AS/400 ( Architettura OS/400 ) Liberamente tratto da materiale fornito da Pierluigi Corno. Ma.gi.a. Informatica di Rossini. Slide num.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AS/400 ( Architettura OS/400 ) Liberamente tratto da materiale fornito da Pierluigi Corno. Ma.gi.a. Informatica di Rossini. Slide num."

Transcript

1 AS/400 ( OS/400 ) Architettura Liberamete tratto da materiale forito da Pierluigi Coro 2002 IBM Corporatio Slide um.1

2 The AS/400's Architecture Goes Beyod Techology Per parlare dell As400 o è possibile ricorrere ad aalogie co altri calcolatori è ivece ecessario rifarsi ai segueti cocetti architetturali : techology idepedece object-based desig hardware itegratio software itegratio sigle-level storage Slide um.2

3 Techology Idepedece Ulike other computer systems, the AS/400 is t defied by hardware A program does t "speak" directly to the hardware: it "speaks" to a techology-idepedet machie iterface (TIMI, or simply the machie iterface). Betwee this iterface ad the actual hardware are about four millio lies of operatig system software called the System Licesed Iteral Code (SLIC). This software layer isulates applicatio programs from the uderlyig hardware characteristics. The kowledge of hardware remais etirely withi the SLIC. Due to this techology-idepedet desig, customer applicatio programs are also uaware oftechology chages ad ca exploit ew techology immediatly whe the processor techology chages, IBM ca rewrite the SLIC compoets that are aware of those techology chages ad thus preserve the itegrity of the machie iterface. The importace of this architectural priciple was dramatically illustrated whe AS/400 processor techology moved from 48-bit CISC to 64-bit RISC. May customers eeded merely to save their programs off their CISC machies ad restore them o their ew RISC machies to ru them as fully 64-bit programs. No other system ca do that: covetioal architectures require at least a recompilatio of legacy programs ad usually some rewritig before you ca ru them i a differet system architecture. The AS/400 lets customers ru origial 48-bit applicatios as 64-bit applicatios o a 64-bit operatig system that cotais a 64-bit relatioal database. Slide um.3

4 Object-based Desig everythig withi the system programs, data files, message queues is a object. Each object has two iseparable parts: Descriptive part, which defies the valid ways of usig that data; a data part, which serves as the If a object is defied as a program, its descriptive part states that the data part will be treated as executable, read-oly, compiled code. The oly operatios allowed o this object are those that make sese for a program. For example, you ca write ito the middle of a data file, but you ca t write ito the middle of compiled code; the system wo t let it happe. AS/400 objects two-part desig isures data itegrity for all objects i the system ad has importat security implicatio. For example, oe mechaism by which computer viruses eter systems is by masqueradig as data. Oce iside, the virus tries to become executable code ad wreak havoc. Such a chage of characteristics is t possible o the AS/400 if the system permits a package to eter the system as data, it must retai the characteristics of data forever. It caot chage its mid ad become executable code.. As a key part of the AS/400 s fudametal desig, objects are oe of may reasos that the AS/400 ejoys a recogised reputatio for rock-solid security ad itegrity. Slide um.4

5 Hardware Itegratio The egieerig/scietific computig eviromet is compute itesive (meaig users perform complex operatios o a relatively small amout of data) << iteger >> the geeral busiess computig eviromet is iformatio itesive (meaig users perform simple operatios o a large amout of data). << array of char >> The AS/400 is optimized for the geeral busiess eviromet, it cotais hardware desig characteristics that eable it to deliver outstadig performace i a iformatio-itesive eviromet. I a typical busiess trasactio, a applicatio program is loaded ito mai storage, ad the mai processor the begis to execute it. Whe the mai processor comes across a request for data to be read from disk, for example, it delegates that request to the iput/output processor (IOP) that s dedicated to the disk device. The the mai processor diverts its attetio to aother applicatio program - the task that it s dedicated to doig ad returs to the origial program oly whe the data it requested earlier is available i mai storage. O a large AS/400, you ca have over 200 IOPs coected to high-speed buses, creatig a extremely powerful server. Such a server desig is excellet for iformatio-itesive applicatios. Slide um.5

6 Software Itegratio 1/2 Certai software items are fudametal to all busiesses. I additio to the basic operatig system drivers that hadle the various I/O devices, busiesses always eed software for stadard computig fuctios, such as security, commuicatios, Webservig, ad backup ad recovery With a traditioal system, customers ofte must purchase additioal software compoets to add to their base operatig system These customers must also esure that the release levels of additioal modules are compatible with the release levels of all the other items they pla to itegrate. With the AS/400, however, all ecessary* busiess software compoets are fully itegrated ito the stadard operatig system. * l esagerazioe è voluta! Slide um.6

7 Software Itegratio 2/2 IBM tests all these compoets i the cotext of the other compoets, so the etire operatig system works as oe etity. Whe IBM makes chages to OS/400, it gives customers a ew release of the etire operatig system. there are ever ay release coflicts betwee idividual compoets of OS/400 because IBM ships a complete, fully tested operatig system to customers with each release. Two beefits of this highly itegrated operatig system are immediately apparet to customers: fast deploymet of ew busiess solutios a remarkably low total cost of owership. E il rovescio della medaglia? Slide um.7

8 Sigle level Storage 1/2 The AS/400 s massive 64-bit address space ca address 18 quitillio bytes of data! Architecturally, the AS/400 is desiged to be capable of eve more tha this. ( up to 128- bit addressig ). Mapped ito this 64-bit space is the "real" storage: disk drives ad mai memory Customers eed ot be aware of ay of the storage techologies that uderlie the huge address space because the AS/400 maages them automatically. All programs ad data simply reside i this massive space ( they are object.) Users do t eed to worry about where a program resides; they eed oly referece it by ame. whe customers add more storage devices to the machie, they do t eed to redistribute data across them; the systemrecogizes the ew available storage ad uses it. Most AS/400 istallatios do t eve have a traditioal database admiistrator because they do t eed oe. The systemdoes much of this type of work o its ow. Slide um.8

9 Sigle level Storage 2/2 Processig busiess applicatios i a multi-applicatio, multi-user eviromet ivolves frequet switchig betwee differet tasks. Because of its sigle-level storage, the AS/400 accomplishes this fuctio much more efficietly tha covetioal systems. Switchig to a ew task i the AS/400 is as simple as performig a brach istructio to the locatio where the ew task resides. No eed (as there is i Uix ad Widows systems) to re-create a separate address space before the executio of a ew task ca begi. Desiged for the frequet task-switchig that characterizes busiess eviromets, the AS/400 s sigle-level storage ot oly simplifies storage maagemet, but it also delivers exceptioal performace. Slide um.9

10 INDIPENDENZA DALLA TECNOLOGIA La possibilità di modificare e di estedere l'hardware e il software di livello più basso seza impatto sui programmi applicativi" INDIPENDENZA HARDWARE - processori - memoria - dispositivi I/O INDIPENDENZA SOFTWARE - fuzioi di kerel - fuzioi di supervisore Slide um.10

11 ISTRUZIONI di MACCHINA Codice Operativo Operadi ARCHITETTURA CONVENZIONALE Iterfaccia di macchia Microcodice Hardware ARCHITETTURA AS/400 Iterfaccia di macchia Microcodice Hardware Codici operativi - Calcolo - Brachig - Maipolazioe dati Operadi - Memoria - Registri - Dati diretti Codici operativi - Calcolo - Brachig - Basati sugli oggetti Operadi - Dati diretti - Oggetti Slide um.11

12 Architetture dei sistemi IBM 370 e AS/400 * Applicazioi * Liguaggi Iterfaccia di sistema VSE o MVS POWER o JES VTAM o BTAM ICCF o TSO CICS o IMS VSE o MVS VSAM SQL/DS o DB2 o DL1 o IMS/DB RACF e CICS Iterfaccia di macchia hardware GESTIONE LAVORI - spool, schedulazioe - gestioe comuicazioi - iterattivo - trasazioale Istruzioi AS/400 ->> Gestioe dei TASK Gestioe delle RISORSE Gestioe della MEMORIA Gestioe DATA BASE Gestioe AUTORIZZAZIONI <<- Istruzioi /370 <- Istruzioi del processore -> * Applicazioi * Liguaggi Iterfaccia di sistema OS/400 Iterfaccia di macchia SLIC Iterfaccia itera hardware Slide um.12

13 ARCHITETTURA OS/400 A P P L I C A Z I O N I Liguaggi Fuzioi di Servizio del Sistema Operativo Programmi di utilità Iterfaccia di macchia idipedete dalla tecologia S L I C Fuzioi di Supervisore del Sistema Operativo Kerel H A R D W A R E Slide um.13

14 Architettura Applicativa Avazata Programma sorgete Rappresetazioe itermedia "OBSERVABILITY" Techology Idepedet Machie Iterface Programma eseguibile a 48 bit processore CISC a 48 bit Programma eseguibile a 64 bit processore RISC a 64 bit Slide um.14

15 Architettura Applicativa Avazata e Java Source RPG,Cobol,C Source Java Rappresetazioe itermedia "OBSERVABILITY" Bytecode Java Techology Idepedet Machie Iterface trasformer trasformer Java Programma eseguibile processore Slide um.15

16 GESTIONE PER OGGETTI ARCHITETTURA CONVENZIONALE Modulo 1 Modulo 2... Modulo Iformazioi ARCHITETTURA iseries 400 Struttura di cotrollo Risorse fisiche Modulo 1 Modulo 2... Modulo Set di istruzioi defiito Operazioe A OGGETTO Operazioe E Struttura di cotrollo Operazioe B Iformazioi Operazioe D Operazioe C Risorse fisiche Slide um.16

17 INDIRIZZAMENTO UNIFICATO PGM C FILE E PGM A FILE B FILE D MEMORIA CENTRALE DISCHI INDIPENDENTE DALL'HARDWARE MILIARDI DI CARATTERI (2 ) - sistemi CISC 18 MILIARDI di MILIARDI di CARATTERI (2 ) - sistemi RISC 64 POINTER ieri oggi RISERVATI ESPANSIONE INDIRIZZO Slide um

18 INTEGRAZIONE DEI COMPONENTI Comuicazioi Data Base Sicurezza Gestioe Sistema UNIX, MVS iseries 400 Moitor TP Gestioe Rete Sistema Operativo Hardware/Microcode Servete Web Sistema Operativo - Gestioe Sistema - Gestioe Rete - Moitor TP - Servete HTTP Hardware/Microcode - Data Base relazioale - Comuicazioi - Sicurezza Scelta dei compoeti Portabilità applicazioi > gradi di libertà > costi Rapidità di istallazioe Semplicità di gestioe < gradi di libertà < costi Slide um.18

19 Cotrol Laguage (CL) Orietato agli oggetti comadi che cosa fare (AZIONE) XXX YYY ZZZ su che cosa (AZIONE) es: DSPOBJD CRTCBLPGM CHGSYSVAL Immisioe iterattiva (co parametri) Compilati i programma uso variabili operazioi aritmetiche e logiche richiamo programmi richiamo da programmi PROGRAMMAZIONE DEL SISTEMA Slide um.19

20 Moitor TP Sistema tradizioale Operatore di sistema SISTEMA OPERATIVO Data Base Batch Moitor TP Cosole SYSIN SYSOUT TASK1 TASK2 TASK3 Sistema iseries e AS/400 OS/400 JOB1 JOB2 JOB3 Slide um.20

21 Gestioe itegrata dei dati Applicazioi Parte comue Gestore dati comue - Maipolazioe dati - defiizioe dati Parte specifica Data Base Video Sistema remoto Stampate Miidisco Nastro Vataggi Iterfaccia itegrata Semplicità - produttività Slide um.21

22 Data Base relazioale itegrato Biachi F Stabilimeto Rossi M Sede Neri M Filiale Roma Verdi F Filiale Torio Biachii M Stabilimeto Rossii F Sede File fisici = coteitori di dati (tables) File logici = relazioi alterative (logical view e altro) Slide um.22

23 Uico DataBase maager Iterfaccia DataBase ativa DB2/400 SQL Iterfaccia SQL Iterfaccia file disco DATI Compatibilità per i file descritti iteramete Dati o duplicati Diverse iterfacce Fuzioi realizzate via microcode Slide um.23

24 Descrizioe dati estera ai programmi DDS SQL Programma simbolico...file... Descrizioe file DATI Compilatore Programma eseguibile Stadardizzazioe omi campi Idipedeza dati/programmi Modificabilità Slide um.24

25 DB2 Uiversal Database: LOBse DataLiks SOLD ONHAND RATING ARTIST TITLE COVER VIDEO MUSIC SCRIPT DataLik PG-13 Arold The Extermiator R Kevi Dacig with Bulls G Gle 101 Doll Imitatios G Buzz Toy Glory Supporto per applicazioi multimediali i rete Tipi di dati per memorizzare oggetti molto gradi Itegrità e cotrollo da parte di OS/400 LOBs el DataBase Poiter a oggetti esteri Slide um.25

26 DB2/400 uovi supporti per busiess itelligece: Ecoded Vector Idexig Prestazioi Nuova tecologia basata su BitMap (Ecoded Vector Idexes) Statistiche accurate per l'ottimizzazioe dei query Primo DB a svilupparli Tecologia brevettata IBM Beefici 1/16 delle dimesioi dei precedeti idici Costruzioe fio a 10 volte più rapida Più idici resideti i memoria Ottimizzazioe dei query più rapida Hrs 1.3 TB Complex Query (Real Customer Exp. ) 10 Miutes Slide um.26

27 Itegrated File System Structure Root (OS/2) OS/400 Admiistratio Iteratioal Names (Uicode) QSYS.LIB QOPENSys (User) QDLS QLANSrv hh hh dd dd cc cc bb bb bb bb ii ii gg gg ff ff ee ee Libraries POSIX User Folders/ LAN Server (OS/2) Docs Busiess Data UNIX Namig OS/2 Namig PC Servig LAN File Server IOP Record-Orieted Byte Streams Byte Streams Byte Streams Byte Streams Database Files Symbolic Liks Symbolic Liks High-Performace Hierarchical Directories High-Performace Byte Stream I/O Slide um.27

28 IBM DB2 UDB for iseries (V5R2) Idepedet ASP Cosolidameto dati su u uico server co omi diversi DataBase idipedeti, librerie di sistema, omi di libreria Supporto di stadard aperti migliorameti SQL Java Trasactio API (JTA) X/Ope Distributed Trasactio Processig (XA- DTP) Compatibilità co la famiglia DB2 UDB Slide um.28

29 IBM iseries JavaJ Liux OS/400 PASE IBM server iseries Widows 2000 Domio 64-bit AS/400 x aprile CPW 256 GB 72 TB 21 giugo CPW 96 MB 27,3 GB S/36 S/38 x ottobre ,7 CPW 1,5 MB 387 MB Slide um.29

30 OS/400 Sistema Aperto Sigle UNIX Specificatio (formerly Spec 1170) SVID3 IPC "UNIX" Trademark: AT&T SVID3 CURSES COSE IBM HP Su SCO Novell DEC 50 UNIX Applicatios BSD SOCKETS BSD SIGNALS MISC COMMON APIS SPEC 1170 Novell X/OPEN POSIX :1990 XPG4 BASE POSIX :1992 INTERNATIONALIZATION APIS USL SVID: Legacy UNIX iterfaces, sigle-vedor orieted Berkeley BSD: Berkeley iteroperability additios to UNIX IEEE POSIX: Academic stadard, slow process X/Ope XPG: POSIX iteratioalized, vedor-cosortium, faster process X/Ope SPEC 1170: Stadards recociled/cosolidated, usage-drive May competig UNIX portability stadards today. Spec 1170 is based o top UNIX applicatios, ad replaces existig portability stadards. Top UNIX products iclude CAD, desktop tools, etc. "UNIX" trademark ow requires API support - ot AT&T UNIX operatig system code. Slide um.30

31 PASE (Portable Applicatio Solutio Eviromet) Rutime itegrato i OS/4007 per il portig di applicazioi UNIX Usa u subset delle librerie AIX TM No è u sistema operativo o u ambiete di emulazioe Capacità del PowerPC di commutare fra ambieti Applicazioi Itegrazioe co il file system AS/400R e il DB2 Uiversal Database for AS/400 Chiamate a programmi Java TM e ILE Utilizzo di tutte le caratteristiche dell'ambiete operativo AS/400 Applicazioi AS/400 ILE OS/400 OS/400 Services Techology Idepedet Machie Iterface OS/400 SLIC Kerel PowerPC AS a 64 Bit AS/400 Server Applicazioi PASE AIXTM Shared Libraries syscall PowerPC 64/32 Bit Slide um.31

32 Opticoect e clusterig via High Speed Lik V4R5 HSL iseries V5R2 Dischi commutabili HSL OptiCoect HSL V5R1 iseries Clusterig via HSL 1GByte/sec Slide um.32

33 Logical Partitioig di classe maiframe Tecologia evoluta, flessibile Spostameto diamico delle risorse Processori codivisi Fio a 32 partizioi Virtual Etheret LPAR ache sui modelli 270 SStar Liux i ua partizioe Primo server del mercato piccolo e itermedio co partitioig Graularità l0,10 + 0,01 processore - 1 MB memoria Sofisticati tool grafici di gestioe via Navigatore V5R2 Gestioe multi-partizioe Schedule Slide um.33

34 Liux su iseries iseries forisce a Liux l'espadibilità e la robustezza Kerel di Liux i ua logical partitio Supporto dei processori codivisi Partizioameto ache di mooprocessori su SStar Allocazioe flessibile delle risorse I/O dedicato e virtuale OS/400 OS/400 Liux Liux i p e r v i s o r e Slide um.34

35 Server Cosolidatio co Liux (V5R2) Gestioe diamica dei processori ache per le partizioi Liux Liux per iseries Liux supporta il kerel a 64 bit Eterprise Firewall della Symatec piaificato per iseries IBM DB2 Uiversal Database e WebSphere Applicatio Server* *Statemet of Directio: This presetatio cotais IBM plas ad directios. Such plas are subject to chage without otice. Slide um.35

36 Itegrazioe di Widows2000 co iseries Blades Petium III 1 GHz Xeo 1,6 GHz Hyperthreadig techology Etheret 10/100 itegrato da 1 fio a 4 GB RAM fio a 2 TB disco Modello N. di IXS iseries HSL (1 Gigabyte/sec) Itegrated xseries Adapter Itegrated xseries Server Modello N. di IXA iseries Collega xseries Server fio a 4 processori x235, x255, x360, x440 x250, x350, Netfiity 7100 e 7600 Slide um.36

37 Itegrazioe di Widows2000 co iseries iseries HSL (1 Gigabyte/sec) xseries Itegrated xseries Adapter Itegrated xseries Server Codivisioe dischi, astri, DVD e CD-ROM di iseries Gestioe dei server e delle applicazioi Widows da iseries Storage Area Network (SAN) itegrata per server Widows Slide um.37

38 iseries: itegrazioe applicativa iseries: Affidabile portafoglio di applicazioi ative Java : implemetazioe ativa IBM server iseries WiNT/2000: viaitegrated xseries Server Liux: ativo via Logical Partitioig Domio: implemetazioe ativa Applicazioi di origii diverse, ambieti multipli coesisteti su u uico server Applicazioi UNIX: via AIX i OS/400 PASE I futuro: AIX ativo via Logical Partitioig IBM Corporatio Slide um.38

39 Architettura hardware AS/400 e iseries SMP vie PROCESSORE DI SISTEMA 1 memoria cetrale codivisa processore di servizio iterfaccia bus bus 1 bus 2... bus. processore dischi processore astri/ottici processore comuicazioi processore LAN processore termiali INS processore ---- processore ---- Slide um.39

40 Disego dei Processori programma istru istr istruzioe CISC (IMPI) RISC programma istruz istruz istruz istruz istruz istruz istruz istruz programma istruz istruz istruz istruz istruz istruz istruz istruz Istr Uit Exec Uit Cotrol Storage Cotrol Word Cotrol Word Cotrol Word Cotrol Word Cotrol Word Istr Uit Exec Uit Istr Uit Exec Uit Exec Uit Exec Uit Disego superscalare Slide um.40

41 Tecologia d'avaguardia Circuiti i Rame SOI (Silico-o-Isulator) Low-K MCM Power4 Slide um.41

42 SharedL2 SharedL2 SharedL2 SharedL2 SharedL2 SharedL2 SharedL2 SharedL2 SharedL2 SharedL2 SharedL2 SharedL2 SharedL2 SharedL2 SharedL2 SharedL2 Architettura sistemi co Power4 D I I CPU 1,3 GHz CPU 1,3 GHz Cache L2 codivisa D I I 2 Processori su 1 chip 174 Milioi di Trasistor 1.3 GHz Tecologia Copper + SOI 0.18 micro Cotroller L3 Directory L3 Cache L3 CROSSBAR SWITCH Processor local bus fio a 32 Processori 256 GB di memoria I/O Bus 205 GB/sec Badwidth itero (12.8GB/s x16) Memoria Mem Slot Mem Slot GX I/O Hub GX GX Slot I/O Hub L3 L3 L3 L3 L3 L3 L3 L3 GX GX Mem Slot Mem Slot L3 L3 L3 L3 GX Mem Book GX Mem Book Mem Book Mem Book GX GX L3 L3 L3 L3 16GB/sec (2GB/s x 8) Badwidth di I/O L3 L3 L3 L3 GX Slot GX Slot I/O Hub L3 L3 L3 L3 I/O Hub I/O Hub L3 L3 GX Mem Book Mem Book Mem Book Mem Book GX L3 L3 I/O Hub GX L3 L3 L3 L3 GX GX GX GX GX Mem Slot Mem Slot L3 L3 L3 L3 L3 L3 L3 L3 I/O Hub GX Slot I/O Hub Mem Slot Mem Slot Slide um.42

43 I modelli IBM iseries dal maggio 2002 IBM server iseries l Modello 250 l mooprocessori l RAM 1 GB l Dischi 70 GB l Northstar l 75 CPW l Modello 270 l 1-2 vie l RAM 16 GB l Dischi 840 GB l Pulsar/SStar l 2350 CPW l Modello 820 l 1-4 vie l RAM 32 GB l Dischi 8 TB l Pulsar/SStar l 3700 CPW l Modello 830 l 2-8 vie l RAM 64 GB l Dischi 22 TB l IStar l 7350 CPW l Modello 890 l l Modello vie l l 8-24 vie RAM 256 GB l l RAM 128 GB Dischi 72 TB l Power4 l Dischi 38 TB l l IStar/SStar CPW l CPW valori massimi per modello IBM Corporatio Slide um.43

44 Applicazioi di tipo diverso Workload Caratteristiche Esempi Not iteded to iclude the complete list Applicazioi specifiche e servete Web CPU itesive Grade memoria LiuxJ WebSphere Domio Cliet/Server e-busiess JavaJ Crescita, trasazioi miste Risorse bilaciate (I/O, memoria, CPU) 5250 data stream CPU itesive Grade memoria Appl tradizioali "gree scree" Widows LiuxJ WebSphere Domio JavaJ Trasazioi 5250 Risorse bilaciate (I/O, memoria, CPU) 5250 data stream Appl tradizioali "gree scree" Slide um.44

45 Carichi di lavoro diversi su iseries Necessità dell'azieda Elemeti di decisioe Necessità aziedali Applicazioi di rete Miste Prestazioi di calcolo itesivo Calcolo itesivo e Server bilaciato Processori iseries Base Processori iseries Stadard Applicazioi Trasazioali Server a Risorse Bilaciate Processori iseries Stadard Slide um.45

46 Caratteristiche delle prestazioi % di CPU dispoibile Dispoibile per carico di lavoro server % di CPU dispoibile Dispoibile per carico di lavoro server 20 0 Dispoibile per carico di lavoro iterattivo 0 Max Dispoibile per carico di lavoro iterattivo Max Northstar Pulsar/Istar/SStar Iteractive Workloads Server Workloads Iteractive Workloads Server Workloads Slide um.46

47 Total Cost of Owership (TCO) Server Cost of Owership i Small Compaies TCO Per 100 Users Cotiuità di servizio soluzioi iseries 99.98% soluzioi Uix 99.90% soluzioi SIAS 99.67% year Small Co 5-year Small Co soluzioi iseries soluzioi SIAS soluzioi Uix Staff IT per iseries* solo 2/3 rispetto a soluzioi Uix solo 40% rispetto a soluzioi SIAS soluzioi iseries soluzioi SIAS soluzioi Uix * Source "Server Cost of Owership i ERM Customer Sites: A Total Cost of Owership (TCO)Study" IDC September2001 SIAS = Stadard Itel Architecture Server Slide um.47

48 Da AS/ a... server iseries Da Caratteri a Navigatore Da SNA oly a Full TCP/IP Da Termiali Stupidi a PC/Browser Da Proprietario a Liux Da Gestioale a Uiversale Da il più Affidabile a il più Affidabile Da Impeetrabile a Impeetrabile Da Tecologia di Puta a Tecologia acora più di Puta Slide um.48

49 IBM iseries IBM server E' il Server leader del modo trasazioale per le Piccole e Medie Imprese Ha il costo d'uso più basso Ha soluzioi testate, sicure, di alta affidabilità è No ha mai preso u virus, è si cooscoo hackers riusciti Espade il gestioale a iteret per l'e-busiess è U uico servete iseries fa girare tutte le applicazioi, da quelle di base all'e-busiess è 30,000 applicazioi a 64 bit E' u server uiversale, progettato per il futuro è Tecologia di livello superiore è OS/400 + JAVA, Widows 2000, AIX, Liux, Domio E' fuzioale per gli Applicatio Service Provider E' costruito per il Busiess iseries Slide um.49

50 Slide um.50

51 IBM Slide um.51

52 Ifrastruttura per l'e-busiess Mail Services Director ad Security Services Existig Applicatios ad Data Busiess Data Iteret Firewall Load Balacer Cache DNS Server Web Server Iteret Firewall Data Web Server Applicatio Server Storage Area Network Data BPs ad Exteral Services Quatità +++ Trasazioi simili Quatità ++ Trasazioi semplici Pute di lavoro Quatità + Trasazioi complesse e itegrate Slide um.52

53 Tecologia d'avaguardia per prestazioi eccezioali zseries I server più affidabili per le trasazioi di dati missio-critical pseries I server UNIX più veloci e caratterizzati dalle più avazate tecologie iseries I server itegrati a elevate prestazioi per aziede di piccole e medie dimesioi xseries I server etry, basati su processore Itel z = Zero Dowtime p = performace i = itegrated x = x-architecture Slide um.53

54 Tecologia iovativa - i Server del futuro IBM IBM IBM IBM xseries zseries pseries iseries Tecologie & Architetture specifiche delle diverse Series Tecologie & Parti Comui codivise Sistemi Operativi z/os, AIX 5L, OS/400 Processori, Alimetatori, Adattatori Vataggi liovazioi codivise lserver più veloci laffidabilità migliorata ldispoibilità sul mercato lprotezioe degli ivestimeti Slide um.54

55 Roadmap dei processori 2000/1 2002/3 2004/5 SMP Memoria Dischi GB 256 GB 0.5 TB 18.9 TB 38+TB "big" PowerX TPC-C 900,000 Power4 SStar Copper/SOI Power4 300,000 Pulsar Copper IStar Copper/SOI 2000 Copper Silico o Isulator 2001 Low-k 2002/3 2004/5 160,000 Slide um.55

56 Roadmap dell'i/o PCI Alte prestazioi "Hot Plug" Tecologia stadard a costo più basso Performace PCI-X IfiiBad PCI-X HSL 2 20X Hot Plug PCI HSL & Optical HSL 10X SPD SPD PCI SPD HSL è è è Alte prestazioi dell' I/O Trasferimeto dati a 1GigaByte Clusterig a basso prezzo /5 Slide um.56

57 Itegrazioe IBM AIX 5L Slide um.57

58 IBM iseries Da parte di e per il materiale forito a Pierluigi Coro - IBM Italia Slide um.58

59 Se il programma o gira il rosso ha comuque la soluzioe giusta Slide um.59

Valutazione del Globus Toolkit. Massimo Sgaravatto INFN Padova

Valutazione del Globus Toolkit. Massimo Sgaravatto INFN Padova Valutazioe del Globus Toolkit INFN Padova Grid Hardware ad software ifrastructure that provides depedable, cosistet ad pervasive access to resources Depedable: garazia di fuzioalita` e performace Cosistet:

Dettagli

I Sistemi ERP e l innovazione aziendale: dalle Funzioni ai Processi, aspetti innovativi ed aspetti progettuali

I Sistemi ERP e l innovazione aziendale: dalle Funzioni ai Processi, aspetti innovativi ed aspetti progettuali I Sistemi ERP e l iovazioe aziedale: dalle Fuzioi ai Processi, aspetti iovativi ed aspetti progettuali Uiversità di L Aquila, 14 maggio 2004 Ig. Nicola Pace I Sistemi ERP e l iovazioe aziedale Uiversità

Dettagli

TESEO 7 Enterprise Resource Planning

TESEO 7 Enterprise Resource Planning TESEO 7 Eterprise Resource Plaig Zucchetti Cetro Sistemi SpA Cosa è TESEO è la risposta di Zucchetti Cetro Sistemi alla richiesta di u ERP i liea co le uove esigeze che ogi azieda oggi si trova ad avere:

Dettagli

IBM iseries Modelli 800 e 810 per piccole e medie imprese

IBM iseries Modelli 800 e 810 per piccole e medie imprese Gestione multipiattaforma, eccezionale rapporto prezzo-prestazioni IBM iseries Modelli 800 e 810 per piccole e medie imprese Principali caratteristiche La gestione semplice e Integrazione facile di Windows

Dettagli

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries Soluzioni innovative per l integrazione dei server Intel IBM iseries Soluzioni integrate per xseries La famiglia iseries, il cui modello più recente è l _` i5, offre due soluzioni che forniscono alternative

Dettagli

Power = i + p. Introducing IBM Power Systems. Maurizio Ferrarini. Sarezzo, 24 settembre 2008

Power = i + p. Introducing IBM Power Systems. Maurizio Ferrarini. Sarezzo, 24 settembre 2008 Introducing IBM Power Systems Maurizio Ferrarini Sarezzo, 24 settembre 2008 First of a New generation of Power servers i515 i525 i550 i570 i595 System i BladeCenter JS12/JS22 Power 520 Power 550 Power

Dettagli

ICT e Sistemi informativi Aziendali. ICT e Sistemi informativi Aziendali. Sommario. Materiale di supporto alla didattica

ICT e Sistemi informativi Aziendali. ICT e Sistemi informativi Aziendali. Sommario. Materiale di supporto alla didattica ICT e Sistemi iformativi Aziedali Materiale di supporto alla didattica ICT e Sistemi iformativi Aziedali CAPITOLO IV base e warehouse Sommario Modelli dei dati Modello relazioale DBMS La progettazioe di

Dettagli

Gestite il vostro business, non una server farm, un unico server per tutte le applicazioni

Gestite il vostro business, non una server farm, un unico server per tutte le applicazioni Gestite il vostro business, non una server farm, un unico server per tutte le applicazioni IBM i5 520 Express Edition Ora più che mai, avete bisogno di un server che vi aiuti a diventare più reattivi nei

Dettagli

applicazioni aziendali più eseguire e controllare fondamentali per il business grazie a sofisticate funzioni di auto-gestione

applicazioni aziendali più eseguire e controllare fondamentali per il business grazie a sofisticate funzioni di auto-gestione Semplicità e flessibilità con il primo server con tecnologia IBM i5 520 Le piccole e medie imprese desiderano concentrarsi sul proprio business e non sull infrastruttura IT. IBM _` i5 520 offre non solo

Dettagli

Introduzione all ambiente di sviluppo

Introduzione all ambiente di sviluppo Laboratorio II Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio II. A.A. 2006-07 CdL Operatore Informatico Giuridico. Introduzione all ambiente di sviluppo Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio

Dettagli

IBM System i5 520 Express

IBM System i5 520 Express Un unico sistema adatto a qualsiasi applicazione, con eccezionale rapporto prezzo/prestazioni IBM System i5 520 Express Caratteristiche principali Sistema operativo, database e Funzioni integrate di tool

Dettagli

Craig E. Johnson IBM ^ i5 Product Marketing Manager per Linux

Craig E. Johnson IBM ^ i5 Product Marketing Manager per Linux Linux per IBM ^ i5 Craig E. Johnson IBM ^ i5 Product Marketing Manager per Linux Pagina 2 Indice 2 IBM ^ 4 Distribuzioni Linux 6 Perché IBM ^ i5 per Linux 8 Linux e il Logical Partitioning 12 Flessibilità

Dettagli

SIMATIC. Controllori SIMATIC. La soluzione innovativa per tutti i compiti di automazione. Panoramica Aprile 2011. Answers for industry.

SIMATIC. Controllori SIMATIC. La soluzione innovativa per tutti i compiti di automazione. Panoramica Aprile 2011. Answers for industry. Cotrollori SIMATIC La soluzioe iovativa per tutti i compiti di automazioe Paoramica Aprile 2011 SIMATIC Aswers for idustry. Cotrollori SIMATIC 1 Cotrollori SIMATIC Omogeeità ell egieerig, ella comuicazioe

Dettagli

PCG-NV105 PCG-NV105. Specifiche. Numero modello. Sistema operativo. Processore. Disco rigido. RAM standard. RAM massima. Schermo LCD.

PCG-NV105 PCG-NV105. Specifiche. Numero modello. Sistema operativo. Processore. Disco rigido. RAM standard. RAM massima. Schermo LCD. Specifiche PCG-V105 PCG-V105 1 umero modello Sistema operativo Processore Disco rigido RAM stadard RAM massima Schermo LCD Memoria cache L2 MPEG Grafica Fuzioalità audio PCG-V105 PCG-9D7M Microsoft Widows

Dettagli

IBM iseries Modelli 825, 870 e 890 per aziende medie e grandi

IBM iseries Modelli 825, 870 e 890 per aziende medie e grandi Semplifica la gestione di piattaforme multiple * IBM iseries Modelli 825, 870 e 890 per aziende medie e grandi Principali caratteristiche La gestione semplice e Il nuovo packaging rende centralizzata di

Dettagli

IL MULTIPROCESSING. Tendenza attuale: distribuire il calcolo tra più processori.

IL MULTIPROCESSING. Tendenza attuale: distribuire il calcolo tra più processori. IL MULTIPROCESSING Il problema: necessità di aumento della potenza di calcolo. La velocità di propagazione del segnale (20 cm/ns) impone limiti strutturali all incremento della velocità dei processori

Dettagli

i5/os per processi di business efficienti e flessibili

i5/os per processi di business efficienti e flessibili L ambiente operativo integrato leader nel settore i5/os per processi di business efficienti e flessibili Caratteristiche principali Middleware integrato per processi di business efficienti. Funzioni integrate

Dettagli

Soluzioni di storage per le aziende on demand

Soluzioni di storage per le aziende on demand Soluzioni di storage per le aziende on demand Sistemi IBM Storage Server X206 Storage Server x226 Storage Server HS20 Storage Server x346 Storage Server Caratteristiche principali Differenziazione e innovazione

Dettagli

Microsoft Dynamics CRM Live

Microsoft Dynamics CRM Live Microsoft Dynamics CRM Live Introduction Dott. Fulvio Giaccari Product Manager EMEA Today s Discussion Product overview Product demonstration Product editions Features LiveGRID Discussion Product overview

Dettagli

Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware

Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware ROMA CAPITALE Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware Procedura Aperta Servizio di gestione, manutenzione, supporto e sviluppo tecnologico delle infrastrutture hardware e software

Dettagli

Struttura del File-System! Implementazione del File System! Filesystem!

Struttura del File-System! Implementazione del File System! Filesystem! Struttura del File-System Implementazione del File System Struttura dei File Unità logica di memorizzazione Collezione di informazioni correlate File control block (inode) struttura dati per le informazioni

Dettagli

VDI Solution. Today - Tough Choice for VDI Delopment. One or two application non browser-based activity.

VDI Solution. Today - Tough Choice for VDI Delopment. One or two application non browser-based activity. VDI Today Requirement 1. Central management; 2. High performance master image and working cache; 3. Fast system scalability (increase desktop provisioning); 4. High security environment; 5. Access anywhere

Dettagli

La modernizzazione delle applicazioni in ambiente System i5

La modernizzazione delle applicazioni in ambiente System i5 La modernizzazione delle applicazioni in ambiente System i5 Segrate - 19 Ottobre 2006 Nicoletta Bernasconi nicoletta_bernasconi@it.ibm.com I modelli applicativi Tradizionale interfaccia utente a carattere

Dettagli

LaCie d2 Network 2. Server professionale per storage Gigabit Ethernet USB 2.0 1 TB. Accesso rapido al NAS - Elevate performance fino a 68 MB/s*

LaCie d2 Network 2. Server professionale per storage Gigabit Ethernet USB 2.0 1 TB. Accesso rapido al NAS - Elevate performance fino a 68 MB/s* LaCie d2 Network 2 Server professionale per storage Gigabit Ethernet USB 2.0 1 TB Accesso rapido al NAS - Elevate performance fino a 68 MB/s* Soluzione completa di backup per la massima integrità dei dati

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

La serie Solar-Log Sistema di monitoraggio per tutti gli impianti fotovoltaici

La serie Solar-Log Sistema di monitoraggio per tutti gli impianti fotovoltaici La serie Solar-Log Sistema di moitoraggio per tutti gli impiati fotovoltaici La tecologia più modera I dispositivi Solar-Log foriscoo u semplice moitoraggio dei sistemi solari di ogi tipo. Grazie al progresso

Dettagli

IBM System i 515 Express

IBM System i 515 Express Ottenere il massimo dagli investimenti IT IBM System i 515 Express Caratteristiche principali Sistema operativo e database Tool integrati per ottimizzare le integrati. performance e la gestione via web.

Dettagli

I server IBM _` i5 per le medie e grandi imprese

I server IBM _` i5 per le medie e grandi imprese I server IBM _` i5 per le medie e grandi imprese Panoramica La gestione integrata di più sistemi operativi e ambienti applicativi contribuisce a semplificare infrastrutture IT complesse e offre la versatilità

Dettagli

Concetto di File! Metodi di Accesso! Struttura delle Directory! Montaggio di File-System! Condivisione di File! Protezione!

Concetto di File! Metodi di Accesso! Struttura delle Directory! Montaggio di File-System! Condivisione di File! Protezione! Concetto di File! Metodi di Accesso! Struttura delle Directory! Montaggio di File-System! Condivisione di File! Protezione! 10.2! Silberschatz, Galvin and Gagne 2005! Spazio di indirizzamento logico contiguo!

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Java. Traditional portability (ideal)

Java. Traditional portability (ideal) 1 Java JAVA: una introduzione 2 Traditional portability (ideal) C-code (Linux) (Pentium) Executable (Linux) Executable (Win32) Linux Windows 32 (Mac) Executable (Mac) Mac 1 1 3 Portability of Java programs

Dettagli

Evoluzione dei sistemi operativi (5) Evoluzione dei sistemi operativi (4) Classificazione dei sistemi operativi

Evoluzione dei sistemi operativi (5) Evoluzione dei sistemi operativi (4) Classificazione dei sistemi operativi Evoluzione dei sistemi operativi (4) Sistemi multiprogrammati! più programmi sono caricati in contemporaneamente, e l elaborazione passa periodicamente dall uno all altro Evoluzione dei sistemi operativi

Dettagli

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla 1. Which are three reasons a company may choose Linux over Windows as an operating system? (Choose three.)? a) It

Dettagli

La genealogia di Windows. Windows NT e Windows 95/98. Dimensioni del codice. Parte IX. Windows

La genealogia di Windows. Windows NT e Windows 95/98. Dimensioni del codice. Parte IX. Windows La genealogia di Windows Parte IX Windows Sistemi Operativi - prof. Silvio Salza - a.a. 2008-2009 IX - 1 DOS: sistema operativo monoutente Windows 3.1 interfaccia a finestre che gira su DOS Windows 95/98

Dettagli

Parte IX. Windows. Sistemi Operativi - prof. Silvio Salza - a.a. 2008-2009 IX - 1

Parte IX. Windows. Sistemi Operativi - prof. Silvio Salza - a.a. 2008-2009 IX - 1 Parte IX Windows Sistemi Operativi - prof. Silvio Salza - a.a. 2008-2009 IX - 1 La genealogia di Windows DOS: sistema operativo monoutente Windows 3.1 interfaccia a finestre che gira su DOS Windows 95/98

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

GstarCAD 2010 Features

GstarCAD 2010 Features GstarCAD 2010 Features Unrivaled Compatibility with AutoCAD-Without data loss&re-learning cost Support AutoCAD R2.5~2010 GstarCAD 2010 uses the latest ODA library and can open AutoCAD R2.5~2010 DWG file.

Dettagli

ACG Vision4 Service Bus V 1.3.0

ACG Vision4 Service Bus V 1.3.0 ACG Offering Team 16 settembre 2010 ACG Vision4 Service Bus V 1.3.0 ACGV4SVB 06 L evoluzione ACG: linee guida Punti fondamentali Strategia di evoluzione del prodotto ACG con particolare attenzione alla

Dettagli

Informatica 1. 6 Sistemi operativi e software. ing. Luigi Puzone

Informatica 1. 6 Sistemi operativi e software. ing. Luigi Puzone Informatica 1 6 Sistemi operativi e software ing. Luigi Puzone Windows caratteristiche principali: Windows è un Sistema Operativo Con Interfaccia Grafica Multiutente Multitasking Multithreading Multiprocessing

Dettagli

Spine nel fianco dei clienti con Windows

Spine nel fianco dei clienti con Windows System i5 Windows Integration i5/os V5R4 Simona Pacchiarini Simona_Pacchiarini@it.ibm.com Based on material by George Gaylord and Kyle Wurgler Spine nel fianco dei clienti con Windows Gestire e controllare

Dettagli

Pagina del titolo. Avid ISIS Guida client

Pagina del titolo. Avid ISIS Guida client Pagia del titolo Avid ISIS Guida cliet Sommario Capitolo 1 Cofigurazioe e istallazioe di Avid ISIS Cliet Maager.................... 5 Istallazioe scheda e driver Itel Pro/1000...................................

Dettagli

Add workstations to domain. Adjust memory quotas for a process. Bypass traverse checking. Change the system time. Create a token object

Add workstations to domain. Adjust memory quotas for a process. Bypass traverse checking. Change the system time. Create a token object SeTcb Act as part of the operating system Consente ad un processo di assumere l identità di un qualsiasi utente ottenere così l accesso alle risorse per cui è autorizzato tale utente SeMachineAccount SeIncreaseQuota

Dettagli

PageScope Enterprise Suite. End to End Printing Administration. Solutions PageScope Enterprise Suite

PageScope Enterprise Suite. End to End Printing Administration. Solutions PageScope Enterprise Suite Eterprise Suite Ed to Ed Pritig Admiistratio Solutios Eterprise Suite Eterprise Suite Gestioe cetralizzata, flessibilità co efficieza assoluta. Nel modo degli affari di oggi, il tempo ha u ruolo esseziale.

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

ARCHITETTURA DEL CALCOLATORE

ARCHITETTURA DEL CALCOLATORE Orologio di sistema (Clock) UNITÀ UNITÀ DI DI INGRESSO Schema a blocchi di un calcolatore REGISTRI CONTROLLO BUS DEL SISTEMA MEMORIA DI DI MASSA Hard Hard Disk Disk MEMORIA CENTRALE Ram Ram ALU CPU UNITÀ

Dettagli

I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business. Sistemi IBM _` iseries

I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business. Sistemi IBM _` iseries I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business Sistemi IBM _` iseries Caratteristiche principali Fornisce modalità più veloci, estremamente affidabili e sicure

Dettagli

Il valore della Fatturazione Elettronica: i risultati dell Osservatorio del Politecnico di Milano

Il valore della Fatturazione Elettronica: i risultati dell Osservatorio del Politecnico di Milano www.osservatori.et Il valore della Fatturazioe Elettroica: i risultati dell Osservatorio del Politecico di Milao CBI2, Fattura Elettroica e Fiacial Value Chai: dalla teoria alla pratica Roma 20 ovembre

Dettagli

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 20/10/2014

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 20/10/2014 Corso: Informatica+ Andrea Cremonini Lezione del 20/10/2014 1 Cosa è un computer? Un elaboratore di dati e immagini Uno smartphone Il decoder di Sky Una console di gioco siamo circondati! andrea.cremon

Dettagli

Sommario. Gestione dell I/O e Scheduling dei Dischi. Categorie di Dispositivi di I/O. Human readable

Sommario. Gestione dell I/O e Scheduling dei Dischi. Categorie di Dispositivi di I/O. Human readable Sommario Gestione dell I/O e Scheduling dei Dischi Dispositivi di I/O Organizzazione delle funzioni di I/O Problematiche di Progettazione I/O Buffering Disk Scheduling Categorie di Dispositivi di I/O Area

Dettagli

Trasparenze del Corso di Sistemi Operativi

Trasparenze del Corso di Sistemi Operativi Università di Udine Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Laurea in Informatica A.A. 2005/06 Struttura dei Sistemi Operativi Trasparenze del Corso di Sistemi Operativi Marina Lenisa Università di Udine Componenti

Dettagli

IP TV and Internet TV

IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 1 IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 2 IP TV and Internet TV IPTV (Internet Protocol Television) is the service provided by a system for the distribution of digital

Dettagli

Trasparenze del Corso di Sistemi Operativi

Trasparenze del Corso di Sistemi Operativi Università di Udine Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Laurea in Informatica A.A. 2009/10 Trasparenze del Corso di Sistemi Operativi Marina Lenisa Università di Udine Copyright c 2000-04 Marino Miculan (miculan@dimi.uniud.it)

Dettagli

Sistema di protezione

Sistema di protezione Sistema di protezione - Un processo potrebbe tentare di modificare il programma o i dati di un altro processo o di parte del S.O. stesso. - Protezione: politiche (cosa) e meccanismi (come) per controllare

Dettagli

Puntare sul futuro. Lo standard EnOcean per edifici sostenibili. Efficienza energetica. Interoperabilità. Pratica consolidata.

Puntare sul futuro. Lo standard EnOcean per edifici sostenibili. Efficienza energetica. Interoperabilità. Pratica consolidata. Putare sul futuro. Lo stadard EOcea per edifici sosteibili. Efficieza eergetica. Iteroperabilità. Pratica cosolidata. Tecologia radio seza batterie EOcea. Già oggi all avaguardia. ENOCEAN È LA CHIAVE PER

Dettagli

CAPITOLO 5 - Sistemi Operativi Moderni

CAPITOLO 5 - Sistemi Operativi Moderni CAPITOLO 5 - Sistemi Operativi Moderni PRESENTAZIONE DI INSIEME Vedremo ora come si è evoluta nel tempo la struttura di un sistema operativo, per passare dalle vecchie strutture di tipo normalmente modulari,

Dettagli

IBM Power Systems e IBM i: evoluzione e innovazione. Nicoletta Bernasconi Product Manager Power i IBM Italia nicoletta_bernasconi@it.ibm.

IBM Power Systems e IBM i: evoluzione e innovazione. Nicoletta Bernasconi Product Manager Power i IBM Italia nicoletta_bernasconi@it.ibm. e IBM i: evoluzione e innovazione Nicoletta Bernasconi Product Manager Power i IBM Italia nicoletta_bernasconi@it.ibm.com 1 IBM Power Systems e IBM i Power i: un eccellenza italiana e mondiale - 240.000

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

Sistemi Operativi per Sistemi di Elaborazione Ubiqui

Sistemi Operativi per Sistemi di Elaborazione Ubiqui Griglie e Sistemi di Elaborazione Ubiqui Sistemi Operativi per Sistemi di Elaborazione Ubiqui Griglie e Sistemi Ubiqui - D. Talia - UNICAL 1 Sistemi Operativi per Ubiquitous Computing Palm OS Symbian OS

Dettagli

I Sistemi Centrali Server consolidation, TCO, TCA. Sistemi Centrali Copyright IBM Corp., 2008. All rights reserved.

I Sistemi Centrali Server consolidation, TCO, TCA. Sistemi Centrali Copyright IBM Corp., 2008. All rights reserved. I Server consolidation, TCO, TCA Infrastruttura Informatica Eterogenea I Problemi Nel modello Client Server in genere : Un Server = Una Funzione, Il Modello Client Server una proliferazione incontrollata

Dettagli

Un modello di interazione tra CPU e dispositivi di I/O

Un modello di interazione tra CPU e dispositivi di I/O Idice lezioe: Richiami e otazioi: Abbiamo visto: sistema moolitico (I + E + O) dividiamo I e O da E, e affidiamo loro ua CPU replichiamo gli I e gli O per parallelizzare sigolarmete gli I e O Parallelizzazioe

Dettagli

Assyrus Srl. Virtualizzazione. Azienda di servizi e prodotti. Attività principali. Diversi partner/fornitori. Definizione (fonte: Wikipedia)

Assyrus Srl. Virtualizzazione. Azienda di servizi e prodotti. Attività principali. Diversi partner/fornitori. Definizione (fonte: Wikipedia) VISTA SULL ORGANIZZAZIONE, IL GOVERNO, LA GESTIONE E LA SICUREZZA DELLA RETE 7 Novembre 2006 Assyrus Srl Azienda di servizi e prodotti Ambito ICT Attività principali Progettazione System integrator / system

Dettagli

Pianificazione e supervisione della produzione in isole robotizzate

Pianificazione e supervisione della produzione in isole robotizzate Piaificazioe e supervisioe della produzioe i isole robotizzate Cadidato Stefao Cappugi Relatori Prof.Ig. G.Bucci Prof.Ig. P.Nesi Dott.Ig. F.Fioravati Ig. A.Villoresi Ig. M.Perfetti Dipartimeto di Sistemi

Dettagli

Le tendenze future nella tecnologia PC Bus

Le tendenze future nella tecnologia PC Bus Le tendenze future nella tecnologia PC Bus Agenda Bus Il software NI Demo Domande I Bus Test and Measurement Message based GPIB Ethernet USB Register-based VXI PCI PXI PCI Express Cos è la GPIB? General

Dettagli

Direzione Commerciale Via Boschetti, 1 20121 Milano Tel. +39 02 2901 7449

Direzione Commerciale Via Boschetti, 1 20121 Milano Tel. +39 02 2901 7449 INDICE 1. PROBLEMATICA... 3 2. RAMSES (Ricerche Armonizzate Statistiche)... 5 3. Posizionamento di RAMSES... 8 4. Come si presenta RAMSES... 10 5. FASE di ETL... 11 6. SICUREZZA (utente)... 11 7. ARCHITETTURA...

Dettagli

Soluzioni innovative per la semplificazione del vostro business. Famiglia IBM System i

Soluzioni innovative per la semplificazione del vostro business. Famiglia IBM System i Soluzioni innovative per la semplificazione del vostro business Famiglia IBM System i Caratteristiche principali E una piattaforma dalle prestazioni elevate, che offre alta affidabilità e sicurezza, per

Dettagli

Antonio Cianfrani. Fondamenti di Reti - Prof. Marco Listanti - A.A. 2010/2011. INFOCOM Dept

Antonio Cianfrani. Fondamenti di Reti - Prof. Marco Listanti - A.A. 2010/2011. INFOCOM Dept Antonio Cianfrani Laboratorio Fondamenti di Reti 1. Introduzione ai Router IP Funzioni svolte dai Router I router operano allo strato 3 della pila protocollare OSI Individuano il cammino dei pacchetti

Dettagli

Desiderata: memoria capiente e veloce. Connessioni tra livelli di memoria. Memoria cache, struttura. Tecniche impiegate. Ad ogni accesso alla memoria

Desiderata: memoria capiente e veloce. Connessioni tra livelli di memoria. Memoria cache, struttura. Tecniche impiegate. Ad ogni accesso alla memoria Connessioni tra livelli di memoria Tape Registers Cache Main memory Magnetic disk Optical disk (Architettura degli Elaboratori) Gerarchie di memorie / 58 Metodo: Desiderata: memoria capiente e veloce i

Dettagli

DIMENSIONI E PRESTAZIONI

DIMENSIONI E PRESTAZIONI DIMENSIONI E PRESTAZIONI Prof. Enrico Terrone A. S: 2008/09 Le unità di misura Le due unità di misura fondamentali dell hardware sono: i Byte per le dimensioni della memoria gli Hertz (Hz) per le prestazioni

Dettagli

Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT. Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems

Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT. Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems Caratteristiche principali La flessibilità e la scalabilità della

Dettagli

RELAZIONE SCRITTA RELATIVA AL PROGRAMMA DI GESTIONE TABELLA ATTORI

RELAZIONE SCRITTA RELATIVA AL PROGRAMMA DI GESTIONE TABELLA ATTORI Nicoletta Barbaro 4C Mercurio TRACCIA DEL PROBLEMA: RELAZIONE SCRITTA RELATIVA AL PROGRAMMA DI GESTIONE TABELLA ATTORI Un'azienda che distribuisce film in formato dvd chiede ad una software house(4c mercurio)

Dettagli

IBM Academic Initiative

IBM Academic Initiative IBM Academic Initiative VSAM Sapienza- Università di Roma - Dipartimento Informatica 2007-2008 Access Methods Che cos è un access method? Le applicazioni sono concepite per manipolare dati e generare risultati

Dettagli

Architettura di un computer

Architettura di un computer Architettura di un computer Modulo di Informatica Dott.sa Sara Zuppiroli A.A. 2012-2013 Modulo di Informatica () Architettura A.A. 2012-2013 1 / 36 La tecnologia Cerchiamo di capire alcuni concetti su

Dettagli

L ambiente operativo integrato leader del settore. Sistema operativo IBM i elaborazione aziendale efficiente e resiliente

L ambiente operativo integrato leader del settore. Sistema operativo IBM i elaborazione aziendale efficiente e resiliente L ambiente operativo integrato leader del settore Sistema operativo IBM i elaborazione aziendale efficiente e resiliente Punti di forza Middleware integrato per un elaborazione aziendale efficiente Virtualizzazione

Dettagli

Hardware di un Computer

Hardware di un Computer Hardware di un Computer Monitor Mouse Tastiera Printer Disk CPU Graphics Adapter USB Controller Parallel Port Disk Controller BUS Memoria RAM Memoria ROM (BIOS) DMA CPU esegue istruzioni, effettua calcoli,

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA.

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSTENZA TECNICA. La fornitura delle apparecchiature richieste si compone di: 1. n. 2 armadi rack

Dettagli

Nuove funzionalità di Microsoft Windows SBS 2008

Nuove funzionalità di Microsoft Windows SBS 2008 Nuove funzionalità di Microsoft Windows SBS 2008 Introduzione di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP Microsoft Windows Small Business Server 2008 è il nuovo prodotto Microsoft progettato per la PMI

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

Calcolatore: Elaborare: Input: Output: John von Neumann: Device: Embedded: Sistemi programmabili:

Calcolatore: Elaborare: Input: Output: John von Neumann: Device: Embedded: Sistemi programmabili: Autore: Maria Chiara Cavaliere Informatica di base Lezione 1 del 21/3/2016 Il corso di Informatica di base si baserà sulla spiegazione di tre moduli: -Architettura Hardware; -Sistema operativo; Parte teorica

Dettagli

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte 1. Quale delle seguenti affermazioni è corretta? Nella trasmissione a commutazione di pacchetto: Sulla stessa linea

Dettagli

Flow. by Proquest. una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration. Workshop BIBLIOSAN.

Flow. by Proquest. una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration. Workshop BIBLIOSAN. Flow by Proquest una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration 1 Citation Manager: quale scegliere? 2 Criteri per la scelta Articoli e recensioni Tabelle comparative: Wikipedia

Dettagli

INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98

INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98 rev. 1.0-02/2002 Palladio USB Data Cable INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98 (tutti i KIT, escluso KIT MOTOROLA V6x-T280) La procedura di installazione del Palladio USB Data Cable

Dettagli

Il ruolo e le competenze dell IT Architect

Il ruolo e le competenze dell IT Architect Workshop sulle competenze ed il lavoro degli IT Systems Architect L impatto del Cloud Computing e di altre Tecnologie emergenti sul ruolo dell IT Systems Architect Milano, 9 novembre ore 18.00 Palazzo

Dettagli

Valutazione delle prestazioni di calcolo

Valutazione delle prestazioni di calcolo Architettura degli Elaboratori e delle Reti Valutazioe delle prestazioi di calcolo A. Borghese, F. Pedersii Dipartimeto di Iformatica Uiversità degli Studi di Milao 1 Perché valutare le prestazioi? Perché?!

Dettagli

Paolo Franciosa paolo.franciosa@uniroma1.it

Paolo Franciosa paolo.franciosa@uniroma1.it Informatica propedeutica (a.a. 2004-05) 05) Paolo Franciosa paolo.franciosa@uniroma1.it Pasquale Carotenuto Dip.. di Statistica, Prob.. e Stat. Appl. Fac.. Scienze Stat., 4 4 piano, stanza 32 http://www.dis.uniroma1.it/pgf/didattica.html

Dettagli

Sistemi Distribuiti. Libri di Testo

Sistemi Distribuiti. Libri di Testo Sistemi Distribuiti Rocco Aversa Tel. 0815010268 rocco.aversa@unina2.it it Ricevimento: Martedì 14:16 Giovedì 14:16 1 Libri di Testo Testo Principale A.S. Tanenbaum, M. van Steen, Distributed Systems (2

Dettagli

Co o Fo z on - Mo ulo A nz o f l g l. 05 ong T S o g. G n l on z on o l o u n o g l. o 9. - 8. An D C l. A olo Vi P n no, 9 - il no

Co o Fo z on - Mo ulo A nz o f l g l. 05 ong T S o g. G n l on z on o l o u n o g l. o 9. - 8. An D C l. A olo Vi P n no, 9 - il no Co o Fo z on - Mo ulo A nz o f l g l 05 ong T S o g o 9. - 8. A olo Vi P n no, 9 - il no G n l on z on o l o u n o g l An D C l Indice dell intervento Analisi del problema Tipi di tecnologie possibili

Dettagli

Interpreti e compilatori La macchina di Von Neumann

Interpreti e compilatori La macchina di Von Neumann Interpreti e compilatori La macchina di Von Neumann Informatica@Matematica Simone Martini a.a. 2014-2015 1 / 38 Parte I Interpreti e compilatori 2 / 38 Macchine astratte Una macchina astratta è un esecutore

Dettagli

comuni ai moderni SO sui quali il corso è incentrato Definizione di sistema operativo

comuni ai moderni SO sui quali il corso è incentrato Definizione di sistema operativo Il Sistema Operativo (SO) è una parte essenziale di un sistema di calcolo In generale un SO è un insieme di programmi che agisce come intermediario tra utenti e hardware di un computer. Esiste un insieme

Dettagli

Sommario. Esempio di Modellazione mediante DASM: Grid OGSA. Grid secondo OGSA. Definizione Grid per OGSA. Stati di un Job e Requisiti DASM

Sommario. Esempio di Modellazione mediante DASM: Grid OGSA. Grid secondo OGSA. Definizione Grid per OGSA. Stati di un Job e Requisiti DASM Sommario Esempio di Modellazione mediante DASM: Grid Definizione Grid per OGSA Funzionalità JEMS Stati di un Job e Requisiti DASM DASM per Grid 1 DASM per Grid 2 OGSA Grid secondo OGSA OGSA = Open Grid

Dettagli

2.2.1 FrontEnd FIREWALL CARATTERISTICHE VALORE RICHIESTO VALORE OFFERTO QTA' 2

2.2.1 FrontEnd FIREWALL CARATTERISTICHE VALORE RICHIESTO VALORE OFFERTO QTA' 2 2.2.1 FrontEnd FIREWALL RICHIESTO QTA' 2 modello throughput 400 Mbps Throughput cifrato (3DES) 200 Mbps VPN Session 700 Connessioni al secondo 7000 RAM 512 Mbyte System flash 64 6 porte per Network Gigabitporte

Dettagli

Ritorno al futuro: Tecnologie, scuola, didattica. Mauro Minella. Responsabile Soluzioni Tecnologiche Education Team Microsoft Italia

Ritorno al futuro: Tecnologie, scuola, didattica. Mauro Minella. Responsabile Soluzioni Tecnologiche Education Team Microsoft Italia Windows MultiPoint Server 2011 Mauro Minella Responsabile Soluzioni Tecnologiche Education Team Microsoft Italia Ritorno al futuro: Tecnologie, scuola, didattica Auditorium San Giorgio di Mantova 15 marzo

Dettagli

Nuove opportunità per il business: le soluzioni IBM FlashSystem per l'accelerazione applicativa dei Big Data.

Nuove opportunità per il business: le soluzioni IBM FlashSystem per l'accelerazione applicativa dei Big Data. Nuove opportunità per il business: le soluzioni IBM FlashSystem per l'accelerazione applicativa dei Big Data. Sergio Resch Enterprise Storage Solutions Leader IBM Italia S.p.A. SIRMI: Che cosa comportano

Dettagli

MINISTERO PER L INNOVAZIONE E LE TECNOLOGIE REGIONE CAMPANIA COMUNE DI AVELLINO SETT. Segreteria Generale - CED

MINISTERO PER L INNOVAZIONE E LE TECNOLOGIE REGIONE CAMPANIA COMUNE DI AVELLINO SETT. Segreteria Generale - CED SETT. Segreteria Generale - CED Piano Nazionale di E-Government PIANO OPERATIVO REGIONALE Misura 6.2 Sviluppo della Società dell Informazione OGGETTO: PROGETTO ESECUTIVO REALIZZAZIONE DEL PROGETTO: CIVITAS.NET

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

Cross Software ltd. il primo ERP Smart Client

Cross Software ltd. il primo ERP Smart Client Cross Software ltd il primo ERP Smart Client Smart Smartclient client Desktop Desktopapplication application Web Web Thick Thickclient client Desktop Desktopapplication application Local network Local

Dettagli

Architettura Connettore Alfresco Share

Architettura Connettore Alfresco Share Direzione Sistemi Informativi Portale e Orientamento Allegato n. 2 al Capitolato Tecnico Indice Architettura Connettore Alfresco Share 1. Architettura del Connettore... 3 1.1 Componente ESB... 4 1.2 COMPONENTE

Dettagli

C. P. U. MEMORIA CENTRALE

C. P. U. MEMORIA CENTRALE C. P. U. INGRESSO MEMORIA CENTRALE USCITA UNITA DI MEMORIA DI MASSA La macchina di Von Neumann Negli anni 40 lo scienziato ungherese Von Neumann realizzò il primo calcolatore digitale con programma memorizzato

Dettagli

Architettura degli Elaboratori, corso A, a.a. 2005-06. Appendice A: Caratteristiche di processori esistenti

Architettura degli Elaboratori, corso A, a.a. 2005-06. Appendice A: Caratteristiche di processori esistenti Architettura degli Elaboratori, corso A, a.a. 2005-06 Appendice A: Caratteristiche di processori esistenti Queste note riportano le caratteristiche di alcuni processori esistenti, selezionati in modo da

Dettagli

ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL

ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL INDICE ECVCON Introduzione... pag. 3 Caratteristiche... pag. 4 Messa in funzione... pag. 6 Inserimento della SIM... pag. 6 Connessione al PC per la prima

Dettagli