Interruttori di piano e di livellamento

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Interruttori di piano e di livellamento"

Transcript

1 Interruttori di piano e di livellamento 6 Introduzione 6-2 AS ASH AFH Tabella di confronto dei dati tecnici 6-6 Interruttori unitari 6-7

2 Interruttori di piano e di livellamento / Introduzione ➀ ➁ ➂ 6-2 Gli interruttori di piano e di livellamento possono essere impiegati per il posizionamento di precisione della cabina nel vano di corsa dell ascensore; poiché oggi vengono utilizzate altre tecnologie di posizionamento (posizionamento a ultrasuoni, interruttori di posizione e interruttori magnetici), questi interruttori trovano ormai quasi esclusivamente impiego come pezzi di ricambio. Gli interruttori di piano e di livellamento rispondono alle norme in materia di ascensori. Tutti gli interruttori sono dotati di custodie e leve in metallo eccezionalmente robuste, che li rendono idonei anche per applicazioni con sollecitazioni d esercizio particolarmente gravose. Le leve in due parti permettono una regolazione precisa a due livelli. È infatti possibile regolare le leve parallelamente al piano di fissaggio e la rotella in gomma perpendicolarmente a tale piano. Nell esecuzione standard gli interruttori hanno un grado di protezione IP 40. Possono comunque essere forniti su richiesta anche con grado di protezione IP 54. I coperchi sono nella versione standard, in termoplastica trasparente. Il sistema dei contatti è conforme ai requisiti della norma VDE Questi interruttori sono inoltre progettati per una durata meccanica di Interruttore Piano ➀ 10 milioni di manovre. Per rispondere alle esigenze di tutte le applicazioni più comuni, Schmersal offre due tipi di interruttori di piano e un interruttore di livellamento. Gli interruttori di piano vengono fissati alla parete del vano di corsa, mentre la relativa camma di regolazione è montata sulla cabina. Per l azionamento verso l alto e verso il basso sono richieste camme di regolazione distinte. Viene commutato il contatto contrapposto; i contatti NC vengono commutati in serie. L interruttore di livellamento AFH 2 viene fissato alla cabina e la camma di regolazione alla parete del vano di corsa. Piano ➁ Livellamento ➂ AS 1 ASH 2 AFH 2 Commutazione rimane nella posizione di commutazione torna nella posizione iniziale Contatti,, 4 NC 4 NA, Fori di fissaggio integrati nella custodia piastre di fissaggio esterne Fissaggio dell interruttore alla cabina nel vano di corsa Pagina Questa tabella fornisce una panoramica della gamma di prodotti disponibili. I singoli prodotti vengono descritti in dettaglio nelle pagine seguenti. In tale sede vengono fornite anche informazioni sull eventuale disponibilità di versioni speciali. Attenzione: Conformemente alla EN 81 gli interruttori di sicurezza devono venire azionati 2 mm oltre il punto di azionamento.

3 Interruttori di piano AS M25 x 1, rimane nella posizione di commutazione 2 contatti NA e 2 contatti NC Fori di fissaggio integrati nella custodia Fissaggio dell interruttore alla parete del vano di corsa Leva fissata all interruttore Dati tecnici Sistema di commutazione: commutazione lenta A IEC contatto NC ad apertura obbligata Grado di protezione: IP 40 o IP 54 secondo IEC/EN DIN VDE Norme: IEC/EN Custodia: ghisa grigia, zincata, cromata e verniciata Materiale contatti: argento Elementi di commutazione: a doppia interruzione Zb, ponticelli di contatto galvanicamente separati Tipo di collegamento: collegamento a vite, sezione di collegamento max. 2,5 mm 2 U imp : 6 kv U i : 500 V I th : 10 A Categoria d impiego: AC-15 I e /U e : 4 A/400 VAC Resistenza a cortocircuito: A (ritardato), 25 A (rapido) Temperatura ambiente: 30 ºC ºC Durata meccanica: 10 milioni di manovre Angolo di azionamento: max. 45 Varianti del contatto Dati di ordinazione AS1➀-➁ N. Inserire Descrizione ➀ 11/11 / ➁ Grado di protezione IP 40 x Grado di protezione IP 54 Avvertenza La leva di commutazione è mantenuta nelle posizioni di commutazione da un disco frenante. Sono richieste camme di regolazione separate per la corsa in salita e in discesa. 6-3

4 Interruttori di piano ASH M25 x 1, contatti NA e 2 contatti NC 2 contatti NA e 4 contatti NC 4 contatti NA e 2 contatti NC Fori di fissaggio esterni Fissaggio dell interruttore alla parete del vano di corsa Leva in due parti Dati tecnici Sistema di commutazione: commutazione lenta A IEC Grado di protezione: IP 40 o IP 54 secondo IEC/EN DIN VDE Norme: IEC/EN Custodia: ghisa grigia, zincata, cromata e verniciata Materiale contatti: argento Elementi di commutazione: a doppia interruzione Zb, ponticelli di contatto galvanicamente separati contatto NC ad apertura obbligata Tipo di collegamento: collegamento a vite, sezione di collegamento max. 2,5 mm 2 U imp : 6 kv U i : 500 V I th : 10 A Categoria d impiego: AC-15 I e /U e : 4 A/400 VAC Resistenza a cortocircuito: A (ritardato), 25 A (rapido) Temperatura ambiente: 30 ºC ºC Durata meccanica: 10 milioni di manovre Angolo di azionamento: max. 45 Varianti del contatto NC NA Dati di ordinazione ASH2➀-➁➂ N. Inserire Descrizione ➀ 11/11 / / / 4 NC 21/21 4 NA / ➁ Senza arresto r Con arresto ➂ Grado di protezione IP 40 x Grado di protezione IP 54 Avvertenza Nell esecuzione standard, la leva di commutazione è mantenuta nelle posizioni di commutazione da un disco frenante. Nell esecuzione con arresto, la leva di commutazione viene mantenuta nelle posizioni di commutazione da un dispositivo di arresto. 6-4

5 Interruttori di livellamento AFH M25 x 1, Commutazione non bistabile; ritorna nella posizione iniziale 2 contatti NA e 2 contatti NC 4 contatti NA e 2 contatti NC Fori di fissaggio esterni Fissaggio dell interruttore alla cabina Leva in due parti Dati tecnici Sistema di commutazione: commutazione lenta A IEC contatto NC ad apertura obbligata Grado di protezione: IP 40 o IP 54 secondo IEC/EN DIN VDE Norme: IEC/EN Custodia: ghisa grigia, zincata, cromata e verniciata Materiale contatti: argento Elementi di commutazione: a doppia interruzione Zb, ponticelli di contatto galvanicamente separati Tipo di collegamento: collegamento a vite, sezione di collegamento max. 2,5 mm 2 U imp : 6 kv U i : 500 V I th : 10 A Categoria d impiego: AC-15 I e /U e : 4 A/400 VAC Resistenza a cortocircuito: A (ritardato), 25 A (rapido) Temperatura ambiente: 30 ºC ºC Durata meccanica: 10 milioni di manovre Angolo di azionamento: max. 45 Varianti del contatto 26 4 NA ,4 3,4 3,4 6, Dati di ordinazione AFH2➀-➁ N. Inserire Descrizione ➀ 11/11 / 21/21 4 NA / ➁ Grado di protezione IP 40 x Grado di protezione IP

6 Interruttori di piano e di livellamento AS 1 ASH 2 AFH 2 Norme EC/EN / EC/EN / EC/EN / Custodia Ghisa grigia, zincata e verniciata Metallo leggero pressofuso Metallo leggero pressofuso Sistema di commutazione Commutazione lentaa IEC contatto NC ad apertura obbligata Commutazione lentaa IEC contatto NC ad apertura obbligata Commutazione lentaa IEC contatto NC ad apertura obbligata Grado di protezione IP 40 o IP 54 IP 40 o IP 54 IP 40 o IP 54 Materiale contatti Argento Argento Argento Elementi di commutazione A doppia interruzione Zb, ponticelli di contatto galvanicamente separati A doppia interruzione Zb, ponticelli di contatto galvanicamente separati A doppia interruzione Zb, ponticelli di contatto galvanicamente separati Tipo di collegamento Collegamento a vite, sezione di collegamento max. 2,5 mm 2 Collegamento a vite, sezione di collegamento max. 2,5 mm 2 Collegamento a vite, sezione di collegamento max. 2,5 mm 2 U imp 6 kv 6 kv 6 kv U i 500 V 500 V 500 V l th 10 A 10 A 10 A Categoria d impiego AC-15 AC-15 AC-15 I e /U e 4 A/400 VAC 4 A/400 VAC 4 A/400 VAC Resistenza a cortocircuito A (ritardato), 25 A (rapido) A (ritardato), 25 A (rapido) A (ritardato), 25 A (rapido) Temperatura ambiente 30 ºC + 90 ºC 30 ºC + 90 ºC 30 ºC + 90 ºC Durata meccanica 10 milioni di manovre 10 milioni di manovre 10 milioni di manovre Angolo di azionamento max. 45 max. 45 max

7 Interruttori unitari Introduzione 6-8 ASH 015D 6-9 ASH 015U 6-9 ASH 415D 6-11 ASH 415U 6- Tabella di confronto dei dati tecnici 6-14

8 Interruttori unitari / Introduzione ➁ ➀ Il campo di impiego degli interruttori unitari è molto vasto, essendo possibile utilizzarli, tra l altro, come interruttori di emergenza, di comando, di zona, di livellamento, di controllo di precisione, nonché come interruttori di dispersione olio. Poiché oggi vengono utilizzate altre tecnologie di posizionamento (posizionamento ad ultrasuoni, interruttori di posizione e interruttori magnetici), questi interruttori trovano spesso ormai impiego esclusivamente come pezzi di ricambio. Questa tipologia di interruttore è stata sviluppata al fine di poter utilizzare un unico dispositivo per le diverse esecuzioni di finecorsa richieste nella costruzione degli ascensori. Nella custodia in metallo leggero pressofuso è incluso il meccanismo di commutazione e l interruttore. Un coperchio trasparente protegge tutti i componenti dallo sporco (grado di protezione IP 40) e assicura un buon controllo della funzione di commutazione. Nell esecuzione con grado di protezione IP 54 questo coperchio trasparente viene sostituito da uno metallico con guarnizione. Grazie alle boccole sinterizzate autolubrificanti montate ad entrambe le estremità dell albero non è necessaria alcuna lubrificazione successiva. Il moto rotatorio viene trasmesso al perno di comando tramite un accoppiamento in plastica resistente all usura, per mezzo di una doppia leva fissata all albero. Le rotelle in gomma sono disponibili con diversi gradi di durezza. Come interruttori vengono selezionati elementi dotati di massimo 2 contatti. I contatti di comando sono ad apertura obbligata, cioè si tratta di interruttori con contatti NC ad apertura obbligata. Per poter coprire tutte le possibili applicazioni con questi interruttori, sono disponibili esecuzioni con azionatori sul lato del coperchio o della base, con commutazione lenta o rapida, nonché destra e sinistra. Poiché anche la leva di azionamento è fissata all albero, l azionamento avviene in modo obbligato dalla rotella al contatto, in entrambe le direzioni. Questi interruttori sono inoltre configurati in modo da consentire il montaggio di più dispositivi l uno accanto all altro. I singoli dispositivi possono poi essere sostituiti con la massima semplicità. ➀ Azionatore lato base (U) ➁ Azionatore lato coperchio (D) Commutazione lenta ASH 015 U ASH 015 D Commutazione rapida ASH 415 U ASH 415 D 6-8

9 Interruttori unitari ASH 015 D Esecuzione sinistra M6 M16 0, Azionamento sul lato del coperchio con commutazione lenta Custodia in metallo Coperchio in plastica trasparente, coperchio in metallo con grado di protezione IP 54 Contatti di comando ad apertura obbligata A 1 contatto NA e 1 contatto NC, 2 contatti NC o 2 contatti NA Disponibile in esecuzione destra o sinistra Azionamento obbligato dalla rotella al contatto in entrambe le direzioni Durezza Shore della rotella in gomma dell azionatore: 35 o 50 Particolarmente indicato per montaggioadiacente Azzeramento eseguito in fabbrica Dati tecnici Sistema di commutazione: commutazione lenta A IEC contatto NC ad apertura obbligata Grado di protezione: IP 40 o IP 54 secondo IEC/EN 60529/ DIN VDE Norme: IEC/EN / Custodia: metallo leggero pressofuso Materiale contatti: argento Elementi di commutazione: a doppia interruzione Zb, ponticelli di contatto galvanicamente separati Tipo di collegamento: collegamento a vite, sezione di collegamento max. 2,5 mm 2 U imp : 6 kv U i : a -11: 500 V a -02, -: 400 V I th : 10 A Categoria d impiego: AC-15 I e /U e : 4 A/400 VAC Resistenza a cortocircuito: A (ritardato), 25 A (rapido) Temperatura ambiente: 30 ºC a + 90 ºC Durata meccanica: 10 milioni di manovre Ampiezza apertura contatti con spinta totale: 2 x 4 mm Peso: 440g Varianti del contatto ,8 2,3 2, , Dati di ordinazione ASH015➀-➁D➂➃➄ N. Inserire Descrizione ➀ L Esecuzione sinistra R Esecuzione destra ➁ 11 / 02 ➂ Senza contatti differiti, Senza contatti sovrapposti h Con contatti differiti ü Con contatti sovrapposti ➃ 35 Durezza Durezza 50 ➄ Grado di protezione IP 40 x Grado di protezione IP 54 Avvertenza 6-9

10 Interruttori unitari ASH 015 U 100 Esecuzione sinistra M16x1,5 0, Azionamento sulla base con commutazione lenta Custodia in metallo Coperchio in plastica trasparente, coperchio in metallo con grado di protezione IP 54 Contatti di comando ad apertura obbligata A 1 contatto NA e 1 contatto NC, 2 contatti NC o 2 contatti NA Disponibile in esecuzione destra o sinistra Azionamento obbligato dalla rotella al contatto in entrambe le direzioni Durezza Shore della rotella in gomma dell azionatore: 35 o 50 Particolarmente indicato per montaggioadiacente Azzeramento eseguito in fabbrica Dati tecnici Sistema di commutazione: commutazione lenta A IEC contatto NC ad apertura obbligata Norme: IEC/EN / Custodia: metallo leggero pressofuso Grado di protezione: IP 40 o IP 54 secondo IEC/EN 60529/ DIN VDE Materiale contatti: argento Elementi di commutazione: a doppia interruzione Zb, ponticelli di contatto galvanicamente separati Tipo di collegamento: collegamento a vite, sezione di collegamento max. 2,5 mm 2 U imp : 6 kv U i : a -11: 500 V a -02, -: 400 V I th : 10 A Categoria d impiego: AC-15 I e /U e : 4 A/400 VAC Resistenza a cortocircuito: A (ritardato), 25 A (rapido) Temperatura ambiente: 30 ºC ºC Durata meccanica: 10 milioni di manovre Ampiezza apertura contatti con spinta totale: 2 x 4 mm Peso: 440g Varianti del contatto , ,3 2, , Dati di ordinazione ASH015➀-➁U➂➃➄ N. Inserire Descrizione ➀ L Esecuzione sinistra R Esecuzione destra ➁ 11 / 02 ➂ Senza contatti differiti, Senza contatti sovrapposti h Con contatti differiti ü Con contatti sovrapposti ➃ 35 Durezza Durezza 50 ➄ Grado di protezione IP 40 x Grado di protezione IP

11 Interruttori unitari ASH 415 D Esecuzione sinistra M6 M16 0, Azionamento sul lato del coperchio con commutazione rapida Custodia in metallo Coperchio in plastica trasparente, coperchio in metallo con grado di protezione IP 54 Contatti di comando ad apertura obbligata A 1 contatto NA e 1 contatto NC Disponibile in esecuzione destra o sinistra Azionamento obbligato dalla rotella al contatto in entrambe le direzioni Durezza Shore della rotella in gomma dell azionatore: 35 o 50 Particolarmente indicato per montaggioadiacente Azzeramento eseguito in fabbrica Dati tecnici Sistema di commutazione: commutazione rapida A IEC contatto NC ad apertura obbligata Grado di protezione: IP 40 o IP 54 secondo IEC/EN 60529/ DIN VDE Norme: IEC/EN / Custodia: metallo leggero pressofuso, cromato e verniciato Materiale contatti: argento Elementi di commutazione: a doppia interruzione Zb, ponticelli di contatto galvanicamente separati Tipo di collegamento: collegamento a vite, sezione di collegamento max. 2,5 mm 2 U imp : 4 kv U i : 250 V I th : 6 A Categoria d impiego: AC-15 I e /U e : 2,5 A/230 VAC Resistenza a cortocircuito: A (ritardato), 25 A (rapido) Temperatura ambiente: 30 ºC ºC Durata meccanica: 10 milioni di manovre Peso: 440g Varianti del contatto ,5 1,4 0 Dati di ordinazione ASH415➀-D➁➂ N. Inserire Descrizione ➀ L Esecuzione sinistra R Esecuzione destra ➁ 35 Durezza Durezza 50 ➂ Grado di protezione IP 40 x Grado di protezione IP 54 Avvertenza 6-11

12 Interruttori unitari ASH 415 U 100 Esecuzione sinistra M16x1,5 0, Azionamento sulla base con commutazione rapida Custodia in metallo Coperchio in plastica trasparente, coperchio in metallo con grado di protezione IP 54 Contatti di comando ad apertura obbligata A 1 contatto NA e 1 contatto NC Disponibile in esecuzione destra o sinistra Azionamento obbligato dalla rotella al contatto in entrambe le direzioni Durezza Shore della rotella in gomma dell azionatore: 35 o 50 Particolarmente indicato per montaggioadiacente Azzeramento eseguito in fabbrica Dati tecnici Sistema di commutazione: commutazione rapida A IEC contatto NC ad apertura obbligata Norme: IEC/EN / Custodia: metallo leggero pressofuso, cromato e verniciato Grado di protezione: IP 40 o IP 54 secondo IEC/EN 60529/ DIN VDE Materiale contatti: argento Elementi di commutazione: a doppia interruzione Zb, ponticelli di contatto galvanicamente separati Tipo di collegamento: collegamento a vite, sezione di collegamento max. 2,5 mm 2 U imp : 4 kv U i : 250 V I th : 6 A Categoria d impiego: AC-15 I e /U e : 2,5 A/230 VAC Resistenza a cortocircuito: A (ritardato), 25 A (rapido) Temperatura ambiente: 30 ºC ºC Durata meccanica: 1 milione di manovre Peso: 440g Varianti del contatto ,5 1,4 0 Dati di ordinazione ASH415➀-U➁➂ N. Inserire Descrizione ➀ L Esecuzione sinistra R Esecuzione destra ➁ 35 Durezza Durezza 50 ➂ Grado di protezione IP 40 x Grado di protezione IP 54 6-

13 Interruttori unitari ASH 015 ASH 415 Norme IEC/EN / IEC/EN / Custodia Metallo leggero pressofuso Metallo leggero pressofuso Sistema di commutazione Commutazione lenta A IEC contatto NC ad apertura obbligata Commutazione lenta A IEC contatto NC ad apertura obbligata Azionamento Lato coperchio (D), lato base (U) Lato coperchio (D), lato base (U) Grado di protezione IP 40 o IP 54 IP 40 o IP 54 Materiale contatti Argento Argento Elementi di commutazione Tipo di collegamento A doppia interruzione Zb, ponticelli di contatto galvanicamente separati Collegamento a vite, sezione di collegamento max. 2,5 mm 2 A doppia interruzione Zb, ponticelli di contatto galvanicamente separati Collegamento a vite, sezione di collegamento max. 2,5 mm 2 U imp 6 kv 4 kv U i a -11: 500 V a -02, -: 400 V 250 V I the 10 A 6 A Categoria d impiego AC-15 AC-15 I e /U e 4 A/400 VAC 2,5 A/230 VAC Resistenza a cortocircuito A (ritardato), 25 A (rapido) A (ritardato), 25 A (rapido) Temperatura ambiente 30 ºC + 90 ºC 30 ºC + 85 ºC Durata meccanica 10 milioni di manovre 10 milioni di manovre Ampiezza apertura contatti con spinta totale 2 x 4 mm 2 x 2 mm Angolo di azionamento max. 45 max

14 Appunti 6-14

Serrature. Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 20 5-10 AV 18 5-12 AV 21 5-14 AV 25 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5-20. Accessori 5-21

Serrature. Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 20 5-10 AV 18 5-12 AV 21 5-14 AV 25 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5-20. Accessori 5-21 5 Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 5-10 AV 18 5- AV 21 5-14 AV 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5- Accessori 5-21 Tabella di confronto dei dati tecnici 5-24 ➂ ➄ ➆ ➃ ➅ ➀ ➁ Serrature con e senza protezione da chiusura

Dettagli

Rappresentante e distributore unico per l Italia

Rappresentante e distributore unico per l Italia Rappresentante e distributore unico per l Italia C O M P O N E N T I E L E T T R O M E C C A N I C I P E R A S C E N S O R I Le serrature Kronenberg sono universalmente riconosciute tra le più belle, precise

Dettagli

Interruttori per ascensori Ex

Interruttori per ascensori Ex Interruttori per ascensori Ex INTERRUTTORI SICURI PER APPLICAZIONI COMPLESSE E CRITICHE // Protezione antideflagrante 4 L impresa PRODOTTI 8 Contatti porta Ex 12 Serie EEx 14 AZ 14 Serie EEx ST 14 16 Serie

Dettagli

Protezione L per le zone ATEX 2 e 22 Programma di produzione Edizione 02

Protezione L per le zone ATEX 2 e 22 Programma di produzione Edizione 02 Protezione L per le zone ATEX 2 e Programma di produzione Edizione 02 L K. A. Schmersal GmbH Industrielle Sicherheitsschaltsysteme Möddinghofe 0 D - 79 Wuppertal Postfach 2 02 6 D - 2 Wuppertal Telefon

Dettagli

Interruttori di posizione con funzione di sicurezza

Interruttori di posizione con funzione di sicurezza Campo d impiego Arresto a finecorsa I finecorsa di posizione con funzione di sicurezza della serie Z/T sono adatti per dispositivi di protezione che devono essere chiusi per garantire la necessaria sicurezza

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A Modulo di sicurezza CS AR-91, conforme EN 81 Modulo per le manovre di livellamento al piano degli ascensori conforme EN 81 Caratteristiche principali o start controllato Collegamento dei canali d ingresso

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024

Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024 01.05.2015-08:19:26h Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024 Elettroserrature di sicurezza / AZM 161 Preferito Custodia in plastica isolamento di protezione Ritenuta 130 mm x 90 mm x 30 mm 6 Contatti Lunga

Dettagli

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili Caratteristiche del dispositivo ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Gertemerkmale Uscite

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 5 6 9 scatto rapido sovrapposti FD FP FL FC 21 22

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Trasportatore con cinghia dentata mk

Trasportatore con cinghia dentata mk Trasportatore con cinghia dentata mk Tecnologia del trasportatore mk 150 Indice Trasportatore con cinghia dentata mk ZRF-P 2010 152 ZRF-P 2040.02 164 ZRF-P Proprietà delle cinghie dentate 171 Esempi di

Dettagli

M-0. Ex e. Settori di impiego: DATI DI CERTIFICAZIONE OPERATORI DI COMANDO M-0603, M-0604 e M-0605. Classificazione: 94/9/EC Gruppo II Categoria 2GD

M-0. Ex e. Settori di impiego: DATI DI CERTIFICAZIONE OPERATORI DI COMANDO M-0603, M-0604 e M-0605. Classificazione: 94/9/EC Gruppo II Categoria 2GD M-0 La nuova serie Cortem di operatori di comando, controllo e segnalazione M-0 vengono installati quali accessori esterni di custodie e di quadri utilizzati in tutti gli ambienti industriali dove può

Dettagli

Cilindri a norme ISO 15552

Cilindri a norme ISO 15552 Serie 36 3 Serie 36 3 Cilindri a norme ISO eneralità Il nuovo cilindro, costruito secondo le normative ISO, nasce dell'esperienza delle ormai collaudate versioni 3-3- e 3-3-3. L'attuatore è disponibile

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

Finecorsa. H/12 www.traconelectric.com, www.traconelectric.it E-mail: info@traconelectric.it. Finecorsa. Finecorsa LS15 EN 60947-1

Finecorsa. H/12 www.traconelectric.com, www.traconelectric.it E-mail: info@traconelectric.it. Finecorsa. Finecorsa LS15 EN 60947-1 Finecorsa Gli interruttori di fine corsa sono azionati da un dispositivo mobile o da una parte mobile di una qualsiasi apparecchiatura se questa parte raggiunge una posizione definita (es. fine del binario).

Dettagli

Interruttori a fune d'emergenza e interruttori a fune Programma di produzione

Interruttori a fune d'emergenza e interruttori a fune Programma di produzione Interruttori a fune d'emergenza e interruttori a fune Programma di produzione Ambiti d impiego e struttura Interruttori a fune d'e Ambiti d impiego I finecorsa d emergenza a fune ricoprono un ruolo importante

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz Modulo di sicurezza CS AR-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione

Dettagli

Dispositivi per Ascensori

Dispositivi per Ascensori 0 08 Dispositivi per Ascensori Indice Generale Introduzione 2 Presentazione Indice Prodotti 4 Profilo aziendale Dispositivi per ascensori Interruttori per il livellamento al piano - serie FR, FX 14 Interruttori

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

AMDR-1 AMDR-2. TERMOSTATO PER AMBIENTE Tipo AMDR. B 60.4046 Manuale di istruzione 4.97 (00085777)

AMDR-1 AMDR-2. TERMOSTATO PER AMBIENTE Tipo AMDR. B 60.4046 Manuale di istruzione 4.97 (00085777) AMDR-1 AMDR-2 TERMOSTATO PER AMBIENTE Tipo AMDR B 60.4046 Manuale di istruzione 4.97 (00085777) Indice Pagina 1 DESCRIZIONE... 1 1.1 Generalità... 1 1.2 Sigla di ordinazione... 1 1.3 Principio di funzionamento...

Dettagli

I E D C E R T. Net MA N A G E ME N T S Y S T E M ISO 9001: 2000 RAVI 9105. Gruppi di Comando Serie COMPACT

I E D C E R T. Net MA N A G E ME N T S Y S T E M ISO 9001: 2000 RAVI 9105. Gruppi di Comando Serie COMPACT C E R T I F MA N A G E ME N T I E D Net ISO 9001: 2000 RAVI 9105 I S Y S T E M Gruppi di Comando Serie COMPACT 6 Gruppi di Comando a Combinatori Serie COMPACT - tipo GMC Caratteristiche principali I combinatori

Dettagli

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso Dynamic 121-128 Istruzioni per il montaggio e l uso 1 Installazione a presa diretta 1.1 Installazione diretta sull albero a molle. Innestare la motorizzazione, da destra o da sinistra a seconda del lato

Dettagli

INTERRUTTORI DI SICUREZZA AD AZIONATORE SEPARATO

INTERRUTTORI DI SICUREZZA AD AZIONATORE SEPARATO AD AZIONATORE SEPARATO Serie -FL-FR-FX-FC-FW Custodie: - Serie, FL, FC in metallo - Serie FR, FX, FW in tecnopolimero rinforzato con fibra di vetro Grado di protezione: IP67 Entrata con: - Serie, FR 1

Dettagli

Traduzione del documento originale.

Traduzione del documento originale. Serie 3730 Posizionatore elettropneumatico Tipo 3730-0 Applicazione Posizionatore a semplice o doppio effetto per il montaggio su valvole pneumatiche Variabile di riferimento 4 20 ma Corsa 5,3 200 mm JIS

Dettagli

APPLICAZIONI PER L INDUSTRIA DI PROCESSO Sommario

APPLICAZIONI PER L INDUSTRIA DI PROCESSO Sommario APPLICAZIONI PER L INDUSTRIA DI PROCESSO Sommario 00127IT-2008/R02 Ci riserviamo il diritto di modifi care caratteristiche e dimensioni senza preavviso. Tutti i diritti riservati. Funzione P Temperatura

Dettagli

Serie EASYBOX. Quadri di distribuzione stagni

Serie EASYBOX. Quadri di distribuzione stagni Serie EASYBOX Quadri di distribuzione stagni Serie EASYBOX QUADRI DI DISTRIBUZIONE STAGNI IP65 NORME DI RIFERIMENTO CEI 2348 (prima edizione 995) conforme alla IEC 60 670 (989) più la Modifica (994) Involucri

Dettagli

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT Serie 19 192 Cilindri a norme ISO 12 COIHT Caratteristiche costruttive Testate Stelo Camicia Boccole guida stelo Semipistoni uarnizioni Viti regolazione ammortizzi Alluminio pressofuso Acciaio C cromato

Dettagli

COMBITEC Centro di deformazione

COMBITEC Centro di deformazione Centro di deformazione Più potenza e spazio per una nuova prospettiva produttiva L efficiente centro di deformazione COMBITEC apre nuove prospettive per la produzione. In virtù dell elevatissima potenza

Dettagli

Protezione da sovratensioni per illuminazioni a LED

Protezione da sovratensioni per illuminazioni a LED Protezione da sovratensioni per illuminazioni a LED Vantaggi di corpi illuminanti a LED elevata durata quasi indipendenti dalla temperatura elevata luminosità nessun ritardo nell accensione http://www.google.de/imgres?q=led

Dettagli

Unità di contatto singole

Unità di contatto singole singole Diagramma di selezione UNITA DI CONTATTO 10G 01G 10L 01K 1NO 1NO anticipato ritardato TIPO DI CONTATTI CONNESSIONI contatti in argento (standard) G contatti in argento dorati TIPO DI AGGANCIO V

Dettagli

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18 Sistema di distribuzione di alimentazione SVS8 Descrizione Il sistema di distribuzione di energia elettrica SVS8 consente di ottimizzare l alimentazione DC a 24 V nelle applicazioni di processo automazione,

Dettagli

Pulsanti quadrupli linea EROUND

Pulsanti quadrupli linea EROUND linea EROUND Diagramma di selezione PULSANTI F H L superiore rasato, destro sporgente, inferiore sporgente, sinistro rasato COLORE GHIERA ESTERNA 1 9 nero cromo satinato GHIERA DI FISSAGGIO 1 3 ghiera

Dettagli

Pedaliera. Automazione industriale

Pedaliera. Automazione industriale 6200 Pedaliera La pedaliera 6200 è un apparecchio economico utilizzato per il comando di qualsiasi macchina operatrice industriale. Essendo un comando ausiliario, interviene sul motore della macchina attraverso

Dettagli

THR01 THR02 THR03 THV01 THV02 THV03

THR01 THR02 THR03 THV01 THV02 THV03 Termostati THV THR TERMOSTATI Termostato compatto per montaggio su guida DIN 35 mm. Per mezzo di un elemento bimetallico fornisce un contatto normalmente aperto o chiuso. Sono disponibili 2 versioni: THVxx

Dettagli

NORME EN81.20 e EN81.50. www.giovenzana.com

NORME EN81.20 e EN81.50. www.giovenzana.com NORME EN81.20 e EN81.50 www.giovenzana.com La nuova EN 81-20 sostituisce EN 81-2 & EN 81-1. Contiene i requisiti per completare l installazione di ascensori per passeggeri e montacarichi indipendenti

Dettagli

Pressostato di pressione differenziale

Pressostato di pressione differenziale Pressostato di pressione differenziale La ditta svizzera Trafag AG è un produttore leader a livello internazionale di sensori e dispositivi di controllo per la misurazione di temperatura e pressione. x

Dettagli

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Interruttori magnetotermici SN 01. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Pratica installazione Cablaggio semplificato Perfettamente integrati Identificazione immediata

Dettagli

Rilevatore di condensa

Rilevatore di condensa 1 542 1542P01 1542P02 Rilevatore di condensa Il rilevatore di condensa è utilizzato per evitare danni a causa della presenza di condensa sulle tubazioni e il è adatto per travi refrigeranti e negli impianti

Dettagli

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo Prospetto del catalogo 2 Controllo pneumatico della posizione, modulo di collaudo MS01 Blocco di collaudo MS01-PA, variante I, con valvola 2 x /2 piastra di collegamento in Poliammide, rinforzata in fibra

Dettagli

2.6 Sezione CONNETTORI DI POTENZA. Il collaudo. Serie HAN A Serie HAN E Serie HAN E AV Serie HAN HsB Serie HAN K Serie HAN HvE Serie HAN Snap

2.6 Sezione CONNETTORI DI POTENZA. Il collaudo. Serie HAN A Serie HAN E Serie HAN E AV Serie HAN HsB Serie HAN K Serie HAN HvE Serie HAN Snap CONNETTORI DI POTENZA Il collaudo I nostri prodotti vengono quotidianamente sottoposti a severi collaudi; questo ci permette di verificare la loro attitudine e la loro risposta all uso ordinario. Serie

Dettagli

NUOVA SERIE 74 PS. Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22 mm

NUOVA SERIE 74 PS. Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22 mm NUOVA SERIE 74 PS Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22 mm SERIE 74 PS Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22mm La serie 74 PS è il sistema di pulsanti, selettori e segnalatori dal diametro 22mm con grado

Dettagli

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI CITTÀ DI IMOLA SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA E AMBIENTE PREZZIARIO DEL COMUNE DI IMOLA (ai sensi dell art. 133 D.Lgs. 163/2006) LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI Anno 2013 *** INDICE ***

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237 Agosto 2002 DKACT.PD.P10.A2.06 520B1237 Introduzione I pressostati della serie CS fanno parte della gamma dei prodotti Danfoss destinati al controllo della pressione. Tutti i pressostati CS sono dotati

Dettagli

S40 Interruttore di sicurezza a cerniera Descrizione tecnica. 603952-06/2000 Con riserva di modifiche tecniche

S40 Interruttore di sicurezza a cerniera Descrizione tecnica. 603952-06/2000 Con riserva di modifiche tecniche S40 Interruttore di sicurezza a cerniera Descrizione tecnica 603952-06/2000 Con riserva di modifiche tecniche Premesse relative alla descrizione tecnica La presente descrizione contiene informazioni sull'utilizzo

Dettagli

Spine e prese. Energia su misura

Spine e prese. Energia su misura 9 Spine e prese Energia su misura L ö s u n g e n n a c h M a s s Indice 2 Spine e prese Schuko pagina 3 Spine e prese CEE in gomma pagine 4-5 Spine e prese CEE in materiale termoplastico pagine 6-8 Adattatori

Dettagli

COMPRENDERE LA NORMA EN ISO 13849-1 e il ritiro della EN 954-1

COMPRENDERE LA NORMA EN ISO 13849-1 e il ritiro della EN 954-1 Aprile 2010 Buongiorno siamo lieti di inviarle la presente Newsletter per aggiornarla sulle novità presentate da Rockwell Automation che riteniamo possano essere di Suo interesse. Nel ricordarle che Sitec

Dettagli

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 Principali vantaggi La nuova gamma SD 200 estende la ormai collaudata serie System pro M compact con nuovi interruttori sezionatori che forniscono lo

Dettagli

SLFE. Vano parti elettriche Ex de. - Adatto alle basse -50 C e alle alte temperature +55 C - Facile accesso laterale per. sostituzione lampada

SLFE. Vano parti elettriche Ex de. - Adatto alle basse -50 C e alle alte temperature +55 C - Facile accesso laterale per. sostituzione lampada Vano parti elettriche SLFE - Adatto alle basse -50 C e alle alte temperature +55 C - Facile accesso laterale per sostituzione lampada - Ottima resa alle basse temperature -50 C - Zona 1, 2, 21, 22 Vetro

Dettagli

Istruzioni per l uso ed il montaggio. Montaggio ADS

Istruzioni per l uso ed il montaggio. Montaggio ADS ADS La serie ADS è stata progettata sulla base della comprovata serie di ammortizzatori per carichi pesanti LDS da utilizzare su ascensori per persone e carichi. La prova di omologazione garantisce che

Dettagli

INTERRUTTORI DI FINECORSA DI SICUREZZA

INTERRUTTORI DI FINECORSA DI SICUREZZA - 71 - INTERRUTTORI DI FINECORSA DI SICUREZZA Interruttori di sicurezza Descrizione Applicazione I finecorsa di sicurezza Comepi sono progettati e realizzati secondo le regole stabilite dalle pubblicazioni

Dettagli

SPINE - PRESE CEE CARATTERISTICHE GENERALI CODICE PREZZO DESCRIZIONE COLORE CONF./IMB CONFEZIONE CERTIF

SPINE - PRESE CEE CARATTERISTICHE GENERALI CODICE PREZZO DESCRIZIONE COLORE CONF./IMB CONFEZIONE CERTIF 95001 95501 95301 95002 95503 95302 CARATTERISTICHE GENERALI Spine e prese realizzate in materiale termoplastico autoestinguente secondo le norme UL 94 (V2) e resistente alla prova del filo incandescente

Dettagli

Dispositivi di arresto di emergenza

Dispositivi di arresto di emergenza Dispositivi di arresto di emergenza Sistema tensionatore fune Lifeline (LRTS)................... 6-2 Lifeline 3............................................. 6-4 Lifeline 4.............................................

Dettagli

LE NOSTRE PRIORITA LE VOSTRE ESIGENZE SONO. Distribuzione elettrica sotto/sopra muro. Catalogo-Distribuzione elettrica sotto/sopra muro 01 A

LE NOSTRE PRIORITA LE VOSTRE ESIGENZE SONO. Distribuzione elettrica sotto/sopra muro. Catalogo-Distribuzione elettrica sotto/sopra muro 01 A LE VOSTRE ESIGENZE SONO LE NOSTRE PRIORITA Distribuzione elettrica sotto/sopra muro Catalogo-Distribuzione elettrica sotto/sopra muro 01 A Indice Introduzione Introduzione Selezione Selezione/ Costruzione

Dettagli

Cilindro con asta Cilindri a norma ISO 21287, serie CCI. Prospetto del catalogo

Cilindro con asta Cilindri a norma ISO 21287, serie CCI. Prospetto del catalogo ISO 21287, serie CCI Prospetto del catalogo 2 ISO 21287, serie CCI Panoramica delle varianti 7 Raccordi: M5 - A semplice effetto, asta arretrata senza pressione con pistone magnetico Ammortizzamento: elastico

Dettagli

KIT RIVELATORI DI GAS

KIT RIVELATORI DI GAS SEZIONE 4 KIT RIVELATORI DI GAS attivato guasto allarme sensore esaurito test Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. MT140-001_sez.4.pdf MT140-001 sez.4 1 INDICE SEZIONE 4 CONTROLLO

Dettagli

Porta per protezione macchinari RapidProtect. Protezione e sicurezza per i processi automatizzati

Porta per protezione macchinari RapidProtect. Protezione e sicurezza per i processi automatizzati Porta per protezione macchinari RapidProtect Protezione e sicurezza per i processi automatizzati La nuova generazione di sistemi di controllo by Albany Door Systems Porta per protezione macchinari RapidProtect

Dettagli

2. SPECIFICHE PRINCIPALI

2. SPECIFICHE PRINCIPALI ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente manuale di istruzioni. La garanzia del buon funzionamento

Dettagli

RMG MESSTECHNIK GMBH. RMG GROUP OF COMPANIES UFFICIO ITALIA Via IV Novembre, 4 40013 Castel Maggiore (BO) Italia. Opuscolo nr. 3.

RMG MESSTECHNIK GMBH. RMG GROUP OF COMPANIES UFFICIO ITALIA Via IV Novembre, 4 40013 Castel Maggiore (BO) Italia. Opuscolo nr. 3. Contatore a turbina TRZ 03-L RMG MESSTECHNIK GMBH Opuscolo nr. 3.162-It RMG GROUP OF COMPANIES UFFICIO ITALIA Via IV Novembre, 4 40013 Castel Maggiore (BO) Italia un alimentazione di gas affidabile tutto

Dettagli

PRESELETTORE DICTATOR SR 90

PRESELETTORE DICTATOR SR 90 2.16 PRESELETTORE DICTATOR SR 90 Il Preselettore DICTATOR SR 90 si distingue per la sua robustezza e semplicità. E prodotto con materiali di prim ordine e rifinito con zincature o nichelature eseguite

Dettagli

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura 1 864 1864P01 Symaro Sonda da canale per umidità relativa e temperatura QFM21 Impiego Tensione d alimentazione 24 V AC / 13535 V DC Segnale d uscita per umidità relativa 010 V DC / 4 20 ma Segnale d uscita

Dettagli

Deceleratori per Ascensori ADS-ST-26. Tecnica d ammortizzo. CALCOLO on-line e download CAD 2D / 3D. F m. www.weforma.com

Deceleratori per Ascensori ADS-ST-26. Tecnica d ammortizzo. CALCOLO on-line e download CAD 2D / 3D. F m. www.weforma.com Deceleratori per Ascensori ADS-ST-26 Tecnica d ammortizzo CALCOLO on-line e download CAD 2D / 3D F m V S Vantaggi Applicazioni: - Ascensori per persone e per carichi Sicurezza: - Interruttore di posizione

Dettagli

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE IN GAS IN GAS Rubinetto a sfera per gas da incasso VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE DADI DI FISSAGGIO SEDI LATERALI CODOLI PER SALDATURA O-RINGS GUARNIZIONI METALLICHE ROSONE DI COPERTURA LEVA VITI

Dettagli

Spirali elettriche in poliuretano 24V - 7 poli (ISO 1185 - DIN 72579) Spirali elettriche in poliuretano 24V - 7 poli (ISO 1185 - DIN 72579)

Spirali elettriche in poliuretano 24V - 7 poli (ISO 1185 - DIN 72579) Spirali elettriche in poliuretano 24V - 7 poli (ISO 1185 - DIN 72579) Spirali elettriche in poliuretano 24V - poli (ISO 1185 - DIN 259) Collegamento impianto elettrico tra motrice e semirimorchio. Materiale morbido per un ottima estendibilità anche a basse temperature. Ottima

Dettagli

CHIUDIPORTA ASSA ABLOY CISA DORMA GEZE MERONI YALE. indice per marca. pag.

CHIUDIPORTA ASSA ABLOY CISA DORMA GEZE MERONI YALE. indice per marca. pag. CHIUDI indice per marca ASSA ABLOY CISA DORMA GEZE MERONI YALE pag. 678 688 692 699 703 704 CHIUDI ASSA ABLOY Chiudiporta Aerei Forza Fissa serie 100 Chiudiporta Tradizionale con Braccio Standard Finitura

Dettagli

Termometro a espansione Modello 70, versione in acciaio inox

Termometro a espansione Modello 70, versione in acciaio inox Misura di temperatura meccanica Termometro a espansione Modello 70, versione in acciaio inox Scheda tecnica WIKA TM 81.01 per ulteriori omologazioni vedi pagina 8 Applicazioni Strumenti di misura della

Dettagli

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita di espansione CS ME01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina

Dettagli

GAMMA BASIS SERIE TMB

GAMMA BASIS SERIE TMB GAMMA BASIS SERIE pompe magnetiche BASIS Le pompe della gamma BASIS di Argal sono centrifughe, monostadio, a trascinamento magnetico. Costruite in modelli, per portate da a 0 l/min, sono dotate sia di

Dettagli

CS FS-1 Caratteristiche tecniche Custodia Generali Modulo temporizzatore di sicurezza con contatti ritardati all eccitazione Alimentazione

CS FS-1 Caratteristiche tecniche Custodia Generali Modulo temporizzatore di sicurezza con contatti ritardati all eccitazione Alimentazione odulo di sicurezza CS S-1 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia, IP20 (morsettiera Dimensioni vedere pagina

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL Ø 32 AL 200)

DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL Ø 32 AL 200) CILINDRI A TIRANTI OMLAC S.n.c. Via Treves, - 4143 Formigine (MO) - Italy Tel. +39 59 5595 - Fax +39 59 5728 DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL

Dettagli

G-Prop 77 Elica a Pale Auto-Orientabili Istruzioni

G-Prop 77 Elica a Pale Auto-Orientabili Istruzioni G-Prop 77 Elica a Pale Auto-Orientabili Istruzioni Indice Contenuto della fornitura... 1 Montaggio su asse elica... 2 Montaggio su Saildrive... 3 Note di funzionamento... 4 Manutenzione... 4 Dati Tecnici...

Dettagli

Specifica Tecnica per Quadri di distribuzione in Bassa Tensione - SIVACON S4 -

Specifica Tecnica per Quadri di distribuzione in Bassa Tensione - SIVACON S4 - CARATTERISTICHE GENERALI SIVACON S4 è un quadro adatto per distribuzione primaria in Bassa ; il primo quadro di cabina a valle del trasformatore MT/BT è costruito per operare in condizioni nominali di

Dettagli

Sensore di giri bicanale GEL 2471 Sensore per ruote dentate conduttrici d'elettricità

Sensore di giri bicanale GEL 2471 Sensore per ruote dentate conduttrici d'elettricità Sensore di giri bicanale GEL 4 Sensore per ruote dentate conduttrici d'elettricità Informazioni tecniche Ultimo aggiornamento 05.0 Descrizione Sensore di giri di provata applicazione basato sul principio

Dettagli

Prescrizioni: IEC/EN cromato e verniciato Grado di protezione: IP 67 sec. EN 60529

Prescrizioni: IEC/EN cromato e verniciato Grado di protezione: IP 67 sec. EN 60529 B 20 16 21,5 M 16x1,5 60 5 1 52 Custodia di alluminio Lunga durata Ad azionamento senza contatto 1 contatto reed Particolarmente resistente ad urti Disponibile con azionamento frontale e/o laterale Distanza

Dettagli

Commutatori a camme serie GX Planet-SWITCH Planet-DIN Planet-LOGIC

Commutatori a camme serie GX Planet-SWITCH Planet-DIN Planet-LOGIC Commutatori a camme serie GX Planet-SWITCH Planet-DIN Planet-LOGIC % elettricità Commutatori a camme Lovato Electric serie GX Sono commutatori a camme compatti e protetti contro i contatti accidentali

Dettagli

Nastri trasportatori GUF-P 2004

Nastri trasportatori GUF-P 2004 Nastri trasportatori GUF-P 2004 Sezione trasversale della struttura del trasportatore Oltre alle funzioni standard di tutti i Sistemi per nastri trasportatori mk, inclusi i rulli bombati per un facile

Dettagli

ILLUMINAZIONE ZONA TECNICA RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA 1. PREMESSA

ILLUMINAZIONE ZONA TECNICA RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA 1. PREMESSA ILLUMINAZIONE ZONA TECNICA RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA 1. PREMESSA Oggetto della presente relazione è la progettazione relativa all illuminazione di servizio e di emergenza della zona tecnica della piscina

Dettagli

M-0530 M-0531. Operatori di comando e controllo SERIE M-0603, M-0604, M-0605, M-0612. Blocco contatti SERIE M-0530, M-0531

M-0530 M-0531. Operatori di comando e controllo SERIE M-0603, M-0604, M-0605, M-0612. Blocco contatti SERIE M-0530, M-0531 SCHEDA TECNICA NUOVO PRODOTTO Rev. 6-03/2013 Operatori di comando e controllo SERIE M-0603, M-0604, M-0605, M-0612 Blocco contatti SERIE M-0530, M-0531 M-0530 M-0531 1 - Scheda Tecnica Prodotto - Operatori

Dettagli

Porte semincassate Chiusure

Porte semincassate Chiusure Serie 4000 Porte semincassate Chiusure Chiusure per porte a tampone e semincassate, complete di maniglia di sicurezza interna, in materiale composito resistente alle basse temperature ed alla corrosione.

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABBRICA MONITORAGGIO E INTERBLOCCO DELLE PORTE CON GLI INTERRUTTORI DI SICUREZZA INTERFACCIA AS

AUTOMAZIONE DI FABBRICA MONITORAGGIO E INTERBLOCCO DELLE PORTE CON GLI INTERRUTTORI DI SICUREZZA INTERFACCIA AS AUTOMAZIONE DI FABBRICA MONITORAGGIO E INTERBLOCCO DELLE PORTE CON GLI INTERRUTTORI DI SICUREZZA INTERFACCIA AS MONITORAGGIO MECCANICO DELLE PORTE BLOCCO La robusta testina in acciaio garantisce una lunga

Dettagli

DISSUASORE DI SICUREZZA FAAC J355 HA M30- P1 DESCRIZIONE DI CAPITOLATO

DISSUASORE DI SICUREZZA FAAC J355 HA M30- P1 DESCRIZIONE DI CAPITOLATO DISSUASORE DI SICUREZZA FAAC J355 HA M30- P1 DESCRIZIONE DI CAPITOLATO Dissuasore di sicurezza retraibile automatico (Hydraulic Automatic) M30 (prima K4) per utilizzo intensivo, certificato e testato secondo

Dettagli

BLADE S-MAX Armadio per alloggiamento di Server Blade

BLADE S-MAX Armadio per alloggiamento di Server Blade Armadio per alloggiamento di Server Blade Sommario Specifiche materiali Profilati verticali: acciaio 1.5 mm Intelaiature terminali: acciaio 1.5 mm Montanti 19 : acciaio 2.0 mm Supporti laterali per montanti:

Dettagli

Scheda tecnica prodotto

Scheda tecnica prodotto Le teste termoelettriche per il loro funzionamento sfruttano la dilatazione di un elemento termosensibile che, al momento in cui la valvola deve essere aperta, è scaldato tramite una resistenza elettrica.

Dettagli

Pulsantierepensiliper piccolo sollevamento, in singola / doppia filao comando direttoe comando sponde o piattaforme elevabili. pag.

Pulsantierepensiliper piccolo sollevamento, in singola / doppia filao comando direttoe comando sponde o piattaforme elevabili. pag. Pulsantiere pensili contenuti Pulsantierepensiliper piccolo sollevamento, in singola / doppia filao comando direttoe comando sponde o piattaforme elevabili. pag. 12 a 25 Giovenzana International, leader

Dettagli

Finecorsa elettrico o pneumatico Tipo 4746

Finecorsa elettrico o pneumatico Tipo 4746 Finecorsa elettrico o pneumatico Tipo 4746 Applicazione Finecorsa con contatti induttivi, elettrici o pneumatici per l in - stallazione su valvole pneumatiche o elettriche, nonché su posi - zionatori elettropneumatici

Dettagli

Martinetti meccanici. Descrizione martinetti meccanici. Caratteristiche costruttive

Martinetti meccanici. Descrizione martinetti meccanici. Caratteristiche costruttive Descrizione martinetti meccanici I martinetti meccanici permettono di trasformare un movimento rotativo fornito da un motore elettrico, idraulico o pneumatico o perfino manuale in un movimento lineare

Dettagli

Densostato per gas a doppio livello. Serie 5-1782-0-*

Densostato per gas a doppio livello. Serie 5-1782-0-* Densostato per gas a doppio livello Serie 5-1782-0-* Requisiti I densostati della serie 5-1782-0-* sono sostanzialmente dei pressostati a doppio livello compensati in temperatura studiati per tenere sotto

Dettagli

R35/8G R60/8G R120/3G. Istruzioni per l uso Operatori tubolari a corrente continua. Informazioni importanti per l allacciamento elettrico.

R35/8G R60/8G R120/3G. Istruzioni per l uso Operatori tubolari a corrente continua. Informazioni importanti per l allacciamento elettrico. R35/8G R60/8G R120/3G IT Istruzioni per l uso Operatori tubolari a corrente continua Informazioni importanti per l allacciamento elettrico. Istruzioni per l uso Indice Introduzione... 4 Garanzia... 4 Istruzioni

Dettagli

Rubinetto a sfera per gas da incasso con doppia uscita

Rubinetto a sfera per gas da incasso con doppia uscita IN GAS DOPPIO IN GAS DOPPIO Rubinetto a sfera per gas da incasso con doppia uscita VALVOLA A SFERA CW 617 N UNI EN 5-4 CESTELLO DI ISPEZIONE Plastica DADI DI FISSAGGIO CW 6 N UNI EN 4 SEDI LATERALI P.T.F.E.

Dettagli

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO BEAN Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE BEAN - Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione del prodotto... 3 1.2 Caratteristiche tecniche... 3 1.3 Descrizione del

Dettagli

Encoder 1.60. Encoder 1 su 15. Descrizione. Codifica filo per piano max. 15 piani + 2 frecce + segnale di movimento

Encoder 1.60. Encoder 1 su 15. Descrizione. Codifica filo per piano max. 15 piani + 2 frecce + segnale di movimento Displays ACCESSORI DISPLAY Encoder Encoder 1 su 1 Il dispositivo Encoder è necessario per una codifica 1 filo per piano con display concepiti per codice binario. Il dispositivo Encoder converte i segnali

Dettagli

5 - Cassette ATEX. Sommario. Cassette in lamiera Spacial S3DEX. Cassette in acciaio inox Spacial S3XEX. Cassette in poliestere Thalassa PLMEX

5 - Cassette ATEX. Sommario. Cassette in lamiera Spacial S3DEX. Cassette in acciaio inox Spacial S3XEX. Cassette in poliestere Thalassa PLMEX Sommario - Cassette ATEX Cassette in lamiera Spacial S3DEX b Presentazione.............................................. pagina /2 b Caratteristiche e guida alla scelta codici..........................

Dettagli

Pana40 Plus 2D / 3D Barriere di sicurezza per ascensori

Pana40 Plus 2D / 3D Barriere di sicurezza per ascensori Pana40 Plus 2D / 3D Barriere di sicurezza per ascensori Scheda Tecnica Il sistema di sicurezza Pana40 Plus offre massima protezione al passeggero. Le barriere sono disponibili sia in versione 2 D che 3D

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1 Modulo di sicurezza CS DM-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

Barriera da campo Ex d/ex i Tipo 3770

Barriera da campo Ex d/ex i Tipo 3770 Barriera da campo Ex d/ Tipo 770 Figura 1 Tipo 770 montato su posizionatore HART Tipo 780 Edizione Gennaio 1999 Istruzioni operative e di montaggio EB 879 it 1. Costruzione e funzionamento La barriera

Dettagli