Responsabile - S.O.C. Epidemiologia e Biostatistica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Responsabile - S.O.C. Epidemiologia e Biostatistica"

Transcript

1 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Serraino Diego Data di nascita 11/09/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico - Direttore CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO Responsabile - S.O.C. Epidemiologia e Biostatistica Fax dell ufficio istituzionale TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE Titolo di studio Altri titoli di studio e professionali Esperienze professionali (incarichi ricoperti) Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l'università degli Studi di Trieste nel Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva conseguita presso l'università degli Studi di Trieste nel Master in Statistica Medica conseguito presso l'università di Londra nel Assistente medico incaricato presso il Servizio di Epidemiologia del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, IRCCS dal 15/12/1989 al 17/09/ CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO - Assistente medico di ruolo presso il Servizio di Epidemiologia del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, IRCCS dal 18/09/1990 al 16/03/ CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO - Aiuto medico incaricato presso il Servizio di Epidemiologia del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, IRCCS dal 17/03/1992 al 10/11/ CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO - Aiuto medico di ruolo presso il Servizio di Epidemiologia del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, IRCCS dal 11/11/1992 al 29/12/ CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO - Dirigente Medico di I livello di ruolo presso il Servizio di Epidemiologia del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, IRCCS, dal 30/12/1993 al 29/05/ CENTRO 1

2 DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO - Responsabile Modulo Epidemiologia Clinica e Valutativa presso il Servizio di Epidemiologia del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, IRCCS dal 29/05/1997 al 31/03/ CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO - Dirigente medico di I livello a tempo indeterminato presso il Servizio di Epidemiologia, IRCCS Lazzaro Spallanzani dal 01/04/1999 al 15/07/ I.R.C.C.S. L. SPALLANZANI - Responsabile di S.O.S. Studi Osservazionali e Registri di Patologia presso l'irccs Lazzaro Spallanzani dal 15/07/2004 al 30/10/ I.R.C.C.S. L. SPALLANZANI - Dirigente medico di I livello della S.O.C. di Epidemiologia e Biostatistica del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, IRCCS dal 01/11/2005 al 29/03/ CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO - Condirettore della S.O.C. di Epidemiologia e Biostatisica del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, IRCCS dal 29/03/2007 al 01/02/ CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO - Direttore Scientifico del Registro tumori del Friuli Venezia Giulia, Agenzia Regionale della Sanità del Friuli Venezia Giulia dal 04/04/2007 a tutt'oggi - AGENZIA REGIONALE DELLA SANITA' - REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Capacità linguistiche Capacità nell uso delle tecnologie Altro (partecipazione a convegni e seminari, pubblicazioni, collaborazione a riviste, ecc., ed ogni altra informazione che il dirigente ritiene di dover pubblicare) - Direttore della S.O.C. di Epidemilogia e Biostatistica del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, IRCCS, dal 01/02/2009 a tutt'oggi. - CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO Lingua Livello Parlato Livello Scritto Inglese Fluente Eccellente Francese Scolastico Scolastico - Utilizzo del software MS OFFICE e dei principali software statistici SPSS, SAS - CORSI PRESSO UNIVERSITA'/ENTI ESTERI 05/05/ /05/1986 School of Public Health, University of North Carolina, USA and Milan University): Quantitative Methods in Epidemiology, Milano. 11/05/ /05/1987 Scientific Committee on Occupational Epidemiology and Milan University: Multivariable Modeling of Epidemiologic Data. Milano 15/06/ /06/1987 International Agency for Research on Cancer at German Cancer Research Centre, Heidelberg: Advanced Epidemiological Methods. Heidelberg (Germ.) 15/09/ /09/1987 International Agency for Research on Cancer, Lyon, France: Advanced Statistical Methods in Cancer Epidemiology. Lione (F). 24/07/ /08/1988 The New England Epidemiology Institute, USA: Epidemiology Summer Program. Boston (USA). - 15/07/ /07/1991 International Agency for Research 2

3 on Cancer, Lyon, France: The role of Viruses in Human cancers: Epidemiological and Basic Mechanisms Lione (F). 16/06/ /07/1994 The Johns Hopkins University, Baltimore, USA: 12th Annual Graduate Summer Program in Epidemiology. Baltimore, USA 03/07/ /07/1995 European Organization for Research and Treatment of Cancer: Economic evaluations in cancer care. Antwerp (Belgio). - PARTECIPAZIONE A CONGRESSI IN QUALITA' DI RELATORE/MODERATORE 30/01/2004, Aviano IRCCS CRO, Aviano: Tumori in HIV, VI riunione annuale. Relazione dal titolo: Epidemiologia dei tumori in HIV in era post-haart. 25/06/2004, Udine Azienda Ospedaliera S. Maria della Misericordia. Corso AIOM regionale: Oncologia nel paziente anziano. Relazione dal titolo Epidemiologia dei tumori nell anziano in Friuli Venezia Giulia /11/2004, Roma Società Italiana di Virologia Medica. 3 Forum SIVIM: Virus e tumori nell uomo. Relazione dal titolo Immunosoppressione, virus e cancro: aspetti epidemiologici /01/2005, Roma European School of Oncology, Comune di Roma: The fight against cancer in the emergine world. Relazione dal titolo Cancer in Africa. 28/01/2005, Aviano IRCCS CRO, Aviano: Tumori in HIV, VII riunione annuale. Relazione dal titolo: Confronto tra terapia antiretrovirale e tumori in HIV e terapia antivirale e tumori nei trapiantati. - 09/09/2005, Aviano IRCCS CRO, Aviano: Trattamento delle neoplasie del paziente anziano: strategie terapeutiche e differenze con i pazienti giovani/adulti. Relazione dal titolo Le neoplasie nel paziente anziano: il punto di vista dell epidemiologo /09/ 2005, Bethesda, USA National Cancer Institute, Office HIV and AIDS Malignancies. 9th International Conference on Malignancies in AIDS and other Acquired immunodeficiencies: basic, epidemiologic, and clinical research. Relazione dal titolo: Immunesuppression and cancer risk: an epidemiological study in HIV-positives and transplant persons in Italy and France /11/2005, Dublino, Irlanda 2005 European AIDS Conference. Relazione dal titolo: Immunesuppression and cancer risk: an epidemiological study in HIV-positives and transplant persons in Italy and France /04/2006, Aviano IRCCS CRO, Aviano: Focus sul carcinoma del colo-retto e sul carcinoma del pancreas: approccio multidisciplinare. Moderatore /12/2006, Aviano IRCCS CRO, Aviano e Università degli Studi di Udine. Focus 2006 sul carcinoma mammario: aggiornamenti basati sull evdienza. 09/03/2007, Napoli Registro Tumori regione Campania e ASL NA4: L infezione da virus dell epatite C e dell epatite B. Relazione dal titolo: Aspetti metodologici di ricerca /03/2007, Lecce Associazione Italiana registri tumori: XI Riunione Scientifica Annuale. Relazione dal titolo: Diagnosi di tumore su base autoptica: esperienza del Registro tumori del Friuli Venezia 3

4 Giulia ed implicazioni sulle stime di incidenza e di sopravvivenza. 06/04/2007, Marsiglia (Francia) Institut National du Cancer: Le cancer du sujet àgé: le dilemme du vieillissement. Relazione dal titolo: Vieillissment et cancer : association ou causalité?. - 18/05/2007, Aviano IRCCS CRO, Aviano. 2 Convegno Mittleuropeo di cure palliative. Il dolore e la fatigue nell anziano: dalla diagnosi alla cura. Relazioane dal titolo: Epidemiologia della fatigue /09/2007, Ljubliana (Slovenia) 29th Annual meeting of the International Association of Cancer Registries. Relazione dal titolo:autopsy-based cancer diagnoses:experience of the Friuli Venezia Giulia cancer registry (Northeast Italy) and implications for incidence and survival estimates /10/2007, Ostuni Associazione Italiana di Epidemiologia, XXXI Congresso Annuale. Relazione dal titolo: La longevità nei secoli: durata della vita dei papi e degli artisti tra il 13 ed il 19 secolo. 18/01/2008, Aviano IRCCS CRO, Aviano: Epidemiological and clinical management of tumours in patients with HIV infection: an international exchange of experiences and proposals of cooperative studies. Moderatore - 18/05/2007, Aviano IRCCS CRO, Aviano. 2 Convegno Mittleuropeo di cure palliative. Il dolore e la fatigue nell anziano: dalla diagnosi alla cura. Relazioane dal titolo: Epidemiologia della fatigue /09/2007, Ljubliana (Slovenia) 29th Annual meeting of the International Association of Cancer Registries. Relazione dal titolo:autopsy-based cancer diagnoses:experience of the Friuli Venezia Giulia cancer registry (Northeast Italy) and implications for incidence and survival estimates /10/2007, Ostuni Associazione Italiana di Epidemiologia, XXXI Congresso Annuale. Relazione dal titolo: La longevità nei secoli: durata della vita dei papi e degli artisti tra il 13 ed il 19 secolo. 18/01/2008, Aviano IRCCS CRO, Aviano: Epidemiological and clinical management of tumours in patients with HIV infection: an international exchange of experiences and proposals of cooperative studies. Moderatore - 6-7/10/2008, Bethesda, USA National Cancer Institute, Office HIV and AIDS Malignancies.11th International Conference on Malignancies in AIDS and other Acquired immunodeficiencies: basic, epidemiologic, and clinical research. Relazione dal titolo: Risk of death among Italian AIDS cases with AIDS-defining cancers in the post HAART era /10/2008, Verona X Congresso Nazionale dell Associazione Italiana di Oncologia Medica. Relazione dal titolo: Rischio oncologico nei soggetti trapiantati /10/2008, Milano Associazione Italiana di Epidemiologia, XXXII Congresso Annuale. Moderatore. 8/11/2008, Udine Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro: Incontro con i ricercatori. Relazione dal titolo: Il valore dell esperienza ed il suo trasferimento ai giovani. 4

5 - 10/11/2008, Aviano Società Italiana di Citometria Clinica e Sperimentale. Caratterizzazione multiparametrica diagnostico/prognostica delle sindromi linfoproliferative. Relazione dal titolo:epidemiologia delle sindromi linfoproliferative. 15/11/2008, Udine Clinica Ematologia ed Unità di Terapie Cellulari, Az. Osp.Universitaria, Udine. Relazione dal titolo: Epidemiologia delle neoplasie ematologiche nell anziano. - ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI SU RIVISTE REFERATE Franceschi S., Serraino D., Talamini R., Candiani E. Personal habits and attitudes towards smoking in a sample of physicians from the north-east of Italy. Int. J. Epidemiol. 15: , Franceschi S., Tirelli U., Vaccher E., Serraino D., Sorio R., Carbone A., Monfardini S. and AIDS and Related Syndromes Study Group.Incresead prevalence of HTLV-III antibody among drug addicts from Italian province with US military base. Lancet i: 804, Zaninetti P., Franceschi S., Baccolo M., Gottardi G., Serraino D. Characteristics of women under 20 with cervical intraepithelial neoplasia. Int. J. Epidemiol. 15: , Serraino D., Talamini R., Franceschi S. Determinants of smoking cessation among physicians and teachers from the north-east of Italy.Rev. Epidemiol. Sante Publique 35: , Tirelli U., Vaccher E., Serraino D., Bertola G., Saracchini S., Volpe R., Crovatto M., De Paoli P., Zagonel V., Monfardini S., Carbone A. Comparison of presenting clinical and laboratory findings of patients with persistent generalized lymphadenopathy (PGL) syndrome and malignant lymphoma (ML). Haematologica 72: , Franceschi S., Tirelli U., Vaccher E., Serraino D., Crovatto M., De Paoli P., Diodato S., La Vecchia C., Decarli A., Monfardini S. Risk factors for HIV infection in drug addicts from the north-east of Italy. Int. J. Epidemiol. 17: , Sablich R., Benedetti G., Bignucolo S., Serraino D. Squamous cell papilloma of the esophagus: report of 35 endoscopic cases. Endoscopy 1: 5-7, Serraino D., Fachin C., Feltrin O., Franceschi S. Sport activity and cigarette smoking among young and adult athletes from the northeastern part of Italy. Eur. J. Epidemiol. 4: , Serraino D., Franceschi S., Vaccher E., Saracchini S., Tirelli U. Geographic factors and Human Immunodeficiency Virus infection among homosexual men and intravenous drug abusers from the northeastern part of Italy. IN: Fleming A.F., Carballo M., FitzSimons D.W., Bailey M.R., Mann J.(eds),"Global Impact of AIDS". Alan R. Liss, Inc., New York pp 43-52, Tirelli U, Zagonel V, Serraino D., Thomas J., Hoerni B., Tanguly A., Ruhl U., Bey L., Tubiana N., Breed WMP., Roozendaal KJ., Hagenbeek A., Hupperets PS., Somers R. Non-Hodgkin's Lymphoma in 137 patients aged 70 years or older: a retrospective European Organization for Research and Treatment of Cancer (EORTC) Lymphoma Group Study. J. Clin. Oncol. 5

6 6: , Tirelli U., Vaccher E., Bullian P., Zagonel V., Saracchini S., Errante D., Serraino D. HIV-1 Seroprevalence in Male Prostitutes in North East Italy. J. Acquir. Immune. Defic. Syndr.1: , Vaccher E., Tirelli U., Serraino D., Tamburlini R., Saracchini S., Modolo L., Sorio R., Carbone A. Human Immunodeficiency Virus (HIV) infection among prisoners in North-Eastern Italy. Infection 16: 251, Zagonel V., Tirelli U., Vaccher E., Serraino D., Bertola G., Saracchini S., Bullian P.G., Volpe R., Monfardini S., Carbone A. Clinical and laboratory findings at presentation in Persistent Generalized Lymphadenpathy vs Malignant Lymphoma. Cancer Detect. Prev. 12: , Franceschi S., Fassina A., Talamini R., Mazzolini A., Vianello S., Bidoli E., Serraino D., La Vecchia C. Risk factors for thyroid cancer in North Italy. Int. J. Epidemiol. 18: , Franceschi S., Serraino D., Bidoli E., Tirelli U., La Vecchia C. The epidemiology of non-hodgkin's lymphoma in the North of Italy: a hospital based case-control study. Leuk. Res. 13: , Franceschi S., Serraino D., Carbone A., Talamini R., La Vecchia C. Dietary factors and non-hodgkin's lymphoma: a case-control study in the Northeastern part of Italy. Nutr. Cancer 12: , Franceschi S., Serraino D., Vaccher E., Tirelli U. Homosexual role separation and spread of AIDS. Lancet i:42, Franceschi S., Serraino D., Saracchini S., Vaccher E., Tirelli U. Risk factors for Human Immunodeficiency Virus (HIV) infection among homosexual and bisexual men from the northeastern part of Italy. Rev. Epidemiol Sante Publique 37: , Serraino D. Sexual behaviour and risk factors for HIV infection. Br. Med. J. 298: , Serraino D., Franceschi S. Methadone maintenance programmes and AIDS. Lancet ii: , Tirelli U, Vaccher E, Zagonel V, Saracchini S, Bertola G, Serraino D, Monfardini S, Carbone A. Persistent generalized lymphadenopathy syndrome vs AIDS-unrelated malignant lymphoma: comparison of presenting clinical and laboratory findings in 88 patients. Tumori 75: , Vaccher E., Saracchini S., Errante D., Bullian P., Zappala E., Pinna C., Diodato S., Serraino D., Tirelli U. Incidence of seroconversion and progression of HIV disease among intravenous drug abusers. J. Acquir. Immune. Defic. Syndr. 414: 2-4, Barzan L., Veronesi A., Caruso G., Serraino D., Magri D., Zagonel V., Tirelli U., Comoretto R., Monfardini S. Head and neck cancer and aging: a retrospective study in 438 patients. J. Laryngol. Otol. 104: , Franceschi S., Talamini R., Barra S., Baron AE., Negri E., Bidoli E., Serraino D., La Vecchia C. Smoking and drinking in relation to cancers of the oral cavity, pharynx, larynx and esophagus in Northern Italy. Cancer Res. 50: , Serraino D., Franceschi S., Vaccher E., Gerdol D., 6

7 Diodato S., Tirelli U. and AIDS and Related Syndromes Study Group. Illicit use of intravenous drugs, imprisoment and HIV infection in northern Italy. AIDS 4: , Talamini R., Baron AE., Barra S., Bidoli E., La Vecchia C., Negri E., Serraino D., Franceschi S. A case-control study of risk factor for renal cell cancer in northern Italy. Cancer Causes and Control 1: , Tirelli U., Micheluz S., Franceschi S., Serraino D., Lazzarin A., Clumek N., Volberding P. Attitudes and opinions toward HIV infection of 1,008 participants to the Vth International Conference on AIDS, Montreal 4-9 June J. Acquir. Immune. Defic. Syndr. 3: 742, Tirelli U., Serraino D., Zagonel V., Eghbali H., Diehl V. Hodgkin' Disease in patients 70 years of age or more. A retrospective EORTC Lymphoma Group Study. Cancer Invest. 8: , Veronesi A, Zagonel V, Serraino D, Ardizzoni A, Franceschi S, Errante D, Tirelli U. Clinical characteristics, diagnosis and treatment of elderly patients with lung cancer at non-surgical Institutions: a multicentre study. Tumori 76: , Franceschi S, Bidoli E, Baron AE, Barra S, Talamini R, Serraino D, La Vecchia C. Nutrition and cancer of the oral cavity and pharynx in North-East Italy. Int. J. Cancer 47: 20-25, Franceschi S., Serraino D., La Vecchia C., Bidoli E., Tirelli U. Occupation and risk of Hodgkin's disease in North-East Italy. Int. J. Cancer 48: , Franceschi S., Serraino D., Talamini R., Barra S., Bidoli E. Alcohol and breast cancer in an area with high alcohol consumption. Rev. Epidemiol. SantePublique 39: , Monfardini S., Serraino D. Epidemiology of AIDS-Related tumours in Europe. Forum, Trends in Experimental and Clinical Medicine 1: , Monfardini S., Tirelli U., Serraino D., Fentiman J. After 65 years of age cancer has different impact on life expectancy in men and women. Eur. J. Cancer 27: , Pinto A, Del Vecchio L, Carbone A, Roncadin M, Volpe R, Serraino D, Monfardini S, Colombatti A., Zagonel V. Expression of myelomonocytic antigens is associated with unfavourable clinicoprognostic factors in B-cell chronic lymphocytic leukemia. Ann. Oncol. 2(Suppl 2): , Serraino D, Franceschi S, Talamini R, Barra S, Negri E, Carbone A, La Vecchia C. Socio-economic indicators, infectious diseases and Hodgkin's disease. Int. J. Cancer 47: , Serraino D. Treatment of heroin abuse and AIDS in Italy. IN: N. Loimer, R. Schmid and A. Springer (eds), "Drug addiction and AIDS". Springer-Verlag, Wien, , Serraino D., Franceschi S., Talamini R., Frustaci S., La Vecchia C. Non-occupational risk factors for adult soft-tissue sarcoma in northern Italy. Cancer Causes and Control 2: , Serraino D., Franceschi S., Vaccher E., Diodato S., Santini GF.,La Vecchia C., Hayes R, Tirelli U. Risk factors for human immunedeficiency virus 7

8 infection in 581 intravenous drug users, northeast Italy, from 1984 to Int. J. Epidemiol. 20: , Tirelli U., Vaccher E., Covre P., Corso C., Serraino D., Rezza G. Condom use among transvestites in Italy. J. Acquir. Immune. Defic. Syndr. 4: , Zaccarelli M., Serraino D., Salmaso S., Tirelli U., Franceschi S., Greco D. Non-Hodgkin's lymphoma among homosexual men and intravenous drug users with AIDS in Italy. AIDS 5: , Tirelli U, Vaccher E, Lazzarin A, Errante D, Alessi E, Crosato I, Spina M, Zaccarelli M, Aiuti F, Moroni M, Monfardini S, Greco D. et al. Epidemic Kaposi s sarcoma in Italy, a country with intravenous drug users as the manin group affected by HIV infection. Ann. Oncol. 2: , Franceschi S., Serraino D. Risk factors for adult soft tissue sarcoma in northern Italy. Ann. Oncol. 3(Suppl. 2): S85-S88, Pinto A., Zagonel V., Carbone A., Serraino D., Marotta G., Volpe R., Colombatti A., Del Vecchio L. CD13 expression in B-cell chronic lymphocytic leukemia is associated with the pattern of bone marrow infiltration. Leukemia and Lymphoma 6: , Serraino D. Increased use of public and private drug services after AIDS in Italy. Implications for the control of HIV spread. Eur. J. Epidemiol. 8: , Serraino D., Franceschi S., La Vecchia C. Soft-tissue sarcoma. Reply. Cancer Causes and Control 3: 494, Serraino D., Franceschi S., La Vecchia C., Carbone A. Occupation and soft-tissue sarcoma in northeastern Italy. Cancer Causes and Control 3: 25-30, Serraino D., Franceschi S., Tirelli U., Monfardini S. The epidemiology of acquired immunodeficiency syndrome and associated tumours in Europe. Ann. Oncol. 3: , Serraino D., Franceschi S., Vaccher E., Diodato S., Errante D., Crosato I., Guarneri S., Tirelli U. Condom use and sexual habits of heterosexual intravenous drug users in northern Italy. Eur. J. Epidemiol. 8: , Serraino D., Salamina G., Franceschi S., Dubois D., La Vecchia C., Brunet JB., Ancelle-Park RM. The epidemiology of AIDS-associated non-hodgkin's lymphoma in the World Health Organization European Region. Br. J. Cancer 66: , Serraino D., Zaccarelli M., Franceschi S., Greco D. The epidemiology of AIDS associated Kaposi's sarcoma in Italy. AIDS 6: , Spina M., Serraino D., Tirelli U. Condom use and high-risk sexual practices of female prostitutes in Italy. AIDS6: , Talamini R., Franceschi S., La Vecchia C., Serraino D., Barra S., Negri E. Diet and prostatic cancer: a case-control study in Northern Italy. Nutr. Cancer 18: , Tirelli U, Errante D, Oksenhendler E, Spina M, Vaccher E, Serraino D, Gastaldi R, Repetto L, Rizzardini G, Carbone A, Bertola G, Mandelli F, Monfardini S, Gisselbrecht Prospective study with combined low-dose chemotherapy and zidovudine in 37 patients with poor-prognosis AIDS-related non-hodgkin's 8

9 lymphoma. Ann. Oncol. 3: , Tirelli U., Errante E., Repetto L., Rizzardini G., Spina M., Gastaldi R., Bertola G., Serraino D., Carbone A., Monfardini S., for GICAT. Hodgkin's disease in 92 patients with HIV infection: The Italian experience. Ann. Oncol. 3(Suppl 4): S69-S72, Tirelli U., Zagonel V., Errante D., Serraino D., Talamini R., De Cicco M., Carbone A., Monfardini S. A prospective study of a new combination chemotherapy regimen in patients older than 70 years with unfavorable non-hodgkin's lymphoma. J. Clin. Oncol.10: , Boiocchi M., Franceschi S., Serraino D., Guarneri S., Tavian M., Diodato S. Persistent lack of Human Immunodeficiency virus infection in intravenous dru users at very high risk. J. Acquir. Immun. Defic. Syndr. 6: , Franceschi S., Barbone F., Bidoli E., Guarneri S., Serraino D., Talamini R., La Vecchia C. Cancer risk in farmers: results from a multi-site case-control study in North-eastern Italy. Int. J. Cancer 53: , Serraino D., Carbone A., Franceschi S. and Tirelli U. Increased frequency of lymphocyte depletion and mixed cellularity subtypes of Hodgkin's disease in HIV-infected patients. Eur. J. Cancer 29A: , Serraino D., Franceschi S., Tassan M., Baron AE., Talamini R. Cigarette smoking recidivism after participation in the "Five-Day Plan to Stop Smoking" in Northeastern Italy. Prev. Med. 22: , Tirelli U., Serraino D., Carbone A. Hodgkin disease in HIV. Ann. Intern. Med. 118: 313, Errante D., Zagonel V., Vaccher E., Serraino D., Bernardi D., Sorio R., Trovò MG., Carbone A., Monfardini S. & Tirelli U. Hodgkin's disease in patients with HIV infection and in the general population: comparison of clinicopathological features and survival. Ann. Oncol. 5 (suppl. 2):S37-S40, Franceschi S., Dal Maso L., La Vecchia C., Negri E., Serraino D. AIDS incidence rates in Europe and the United States. AIDS 8: , Nasti G., Santarossa S., Vaccher E., Serraino D., Carbone A., Tirelli U. Anal cancer in patients with HIV infection: a report of two cases without evidence of immunologic dysfunction. AIDS 8: , Serraino D., Franceschi S., and La Vecchia C. AIDS in Europe. In: Nutrition and AIDS. Ed. R.R. Watson, CRC Press, Florida, pgg , Serraino D., Franceschi S., Greco D., Carbone A., Monfardini S., Tirelli U. AIDS-associated Kaposi's sarcoma and non-hodgkin's lymphomas reporting in Italy: a linkage study. J. Acquir. Immune Defic. Syndr.7: , Serraino D., Franceschi S., Vaccher E., Guarneri S., Tirelli U. Human immunodeficiency virus infection among heterosexuals in the northeastern part of Italy. Eur. J.Publ. Health 4:98-102, Tavani A., Negri E., Franceschi S., Serraino D., La Vecchia C. Smoking habits and non-hodgkin's Lymphoma: a case-control study in Northern Italy. Prev. Med. 23: , 9

10 1994. Tirelli U, Errante D, Vaccher E, Serraino D, Carbone A. Long survival in patientys with acquired immune deficiency syndrome-related primary central nervous system lymphoma. Cancer 74: , Zagonel V., Pinto A., Serraino D., Babare R., Sacco C., Merola M.C., Trovò M.G., Tirelli U., and Monfardini S. Lung cancer in the eldelry. Cancer Treatment Reviews 20: , Zagonel V., Tirelli U., Serraino D., Lo Re G., Merola MC., Mascarin M., Trovò MG., Carbone A., and Monfardini S. The aged patient with lung cancer. Management recommendations. Drug & Aging 4:34-46, Carbone A, Boiocchi M, Gloghini A, De Re V, Dolcetti R, De Paoli P, Barzan L, Bertola G, Rossi C, Morassut S, Valentini M, Sozzi M, Serraino D, Vaccher E, Franceschi S, Tirelli U, Monfardini S. Can a specifically-aimed pathologic classification overcome the difficulties in defining HIV-associated lymphomas? Pathologica 87:4-13, Dal Maso L, Franceschi S, Negri E, Serraino D, La Vecchia C, Ancelle-Park RA. Trends of AIDS incidence in Europe and the United States. Soz Praventivmed 40:29-265, 1995.(IF 0.24) Franceschi S, Serraino D. Kaposi's sarcoma and KSHV (letter to the Editor). Lancet 346: , Franceschi S., Rezza G., Serraino D., Cozzi Lepri A., Geddes M., Cote T. Risk for Kaposi's sarcoma among Italian women with AIDS. J. Acquir. Immune Defic.Syndr.Hum. Retrovirol. 9: , Monfardini S., Sorio R., Hoctin Boes G., Kaye S., and Serraino D. Entry and evaluation of elderly patients in EORTC new drug development studies. Cancer 76:333-8, Serraino D., Franceschi S., Dal Maso L., Cozzi Lepri A., Tirelli U., and Rezza G. The classification of AIDS cases: concordance between two AIDS surveillance systems in Italy. Am. J. Publ. Health 85: , Serraino D., Franceschi S., Dal Maso L., La Vecchia C. HIV transmission and Kaposi's sarcoma among European women. AIDS 9: , 1995 Sozzi M, Valentini M, Poletti M, Bertolissi E, Serraino D, Bovero E, De Iaco F. Nocturnal gastric acidity pattern in gastro-oesophageal reflux disease with or without oesophagitis. Ital. J. Gastroenterol 27: , Tirelli U, Errante D, Gloghini A, Serraino D, Vaccher E, Franceschi S, Boiocchi M, Carbone A. Hodgkin's disease and human immunodeficiency virus infection: clinicopathologic and virologic features of 114 patients from the Italian Cooperative Group on AIDS and Tumors. J. Clin. Oncol. 13: , Tirelli U, Spina M, Vaccher E, Errante D, Tavio M, Simonelli C, Sinicco A, Gastaldi R, Rossi G, Rizzardini G, Fasan M, Bernardi D, Nasti G, Carbone A, Serraino D, Monfardini S, Foà R. Clinical evaluation of 451 patients with HIV related non-hodgkin's lymphoma: experience of the Italian Cooperative Group on AIDS and Tumors. Leukemia Lymphoma 20:91-96, Tirelli U., Serraino D., Spina M. and Carbone A. Epstein-Barr virus-encoded latent membrane protein-1 expression as prognostic factor in 10

11 AIDS-related non-hodgkin's lymphoma. AIDS 9:99-100, Franceschi S, Dal Maso L, Lo Re A, Serraino D, Levi F, and La Vecchia C. Acquired immune deficiency syndrome cases in heterosexual or undetermined transmission category in Europe, J. Epidemiol. Biostat. 1:59-63, La Vecchia C, Dal Maso L, Franceschi S, Serraino D. AIDS in transfusion recipients and haemophiliacs in France and other European Countries. (letter). J. Acquir. Immune Defic. Syndr.Human Retrovirol , Monfardini S, Ferrucci L, Fratino L, Del Lungo I, Serraino D, Zagonel V. Validation of a multidimensional evaluation scale for use in elderly cancer patients. Cancer 77/2: , Serraino D, Franceschi S, Dal Maso L, Rezza G. Questioning the validity of self-reported heterosexual HIV transmission. (Letter). Am. J. Publ. Health, 86: 1172, Serraino D, Franceschi S. Kaposi's sarcoma and non-hodgkin's lymphomas in children and adolescents with AIDS. AIDS, 10: , Serraino D, Franceschi S. Kaposi's sarcoma in children with AIDS in Europe and in the United States. Eur. J. Cancer, 32A: , Serraino D, Napoli PA, Zaccarelli M, Alliegro MB, Pezzotti P, Rezza G. High frequency of invasive cervical cancer among female injecting drug users with AIDS in Italy (letter). AIDS, 10: , Tirelli U, Errante D, Spina M, Vaccher E, Serraino D, Boiocchi M, Gloghini A, and Carbone A. Long-term survival of patients with HIV-related systemic non-hodgkin s lymphomas. Hematol. Oncol. 14:7-15, Franceschi S, Dal Maso L, Lo Re A, Serraino D, La Vecchia C. Trends of Kaposi s sarcoma at AIDS diagnosis in Europe and the United States, Br J Cancer, 1997, 76: Gattei V, Degan M, Gloghini A, De Iullis A, Improta S, Rossi FM, Aldinucci D, Perin V, Serraino D, Babare R, Zagonel V, Gruss HJ, Carbone A, Pinto A. CD30 ligand is frequently expressed in human hematopoietic malignancies of myeloid and lymphoid origin. Blood,89: , Serraino D, Pezzotti P, Dorrucci M, Alliegro MB, Rezza G. Cancer incidence in a cohort of human immunodeficiency virus seroconverters. Cancer, 79: , Serraino D, Pezzotti P, Rezza G. HIV exposure category and cervical carcinoma. (letter) AIDS, 11: , Tavani A, Pregnolato A, Negri E, Franceschi S, Serraino D, Carbone A, La Vecchia C. Diet and risk of Lymphoid neoplasms and soft-tissue sarcomas. Nutr. Cancer, 27; , Tirelli U, Nasti G, Serraino D, Tavio M, Vaccher E, Gaidano G, Carbone A. Kaposi's sarcoma: a comparison of clinical and virological features of AIDS-related vs classic forms: a monoistitutional study from Italy. Cancer Journal, 10; , Tirelli U, Spina M, De Paoli P, Serraino D, Carbone A. HCV and HIV-related non-hodgkin s lymphoma. (letter) J. Acquir. Immune Defic. Syndr.Human Retrovirol. 14: 80-81,

12 - Carrieri MP, Serraino D, Palmiotto F, Nucci G, Sasso F. A case-control study on risk factors for Peyronie's disease. J. Clin. Epidemiol. 51;6: , Franceschi S, Dal Maso L, Arniani S, Crosignani P, Vercelli M, Simonato L, Falcini F, Zanetti R, Barchielli A, Serraino, D, Rezza G for the Cancer and AIDS Registry Linkage Study. Risk of cancer other than Kaposi s sarcoma and non-hodgkin s lymphomas in persons with AIDS in Italy. Br. J.Cancer, 78: , Franceschi S, Dal Maso L, Serraino D, Lo Re A, La Vecchia C. Increasing incidence of AIDS among women. (letter). JAMA, 279: , Franceschi S, La Vecchia C, Dal Maso L, Serraino D, Rezza G. Spectrum of AIDS-associated malignant disorders (Letter). Lancet, 352: , 1998 Fratino L, Serraino D, Zagonel V. Comment on The impact of cancer on the physical function of the elderly and their utilization of health care (letter). Cancer, 83, , Napoli PA, Dorrucci M, Serraino D, Pezzotti P, Franceschi S, Vella S, Rezza G. Frequency and determinants of use of antiretroviral and prophylactic therapies against Pneumocystis carinii Pneumonia (PCP) before AIDS diagnosis in Italy. Eur. J. Epidemiol. 14:41-47, Rezza G, Giuliani M, Serraino D, Benedetti A, Franceschi S. Risk factors for cervical presence of HPV DNA among women at risk for HIV infection. Epidemiology Infection,121: , 1998 Serraino D, Fratino L, Gianni W, Campisi C, Pietropaolo M, Trimarco G, MariglianoV. Epidemiological aspects of cutaneous malignant melanoma (Review). Oncology Reports, 5: , 1998 Serraino D, Pezzotti P, Rezza G. Reply Cancer incidence in a cohort of human immunodeficiency virus seroconverters. Cancer, 82: , Serraino D, Songini M, Bottazzo GF, De Paoli P, Tedeschi R, Franceschi S. Human herpesvirus 8 serprevalence in Sardinia. (letter). J Natl Cancer Inst, 90: , Serraino D, Zagonel V, Bordonaro R, Franceschi S. Why are patients with malignant lymphomas excluded from clinical trials? The experience of an Oncology Institute in Italy (letter). European Journal of Cancer, 34; , Sozzi M, Valentini M, Figura N, De Paoli P, Tedeschi MR, Gloghini A, Serraino D, Poletti M, Carbone A. Atrophic gastritis and intestinal metaplasia in Helicobacter pylori infection: the role of CagA status. Am. J. Gastronterol. 93: , 1998 Vercelli M, Parodi S, Serraino D. Overall Cancer incidence and mortality trends among elderly and adult Europeans. Critical Reviews Oncology Hematology, 27:87-96, D Ubaldo C, Serraino D, Peroni M, Ippolito G. Do chemokines play a role in HIV-1 heterosexual transmission? Susceptibility to HIV infection. J. Biol. Regulators Homeostatic Agent, 13:97-102, Fratino L, Serraino D, Repetto L, Venturino A, Vercelli M, Monfardini S, Zagonel V, for the GIOGer. The Comprehensive Geriatric Assessment: preliminary results from the GIOGer. RAYS, 24 (Suppl Vol II):53-57,

13 Gattei V, Degan M, Rossi FM, de Iuliis A, Mazzocco FT, Serraino D, Zagonel V, Aldinucci D, Pinto A. CD30 ligand (CD30L)-expressing acute myeloid leukemias: a new model of paracrine interactions for the regulation of blast cells proliferation. Leuk Lymphoma 35: 21-35, Nasti G, Serraino D, Ridolfo A, Antinori A, Rizzardini G, Zeroli C, Nigro L, Vaccher E, Tirelli U. AIDS-associated Kaposi s sarcoma is more aggressive in women: a study of 54 patients. J. Acquir. Immune Defic. Syndr. Human Retrovirol. 20: , Pezzotti P, Serraino D, Rezza G, Dal Maso L, Vaccher E, Cozzi Lepri A, Franceschi S. The spectrum of AIDS-defining diseases: temporal trends in Italy, Int. J. Epidemiol. 28: , Pezzotti P, Dal Maso L, Serraino D, Franceschi S, and Rezza G. Has the spectrum of AIDS-defining illnesses been changing since the introduction of highly active antiretroviral therapies? J. Acquir. Immune Defic. Syndr. Human Retrovirol. 20: , Serraino D, Carrieri MP, Pradier C, Bidoli E, Dorrucci M, Ghetti E, Schiesari A, Zucconi R, Pezzotti P, Dellamonica P. Risk of invasive cervical cancer among women with, or at risk for, HIV infection. Int. J. Cancer 82: , Serraino D, Pezzotti P, Fratino L, Zagonel V, Franceschi S. Re: Chronically depressed mood and cancer risk in older persons. J.Natl. Cancer Inst. 91: , Serraino D. The spectrum of AIDS-associated cancers in Africa. AIDS 13: , Spina M, Sandri S, Serraino D, Gobitti C, Fasan M, Sinicco A, Garavelli PL, Ridolfo A, Tirelli U, for the GICAT. Therapy of non-small-cell lung cancer (NSCLC) in patients with HIV infection. Ann. Oncol. 10:S87-S90, Aloisi MS, Serraino D, Girardi E, Lauria FN, D Arminio Monforte A, Cargnel A, Bonazzi L, Petrosillo N, Abrescia N, Mazzotta F, Vullo V, Ferraro T, Suter F, Masi A, Rezza G, Ippolito G and the ICONA Study Group. Sexual behaviour of women living with HIV/AIDS naive for antiretroviral therapy: the ICONA-BEHEPI Study. AIDS Care, 12: , 2000 International Collaboration on HIV and Cancer. Highly active anti-retroviral therapy and incidence of cancer in Human Immunodeficiency virus-infected adults. J. Natl Cancer Inst. 92: , Montella M, Serraino D, Crispo A, Rezza G, Carbone S, Tamburini M. Is volcanic soil a cofactor for classic Kaposi's sarcoma? : Eur. J. Epidemiol. 16: , Rezza G, Dorrucci M, Serraino D, Andreoni M, Giuliani M, Zerboni R, Sarmati L, Colangeli V, Salassa B, Monini P, Ensoli B, Pezzotti P, for the Italian Seroconversion Study. Incidence of Kaposi's sarcoma and HHV-8 seroprevalence among homosexual men with known dates of HIV seroconversion. AIDS 14: , Serraino D, Bordonaro R, Failla G, De Paoli P, Colina P, Tedeschi RM, Ippolito G. Prevalence of HHV-8 infection among cancer patients in Sicily. Int. J. Cancer 86: , Serraino D, Boschini A, Carrieri P, Pradier C, Dorrucci M, Dal Maso 13

14 L, Ballarini P, Pezzotti P, Smacchia C, Pesce A, Ippolito G, Franceschi S, Rezza G. Cancer risk in men with, or at risk for, HIV infection in southern Europe. AIDS 14: , Serraino D, Pezzotti P, Boros S, Rezza G. Antiretroviral combination therapies and AIDS-defining cancers. J. Acquir. Immune Defic. Syndromes 24: 84-86, Serraino D, Tedeschi R, Songini M, Cepulic I, Caggiari L, Locatelli M, Bonevski A, Franceschi S. Prevalence of antibodies against human herpesvirus-8 in children in Sardinia and in Croatia. Infection 28: , Tavani A, La Vecchia C, Franceschi S, Serraino D, Carbone A. Medical history and risk of Hodgkin s and non-hodgkin s lymphomas. Eur. J. Cancer Prev. 9: 59-64, Tirelli U, Spina M, Sandri S, Serraino D, Gobitti C, Fasan M, Sinicco A, Garavelli P, Ridolfo AL, Vaccher E, for the Italian Cooperative Group on AIDS and Tumors. Lung Carcinoma in 36 patients with Human Immunodeficiency Virus Infection. Cancer 88: , Antinori A, Cingolani A, Alba L, Ammassari A, Serraino D, Ciancio BC, Palmieri F, De Luca A, Larocca LM, Ruco L, Ippolito G, Cauda R. Better response to chemotherapy and prolonged survival in AIDS-related lymphomas responding to highly active antiretroviral therapy. AIDS 15: , Calcaterra S, Zaniratti MS, Serraino D, Peroni M, Abbate I, Cappiello G, Piselli P, Pavia C, Rezza G, Ippolito G, Capobianchi MR. Cervicovaginal shedding of TT Virus in HIV-infected women. J. Hum. Virol. 4: , Dal Maso L, Rezza G, Zambon P, Taglaibue G, Crocetti E, Vercelli M, Zanetti R, Falcini F, Tonini G, Mangone L, De Lisi V, Ferretti S, Tumino R, Stanta G, Vitarelli, Serraino D, and Franceschi S for the Cancer and AIDS Registry Linkage Study. Non-Hodgkin lymphoma among young adults with and without AIDS in Italy. Int J Cancer 93: , Dal Maso L, Serraino D, Franceschi S. Epidemiology of HIV-associated malignancies and other cancers in HIV-infected individuals. In: HIV & HTLV-I Associated malignancies. JA Sparano Editor. Kluwer Academic Publishers, Boston, 2001, pp Dal Maso L, Serraino D, Franceschi S. Epidemiology of AIDS-related tumours in developed and developing countries. Eur. J. Cancer 37: , Dorrucci M, Suligoi B, Serraino D, Tirelli U, Rezza G. for the Italian HIV-Seroconversion Study. Incidence of invasive cervical cancer in a cohort of women before and after the introduction of highly active antiretroviral therapy. JAIDS 26: , Frustaci S, Gherlinzoni F, De Paoli A, Azzarelli A, Comandone A, Olmi P, Buonadonna A, Barbieri E, Apice G, Zmerly H, Serraino D, Picci P. Adjuvant chemotherapy for adult soft tissue sarcomas of the extremities and girdles: results of the Italian randomized cooperative trial. J. Clin. Oncol.19: , Girardi E, Aloisi MS, Serraino D, Ferrara M, Lauria FN, Carballo M, et al for ICONA. Sexual behavior of 14

15 heterosexual individuals with HIV infection naïve for antiretrovial therapy in Italy. Sex. Transm. Infect. 77: , Girardi E, Arici C, Ferrara M, Ripamonti D, Aloisi MS, Alessandrini A, Scalzini A, d Arminio Monforte A, Serraino D, Ippolito G. Estimating duration of HIV infection with CD4 cell count and HIV-1 RNA at presentation. AIDS 15: , Ippolito G, Galati V, Serraino D, Girardi E. The changing picture of the HIV/AIDS epidemic. Ann. N Y Acad. Sci. 946: 1-12, Petrosillo N, Gilli P, Serraino D, Dentico P, Mele A, Ragni P, Puro V, Casalino C, Ippolito G. Prevalence of infected patients and understaffing have a role on HCV transmission in dialysis. Am. J. Kidney Dis. 37: , Rezza G, Capobianchi M, Serraino D, Peroni M, Piselli P, Calcaterra S, Pavia C, Zaniratti S, Ippolito G. HHV8 shedding among HIV-infected women. J. Acquir. Immune Defic. Syndr. 28: , Rezza G, Giuliani M, Garbuglia A, Serraino D, Cappiello G, Branca M, Arrigo B, Ippolito G, and DIANAIDS Collaborative Study Group. P53 codon-72 polymorphism and Squamous Intraepithelial Lesions in women with, or at risk for, HIV and/or HPV infections. Cancer Epidemiol. Biomarkers Prev. 10: , Serraino D, L. Fratino, V. Zagonel. Prevalence of functiona limitations among elderly patients with cancer. Crit. Rev. Oncol. Hematol. 39: , Serraino D, Locatelli M, Songini M, Cirillo R, Bottazzo GF, Andreoni M, Franceschi S, Rezza G, and the Sardinia-Newborn Study Group. Human Herpes virus-8 infection among preganant women and their children. Results from the Sardinia-IDDM Study 2. Int. J. Cancer 91: , Serraino D, Piselli P, Scognamiglio P. Viral infections and cancer: epidemiological aspects. J. Biol. Reg.Homeostat. Agents 15: , Serraino D, Toma L, Andreoni M, Butto S, Tchangmena O, Sarmati L, Monini P, Franceschi S, Ensoli B, Rezza G. A seroprevalence study of human herpesvirus type 8 (HHV8) in eastern and Central Africa and in the Mediterranean area. Eur. J. Epidemiol. 17: , Tozzi V, Balestra P, Galgani S, Narciso P, Sampaolesi A, Antinori A, Giulianelli M, Serraino D, Ippolito G. Changes in neurocognitive performance in a cohort of patients treated with HAART for 3 years. J. Acquir. Immune Defic. Syndr.28:19-27, 2001 Fernandez L, Serraino D, Rezza G, Lence J, Ortiz RM, Cruz T, Vaccarella S, Sarmati L, Andreoni M, Franceschi S. Infection with human herpesvirus type 8 and human T-cell leukaemia virus type 1 among individuals participating in a case-control study in Havana City, Cuba. Br. J. Cancer 87: , Fratino L, Serraino D, Monfardini S. Breast cancer in 70 years old or older patients: tumor characteristics and prognostic factors. Tumori 88: S79-S80, Goedert JJ, Vitale F, Lauria C, Serraino D, Tamburini M, 15

16 Montella M, Messina A, Brown EE, Rezza G, Gafa L, Romano N; Classical Kaposi's Sarcoma Working Group. Risk factors for classical Kaposi's sarcoma. J. Natl. Cancer Inst. 94:1712-8, Repetto L, Fratino L, Audisio RA, Venturino A, Gianni W, Vercelli M, Parodi S, Dal Lago D, Gioia F, Monfardini S, Aapro MS, Serraino D, Zagonel V. Comprehensive geriatric assessment adds information to Eastern Cooperative Oncology Group performance status in elderly cancer patients: an Italian Group for Geriatric Oncology Study. J. Clin. Oncol. 20: , 2002 Serraino D, Dal Maso L, La Vecchia C, Franceschi S.Invasive cervical cancer as an AIDS-defining illness in Europe. AIDS 16: , Serraino D, Fratino L. Ageing and cancer: the epidemiological viewpoint. Tumori 88: S7-S8, Carrieri MP, Pradier C, Piselli P, Piche M, Rosenthal E, Heudier P, Durant J, Serraino D. Reduced incidence of Kaposi's sarcoma and of systemic non-hodgkin's lymphoma in HIV-infected individuals treated with highly active antiretroviral therapy. Int. J. Cancer 103: , Dal Maso L, Polesel J, Serraino D, Franceschi S. Lung cancer in persons with AIDS in Italy, AIDS 17: , Dorrucci M, Serraino D, Rezza G. The effect of aging on the incidence of Kaposi's sarcoma among HIV-positive individuals with known dates of seroconversion. Int. J. Cancer 104: , Franceschi S, Dal Maso L, Pezzotti P, Polesel J, Braga C, Piselli P, Serraino D, Tagliabue G, Federico M, Ferretti S, De Lisi V, La Rosa F, Conti E, Budroni M, Vicario G, Piffer S, Pannelli F, Giacomin A, Bellu F, Tumino R, Fusco M, Rezza G; Cancer and AIDS Registry Linkage Study. Incidence of AIDS-defining cancers after AIDS diagnosis among people with AIDS in Italy, J. Acquir. Immune Defic. Syndr. 34: 84-90, Montella M, Crispo A, Serraino D, Rezza G, Franceschi S. Is the spread of HCV in Southern Italy attributable to iatrogenic transmission through unsterile injections? Eur. J. Cancer Prev. 12:85-86, Pradier C, Carrieri MP, Piche M, Rosenthal E, Dellamonica P, Serraino D. Hepatitis C virus infection and cancer risk among HIV-infected individuals. Infection 31: , Repetto L, Venturino A, Fratino L, Serraino D, Troisi G, Gianni W, Pietropaolo M. Geriatric oncology: a clinical approach to the older patient with cancer. Eur. J. Cancer 39: , Serraino D, Corona R, Giuliani M, Farchi F, Sarmati L, Uccella I, Andreoni M, Rezza G. Infection with human herpesvirus type 8 and kaposi's sarcoma in a central Italian area formerly endemic for malaria. Infection 31:47-50, Serraino D, Puro V, Bidoli E, Piselli P, Girardi E, Ippolito G. Anthrax, botulism and tularemia in Italy. Infection 31: , 2003 Serraino D, Puro V, Boumis E, Angeletti C, Girardi E, Petrosillo N, Ippolito G. Epidemiological aspects of major opportunistic infections of the respiratory tract in persons with AIDS: Europe, 16

17 AIDS 17: , Bordonaro R, Fratino L, Serraino D. Treatment of non-hodgkin's lymphomas in elderly patients. Clin Lymphoma 5:37-44, Bordonaro R, Petralia G, Restuccia N, Todaro AM, Serraino D, Giuffrida D, Cordio S, Giannitto-Giorgio C, Salice P, Ursino M, Novello G, Marletta F, Manusia M. Fludarabine, mitoxantrone and dexamethasone as front-line therapy in elderly patients affected by newly-diagnosed, low-grade non-hodgkin's lymphomas with unfavorable prognostic factors: results of a phase II study. Leuk. Lymphoma 45:93-100, Girardi E, Aloisi MS, Arici C, Pezzotti P, Serraino D, Balzano R, Vigevano G, Alberici F, Ursitti M, D'Alessandro M, d'arminio Monforte A, Ippolito G; for the ICoNA Behavioural Epidemiology Study Group. Delayed presentation and late testing for HIV: demographic and behavioral risk factors in a multicenter study in Italy. J. Acquir. Immune Defic. Syndr.36: , Montella M, Serraino D, Crispo A, Romano N, Fusco M, Goedert JJ. Infection with human herpes virus type 8 in an area at high prevalence for hepatitis C virus infection in southern Italy. J. Viral. Hepat. 11: , Serraino D, Bidoli E, Piselli P, Angeletti C, Bruzzone S, Pappagallo M, Puro V, Girardi E, Lauria F, Ippolito G. for Gruppo italiano studi mortalita malattie infettive. (2004). Time trends in infectious disease mortality in Italy: Epidemiol. Prev. 28: , Smacchia C, Parolin A, Piselli P, Scuderi M, Serraino D, Rezza G, Boschini A, Carletti F, Zaniratti S. Infection with human herpesvirus type-8 among foreign female sex workers in Italy. Infection 32: , Brown EE, Whitby D, Vitale F, Fei PC, Del Carpio C, Marshall V, Alberg AJ, Serraino D, Messina A, Gafà L, Goedert JJ. Correlates of Human Herpesvirus-8 DNA detection among adults in Italy without Kaposi sarcoma. Int. J. Epidemiol. 34: , Carrieri MP, Serraino D. Longevity of popes and artists between the 13th and the 19th century. Int. J. Epidemiol. 34: , Dal Maso L, Polesel J, Ascoli V, Zambon P, Budroni M, Ferretti S, Tumino R, Tagliabue G, Patriarca S, Federico M, Vercelli M, Giacomin A, Vicario G, Bellù F, Falcini F, Crocetti E, De Lisi V, Vitarelli S, Piffer S, Stracci F, Serraino D, Rezza G, Franceschi S, Cancer and AIDS Registry Linkage Study. Classic Kaposi's sarcoma in Italy, Br. J. Cancer 92: , Galati V, Serraino D, Puro V, Orchi N, De Carli G, Scognamiglio P, Nicastri E, Piselli P, Nurra G, Angeletti C, Girardi E, and Ippolito G. HIV infection among low risk first lifetime testers in Rome, Infection 33:61-65, Montella M, Crispo A, Grimaldi M, Angeletti C, Amore A, Ronga D, Sabbatini M, Pisani A, Spiteri D, Serraino D. Prevalence of hepatitis C virus infection in different population groups in southern Italy. Infection 33:9-12, Morton LM, Zheng T, Holford TR, Holly EA, Chiu BC, 17

18 Costantini AS, Stagnaro E, Willett EV, Dal Maso L, Serraino D, Chang ET, Cozen W, Davis S, Severson RK, Bernstein L, Mayne ST, Dee FR, Cerhan JR, Hartge P; InterLymph Consortium. Alcohol consumption and risk of non-hodgkin lymphoma: a pooled analysis. Lancet Oncol. 6: , Puro V, Serraino D, Piselli P, Boumis E, Petrosillo N, Angeletti C, Ippolito G. The epidemiology of recurrent bacterial pneumonia in people with AIDS in Europe. Epidemiol. Infect 133: , Serraino D, Angeletti C, Carrieri MP, Longo B, Piche M, Piselli P, Arbusini E, Burra P, Citterio F, Colombo V, Fuzibet JG, Dal Bello B, Targhetta S, Grasso M, Pozzetto U, Bellelli S, Dorrucci M, Dal Maso L, Busnach G, Pradier C, Rezza G, for the Immunosuppression and Cancer Study Group. Kaposi's sarcoma in transplant and HIV-infected patients: an epidemiologic study in Italy and France. Transplantation 80: , Serraino D, Pavia C, Navarra A, Piselli P, Pisani G, Scuderi M, Secchia SB, Capobianchi M, Ippolito G, Immunosuppression and Cancer Study Group. Knowledge and use of papanicolaou test among HIV-positive women. Int.J.Cancer 115: , Serraino D, Piselli P, Angeletti C, Minetti E, Pozzetto A, Civati G, Bellelli S, Farchi F, Citterio F, Rezza G, Franceschi S, Busnach G. Risk of Kaposi's sarcoma and of other cancers in Italian renal transplant patients. Br. J. Cancer 92: , Serraino D, Piselli P, Angeletti C, Scuderi M, Ippolito G, Capobianch MR. Infection with Epstein-Barr virus and cancer: an epidemiological review. J. Biol. Regul. Homeost. Agents 19:63-70, 2005 Serraino D, Piselli P, Scuderi M, Gabbrielli F, Venttoni S, Grossi P, Nanni Costa A, Ippolito G, Studio Italiano Trapianti e Infezioni. Screening for human herpesvirus 8 antibodies in Italian organ transplantation centers. Clin.Infect.Dis. 40: , Tavani A, Negri E, Franceschi S, Talamini R, Serraino D, La Vecchia C. Hair dye use and risk of lymphoid neoplasms and soft tissue sarcomas. Int. J. Cancer 113: , Tozzi V, Balestra P, Serraino D, Bellagamba R, Corpolongo A, Piselli P, Lorenzini P, Visco-Comandini U, Vlassi C, Quartuccio ME, Giulianelli M, Noto P, Galgani S, Ippolito G, Antinori A, Narciso P. Neurocognitive impairment and survival in a cohort of HIV-infected patients treated with HAART. AIDS Res. Hum. Retroviruses21: , Brown Ee, Fallin D, Goedert JJ, Hutchinson A, Vitale F, Lauria C, Giuliani M, Marshall V, Mbisa G, Serraino D, Messina A, Drum S, Whitby D, Chanock SJ, Kaposi Sarcoma Genetics Working Group. Host immunogenetics and control of human herpesvirus-8 infection. J. Infect. Dis. 193: , Brown EE, Fallin D, Ruczinski I, Hutchinson A, Staats B, Vitale F, Lauria C, Serraino D, Rezza G, Mbisa G, Whitby D, Messina A, Goeder JJ, Chanock SJ. Associations of classic Kaposi sarcoma with common variants in genes that modulate host immunity. Cancer Epidemiol Biomarkers 18

19 Prev. 15: , Brown EE, Whitby D, Vitale F, Marshall V, Mbisa G, Gamache C, Lauria C, Alberg AJ, Serraino D, Cordiali-Fei P, Messina A, Goedert JJ. Virologic, hematologic, and immunologic risk factors for classic Kaposi sarcoma. Cancer 107: , Busnach G, Piselli P, Arbustini U, Burra P, Carrieri MP, Citterio F, De Juli E, Bellelli S, Pradier C, Rezza G, Serraino D, for the Immunosuppression and Cancer Study Group. WTC06-Immunosuppressione and cancer: A comparison of risks in recipients of organ transplants and in HIV-positive individuals. Transplant Proceedings 38: , Hanley JA, Carrieri MP, Serraino D. Statistical fallibility and the longevity of popes: William Farr meets Wilhelm Lexis. Int. J. Epidemiol. 35: , Serraino D, Cerimele D, Piselli P, Aztori L, Farchi F, Carletti F, Navarra A, Masala MV, Rezza G. Infection with human herpesvirus type 8 and Kaposi's sarcoma in Sardinia. Infection 34:39-42, Taioli E, Piselli P, Arbustini E, Boschiero L, Burra P, Busnach G, Caldar R, Critterio F, De Juli E, Dissegna D, Gotti E, Marchini F, Maresca MC, Marsano L, Montagnino G, Montanaro D, Sandrini S, Pedeotti P, Calamogna M, Serraino D. Incidence of second primary cancer in transplanted patients. Transplantation 81: , Bearz A, Serraino D, Fratino L, Beretta M, Tirelli U (2007) Recent improvement in the survival of patients with advanced nonsmall cell lung cancer enrolled in phase III trials of first-line, systemic chemotherapy. Cancer 110: , Berrino F, De Angelis R, Sant M, Rosso S, Lasota MB, Coebergh JW, Santaquilani M, and the EUROCARE Working Group. Survival for eight major cancers and all cancers combined for European adults diagnosed in : results of the EUROCARE-4 study. Lancet Oncology 8: , 2007 Caggiari L, Guidoboni M, Vaccher E, Barzan L, Franchin G, Glochini A, Martorelli D, Zancai P, Bortolin MT, Mazzuccato M, Serraino D, Carbone A, De Paoli P, Dolcetti R. High serum levels of soluble cd40-l in patients with undifferentiated nasopharyngeal carcinoma:pathogenic and clinical relevance. Infect Agent Cancer 2: 5, Deandrea S, Bertuccio P, Chatenoud L, Franceschi S, Serraino D, La Vecchia C. Reply to "Alcohol consumption and risk of Hodgkin's lymphoma and multiple mueloma: a multicentre case-control study" by Gorini et al. Ann Oncol 18: , Garbuglia AR, Carletti F, Minosse C, Piselli P, Zaniratti MS, Serraino D, Capobianchi MR. Genetic variability in E6 and E7 genes of human papillomavirus -16, -18, -31 and -33 from HIV-1-positive women in Italy. New Microbiol 30: , Martini M, Capello D, Serraino D, Navarra A, Pierconti F, Centi T, Gaidano G, Larocca LM. Characterization of variants in the promoter of EBV gene BZLF1 in normal donors, HIV-positive patients and in AIDS-related lymphomas. J. Infect. 54: ,

20 Piselli P, Zanfi C, Corazza V, Ferretti S, Scuderi M, Secchia S, Lauro A, Dazzi A, Pinna A, Ettorre GM, Vennarecci G, Santoro R, Ferretti G, Gusman N, Berloco PD, Grossi P, Angeletti C, Bellelli S, Costa A, Ippolito G, Girardi E, Serraino D. Incidence and timing of infections after liver transplant in Italy. Transplantation Proc. 39: , Polesel J, Talamini R, Montella M, Dal Maso L, Crovatto M, Parpinel M, Izzo F, Tommasi LG, Serraino D, La Vecchia C, Franceschi S. Nutrients intake and the risk of hepatocellular carcinoma in Italy. Eur. J. Cancer 43: , Riva E, Serraino D, Pierangeli A, Bambacioni F, Zaniratti S, Minosse C, Selleri M, Bucci M, Scagnolari C, Degener AM, Capobianchi MR, Antonelli G, Dianzani F, and the Roman Papillomavirus Study Group. Markers of human papillomavirus infection and their correlation with cervical dysplasia in human immunodeficiency virus-positive women. Clin. Microbiol. Infect. 13: 94-97, Serraino D, Piselli P, Busnach G, Burra P, Citterio F, Arbustini E, Baccarani U, De Juli E, Pozzetto U, Bellelli S, Polesel J, Pradier C, Dal Maso L, Angeletti C, Carrieri MP, Rezza G, Franceschi S, for the Immunosuppression and Cancer Study Group (2007) Risk of cancer following immunesuppression in organ transplant reciepients and HIV-positive individuals in southern Europe. Eur. J. Cancer 43: , Serraino D. Vieillissement et cancer: association ou causalitè? Medicine/Sciences 23: 26-28, Valdarchi C, Serraino D, Cordiali-Fei P, Castilletti C, Trento F, Farchi F, Rezza G, for the General Practitioner Study Group. Demographic indicators and risk of infection with Human Herpesvirus Type 8 in central Italy. Infection 35: 22-25, Verdecchia A, Francisci S, Brenner H, Gatta G, Micheli A, Mangone L, Kunkler I and the EURCARE-4 Working Group. Recent cancer survival in Europe: a period analysis of EUROCARE-4 data. Lancet Oncology 8: , Dal Maso L, Lise M, Zambon P, Crocetti E, Serraino D, Ricceri F.Incidence of primary liver cancer in Italy between 1988 and 2002: an age-period-cohort analysis. Eur. J. Cancer 44: , 2008 Dal Maso L, Zucchetto A, Talamini R, Serraino D, Stocco C, Vercelli M, Falcini F, Franceschi S. Effect of obesity and other lifestyle factors on mortality in women with breast cancer. Int. J. Cancer 123: , Fusco M, Girardi E, Piselli P, Palombino R, Polesel J, Maione C, Scognamiglio P, Pisanti FA, Solmone MC, Di Cicco P, Ippolito G, Franceschi S, Serraino D. Epidemiology of viral hepatitis infections in an area of southern Italy with high incidence rates of liver cancer. Eur. J. Cancer 44: , Polesel J, Talamini R, La Vecchia C, Levi F, Barzan L, Serraino D, Franceschi S, Dal Maso L. Tobacco smoking and the risk of upper aero-digestive tract cancers: a re-analysis of case-control studies spline models. Int. J. 20

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

BANCA BIOLOGICA ISS: proposta di utilizzo per le stime di prevalenza. Istituto Superiore di Sanità

BANCA BIOLOGICA ISS: proposta di utilizzo per le stime di prevalenza. Istituto Superiore di Sanità BANCA BIOLOGICA ISS: proposta di utilizzo per le stime di prevalenza Simona Giampaoli, Anna Rita Ciccaglione Istituto Superiore di Sanità Prevalenza e carico dell infezione cronica da virus dell epatite

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

di prossima pubblicazione

di prossima pubblicazione di prossima pubblicazione Volume 7 - Numero 9 Supplemento - SUPPLEMENTO DEL ISSN 9-9 (cartaceo) ISSN 7-9 (online) dell Istituto dell Istituto Superiore Superiore di di Sanità Sanità Poste italiane S.p.A.

Dettagli

PROGETTO MULTIDISCIPLANARE di PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) e GENITORIALITA RESPONSABILE PER le COPPIE con INFEZIONE DA HIV/HCV

PROGETTO MULTIDISCIPLANARE di PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) e GENITORIALITA RESPONSABILE PER le COPPIE con INFEZIONE DA HIV/HCV Arcispedale S. Maria Nuova Dipartimento Ostetrico Ginecologico e Pediatrico Prof. Giovanni Battista La Sala - Direttore PROGETTO MULTIDISCIPLANARE di PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) e GENITORIALITA

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA REVISIONE SISTEMATICA DI LETTERATURA

LINEE GUIDA PER LA REVISIONE SISTEMATICA DI LETTERATURA LINEE GUIDA PER LA REVISIONE SISTEMATICA DI LETTERATURA report tecnico nr. 03/08 v. 1 indice dei contenuti 1. Utilità delle RSL Pag. 1 2. Principali metodi Pag. 2 3. Esempi di RSL Pag. 3 4. Protocollo

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

PROGETTO DI STUDIO: Sistema informativo per lo studio delle patologie di sospetta origine professionale

PROGETTO DI STUDIO: Sistema informativo per lo studio delle patologie di sospetta origine professionale PROGETTO DI STUDIO: Sistema informativo per lo studio delle patologie di sospetta origine professionale Il territorio dell ASL 18 e 19 appartiene all area del Delta del Po di Polesine, dichiarata nel 1996

Dettagli

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE AUDIZIONE PRESSO UFFICIO DI PRESIDENZA 7ª COMMISSIONE (Istruzione) SULL'AFFARE ASSEGNATO DISABILITÀ NELLA SCUOLA E CONTINUITÀ DIDATTICA DEGLI INSEGNANTI DI SOSTEGNO (ATTO N. 304)

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

I NUMERI DEL CANCRO IN ITALIA 2013

I NUMERI DEL CANCRO IN ITALIA 2013 I NUMERI DEL CANCRO IN ITALIA 2013 I NUMERI DEL CANCRO IN ITALIA 2013 A cura di: Intermedia editore Via Malta 12/B 25124 Brescia Tel. 030.226105 fax. 030.2420472 intermedia@intermedianews.it www.medinews.it

Dettagli

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo Roberto Carloni Claudio Culotta Le politiche internazionali: l OMS World Declaration and Plan of Action on Nutrition Health for all

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE D r. C a r l o D e s c o v i c h U.O.C. Governo Clinico Staff Direzione Aziendale AUSL Bologna Bologna 26 Maggio 2010 INDICATORE

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Deceduti Regione LOMBARDIA

Deceduti Regione LOMBARDIA Tumore della vescica Di maggior rilievo nei maschi (più di 3/4 dei casi), presenta variazioni geografiche di entità modestissima, minori di ogni altro tipo di carcinoma. Il 9-95% circa è costituito da

Dettagli

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno Metodo epidemiologici per la clinica _efficacia / 1 La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno La buona ricerca clinica Non è etico ciò che non è rilevante scientificamente Non è

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

La nutrizione nei primi 1000 giorni. Contributo n 70

La nutrizione nei primi 1000 giorni. Contributo n 70 Mediterranean Nutrition Group La nutrizione nei primi 1000 giorni Contributo n 70 MeNu GROUP MediterraneanNutrition LA NUTRIZIONE NEI PRIMI 1000 GIORNI UN OPPORTUNITÀ PER PREVENIRE SOVRAPPESO E OBESITÀ

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

I NUMERI DEL CANCRO IN ITALIA 2014

I NUMERI DEL CANCRO IN ITALIA 2014 I NUMERI DEL CANCRO IN ITALIA 2014 I NUMERI DEL CANCRO IN ITALIA 2014 2 A cura di: Via Malta 12/B 25124 Brescia Tel. 030.226105 fax. 030.2420472 intermedia@intermedianews.it www.medinews.it 3 Prefazione

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Terapia a lungo termine con i bisfosfonati

Terapia a lungo termine con i bisfosfonati Raffaella Michieli 1, Antonella Toselli 2 1 Responsabile Area Salute Donna SIMG; 2 Area Osteomioarticolare SIMG Focus on Terapia a lungo termine con i bisfosfonati L osteoporosi è un difetto sistemico

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE TUMORI

ISTITUTO NAZIONALE TUMORI Centro di Riferimento Oncologico Aviano ISTITUTO NAZIONALE TUMORI ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO DI DIRITTO PUBBLICO Decreto Interministeriale 31 luglio 1990 Decreto 18 gennaio 2005

Dettagli

Prevenzione di ferite da punta e da taglio nel settore ospedaliero e sanitario

Prevenzione di ferite da punta e da taglio nel settore ospedaliero e sanitario Prevenzione di ferite da punta e da taglio nel settore ospedaliero e sanitario Guida per il recepimento dell accordo quadro europeo, la direttiva del Consiglio e la legislazione nazionale associata Introduzione

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

SCREENING DEL TUMORE AL SENO CON LA MAMMOGRAFIA

SCREENING DEL TUMORE AL SENO CON LA MAMMOGRAFIA SCREENING DEL TUMORE AL SENO CON LA MAMMOGRAFIA Quali sono i benefici e i rischi della partecipazione ad un programma di screening per il tumore al seno? Quante donne beneficeranno della mammografia e

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

Lo screening cervicale.

Lo screening cervicale. Lo screening cervicale. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione)

Dettagli

NUOVI APPROCCI TERAPEUTICI NEL TRATTAMENTO DEI LINFOMI NON HODGKIN DI DERIVAZIONE DAI LINFOCITI T PERIFERICI

NUOVI APPROCCI TERAPEUTICI NEL TRATTAMENTO DEI LINFOMI NON HODGKIN DI DERIVAZIONE DAI LINFOCITI T PERIFERICI Alma Mater Studiorum Università di Bologna DOTTORATO DI RICERCA EMATOLOGIA CLINICA E SPERIMENTALE ED EMATOPATOLOGIA Ciclo XXI Settore scientifico disciplinare di afferenza: MED/15 MALATTIE DEL SANGUE NUOVI

Dettagli

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI CONSERVAZIONE DEL DENTE CON STRAUMANN EMDOGAIN Dal 5 al 15 % della popolazione soffre di gravi forme di parodontite, che possono portare alla caduta dei

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma duttale in situ: : si,no, forse Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it Definizione Il carcinoma duttale in situ della mammella è una

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Valutazione delle tecnologie emergenti

Valutazione delle tecnologie emergenti Dott Tom Jefferson Consulente Sez. Innovazione, Sperimentazione e Sviluppo Valutazione delle tecnologie emergenti Dispositivi Impiantabili: revisioni legislative" - Roma, 7 novembre 2013 L Agenzia Ente

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

VALUTAZIONE BEDSIDE DEI DISTURBI COGNITIVI

VALUTAZIONE BEDSIDE DEI DISTURBI COGNITIVI VALUTAZIONE BEDSIDE DEI DISTURBI COGNITIVI 90 STRUMENTI DI VALUTAZIONE DEI DISTURBI COGNITIVI: UTILITÀ E LIMITI DI IMPIEGO Marianna Amboni CEMAND, Università di Salerno IDC Hermitage-Capodimonte, Napoli

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

I disturbi del sonno Il progetto Ci piace sognare

I disturbi del sonno Il progetto Ci piace sognare I disturbi del sonno Il progetto Ci piace sognare Paolo Brambilla ASL Milano 2, Melegnano, Milano email: paolo.brambilla3@tin.it Gruppo di lavoro SIPPS Obesità e Stili di vita Sergio Bernasconi, Paolo

Dettagli

Vitamina D: la vitamina della luce solare Nuove conoscenze e implicazioni in campo medico

Vitamina D: la vitamina della luce solare Nuove conoscenze e implicazioni in campo medico Vitamina D: la vitamina della luce solare Nuove conoscenze e implicazioni in campo medico Giuseppe Realdi, Sandro Giannini Prof. Giusppe Realdi Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Clinica medica

Dettagli

Behavior-Based BS) Riduzione degli incidenti e sviluppo della cultura della sicurezza agendo sui comportamenti nei luoghi di lavoro.

Behavior-Based BS) Riduzione degli incidenti e sviluppo della cultura della sicurezza agendo sui comportamenti nei luoghi di lavoro. Behavior-Based Based Safety (B-BS) BS) Riduzione degli incidenti e sviluppo della cultura della sicurezza agendo sui comportamenti nei luoghi di lavoro Italo Viganò Cosa causa gli incidenti Behavior &

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

STUDI DI FASE III. Sperimentazioni Cliniche Controllate

STUDI DI FASE III. Sperimentazioni Cliniche Controllate STUDI DI FASE III Sperimentazioni Cliniche Controllate (Controlled Clinical Trials, Randomized C.T.s ) SCOPO: Valutazione dell efficacia del trattamento sperimentale EFFICACIA: Miglioramento della prognosi

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014 Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti Un case report è una dettagliata narrazione di sintomi, segni, diagnosi, trattamento e follow up di uno o più pazienti. Sebbene nell era della

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

Bringing innovation back Una soluzione completa per il settore posteriore

Bringing innovation back Una soluzione completa per il settore posteriore Bringing innovation back Una soluzione completa per il settore posteriore Progettati per l efficienza Alveoli estrattivi grandi, accessibilità limitata, difficoltà di rimozione del cemento in eccesso ed

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

U.O.C. di Chirurgia Endoscopica

U.O.C. di Chirurgia Endoscopica Congresso Nazionale Palermo 28/30 Ottobre 2010 Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Seconda Università degli Studi di Napoli Dipartimento di Chirurgia generale e specialistica U.O.C. di Chirurgia

Dettagli

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE IL MODELLO PRECEDE-PROCEED E L INTERACTIVE DOMAIN MODEL A CONFRONTO A cura di Alessandra Suglia, Paola Ragazzoni, Claudio Tortone DoRS. Centro Regionale di

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA?

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA? HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE Cosa è l HTA? Marco Marchetti Unità di Valutazione delle Tecnologie Policlinico Universitario "Agostino Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore L Health

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

La profilassi con vitamina K: un approccio basato sull evidenza

La profilassi con vitamina K: un approccio basato sull evidenza La profilassi con vitamina K: un approccio basato sull evidenza Fiammengo P., Coscia A., De Donno V., Tulisso S., Maula S., Bianco M., Dall Aglio M., Farinasso D., Alessi D., Foco L., Costa L. Mentre la

Dettagli

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion»

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion» A.O. S.Antonio Abate, Gallarate Segreteria Scientifica dr. Filippo Crivelli U.O. di Anatomia Patologica Corso di Aggiornamento per Tecnici di Laboratorio di Anatomia Patologica AGGIORNAMENTI 2011 I edizione:

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Introduzione al software SEER*Stat

Introduzione al software SEER*Stat Introduzione al software SEER*Stat Claudio Sacchettini, Carlotta Buzzoni, Emanuele Crocetti Registro Tumori Toscano Perché usare il SEER*Stat Alta qualità e competenza dei produttori Orientato alle esigenze

Dettagli

Secondo Rapporto sui Tumori a Milano Second Report on Cancer in Milan

Secondo Rapporto sui Tumori a Milano Second Report on Cancer in Milan Secondo Rapporto sui Tumori a Milano Second Report on Cancer in Milan Secondo Rapporto sui Tumori a Milano Second Report on Cancer in Milan A cura della Struttura Complessa di Epidemiologia della ASL

Dettagli

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non tutti lo conoscono Marco Marchetti L Health Technology Assessment La valutazione delle tecnologie sanitarie, è la complessiva e sistematica valutazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

IL RUOLO DEL LABORATORIO NELL IPOVITAMINOSI D

IL RUOLO DEL LABORATORIO NELL IPOVITAMINOSI D IL RUOLO DEL LABORATORIO NELL IPOVITAMINOSI D Manuela Caizzi (1); Giorgio Paladini (2) 1. S.C. Ematologia Clinica; Azienda Ospedaliero-Universitaria, Ospedali Riuniti di Trieste 2. S.C. Ematologia Clinica

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Università degli studi di Modena e Reggio Emilia I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Domati F., Maffei S., Kaleci S., Di Gregorio C., Pedroni M., Roncucci

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

METODI STATISTICI. Popolazione in studio. Indicatori populaton-based

METODI STATISTICI. Popolazione in studio. Indicatori populaton-based METODI STATISTICI Nella maggior parte delle applicazioni, gli indicatori di valutazione degli esiti degli interventi sanitari sono espressi come rapporti in cui il numeratore è rappresentato dal numero

Dettagli

XIV Riunione AIRTUM Sabaudia 21-23 Aprile 2010

XIV Riunione AIRTUM Sabaudia 21-23 Aprile 2010 CORRELAZIONE TRA PATOLOGIA CARDIOVASCOLARE E TRATTAMENTO RADIANTE POSTOPERATORIO DOPO CHIRURGIA CONSERVATIVA NELLE NEOPLASIE MAMMARIE IN STADIO INIZIALE ANTONELLA FONTANA U. O. C. di Radioterapia Ospedale

Dettagli

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine VITAMINA D: SINTESI, METABOLISMO E CARENZA Il 40-50% della

Dettagli

Guida per l uso corretto di mascherine chirurgiche e respiratori per ridurre la trasmissione del nuovo virus influenzale AH1N1v

Guida per l uso corretto di mascherine chirurgiche e respiratori per ridurre la trasmissione del nuovo virus influenzale AH1N1v Guida per l uso corretto di mascherine chirurgiche e respiratori per ridurre la trasmissione del nuovo virus influenzale AH1N1v Agg Agosto 2009 Questo documento si propone di fornire indicazioni sull uso

Dettagli

Il ruolo dell esercizio fisico nel trattamento in follow up di pazienti oncologici. Review.

Il ruolo dell esercizio fisico nel trattamento in follow up di pazienti oncologici. Review. Il ruolo dell esercizio fisico nel trattamento in follow up di pazienti oncologici. Review. Marco Valenti Dipartimento Medicina Interna e Sanità Pubblica, Facoltà di Scienze Motorie, Università dell Aquila

Dettagli

Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve

Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve Le aree di incertezza nelle Cure Primarie: Quali sono le evidenze di efficacia dei probio-ci nelle patologie del tra9o gastrointes-nale? Edoardo Benede*o 1907

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli