CITTÀ DI MONTESILVANO (PROVINCIA DI PESCARA)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTÀ DI MONTESILVANO (PROVINCIA DI PESCARA)"

Transcript

1 CITTÀ DI MONTESILVANO (PROVINCIA DI PESCARA) BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE E L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI UNA TANTUM A FONDO PERDUTO IN FAVORE DI TITOLARI DI NUOVE ATTIVITÀ PRODUTTIVE NEI SETTORI DEL COMMERCIO. [1] IN ESECUZIONE DELLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 148 DEL 30 SETTEMBRE 2OO9 È INDETTO BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE ED EROGAZIONE DI CONTRIBUTI UNA TANTUM A FONDO PERDUTO IN FAVORE DI TITOLARI DI NUOVE ATTIVITÀ PRODUTTIVE NEL SETTORE DEL COMMERCIO. [2] POSSONO ESSERE AMMESSE A PARTECIPARE AL BANDO PUBBLICO PER LA ASSEGNAZIONE E L EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO UNA TANTUM IN QUESTIONE LE NUOVE IMPRESE DEL SETTORE DEL COMMERCIO NATE DOPO LA DATA DEL 01 GENNAIO 2OO9, ATTIVE E OPERANTI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI MONTESILVANO, COSTITUITE SOTTO LA VESTE GIURIDICA DI: {A} DITTE INDIVIDUALI {B} SOCIETÀ DI PERSONE {C} COOPERATIVE A. R. L. [3] UNICAMENTE NELLA IPOTESI DI ECCEDENZA DEI FONDI A DISPOSIZIONE DOPO L ASSEGNAZIONE ALLE IMPRESE GIÀ COSTITUITE E OPERANTI ALLA DATA DI SCADENZA DEL PRESENTE BANDO, POTRANNO OTTENERE IL BENEFICIO, ALTRESÌ, I SOGGETTI CHE INTENDONO AVVIARE UNA NUOVA ATTIVITÀ PRODUTTIVA NEL SETTORE DEL COMMERCIO SUCCESSIVAMENTE ALLA DATA DI EMANAZIONE DI BANDO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI IN QUESTIONE. IN QUESTO CASO IL CONTRIBUTO SARÀ CONCESSO, PREVII I DOVUTI ACCERTAMENTI, DOPO DUE MESI DALL AVVIAMENTO E DI EFFETTIVA OPERATIVITÀ DELL IMPRESA. [4] NELLA EVENTUALITÀ DI UN NUMERO DI RICHIESTE DA PARTE DI TITOLARI DI ATTIVITÀ PRODUTTIVE GIÀ AVVIATE ALLA DATA DI SCADENZA DEL BANDO CHE DETERMINANO L INSUFFICIENZA DELLE RISORSE DISPONIBILI, IL CRITERIO DISCRIMINANTE SARÀ LA MINORE ETÀ DEGLI ASPIRANTI. NEL CASO DI SOCIETÀ DI PERSONE O DI COOPERATIVE A. R. L. FARÀ FEDE L ETÀ MEDIA DEI SOCI. [5] ANCHE NELLA IPOTESI PREVISTA DALL ARTICOLO [3] SARÀ APPLICATO LO STESSO CRITERIO DISCRIMINANTE E I CONTRIBUTI SARANNO ASSEGNATI FINO A ESAURIMENTO DELLE RESIDUE RISORSE DISPONIBILI.

2 [6] PER ESSERE AMMESSI AL BENEFICIO I TITOLARI O I SOCI DELLE IMPRESE DI CUI ALL ARTICOLO 2 NON DEVONO RISULTARE LAVORATORI DIPENDENTI (ANCHE SE PART TIME O A TEMPO DETERMINATO), NÉ TITOLARI DI PARTITA IVA IN RELAZIONE AD ALTRA ATTIVITÀ DI IMPRESA O DI LIBERA PROFESSIONE, E NON AVER OTTENUTO NEL PERIODO 01 GENNAIO/29 NOVEMBRE 2OO9 - CONTRIBUTI EROGATI A QUALSIASI TITOLO DA ALTRI ENTI E/O ORGANISMI PUBBLICI. [7] NON SONO AMMESSI AL BENEFICIO: LE SOCIETÀ DI CAPITALI; I LIBERI PROFESSIONISTI. [8] COSTITUISCE ELEMENTO PREFERENZIALE LA RESIDENZA A MONTESILVANO DEL TITOLARE DELLA DITTA INDIVIDUALE O, NEL CASO DI SOCIETÀ DI PERSONE E DI COOPERATIVE, DI ALMENO I DUE TERZI DEI SOCI. [9] IL PRESENTE BANDO PUBBLICO PREVEDE IL SOSTEGNO A NUOVE INIZIATIVE PRODUTTIVE INTRAPRESE DA SOGGETTI IMPRENDITORIALI, SINGOLI O ASSOCIATI, MEDIANTE L ASSEGNAZIONE E L EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO UNA TANTUM A FONDO PERDUTO DI 1.000,00 ( URO MILLE/00). [10] L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI AI RICHIEDENTI AVVERRÀ, FINO A ESAURIMENTO DELLA SOMMA DISPONIBILE O DELL EVENTUALE SOMMA RESIDUA, SULLA BASE DI DISTINTE GRADUATORIE, L UNA PER LE IMPRESE GIÀ COSTITUITE E OPERANTI, L ALTRA PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE DA AVVIARE {CFR. ARTICOLO [3]}, FORMATE DAGLI UFFICI COMUNALI COMPETENTI SULLA SCORTA DELLA OBIETTIVA AMMISSIBILITÀ DELLE ISTANZE E DEL POSSESSO DEI REQUISITI RICHIESTI DAL BANDO. CRITERI DISCRIMINANTI SARANNO: A) LA MINORE ETÀ DEGLI ASPIRANTI (NEL CASO DI SOCIETÀ DI PERSONE O DI COOPERATIVE A. R. L. FARÀ FEDE L ETÀ MEDIA DEI SOCI); B) LA MAGGIORE ENTITÀ DELLE SPESE D INVESTIMENTO SOSTENUTE O A SECONDA DEI CASI - PREVISTE DAI RICHIEDENTI; C) L EVENTUALE ASSUNZIONE DI PERSONALE (ANCHE APPRENDISTA), GIÀ AVVENUTA AL MOMENTO DELL AVVIO DELLA NUOVA ATTIVITÀ, OVVERO PREVISTA A SECONDA DEI CASI; D) LA SITUAZIONE FAMIGLIARE DEL RICHIEDENTE; E) LA RESIDENZA NEL COMUNE DI MONTESILVANO, AI SENSI DELL ARTICOLO [8], DA ALMENO UN MESE DALLA DATA DI EMANAZIONE DEL PRESENTE BANDO; F) SOLO IN CASO DI PARITÀ NELLE GRADUATORIE COSTITUIRÀ MOTIVO PREFERENZIALE L ORDINE DI ARRIVO DELL ISTANZA AL PROTOCOLLO DEL COMUNE. [11] L ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI VALUTAZIONE È DEMANDATA A UNA COMMISSIONE CHE SARÀ NOMINATA DALLA GIUNTA COMUNALE DOPO LA SCADENZA DEL PRESENTE BANDO PUBBLICO.

3 [12] AVVERSO LE GRADUATORIE DI MERITO PROVVISORIE COMPILATE DALLA PREDETTA COMMISSIONE È CONSENTITA AI RICHIEDENTI LA PRESENTAZIONE DI RICORSO MOTIVATO DA INOLTRARE AL SINDACO ENTRO 5 (CINQUE) GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE STESSE. [13] ENTRO I SUCCESSIVI 10 (DIECI) GIORNI SI PROCEDERÀ ALL APPROVAZIONE DELLE GRADUATORIE DI MERITO DEFINITIVE. [14] SULLA BASE DELLE GRADUATORIE DEFINITIVE SI PROCEDERÀ ALLA STIPULA DEL CONTRATTO DI ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI, UNA VOLTA ACCERTATO IL POSSESSO DEI REQUISITI RICHIESTI E A SEGUITO DEL FORMALE ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI EVENTUALMENTE PREVISTI. [15] A PENA DI NON AMMISSIONE, LE ISTANZE DI ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO DOVRANNO PERVENIRE AL PROTOCOLLO DEL COMUNE DI MONTESILVANO, MEDIANTE RACCOMANDATA POSTALE CON A. R. O CON CONSEGNA A MANO IN ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO DELL UFFICIO, ENTRO E NON OLTRE LE ORE 13,00 DEL 21 DICEMBRE 2OO9. LE ISTANZE, A PENA DI NON AMMISSIONE, DOVRANNO ESSERE REDATTE UTILIZZANDO UNO DEI RICORRENTE. MODELLI ALLEGATI, A SECONDA DEL CASO LA BUSTA CONTENENTE L ISTANZA DOVRÀ RECARE, OLTRE ALL INDIRIZZO: COMUNE DI MONTESILVANO PIAZZA A. DIAZ N. 1, LA DICITURA: <<DOMANDA DI CONTRIBUTO PER NUOVA ATTIVITÀ NEL SETTORE DEL COMMERCIO>> DALLA CASA COMUNALE DI MONTESILVANO LÌ, 30 NOVEMBRE 2OO9

4 ALLEGATO {1A} MODULO DI DOMANDA DI ACCESSO AL CONTRIBUTO PER ATTIVITÀ PRODUTTIVE NEL SETTORE DEL COMMERCIO COSTITUITE DOPO IL 01 GENNAIO 2OO9, ATTIVE E OPERANTI SUL TERRITORIO COMUNALE DI MONTESILVANO MONTESILVANO LÌ, AL SIGNOR SINDACO COMUNE DI MONTESILVANO PIAZZA A. DIAZ N MONTESILVANO Oggetto: Domanda di assegnazione di contributo una tantum a fondo perduto per nuove attività produttive nel settore del commercio costituite e operanti a Montesilvano dopo il 01 Gennaio 2OO9. Il sottoscritto nato a ( ) il, residente a ( ) in n. ( ) C. F.:, nella sua qualità di dell esercizio commerciale _ sito a ( ) p. IVA n. iscrizione nel registro delle imprese di n., ovvero DIA commerciale del _ CHIEDE di essere ammesso al beneficio del contributo del quale al bando pubblico del 30 Novembre 2OO9, emanato in pari data con determinazione dirigenziale Settore VI n. 900 per le imprese del settore del commercio costituite dopo il 01 Gennaio 2OO9, attive e operanti a Montesilvano. A tal fine, consapevole di quanto stabilito dal d.p.r. 28 Dicembre 2OOO n. 445: all articolo 76 sulle responsabilità penali in caso di dichiarazioni mendaci; dagli articoli 21 e 46 sulla decadenza dei benefici conseguiti in base a dichiarazioni non veritiere, sotto la propria, personale responsabilità,

5 DICHIARA 1) di aver letto, di conoscere e di accettare i contenuti del bando per la concessione del contributo una tantum a fondo perduto approvato ed emanato con determinazione Settore VI n. 900 del 30 Novembre 2OO9 e per il quale inoltra richiesta; 2) che l esercizio commerciale con sede a ( ) in n. C.F. /p. IVA n. è stata costituita sotto la forma giuridica di in data _, come da iscrizione al n. del nel registro, ovvero coma da DIA commerciale del ; 3) che detta impresa è attiva e operante sul territorio comunale di Montesilvano dal ; 4) (solo in caso di società di persone o di cooperative a. r. l.) che i soci alla data di presentazione di questa istanza sono i Signori (compreso il richiedente): 5) (solo in caso di società di persone o di cooperative a. r. l.) Nessuno dei soci della è lavoratore dipendente presso terzi, nemmeno part-time o a tempo determinato, né titolare di partita IVA in relazione ad altra attività d impresa o di libera professione; 6) che dalla data del 01 Gennaio 2OO9 l impresa richiedente non ha ottenuto altri contributi erogati a qualsiasi titolo da altri enti e/o organismi pubblici;

6 7) che per la costituzione e l avvio dell impresa è stata sostenuta una spesa d investimenti pari a ; 8) che per l attività dell impresa sono stati assunti n. dipendenti, dei quali n. apprendisti; 9) che la propria situazione famigliare è la seguente: 10) che è residente nel Comune di Montesilvano dal, ovvero che i soci sopra elencati, costituenti i 2/3 della sono residenti a Montesilvano da almeno un mese alla data di emanazione del bando. Si allega copia fotostatica semplice di documento di identità in corso di validità del richiedente. In fede (timbro e firma) N.B. LE DICHIARAZIONI DELLE QUALI AI PUNTI 4), 7), 8), 9) E 10) COSTITUENDO CRITERI DISCRIMINANTI PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA SONO FACOLTATIVE.