DIREZIONE PARTECIPATE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIREZIONE PARTECIPATE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-172.0.0.-9"

Transcript

1 DIREZIONE PARTECIPATE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N L'anno 2015 il giorno 05 del mese di Giugno il sottoscritto Bocca Lidia in qualita' di dirigente di Direzione Partecipate, ha adottato la Determinazione Dirigenziale di seguito riportata. OGGETTO ACQUISTO DI N AZIONI DETENUTE DA AUTORITA PORTUALE DI GENOVA, PARI AL 50% DEL CAPITALE SOCIALE DI TUNNEL DI GENOVA S.P.A. IN LIQUIDAZIONE, AL PREZZO DI 500,00 COME DA PIANO DI RAZIONALIZZAZIONE APPROVATO CON DCC N. 15/2015. Adottata il 05/06/2015 Esecutiva dal 09/06/ /06/2015 BOCCA LIDIA

2 DIREZIONE PARTECIPATE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N OGGETTO ACQUISTO DI N AZIONI DETENUTE DA AUTORITA PORTUALE DI GENOVA, PARI AL 50% DEL CAPITALE SOCIALE DI TUNNEL DI GENOVA S.P.A. IN LIQUIDAZIONE, AL PREZZO DI 500,00 COME DA PIANO DI RAZIONALIZZAZIONE APPROVATO CON DCC N. 15/2015. IL DIRIGENTE RESPONSABILE Sulla base delle funzioni attribuite ai dirigenti dal Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 Testo Unico delle leggi sull ordinamento degli Enti Locali e ss. mm. e ii., e dagli articoli 77 e 80 dello Statuto del Comune di Genova; Premesso che: - la DCC n. 69 in data 11 giugno 2001 individuava il tunnel sottomarino quale sistema di attraversamento veloce della Città sulla base dello studio di fattibilità affidato con DGC n. 1649; - con DCC n.166 del 18 dicembre 2001 veniva promossa la costituzione di una società per azioni denominata "TUNNEL DI GENOVA S.p.A., avente quale scopo sociale l attuazione coordinata delle attività finalizzate alla progettazione, realizzazione e gestione dell infrastruttura di collegamento sotterraneo e/o sottomarino fra le zone di ponente e di levante della città di Genova; - la Società era costituita il 21 gennaio 2002 con la partecipazione paritaria del Comune di Genova, Autorità Portuale e Cassa Depositi e Prestiti; - con DGC n. 65 del veniva conferito alla Tunnel di Genova S.p.A. il finanziamento relativo alla progettazione preliminare; - il 6 marzo 2002 l opera veniva inserita nella Intesa Generale quadro sottoscritta dal Ministero della Infrastrutture e la Regione Liguria; - con delibera del Presidente della Giunta Regionale n. 102 a sensi della L. 443/01 (Legge Obiettivo) l infrastruttura veniva inserita tra quelle del nodo autostradale genovese;

3 - nel gennaio 2003 a seguito di bando di gara europeo veniva assegnata la progettazione preliminare dell opera al raggruppamento di imprese costituito da High-Point Rendel Ltd., TEC, D Appolonia s.p.a. e Technital s.p.a. (GCjv); - con DGC 566/2003 veniva approvato il progetto preliminare; - Cassa Depositi e Prestiti con proposta in data 25 marzo 2010 ratificata dalla Assemblea Ordinaria e Straordinaria dei Soci 17 maggio 2010 cedeva a titolo gratuito la propria partecipazione societaria a favore di Tunnel di Genova S,p.A., di cui rimanevano quindi soci il Comune di Genova e l Autorità Portuale di Genova; Preso atto che: - la Civica Amministrazione con deliberazione C.C. n. 25 del 18 marzo 2008 aveva avviato un processo volto ad accertare, ai sensi di quanto previsto dall'art. 3 comma 27 della Legge Finanziaria 2008, la sussistenza o meno - dell'interesse istituzionale al mantenimento delle partecipazioni detenute nelle proprie società, ad esito del quale procedere o meno alla cessione a terzi delle stesse ovvero a una loro riorganizzazione; - con deliberazione n. 116 del 20 dicembre 2010 il Consiglio Comunale si era espresso per la dismissione della partecipazione nella società Tunnel di Genova S.p.A.; - con DCC n.10 del 14 febbraio 2012 veniva approvata la liquidazione volontaria della società Tunnel di Genova S.p.A. ex art. 2484, comma 1 del Codice Civile definendo gli indirizzi, a cui il liquidatore avrebbe dovuto attenersi, tra i quali quello di operare secondo il principio della conservazione e valorizzazione del progetto preliminare del tunnel, a favore e nel rispetto dell interesse pubblico degli Enti territoriali e delle Istituzioni coinvolte all eventuale realizzazione dell opera; - con DCC n. 75 del 19 novembre 2013 ad oggetto ricognizione ed indirizzi sul sistema partecipate del gruppo comune si è ribadita la posizione di Tunnel S.p.A. quale società in liquidazione ; - il bilancio approvato nel corso del 2014 della Società presentava un patrimonio netto al 31 dicembre 2013 di 1.098,00; Considerato che: - l Autorità Portuale ha formalizzato, in data 30 aprile 2015, la propria volontà di cedere le azioni mediante l offerta in prelazione al Comune di Genova del pacchetto azionario detenuto, pari al 50% del capitale sociale, per un prezzo di 500,00 da versarsi contestualmente all atto di cessione; - lo Statuto di Tunnel S.p.A. prevede, all art. 5, l offerta in prelazione ai soci della quota oggetto di cessione; - con Deliberazione C.C. n. 15 del 12 maggio 2015 ad oggetto approvazione del piano di razionalizzazione delle società partecipate e delle partecipazioni azionarie del Comune di Genova ai sensi della legge di stabilità 2015, art. 1, commi 611 e 612. la Civica Amministrazione ha manifestato il proprio interesse all esercizio del diritto di opzione spettante, prevedendo nel piano stesso l accoglimento dell offerta di acquisto in prelazione della quota di partecipazione di Autorità Portuale al valore di patrimonio netto dell ultimo bilancio chiuso (500 Euro in riferimento al bilancio 2013), con costituzione 100% del capitale in capo al Comune di Genova entro 30/06/2015, quale atto prodromico, a firma del Sindaco, Marco

4 Doria, all incorporazione della società in altra società de gruppo Comune o, se non fiscalmente oneroso, all internalizzazione dell attività (progettazione) all interno dell Ente. - con nota prot. n del 13 maggio 2015 il Comune di Genova ha formalmente comunicato all Autorità Portuale la volontà di procedere all acquisto della quota ai sensi dell art. 5 dello statuto di Tunnel S.p.A.; Ritenuto: Visti: - di procedere all acquisto di n azioni detenute dall Autorità Portuale di Genova, pari al 50% del capitale sociale di Tunnel di Genova S.p.A. in liquidazione, al prezzo di 500,00 come da piano di razionalizzazione approvato con DCC n. 15/2015, e secondo quanto concordato con la stessa Autorità Portuale; - di mandare a prelevare l importo di 500,00 necessario all acquisto delle azioni temporaneamente dai fondi impegnati al capitolo del bilancio 2015, nelle more dell approvazione del bilancio ; - gli artt. 107 e 183 del D. Lgs. 267/2000; - gli artt. 77 e 80 dello Statuto del Comune di Genova; - l art. 5 dello Statuto sociale di Tunnel S.p.A.; - il Piano di razionalizzazione del Comune di Genova; - la legge di Stabilità 2015; Per i motivi espressi in premessa che qui si richiamano integralmente, DETERMINA 1) di procedere all acquisto di n azioni detenute dall Autorità Portuale di Genova, pari al 50% del capitale sociale di Tunnel di Genova S.p.A. in liquidazione, al prezzo di 500,00 come autorizzato dalla DCC n. 15/2015 di approvazione del piano di razionalizzazione secondo quanto concordato con la stessa Autorità Portuale; 2) di mandare a prelevare l importo di 500,00 necessario all acquisto delle azioni temporaneamente dai fondi impegnati al capitolo del bilancio 2015 (SIMP. 2015/2457/19), nelle more dell approvazione del bilancio ; 3) di dare mandato alla Direzione Ragioneria, successivamente all approvazione del bilancio , per la corretta imputazione al pertinente Capitolo; 4) di autorizzare la diretta liquidazione ad Autorità Portuale della somma di cui sopra tramite richiesta di emissione mandato M1 Rag. nei limiti di spesa di cui al presente provvedimento;

5 5) di dare atto che gli impegni sono stati assunti ai sensi dell art. 183 comma 1 del D.Lgs. 267/2000; Il Dirigente Dott. Lidia Bocca

6 ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N AD OGGETTO ACQUISTO DI N AZIONI DETENUTE DA AUTORITA PORTUALE DI GENOVA, PARI AL 50% DEL CAPITALE SOCIALE DI TUNNEL DI GENOVA S.P.A. IN LIQUIDAZIONE, AL PREZZO DI EURO 500,00 COME DA PIANO DI RAZIONALIZZAZIONE APPROVATO CON DCC N. 15/2015. Ai sensi e per gli effetti dell articolo 183, comma 7, D.L.gs 267/2000 e s.s.m. si appone visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria. Il Dirigente del Settore Contabilità Generale [dott. Giovanni Librici]

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-101.0.0.-5

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-101.0.0.-5 DIREZIONE GABINETTO DEL SINDACO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-101.0.0.-5 L'anno 2015 il giorno 06 del mese di Febbraio il sottoscritto Speciale Marco in qualita' di dirigente di Direzione Gabinetto

Dettagli

DIREZIONE MOBILITA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-125.0.0.-41

DIREZIONE MOBILITA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-125.0.0.-41 DIREZIONE MOBILITA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-125.0.0.-41 L'anno 2013 il giorno 03 del mese di Dicembre il sottoscritto Pellegrino Francesco in qualita' di dirigente di Direzione Mobilita', ha

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-306.0.0.-28

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-306.0.0.-28 MUNICIPIO - MEDIO PONENTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-306.0.0.-28 L'anno 2014 il giorno 17 del mese di Marzo il sottoscritto Gardella Antonella in qualita' di dirigente di Municipio - Medio Ponente,

Dettagli

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-37

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-37 DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-37 L'anno 2015 il giorno 18 del mese di Febbraio il sottoscritto dott. ing. Gian Luigi

Dettagli

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-102

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-102 DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-102 L'anno 2013 il giorno 05 del mese di Dicembre il sottoscritto Torre Cesare in qualita' di dirigente di

Dettagli

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-6

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-6 DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-6 L'anno 2014 il giorno 06 del mese di Febbraio il sottoscritto Torre Cesare in qualita' di direttore di Direzione

Dettagli

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-57

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-57 DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-57 L'anno 2015 il giorno 23 del mese di Marzo il sottoscritto Gatti Gian Luigi in qualita'

Dettagli

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-50

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-50 DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-50 L'anno 2013 il giorno 14 del mese di Agosto il sottoscritto Torre Cesare in qualita' di dirigente di Direzione

Dettagli

DIREZIONE STAZIONE UNICA APPALTANTE E SERVIZI GENERALI - STAZIONE UNICA APPALTANTE - ACQUISTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-152.2.0.

DIREZIONE STAZIONE UNICA APPALTANTE E SERVIZI GENERALI - STAZIONE UNICA APPALTANTE - ACQUISTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-152.2.0. DIREZIONE STAZIONE UNICA APPALTANTE E SERVIZI GENERALI - STAZIONE UNICA APPALTANTE - ACQUISTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-152.2.0.-65 L'anno 2014 il giorno 25 del mese di Marzo il sottoscritto

Dettagli

DIREZIONE PIANIFICAZIONE, ORGANIZZAZIONE, RELAZIONI SINDACALI E SVILUPPO RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2012-163.0.0.

DIREZIONE PIANIFICAZIONE, ORGANIZZAZIONE, RELAZIONI SINDACALI E SVILUPPO RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2012-163.0.0. DIREZIONE PIANIFICAZIONE, ORGANIZZAZIONE, RELAZIONI SINDACALI E SVILUPPO RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2012-163.0.0.-59 L'anno 2012 il giorno 26 del mese di Novembre il sottoscritto Bisso

Dettagli

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-34

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-34 DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-34 L'anno 2015 il giorno 17 del mese di Febbraio il sottoscritto Gatti Gian Luigi in

Dettagli

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-26

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-26 DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-26 L'anno 2014 il giorno 26 del mese di Marzo il sottoscritto Torre Cesare in qualita' di dirigente di Direzione

Dettagli

DIREZIONE CULTURA E TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-138.0.0.-43

DIREZIONE CULTURA E TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-138.0.0.-43 DIREZIONE CULTURA E TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-138.0.0.-43 L'anno 2013 il giorno 23 del mese di Maggio il sottoscritto Gandino Guido in qualita' di dirigente di Direzione Cultura E Turismo,

Dettagli

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-57

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-57 DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-57 L'anno 2014 il giorno 09 del mese di Giugno il sottoscritto Torre Cesare in qualita' di dirigente di Direzione

Dettagli

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129 DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129 L'anno 2014 il giorno 26 del mese di Novembre il sottoscritto Carpanelli Tiziana in qualita' di dirigente

Dettagli

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-8

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-8 DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-8 L'anno 2014 il giorno 14 del mese di Febbraio il sottoscritto Torre Cesare in qualita' di direttore di Direzione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 2064 16/12/2015 Oggetto : Approvazione contratto cessione azioni Autocamionale

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-98

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-98 DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-98 L'anno 2013 il giorno 29 del mese di Novembre il sottoscritto Torre Cesare in qualita' di dirigente di

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 689 Data: 15-10-2013 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA' PARTECIPATE GARE E CONTRATTI

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 689 Data: 15-10-2013 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA' PARTECIPATE GARE E CONTRATTI Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 689-2013 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 689 Data: 15-10-2013 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA'

Dettagli

DIREZIONE RAGIONERIA - SETTORE CONTABILITA' E FINANZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-180.2.0.-19

DIREZIONE RAGIONERIA - SETTORE CONTABILITA' E FINANZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-180.2.0.-19 DIREZIONE RAGIONERIA - SETTORE CONTABILITA' E FINANZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-180.2.0.-19 L'anno 2014 il giorno 16 del mese di Giugno il sottoscritto Librici Giovanni in qualita' di dirigente

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 66 24 aprile 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 66 24 aprile 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 66 24 aprile 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Adesione agli artt.: 3 comma 5, 4 comma 5 e 5 comma 2 dello schema

Dettagli

DIREZIONE MOBILITA' - SETTORE PIANIFICAZIONE E TRASPORTO DI SUPERFICIE IN SEDE PROPRIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-125.3.0.

DIREZIONE MOBILITA' - SETTORE PIANIFICAZIONE E TRASPORTO DI SUPERFICIE IN SEDE PROPRIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-125.3.0. DIREZIONE MOBILITA' - SETTORE PIANIFICAZIONE E TRASPORTO DI SUPERFICIE IN SEDE PROPRIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-125.3.0.-1 L'anno 2013 il giorno 15 del mese di Gennaio il sottoscritto, ha adottato

Dettagli

Comune di Golasecca GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.42 DEL 19/03/2016

Comune di Golasecca GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.42 DEL 19/03/2016 Copia Comune di Golasecca PROVINCIA DI VARESE GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.42 DEL 19/03/2016 OGGETTO: APPROVAZIONE RELAZIONE A CONSUNTIVO ANNO 2016 DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETÀ PARTECIPATE

Dettagli

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-89

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-89 DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-89 L'anno 2013 il giorno 22 del mese di Novembre il sottoscritto Torre Cesare in qualita' di dirigente di

Dettagli

beneficiario per cui si ritiene che la somma posta in liquidazione con il presente provvedimento costituisce credito certo, esigibile e liquidabile

beneficiario per cui si ritiene che la somma posta in liquidazione con il presente provvedimento costituisce credito certo, esigibile e liquidabile 8605 beneficiario per cui si ritiene che la somma posta in liquidazione con il presente provvedimento costituisce credito certo, esigibile e liquidabile DETERMINA 1. di approvare, ai sensi dell art. 8

Dettagli

Direzione Generale 2013 06151/064 Direzione Partecipazioni Comunali GG 4 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE.

Direzione Generale 2013 06151/064 Direzione Partecipazioni Comunali GG 4 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Direzione Generale 2013 06151/064 Direzione Partecipazioni Comunali GG 4 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 31 dicembre 2013 Convocata la Giunta, presieduta dal Sindaco Piero Franco Rodolfo

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online ORIGINALE COPIA Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il V SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE

Dettagli

AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI. D E T E R M I N A Z I O N E N. 36 del 19/03/2013. Il Responsabile del Servizio

AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI. D E T E R M I N A Z I O N E N. 36 del 19/03/2013. Il Responsabile del Servizio COMUNE DI BAGNACAVALLO Provincia di Ravenna Id. 744643 Fascicolo n. 2011/VI 8 3/000071 AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI D E T E R M I N A Z I O N E N. 36 del 19/03/2013 Pubblicata ai sensi dell art. 18 del

Dettagli

INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE Centro di responsabilità BR LL.PP. Dirigente responsabile BELLAFRONTE TARABORRELLI

INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE Centro di responsabilità BR LL.PP. Dirigente responsabile BELLAFRONTE TARABORRELLI INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE Centro di responsabilità BR LL.PP. Dirigente responsabile BELLAFRONTE TARABORRELLI ATTO DI DETERMINAZIONE Numero 272 Del 12-07-10 Oggetto:

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE ABITATIVE Divisione V Direzione Programmazione

Dettagli

Visto che alla presente spesa è stato attribuito il seguente codice CIG: Z220668D5F;

Visto che alla presente spesa è stato attribuito il seguente codice CIG: Z220668D5F; COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 796 DEL 05-12-2012 - SETTORE PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO, OPERE E STRUTTURE PUBBLICHE, VIABILITA' E

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-117.10.0.-78

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-117.10.0.-78 CORPO POLIZIA MUNICIPALE - SETTORE SERVIZI GENERALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-117.10.0.-78 L'anno 2013 il giorno 27 del mese di Settembre il sottoscritto Benetti Alessandrini Cristiana in qualita'

Dettagli

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-36

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-36 DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-36 L'anno 2014 il giorno 28 del mese di Aprile il sottoscritto Torre Cesare in qualita' di dirigente di Direzione

Dettagli

Direzione Servizi Amministrativi 2015 04545/011 Area Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Amministrativi 2015 04545/011 Area Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Amministrativi 2015 04545/011 Area Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 69 approvata il 2 ottobre 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 283 COPIA UFFICIO: STATO CIVILE N 3 29-03-2013 IL DIRETTORE DELL'AREA SERVIZI AL CITTADINO:

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 283 COPIA UFFICIO: STATO CIVILE N 3 29-03-2013 IL DIRETTORE DELL'AREA SERVIZI AL CITTADINO: Palazzo Comunale Via Tizzoni,2 Telefono 02.92.781 Fax 02.92.78.235 C.A.P. 20063 Codice Fiscale e Partita Iva 01217430154 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 283 COPIA UFFICIO: STATO CIVILE Data N 3 29-03-2013

Dettagli

172 0 0 - DIREZIONE PARTECIPATE Proposta di Deliberazione N. 2014-DL-281 del 15/09/2014

172 0 0 - DIREZIONE PARTECIPATE Proposta di Deliberazione N. 2014-DL-281 del 15/09/2014 172 0 0 - DIREZIONE PARTECIPATE Proposta di Deliberazione N. 2014-DL-281 del 15/09/2014 AUTORIZZAZIONE AL RILASCIO DI LETTERA DI PATRONAGE A FAVORE DI PORTO ANTICO S.p.A PER L'IMPORTO DI 5 MILIONI DI EURO.

Dettagli

COMUNE DI MONASTEROLO DI SAVIGLIANO

COMUNE DI MONASTEROLO DI SAVIGLIANO COMUNE DI MONASTEROLO DI SAVIGLIANO PROVINCIA DI CUNEO A R E A A M M I N IS T R A T IV A Determinazione n. 034 OGGETTO: FONDO PER LE POLITICHE DI SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE ANNO 2015. APPROVAZIONE PROSPETTO

Dettagli

PIANO OPERATIVO DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETÀ E DELLE PARTECIPAZIONI SOCIETARIE

PIANO OPERATIVO DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETÀ E DELLE PARTECIPAZIONI SOCIETARIE Parco Regionale delle Alpi Apuane PIANO OPERATIVO DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETÀ E DELLE PARTECIPAZIONI SOCIETARIE Allegato A alla deliberazione del Consiglio direttivo n. 1 dell 11 marzo 2016 Indice

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE PATRIMONIO E ATTIVITA DI PIANO

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE PATRIMONIO E ATTIVITA DI PIANO COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE PATRIMONIO E ATTIVITA DI PIANO N. Proposta 1399 del 25/09/2015 OGGETTO: INDIVIDUAZIONE E AFFIDAMENTO ATTIVITA FINALIZZATE AL SUPPORTO ALLA STAZIONE

Dettagli

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-15

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-15 DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-15 L'anno 2014 il giorno 21 del mese di Febbraio il sottoscritto Torre Cesare in qualita' di dirigente di

Dettagli

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE POLITICHE FORMATIVE E DEL LAVORO SERVIZIO ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE POLITICHE FORMATIVE E DEL LAVORO SERVIZIO ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE POLITICHE FORMATIVE E DEL LAVORO SERVIZIO ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE Prot. Generale N. 0015740 / 2015 Atto N. 759 OGGETTO:

Dettagli

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-44

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-44 DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-162.0.0.-44 L'anno 2014 il giorno 16 del mese di Maggio il sottoscritto Torre Cesare in qualita' di direttore di Direzione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1303 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1303 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1303 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/12/2014 OGGETTO: TRASFERIMENTO DELLA U.O.C. FISCALITÀ LOCALE

Dettagli

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-16

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-16 DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-16 L'anno 2013 il giorno 22 del mese di Marzo il sottoscritto Torre Cesare in qualita' di dirigente di Direzione

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 30 dicembre 2005 - Deliberazione N. 2144 - Area Generale di Coordinamento N. 18

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-117.10.0.-86

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-117.10.0.-86 CORPO POLIZIA MUNICIPALE - SETTORE SERVIZI GENERALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-117.10.0.-86 L'anno 2013 il giorno 09 del mese di Ottobre il sottoscritto Benetti Alessandrini Cristiana in qualita'

Dettagli

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 114 DEL 11 Giugno 2014 L anno duemilaquattordici, addì undici del mese di Giugno, alle ore 15:00 presso la sede municipale di Piazza Matteotti, regolarmente convocata,

Dettagli

Direzione Centrale Cultura e Educazione 2012 01351/007 Settore Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Centrale Cultura e Educazione 2012 01351/007 Settore Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Centrale Cultura e Educazione 2012 01351/007 Settore Acquisto Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 39 approvata il 14 marzo 2012 DETERMINAZIONE: INDIZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sviluppo Economico

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sviluppo Economico Registro generale n. 4309 del 17/12/2014 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi Servizio Sviluppo Economico Oggetto

Dettagli

Centro di Responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2768827 del 30.10.2012

Centro di Responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2768827 del 30.10.2012 Centro di Responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2768827 del 30.10.2012 Oggetto: Soluzioni per la messa in sicurezza dell'imboccatura e il miglioramento della navigazione in prossimità del

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unità Organizzative di Staff. Uffici del Consiglio

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unità Organizzative di Staff. Uffici del Consiglio Registro generale n. 2177 del 2012 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Unità Organizzative di Staff Uffici del Consiglio Oggetto Unita' Organizzative di Staff.

Dettagli

Servizio risorse umane

Servizio risorse umane DETERMINAZIONE N. 1701 DEL 09/07/2014 Proponente: Servizio risorse umane U.O. proponente: Organizzazione Proposta di determinazione: N. 2014/190 del 08/07/2014 OGGETTO: FONDO DELLE RISORSE PER IL FINANZIAMENTO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 1514 del 17/07/2013

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 1514 del 17/07/2013 Prop. n. 1661/2013 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi Determinazione n. 1514 del 17/07/2013 Oggetto: AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER HOSTING SITO WEB ISTITUZIONALE ALL'A.P.SYSTEMS

Dettagli

UNITA' DI PROGETTO DECENTRAMENTO FUNZIONI CIMITERIALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-177.0.0.-40

UNITA' DI PROGETTO DECENTRAMENTO FUNZIONI CIMITERIALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-177.0.0.-40 UNITA' DI PROGETTO DECENTRAMENTO FUNZIONI CIMITERIALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-177.0.0.-40 L'anno 2013 il giorno 13 del mese di Maggio la sottoscritta Vigneri Cinzia in qualita' di dirigente

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 538 Data: 08-07-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 538 Data: 08-07-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 538-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 538 Data: 08-07-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE I SETTORE FINANZIARIO. N.400 del 12/06/2013

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE I SETTORE FINANZIARIO. N.400 del 12/06/2013 ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE I SETTORE FINANZIARIO N.400 del 12/06/2013 OGGETTO: NOLEGGIO OPERATIVO ALL-IN DI FOTOFOCOPIATORE MULTIFUNZIONE COLORE

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PIT - Direzione Progettazione Interventi Territorio Oggetto: Estensione affidamento incarico di Ingegnere Responsabile della diga S. Felice di Giano per l anno 2011 all ing. Fabrizio

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 861 Data: 27-11-2013

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 861 Data: 27-11-2013 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 861-2013 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 861 Data: 27-11-2013 SETTORE : LAVORI PUBBLICI SERVIZIO

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 899 Data: 24-11-2014. N. 899-2014 Reg. SETTORE : AFFARI GENERALI E ATTIVITA' PRODUTTIVE

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 899 Data: 24-11-2014. N. 899-2014 Reg. SETTORE : AFFARI GENERALI E ATTIVITA' PRODUTTIVE Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 899-2014 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 899 Data: 24-11-2014 SETTORE : AFFARI GENERALI E

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 69 DEL 27/04/2016 OGGETTO: IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DI SPESA PER SERVIZIO DI TELEFONIA

Dettagli

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione al compimento di operazioni su azioni proprie

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione al compimento di operazioni su azioni proprie 3. Autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni ordinarie proprie ai sensi del combinato disposto degli artt. 2357 e 2357-ter del codice civile e dell art. 132 del D.Lgs. 58/1998 e relative

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014 OGGETTO: CONTRATTO DI LEASING STIPULATO CON LA

Dettagli

Riferimenti normativi

Riferimenti normativi DIRIGENTE d.ssa Maria Lucia Pilutti DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 875 DEL 28.08.2014 OGGETTO: DPREG. 073/Pres. DEL 22/04/2014 : CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO DI VEICOLI ECOLOGICI FINALIZZATO

Dettagli

DIREZIONE CULTURA E TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-138.0.0.-47

DIREZIONE CULTURA E TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-138.0.0.-47 DIREZIONE CULTURA E TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-138.0.0.-47 L'anno 2013 il giorno 10 del mese di Giugno il sottoscritto Gandino Guido in qualità di dirigente di Direzione Cultura e Turismo,

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 1743 / 2014 Area A2 - Servizi alla Persona, Operaestate e Spettacolo OGGETTO: BANDI REGIONE VENETO EMERGENZA SOCIALE E MONOPARENTALI

Dettagli

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 1036 Registro Generale N. 77 Registro del Settore Oggetto : AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA E LIQUIDAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DD-16 / 962 del 02/10/2015 Codice identificativo 1191553. PROPONENTE Ambiente OGGETTO

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DD-16 / 962 del 02/10/2015 Codice identificativo 1191553. PROPONENTE Ambiente OGGETTO COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DD-16 / 962 del 02/10/2015 Codice identificativo 1191553 PROPONENTE Ambiente OGGETTO CONTR-AP53 - CONTRIBUTI DESTINATI ALLE ASSOCIAZIONI ANIMALISTE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 912 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 214 DEL 04/08/2015 OGGETTO: PROGETTO CONTRO CALDO ANNO 2015.- STAMPA DI N.100 MANIFESTI A COLORI

Dettagli

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como SERVIZIO AMMINISTRATIVO E CONTABILE N. 65 del 27-03-2012 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PER LA COMPILAZIONE E TRASMISSIONE MODELLO 770 - TRIENNIO FISCALE

Dettagli

Determ. n. 1045-27.5.2014

Determ. n. 1045-27.5.2014 COMUNE DI BRESCIA Determinazione dirigenziale Determ. n. 1045-27.5.2014 OGGETTO: Settore Cultura, Turismo e Biblioteche. Corresponsione quota associativa per l anno 2014 all Associazione Italia Langobardorum.

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE DS11 n. 0 Del Fascicolo OGGETTO: AFFIDAMENTO IN ECONOMIA TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO

Dettagli

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti.

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GRUPPO MUTUIONLINE S.P.A. SULLE PROPOSTE ALL'ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA IN PRIMA CONVOCAZIONE PER IL 23 APRILE 2013

Dettagli

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE Prot. Generale N. 0100525 / 2015 Atto N. 4697 OGGETTO: Copertura assicurativa per la polizza kasko e per la polizza infortuni

Dettagli

COMUNE DI CONFLENTI (PROVINCIA DI CATANZARO)

COMUNE DI CONFLENTI (PROVINCIA DI CATANZARO) COMUNE DI CONFLENTI (PROVINCIA DI CATANZARO) COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 4 del 30/4/2015 Oggetto: RICOGNIZIONE MANTENIMENTO PARTECIPATE COMUNALI ART. 3, COMMI 27 E 28, LEGGE 24/12/2007,

Dettagli

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 5 DEL 02/01/2015 OGGETTO Nomina Coordinatore Sociosanitario Dott. Paolo Bordon nominato con D.G.R. 2544 del

Dettagli

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea in sede ordinaria convocata per il giorno 30 aprile 2014, in unica convocazione, in merito al punto 6) dell ordine del giorno, concernente la proposta

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. NUM. 309/2014 Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO, IMPEGNO SPESA E APPROVAZIONE SCHEMA CONTRATTUALE PER SERVIZIO

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2016 02909/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2016 02909/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2016 02909/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 319 approvata il 13 giugno 2016 DETERMINAZIONE:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1389 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 157 DEL 19/12/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO ALL AGENZIA BASS CULTURE PER IL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE

Dettagli

UNITA OPERATIVA SERVIZI SOCIALI COMUNALI,SPORTELLO SOCIALE AL CITTADINO, SEGRETERIA AMMINISTRATIVA DI SETTORE DETERMINAZIONE

UNITA OPERATIVA SERVIZI SOCIALI COMUNALI,SPORTELLO SOCIALE AL CITTADINO, SEGRETERIA AMMINISTRATIVA DI SETTORE DETERMINAZIONE UNITA OPERATIVA SERVIZI SOCIALI COMUNALI,SPORTELLO SOCIALE AL CITTADINO, SEGRETERIA AMMINISTRATIVA DI SETTORE DETERMINAZIONE Oggetto: Determinazione della quota mensile a carico ospiti di Case di Riposo

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 222 del 13/02/2014

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 222 del 13/02/2014 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. N. 307/2014 Determinazione n. 222 del 13/02/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO, IMPEGNO SPESA E APPROVAZIONE CONTRATTO ASSISTENZA E MANUTENZIONE

Dettagli

Comune di Capannoli SETTORE III AMMINISTRATIVO

Comune di Capannoli SETTORE III AMMINISTRATIVO Comune di Capannoli Provincia di Pisa ORIGINALE SETTORE III AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N 207 DEL 06/08/2015 OGGETTO: NOLEGGIO AFFRANCATRICE NEOPOST MOD IS280 PER 60 MESI TRAMITE

Dettagli

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile DETERMINAZIONE N. 62 DEL 23/01/2014 Proponente: 4U Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile U.O. proponente: 4U04 Politiche Energetiche Proposta di determinazione N. 16 del 16/01/2014

Dettagli

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni Determinazione SERVIZIO TECNICO n. 65 del 04.10.2013 C O P I A OGGETTO: Noleggio piattaforma aerea per ordinaria manutenzione pubblica illuminazione. Affidamento

Dettagli

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-8

DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-8 DIREZIONE COMUNICAZIONE E PROMOZIONE DELLA CITTA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-162.0.0.-8 L'anno 2013 il giorno 20 del mese di Febbraio il sottoscritto Torre Cesare in qualita' di direttore di Direzione

Dettagli

DI COLLAZZONE. Provincia di Perugia. Piazza Jacopone, 6 RELAZIONE PIANO OPERATIVO DI RAZIONALIZZAZIONE

DI COLLAZZONE. Provincia di Perugia. Piazza Jacopone, 6 RELAZIONE PIANO OPERATIVO DI RAZIONALIZZAZIONE COMUNE DI COLLAZZONE Provincia di Perugia Piazza Jacopone, 6 RELAZIONE PIANO OPERATIVO DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETA E DELLE PARTECIPAZIONI SOCIETARIE QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO Il comma 611

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 431 DEL 27/03/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. CLASSIFICAZIONE: INCARICATO ALLA REDAZIONE: PRETTO ALESSANDRA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: PRETTO ALESSANDRA DA INSERIRE

Dettagli

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE RISORSE UMANE, FINANZIARIE E PATRIMONIO SERVIZIO PATRIMONIO

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE RISORSE UMANE, FINANZIARIE E PATRIMONIO SERVIZIO PATRIMONIO Determinazione n. 2575 del 23 giugno 2015 Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE RISORSE UMANE, FINANZIARIE E PATRIMONIO SERVIZIO PATRIMONIO Prot. Generale N. 0054945 / 2015

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese Comune di San Giuliano Milanese DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE / RESPONSABILE DI SERVIZIO ARTT. 169 E 183 D. LGS 267/2000 DETERMINAZIONE n 86/2011 del 22/02/2011 SETTORE: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 333 Data: 30-05-2012

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 333 Data: 30-05-2012 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 333-2012 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 333 Data: 30-05-2012 SETTORE : LAVORI PUBBLICI SERVIZIO

Dettagli

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI - SETTORE GESTIONE SERVIZI PER L'INFANZIA E LA SCUOLA DELL'OBBLIGO

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI - SETTORE GESTIONE SERVIZI PER L'INFANZIA E LA SCUOLA DELL'OBBLIGO DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI - SETTORE GESTIONE SERVIZI PER L'INFANZIA E LA SCUOLA DELL'OBBLIGO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-146.4.0.-92 L'anno 2013 il giorno 31 del mese di Ottobre

Dettagli

SETTORE FINANZIARIO ATTO DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE

SETTORE FINANZIARIO ATTO DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI (PROVINCIA DI POTENZA) SETTORE FINANZIARIO C.A.P. 85034 P.IVA 00242110765 ORIGINALE Proposta di Determinazione N. 53 del 13/12/2013 Determinazione Generale N 508 del 16/12/2013

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE N. Proposta 319 del 17/03/2014 OGGETTO: RICORSO CONSIGLIO DI STATO PROMOSSO DALLA REGIONE PIEMONTE AVVERSO ORDINANZA DEL TAR

Dettagli

Determina Ambiente e protezione civile/0000066 del 11/12/2013

Determina Ambiente e protezione civile/0000066 del 11/12/2013 Comune di Novara Determina Ambiente e protezione civile/0000066 del 11/12/2013 Area / Servizio Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proponente

Dettagli

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni Determinazione SERVIZIO TECNICO n. 23 del 5.04.2013 originale OGGETTO: Acquisto materiale vario di ferramenta e vestiario personale operaio affidamento fornitura

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 735 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 177 DEL 22/06/ OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO NELLA ZONA P.I.P..

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- POLITICHE GIOVANILI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 198 del 30/03/2015 Registro del Settore N. 25 del 26/03/2015 Oggetto: Progetto di Servizio

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA

SERVIZI ALLA PERSONA Argelato Bentivoglio Castello D'Argile Castel Maggiore Galliera Pieve di Cento S. Giorgio di Piano S. Pietro in Casale (Provincia di Bologna) SERVIZI ALLA PERSONA AREA STAFF AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE

Dettagli

Determina Personale Organizzazione/0000084 del 24/06/2015

Determina Personale Organizzazione/0000084 del 24/06/2015 Comune di Novara Determina Personale Organizzazione/0000084 del 24/06/2015 Area / Servizio Area Organizzativa (05.UdO) Proposta Istruttoria Unità Area Organizzativa (05.UdO) Proponente Monzani Nuovo Affare

Dettagli