Foratura profonda Catalogo dei prodotti e guida alle applicazioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Foratura profonda Catalogo dei prodotti e guida alle applicazioni"

Transcript

1 PRODOTTI PER LA LAVORAZIONE DEI METALLI Foratura profonda Catalogo dei prodotti e guida alle applicazioni FORATURA PROFONDA Introduzione Sistema Ejector 4 7 Sistema STS 43 Foratura con punte a cannone 109 Guida alle applicazioni 117 3

2 Foratura profonda Elevati volumi di asportazione truciolo con elevata precisione Per una produzione senza inconvenienti, provate la prima punta per fori profondi Ejector/STS, con inserti multitaglienti e sedi fisse. La foratura profonda è la lavorazione di fori con rapporto tra profondità e diametro relativamente grande. Considerando che le normali tecniche di foratura producono fori la cui profondità è raramente superiore a più di cinque volte il diametro (5 x D), nella foratura profonda il rapporto può raggiungere fino a 150:1. Pertanto, qualsiasi foro con una profondità maggiore di dieci volte il diametro (10 x D), dovrebbe essere considerato un foro profondo, che richiede una metodologia di foratura specifica. La foratura con punte a cannone è in grado di produrre fori più piccoli del Sistema a Tubo Singolo (STS), ma il sistema STS è di gran lunga molto più produttivo (circa 4 6 volte in più) e, quindi, dovrebbe essere considerato sempre scelta prioritaria, ogni qualvolta è possibile. Il sistema Ejector rappresenta un alternativa al sistema STS nell esecuzione di quantità di lotti più piccole, in quanto non richiede una macchina particolare. La foratura profonda può utilizzare vari piazzamenti macchina: pezzo rotante, utensile rotante, oppure sia utensile che pezzo rotanti. Il più comune, comunque, è il pezzo rotante, con avanzamento lineare dell utensile. Qualunque piazzamento venga usato, vengono ancora applicati i principi fondamentali della foratura, anche se la scelta corretta delle velocità di taglio e degli avanzamenti rimane ancora cruciale. Questo perché è essenziale ottenere un buon controllo truciolo ed una soddisfacente evacuazione dei trucioli dai taglienti, senza danneggiare il pezzo o l utensile. 4

3 Diversi sistemi di foratura profonda Nella foratura profonda, viene usata una combinazione di configurazione dell utensile e pressione del fluido da taglio, per evacuare i trucioli fuori dal foro. A tale scopo, sono disponibili tre diversi sistemi di foratura. Tutti e tre i sistemi possono produrre fori con eccellente finitura superficiale, tolleranze dimensionali strette e minimi errori di concentricità. Sistema Ejector Questo sistema è simile al sistema STS, ad eccezione della punta che è collegata ad un tubo interno ed esterno. Il fluido da taglio viene immesso nella punta tra i due tubi, cioé interamente nel corpo della punta piuttosto che all esterno. I trucioli vengono risucchiati assieme al fluido ed evacuati attraverso il tubo interno. Questo sistema autonomo richiede meno pressione di fluido del sistema STS e può essere normalmente installato su macchine utensili tradizionali, senza alcuna esigenza di modifica. Sistema a Tubo Singolo (STS) Pompe ad alta pressione immettono il fluido da taglio all esterno del tubo portapunta, tra la punta ed il foro eseguito. Il codolo della punta è forato e la pressione del fluido spinge i trucioli nel corpo della punta, attraverso gli spazi nella testa, i quali, ritornati all esterno, vengono evacuati attraverso il tubo portapunta. L elevata pressione del fluido da taglio rende il sistema STS più affidabile del sistema Ejector, in particolare quando i materiali da fori hanno una scarsa formazione di truciolo, come gli acciai inossidabili e gli acciai a basso tenore di carbonio. Il sistema STS costituisce sempre scelta prioritaria per la produzione di lunghe serie. Sistema con Punte a Cannone Il codolo della punta a cannone è forato ed il fluido da taglio viene pompato in tutta la sua lunghezza, attraverso un condotto interno, e spinto attraverso i fori fino al tagliente. Il codolo della punta ha una scanalatura esterna a forma di V e la pressione del fluido fa scorrere i trucioli lungo questa scanalatura, all esterno della punta e quindi fuori dal foro. La punta a cannone può essere utilizzata su centri di lavoro tradizionali, tenendo in considerazione, però, l esigenza dell elevata pressione di fluido da taglio. Per ulteriori informazioni su questi sistemi, consultare la Guida Applicativa riportata a pagina

4 Siamo specializzati nel soddisfare le vostre esigenze Il nostro personale tecnico vi aiuterà a raggiungere gli obiettivi nelle vostre applicazioni. Vi forniamo prodotti di qualità, adatti alla vostra attività. Aggiungete a ciò la nostra assistenza tecnica, il servizio di consegna ed il supporto commerciale. Insieme, possiamo rafforzare la vostra competitività. Lavorando in stretta collaborazione, possiamo contribuire a migliorare la vostra produttività, l economia di lavorazione e l utilizzazione della macchina. Sandvik Coromant riconosce anche le vostre crescenti esigenze di preoccupazioni ambientali ed offre un servizio per la raccolta degli inserti di metallo duro usurati, che vengono riportati al loro stato originale di materia prima, nel rispetto dell ambiente. 6

5 Indice FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Scelta degli utensili Montaggio degli utensili - foratura dal pieno ed allargatura Punta calibrata CoroDrill Punta T-Max Tubi portapunta realizzati dietro richiesta del cliente Calcolo della lunghezza di tubi speciali Allargatori T-Max F e Montaggio di parti per connettori rotanti e non rotanti Connettori rotanti Connettori non rotanti Connettori montati sulla punta non rotanti Tubi portapunta adatti per connettori montati sulla punta Connettore con attacco Varilock per sostituzione automatica dell utensile Dispositivi antivibranti Adattatori per la conversione dei filetti dei tubi esterni in quelli dei tubi interni Regolazione del diametro sulle punte T-Max Inserti Dati di taglio e diagrammi Parti di ricambio Guida alle applicazioni Eliminazione degli inconvenienti Tabella di riferimento dei materiali Montaggio degli inserti Informazioni per la sicurezza

6 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Dati ed applicazioni Ejector Ejector Ejector Punte per foratura dal pieno Punte ad enucleare Allargatori Punte a cannone Foratura dal pieno Foratura dal pieno Allargatura F l 4 D c Diametro punta, D c Profondità di foratura, l 4 18,40 65, D c 25,00 65, D c 63, D c 20,00 124,99 65,00 75, D c 100 D c 100 D c Pagina Finitura superficiale Ra 2 µm 2 µm 3 µm 1 µm 3 µm 3 µm Tolleranza foro IT9 IT10 IT10 IT9 10 IT10 IT10 Macchina Macchine per foratura profonda Macchine CN Torni La maggior parte delle macchine tradizionali Centri di lavoro Macchine speciali per punte a cannone Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Materiale da lavorare Acciaio P Acciaio inossidabile M Ghisa K Leghe di alluminio N Leghe resistenti al calore S Utensile Adduzione interna di refrigerante Sì Sì Sì Sì Sì Sì Tipo di inserto 800-XX T3 08M 800-XX T3 08H TPMT/R424.9 TPMX/TPUN R424.31F/ SNMG/SNMM TPMX/TPUN SNMG/SNMM TPMT/R424.9 Dati di taglio Vedere pagine Buona = = Discreta 8

7 Punta calibrata Sistema Ejector Da 4 a 6 volte più veloce delle punte a cannone Scelta prioritaria per diametri foro da 18,40 a 24,99 mm, oppure per la gamma di diametri da 25,00-65,00 mm, quando sono richieste tolleranze sul diametro molto strette Basso costo di investimento per la produzione di piccoli lotti Programma standard FORATURA PROFONDA CoroDrill La scelta più produttiva per la gamma di diametri da 25,00-65,00 Il costo più basso per foro Prestazioni costanti in un vasto campo di applicazioni Programma standard Sviluppata e prodotta con la più recente tecnologia Punta T-MAX La scelta per diametri più grandi inizia da 63,50 mm Possibilità di regolazione del diametro Buona rettilineità dei fori in pezzi lunghi Programma standard disponibile a stock Vasta gamma di soluzioni Su Misura e ad Alto Contenuto Tecnologico Allargatore T-MAX F su richiesta Quando le esigenze di precisione, produttività e versatilità costituiscono la massima priorità Versione ad inserto singolo Punta con cartuccia portainserto regolabile Componenti standard disponibili a stock Allargatore T-MAX su richiesta Quando le esigenze di produttività e versatilità costituiscono la massima priorità Versione ad inserto singolo Testa con cartuccia portainserto regolabile Componenti standard disponibili a stock Allargatore T-MAX su richiesta Versione a più inserti Testa con cartuccia portainserto regolabile Vasta gamma di soluzioni specifiche Componenti standard disponibili a stock 9

8 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Montaggio degli utensili foratura dal pieno ed allargatura Gamma dei diametri, mm Punte Tubi portapunta Dispositivi antivibranti (a richiesta) Foratura dal pieno Punta brasata Pagina 14 18,40 65,00 25,00 65,00 Punta CoroDrill ad inserti multitaglienti Pagina 18 Tubo esterno Pagina 15/19 Tubo interno Pagine 15/19 Dispositivo antivibrante 342- Pagina 76 Punta T-Max regolabile Pagina 22 Tubo esterno Pagina 23 Dispositivo antivibrante 342- Pagina 76 63,50 183,90 Tubo interno Gamma di tubi 13 Pagina 23 Allargatura Allargatore T-Max F ad inserto singolo Pagina 28/30 Tubo interno Gamma di tubi Pagina 23 20,00 124,99 Allargatore T-Max ad inserto singolo Pagina 32 Tubo esterno Pagina 29/31/33 Dispositivo antivibrante 342- Pagina 76 65,00 183,90 >75,00 Allargatore T-Max a più inserti Pagina 71 Tubo interno Gamma di tubi Pagina 29/31 Tubo interno Gamma di tubi Pagina 31/33 Adatto per gamma di Tubo esterno 424.9S- Dispositivo antivibrante 342- Non rotanti diametri delle punte Gamma di tubi Pagina 76 65,00 183,90 Pagina 38 Tubo portapunta montato 424.9S/ Pagina 38 10

9 Sistema Ejector FORATURA PROFONDA Pinza elastica/ manicotto di giunzione Manicotto di tenuta O-ring Connettori Rotanti Accoppiamento Varilock cambio utensile manuale Pagina 36 Tipo di montaggio Gamma di tubi Pagina 34 Gamma di tubi Pagina 34 Gamma di tubi Pagina 34 Accoppiamento Varilock cambio utensile automatico Pagina 39 Gamma di tubi 13 Gamma di tubi 13 Pagina 34 Pagina 34 Gamma di tubi 13 Pagina 34 Gamma di tubi Pagina 35 Gamma di tubi Pagina 35 Gamma di tubi Pagina 35 Con Cono Morse Pagina 36 Cono Morse Con cono ISO Pagina 36 Gamma di tubi Pagina 34 Gamma di tubi Pagina 34 Gamma di tubi Pagina 34 Cono ISO Gamma di tubi Pagina 35 Gamma di tubi Pagina 35 Gamma di tubi Pagina 35 Montaggio a flangia Pagina 36 Attacco flangiato Non rotanti Cilindrico Pagina 37 Cilindrico 11

10 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Punta calibrata Una punta di precisione Gamma dei diametri 18,40 65,00 mm Semplice da usare Non richiede presetting Non richiede ripristino Eccellente rettilineità e finitura superficiale dei fori Diametro specificato dal Cliente Calibrata entro incrementi di 0,01 mm. Vasto campo di applicazione Combinazione di geometrie e qualità ottimizzate per la maggior parte dei materiali. Prestazioni affidabili Il principio costruttivo robusto consente elevati avanzamenti. Le geometrie di inserto sinterizzate assicurano un costante controllo truciolo, senza difficoltà, nella maggior parte dei materiali. 12

11 Sistema Ejector FORATURA PROFONDA Punta calibrata Da 4 a 6 volte più veloce delle punte a cannone Scelta prioritaria per diametri foro da 18,40 a 24,99 mm, oppure per la gamma di diametri da 25,00 a 65,00 mm, quando sono richieste tolleranze sul diametro molto strette Basso costo di investimento per la produzione di piccoli lotti Programma standard Applicazioni preferenziali con sistema Ejector Torni modificati Semplice ed economico da impiegare su alesatrici orizzontali - torni CN - Centri di lavoro Linee transfer Materiali facili da lavorare Tipici componenti Segmenti industriali Industria automobilistica/autocarri Assali, mozzi pistoni Monoblocchi (diesel) Cilindri idraulici Maglie cingolo Industria di trasformazione Fori per passaggio olio Cantieri navali Fori per passaggio refrigerante e olio nei monoblocchi Officine meccaniche in generale Applicazioni su centri di lavoro Produzione mista brevi serie Mandrino della macchina Dia. punta, D c : 39,10 mm Profondità punta, l 4 : 457 mm Stelo Dia. punta, D c : 50,00 mm Profondità punta, l 4 : 2000 mm Assale Dia. punta, D c : 24,00 mm Profondità punta, l 4 : 1360 mm Cilindro Dia. punta, D c : 32,00 mm (x 26) Profondità punta, l 4 : 900 mm 13

12 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Programma di punte Ejector - Punta brasata e calibrata per foratura dal pieno Gamma dei diametri 18,40 65,00 mm Gamma dei diametri: 18,40 65,00 mm Profondità foro, orizzontale: 100 Dia. Profondità foro, verticale: 50 Dia. Tolleranza foro: IT 9 Finitura superficiale: R a 2 µm Fluido da taglio: Olio puro o emulsione l 1 l 2 dm m D c Le punte sono fornite con rompitrucioli standard e rettificate al diametro desiderato con tolleranza ISO h6. Gamma dei diametri, mm D c mm Gamma di tubi Codice di ordinazione, Punta P M K N S Rompitrucioli (w) Combinazione di qualità Coromant (zz) 1) Dimensioni, mm Tolleranze, mm l 2 = ± 1,0 l 1 = ± 1,0 dm m = h dm m l 2 l 1 18,40 19, w Dxx.xx zz 16 50,0 47,1 19,21 20,00 002w Dxx.xx zz 16 50,0 47,0 20,01 20, w Dxx.xx zz ,9 20,91 21,80 012w Dxx.xx zz 18 56,0 52,7 21,81 22, w Dxx.xx zz 19,5 56,0 52,8 22,91 24,10 022w Dxx.xx zz 19,5 56,0 52,6 24,11 25, w Dxx.xx zz 21 57,5 54,0 25,21 26,40 032w Dxx.xx zz 21 57,5 54,0 26,41 27, w Dxx.xx zz 23,5 60,5 56,8 27,51 28,70 042w Dxx.xx zz 23,5 60,5 56,8 28,71 29, w Dxx.xx zz 25,5 63,5 59,5 29,81 31,00 052w Dxx.xx zz 25,5 63,5 59,3 31,01 32, w Dxx.xx zz 28 63,5 59,4 32,11 33,30 062w Dxx.xx zz 28 63,5 59,1 33,31 34, w Dxx.xx zz 30 70,5 66,0 34,81 36,20 072w Dxx.xx zz 30 70,5 65,9 36,21 37, w Dxx.xx zz 33 73,5 68,7 37,31 38,40 082w Dxx.xx zz 33 73,5 68,5 38,41 39,60 083w Dxx.xx zz 33 73,5 68,3 39,61 40, w Dxx.xx zz 36 73,5 68,2 40,61 41,80 092w Dxx.xx zz 36 73,5 68,0 41,81 43,00 093w Dxx.xx zz 36 73,5 67,8 43,01 44, w Dxx.xx zz 39 75,0 69,5 44,31 45,60 102w Dxx.xx zz 39 75,0 69,3 45,61 47,00 103w Dxx.xx zz 39 75,0 69,1 47,01 48, w Dxx.xx zz 43 79,0 72,8 48,51 50,10 112w Dxx.xx zz 43 79,0 72,7 50,11 51,70 113w Dxx.xx zz 43 79,0 72,5 51,71 53, w Dxx.xx zz 47 82,0 75,2 53,21 54,70 122w Dxx.xx zz 47 82,0 75,5 54,71 56,20 123w Dxx.xx zz 47 82,0 75,2 56,21 58, w Dxx.xx zz 51 84,0 77,2 58,41 60,60 132w Dxx.xx zz 51 84,0 76,6 60,61 62,80 133w Dxx.xx zz 51 84,0 76,8 62,81 65,00 134w Dxx.xx zz 51 84,0 76,5 dm m corrisponde a dm t per il tubo portapunta 1) Punte con altre combinazioni di qualità vengono fornite su richiesta. = Scelta prioritaria Per l ordinazione delle punte, indicare nel codice di ordinazione: il No. di rompitrucioli (w), il diametro della punta (xx.xx) e la combinazione di qualità (zz). Esempio di ordinazione: 2 pezzi D*18,40* 70 INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA Nella riaffilatura e brasatura del metallo duro, prendere le dovute precauzioni. Vedere a pagina

13 Sistema Ejector FORATURA PROFONDA Punta Tubo esterno Tubo interno Gamma dei diametri 18,40 65,00 mm l 2 l 1 l 21 dm t dm t D 21 dm m D 22 D 23 Nota! I tubi portapunta vengono forniti filettati ad una o ad entrambe le estremità con un filetto interno, denominato filetto E. Fanno eccezione i tubi portapunta 424.9S, che sono filettati ad una sola estremità. dm t corrisponde a dm m per la punta Gamma dei diametri, mm Gamma di tubi Codice di ordinazione di tubo esterno 1) Dimensioni, mm Lunghezza standard l 2 Codice di ordinazione di tubo interno 1) Dimensioni, mm Lunghezza standard l 21 D c mm dm m dm t D 21 l D 22 D 23 18,40 19, , ,21 20,00 20,01 20, , ,91 21,80 21,81 22, ,5 19, ,91 24,10 24,11 25, , ,21 26,40 26,41 27, , ,51 28,70 28,71 29, , ,81 31,00 31,01 32, , ,11 33,30 33,31 34, ,81 36,20 36,21 37, , ,31 38,40 38,41 39,60 39,61 40, ,61 41,80 41,81 43,00 43,01 44, , ,31 45,60 45,61 47,00 47,01 48, , ,51 50,10 50,11 51,70 51,71 53, ,21 54,70 54,71 56,20 56,21 58, , ,41 60,60 60,61 62,80 62,81 65,00 1) Altre lunghezze possono essere realizzate dietro richiesta del cliente, vedere a pagina 25. Esempio di ordinazione di un tubo esterno con lunghezza 400 mm ed un tubo interno con lunghezza 430 mm, adatti per punta D c = 18,40 mm: 1 pezzo ed 1 pezzo ATTENZIONE! Il tubo interno deve essere ordinato con una lunghezza di 30 mm maggiore del tubo portapunta. Dispositivi antivibranti Elementi di montaggio Connettori Dati di taglio Guida alle applicazioni

14 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector CoroDrill La punta con massima produttività Gamma dei diametri 25,00 65,00 mm Esclusivo tipo di pattino di supporto Economia due pattini in una sola punta Velocità di taglio più elevata maggiore produttività Ottima finitura superficiale Migliora l adduzione di liquido refrigerante Eccellente rettilineità e finitura superficiale dei fori Semplice da identificare Marcatura a laser del codice, della dimensione e della gamma di tubi Prestazioni affidabili Principio costruttivo robusto elevati avanzamenti per giro maggiore produttività Corpo punta resistente all usura, ricavato da acciaio temprato Diametri specificati dal Cliente Tolleranze strette Semplice da usare e maneggiare Sedi inserto fisse. Non richiede presetting, non richiede ripristino Poche parti di ricambio, costo scorte più basso Acceleratore di refrigerante Modello brevettato Garantisce un eccezionale evacuazione dei trucioli Nessuna possibilità di intasamento dei trucioli, nessuna necessità di interruzione della produzione Modello brevettato. Produttività in un vasto campo di applicazioni Il moderno programma di qualità e geometrie è adatto per la maggior parte dei materiali Poche dimensioni di inserti e pattini di supporto coprono l intera gamma dei diametri Eccellente controllo truciolo sia ad alti che a bassi avanzamenti 16

15 Sistema Ejector FORATURA PROFONDA CoroDrill La scelta più produttiva per la gamma di diametri da 25,00 65,00 mm Il costo più basso per foro Prestazioni costanti in un vasto campo di applicazioni Programma standard Sviluppata e prodotta con la più recente tecnologia Applicazioni preferenziali con sistema Ejector Torni modificati Semplice ed economico da impiegare su alesatrici orizzontali - torni CN Centri di lavoro con mandrino orizzontale Linee transfer Materiali con semplice lavorabilità Tipici componenti Segmenti industriali Industria automobilistica Assali, mozzi pistoni Monoblocchi (diesel) Cilindri idraulici Maglie cingolo Industria di trasformazione Fori per passaggio olio Cantieri navali Fori per passaggio refrigerante e olio nei monoblocchi Officine meccaniche in generale Applicazioni su centri di lavoro Produzione mista brevi serie Valvola a farfalla Dia. punta, D c : 30,50 mm Profondità punta, l 4 : 410 mm Albero a gomiti Dia. punta, D c : 35,00 mm Profondità punta, l 4 : 400 mm Corpo valvola Dia. punta, D c : 39,50 mm (x4) Profondità punta, l 4 : 415 mm Cilindri idraulici Dia. punta, D c : 60,00 mm Profondità punta, l 4 : 1500 mm 17

16 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Programma Ejector Punta CoroDrill per foratura dal pieno Versione ad inserti mulitaglienti Gamma dei diametri 25,00 65,00 mm dm m D c ( h10) Gamma dei diametri: 25,00 65,00 mm Profondità foro: 100 Dia. Tolleranza foro: IT 10 Finitura superficiale: R a 2 µm Fluido da taglio: Olio puro o emulsione con additivi EP l 2 Nota! La punta è prodotta con una tolleranza inferiore, in modo che non superi il diametro della bussola di guida, vedere a pagina 134. dm m corrisponde a dm t per il tubo portapunta Gamma dei diametri, mm D c mm Gamma di tubi Codice di ordinazione delle punte Dimensioni, mm dm m l 2 25,00 26, Dxx.xx M-C-G M-I-G H-P-G A 2 26,41 28, Dxx.xx 23, M-C-G M-I-G H-P-G A 2 28,71 31, M05Dxx.xx 25, T3 08M-C-G M-I-G H-P-G A 2 31,01 33, Dxx.xx 28,0 80, T3 08M-C-G T3 08M-I-G T3 08H-P-G A 2 33,31 36, Dxx.xx 30,0 90, T3 08M-C-G 1) T3 08M-I-G 1) T3 08H-P-G A T3 08M-C-G 1) T3 08M-I-G 1) 36,21 39, Dxx.xx 33,0 90, T3 08M-C-G T3 08M-I-G T3 08H-P-G 1) A T3 08H-P-G 1) 39,61 43, Dxx.xx 36,0 95, T3 08M-C-G T3 08M-I-G T3 08H-P-G A 2 43,01 47, Dxx.xx 39,0 100, T3 08M-C-G T3 08M-I-G T3 08H-P-G A 2 47,01 51, Dxx.xx 43,0 110, T3 08M-C-G 1) T3 08M-I-G T3 08H-P-G 1) A T3 08M-C-G 1) T3 08H-P-G 1) 51,71 56, Dxx.xx 47,0 115, T3 08M-C-G T3 08M-I-G 1) T3 08H-P-G A 1) T3 08M-I-G 1) A 1) 2 56,21 65, Dxx.xx 51,0 125, T3 08M-C-G 1) T3 08M-I-G T3 08H-P-G A T3 08M-C-G 1) 1) Per abbinare le dimensioni degli inserti/pattini di supporto al diametro della punta richiesto, vedere la tabella in basso. Inserti Centrale Intermedio Periferico Pattini di supporto Supporto Per l ordinazione delle punte, indicare nel codice di ordinazione il diametro della punta (xx.xx). Esempio di ordinazione di punte: 2 pezzi D*25,00* No. Gamma dei diametri della punta -dimensioni degli inserti e dei pattini Inserti (Da ordinare separatamente) Gli inserti periferici ed intermedi sono disponibili anche in geometria L (per materiali a truciolo lungo), vedere pagina B 81. Pattini di supporto (Da ordinare separatamente) Gamma dei diametri, mm Centrale 25,00 28, M-C-G 25,00 31, M-I-G 25,00 31, H-P-G 25,00 31, A 28,71 33, T3 08M-C-G 31,01 34, T3 08M-I-G 31,01 38, T3 08H-P-G 31,01 39, A 34,00 43, T3 08M-C-G 35,00 54, T3 08M-I-G 39,00 49, T3 08H-P-G 39,61 47, A 43,01 47, T3 08M-C-G 55,00 65, T3 08M-I-G 50,00 65, T3 08H-P-G 47,01 54, A 47,01 49, T3 08M-C-G 55,00 65, A 50,00 57, T3 08M-C-G 58,00 65, T3 08M-C-G Gamma dei diametri, mm Intermedio Gamma dei diametri, mm Periferico Gamma dei diametri, mm Supporto 18

17 Sistema Ejector FORATURA PROFONDA Punta Tubo esterno Tubo interno Gamma dei diametri 25,00 65,00 mm l 2 l 1 l 21 dm t dm t D 21 dm m D 22 D 23 Gamma dei diametri, mm D c mm Gamma di tubi Nota! I tubi portapunta vengono forniti filettati ad una o ad entrambe le estremità con un filetto interno, denominato filetto E. Fanno eccezione i tubi portapunta 424.9S, che sono filettati ad una sola estremità. Codice di ordinazione di tubo esterno 1) Dimensioni, mm Lunghezza standard l dm m dm t D 21 l 1 Codice di ordinazione di tubo interno 1) dm t corrisponde a dm m per la punta Dimensioni, mm Lunghezza standard l D 22 D 23 25,00 26, , ,41 28, , ,71 31, , ,01 33, , ,31 36, ,21 39, , ,61 43, ,01 47, , ,01 51, , ,71 56, ,21 65, , ) Altre lunghezze possono essere realizzate dietro richiesta del cliente, vedere a pagina 25. Esempio di ordinazione di un tubo esterno con lunghezza 400 mm ed un tubo interno con lunghezza 430 mm, adatti per punta D c = 25,00 mm: 1 pezzo ed 1 pezzo ATTENZIONE! Il tubo interno deve essere ordinato con una lunghezza di 30 mm maggiore del tubo portapunta. Inserti Dispositivi antivibranti Elementi di montaggio Connettori Parti di ricambio Dati di taglio Guida alle applicazioni

18 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Punta T-MAX La punta regolabile Gamma dei diametri 63,50 130,00* mm Pattino di supporto bilaterale sostituibile Precisione incorporata Possibilità di regolazioni flessibili Supporto per la regolazione del diametro Eccellente rettilineità e finitura superficiale dei fori Cartucce portainserto robuste ed affidabili Realizzate per proteggere la punta da eventuali danni. Semplici da sostituire Buona economia Poche parti di ricambio Semplice presetting Supporto di protezione inserto Cartuccia periferica regolabile Regolazione radiale più semplice Tempo di messa punto più breve Migliore precisione Diametri intermedi da 63,50 a 183,99* mm Due dimensioni di filetto alternative per dimensione punta *) Diametro più grande a richiesta Inserti moderni economia di lavorazione Quattro tipi di inserti coprono l intera gamma dei diametri Geometrie e qualità per la foratura nella maggior parte dei materiali Qualità GC1025. La scelta prioritaria sia per acciaio che per acciaio inossidabile Elevati avanzamenti 20

19 Sistema Ejector FORATURA PROFONDA Punta T-MAX Possibilità di regolazione del diametro Tolleranza diametrale stretta ed elevata finitura superficiale Buona rettilineità dei fori in pezzi lunghi Vasto campo di applicazioni Elevata velocità di penetrazione nella maggior parte dei diametri Programma standard disponibile a stock Vasta gamma di soluzioni specifiche Applicazioni preferenziali con sistema Ejector Torni modificati Semplice ed economico da impiegare su alesatrici orizzontali - torni CN Centri di lavoro con dispositivo di cambio utensili e mandrino orizzontale Linee transfer Materiali con semplice lavorabilità Tipici componenti Segmenti industriali Industria automobilistica Monoblocchi (diesel) Industria di trasformazione Fori per passaggio olio Industria aerospaziale Carrelli di atterraggio Cantieri navali Fori per passaggio refrigerante/ olio nei monoblocchi Officine meccaniche in generale Produzione mista brevi serie Industria della difesa Canne di armi Corpo valvola Dia. punta, D c : 120,00 mm (x 5) Profondità punta, l 4 : 549 mm Blocco idraulico Dia. punta, D c : 160,00 mm (x 2) Profondità punta, l 4 : 2000 mm Stelo Dia. punta, D c : 80,00 mm Profondità punta, l 4 : 3072 mm Stelo Dia. punta, D c : 70,00 mm Profondità punta, l 4 : 1900 mm 21

20 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Programma Ejector Punta T-MAX regolabile A / , per foratura dal pieno Versione ad inserti mulitaglienti Gamma dei diametri 63,50 183,90 mm dm m D c Gamma dei diametri: 63,50 183,90 mm Profondità foro: 100 Dia. Tolleranza foro: IT 10 Finitura superficiale: R a 3 µm Fluido da taglio: Olio puro o emulsione con additivi EP l 2 dm m corrisponde a dm t per il tubo portapunta Gamma dei diametri 2), mm D c mm Gamma di tubi Codice di ordinazione, punta 1) Dimensioni, mm Cartucce Regolazione 3) dm m l 2 radiale Centrale No. Intermedio No. Periferico No. Pattino di supporto 63,50 13 A L R R D65,0 2 65, E ,5 L R R D65,0 2 65, ,5 L R R D65,0 2 69,85 15 A L R R D65,0 2 70, L R R D70,0 2 71,45 A ,75 L R R D70,0 2 75, L R R D75,0 2 76,20 A L R R D75,0 2 80, ,25 L R R D80,0 2 82,55 A ,75 L R R D80,0 2 85, ,75 L R R D85,0 2 88,90 18 A ,75 L R R D85,0 2 90, ,75 L R R D90,0 2 95, L R R D95,0 2 95,25 A L R R D95, , L R R D100, ,60 A ,25 L R R D100, , ,5 L R R D105, ,95 A L R R D105, , ,5 L R R D110, ,30 20 A ,75 L R R D110, , ,5 L R R D115, , ,5 L R R D120, ,65 A ,5 L R R D120, , ,75 L R R D125, ,00 A ,25 L R R D125, , ,5 L R R D130, ,00-147,90 22 Su Misura 148,00-159,90 23 Su Misura 160,00-171,90 24 Su Misura 172,00-183,90 25 Su Misura No. 1) A nel codice di ordinazione indica la punta con dimensioni in pollici. 2) Punte con altre dimensioni sono disponibili su richiesta. 3) Per regolazione radiale, vedere a pagina 78. Esempio di ordinazione di punta completa: 2 pezzi E Per ordinazione addizione di cartuccia/pattino di supporto: 2 pezzi L pezzi D65,0 Inserti (Da ordinare separatamente) Cartuccia centrale L TPMT 16T312R-22 R TPMT 16T312R-22 R R T TPMT 16T312TR TPMT 16T312TR R T L TPMT R-22 R TPMT R-22 R R TPMT TR TPMT TR R Inserto Cartuccia intermedia Inserto Cartuccia periferica Inserto

SCELTA DEL TIPO DI FRESA

SCELTA DEL TIPO DI FRESA LAVORAZIONE CON FRESE A CANDELA SCELTA DEL TIPO DI FRESA La scelta del tipo di fresa a candela dipende dal grado di tolleranza e finitura superficiale richiesti. Utilizzare una fresa riaffilabile per applicazioni

Dettagli

Guida alla fresatura Spianatura 1/24

Guida alla fresatura Spianatura 1/24 SPIANATURA Guida alla fresatura Spianatura 1/24 SCELTA INSERTO/FRESA Una fresa con un angolo di registrazione inferiore a 90 agevola il deflusso dei trucioli aumentando la resistenza del tagliente. Gli

Dettagli

Cambio rapido per centri di tornitura

Cambio rapido per centri di tornitura Cambio rapido per centri di tornitura Massimizzazione dei tempi di lavorazione Se uno dei vostri obiettivi è massimizzare la quantità del tempo di lavorazione effettivo sulla macchina, allora può essere

Dettagli

Gradi imbattibili per produttività ultra

Gradi imbattibili per produttività ultra Gradi imbattibili per produttività ultra Inserti tangenziali positivi per la fresatura di Acciai 3 1 4 08 13 16 2 Esclusivo inserto con 6 taglienti per Avanzamenti Super 2 3 5 6 1 4 Angoli di attacco positivi

Dettagli

Corso di Tecnologia Meccanica

Corso di Tecnologia Meccanica Corso di Tecnologia Meccanica Modulo 4.1 Lavorazioni per asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Il principio del taglio dei metalli LIUC - Ingegneria Gestionale 2 L asportazione di truciolo

Dettagli

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 M.I.R.M.U. - Via Baldinucci, 40 20158 Milano - Tel 02.39320593 Fax 02.39322954 info @mirmu.it 1 La macchina utensile di tipo universale con un montante anteriore mobile

Dettagli

GAT UNA SOCIETA CON UNA PRESENZA INTERNAZIONALE

GAT UNA SOCIETA CON UNA PRESENZA INTERNAZIONALE GIUNTI ROTANTI GAT UNA SOCIETA CON UNA PRESENZA INTERNAZIONALE Gli elevati requisiti tecnici di funzionamento e di durata richiesti ai giunti rotanti, hanno trasformato GAT in un apprezzato e affidabile

Dettagli

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione Tecnica di bloccaggio Cilindri idraulici Generatori di pressione idraulici Centraline di bloccaggio e industriali Tecnica dei montaggi

Dettagli

Sistema Multistrato Fluxo Gas. Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni domestiche

Sistema Multistrato Fluxo Gas. Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni domestiche FOGNATURA SANITARIO VENTILAZIONE SCARICO IDROSANITARIO RADIANTE ADDUZIONE RECUPERO Sistema Multistrato Fluxo Gas Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni

Dettagli

Keeping the Customer First. Tungaloy Report No. 40-I1. Fresa ad alti avanzamenti NEW. Sgrossatura e semi-finitura ad alti avanzamenti

Keeping the Customer First. Tungaloy Report No. 40-I1. Fresa ad alti avanzamenti NEW. Sgrossatura e semi-finitura ad alti avanzamenti Keeping the Customer First Tungaloy Report No. 40-I1 Fresa ad alti avanzamenti T U N G A L O Y NEW Sgrossatura e semi-finitura ad alti avanzamenti Una nuova generazione di frese ad alti avanzamenti, ideali

Dettagli

Utensili per operazioni efficienti di troncatura e scanalatura

Utensili per operazioni efficienti di troncatura e scanalatura Utensili per operazioni efficienti di troncatura e scanalatura Ottimizzato per la troncatura CoroCut QD è l'utensile di troncatura e scanalatura più robusto ed avanzato del mercato. Ideale per operazioni

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

Finiture Superficiali e 7 Errori 8 Profili 9 Rugosimetro 10 Definizione (Rp,Rz, ) 11 Indicazioni di segno grafico di base lavorazioni con lavorazioni senza asportazione asportazione di truciolo di truciolo

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI

INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI di Tecnologia Meccanica INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI Si dicono macchine utensili quelle che consentono

Dettagli

Centro di lavoro verticale IDRA MV 1050

Centro di lavoro verticale IDRA MV 1050 Centro di lavoro verticale IDRA MV 1050 l modello IDRA MV 1050 è stato progettato in modo specifico per esaltare caratteristiche meccaniche, flessibilità e basso costo, per quei produttori il cui obiettivo

Dettagli

Utensili da taglio Stellram

Utensili da taglio Stellram TENSILI DA TAGLIO Utensili da taglio Stellram SOLUZIONI DI FRESATURA AD ALTE PRESTAZIONI Soluzioni brevettate per materiali di difficile lavorabilità: maggiore produttività, maggiore vita utensile, maggior

Dettagli

Nuovi prodotti. Stampi per tranciatura 2014. Guide modulari. Guide compatte

Nuovi prodotti. Stampi per tranciatura 2014. Guide modulari. Guide compatte Nuovi prodotti Stampi per tranciatura 2014 5.8.3.1 Catalogo CD e lin Catalogo on Con il nuovo ampliamento di prodotti abbiamo voluto dare voce ai vostri desideri e consigli. Come fornitore sistematico

Dettagli

Indice. Fabbrica Italiana Utensili Diamanti Industriali

Indice. Fabbrica Italiana Utensili Diamanti Industriali DM PCD Indice Descrizione inserti secondo codice ISO CBN informazioni sul materiale da taglio PCD informazioni sul materiale da taglio CBN inserti negativi CBN inserti positivi PCD inserti positivi DM

Dettagli

Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri

Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri www.atos.com Tabella /I Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri Questo manuale di uso e manutenzione è valido solo per cilindri idraulici Atos e si propone di fornire utili informazioni

Dettagli

Superare grandi sfide nei piccoli lotti. Serie EMCOMAT FB-3 FB-450 L FB-600 L

Superare grandi sfide nei piccoli lotti. Serie EMCOMAT FB-3 FB-450 L FB-600 L [ E[M]CONOMY] significa: Superare grandi sfide nei piccoli lotti. Serie EMCOMAT FB-3 FB-450 L FB-600 L Fresatrici universali ad alta precisione per applicazioni industriali EMCOMAT FB-3 [Testa portafresa

Dettagli

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B )

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B ) Questa attrezzatura Meyer soddisfa interamente le norme di sicurezza CE. Il certificato di conformità è spedito con l attrezzatura. Il simbolo CE è riportato sulla targhetta del costruttore. Descrizione

Dettagli

29 Circuiti oleodinamici fondamentali

29 Circuiti oleodinamici fondamentali 29 Circuiti oleodinamici fondamentali Fig. 1. Circuito oleodinamico: (1) motore elettrico; (2) pompa; (3) serbatoio; (4) filtro; (5) tubazione di mandata; (6) distributore; (7) cilindro; (8) tubazione

Dettagli

PRECISIONE AFFIDABILITÀ QUALITÀ

PRECISIONE AFFIDABILITÀ QUALITÀ PRECISIONE AFFIDABILITÀ QUALITÀ www.copasso.it e h c i n a c c e m e n i of fic O S S A P O C www.copasso.it QUALIT Y PRECISION RELIABILIT Y A disposizione del cliente una realtà dinamica e flessibile.

Dettagli

Delphin - Sistema di serraggio modulare

Delphin - Sistema di serraggio modulare Delphin - Sistema di serraggio modulare 2 Delphin Le aziende di produzione moderne dotano la loro unità di produzione di un sistema di serraggio modulare. Perché Delphin... Applicazione Delphin... Funzionamento

Dettagli

Sensori di condizione. Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili

Sensori di condizione. Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili Sensori di condizione Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili Rockwell Automation sa bene che i componenti di rilevamento condizioni sono elementi fondamentali

Dettagli

Motore aerospaziale. Soluzioni complete per componenti di motori aerospaziali

Motore aerospaziale. Soluzioni complete per componenti di motori aerospaziali Motore aerospaziale Soluzioni complete per componenti di motori aerospaziali Sandvik Coromant nel settore aerospaziale La competenza vincente per produzioni complesse Le vostre esigenze sono i nostri standard

Dettagli

R310IT 2302 (2006.04) The Drive & Control Company

R310IT 2302 (2006.04) The Drive & Control Company R31IT 232 (26.4) The Drive & Control Company Bosch Rexroth AG Linear Motion and Assembly Technologies Guide a sfere su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Viti a sfere Sistemi lineari Meccanica

Dettagli

Fissaggio e giochi dei cuscinetti

Fissaggio e giochi dei cuscinetti Fissaggio e giochi dei cuscinetti Fissaggio dei cuscinetti 9 Fissaggio radiale 9 Fissaggio assiale 91 Posizionamento su un unico supporto 91 Posizionamento su due supporti 92 Processi di fissaggio assiale

Dettagli

Sistemi magnetici elettropermanenti per tornitura e rettifica verticale. La massima flessibilità ed efficienza per lavorazioni di alta precisione

Sistemi magnetici elettropermanenti per tornitura e rettifica verticale. La massima flessibilità ed efficienza per lavorazioni di alta precisione Sistemi magnetici elettropermanenti per tornitura e rettifica verticale La massima flessibilità ed efficienza per lavorazioni di alta precisione FORZA NOMINALE A CONTATTO Fino a 160 N/cm 2 Assenza di deformazioni

Dettagli

Catalogo Tecnico Giunti GF con gabbia in resina

Catalogo Tecnico Giunti GF con gabbia in resina Catalogo Tecnico Giunti GF con gabbia in resina - Trasmissioni Industriali S.a.s. - Via Lago di Annone,15 36015 Z.I. Schio ( VI ) Tel. 0445/500142-500011 Fax. 0445/500018 NUOVO SITO GIFLEX GF CON MANICOTTO

Dettagli

Guida tecnica - EasyShrink 20

Guida tecnica - EasyShrink 20 Sistema modulare Una vasta gamma di moduli permette di configurare la macchina in base alle esigenze del cliente. Cicli di riscaldamento automatici Il ciclo di riscaldamento è calcolato in base al rilevamento

Dettagli

SERIE GRM GRM 80E GRM 80P

SERIE GRM GRM 80E GRM 80P SERIE GRM GRM 80E GRM 80P Trancia-piegatrice automatiche La perfezione della completa automazione Date uno slancio decisivo al vostro processo produttivo. Sfruttate le caratteristiche vincenti della serie

Dettagli

GUIDA ALLE APPLICAZIONI. Silent Tools

GUIDA ALLE APPLICAZIONI. Silent Tools GUIDA ALLE APPLICAZIONI Silent Tools Altre informazioni Per informazioni e tecniche applicative utili è possibile consultare i cataloghi, i manuali, le guide applicative e gli altri documenti disponibili

Dettagli

la nuova rivoluzionaria serie ecomill V con il nuovo controllo DMG MORI SLIMline multi-touch

la nuova rivoluzionaria serie ecomill V con il nuovo controllo DMG MORI SLIMline multi-touch Rivista per clienti dmg mori e per il pubblico di settore Journal n 0 2 2015 37 nº 2 2015 La NUOVA rivoluzionaria tecnologia di fresatura verticale di ECOLINE: ecomill V Tecnologia di fresatura ECOLINE:

Dettagli

RUGOSITÀ. Introduzione

RUGOSITÀ. Introduzione RUGOSITÀ 299 Introduzione Le superfici degli oggetti reali sono di solito affette da irregolarità microgeometriche. Tali irregolarità possono essere casuali (tipico nei pezzi prodotti per fusione), ovvero

Dettagli

BXD. Frese multifunzionali. Serie di frese BXD per la lavorazione ad alte prestazioni delle leghe di alluminio e di materiali resistenti al calore.

BXD. Frese multifunzionali. Serie di frese BXD per la lavorazione ad alte prestazioni delle leghe di alluminio e di materiali resistenti al calore. Per alluminio e materiali difficili da tagliare B027I Frese multifunzionali Serie di frese per la lavorazione ad alte prestazioni delle leghe di alluminio e di materiali resistenti al calore. Nuovo tipo

Dettagli

Vi è però un settore nel quale dette esigenze si presentano

Vi è però un settore nel quale dette esigenze si presentano APPLICAZIONI Renato Suzzani Lavorazione di e testate per nella meccanica L industria meccanica offre molti esempi di lavorazioni complesse, d alta precisione e qualità e con grandi esigenze di produttività:

Dettagli

DFP 13 100/112 ID POMPE A PALETTE A CILINDRATA FISSA SERIE 20 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CARATTERISTICHE TECNICHE SIMBOLO IDRAULICO.

DFP 13 100/112 ID POMPE A PALETTE A CILINDRATA FISSA SERIE 20 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CARATTERISTICHE TECNICHE SIMBOLO IDRAULICO. 3 00/ ID DFP POMPE A PALETTE A CILINDRATA FISSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le pompe DFP sono pompe a palette a cilindrata fissa, realizzate in quattro diverse grandezze, divise a loro volta in cinque dimensioni

Dettagli

Produttività sul giusto binario.

Produttività sul giusto binario. _ Competenza nell'asportazione truciolo Produttività sul giusto binario. Soluzioni di settore Settore ferroviario segnali corretti per una lavorazione efficiente. In tutto il mondo, le esigenze del trasporto

Dettagli

Rondelle di serraggio e anelli di serraggio

Rondelle di serraggio e anelli di serraggio Rondelle di serraggio e anelli di serraggio K 05/7 it Pagina 1 (5) Questi elementi di serraggio dispongono di una guarnizione vulcanizzata per alta pressione e costituiscono unità ad elevata efficienza

Dettagli

COD. 410.60 FRESATRICE UNIVERSALE

COD. 410.60 FRESATRICE UNIVERSALE COD. 410.60 FRESATRICE UNIVERSALE Precisione e maneggevolezza garantite dalle viti a ricircolo di sfere per la movimentazione dei tre assi X; Y; Z. Macchina comprensiva di schermo antinfortunistico secondo

Dettagli

TCA S.p.A. Soluzioni per le cesoie 2003/001

TCA S.p.A. Soluzioni per le cesoie 2003/001 La tecnologia delle valvole a cartuccia permette di concentrare qualsiasi numero di funzioni di controllo oleodinamiche in un solo blocco, dalla singola valvola per il controllo della discesa, al blocco

Dettagli

560 HY WS POWERSAFE. frizione idraulica brevettata PowerSafe. trasmissione idrostatica di avanzamento a variazione continua con 2 gamme di velocità.

560 HY WS POWERSAFE. frizione idraulica brevettata PowerSafe. trasmissione idrostatica di avanzamento a variazione continua con 2 gamme di velocità. 560 HY WS lingua 560 HY WS POWERSAFE Dalla tecnologia Ferrari e dall esperienza maturata in tanti anni di studio e di lavoro nasce la 560 HY WS PowerSafe, monoasse polivalente con trazione idrostatica

Dettagli

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi [ E[M]CONOMY] significa: Design to Cost. EMCOMILL E200 E900 E600 E350 Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi EMCOMILL E200 Test di collaudo UNI ISO 079-7 Distributore

Dettagli

... la giusta risposta ad ogni esigenza...

... la giusta risposta ad ogni esigenza... ... la giusta risposta ad ogni esigenza... MACCHINE UTENSILI FRESATRICI 3-5 assi Leader indiscusso a livello mondiale nella costruzione di centri di lavoro orizzontali e di macchine per la realizzazione

Dettagli

AVETE MOLTI TIPI DI CONTROLLI DA ESEGUIRE? MULTIMAR VI FA FRONTE CON ESTREMA FACILITA

AVETE MOLTI TIPI DI CONTROLLI DA ESEGUIRE? MULTIMAR VI FA FRONTE CON ESTREMA FACILITA Multimar. Strumenti di Misura Universali AVETE MOLTI TIPI DI CONTROLLI DA ESEGUIRE? MULTIMAR VI FA FRONTE CON ESTREMA FACILITA Ulteriori informazioni sui prodotti MULTIMAR sono disponibili sul sito: www.mahr.com,

Dettagli

[ significa: Far fronte a tutte le sfide. EMCO FAMUP MC e MCP. Centri di lavoro verticali CNC con e senza cambio pallet

[ significa: Far fronte a tutte le sfide. EMCO FAMUP MC e MCP. Centri di lavoro verticali CNC con e senza cambio pallet [ E[M]CONOMY] significa: Far fronte a tutte le sfide. EMCO FAMUP MC e MCP Centri di lavoro verticali CNC con e senza cambio pallet MC 120-60 e MC 75-50 La serie MC di EMCO FAMUP. Uno dei sistemi più avanzati

Dettagli

MSI 20 T/25 T MSI 30 T/35 T

MSI 20 T/25 T MSI 30 T/35 T MSI 20 T/25 T MSI 30 T/35 T Capacità di sollevamento: 2000 / 2500 / 3000 / 3500 kg altezza di sollevamento da 3 a 6 m Motore Kubota Turbo: 60 cv 44 kw Trasmissione idrostatica MSI: un design esclusivo

Dettagli

Ciemme. hydraulic. guida prodotti & servizi

Ciemme. hydraulic. guida prodotti & servizi Ciemme hydraulic guida prodotti & servizi MINI-CENTRALINE COMPATTE CENTRALI CILINDRI OLEODINAMICI VALVOLE BLOCCHI A DISEGNO POMPE AD INGRANAGGI, MOTORI IDRAULICI, DISTRIBUTORI, ELETTROVALVOLE PRESSOSTATI,

Dettagli

In pole position con utensili high-tech.

In pole position con utensili high-tech. _ COMPETENZA NELL ASPORTAZIONE DEL TRUCIOLO In pole position con utensili high-tech. Soluzioni di settore Industria automobilistica UNA TECNOLOGIA DI LAVORAZIONE CHE GUARDA AL FUTURO. L industria automobilistica,

Dettagli

ANP. Unità SPINJET con moltiplicatore di giri, per lavorazioni a 20K, 30K, 40K giri/min con utensili di piccolo diametro. Annuncio Nuovi Prodotti

ANP. Unità SPINJET con moltiplicatore di giri, per lavorazioni a 20K, 30K, 40K giri/min con utensili di piccolo diametro. Annuncio Nuovi Prodotti ANP Annuncio Nuovi Prodotti Pagina 1 / 48 Unità SPINJET con moltiplicatore di giri, per lavorazioni a 20K, 30K, 40K giri/min con utensili di piccolo diametro Pagina 2 / 48 Caratteristiche ISCAR presenta

Dettagli

kyprestazioni e affidabilità comprovate

kyprestazioni e affidabilità comprovate . kyprestazioni e affidabilità comprovate SCPP 2 Pompa a pistoni circonferenziali Applicazione La gamma SCPP di pompe volumetriche positive è stata progettata per l impiego in numerose applicazioni nei

Dettagli

CINGOLATO IDRAULICO SANDVIK DI 550

CINGOLATO IDRAULICO SANDVIK DI 550 CINGOLATO IDRAULICO SANDVIK DI 550 Il cingolato da cava DI 550 è una macchina di perforazione progettata per l'utilizzo con martello a fondo foro da 4", 5" o 6. Il cingolato è equipaggiato con cabina per

Dettagli

Convogliatori a catena, tapparella, nastro e rulli

Convogliatori a catena, tapparella, nastro e rulli Convogliatori a catena, tapparella, nastro e rulli Sistemi di trasferimento e convogliamento Introduzione e caratteristiche tecniche 5 Convogliatore continuo 6 Esempi di trasporto 7 Componenti 8 Accessori

Dettagli

MODUS. Centro di Lavoro a 3 assi controllati con rotazione tavolo porta profili -90, 0, +90 per la lavorazione su 3 facce del profilo.

MODUS. Centro di Lavoro a 3 assi controllati con rotazione tavolo porta profili -90, 0, +90 per la lavorazione su 3 facce del profilo. MODUS Centro di Lavoro a 3 assi controllati con rotazione tavolo porta profili -90, 0, +9 per la lavorazione su 3 facce del profilo. CARATTERISTICHE TECNICHE: Carenatura perimetrale con apertura portellone

Dettagli

Torni automatici plurimandrini CNC. S e r i e

Torni automatici plurimandrini CNC. S e r i e Torni automatici plurimandrini CNC S e r i e Il modello della macchina: La base del successo Col tornio automatico plurimandrino CNC serie PC la Schütte offre all utenza un mezzo di produzione efficacissimo,

Dettagli

Ecco il «cuore» della macchina utensile. COM È FATTO Vittorio Pesce

Ecco il «cuore» della macchina utensile. COM È FATTO Vittorio Pesce COM È FATTO Vittorio Pesce SCOPRIAMO IN CHE MODO VENGONO PROGETTATI E COSTRUITI GLI ELETTROMANDRINI D ALTA QUALITÀ DELLA OMLAT, UN IMPRESA ITALIANA DI CARATURA INTERNAZIONALE. Ecco il «cuore» della macchina

Dettagli

HYDRAULIC. Macchine professionali per applicazioni idrauliche

HYDRAULIC. Macchine professionali per applicazioni idrauliche HYDRAULIC 1 HYDRAULIC Macchine professionali per applicazioni idrauliche Costruite utilizzando i componenti idraulici più all avanguardia, le macchine della linea HYDRAULIC sono applicabili ad escavatori,

Dettagli

Martinetti meccanici con vite a sfere

Martinetti meccanici con vite a sfere . Descrizione martinetti meccanici con vite a ricircolo di sfere I martinetti meccanici permettono di trasformare un movimento rotativo fornito da un motore elettrico, idraulico o pneumatico in un movimento

Dettagli

attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni 5.2.1 carotatrici pag. 354

attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni 5.2.1 carotatrici pag. 354 attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni pag. 354 354 AT 244 Orientabile in ogni direzione perforatrici - en 12504-1 La gamma di macchine Tecnotest consente l esecuzione di qualsiasi tipo di perforazione

Dettagli

Un nuovo respiro. Dal 1988

Un nuovo respiro. Dal 1988 Un nuovo respiro. Dal 1988 NUOVA GAMMA Tubi profi lati in alluminio. Rinnovata performance di resistenza. Con il nuovo diametro AP 68 si completa la rinnovata gamma AP sviluppata da TESEO. Un sistema modulare

Dettagli

Un utensile per ogni esigenza

Un utensile per ogni esigenza Nata dalla passione e dall entusiasmo del fondatore per le lavorazioni meccaniche, C.R.M. oggi si presenta al mercato con una struttura flessibile e snella, dotata di una grande competenza nella progettazione

Dettagli

ATTACCO FLESSIBILE Trecciatura in Similinox a 7 fili. Pressione di esercizio 10 bar. Passaggio acqua ø 7 mm. Temperatura max. 100 C.

ATTACCO FLESSIBILE Trecciatura in Similinox a 7 fili. Pressione di esercizio 10 bar. Passaggio acqua ø 7 mm. Temperatura max. 100 C. 6 TUBI FLESSIBILI ANTIVIBRANTI Adatti per acqua liquidi e non corrosivi. Costruiti con tubo di gomma a base EPDM ricoperto con maglia di filo di acciaio zincato. Raccordi in acciaio zincato bloccati con

Dettagli

Velocità e coppia costanti Motori a turbina in acciaio sigillati 25,000RPM - 65,000RPM <1.4HP

Velocità e coppia costanti Motori a turbina in acciaio sigillati 25,000RPM - 65,000RPM <1.4HP Velocità e coppia costanti Motori a turbina in acciaio sigillati 25,000RPM - 65,000RPM

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

MAXI Silenziosità - MAXi Resa - MINI Vibrazioni - MINI Consumi - MINI Manutenzione

MAXI Silenziosità - MAXi Resa - MINI Vibrazioni - MINI Consumi - MINI Manutenzione La R.E.N.A.T. inizia la sua attività nel 1957 con la rappresentanza dei prodotti Ceccato, azienda leader nel settore dei compressori d aria. Nella metà degli anni 60 diviene concessionaria per la Toscana

Dettagli

Sistemi di bloccaggio

Sistemi di bloccaggio Sistemi di bloccaggio Obiettivi Prerequisiti Conoscere le tensioni che si generano su un corpo per effetto delle sollecitazioni. Saper applicare le condizioni di equilibrio su un corpo. Distinguere le

Dettagli

Produzione di ingranaggi in piccole-medie aziende

Produzione di ingranaggi in piccole-medie aziende Produzione di ingranaggi in piccole-medie aziende La produzione di ingranaggi in grande serie, tipica del settore automobilistico, ha come primo problema la riduzione dei tempi di lavorazione, con lo scopo

Dettagli

INDICAZIONE DELLA FINITURA SUPERFICIALE E DELLE TOLLERANZE DI LAVORAZIONE DAL PROGETTO AL PRODOTTO

INDICAZIONE DELLA FINITURA SUPERFICIALE E DELLE TOLLERANZE DI LAVORAZIONE DAL PROGETTO AL PRODOTTO INDICAZIONE DELLA FINITURA SUPERFICIALE E DELLE TOLLERANZE DI LAVORAZIONE DAL PROGETTO AL PRODOTTO Il progetto, dalla parola latina proiectus, è un insieme di operazioni che hanno lo scopo di realizzare

Dettagli

Soluzioni modulari per le lavorazioni di tornitura-fresatura

Soluzioni modulari per le lavorazioni di tornitura-fresatura Questo è il sistema: Soluzioni modulari per le lavorazioni di tornitura-fresatura Soluzioni di serraggio che ripagano HAINBUCH: soluzioni di serraggio flessibili e per rapidi riattrezzamenti Il sistema

Dettagli

PROCEDURA : VENETA TECNOLOGIE SPA

PROCEDURA : VENETA TECNOLOGIE SPA 100 ASTA OTTOBRE RIDUZIONE 60% SUL P.B. DI STIMA 101 TETTOIA PER AP 300 CATERPILLAR NR 9 4.500,00 107 NASTRO PER ASPHALTHERM NR 1 1.000,00 109 FILTRO AD ACQUA PER RICICLATORE D'ASFALTO NR 1 500,00 113

Dettagli

NTX 1000 CNC Siemens - Anno di costruzione 2012

NTX 1000 CNC Siemens - Anno di costruzione 2012 Pagina 1 di 8 NTX 1000 CNC Siemens - Anno di costruzione 2012 B-A7500* NTX 1000 (Ex CTX alpha 450 TC) lunghezza di tornitura 450 mm - mandrino principale come elettromandrino integrato, potenza azionamento

Dettagli

WNT - sistema digitale di testine modulari

WNT - sistema digitale di testine modulari New Prodotti Settembre 2014 nuovi per i tecnici dell'asportazione truciolo WNT - sistema digitale di testine modulari L innovazione per testine modulari TOTAL TOOLING=QUALITÀ x SERVIZIO 2 WNT Italia S.p.A.

Dettagli

Air Conditioning Division

Air Conditioning Division Air Conditioning Division ARGOMENTI TRATTATI PAG Caratteristiche salienti 2 Tipologia unità interne collegabili 3 Caratteristiche tecniche 4 Tavole di configurazione 5 Fattori di correzione (capacità)

Dettagli

11-12. Serie DKri. 25. Note

11-12. Serie DKri. 25. Note Catalogo 2008 Pag. Serie 1-2. Serie DKrm Semplice effetto - Ritorno a molla 3-4. Serie DKrma In alluminio - Semplice effetto - Ritorno a molla 5-6. Serie DKrm-c Semplice effetto - Ritorno a molla - Compatti

Dettagli

Rappresentazione Denominazione simbolo ISO Riferimento a unificazioni

Rappresentazione Denominazione simbolo ISO Riferimento a unificazioni Tabelle TABELLE 1 Nelle pagine che seguono sono riportati stralci di tabelle che si trovano normalmente sui manuali e che sono di grande importanza durante le fasi di lavorazione. Le tabelle proposte riguar-

Dettagli

Università degli Studi della Calabria. Collegamenti smontabili non filettati

Università degli Studi della Calabria. Collegamenti smontabili non filettati Collegamenti smontabili non filettati Collegamenti albero-mozzo ELEMENTI ESIGENZE Anelli Scanalati Chiavette Linguette Spine elastici a Impedimento alla rotazione si si si si Impedimento alla traslazione

Dettagli

inchiesta IDEE PER PRODURRE

inchiesta IDEE PER PRODURRE inchiesta IDEE PER PRODURRE L elettroerosione è una tecnologia avanzata che prevede ancora ampie potenzialità di sviluppo. La domanda, da parte dei consumatori finali, di prodotti ecosostenibili e orientati

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

Sezione J Ugelli Per Aria

Sezione J Ugelli Per Aria Sezione J Ugelli Per Aria Generalità La nostra ampia gamma di ugelli per aria, ideali per applicazioni di asciugatura e soffiatura, include prodotti studiati per l'impiego con soffianti rigenerative e

Dettagli

CRF150R. 2009 Informazioni Stampa IT-IT 1/5

CRF150R. 2009 Informazioni Stampa IT-IT 1/5 CRF150R 2009 Informazioni Stampa IT-IT 1/5 Introduzione Colorazioni La rivoluzionaria CRF150R e la gemella CRF150R2 con cerchi da 19, sono le prime moto racing da cross di piccola cilindrata. Equipaggiate

Dettagli

INDUSTRIALI DI SEPARAZIONE

INDUSTRIALI DI SEPARAZIONE 6 SISTEMI INDUSTRIALI DI SEPARAZIONE 50 PRESENTAZIONE DELLA FAMIGLIA 6 SISTEMI INDUSTRIALI DI SEPARAZIONE Separazione del ferro DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE Il ferro è tra i materiali più utilizzati in

Dettagli

Prestazioni Super-precision

Prestazioni Super-precision Prestazioni Super-precision Superare le sfide del settore macchine utensili The Power of Knowledge Engineering Il nostro impegno a garantire precisione e il vostro successo Nel settore macchine utensili

Dettagli

DIVISIONE MOVIMENTO TERRA. progetto

DIVISIONE MOVIMENTO TERRA. progetto progetto progetto Ing. Lodi Fausto Direzione tecnica FERRI srl dall esperienza le s La Ferri considera particolarmente interessante il mercato della manutenzione del verde eseguito con macchinemovimento

Dettagli

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS SHAPING THE FUTURE Da oltre 20 anni BIKO è sinonimo di qualità. Già subito dopo il suo lancio, la linea di calandre BIKO è diventata la marca preferita di centinaia di produttori di serbatoi, scambiatori

Dettagli

MANDRINI PORTA UTENSILI PER MACCHINE CNC

MANDRINI PORTA UTENSILI PER MACCHINE CNC MANDRINI PORTA UTENSILI PER MACCHINE CNC EDIZIONE 2009 Indice SEZIONE 1 - Portautensili a calettamento termico pag. 3 Portautensili a calettamento termico DIN 69893 HSK-A 63 pag. 4 Portautensili a calettamento

Dettagli

Mettiamo in moto la voglia di fare

Mettiamo in moto la voglia di fare Mettiamo in moto la voglia di fare cuscinetti volventi Indice FAG pag. 04 n Cuscinetti volventi/supporti n Cuscinetti di alta precisione n Attrezzatura montaggio e monitoraggio INA pag. 10 n Cuscinetti

Dettagli

LUBRIFICATORI AUTOMATICI

LUBRIFICATORI AUTOMATICI LUBRIFICATORI AUTOMATICI Il lubrificatore automatico compatto e ricaricabile per singoli punti smart lubrication simalube, il lubrificatore automatico compatto per uso universale, economico ed ecologico

Dettagli

Frese a candela in metallo duro ad alte prestazioni per alluminio

Frese a candela in metallo duro ad alte prestazioni per alluminio Frese a candela in metallo duro ad alte prestazioni per alluminio Grazie alla vasta selezione di tipologie disponibili è possibile scegliere l'utensile più adatto al lavoro da eseguire. Per applicazioni

Dettagli

SOMMARIO UNITÀ LINEARI. Serie CC - Unità con cilindro con stelo. - Unità con cilindro senza stelo. Serie CM - Unità con cinghia mobile

SOMMARIO UNITÀ LINEARI. Serie CC - Unità con cilindro con stelo. - Unità con cilindro senza stelo. Serie CM - Unità con cinghia mobile SOMMARIO UNITÀ LINEARI UNITÀ LINEARI AFP pag. 2 AFP - SERIE CC pag. 8 AFP - SERIE CS pag. 11 AFP - SERIE CM pag. 14 AFP - SERIE VT pag. 17 UNITÀ LINEARI PFP pag. 23 PFP - SERIE CC pag. 30 PFP - SERIE CS

Dettagli

Inserti fresa ad HFC NUOVO

Inserti fresa ad HFC NUOVO Inserti fresa ad HFC NUOVO Sgrossatura ad alto rendimento con frese ad inserti HFC [ 2 ] L applicazione principale del sistema di fresatura HFC è la sgrossatura ad alto rendimento. La gamma di materiali

Dettagli

ACCOPPIAMENTI ALBERO - MOZZO

ACCOPPIAMENTI ALBERO - MOZZO 1 CCOPPIMENTI LBERO - ccoppiare due o più elementi di un qualsiasi complessivo, significa predisporre dei collegamenti in modo da renderli, in qualche maniera, solidali. Ciò si realizza introducendo dei

Dettagli

MACCHINE SERVIZIO FRENI LINEA AUTOCARRI

MACCHINE SERVIZIO FRENI LINEA AUTOCARRI MACCHINE SERVIZIO FRENI LINEA AUTOCARRI TP44M La principale caratteristica del TP44M è la tornitura del disco freno di autocarri, autobus e veicoli commerciali direttamente sul mezzo, senza dover smontare

Dettagli

TORNI PARALLELI PESANTI mod. 1A670, 1A670-12,5

TORNI PARALLELI PESANTI mod. 1A670, 1A670-12,5 TORNI PARALLELI PESANTI mod. 1A670, 1A670-12,5 M.I.R.M.U. - Via Baldinucci, 40 20158 Milano - Tel 02.39320593 Fax 02.39322954 info @mirmu.it 1 Le macchine sono destinate ad eseguire le operazioni di sgrossatura

Dettagli

Catalogo prodotto. Pompe sommergibili M 3000, 50 Hz

Catalogo prodotto. Pompe sommergibili M 3000, 50 Hz Catalogo prodotto Pompe sommergibili M 3000, 50 Hz Indice Introduzione...3 Caratteristiche costruttive...4 Identificazione prodotto...5 M 3068...6 M 3085...9 M 3102...12 M 3127...16 Selezione del modello

Dettagli

Raccorderia in Ghisa Malleabile. Raccordi in Ghisa Zincata e Nera Raccordi di Riparazione

Raccorderia in Ghisa Malleabile. Raccordi in Ghisa Zincata e Nera Raccordi di Riparazione Raccorderia in Ghisa Malleabile Raccordi in Ghisa Zincata e Nera Raccordi di Riparazione LISTINO 01/2012 Raccorderia in Ghisa Malleabile UNI EN 10242 1 2 3 40 41 85 90 90R 92 92R 94 95 96 97 98 120 121

Dettagli

RatioLine Centri di tornitura e fresatura modulari per la lavorazione economica di pezzi complessi

RatioLine Centri di tornitura e fresatura modulari per la lavorazione economica di pezzi complessi Catalogo generale Da 85 anni la Index-Werke GmbH & Co. KG Hann & Tessky di Esslingen è una delle più importanti aziende tedesche produttrici di macchine utensili. Gli studi tecnologici innovativi, gli

Dettagli

www.nachreiner-ita.com La competitività ed il successo dei nostri clienti sono la nostra missione

www.nachreiner-ita.com La competitività ed il successo dei nostri clienti sono la nostra missione www.nachreiner-ita.com La competitività ed il successo dei nostri clienti sono la nostra missione Nachreiner è una ditta Tedesca specializzata nella Produzione e vendita di utensili di precisione nel campo

Dettagli

Anelli di tenuta per alberi rotanti

Anelli di tenuta per alberi rotanti A AS AS-P DINA metal DINA Wavy B BS C CS Radiaseal D5 Radiaseal D5S Radiaseal D6 Radiaseal D7 Splitring A X7 AS X7 C64D Lip seal S Lip seal D 7 Caratteristiche generali tipi standard (norma DIN376) A Cassa

Dettagli