Elenco delle pubblicazioni del Prof. Lorenzo Chieffi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Elenco delle pubblicazioni del Prof. Lorenzo Chieffi"

Transcript

1 Prof. LORENZO CHIEFFI Ordinario di diritto pubblico generale Facoltà di Giurisprudenza Seconda Università degli Studi di Napoli CURRICULUM ACCADEMICO-SCIENTIFICO LORENZO CHIEFFI, nato a Highland Park (U.S.A.) il 23 agosto 1955 si è laureato in Giurisprudenza nel 1979 presso l Università degli Studi di Napoli Federico II. Ricercatore universitario presso la Cattedra di Diritto Costituzionale dal 1983, ha poi vinto il concorso per la Cattedra di Istituzioni di Diritto pubblico nel Ha insegnato Istituzioni di diritto pubblico nella Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Bari nell Anno Accademico Dal 1996 insegna Diritto pubblico generale e Diritto costituzionale nella Facoltà di Giurisprudenza della Seconda Università degli Studi di Napoli. Coordinatore dal 1997 del Dottorato di ricerca in Governo dell Unione europea, politiche sociali e tributarie. Preside della Facoltà di Giurisprudenza della Seconda Università degli Studi di Napoli dal 2004 a tutt oggi. Responsabile delle unità di ricerca costituite nel quadro dei programmi di ricerca di rilevante interesse nazionale MIUR/COFIN per gli anni 1998/2000, 2000/2002, 2002/2004, 2005/2007. Visiting Professor presso le Facoltà di Diritto della Universidade de São Paolo (USP) e della Pontifícia Universidade Católica di São Paulo del Brasile negli anni 1999, 2002, delle Università di Granada (Spagna) e di Luzern (Svizzera) nel Vice-Direttore dal 2003 del Centro Interuniversitario di Ricerca Bioetica. Segretario dell Associazione Italiana dei Professori di Diritto costituzionale (A.I.C.) per il triennio 2006/2009. Condirettore della Rassegna di Diritto pubblico europeo (E.S.I., Napoli). Componente del Comitato scientifico della rivista di Diritto costituzionale (Giappichelli, Torino) e della Revista Brasileira de Direito Civil Constitucional e Relações de Consumo (Fiuza Editore, Sao Paulo). Socio nazionale dell Accademia Pontaniana. E autore di oltre 70 pubblicazioni tra monografie, articoli (alcuni dei quali pubblicati su diffuse riviste straniere), relazioni e note di giurisprudenza. Aggiornato al 15 aprile 2009 Elenco delle pubblicazioni del Prof. Lorenzo Chieffi Volumi monografici 1) L. Chieffi, Il valore costituzionale della pace tra decisioni dell apparato e partecipazione popolare, Liguori, Napoli, 1990; 2) L. Chieffi, Ricerca scientifica e tutela della persona. Bioetica e garanzie costituzionali, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 1993;

2 2 3) L. Chieffi, La Magistratura. Origine del modello costituzionale e prospettive di riforma, Jovene, Napoli, Saggi 1) L. Chieffi, L ufficio del Difensore civico Campano dopo un anno di attività: bilancio di un istituto, in Regioni e Comunità locali, 1982, n. 1/2; 2) L. Chieffi, Il divieto di partecipare a pubbliche riunioni prescritto nei confronti del sorvegliato speciale, in Diritto e Giurisprudenza, 1984, n. 4; 3) L. Chieffi, Subdelega ai Comuni e responsabilità patrimoniale in materia di contributi per la ricostruzione, in Diritto e Giurisprudenza, 1985, n. 4; 4) L. Chieffi, In tema di revoca della delega di funzioni amministrative regionali agli enti locali, in Le Regioni, 1986, n. 1/2; 5) L. Chieffi, Il Difensore civico della regione Campania alla scadenza del primo mandato. Linee di tendenza, in Atti del Convegno sul Ruolo del Difensore civico negli ordinamenti regionali, Pordenone 18/19 ottobre 1985, a cura dell ISGRE, Udine, 1986; 6) L. Chieffi, Centro elaborazione dati istituito presso il Ministero dell interno e tutela della riservatezza, in Diritto e Giurisprudenza, 1986, n. 3/4; 7) L. Chieffi, Tutela cautelare e diritti di rilievo costituzionale. (Aspetti problematici), in Giurisprudenza costituzionale, 1986, n. 12; 8) L. Chieffi, In margine alle proposte di revisione dell art. 68 della Costituzione, in Diritto e Società, 1987, n. 2; 9) L. Chieffi, A proposito della subrogatio del giudice ordinario al giudice amministrativo in sede cautelare, in Atti del Convegno di studi su Diritto amministrativo e giustizia amministrativa nel bilancio di un decennio di giurisprudenza, Firenze 14/16 marzo 1985, Tomo I, Maggioli, Rimini, 1987; 10) L. Chieffi, Mare territoriale e limiti alla competenza primaria della Regione Sicilia in materia di pesca, in Le Regioni, 1988, n. 6; 11) L. Chieffi, La nomina della Commissione di vigilanza per l edilizia economica e popolare tra ricomposizione delle funzioni e autonomie regionali differenziate, in Le Regioni, 1989, n. 1; 12) L. Chieffi, La partecipazione del cittadino all esercizio della funzione amministrativa: esperienze e progetti di disciplina, in Atti del Convegno su Strategia per una comunicazione pubblica, Scuola Superiore della P.A.- Caserta 18 marzo 1989, Napoli, 1989; 13) L. Chieffi, Contributi regionali a sostegno ed incentivazione della pesca marittima, in Le Regioni, 1989, n. 6; 14) L. Chieffi, L istituzione delle aree naturali protette: un caso di riappropriazione da parte dello Stato di funzioni trasferite alle Regioni, in Le Regioni, 1990, n. 5; 15) L. Chieffi, La guerra del Golfo tra diritto internazionale e diritto interno, in Testimonianze, 1991, n. 2 (332); 16) L. Chieffi, ONU e Costituzione italiana: i principi fondamentali, in Testimonianze, 1991, n. 5/6 ( ); 17) L. Chieffi, Il ruolo delle regioni nella promozione della cooperazione e della pace tra i popoli, in Pace, diritti dell uomo, diritti dei popoli, 1991, n. 3; 18) L. Chieffi, Gli strumenti per il coordinamento della ricerca scientifica: l accordo di programma introdotto dalla legge n. 168 del 1989, in Rivista giuridica del Mezzogiorno, 1992, n. 3; 19) L. Chieffi, I lavori pubblici, in Quaderni Regionali Formez, 1992; 20) L. Chieffi, La formazione degli obiettori di coscienza al servizio militare nel quadro di un azione regionale di promozione di una cultura di pace, in Le Regioni, 1992, n. 4;

3 21) L. Chieffi, La partecipazione del cittadino al procedimento di formazione della decisione amministrativa. Brevi note in margine alla legge n. 241 del 1990, in Rivista giuridica del Molise e del Sannio, 1992, n. 2; 22) L. Chieffi, La legislazione di principio, in Il rapporto sulle Regioni, a cura del Cinsedo, Franco Angeli, Milano, 1994; 23) L. Chieffi, Quadro giuridico sulla formazione degli obiettori in servizio civile da parte degli enti locali, in Atti del Convegno su Enti locali e formazione degli obiettori in servizio civile, Bolzano 30 novembre 1991, Quaderni di DPN, n. 4, La Meridiana, Molfetta, 1994; 24) L. Chieffi, Disegnare lo Stato. I lavori della bicamerale, in Nord e Sud, 1994, n. 4; 25) L. Chieffi, Esternazioni extrafunzionali e responsabilità del Presidente della Repubblica, in Rassegna di diritto civile, 1994, n. 2; 26) L. Chieffi, I limiti dell ingegneria genetica: il ruolo del giurista, in Rivista giuridica del Molise e del Sannio, 1994, n. 1; 27) L. Chieffi, Il nuovo assetto del governo della moneta tra diritto interno e diritto comunitario. Profili di costituzionalità, in Atti del convegno su Despecializzazione e privatizzazione degli enti creditizi. Il ruolo della Banca d Italia, Benevento 1/2 ottobre 1993, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 1996; 28) L. Chieffi, La dimensione internazionale della Costituzione e la Pace, in Giano. Pace ambiente e problemi globali, 1996, n. 23; 29) L. Chieffi, L accesso ai documenti amministrativi nella legislazione regionale, in Riv. Amm. della Regione Campania, 1996, n. 2; 30) L. Chieffi, Regioni e salvaguardia dell istituto familiare, in Riv. Giur. del Molise e del Sannio, 1996, n. 2; 31) L. Chieffi, Partecipazione al Forum su Bioetica e Costituzione, in Rivista di Diritto Costituzionale, 1996, n. 1; 32) L. Chieffi, L istituto familiare nel quadro delle politiche sociali dell ente Regione, in Regionalismo, Federalismo, Welfare State, a cura dell Istituto di Studi sulle Regioni. Consiglio Nazionale delle Ricerche, Giuffré, Milano, 1997; ora anche in L. Chieffi (a cura), I diritti sociali tra regionalismo e prospettive federali, Cedam, Padova, 1999; 33) L. Chieffi, La Magistratura nel dibattito alla Costituente, in Diritto e cultura, 1997, n. 1/2; 34) L. Chieffi, Trattamenti immunitari e rispetto della persona, in Politica del diritto, 1997, n. 4; 35) L. Chieffi, Il dibattito sull art. 11 nell Assemblea Costituente. Storicizzazione e relatività del valore pacifista, in S. Parrello (a cura), Obiezione di coscienza. Coscienza dell obiezione. Un percorso formativo, Edizioni Qualevita, Torre dei Nolfi (AQ), 1998; ora anche in Rivista di SinTesi, 1999, n. 2; 36) L. Chieffi, Premessa. Luci ed ombre nei recenti sviluppi dello Stato delle autonomie, in L. Chieffi (a cura), I diritti sociali tra regionalismo e prospettive federali, Cedam, Padova, 1999; 37) L. Chieffi, Le nuove forme della solidarietà tra i popoli: la cooperazione decentrata, in L. Chieffi (a cura), I diritti sociali tra regionalismo e prospettive federali, Cedam. Padova, 1999; 38) L. Chieffi, Introduzione. Una bioetica rispettosa dei valori costituzionali, in L. Chieffi (a cura), Bioetica e diritti dell uomo, Paravia Bruno Mondadori Editori, Torino, 2000; 39) L. Chieffi, Ingegneria genetica e valori personalistici, in Maria Celeste Cordeiro Leite Santos (Organizadora), Biodireito. Ciencia da vida, os novos desafios, Editora Revista dos Tribunais, Sao Paulo, 2001; ora anche in L. Chieffi (a cura), Bioetica e diritti dell uomo, Paravia Bruno Mondadori Editori, Torino, 2000; 3

4 40) L. Chieffi, Aborto e Costituzione, in L. Chieffi (a cura), Bioetica e diritti dell uomo, Paravia/Bruno Mondadori Editori, Torino, 2000; 41) L. Chieffi, La responsabilità del Capo dello Stato per le dichiarazioni estranee all esercizio delle proprie funzioni, in Il Corriere Giuridico, 2001, n. 2; 42) L. Chieffi, Riforma dello Stato delle autonomie e trasformazione del Welfare in Italia, in Atti dell incontro seminariale su Evoluzione dello Stato delle autonomie e tutela dei diritti sociali. A proposito della riforma del Titolo V della Costituzione, Belvedere di San Leucio 29 ottobre 1999, Cedam, Padova, 2001; ora anche in F. Bencardino, M. Paradiso, R. Cantucci, L. Zoppoli (a cura), Nuova Costituzione e sviluppo locale del Mezzogiorno, Franco Angeli, Milano, 2002 e in Rivista Mezzogiorno d Europa, 2002; 43) L. Chieffi, Il ruolo del volontariato nella cooperazione allo sviluppo, in Atti del Convegno Nazionale su tema Il volontariato a dieci anni dalla legge quadro, Pisa 18 e 19 gennaio 2001, Giuffrè, Milano, 2002; 44) L. Chieffi, Apertura dei lavori, in Atti della giornata di studi sul tema della Tutela dell interesse legittimo alla luce della nuova disciplina del processo amministrativo, Santa Maria Capua Vetere 19 giugno 2001, a cura di G. Clemente di San Luca, Giappichelli, Torino, 2002; 45) L. Chieffi, Allocazione delle risorse e ambiti di tutela del diritto alla salute, in L Arco di Giano, 2002, n. 2; 46) L. Chieffi, I paradossi della medicina contemporanea, in Atti del Convegno su Il diritto alla salute alle soglie del terzo millennio. Profili di ordine etico, giuridico ed economico, Belvedere di San Leucio (Caserta), 23 e 24 marzo 2001, a cura di L. Chieffi, Giappichelli, Torino, 2003; 47) L. Chieffi, La dimensione statale tra integrazione europea e disarticolazione del sistema delle autonomie, in L. Chieffi (a cura), Regioni e dinamiche di integrazione europea, Giappichelli, Torino, 2003; ora anche in P- Barcellona- A. Carrino (a cura), I diritti umani tra politica, filosofia e storia, Tomo primo, Guida, Napoli, 2003 e in Revista brasileira de Direito constitucional, 2005, n. 5 (A dimensao estatal entre integraçao européia e disarticulaçao do sistema das autonomias); 48) L. Chieffi, Biotecnologie e valori costituzionali, in Atti del Convegno su Biotecnologie e tutela del valore ambientale, Belvedere di San Leucio (Caserta), 6 e 7 giugno 2002, a cura di L. Chieffi, Giappichelli, Torino, 2003; ora anche in F. Gabriele (a cura), Il governo dell economia tra crisi dello Stato e crisi del mercato, Cacucci, Bari, 2005; 49) L. Chieffi, L effettività del principio di eguaglianza nel sistema italiano, in G. Berti- G.C. De Martin (a cura), Le garanzie di effettività dei diritti nei sistemi policentrici, Giuffré, Milano, 2003; 50) L. Chieffi, La pace positiva nel messaggio di Giovanni Paolo II, in A. Loiodice- M. Vari (a cura), Giovanni Paolo II. Le vie della giustizia. Itinerari per il terzo millennio, Bardi Editore- Libreria Editrice Vaticana, Roma, 2003; 51) L. Chieffi, La nuova dimensione costituzionale del rapporto tra regioni e Unione Europea, in L. Chieffi- G. Clemente di San Luca (a cura), Regioni ed enti locali dopo la riforma del Titolo V della Costituzione, Giappichelli, Torino, 2004; ora anche in Rivista Democrazia e Diritto, 2004/2; 52) L. Chieffi, La tutela costituzionale del diritto di asilo e di rifugio a fini umanitari, relazione presentata nel corso della II Jornadas italo-espanolas de Justicia Constitutional, El Puerto de Santa Maria, 3-4 ottobre 2003, in M. Revenga Sànchez (Coordinador), Problemas constitucionales de la inmigraciòn: una visiòn desde Italia y Espana, Valencia, 2005; ora anche in Rivista Dir. dell immigrazione e della cittadinanza., 2004/2; 53) L. Chieffi, Disarticolazione del sistema delle autonomie e garanzia dei livelli essenziali, in Atti del convegno dell Associazione Gruppo di Pisa sul tema La riforma del 4

5 Titolo V della Costituzione e la giurisprudenza costituzionale, Pavia 6-7 giugno 2003, Giappichelli, Torino, 2004; 54) L. Chieffi, Banca centrale e sviluppi della governance europea, in Rassegna parlamentare, 2005, n. 1, p. 117 ss. e ora anche in Rivista Italiana di diritto pubblico comunitario, 2005; 55) L. Chieffi, Presentazione (in collaborazione con R. Prodomo), in R. Prodomo (a cura), Progressi biomedici tra pluralismo etico e regole giuridiche, Giappichelli, Torino 2005; 56) L. Chieffi, Il ruolo della Regione nella fase ascendente della decisione comunitaria, in G. Cataldi- A. Papa (a cura), Formazione del diritto comunitario e internazionale e sue applicazioni interne. Il ruolo delle Regioni e dello Stato nelle esperienze italiana e spagnola, Editoriale scientifica, Napoli, 2005; 57) L. Chieffi, Introduzione, in Regionalismo e prospettive di riforma, n. 2/2005 della Rassegna di Diritto pubblico europeo; 58) L. Chieffi, I diritti di cittadinanza in una società multietnica, in L. Chieffi (a cura), Il multiculturalismo nel dibattito bioetico, Giappichelli, Torino, 2005; 59) L. Chieffi, Commento all art. 11 della Costituzione, in R. Bifulco- M. Olivetti- Celotto- M. Cartabia (a cura), Commentario alla Costituzione, vol. I, Utet, Torino, 2006; ora anche in P. Pertici (a cura), La nonviolenza attiva in marcia, Libreria editrice fiorentina, Pisa, 2007; 60) L. Chieffi, Discrezionalità interpretativa e regole deontologiche, in AA.VV., Deontologia giudiziaria. Il codice etico alla prova dei primi dieci anni, Jovene, Napoli, 2006; 61) L. Chieffi, L assistenza sanitaria ed evoluzione federale dello Stato: l esperienza campana, in Atti del Convegno su I sistemi sanitari regionali, Genova febbraio 2004, in R. Balduzzi (a cura), I servizi sanitari regionali tra autonomia e carenze di sistema, Giuffrè, Milano, 2005; ora anche in Il governo della salute. Regionalismo e diritti di cittadinanza, a cura del Formez, Roma, 2005; 62) L. Chieffi, Introduzione, in Il governo della salute. Regionalismo e diritti di cittadinanza, a cura del Formez, Roma, 2005; 63) L. Chieffi, I paradossi del costituzionalismo contemporaneo e le promesse non mantenute dalle democrazie occidentali, in L. Chieffi (a cura), Rappresentanza politica, gruppi di pressione, èlite al potere, Atti del Convegno di Caserta, maggio 2005, Giappichelli, Torino, 2006, ora anche in Scritti in onore di L. Labruna, vol. I, Editoriale Scientifica, Napoli, 2007; 64) L. Chieffi, La diagnosi genetica nelle pratiche di fecondazione assistita: alla ricerca del giusto punto di equilibrio tra le ragioni all impianto dell embrione e quelle della donna ad avviare una maternità cosciente e responsabile, in Giur. Cost., 2006, n. 6; 65) L. Chieffi, Integrazione tra autorità governanti con speciale riguardo al ruolo della Commissione, dei Governi e delle amministrazioni nazionali e regionali, relazione tenuta al Convegno annuale dell A.I.C., Catania ottobre 2005, Cedam, Padova, 2007; ora anche in Rassegna di Diritto pubblico europeo, 2007, n. 1, 66) L. Chieffi, Intervento, in L. Minieri- O. Sacchi (a cura), Problemi della traduzione dei digesta giustinianei nelle lingue europee, Jovene, Napoli, 2007; 67) L. Chieffi, Impiego di sostanze dopanti nella pratica sportiva e salvaguardia dei valori personalistici, in Diritto e Giurisprudenza, 2008; ora anche in R. Prodomo (a cura), Questioni di bioetica, Giappichelli, Torino, 2008; 68) L. Chieffi, La partecipaciòn de las autonomìas regionales en la elaboraciòn de las decisiones comunitarias: de la gestiòn de fondos estructurales a la reciente reforma introducida por el tratado de Lisboa, in Revista de derecho Constitutional europeo, 2008, n. 9, ora anche in Scritti in onore di M. Scudiero, Jovene, Napoli,

6 6 Cura di volumi 1) L. Chieffi (a cura), I diritti sociali tra regionalismo e prospettive federali, Cedam,Padova, 1999; 2) L. Chieffi (a cura), Bioetica e diritti dell uomo, Paravia/Bruno Mondadori Editori, Torino, 2000; 3) L. Chieffi (a cura) Evoluzione dello Stato delle autonomie e tutela dei diritti sociali. A proposito della riforma del Titolo V della Costituzione, Cedam, Padova, 2001; 4) L. Chieffi (a cura), Il diritto alla salute alle soglie del terzo millennio. Profili di ordine etico, giuridico ed economico, Giappichelli, Torino, 2003; 5) L. Chieffi (a cura), Regioni e dinamiche di integrazione europea, Giappichelli, Torino, 2003; 6) L. Chieffi (a cura), Biotecnologie e tutela del valore ambientale, Giappichelli, Torino, 2003; 7) L. Chieffi in collaborazione con G. Clemente di San Luca (a cura), Regioni ed enti locali dopo la riforma del Titolo V della Costituzione, Giappichelli, Torino, 2004; 8) L. Chieffi (a cura), Il multiculturalismo in una società multietnica, Giappichelli, Torino, 2006; 9) L. Chieffi in collaborazione con M. Ricca (a cura), Il governo della salute. Regionalismo e diritti di cittadinanza, Formez, Roma, 2006; 10) L. Chieffi (a cura), Rappresentanza politica, gruppi di pressione, èlite al potere, Giappichelli, Torino, ) L. Chieffi (a cura), Il processo di integrazione europea tra crisi di identità e prospettive di ripresa, Giappichelli, Torino, in corso di stampa.

LE FONTI DEL RAPPORTO DI LAVORO PRIVATO ALLE DIPENDENZE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LE FONTI DEL RAPPORTO DI LAVORO PRIVATO ALLE DIPENDENZE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LE FONTI DEL RAPPORTO DI LAVORO PRIVATO ALLE DIPENDENZE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE REPORT ANNUALE - 2011 - ITALIA (Aprile 2011) Prof. Alessandra PIOGGIA INDICE 1. LA PRIVATIZZAZIONE 2. LE COMPETENZE

Dettagli

Il requisito del pubblico concorso per enti anche formalmente o solo sostanzialmente pubblici. Pubblicizzazione giurisprudenziale e legislativa

Il requisito del pubblico concorso per enti anche formalmente o solo sostanzialmente pubblici. Pubblicizzazione giurisprudenziale e legislativa Il requisito del pubblico concorso per enti anche formalmente o solo sostanzialmente pubblici. Pubblicizzazione giurisprudenziale e legislativa di Sandro de Gotzen (in corso di pubblicazione in le Regioni,

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

TOMMASO BONETTI *** 7 ottobre 2002 - Laurea in Giurisprudenza conseguita presso la Facoltà eli

TOMMASO BONETTI *** 7 ottobre 2002 - Laurea in Giurisprudenza conseguita presso la Facoltà eli CURRICULUM VIT AB TOMMASO BONETTI Università IUA V eli Venezia Dipartimento di Progettazione e Pianificazione in Ambienti Complessi S. Croce 1957 30135 - Venezia (VE) e-mai!: tbonetti@iuav.it cell.~ ***

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Il modello europeo di integrazione e la sua incidenza sulle Corti costituzionali e sui Parlamenti nazionali *.

Il modello europeo di integrazione e la sua incidenza sulle Corti costituzionali e sui Parlamenti nazionali *. Il modello europeo di integrazione e la sua incidenza sulle Corti costituzionali e sui Parlamenti nazionali *. Francisco Balaguer Callejón. Catedrático de Derecho Constitucional de la Universidad de Granada

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

(adottata dal Comitato dei Ministri l 11 maggio 2010 alla sua 120 Sessione)

(adottata dal Comitato dei Ministri l 11 maggio 2010 alla sua 120 Sessione) Raccomandazione CM/Rec(2010)7 del Comitato dei Ministri agli stati membri sulla Carta del Consiglio d Europa sull educazione per la cittadinanza democratica e l educazione ai diritti umani * (adottata

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

0.414.994.541. Accordo

0.414.994.541. Accordo Testo originale 0.414.994.541 Accordo tra il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario Concluso il 7 dicembre

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI

INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI Rete Nazionale Gruppi di Acquisto Solidali www.retegas.org INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI Febbraio 2007 INTRODUZIONE I Gruppi di Acquisto Solidali (GAS) sono gruppi di persone

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014.

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014. Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014 Editrice Comitato scientifico: Elisabetta BERTACCHINI (Professore

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

SEZIONE TERZA. Le fonti degli enti locali

SEZIONE TERZA. Le fonti degli enti locali SEZIONE TERZA Le fonti degli enti locali 2.1. Presentazione di Edmondo Mostacci L insieme delle fonti endogene degli enti locali costituisce un sottoinsieme un microcosmo, secondo la efficace definizione

Dettagli

Regolamento per la formazione continua degli Assistenti Sociali

Regolamento per la formazione continua degli Assistenti Sociali Regolamento per la formazione continua degli Assistenti Sociali Approvato nella seduta di Consiglio del 10 gennaio 2014 Del.01/2014 IL CONSIGLIO NAZIONALE DELL ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI CONSIDERATO

Dettagli

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI DAGLI AMATORI AI PROFESSIONISTI DI FATTO ATTRAVERSO LO STUDIO DELLE SOCIETÀ CALCISTICHE a cura di MATTEO SPERDUTI 2 0 1 5 INDICE ACRONIMI E ABBREVIAZIONI......

Dettagli

PONTIFICIA ACADEMIA PRO VITA

PONTIFICIA ACADEMIA PRO VITA PONTIFICIA ACADEMIA PRO VITA FONDAZIONE VITAE MYSTERIUM NUOVO STATUTO DELLA FONDAZIONE VITAE MYSTERIUM Preambolo La Fondazione autonoma "Vitae Mysterium" è stata eretta canonicamente dall'em.mo Card. Angelo

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Durc online: dal 1 luglio nuova procedura di verifica della regolarita' contributiva

Durc online: dal 1 luglio nuova procedura di verifica della regolarita' contributiva RASSEGNA STAMPA UNISANNIO 02/07/2015 Indice Il Sannio Quotidiano 1 Unisannio Atenei campani, il rettore Filippo de Rossi al vertice Il Mattino 2 Unisannio Coordinamento atenei campani: de Rossi al vertice

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO DELLA STRUTTURA DI PROTEZIONE CIVILE

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO DELLA STRUTTURA DI PROTEZIONE CIVILE FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Premessa La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento di Protezione Civile, in base alla Legge

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi Ang e l a De l Ve c c h i o I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE Angela Del Vecchio I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE BARI

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Struttura giuridica e sede del Tribunale

Struttura giuridica e sede del Tribunale Bundesgericht Tribunal fédéral Benvenuti! Visita del Tribunale federale Tribunale federale Tribunal federal Vista della facciata frontale, Tribunale federale Losanna Foto: Philippe Dudouit L organizzazione

Dettagli

LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 6 PARTE PRIMA LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Sezione I LEGGI REGIONALI LEGGE REGIONALE 17 settembre 2013, n. 16. Norme in materia di prevenzione delle cadute dall alto. Il Consiglio

Dettagli

Il comune non può costituire una fondazione per ricerca di finanziamenti

Il comune non può costituire una fondazione per ricerca di finanziamenti ........ Reperimento risorse per interventi in ambito culturale e sociale Il comune non può costituire una fondazione per ricerca di finanziamenti di Federica Caponi Consulente di enti locali... Non è

Dettagli

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina Traduzione 1 Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina (Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina)

Dettagli

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni! Statuto del Politecnico di Torino TITOLO 2 - ORGANI DI GOVERNO DEL POLITECNICO Art. 2.3 - Senato Accademico 1. Il Senato Accademico è

Dettagli

Di cosa parliamo quando parliamo di quote Alisa Del Re Università di Padova

Di cosa parliamo quando parliamo di quote Alisa Del Re Università di Padova Di cosa parliamo quando parliamo di quote Alisa Del Re Università di Padova Il capo del Governo Da almeno una decina d anni mi sono convinto che il passaggio delle quote è inevitabile. Una volta cambiato

Dettagli

Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA

Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA Fulco Lanchester Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA Lezioni di Diritto costituzionale comparato.-,->'j.*v-;.j.,,* Giuffre Editore INDICE SOMMARIO Premessa Capitolo I LA COMPARAZIONE GIUSPUBBLICISTICA 1. L'ambito

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

STATUTO del CNCP. Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti

STATUTO del CNCP. Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti STATUTO del CNCP Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti ARTICOLO 1 DENOMINAZIONE E costituita ai sensi degli articoli 36 e seguenti del codice civile un Associazione di rappresentanza,

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Dipartimento di Studi Aziendali e Giusprivatistici RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Il giorno 23 del mese di aprile dell anno 2013,

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE Ente proponente il progetto: O.N.M.I.C. - Opera Nazionale Mutilati Invalidi Civili- Codice di accreditamento: NZ01189 Albo e

Dettagli

CODICE DEONTOLOGICO TITOLO V CAPO I Articoli 41-42-43

CODICE DEONTOLOGICO TITOLO V CAPO I Articoli 41-42-43 CODICE DEONTOLOGICO TITOLO V CAPO I Articoli 41-42-43 1 Gruppo di Lavoro Ambiti 5 Iseo Sebino e 13 Vallecamonica Hanno prestato il proprio contributo per questa giornata: Bottichio Federica Calvetti Sara

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

Monografie Contributi in volume

Monografie Contributi in volume Monografie BELLARDI L (1999). Concertazione e contrattazione: soggetti, poteri e dinamiche regolative. BARI: CACUCCI BELLARDI L (1995). L'edilizia. vol. II, BARI:CACUCCI BELLARDI L (1989). Istituzioni

Dettagli

Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7

Allegato A al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE In Atto Art. 1) Ai sensi della Legge 7 Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7 dicembre 2000, n. 383 e delle norme del codice civile in tema

Dettagli

LO STATO E GLI ALTRI ORDINAMENTI. L ORDINAMENTO INTERNAZIONALE

LO STATO E GLI ALTRI ORDINAMENTI. L ORDINAMENTO INTERNAZIONALE LO STATO E GLI ALTRI ORDINAMENTI. L ORDINAMENTO INTERNAZIONALE L ordinamento giuridico internazionale Diritto internazionale generale e diritto internazionale particolare L adattamento del diritto interno

Dettagli

Prof. Avv. Giuseppe Cataldi Parere sull incidenza, nell ordinamento italiano, della

Prof. Avv. Giuseppe Cataldi Parere sull incidenza, nell ordinamento italiano, della 1 Parere sull incidenza, nell ordinamento italiano, della sentenza della Corte europea dei diritti dell uomo con la quale la Francia è stata condannata per il divieto legislativo di costituire associazioni

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Testo non ufficiale. La sola stampa del bollettino ufficiale ha carattere legale

Testo non ufficiale. La sola stampa del bollettino ufficiale ha carattere legale 1 1 LEGGE REGIONALE 24 giugno 2002, n. 12 #LR-ER-2002-12# INTERVENTI REGIONALI PER LA COOPERAZIONE CON I PAESI IN VIA DI SVILUPPO E I PAESI IN VIA DI TRANSIZIONE, LA SOLIDARIETÀ INTERNAZIONALE E LA PROMOZIONE

Dettagli

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici 1. Introduzione Vengono oggi pubblicate sul sito dell ANVUR e 3 tabelle relative alle procedure dell abilitazione scientifica nazionale

Dettagli

Un'altra difesa è possibile

Un'altra difesa è possibile Un'altra difesa è possibile Campagna per il disarmo e la difesa civile. Se vuoi la PACE prepara la PACE... fiscale in sede di dichiarazione dei redditi. Obiettivo L obiettivo è quello della costituzione

Dettagli

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 Norme sui procedimenti e giudizi di accusa (Gazzetta Ufficiale 13 febbraio 1962, n. 39) Artt. 1-16 1 1 Articoli abrogati dall art. 9 della legge 10 maggio 1978, n. 170. Si

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Indice La Struttura Organizzativa Della Pubblica Amministrazione Alla Luce Dei Principi Costituzionali --------- 3

Indice La Struttura Organizzativa Della Pubblica Amministrazione Alla Luce Dei Principi Costituzionali --------- 3 INSEGNAMENTO DI DIRITTO AMMINISTRATIVO LEZIONE III L ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA GLI ENTI PUBBLICI PROF. IVANA MUSIO Indice 1 La Struttura Organizzativa Della Pubblica Amministrazione Alla Luce Dei Principi

Dettagli

http://www.gazzettaufficiale.it/guridb//dispatcher?task=attocompleto&service=1&dat...

http://www.gazzettaufficiale.it/guridb//dispatcher?task=attocompleto&service=1&dat... Atto Completo http://www.gazzettaufficiale.it/guridb//dispatcher?task=attocompleto&service=1&dat... Page 1 of 4 20/09/2010 DECRETO 10 settembre 2010 MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Linee guida per l'autorizzazione

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

10 PROPOSTE IN FAVORE DELL EDUCAZIONE AMBIENTALE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE IN EUROPA

10 PROPOSTE IN FAVORE DELL EDUCAZIONE AMBIENTALE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE IN EUROPA 1 10 PROPOSTE IN FAVORE DELL EDUCAZIONE AMBIENTALE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE IN EUROPA MEMORANDUM SULL EASS L' Educazione all Ambientale e allo Sviluppo Sostenibile, una necessità! L'Educazione Ambientale

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Preambolo. (La Sotto-Commissione*,)

Preambolo. (La Sotto-Commissione*,) Norme sulle Responsabilità delle Compagnie Transnazionali ed Altre Imprese Riguardo ai Diritti Umani, Doc. Nazioni Unite E/CN.4/Sub.2/2003/12/Rev. 2 (2003).* Preambolo (La Sotto-Commissione*,) Tenendo

Dettagli

Liceo Don Lorenzo Milani Romano di Lombardia

Liceo Don Lorenzo Milani Romano di Lombardia Lo Stato Cos è lo Stato Definizione ed elementi Organizzazione politica Lo Stato è un ente, un organizzazione che si forma quando un popolo che vive entro un territorio determinato, si sottopone all autorità

Dettagli

ha pronunciato la presente

ha pronunciato la presente N. 02866/2015REG.PROV.COLL. N. 10557/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

GIUDITTA BRUNELLI. Mandato parlamentare e questioni di coscienza (Padova, 24 febbraio 2012)

GIUDITTA BRUNELLI. Mandato parlamentare e questioni di coscienza (Padova, 24 febbraio 2012) 1 GIUDITTA BRUNELLI Mandato parlamentare e questioni di coscienza (Padova, 24 febbraio 2012) 1. Premessa 2. La natura della rappresentanza politica 3. Sul libero mandato parlamentare 4. Il voto segreto

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

COMUNE DI PERTICA ALTA PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI PERTICA ALTA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI PERTICA ALTA PROVINCIA DI BRESCIA Codice ente Protocollo n. 10388 DELIBERAZIONE N. 33 in data: 28.10.2014 Soggetta invio capigruppo Trasmessa al C.R.C. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Statuti CAS Sezione Bregaglia

Statuti CAS Sezione Bregaglia Statuti CAS Sezione Bregaglia Art. 1 Costituzione Sotto il nome Club Alpino Svizzero (detto in seguito CAS) Sezione Bregaglia è costituita un associazione retta dal presente statuto e dagli art. 60 e seguenti

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

IL TRIBUNALE DELLE IMPRESE. Dalle Sezioni Specializzate della proprietà p industriale e intellettuale alle Sezioni Specializzate dell Impresa.

IL TRIBUNALE DELLE IMPRESE. Dalle Sezioni Specializzate della proprietà p industriale e intellettuale alle Sezioni Specializzate dell Impresa. Milano, 16 aprile 2012 CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO LE RECENTI NOVITA' NORMATIVE E IL LORO IMPATTO SUL MONDO DELLA GIUSTIZIA:

Dettagli