Foratura profonda Catalogo dei prodotti e guida alle applicazioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Foratura profonda Catalogo dei prodotti e guida alle applicazioni"

Transcript

1 PRODOTTI PER LA LAVORAZIONE DEI METALLI Foratura profonda Catalogo dei prodotti e guida alle applicazioni FORATURA PROFONDA Introduzione Sistema Ejector 4 7 Sistema STS 43 Foratura con punte a cannone 109 Guida alle applicazioni 117 3

2 Foratura profonda Elevati volumi di asportazione truciolo con elevata precisione Per una produzione senza inconvenienti, provate la prima punta per fori profondi Ejector/STS, con inserti multitaglienti e sedi fisse. La foratura profonda è la lavorazione di fori con rapporto tra profondità e diametro relativamente grande. Considerando che le normali tecniche di foratura producono fori la cui profondità è raramente superiore a più di cinque volte il diametro (5 x D), nella foratura profonda il rapporto può raggiungere fino a 150:1. Pertanto, qualsiasi foro con una profondità maggiore di dieci volte il diametro (10 x D), dovrebbe essere considerato un foro profondo, che richiede una metodologia di foratura specifica. La foratura con punte a cannone è in grado di produrre fori più piccoli del Sistema a Tubo Singolo (STS), ma il sistema STS è di gran lunga molto più produttivo (circa 4 6 volte in più) e, quindi, dovrebbe essere considerato sempre scelta prioritaria, ogni qualvolta è possibile. Il sistema Ejector rappresenta un alternativa al sistema STS nell esecuzione di quantità di lotti più piccole, in quanto non richiede una macchina particolare. La foratura profonda può utilizzare vari piazzamenti macchina: pezzo rotante, utensile rotante, oppure sia utensile che pezzo rotanti. Il più comune, comunque, è il pezzo rotante, con avanzamento lineare dell utensile. Qualunque piazzamento venga usato, vengono ancora applicati i principi fondamentali della foratura, anche se la scelta corretta delle velocità di taglio e degli avanzamenti rimane ancora cruciale. Questo perché è essenziale ottenere un buon controllo truciolo ed una soddisfacente evacuazione dei trucioli dai taglienti, senza danneggiare il pezzo o l utensile. 4

3 Diversi sistemi di foratura profonda Nella foratura profonda, viene usata una combinazione di configurazione dell utensile e pressione del fluido da taglio, per evacuare i trucioli fuori dal foro. A tale scopo, sono disponibili tre diversi sistemi di foratura. Tutti e tre i sistemi possono produrre fori con eccellente finitura superficiale, tolleranze dimensionali strette e minimi errori di concentricità. Sistema Ejector Questo sistema è simile al sistema STS, ad eccezione della punta che è collegata ad un tubo interno ed esterno. Il fluido da taglio viene immesso nella punta tra i due tubi, cioé interamente nel corpo della punta piuttosto che all esterno. I trucioli vengono risucchiati assieme al fluido ed evacuati attraverso il tubo interno. Questo sistema autonomo richiede meno pressione di fluido del sistema STS e può essere normalmente installato su macchine utensili tradizionali, senza alcuna esigenza di modifica. Sistema a Tubo Singolo (STS) Pompe ad alta pressione immettono il fluido da taglio all esterno del tubo portapunta, tra la punta ed il foro eseguito. Il codolo della punta è forato e la pressione del fluido spinge i trucioli nel corpo della punta, attraverso gli spazi nella testa, i quali, ritornati all esterno, vengono evacuati attraverso il tubo portapunta. L elevata pressione del fluido da taglio rende il sistema STS più affidabile del sistema Ejector, in particolare quando i materiali da fori hanno una scarsa formazione di truciolo, come gli acciai inossidabili e gli acciai a basso tenore di carbonio. Il sistema STS costituisce sempre scelta prioritaria per la produzione di lunghe serie. Sistema con Punte a Cannone Il codolo della punta a cannone è forato ed il fluido da taglio viene pompato in tutta la sua lunghezza, attraverso un condotto interno, e spinto attraverso i fori fino al tagliente. Il codolo della punta ha una scanalatura esterna a forma di V e la pressione del fluido fa scorrere i trucioli lungo questa scanalatura, all esterno della punta e quindi fuori dal foro. La punta a cannone può essere utilizzata su centri di lavoro tradizionali, tenendo in considerazione, però, l esigenza dell elevata pressione di fluido da taglio. Per ulteriori informazioni su questi sistemi, consultare la Guida Applicativa riportata a pagina

4 Siamo specializzati nel soddisfare le vostre esigenze Il nostro personale tecnico vi aiuterà a raggiungere gli obiettivi nelle vostre applicazioni. Vi forniamo prodotti di qualità, adatti alla vostra attività. Aggiungete a ciò la nostra assistenza tecnica, il servizio di consegna ed il supporto commerciale. Insieme, possiamo rafforzare la vostra competitività. Lavorando in stretta collaborazione, possiamo contribuire a migliorare la vostra produttività, l economia di lavorazione e l utilizzazione della macchina. Sandvik Coromant riconosce anche le vostre crescenti esigenze di preoccupazioni ambientali ed offre un servizio per la raccolta degli inserti di metallo duro usurati, che vengono riportati al loro stato originale di materia prima, nel rispetto dell ambiente. 6

5 Indice FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Scelta degli utensili Montaggio degli utensili - foratura dal pieno ed allargatura Punta calibrata CoroDrill Punta T-Max Tubi portapunta realizzati dietro richiesta del cliente Calcolo della lunghezza di tubi speciali Allargatori T-Max F e Montaggio di parti per connettori rotanti e non rotanti Connettori rotanti Connettori non rotanti Connettori montati sulla punta non rotanti Tubi portapunta adatti per connettori montati sulla punta Connettore con attacco Varilock per sostituzione automatica dell utensile Dispositivi antivibranti Adattatori per la conversione dei filetti dei tubi esterni in quelli dei tubi interni Regolazione del diametro sulle punte T-Max Inserti Dati di taglio e diagrammi Parti di ricambio Guida alle applicazioni Eliminazione degli inconvenienti Tabella di riferimento dei materiali Montaggio degli inserti Informazioni per la sicurezza

6 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Dati ed applicazioni Ejector Ejector Ejector Punte per foratura dal pieno Punte ad enucleare Allargatori Punte a cannone Foratura dal pieno Foratura dal pieno Allargatura F l 4 D c Diametro punta, D c Profondità di foratura, l 4 18,40 65, D c 25,00 65, D c 63, D c 20,00 124,99 65,00 75, D c 100 D c 100 D c Pagina Finitura superficiale Ra 2 µm 2 µm 3 µm 1 µm 3 µm 3 µm Tolleranza foro IT9 IT10 IT10 IT9 10 IT10 IT10 Macchina Macchine per foratura profonda Macchine CN Torni La maggior parte delle macchine tradizionali Centri di lavoro Macchine speciali per punte a cannone Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Sì Materiale da lavorare Acciaio P Acciaio inossidabile M Ghisa K Leghe di alluminio N Leghe resistenti al calore S Utensile Adduzione interna di refrigerante Sì Sì Sì Sì Sì Sì Tipo di inserto 800-XX T3 08M 800-XX T3 08H TPMT/R424.9 TPMX/TPUN R424.31F/ SNMG/SNMM TPMX/TPUN SNMG/SNMM TPMT/R424.9 Dati di taglio Vedere pagine Buona = = Discreta 8

7 Punta calibrata Sistema Ejector Da 4 a 6 volte più veloce delle punte a cannone Scelta prioritaria per diametri foro da 18,40 a 24,99 mm, oppure per la gamma di diametri da 25,00-65,00 mm, quando sono richieste tolleranze sul diametro molto strette Basso costo di investimento per la produzione di piccoli lotti Programma standard FORATURA PROFONDA CoroDrill La scelta più produttiva per la gamma di diametri da 25,00-65,00 Il costo più basso per foro Prestazioni costanti in un vasto campo di applicazioni Programma standard Sviluppata e prodotta con la più recente tecnologia Punta T-MAX La scelta per diametri più grandi inizia da 63,50 mm Possibilità di regolazione del diametro Buona rettilineità dei fori in pezzi lunghi Programma standard disponibile a stock Vasta gamma di soluzioni Su Misura e ad Alto Contenuto Tecnologico Allargatore T-MAX F su richiesta Quando le esigenze di precisione, produttività e versatilità costituiscono la massima priorità Versione ad inserto singolo Punta con cartuccia portainserto regolabile Componenti standard disponibili a stock Allargatore T-MAX su richiesta Quando le esigenze di produttività e versatilità costituiscono la massima priorità Versione ad inserto singolo Testa con cartuccia portainserto regolabile Componenti standard disponibili a stock Allargatore T-MAX su richiesta Versione a più inserti Testa con cartuccia portainserto regolabile Vasta gamma di soluzioni specifiche Componenti standard disponibili a stock 9

8 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Montaggio degli utensili foratura dal pieno ed allargatura Gamma dei diametri, mm Punte Tubi portapunta Dispositivi antivibranti (a richiesta) Foratura dal pieno Punta brasata Pagina 14 18,40 65,00 25,00 65,00 Punta CoroDrill ad inserti multitaglienti Pagina 18 Tubo esterno Pagina 15/19 Tubo interno Pagine 15/19 Dispositivo antivibrante 342- Pagina 76 Punta T-Max regolabile Pagina 22 Tubo esterno Pagina 23 Dispositivo antivibrante 342- Pagina 76 63,50 183,90 Tubo interno Gamma di tubi 13 Pagina 23 Allargatura Allargatore T-Max F ad inserto singolo Pagina 28/30 Tubo interno Gamma di tubi Pagina 23 20,00 124,99 Allargatore T-Max ad inserto singolo Pagina 32 Tubo esterno Pagina 29/31/33 Dispositivo antivibrante 342- Pagina 76 65,00 183,90 >75,00 Allargatore T-Max a più inserti Pagina 71 Tubo interno Gamma di tubi Pagina 29/31 Tubo interno Gamma di tubi Pagina 31/33 Adatto per gamma di Tubo esterno 424.9S- Dispositivo antivibrante 342- Non rotanti diametri delle punte Gamma di tubi Pagina 76 65,00 183,90 Pagina 38 Tubo portapunta montato 424.9S/ Pagina 38 10

9 Sistema Ejector FORATURA PROFONDA Pinza elastica/ manicotto di giunzione Manicotto di tenuta O-ring Connettori Rotanti Accoppiamento Varilock cambio utensile manuale Pagina 36 Tipo di montaggio Gamma di tubi Pagina 34 Gamma di tubi Pagina 34 Gamma di tubi Pagina 34 Accoppiamento Varilock cambio utensile automatico Pagina 39 Gamma di tubi 13 Gamma di tubi 13 Pagina 34 Pagina 34 Gamma di tubi 13 Pagina 34 Gamma di tubi Pagina 35 Gamma di tubi Pagina 35 Gamma di tubi Pagina 35 Con Cono Morse Pagina 36 Cono Morse Con cono ISO Pagina 36 Gamma di tubi Pagina 34 Gamma di tubi Pagina 34 Gamma di tubi Pagina 34 Cono ISO Gamma di tubi Pagina 35 Gamma di tubi Pagina 35 Gamma di tubi Pagina 35 Montaggio a flangia Pagina 36 Attacco flangiato Non rotanti Cilindrico Pagina 37 Cilindrico 11

10 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Punta calibrata Una punta di precisione Gamma dei diametri 18,40 65,00 mm Semplice da usare Non richiede presetting Non richiede ripristino Eccellente rettilineità e finitura superficiale dei fori Diametro specificato dal Cliente Calibrata entro incrementi di 0,01 mm. Vasto campo di applicazione Combinazione di geometrie e qualità ottimizzate per la maggior parte dei materiali. Prestazioni affidabili Il principio costruttivo robusto consente elevati avanzamenti. Le geometrie di inserto sinterizzate assicurano un costante controllo truciolo, senza difficoltà, nella maggior parte dei materiali. 12

11 Sistema Ejector FORATURA PROFONDA Punta calibrata Da 4 a 6 volte più veloce delle punte a cannone Scelta prioritaria per diametri foro da 18,40 a 24,99 mm, oppure per la gamma di diametri da 25,00 a 65,00 mm, quando sono richieste tolleranze sul diametro molto strette Basso costo di investimento per la produzione di piccoli lotti Programma standard Applicazioni preferenziali con sistema Ejector Torni modificati Semplice ed economico da impiegare su alesatrici orizzontali - torni CN - Centri di lavoro Linee transfer Materiali facili da lavorare Tipici componenti Segmenti industriali Industria automobilistica/autocarri Assali, mozzi pistoni Monoblocchi (diesel) Cilindri idraulici Maglie cingolo Industria di trasformazione Fori per passaggio olio Cantieri navali Fori per passaggio refrigerante e olio nei monoblocchi Officine meccaniche in generale Applicazioni su centri di lavoro Produzione mista brevi serie Mandrino della macchina Dia. punta, D c : 39,10 mm Profondità punta, l 4 : 457 mm Stelo Dia. punta, D c : 50,00 mm Profondità punta, l 4 : 2000 mm Assale Dia. punta, D c : 24,00 mm Profondità punta, l 4 : 1360 mm Cilindro Dia. punta, D c : 32,00 mm (x 26) Profondità punta, l 4 : 900 mm 13

12 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Programma di punte Ejector - Punta brasata e calibrata per foratura dal pieno Gamma dei diametri 18,40 65,00 mm Gamma dei diametri: 18,40 65,00 mm Profondità foro, orizzontale: 100 Dia. Profondità foro, verticale: 50 Dia. Tolleranza foro: IT 9 Finitura superficiale: R a 2 µm Fluido da taglio: Olio puro o emulsione l 1 l 2 dm m D c Le punte sono fornite con rompitrucioli standard e rettificate al diametro desiderato con tolleranza ISO h6. Gamma dei diametri, mm D c mm Gamma di tubi Codice di ordinazione, Punta P M K N S Rompitrucioli (w) Combinazione di qualità Coromant (zz) 1) Dimensioni, mm Tolleranze, mm l 2 = ± 1,0 l 1 = ± 1,0 dm m = h dm m l 2 l 1 18,40 19, w Dxx.xx zz 16 50,0 47,1 19,21 20,00 002w Dxx.xx zz 16 50,0 47,0 20,01 20, w Dxx.xx zz ,9 20,91 21,80 012w Dxx.xx zz 18 56,0 52,7 21,81 22, w Dxx.xx zz 19,5 56,0 52,8 22,91 24,10 022w Dxx.xx zz 19,5 56,0 52,6 24,11 25, w Dxx.xx zz 21 57,5 54,0 25,21 26,40 032w Dxx.xx zz 21 57,5 54,0 26,41 27, w Dxx.xx zz 23,5 60,5 56,8 27,51 28,70 042w Dxx.xx zz 23,5 60,5 56,8 28,71 29, w Dxx.xx zz 25,5 63,5 59,5 29,81 31,00 052w Dxx.xx zz 25,5 63,5 59,3 31,01 32, w Dxx.xx zz 28 63,5 59,4 32,11 33,30 062w Dxx.xx zz 28 63,5 59,1 33,31 34, w Dxx.xx zz 30 70,5 66,0 34,81 36,20 072w Dxx.xx zz 30 70,5 65,9 36,21 37, w Dxx.xx zz 33 73,5 68,7 37,31 38,40 082w Dxx.xx zz 33 73,5 68,5 38,41 39,60 083w Dxx.xx zz 33 73,5 68,3 39,61 40, w Dxx.xx zz 36 73,5 68,2 40,61 41,80 092w Dxx.xx zz 36 73,5 68,0 41,81 43,00 093w Dxx.xx zz 36 73,5 67,8 43,01 44, w Dxx.xx zz 39 75,0 69,5 44,31 45,60 102w Dxx.xx zz 39 75,0 69,3 45,61 47,00 103w Dxx.xx zz 39 75,0 69,1 47,01 48, w Dxx.xx zz 43 79,0 72,8 48,51 50,10 112w Dxx.xx zz 43 79,0 72,7 50,11 51,70 113w Dxx.xx zz 43 79,0 72,5 51,71 53, w Dxx.xx zz 47 82,0 75,2 53,21 54,70 122w Dxx.xx zz 47 82,0 75,5 54,71 56,20 123w Dxx.xx zz 47 82,0 75,2 56,21 58, w Dxx.xx zz 51 84,0 77,2 58,41 60,60 132w Dxx.xx zz 51 84,0 76,6 60,61 62,80 133w Dxx.xx zz 51 84,0 76,8 62,81 65,00 134w Dxx.xx zz 51 84,0 76,5 dm m corrisponde a dm t per il tubo portapunta 1) Punte con altre combinazioni di qualità vengono fornite su richiesta. = Scelta prioritaria Per l ordinazione delle punte, indicare nel codice di ordinazione: il No. di rompitrucioli (w), il diametro della punta (xx.xx) e la combinazione di qualità (zz). Esempio di ordinazione: 2 pezzi D*18,40* 70 INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA Nella riaffilatura e brasatura del metallo duro, prendere le dovute precauzioni. Vedere a pagina

13 Sistema Ejector FORATURA PROFONDA Punta Tubo esterno Tubo interno Gamma dei diametri 18,40 65,00 mm l 2 l 1 l 21 dm t dm t D 21 dm m D 22 D 23 Nota! I tubi portapunta vengono forniti filettati ad una o ad entrambe le estremità con un filetto interno, denominato filetto E. Fanno eccezione i tubi portapunta 424.9S, che sono filettati ad una sola estremità. dm t corrisponde a dm m per la punta Gamma dei diametri, mm Gamma di tubi Codice di ordinazione di tubo esterno 1) Dimensioni, mm Lunghezza standard l 2 Codice di ordinazione di tubo interno 1) Dimensioni, mm Lunghezza standard l 21 D c mm dm m dm t D 21 l D 22 D 23 18,40 19, , ,21 20,00 20,01 20, , ,91 21,80 21,81 22, ,5 19, ,91 24,10 24,11 25, , ,21 26,40 26,41 27, , ,51 28,70 28,71 29, , ,81 31,00 31,01 32, , ,11 33,30 33,31 34, ,81 36,20 36,21 37, , ,31 38,40 38,41 39,60 39,61 40, ,61 41,80 41,81 43,00 43,01 44, , ,31 45,60 45,61 47,00 47,01 48, , ,51 50,10 50,11 51,70 51,71 53, ,21 54,70 54,71 56,20 56,21 58, , ,41 60,60 60,61 62,80 62,81 65,00 1) Altre lunghezze possono essere realizzate dietro richiesta del cliente, vedere a pagina 25. Esempio di ordinazione di un tubo esterno con lunghezza 400 mm ed un tubo interno con lunghezza 430 mm, adatti per punta D c = 18,40 mm: 1 pezzo ed 1 pezzo ATTENZIONE! Il tubo interno deve essere ordinato con una lunghezza di 30 mm maggiore del tubo portapunta. Dispositivi antivibranti Elementi di montaggio Connettori Dati di taglio Guida alle applicazioni

14 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector CoroDrill La punta con massima produttività Gamma dei diametri 25,00 65,00 mm Esclusivo tipo di pattino di supporto Economia due pattini in una sola punta Velocità di taglio più elevata maggiore produttività Ottima finitura superficiale Migliora l adduzione di liquido refrigerante Eccellente rettilineità e finitura superficiale dei fori Semplice da identificare Marcatura a laser del codice, della dimensione e della gamma di tubi Prestazioni affidabili Principio costruttivo robusto elevati avanzamenti per giro maggiore produttività Corpo punta resistente all usura, ricavato da acciaio temprato Diametri specificati dal Cliente Tolleranze strette Semplice da usare e maneggiare Sedi inserto fisse. Non richiede presetting, non richiede ripristino Poche parti di ricambio, costo scorte più basso Acceleratore di refrigerante Modello brevettato Garantisce un eccezionale evacuazione dei trucioli Nessuna possibilità di intasamento dei trucioli, nessuna necessità di interruzione della produzione Modello brevettato. Produttività in un vasto campo di applicazioni Il moderno programma di qualità e geometrie è adatto per la maggior parte dei materiali Poche dimensioni di inserti e pattini di supporto coprono l intera gamma dei diametri Eccellente controllo truciolo sia ad alti che a bassi avanzamenti 16

15 Sistema Ejector FORATURA PROFONDA CoroDrill La scelta più produttiva per la gamma di diametri da 25,00 65,00 mm Il costo più basso per foro Prestazioni costanti in un vasto campo di applicazioni Programma standard Sviluppata e prodotta con la più recente tecnologia Applicazioni preferenziali con sistema Ejector Torni modificati Semplice ed economico da impiegare su alesatrici orizzontali - torni CN Centri di lavoro con mandrino orizzontale Linee transfer Materiali con semplice lavorabilità Tipici componenti Segmenti industriali Industria automobilistica Assali, mozzi pistoni Monoblocchi (diesel) Cilindri idraulici Maglie cingolo Industria di trasformazione Fori per passaggio olio Cantieri navali Fori per passaggio refrigerante e olio nei monoblocchi Officine meccaniche in generale Applicazioni su centri di lavoro Produzione mista brevi serie Valvola a farfalla Dia. punta, D c : 30,50 mm Profondità punta, l 4 : 410 mm Albero a gomiti Dia. punta, D c : 35,00 mm Profondità punta, l 4 : 400 mm Corpo valvola Dia. punta, D c : 39,50 mm (x4) Profondità punta, l 4 : 415 mm Cilindri idraulici Dia. punta, D c : 60,00 mm Profondità punta, l 4 : 1500 mm 17

16 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Programma Ejector Punta CoroDrill per foratura dal pieno Versione ad inserti mulitaglienti Gamma dei diametri 25,00 65,00 mm dm m D c ( h10) Gamma dei diametri: 25,00 65,00 mm Profondità foro: 100 Dia. Tolleranza foro: IT 10 Finitura superficiale: R a 2 µm Fluido da taglio: Olio puro o emulsione con additivi EP l 2 Nota! La punta è prodotta con una tolleranza inferiore, in modo che non superi il diametro della bussola di guida, vedere a pagina 134. dm m corrisponde a dm t per il tubo portapunta Gamma dei diametri, mm D c mm Gamma di tubi Codice di ordinazione delle punte Dimensioni, mm dm m l 2 25,00 26, Dxx.xx M-C-G M-I-G H-P-G A 2 26,41 28, Dxx.xx 23, M-C-G M-I-G H-P-G A 2 28,71 31, M05Dxx.xx 25, T3 08M-C-G M-I-G H-P-G A 2 31,01 33, Dxx.xx 28,0 80, T3 08M-C-G T3 08M-I-G T3 08H-P-G A 2 33,31 36, Dxx.xx 30,0 90, T3 08M-C-G 1) T3 08M-I-G 1) T3 08H-P-G A T3 08M-C-G 1) T3 08M-I-G 1) 36,21 39, Dxx.xx 33,0 90, T3 08M-C-G T3 08M-I-G T3 08H-P-G 1) A T3 08H-P-G 1) 39,61 43, Dxx.xx 36,0 95, T3 08M-C-G T3 08M-I-G T3 08H-P-G A 2 43,01 47, Dxx.xx 39,0 100, T3 08M-C-G T3 08M-I-G T3 08H-P-G A 2 47,01 51, Dxx.xx 43,0 110, T3 08M-C-G 1) T3 08M-I-G T3 08H-P-G 1) A T3 08M-C-G 1) T3 08H-P-G 1) 51,71 56, Dxx.xx 47,0 115, T3 08M-C-G T3 08M-I-G 1) T3 08H-P-G A 1) T3 08M-I-G 1) A 1) 2 56,21 65, Dxx.xx 51,0 125, T3 08M-C-G 1) T3 08M-I-G T3 08H-P-G A T3 08M-C-G 1) 1) Per abbinare le dimensioni degli inserti/pattini di supporto al diametro della punta richiesto, vedere la tabella in basso. Inserti Centrale Intermedio Periferico Pattini di supporto Supporto Per l ordinazione delle punte, indicare nel codice di ordinazione il diametro della punta (xx.xx). Esempio di ordinazione di punte: 2 pezzi D*25,00* No. Gamma dei diametri della punta -dimensioni degli inserti e dei pattini Inserti (Da ordinare separatamente) Gli inserti periferici ed intermedi sono disponibili anche in geometria L (per materiali a truciolo lungo), vedere pagina B 81. Pattini di supporto (Da ordinare separatamente) Gamma dei diametri, mm Centrale 25,00 28, M-C-G 25,00 31, M-I-G 25,00 31, H-P-G 25,00 31, A 28,71 33, T3 08M-C-G 31,01 34, T3 08M-I-G 31,01 38, T3 08H-P-G 31,01 39, A 34,00 43, T3 08M-C-G 35,00 54, T3 08M-I-G 39,00 49, T3 08H-P-G 39,61 47, A 43,01 47, T3 08M-C-G 55,00 65, T3 08M-I-G 50,00 65, T3 08H-P-G 47,01 54, A 47,01 49, T3 08M-C-G 55,00 65, A 50,00 57, T3 08M-C-G 58,00 65, T3 08M-C-G Gamma dei diametri, mm Intermedio Gamma dei diametri, mm Periferico Gamma dei diametri, mm Supporto 18

17 Sistema Ejector FORATURA PROFONDA Punta Tubo esterno Tubo interno Gamma dei diametri 25,00 65,00 mm l 2 l 1 l 21 dm t dm t D 21 dm m D 22 D 23 Gamma dei diametri, mm D c mm Gamma di tubi Nota! I tubi portapunta vengono forniti filettati ad una o ad entrambe le estremità con un filetto interno, denominato filetto E. Fanno eccezione i tubi portapunta 424.9S, che sono filettati ad una sola estremità. Codice di ordinazione di tubo esterno 1) Dimensioni, mm Lunghezza standard l dm m dm t D 21 l 1 Codice di ordinazione di tubo interno 1) dm t corrisponde a dm m per la punta Dimensioni, mm Lunghezza standard l D 22 D 23 25,00 26, , ,41 28, , ,71 31, , ,01 33, , ,31 36, ,21 39, , ,61 43, ,01 47, , ,01 51, , ,71 56, ,21 65, , ) Altre lunghezze possono essere realizzate dietro richiesta del cliente, vedere a pagina 25. Esempio di ordinazione di un tubo esterno con lunghezza 400 mm ed un tubo interno con lunghezza 430 mm, adatti per punta D c = 25,00 mm: 1 pezzo ed 1 pezzo ATTENZIONE! Il tubo interno deve essere ordinato con una lunghezza di 30 mm maggiore del tubo portapunta. Inserti Dispositivi antivibranti Elementi di montaggio Connettori Parti di ricambio Dati di taglio Guida alle applicazioni

18 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Punta T-MAX La punta regolabile Gamma dei diametri 63,50 130,00* mm Pattino di supporto bilaterale sostituibile Precisione incorporata Possibilità di regolazioni flessibili Supporto per la regolazione del diametro Eccellente rettilineità e finitura superficiale dei fori Cartucce portainserto robuste ed affidabili Realizzate per proteggere la punta da eventuali danni. Semplici da sostituire Buona economia Poche parti di ricambio Semplice presetting Supporto di protezione inserto Cartuccia periferica regolabile Regolazione radiale più semplice Tempo di messa punto più breve Migliore precisione Diametri intermedi da 63,50 a 183,99* mm Due dimensioni di filetto alternative per dimensione punta *) Diametro più grande a richiesta Inserti moderni economia di lavorazione Quattro tipi di inserti coprono l intera gamma dei diametri Geometrie e qualità per la foratura nella maggior parte dei materiali Qualità GC1025. La scelta prioritaria sia per acciaio che per acciaio inossidabile Elevati avanzamenti 20

19 Sistema Ejector FORATURA PROFONDA Punta T-MAX Possibilità di regolazione del diametro Tolleranza diametrale stretta ed elevata finitura superficiale Buona rettilineità dei fori in pezzi lunghi Vasto campo di applicazioni Elevata velocità di penetrazione nella maggior parte dei diametri Programma standard disponibile a stock Vasta gamma di soluzioni specifiche Applicazioni preferenziali con sistema Ejector Torni modificati Semplice ed economico da impiegare su alesatrici orizzontali - torni CN Centri di lavoro con dispositivo di cambio utensili e mandrino orizzontale Linee transfer Materiali con semplice lavorabilità Tipici componenti Segmenti industriali Industria automobilistica Monoblocchi (diesel) Industria di trasformazione Fori per passaggio olio Industria aerospaziale Carrelli di atterraggio Cantieri navali Fori per passaggio refrigerante/ olio nei monoblocchi Officine meccaniche in generale Produzione mista brevi serie Industria della difesa Canne di armi Corpo valvola Dia. punta, D c : 120,00 mm (x 5) Profondità punta, l 4 : 549 mm Blocco idraulico Dia. punta, D c : 160,00 mm (x 2) Profondità punta, l 4 : 2000 mm Stelo Dia. punta, D c : 80,00 mm Profondità punta, l 4 : 3072 mm Stelo Dia. punta, D c : 70,00 mm Profondità punta, l 4 : 1900 mm 21

20 FORATURA PROFONDA Sistema Ejector Programma Ejector Punta T-MAX regolabile A / , per foratura dal pieno Versione ad inserti mulitaglienti Gamma dei diametri 63,50 183,90 mm dm m D c Gamma dei diametri: 63,50 183,90 mm Profondità foro: 100 Dia. Tolleranza foro: IT 10 Finitura superficiale: R a 3 µm Fluido da taglio: Olio puro o emulsione con additivi EP l 2 dm m corrisponde a dm t per il tubo portapunta Gamma dei diametri 2), mm D c mm Gamma di tubi Codice di ordinazione, punta 1) Dimensioni, mm Cartucce Regolazione 3) dm m l 2 radiale Centrale No. Intermedio No. Periferico No. Pattino di supporto 63,50 13 A L R R D65,0 2 65, E ,5 L R R D65,0 2 65, ,5 L R R D65,0 2 69,85 15 A L R R D65,0 2 70, L R R D70,0 2 71,45 A ,75 L R R D70,0 2 75, L R R D75,0 2 76,20 A L R R D75,0 2 80, ,25 L R R D80,0 2 82,55 A ,75 L R R D80,0 2 85, ,75 L R R D85,0 2 88,90 18 A ,75 L R R D85,0 2 90, ,75 L R R D90,0 2 95, L R R D95,0 2 95,25 A L R R D95, , L R R D100, ,60 A ,25 L R R D100, , ,5 L R R D105, ,95 A L R R D105, , ,5 L R R D110, ,30 20 A ,75 L R R D110, , ,5 L R R D115, , ,5 L R R D120, ,65 A ,5 L R R D120, , ,75 L R R D125, ,00 A ,25 L R R D125, , ,5 L R R D130, ,00-147,90 22 Su Misura 148,00-159,90 23 Su Misura 160,00-171,90 24 Su Misura 172,00-183,90 25 Su Misura No. 1) A nel codice di ordinazione indica la punta con dimensioni in pollici. 2) Punte con altre dimensioni sono disponibili su richiesta. 3) Per regolazione radiale, vedere a pagina 78. Esempio di ordinazione di punta completa: 2 pezzi E Per ordinazione addizione di cartuccia/pattino di supporto: 2 pezzi L pezzi D65,0 Inserti (Da ordinare separatamente) Cartuccia centrale L TPMT 16T312R-22 R TPMT 16T312R-22 R R T TPMT 16T312TR TPMT 16T312TR R T L TPMT R-22 R TPMT R-22 R R TPMT TR TPMT TR R Inserto Cartuccia intermedia Inserto Cartuccia periferica Inserto

Utensili per Tornitura

Utensili per Tornitura TORNITURA Utensili per Tornitura qualità dei materiali Punti di forza degli Utensili SAU: Concorrenza finiture prezzo competitivo rispetto alle grandi multinazionali Utensile SAU Utensili per Tornitura

Dettagli

SCELTA DEL TIPO DI FRESA

SCELTA DEL TIPO DI FRESA LAVORAZIONE CON FRESE A CANDELA SCELTA DEL TIPO DI FRESA La scelta del tipo di fresa a candela dipende dal grado di tolleranza e finitura superficiale richiesti. Utilizzare una fresa riaffilabile per applicazioni

Dettagli

Guida alla fresatura Spianatura 1/24

Guida alla fresatura Spianatura 1/24 SPIANATURA Guida alla fresatura Spianatura 1/24 SCELTA INSERTO/FRESA Una fresa con un angolo di registrazione inferiore a 90 agevola il deflusso dei trucioli aumentando la resistenza del tagliente. Gli

Dettagli

Cambio rapido per centri di tornitura

Cambio rapido per centri di tornitura Cambio rapido per centri di tornitura Massimizzazione dei tempi di lavorazione Se uno dei vostri obiettivi è massimizzare la quantità del tempo di lavorazione effettivo sulla macchina, allora può essere

Dettagli

Date nuovo impulso all'economia di produzione

Date nuovo impulso all'economia di produzione CoroDrill 880 Date nuovo impulso all'economia di produzione Le punte multitaglienti sono una soluzione economicamente conveniente e, con la versione rinforzata di CoroDrill 880, potete davvero fare un

Dettagli

Gradi imbattibili per produttività ultra

Gradi imbattibili per produttività ultra Gradi imbattibili per produttività ultra Inserti tangenziali positivi per la fresatura di Acciai 3 1 4 08 13 16 2 Esclusivo inserto con 6 taglienti per Avanzamenti Super 2 3 5 6 1 4 Angoli di attacco positivi

Dettagli

Considerazioni iniziali

Considerazioni iniziali Considerazioni iniziali 1.Il foro I tre principali parametri di base per il foro sono: Diametro del foro Profondità del foro Qualità del foro Il tipo di foro e la precisione richiesta influiscono sulla

Dettagli

Corso di Tecnologia Meccanica

Corso di Tecnologia Meccanica Corso di Tecnologia Meccanica Modulo 4.1 Lavorazioni per asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Il principio del taglio dei metalli LIUC - Ingegneria Gestionale 2 L asportazione di truciolo

Dettagli

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 M.I.R.M.U. - Via Baldinucci, 40 20158 Milano - Tel 02.39320593 Fax 02.39322954 info @mirmu.it 1 La macchina utensile di tipo universale con un montante anteriore mobile

Dettagli

Nuovo tipo di utensile per brocciatura

Nuovo tipo di utensile per brocciatura Nuovo tipo di utensile per brocciatura Nella costruzione di parti meccaniche, anche molto semplici, a volte bisogna affrontare dei problemi di una certa difficoltà che richiedono, per la loro risoluzione,

Dettagli

Il ciclo di lavorazione

Il ciclo di lavorazione Il ciclo di lavorazione Analisi critica del disegno di progetto Riprogettazione del componente (ove necessario) Determinazione dei processi tecnologici e scelta delle macchine utensili Stesura del ciclo

Dettagli

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione Tecnica di bloccaggio Cilindri idraulici Generatori di pressione idraulici Centraline di bloccaggio e industriali Tecnica dei montaggi

Dettagli

LAVORAZIONI INDUSTRIALI

LAVORAZIONI INDUSTRIALI TORNITURA 1 LAVORAZIONI INDUSTRIALI Nelle lavorazioni industriali per asportazione di truciolo sono sempre presenti: Pezzo Grezzo Macchina Utensile Utensile Attrezzatura 2 1 TORNITURA 3 TORNITURA Obiettivo:

Dettagli

GAT UNA SOCIETA CON UNA PRESENZA INTERNAZIONALE

GAT UNA SOCIETA CON UNA PRESENZA INTERNAZIONALE GIUNTI ROTANTI GAT UNA SOCIETA CON UNA PRESENZA INTERNAZIONALE Gli elevati requisiti tecnici di funzionamento e di durata richiesti ai giunti rotanti, hanno trasformato GAT in un apprezzato e affidabile

Dettagli

Teste regolabili per tornire

Teste regolabili per tornire DREX -TOOLS Teste regolabili per tornire ETA-MEC.SRL REPUBBLICA DI SAN MARINO www.eta-mec.sm - e-mail: info@eta-mec.sm Indice Pag. - Introduzione 1 - Teste GEN-DEX 2 - Teste GEN-DEX - dimensioni 3 - Teste

Dettagli

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione Tecnica di bloccaggio Cilindri idraulici Generatori di pressione idraulici Centraline di bloccaggio e industriali Tecnica dei montaggi

Dettagli

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO Cilindri Idraulici Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto Pressione di esercizio max. 350 bar I cilindri idraulici avvitabili sono fondamentali nell industria automobilistica e nelle attrezzature.

Dettagli

Ceramiche. Per lavorazioni efficienti e ad alta produttività delle superleghe

Ceramiche. Per lavorazioni efficienti e ad alta produttività delle superleghe Ceramiche Per lavorazioni efficienti e ad alta produttività delle superleghe Lavorazioni con la ceramica Applicazioni Le qualità in ceramica possono essere adottate per un ampia gamma di applicazioni e

Dettagli

TORNI VERTICALI A DUE MONTANTI Mod. 1520, 1525, 1L532

TORNI VERTICALI A DUE MONTANTI Mod. 1520, 1525, 1L532 TORNI VERTICALI A DUE MONTANTI Mod. 15, 155, 1L5 M.I.R.M.U. Via Baldinucci, 4 158 Milano Tel.959 Fax.9954 info @mirmu.it 1 Le macchine sono destinate alle operazioni di sgrossatura e di finitura di pezzi

Dettagli

BARRE ALESANTI ROTANTE E NON SALIENTE. PER LAVORAZIONE IN SITU

BARRE ALESANTI ROTANTE E NON SALIENTE. PER LAVORAZIONE IN SITU BARRE ALESANTI ROTANTI NON SALIENTI PER LAVORAZIONE IN SITU TIPO COMPATTO DAG 1 TIPO PASSANTE DAG 2 TIPO MANDRINO DAG 3 Le nostre BARRE ALESANTI, brevettate in Italia e nell Unione Europea (U.E.), sono

Dettagli

CATALOGO PRODUZIONE TRADIZIONE PRECISIONE AFFIDABILITA

CATALOGO PRODUZIONE TRADIZIONE PRECISIONE AFFIDABILITA CATALOGO PRODUZIONE TRADIZIONE PRECISIONE AFFIDABILITA TRADIZIONE. PRECISIONE. AFFIDABILITA. TOSHULIN, a.s. è uno tra i costruttori leader mondiali di macchine utensili multifunzionali a CNC tecnologicamente

Dettagli

Disponibili in configurazione a tre e cinque assi. Ad alta velocità, per stampi e modelli. TECNICA CS Giugno 2006

Disponibili in configurazione a tre e cinque assi. Ad alta velocità, per stampi e modelli. TECNICA CS Giugno 2006 134 Punto di riferimento della produzione Biemmepi Sistemi per l alta velocità, la linea di fresatrici Meta 3 risulta di particolare interesse per la costruzione di stampi e modelli. Ogni elemento progettuale

Dettagli

legati ai metalli www.albromet.de Attrezzature per curvatubi Anime Articolate a Sfere Raccordi Tasselli Anti-Grinza

legati ai metalli www.albromet.de Attrezzature per curvatubi Anime Articolate a Sfere Raccordi Tasselli Anti-Grinza legati ai metalli Attrezzature per curvatubi Anime Articolate a Sfere Raccordi Tasselli Anti-Grinza www.albromet.de Tecnica di curvatura dei tubi Componenti di alta qualità per utensili di curvatura dei

Dettagli

Utensili per operazioni efficienti di troncatura e scanalatura

Utensili per operazioni efficienti di troncatura e scanalatura Utensili per operazioni efficienti di troncatura e scanalatura Ottimizzato per la troncatura CoroCut QD è l'utensile di troncatura e scanalatura più robusto ed avanzato del mercato. Ideale per operazioni

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

[ significa: Risparmiare tempo, soldi e spazio! MAXXMILL 500. Centro di lavoro verticale a 5 assi

[ significa: Risparmiare tempo, soldi e spazio! MAXXMILL 500. Centro di lavoro verticale a 5 assi [ E[M]CONOMY] significa: Risparmiare tempo, soldi e spazio! MAXXMILL 500 Centro di lavoro verticale a 5 assi MAXXMILL 500 MAXXMILL 500 è il centro di lavoro verticale ideale per la lavorazione a 5 assi

Dettagli

Keeping the Customer First. Tungaloy Report No. 40-I1. Fresa ad alti avanzamenti NEW. Sgrossatura e semi-finitura ad alti avanzamenti

Keeping the Customer First. Tungaloy Report No. 40-I1. Fresa ad alti avanzamenti NEW. Sgrossatura e semi-finitura ad alti avanzamenti Keeping the Customer First Tungaloy Report No. 40-I1 Fresa ad alti avanzamenti T U N G A L O Y NEW Sgrossatura e semi-finitura ad alti avanzamenti Una nuova generazione di frese ad alti avanzamenti, ideali

Dettagli

Processi sicuri per ogni collegamento Apparecchi di premontaggio e servizi VOSS

Processi sicuri per ogni collegamento Apparecchi di premontaggio e servizi VOSS Processi sicuri per ogni collegamento Apparecchi di premontaggio e servizi VOSS www.voss.net Affidabilità perfino nel dettaglio. Noi di VOSS ci concepiamo non solo come produttori e fornitori di componenti

Dettagli

FRESATRICI CLASSIFICAZIONE DELLE FRESATRICI

FRESATRICI CLASSIFICAZIONE DELLE FRESATRICI FRESATRC CLASSFCAZONE DELLE FRESATRC Le fresatrici si distinguono principalmente per la disposizione dell albero portafresa e per le possibilità di movimento della tavola portapezzo. Si classificano in

Dettagli

Calettamento. Bilanciatura. Mandrini. portautensili. LAVORAZIONE Attrezzamento di alta classe per centri di lavoro ad elevate prestazioni.

Calettamento. Bilanciatura. Mandrini. portautensili. LAVORAZIONE Attrezzamento di alta classe per centri di lavoro ad elevate prestazioni. Mandrini per trapano Prolunghe e Bussole di riduzione Estrattori Mandrini per tornio Contropunte Trascinatori Torrette Portautensili di ricambio LA GAMMA DEI PRODOTTI HAIMER Mandrini Tastatori Calettamento

Dettagli

Nuovi prodotti. Stampi per tranciatura 2014. Guide modulari. Guide compatte

Nuovi prodotti. Stampi per tranciatura 2014. Guide modulari. Guide compatte Nuovi prodotti Stampi per tranciatura 2014 5.8.3.1 Catalogo CD e lin Catalogo on Con il nuovo ampliamento di prodotti abbiamo voluto dare voce ai vostri desideri e consigli. Come fornitore sistematico

Dettagli

Centro di lavoro verticale IDRA MV 1050

Centro di lavoro verticale IDRA MV 1050 Centro di lavoro verticale IDRA MV 1050 l modello IDRA MV 1050 è stato progettato in modo specifico per esaltare caratteristiche meccaniche, flessibilità e basso costo, per quei produttori il cui obiettivo

Dettagli

Sistema Multistrato Fluxo Gas. Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni domestiche

Sistema Multistrato Fluxo Gas. Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni domestiche FOGNATURA SANITARIO VENTILAZIONE SCARICO IDROSANITARIO RADIANTE ADDUZIONE RECUPERO Sistema Multistrato Fluxo Gas Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni

Dettagli

29 Circuiti oleodinamici fondamentali

29 Circuiti oleodinamici fondamentali 29 Circuiti oleodinamici fondamentali Fig. 1. Circuito oleodinamico: (1) motore elettrico; (2) pompa; (3) serbatoio; (4) filtro; (5) tubazione di mandata; (6) distributore; (7) cilindro; (8) tubazione

Dettagli

Compositi. Soluzioni per applicazioni su compositi

Compositi. Soluzioni per applicazioni su compositi Compositi Soluzioni per applicazioni su compositi Ala in composito Lavorazione della superficie Approfondimento sui materiali compositi Le elevate esigenze di lavorazione poste sulle superfici dei componenti

Dettagli

CENTRI DI TORNITURA CNC B650-M-SM-Y-YS B658-M-SM-Y-YS

CENTRI DI TORNITURA CNC B650-M-SM-Y-YS B658-M-SM-Y-YS CENTRI DI TORNITURA CNC B6-M-SM-Y-YS B658-M-SM-Y-YS Tecnologia all avanguardia: produttività insuperabile. B6-B658 2-3 La rinnovata serie B6/B658 costituisce lo stato dell arte dei centri di tornitura

Dettagli

CILINDRO SENZA STELO SERIE PU ATTUATORI

CILINDRO SENZA STELO SERIE PU ATTUATORI CILINDRO SENZA STELO SERIE PU 1 CILINDRO SENZA STELO SERIE PU CILINDRO SENZA STELO SERIE PU I cilindri senza stelo della serie PU sono caratterizzati dalla bandella interna, per la tenuta longitudinale,

Dettagli

Keeping the Customer First. Tungaloy Manual MANUALE TDX. Novità

Keeping the Customer First. Tungaloy Manual MANUALE TDX. Novità Keeping the Customer First Tungaloy Manual No.1-I1 MANUALE TDX Novità Guida alla selezione dell inserto 1 Parametri di taglio consigliati 1 Variabili da considerare 1 Forme del truciolo 2 Forma del truciolo

Dettagli

- Trasmissioni Industriali S.a.s. -

- Trasmissioni Industriali S.a.s. - - Trasmissioni Industriali S.a.s. - Programma di fornitura 2006 Alberi di precisione per movimentazione lineare - L alta qualità di un prodotto italiano - - Trasmissioni Industriali S.a.s. - Via lago di

Dettagli

Finiture Superficiali e 7 Errori 8 Profili 9 Rugosimetro 10 Definizione (Rp,Rz, ) 11 Indicazioni di segno grafico di base lavorazioni con lavorazioni senza asportazione asportazione di truciolo di truciolo

Dettagli

a cura di Massimo Reboldi MATERIALI PER UTENSILI

a cura di Massimo Reboldi MATERIALI PER UTENSILI MATERIALI PER UTENSILI Gli utensili 2 Il comportamento di un utensile influenza in maniera determinante la: Qualità del prodotto finito; Costo parti lavorate; Gli utensili 3 Nelle due principali fasi devono

Dettagli

PROGR. PRODUZIONE:PROGR. BIGLIA 26-02-2010 12:28 Pagina 1 PROGRAMMA DI PRODUZIONE

PROGR. PRODUZIONE:PROGR. BIGLIA 26-02-2010 12:28 Pagina 1 PROGRAMMA DI PRODUZIONE PROGR. PRODUZIONE:PROGR. BIGLIA 26-02-2010 12:28 Pagina 1 PROGRAMMA DI PRODUZIONE PROGR. PRODUZIONE:PROGR. BIGLIA 26-02-2010 12:28 Pagina 2 I NUOVI TRAGUARDI DI PRODUTTIVITÀ, AFFIDABILITÀ E PRECISIONE

Dettagli

Presentazione COSTRUZIONI MECCANICHE SRL

Presentazione COSTRUZIONI MECCANICHE SRL Presentazione COSTRUZIONI MECCANICHE SRL Via Caduti del Lavoro, 22 25040 CAZZAGO S. MARTINO (BS) Tel. 030/7750515 Fax 030/7759147 e-mail info@ambrosinicomec.it COSTRUZIONI Ambrosini Costruzioni Meccaniche

Dettagli

Manipolazione e uso scorretto ragionevolmente prevedibile nelle macchine utensili : casi di studio

Manipolazione e uso scorretto ragionevolmente prevedibile nelle macchine utensili : casi di studio Manipolazione e uso scorretto ragionevolmente prevedibile nelle macchine utensili : casi di studio Bruno Maiocchi Direzione tecnica UCIMU-SPP e coordinatore tecnico FEDERMACCHINE ARTICOLAZIONE INTERVENTO

Dettagli

Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact BAT-H 15

Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact BAT-H 15 Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact BAT-H 15 Sistemi per automazione industriale Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact BAT-H 15 Banco di assemblaggio e collaudo cilindri Compact

Dettagli

VTL VLP VTF VTM VTMP

VTL VLP VTF VTM VTMP VTL VLP VTF VTM VTMP Il vostro partner nella tornitura verticale multifunzionale TORNI VERTICALI E CENTRI DI TORNITURA, FRESATURA, FORATURA, RETTIFICA VTL - VLP - VTF - VTM - VTMP VTL VLP Maggior precisione,

Dettagli

Utensili per la riparazione del cambio e differenziale

Utensili per la riparazione del cambio e differenziale -01 KL-0315 KL-0140-2 Mercedes, BMW Differenziale KL-0315 - Asta di fissaggio Per la flangia articolata su di autovetture Mercedes, BMW. Adatta anche per: Peugeot, Ford, GM, Chrysler, Volvo, ecc. KL-0140-2

Dettagli

Sensori di condizione. Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili

Sensori di condizione. Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili Sensori di condizione Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili Rockwell Automation sa bene che i componenti di rilevamento condizioni sono elementi fondamentali

Dettagli

Classificazione degli acciai da lavorare Scelta della punta in funzione del materiale da lavorare Parametri di taglio

Classificazione degli acciai da lavorare Scelta della punta in funzione del materiale da lavorare Parametri di taglio Materiali delle punte elicoidali Processi produttivi delle punte elicoidali Standard normativi Tipologia di affilatura Rivestimenti superficiali degli utensili Durezze Rockwell e Vickers Classificazione

Dettagli

www.dmgmori.com torni automatici plurimandrino applicazioni Serie GMC / GM albero di trasmissione perno filettato

www.dmgmori.com torni automatici plurimandrino applicazioni Serie GMC / GM albero di trasmissione perno filettato www.dmgmori.com torni automatici plurimandrino Serie GMC / GM applicazioni gm albero di trasmissione perno filettato gmc albero a camme valvola albero sterzo connettore gildemeister italiana s.p.a. dmg

Dettagli

LAVORAZIONI PER ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO

LAVORAZIONI PER ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO LAVORAZIONI PER ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO Perché si abbia la formazione del truciolo deve esserci un moto relativo utensile pezzo Sforzo di compressione dell utensile sul pezzo

Dettagli

HandlingTech EROMOBIL - PRIMO SOCCORSO IN CASO DI ROTTURA DELL'UTENSILE. Automations-Systeme

HandlingTech EROMOBIL - PRIMO SOCCORSO IN CASO DI ROTTURA DELL'UTENSILE. Automations-Systeme EROMOBIL - PRIMO SOCCORSO IN CASO DI ROTTURA DELL'UTENSILE Principio di funzionamento Unità di elettroerosione radiale MADE IN GERMANY La soluzione in caso di rottura dell'utensile fissa MADE IN GERMANY

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI

INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI di Tecnologia Meccanica INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI Si dicono macchine utensili quelle che consentono

Dettagli

Classificazione secondo i movimenti

Classificazione secondo i movimenti CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI PER ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO Classificazione secondo i movimenti Moto di taglio - rettilineo -alternativo - rotatorio Moto di avanzamento - continuo -intermittente all

Dettagli

TECNOLOGIA MECCANICA LE MACCHINE UTENSILI A CNC I Centri di Lavoro

TECNOLOGIA MECCANICA LE MACCHINE UTENSILI A CNC I Centri di Lavoro LE MACCHINE UTENSILI A CNC I Centri di Lavoro Centro per l Automazione e la Meccanica Via Rainusso 138/N 41100 Modena INDICE 1 Fresatrici, Alesatrici e Centri di Lavoro pag. 2 1.1 Generalità 2 1.2 Struttura

Dettagli

CILINDRI A DOPPIO EFFETTO Ø da 32 a 100 mm

CILINDRI A DOPPIO EFFETTO Ø da 32 a 100 mm CILINDRI A DOPPIO EFFETTO Ø da 3 a 100 mm CONFORMI ALLE NORME ISO 1555-AFNOR NF ISO 1555-DIN ISO 1555 SERIE 453 - TIPO: PES (a canna profilata) P9-IT-R4 CILINDRI PNEUMATICI A DOPPIO EFFETTO - TIPO PES

Dettagli

ITIS OTHOCA ORISTANO I CUSCINETTI VOLVENTI. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08

ITIS OTHOCA ORISTANO I CUSCINETTI VOLVENTI. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 ITIS OTHOCA ORISTANO I CUSCINETTI VOLVENTI Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 I cuscinetti volventi Il cuscinetto volvente, detto anche cuscinetto a rotolamento, è un elemento posizionato tra il perno di

Dettagli

[ significa: Connubio perfetto di stabilità e dinamica. FAmup Linearmill 600. Centro di lavoro a 5 assi ad elevate prestazioni

[ significa: Connubio perfetto di stabilità e dinamica. FAmup Linearmill 600. Centro di lavoro a 5 assi ad elevate prestazioni [ E[M]CONOMy] significa: Connubio perfetto di stabilità e dinamica. FAmup Linearmill 600 Centro di lavoro a 5 assi ad elevate prestazioni FAmup Linearmill 600 [Magazzino utensili] - Magazzino utensili

Dettagli

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi [ E[M]CONOMY] significa: Design to Cost. EMCOMILL E200 E900 E600 E350 Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi EMCOMILL E200 Test di collaudo UNI ISO 079-7 Distributore

Dettagli

MHS B137I. Punte per la produzione di stampi. Nuovi diametri piccoli ø0,95 ~ ø2,95 fino a 30 x D aggiunti alla gamma. Serie completa fino a ø12.

MHS B137I. Punte per la produzione di stampi. Nuovi diametri piccoli ø0,95 ~ ø2,95 fino a 30 x D aggiunti alla gamma. Serie completa fino a ø12. Piccoli diametri ora inclusi in metallo duro integrale per la lavorazione di stampi e matrici 214.1 B137I Punte per la produzione di stampi Innovativa foratura su acciaio temprato che elimina l'esigenza

Dettagli

Catalogo prodotto. Pompe sommergibili N 3000, 50 Hz

Catalogo prodotto. Pompe sommergibili N 3000, 50 Hz Catalogo prodotto Pompe sommergibili N 3000, 50 Hz Indice Introduzione...3 Caratteristiche costruttive, pompe piccole.4 Caratteristiche costruttive, pompe medie...5 Identificazione prodotto...6 N 3085...7

Dettagli

SERIE GRM GRM 80E GRM 80P

SERIE GRM GRM 80E GRM 80P SERIE GRM GRM 80E GRM 80P Trancia-piegatrice automatiche La perfezione della completa automazione Date uno slancio decisivo al vostro processo produttivo. Sfruttate le caratteristiche vincenti della serie

Dettagli

Distributore per l Italia OMNILIP

Distributore per l Italia OMNILIP Distributore per l Italia OMNILIP Materiali Imateriali delle guarnizioni Saint-Gobain Performance Plastics sono miscelati e trattati per ottenere le migliori prestazioni di tenuta in un ampia varietà di

Dettagli

Utensili speciali. Foratura, barenatura e fresatura _WALTER XPRESS. Utensili speciali. disponibili in un batter d occhio.

Utensili speciali. Foratura, barenatura e fresatura _WALTER XPRESS. Utensili speciali. disponibili in un batter d occhio. Utensili speciali _WALTER XPRESS Foratura, barenatura e fresatura Utensili speciali disponibili in un batter d occhio. IL SERVIZIO Walter Xpress In tempi brevissimi dalla vostra idea all utensile speciale

Dettagli

c:: .~ ~ GILDEMEISTER ITALIANA GLD 20 GLD 25

c:: .~ ~ GILDEMEISTER ITALIANA GLD 20 GLD 25 o c::.~ ~ GILDEMEISTER ITALIANA GLD 20 GLD 25 L'investimento con la più alta redditività nel settore dei torni automatici. I GLD sono torni automatici a fantina mobile, previsti per il modulare, che può

Dettagli

Utensili da taglio Stellram

Utensili da taglio Stellram TENSILI DA TAGLIO Utensili da taglio Stellram SOLUZIONI DI FRESATURA AD ALTE PRESTAZIONI Soluzioni brevettate per materiali di difficile lavorabilità: maggiore produttività, maggiore vita utensile, maggior

Dettagli

Centro di Tornitura GOODWAY GS-280M

Centro di Tornitura GOODWAY GS-280M Centro di Tornitura GOODWAY GS-280M STRUTTURA L innovativo basamento nervato ha la peculiarità di essere un unico blocco in ghisa speciale, studiato per garantire prestazioni sempre più elevate, ma mantenendo

Dettagli

Indice. Fabbrica Italiana Utensili Diamanti Industriali

Indice. Fabbrica Italiana Utensili Diamanti Industriali DM PCD Indice Descrizione inserti secondo codice ISO CBN informazioni sul materiale da taglio PCD informazioni sul materiale da taglio CBN inserti negativi CBN inserti positivi PCD inserti positivi DM

Dettagli

Guida tecnica - EasyShrink 20

Guida tecnica - EasyShrink 20 Sistema modulare Una vasta gamma di moduli permette di configurare la macchina in base alle esigenze del cliente. Cicli di riscaldamento automatici Il ciclo di riscaldamento è calcolato in base al rilevamento

Dettagli

H N l. I o. A e A. L O G U o. catalogo

H N l. I o. A e A. L O G U o. catalogo C T a E t a C H N l I o C g A o L C catalogo MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE- T A e T c A n i L O G bloccaggi c U Au o E INDICE 1 MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE ARIA/OLIO MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE OLIO/OLIO

Dettagli

Lavorazioni di estremità a pezzo fermo

Lavorazioni di estremità a pezzo fermo Gianandrea Mazzola Lavorazioni di estremità a pezzo fermo Quando si devono trattare barre o tubi di considerevole dimensione (e peso), con geometrie non sempre regolari, garantire centraggio e presa perfetti

Dettagli

Centri di lavorazione meccanica. Il centro di lavoro Gli elementi secondari Gli utensili Il mandrino. Il centro di lavoro

Centri di lavorazione meccanica. Il centro di lavoro Gli elementi secondari Gli utensili Il mandrino. Il centro di lavoro Centri di lavorazione meccanica Il centro di lavoro Gli elementi secondari Gli utensili Il mandrino Il centro di lavoro Il centro di lavoro Il centro di lavoro è una macchina utensile dotata di controllo

Dettagli

L azienda. La filosofia. La tecnologia. La produzione

L azienda. La filosofia. La tecnologia. La produzione L azienda Nel cuore della Valsesia, in un moderno stabilimento di oltre 5000 mq, vengono prodotte le macchine Arcardini, progettate e sviluppate per lavorazioni di pezzi meccanici in molteplici settori

Dettagli

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B )

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B ) Questa attrezzatura Meyer soddisfa interamente le norme di sicurezza CE. Il certificato di conformità è spedito con l attrezzatura. Il simbolo CE è riportato sulla targhetta del costruttore. Descrizione

Dettagli

PRECISIONE AFFIDABILITÀ QUALITÀ

PRECISIONE AFFIDABILITÀ QUALITÀ PRECISIONE AFFIDABILITÀ QUALITÀ www.copasso.it e h c i n a c c e m e n i of fic O S S A P O C www.copasso.it QUALIT Y PRECISION RELIABILIT Y A disposizione del cliente una realtà dinamica e flessibile.

Dettagli

ATTREZZATURE PER SERRAGGIO E TENSIONAMENTO

ATTREZZATURE PER SERRAGGIO E TENSIONAMENTO ATTREZZATURE PER SERRAGGIO E TENSIONAMENTO Versatilità nelle soluzioni F.P.T. produce una vasta gamma di attrezzature per il serraggio di chiavi idrauliche e per il tensionamento. Fanno parte della gamma

Dettagli

Rinvii angolari. Catalogo 01/12

Rinvii angolari. Catalogo 01/12 Rinvii angolari Catalogo 01/12 INDICE Descrizione rinvii angolari... pag. 2 Caratteristiche costruttive... pag. 2 Materiali e componenti... pag. 3 Selezione di un rinvio angolare... pag. 4 Potenza termica...

Dettagli

Delphin - Sistema di serraggio modulare

Delphin - Sistema di serraggio modulare Delphin - Sistema di serraggio modulare 2 Delphin Le aziende di produzione moderne dotano la loro unità di produzione di un sistema di serraggio modulare. Perché Delphin... Applicazione Delphin... Funzionamento

Dettagli

Lo specialista dei tubi e dei componenti tubolari

Lo specialista dei tubi e dei componenti tubolari Lo specialista dei tubi e dei componenti tubolari Il core business di AMT é la fornitura di tubi fabbricati su misura in acciai al carbonio, legati ed inossidabili per la fabbricazione di elementi meccanici.!"#$%&

Dettagli

Kit di utensili per l'avviamento. di nuove macchine

Kit di utensili per l'avviamento. di nuove macchine Kit di utensili per l'avviamento di nuove macchine Un attrezzamento completo per la vostra macchina Una nuova macchina è un investimento importante per cui, se il tempo di payback è breve, tanto meglio.

Dettagli

perforazione Durata Versatilità Precisione Affidabilità

perforazione Durata Versatilità Precisione Affidabilità Durata Versatilità Precisione Affidabilità Tabella per la scelta delle punte in funzione del materiale da lavorare MATERIALE DA LAVORARE QUALITA VELOCITA DIAMETRO PUNTA REFRIGERANTE PUNTA PERIFERICA mt

Dettagli

Il centro di lavoro. Centri di lavorazione meccanica. Il centro di lavoro. Macchina utensile

Il centro di lavoro. Centri di lavorazione meccanica. Il centro di lavoro. Macchina utensile Centri di lavorazione meccanica Il centro di lavoro Gli elementi secondari Gli utensili Il mandrino Il centro di lavoro Il centro di lavoro è una macchina utensile dotata di controllo numerico in grado

Dettagli

Engineering Kompetenz

Engineering Kompetenz Engineering Kompetenz 2015/2016 Prodotti, processi, soluzioni Superate gli standard tecnologici. Fate fare un salto di qualità alla vostra tecnologia: con soluzioni che superano gli standard. Dietro ogni

Dettagli

Cilindri a norme ISO 15552

Cilindri a norme ISO 15552 Serie 36 3 Serie 36 3 Cilindri a norme ISO eneralità Il nuovo cilindro, costruito secondo le normative ISO, nasce dell'esperienza delle ormai collaudate versioni 3-3- e 3-3-3. L'attuatore è disponibile

Dettagli

MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA/OLIO

MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA/OLIO Il moltiplicatore di pressione sfrutta una combinazione di aria/olio ottenendo notevoli pressioni. Il principio si basa sulla differenza della superficie dei due pistoni collegati tra di loro da un unico

Dettagli

GUIDA ALLE APPLICAZIONI. Silent Tools

GUIDA ALLE APPLICAZIONI. Silent Tools GUIDA ALLE APPLICAZIONI Silent Tools Altre informazioni Per informazioni e tecniche applicative utili è possibile consultare i cataloghi, i manuali, le guide applicative e gli altri documenti disponibili

Dettagli

Dalla rettifica alla tornitura di pezzi temprati. Tornitura di finitura di pezzi di acciaio temprato, con elevata qualità e produttività

Dalla rettifica alla tornitura di pezzi temprati. Tornitura di finitura di pezzi di acciaio temprato, con elevata qualità e produttività Dalla rettifica alla tornitura di pezzi temprati Tornitura di finitura di pezzi di acciaio temprato, con elevata qualità e produttività Più che solo fornitore di utensili Con più di 25.000 prodotti a stock,

Dettagli

Sistemi magnetici elettropermanenti per tornitura e rettifica verticale. La massima flessibilità ed efficienza per lavorazioni di alta precisione

Sistemi magnetici elettropermanenti per tornitura e rettifica verticale. La massima flessibilità ed efficienza per lavorazioni di alta precisione Sistemi magnetici elettropermanenti per tornitura e rettifica verticale La massima flessibilità ed efficienza per lavorazioni di alta precisione FORZA NOMINALE A CONTATTO Fino a 160 N/cm 2 Assenza di deformazioni

Dettagli

CESOIA PER IL TAGLIO DI MATERIALI FERROSI SH EAGLE II

CESOIA PER IL TAGLIO DI MATERIALI FERROSI SH EAGLE II CESOIA PER IL TAGLIO DI MATERIALI FERROSI SH EAGLE II CESOIA PER IL TAGLIO DI MATERIALI FERROSI SH EAGLE II Con 50 anni di esperienza nella produzione di attachments, MANTOVANIBENNE, ha investito nelle

Dettagli

TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE PAGINA 1/1

TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE PAGINA 1/1 TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE PAGINA 1/1 Basamento E costituito da una struttura portante in ghisa stabilizzata e munito di nervature, garantisce la massima robustezza e rigidità dell'insieme. Le

Dettagli

Velocità e coppia costanti Motori a turbina in acciaio sigillati 25,000RPM - 65,000RPM <1.4HP

Velocità e coppia costanti Motori a turbina in acciaio sigillati 25,000RPM - 65,000RPM <1.4HP Velocità e coppia costanti Motori a turbina in acciaio sigillati 25,000RPM - 65,000RPM

Dettagli

Pensa al rendimento del costo, Pensa HSS SEGATURA

Pensa al rendimento del costo, Pensa HSS SEGATURA Pensa al rendimento del costo, Pensa HSS SEGATURA SOMMARIO SEGA A NASTRO 2 Le basi della sega a nastro 3 HSS e rivestimenti 4 Il concetto bimetallico 5 Affilatura del dente 6 Passo e forme del dente 7

Dettagli

Tornitura di componenti per il settore ferroviario

Tornitura di componenti per il settore ferroviario GUIDA ALLE APPLICAZIONI Tornitura di componenti per il settore ferroviario Ritornitura e tornitura di ruote nuove SOMMARIO INTRODUZIONE 4 Tipi di treno 5 Materiale delle ruote 6 Dimensioni delle ruote

Dettagli

MF1500BB/6P. Macchina a 8 assi ad alta tecnologia per la foratura di circuiti di raffreddamento complessi in stampi di grandi dimensioni.

MF1500BB/6P. Macchina a 8 assi ad alta tecnologia per la foratura di circuiti di raffreddamento complessi in stampi di grandi dimensioni. ITALIAN TECHNOLOGY MF1500BB/6P Macchina a 8 assi ad alta tecnologia per la foratura di circuiti di raffreddamento complessi in stampi di grandi dimensioni. Ingombro massimo del pezzo in rotazione (diametro)

Dettagli

Applicazioni Flowdrill

Applicazioni Flowdrill Applicazioni Flowdrill Settori: Applicazioni standard Applicazioni settore automobilistico Costruzioni stradali Edifici Protezioni antincendio Impianti solari Riscaldamento / Climatizzazione Sanitari Ringhiere

Dettagli

TECNICHE DI NITRURAZIONE CON SUPPORTO AL PLASMA

TECNICHE DI NITRURAZIONE CON SUPPORTO AL PLASMA TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI TECNICHE DI NITRURAZIONE CON SUPPORTO AL PLASMA 108 I sistemi e il processo di plasma nitrurazione Ionit e Ionit Ox, della Metaplas Ionon, facente capo alla svizzera Sulzer,

Dettagli

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi [ E[M]CONOMY] significa: Design to Cost. EMCOMILL E200 E900 E600 E350 Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi EMCOMILL E200 Test di collaudo UNI ISO 079-7 Distributore

Dettagli

Parliamo di cilindri a staffa rotante, pneumatici

Parliamo di cilindri a staffa rotante, pneumatici Parliamo di cilindri a staffa rotante, pneumatici Campi di impiego: I cilindri pneumatici a staffa rotante sono impiegati nei casi dove sono sufficienti forze minime di bloccaggio (per esempio per il lavoro

Dettagli

HQ03. pompa singola a palette tipo. 20 a 23 gpm) a 1000 rpm e 7 bar.

HQ03. pompa singola a palette tipo. 20 a 23 gpm) a 1000 rpm e 7 bar. HQ3 Descrizione generale Pompa a palette a cilindrata fissa, idraulicamente bilanciata, con portata determinata dal tipo di cartuccia utilizzato e dalla velocità di rotazione. La pompa è disponibile in

Dettagli