Network monitor for low voltage

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Network monitor for low voltage"

Transcript

1 MULTIMISUR MULTIMETERIG Strumento Multifunzione per reti ss tensione 96x96mm Line trifse (fse-fse) Line monofse Inserzione su T dedicti Rpporto T e T esterni progrmmile Energi ttiv cl.0,5 Dignostic, correzione sequenz fsi etwork monitor for low voltge 96x96mm Three-phse line (phse-phse) Single-phse Connection with externl dedicted CT Progrmmle externl CT-T rtio ctive energy cl.0,5 Phse sequence correction, dignostic emo 96 HD Moduli/ Modules Comuniczione RS85 RS85 communiction Comuniczione RS232 RS232 communiction Comuniczione MUS MUS communiction Comuniczione PROIUS PROIUS communiction Comuniczione LOWORKS LOWORKS communiction Comuniczione CET CET communiction Uscit Impulsi Output pulse Uscit nlogic Output nlogue llrmi lrms Corrente di eutro eutrl current I/O 2 Ingressi SPST - 2 Outputs I/O 2 Inputs SPST - 2Outputs I/O 2 Ingressi 12-2cc - 2 Uscite I/O 2 Inputs 12-2dc - 2 Outputs Memorizzzione vlori energi - RS85 RS85 - Energy vlue storge Comuniczione ETHERET ETHERET communiction DISPLY Tensioni oltges Correnti Currents Potenz ttive, Rettiv, pprente e ctive, Rective, pprent Power Energi ttiv, Rettiv ctive, Rective Energy ttore di potenz Power ctor requenz requency Contore Run Hour THD THD 33E /1 /5 31E /1 /5 11E /1 /5 T Ed. pg.1/8 3-3E /1 /5 3-2E /1 /5 3-1E L /1 /5

2 MODELLO MODEL emo 96HD IGRESSO ISULIZZZIOE DISPLY USCITE OUTPUT COMUICZIOE COMMUICTIO LIE ETWORK t / L Monofse / Single-phse Trifse, crico equilirto COESSIOE Three-phse, lnced lod COECTIO Trifse, crico squilirto Three-phse, unlnced lod DIGOSTIC, CORREZIOI SEQUEZ SI / PHSE SEQUECE CORRECTIO, DIGOSTIC LORI OMILI Tensione (fse-fse) / oltge (phse-phse) 00 RTED LUE Corrente / Current 1 e/nd 5 IGRESSO CORRETE T dedicti / Dedicted CT Isolto / Insulted T (kt) / T (kt) Portte / Rnges RPPORTO PROGRMMILE T/CT Ipn / Isn PROGRMMLE RTIO mx. kt x kt / mx. kt x kct Shunt Precisione / ccurcy E/IEC cl.0,5 EERGI TTI CTIE EERGY EERGI RETTI RECTIE EERGY TESIOE OLTGE CORRETE TTORE DI POTEZ POWER CTOR POTEZ POWER DISTORSIOE RMOIC Corrente / Tensione HRMOIC DISTORTIO Current / oltge Precisione energi cc Energy ccurcy dc Positiv, totle e przile Positive, totl nd prtil egtive, totle / egtive totl Precisione / ccurcy E/IEC cl.2 Positiv, totle / Positive, totl Positiv, przile / Positive, prtil egtiv, totle / egtive, totl di se e conctent / Phse nd linked di se e di neutro (clcolt) Phse nd neutrl (computed) di eutro (misurt) eutrl (mesured) I96006 Medi-medio mssim di fse Phse demnd nd mx. demnd Trifse / Three-phse Di fse / Phse ttiv, rettiv, pprente ctive, rective, pprent Medi e medio mssim Demnd nd mx. demnd ttiv e rettiv di fse Phse ctive nd rective THD nlisi / nlysis REQUEZ / REQUECY MISUR C.C. 1 / D.C. 1 MESURE COTORE / RU HOUR METER SEQUEZ SI ERRT / WROG PHSE SEQUECE TEMPERTUR / TEMPERTURE I96016 IMPULSI / PULSES I96003 RELE LLRMI / LRM RELYS I96005 RELE LLRMI + IGRESSI DIGITLI / LRM RELYS + DIGITL S I96010+I96011 LOGIC / LOGUE I9600 RS232 I96002 RS85 MODUS RTU I96001 RS85 + MEMORI / RS85 + MEMORY I96012 PROIUS I96007 LOWORKS I96009 M-US I96013 CET I9601 ETHERET I96015 TRSMISSIOE RDIO 868MHz / 868MHz RDIO TRSMISSIO 1 Tensione, corrente, potenz, h positivi e negtivi / 1 oltge, current, power, h positive nd negtive T Ed. pg.2/8

3 CODICI DI ORDIZIOE ORDERIG CODE L. USILIRI U. IGRESSO OMILE RTED M c/c cc/dc 00 (trifse/three-phse) 1 e / nd 5 M cc/dc 00 (trifse/three-phse) 1 e / nd 5 ISULIZZZIOE Tipo disply: cristllo liquido retroilluminto Riduzione utomtic dell retroilluminzione, dopo sec. di inttività dell tstier Punti di lettur: cifre (ltezz cifre 12 mm) Conteggio energi: numertore 8 cifre (ltezz cifre 8 mm) Unità ingegneristic: visulizzzione utomtic in funzione dei rpporti T e T impostti Risoluzione: utomtic, con il mggior numero di decimli possiili Punto decimle: utomtico, con l mggior risoluzione possiile ggiornmento lettur: 1,1 secondi Precisione in conformità con E/IEC DISPLY Type of disply: LCD cklit utomtic cklit reduction off fter s tht keyord is not used of reding points: digits (high digit 12 mm) Energy count: 8 digit counter (high digit 8 mm) Engineering units: utomtic disply ccording to the set T nd CT rtios Resolution: utomtic, with the highest possile numer of decimls Deciml point: utomtic, with the highest possile resolution Reding updte: 1,1 seconds Conformity ccurcy with E/IEC Energi ttiv ctive energy E cl.0,5 Energi rettiv Rective energy Erv cl.2 Tensione oltge U cl.0,5 Corrente Current I cl.0,5 Potenz ttiv ctive power P cl.0,5 Potenz rettiv Rective power Qv cl.1 Potenz pprente pprent power Sv cl.1 requenz requence f cl.0,5 ttore di potenz Power fctor Pv cl.0,5 THD THD THDu / THDi cl.2 COTORE vvio conteggio: presenz tensione (> 50) PGIE ISULIZZZIOE L visulizzzione è suddivis in quttro menù, ccessiii con i reltivi tsti RU HOUR METER Count strt: with voltge (> 50) DISPLY PGES Disply is divided into four menus which cn e reched with the relevnt function funzione: U I PQS ET keys: TESIOE di fse e conctent OLTGE phse nd linked CORRETE di fse e di neutro phse nd neutrl POTEZ TRISE ttiv,rettiv, pprente, distorcente 1 THREE-PHSE POWER ctive, rective, pprent, distorting 1 TTORE DI POTEZ di fse e trifse POWER CTOR phse nd three-phse TESIOE MIIM di fse MIIMUM OLTGE phse CORRETE MEDI di fse DEMD phse POTEZ SE ttiv, rettiv, pprente PHSE POWER ctive, rective, pprent REQUEZ REQUECY TESIOE MSSIM di fse MIMUM OLTGE phse PICCO CORRETE MEDI di fse M. DEMD phse POTEZ MEDI ttiv, rettiv, pprente POWER DEMD ctive, rective, pprent COTORE RU HOUR DISTORSIOE RMOIC TESIOE di fse e conctent OLTGE HRMOIC DISTORTIO phse nd liked MEDI DELLE 3 CORRETI ERGE I1 + I2 + I3 3 PICCO POTEZ MEDI ttiv, rettiv, pprente M. POWER DEMD ctive, rective, pprent EERGI TTI POSITI totle e przile POSITIE CTIE EERGY prtil nd totl DISTORSIOE RMOIC CORRETE di fse HRMOIC DISTORTIO phse EERGI RETTI POSITI przile e totle POSITIE RECTIE EERGY prtil nd totl T Ed. pg.3/8 1 vlori vlidi dll versione irmwre 2.15 In tutte le pgine di visulizzzione è sempre presente l energi totle ttiv o rettiv (lternte). EERGI TTI EGTI EGTIE CTIE EERGY EERGI RETTI EGTI EGTIE RECTIE EERGY 1 vlues vlid strting from 2,15 irmwre version The totl ctive or rective energy (lterntively) is lwys displyed on ll the disply pges.

4 PRMETRI PROGRMMILI IGRESSO Connessione: rete monofse - trifse 3 fili e fili Corrente nominle: 1-5 Rpporto T esterno: (mssim tensione primri T 10) Rpporto T esterno: (mssim corrente primri 50k/5-10k/1) CORRETE MEDI - POTEZ MEDI Tempo integrzione: 5/8/10/15//30/60 min. DISPLY Contrsto: vlori selezionili Illuminzione: % Pgin personlizzt: grndezze visulizzili ll ccensione. PROGRMMLE PRMETERS Connection: single-phse nd three-phse network, 3 nd -wire Current rting: 1-5 Externl T rtio: (mx. T primry 10) Externl CT rtio: (mx. CT primry 50k/5-10k/1) DEMD - POWER DEMD verge period: 5/8/10/15//30/60 min. DISPLY Contrst: selectles vlue cklit: % Customized pge: content of defult pge PRMETRI ZZERILI lore minimo e mssim tensione Corrente medi Picco corrente medi Picco potenz medi ttiv, rettiv, pprente Contore Energi ttiv przile Energi rettiv przile RESETTLE PRMETERS Min. nd mx. voltge vlue Current demnd Current mx. demnd ctive, rective, pprent power mx. demnd Run hour Prtil ctive energy Prtil rective energy IGRESSO Rete monofse, rete trifse 3 e fili Tensione trifse nominle Un: 00 Tensione trifse: (fse-fse) Tensione monofse nominle Un: 230 Tensione monofse: Inserzione su trsformtori di corrente esterni dedicti Corrente nominle In: 5-1 Corrente mssim Imx: 1,2In Sovrccrico istntneo: In/0,5 secondi requenz nominle fn: 50Hz rizione mmess: Hz Tipo di misur: vero vlore efficce Contenuto rmonico: in ccordo con E/IEC e E/IEC Tempo di vvimento (conteggio energi): < 5 secondi utoconsumo tensione: 0,1 (fse-neutro ll tensione nominle) utoconsumo corrente: 1 (per fse ll corrente mssim 6) Single-phse network, three-phse network 3 nd -wire Three-phse voltge rting Un: 00 Three-phse voltge: (phse-phse) Single-phse voltge rfting Un: 230 Single-phse voltge: Connection with externl dedicted current trnsformers Current rting In: 5-1 Mx. current Imx: 1,2In Instntneous overlod: In/0,5 seconds requency rting fn: 50Hz Tolernce: Hz Type of mesurement: true RMS vlue Hrmonic content: ccording to E/IEC e E/IEC Strt time (energy count): < 5 seconds oltge rted urden: 0,1 (neutrl-phse to voltge rting) Current rted urden: 1 (ech phse to mx. current 6) DIGOSTIC, CORREZIOE SEQUEZ SI el softwre del dispositivo è stto introdotto un lgoritmo di dignostic e di riprzione dell sequenz di inserzione voltmetric ed mperometric. L funzione è ttivile richiest con pssword e consente di visulizzre e modificre vi softwre l sequenz di clggio ptto che le seguenti condizioni sino rispettte: 1) Il conduttore di neutro (nell rete fili) si correttmente posizionto l morsetto corrispondente (normlmente numero 11). 2) on sino presenti incroci di conduttori fr T differenti (es. sull fse 1 del dispositivo vi si un cvo proveniente dl T 1 e sull ltro un cvo dl T 2). 3) Il fttore di potenz si compreso fr 1 e 0,5 Induttivo per ciscun fse. edi SUPPORTO TECICO. PHSE SEQUECE CORRECTIO, DIGOSTIC In the softwre of the device IME hve dded specific functionlity to detect nd correct mny prolems concerning voltge nd / or current connection. This function cn e ctivted through pssword nd llows to disply nd modify the connection sequence provided tht the following conditions re respected: 1) The neutrl wire (in -wire network) is connected to the right terminl (normlly numer 11). 2) o crossings etween cles connected to CTs (e.g. void tht on phse 1 of the meter -terminls 1 nd 3 - re connected some wy oth to CT1 nd CT2). 3) The power fctor is etween 1 nd 0,5 - Inductive lod - for ech phse. See TECHICL SUPPORT. LIMETZIOE USILIRI lore nominle Uux c: requenz nominle: 50Hz requenz di funzionmento: 7 63Hz utoconsumo: 2,5 (230c cklight 30% senz moduli esterni) lore nominle Uux cc: cc cc utoconsumo: 3,5W (senz moduli) Protezione contro l inversione di polrità UILIRY Rted vlue Uux c: Rted frequency: 50Hz Working frequency: 7 63Hz Rted urden: 2,5 (230c cklight 30% without externl modules) Rted vlue Uux dc: dc dc Rted urden: 3,5W (without modules) Protected ginst incorrect polrity T Ed. pg./8

5 ISOLMETO (E/IEC ) Ctegori di instllzione: III Grdo di inquinmento: 2 Tensione di riferimento per l isolmento: 300 (se - neutro) ISULTIO (E/IEC ) Instlltion ctegory: III Pollution degree: 2 Insultion voltge rting: 300 (phse - neutrl) Circuiti considerti Considered circuits Tensione impulso 1,2 / 0μs0,5J oltge test 1,2 / 50μs 0,5J PROE TESTS Tensione lternt vlore efficce 50Hz 1min lternting voltge r.m.s vlue 50Hz 1min limentzione / Ingressi misur Supply / Meure inputs 6k 3k Tutti i circuiti e mss ll circuits nd erth - k PROE DI COMPTIILIT ELETTROMGETIC Emissione in ccordo con E / IEC clsse Immunità in ccordo con E / IEC TESTS OR ELETROMMGETIC COMPTIILITY Emission ccording to E / IEC clss Immunity ccording to E / IEC CODIZIOI MIETLI Tempertur di riferimento: 23 C ± 2 C Cmpo di funzionmento specificto: C Cmpo limite per l immgzzinmento e trsporto: C dtto ll utilizzo in climi tropicli Mssim potenz dissipt 1 : 5W 1 Per il dimensionmento termico dei qudri EIROMETL CODITIOS Reference temperture: 23 C ± 2 C Specified operting rnge: C Limit rnge for storge nd trnsport: C Suitle for tropicl climtes Mx. power dissiption 1 : 5W 1 or switchord therml clcultion CUSTODI Custodi: incsso (fortur pnnello 92x92mm) rontle: 96x96mm Profondità: 62mm Profondità mssim: 81mm (con moduli opzionli) Connessioni: morsetti fissggio vite (ingressi di corrente) estrzione (ingressi di tensione) Mterile custodi: policronto utoestinguente Grdo di protezione (E/IEC 60529): IP5 frontle, IP morsetti Peso: 285 grmmi HOUSIG Housing: flush mounting (pnel cutout 92x92mm) ront frme: 96x96mm Depth: 62mm Mx. depth: 81mm (with optionl modules) Connections: screw terminls (input current) to plug out (input voltge) Housing mteril: self-extinguishing policronte Protection degree (E/IEC 60529): IP5 front frme, IP terminls Weight: 285 grms PORTT MORSETTI IGRESSO TESIOE Cvo rigido: min.0,05mm 2 / mx.,5mm 2 Cvo flessiile: min.0,05mm 2 / mx. 2,5mm 2 Coppi serrggio consiglit: 0,6m IGRESSO CORRETE Cvo rigido: min.0,05mm 2 / mx. 6mm 2 Cvo flessiile: min.0,05mm 2 / mx. mm 2 Coppi serrggio consiglit: 1m LIMETZIOE USILIRI Cvo rigido: min.0,05mm 2 / mx.,5mm 2 Cvo flessiile: min.0,05mm 2 / mx. 2,5mm 2 Coppi serrggio consiglit.: 0,6m TERMIL CPCITY OLTGE Rigid cle: min.0,05mm 2 / mx.,5mm 2 lexile cle: min.0,05mm 2 / mx. 2,5mm 2 Tightening torque dvised: 0,6m Rigid cle: min.0,05mm 2 / mx. 6mm 2 lexile cle: min.0,05mm 2 / mx. mm 2 Tightening torque dvised: 1m U. Rigid cle: min.0,05mm 2 / mx.,5mm 2 lexile cle: min.0,05mm 2 / mx. 2,5mm 2 Tightening torque dvised: 0,6m POSIZIOE TERMILI TERMILS POSITIO T Ed. pg.5/

6 MODULI OPZIOLI OPTIOL MODULES ello strumento possono essere inseriti fino quttro moduli opzionli. I moduli comuniczione sono in lterntiv tr loro (non possono coesistere). Per le opzioni uscit impulsi, uscit nlogic e llrmi, è possiile inserire uno o due moduli. ell tell vengono riportti i vincoli di composizione dei moduli: numero mssimo moduli e posizione di inserimento. 2 Codice Code Descrizione Description. Mx. I96001 I96002 I96003 I9600 I96005 I96006 I96007 I96009 I96010 I96011 I96012 I96013 I9601 I96015 I96016 Comuniczione RS85 RS85 communiction Comuniczione RS232 RS232 communiction 2 uscite impulsi energi 2 energy pulse outputs 2 uscite nlogiche 0/...m 2 nlogue outputs 0/...m 2 llrmi 2 lrms Corrente di neutro eutrl current Comuniczione PROIUS PROIUS communiction Comuniczione LOWORKS LOWORKS communiction I/O 2 Ingressi SPST - 2 Uscite SPST I / O 2 Inputs SPST - 2 Outputs SPST I / O 2 Ingressi 12-2cc - 2 Uscite SPST I/O 2 Inputs 12-2cc - 2 Outputs SPST Memorizzzione vlori energi - RS85 RS85 - Energy vlue storge Comuniczione MUS MUS communiction Comuniczione CET CET communiction Comuniczione ETHERET ETHERET communiction Misure di Tempertur Mesure temperture In the meter up to four optionl modules cn e connected. Communiction modules re s n lterntive to them (they cnnot coexist). or the options pulse outputs, nlog output nd lrms, it is possile to connect one or two modules. In the tle re listed module composition constrictions: mx. numer of modules nd connection position. 1 1 Posizione Position C D 2 irmwre 2 Tutte ll Tutte ll Tutte ll Tutte ll In tell viene indict l versione irmwre dello strumento che support l funzione del modulo ggiuntivo. Utilizzndo un modulo comuniczione I96001 (RS85) o I96002 (RS232) è possiile ggiornre l versione irmwre ( prtire dll versione 2.00) direttmente in cmpo, con l usilio di un PC e del softwre di downlod. (RS85) + un interfcci I2E001 (RS85/Ethernet) C D 2 On the tle it is shown the irmwre version of the meter which supports the function of the extr module. y using n I96001 (RS85) or I96002 (RS232) communiction module it is possile to updte the irmwre version (strting from 2.00 version) directly on field, with the help of PC nd the downlod softwre. RS85) + I2E001(RS85/Ethernet) communiction interfce. DIMESIOI DIMESIOS 81 * * Modulo opzionle Option module T Ed. pg.6/8

7 SCHEMI D ISERZIOE WIRIG DIGRMS : 1 gg S 1000/265 1n1E Line Monofse Single phse network 2 11 OLTGE U. L LOD S 1000/ E Line Trifse 3 ili 1 SIstem Three-phse 3-wires network 1 Systems OLTGE U. LOD 3n1E Line Trifse ili, 1 Sistem Three-phse 3-wires network, 1 Systems S 1000/ OLTGE U. LOD T Ed. pg.7/8 3-2E Line Trifse 3 fili, 2 Sistemi Three-phse 3-wires network, 2 Systems S 1000/ OLTGE U. LOD

8 S 1000/ E Line trifse 3 fili 3 Sistemi Three-phse 3-wires network, 3 Systems 3n3E Line Trifse fili, 3 Sistemi Three-phse -wire network, 3 Systems S 1000/ OLTGE OLTGE U. LOD U. LOD L I.M.E. S.p.. si riserv in qulsisi momento, di modificre le crtteristiche tecniche senz drne prevviso. / I.M.E. S.p.. reserves the right, to modify the technicl chrcteristics without notice. T Ed. pg.8/8

Static Meter submetering applications 4 module. 3 single-phase network with common neutral Direct connection: 230V (neutral-phase) 63A

Static Meter submetering applications 4 module. 3 single-phase network with common neutral Direct connection: 230V (neutral-phase) 63A CONTEGGIO ENERGI ENERGY COUNTING Contatore Statico applicazione di conteggio secondario 4 moduli 3 linee monofasi con neutro in comune Inserzione diretta: 230 (fase-neutro) 63 Comunicazione RS485 Custodia

Dettagli

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione 07 Guid ll progettzione Scelt tubzioni e giunti 2 tubi di misur [mm] Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Cod. 1879.185M STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Crtteristiche tecniche Corpo in lluminio pressofuso Portello di chiusur vno cblggio/btterie in termoindurente Riflettore in lluminio vernicito binco Diffusore

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit Finecorsa di prossimità con di montaggio Proximity limit switches with mounting Interruttori di prossimità induttivi M12 collegamento a 2 fili NO Tensione di alimentazione: 24 240V ; 24 210V. orrente commutabile:

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

Macchine elettriche in corrente continua

Macchine elettriche in corrente continua cchine elettriche in corrente continu Generlità Può essere definit mcchin un dispositivo che convert energi d un form un ltr. Le mcchine elettriche in prticolre convertono energi elettric in energi meccnic

Dettagli

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0 Ctlogo generle Process Het 2014 /15 L soluzione giust per ogni ppliczione. Versione 4.0 We know how. Leister Technologies AG, Corporte Center, Kegiswil, Schweiz Leister Technologies AG, Stilimento di produzione,

Dettagli

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI . L'INSIEME DEI NUMERI REALI. I pricipli isiemi di umeri Ripredimo i pricipli isiemi umerici N, l'isieme dei umeri turli 0; ; ; ; ;... L'ide ituitiv di umero turle è ssocit l prolem di cotre e ordire gli

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

VERIFICA DI UN CIRCUITO RESISTIVO CONTENENTE PIÙ GENERATORI CON UN TERMINALE COMUNE E SENZA TERMINALE COMUNE.

VERIFICA DI UN CIRCUITO RESISTIVO CONTENENTE PIÙ GENERATORI CON UN TERMINALE COMUNE E SENZA TERMINALE COMUNE. FCA D UN CCUTO SSTO CONTNNT PÙ GNATO CON UN TMNAL COMUN SNZA TMNAL COMUN. Si verifino quttro iruiti on due genertori: genertori on polrità onorde e un terminle omune genertori on polrità disorde e un terminle

Dettagli

IMMS-SI. Interfaccia sito (SI) IMMS. Istruzioni per l installazione. IMMS Site Interface. To Controller From CCC. From Sensors. To First CI REM SEN

IMMS-SI. Interfaccia sito (SI) IMMS. Istruzioni per l installazione. IMMS Site Interface. To Controller From CCC. From Sensors. To First CI REM SEN -SI Interfaccia sito (SI) Istruzioni per l installazione SOMMRIO... Montaggio dell armadietto...1 Connessione dell alimentazione C...2 Connessione dell interfaccia al programmatore...3 ll ICC... 3 l Pro-C...

Dettagli

FENICE ARREDI. Via Bertolini 49/51 27029 Vigevano (PV) Relazione tecnica

FENICE ARREDI. Via Bertolini 49/51 27029 Vigevano (PV) Relazione tecnica FENICE ARREDI Via Bertolini 49/51 27029 Vigevano (PV) Prove di vibrazione su sistemi per pavimenti tecnici sopraelevati - Four x Four Relazione tecnica Via Ferrata 1, 27100 Pavia, Italy Tel. +39.0382.516911

Dettagli

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) =

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) = Note ed esercizi di Anlisi Mtemtic - (Fosci) Ingegneri dell Informzione - 28-29. Lezione del 7 novembre 28. Questi esercizi sono reperibili dll pgin web del corso ttp://utenti.unife.it/dmino.fosci/didttic/mii89.tml

Dettagli

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it Ftturimo Versione 5 Mnule per l utente Active Softwre Corso Itli 149-34170 Gorizi emil info@ctiveweb.it Se questo documento ppre nell finestr del vostro browser Internet di defult, richimte il comndo Registr

Dettagli

MANUALE. GUIDA RAPIDA Alla ricarica con le impostazioni dell'ultimo programma

MANUALE. GUIDA RAPIDA Alla ricarica con le impostazioni dell'ultimo programma MNULE CONGRTULZIONI per l'acquisto di un nuovo professionale a tecnologia switc. Questo modello fa parte di una serie di professionali di CTEK SWEDEN B ed è dotato della tecnologia di ricarica delle batterie

Dettagli

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile INDUCTIVE COMPONENTS I 0 I 0 IBK ELETTROMAGNETI IBK Elettomneti e l utomzione flessibile Ctloo eli elettomneti IBK e l zionmento ei sistemi oscillnti Eizione Mio 2004 www.eoitli.it/ootti/feee.tml Elettomneti

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI / GENERAL FEATURES

CARATTERISTICHE GENERALI / GENERAL FEATURES OPZIONI» otori i versioe flagia;» Coessioi laterali o posteriori;» Albero: cilidrico o scaalato;» Coessioi metriche o BSPP;» Altre caratteristiche speciali OPTIONS» Flage mout;» Side ad rear ports;» Shafts-

Dettagli

Metodi d integrazione di Montecarlo

Metodi d integrazione di Montecarlo Metodi d itegrzioe di Motecrlo Simulzioe l termie simulzioe ell su ccezioe scietific h u sigificto diverso dll ccezioe correte. Nell uso ordirio è sioimo si fizioe; ell uso scietifico è sioimo di imitzioe,

Dettagli

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x Appunti elorti dll prof.ss Biondin Gldi Funzione integrle Si y = f() un funzione continu in un intervllo [; ] e si 0 [; ]; l integrle 0 f()d si definisce Funzione Integrle; si chim funzione integrle in

Dettagli

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

MODA DATA/ORA ANALOGICO-DIGITALE QFL103BA

MODA DATA/ORA ANALOGICO-DIGITALE QFL103BA ITLINO NOT: Se non si trova il movimento dell orologio qui, si prega di visitare il sito www.adidas.com/watches. MOD DT/OR NLOGICO-DIGITLE QFL103 DISPLY INTERCMIILI 1. Premere per avanzare dalla modalità

Dettagli

METODO VOLTAMPEROMETRICO

METODO VOLTAMPEROMETRICO METODO OLTAMPEOMETCO Tle etodo consente di isrre indirettente n resistenz elettric ed ipieg l definizione stess di resistenz : doe rppresent l tensione i cpi dell resistenz e l corrente che l ttrers coe

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14)

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14) . Funzioni iniettive, suriettive e iiettive (Ref p.4) Dll definizione di funzione si ricv che, not un funzione y f( ), comunque preso un vlore di pprtenente l dominio di f( ) esiste un solo vlore di y

Dettagli

Le operazioni fondamentali in N Basic Arithmetic Operations in N

Le operazioni fondamentali in N Basic Arithmetic Operations in N Operzioi fodetli i - 1 Le operzioi fodetli i Bsic Arithetic Opertios i I geerle u operzioe è u procedieto che due o più ueri, dti i u certo ordie e detti terii dell'operzioe, e ssoci u ltro, detto risultto

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

ATTIVATORE STABILIZZATO PER BOBINE DI SGANCIO A LANCIO DI CORRENTE.

ATTIVATORE STABILIZZATO PER BOBINE DI SGANCIO A LANCIO DI CORRENTE. Compatibilità totale con ogni apparato. Si usa con pulsanti normalmente chiusi. ella linea dei pulsanti c'è il 24Vcc. Insensibile alle interruzioni di rete. Insensibile agli sbalzi di tensione. Realizzazione

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE Soluzioni di quesiti e prolemi trtti dl Corso Bse Blu di Mtemti volume 5 [] (Es. n. 8 pg. 9 V) Dell prol f ( ) si hnno le seguenti informzioni, tutte

Dettagli

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE G. Smmito, A. Bernrdo, Formulrio di mtemti Equzioni lgerihe F. Cimolin, L. Brlett, L. Lussrdi. EQUAZIONI ALGEBRICHE. Prinipi di equivlenz Si die identità un'uguglinz tr due espressioni ontenenti un o più

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

Test di comunicazione tra due LOGO! 0BA7: Master - Master

Test di comunicazione tra due LOGO! 0BA7: Master - Master Industry Test di comunicazione tra due LOGO! 0BA7: Master - Master Dispositivi utilizzati: - 2 LOGO! 0BA7 (6ED1 052-1MD00-0AB7) - Scalance X-208 LOGO! 0BA7 Client IP: 192.168.0.1 LOGO! 0BA7 Server IP:

Dettagli

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm valvole 8 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 8 mm Valvole a spola 3/2-5/2-5/3 con attacchi filettati G/8 3/2-5/2-5/3 spool valves with G/8 threaded ports Spessore della valvola:

Dettagli

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC SPECIFICHE TECNICHE Il Manager BM-MA è un apparato multifunzione antifurto sia per pannelli fotovoltaici che cassette di parallelo,

Dettagli

Ing. Alessandro Pochì

Ing. Alessandro Pochì Dispense di Mtemtic clsse quint -Gli integrli Quest oper è distriuit con: Licenz Cretive Commons Attriuzione - Non commercile - Non opere derivte. Itli Ing. Alessndro Pochì Appunti di lezione svolti ll

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n.

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n. AUTOVALORI ED AUTOVETTORI Si V uno spzio vettorile di dimensione finit n. Dicesi endomorfismo di V ogni ppliczione linere f : V V dello spzio vettorile in sé. Se f è un endomorfismo di V in V, considert

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile Corso di Anlisi Mtemtic Clcolo integrle per funzioni di un vribile Lure in Informtic e Comuniczione Digitle A.A. 2013/2014 Università di Bri ICD (Bri) Anlisi Mtemtic 1 / 40 1 L integrle come limite di

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1 M.Blconi e R.Fontn, Disense di conomi: 3) quilirio del consumtore L scelt di equilirio del consumtore ntegrzione del C. 21 del testo di Mnkiw 1 Prte 1 l vincolo di ilncio Suonimo che il reddito di un consumtore

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT ONE

ITALTRONIC SUPPORT ONE SUPPORT ONE 273 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 6071 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente Supporti modulari per schede elettroniche agganciabili su guide DIN (EN 6071) Materiale: Poliammide

Dettagli

10 Progetto con modelli tirante-puntone

10 Progetto con modelli tirante-puntone 0 Progetto con modelli tirnte-puntone 0. Introduzione I modelli tirnte-puntone (S&T Strut nd Tie) sono utilizzti per l progettzione delle membrture in c.. che non possono essere schemtizzte come solidi

Dettagli

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE 1 MORSETTIERA INTERNA Qui di seguito è riportato lo schema della morsettiera interna: Morsettiera J1 12 V + - N.C.

Dettagli

FILTRI ANTIDISTURBO TRANSIENT VOLTAGE SUPPRESSORS TRANSIENT SUPPRESSORS FILTRI ANTIDISTURBO. Con gruppo RC With RC device

FILTRI ANTIDISTURBO TRANSIENT VOLTAGE SUPPRESSORS TRANSIENT SUPPRESSORS FILTRI ANTIDISTURBO. Con gruppo RC With RC device TRANSIENT SUPPRESSORS FILTRI ANTIDISTURBO FILTRI ANTIDISTURBO TRANSIENT VOLTAGE SUPPRESSORS L apertura e la chiusura dei comandi di una qualsiasi apparecchiatura elettrica provocano determinati fenomeni

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO I354 I 0712 31100174 PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO ATTENZIONE!! Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzo e l installazione. Questi apparecchi devono essere installati

Dettagli

Linguaggio del calcolatore. Algebra di Boole AND, OR, NOT. Notazione. And e or. Circuiti e reti combinatorie. Appendice A + dispense

Linguaggio del calcolatore. Algebra di Boole AND, OR, NOT. Notazione. And e or. Circuiti e reti combinatorie. Appendice A + dispense Linguaggio del calcolatore Circuiti e reti combinatorie ppendice + dispense Solo assenza o presenza di tensione: o Tante componenti interconnesse che si basano su e nche per esprimere concetti complessi

Dettagli

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice 0 0 0 0 0 0 0 00 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0

Dettagli

Epigrafe. Premessa. D.Lgs. 29 dicembre 2006, n. 311 (1).

Epigrafe. Premessa. D.Lgs. 29 dicembre 2006, n. 311 (1). D.Lgs. 29-12-2006 n. 311 Disposizioni correttive ed integrtive l D.Lgs. 19 gosto 2005, n. 192, recnte ttuzione dell direttiv 2002/91/CE, reltiv l rendimento energetico nell'edilizi. Pubblicto nell Gzz.

Dettagli

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo 232 Definizione ed ttitudini 232 Serie 233 Vrinti 233 Tollernze e giochi 234 Elementi di clcolo 236 Crtteristiche

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

KOBRA 240 S4 KOBRA 240 S5

KOBRA 240 S4 KOBRA 240 S5 Distruggidocumenti Paper Shredders KOBRA 240 S4 KOBRA 240 S5 Cod.99.700 Cod.99.710 KOBRA 240 SS2 Cod.99.760 KOBRA 240 SS4 Cod.99.705 KOBRA 240 SS5 Cod.99.720 KOBRA 240 C2 KOBRA 240 C4 KOBRA 240 HS Cod.99.730

Dettagli

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata Comprzione delle performnce di 6 cloni di Gmy d ltitudine elevt 1 / 46 Motivzioni Selezione clonle IAR-4 Lo IAR-4 è stto selezionto in mbiente montno d un prticolre popolzione di mterile stndrd, dll qule

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

Introduzione allo Scilab Parte 3: funzioni; vettori.

Introduzione allo Scilab Parte 3: funzioni; vettori. Introduzione allo Scilab Parte 3: funzioni; vettori. Felice Iavernaro Dipartimento di Matematica Università di Bari http://dm.uniba.it/ iavernaro felix@dm.uniba.it 13 Giugno 2007 Felice Iavernaro (Univ.

Dettagli

Pd10 Dc motor controll

Pd10 Dc motor controll PD Manuale Utente Pd Dc motor controll manuale utente cps sistemi progetti tecnologici Presentazione Congratulazioni per aver scelto Pd, una affidabile scheda elettronica per la movimentazione di precisione

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ EMC VMA AX 10K EMC VMAX 10K fornisce e un'rchitettu ur scle-out multi-controlller Tier 1 rele e che nsolidmento ed efficienz. EMC VMAX 10 0K utilizz l stess s grntisce lle ziende con stemi VMAX 20 0K e

Dettagli

BATTERIE ENERGA AL LITIO

BATTERIE ENERGA AL LITIO BATTERIE ENERGA AL LITIO Batterie avviamento ultraleggere - Extra-light starter batteries Le batterie con tecnologia al Litio di ENERGA sono circa 5 volte più leggere delle tradizionali al piombo. Ciò

Dettagli

Definizioni fondamentali

Definizioni fondamentali Definizioni fondmentli Sistem scisse su un rett 1 Un rett si ce orientt qundo su ess è fissto un verso percorrenz Dti due punti qulsisi A e B un rett orientt r, il segmento AB che può essere percorso d

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma INTEGRALI IMPROPRI. Integrli impropri su intervlli itti Dt un funzione f() continu in [, b), ponimo ε f() = f() ε + qundo il ite esiste. Se tle ite esiste finito, l integrle improprio si dice convergente

Dettagli

Numeri razionali COGNOME... NOME... Classe... Data...

Numeri razionali COGNOME... NOME... Classe... Data... I numeri rzionli Cpitolo Numeri rzionli Verifi per l lsse prim COGNOME............................... NOME............................. Clsse.................................... Dt...............................

Dettagli

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è:

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è: Titolzione Acido Debole Bse Forte L rezione che vviene nell titolzione di un cido debole HA con un bse forte NOH è: HA(q) NOH(q) N (q) A (q) HO Per quest rezione l costnte di equilibrio è: 1 = = >>1 w

Dettagli

aecas@tiscalinet.it %!$ $" &'() CARATTERISTICHE:

aecas@tiscalinet.it %!$ $ &'() CARATTERISTICHE: POTENZA ASSORBITA: 2.1,1W (ta 20 C ED 100) TENSIONE ALIMENTAZIONE: 24VDC TEMP. DI FUNZIONAMENTO: -25 C / +40 C PESO ELETTROMAGNETE: 28 g FORZA ELETTROMAGNETE: 24 N A FREDDO 18,6 N A REGIME CONNETTORE:

Dettagli

Programmazione TELXXC

Programmazione TELXXC Manuale Programmazione Versione 5.0 Programmazione TELXXC TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE Programmazione e comandi... 2 Messaggio comando multiplo.. Formato... 3 Messaggi

Dettagli

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi Mtemtic per l nuov mturità scientific A. Bernrdo M. Pedone 3 Questionrio Quesito 1 Provre che un sfer è equivlente i /3 del cilindro circoscritto. r 4 3 Il volume dell sfer è 3 r Il volume del cilindro

Dettagli

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione RELAZIONI E FUNZIONI Relzioni inrie Dti ue insiemi non vuoti e (he possono eventulmente oiniere), si ie relzione tr e un qulsisi legge he ssoi elementi elementi. L insieme A è etto insieme i prtenz. L

Dettagli

QA-TEMP CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE. eed quality electronic design

QA-TEMP CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE. eed quality electronic design Power Fail Rx Tx Dout QEED www.q.it info@q.it CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE Isolato a 4 vie - RS485 MODBUS- Datalogger CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE Isolato a 4 vie - RS485 MODBUS- Datalogger

Dettagli

Metering box MODULO DI CONTABILIZZAZIONE E DISTRIBUZIONE DELL ENERGIA TERMICA, UNITA' MB2

Metering box MODULO DI CONTABILIZZAZIONE E DISTRIBUZIONE DELL ENERGIA TERMICA, UNITA' MB2 Metering ox MODULO DI CONTABILIZZAZIONE E DISTRIBUZIONE DELL ENERGIA TERMICA, UNITA' MB2 ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE, LA MESSA IN SERVIZIO E IL FUNZIONAMENTO Sommrio Fig. 1. Unità llo stto ell onsegn

Dettagli

APPROFONDIMENTI SUI NUMERI

APPROFONDIMENTI SUI NUMERI APPROFONDIMENTI SUI NUMERI. Il sistem di umerzioe deimle Be presto, ll operzioe turle del otre, si è ggiut l esigez di «rppresetre» i umeri. I sistemi di umerzioe possiili soo molti; per or i limitimo

Dettagli

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT Le Armoniche INTRODUZIONE Data una grandezza sinusoidale (fondamentale) si definisce armonica una grandezza sinusoidale di frequenza multipla. L ordine dell armonica è il rapporto tra la sua frequenza

Dettagli

Motori Elettrici. Principi fisici. Legge di Lenz: se in un circuito elettrico il flusso concatenato varia nel tempo si genera una tensione

Motori Elettrici. Principi fisici. Legge di Lenz: se in un circuito elettrico il flusso concatenato varia nel tempo si genera una tensione Motori Elettrici Principi fisici Legge di Lenz: se in un circuito elettrico il flusso concatenato varia nel tempo si genera una tensione Legge di Biot-Savart: un conduttore percorso da corrente di intensità

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Grazie. Normativa sulle emissioni dell'epa. Avviso relativo alla garanzia. Servizio "Mercury Premier"

Grazie. Normativa sulle emissioni dell'epa. Avviso relativo alla garanzia. Servizio Mercury Premier Grzie per vere cquistto uno dei migliori motori fuoribordo sul mercto che si rivelerà un ottimo investimento per l nutic d diporto. Il fuoribordo è stto fbbricto d Mercury Mrine, leder internzionle nel

Dettagli

Introduzione al VHDL. Alcuni concetti introduttivi

Introduzione al VHDL. Alcuni concetti introduttivi Introduzione al VHDL Alcuni concetti introduttivi Riferimenti The VHDL Cookbook, Peter J. Ashenden, Reperibile nel sito: http://vlsilab.polito.it/documents.html The VHDL Made Easy, David Pellerin, Douglas

Dettagli

1. Instruzioni d uso 2

1. Instruzioni d uso 2 1. Instruzioni d uso 2 1.0 Prefazione Leggere attentamente queste instruzione d uso per utilizzare in modo ottimale tutte le funzioni dell interruttore orario. Il progetto di questo interruttore orario

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Ambient control systems for enclosures. Sistemi di controllo ambientale per quadri elettrici

Ambient control systems for enclosures. Sistemi di controllo ambientale per quadri elettrici Ambient control systems for enclosures Sistemi di controllo ambientale per quadri elettrici 1 2 Index Indice NC-NO mechanical thermostats Temperature regulators with normally open (NO) or normally closed

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Elementi di rete che permettono lo scambio dei messaggi di segnalazione

Elementi di rete che permettono lo scambio dei messaggi di segnalazione SEGNALAZIONE Segnalazione e sistemi di segnalazione Segnalazione Messaggi tra elementi di una rete a commutazione di circuito (apparecchi di utente e centrali o fra le varie centrali) che permettono la

Dettagli

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE a cura di G. SIMONELLI Nel motore a corrente continua si distinguono un sistema di eccitazione o sistema induttore che è fisicamente

Dettagli