HORIZON 2020: I Fondi EU per la Ricerca Energetica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "HORIZON 2020: I Fondi EU per la Ricerca Energetica"

Transcript

1 HORIZON 2020: I Fondi EU per la Ricerca Energetica RICCARDO University of Siena Italian Representative in Energy Committee of Horizon 2020 Secure, clean and efficient Energy & MIUR Delegate for the SET PLAN LA POLITICA ENERGETICA EUROPEA E HORIZON 2020 Napoli 9 Aprile 2015

2 Non esiste una energia pulita (l unica energia pulita è quella che non si usa, cioè risparmiata) Quasi tutta l energia sulla terra è derivata o deriva dal sole R. Basosi " Risparmio Energetico e Rinnovabili per lo Sviluppo Sostenibile" Istanbul 1 aprile, 2014

3 % di questa energia è ottenuta dai COMBUSTIBILI FOSSILI EJ Il massiccio sfruttamento dei fossili èiniziato qui? Energia da umani, animali, fuoco e vento Egitto Roma Caduta Inizio dell Era dell Impero Cristiana WP ENERGY Presentazione Romano di RICCARDO di Occcidente Scoperta della America TEMPO

4 Global energy demand 2012 Hydro Geothermal Solar Biomass Coal Gas Oil Wind Global Energy Demand 2012: ~504 EJ R.Basosi I Fondamenti WP ENERGY Termodinamici Presentazione della di RICCARDO Pianificazione Energetica Source: Hessen-Nanotech (2008) R.Basosi et al Lo chiamavano il Paese del Sole Aracne Ed. 2014

5 Crude Oil: dimensions of countries based on reservoir In the Middle East are located more than 60% of total reservoir

6 EU 2020 goals Where are we today and progress towards the EU % EU 20/20/20 goals % % +27% 10 10% % % EU Targets 2030 Greenhouse Gas Emissions Share of Renewables Reduce Energy Consumption WP ENERGY Presentazione di RICCARDO

7 Gli obiettivi EU al 2020

8 ENERGY EFFICIENCY Quanto peserà l efficienza energetica.. WPENERGY Presentazione di RICCARDO

9 R.Basosi I Fondamenti Termodinamici della Pianificazione Energetica

10 Distribuzione Domanda/Offerta dell Energia in funzione della qualità degli Usi Finali L elettricità è associata convenzionalmente a T > 1000 C R.Basosi I Fondamenti Termodinamici della Pianificazione Energetica

11 The Flux of Renewable Energy 1,3 x Tep The total annual comsumption of Energy (12000 MTep) is equal to: 1/14000 of total annual flux of solar energy 1/40 of total annual wind potentiality 1/9 of total annual biomass potentiality

12 HORIZON 2020 (78 MLD) Tre priorità: 1 Scienza di Eccellenza 2 Leadership Industriale 3 Sfide della Società

13 Governance Horizon PROGRAMME COMMITTEE CONFIGURATIONS (provide Member States oversight and input into work programmes) 1. HORIZONTAL CONFIGURATION 2. ERC Marie Curie, FET 4. ICT 5. Nanotech,Materials, Biotech, Manufacturing 8. Health 9. Bio-economy 10. Energy 11. Transport 3. Research infrastructur es 6. Space 7. SMEs, Risk Finance 12. Climate 13. Inclusive societies 14. Security

14

15 MS participation on Energy in FP7 vs FP6 (courtesy of G. Zollino)

16 La partecipazione italiana al tema Energia del FP7 (courtesy of G.Zollino)

17 Success of stakeholders in Energy Projects in the frame of FP7 (courtesy of G.Zollino)

18 Horizon 2020 is different... Integration of Research and Innovation Instruments Emphasis on the impact on Society, Industry and Jobs A strong challenge-based approach, allowing applicants to have considerable freedom to come up with innovative solutions Simplified list of possible types of action (e.g. research and innovation -100%; innovation actions - 70%, ) Less prescription, strong emphasis on expected impact Broader topics. Cross-cutting issues mainstreamed (e.g. social sciences, gender, international )

19 Overcoming the valley of death Losses/Profit Research Development Technology Transfer Product Launch Success as a New product Commercialization Success as a business Time FP7 Valley of Death H2020

20 Formulation of Work Programme topics Structure reflects the challenge based approach 3 key features Specific Challenge o sets the context, the problem to be addressed, why intervention is necessary Scope o delineates the problem, specifies the focus and the boundaries of the potential action BUT without overly describing specific approaches Expected Impact o describe the key elements of what is expected to be achieved in relation to the specific challenge TRL!

21 HORIZON 2020 Technology Readiness Levels (TRLs) a useful tool in development and deployment of KETs in FP7: TRLs 1 4; up to 5-6 in (pilots and demonstrators) KETs: TRLs 3/4 8; centre at TRLs 5-7

22 Technology Readiness Level... TRL 4: Small Scale Prototype Development Unit (PDU) The components of the technology have been identified. A PDU has been built a laboratory and controlled environment. Operations have provided data to identify potential up scaling and operational issues. Measurements validate analytical predictions of the separate elements of the technology. Simulation of the processes has been validated. Preliminary LCA and economy assessment models have been developed. TRL 5: Large Scale Prototype Development Unit The technology has been qualified through testing in intended environment, simulated or actual. The new hardware is ready for first use. Process modelling (technical and economic) is refined. LCA and economy assessment models have been validated. Where it is relevant for further up scaling the following issues have been identified: Health & safety, environmental constraints, regulation, and resources availability. TRL 6: Prototype System The components and the process have been up scaled to prove the industrial potential and its integration within the energy system. Hardware has been modified and up scaled. Most of the issues identified earlier have been resolved. Full commercial scale system has been identified and modelled. LCA and economic assessments have been refined. TRL 7: Demonstration System The technology has been proven to work and operate a pre commercial scale. Final operational and manufacturing issues have been identified. Minor technology issues have been solved. LCA and economic assessments have been refined.

23 Secure, clean and efficient Energy 2-year work programme (2014, 2015) Scope: H 2020 = FP7 + market uptake Challenge-based approach Cross-cutting issues Calls 2014 (M ) 2015 (M ) Energy Efficiency 97,5 98,15 Competitive Low Carbon Energy 359,1 372,33 Smart Cities and Communities 92,32 108,18 SMEs & Fast Track to Innovation 33,95 37,26 Part B other actions TOT 657,87 676,92

24 Energy WP

25 Energy WP

26 Relazione con altre parti di H2020 I temi dell energia non sono presenti esclusivamente nella challenge «Secure, Clean and Efficient Energy Altre aree del programma H2020 con topic relative all energia Industrial Leadership Leadership in enabling and industrial technologies (LEIT) Information and Communication Technologies (ICT) Nanotechnologies, Advanced Materials, Advanced Manufacturing and Processing, and Biotechnology (NMBP) Innovation in SMEs Societal Challenges Smart, green and integrated transport Climate Action, Environment, Resource Efficiency and Raw Materials Agriculture 26

27 Budget Calls Budget/ Calls Total Budget NMP+B : 992,2 million Budget 2014: 488,2 million; Budget 2015: 504 million Sustainable Process Industries 13,5% Energy Efficient Buildings 11,5% Contributions to other programme (ICT/WASTE) 1,8% NMP 49,2% NMP 49,2% Factories of the Future 16% 41% of the WP ENERGY NMP+B Presentazione Budget di RICCARDO for PPP

28 Bandi 2014 Energia sicura, pulita ed efficiente No. topics Budget allocato M EUR Proposte presentate Proposte finanziate Tasso di successo ,3 M ,3 % Partecipazione No. Partecipanti italiani in proposte presentate No. Partecipanti italiani finanziati Tasso di successo partecipanti Italiani ,1 % Contributo finanziario per l Italia Coordinamento No. Proposte presentate a coordinamento italiano No. Coordinamenti italiani finanziati Tasso di successo coordinatori Italiani ,4 % 43,8 M (8,2 % del budget allocato)

29 Totale della partecipazione italiana Tasso successo Italia: 11,1 % (media: 15,4 %)

30 Progetti a coordinamento italiano Tasso successo Italia: 9,4 % (media: 14,3 %)

31 I Work Programme (WP)del Challenge Energia Il programma H2020 si sviluppa in 7 anni ( ) Le attività del Challenge Secure, Clean and Efficient Energy si sviluppano secondo la programmazione di dettaglio definita da tre successivi Work Programme 1 WP (WP 14-15) 2 WP (WP 16-17) 3 WP (WP 18-20) Attualmente sono in corso le calls del 1 WP (anno 2015) In parallelo è in corso di preparazione il testo del 2 WP (WP 16-17) 31

32 Processo di definizione e approvazione del WP Scoping Paper (non vincolante) 29/10/2014 CE rilascia il testo ai rappresentanti degli SM 9/12/2014 Deadline per commenti da parte degli SM 13/1/2015 CE rilascia la versione finale dello Scoping pap Outline WP First draft WP Second draft WP Final approval WP /1/2015 CE rilascia il testo ai rappresentanti degli SM 13/2/2015 Deadline per commenti da parte degli SM 27/2/2015 CE rilascia il testo ai rappresentanti degli SM 23/3/2015 Deadline per commenti da parte degli SM 15/4/ CE rilascia il testo ai rappresentanti degli SM 8/5/ Deadline per commenti da parte degli SM Maggio 2015 Finalizzazione del testo da parte della CE Giugno 2015 Revisione da parte degli altri uffici della CE e approvazione del Comitato MS 30/9/2015 Adozione da parte della CE e lancio delle call 32

33 WP : first draft Stato del testo Testo praticamente completo per la descrizione dei temi, ma ancora da consolidare The draft WP is a working document which is constantly being worked on and whose contents will undergo continuous revision, including additions and removals as needed Da definire i budget per ciascun tema The current document includes indications of the appropriate budget at proposal level for addressing specific topics, but not yet call budgets and sub-budgets. While the budget distribution among thematic priorities will be rather similar compared to work programme , concrete call budgets and sub-budgets are still being discussed internally 33

34 WP : tipologie di attività IA : Innovation Action TRL alto RIA : Research and Innovation Action TRL Medio e Basso CSA : Coordination and Support Action (overcome of non technical barriers, market up-take, etc. Soggetti coinvolti: Industria, Università, Centri di ricerca, PA, Associazioni di categoria 34

35 WP : Focus Areas Sono le medesime aree del WP Energy Efficiency (EE) 2. Competitive low-carbon energy (LCE) 3. Smart Cities and Communities with nature-based solutions (SCC) 4. Stimulating the innovation potential of SMEs for a low carbon and efficient energy system (SIE) 35

36 WP : Energy Efficiency Raggruppamento di temi 1. Heating and cooling 2. Engaging consumers towards sustainable energy 3. Buildings 4. Industry, products and services 5. Innovative financing for energy efficiency 36

37 WP : Competitive low-carbon energy Raggruppamento di temi 1. Towards an integrated EU energy system 2. Renewable energy technologies 3. Enabling the decarbonisation of the use of fossil fuels during the transition to a lowcarbon economy 4. Social, economic and human aspects of the energy system 5. Supporting the development of a European research area in the field of energy 37

38 WP : Competitive low-carbon energy Renewable energy technologies Portfolio Supported Basic Research Advanced Research Demonstration Market uptake Photovoltaics LCE LCE LCE Concentrated Solar Power LCE LCE Solar Heating and Cooling LCE Wind Energy LCE LCE LCE Ocean Energy LCE LCE /17 LCE Hydropower Geothermal Energy LCE Combined Heat and Power RES integration in the system Bio and Renewable Alternative Fuels LCE LCE INCO LCE LCE /17 LCE /17 LCE LCE INCO LCE LCE

39 WP : Competitive low-carbon energy Social, economic and human aspects of the energy system A number of cross-cutting issues need to be better understood, particularly those relating to socioeconomic, gender, sociocultural, and socio-political aspects of the energy transition. Since researchers in the Social Sciences and Humanities (SSH) have a particular expertise in analysing and understanding deep change and in designing radical innovations, including social innovations, they must play a stronger role in addressing energyrelated challenges. Social Sciences and Humanities Support for the Energy Union; European Platform for energy-related Social Sciences and Humanities research 39

40 WP : Competitive low-carbon energy Supporting the development of a European research area in the field of energy Attività di supporto all Integrate Roadmap del Set Plan Pilot action on European Common Research Agendas (ECRAs) in support of the implementation of the SET Action Plan; Framework Partnership Agreement supporting Joint Actions towards the demonstration and validation of innovative energy solutions 40

41 WP : Smart Cities and Communities with nature-based solutions (SCC) Smart Cities and Communities solutions integrating energy, transport, ICT sectors through lighthouse (large scale demonstration - first of the kind) project integrated innovative solutions lighthouse project approach: leader cities develop and test integrated innovative solutions at large scale. Follower cities commit to the replication at the end of the project Each lighthouse city shall i) include a "nearly zero energy buildings" district (new or retrofitted) which incorporates RES, ii) deploy a fleet of alternatively fuelled cars, iii) deploy ICT tools for integration and iv) explore the alternative use of innovative nature based solutions 41

42 WP : Stimulating the innovation potential of SMEs for a low carbon and efficient energy system (SIE) 1. Stimulating the innovation potential of SMEs for a low carbon and efficient energy system The SME instrument consists of three separate phases and a coaching and mentoring service for beneficiaries. Participants can apply to phase 1 with a view to applying to phase 2 at a later date, or directly to phase 2 Phase 1: feasibility study Phase 2: innovation projects (demonstration, testing, prototyping, piloting, scaling-up, miniaturisation, design, market replication and the like aiming to bring an innovation idea (product, process, service etc) to industrial readiness and maturity for market introduction) 42

43

44 Cohesion policy: 11 Thematic Objectives to deliver Europe 2020 Strengthening research, technological development and innovation Enhancing access to, and use and quality of, information and communication technologies Enhancing the competitiveness of small and medium sized enterprises, the agricultural sector (for the EAFRD) and the fisheries and aquaculture sector (for the EMFF) Supporting the shift towards a low carbon economy in all sectors Promoting climate change adaptation, risk prevention and management Protecting the environment and promoting resource efficiency Promoting sustainable transport and removing bottlenecks in key network infrastructures Promoting employment and supporting labour mobility Promoting social inclusion and combating poverty Investing in education, skills and lifelong learning Enhancing institutional capacity and an efficient public administration

45

46

47 SET Plan Integrated Roadmap Energy system holistic approach

48 Thank you for your attention! Find out more:

49 SC3 in Horizon 2020 Health, demographic change and wellbeing Food security, sustainable agriculture, marine and maritime research & the bioeconomy Secure, clean and efficient energy Smart, green and integrated transport Climate action, environment, resource efficiency and raw materials Inclusive, innovative and reflective societies Security society European Institute of Innovation and Technology (EIT) Spreading Excellence and Widening Participation Science with and for society Joint Research Center (JRC) Euratom 49

50 Suggerimenti per una partecipazione di successo Leggere bene le call: Technical content / scope Special features Expected impact Funding scheme Verificare il grado TRL non conviene «forzare» rispetto alla call WP ENERGY Presentazione di RICCARDO

51 Se trovate «la vostra call» Scegliere i partner sulla base della qualità e del reale contributo al progetto sinergie tra imprese e uni/ricerca Non aspettare: le cordate si formano prima possibile, dopo potrebbe essere tardi Leggere bene i criteri di valutazione e le istruzioni per i referee Far leggere l idea progettuale, e poi il proposal, con buon anticipo a qualcuno che ne abbia già fatti con successo. WP ENERGY Presentazione di RICCARDO

52 Se non trovate «la vostra call» altre parti di Horizon 2020 input per prossime call attraverso Piattaforme tecnologiche Delegati e esperti nazionali Organizzazione di workshops/position Papers Incontri per rafforzare collaborazioni con gruppi di altri Paesi (i.e Meetings di settore) Giornate info nazionali e europee, incontri regionali Esperti per la valutazione dei progetti National contact points APRE Chiara Pocaterra WP ENERGY Presentazione di RICCARDO

53 BASIC GENERAL PRINCIPLES across H year work programme to allow for better preparation of applicants One call BUT several deadlines and different evaluation processes Topics can be repeated BUT challenges could change Challenge based approach (not prescribing technology options) Focus areas Use of TRLs to specify scope of activities Indicative project size range Grant signature within 8 months from the deadlines Cross cutting actions

54 WP : Focus Areas Sono le medesime aree del WP Energy Efficiency (EE) 2. Competitive low-carbon energy (LCE) 3. Smart Cities and Communities with nature-based solutions (SCC) 4. Stimulating the innovation potential of SMEs for a low carbon and efficient energy system (SIE) 54

55 WP : Energy Efficiency Raggruppamento di temi 1. Heating and cooling 2. Engaging consumers towards sustainable energy 3. Buildings 4. Industry, products and services 5. Innovative financing for energy efficiency 55

56 WP : Energy Efficiency Heating and cooling optimising and matching efficient and sustainable heating and cooling supply developing models and tools for heating and cooling mapping and planning improving heating and cooling systems and solutions using low and very low temperature resources stimulating market uptake measures based on the replication of successful approaches for the retrofitting of inefficient district heating networks development and management of district heating/cooling grids with a cost-effective and efficient management and reuse of the resulting waste heat 56

57 WP : Energy Efficiency Engaging consumers towards sustainable energy Increasing citizen's engagement in energy efficiency as well as on demand response in order to optimise energy consumption. Better understanding how consumers take decisions and what impact those decisions have. Overcoming non technological barriers Support actions to raise the capacity of Public Authorities to fulfill their obligations under the EED 57

58 WP : Energy Efficiency Buildings Reducing the cost of renovations aimed at increasing energy efficiency Increasing the depth and rate of existing buildings' renovation with the aim to achieve Nearly Zero- Energy Buildings (NZEB) Removing barriers, stimulating the market for energy efficiency driven renovations, enabling further harmonisation for the calculation of the energy performance and certification of buildings and coherent cost-effective methods to assess the actual energy performance 58

59 WP : Energy Efficiency Industry, products and services design of manufacturing processes, energy recovery, energy audits and energy management systems, re-use of industrial waste optimisation of the value chain Development and market uptake of innovative highly efficient energy-related products, systems and services 59

60 WP : Energy Efficiency Innovative financing for energy efficiency development of innovative financing mechanisms, investment instruments and schemes for energy efficiency allowing to create a clear business cases and kick-start a large-scale market for energy efficiency finance. Increasing investors' confidence, capacity building, leveraging existing solutions and roll out of energy services with the aim to bring closer the relevant stakeholder groups and market organisations to ensure the energy efficiency market development and capacity building 60

61 WP : Competitive low-carbon energy Raggruppamento di temi 1. Towards an integrated EU energy system 2. Renewable energy technologies 3. Enabling the decarbonisation of the use of fossil fuels during the transition to a lowcarbon economy 4. Social, economic and human aspects of the energy system 5. Supporting the development of a European research area in the field of energy 61

62 WP : Competitive low-carbon energy Towards an integrated EU energy system Next generation innovative technologies enabling smart grids, storage and energy system integration with increasing share of renewables (distribution network) Demonstration of smart grid, storage and system integration technologies with increasing share of renewables (distribution system) Support to R&I strategy for smart grid and storage Demonstration of smart transmission grid, storage and system integration technologies with increasing share of renewables Tools for integration and coordination of the energy system 62

63 WP : Competitive low-carbon energy Renewable energy technologies Highest priority: supporting the next set of technologies that should be readied for cost-competitiveness and introduced in the market as soon as possible (off-shore wind, certain areas of PV, CSP, tidal and wave energy, and geothermal energy); Next level of priority: supporting those technologies that have started to reach cost-competiveness but where continued efforts are needed to increase this, broaden it to the full sector, and build out the European industry position (on-shore wind, areas of PV, biofuels, and solar heating and cooling); Other level of priority: supporting for new and emerging technologies (e.g. advanced and solar fuels, Ocean thermal energy conversion (OTEC), salienty gradient energy, etc.) and to fully mature technologies but where further innovation remains important (hydropower). 63

64 WP : Competitive low-carbon energy Renewable energy technologies Portfolio Supported Basic Research Advanced Research Demonstration Market uptake Photovoltaics LCE LCE LCE Concentrated Solar Power LCE LCE Solar Heating and Cooling LCE Wind Energy LCE LCE LCE Ocean Energy LCE LCE /17 LCE Hydropower Geothermal Energy LCE Combined Heat and Power RES integration in the system Bio and Renewable Alternative Fuels LCE LCE INCO LCE LCE /17 LCE /17 LCE LCE INCO LCE LCE

65 WP : Competitive low-carbon energy Renewable energy technologies Highest priority: supporting the next set of technologies that should be readied for cost-competitiveness and introduced in the market as soon as possible (off-shore wind, certain areas of PV, CSP, tidal and wave energy, and geothermal energy); Next level of priority: supporting those technologies that have started to reach cost-competiveness but where continued efforts are needed to increase this, broaden it to the full sector, and build out the European industry position (on-shore wind, areas of PV, biofuels, and solar heating and cooling); Other level of priority: supporting for new and emerging technologies (e.g. advanced and solar fuels, Ocean thermal energy conversion (OTEC), salienty gradient energy, etc.) and to fully mature technologies but where further innovation remains important (hydropower). 65

66 WP : Competitive low-carbon energy Enabling the decarbonisation of the use of fossil fuels during the transition to a low-carbon economy New generation high-efficiency capture processes; Utilisation of captured CO2 as feedstock for the process industry; Cross-thematic ERA-NET on Applied Geosciences ERA-NET Cofund on Large-Scale Demonstration of CCS Highly flexible and efficient fossil fuel power plants Geological storage pilots. 66

67 WP : Competitive low-carbon energy Supporting the development of a European research area in the field of energy Attività di supporto all Integrate Roadmap del Set Plan Pilot action on European Common Research Agendas (ECRAs) in support of the implementation of the SET Action Plan; Framework Partnership Agreement supporting Joint Actions towards the demonstration and validation of innovative energy solutions 67

68 WP : Smart Cities and Communities with nature-based solutions (SCC) Smart Cities and Communities solutions integrating energy, transport, ICT sectors through lighthouse (large scale demonstration - first of the kind) project integrated innovative solutions lighthouse project approach: leader cities develop and test integrated innovative solutions at large scale. Follower cities commit to the replication at the end of the project Each lighthouse city shall i) include a "nearly zero energy buildings" district (new or retrofitted) which incorporates RES, ii) deploy a fleet of alternatively fuelled cars, iii) deploy ICT tools for integration and iv) explore the alternative use of innovative nature based solutions 68

69 WP : Stimulating the innovation potential of SMEs for a low carbon and efficient energy system (SIE) 1. Stimulating the innovation potential of SMEs for a low carbon and efficient energy system The SME instrument consists of three separate phases and a coaching and mentoring service for beneficiaries. Participants can apply to phase 1 with a view to applying to phase 2 at a later date, or directly to phase 2 Phase 1: feasability study Phase 2: innovation projects (demonstration, testing, prototyping, piloting, scaling-up, miniaturisation, design, market replication and the like aiming to bring an innovation idea (product, process, service etc) to industrial readiness and maturity for market introduction) 69

70 Contact Call "Energy Efficiency EACI IEE Contact Smart cities & communities coordinator

71 Main Contacts Call Competitive low carbon energy Call coordination & LCE1: Philippe Schild LCE2 & LCE3: Fabio Belloni (PV), Piero de Bonis (CSP & RHC), Matthijs Soede (Wind & Ocean), Geothermal (Susanna Galloni) & Hydropower (Erich Naegele) LCE4 & LCE14: Maria Velkova LCE 5 to 10: Alexander Kolomyjczuk LCE11, LCE12 & LCE13: Maria Georgiadou LCE15, LCE16 & LCE17: Jeroen Schuppers LCE18, LCE19, LCE20, LCE21, LCE22: Martin Huemer Corresponds to the topic code in the work-programme

72 Italy towards Horizon2020: SC3 Consultation Board WP ENERGY Presentazione di RICCARDO National Technology Platforms, NTPs (related to ETPs/SET PLAN) Biofuels / Biofuels Italia TP EU PV TP TP Wind RHC Smart Grids ZEP National Research Platforms: EERA/AIREn SET PLAN EERA 15 Integrated Research programmes in the energy field EIIs Wind, Solar, Electricity Grids, CCS, Bioenergy,SmartCities,FuelCellsH2 Joint Programming Initiatives, JPIs Urban Europe CliK'EU European Innovation Partnerships, EIPs EIP Smart Cities and Communities (SCC) Delegate Experts Knowledge Innovation Communities, KICs KIC InnoEnergy But also: EIT ICT Labs and CLIMATE KIC Public Private Partnerships, PPPs Energy efficiency in buildings SPIRE JTI FCH BRIDGE ERA NETs BESTF1 & 2, Geothermal ERA NET, NEWA,PV ERANET2, SOLAR.ERA.NET, SmartGrids ERA Net, FENCO NET Others EMIRI Smart Cities Stakeholder Platform NER300 EUROGIA2020 Smart Cities MSI

73 ERDF e ESF

74 PPPs in Horizon 2020 PPPs in Horizon PPP in NMPB

HORIZON 2020 WORK PROGRAMME ENERGY

HORIZON 2020 WORK PROGRAMME ENERGY HORIZON 2020 WORK PROGRAMME ENERGY 2014-2015 Per una strategia italiana verso l Europa Riccardo Basosi Università degli Studi di Siena Rappresentante Italiano nel Comitato di Programma H2020 Secure, Clean

Dettagli

Horizon 2020 Lo Strumento PMI ed il Fast Track to Innovation

Horizon 2020 Lo Strumento PMI ed il Fast Track to Innovation Horizon 2020 Lo Strumento PMI ed il Fast Track to Innovation Bologna, 25 febbraio 2015 Struttura H2020 Excellent Science Industrial Leadership Societal Challenges European Research Council Frontier research

Dettagli

La Societal Challenge Secure, clean and efficient energy in Horizon 2020. Fuel Cells Hydrogen 2 Joint Udertaking

La Societal Challenge Secure, clean and efficient energy in Horizon 2020. Fuel Cells Hydrogen 2 Joint Udertaking La Societal Challenge Secure, clean and efficient energy in Horizon 2020 Fuel Cells Hydrogen 2 Joint Udertaking Roma, 15 Luglio 2014 Ing. Massimo Borriello APRE borriello@apre.it www.apre.it APRE 2013

Dettagli

Orizzontalità in Horizon 2020:

Orizzontalità in Horizon 2020: Orizzontalità in Horizon 2020: Strumento PMI e Cooperazione Internazionale Giornata Nazionale di Lancio NMP+B Roma, 15 Novembre 2013 Martina Desole - APRE Punto Contatto Nazionale: NMP + B desole@apre.it

Dettagli

Horizon 2020. Le opportunità per le Piccole e Medie Imprese. Napoli, 9 maggio 2014

Horizon 2020. Le opportunità per le Piccole e Medie Imprese. Napoli, 9 maggio 2014 Horizon 2020 Le opportunità per le Piccole e Medie Imprese Napoli, 9 maggio 2014 Verso Horizon 2020 7 PQ CIP EIT Europa 2020 Innovation Union Horizon 2020 2007-2013 2014-2020 2 Ente di ricerca non profit

Dettagli

Lanciato Horizon 2020 15.000.000.000

Lanciato Horizon 2020 15.000.000.000 in diretta dall UE Lanciato Horizon 2020 15.000.000.000 dell anno. Le call del bilancio 2014 hanno un valore di circa 7.800.000.000, con finanziamenti concentrati sui tre pilastri di Horizon 2020: sui

Dettagli

Horizon 2020 - Caratteristiche generali Le caratteristiche di una proposta di successo Strumento PMI

Horizon 2020 - Caratteristiche generali Le caratteristiche di una proposta di successo Strumento PMI Horizon 2020 - Caratteristiche generali Le caratteristiche di una proposta di successo Strumento PMI 7 PQ CIP EIT Europa 2020 Innovation Union Horizon 2020 2007-2013 2014-2020 3 1 SINGOLO PROGRAMMA (FP7+CIP+EIT)

Dettagli

TRANSFORMation Dialogue

TRANSFORMation Dialogue TRANSFORMation Dialogue Genova 16 & 17.06.2014 Smart cities Horizon2020 e oltre Simona Costa IL CONTESTO: perché le città? ~70%della popolazione europea ~70%di concentrazione di consumo energetico ~75%gas

Dettagli

Dal SET Plan a Horizon 2020: opportunità e sfide per l Italia

Dal SET Plan a Horizon 2020: opportunità e sfide per l Italia Dal SET Plan a Horizon 2020: opportunità e sfide per l Italia Marcello Capra Ministero dello Sviluppo Economico ENERGIAMEDIA Modena, 29 aprile 2014 SET Plan europeo Il SET (Strategic Energy Technology)

Dettagli

Bologna, 25 febbraio 2015

Bologna, 25 febbraio 2015 Il Programma HORIZON 2020 Alessandra Borgatti Bologna, 25 febbraio 2015 ASTER ASTER è la società regionale che, dal 1985, promuove e supporta: l innovazione del sistema produttivo regionale lo sviluppo

Dettagli

Verso Orizzonte 2020 Il programma quadro europeo per la ricerca e l innovazione

Verso Orizzonte 2020 Il programma quadro europeo per la ricerca e l innovazione Verso Orizzonte 2020 Il programma quadro europeo per la ricerca e l innovazione Francesca Doria Industrial Innovation Policy unit, DG Enterprise and Industry, European Commission Non FP8 ma Orizzonte 2020

Dettagli

Bollettino bandi e possibilità di finanziamento su Fondi diretti dell'unione Europea

Bollettino bandi e possibilità di finanziamento su Fondi diretti dell'unione Europea Programma Horizon 2020 Bando H2020-MSCA-IF-2016 MARIE SKŁODOWSKA-CURIE INDIVIDUAL FELLOWSHIPS MSCA-IF-2016: INDIVIDUAL FELLOWSHIPS 14/09/2016 Programma Horizon 2020 Bando H2020-MSCA-COFUND-2016 MARIE SKŁODOWSKA-CURIE

Dettagli

Horizon 2020 Le opportunità per le PMI in Horizon 2020

Horizon 2020 Le opportunità per le PMI in Horizon 2020 Horizon 2020 Le opportunità per le PMI in Horizon 2020 Genova, 5 ottobre 2015 Ente di ricerca non profit Nasce come Task Force del Ministero dell Università e della Ricerca. 25 anni di esperienza MISSION

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

HORIZON 2020 Padova, 23 maggio 2014

HORIZON 2020 Padova, 23 maggio 2014 Enterprise Europe Network 26 febbraio 2014 HORIZON 2020 Padova, 23 maggio 2014 Verso Horizon 2020 7 PQ CIP EIT Europa 2020 Innovation Union Horizon 2020 2007-2013 2014-2020 2 APRE - Ente di ricerca no

Dettagli

Horizon 2020. Chiara Pocaterra - APRE Punto Contatto Nazionale Energia pocaterra@apre.it

Horizon 2020. Chiara Pocaterra - APRE Punto Contatto Nazionale Energia pocaterra@apre.it Horizon 2020 Chiara Pocaterra - APRE Punto Contatto Nazionale Energia pocaterra@apre.it Verso un unico programma R&D&I 2007-2013 Innovation Union 2014-2020 R&D 7FP Innovazione CIP R&D&I EIT -European Institute

Dettagli

Horizon2020 EUREKA, EUROSTARS. Rovereto, EEN Days-28 Novembre 2013 Aleardo Furlani, Pier Luigi Franceschini

Horizon2020 EUREKA, EUROSTARS. Rovereto, EEN Days-28 Novembre 2013 Aleardo Furlani, Pier Luigi Franceschini Horizon2020 EUREKA, EUROSTARS Rovereto, EEN Days-28 Novembre 2013 Aleardo Furlani, Pier Luigi Franceschini Sommario Cos è Horizon 2020? Struttura del progamma Aspetti pratici Nuovo Strumento per le PMI

Dettagli

FUTURO. L innovazione come opportunità di sviluppo per i territori e le Pubbliche Amministrazioni. Ivan Boesso 29 aprile 2014

FUTURO. L innovazione come opportunità di sviluppo per i territori e le Pubbliche Amministrazioni. Ivan Boesso 29 aprile 2014 ILLUMINIAMO IL NOSTRO FUTURO L innovazione come opportunità di sviluppo per i territori e le Pubbliche Amministrazioni MUSEOCIVICODI BASSANO DEL GRAPPA Ivan Boesso 29 aprile 2014 Le opportunità dell UE

Dettagli

Horizon 2020. Regole di Partecipazione Le opportunità per le piccole e medie imprese BRUNO MOURENZA. Horizon 2020 Punto di Contatto Nazionale SALUTE

Horizon 2020. Regole di Partecipazione Le opportunità per le piccole e medie imprese BRUNO MOURENZA. Horizon 2020 Punto di Contatto Nazionale SALUTE Horizon 2020 Regole di Partecipazione Le opportunità per le piccole e medie imprese BRUNO MOURENZA Horizon 2020 Punto di Contatto Nazionale SALUTE Ente di ricerca non profit Nasce come Task Force del Ministero

Dettagli

Horizon 2020, sfide e opportunità

Horizon 2020, sfide e opportunità Ufficio Relazioni Europee e Internazionali Anna d Amato Horizon 2020, sfide e opportunità Il quadro politico - strategico Europa 2020: crescita intelligente, sostenibile, inclusiva 7 priorità: Unione dell'innovazione,

Dettagli

Horizon 2020 Il Fast Track to Innovation

Horizon 2020 Il Fast Track to Innovation Horizon 2020 Il Fast Track to Innovation Webinar Soci APRE, 4 febbraio 2015 H2020: la strategia Verso Horizon 2020 7 PQ CIP EIT Europa 2020 Innovation Union Horizon 2020 2007-2013 2014-2020 2 Struttura

Dettagli

Sfide energetico-ambientali ed opportunità di business. Strumenti di gestione e bilanci integrati. Climate-KIC

Sfide energetico-ambientali ed opportunità di business. Strumenti di gestione e bilanci integrati. Climate-KIC Il Progetto Green Industries e le opportunità per le PMI in materia di risparmio energetico e di riqualificazione 24 novembre 2014, Bologna Teresa Bagnoli, ASTER Sfide energetico-ambientali ed opportunità

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI Chiara Zanolla L importanza di una buona progettazione Aumento fondi FP7 Allargamento Europa Tecniche di progettazione

Dettagli

Lo Strumento PMI in Horizon 2020

Lo Strumento PMI in Horizon 2020 Lo Strumento PMI in Horizon 2020 24 novembre 2014 Relatrici: Monica Proto e Carmela Cornacchia CNR-IMAA Sportello APRE Basilicata/TeRN Attenzione alle PMI in Horizon 2020 7 PQ CIP EIT Europa 2020 Innovation

Dettagli

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

PILASTRO Societal Challenges

PILASTRO Societal Challenges PILASTRO Societal Challenges Work Program Overview Secure, Clean and Efficient Energy ASuR across H2020 - Energy - 17 Dic 2013 Pagina 1 Area CALL per il WP Secure, Clean and Efficient Energy Introduzione

Dettagli

Orizzontalità in Horizon 2020 e altre opportunità

Orizzontalità in Horizon 2020 e altre opportunità Orizzontalità in Horizon 2020 e altre opportunità Monique Longo Punto di Contatto Nazionale Sfida sociale 6 «Europe in a changing world Inclusive, Innovative and inclusive societies» dal 1989 a supporto

Dettagli

Il ruolo dei Rappresentanti nazionali italiani nel Comitato Horizon 2020

Il ruolo dei Rappresentanti nazionali italiani nel Comitato Horizon 2020 ERC e FET open in Horizon 2020: Giornata di Lancio Bandi 2014-15 Roma, 30 gennaio 2014 MIUR - Sala C Il ruolo dei Rappresentanti nazionali italiani nel Comitato Horizon 2020 Daniela Corda Istituto di Biochimica

Dettagli

HORIZON 2020: in breve

HORIZON 2020: in breve Horizon 2020: struttura e regole di partecipazione Alessandra Borgatti Bologna, 24 gennaio 2014 HORIZON 2020: in breve COS È il nuovo PROGRAMMA QUADRO PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE dell Unione Europea

Dettagli

Le priorità italiane nelle PPP: ruolo e strategie dei Rappresentanti Nazionali nel Comitato di Programma NMP-B Donata Medaglini

Le priorità italiane nelle PPP: ruolo e strategie dei Rappresentanti Nazionali nel Comitato di Programma NMP-B Donata Medaglini Le priorità italiane nelle PPP: ruolo e strategie dei Rappresentanti Nazionali nel Comitato di Programma NMP-B Donata Medaglini Università degli Studi di Siena Rappresentante Italiano nel Comitato di Programma

Dettagli

Caterina BUONOCORE SC 1 Health, demographic change and wellbeing.

Caterina BUONOCORE SC 1 Health, demographic change and wellbeing. Horizon 2020: contesto, struttura, implementazione, cosa cambia. Caterina BUONOCORE SC 1 Health, demographic change and wellbeing. Strategia per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva Iniziativa

Dettagli

Horizon 2020 in energia

Horizon 2020 in energia Horizon 2020 in energia Ing. Massimo Borriello National Contact Point Secure, Clean and Efficient Energy SME Instrument Roma 2 Marzo 2016 www.apre.it APRE 2013 Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna

Dettagli

HORIZON 2020 Lo Strumento PMI

HORIZON 2020 Lo Strumento PMI HORIZON 2020 Lo Strumento PMI Vicenza, 16 maggio 2014 Verso Horizon 2020 7 PQ CIP EIT Europa 2020 Innovation Union Horizon 2020 2007-2013 2014-2020 2 Ente di ricerca non profit Nasce come Task Force del

Dettagli

SME INSTRUMENT - H2020

SME INSTRUMENT - H2020 SME INSTRUMENT - H2020 Lo SME Instrument di Horizon 2020: struttura, caratteristiche e bandi aperti Ivrea, 29 Aprile 2014 AGENDA Struttura e Caratteristiche dello Strumento Le Call Aperte Regole di Partecipazione

Dettagli

Il Work Programme ICT 2014-2015 nel contesto nazionale. Paola Inverardi Università dell Aquila

Il Work Programme ICT 2014-2015 nel contesto nazionale. Paola Inverardi Università dell Aquila Il Work Programme ICT 2014-2015 nel contesto nazionale Paola Inverardi Università dell Aquila Macro-Obiettivo Aumentare la capacità del sistema nazionale di acquisire fondi (14% contribuzione vs 8% ritorno)

Dettagli

Strumento per le PMI Horizon 2020

Strumento per le PMI Horizon 2020 Strumento per le PMI Horizon 2020 CHE COSA Vengono finanziate solo le PMI, da sole o in partenariato Possono partecipare anche le reti di impresa se possiedono personalità giuridica e se nell insieme delle

Dettagli

SME Instrument. Opportunità per le PMI

SME Instrument. Opportunità per le PMI SME Instrument Opportunità per le PMI SME Instrument 25/06/2014 2 Definizione di PMI La definizione di PMI utilizzata dalla Commissione (da 01/01/2005): Impegnata in una attività economica < 250 addetti

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE Cagliari, 4-5-11-12 novembre 2013

CORSO DI FORMAZIONE Cagliari, 4-5-11-12 novembre 2013 CORSO DI FORMAZIONE Cagliari, 4-5-11-12 novembre 2013 ORIZZONTE 2020 IL NUOVO PROGRAMMA QUADRO DI FINANZIAMENTO PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE E COSME 2014 2020 IL NUOVO PROGRAMMA QUADRO PER LA COMPETITIVITA

Dettagli

Horizon 2020 SME Instrument vs Fast Track to Innovation

Horizon 2020 SME Instrument vs Fast Track to Innovation Horizon 2020 SME Instrument vs Fast Track to Innovation Torino, 16 ottobre 2015 Innovazione in H2020 The definition of Innovation in H2020 is deliberately quite broad: "Horizon 2020 will support all forms

Dettagli

Europa e SmartCities & Communities: opportunità per il territorio pugliese. Paolo Casalino Dirigente Ufficio di Bruxelles della Regione Puglia

Europa e SmartCities & Communities: opportunità per il territorio pugliese. Paolo Casalino Dirigente Ufficio di Bruxelles della Regione Puglia Europa e SmartCities & Communities: opportunità per il territorio pugliese Paolo Casalino Dirigente Ufficio di Bruxelles della Regione Puglia I Partenariati Europei dell Innovazione Allegato III Iniziativa

Dettagli

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Sommario Horizon 2020 Dal 7 Programma Quadro a Horizon Le principali novità Le priorità. Temi e caratteristiche Il budget Le proposte progettuali Budget building

Dettagli

Horizon2020 e lo Strumento PMI. Il sistema di incentivi nazionali ed europei in materia di start-up, innovazione e ricerca Rovereto, 24-03-2015

Horizon2020 e lo Strumento PMI. Il sistema di incentivi nazionali ed europei in materia di start-up, innovazione e ricerca Rovereto, 24-03-2015 Horizon2020 e lo Strumento PMI Il sistema di incentivi nazionali ed europei in materia di start-up, innovazione e ricerca Rovereto, 24-03-2015 Horizon2020: un approccio integrato Innovation Chain : dall

Dettagli

IL PROGRAMMA HORIZON 2020: RICERCA, INNOVAZIONE E INDUSTRIA

IL PROGRAMMA HORIZON 2020: RICERCA, INNOVAZIONE E INDUSTRIA IL PROGRAMMA HORIZON 2020: RICERCA, INNOVAZIONE E INDUSTRIA IL CONTESTO Innovation Union at a glance STRENGTHENING THE KNOWLEDGE BASE 1. Training researchers 2. University ranking system 3. Developing

Dettagli

HORIZON 2020: le tre Priorità e le Novità rispetto al VIIPQ

HORIZON 2020: le tre Priorità e le Novità rispetto al VIIPQ HORIZON 2020: le tre Priorità e le Novità rispetto al VIIPQ Adele Del Bello Responsabile Ripartizione Ricerca Università degli Studi di Ferrara Giornata annuale dell Internazionalizzazione Seminario Come

Dettagli

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Il TT nella dimensione europea Francesco S. Donadio Progetto Finanziato dal Ministero

Dettagli

Il Work Programme ICT 2014-2015 nel contesto nazionale. Paola Inverardi Università dell Aquila

Il Work Programme ICT 2014-2015 nel contesto nazionale. Paola Inverardi Università dell Aquila Il Work Programme ICT 2014-2015 nel contesto nazionale Paola Inverardi Università dell Aquila Macro-Obiettivo Aumentare la capacità del sistema nazionale di acquisire fondi (14% contribuzione vs 8% ritorno)

Dettagli

Lo Strumento PMI in Horizon 2020

Lo Strumento PMI in Horizon 2020 Lo Strumento PMI in Horizon 2020 Trieste, 26 maggio 2016 Antonio Carbone H2020 NCP - SME - Access to finance - ICT Definizione di PMI La definizione di PMI utilizzata dalla Commissione (da 01/01/2005):

Dettagli

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Uso: Riservato Outline Introduzione Le Smart Grids e Smart Cities Progetti Smart Grids di Enel

Dettagli

Politiche regionali ed il programma Horizon 2020

Politiche regionali ed il programma Horizon 2020 L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE NEI MERCATI EUROPEI Il progetto Alterenergy come opportunità per accedere allo sviluppo energetico nell area dei Balcani Politiche regionali ed il programma Horizon

Dettagli

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014 2020

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014 2020 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014 2020 2020 OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE ENERGETICO Como Lecco; 5 Dicembre 2013 Paolo Bonardi, EURODESK Bruxelles Bando per l energia l efficiente EE1 Building

Dettagli

Il tema Bioeconomia nel. programma europeo Horizon 2020

Il tema Bioeconomia nel. programma europeo Horizon 2020 Il tema Bioeconomia nel BARI 19.09.13 programma europeo Horizon 2020 Serena Borgna H2020 NCP SC2 European Bioeconomy Challenges H2020 & FP7 NCP ERC H2020 & FP7 NCP NMP borgna.apre.it B I O - E C O N O

Dettagli

Il nuovo programma dell Unione Europea per la Ricerca e l Innovazione per il periodo 2014-2020

Il nuovo programma dell Unione Europea per la Ricerca e l Innovazione per il periodo 2014-2020 Il nuovo programma dell Unione Europea per la Ricerca e l Innovazione per il periodo 2014-2020 Un bilancio di 77 miliardi di euro (+ 30% rispetto al periodo 2007-2013) Componenti chiavi di Europa 2020:

Dettagli

Giada Mennuti. Opportunità della nuova programmazione HORIZON 2020 per le imprese del settore energia. g.mennuti@confindustriatoscanaservizi.

Giada Mennuti. Opportunità della nuova programmazione HORIZON 2020 per le imprese del settore energia. g.mennuti@confindustriatoscanaservizi. Opportunità della nuova programmazione HORIZON 2020 per le imprese del settore energia Giada Mennuti g.mennuti@confindustriatoscanaservizi.it 1 Chi siamo? Confindustria Toscana FEDERAZIONE TRA LE ASSOCIAZIONI

Dettagli

Collegare Regione Lombardia all Europa per lo Sviluppo della Bioeconomy

Collegare Regione Lombardia all Europa per lo Sviluppo della Bioeconomy Collegare Regione Lombardia all Europa per lo Sviluppo della Bioeconomy Valentina PINNA Contenuti Presentazione 1. Il Ruolo della delegazione di regione Lombardia a Bruxelles 2. Il lavoro con le reti europee

Dettagli

Horizon 2020 SME s dedicated actions 2014-2015. Parte II

Horizon 2020 SME s dedicated actions 2014-2015. Parte II Horizon 2020 SME s dedicated actions 2014-2015 Parte II Dott.ssa Teresa Caltabiano Catania, 18-19.12.2014 Agenda ll Programma Horizon 2020 Le modalità di partecipazione ai bandi Analisi di bandi di potenziale

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea ICT PSP Come presentare una proposta. Daniela Mercurio. Punto di Contatto Nazionale ICT PSP

Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea ICT PSP Come presentare una proposta. Daniela Mercurio. Punto di Contatto Nazionale ICT PSP APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea ICT PSP Come presentare una proposta Daniela Mercurio Punto di Contatto Nazionale ICT PSP Università degli studi Tor Vergata, 12 Luglio 2007 Argomenti

Dettagli

Horizon 2020 Ing. Massimo Borriello - APRE Fondi Europei 2014-2020 Opportunità di finanziamento

Horizon 2020 Ing. Massimo Borriello - APRE Fondi Europei 2014-2020 Opportunità di finanziamento Horizon 2020 Ing. Massimo Borriello - APRE borriello@apre.it Fondi Europei 2014-2020 Opportunità di finanziamento Roma, 21 Aprile 2015 www.apre.it APRE 2013 Ente di ricerca non profit 1989 - nasce come

Dettagli

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Dal 7 PQ a Horizon 2020 Le principali novità della nuova programmazione 2 Sommario La strategia Europa 2020 Obiettivi e iniziative prioritarie Horizon 2020

Dettagli

Innovation in SMEs & Access to Risk Finance

Innovation in SMEs & Access to Risk Finance Innovation in SMEs & Access to Risk Finance Alberto Di Minin Delegato Nazionale per il Comitato H2020 Consigliere per l Innovazione dell On. Ministro Maria Chiara Carrozza Work Programmes 2014/2015 nel

Dettagli

KIC Innovazione e IP

KIC Innovazione e IP KIC Innovazione e IP Ing. Giuseppe Conti Dirigente Area Ricerca Trasferimento Tecnologico Alma Mater Studiorum Coordinatore Gruppo Formazione NETVAL Rappresentante italiano nel Management Team Foodbest

Dettagli

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy.

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Dai vita ad un nuovo Futuro. Create a New Future. Tampieri Alfredo - 1934 Dal 1928 sosteniamo l ambiente con passione. Amore e rispetto per il territorio. Una

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ATTUAZIONE DELLE POLITICHE DELL UE ATTRAVERSO L APPROCCIO BOTTOM UP E LA GOVERNANCE MULTILIVELLO IL PATTO DEI SINDACI IN ABRUZZO.

REGIONE ABRUZZO ATTUAZIONE DELLE POLITICHE DELL UE ATTRAVERSO L APPROCCIO BOTTOM UP E LA GOVERNANCE MULTILIVELLO IL PATTO DEI SINDACI IN ABRUZZO. ATTUAZIONE DELLE POLITICHE DELL UE ATTRAVERSO L APPROCCIO BOTTOM UP E LA GOVERNANCE MULTILIVELLO IL PATTO DEI SINDACI IN ABRUZZO. Il Piano Energetico Regionale (PER) Approvato con D.G.R. n. 470/c del 31/08/2009

Dettagli

Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze. Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione

Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze. Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione Una palestra per allenarsi in vista dei bandi europei Bandi Smart Cities usciti a marzo

Dettagli

La Partecipazione italiana al tema Energia del 7 PQ - I bandi Energia 2013

La Partecipazione italiana al tema Energia del 7 PQ - I bandi Energia 2013 Brindisi, 25 maggio 2012 La Partecipazione italiana al tema Energia del 7 PQ - I bandi Energia 2013 Prof. Giuseppe Zollino, Università di Padova-Consorzio RFX Delegato nazionale in Comitato Energia del

Dettagli

SET Plan e fondi MISE

SET Plan e fondi MISE SET Plan e fondi MISE Marcello Capra Ministero dello Sviluppo Economico Delegato SET Plan europeo Giornata Nazionale di Lancio dei Bandi 2016-17 in Horizon 2020 Energia Roma, 9 novembre 2015 SET Plan europeo

Dettagli

Horizon 2020. Le opportunità per le piccole e medie imprese. Pordenone, 26 novembre 2013

Horizon 2020. Le opportunità per le piccole e medie imprese. Pordenone, 26 novembre 2013 Horizon 2020 Le opportunità per le piccole e medie imprese Pordenone, 26 novembre 2013 Verso Horizon 2020 7 PQ CIP EIT Europa 2020 Innovation Union Horizon 2020 2007-2013 2014-2020 2 Ente di ricerca non

Dettagli

Newsletter della rete EEN Centro Italia

Newsletter della rete EEN Centro Italia N 8 anno 2014 Newsletter della rete EEN Centro Italia Enterprise Europe Network La rete al servizio delle imprese http://www.enterprise-europe-network-italia.eu/ http://een.ec.europa.eu/ Questo è l ottavo

Dettagli

Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti

Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti Fondazione Lombardia per l Ambiente Milano, 26 giugno 2014 Emissioni annuali

Dettagli

Bologna, 21 ottobre 2014

Bologna, 21 ottobre 2014 Horizon 2020: struttura e regole di partecipazione Alessandra Borgatti ASTER, Sportello APRE Emilia-Romagna Bologna, 21 ottobre 2014 HORIZON 2020: in pillole COS È il nuovo PROGRAMMA QUADRO PER LA RICERCA

Dettagli

The 2013 FP7 Smart City call

The 2013 FP7 Smart City call Bari, 12 Novembre 2012 The 2013 FP7 Smart City call Giuseppe Zollino Università di Padova Consorzio RFX Italian national Delegate in the FP7 ENERGY Committee 1 Budget annuale per il tema Energia del FP7

Dettagli

L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro

L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro Mercoledì 2 Aprile 2014 Cristina Piai, Intesa Sanpaolo S.p.A. Strumenti finanziari nell ambito di Horizon

Dettagli

Horizon 2020 & Strumento PMI

Horizon 2020 & Strumento PMI Horizon 2020 & Strumento PMI Ing. Massimo Borriello - APRE borriello@apre.it Fondi Europei 2014-2020 Opportunità di finanziamento Latina, 4 Marzo 2015 www.apre.it APRE 2013 Ente di ricerca non profit 1989

Dettagli

Horizon 2020. Programmazione di Ricerca & Innovazione 2014 2020. Diassina Di Maggio, Direttore APRE Genova, 5 ottobre 2015. www.apre.

Horizon 2020. Programmazione di Ricerca & Innovazione 2014 2020. Diassina Di Maggio, Direttore APRE Genova, 5 ottobre 2015. www.apre. Horizon 2020 Programmazione di Ricerca & Innovazione 2014 2020 Diassina Di Maggio, Direttore APRE Genova, 5 ottobre 2015 www.apre.it APRE 2013 Agenda Che cos è APRE Horizon 2020 Gli Strumenti per le PMI

Dettagli

Horizon 2020 e la Sfida Sociale Energia 2016-17

Horizon 2020 e la Sfida Sociale Energia 2016-17 Horizon 2020 e la Sfida Sociale Energia 2016-17 Enrico Mazzon Punto di Contatto Nazionale H2020 per la Sfida Sociale Energia APRE EU Liaison Office, Bruxelles ISTAO - Ancona, 2 Ottobre 2015 @APRE2015 Ente

Dettagli

Le iniziative della CE per orientare Horizon 2020 al mercato

Le iniziative della CE per orientare Horizon 2020 al mercato Le iniziative della CE per orientare Horizon 2020 al mercato Valerio Abbadessa Ufficio ENEA Bruxelles valerio.abbadessa@enea.it 6 Workshop di R&S FEDERCHIMICA, Milano - 29 maggio 2013 Programmi di finanziamento

Dettagli

HORIZON 2020. Le opportunità per le imprese nella nuova programmazione 2014-2020

HORIZON 2020. Le opportunità per le imprese nella nuova programmazione 2014-2020 HORIZON 2020 Le opportunità per le imprese nella nuova programmazione 2014-2020 26 giugno 2014 1 Indice Falsi miti e luoghi 2 Falsi miti e luoghi Tutti prendono finanziamenti europei, voglio prenderli

Dettagli

Il potenziamentodelsistematoscano di ricercae innovazione e le opportunitàeuropee

Il potenziamentodelsistematoscano di ricercae innovazione e le opportunitàeuropee Ufficio di collegamento con le Istituzioni Comunitarie a Bruxelles Convegno Innovazione per la Competitività del Sistema Manifatturiero Toscano Poggibonsi 21 Maggio 2013 Il potenziamentodelsistematoscano

Dettagli

Politiche, attività, eventi e finanziamenti UE. Benedetta Rivetti Dipartimento per la Digitalizzazione della PA e l innovazione tecnologica

Politiche, attività, eventi e finanziamenti UE. Benedetta Rivetti Dipartimento per la Digitalizzazione della PA e l innovazione tecnologica UE e Smart Cities UE e SMART CITIES Politiche, attività, eventi e finanziamenti UE Benedetta Rivetti Dipartimento per la Digitalizzazione della PA e l innovazione tecnologica 1 In breve parleremo di Le

Dettagli

Horizon 2020. Le opportunità per le imprese. Elena Giglio. giglio@apre.it «Innovation in SME» & «SPACE» H2020 National Contact Point

Horizon 2020. Le opportunità per le imprese. Elena Giglio. giglio@apre.it «Innovation in SME» & «SPACE» H2020 National Contact Point Horizon 2020 Le opportunità per le imprese Elena Giglio giglio@apre.it «Innovation in SME» & «SPACE» H2020 National Contact Point Ente di ricerca non profit Nasce come Task Force del Ministero dell Università

Dettagli

Il Programma CENTRAL EUROPE verso il 2014/2020

Il Programma CENTRAL EUROPE verso il 2014/2020 Convegno internazionale progetto ESSENCE, Bologna, 30 ottobre 2013. Il Programma CENTRAL EUROPE verso il 2014/2020 Benedetta Pricolo Punto di Contatto Nazionale 1. CENTRAL EUROPE: dove siamo? Struttura

Dettagli

SME Instrument. Silvi Serreqi "COSME A1" UNIT EASME

SME Instrument. Silvi Serreqi COSME A1 UNIT EASME SME Instrument Silvi Serreqi "COSME A1" UNIT EASME 1 Obiettivi e approccio Misura specifica dedicata alle PMI nel quadro di H2020 (budget 2014-2020 circa 3mld) Obiettivo: collocare le PMI al centro del

Dettagli

La Societal Challenge Secure, clean and efficient energy in Horizon 2020

La Societal Challenge Secure, clean and efficient energy in Horizon 2020 La Societal Challenge Secure, clean and efficient energy in Horizon 2020 Ing. Massimo Borriello - APRE Fondi Europei 2014-2020 Opportunità di finanziamento per le PMI Colleferro 16 Ottobre 2014 www.apre.it

Dettagli

Horizon2020 e le opportunità per le PMI Marzo 2014. Area Eu Public Policies

Horizon2020 e le opportunità per le PMI Marzo 2014. Area Eu Public Policies Horizon2020 e le opportunità per le PMI Marzo 2014 Area Eu Public Policies I nuovi progetti Horizon2020 Excellent Science Industrial Leadership Societal Challenges I principali cambiamenti 7PQ Linear thematic

Dettagli

I Punti di Contatto Nazionale a supporto della partecipazione in H2020

I Punti di Contatto Nazionale a supporto della partecipazione in H2020 I Punti di Contatto Nazionale a supporto della partecipazione in H2020 Martina Desole APRE Punto di Contatto nazionale Horizon 2020 (LEIT NMBP) Nanotechnologies, Advanced Materials, Biotechnology and Advanced

Dettagli

Lo strumento PMI di Horizon 2020

Lo strumento PMI di Horizon 2020 Lo strumento PMI di Horizon 2020 Regole per la sottomissione REGOLE DI PARTECIPAZIONE Il Regolamento EU N. 1290/2013, articolo 53, stabilisce che solo le PMI possono partecipare alle call pubblicate nell

Dettagli

HORIZON2020 SMART, GREEN and INTEGRATED TRANSPORT

HORIZON2020 SMART, GREEN and INTEGRATED TRANSPORT HORIZON2020 SMART, GREEN and INTEGRATED TRANSPORT Ing. Giampiero de la Feld www.enco-consulting.it Naples Brussels Rio de Janeiro 1 HORIZON 2020: DI COSA PARLEREMO HORIZON 2020 / TRASPORTI BUDGET TRASPORTI

Dettagli

di finanziamento Gaia della Rocca

di finanziamento Gaia della Rocca Horizon 2020: ilnuovo programmaeuropeo di finanziamento per laricerca ricerca, lo sviluppoe l innovazione Bologna 26 settembre 2013 Bologna, 26 settembre 2013 Gaia della Rocca VERSO HORIZON 2020 EUROPA

Dettagli

La posizione dell Università di Trieste sulle grandi tematiche trasversali della ricerca

La posizione dell Università di Trieste sulle grandi tematiche trasversali della ricerca Università degli Studi di Trieste La posizione dell Università di Trieste sulle grandi tematiche trasversali della ricerca WWW.UNITS.IT pipan@units.it Michele Pipan - Delegato alla Ricerca Il Sistema Trieste

Dettagli

EUROPA 2020 E HORIZON 2020

EUROPA 2020 E HORIZON 2020 Horizon2020 per le PMI e i servizi a supporto della partecipazione delle imprese in Emilia-Romagna Alessandra Borgatti Bologna, 4 aprile 2014 EUROPA 2020 E HORIZON 2020 Europa 2020 Innovation Union Strategia

Dettagli

EIT- KIC Food4Future: una KIC per il Food e le opportunità del Co-location Italiano. Roma, 24 Febbraio 2012

EIT- KIC Food4Future: una KIC per il Food e le opportunità del Co-location Italiano. Roma, 24 Febbraio 2012 EIT- KIC Food4Future: una KIC per il Food e le opportunità del Co-location Italiano. Roma, 24 Febbraio 2012 Patrizia Brigidi Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Dipartimento di Scienze Farmaceutiche

Dettagli

Le opportunità per le piccole e medie imprese e la finanza di rischio nella programmazione europea 2014-2020. Orizzonte 2020 e PMI

Le opportunità per le piccole e medie imprese e la finanza di rischio nella programmazione europea 2014-2020. Orizzonte 2020 e PMI Le opportunità per le piccole e medie imprese e la finanza di rischio nella programmazione europea 2014-2020 Orizzonte 2020 e PMI Accesso al finanziamento Patrick McCutcheon Commissione Europea - DG Ricerca

Dettagli

I finanziamenti Europei per le PMI: HORIZON 2020 e COSME

I finanziamenti Europei per le PMI: HORIZON 2020 e COSME I finanziamenti Europei per le PMI: HORIZON 2020 e COSME Progetto Imageen, Vicenza 28 gennaio 2014 Dott. Filippo Mazzariol Filippo.mazzariol@eurosportelloveneto.it Verso Horizon 2020 7 PQ CIP EIT Europa

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

7/24/2014. Il Pilastro Excellent Science in Horizon 2020. Ospedale e Fondazione San Raffaele Milano, 23 luglio 2014

7/24/2014. Il Pilastro Excellent Science in Horizon 2020. Ospedale e Fondazione San Raffaele Milano, 23 luglio 2014 Ospedale e Fondazione San Raffaele Milano, 23 luglio 2014 Il Pilastro Excellent Science in Horizon 2020 Daniela Corda Istituto di Biochimica delle Proteine, CNR, Napoli; Delegato Nazionale del ComitatoERC,

Dettagli

Horizon 2020 Selezione dei bandi Febbraio 2014

Horizon 2020 Selezione dei bandi Febbraio 2014 n 10 del 07 marzo 2014 circolare n 190 del 05 marzo 2014 referente BARCELLA/mr Horizon 2020 Selezione dei bandi Febbraio 2014 La Commissione Europea ha pubblicato i nuovi bandi di HORIZON 2020 per agevolare

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

in Horizon 2020 La collaborazione tra imprese e Università

in Horizon 2020 La collaborazione tra imprese e Università La collaborazione tra imprese e Università in Horizon 2020 Modena, 28 ottobre 2014 Barbara Rebecchi Ufficio Ricerca e Relazioni internazionali Università di Modena e Reggio Emilia Parola d ordine: rilanciare

Dettagli

BANDI & STAGES NEWSLETTER. patriziatoia.it FEBBRAIO 2015. Patrizia Toia. Care e cari tutti,

BANDI & STAGES NEWSLETTER. patriziatoia.it FEBBRAIO 2015. Patrizia Toia. Care e cari tutti, NEWSLETTER FEBBRAIO 2015 patriziatoia.it BANDI & STAGES Care e cari tutti, questa vuole essere una newsletter operativa sulle opportunità europee aperte, sia dal punto di vista di alcuni bandi relativi

Dettagli