INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE Centro di responsabilità BR LL.PP. Dirigente responsabile BELLAFRONTE TARABORRELLI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE Centro di responsabilità BR LL.PP. Dirigente responsabile BELLAFRONTE TARABORRELLI"

Transcript

1 INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE Centro di responsabilità BR LL.PP. Dirigente responsabile BELLAFRONTE TARABORRELLI ATTO DI DETERMINAZIONE Numero 272 Del Oggetto: LAVORI DI COSTRUZIONE DEL PONTE SUL FIUME PESCARA - "PONTE DEL MARE". COSTITUZIONE COMMISSIONE PER LA PROPOSTA DI ACCORDO BONARIO, AI SENSI DELL'ART. 240 D.LGS. N. 163/2006. IL DIRIGENTE PREMESSO: - che con deliberazione di Giunta Comunale n. 641 del è stato approvato il progetto definitivo dell opera denominata Lavori di costruzione del Ponte sul Fiume Pescara Ponte del Mare di complessivi ,00; - che con determinazione dirigenziale n. 1010/BR del , esecutiva nelle forme di legge in pari data, si è preso atto delle risultanze della gara di appalto integrato esperita ai sensi dell art. 19, comma 1 lett. b), della Legge n. 109/1994, nonchè sono stati aggiudicati definitivamente la progettazione esecutiva e l esecuzione dei lavori in argomento all A.T.I. MO.SPE.CA. s.r.l. & C. capogruppo ANGELO DE CESARIS s.r.l. mandante SOLISONDA s.r.l. mandante per l importo netto di ,00, oltre gli oneri per la sicurezza di ,00 e l IVA in misura dovuta; - che con determinazione dirigenziale n. 201/BR del sono stati approvati gli elaborati tecnici costituenti il progetto esecutivo, acquisito in data , trasmesso dall Associazione Temporanea d Imprese di tipo verticale, MO.SPE.CA. S.R.L. capogruppo ANGELO DE CESARIS s.r.l. e SOLISONDA s.r.l. mandanti regolarmente costituitasi mediante conferimento di procura speciale e mandato di rappresentanza alla Capogruppo del Repertorio n Raccolta n ; - che tra l A.T.P. MO.SPE.CA. s.r.l. capogruppo ed il Comune di Pescara è stato stipulato contratto di appalto integrato al Repertorio n del e Registrato a Pescara il al n. 48 Serie I^; VISTO il Verbale di consegna parziale dei lavori redatto in data ; VISTO il verbale di consegna definitiva dei lavori con conseguente prevista ultimazione degli stessi in 270 giorni, redatto in data e nel rispetto dell art. 130 del D.P.R. n. 554/1999;

2 PRESO ATTO che, nel corso della realizzazione delle opere in argomento, si sono verificate circostanze che hanno reso necessario apportare alcune variazioni migliorative rispetto a quanto previsto dal progetto originario, per cui con atto dirigenziale n. 168/BR del è stata approvata la perizia di variante tecnica in diminuzione, ferma restando la spesa progettuale con un importo migliorato pari ad ,87; PRECISATO che Responsabile Unico del Procedimento è l Ing. Giuliano Rossi, mentre l incarico di Direttore dei Lavori è stato affidato all Ing. Nicola Di Mascio, giusto atto dirigenziale n. 1069/BR del , parzialmente modificato con successivo atto n. 15/BR del ; PRECISATO altresì che con atto dirigenziale n. 165/BR del è stato affidato all Ing. Luciano de Gregorio l incarico di collaudatore tecnico-amministrativo del denominato Ponte del Mare ; VISTO il Verbale di ultimazione lavori redatto, in contraddittorio con l A.T.I., in data , ai sensi dell art. 172 D.P.R. n. 554/1999; RILEVATO che in occasione della emissione del S.A.L. N. 3 dei lavori in oggetto l appaltatrice A.T.I. MO.SPE.CA. s.r.l. & C. capogruppo ha sottoscritto il Registro di contabilità con riserva in data Detta riserva N. 1 è stata esplicitata in data con richiesta di ristoro per complessivi ,33, successivamente e integralmente confermata in occasione della emissione dei successivi S.A.L. e Stato Finale; VISTA la nota del , acquisita al protocollo generale dell Ente al n del , con la quale il Direttore dei Lavori, Ing. Nicola Di Mascio, ha confermato il superamento dell importo delle riserve in misura superiore al 10% dell importo contrattuale prevista ex lege per l avvio della procedura di Accordo bonario di cui all art. 240, comma 1, del D. Lgs. n. 163/2006 e ss. mm. e ii.; VISTA la nota del con la quale il collaudatore tecnico-amministrativo, Ing. Luciano de Gregorio, ha trasmesso al R.U.P. la Relazione riservata relativa alla Riserva N. 2 che l A.T.I. appaltatrice ha iscritto sul Registro di contabilità; PRESO ATTO: - che l importo complessivo delle riserve iscritte dall A.T.I. MO.SPE.CA. s.r.l. & C. capogruppo ammonta ad ,33; - che il Responsabile Unico del Procedimento ha verificato l ammissibilità e la non manifesta infondatezza delle stesse; - che il predetto art. 240, comma 8, prevede la costituzione da parte del R.U.P. di una Commissione per la proposta di Accordo bonario composta da tre componenti, in possesso di specifica idoneità, designati, rispettivamente, il primo dal Responsabile del procedimento, il secondo dall Impresa appaltatrice che ha formulato le riserve, ed il terzo, di comune accordo, dai componenti già designati, contestualmente all accettazione congiunta del relativo incarico; - che con nota prot. n (4674 LL.PP.) del il R.U.P. ha avviato il procedimento per addivenire all Accordo bonario promuovendo la costituzione di detta Commissione per la formulazione della proposta motivata di accordo, a cui non è conferito il potere di assumere decisioni vincolanti, nonché ha richiesto all A.T.I. appaltatrice la designazione componente della Commissione di competenza del soggetto che ha formulato le riserve; - che l A.T.I. appaltatrice, a seguito dell invito del R.U.P., con nota del , acquisita al protocollo generale dell Ente al n del , ha comunicato il nominativo del proprio componente individuato nella persona dell Ing. Emilio BARONCINI Studio via Perugia n. 8 C.A.P Padova; n. 198 del Pag. 2-COMUNE n. 272 del Pag. 2- COMUNE

3 VISTA la nota prot. n. 5082/AT del con la quale il R.U.P. ha effettuato una ricognizione tra il personale interno all Ente, allo scopo di verificare se tra i tecnici in organico vi fosse personale disponibile ad assumere il ruolo di componente della Commissione per la formulazione della proposta di Accordo bonario, con esito negativo; RILEVATO che con nota prot. n. 5524/LL.PP. (protocollo generale n ) del il R.U.P. ha nominato (e comunicato alle parti interessate) l Ing. Amedeo D AURELIO - Direttore tecnico della Società Ambiente S.p.A., quale componente di parte della predetta Commissione, ai sensi dell art. 240, comma 8, del Codice dei contratti pubblici; RILEVATO altresì che, nel rispetto di quanto previsto all art. 240, comma 9, del D. Lgs. n. 163/2006, con provvedimento N. 107/2010 V.G. del il Presidente del Tribunale di Pescara ha designato, quale terzo componente la Commissione per l accordo bonario la persona dell Avv. Giovanni DI BIASE del Foro di Pescara Studio Via Cincinnato n Pescara; CONSIDERATO: - che l importo delle riserve iscritte nel registro, oggetto della procedura di accordo bonario, ammonta ad ,33; - che per la quantificazione dell onorario da corrispondere ai componenti della Commissione, è stata utilizzata come base di calcolo e come disposto dall art. 240, comma 10, la Tariffa allegata al D.M. n. 398/2000, che quantifica il corrispettivo nella misura massima del 50% risultante dall applicazione di detta Tariffa; - che, a seguito di quanto sopra specificato, l importo complessivo del compenso per i lavori della Commissione inerenti la proposta di Accordo bonario viene quantificato in ,00 di cui: ,00 (IVA al 20% ed oneri compresi cnpaia 2%, nonché a lordo della ritenuta d acconto) a titolo di compensi; ,00 a titolo di rimborso spese, dovute a favore dei componenti se effettivamente sostenute e documentate, così come disciplinato dall art. 240, comma 10; - che il compenso spettante a ciascun Commissario ammonta a complessivi e onnicomprensivi 7.120,00 (IVA al 20% ed oneri compresi cnpaia 2%, nonché a lordo della ritenuta d acconto e rimborso spese se dovute); VISTO l art.192 del D. Lgs. n. 267/2000, nonché l'art. 11 comma 2, del D. Lgs. n. 163/2006 che, in materia di contratti prevedono che la stipula degli stessi sia preceduta da una determinazione a contrattare sottoscritta dal Responsabile del procedimento di spesa indicante, tra l altro, l oggetto del contratto, la sua forma, le clausole contrattuali ritenute essenziali, nonché le modalità di scelta del contraente e delle offerte ammesse dalle disposizioni vigenti in materia di contratti delle Pubbliche Amministrazioni, e le ragioni che ne sono alla base; VISTE le convenzioni di incarico professionale sottoscritte da ciascun componente della Commissione contenti, tra l altro, l accettazione del compenso e l impegno ad eseguire la prestazione di cui si tratta, entro i tempi previsti dal richiamato art. 240 del D. Lgs. n. 163/2006; RITENUTO infine di evidenziare che, ai sensi di quanto previsto dal comma 11 dell art. 240 del predetto Decreto Lgs., alla Commissione in argomento non è conferito il potere di assumere decisioni vincolanti; DATO ATTO che gli incarichi di cui si tratta essendo conferiti nel rispetto di quanto previsto dal Codice dei contratti pubblici non necessitano della valutazione dell organo di revisione economico finanziaria dell Ente, e non devono essere trasmessi alla Corte dei Conti, così come stabilito dall art. 1, comma 42, della L. n. 311/2004; PRESO ATTO che, in tal senso, è stata determinata la spesa dell intervento ed individuati i creditori, ai sensi e per gli effetti di cui all art. 183 del D. Lgs. n. 267/2000; n. 198 del Pag. 2-COMUNE n. 272 del Pag. 3- COMUNE

4 PRESO ATTO altresì che la presente determinazione dirigenziale diverrà esecutiva dopo l apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria della spesa espressa dal Dirigente Settore Ragioneria, ai sensi dell art. 151, comma 4, del D. Lgs. n. 267/2000; VISTO l art. 240 del D. Lgs. n. 163/2006 e ss. mm. e ii. Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ; VISTI gli artt. 4, commi 2 e 3, e 17 del D. Lgs. n. 165/2001; VISTI gli artt. 107 e 183 del D. Lgs. n. 267/2000; VISTO l art. 57 dello Statuto Comunale; DETERMINA 1. di prendere atto dell avvio della procedura di Accordo bonario avente ad oggetto l opera denominata Lavori di costruzione del Ponte sul Fiume Pescara Ponte del Mare, promossa dal Responsabile Unico del Procedimento che ha verificato l ammissibilità e la non manifesta infondatezza delle riserve iscritte sul Registro di contabilità - S.A.L. N. 3 dall A.T.I. MO.SPE.CA. s.r.l. & C. capogruppo per l importo di ,33, ai sensi e nel rispetto dell art. 240 del D. Lgs. n. 163/2006; 2. di prendere atto, ai sensi del comma 8 del predetto art. 240 del Codice dei contratti pubblici, della costituzione della Commissione per la proposta motivata di Accordo bonario e composta come segue: Avv. Giovanni DI BIASE - Studio Via Cincinnato n Pescara, quale terzo componente designato dal Presidente del Tribunale di Pescara, giusto provvedimento N. 107/2010 V.G. del ; Ing. Amedeo D AURELIO Studio via Ravenna n Pescara, nominato dall Amministrazione comunale; Ing. Emilio BARONCINI - Studio via Perugia n. 8 C.A.P Padova, nominato dall A.T.I. appaltatrice; 3. di dare atto che l onorario da corrispondere a favore dei componenti la Commissione a titolo di prestazioni professionali viene riconosciuto complessivamente in ,00 di cui: ,00 (IVA al 20% ed oneri compresi cnpaia 2%, nonché a lordo della ritenuta d acconto) a titolo di compensi; ,00 a titolo di rimborso spese, dovute a favore dei componenti se effettivamente sostenute e documentate, così come disciplinato dall art. 240, comma 10; 4. di precisare che l onorario professionale di complessivi ,00 viene suddiviso come segue: ,00 a favore dell Avv. Giovanni Di Biase (IVA al 20% ed oneri compresi cnpaia 2%, nonché a lordo della ritenuta d acconto e rimborso spese se dovute); ,00 a favore dell Ing. Amedeo D Aurelio (IVA al 20% ed oneri compresi cnpaia 2%, nonché a lordo della ritenuta d acconto e rimborso spese se dovute); ,00 a favore dell Ing. Emilio Baroncini (IVA al 20% ed oneri compresi cnpaia 2%, nonché a lordo della ritenuta d acconto e rimborso spese se dovute); 5. di precisare che la spesa complessiva di ,00 è impegnata, accertata e conservata tra i RR.PP al Titolo 2, Funzione 8, Servizio 1, Intervento 6, Capitolo Studi e progettazioni varie opere inserite nel P.T. dei LL.PP. sub Imp , mentre la corrispondente entrata è accertata tra i RR.AA al Titolo 5, Categoria 3, Risorsa 620, Capitolo Mutuo per. Acc. 765; 6. di precisare che la spesa è finanziata con mutuo concesso dalla Cassa DD.PP. posizione ; n. 198 del Pag. 2-COMUNE n. 272 del Pag. 4- COMUNE

5 7. di dare atto che, ai sensi di quanto previsto dal successivo comma 11, art. 240, alla Commissione in argomento non è conferito il potere di assumere decisioni vincolanti; 8. di stabilire che i rapporti tra ciascun componente la Commissione e l Amministrazione comunale sono disciplinati dalla convenzione d incarico professionale sottoscritta dalle parti; 9. di precisare che, ai sensi dell art. 9 D.L. n. 78/2009 convertito in L. n. 102/2009, la data di prenotazione del relativo pagamento stabilito in un unica soluzione saldo è fissata per la data del ; 10. di stabilire che le competenze dovute ai professionisti verranno liquidate a mezzo di successivo atto a prestazioni effettuate ed a presentazione di regolare fattura e eventuali notule di rimborso spese, previo visto favorevole da parte del Responsabile Unico del Procedimento, nonché previa richiesta di somministrazione di rata a fronte del mutuo concesso dalla Cassa DD.PP. posizione ; 11. di precisare infine che Responsabile Unico del Procedimento è l Ing. Giuliano Rossi; 12. di procedere alle conseguenti comunicazioni dopo l esecutività del presente atto. INCLUDERE QUI IL CORPO DEL DOCUMENTO L INCARICATO IL DIRIGENTE BELLAFRONTE TARABORRELLI n. 198 del Pag. 2-COMUNE n. 272 del Pag. 5- COMUNE

6 ATTESTAZIONE COPERTURA FINANZIARIA E REGOLARITA CONTABILE DELLA SPESA (art. 153 comma 5 - D.Lgs. 18 Agosto 2000 n 267) VISTO: Si attesta la regolarità contabile della complessiva spesa di Euro finanziata con i fondi di bilancio di competenza dei relativi esercizi indicati all interno del presente atto. Lì, IL DIRIGENTE DEI SERVIZI FINANZIARI n. 198 del Pag. 2-COMUNE n. 272 del Pag. 6- COMUNE

Determina Lavori pubblici/0000021 del 09/02/2015

Determina Lavori pubblici/0000021 del 09/02/2015 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000021 del 09/02/2015 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente EN Nuovo

Dettagli

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE.

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 288 Data : 30/03/2010 SETTORE: LAVORI PUBBLICI Servizio

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1024-2012 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 SETTORE : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 538 Data: 08-07-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 538 Data: 08-07-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 538-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 538 Data: 08-07-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856 N.P. 38 DEL 25 marzo 2015 PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 312 DEL 27 Marzo

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 731 Data: 29-09-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 731 Data: 29-09-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 731-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 731 Data: 29-09-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

Determinazione del Dirigente del Servizio Progettazione ed Esecuzione Interventi Edilizia Scolatica

Determinazione del Dirigente del Servizio Progettazione ed Esecuzione Interventi Edilizia Scolatica Determinazione del Dirigente del Servizio Progettazione ed Esecuzione Interventi Edilizia Scolatica SERVIZIO PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE N. 1-45329 / 2010 OGGETTO: COMPLESSO SCOLASTICO DEL BAROCCHIO GRUGLIASCO.

Dettagli

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano AREA TECNICA

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano AREA TECNICA COMUNE DI SUNI Provincia di Oristano SETTORE : RESPONSABILE : AREA TECNICA Sindaco Angelo Demetrio Cherchi COPIA DETERMINAZIONE N. 133 DEL 17/12/2015 OGGETTO: "POR - FESR 2007-2013 MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Centro di Responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2768827 del 30.10.2012

Centro di Responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2768827 del 30.10.2012 Centro di Responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2768827 del 30.10.2012 Oggetto: Soluzioni per la messa in sicurezza dell'imboccatura e il miglioramento della navigazione in prossimità del

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI AZIEND A TERRI TORI ALE PER L EDILIZI A RESIDE NZI ALE DI POTENZ A Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP NUMERO VERDE 800291622 fax 0971 413201 UNITA DI DIREZIONE

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 757-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015

REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO E DEL PROCEDIMENTO AREA TECNICA n 081 del 12.02.2015 REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015 Oggetto: Lavori di RECUPERO AREA EX FORNACE - Stralcio Funzionale Esecutivo.

Dettagli

Riproduzione informale

Riproduzione informale OGGETTO: lavori di sistemazione ed adeguamento del complesso scolastico Centro Studi di Pordenone, IV intervento. Incarico del collaudo tecnico amministrativo in corso d'opera. Ricalcolo onorario, modifica

Dettagli

R E L A Z I O N E Con le deliberazioni di G.C. n. 366 dell 11/3/92, n. 1397 del 4/8/92, n. 1390 dell 1/9/93, esecutive a sensi di legge, era stato

R E L A Z I O N E Con le deliberazioni di G.C. n. 366 dell 11/3/92, n. 1397 del 4/8/92, n. 1390 dell 1/9/93, esecutive a sensi di legge, era stato R E L A Z I O N E Con le deliberazioni di G.C. n. 366 dell 11/3/92, n. 1397 del 4/8/92, n. 1390 dell 1/9/93, esecutive a sensi di legge, era stato approvato, cosiccome aggiornato, il progetto esecutivo

Dettagli

SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE TERRITORIALI E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 1473 del 22/11/2011 OGGETTO: SP 258 MARECCHIESE MESSA IN SICUREZZA NEL TRATTO COMPRESO TRA L'ABITATO DI

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 N.P. 09 del 18 gennaio 2012 PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 SETTORE 7 VIABILITA E TRASPORTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 37 DEL 24.01.2012 OGGETTO: Lavori

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 872-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 671 Data: 02-09-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 671 Data: 02-09-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 671-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 671 Data: 02-09-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-34

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-34 DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-34 L'anno 2015 il giorno 17 del mese di Febbraio il sottoscritto Gatti Gian Luigi in

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1094 Data: 23-12-2014

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1094 Data: 23-12-2014 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1094-2014 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1094 Data: 23-12-2014 SETTORE : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO SETTORE OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO - DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REP. N. DTD/2011/708 DATA 18/03/2011

COMUNE DI ROVIGO SETTORE OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO - DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REP. N. DTD/2011/708 DATA 18/03/2011 COMUNE DI ROVIGO SETTORE OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO - DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REP. N. DTD/2011/708 DATA 18/03/2011 OGGETTO Progetto intervento di manutenzione impianti tecnologici Uffici Giudiziari

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici Proposta nr. 27 del 22/05/2014 - Determinazione nr. 1265 del 22/05/2014 OGGETTO: lavori di

Dettagli

C O M U N E D I C O S T A V O L P I N O Piazza Caduti di Nassiriya n. 3 - c.a.p. 24062 (Bergamo) - Cod. Fisc. e P.IVA: 00 572 300 168

C O M U N E D I C O S T A V O L P I N O Piazza Caduti di Nassiriya n. 3 - c.a.p. 24062 (Bergamo) - Cod. Fisc. e P.IVA: 00 572 300 168 DETERMINAZIONE N. 29/ LLPP / 08 DEL 26/05/2011 OGGETTO: REALIZZAZIONE PRIMO LOTTO NUOVO PLESSO SCOLASTICO IN LOCALITÀ MALPENSATA. COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO. LIQUIDAZIONE TESTIMONI AI SENSI DELL ART.

Dettagli

riabilitativa DOPO DI NOI all A.T.P. costituita dall ing. Giuseppe Federico di Cerignola (FG) e dall ing. Matteo Vocale di Torremaggiore (FG);

riabilitativa DOPO DI NOI all A.T.P. costituita dall ing. Giuseppe Federico di Cerignola (FG) e dall ing. Matteo Vocale di Torremaggiore (FG); AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA CASTRIOTA E CORROPPOLI Via PAPA GIOVANNI XXIII, 4 71010 CHIEUTI (FG) ISCRITTA NEL REGISTRO REGIONALE DELLE AZIENDE PUBBLICHE DI SERVIZI ALLA PERSONA ISTITUTITO PRESSO IL

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000045 del 14/10/2015

Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000045 del 14/10/2015 Comune di Novara Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000045 del 14/10/2015 Area / Servizio Urbanistica ed Edilizia Privata (09.UdO) Proposta Istruttoria Unità Urbanistica ed Edilizia Privata

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 5. SETTORE SVILUPPO E AMBIENTE SERVIZIO Politiche energetiche - Ambiente - verde - Igiene urbana - Sanità e randagismo

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO TECNICO COMUNALE Dott. Ing. Massimo Dessanai COPIA DETERMINAZIONE N. 99 DEL 24/02/2015 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 100 DEL 24/02/2015

Dettagli

COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA)

COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA) COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA) CONVENZIONE PER L INCARICO PROFESSIONALE DI DIRETTORE OPERATIVO DEI LAVORI DI manutenzione istituti scolastici e immobili comunali, comprensive degli impianti

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA REGISTRO GENERALE

COMUNE DI SALA CONSILINA REGISTRO GENERALE COPIA COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Numero REGISTRO GENERALE Data 327 10-12-2015 AREA TECNICA OGGETTO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE CENTRO STORICO

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 101 del 17/09/2012 OGGETTO AFFIDAMENTO INCARICO PER LA REDAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE N. 67 DEL 19.07.2013 DEL RESPONSABILE AREA TECNICA Ufficio Tecnico Comunale N. 100 del Reg. Gen. Data 19.07.2013 OGGETTO: Realizzazione Centro Giovani

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZI A RESIDENZI ALE DI POTENZA

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZI A RESIDENZI ALE DI POTENZA AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZI A RESIDENZI ALE DI POTENZA Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it U.R.P. - Numero Verde 800291622 fax 0971 413201 STRUTTURA PROPONENTE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Edilizia I L F U N Z I O N A R I O I N C A R I C A T O P.O.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Edilizia I L F U N Z I O N A R I O I N C A R I C A T O P.O. Riproduzione informale REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Edilizia Proposta nr. 96 del 14/11/2011 - Determinazione nr. 2691 del 14/11/2011 OGGETTO: Lavori di sistemazione

Dettagli

PROVINCIA DI FIRENZE

PROVINCIA DI FIRENZE Repertorio n. Fasc. n. /2008 PROVINCIA DI FIRENZE Contratto di appalto per l esecuzione dei lavori di CIG: REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilatredici (2013) addí () del mese di, in Firenze, in una sala

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO LC/lc Determinazione n. DD-2015-1772 esecutiva dal 20/10/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-105504 del 15/10/2015

Dettagli

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-37

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-37 DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-37 L'anno 2015 il giorno 18 del mese di Febbraio il sottoscritto dott. ing. Gian Luigi

Dettagli

COMUNE DI GALLARATE (Provincia di Varese) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI GALLARATE (Provincia di Varese) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COMUNE DI GALLARATE (Provincia di Varese) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 69 DEL 08/02/2016 SETTORE: PROGRAMMAZIONE E ORGANIZZAZIONE SERVIZIO: CONTRATTI, CONTENZIOSO E SERVIZI INTERNI UFFICIO: CONTENZIOSO

Dettagli

COMUNE DI RIMINI Determinazione Dirigenziale n. 331 del 02.03.09

COMUNE DI RIMINI Determinazione Dirigenziale n. 331 del 02.03.09 Centro di Responsabilita' 86 Centro di Costo 145 Pratica n. 1911236 Oggetto: Conferimento di incarico professionale all Ing. Roberto Buda per il collaudo statico e tecnico amministrativo in corso d opera

Dettagli

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) Tel. 0341/ 481111 Fax. 286874 C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 671 Data : 16/07/2009 SETTORE: LAVORI PUBBLICI Servizio :

Dettagli

COMUNE DI SPECCHIA DETERMINAZIONE SETTORE IV - TECNICO - MANUTENTIVO-LAVORI PUBBLICI. Nr.531 - Registro Generale del 15-12-2014

COMUNE DI SPECCHIA DETERMINAZIONE SETTORE IV - TECNICO - MANUTENTIVO-LAVORI PUBBLICI. Nr.531 - Registro Generale del 15-12-2014 COMUNE DI SPECCHIA (Provincia di Lecce) COPIA DETERMINAZIONE SETTORE IV - TECNICO - MANUTENTIVO-LAVORI PUBBLICI Nr.531 - Registro Generale del 15-12-2014 Nr.195 - Registro di Settore del 15-12-2014 Oggetto:

Dettagli

CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO

CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO Proposta n 169 Pag. 1 CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Data 25/11/2015 Determina n. 545 Settore: SETTORE PIANIFICAZIONE E GESTIONE Proposta n. 169 OGGETTO: LAVORI

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 185 DEL 20/12/2012

COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 185 DEL 20/12/2012 Provincia di Bari Settore Territorio - U.O. 3 Centro Storico Numero Generale 1757 COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 185 DEL 20/12/2012 OGGETTO: Lavori di Risanamento e recupero alloggio di edilizia sovvenzionata

Dettagli

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1359 Data : 29/12/2010 SETTORE: LAVORI PUBBLICI Servizio:

Dettagli

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COPIA di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO REPUBBLICA ITALIANA L anno duemila. il giorno. del mese di. nella sede della stazione appaltante sita.., alla via.. n..., avanti a me dott, autorizzato a ricevere atti e contratti

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: Lavori di ammodernamento e completamento dell'impianto sportivo comunale polivalente "Gregorio Giannattasio" al Casale

Dettagli

COMUNE DI GENURI. Provincia del Medio Campidano DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO. N 136 Data: 03 Dicembre 2015

COMUNE DI GENURI. Provincia del Medio Campidano DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO. N 136 Data: 03 Dicembre 2015 COMUNE DI GENURI Provincia del Medio Campidano ORIGINALE COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO N 136 Data: 03 Dicembre 2015 OGGETTO PSR 2007-2013 MISURA 321 SERVIZI ESSENZIALI PER

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO -----------------------

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- Verbale n. 9 Adunanza 9 marzo 2010 OGGETTO: INTERVENTI FORMAZIONE CARTOGRAFIA NUMERICA PROVIN- CIALE SCALA 1:5000 CON PROCEDURE AEROFOTOGRAM METRICO.

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 496 di data 4 novembre 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 496 di data 4 novembre 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 496 di data 4 novembre 2015 OGGETTO: Lavori di ristrutturazione dell acquedotto del centro abitato

Dettagli

COMUNE DELLA SPEZIA Amministrazione e Contabilita OO.PP. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 1886 DEL 02/04/2015

COMUNE DELLA SPEZIA Amministrazione e Contabilita OO.PP. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 1886 DEL 02/04/2015 COMUNE DELLA SPEZIA Amministrazione e Contabilita OO.PP. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 1886 DEL 02/04/2015 OGGETTO: POR-FESR 2007/2013 CUP G43B09000290006 - CIG Z0213DE859 MAGGIORAZIONE DELL'INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

CAPO I PROGETTAZIONE DI OPERE E LAVORI PUBBLICI

CAPO I PROGETTAZIONE DI OPERE E LAVORI PUBBLICI DISCIPLINA PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO PER LA PROGETTAZIONE O PER LA REDAZIONE DI ATTI DI PIANIFICAZIONE EX. ART. 18 LEGGE 109/94 E SUCCESSIVE INTEGRAZIONI AGGIORNATO ALLA LEGGE 415/98 e s.m.i.

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 437 del 08-05-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 418 del 24-04-2012 Repertorio Segreteria n. 76/SG del 08/05/2012

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 449 Del 13/07/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 449 Del 13/07/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 449 Del 13/07/2015 OGGETTO: LAVORI DI ATTREZZATURE DI INTERSCAMBIO FERRO/GOMMA ALLA PROGRAMMATA FERMATA FERROVIARIA SULLA LINEA RFI MILANO-GENOVA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. n. 50 del 26 gennaio 2012

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. n. 50 del 26 gennaio 2012 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE n. 50 del 26 gennaio 2012 OGGETTO: INCARICO PROFESSIONALE DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO PER PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI DI REALIZZAZIONE IMPIANTI

Dettagli

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61

Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Centro di Responsabilita' 68 Centro di Costo 61 Pratica n. 2382826 Oggetto: Convenzione per il conferimento di incarico professionale allo Studio di Ingegneria Area Progetti nella persona dell Ing. Andrea

Dettagli

Comune di Dicomano Provincia di Firenze

Comune di Dicomano Provincia di Firenze Comune di Dicomano Provincia di Firenze Si attesta che la presente copia è conforme all'originale, in carta libera per uso amministrativo. Dicomano lì 19/02/2013 UFFICIO PROPONENTE Il Funzionario Delegato

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO DETERMINA N. 187 DEL 24 maggio 2016 SETTORE LAVORI PUBBLICI OGGETTO: D.C.R. N. 93-43238 DEL 20.12.2006 "PROGRAMMA CASA: 10.000 ALLOGGI ENTRO IL 2012" -

Dettagli

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 Settore n 2 Servizi di Gestione Economico-Finanziaria DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 N. Registro generale 463 OGGETTO: Conferimento incarichi professionali di consulenza in materia di partecipate.

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta comunale. n. 28 dd. 08.09.2015

Verbale di Deliberazione della Giunta comunale. n. 28 dd. 08.09.2015 Deliberazione n. 28 dd.08.09.2015 Pagina 1 di 7 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provinci a di T r en to Verbale di Deliberazione della Giunta comunale n. 28 dd. 08.09.2015 OGGETTO: Lavori di ampliamento

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Servizio Infrastrutture e Viabilita'

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Servizio Infrastrutture e Viabilita' Registro generale n. 3658 del 29/12/2015 Determina senza Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Tutela e Valorizzazione dell'ambiente, Pianificazione Territoriale, Trasporto e

Dettagli

Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n. 256 di data 07.10.2014 S C H E M A D I C O N V E N Z I O N E

Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n. 256 di data 07.10.2014 S C H E M A D I C O N V E N Z I O N E Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n. 256 di data 07.10.2014 IL SINDACO F.F. F.to Lucia Vicentini IL SEGRETARIO COMUNALE F.to dott.ssa Tiziana Angeli S C H E M A D I C O N V E N Z I O N

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 215 del 23.2.2012. Centro di responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2607291 del 23.2.

Determinazione Dirigenziale n. 215 del 23.2.2012. Centro di responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2607291 del 23.2. Determinazione Dirigenziale n. 215 del 23.2.2012 Centro di responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2607291 del 23.2.2012 Oggetto: Convenzione per il conferimento di incarico professionale

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Lavori pubblici e infrastrutture\\edilizia pubblica PROPOSTA DI DETERMINAZIONE N 1136 Del 15/12/2014 Oggetto: "Lavori di adeguamento della palestra

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 1444 del 18.9.2014. Centro di Responsabilità n. 11 Centro di Costo n. 172 Pratica n. 3281647 del 18.9.

Determinazione Dirigenziale n. 1444 del 18.9.2014. Centro di Responsabilità n. 11 Centro di Costo n. 172 Pratica n. 3281647 del 18.9. Centro di Responsabilità n. 11 Centro di Costo n. 172 Pratica n. 3281647 del 18.9.2014 Oggetto: Affidamento allo Studio Legale Associato Corinaldesi Mischi dell incarico professionale di supporto al Responsabile

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1389 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 157 DEL 19/12/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO ALL AGENZIA BASS CULTURE PER IL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO SETTORE OPERATIVO 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO SETTORE OPERATIVO 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA LAVORI PUBBLICI COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO SETTORE OPERATIVO 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA LAVORI PUBBLICI N. determinazione 753 Del 17.12.2007 N. Gen. 1801 Del 28.12.2007

Dettagli

COMUNE DI MONTICELLO CONTE OTTO

COMUNE DI MONTICELLO CONTE OTTO COMUNE DI MONTICELLO CONTE OTTO - Provincia di Vicenza - 36010 Via Roma 1 http://www.comune.monticello.vi.it C O P I A SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI, ECOLOGIA

Dettagli

C O M U N E D I F O R M E L L O PROVINCIA DI ROMA

C O M U N E D I F O R M E L L O PROVINCIA DI ROMA C O M U N E D I F O R M E L L O PROVINCIA DI ROMA Codice Fiscale 80210670586 Reg. Gen. n. 126 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DIPARTIMENTO GESTIONE E CONTROLLO DEL TERRITORIO Manutenzioni Ambiente- LLPP- Servizi

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PIT - Direzione Progettazione Interventi Territorio Oggetto: Estensione affidamento incarico di Ingegnere Responsabile della diga S. Felice di Giano per l anno 2011 all ing. Fabrizio

Dettagli

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE.

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE: LAVORI PUBBLICI Numero 1006 Data : 28/10/2010 Servizio

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 735 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 177 DEL 22/06/ OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO NELLA ZONA P.I.P..

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune.carisolo@legalmail.it segreteria@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 03684/060 Servizio Edilzia per la Cultura CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 03684/060 Servizio Edilzia per la Cultura CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 03684/060 Servizio Edilzia per la Cultura CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 102 approvata il 13 agosto 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 861 Data: 27-11-2013

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 861 Data: 27-11-2013 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 861-2013 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 861 Data: 27-11-2013 SETTORE : LAVORI PUBBLICI SERVIZIO

Dettagli

CONEGLIANO COMUNE DI. Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 211 del 10.04.2006. Data entrata in vigore: 27 aprile 2006.

CONEGLIANO COMUNE DI. Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 211 del 10.04.2006. Data entrata in vigore: 27 aprile 2006. COMUNE DI Provincia di CONEGLIANO Treviso REGOLAMENTO COMUNALE PER LA COSTITUZIONE E LA RIPARTIZIONE DELLA SOMMA INCENTIVANTE DI CUI ALL ARTICOLO 18 DELLA LEGGE 11 FEBBRAIO 1994, N. 109 e successive modifiche

Dettagli

REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015

REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO E DEL PROCEDIMENTO AREA TECNICA n 153 del 16.03.2015 REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015 Oggetto: Lavori di RECUPERO AREA EX FORNACE - Stralcio Funzionale Esecutivo.

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE I AFFARI ISTITUZIONALI UFFICIO: CULTURA P.I. - SPORT Registro Settore 1 REPERTORIO GENERALE

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO. Determina N. 4906 del 09/12/2008

PROVINCIA DI PRATO. Determina N. 4906 del 09/12/2008 Determina N. 4906 del 09/12/2008 Oggetto: Difesa del Suolo e Protezione Civile - Ricalibratura sezioni di deflusso e ristrutturazione arginale Torrente Iolo, Ponte alla Dogaia - Affidamento incarico professionale

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA SERVIZI ALLA PERSONA COPIA DETERMINAZIONE N.50/ 15 DEL 31/01/2012 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE: GESTIONE DEL SERVIZIO DI BIBLIOTECA COMUNALE E ATTIVITA' CULTURALI

Dettagli

RESPONSABILE DEL SERVIZIO

RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra Area Tecnica DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 332 del registro generale N.204 DATA 30/10/2015 OGGETTO:LAVORI DI: "INTERVENTI DI RISPARMIO ED EFFICIENZA

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000258 del 22/12/2014

Determina Lavori pubblici/0000258 del 22/12/2014 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000258 del 22/12/2014 /rea / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente EU Nuovo

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N. 330 DEL. 12/09/2012

Dettagli

Il Dirigente sottoscritto sottopone a codesto organo l opportunità di adottare l atto che segue in uno con la relazione illustrativa:

Il Dirigente sottoscritto sottopone a codesto organo l opportunità di adottare l atto che segue in uno con la relazione illustrativa: Settore n 6 Manutenzione Ambiente Il Dirigente sottoscritto sottopone a codesto organo l opportunità di adottare l atto che segue in uno con la relazione illustrativa: Relazione del Dirigente: Premesso

Dettagli

Acquisito il CIG n. Z4C162FD95;

Acquisito il CIG n. Z4C162FD95; Comune di Novara Determina Ambiente e protezione civile/0000047 del 23/09/2015 Area / Servizio Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proponente

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZI A RESIDENZI ALE DI POTENZA

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZI A RESIDENZI ALE DI POTENZA AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZI A RESIDENZI ALE DI POTENZA Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it U.R.P. - Numero Verde 800291622 fax 0971 413201 STRUTTURA PROPONENTE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 809 DEL 29/12/2014 SETTORE Ufficio Staff del Dirigente III Settore OGGETTO: Contratto per la gestione del servizio di assistenza domiciliare

Dettagli

CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI

CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI DI Manutenzione della rete idrica e fognaria a servizio dell intero territorio

Dettagli

Incarico Semplificato per servizi di architettura

Incarico Semplificato per servizi di architettura ESEMPIO Incarico Semplificato per servizi di architettura L'anno duemila..., il giorno.. Del mese di. Tra : - il sig................................................residente a.............. via.......................

Dettagli

COMUNE DI MONTEROSSO ALMO

COMUNE DI MONTEROSSO ALMO COMUNE DI MONTEROSSO ALMO (Provincia di Ragusa) C.A.P. 97010 - P.I. - 00177300886 C.F. 9200590884 Tel. 0932 970261-0932970262 AREA TECNICA Servizio Opere Pubbliche DETERMINA N. A~ de I c9z, 02: 20, z..

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI N. 1859 Del registro delle deliberazioni num. prop.pdl02044-14rev 01PDL 02007-14 Ufficio del Responsabile

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 162 Seduta del 06/10/2014 All. 2 OGGETTO:

Dettagli

Gasparini Davide Costruzioni srl con sede in Via Arca,7 25074 Idro (Bs) l'affidamento dei lavori di

Gasparini Davide Costruzioni srl con sede in Via Arca,7 25074 Idro (Bs) l'affidamento dei lavori di ORIGINALE COMUNE DI VALVESTINO Provincia di Brescia Via provinciale, 1 25080 Valvestino Tel 0365 74012 - fax 0365 74005 e-mail info@comune.valvestino.bs.it C.F. 00571590173 - P.Iva 00571000983 DETERMINAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE Area Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Opere Pubbliche DETERMINAZIONE N. DEL i Via Giovanni Pisano, 12-59100 Prato Tel. 0574 5341 Fax 0574 534228 OGGETTO: SERVIZIO OPERE PUBBLICHE - Manutenzione

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n 64 del 31/07/2013 Il Funzionario Responsabile

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n 64 del 31/07/2013 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Lajatico, Lari, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA POLIZIA

Dettagli

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COPIA Determinazione N 174 in data 06/03/2009 COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza Oggetto: CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE ESTERNO DE SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE DEI LUOGHI

Dettagli

RELAZIONE ISTRUTTORIA

RELAZIONE ISTRUTTORIA COMUNE DI RIVA DEL GARDA Provincia di Trento ID_DOC (D?02ìI) Determinazione n. 2015-746 di data 15/12/2015 protocollo n. 201500029425 / DETRS201500764 Pratica principale: OPK833 presso (117) TEC TECNICO

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO LC/lc Determinazione n. DD-2015-586 esecutiva dal 08/04/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-32999 del 07/04/2015

Dettagli