La fotografia digitale nella clinica odontoiatrica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La fotografia digitale nella clinica odontoiatrica"

Transcript

1 special _ fotografi a digitale La fotografia digitale nella clinica odontoiatrica Autore_Amit Patel, Regno Unito _Web Article Questo articolo è presente sul sito Figg. 1a, b_canon EOS 40D, obiettivo 105 millimetri, con fl ash ad anello e fl ash a doppio sistema di illuminazione (SLR). _Nel contesto odierno, fatto di grandi aspettative del paziente e di contenziosi in aumento (con particolare riguardo all odontoiatria estetica), una buona tenuta dei registri è essenziale. La fotografia clinica è uno strumento molto importante nell ambito della medicina generale per la documentazione dei trattamenti, specialmente in estetica e a 1. La fotografia clinica e le classiche presentazioni accademiche hanno subito una grande trasformazione negli ultimi dieci anni 2. In passato, le diapositive cliniche e la sequenza delle lezioni su slide hanno rappresentato il gold standard in odontoiatria e negli altri ambiti della medicina. Negli ultimi dieci anni, l accessibilità alla fotografia digitale con i suoi sistemi di acquisizione e archiviazione e la creazione di nuovi software ha rivoluzionato le metodologie di insegnamento e di presentazione alle conferenze. Prima dell avvento della fotografia digitale, era molto costoso acquistare un equipaggiamento fotografico (una 35 millimetri, ad esempio) dedicato alla fotografia odontoiatrica, più varie attrezzature e accessori, ed era più probabile che fossero i dentisti con la passione amatoriale per la fotografia a comprare tutte queste attrezzature 3. Fig. 1a Fig. 1b 28

2 Con lo sviluppo delle camere digitali, i costi sono scesi in modo considerevole. Ciò le ha rese più accessibili per la maggior parte dei dentisti nella loro pratica quotidiana. I principali vantaggi della fotografia digitale rispetto a quella analogica derivano dall acquisizione istantanea dell immagine, che riduce i tempi di sviluppo della pellicola e permette un apprendimento relativamente facile. È molto complesso stare dietro alla tecnologia, visto che si evolve ogni giorno a un ritmo rapidissimo; quindi non pensate di utilizzare la vostra attuale apparecchiatura digitale per il resto della vita: entro un paio di anni sarà già obsoleta. Con il tempo le nostre competenze e conoscenze sulla fotografia digitale miglioreranno, aumentando in noi la volontà di correggere qualche nostra vecchia foto; pertanto, reinvestire nella tecnologia fa parte della sfida per la ricerca dell eccellenza. Uno dei maggiori vantaggi della fotografia digitale è che le immagini possono essere visualizzate immediatamente e modificate in molti modi, utilizzando specifici software, come per il miglioramento della luminosità e del contrasto, il ritaglio, il cambio di colore o la saturazione, l aggiunta di testo e simboli. _Tipologie di camere Le fotocamere Digital SLR (le reflex) sono macchine di fascia alta, progettate per semi professionisti o professionisti (Figg. 1a, b). Recentemente, la maggior parte dei più importanti marchi di fotocamere ha sviluppato una gamma di reflex digitali a prezzi accessibili, che ci permette di sviluppare nel corso del tempo la nostra abilità nella fotografia clinica, per poter ottenere un livello più alto nella pratica quotidiana. Le fotocamere reflex digitali hanno il vantaggio di avere obiettivi intercambiabili tra cui macro e teleobiettivo lenti controllate e porte per flash aggiuntivi, come il flash ad anello o un sistema di doppio flash. Si può anche scegliere tra fotocamere con messa a fuoco manuale o autofocus. Sebbene le fotocamere moderne possano controllare una serie di impostazioni relative ai livelli di esposizione e al flash, queste comunque possono normalmente essere impostate anche manualmente. Questi tipi di fotocamere, tuttavia, possono risultare costosi e ingombranti da utilizzare per la fotografia clinica. Un buon numero di macchine fotografiche digitali point-and-shoot sono disponibili a prezzi ragionevoli e sono in grado di scattare eccellenti fotografie cliniche, anche a livello macro. Dal 2003 sto usando una Nikon Coolpix 4500 (Figg. 2, 3), che consente immagini macro fino a 2 cm dall oggetto e che mi ha permesso di ottenere buoni risultati (Figg. 6-14). I vantaggi delle macchine fotografiche digitali point-and-shoot più piccole, oltre al DSLR, è che sono meno ingombranti, leggere e compatte, e funzionano bene per la maggior parte dei casi clinici. Inoltre non sono necessari obiettivi multipli. _Il gergo delle fotocamere digitali Le fotocamere digitali catturano le immagini come elementi, chiamati pixel. Fig. 2_Nikon Coolpix 4500 (point-and-shoot). Fig. 3_Nikon Coolpix 4500 con flash ad anello (point-and-shoot). Fig. 2 Fig. 3 29

3 Fig. 4_Una piccola apertura dà una grande profondità di campo. Fig. 5_Un apertura più grande fornisce una più ristretta profondità di campo. Fig. 4 Fig. 5 Fig. 6 Fig. 6_Vista frontale. Un megapixel è pari a un milione pixel. Più è grande il numero di pixel contenuti in un immagine, maggiore sarà la risoluzione dell immagine. Per risoluzione ci si riferisce principalmente alla dimensione di stampa e alla quantità di dettagli in un immagine quando viene visualizzata sul monitor di un computer con il 100% di ingrandimento. Le immagini con più megapixel hanno una resa di stampa migliore. Molti fotografi, dilettanti e professionisti del digitale, ritagliano le fotografie, riducendole, a volte drammaticamente, di dimensione, solo per mettere a fuoco un elemento chiave dell immagine stessa. Ovviamente, più pixel ci sono in un immagine, più facilmente è possibile ritagliarla, conservando la sua qualità. Ritengo che 6 megapixel sia un numero sufficiente per l uso nella fotografia clinica digitale: permette, infatti, di utilizzare le immagini per la presentazione ai pazienti e per le lezioni, utilizzando software come Microsoft PowerPoint (www.microsoft.com) oppure software open source, che possono essere scaricati da internet, come OpenOffice (www.openoffice.org); è possibile inoltre stampare le immagini a dimensioni ragionevoli (300 x 450 mm) anche per i manifesti delle presentazioni. Le immagini vengono memorizzate su una scheda CompactFlash (Scheda CF) o Secure Digital (SD). Esistono differenti tipi di file (raw, jpeg e tiff), tutti con scopi diversi. Un file raw è paragonabile all immagine nascosta contenuta in una parte di pellicola esposta, ma non ancora sviluppata. Ciò significa che il fotografo è in grado di estrarre l immagine con la massima qualità possibile, al momento dell acquisizione, o in futuro. Questo formato è utilizzato soprattutto nella fotografia professionale. Un file jpeg è un file compresso e dopo il salvataggio perde la sua qualità. Ciò determina una qualità inferiore e file di immagine più piccoli. Per molte applicazioni, questa qualità delle immagini è più che sufficiente. Tra l altro, file più piccoli si possono trasmettere per via elettronica in modo più facile. Un file tiff è compresso, ma non perde di qualità dopo essere stato salvato, quindi risulta più grande dei file jpeg. Il formato tiff può essere utilizzato con i software di presentazione; l unico inconveniente è che il software giri più lentamente a causa di una maggiore grandezza dei file. In generale, sono propenso a utilizzare il formato jpeg fine per salvare le immagini, poiché poi possono essere facilmente trasferite al computer e utilizzate a scopo di presentazione. _Standardizzazione delle foto Non è mai stato così facile standardizzare le fotografie e usare immagini cliniche di alta qualità controllata. La distanza focale può essere standardizzata fissando un pezzo di filo interdentale o la cinghia al fondo della fotocamera e tenendola in prossimità di una superficie adeguata (il mento, ad esempio) del paziente 4. Questo assicura che sarà sempre alla medesima distanza dal paziente per tutte le prossime viste. Nella fotografia macro, per l acquisizione di immagini close-up [ravvicinate, NdR] del soggetto, possono essere utilizzati un obiettivo macro e un flash ad anello per reflex digitale. Le luci ad anello (di solito si tratta di led ad anello 30

4 montati sull obiettivo) possono essere usate anche per la maggior parte delle fotocamere pointand-shoot (Fig. 3). Non sempre è essenziale avere tutti questi accessori, dal momento che non si ha necessariamente sempre bisogno di avvicinarsi al soggetto. Queste fotocamere sono in grado compensare automaticamente le diverse condizioni di luce e alcune riescono anche a bilanciare distanze macro. Avvicinandosi troppo, infatti, si rischia di sovraesporre alcune aree e di bloccare il flash in determinate aree, causando ombre. La tecnica migliore è quella di tenersi lontano dal soggetto e utilizzare lo zoom ottico per avvicinarsi alla zona da fotografare. In questo modo, si rimane abbastanza lontani per disperdere la luce del flash su un area più grande. Con l editing digitale poi, è possibile ritagliare qualsiasi zona anatomica estranea. Se l immagine è stata presa in alta risoluzione, sarà sufficientemente grande anche dopo il ritaglio di parti indesiderate 5. _Funzioni base Sono disponibili quattro modalità di esposizione nella maggior parte delle fotocamere reflex e tutte impiegano un sistema di misurazione through-the-lens (attraverso l obiettivo). _Priorità di diaframma Il diaframma è la lente di apertura. Il controllo della sua apertura consente al fotografo di controllare quanto l obiettivo venga aperto durante lo scatto. Quanto più l obiettivo è aperto, maggiore sarà la quantità di luce che entra nella fotocamera e più luminosa sarà l esposizione. Una volta selezionato il valore d apertura, la fotocamera sceglierà automaticamente la corretta velocità dell otturatore per ottenere un esposizione sufficiente. Impostando il valore d apertura, il fotografo determina la profondità di campo (il piano di nitidezza) dell immagine. Si può selezionare un valore di apertura basso (numeri f grandi) per un piano di messa a fuoco più ampio (Fig. 4) e un valore di apertura del diaframma più alto (numeri f piccoli) per un piano di messa a fuoco più stretto (Fig. 5). Un problema di profondità di campo, per esempio, è il caso in cui l intera dentatura può essere fotografata completamente a fuoco solo se il piano focale è posizionato con cura. Pertanto, non bisogna mettere a fuoco i denti anteriori (cerchi gialli in Fig. 4). Per una vista frontale, il punto di messa a fuoco deve essere posizionato all incirca sui canini. _Priorità di tempo La velocità di scatto dell otturatore controlla la quantità di luce che entra nell obiettivo quando si realizza l immagine. Se desideriamo più luce, il fotografo deve impostare una velocità di scatto più lenta. Una volta selezionata la velocità di scatto, la fotocamera seleziona automaticamente il corretto valore di apertura del diaframma per ottenere una esposizione sufficiente. Questa modalità di scatto non è molto adoperata per gli scopi della fotografia intraorale. _Program La fotocamera seleziona automaticamente sia l apertura del diaframma sia la velocità di scatto dell otturatore in base a un programma integrato. Fig. 7_Visione con specchio a destra. Fig. 8_Visione con specchio a sinistra. Fig. 9_Visione occlusale superiore con specchio. Fig. 7 Fig. 8 Fig. 9 31

5 _Manuale Il fotografo seleziona sia l apertura del diaframma sia la velocità di scatto, ma l esposimetro collocato all interno della fotocamera può essere ancora utilizzato per calcolare la corretta esposizione. Per la fotografia in odontoiatria è importante avere il controllo delle caratteristiche d esposizione. Pertanto, sono preferibili le modalità con priorità di diaframma o le impostazioni di esposizione manuale. _Accessori per la fotografia intraorale Fig. 10 Fig. 11a Strumenti essenziali per la fotografia in odontoiatria sono un retrattore di guance e specchi da fotografia intraorale (Tab. 1). L uso di questa attrezzatura ci permette, come medici, di far apprendere il nostro gruppo di lavoro e migliorare il coinvolgimento dello staff. Credo sia importante delegare il processo della fotografia intraorale ad altri membri del personale; è quindi indispensabile saper insegnare e sottolineare gli elementi standard che devono avere tutte le immagini scattate, così ogni membro del personale sarà preparato per raggiungere l elevato grado di qualità richiesto. L orientamento dell immagine è importante. Il piano occlusale dovrebbe essere parallelo al quadro orizzontale della fotografia visibile attraverso il mirino, una fotografia scattata dal Fig. 10_Visione occlusale inferiore con specchio. Fig. 11a_Visione con specchio lato destro. Fig. 11b_Lato destro, labbra ritratte, non è stato usato alcuno specchio. Fig. 11b Tab. 1 Accorgimenti per fotografie in odontoiatria Usare retrattori di guance; Usare specchi fotografici dentali (riscaldare con un prodotto specifico per togliere l appannamento e la saliva); Se l immagine è troppo luminosa, aumentare i numeri f (ridurre l apertura del diaframma); Se l immagine è troppo scura, diminuire i numeri f (aumentare l apertura del diaframma); Scatta il maggior numero di fotografie, potrai eliminarle in seguito. 32

6 Figg. 12, 13_Lo sfondo nero migliora la qualità dell immagine ed evidenzia le regioni traslucide dei denti. Fig. 12 Fig. 13 Fig. 14a Fig. 14b Fig. 14a_Immagini radiografiche tratte da lightbox. Fig. 14b_La stessa immagine manipolata con il software GIMP: rimuovendo la saturazione, si è ottenuto il bianco e nero. 33

7 basso sarà distorta e modifica la prospettiva dei denti. Le fotografie laterali devono essere prese perpendicolarmente ai denti, questo è possibile con l utilizzo di uno specchio (Figg. 7, 8, 11a). Le fotografie laterali ottenute senza l ausilio di uno specchio mostreranno solo pochi denti, e la messa a fuoco sarà sui canini e sui premolari (Fig. 11b). Per le visioni occlusali, la fotocamera dovrebbe essere posizionata perpendicolarmente, il più vicino possibile allo specchio occlusale (Figg. 9, 10). Quando si ottengono immagini di denti isolati, un modo per migliorare l immagine è usare uno sfondo nero (contrastor). Lo sfondo nero migliora la qualità dell immagine e mette in evidenza le regioni traslucenti dei denti (Figg. 12, 13). _Radiografie Fig. 15 Potrebbe essere difficile ottenere immagini radiografiche da pellicola. La pellicola è collocata su una cassetta radiografica, in seguito si prende l immagine. In molti casi si otterrà un immagine grigio verde, a causa della luce fluorescente nel negatoscopio, che produce sfarfallio sulla frequenza di rete. In sintesi, quando si ottiene l immagine, la luce fluorescente può attivare o disattivare lo sfarfallio, così da alterare il colore dell immagine (Fig. 14a). Ci sono molti modi, complessi, per controllare la dominante di colore, noi abbiamo trovato due metodi che sembrano raggiungere facilmente i risultati desiderati. L immagine può essere manipolata per ottenere una foto in bianco e nero (Fig. 14b) adoperando un software come Adobe Photoshop (www.adobe.com), o un software open source come Gimp (www.gimp.org). Il secondo metodo più semplice è impostare la fotocamera digitale in modo da catturare immagini in bianco e nero (Fig. 15). _Software per le presentazioni Fig. 16 Per le presentazioni io uso OpenOffice. È praticamente del tutto simile a Microsoft Office; l unica differenza è che permette di salvare i documenti in qualsiasi formato disponibile, come quelli adoperati da Microsoft Word e Google Docs. OpenOffice offre inoltre un programma chiamato Impress, che è equivalente a Power- Point. Io preferisco usare una base nera o bianca come sfondo per le mie slide: questo fa emergere Fig. 15_Settaggio della fotocamera in bianco e nero e acquisizione della foto da lightbox. Fig. 16_Uso di OpenOffice Impress per la presentazione di un caso. Tab. 2 Accorgimenti per presentazioni in odontoiatria Usare lo strumento di ritaglio per rimuovere apribocca e retrattori; Quando si utilizzano software di presentazione, usare uno sfondo nero o bianco per le immagini; Non utilizzare troppi effetti nella presentazioni, questo può distrarre il pubblico; Non usare effetti sonori. 34

8 Fig. 17_Campione colore per il laboratorio tecnico. Fig. 17 Fig. 18 Fig. 19 Fotocamere SLR raccomandate e loro impostazioni per la fotografia intraorale Fotocamera Nikon DSLR Canon DSLR Nikon DSLR Flash Flash Nikon R1C1 Flash ad anello Sigma o flash ad anello Canon Flash ad anello Sigma Regolazione TTL ettl 1/4 Apertura diaframma F22 F25 F25 Tempi 1/160 1/125 1/160 Fig. 18_Strumento di ritaglio utilizzando il programma Gimp. Fig. 19_L immagine ritagliata su Gimp; è stato eliminato il retrattore. Tab. 3 le immagini nelle slide (Fig. 16; Tab. II). Le presentazioni possono essere usate sia per i pazienti sia come strumenti educazionali quando si vuole tenere una lezione, per esempio. Trovo utile, inoltre, scattare una fotografia posizionando il più vicino possibile al dente una scala colore, così da inviare al tecnico di laboratorio tutte le informazioni disponibili (Fig. 17). L immagine può essere inviata al laboratorio sia come jpeg sia come file Impress di OpenOffice. Il tecnico sarà in grado di utilizzare l immagine per creare un restauro con il corretto colore e la giusta caratterizzazione. Io di solito adopero le immagini ottenute pre e post intervento per qualsiasi lavoro di restauro o impianto, e fornisco le immagini all odontotecnico, dal momento che di rado i tecnici possono vedere il loro lavoro in situ. Uso di solito anche un altro programma open source (Gimp) per modificare le immagini, per ritagliare qualsiasi elemento di distrazione indesiderato, come i retrattori (Figg. 18, 19; Tab. III). 35

9 Fig. 20a Figg. 20a-c_Computer tablet possono essere usati come dispositivi educazionali per i pazienti. Fig. 20b Questo software permette inoltre di riorientare l immagine, se non è parallela al piano orizzontale, grazie allo strumento di rotazione. L immagine viene salvata in modo semplice e poi importata nel programma di presentazione. _Conclusioni Secondo la legge di Moore, il numero di transistor integrato nei circuiti è raddoppiato di anno in anno dopo l invenzione dei circuiti integrati. Moore aveva previsto che questo sarebbe stato un trend continuo. È evidente, quindi, che quando questo articolo andrà in stampa, la tecnologia fotografica avrà fatto ulteriori progressi, ma i principi per catturare le immagini resteranno gli stessi. Osservare semplici regole al fine di garantire immagini standard, permetterà a tutti gli operatori del dentale di ottenere immagini di buona qualità. Un importante applicazione pratica della fotografia digitale in odontoiatria è la possibilità di verificare e migliorare le immagini. È interessante notare che mentre scrivo questo articolo, a Barcellona, nel febbraio 2011, si è svolto il World Mobile Congress. In questo evento sono stati presentati molti tablet (Figg. 20a-c). L uso di questi nuovi dispositivi nella pratica di ogni giorno è un importante strumento di educazione per il paziente. Le immagini possono essere archiviate su tablet e importate su un software di presentazione, un gesto più patient friendly. Il tablet può essere inoltre usato dal team odontoiatrico per educare i pazienti. È importante tenere presente che la fotografia in odontoiatria è una parte essenziale dell odontoiatria, adoperata non solo per documentare ma anche per illustrare e per educare. La bibliografia completa è disponibile presso l Editore. Fig. 20c _autore Il dr. Amit Patel è specialista in paradontologia e implantologia, specialista associato presso il Birmingham Dental Hospital, è inoltre docente clinico onorario presso la University of Birmingham School of Dentistry. 36

La FOTOGRAFIA con lo STEREOMICROSCOPIO macrofoto macro micro macro

La FOTOGRAFIA con lo STEREOMICROSCOPIO macrofoto macro micro macro G. Sini Art. n 12 La FOTOGRAFIA con lo STEREOMICROSCOPIO (vedi in questo sito il manuale: Problemi Tecnici della Microscopia Ottica, Capp. 29 e 30.8 e l art. n 13: Fotomicrografia al microscopio ) Vogliamo

Dettagli

PER UN USO CORRETTO DI QUESTO APPARECCHIO, LEGGERE ATTENTAMENTE I MANUALI AVVISO ALLEGATI.

PER UN USO CORRETTO DI QUESTO APPARECCHIO, LEGGERE ATTENTAMENTE I MANUALI AVVISO ALLEGATI. OBIETTIVI NIKKOR Guardare con occhi Ogni fotografo è unico. Qualunque siano le vostre idee, la vostra esperienza e il vostro stile, esiste un obiettivo NIKKOR adatto a realizzare il vostro potenziale.

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI DIGITAL TTL POWER ZOOM FLASH Nissin Japan Ltd., Tokyo http://www.nissin-japan.com MANUALE DI ISTRUZIONI Tipo N Nissin Marketing Ltd., Hong Kong http://www.nissindigital.com N1110 REV. 1.1 Grazie per aver

Dettagli

Digital Photo Professional Ver. 3.11 Istruzioni

Digital Photo Professional Ver. 3.11 Istruzioni ITALIANO Software per elaborazione, visualizzazione e modifica d'immagini RAW Digital Photo Professional Ver.. Istruzioni Contenuto delle Istruzioni DPP è l'abbreviazione di Digital Photo Professional.

Dettagli

IMMAGIN-AZIONE. Come scegliere le immagini per il proprio sito web / blog, slide show, ipertesto multimediale,

IMMAGIN-AZIONE. Come scegliere le immagini per il proprio sito web / blog, slide show, ipertesto multimediale, IMMAGIN-AZIONE Come scegliere le immagini per il proprio sito web / blog, slide show, ipertesto multimediale, di Vincenzo Pasquali* Il laboratorio del liutaio (Olycom S.p.A.) 1. LE IMMAGINI SUL WEB Tutti

Dettagli

Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED

Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED Era considerato insuperabile. Ora lo abbiamo reso ancora migliore. MIGLIORE IN OGNI PARTICOLARE, IMBATTIBILE

Dettagli

Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza?

Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza? Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza? Con ALLIANCE Uvitec di Eppendorf Italia risparmi tempo e materiale di consumo, ottieni immagini quantificabili e ci guadagni anche in salute.

Dettagli

Alimentazione Switching con due schede ATX.

Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentatore Switching finito 1 Introduzione...2 2 Realizzazione supporto...2 3 Realizzazione Elettrica...5 4 Realizzazione meccanica...7 5 Montaggio finale...9

Dettagli

Kingston Technology Programma di personalizzazione DataTraveler

Kingston Technology Programma di personalizzazione DataTraveler Kingston Technology Programma di personalizzazione DataTraveler KINGSTON.COM/US/USB/CUSTOMIZATION Inviare il modulo compilato al nostro responsabile vendite, via fax o email. Lato A: Logo Kingston Lato

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati Protesi removibile ancorata su barra con utilizzo di attacchi calcinabili micro Introduzione Carlo Borromeo Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati che sempre più spesso arrivano con richieste

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE La bocca o cavità orale (Fig. 1) è il primo tratto dell apparato digerente. È un organo cavo, di forma ovoide

Dettagli

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD)

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Autore_Valerio Bini, Italia Fig. 1_Smile designer e face aesthetic medical team. _Introduzione È oggi possibile stare al passo

Dettagli

KV-S5055C. Innovativo meccanismo di alimentazione fogli. Scanner documenti a colori

KV-S5055C. Innovativo meccanismo di alimentazione fogli. Scanner documenti a colori Scanner documenti a colori KV-S5055C - Rilevamento documenti pinzati - Rilevamento ad ultrasuoni foglio doppio - Eccellente meccanismo del rullo. Inserimento documenti misti. Modalità carta lunga. 90 ppm

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

O5 - LE ABERRAZIONI delle LENTI

O5 - LE ABERRAZIONI delle LENTI O5 - LE ABERRAZIONI delle LENTI Per aberrazione intendiamo qualsiasi differenza fra le caratteristiche ottiche di un oggetto e quelle della sua immagine, creata da un sistema ottico. In altre parole, ogni

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

FOTOCAMERA DIGITALE. Manuale d'uso

FOTOCAMERA DIGITALE. Manuale d'uso FOTOCAMERA DIGITALE Manuale d'uso It Informazioni sui marchi Microsoft, Windows e Windows Vista sono marchi commerciali o marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi.

Dettagli

SCEGLIERE UNO SCANNER

SCEGLIERE UNO SCANNER Tecnologie informatiche SCEGLIERE UNO SCANNER Con l utilizzo di uno scanner si può digitalizzare un documento in formato cartaceo, rendendolo così disponibile in formato elettronico. In questo approfondimento

Dettagli

Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW

Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW Hugo Hansen L'autore L'autore Hugo Hansen vive appena fuori dalla splendida città di Copenhagen. Esperto professionista nell'ambito del design grafico,

Dettagli

Comprare l usato: conviene sempre?

Comprare l usato: conviene sempre? Inchiesta Comprare l usato: conviene sempre? Il mercato dell usato è sempre stato molto importante per il mondo della fotografia. Quali cambiamenti ha determinato l affermazione del digitale? Conviene

Dettagli

THRUSTMASTER MANUALE D USO ENGLISH DEUTSCH CARATTERISTICHE TECNICHE HOTLINE

THRUSTMASTER MANUALE D USO ENGLISH DEUTSCH CARATTERISTICHE TECNICHE HOTLINE THRUSTMASTER MANUALE D USO DEUTSCH ENGLISH CARATTERISTICHE TECNICHE 1. Stick ad 8 direzioni 2. 8 pulsanti azione analogici: X, Y, A, B, Nero, Bianco, T1 = trigger destro, T2 = trigger sinistro 3. Pulsante

Dettagli

vrebbe apparire uguale o molto simile

vrebbe apparire uguale o molto simile Colore I fondamenti della gestione digitale Di Mauro Boscarol Fotocamere, monitor e stampanti non interpretano in modo univoco le informazioni cromatiche di un immagine. Per ottenere una corrispondenza

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Gli OBBIETTIVI ALL INFINITO e la loro (in)compatibilità con gli ALTRI

Gli OBBIETTIVI ALL INFINITO e la loro (in)compatibilità con gli ALTRI G. Sini, Giugno 2013 Art. n 38 Gli OBBIETTIVI ALL INFINITO e la loro (in)compatibilità con gli ALTRI Nel linguaggio corrente e nella letteratura tecnica sulla microscopia ottica si parla spesso, sempre

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

12 famiglie e tipi di file (estensioni più comuni)

12 famiglie e tipi di file (estensioni più comuni) 12 famiglie e tipi di file (estensioni più comuni) Ogni file è caratterizzato da un proprio nome e da una estensione, in genere tre lettere precedute da un punto; ad esempio:.est Vi sono tuttavia anche

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

TECNOLOGIA LCD e CRT:

TECNOLOGIA LCD e CRT: TECNOLOGIA LCD e CRT: Domande più Frequenti FAQ_Screen Technology_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono marchi

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

DSC-W350/W360/W380/W390

DSC-W350/W360/W380/W390 MENU/ Guida all uso Cyber-shot DSC-W350/W360/W380/W390 2010 Sony Corporation 4-162-397-31(1) IT Come utilizzare il presente manuale Fare clic su un pulsante in alto a destra per passare alla pagina corrispondente.

Dettagli

O 6 - GLI SPECCHI. Fig. 85

O 6 - GLI SPECCHI. Fig. 85 O 6 - GLI SPECCHI Quando un fascio di luce (radiazione ottica) incide sulla superficie di separazione fra due materiali diversi, possono avvenire tre cose, generalmente tutte e tre allo stesso tempo, in

Dettagli

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas. www.pro.sony.

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4 e software di editing Vegas. www.pro.sony. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas Pro* Operazioni versatili per registrazioni Full HD 3D e 2D professionali HXR-NX3D1E è un camcorder professionale

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

FOTOCAMERA DIGITALE. Manuale d uso

FOTOCAMERA DIGITALE. Manuale d uso FOTOCAMERA DIGITALE Manuale d uso It Informazioni sui marchi Microsoft, Windows e Windows Vista sono marchi di fabbrica o marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi.

Dettagli

Fotografare con lo smartphone

Fotografare con lo smartphone FOTOGRAFARE CON LO SMARTPHONE Trucchi, consigli e app per scatti perfetti Tecnologie Fotografare con lo smartphone Trucchi, consigli e app per scatti perfetti Gli smartphone stanno rapidamente prendendo

Dettagli

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori Manuale d uso Versione 08/07/2014 themix Italia srl tel. 06 35420034 fax 06 35420150 email info@themix.it LOGIN All avvio il

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

ANCHE I PIGNOLI, NEL LORO PICCOLO, S INCA

ANCHE I PIGNOLI, NEL LORO PICCOLO, S INCA G. Sini, 2010 Art. n A 21 ANCHE I PIGNOLI, NEL LORO PICCOLO, S INCA Chiunque abbia occasione di leggere un testo scritto dopo l introduzione del web, va incontro a qualche piccolo rischio. Esaminiamo qualche

Dettagli

Esercizi su elettrostatica, magnetismo, circuiti elettrici, interferenza e diffrazione

Esercizi su elettrostatica, magnetismo, circuiti elettrici, interferenza e diffrazione Esercizi su elettrostatica, magnetismo, circuiti elettrici, interferenza e diffrazione 1. L elettrone ha una massa di 9.1 10-31 kg ed una carica elettrica di -1.6 10-19 C. Ricordando che la forza gravitazionale

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-30/50/50V

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-30/50/50V Fare clic Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-30/50/50V 2013 Sony Corporation 4-464-705-82(1) Da leggere subito Uso di questo prodotto Non tenere il prodotto dai punti indicati di seguito.

Dettagli

Cosa succede in un laboratorio di genetica?

Cosa succede in un laboratorio di genetica? 12 laboratori potrebbero utilizzare campioni anonimi di DNA per lo sviluppo di nuovi test, o condividerli con altri in quanto parte dei programmi di Controllo di Qualità, a meno che si chieda specificatamente

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Alimentatore tuttofare da 10 A

Alimentatore tuttofare da 10 A IK0RKS - Francesco Silvi, v. Col di Lana, 88 00043 - Ciampino (RM) E_Mail : francescosilvi@libero.it Alimentatore tuttofare da 10 A E questa la costruzione di un alimentatore portatile che accompagna i

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli 01 Nei secoli, ci siamo abituati a leggere in molti modi (pietra, pergamena, libri). I cambiamenti continueranno e noi

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

in:joy Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico.

in:joy Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico. Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico. è un nuovo composito fotopolimerizzabile per rivestimenti estetici di alta qualità. E adatto per la polimerizzazione

Dettagli

Vedere ciò che non si vede

Vedere ciò che non si vede Vedere ciò che non si vede LA LUCE UV È INVISIBILE Tuttavia essa influenza l aspetto finale dei prodotti stampati. Pertanto è importante conoscere le condizioni di visualizzazione in cui sono destinati

Dettagli

COSÌ HO SPIEGATO A MIA ZIA COS È IL KÖHLER

COSÌ HO SPIEGATO A MIA ZIA COS È IL KÖHLER Art. n 32 G. P. Sini, Novembre 2008 COSÌ HO SPIEGATO A MIA ZIA COS È IL KÖHLER (vedi il manuale Problemi tecnici della microscopia, cap. 8) Fig. 1 (11) Tutto comincia con un oggetto luminoso (OB) posto

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intelligente per controllare i punti vendita: sorveglianza IP Guida descrittiva dei vantaggi dei sistemi di gestione e di sorveglianza IP per i responsabili dei punti vendita

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

FINEPIX HS20EXR. Manuale dell utente DIGITAL CAMERA. Prima di iniziare. Primi passi. Fotografia di base e riproduzione

FINEPIX HS20EXR. Manuale dell utente DIGITAL CAMERA. Prima di iniziare. Primi passi. Fotografia di base e riproduzione BL01292-A01 IT DIGITAL CAMERA FINEPIX HS20EXR Manuale dell utente Grazie per avere acquistato questo prodotto. Nel presente manuale sono descritte le modalità di utilizzo della fotocamera digitale FUJIFILM

Dettagli

Un ripasso di aritmetica: Conversione dalla base 10 alla base 16

Un ripasso di aritmetica: Conversione dalla base 10 alla base 16 Un ripasso di aritmetica: Conversione dalla base 1 alla base 16 Dato un numero N rappresentato in base dieci, la sua rappresentazione in base sedici sarà del tipo: c m c m-1... c 1 c (le c i sono cifre

Dettagli

WQuesto orologio è un modello a W onde radio che riceve le onde radio dell orario standard trasmesso in Germania.

WQuesto orologio è un modello a W onde radio che riceve le onde radio dell orario standard trasmesso in Germania. LQuesto orologio indica con il terminale più corto della lancetta dei secondi, il livello di ricezione e il risultato di ricezione. Lancetta dei secondi Lancetta dei minuti Lancetta delle ore Pulsante

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

Un legame stabile. Oliver Brix. Oliver Brix - Eris for E2 - Special Edition

Un legame stabile. Oliver Brix. Oliver Brix - Eris for E2 - Special Edition Oliver Brix Un legame stabile file:///c /infodental.it/articoli/oliver%20brix/art1/art1.html (1 of 17)28/07/2006 16.11.35 Dal 1998 esiste il sistema di ceramica a termopressione IPS Empress 2 per la realizzazione

Dettagli

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro)

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Quando si realizzano dei documenti visivi per illustrare dati e informazioni chiave, bisogna sforzarsi di

Dettagli

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Preamplificazione: spalanca le porte al suono! Tra mixer, scheda audio, amplificazione, registrazione, il segnale audio compie un viaggio complicato, fatto a

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Guida alle attività. Tutto sulle cellule staminali

Guida alle attività. Tutto sulle cellule staminali Guida alle attività è un attività da usare con studenti dagli 11 ai 14 anni o con più di 16 anni. Consiste in un set di carte riguardanti le conoscenze basilari sulle cellule staminali e sulle loro applicazioni

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

Uno spettroscopio fatto in casa

Uno spettroscopio fatto in casa Uno spettroscopio fatto in casa Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Aula Planetario Comune di Bologna, Włochy Ariel Majcher Centro di fisica teorica, PAS Varsava, Polonia Uno spettroscopio fatto

Dettagli

Ci complimentiamo con lei per aver acquistato l esposimetro Sekonic Flash Master L- 358.

Ci complimentiamo con lei per aver acquistato l esposimetro Sekonic Flash Master L- 358. Ci complimentiamo con lei per aver acquistato l esposimetro Sekonic Flash Master L- 358. Flash Master L-358 si aggiunge all ampia gamma di esposimetri Sekonic, da oltre 40 anni azienda leader di mercato.

Dettagli

LICEO CLASSICO C. CAVOUR DISCIPLINA : FISICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ED EDUCATIVA

LICEO CLASSICO C. CAVOUR DISCIPLINA : FISICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ED EDUCATIVA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ED EDUCATIVA 1. OBIETTIVI SPECIFICI DELLA DISCIPLINA PROGRAMMAZIONE PER COMPETENZE Le prime due/tre settimane sono state dedicate allo sviluppo di un modulo di allineamento per

Dettagli

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K Fare clic Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K 2011 Sony Corporation 4-410-129-92(1) Da leggere subito Uso di questo prodotto Non mantenere questo prodotto afferrandolo per le parti

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

r.berardi NOTE E SCHEDE OPERATIVE PER APPRENDERE LE PROIEZIONI ORTOGONALI

r.berardi NOTE E SCHEDE OPERATIVE PER APPRENDERE LE PROIEZIONI ORTOGONALI r.berardi NOTE E SCHEDE OPERATIVE PER APPRENDERE LE PROIEZIONI ORTOGONALI 1. Proiezioni Assonometriche e ortogonali 2. Teoria delle proiezioni ortogonali Pag. 1 Pag. 2. 3. SCHEDE OPERATIVE SULLE PROIEZIONI

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname?

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Le schede di Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Tutti immagino. Quindi armatevi di pazienza

Dettagli

LA MIGLIORE PERFORMANCE IN T UTTE LE CIRCOSTANZE

LA MIGLIORE PERFORMANCE IN T UTTE LE CIRCOSTANZE LA MIGLIORE PERFORMANCE IN T UTTE LE CIRCOSTANZE ProTaper Universal è la nuova versione di strumenti endodontici NiTi più famosi nel mondo + Più facile una sola sequenza operativa per ogni tipo di canale

Dettagli

1.1 Guida rapida. Collegamento del PC a Vivo 30/40 con cavi. [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01]

1.1 Guida rapida. Collegamento del PC a Vivo 30/40 con cavi. [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01] [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01] 1.1 Guida rapida Il software per PC di Vivo 30/40 è uno strumento di supporto per l'utilizzo del ventilatore Breas Vivo 30/40 e il follow-up del trattamento

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Vediamo ora altre applicazioni dei prismi retti descritti in O1.

Vediamo ora altre applicazioni dei prismi retti descritti in O1. O2 - I PRISMI OTTICI S intende con prisma ottico un blocco di vetro ottico 8 limitato normalmente da superfici piane, di forma spesso prismatica. Un fascio di luce 9 può incidere su una o due delle sue

Dettagli