DIREZIONE GENERALE CURA DEL TERRITORIO E DELL AMBIENTE SERVIZIO GEOLOGICO, SISMICO E DEI SUOLI IL RESPONSABILE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIREZIONE GENERALE CURA DEL TERRITORIO E DELL AMBIENTE SERVIZIO GEOLOGICO, SISMICO E DEI SUOLI IL RESPONSABILE"

Transcript

1 DIREZIONE GENERALE CURA DEL TERRITORIO E DELL AMBIENTE SERVIZIO GEOLOGICO, SISMICO E DEI SUOLI IL RESPONSABILE GABRIELE BARTOLINI TIPO ANNO NUMERO REG. CFR. FILE SEGNATURA.XML DEL CFR. FILE SEGNATURA.XML Al Coordinatore della Federazione Ordini Ingegneri dell'emilia-romagna Felice Monaco Al Coordinatore della Federazione Ordini Architetti P.P.C. Emilia-Romagna Paolo Marcelli Al Presidente dell Ordine dei Geologi dell Emilia-Romagna Gabriele Cesari Al Presidente della Fondazione Collegio dei Geometri e Geometri laureati dell'emilia- Romagna Tiberio Delprete provincia di Piacenza Fabrizio Perazzi provincia di Parma Angelo Tedeschi provincia di Reggio Emilia Carlo Rossi provincia di Modena Augusto Gambuzzi provincia di Bologna Felice Monaco Viale della fiera Bologna tel fax PEC: INDICE LIV. 1 LIV. 2 LIV. 3 LIV. 4 LIV. 5 ANNO NUM SUB. a uso interno: DP/ / Classif. 1446_ Fasc. _2016 1

2 provincia di Ferrara Franco Mantero provincia di Forlì-Cesena Andrea Bassi provincia di Ravenna Emma Garelli provincia di Rimini Marco Manfroni provincia di Piacenza Giuseppe Baracchi provincia di Parma Alessandro Tassi Carboni provincia di Reggio Emilia Andrea Rinaldi provincia di Modena Anna Allesina provincia di Bologna Pier Giorgio Giannelli provincia di Ferrara Diego Farina provincia di Forlì-Cesena Paolo Marcelli

3 provincia di Ravenna Gioia Gattamorta provincia di Rimini Roberto Ricci Geometri laureati della provincia di Piacenza Carlo Fortunati Geometri laureati della provincia di Parma Roberta Lecordetti Geometri laureati della provincia di Reggio Emilia Francesco Spallanzani Geometri laureati della provincia di Modena Andrea Ognibene Geometri laureati della provincia di Bologna Stefano Dainesi Geometri laureati della provincia di Ferrara Simone Carli Geometri laureati della provincia di Forlì- Cesena Mirella Ravaglia Geometri laureati della provincia di Ravenna Daniele Ugolini Geometri laureati della provincia di Rimini Massimo Giorgetti

4 OGGETTO: Convegno del 27/05/2016 a Bologna Sisma 2012, un laboratorio per la prevenzione del rischio sismico. Presentazione del libro Sisma 2012, dall evento alla gestione tecnica dell emergenza. In occasione della 4 ricorrenza degli eventi sismici del 2012, si comunica che: venerdì 27 maggio 2016 si terrà a Bologna, presso la 3 Torre della Regione Emilia-Romagna, viale della Fiera n. 8, il Convegno Sisma 2012: un laboratorio per la prevenzione sismica nel corso del quale verrà presentato il libro Sisma 2012 dall evento alla gestione tecnica dell emergenza, una iniziativa nata dall accordo il Consiglio Nazionale degli Ingegneri, il Dipartimento di Protezione Civile e la Regione Emilia-Romagna, finalizzata a documentare gli effetti prodotti dalla crisi sismica nei territori dei Comuni colpiti, negli insediamenti, nelle infrastrutture, nel patrimonio storico e culturale e a dare conto della gestione tecnica dell emergenza.il convegno prevede una parte istituzionale con la presenza dei rappresentanti del DPC, del CNI, della Regione e della Agenzia regionale di protezione civile sul tema della prevenzione del rischio sismico oltre l emergenza e la fase di ricostruzione. A seguire la presentazione del libro e le relazioni tecniche su alcuni temi di particolare interesse quali lo sviluppo delle conoscenze sulla pericolosità sismica del territorio, il rischio liquefazione dei terreni e le possibili strategie e interventi per la mitigazione degli effetti, gli scenari di rischio multiplo connessi agli impianti idrovori nella bonifica, la riduzione del rischio sismico negli edifici tutelati di interesse storico e culturale, i criteri semplificati per la caratterizzazione meccanica delle murature degli edifici situati nei Comuni del cratere sulla base delle indagini distruttive eseguite e, infine, l istituzione del Nucleo tecnico nazionale e i nuovi strumenti per il rilievo del danno e la valutazione di agibilità degli edifici. Un convegno per non dimenticare e per proseguire con rinnovato impegno nel percorso della riduzione del rischio sismico e a rendere le comunità più sicure e capaci di fronteggiare situazioni di rischio. Si invitano le Federazioni regionali degli Ordini professionali e gli Ordini professionali provinciali a in indirizzo a rendere noto l'evento attraverso i propri canali di comunicazione a tutti gli iscritti, ai fini della loro partecipazione e si prega di volere riconoscere tale iniziativa nell'ambito della formazione professionale continua (CFP). Si allega il programma e, di seguito, il link per accedere al form d'iscrizione:

5 Per gli aspetti organizzativi e per le modalità di iscrizione, la dott. Paola Barchiesi del Servizio scrivente (tel è a disposizione e provvederà a mettersi in contatto con i rappresentanti delle Federazioni regionali e degli Ordini provinciali in indirizzo. Nel ringraziare fin da ora per la collaborazione, si inviano cordiali saluti. Ing. Gabriele Bartolini Documento firmato digitalmente

REGIONE EMILIA-ROMAGNA ( r_emiro ) Giunta ( AOO_EMR ) PG/2016/0474566 del 22/06/2016

REGIONE EMILIA-ROMAGNA ( r_emiro ) Giunta ( AOO_EMR ) PG/2016/0474566 del 22/06/2016 Direzione Generale Cura del Territorio e dell'ambiente Servizio, Geologico, Sismico e dei Suoli il Responsabile Gabriele Bartolini Reg. del tipo anno numero cfr. file SEGNATURA.XML cfr. file SEGNATURA.XML

Dettagli

Ai Prefetti degli Uffici Territoriali di Governo di Parma e Piacenza

Ai Prefetti degli Uffici Territoriali di Governo di Parma e Piacenza AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE IL DIRETTORE DOTT. MAURIZIO MAINETTI IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART 1 DELL OCDPC N. 202/2014 TIPO ANNO NUMERO REG. CFR/FILESEGNATURA.XML DEL

Dettagli

I VOLONTARI ARCHITETTI PER LA PROTEZIONE CIVILE: DAL SISMA DELL EMILIA ALLA RETE NAZIONALE DEI PRESIDI

I VOLONTARI ARCHITETTI PER LA PROTEZIONE CIVILE: DAL SISMA DELL EMILIA ALLA RETE NAZIONALE DEI PRESIDI I VOLONTARI ARCHITETTI PER LA PROTEZIONE CIVILE: DAL SISMA DELL EMILIA ALLA RETE NAZIONALE DEI PRESIDI Arch. Walter Baricchi Il sisma 2012 in Emilia. Il 20 maggio 2012 una vastissima area compresa tra

Dettagli

SESSIONE 2 Analisi dei progetti: punti di forza e criticità. Ing. Vania Passarella

SESSIONE 2 Analisi dei progetti: punti di forza e criticità. Ing. Vania Passarella SESSIONE 2 Analisi dei progetti: punti di forza e criticità Ing. Vania Passarella RICOSTRUZIONE POST SISMA: Regolata dalle Ordinanze del Commissario Delegato per la Ricostruzione collegate all esito di

Dettagli

LORO SEDI. Esclusione dell uso del fax per la trasmissione di documenti tra PA Prima applicazione: le richieste di visite fiscali

LORO SEDI. Esclusione dell uso del fax per la trasmissione di documenti tra PA Prima applicazione: le richieste di visite fiscali DIREZIONE GENERALE CENTRALE ORGANIZZAZIONE, PERSONALE, SISTEMI INFORMATIVI E TELEMATICA SERVIZIO AMMINISTRAZIONE E GESTIONE IL RESPONSABILE ELENA ROVERSI REG. DEL TIPO ANNO NUMERO CFR. FILE SEGNATURA XML

Dettagli

2 CORSO: GESTIONE TECNICA DELL EMERGENZA SISMICA, RILIEVO AVVERTENZE E REGOLAMENTAZIONE

2 CORSO: GESTIONE TECNICA DELL EMERGENZA SISMICA, RILIEVO AVVERTENZE E REGOLAMENTAZIONE 2 CORSO: GESTIONE TECNICA DELL EMERGENZA SISMICA, RILIEVO DEL DANNO E VALUTAZIONE DELL AGIBILITA AVVERTENZE E REGOLAMENTAZIONE 1) La frequenza del corso non porta automaticamente ad alcuna prospettiva

Dettagli

Carpi Palazzo dei Pio 20 e 21 Novembre 2012

Carpi Palazzo dei Pio 20 e 21 Novembre 2012 MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI DIREZIONE REGIONALE PER I BENI CULTURALI E PAESAGGISTICI DELL EMILIA-ROMAGNA A SEI MESI DAL SISMA. RAPPORTO SUI BENI CULTURALI IN EMILIA-ROMAGNA. Carpi Palazzo

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-104 del 18/02/2015 Oggetto Servizio Idro-Meteo-Clima. Rinnovo

Dettagli

Sisma Emilia-Romagna 20-29 maggio 2012. Provincie di: Bologna, Ferrara, Modena, Reggio Emilia

Sisma Emilia-Romagna 20-29 maggio 2012. Provincie di: Bologna, Ferrara, Modena, Reggio Emilia Sisma Emilia-Romagna 20-29 maggio 2012 Provincie di: Bologna, Ferrara, Modena, Reggio Emilia Comuni danneggiati in Emilia Romagna PROVINCIA DI BOLOGNA PROVINCIA DI FERRARA PROVINCIA DI MODENA PROVINCIA

Dettagli

Prot. n. 124 Ancona 19 luglio 2013

Prot. n. 124 Ancona 19 luglio 2013 Prot. n. 124 Ancona 19 luglio 2013 OGGETTO: corso di formazione su LA GESTIONE TECNICA DELL EMERGENZA SISMICA RILIEVO DEL DANNO E VALUTAZIONE DELL AGIBILITA - PREADESIONE Caro Collega, dopo la positiva

Dettagli

I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA. giugno 2012 v.1

I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA. giugno 2012 v.1 I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA giugno 2012 v.1 su rete fissa > 2Mb/s Media regionale 89,58% su rete fissa > 2Mb/s, espressa in % della popolazione Situazione stimata a giugno 2012 Fonte: dati

Dettagli

COME DIVENTARE VOLONTARIO DI PROTEZIONE CIVILE NELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

COME DIVENTARE VOLONTARIO DI PROTEZIONE CIVILE NELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA COME DIVENTARE VOLONTARIO DI PROTEZIONE CIVILE NELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA TUTTI I CITTADINI POSSONO DIVENTARE VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE L iscrizione del volontario ad un Associazione è il primo

Dettagli

PER LA RICERCA INDUSTRIALE, LO SVILUPPO SPERIMENTALE, IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E L INNOVAZIONE

PER LA RICERCA INDUSTRIALE, LO SVILUPPO SPERIMENTALE, IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E L INNOVAZIONE con le IMPRESE è il programma della Regione Emilia-Romagna dedicato alla qualificazione delle risorse umane negli ambiti della ricerca e dell innovazione tecnologica per costruire una comunità capace di

Dettagli

CREDITI VALIDATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE APC IN EMILIA-ROMAGNA 2014-2016

CREDITI VALIDATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE APC IN EMILIA-ROMAGNA 2014-2016 VALIDATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE APC IN EMILIA-ROMAGNA 2014-2016 Consulta di Parma: A scuola di prevenzione terremoti: come affrontarli Parma, 1 maggio 2015 Consulta di Ferrara: La conoscenza e la

Dettagli

IL CENTRO FUNZIONALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

IL CENTRO FUNZIONALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA IL CENTRO FUNZIONALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PREVISIONE Attività diretta allo studio ed alla determinazione dei fenomeni calamitosi, alla identificazione dei rischi, ed alla individuazione delle zone

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna Delibera N. 144 del 14/06/2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PROVVEDIMENTI URGENTI IN MATERIA DI EDILIZIA ED URBANISTICA

Dettagli

e, pc. Oggetto: L.R 19/2008 Norme per la riduzione del rischio sismico Aggiornamenti

e, pc. Oggetto: L.R 19/2008 Norme per la riduzione del rischio sismico Aggiornamenti Copia analogica a stampa tratta da un documento informatico sottoscritto con firma digitale predisposto e conservato presso l'amministrazione in conformità al D.LGS 82/2005 (CAD) identificato con il numero

Dettagli

Spesa del pubblico per Provincia

Spesa del pubblico per Provincia Spesa del pubblico per Provincia 50.000.000 a 78.000.000 45.000.000 a 49.999.999 42.000.000 a 44.999.999 40.000.000 a 41.999.999 25.000.000 a 39.999.999 20.000.000 a 24.999.999 17.000.000 a 19.999.999

Dettagli

ao_re Protocollo n. 2013/0018705 del 12/07/2013 (Allegato) Pagina 1 di 10

ao_re Protocollo n. 2013/0018705 del 12/07/2013 (Allegato) Pagina 1 di 10 ao_re Protocollo n. 2013/0018705 del 12/07/2013 (Allegato) Pagina 1 di 10 Progr.Num. 766/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 10 del mese di giugno dell' anno 2013 si è riunita

Dettagli

% su Valore assoluto. Valore assoluto

% su Valore assoluto. Valore assoluto Tabella 1. Patrimonio immobiliare residenziale al 31 dicembre 2015, Comuni capoluogo, altri comuni e ripartizioni sui totali di colonna e complessivo. Emilia-Romagna, Province. % su % su % su Valore assoluto

Dettagli

Il supporto dei Geologi nell emergenza sismica: Esperienza emiliana di Geo-Pro-Civ. Relatore Dott. Geol. Riccardo Triches

Il supporto dei Geologi nell emergenza sismica: Esperienza emiliana di Geo-Pro-Civ. Relatore Dott. Geol. Riccardo Triches Il supporto dei Geologi nell emergenza sismica: Esperienza emiliana di Geo-Pro-Civ Relatore Dott. Geol. Riccardo Triches Chi siamo GEO-PRO-CIV: Associazione Geologi Emilia-Romagna per la Protezione Civile,

Dettagli

COSTO DEI TERREMOTI ITALIANI DEGLI ULTIMI 40 ANNI (M -2005) 4500 VITTIME + ABRUZZO 2009 (15.000???) IRPINIA-BASILICATA BELICE FRIULI 60.

COSTO DEI TERREMOTI ITALIANI DEGLI ULTIMI 40 ANNI (M -2005) 4500 VITTIME + ABRUZZO 2009 (15.000???) IRPINIA-BASILICATA BELICE FRIULI 60. Strumenti di prevenzione a livello nazionale: l art. 11 della L. 77/2009 Mauro Dolce Direttore Generale - Dipartimento della Protezione Civile Ufficio Rischio sismico e vulcanico Ordinario di Tecnica delle

Dettagli

Ordinanza n.38 del 13 Maggio 2014

Ordinanza n.38 del 13 Maggio 2014 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n.38 del 13 Maggio 2014 Espletamento di due

Dettagli

SESSIONE DI ESAME AVVOCATI 2015 Ulteriori sottocommissioni

SESSIONE DI ESAME AVVOCATI 2015 Ulteriori sottocommissioni SESSIONE DI ESAME AVVOCATI 2015 Ulteriori sottocommissioni CORTE D'APPELLO DI BOLOGNA II SOTTOCOMMISSIONE ZAINA avv. Carlo Alberto Nato a Rimini il 10.9.1956 DOLCE dott. Romano Nato a Spinete il 27.12.1934

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Domande inoltrate dalle Famiglie con intermediazione delle scuole

COMUNICATO STAMPA. Domande inoltrate dalle Famiglie con intermediazione delle scuole Bologna, 18 Febbraio 2015 COMUNICATO STAMPA ISCRIZIONE ALUNNI IN REGIONE: PERVENUTE OLTRE 112 MILA DOMANDE OLTRE l 80% DELLE FAMIGLIE HA USUFRUITO DELLA PROCEDURA DI ISCRIZIONE ON LINE DISPONIBILI DA OGGI

Dettagli

Ordinanza n. 114 del 3 Ottobre 2013

Ordinanza n. 114 del 3 Ottobre 2013 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1, COMMA 2, DEL D.L. N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE 122/2012 Ordinanza n. 114 del 3 Ottobre 2013 Approvazione disposizioni

Dettagli

tour febbraio-aprile terza edizione

tour febbraio-aprile terza edizione tour 2014 febbraio-aprile terza edizione 60 città 141 ordini e collegi provinciali patrocinanti edizione 2013 93.280 12% 12% 17% 29% 30% ALCUNI NUMERI contatti autorevole comitato scientifico enti e aziende

Dettagli

CENTRO MEDICO LEGALE INPS DI BOLOGNA

CENTRO MEDICO LEGALE INPS DI BOLOGNA ALLEGATO 1 CENTRO MEDICO LEGALE INPS DI BOLOGNA 4. Otorinolaringoiatria - 1 convenzione 5. Oculistica - 1 convenzione 6. Cardiologia - 1 convenzione 7. Ortopedia - 1 convenzione 8. Pneumologia - 1 convenzione

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1126/2011 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Mercoledì 27 del mese di Luglio dell' anno 2011 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

Aggiornamento del 17.08.2012

Aggiornamento del 17.08.2012 1. Sequenza sismica Emergenza sisma maggio 2012 2. Assistenza alla popolazione 3. Verifiche agibilità schede AeDES Emilia Romagna 4. Forze in campo AGENZIA PROTEZIONE CIVILE Aggiornamento del 17.08.2012

Dettagli

CLASSE DI CONCORSO A245 LINGUA FRANCESE

CLASSE DI CONCORSO A245 LINGUA FRANCESE CLASSE DI CONCORSO A245 LINGUA FRANCESE BOLOGNA 1 THERY AGNES MARIE CECI 1 CLAUSSEN CHRISTA FRANCOIS (d ufficio) FERRARA 1 FOSCHINI SALVATORE 1 LODESANI MADDALENA MARIA FORLI-CESENA 1 BARACAGLIA FABIO

Dettagli

h o u s i n g rigenerazione edilizia

h o u s i n g rigenerazione edilizia h o u s i n g rigenerazione edilizia sicurezza e sostenibilità nell'evoluzione del processo costruttivo integrato Giovedì 20 Settembre 2012 ore 14.30 Centro Congressi Hotel Mercure Astoria REGGIO EMILIA

Dettagli

Nome Naldi Filippo Sede di riferimento Via Brasili 91 41122 Modena Nazionalità Italiana Data di nascita 01/07/1966

Nome Naldi Filippo Sede di riferimento Via Brasili 91 41122 Modena Nazionalità Italiana Data di nascita 01/07/1966 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Naldi Filippo Sede di riferimento Via Brasili 91 41122 Modena Nazionalità Italiana Data di nascita 01/07/1966 BREVE STORIA PERSONALE Laureato in ingegneria civile, sezione edile,

Dettagli

Analisi della vulnerabilità sismica e progetto statico-sismico degli edifici

Analisi della vulnerabilità sismica e progetto statico-sismico degli edifici Obiettivo Ricostruzione Gli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri, i Collegi dei Geometri e dei Periti Industriali della provincia di Reggio Emilia, unitamente alla Scuola Edile, promuovono un Piano

Dettagli

INCARICO PER RILIEVI PROGETTAZIONI, DIREZIONE LAVORI DI OPERE STRADALI

INCARICO PER RILIEVI PROGETTAZIONI, DIREZIONE LAVORI DI OPERE STRADALI ELENCO 1 INCARICO PER RILIEVI PROGETTAZIONI, DIREZIONE LAVORI DI OPERE STRADALI 3 Andrea Virgili Ingegneri Forlì-Cesena n. 1850 dal 29.9.2001 4 Intilangelo Domenico Geometri Pesaro e Urbino n. 1717 dal

Dettagli

dell energia sostenibile 11 15 aprile 2011 Efficienza energetica e fonti rinnovabili in Emilia Romagna

dell energia sostenibile 11 15 aprile 2011 Efficienza energetica e fonti rinnovabili in Emilia Romagna La settimana europea dell energia La settimana sostenibile europea dell energia sostenibile 11 15 aprile 2011 11 15 aprile 2011 Efficienza energetica e fonti rinnovabili in Siaer Con il patrocinio: www.eusew.eu

Dettagli

La settimana europea dell energia sostenibile 11 15 aprile 2011 Efficienza energetica e fonti rinnovabili in Emilia Romagna

La settimana europea dell energia sostenibile 11 15 aprile 2011 Efficienza energetica e fonti rinnovabili in Emilia Romagna La settimana europea dell energia sostenibile 11 15 aprile 2011 Efficienza energetica e fonti rinnovabili in Siaer www.eusew.eu Part of I N T E L L I G E N T E N E R G Y E U R O P E Programma In occasione

Dettagli

S T U D I O T E C N I C O

S T U D I O T E C N I C O S T U D I O T E C N I C O Dr. Geom. & Ing. Frighi Filippo Via Palestro n 28-44121 Ferrara C.F. FRG FPP 70L28 D548T Telefono e Fax: 0532/208936 P. IVA 0 1 9 1 4 4 8 0 3 8 7 Cell. 335/6665938 filippo.frighi@pec.ording.roma.it

Dettagli

IL PERCORSO ASSISTENZIALE DEL PAZIENTE CON SCOMPENSO CARDIACO:

IL PERCORSO ASSISTENZIALE DEL PAZIENTE CON SCOMPENSO CARDIACO: SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA Azienda Unità Sanitaria Locale di Piacenza IL PERCORSO ASSISTENZIALE DEL PAZIENTE CON SCOMPENSO CARDIACO: DAL DOCUMENTO ALL IMPLEMENTAZIONE REGIONALE Riunione

Dettagli

Progetto regionale sull organizzazione dell assistenza erogata dalle Aziende sanitarie in favore dei cittadini stranieri. curcetti

Progetto regionale sull organizzazione dell assistenza erogata dalle Aziende sanitarie in favore dei cittadini stranieri. curcetti Progetto regionale sull organizzazione dell assistenza erogata dalle Aziende sanitarie in favore dei cittadini stranieri clara curcetti Reggio Emilia, 24 settembre XIII CONFERENZA NAZIONALE HPH Verso politiche

Dettagli

F.I.G.C. Delegazione Provinciale di Ferrara

F.I.G.C. Delegazione Provinciale di Ferrara F.I.G.C. Delegazione Provinciale di Ferrara www.figcferrara.it www.lnd.it Anno Sportivo 2012-2013 Torneo Regionale delle Rappresentative Provinciali 2013 Nell anno sportivo in corso, il Torneo Regionale

Dettagli

Finanziamento: Fondi propri ACER Importo finanziamento: 1.177.521,73 Inizio Lavori: 11/09/2003 Superficie Lotto: mq. 985,00 Superficie Utile: mq.

Finanziamento: Fondi propri ACER Importo finanziamento: 1.177.521,73 Inizio Lavori: 11/09/2003 Superficie Lotto: mq. 985,00 Superficie Utile: mq. LE ATTIVITA COSTRUTTIVE IN CORSO Comune di Rimini Nuova Sede Istituzionale dell Ente in Rimini Via Novelli Fondi propri ACER Importo finanziamento: 1.177.521,73 Inizio Lavori: 11/09/2003 Superficie Lotto:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Secondaria di Secondaria di II grado

COMUNICATO STAMPA. Secondaria di Secondaria di II grado Bologna, 24 Febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA A.S. 2016/17 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO. IN REGIONE SONO PERVENUTE OLTRE 112 MILA DOMANDE. IN

Dettagli

LA NUOVA COMUNICAZIONE Festival per i 10 anni di comunicazione all Università di Modena e Reggio

LA NUOVA COMUNICAZIONE Festival per i 10 anni di comunicazione all Università di Modena e Reggio La Facoltà di Scienze della Comunicazione e dell Economia presenta LA NUOVA COMUNICAZIONE Festival per i 10 anni di comunicazione all Università di Modena e Reggio Reggio Emilia 23/24 marzo 2012 Venerdì

Dettagli

PREVIEW A.S. 2015/16. 7) Offerta formativa scuola secondaria di II grado. 7.A Approfondimento scelta degli studenti in relazione agli indirizzi

PREVIEW A.S. 2015/16. 7) Offerta formativa scuola secondaria di II grado. 7.A Approfondimento scelta degli studenti in relazione agli indirizzi PREVIEW A.S. 2015/16 1 1 7) Offerta formativa scuola secondaria di II grado 7.A Approfondimento scelta degli studenti in relazione agli indirizzi Al primo posto nelle scelte degli studenti si confermano

Dettagli

------------------------------------------------------------- LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

------------------------------------------------------------- LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Prot. n. (APC/08/5122) ------------------------------------------------------------- LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Vista la L.R. 7 febbraio 2005, n. 1, "Norme in materia di protezione civile e

Dettagli

Andrea Cammelli. Tavolo Conoscenza, Educazione e Cultura Rapporto: Formazione Universitaria

Andrea Cammelli. Tavolo Conoscenza, Educazione e Cultura Rapporto: Formazione Universitaria Andrea Cammelli Tavolo Conoscenza, Educazione e Cultura Rapporto: Formazione Universitaria La formazione universitaria a Bologna Indice del Rapporto finale Questioni rilevanti Offerta formativa universitaria

Dettagli

ORDINANZA n. 33 del 31 agosto 2012

ORDINANZA n. 33 del 31 agosto 2012 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 ORDINANZA n. 33 del 31 agosto 2012 Riparto per l assegnazione alle Unioni di comuni delle risorse previste

Dettagli

4 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE NELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Anno 2015

4 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE NELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Anno 2015 Osservatorio economico, coesione sociale, legalità 4 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE NELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Anno 2015 Provincia di Reggio Emilia 1 4. IL SISTEMA FORMATIVO 2 Gli studenti iscritti

Dettagli

FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE

FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE FONDAZIONE CARIPARMA Espr.it la comunità genera nuovo welfare Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE 1 Scuole per l infanzia Servizi educativi per la prima infanzia Indice di copertura

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER ESPERTI IN MATERIA DI TUTELA PAESAGGISTICO - AMBIENTALE E NELLA VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (V.A.S.)

CORSO DI FORMAZIONE PER ESPERTI IN MATERIA DI TUTELA PAESAGGISTICO - AMBIENTALE E NELLA VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (V.A.S.) CORSO DI FORMAZIONE PER ESPERTI IN MATERIA DI TUTELA PAESAGGISTICO - AMBIENTALE E NELLA VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (V.A.S.) Presentazione: L Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e

Dettagli

ORDINANZA N. 45 DEL 3 GIUGNO 2014

ORDINANZA N. 45 DEL 3 GIUGNO 2014 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 ORDINANZA N. 45 DEL 3 GIUGNO 2014 ASSEGNAZIONE AL COMUNE

Dettagli

ARCHITETTI P.P.C. DI FERRARA

ARCHITETTI P.P.C. DI FERRARA DATI GENERALI Ente proponente ORDINE ARCHITETTI P.P.C. DI FERRARA In collaborazione con Centro Ricerche Urbane, Territoriali e Ambientali dell Università degli Studi di Ferrara, Consorzio Formedil Emilia

Dettagli

Comuni ricicloni Emilia- Romagna Carpi, 13 dicembre 2012

Comuni ricicloni Emilia- Romagna Carpi, 13 dicembre 2012 La prospettiva dei servizi pubblici ambientali in Emilia- Romagna Vito Belladonna Atersir Comuni ricicloni Emilia- Romagna Carpi, 13 dicembre 2012 R.E.R Osservatorio regionale dei servizi pubblici. AEEG

Dettagli

25 Campionato Regionale Emilia-Romagna SCI ALPINO - VIGILI DEL FUOCO

25 Campionato Regionale Emilia-Romagna SCI ALPINO - VIGILI DEL FUOCO 25 Campionato Regionale Emilia-Romagna SCI ALPINO - VIGILI DEL FUOCO Sestola, 13 marzo 2014 Pista Beccadella Partenza mt 1650 Tracciatore Boselli Marco Arrivo mt 1440 Direttore di Pista Magnani Luciano

Dettagli

PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA. Proposta formativa

PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA. Proposta formativa PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA.. Proposta formativa (Ai sensi del comma 6.2 delle Linee Guida e di Coordinamento attuative del Regolamento per l aggiornamento e sviluppo professionale continuo) La gestione

Dettagli

Ing. Marco Franceschini

Ing. Marco Franceschini Dott. Ing. MARCO FRANCESCHINI, nato a BOLOGNA (BO) il 02/11/1964 Amministratore TELEIOS S.r.l. Ordine professionale: Ingegneri di BO - iscr. albo nr. 4637/A- 1992 Titoli di studio Diploma di Geometra conseguito

Dettagli

CIVIS F24. Richiesta modifica delega F24. Osservatorio regionale 23 novembre 2015

CIVIS F24. Richiesta modifica delega F24. Osservatorio regionale 23 novembre 2015 CIVIS F24 Richiesta modifica delega F24 Osservatorio regionale 23 novembre 2015 Il servizio CIVIS F24 Il servizio CIVIS F24 permette a cittadini e intermediari di: chiedere la modifica dei dati della delega

Dettagli

Ordinanza n. 39 del 6 Agosto 2015

Ordinanza n. 39 del 6 Agosto 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 39 del 6 Agosto 2015 Integrazioni e modifiche

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 FORMAZIONE

INFORMAZIONI PERSONALI. Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 FORMAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Francesca Ravaioli Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Residenza Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 Indirizzo mail ravaioli@cogruppo.it

Dettagli

ABBONAMENTI A PERIODICI, BANCHE DATI E SERVIZI CONNESSI PER LE BIBLIOTECHE DELLE AMMINISTRAZIONI E AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

ABBONAMENTI A PERIODICI, BANCHE DATI E SERVIZI CONNESSI PER LE BIBLIOTECHE DELLE AMMINISTRAZIONI E AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA ABBONAMENTI A PERIODICI, BANCHE DATI E SERVIZI CONNESSI PER LE BIBLIOTECHE DELLE AMMINISTRAZIONI E AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA GUIDA ALLA CONVENZIONE Premessa La presente Guida contiene

Dettagli

2 Torneo Regionale Luciano Benedini Rappresentative Provinciali Allievi fascia B. Partecipano le Delegazioni di:

2 Torneo Regionale Luciano Benedini Rappresentative Provinciali Allievi fascia B. Partecipano le Delegazioni di: F.I.G.C. L.N.D Comitato Regionale Emilia Romagna 2 Torneo Regionale Luciano Benedini Rappresentative Provinciali Allievi fascia B A n n o S p o r t i v o 2 0 1 3-2 0 1 4 Partecipano le Delegazioni di:

Dettagli

O R D I N E D E G L I I N G E G N E R I D E L L A P R O V I N C I A D I V E N E Z I A

O R D I N E D E G L I I N G E G N E R I D E L L A P R O V I N C I A D I V E N E Z I A O R D I N E D E G L I I N G E G N E R I D E L L A P R O V I N C I A D I V E N E Z I A CONVEGNO IL CODICE DI PREVENZIONE INCENDI - PROSPETTIVE Valido come aggiornamento in materia di prevenzione incendi,

Dettagli

Filiali di Unifidi Piacenza Parma Reggio Emilia Modena Bologna Ferrara Forlì Cesena Ravenna Rimini Unifidi Emilia Romagna

Filiali di Unifidi Piacenza Parma Reggio Emilia Modena Bologna Ferrara Forlì Cesena Ravenna Rimini Unifidi Emilia Romagna Filiali di Unifidi Piacenza Parma Reggio Emilia Modena Bologna Ferrara Forlì Cesena Ravenna Rimini Unifidi Emilia Romagna Chi può finanziare Unifidi? Tutte le PMI imprese iscritte alla CCIAA Artigianato

Dettagli

Accordo Investiagricoltura Periodo 2014-2020 (aggiornamento del maggio 2015)

Accordo Investiagricoltura Periodo 2014-2020 (aggiornamento del maggio 2015) Accordo Investiagricoltura Periodo 2014-2020 (aggiornamento del maggio 2015) Premesso che - il mercato, soprattutto estero, mostra significativi segnali di ripresa economica, che possono rappresentare

Dettagli

Accordo Investiagricoltura Periodo 2014-2020 (aggiornamento del maggio 2015)

Accordo Investiagricoltura Periodo 2014-2020 (aggiornamento del maggio 2015) Accordo Investiagricoltura Periodo 2014-2020 (aggiornamento del maggio 2015) Premesso che - il mercato, soprattutto estero, mostra significativi segnali di ripresa economica, che possono rappresentare

Dettagli

SESSIONE DI ESAME AVVOCATI 2014 Ulteriori sottocommissioni

SESSIONE DI ESAME AVVOCATI 2014 Ulteriori sottocommissioni SESSIONE DI ESAME AVVOCATI 2014 Ulteriori sottocommissioni CORTE D'APPELLO DI BOLOGNA II SOTTOCOMMISSIONE GAMBETTI avv. Antonio Nato a Bologna il 2.7.1965 CIRIELLO dott.ssa Lucrezia Nato a Castellammare

Dettagli

GILDA-UNAMS FERRARA C.so Giovecca 47 tel/fax 0532 206281 e-mail: gilda.ferrara@libero.it www.gildaferrara.it

GILDA-UNAMS FERRARA C.so Giovecca 47 tel/fax 0532 206281 e-mail: gilda.ferrara@libero.it www.gildaferrara.it Ipotesi contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 Emilia Romagna GRADO ISTRUZIONE posti comunicati in titolari O.D. 2015/16 esubero provinciale ipotesi 2015/16 al 16 vacanze

Dettagli

Abitare la Città Dimenticata: San PAOLO Refettorio della Camera di San Paolo, Strada Melloni, 3/A Parma - 11 Settembre 2013 - Ore 16:15

Abitare la Città Dimenticata: San PAOLO Refettorio della Camera di San Paolo, Strada Melloni, 3/A Parma - 11 Settembre 2013 - Ore 16:15 evento valido per l'attribuzione di crediti formativi vedi condizioni in ultima pagina Abitare la Città Dimenticata: San PAOLO Refettorio della Camera di San Paolo, Strada Melloni, 3/A Parma - 11 Settembre

Dettagli

Sistema Informativo. Acque destinate al consumo umano Emilia-Romagna

Sistema Informativo. Acque destinate al consumo umano Emilia-Romagna Sistema Informativo Acque destinate al consumo umano Emilia-Romagna IL PROGETTO DEFINIZIONE DI UN SISTEMA INFORMATIVO INTEGRATO, A SCALA REGIONALE, FINALIZZATO ALLA TUTELA DELLE RISORSE IDROPOTABILI Gli

Dettagli

Interventi regionali per la promozione del R.I.P.O. in Emilia-Romagna

Interventi regionali per la promozione del R.I.P.O. in Emilia-Romagna Interventi regionali per la promozione del R.I.P.O. in Emilia-Romagna Salvatore Ferro Servizio Presidi Ospedalieri Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali Regione Emilia-Romagna Seminario ISS 23

Dettagli

Presentazione ---------------------------

Presentazione --------------------------- Presentazione --------------------------- Le cure primarie sono i servizi socio - sanitari offerti ai cittadini vicino ai loro luoghi di vita, formate da reti integrate di servizi sanitari e sociali. Le

Dettagli

Ordinanza n.12 del 20 Febbraio 2014

Ordinanza n.12 del 20 Febbraio 2014 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n.12 del 20 Febbraio 2014 Realizzazione Palestre

Dettagli

La microzonazione sismica, oggi, in Italia: uno strumento per la mitigazione del rischio. Giuseppe Naso DPC - Ufficio Rischio sismico e vulcanico

La microzonazione sismica, oggi, in Italia: uno strumento per la mitigazione del rischio. Giuseppe Naso DPC - Ufficio Rischio sismico e vulcanico La microzonazione sismica, oggi, in Italia: uno strumento per la mitigazione del rischio Giuseppe Naso DPC - Ufficio Rischio sismico e vulcanico La microzonazione sismica prima del 2008 MS dopo evento

Dettagli

ELEZIONI RSU/RLS anno 2015 Gruppo Ferrovie dello Stato SpA

ELEZIONI RSU/RLS anno 2015 Gruppo Ferrovie dello Stato SpA TRENITALIA DPLH Servizio Universale Condotta, Scorta e Produzione - Candidati RSU 29 MUNNO DAVIDE Condotta Imp. Bologna SU Macchinista 29 MONTI PAOLO Tutor PdC BO SU Professional TRENITALIA SU DPLH Servizio

Dettagli

GESTIONE EMERGENZA NEVE 31 GENNAIO 13 FEBBRAIO 2012

GESTIONE EMERGENZA NEVE 31 GENNAIO 13 FEBBRAIO 2012 GESTIONE EMERGENZA NEVE 31 GENNAIO 13 FEBBRAIO 2012 L EVENTO Complessivamente dal 31 gennaio al 13 febbraio sono stati registrati i seguenti spessori del manto nevoso Parte orientale della Regione: fascia

Dettagli

Piede vascolare: riorganizzazione dei percorsi diagnostico-terapeutici nell ASL di Bologna e confronti con altre esperienze

Piede vascolare: riorganizzazione dei percorsi diagnostico-terapeutici nell ASL di Bologna e confronti con altre esperienze Piede vascolare: riorganizzazione dei percorsi diagnostico-terapeutici nell ASL di Bologna e confronti con altre esperienze Con il Patrocinio: Società Italiana di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare Collegio

Dettagli

COMMISSIONE REGIONALE PER L ARTIGIANATO

COMMISSIONE REGIONALE PER L ARTIGIANATO DIREZIONE GENERALE ATTIVITA PRODUTTIVE, COMMERCIO, TURISMO COMMISSIONE REGIONALE PER L ARTIGIANATO TIPO ANNO NUMERO REG.PG/ 2012/ 166049 DEL 5/7/2012 AL COMUNE DI CESENA AI COMPONENTI DELLA CRA DELL EMILIA-ROMAGNA

Dettagli

WORKERS BUY OUT: Mestieri, Competenze, Lavoro Storie di nuova cooperazione

WORKERS BUY OUT: Mestieri, Competenze, Lavoro Storie di nuova cooperazione WORKERS BUY OUT: Mestieri, Competenze, Lavoro Storie di nuova cooperazione Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR e POR FSE 2014-2020 Direttore Generale Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell

Dettagli

Premio Assorel 2011 Titolo della campagna: Accasiamoci

Premio Assorel 2011 Titolo della campagna: Accasiamoci Premio Assorel 2011 Titolo della campagna: Accasiamoci Questo materiale è di proprietà intellettuale di Homina PDC - Non può essere né utilizzato né riprodotto senza autorizzazione Dati società Società:

Dettagli

Comitato Provinciale di BOLOGNA Componente DOCENTI CISL SCUOLA: LA VERA SOLIDARIETA... PRATICARLA LISTA

Comitato Provinciale di BOLOGNA Componente DOCENTI CISL SCUOLA: LA VERA SOLIDARIETA... PRATICARLA LISTA Comitato Provinciale di BOLOGNA 1. PRATI Patrizia 2. BUSCAROLI Rosa ved. Damiani 3. MEROLA Sabato 4. BELLENTANI Vincenzo 5. BORTOLOTTI Cristiana 6. CATTABRIGA Bruna 7. TADOLINI Gabriella 8. ZACCHI Alessandro

Dettagli

PROGR. N. 972/2008. residenza di VIALE A.MORO, 52, la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

PROGR. N. 972/2008. residenza di VIALE A.MORO, 52, la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: PROGR. N. 972/2008 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno di LUNEDI' 30 (TRENTA ) del mese di GIUGNO dell' anno 2008 (DUEMILAOTTO ) si e' riunita nella residenza di VIALE A.MORO, 52, la Giunta

Dettagli

ARCHITETTO. Massimo Buzio CURRICULUM VITAE

ARCHITETTO. Massimo Buzio CURRICULUM VITAE ARCHITETTO Massimo Buzio CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI: Cognome e nome : Buzio Massimo Iscritto all Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Alessandria n 416, Sezione A - Settore A

Dettagli

Ordinanza n. 5 del 30 Gennaio 2013

Ordinanza n. 5 del 30 Gennaio 2013 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 5 del 30 Gennaio 2013 Istituzione Nuclei

Dettagli

Alcolisti Anonimi che cos è. Una presentazione della nostra Associazione a cura dell Area Emilia-Romagna

Alcolisti Anonimi che cos è. Una presentazione della nostra Associazione a cura dell Area Emilia-Romagna Alcolisti Anonimi che cos è. Una presentazione della nostra Associazione a cura dell Area Emilia-Romagna Alcolisti Anonimi è un'associazione di uomini e donne che mettono in comune la loro esperienza,

Dettagli

Prot.n. 473/A28 Rimini, 10 marzo 2011

Prot.n. 473/A28 Rimini, 10 marzo 2011 Prot.n. 473/A28 Rimini, 10 marzo 2011 A Tutti gli iscritti all Ordine degli Architetti In occasione del 150 anniversario - LORO SEDI - dell Unità d Italia la Segreteria dell Ordine resterà chiusa e p.c.

Dettagli

Premesso che. Dato atto che

Premesso che. Dato atto che Accordo di indirizzo tra i Consorzi fidi e Cooperative di garanzie (di cui all'art.2 della L.R. n.43/97 e s.m.i.), il Sistema Bancario regionale, Agrea, la Regione Emilia-Romagna, per migliorare le condizioni

Dettagli

Gli standard HPH e il sistema di qualità

Gli standard HPH e il sistema di qualità Gli standard HPH e il sistema di qualità Bologna, 27 giugno 2008 Progetto di ricerca finalizzata Valutazione di efficacia e definizione di un modello integrato di promozione della salute Bianca Maria Carlozzo

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RILIEVI TOPOGRAFICI E AGGIORNAMENTO DEI DATI CATASTALI DEI BENI DELLO STATO

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RILIEVI TOPOGRAFICI E AGGIORNAMENTO DEI DATI CATASTALI DEI BENI DELLO STATO PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RILIEVI TOPOGRAFICI E AGGIORNAMENTO DEI DATI CATASTALI DEI BENI DELLO STATO INCONTRO CON GLI ORDINI PROVINCIALI DEGLI ARCHITETTI, GLI ORDINI

Dettagli

Giovedì 17 ottobre 2013 dalle ore 10.00 alle 13.00. Riqualificazione energetica: certificati bianchi, conto termico e meccanismi di detrazione

Giovedì 17 ottobre 2013 dalle ore 10.00 alle 13.00. Riqualificazione energetica: certificati bianchi, conto termico e meccanismi di detrazione SEMINARI FORMATIVI GRATUITI CON RICONOSCIMENTO DI CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI OGNI SEMINARIO RICONOSCERÀ 3 CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI IN RIFERIMENTO ALLA CATEGORIA TECNICA D APPARTENENZA Titoli,

Dettagli

Erano stati convocati, ma non hanno presenziato all incontro, i seguenti Enti:

Erano stati convocati, ma non hanno presenziato all incontro, i seguenti Enti: Verbale relativo alla riunione con le Organizzazioni del Lavoro tenuta presso la Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Ferrara, del 19 Novembre 2001 alle ore 16.00. Presenti i seguenti Enti:

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA

REGIONE EMILIA-ROMAGNA REGIONE EMILIA-ROMAGNA GIUNTA REGIONALE Atto del Presidente: DECRETO n 85 del 04/05/2015 Num. Reg. Proposta: PPG/2015/87 del 21/04/2015 Oggetto: MODIFICA DELLA COMPOSIZIONE DELLA CONSULTA REGIONALE DEGLI

Dettagli

Area professionale MARKETING E VENDITE

Area professionale MARKETING E VENDITE Area Offerta formativa rivolta a persone inoccupate o disoccupate Programma Operativo Regionale Fondo sociale europeo 2014/2020 Obiettivo Tematico 8 - Priorità di investimento 8.1 Approvata con Delibera

Dettagli

Progetto SESPIR - Sorveglianza epidemiologica sullo stato di salute della popolazione residente intorno agli impianti di trattamento rifiuti

Progetto SESPIR - Sorveglianza epidemiologica sullo stato di salute della popolazione residente intorno agli impianti di trattamento rifiuti Progetto SESPIR - residente intorno agli impianti di ALLEGATO 5 Termovalorizzatore di Modena - Mappa di dispersione del PM 10 (anno 2010) Modena Legend Buffer 3.000 mt Unione_raster_Emilia.img Media annuale

Dettagli

IN EMILIA ROMAGNA AUMENTA LA RICERCA DI PERSONALE NEL SETTORE TELECOMUNICAZIONI

IN EMILIA ROMAGNA AUMENTA LA RICERCA DI PERSONALE NEL SETTORE TELECOMUNICAZIONI IN EMILIA ROMAGNA AUMENTA LA RICERCA DI PERSONALE NEL SETTORE TELECOMUNICAZIONI + 15,3% le richieste in Telecomunicazioni rispetto al 2011 Bologna e Modena le città con più annunci online 26-30 anni l

Dettagli

Emilia Romagna. Dati regionali. Osservatorio dei consumi I Analisi dei mercati con focus regionali

Emilia Romagna. Dati regionali. Osservatorio dei consumi I Analisi dei mercati con focus regionali Osservatorio dei consumi I Analisi dei mercati con focus regionali Emilia Romagna Tra le regioni del Nord l economia dell Emilia Romagna ha evidenziato la più ampia fl essione nel 2012, effetto della nuova

Dettagli

Progetto per la definizione di linee guida per l utilizzo dell ICD-10 nell ambito dei servizi per le dipendenze

Progetto per la definizione di linee guida per l utilizzo dell ICD-10 nell ambito dei servizi per le dipendenze Servizio Salute Mentale, Dipendenze Patologiche, Salute nelle Carceri Area Dipendenze Servizio Sistema Informativo Sanità e Politiche Sociali Progetto per la definizione di linee guida per l utilizzo dell

Dettagli

Una politica di sviluppo sostenibile: Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate

Una politica di sviluppo sostenibile: Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate Una politica di sviluppo sostenibile: Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate Morena Diazzi Direzione Attività Produttive, Commercio, Turismo Regione Emilia- Romagna «Le aree industriali sostenibilità

Dettagli

Esperienze dei geologi nel rischio sismico. Relatore Dott. ssa Geol. Livia Soliani

Esperienze dei geologi nel rischio sismico. Relatore Dott. ssa Geol. Livia Soliani Esperienze dei geologi nel rischio sismico Relatore Dott. ssa Geol. Livia Soliani NASCE GEO PRO CIV 3 luglio 2002 a Bologna con atto notarile nasce GEO PRO CIV: Associazione Geologi Emilia Romagna per

Dettagli

PREVENZIONE SISMICA NEI CENTRI STORICI DELLA REGIONE CAMPANIA

PREVENZIONE SISMICA NEI CENTRI STORICI DELLA REGIONE CAMPANIA PATROCINIO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Ordine Degli Architetti, P.P.C. Della Provincia Di Caserta Ordine Degli Ingegneri Della Provincia Di Caserta Ordine Dei Geologi Della Regione Campania

Dettagli