MANUALE INSTALLAZIONE / USO / UTENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE INSTALLAZIONE / USO / UTENTE"

Transcript

1 MANUALE INSTALLAZIONE / USO / UTENTE Serie NXC TELECAMERA DI RETE MEGAPIXEL 1

2 2

3 AVVERTENZE E PRECAUZIONI: PER RIDURRE IL RISCHIO DI INCENDI O SCOSSE ELETTRICHE, NON ESPORRE QUESTO PRODOTTO A PIOGGIA O UMIDITÀ. NON INSERIRE OGGETTI METALLICI NELLE FERITOIE DI VENTILAZIONE O IN ALTRE APERTURE PRESENTI SULL'APPARECCHIO. ATTENZIONE ATTENZI RISCHIO DI SCOSSE ELETTRICHE NON APRIRE ATTENZIONE: PER RIDURRE IL RISCHIO DI SCOSSE ELETTRICHE, NON RIMUOVERE IL COPERCHIO (O LA PARTE POSTERIORE). ALL'INTERNO NON SONO PRESENTI PARTI UTILIZZABILI DALL'UTENTE. RIVOLGERSI AL PERSONALE QUALIFICATO DEL SERVIZIO ASSISTENZA. SPIEGAZIONE DEI SIMBOLI GRAFICI Il simbolo del lampo con la punta a freccia, contenuto in un triangolo equilatero, avverte l'utente della presenza di un "tensione pericolosa" non isolata all'interno dell'involucro del prodotto, sufficientemente elevata da costituire un rischio concreto di scossa elettrica per le persone. Il punto esclamativo contenuto in un triangolo equilatero avverte l'utente di importanti istruzioni di funzionamento e di manutenzione allegate al prodotto. PRECAUZIONI Sicurezza Installazione In caso di penetrazione di liquidi o di caduta di un oggetto solido all'interno dell'apparecchio, scollegare l'unità e farla controllare da personale qualificato prima di rimetterla in funzione. Non installare l'apparecchio in ambienti estremamente caldi o umidi o in ambienti esposti a polvere o vibrazioni meccaniche eccessive. Scollegare l'apparecchio dalla presa di alimentazione a parete se si prevede di non utilizzarlo per alcuni giorni o per un periodo di tempo più lungo. Per scollegare l'apparecchio dall'alimentazione, disinserire la spina dalla presa di corrente. Non tirare mai il cavo direttamente. Garantire un'adeguata ventilazione dell'apparecchio per evitare l'accumulo interno di calore. Non sistemare l'apparecchio su superfici (tappeti, coperte, ecc.) o vicino a materiali (tende, drappi) che potrebbero ostruire le aperture di ventilazione. I comandi di linearità verticale e di altezza situati sul pannello posteriore servono per regolazioni particolari che possono essere eseguite esclusivamente da personale qualificato. L'apparecchio non è stagno. L'esposizione alla pioggia o all'acqua può causarne il danneggiamento. Pulizia Pulire l'apparecchio con un panno morbido leggermente inumidito. Utilizzare un detersivo blando per uso domestico. Non usare mai solventi aggressivi come diluenti o benzene per evitare di danneggiare la finitura dell'apparecchio. Conservare la scatola di cartone originale e i materiali di imballaggio per l'eventuale trasporto dell'apparecchio in condizioni di sicurezza. 3

4 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ FCC INFORMAZIONI FCC: QUESTO APPARECCHIO È STATO COLLAUDATO E DICHIARATO CONFORME AI LIMITI PREVISTI PER I DISPOSITIVI DIGITALI DI CLASSE A, A NORMA DELLA PARTE 15 DELLE NORME FCC. QUESTI LIMITI SONO STATI STABILITI PER GARANTIRE UNA RAGIONEVOLE PROTEZIONE CONTRO LE INTERFERENZE NOCIVE QUANDO L'APPARECCHIO VIENE UTILIZZATO IN AMBIENTE COMMERCIALE. QUESTO APPARECCHIO GENERA, UTILIZZA E PUÒ IRRADIARE ENERGIA IN RADIOFREQUENZA E, SE NON INSTALLATO E UTILIZZATO COME STABILITO DAL MANUALE DI ISTRUZIONI, PUÒ CAUSARE INTERFERENZE DANNOSE ALLE COMUNICAZIONI RADIO. L'USO DI QUESTO APPARECCHIO IN UN'AREA RESIDENZIALE PUÒ CAUSARE L'EMISSIONE DI INTERFERENZE NOCIVE NEL QUAL CASO SI RICHIEDE AGLI UTENTI DI PROVVEDERE ALLA LORO ELIMINAZIONE A PROPRIE SPESE. ATTENZIONE: SOSTITUZIONI O MODIFICHE NON ESPRESSAMENTE AUTORIZZATE DALLA PARTE RESPONSABILE DELLA CONFORMITÀ POTREBBERO ANNULLARE IL DIRITTO DELL'UTENTE DI USARE L'APPARECCHIO. QUESTO APPARECCHIO DIGITALE DI CLASSE A È CONFORME ALLE NORME CANADESI ICES-003. QUESTO APPARECCHIO DIGITALE DI CLASSE A È CONFORME ALLE NORMA CANADESE NMB DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ CE AVVERTENZA Questo dispositivo è un prodotto di classe A. L'utilizzo in ambiente domestico di questo prodotto può causare interferenze radio, nel qual caso potrebbe essere richiesto all'utente di adottare adeguati provve. 4

5 NORME IMPORTANTI PER LA SICUREZZA 1. LEGGERE LE ISTRUZIONI -- Leggere le istruzioni sulla sicurezza e l'uso prima di mettere in funzione l'apparecchio. 2. CONSERVARE LE ISTRUZIONI -- Conservare adeguatamente le istruzioni sull'uso e la sicurezza per poterle consultare quando necessario. 3. PULIZIA -- Scollegare il monitor video o l'apparecchio dalla presa di alimentazione a muro prima di procedere alla pulizia. Non utilizzare detergenti liquidi o sotto forma di aerosol. Per la pulizia, utilizzare un panno morbido inumidito. 4. ACCESSORI AGGIUNTIVI -- Non aggiungere accessori non consigliati dal costruttore del monitor video o dell'apparecchio per evitare rischi di incendi, scosse elettriche e altre lesioni personali. 5. ACQUA E UMIDITÀ -- Non utilizzare l'apparecchio vicino o a contatto con acqua - ad esempio, vicino a una vasca da bagno, un lavabo, un lavello, una vasca da lavanderia, in un seminterrato umido, o vicino ad una piscina o simile. 6. ACCESSORI -- Non posizionare il monitor video o l'apparecchio su carrelli, supporti o tavoli instabili. Il monitor video o l'apparecchio potrebbero cadere con il conseguente rischio di lesioni gravi ad adulti e bambini e di gravi danni all'apparecchio stesso. Per il montaggio a parete o su un ripiano, seguire le istruzioni del costruttore e utilizzare un kit di montaggio approvato dallo stesso costruttore. 6A. Il monitor video o l'apparecchio e il relativo carrello devono essere movimentati con cura. Arresti improvvisi, forza eccessiva e superfici irregolari possono causare il ribaltamento del carrello e dell'apparecchio. 7. VENTILAZIONE -- Le feritoie e le aperture nell'involucro sul retro e sul fondo servono per la ventilazione e per garantire il funzionamento affidabile del monitor video o dell'apparecchio, proteggendoli contro il surriscaldamento. Queste aperture non devono essere ostruite o coperte. Le aperture non devono mai essere ostruite sistemando il monitor video o l'apparecchio su un letto, divano, tappeto o altra superficie simile. Non sistemare mai il monitor video o l'apparecchio vicino o sopra un radiatore o un regolatore di temperatura. Non posizionare mai il monitor video o l'apparecchio in un ambiente da incasso come una libreria a meno che sia possibile garantire una ventilazione adeguata. 8. ALIMENTAZIONE -- Il monitor video o l'apparecchio devono essere utilizzati esclusivamente con il tipo di alimentazione elettrica indicato sulla targhetta. Se non si è sicuri del tipo di alimentazione, rivolgersi al rivenditore del monito video o dell'apparecchio o alla locale società elettrica. Per monitor video o apparecchio destinati a funzionare a batteria, vedere le istruzioni per l'uso. 9. MESSA A TERRA O POLARIZZAZIONE -- Questo monitor video può essere dotato di una spina di alimentazione a corrente alternata polarizzata (una spina dotata di una lamella più 5

6 grande dell'altra). La spina si inserisce nella presa di alimentazione in un unico modo a fini di sicurezza. Se non si riesce ad inserire completamente la spina nella presa, provare ad invertirne la posizione. Se la spina non entra ancora, rivolgersi all'elettricista di fiducia per sostituire la presa obsoleta. Non cercare di escludere la funzione di sicurezza rappresentata dalla spina polarizzata. Avvertenza alternativa - Questo monitor video è dotato di una spina a tre contatti con contatto di terra. Questa spina può essere inserita solo in una presa di alimentazione con collegamento di terra a fini di sicurezza. Se non si riesce ad inserire la spina nella presa, rivolgersi all'elettricista di fiducia per sostituire la presa obsoleta. Non cercare di escludere la funzione di sicurezza rappresentata dalla spina con contatto di terra. 10. CAVI DI ALIMENTAZIONE -- Non appoggiare oggetti sul cavo di alimentazione. Non sistemare il monitor video o l'apparecchio in una posizione in cui le persone possano calpestarlo. 11. AVVERTENZA -- Rispettare tutte le istruzioni riportate sul monitor video o sull'apparecchio. 12. FULMINI -- Per una maggior protezione del monitor video o dell'apparecchio durante un temporale, o quando l'apparecchio viene lasciato incustodito e inutilizzato per lunghi periodi di tempo, scollegarlo dalla presa di alimentazione a muro e staccare l'antenna o i cavi. Questo consente di prevenire i danni al monitor video o all'apparecchio causati da eventuali fulmini e sovratensioni sulla linea. 13. SOVRACCARICO -- Non sovraccaricare le prese a muro e i cavi di prolunga per evitare il rischio di incendi e scosse elettriche. 14. PENETRAZIONE DI LIQUIDI E OGGETTI -- Non inserire oggetti di alcun tipo nelle aperture del monitor video o dell'apparecchio per evitare che vengano a contatto con parti sotto tensione o siano causa di cortocircuito con conseguente rischio di incendio e scosse elettriche. Non versare liquidi di alcun tipo sul prodotto. 15. MANUTENZIONE -- Non tentare di effettuare interventi sul monitor video o l'apparecchio da soli poiché l'apertura o la rimozione dei coperchi può esporre a tensioni pericolose o ad altri rischi. Rivolgersi al personale qualificato del servizio assistenza. 16. DANNI CHE RICHIEDONO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA -- Scollegare il monitor video o l'apparecchio dalla presa di alimentazione a muro e rivolgersi al personale qualificato del servizio assistenza nei seguenti casi: A. Quando il cavo di alimentazione o la spina sono danneggiati. B. In caso di versamento di liquidi o caduta di oggetti all'interno del prodotto video. C. In caso di esposizione del prodotto video alla pioggia o all'acqua. D. Se il prodotto video non funziona regolarmente seguendo le istruzioni per l'uso, regolare solo i comandi oggetto delle istruzioni per l'uso poiché un'errata impostazione degli altri comandi potrebbe causare danni e richiedere spesso al tecnico qualificato un lungo lavoro per ripristinare le condizioni di normale funzionamento del prodotto video. E. In caso di caduta del prodotto video o di danneggiamento dell'involucro. F. Quando il prodotto video mostra un netto cambiamento nelle prestazioni che indica la necessità di un intervento. 17. PARTI DI RICAMBIO -- Quando si rende necessario l'uso di parti di ricambio, verificare che il tecnico dell'assistenza abbia utilizzato le parti di ricambio specificate dal costruttore o che 6

7 abbiano le stesse caratteristiche di quelle originali. L'uso di parti di ricambio non autorizzate può causare incendi, scosse elettriche o altri rischi. 18. CONTROLLO DI SICUREZZA -- Al termine di un intervento di manutenzione o di riparazione sul prodotto video, chiedere al tecnico del servizio assistenza di eseguire i previsti controlli di sicurezza per verificare che l'apparecchio funzioni correttamente. 19. INSTALLAZIONE IN UTENZA -- Questa installazione deve essere eseguita esclusivamente da personale qualificato del servizio assistenza e in modo conforme a tutte le norme localmente in vigore. 7

8 INDICE DESCRIZIONE Modelli Caratteristiche principali Componenti Descrizione tecnica della telecamera INSTALLAZIONE Prima dell'installazione Installazione Installazione e regolazione dell'obiettivo con regolazione automatica del diaframma tipo DC Collegamento audio Collegamento dell'allarme FUNZIONAMENTO Condizioni minime per l'utilizzo del browser web Accesso alla telecamera IP Menu principale LIVE VIEW Icone della pagina Live Video CONFIGURAZIONE Utenti Rete Immagine Audio Data e Ora Live View Sorgente Immagine Principi di base Immagine AE & AWB Immagine Giorno & Notte Video e immagini Stream Video e immagini Stream Video e immagini Stream Video e immagini Stream Video e immagini Webcasting Audio Principi di base Ingresso eventi Ingresso allarme Ingresso eventi Attivazione manuale Ingresso eventi VMD Stream Ingresso eventi VMD Stream

9 Ingresso eventi VMD Stream Uscita eventi SMTP Uscita eventi FTP& JPEG Uscita eventi Allerta audio Uscita eventi Allerta audio Registratore audio Uscita eventi Predefinizioni PTZ Uscita eventi Registrazione SD Mappa eventi Mappa eventi - Aggiungi Dispositivo PTZ Dispositivo RS Riproduzione SD - Visualizzazione elenco riproduzione SD Sicurezza Utenti Sicurezza HTTPS Sicurezza Filtro IP Data e Ora Rete Principi di base Rete DDNS Rete RTP Rete UPnP Rete QoS Lingua Manutenzione Supporto Informazioni su Dati tecnici Modelli Generale Caratteristiche elettriche / Connettore Caratteristiche meccaniche Video Audio Integrazione del sistema Caratteristiche ambientali Caratteristiche fisiche Ricerca guasti Aggiornamento del Firmware Ricerca guasti generale

10 ELENCO delle FIGURE Figura 1. Connettore a 4 pin del comando diaframma Figura 2. Collegamento dell'obiettivo con regolazione automatica del diaframma tipo DC Figura 3. Collegamento audio Figura 4. Connettore allarme Figura 5. Menu principale Figura 6. Pagina principale Live View Figura 7. Configurazione di base Figura 8. Configurazione di base / Utenti Figura 9. Configurazione di base / Utenti / Aggiungi utente Figura 10. Configurazione di base / Utenti / Modifica utente Figura 11. Configurazione di base / Rete Figura 12. Configurazione di base / Immagine Figura 13. Configurazione di base / Audio Figura 14. Configurazione di base / Data e Ora Figura 15. Live View / Sorgente Figura 16. Video e Immagini / Immagine - Principi di base Figura 17. Video e Immagini / Immagine - AE & AWB Figura 18. Video e Immagini / Giorno e Notte Figura 19. Video e Immagini / Stream Figura 20. Video e Immagini / Stream Figura 21. Video e Immagini / Stream2 configurazione ROI Figura 22. Video e Immagini / Stream Figura 23. Video e Immagini / Stream3 configurazione ROI Figura 24. Video e Immagini / Stream Figura 25. Video e Immagini / Stream4 configurazione ROI Figura 26. Video e Immagini / Webcasting Figura 27. Audio / Principi di base Figura 28. Eventi / Ingresso eventi Ingresso allarme Figura 29. Eventi / Ingresso eventi Attivazione manuale Figura 30. Eventi / Ingresso eventi VMD Stream Figura 31. Eventi / Ingresso eventi VMD Stream Figura 32. Eventi / Ingresso eventi VMD Stream Figure 33. Eventi / Uscita eventi SMTP ( ) Figure 34. Eventi / Uscita eventi FTP & JPEG Figura 35. Eventi / Uscita eventi Allerta audio Figura 36. Eventi / Uscita eventi Allerta audio / Registratore audio Figura 37. Eventi / Uscita eventi Allerta audio / finestra ARecorder Figura 38. Eventi / Uscita eventi Allerta audio / Configurazione Encode Figura 39. Eventi / Uscita eventi Predefinizioni PTZ Figura 40. Eventi / Uscita eventi Registrazione SD Figura 41. Eventi / Mappa eventi Figure 42. Eventi / Mappa eventi Aggiungi

11 Figura 43. Dispositivo / PTZ Figura 44. Dispositivo / RS Figura 45. Riproduzione SD / Visualizzazione dell'elenco di riproduzione Figura 46. Riproduzione SD / Visualizzazione dell'elenco di riproduzione - Riproduzione Figura 47. Sistema / Sicurezza Utenti Figura 48. Sistema / Sicurezza Utenti / Aggiungi utente Figura 49. Sistema / Sicurezza Utenti / Modifica utilizzatore Figura 50. Sistema / Sicurezza HTTPS Figura 51. Sistema / Sicurezza Filtro IP Figura 52. Sistema / Data e Ora Figura 53. Sistema / Rete Principi di base Figura 54. Sistema / Rete DDNS Figura 55. Sistema / Rete RTP Figura 56. Sistema / Rete UPnP Figura 57. Sistema / Rete QoS Figura 58. Sistema / Lingua Figura 59. Sistema / Manutenzione Figura 60. Sistema / Supporto Figura 61. Informazioni su

12 DESCRIZIONE La telecamera Serie NXC è una telecamera di rete megapixel che utilizza il protocollo Internet dotata di un visualizzatore integrato in linea su Internet Explorer. La telecamera dispone di un collegamento per applicazioni di terzi, di utilità software per una facile installazione e di un software Client per la ricerca, la configurazione, la gestione, la visualizzazione dal vivo, la registrazione e la riproduzione. La telecamera supporta i formati in compressione doppia e lo streaming multiplo contemporaneamente. I due formati standard di compressione sono H.264 e MJPEG. I flussi multipli possono essere configurati in un'ampia gamma di risoluzioni, velocità di trasmissione e velocità di fotogrammi. La telecamera utilizza un sensore CMOS da 1/2,5 pollici ed è compatibile con obiettivo con attacco CS e supporta la funzionalità PoE (Power over Ethernet), CC12V e CA24V. Modelli NXC-1401M NXC-1402M NXC-1301M NXC-1302M Serie NXC, 1 Megapixel, Serie NXC, 2 Megapixel, Serie NXC, 1 Megapixel, Giorno/Notte Serie NXC, 2 Megapixel, Giorno/Notte Caratteristiche principali - Qualità video HDTV I modelli Serie NXC sono in grado di fornire una qualità di immagine eccezionale grazie alle prestazioni HDTV e ai profili (Alto, Medio e Base) in compressione H Streaming multiplo Ciascun flusso può essere programmato indipendentemente e trasmesso utilizzando differenti configurazioni. - ROI (Region of Interest) Le funzioni ROI trasmettono in una zona particolarmente selezionata del flusso principale utilizzando FPS, risoluzione, velocità di trasmissione e qualità dell'immagine differenti. -. Messa a fuoco facile La messa a fuoco facile facilita l'installazione, in particolare la messa a fuoco dell'immagine video telecamera. - Doppio Codec (H.264, MJPEG) La Serie NXC supporta due formati standard di compressione H.264 e MJPEG. 12

13 - PTZ digitale Supporta uno zoom digitale max. 10x. - Rilevamento intelligente movimenti video La Serie NXC offre un sistema di rilevamento movimenti video intelligente e sofisticato per ogni flusso multiplo. - Tripla alimentazione (alimentazione via Ethernet (PoE), CC12V, CA24V) Questa telecamera supporta l'alimentazione via Ethernet [Power over Ethernet (PoE)], per mezzo della quale la telecamera viene alimentata attraverso la rete. Se il PoE non è disponibile sulla rete, collegare un connettore di alimentazione a CC12V o CA24V. - Giorno e Notte La Serie NXC offre immagini di sorveglianza nitide anche in condizioni di bassa illuminazione grazie all'uso di un filtro IR. - Registrazione locale su scheda SD La Serie NXC offre una funzione di registrazione video locale. Quando la telecamera rileva movimenti video, eventi di allarme o un'attivazione manuale, è in grado di avviare automaticamente la registrazione del flusso video. - Allerta vocale collegata al rilevamento allarme La Serie NXC può riprodurre il file audio memorizzato nella telecamera in sincronizzazione con il rilevamento di un allarme da parte del sensore o della funzione di rilevamento movimenti. - Controllo del flusso di rete La Serie NXC dispone di una funzione di controllo del flusso che migliora l'efficienza della rete limitando fortemente i flussi video utente tramite la determinazione della banda passante massima. - Certificato ONVIF La telecamera di rete Serie NXC è conforme al certificato ONVIF. ONVIF (Open Network Video Interface Forum) è un forum industriale aperto per lo sviluppo di uno standard mondiale per l'interfaccia dei prodotti video di rete. Componenti Quantità Descrizione 1 Telecamera 1 CD di installazione 1 Ghiera attacco a C 1 Connettore obiettivo con regolazione automatica del diaframma DC NOTA L'obiettivo, gli accessori per l'installazione e l'adattatore CC12V / CA24V non sono forniti. 13

14 Descrizione tecnica della telecamera Connettore RJ-45: Alimenta la telecamera attraverso la rete mediante PoE. Se il PoE non è disponibile, il connettore POWER (ALIMENTAZIONE) deve essere alimentato con corrente a CC12V o CA24V. LED indicatore del collegamento ETHERNET: Verde lampeggiante per indicare la trasmissione di dati in TX/RX da parte della telecamera. LED indicatore dell'attività ETHERNET: Giallo fisso per indicare la presenza di un collegamento attivo. LED di indicazione dello STATO: Giallo lampeggiante, circa una volta al secondo, per indicare il normale funzionamento, verde lampeggiante circa 2~3 volte al secondo durante l'aggiornamento. LED di indicazione dell'alimentazione: Rosso fisso per indicare la presenza dell'alimentazione corretta. Connettore per l'altoparlante: Consente di collegare un altoparlante all'uscita audio. Connettore MIC: Consente di collegare un microfono esterno come sorgente audio. 14

15 Collegamento di ALIMENTAZIONE: Alimentazione a CC12V o CA24V con sorgente di alimentazione conforme alla Classe 2. Pulsante RESET: Consente di ripristinare le impostazioni predefinite in fabbrica (default) della telecamera. Questo pulsante è incassato. Per premere il pulsante di reset occorre utilizzare un piccolo attrezzo, come un fermaglio per carta. Procedere come segue: 1. Spegnere l'apparecchio 2. Premere e tenere premuto il pulsante RESET 3. Inserire l'alimentazione della telecamera 4. Tenere premuto il pulsante RESET per 15 secondi Collegamento del segnale di ALLARME: Collegare uno o due segnali d'ingresso allarme fisici al dispositivo e un segnale di uscita allarme che può essere utilizzato per controllare un circuito di allarme esterno. Connettore BNC: Collegamento del cavo BNC per l'uscita video composita. Attacco SUPPORTO DI INSTALLAZIONE SUPERIORE: Vite 0,25 pollici (0,64cm) UNC-20, parte superiore dell'alloggiamento telecamera. Attacco SUPPORTO DI INSTALLAZIONE INFERIORE: Vite 0,25 pollici (0,64cm) UNC-20, parte inferiore dell'alloggiamento telecamera. Vite di REGOLAZIONE / FISSAGGIO DELLA MESSA A FUOCO: Serrare la vite dopo aver messo a fuoco l'obiettivo della telecamera. Connettore per OBIETTIVO CON REGOLAZIONE AUTOMATICA DEL DIAFRAMMA: Collegare il connettore a 4 pin dell'obiettivo con regolazione automatica del diaframma DC a questo connettore per controllare la quantità di luce che passa attraverso l'obiettivo. OBIETTIVO CON ATTACCO CS: collegamento: Montare l'obiettivo con attacco CS. Collegamento RS485: Collegare un dispositivo compatibile RS485 per il controllo PTZ. Scheda SD: Inserire la scheda SD per la registrazione locale. 15

16 INSTALLAZIONE Prima dell'installazione Prima di installare la telecamera, familiarizzare con le informazioni contenute in questa parte del manuale. - Si consiglia di collegare la telecamera ad una rete che utilizzi un server DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) per la comunicazione coi dispositivi. - Per garantire un accesso sicuro alla telecamera IP, prevedere un un firewall per il collegamento alla rete. NOTE - Utilizzare un obiettivo megapixel per una migliore qualità delle immagini. - I modelli Serie NXC sono progettati e collaudati per fornire una qualità d'immagine ottimale grazie all'utilizzo di obiettivi megapixel. - Se sulla telecamera megapixel viene installato un obiettivo a definizione standard, la qualità delle immagini risulterà inferiore a quella attesa. - Si raccomanda di montare un obiettivo megapixel delle seguenti marche: -- TAMRON -- COMPUTAR -- FUJINON Installazione 1. Installazione dell'obiettivo - Durante il montaggio dell'obiettivo sulla telecamera, fare molta attenzione a non toccare il sensore di quest'ultima. - Montare un obiettivo manuale o un obiettivo con regolazione automatica del diaframma DC. - Se si intende installare un obiettivo con regolazione automatica del diaframma DC, collegare il connettore a 4 pin del diaframma sul connettore del comando diaframma situato sul fianco della telecamera. 2. Montaggio della telecamera La telecamera può essere montata sia dalla parte superiore che da quella inferiore. 3. Collegamento delle altre periferiche Collegare le altre periferiche come i connettori Allarme, Audio e BNC. 4. Inserimento dell'alimentazione della telecamera. - Se il PoE non è disponibile, collegare i cavi CC12V o CA24V al connettore di alimentazione della telecamera. Rispettare i segni positivo e negativo per il collegamento dell'alimentazione CC12V. Utilizzare un alimentatore compatibile con FCC Classe 2. 16

17 - Questa telecamera è conforme alla norma IEEE802.3af quindi l'alimentazione a questa telecamera può essere fornita attraverso il cavo Ethernet, senza ricorrere ad una sorgente di alimentazione supplementare e facilitando così le operazioni di installazione. - La telecamera completerà la procedura di configurazione entro circa 40 secondi. Il LED giallo lampeggerà una volta al secondo, una volta terminato il processo di configurazione. 5. Visualizzazione dell'immagine della telecamera Visualizzare l'immagine della telecamera utilizzando il connettore BNC o il browser web integrato o il software Client fornito. NOTA Questa telecamera procederà al rilevamento automatico e funzionerà con un Ethernet sia diretto che incrociato. Installazione e regolazione dell'obiettivo con regolazione automatica del diaframma tipo DC La telecamera utilizza obiettivi con regolazione automatica del diaframma tipo DC. Per l'installazione e la regolazione di un obiettivo con regolazione automatica del diaframma tipo DC attenersi ai passi descritti nel seguito. - Saldare i fili di comando dell'obiettivo al connettore fornito con la telecamera. Figura 1. Connettore a 4 pin del comando diaframma - Montare l'obiettivo con regolazione automatica del diaframma tipo DC sul porta-obiettivo sul lato anteriore della telecamera. - Inserire il connettore nella presa regolazione automatica del diaframma sul fianco della telecamera. Il connettore è polarizzato e può essere inserito in un solo modo. Figura 2. Collegamento dell'obiettivo con regolazione automatica del diaframma tipo DC 17

18 Collegamento audio Questa telecamera supporta l'audio bidirezionale. Installare un microfono e un altoparlante con capacità di amplificazione. Figura 3. Collegamento audio Altoparlante esterno Microfono esterno Collegamento del segnale di allarme La telecamera dispone di due ingressi allarme per il collegamento di dispositivi di segnalazione esterni e di un'uscita allarme per l'attivazione di un dispositivo esterno. È possibile collegare sia dispositivi NO (Normalmente aperto) sia NC (Normalmente chiuso). Prima di installare i dispositivi di allarme, chiedere consiglio in merito al collegamento tra la telecamera e i dispositivi di allarme. Figura 4. Connettore dell'allarme Ingresso allarme 1 Massa allarme Ingresso allarme 2 Uscita allarme Massa allarme RS485 - RS

19 FUNZIONAMENTO Prima di mettere in funzione la telecamera, completare l'installazione. All'inserimento dell'alimentazione, la telecamera avvierà una sequenza di configurazione entro circa 40 secondi. Il LED giallo di questa telecamera megapixel lampeggerà una volta al secondo per indicare che la sequenza di configurazione è stata completata. NOTE - Se il DHCP è abilitato, ma la telecamera non è collegata al server DHCP, ad essa verrà attribuito per default l'indirizzo IP e cercherà di ottenere un indirizzo IP dal server DHCP ogni due secondi circa. - Le limitazioni relative al livello della banda passante di rete e al processore potrebbero causare la messa in pausa del flusso video o la riproduzione di questo a pixel quando un elevato numero di utilizzatori si collega alla telecamera utilizzando l'interfaccia Web. Ridurre il numero di immagini al secondo, la risoluzione, la compressione o la velocità di trasmissione dei flussi video dell'interfaccia Web per compensare i limiti della rete o del processore. Condizioni minime per l'utilizzo del browser web I requisiti di sistema minimi per l'utilizzo di un browser Web con questa telecamera IP sono i seguenti: - CPU: Microprocessore Pentium 4, 2,0GHz - Sistema operativo: Windows XP o Windows Vista o Windows7 - Memoria del sistema: RAM 512 Mbyte - Ethernet: 100 Mbit - Risoluzione video: 1024 (orizzontale) x 768 (verticale) pixel o superiore - Internet Explorer 7 o successivo - ActiveX o successivo Accesso alla telecamera IP 1. Avviare il browser Web - Fare doppio clic sull'icona di Internet Explorer. 2. Immettere l'indirizzo IP - Digitare l'indirizzo IP nella barra degli indirizzi di Internet Explorer. - L'indirizzo IP predefinito (default) è NOTE - Se non si conosce l'indirizzo IP della telecamera, installare il programma di utilità SmartManager contenuto sul CD fornito con il prodotto. Il software di utilità individuerà Nome modello, Nome Host, Indirizzo MAC, Indirizzo IP, Versione e altro. - Per maggiori informazioni, vedere il manuale del software di utilità SmartManager. 3. Collegamento alla telecamera - Fare clic sull'icona Live View per la visualizzazione dell'immagine in tempo reale con configurazione predefinita o sull'icona Setup (Configurazione) per modificare i parametri di configurazione. 19

20 Menu principale Figura 5. Menu principale Si apre la finestra di dialogo. - Immettere ID utente e Password nella finestra di dialogo. L'ID utente e la password di default sono admin. NOTA Per motivi di sicurezza, modificare la password dopo il primo accesso. 20

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI ART. SDVR040A SDVR080A SDVR160A Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 0 Indice Capitolo 1 - Descrizione

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Guida all'impostazione

Guida all'impostazione Guida all'impostazione dello scanner di rete Guida introduttiva Definizione delle impostazioni dalla pagina Web Impostazione delle password Impostazioni di base per la scansione di rete Impostazioni del

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

VIP X1/VIP X2 Server video di rete

VIP X1/VIP X2 Server video di rete VIP X1/VIP X2 Server video di rete IT 2 VIP X1/VIP X2 Guida all'installazione rapida Attenzione Leggere sempre attentamente le misure di sicurezza necessarie contenute nel relativo capitolo del manuale

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Telecamere di rete AXIS Q1765-LE Telecamere ricche di funzionalità integrate, in formato bullet e pronte per l'utilizzo in ambienti esterni

Telecamere di rete AXIS Q1765-LE Telecamere ricche di funzionalità integrate, in formato bullet e pronte per l'utilizzo in ambienti esterni Scheda tecnica Telecamere di rete AXIS Q1765-LE Telecamere ricche di funzionalità integrate, in formato bullet e pronte per l'utilizzo in ambienti esterni > Zoom 18x e messa a fuoco automatica > OptimizedIR

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso Telecamera IP Wireless/Wired VISIONE NOTTURNA & ROTAZIONE PAN/TILT DA REMOTO Manuale d uso Contenuto 1 BENVENUTO...-1-1.1 Caratteristiche...-1-1.2 Lista prodotti...-2-1.3 Presentazione prodotto...-2-1.3.1

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6 G U I D A A L L U S O S O M M A R I O Benvenuti in MySKY... 4 Vista frontale e vista in prospettiva del Decoder MySKY... 4 A cosa serve questo manuale... 5 Cosa è la TV digitale satellitare... 5 Il Decoder

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter User Manual ULTRA-DI DI20 Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter 2 ULTRA-DI DI20 Indice Grazie...2 1. Benvenuti alla BEHRINGER!...6 2. Elementi di Comando...6 3. Possibilità Di Connessione...8 3.1

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

HA-2. Amplificatore per cuffie/dac USB portatile MANUALE UTENTE

HA-2. Amplificatore per cuffie/dac USB portatile MANUALE UTENTE HA-2 Amplificatore per cuffie/dac USB portatile MANUALE UTENTE Informazioni importanti Il punto esclamativo all interno di un triangolo equilatero ha lo scopo di avvisare l utente della presenza di istruzioni

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10)

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Indice Per iniziare 3 Parti 3 Inserire la batteria 3 Associare e collegare 5 Associare il sensore

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00 Istruzioni di montaggio e per l'uso Altoparlante ad incasso 1258 00 Descrizione dell'apparecchio Con l'altoparlante ad incasso, il sistema di intercomunicazione Gira viene integrato in impianti di cassette

Dettagli

IP Wireless / Wired Camera

IP Wireless / Wired Camera www.gmshopping.it IP Wireless / Wired Camera Panoramica direzionabile a distanza Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Spider IV 15 Manuale del Pilota

Spider IV 15 Manuale del Pilota Spider IV 15 Manuale del Pilota 40-00-0187 Cliccate su www.line6.com/manuals per scaricare questo libretto d istruzioni Rev D Istruzioni per la vostra sicurezza ATTENZIONE RISCHIO DI SCOSSE ELETTRICHE

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Manuale ProVari. www.provape.com 1

Manuale ProVari. www.provape.com 1 Manuale ProVari Grazie per l'acquisto della sigaretta elettronica ProVari! Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare la sigaretta elettronica. www.provape.com 1 La sigaretta elettronica, nota

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Sistema di amplificazione per l'aula SMART Audio CAS-340 e CAS-360 Guida all'installazione

Sistema di amplificazione per l'aula SMART Audio CAS-340 e CAS-360 Guida all'installazione PENSA PRIMA DI STAMPARE Sistema di amplificazione per l'aula SMART Audio CAS-340 e CAS-360 Guida all'installazione Lo straordinario diventa straordinariamente semplice Registrazione prodotto Se si registra

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

HDQ 2K40. Manuale per la sicurezza

HDQ 2K40. Manuale per la sicurezza HDQ 2K40 Manuale per la sicurezza R5905304IT/02 02/03/2015 Barco nv Noordlaan 5, B-8520 Kuurne Phone: +32 56.36.82.11 Fax: +32 56.36.883.86 Supporto: www.barco.com/en/support Visitate il web: www.barco.com

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli