ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA"

Transcript

1 ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE U.O. PROVVEDITORATO ECONOMATO N. 20 DEL 10/03/2015 PROT. 3444/15 OGGETTO ESITO PROCEDURA NEGOZIALE IN FORMA AGGREGATA PER LA FORNITURA DI PRODOTTI PER PULIZIA Il responsabile del procedimento: Dott.ssa Tonghini Monica Si attesta che la copia del presente atto viene pubblicata mediante affissione all'albo dell'azienda Ospedaliera, ove rimarrà per giorni 10 interi e consecutivi. Dal 10/03/2015 Al 19/03/2015 IL RESPONSABILE U.O. Affari Generali e Legali Dott.ssa Marianna Bonfanti

2 IL DIRIGENTE RESPONSABILE DELL'D.O. PROVVEDITORATO ECONOMATO, nell'esercizio delle attribuzioni conferite dal Direttore Generale con deliberazione n. 36 del : Premesso che come da pianificazione delle gare aggregate per l'anno , trasmessa alla Direzione Generale Salute della Regione Lombardia, l'a.o. di Lodi ha conferito mandato all'a.o. Istituti Ospitalieri di Cremona per l'espletamento di procedura di gara in forma aggregata per la fornitura biennale di prodotti per pulizia; dato atto che trattasi di prodotti per i quali non sono attive convenzioni CONSIP e ARCA e non sono in programmazione iniziative a livello regionale attribuite ad ARCA; rilevato come da documentazione in atti che: con nota prot. n.22508/14 del 17/10/2014 è stato disposto, ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs , invito a procedura negoziai e multilotto per la fornitura dei prodotti in argomento, con gestione dell'aggiudicazione mediante utilizzo della Piattaforma Sintel, alle ditte indicate nell' allegato documento "Lista invitati"; il criterio di aggiudicazione stabilito per tutti i lotti è quello del miglior prezzo previa verifica della regolarità delle offerte presentate e della congruità tecnica del prodotto offerto; hanno presentato offerta le seguenti ditte: - Lotto n.1: Italchim Srl, La Casalinda Srl, Panzeri Srl, 3 M.C. Spa; - Lotto n.2: Garnieri Srl, ltalchim Srl, La Casalinda Srl, Panzeri Srl, 3 M.C. Spa; - Lotto n.3: Garnieri Srl, La Casalinda Srl, 3 M.C. Spa; - Lotto n.4: Garnieri Srl, ltalchim Srl, Panzeri Srl ; - Lotto n.5: Giochemica Srl; Mondial Snc; Panzeri Srl; - Lotto n.6: ltalchim Srl; esaminate le schede tecniche dei prodotti offerti, sono state escluse dalle successive fasi di gara le seguenti ditte: Lotto n.l: 3 M.C. Spa ; Lotto n.2: Garnieri Srl; per le motivazioni risultanti dalla documentazione agli atti e già comunicate alle ditte medesime; a seguito dell'apertura delle offerte economiche delle ditte ammesse a detta fase, la procedura negoziale ha dato l'esito riportato negli allegati report di procedura; ritenuto pertanto di aggiudicare la fornitura in argomento, per il periodo 1/5/ /4/2017, alle seguenti ditte: LOTTO 1 "Detergenti, detersivi ": ditta La Casalinda Srl di Tarantasca per un importo complessivo di ,30 iva esclusa, come da offerta allegata al presente provvedimento, di cui ,70 relativo ali'ao di Cremona ed ,60 iva esclusa relativo all'ao di Lodi; LOTTO 2 " Utensili per pulizia": ditta 3M.C. di Capurso per un importo complessivo di ,80 iva esclusa, come da offerta allegata al presente provvedimento, di cui 5.222,30 iva esclusa relativo all' AO di Cremona ed 8.975,50 relativo all'ao di Lodi; LOTTO 3 "Prodotti vari per pulizia": ditta 3 M.C. di Capurso per un importo complessivo di ,80 iva eslcusa, come da offerta allegata al presente provvedimento, di cui 2.634,00 iva esclusa relativo ali'ao di Cremona ed ,80 iva esclusa relativo all'ao di Lodi; LOTTO 4 "Insetticidi": ditta Garnieri Srl di Co gozzo di Viadana per un importo complessivo di 2.484,90 iva eslcusa, come da offerta allegata al presente provvedimento, di cui 844,40 iva esclusa relativo all' AO di Cremona ed 1.640,50 relativo all'ao di Lodi;

3 LOTTO 5 "Anticalcare per lavapadelle automatiche ": ditta Giochemica Srl per un importo complessivo di 4.060,00 iva es1cusa ( lotto di interesse solo dell' AO di Cremona), come da offerta allegata al presente provvedimento; LOTTO 6 "Detergenti per forni Rational": ditta Ita1chim Srl per un importo complessivo di 6.288,00 iva eslcusa ( lotto di interesse solo dell' AO di Cremona), come da offerta allegata al presente provvedimento ; dato atto che le quotazioni economiche sono complessivamente in linea con quelle in essere; atteso che la V.O. Economico Finanziaria ha finanziato per l'anno 2015 l'importo complessivo di ,00 iva compresa che verrà imputato al conto "Acquisto materiale di pulizia". Per l'esercizio 2016 l'importo annuo presunto di 19,150,20 iva compresa verrà imputato al medesimo conto e verrà preso in considerazione in sede di redazione del relativo bilancio di previsione. Per l'esercizio 2017 l'importo da considerare è di 6.383,00; DISPONE 1. di aggiudicare, per i motivi indicati in narrativa, la procedura negoziale in forma aggregata per la fornitura di prodotti per pulizia occorrenti all' A.O. di Cremona e ali'a.o. della Provincia di Lodi, per un periodo di 24 mesi a decorrere dal 1/512015, alle seguenti ditte: LOTTO 1 "Detergenti, detersivi ": ditta La Casalinda Srl di Tarantasca per un importo complessivo di ,30 iva esclusa di cui ,70 relativo all' AO di Cremona ed ,60 iva esclusa relativo all'ao di Lodi; LOTTO 2 " Utensili per pulizia": ditta 3M.C. di Capurso per un importo complessivo di ,80 iva esclusa di cui 5.222,30 iva esclusa relativo ali'ao di Cremona ed 8.975,50 relativo all'ao di Lodi; LOTTO 3 "Prodotti vari per pulizia": ditta 3 M.C. di Capurso per un importo complessivo di ,80 iva es1cusa di cui 2.634,00 iva esclusa relativo all' AO di Cremona ed ,80 iva esclusa relativo all'ao di Lodi; LOTTO 4 "Insetticidi": ditta Gamieri Srl di Cogozzo di Viadana per un importo complessivo di 2.484,90 iva eslcusa di cui 844,40 iva esclusa relativo all' AO di Cremona ed 1.640,50 relativo all'ao di Lodi; LOTTO 5 "Anticalcare per lava padelle automatiche ": ditta Giochemica Srl per un importo complessivo di 4.060,00 iva eslcusa ( lotto di interesse solo dell' AO di Cremona) come da prospetto di aggiudicazione in atti; LOTTO 6 "Detergenti per forni Rational": ditta ltalchim Srl per un importo complessivo di 6.288,00 iva eslcusa ( lotto di interesse solo dell' AO di Cremona) come da prospetto di aggiudicazione in atti; 2. di dare atto che che l'importo complessivo di aggiudicazione ammonta ad ,80 iva esclusa, di cui: ,40 iva esclusa per l'a.o. di Cremona; ,40 iva esclusa per 1'A.0. di Lodi; 3. di dare che la V.O. Economico Finanziaria ha finanziato per l'anno 2015 l'importo complessivo di ,00 iva compresa che verrà imputato al conto "Acquisto materiale di pulizia". Per l'esercizio 2016 l'importo annuo presunto di 19,150,20 iva compresa verrà imputato al medesimo conto e verrà preso in considerazione in sede di redazione del relativo bilancio di previsione. Per l'esercizio 2017 l'importo da considerare è di 6.383,00;

4 4. di dichiarare il presente provvedimento immediatamente esecutivo ai sensi dell'art. 18 della L.R. 33/2009 ILE ONOMATO

5 Piattaforma e-procurement Sintel Pagina 1 di 1 QUESTIONARI I REQUISITI PER IL CORREno UTILIZZO I GUIDA I VAI AL PORTALE I LOGOFF SINTEL E-PROCUREMENT Numero verde SISTEMA INTERMEDIAZIONE TELEMATICA UTENTI ELENCO FORNITORI TELEMATICO CATEGORIE MERCEOLOGICHE PROCEDURE Utente: Aschedamini Susanna I ~Visualizza il mio profilo I Comunicazlonl(236 ) MENU Amministrazione Dettaglio della procedura Documentazione di gara Monitor multilotto Lista invitati Aggiudicazione Amministrativa Multilotto Comunicazioni procedura(8) Report di procedura Modello della procedura Notifiche ANAC Convertitore XML PROCEDURE > AMMINISTRAZIONE > PROCEDURA NEGOZIALE PER LA FORNITURA DI PRODOTTI PER PULIZIA OCCORRENTI ALL'AO DI CREMONA (CAPOFILA) Ritorna all'elenco delle procedure Visualizza Lotti Lista partecipanti NOME NAZIONE PROVo COMUNE INDIRIZZO PARTECIPANTE La Casalinda Srl Italia CN. TARANTASCA SESTO ED ARDIGO' SRL Italia CR UNITI LOMBARDA H SRL Italia MI MILANO Prodotti Chimici Nuovo Italia MI VIMODRONE Candore srl PANIERI S.R.L. Italia BG CURNO GARNIERI SRL Italia MN VIADANA. m. ITALCHIM srl Italia BO BOLOGNA CHEMIL S.R.L. Italia PD PADOVA 3.M.C. Italia BA CAPURSO DIAL PROFESSIONAL Italia RM ROMA S.R.L. MONDIAL S.N.C. DI CAVINATO ANTONIO & C. Italia PD LIMENA GIOCHEMICA MONTEFORTE srl Italia VR D'ALPONE UNIPERSONALE SINTEL E-PROCUREMENT - V Regione Lombardia. P Tutti ra i diritti riservati. R.gloneLombardla https:llwww.sintel.regione.lombardia.itlfwep/retrievelistbidder.do 05/03/2015

6 Piattafonna e-procurement Sintel Pagina 1 di l QUESTIONARI I REQUiSiTI PER IL CORRETTO UTILIZZO I GUIDA I Vf,J AL PORTALE I LOGOFf SINTEL E-PROCUREMENT SISTEMA INTERMEDIAZIONE TEUMATlCA Numero verde & UTt::HTI ELENCO fornitori TELEMATICO CATEGORIE MERCEOLOGICHE PROCEDURE MENU Utente: As<:_mlnl SUsanna Amministrazione Dettaglio delta procedura Documentazione di -gara Storia offerte Graduatoria Deflnitiva Lista invitati Report dì procedura Nodello della procedura Notifiche ANAC Convertitore XML. I ~Vjsualìzza il mio profilo I L;l Comunicazlonl(216) PROCEDURE,. AMMINISTRAZIONE,. PROCEDURA NEGOZIALE PER LA FORNITURA DI PRODOTTI P > DETERGENTI E DETERSIVI Ritorna ah'elenco delle procedure Visuatizza Lotti Visualizza MuttiLotto Buste Offerte sopra A!I1!iud. A!I1!iud. "" tecniche base d'asta prowisoria definitiva REPORT DA FIRMARE DIGITAlMENTE; Scarica PDF CARICAMENTO REPORT FIRMATO DIGITALMENTE SelezIona Il file PDF firmato: [ Sfoglia... Aggiungi POSIZIONE NUMERO DATA VALORE : PUNTEGGIO STATO DETIAGlIO PROPOSTA PROTOCOLLO ECONOMICO. ECONOMICO OfFERTA INFORMATICO 12/11/ ,30000 EUR 100,00 Aggiudicata Dettaglio 17/11/14 Offerta non ITALCHIM srl Forma singola ,75000 EUR 95, V'mcente Dettaglio PANZERI 18/11114 Offerta non forma singola ,10000 EUR 90,48 S.R.L ; vincente Dettaglio SJNTEl E-PROCUREMENT - V ID Regione Lombardia. P.I. 128] Tutti j dititti rlservatl https://www.sintel.regione.lombardia.itlfwep/retrieveclassificsadjudicated.do 05/03/2015

7 '-d';>i;.o: :':2'N OASTlt<AL le. SRL DA$D20 13Q 2.7f.; 1\:<11.::<: ],"'1-> TECNCW<\X:HT l.e SRl TEC04' IOW 1,00 10M./,Cfi, 72% recoo AUTOLUX SRL l'eexxl? OAE '24:iO:) UASTI PAVIMENT, Le ;-;!tl OASO:a! l.:t.j recno C,LAX L C SRl rg;:'~2 13e.O:> 2~'-'!;; Dt..8Tl0Rv $RL DAS !-;';\8CO 22"'1> O~'3TI i..emon C SRL Do3,&:;23 :i,es 'T"JCO 22% DAST, GRILL U' SRt OAS 'fil.o;} LZ% OAST:MAlIC l C SRi. 0",;;0)5 c,a.? 2W::C :2;~~'< lecnc CRFMA te SRl TfCNG HT D.go.; % TEG"IO V.Ul TI Le SRl jfc1 ~J :)71) 2903 ;:0 2?"'~ DASnLANA $HL DASC21 4X5 \.T o.eò ~r,c';o 22% 1.(1[,,tcn.co

8 60JflG 22"4 DAST' vrrrti l..(; SRL OASO>16 0,90 ~:52C 00 DASTl Mt!lTi\J$O Le $;<:l. '::V SC44 "''' 090 ~.W:O,OO 21% TFGI'tO"VC?~ le SR. H:Ci'b 19 ù}b 185D,iJO z:.,; TAY~ORM CI-l[M1CAL'S TEAY TAYOO1 C.63 2(l~ Be 22'> DASi! PO'...,ER AMMOOIO t C SRl DA$036 eoooo '''''' "" CASA Ct-itARA TABS LAVASTQVJGlIE CHfMlCAl FlA.CFR ERED! C$PC16 'TOiAU OFfERTA lotto IVA f:sc. iin 'ffn!l: TOTALE OFFE!\TA Lano!VA fs,c ('f1ip.ttere). La Dl~ diduara che il suddetto importo lì 'comprensivo degli Qltér. r~lativl alta siwrena '{ex Ieg~ì che ammontano complessjllamootc ad fufo e che non sono ~tat; ;inttnposti 11 ttbasso d'asta 25*,3Q 'Ii)fltIcinqvemi t.,)()...ct!n~ selvlrgolatnrnt. f 2 NOV. 2014

9 Piattaforma e-procurement Sintel Pagina l di l SINTEL QUESTIONARI I REQUISITI PER IL CORRETTO UTILIZZO I GUIDA I VAI AL PORTALE I LOGOFF SINTEL E-PROCUREMENT Numero verde SISTEMA INTERMEDIAZIONE TELEMATICA UTENTI ELENCO fornitori TELEMATICO CATEGORIE MERCEOLOGICHE PROCEDURE MENU Utente: Aschedamini Susanna Amministrazione Dettaglio della procedura Documentazione di gara Storia offerte Graduatoria Definitiva Lista invitati Report di procedura Modello della procedura Notifiche ANAC Convertitore XML I ~Visualizza il mio profilo I ld Comunicozioni(236) PROCEDURE> AMMINISTRAZIONE> PROCEDURA NEGOZIALE PER LA FORNITURA DI PRODOTTI P > UTENSILI PER PULIZIA Ritorna all'elenco delle procedure Visualizza Lotti Visualizza MultiLotto ""V Buste Offerte sopra Aggiud. Aggiud. tecniche base d'asta prowisoria definitiva REPORT DA FIRMARE DIGITALMENTE: Scarica PDF CARICAMENTO REPORT FIRMATO DIGITALMENTE Seleziona il file PDf firmato: [ Sfoglia... --=.J Aggiungi CHiliDi AGGIÙllicAZìoNE DEFINITIVA I POSIZIONE NUMERO FORNITORE MODAUTÀDI DATA VALORE PUNTEGGIO STATO DETTAGLIO PROPOSTA PROTOCOLLO PARTECIPAZIONE ECONOMICO ECONOMICO OFFERTA INFORMATICO M.C. Forma singola 17/11/ ,80000 EUR 100,00 Aggiudicata 0J Dettaglio La Casalinda Srl Forma singola 12/11/ ,47000 EUR 71,64 Offerta non vincente [ Dettaglio ITALCHIMsrl Forma singola 17/11/ ,63000 EUR 69,35 Offerta non vincente [ili Dettaglio PANZERI S.R.L. Forma singola 18/11/ ,10000 EUR 59,33 Offerta non vincente UI Dettaglio SINTEL E-PROCUREMENT V Regione Lombardia. P.I Tutti i diritti riservati. https://www.sintel.regione.lombardia.itlfwep/retrieveclassificsadjudicated.do 05/03/2015

10 LOTTO N.2 - UTENSILI PER PULIZIA <I \) 4 E2f~~ '''.00 :22% ~HRlllAroR.E :lmc I FieOO4 13~() 1,150 14D6,03 22% MOP C01'ONE GR 400 3MC l FI6GH ~ TAAPEZ01PAH CM ~I< CON lameue IN A 1 mi Llù Pf Il PANNI 3 IGOMMA COMPLETO MANICO!l\I!i CM 145 ClA f'z ;;n (8,500 AN fls la flcl ANTiStATICI (T1PO VOMO:l8}._""'~~-"~..,... 4 ISCOPA IN SAGGINA COM MANICO PL O lo Hl (2,400 SCOPA SAGGINA :; - ISCOPA IN rm ON MORBIDA PER tnternicm.33i:l4 Pl _. CON MANICO Ilù 1\60 (0,850! ~elm:! ISCOPA NYl (IN cm~ MANlcol 3MC.~:m9-:6;tt1 6 Isco p)'; IN NYtOli MOHUlOA PER: INTERNI UA. SlMANICO PZ ili:, l( ~ SCOPA NYiON :3MC SCOPA PER RAGNATELE CON CON MANICO Pl! 22'~4 :lmc !'-5 I ALLUMINIO TElESCOPICO MT ~ CiA TELESCOPICO. 14 O, 14 l ~..." "~~~~~,,~v.v,,.w ~ E n.sq 22"';' SPINGlACOtJA PLASTICA CM 5f:.'6"~ CON MANICO l'li o SO Ila 1,750 14C.<Xl 22% CM 145 CiA l --- ~'LASTICA CON MANICO LUNGO PER 0,500 es,oo n'l!. IP,\UHA Pl. 100 co 170 RACCOI l fii IMMOMJllfl' 11 ~--- t "".. - -~p---~- TIRA ACQUA CM 7!> Gf)N I :ime! Fl'i:'D()9.52~2 MANICO TIRol, ACOUA CM. 55 CON MANICO!{,\CCOGlITORE NH CON ~''',IICO I :1MC I Sla MC I $752 If'AlU1A PLASTICA PER IMMONDillA CON Pl. o 51:) 00 0,300 15,00 2:~, PAtETTINANU I :1IMC i!'ini MANICO CORTO ---- '2 IPùRTASCOPINO+SCOPINO PER Wl; Pl 3eO 400 7l!1Ò fo,sio 507,00 22'% SCOPINO WC CON C~JSTOOl.!'. I I

11 "_,,,_~,, _oh",,,,,>',>' _~"...w.-',,,,",,<_.,-~ LOTTO N;2 uren$h) PER PUUZIA..,""."'", ",., 260 () }tjo E 0,400 'lg4,aol 22% R!C,'\MllIO SCOPINO JMC !MPREGNATO DI l'l ,014 4 OB!! 001 2~,rK PANNI ANTISTATIC! :imc Fi50CC? HlOO PER PAV1MENTi IN COTONE A UXSD ClA - - l'l C! E 0, col 22% Is molinactlo PAVIMENTO! ~MC '5:2>84 ;'~ _..- f fa SpUGNA E ABRASIVO CM 9X~4 C;A IYJG 24UOO 0,110 27(\1J,00 22% SPUGNt AI:!RASNE 3MG S< pz I ~'OO D,OSO tjj8,co 2;Y)" PA.NNO HLl1NAW 31.4(:;!lE';:;:" -tlo 16 IPAGLIE T l A A NIDO l}ace fai{) 1"1 o ;0; ,220 ' 10()::JG 7l"!. PAGLIETTi\ ACOAJO 3MC 57/2 ')# '''' 28 l''...,-_. --,..,N CELLULOSA CM lgx2c CA l'l 32( EO,OSO 4M.:lO opi: SSORE MM E GII\ ~_2~_.,~. _ PANNO SPUGNA PANNO MULTIUSO IN VISCOSAPOUPROPILENE.l lem 42::<313 O,A. COU.W.! VARI ihpo VILEDA WIPRO) Pl 1:lMC SPi2::l03![Jtl S37')1,~3~415,:;ì I 2(1) 1 D00 D 16DO 0,200 3?O 00 n r., I PANNO RAlNBOW 3MC 5,::.3tB 21 IPANNO P/\VIMLNTI M,$ box40 :TIPO VILLDA) Pl C ~{!() 500 O,200 1{)I) CO ;~;~% PANNO PAVIMLNTt STAMPATO 3MC '<;';'3:) 15C 22!CATINO IN PLASTICA DWtI1 CM :>lij:j,5 C"I\ ; PII 240 I ;),D I 27D i EO,SOO 162,00 2?t!,<;, CATlNO 3MC 717G?3 -~-_. ~. "~"-"",,,-"~-- IPORTABIANCHERIA IN PLASTICA CON COPERC.HIO por1mlianchehia A l'l 12 ",... 'RA A PEDALE L T GO CiA a e'l,ne 2.2% "+E7.ooo_ P'EOACF I T 00 m_'_""""." ~. ~,. - r-----~:~~t'.n'~2", 24 I ~., ::. :;: :.,:~~.A.,:~,!.~~~:~ _~~~~~ _~ '. ~EDALE Pl ;/8 ;lgi)?2fl 3.5()() IFA!TUMltHA A PFOAl. E L T 1& '}MC 3MC 7("Je?!in3!} 26 I~"::::~_,,',-",C:: C:,C- -':,,: C~.._.. -_.. PZ " l,,,' t ::~ooot 00,00 22% moone C.'COPERCHIO BASCULANTE :!MC 5<);}G ze I~"-' ~ o '"_,,''',.. _.. FORATO) IN 1"7 io 1M ~fio E % CESTINO GI:TTACARTE 3MC 5631 PLASTICA DiAM 29X:31 H C!A ',., ~~...L.~ TOTALE OFFERTA LOTTO JVA ESC, (ìn cifro) ,80 TOT.A,LE OFFERTA LOTTO lva ESC. (in lettere): quattordicimilacentonovantas.ettevirgotti ottanta La Drtta dichiara cna il Suddetto Importo Il! oomp.ens1vo tregli oneri relativi alla sicurezza (ex Iege} che ammontarlo complessj~'amente ad Euro 0.062% e che non sono stati sottopootia ribasso d'asta

12 Piattaforma e-procurement Sintel Pagina 1 di 1.. 5lNTEL -,,~,. QUESTIONARI I REQUISITI PER IL CORRETTO UTIUZZO I GUIOA I VAI AL PORTALE I LOGOFF SINTEL E-PROCUREMENT Numero verde SISTEMA INTERMEDIAZIONE TELEMATICA UTENTI ELENCO FORNITORI TELEMATICO CATEGORIE MERCEOLOGICHE PROCEDURE MENU Utente: Aschedamini Susanna I \J'Visualizza il mio profilo I li.di Comunicazionl(236) PROCEDURE> AMMINISTRAZIONE> PROCEDURA NEGOZIALE PER LA FORNITURA DI PRODOTTI P > PRODOTTI VARI Amministrazione Dettaglio delta procedura PER PULIZIA Documentazione di gara Storia offerte Ritorna au'elenco dette procedure Graduatoria Definitiva Visualizza Lotti Lista invitati Visualizza MultiLotto Report di procedura Modello della procedura "Y Notifiche ANAC Convertitore XML Buste Offerte sopra Aggiud. Aggiud. tecniche base d'asta prowisoria definitiva REPORT DA FIRMARE DIGITALMENTE: Scarica PDF CARICAMENTO REPORT FIRMATO DIGITALMENTE Seleziona il file PDF FIRMATO: [ Sfoglia.. -=:J Aggiungi ch'ùjoi'aggiùdicaiione DEFINITIVA I POSIZIONE NUMERO FORNITORE MODAUTÀDI DATA VAlORE PUNTEGGIO STATO DETTAGliO PROPOSTA PROTOCOLLO PARTECIPAZIONE ECONOMICO ECONOMICO OFFERTA INFORMATICO M.C. Forma singola 17/11 ' ,80000 EUR 100,00 Dettaglio GARNIERI SRL Forma singola 14'11/ ,70000 EUR 92,95 Offerta non Dettaglio La Casatinda Srl Forma singola 12'11' ,30000 EUR 91,60 Offerta non vincente irn Dettaglio SINTEL E-PROCUREMENT - V Regione Lombardia. P Tutti i diritti riservati. ~ Ro9I0,u.lombo"lio https://www.sintel.regione.lombardia.itlfwep/retrieveclassificsadjudicated.do 05/

13 LOTTO N.3 PRODOTTl VARI 01 PULIZIA l\)gcia AS50RBIODORI IN GH GRI Pl I O 5ùOOl EO,42Q I 21OU,OG/ 12~;, I Deo GEL I :'img 11:114 41) ASSOHBlODORI :I..,.. - SPRAY PER AMBIENH OA.)oo Pl :l6!} O, /1.1 Altlf'LOR BEfl:GEN w.v"""", SUOlO IP()(;tORITO = 5% Lì 1 LT li 2U.lOO 210DO 0,300 63QOJJO 22::1" PUJS CANDEGGINA 3MC Rur21 12.; IPOCLOR1TO" 5% LI r! LT! () jqoo! O,300 22'% PLUS CANOCGGINA l 3M(: RlJI ISAPONF DA Sl1CATOGR 300CiA I pz 1 (} 60 MI O,330 I 22% SJ\PONF BUCAlO lmc 'dlo3 Si"} {I I-~~ PER LAVASTOVIGl.IE USO OOMESTICOI Pli."H. KG 1 O ,460 I O!l.OOI 22% :ime TOTAlE OFFERTA LOTTO IVA ESC (In Cifre). E, TOTAlE OFFERTA LOTTO IVA ESC. {in La Ditla dichiara che ~I suddetto è comp1efl!,ivo degli onen rllialillì alla sìcul'ezza (ex lega) che <ilnf!10nlano complessi\l&menla 0002% e che 1100 sono tltiiti ooftoposti a riba$$o (l'asta

14 Piattaforma e-procurement Sintel Pagina 1 di 1 i.?in1j,l SINTEL E-PROCUREMENT SISTEMA INTERMEDIAZIOHE TElEMATICA QUESTIONARI I REQUISITI PER IL CORRETTO UTlUZZO I GUIDA I VAl AL PORTALE I LOOOFF UTENTI ELENCO FORNrrORI TELEMATICO CATEGORIE MERCEOLOGICHE PROCEDURE MENU Utente; "",_mini SUsa""a I 'ilvisuali... il mio profilo I ~ Comunk:azionl(236) PROCEDURE> AMMINISTRAZIONE> PROCEDURA NEGOZIALE PER LA FORNITURA DI PRODOTTI P > INSETTICIDI AmministrazionI> Dettaglio della Ritorna alrelenco delle procedure Documentazione Visu,lizza Lotti Storia offerte Visuatizza MultiLotto Graduatoria DefInitiva Lista invitati ~ Report di procedura I.'I.ldetto detta procedura Buste Offerte sopra Aggiud. Aggiud. Notifiche tecniche base d"asta provvisoria deflnitiva ANAC Convertitore XML REPORT DA FIRMARE DIGITAlMENTE: Scarica POF CARICAMENTO REPORT FIRMATO DIGITALMENTE Seleziona Il file PDF FIRMATO: [ Sfoglia", Aggiungi CHIUDI AOOUOlcAzlONE DEFIHITIVÀI POSIZIONE NUMERO FORNITORE MOOAUTÀDI DATA VAlORE PUNTEGGIO STATO DETTAGLIO PROPOSTA PROTOCOLLO PARTECIPAZIONE ECONOMICO ECONOMICO OFFERTA INFORMATICO GARNIERI SRl Fonna singola ,90000 EUR 100,00 Aggludkata iiil Dettaglio ITALCHIM sci Forma singola 17111/ ,69000 EUR 92,56 Offerta non vincente il!! Dettaglio PANIERI S.R.L Forma singola ,30000 EUR Offerta non vincente il!! Dettagllo SINTEL E-PROCUREMEfoIT - V () Reqlone Lombardia. P.L Tuttl ì diritti riservati. https://www.sintel.regione.lombardia.it/fwep/retrieveclassificsadjudicated.do 05/03/2015

15 "GARNIERI s.r.l. Vta Milano. 185 '. LOTTO Tel Fax COOOZZO di VIADANA (MN) C.F. e P.I O 4 LOTTO N.4 - INSETTICIDI 140 3SO 490 1, , ,025, 'FULMINE BERGENJ ,35 499,5 22 FLASH 22 BERGEN ' ,27 342,9 22 FLASH 22 BERGENI-1 24 TOTALE OFFERTA LOTTO IVA ESC. (in cìfre):2.484,90 TOTALE OFFERTA LOTTO IVA ESC. (in lettere): Duernilaauattrocentottantaouattro.oovanta La Ditta dichiara che il suddetto importo è 'comprensivo degli oneri relativi alla sicurezza,(ex lege) che ammontano complessivamente ad Euro 50_ e che non sono stati sottoposti a ribasso d'asta

16 Piattaforma e-procurement Sintel Pagina 1 di 1 QUESTIONARI I REQUISITI PER IL CORREno UTIUZZO I GUIDA I VAI AL PORTALE I LDGOFF SINTEL E-PROCUREMENT SISTEMA INTERMEDIAZIONE TELEMATICA Numero verde UTENTI ELENCO fornitori TELEMATICO CATEGORIE MERCEOLOGICHE PROCEDURE MEIIU Utente: Asc""damlni Su.anna Amministrazione DeUagho deha procedura Documentazione di gara Storia offerte Graduatoria Provvisoria Lista invitati Report di procedura _Ho deha procedura Notifiche ANAC Convertitore XNt. I ~Visuall%Za il mio profilo I ~ Comunicozioni(236) PROCEDURE:> AMMINISTRAZIONE> PROCEDURA NEGOZIALE PER LA FORNITURA DI PRODOTTI P > ANTICALCARE PER LAVAPADELLE AUTOMATICHE Ritorna all'elenco deue procedure Visuahzza Lotti Visuatizza M.uttiLotto 'Y Buste Offerte sopra Aggìud. Aggiud, tecniche base d'asta provvisoria definitiva REPORT DA FIRMARE DIGITALMENTE: Scarica PDF CARICAMENTO REPORT firmato DIGITALMENTE Seleziona li file PDf firmato: [~l Aggiungi CHIUDI AGGIUDiCAZIONE PRovViSORiA I POSIZIONE NUMERO FORNITORE MODALITÀ DI DATA VALORE,PUNTEGGIO STATO OFFERTA DETIAGLIO PROPOSTA PROTOCOLLO PARTECIPAZIONE ECONOMICO, ECONOMICO INFORMATICO GIOCHEMICA Aggiudicata Jb84 srl Forma singola 4,ObO,00000 EUR 100,00 Dettaglio prowisoriamente UNIPERSONALE MONDIAl S.N,C DI 2010Zl15 Offerta non forma singola 4,124,12000 EUR 98,45 CAVI NATO vincente Aggjuchca Prowisoriamentl ANTONIO & C. PANIERI Offerta non Forma singola 5.320,00000 EUR, 76,32 S.R.l. 10,48 vincente Aggiudica Provvisoriamentl SINTEL E~PROCUREMENT V O () Regione Lombardia. P Tutti l diritti fiservatt https://www.sintel.regione.lombardia.it/fwep/retrieveclassificsadjudicated.do 05/03/2015

17 LOTTO N.5 - ANTICALCARE PER LAVAPADELLE AUTOMATICHE Lon05 APPLICARE MARCA DA BOLLO TOTALE IVA PREZZO Q.tà ESC. (Q.tà % CODICE PEZZI PER UNITARIO NOME Nr. Progr. Descrizione UM Cremona/24 Cremona 24 ALiQUOT COMMERCIALE FABBRICANTE CATALOGO CONFEZIO OFFERTO mesi mesi x prezzo A IVA FORNITORE NE IVA ESC. unitario offerto) ANTICALCARE LAVAPADELLE DALT5 SPECIFICO AUTOMATICHE AT-OS , ,00 221GIOCALCAR MATIC BU FORTE IG010M56 2 TOTALE OFFERTA LOTTO IV A ESC. (in cifre): 4.060,00 TOTALE OFFERTA LOTTO IVA ESC. (in lettere): euroquattrom i lasessanta/oo La Ditta dichiara che il suddetto importo è comprensivo degli oneri relativi alla sicurezza (ex lege) che ammontano complessivamente ad Euro 243,60 (euroduecentoqarantatre/60) e che non sono stati sottoposti a ribasso d'asta.

18 Piattaforma e-procurement Sintel Pagina 1 di 1 ili SINTEL QUESTIONARI I REQUISITI PER Il CORRETTO IJTIUZZO I GUIDA I VAI Al PORTALE IlOGOFF SINTEL E-PROCUREMENT Numero verde SISTEMA INTERMEDIAZIONE TELEMATICA UTENTI ELENCO FORNITORI TELEMATICa CATEGORIE MERCEOLOGICHE PROCEDURE MENU Utente: ÀSchedamlnl SUsanna Amministrazione Dettaglio della procedura Documentazione di gara Storia offerte Graduatoria Definitivo lista invitati Report di procedura Modello della procedura Notifiche ANAC (onvertjtore XMl I ~Vi5U."zza il mio profilo I L,lj Comunlcazionl(216) PROCEDURE> AMMINISTRAZIONE> PROCEDURA NEGOZIALE PER LA FORNITURA DI PRODOTTI P > DETERGENTI PER FORNI RATIONAL Ritorna all'elenco delle procedure Visualizza Lotti Vlsualizza MultiLotto "V' Buste Offerte sopra A!!,!!iud. A!!,!!iud. tecniche base d'asta prowisoria definitiva REPORT DA FIRMARE DIGITALMENTE: Scarica PDf CARICAMENTO REPORT FIRMATO DIGITALMENTE Seleziona U fue PDF FIRMATO: [ Sfoglia... Aggiungi POSIZlONE NUMERO FORNITORE MODAUTÀ DI DATA VALORE PUNTEGGIO STATO DETTAGLIO PROPOSTA PROTOCOLLO PARTECIPAZIONE ECONOMICO ECONOMICO : OfFERTA INFORMATICO 14162~ ITALCHIM srl Forma singola 17111/ ,00000 EUR 100,00 A!!,!!ìudicata Dettaglio SINTEL E PROCUREMEHT V Regione lombardia. p,1, Tutti i dlritti riservati. https://www.sintel.regione.lombardia.it/fwep/retrieveclassificsadjudicated.do 05/03/2015

19 LOTTO a LOTTO N,6 DETERGENTI PER FORNI RATlONAL pz 2,000 CF,PZ,50 3 PZ ,QQ,562 CF'pZ,150 ALE OFFERTA LOTTO IVA ESC, (in cifre)' Ò.2S8,OO= TOTALE OFFERTA LOTTO IVA ESC, (in lettere): SEIMILADUECENTOTTANTOTTO, ZEROZERO La Ditta dichiara che ii suddetto importo è comprensivo degli oneri relativi alla ~:I: sicurezza (ex lege) che ammontano complessivamente ad Euro _0.41%_ e che non sono stati sottoposti a ribasso d'asta BOLOGNA 05111/2014 ITAL:::HIM SRL

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE U.O. PROVVEDITORATO ECONOMATO N. 16 DEL 26/02/2015 PROT. 2143/15 OGGETTO ESITO PROCEDURA NEGOZIATA PER LA FFORNITURA DI UN

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE U.O. PROVVEDITORATO ECONOMATO N. 68 DEL 30/06/2015 PROT. 11301/15 OGGETTO FORNITURA DI N. 2 AUDIOMETRI Il responsabile del procedimento: Dott.

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE U.O. PROVVEDITORATO ECONOMATO N. 48 DEL 29/04/2014 PROT. 3715/14 OGGETTO ADESIONE AL CONTRATTO STIPULATO DALLA A.O. DI BRESCIA

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014

DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014 DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014 OGGETTO: Esito acquisizione in economia, mediante utilizzo della Piattaforma SinTel, per l affidamento della fornitura in noleggio di n. 1 sistema

Dettagli

COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia

COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia COPIA COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia DETERMINAZIONE N. 004 IN DATA 14/01/2016 004 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PER SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL VERDE COMUNALE POTATURA GELSI IN VARIE VIE

Dettagli

LISTA PER L'ESECUZIONE DELLA FORNITURA DI DETERSIVI, MATERIALE CARTA E VARIO OCCORRENTE PER I SERVIZI SCOLASTICI - PERIODO SETTEMBRE 2007 -

LISTA PER L'ESECUZIONE DELLA FORNITURA DI DETERSIVI, MATERIALE CARTA E VARIO OCCORRENTE PER I SERVIZI SCOLASTICI - PERIODO SETTEMBRE 2007 - LISTA PER L'ESECUZIONE DELLA FORNITURA DI DETERSIVI, MATERIALE CARTA E VARIO OCCORRENTE PER I SERVIZI SCOLASTICI - PERIODO SETTEMBRE 2007 - GIUGNO 2008 materiale da fornire quantità presunta prezzo unitario

Dettagli

AZIENDA SOCIO-SANITARIA TERRITORIALE DI CREMONA DELIBERAZIONE. adottata dal Direttore Generale Dr. Camillo Rossi N. 145 DEL 28/04/2016 PROT.

AZIENDA SOCIO-SANITARIA TERRITORIALE DI CREMONA DELIBERAZIONE. adottata dal Direttore Generale Dr. Camillo Rossi N. 145 DEL 28/04/2016 PROT. AZIENDA SOCIO-SANITARIA TERRITORIALE DI CREMONA DELIBERAZIONE adottata dal Direttore Generale Dr. Camillo Rossi N. 145 DEL 28/04/2016 PROT. 12734/16 OGGETTO REVOCA PROVVEDIMENTO DELIBERATIVO N.128 DEL

Dettagli

All. A) Det.n.46/Amm del 4/5/2016

All. A) Det.n.46/Amm del 4/5/2016 All. A) Det.n.46/Amm del 4/5/2016 VALUTAZIONE DELLE OFFERTE DELLA GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI UNA FOTOCOPIATRICE DIGITALE MULTIFUNZIONE A COLORI PER IL CENTRO STAMPA CAMERALE PER

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE U.O. PROVVEDITORATO ECONOMATO N. 121 DEL 17/12/2015 PROT. 28546/15 OGGETTO ADESIONE AL CONTRATTO STIPULATO DALLA AO DI SERIATE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 256 26/02/2015 Oggetto : Aggiudicazione, a seguito di procedura negoziata

Dettagli

Lista per l'esecuzione della fornitura di detersivi, materiale carta e vario ad uso scolastico periodo settembre 2008 - giugno 2009

Lista per l'esecuzione della fornitura di detersivi, materiale carta e vario ad uso scolastico periodo settembre 2008 - giugno 2009 Lista per l'esecuzione della fornitura di detersivi, materiale carta e vario ad uso scolastico periodo settembre 2008 - giugno 2009 materiale da fornire quantità presunta prezzo unitario Totale 1 Alcool

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 115/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 115/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 115/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO: Fornitura in abbonamento di riviste medico scientifiche per la Biblioteca Medica e per i Corsi di Laurea, sia in versione on-line che cartacea

Dettagli

Regione Lombardia. Monza e Brianza ASL. Seduta del

Regione Lombardia. Monza e Brianza ASL. Seduta del 00738.1 Regione Lombardia ASL Monza e Brianza Deliberazione n 651 Seduta del 29 OTT 2015 Aggiudicazione della procedura aperta per la fornitura triennale di "metadone cloridrato" in soluzione orale allo

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. Nato/a il, in qualità di legale. Rappresentante della Ditta. Con sede legale in Via

Il/la sottoscritto/a. Nato/a il, in qualità di legale. Rappresentante della Ditta. Con sede legale in Via (da regolarizzare ai fini dell imposta di bollo) MODULO - OFFERTA per la fornitura di PRODOTTI IN CARTA, IN PLASTICA, PER LA PULIZIA, PER L IGIENE DELLA PERSONA: LOTTO N. 6 La fornitura sarà aggiudicata

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI N. 2204 del registro delle deliberazioni. (Proposta N. PDL02369-15 del 03/12/2015) (Area Gestione Patrimonio)

Dettagli

Regione Lombardia. Monza e Brianza. Seduta del

Regione Lombardia. Monza e Brianza. Seduta del Lombardia 005328 Deliberazione n. Seduta del 31 LU6 2015 Indizione di gara - procedura aperta - per la fornitura triennale di "metadone cloridrato" in soluzione orale allo 0,5% in flaconi da 500 mi o 1000

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate N. 701 del 4 dicembre 2014 Affidamento del servizio di noleggio degli ausili antidecubito occorrenti all A.O. S. Antonio

Dettagli

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO Comune di VANZAGO Provincia di MILANO DETERMINAZIONE N. 461 del 23/11/2015 UFFICIO: Settore Affari Generali Oggetto: SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO - CODICE CIG Z391693991 - AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera DELIBERAZIONE adottata dal Direttore Generale Dott.ssa Simona Mariani N. 412 DEL 29/12/2015 PROT. 27995/15 OGGETTO RINNOVO SERVIZIO DI GESTIONE DEL CENTRO

Dettagli

FONDAZIONE CA' D INDUSTRIA O.N.L.U.S. Istituto Geriatrico Via Brambilla 61-22100 Como C.F. 80004470136 R.E.A. 279726 MODULO DELL OFFERTA ECONOMICA

FONDAZIONE CA' D INDUSTRIA O.N.L.U.S. Istituto Geriatrico Via Brambilla 61-22100 Como C.F. 80004470136 R.E.A. 279726 MODULO DELL OFFERTA ECONOMICA MODULO DELL OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI PRODOTTI PER LA PULIZIA Il sottoscritto....... nato a... il...... nella sua qualità di............ e come tale in

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 123 DEL 11/11/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 123 DEL 11/11/2014 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

07 13059999.000 COSTI COMUNI DEL PRESIDIO STABILIMENTO "S.PAOLO" - EB..2n. Determinazione n. A.S.L. BA REGIONE PUGLIA

07 13059999.000 COSTI COMUNI DEL PRESIDIO STABILIMENTO S.PAOLO - EB..2n. Determinazione n. A.S.L. BA REGIONE PUGLIA A.S.L. BA REGIONE PUGLIA SEGRETERIA DIREZIONALE II presente provvedimento viene pubblicato sul sito web aziendale nel rispetto di quanto disposto dalla LR. 4012007. AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE BARI

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 177/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015

DELIBERAZIONE N. 177/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 DELIBERAZIONE N. 177/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 OGGETTO: Acquisizione in economia, mediante utilizzo della Piattaforma SinTel, della fornitura di apparati di rete Extreme, comprensivi di installazione,

Dettagli

Prot. N. 3360/Ag15 Pieve Emanuele, 08/09/2015. OGGETTO: Richiesta preventivo per l acquisto del materiale di pulizia a.s. 2015/16 CIG ZE015C2432

Prot. N. 3360/Ag15 Pieve Emanuele, 08/09/2015. OGGETTO: Richiesta preventivo per l acquisto del materiale di pulizia a.s. 2015/16 CIG ZE015C2432 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA DELLE BETULLE PIEVE EMANUELE (MI)20090 C.M. MIIC8D600R PEC: MIIC8D600R@pec.istruzione.it segreteria@icbetulle.gov.it

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1511 DEL 17/12/2014

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1511 DEL 17/12/2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1511 DEL 17/12/2014 OGGETTO: PROGETTO N. 01/14 CCM 2012 MODELLO RISK ANALYSIS - CONTROLLO RISCHIO

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE U.O. PROVVEDITORATO ECONOMATO N. 47 DEL 29/04/2014 PROT. 9269/14 OGGETTO ADESIONE AL CONTRATTO STIPULATO DALLA A.O. DI SERIATE

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Allegato 1 CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Art. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA L appalto ha per oggetto la fornitura di

Dettagli

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 867 DEL 19-12-2014

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 867 DEL 19-12-2014 Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 867 DEL 19-12-2014 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE RDO SUL MEPA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RELATIVO AL PROCESSO PARTECIPATIVO PER L INNOVAZIONE DEGLI STRUMENTI DI PARTECIPAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 174 del 07-09-2015 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 07.09.2015 AREA TECNICA ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014 COPIA COMUNE DI CAVALLERMAGGIORE Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66 del 28/03/2014 Oggetto: Servizio di pulizia Palazzo Comunale - Approvazione verbale di gara e aggiudicazione.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 1062 22/07/2015 Oggetto : Affidamento, a seguito di gara informale on line,

Dettagli

Documentazione della Procedura. Sommario

Documentazione della Procedura. Sommario Report della Procedura Appalto per la manutenzione programmata dei gruppi statici di continuità a batterie (UPS) n. 65611123 effettuata da Fondazione IRCCS Ca' Granda - Ospedale Maggiore Policlinico Sommario

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 1416 30/09/2015 Oggetto : Aggiudicazione, a seguito di procedura aperta

Dettagli

COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona

COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI Num. Settoriale 70 Data 17-06-2015 Oggetto : AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER GLI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate N. 482 del 14 agosto 2014 Affidamento della fornitura di n. 1 apparecchiatura per osmosi inversa portatile occorrente

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera DELIBERAZIONE adottata dal Direttore Generale Dott.ssa Simona Mariani N. 116 DEL 01/04/2014 PROT. 7567/14 OGGETTO RINNOVO FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMA

Dettagli

Regione Lombardia ASL Monza e Brianza

Regione Lombardia ASL Monza e Brianza Lombardia ASL Monza e Brianza 008324 Deliberazione n. 763 J Seduta del 30D1C2015 Aggiudicazione definitiva della procedura per l'affidamento del servizio di recapito della corrispondenza inerente le chiamate

Dettagli

Deliberazione n. 215 del 12/03/2012

Deliberazione n. 215 del 12/03/2012 Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino Deliberazione n. 215 del 12/03/2012 Oggetto: PRESIDIO OSPEDALIERO UMBERTO I DI TORINO: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA FORNITURA TRIENNALE DI REAGENTI PER LA

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N Cronologico 0 approvata il 19 novembre 2015 DETERMINAZIONE: 05/101 - AFFIDAMENTO MEDIANTE

Dettagli

Report della Procedura APPALTO PER FORNITURA SOSTITUZIONE PNEUMATICI SCUOLABUS EB154NC n. 72597768 effettuata da Comune di Ghedi

Report della Procedura APPALTO PER FORNITURA SOSTITUZIONE PNEUMATICI SCUOLABUS EB154NC n. 72597768 effettuata da Comune di Ghedi Report della Procedura APPALTO PER FORNITURA SOSTITUZIONE PNEUMATICI SCUOLABUS EB154NC n. 72597768 effettuata da Comune di Ghedi Sommario Documentazione della Procedura... 1 Configurazione della Procedura...

Dettagli

Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino. Deliberazione n. 642 del 12/10/2015

Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino. Deliberazione n. 642 del 12/10/2015 Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino Deliberazione n. 642 del 12/10/2015 OGGETTO: RDO 937437. AGGIUDICAZIONE AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO MANUTENZIONE, ASSISTENZA TECNICA E LOCAZIONE DI PERSONAL

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 160 DEL 17/03/2015 ACQUISTO PRODOTTI DI PULIZIA E ALTRO MATERIALE DI CONSUMO PER IL NIDO E LE SCUOLE DI INFANZIA - ANNO 2015 - INDIVIDUAZIONE

Dettagli

Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino

Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino Deliberazione n. 296 del 30/03/2012 Oggetto: PRESIDIO OSPEDALIERO UMBERTO I DI TORINO: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA FORNITURA BIENNALE DI REAGENTI PER LA RICERCA

Dettagli

DETERMINAZIONE N 212 DEL 13/05/2014

DETERMINAZIONE N 212 DEL 13/05/2014 Azienda Ospedaliero - Universitaria di Sassari Via Michele Coppino, 26 07100 SASSARI C.F/P.IVA 02268260904 DETERMINAZIONE N 212 DEL 13/05/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI MATERIALE IGIENICO

Dettagli

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese ***********

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese *********** COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese *********** UFFICIO SERVIZIO RISORSE ECONOMICHE FINANZIARIE DETERMINAZIONE N. 13 DEL 30.03.2015 OGGETTO: Fornitura cancelleria. Impegno di spesa. ORIGINALE COPIA SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 32 del 22/10/2014 Numero

Dettagli

Report della Procedura SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DI PROPIETA' COMUNALE - BIENNIO 2015/2016 n. 64412202 effettuata da Comune di Tirano

Report della Procedura SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DI PROPIETA' COMUNALE - BIENNIO 2015/2016 n. 64412202 effettuata da Comune di Tirano Report della Procedura SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DI PROPIETA' COMUNALE - BIENNIO 2015/2016 n. 64412202 effettuata da Comune di Tirano Sommario Documentazione della Procedura... 1 Configurazione

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 84 Data 16/09/2014 COPIA Oggetto : PULIZIA STRAORDINARIA VETRI PRESSO COMUNE DI GRONTARDO MENSA SCOLASTICA GRONTARDO COMUNE

Dettagli

ASSISTENZA MANUTENZIONE FORMAZIONE HOSTING APPLICATIVI APSYSTEM

ASSISTENZA MANUTENZIONE FORMAZIONE HOSTING APPLICATIVI APSYSTEM Report della Procedura ASSISTENZA MANUTENZIONE FORMAZIONE HOSTING APPLICATIVI APSYSTEM - 01.01.2016-31.12.2018 n. 70862697 effettuata da Comune di Casatenovo Sommario Documentazione della Procedura...

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 860 DEL 16/07/2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 860 DEL 16/07/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 860 DEL 16/07/2015 OGGETTO: ACQUISTO, TRAMITE IL PORTALE CAT SARDEGNA, DÌ ARREDI PER L

Dettagli

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1222 DEL 19/12/2013 OGGETTO AFFIDAMENTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTI VARI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

Dettagli

Regione Lombardia. Monza e Brianza. Seduta del

Regione Lombardia. Monza e Brianza. Seduta del 006623 Monza e Brianza Determinazione n Seduta del 31 MAR 2014 Aggiudicazione Polizza RC Auto Libro Matricola e Polizza Infortuni Cumulativa. Gara aggregata per le Aziende Sanitarie Locali della Provincia

Dettagli

UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI PIADENA E DRIZZONA

UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI PIADENA E DRIZZONA UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI PIADENA E DRIZZONA PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE DEL SETTORE UO7 : UFFICIO TECNICO STAZIONE UNICA APPALTANTE: AGGIUDICAZIONE ALLA DITTA GUSBERTI S.R.L. UNIPERSONALE

Dettagli

SIENA APT Agenzia per il Turismo di Siena Ambito 10 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE. n. 54 del 30.04.2009

SIENA APT Agenzia per il Turismo di Siena Ambito 10 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE. n. 54 del 30.04.2009 SIENA APT Agenzia per il Turismo di Siena Ambito 10 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE n. 54 del 30.04.2009 Oggetto: Gara per progettazione e realizzazione del nuovo portale www.terresiena.it, compresa la realizzazione

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale n.

Deliberazione del Direttore Generale n. A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Deliberazione del Direttore Generale n. del OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 251 / 2015 OGGETTO: GARA IN ECONOMIA

Dettagli

Azienda Ospedali era di Desio e Vimercate. OSPEDALI DI: Carate Brianza, Desio, Giussano, Seregno, Vimercate

Azienda Ospedali era di Desio e Vimercate. OSPEDALI DI: Carate Brianza, Desio, Giussano, Seregno, Vimercate 07113 ~ 1l,\n Azienda Ospedali era di Desio e Vimercate OSPEDALI DI: Carate Brianza, Desio, Giussano, Seregno, Vimercate DELffiERAZIONE N. 0708 DEL 24 LUG. 2015 Oggetto: Affidamento della concessione e

Dettagli

Il Direttore Generale Matteo Stocco

Il Direttore Generale Matteo Stocco Deliberazione n. Aggiudicazione delle procedure negoziate per l'affidamento dei progetti di prevenzione universale e selettiva del gioco d'azzardo. Decreto DG Famiglia n. 4162 del 21.05.2015. Il Direttore

Dettagli

Deliberazione N.: 589 del: 17/06/2015

Deliberazione N.: 589 del: 17/06/2015 Deliberazione N.: 589 del: 17/06/2015 Oggetto : PROCEDURA DI GARA APERTA AGGREGATA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI AVENTE COME CAPOFILA LA FONDAZIONE I.R.C.C.S. POLICLINICO SAN MATTEO DI PAVIA.

Dettagli

DECISIONE n. 130 Modena, 2 aprile 2014

DECISIONE n. 130 Modena, 2 aprile 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 130 Modena, 2 aprile 2014 OGGETTO: Aggiudicazione alla ditta LA PITAGORA di Macrelli dr. Giancarlo, Repubblica di San Marino, tramite

Dettagli

Comune di Bordolano. Provincia di Cremona SERVIZIO TECNICO. Determinazione n. 62 del 17/12/2015

Comune di Bordolano. Provincia di Cremona SERVIZIO TECNICO. Determinazione n. 62 del 17/12/2015 Comune di Bordolano Provincia di Cremona COPIA SERVIZIO TECNICO Determinazione n. 62 del 17/12/2015 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PER L'AFFIDAMENTO DELLE PRESTAZIONI DI MANUTENZIONE E REVISIONE DEGLI ESTINTORI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 105DM DEL 09/10/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 105DM DEL 09/10/2014 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 74 ANNO 2014 Registro Generale Data : 27/05/2014 N 233

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.285 DEL 28/04/2014 SERVIZIO PROVVEDITORATO E AMMINISTRAZIONE PATRIMONIALE AVV ROBERTO DI GENNARO (firma

Dettagli

Ente per i Servizi Tecnico-Amministrativi di Area Vasta Sud Est DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE *

Ente per i Servizi Tecnico-Amministrativi di Area Vasta Sud Est DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE * DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE * N 106 del 27/03/2014 Il Dirigente DIPARTIMENTO APPALTI FORNITURE E SERVIZI adotta il seguente atto avente ad oggetto: AGGIUDICAZIONE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS725 DEL : 02/09/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PATRIZIA PAOLETTI L'estensore Aggiudicazione

Dettagli

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE U.O.

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE U.O. CITTA' DI BOLLATE Provincia di Milano Codice 10915 Lavori Pubblici DETERMINAZIONE UFFICIO PROPONENTE Lavori Pubblici NUMERO cronologico AREA DATA 573 3 26/08/2013 Oggetto: LAVORI DI SISTEMAZIONE AREE ESTERNE

Dettagli

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE U.O.

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE U.O. CITTA' DI BOLLATE Provincia di Milano Codice 10915 Lavori Pubblici DETERMINAZIONE UFFICIO PROPONENTE Lavori Pubblici NUMERO cronologico AREA DATA 501 3 22/07/2013 Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate N. 877 del 23 dicembre 2015 Affidamento del servizio di raccolta, stoccaggio temporaneo, trasporto, trattamento, smaltimento

Dettagli

Regione Lombardia. Il Direttore Generale Matteo Stocco

Regione Lombardia. Il Direttore Generale Matteo Stocco Regione Seduta del 25 GIÙ2015 Presa d'atto del provvedimento n. 490 del 04.06.2015 dell'azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bergamo inerente l'aggiudicazione della fornitura triennale di guanti

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2015/RSTP/0162 del 31/12/2015: Inserimento Albo 07/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO ATTIVITÀ TECNICHE E PATRIMONIO

AUSLRE di 2 Atto 2015/RSTP/0162 del 31/12/2015: Inserimento Albo 07/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO ATTIVITÀ TECNICHE E PATRIMONIO AUSLRE di 2 Atto 2015/RSTP/0162 del 31/12/2015: Inserimento Albo 07/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO ATTIVITÀ TECNICHE E PATRIMONIO 2015/RSTP/0162 DEL 31/12/2015 OGGETTO: Aggiudicazione dell'acquisizione

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE COMUNE DI ANCONA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE del 08/06/2015 N. 969 UFFICIO COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE, STAMPA, URP Oggetto : Atto non comportante impegno di spesa. AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ALLA DITTA

Dettagli

DETERMINA N. 195 / 13 DEL 23/05/2013

DETERMINA N. 195 / 13 DEL 23/05/2013 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 195 / 13 DEL 23/05/2013

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 10 Data 17/02/2015 COPIA Oggetto : COTTIMO FIDUCIARIO PER FORNITURA DI MATERIALE DI CANCELLERIA, CARTA, STAMPATI E ARREDI PER

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO SERVIZIO SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO Numero 28 del 22/05/2014 Numero 269

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-833 del 02/12/2014 Oggetto Servizio Sistemi Informativi -

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 265 DEL 06/04/2012 PROPOSTA N. 64 Centro di Responsabilità: Serv. Segret., Contratti, Economato, Patr., Espropri, Soc. Part., Inf., Stat. Servizio:

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1310 DEL 10/11/2014

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1310 DEL 10/11/2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1310 DEL 10/11/2014 OGGETTO: ACQUISTO DI ARREDI PER L U.O. DI PEDIATRIA DEL P.O. PAOLO DETTORI

Dettagli

Report della Procedura SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETER- PROFESSIONALE D1 n. 10603808 effettuata da Comune di Bergamo

Report della Procedura SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETER- PROFESSIONALE D1 n. 10603808 effettuata da Comune di Bergamo Report della Procedura SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO FIGURA PROFESSIONALE D1 n. 10603808 effettuata da Comune di Bergamo Sommario Documentazione della Procedura... 1 Configurazione della

Dettagli

no 433 del 11/12/2014

no 433 del 11/12/2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE no 433 del 11/12/2014 Oggetto: Aggiudicazione definitiva relativa al cottimo fiduciario R.D.O; 64090 su piattaforma Me.Pa. per l'affidamento del servizio di manutenzione

Dettagli

Appalti ed Economato 2014 06903/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 10 dicembre 2014

Appalti ed Economato 2014 06903/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 10 dicembre 2014 Appalti ed Economato 2014 06903/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 10 dicembre 2014 DETERMINAZIONE: 05/110 - AFFIDAMENTO M.E.P.A. PER LA FORNITURA

Dettagli

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem SETTORE 2 SERVIZIO 2.02 Gestione dei servizi sul territorio e delle infrastrutture Pianificazione e progettazione ll.pp. BANDO

Dettagli

Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07

Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07 Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07 Asmel Consortile S. C. a r.l. - sede Legale: Piazza del Colosseo 4 00184 Roma Sede Operativa: Centro Direzionale - Isola G1 80143 Napoli È possibile che le maschere

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE. Oggetto: PROGRAMMAZIONE GARE AVEC 2013 - ASSEGNAZIONE FORNITURA DI FIBRE OTTICHE PER LASER AD OLMIO.

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE. Oggetto: PROGRAMMAZIONE GARE AVEC 2013 - ASSEGNAZIONE FORNITURA DI FIBRE OTTICHE PER LASER AD OLMIO. FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 1063 adottata il 11/12/2013. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- TEATRO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 676 del 07/10/2015 Registro del Settore N. 101 del 02/10/2015 Oggetto: Affidamento tramite cottimo

Dettagli

N. 608 del 12 maggio 2016

N. 608 del 12 maggio 2016 OGGETTO: DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 608 del 12 maggio 2016 Aggiudicazione di n. 1 sistema di elimina code multimediale Destinazione: U.O. Chirurgia RDO: 1132754 Ditta: TEOM S.R.L. Spesa:

Dettagli

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi

Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi Servizio Centro Unico Gare ed espropri, Sistemi Informativi e Statistica C.U.G. e S.I. - Ufficio Sistemi Informativi DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 5628 del 06/12/2013

Dettagli

Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet)

Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet) Decreto del Direttore generale nr. 125 del 07/09/2015 Proponente: Armando Forgione Patrimonio Immobiliare Impianti e Reti Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a pubblicazione integrale (sito internet)

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : AREA AMMINISTRATIVA ED INNOVAZIONE IMPEGNO DI SPESA PER DIGITALIZZAZIONE DELL'ARCHIVIO DELLE PRATICHE EDILIZIE NR. Progr. Data 643 30/12/2013

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: Determinazione 0001740 20/06/2016 16:56 PROCEDURA APERTA N. 170/2014 PER LA FORNITURA TRIENNALE, IN LOTTI SEPARATI, DI CIRCUITI PER ANESTESIA

Dettagli

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 869 del 16/04/2014 OGGETTO: LAVORI DI TAGLIO ERBA E PULIZIA CUNETTE LUNGO I BORDI STRADALI - PERIODO APRILE - DICEMBRE 2014 CIG:

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 01019/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 12 marzo 2015

Appalti ed Economato 2015 01019/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 12 marzo 2015 Appalti ed Economato 2015 01019/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 12 marzo 2015 DETERMINAZIONE: 05/303- AFFIDAMENTO DIRETTO IN ECONOMIA DEL

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.;

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.; Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e logistica DECISIONE n. 124 Modena, 2 aprile 2014 OGGETTO: Aggiudicazione, tramite sistema di E - Procurement della Pubblica Amministrazione esperita nell

Dettagli

Informativa privacy.doc. Modalita_tecniche_utilizzo_piattaforma_SINTEL.pdf. Dichiarazione sostitutiva requisiti morali (all.b).doc

Informativa privacy.doc. Modalita_tecniche_utilizzo_piattaforma_SINTEL.pdf. Dichiarazione sostitutiva requisiti morali (all.b).doc Report della Procedura Servizio di fornitura e rewamping del sistema di videosorveglianza del Comune di Cremona per l'anno 2015 n. 69391309 effettuata da Comune di Cremona Sommario Documentazione della

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 472 del 17/11/2015 Oggetto: Acquisizione materiale di consumo per stampanti mediante adesione a convenzioni Consip" Convenzione Stampanti 13 - Lotto 3' Oggetto: acquisizione

Dettagli

DECRETO n. 430 del 30/07/2015

DECRETO n. 430 del 30/07/2015 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali Num. determina: 142 Proposta n. 984 del 25/10/2013 Determina generale num. 924

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-731 del 24/10/2014 Oggetto Servizio Affari Istituzionali,

Dettagli