C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE"

Transcript

1 COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2 Reg. Deliberazioni N /2014 di Prot. G. OGGETTO: Definizione dei servizi affidati ad ASTER S.r.l. per la gestione del patrimonio degli edifici ERP, delle autorimesse e dei box auto. L anno duemilaquindici (2015) - addì 13 (tredici) del mese di gennaio ad ore 10:00 nella sala della Giunta Comunale Si è riunita in seduta ordinaria LA GIUNTA COMUNALE Presidente il Sindaco Arch. SODANO NICOLA Presenti: gli Assessori: CAVAROCCHI MARCO DALL OGLIO CELESTINO IRPO ROBERTO ROSE ESPEDITO SEGALA VANNA TONGHINI ENZO Partecipa il Segretario Generale del Comune DOTT. VARESCHI ANNIBALE. Il Sindaco, constatato il numero legale degli intervenuti, dichiara aperta la seduta. Pagina 1 di 10

2 DGC n. 2 del 13/01/2015 LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO che: il Comune di Mantova è socio unico della società Aster - Agenzia Servizi al Territorio S.r.l., d ora innanzi denominata Aster S.r.l. ; con Deliberazione C.C. n. 37 del 04/06/2012, esecutiva, il Comune ha provveduto, anche mediante apposite modifiche statutarie, a definire la qualificazione di Aster S.r.l. quale sua struttura organizzativa per lo svolgimento di servizi strumentali evidenziando la caratteristica di società in house providing ; con tale provvedimento il Comune ha inteso poter utilizzare Aster, nei limiti consentiti dalla legge, per l'esercizio esternalizzato di proprie funzioni amministrative contemplate nell oggetto sociale della società, come definite all articolo 4 dello statuto, il quale prevede - tra l'altro - che : «l'attività di ASTER S.R.L. riguarda i seguenti settori di competenza del Comune di Mantova [ ] - gestione complessiva, ivi compresa la manutenzione, degli immobili in proprietà degli enti locali, delle strade comunali, delle aree verdi, dell'impiantistica pubblicitaria, della segnaletica e degli arredi urbani». Aster S.r.l. costituisce, pertanto, un organismo dedicato al soddisfacimento dei bisogni dell'amministrazione comunale necessarie allo svolgimento dei propri servizi; DATO ATTO che: con delibera del Consiglio Comunale n 5 del 23/01/2014 è stato approvato il piano industriale di Aster S.r.l. per il triennio nel quale era previsto al punto 2. Costo Speciale Gestione ERP che a far data dal 01/10/2013, con l entrata in vigore del Contratto di Servizio per la gestione del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica del Comune di Mantova, fossero affidati alla Società i seguenti compiti: a) Supporto, elaborazione e stipula dei contratti di locazione ERP...; b) Supporto, elaborazione e stipula dei contratti di box e posti auto...; c) Istituzione di uno sportello di ricevimento dedicato all utenza ERP...; d) Prima registrazione e successivi rinnovi, dei contratti di locazione ed ogni altro adempimento connesso,...; e) Gestione contrattuale, dei subentri nella locazione di alloggi e dei rilasci di alloggio; f) Caratura degli alloggi e dei locali...; g) Anagrafe dell utenza...; h) Determinazione dei canoni di locazione ed al loro aggiornamento,...; i) Esazione dei canoni di locazione e di qualsiasi altra quota dovuta dai conduttori di alloggi ERP e box/posti auto per i servizi comuni, rimborsi vari, ecc...; j) Contabilizzazione e rendicontazione ai competenti servizi del Comune,...; k) Effettuare il monitoraggio delle morosità e a svolgere azioni mirate al sollecito dei morosi,...; l) Definizione e gestione dei piani di rientro dal debito...; m) Raccolta e istruttoria delle richieste di aggiornamento del canone di locazione; n) Trasmissione e all implementazione dei dati relativi all Anagrafe Utenza e delle unità abitative...; o) Negli stabili interamente comunali a svolgere tutte le funzioni genericamente riconducibili all Amministratore condominiale: - alle azioni dirette a consentire il rispetto e l osservanza del Regolamento Comunale concernente i rapporti tra inquilini assegnatari di alloggi ERP ed il Comune di Mantova,...; - al calcolo dei millesimi ove mancanti; - a calcolare e imputare le spese comuni (utenze, manutenzioni, pulizie, ecc...) agli inquilini assegnatari in base ai millesimi, alla gestione contabile di eventuali spese ordinarie gravanti le singole unità e relativo addebito al conduttore; - alla notifica ai conduttori delle quote di loro pertinenza...; Pagina 2 di 10

3 - (a partire da Gennaio 2014) affidamento e gestione dei servizi e delle utenze, relative agli spazi comuni degli stabili ERP e dei garages comunali, nonchè dei controlli della combustione e manutenzione periodica delle caldaie a gas, con costi a carico degli inquilini e recuperati tramite le spese condominiali: 1. pulizie degli spazi comuni degli stabili; 2. gestione del verde degli spazi comuni degli stabili; 3. intestazione e gestione delle utenze comuni degli immobili ERP (acqua, gas, energia elettrica, teleriscaldamento); 4. pulizia dei garages comunali; p) Nell ambito dei condomini costituiti o che verranno costituiti, anche in seguito ad operazioni di dismissione di immobili a norma delle vigenti disposizioni: a) Partecipazione, previa procura speciale, alle assemblee ordinarie e straordinarie con legittimazione riferita a tutti i poteri connessi alla qualità di condomino; b) Tenere il monitoraggio delle situazioni di morosità degli inquilini ERP ed a gestire i relativi piani di rientro per gli importi anticipati in via sostitutiva dal Comune agli Amministratori dei condomini. q) Gestione, intesa come verifica, degli immobili ERP e dei box auto di proprietà comunale con riferimento alla funzionalità di impianti e di apparati posti a servizio delle parti comuni nel limite delle proprie competenze e responsabilità di gestore; r) Custodia di chiavi di appartamenti ERP e box auto temporaneamente sfitti; s) Redazione e sottoscrizione dei verbali di consistenza dei cespiti sia al momento della consegna che al termine del rapporto d uso,...; t) Trasmissione ai competenti uffici del Comune delle segnalazioni che possano configurare rischio anche solo potenziale per l incolumità delle persone...; Alla data di redazione del piano industriale, permanevano di competenza del Comune: A. Le procedure di assegnazione degli alloggi e dei box auto...; B. Le procedure che riguardano le vicende estintive e modificative dell assegnazione...; C. Le manutenzioni ordinarie e straordinarie degli immobili ERP. il punto 2.2 del Piano Industriale prevedeva che a completamento del percorso che aveva portato Aster S.r.l. ad assumersi la gestione amministrativa e patrimoniale degli edifici ERP del Comune di Mantova e dei box e garages comunali, nel corso del 2014, in base a quanto concordato con l Amministrazione, la Società subentrasse al settore Lavori Pubblici nelle gestione delle manutenzioni ordinarie degli immobili ERP; PRESO ATTO che: con delibera della Giunta Comunale n. 176 del 19/09/2013, esecutiva e in atti, sono stati approvati gli schemi di contratto relativi all affidamento ad Aster S.r.l. di alcuni servizi, tra i quali quello per la gestione amministrativa del patrimonio dell Edilizia Residenziale Pubblica, delle autorimesse e box auto di proprietà comunale, per un periodo di n. 12 anni a decorrere dal 01/10/2013 dando atto che la spesa conseguente trovava idonei stanziamenti nei capitoli del bilancio di previsione 2013 e nel bilancio pluriennale 2014/15; con delibera di Giunta Comunale n. 84 del 09/04/2014 si è disposto, tra l altro, di trasferire alla società Aster S.r.l. le risorse e la gestione del relativi contratti attivati dal settore LLPP del Comune, per la manutenzione ordinaria degli immobili ERP di proprietà comunale; RICHIAMATA la Determinazione del Settore Sviluppo del Territorio e Tutela dell Ambiente n. 1400, del 31/07/2014, con la quale: si approvava lo schema del contratto di servizio per le attività di manutenzione ordinaria del patrimonio dell edilizia residenziale pubblica, delle autorimesse e box auto di proprietà comunale; si affidava alla società Aster S.r.l. il contratto di servizio per le attività di manutenzione ordinaria del patrimonio dell edilizia residenziale pubblica, delle autorimesse e box auto di proprietà comunale, a decorrere dal 01/08/2014 e fino al 30/09/2025; Pagina 3 di 10

4 si impegnava a favore di Aster S.r.l., a titolo di pagamento del servizio di manutenzione ordinaria del patrimonio dell edilizia residenziale pubblica, delle autorimesse e box auto di proprietà comunale, per il periodo dal 01/08/2014 al 31/12/2014, la somma di Euro ,36, IVA compresa; VISTI: - il contratto di servizio, Rep , sottoscritto in data 05/11/2013, con il quale per il periodo di 12 anni decorrenti dal 01/10/2013, è stato affidato ad Aster S.r.l. il servizio di gestione amministrativa del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica, delle autorimesse e dei box auto del Comune di Mantova; ed in particolare le attività indicate con le lettere dalla a) alla t) del punto 2. del Piano Industriale approvato con D.C.C. 5/2014, oltre che con l inserimento alla lettera o) per l attività per il controllo periodico della combustione e manutenzione delle caldaie a gas degli inquilini; - il contratto di servizio, Rep.S. n. 2031, sottoscritto in data 11/09/2014, con il quale sono state affidate ad Aster S.r.l. le attività di manutenzione ordinaria del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica, delle autorimesse e dei box auto del Comune di Mantova dal 01/08/2014 al 31/12/2014; RITENUTO: - di stabilire ai sensi dell art. 2.1 del contratto di servizio Rep , sottoscritto in data 05/11/2013, sulla scorta dei costi sostenuti nel 2014, un compenso ad Aster S.r.l. per il servizio di gestione amministrativa del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica, delle autorimesse e dei box auto del Comune di Mantova, per l anno 2015, di Euro ,00 (IVA comp.); - di affidare ad Aster S.r.l. la gestione amministrativa e contabile dei rapporti con i Condomini negli stabili misti in cui il Comune di Mantova possiede quote immobiliari ERP, garages e posti auto, integrando così le attività già previste all art. 1, lett. p) del Contratto di Servizio, Rep , sottoscritto in data 05/11/2013; - di affidare ad Aster S.r.l., fino al 31/07/2015, la manutenzione ordinaria del patrimonio di ERP, delle autorimesse e box auto, comprensiva: della verifica e del mantenimento in efficienza dei presidi e attrezzature antincendio previste dai CPI, qualora presenti; del servizio inerente gli obblighi in materia di controllo della combustione delle caldaie domestiche e di conformità degli impianti a gas negli stabili ERP, nonchè la gestione degli impianti di riscaldamento centralizzati ove presenti; delle verifiche e della manutenzione ordinaria degli apparecchi elevatori di persone e cose presenti negli immobili affidati; della pulizia degli spazi comuni degli immobili affidati; della gestione tecnico amministrativa relativa alle attività di cui ai precedenti punti; RITENUTO pertanto di: - trasferire dall anno 2015 ad Aster S.r.l. la somma di Euro ,00 (IVA comp.), pari a quella sostenuta direttamente dal Comune nell anno 2014, per il pagamento delle quote condominiali di competenza del Comune e di quelle allo stesso addebitate in presenza di inquilini morosi, nei condomini cd. misti ; e di quantificare il corrispettivo annuo da riconoscere ad Aster S.r.l. per la gestione amministrativa e contabile di queste attività, che andranno ad integrare quelle già eseguite sulla base del Contratto di servizio, Rep , sottoscritto in data 05/11/2013, in Euro ,00 (IVA comp.); - quantificare la spesa prevista e concordata con Aster S.r.l. per l esecuzione, fino al 31/07/2015, dei servizi per la gestione della manutenzione ordinaria in complessivi Euro ,00 (IVA comp.); di cui per le attività sotto elencate con i numeri 1, 2, 3 e 4 Euro ,00 (IVA comp.), e per l attività sotto indicata con il numero 5, da riconoscere in misura fissa, Euro ,00 (IVA comp.): Pagina 4 di 10

5 1. la manutenzione ordinaria del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, delle autorimesse e box auto, compreso il mantenimento in efficienza dei presidi e delle attrezzature antincendio previste dalla normativa vigente a servizio degli stessi; 2. gli oneri occorrenti per il rispetto degli obblighi in materia di controllo della combustione delle caldaie domestiche e di conformità degli impianti a gas negli stabili ERP, nonchè la gestione degli impianti di riscaldamento centralizzati, ove presenti; 3. la manutenzione ordinaria degli apparecchi elevatori di persone e cose presenti negli immobili; 4. la pulizia degli spazi comuni; 5. la gestione tecnico-amministrativa di tutte le attività sopra elencate con i numeri dall 1 al 4; VISTO l allegato schema di contratto di servizio, elaborato concordemente con la Società, relativamente alla gestione delle attività per la manutenzione ordinaria del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica, delle autorimesse e dei box auto, e ritenuto di dover procedere alla sua approvazione; VISTI: - il vigente Statuto Comunale; - il D. Lgs. 18 Agosto 2000, n. 267; VISTI i pareri favorevoli ex art. 49, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000 espressi dal Dirigente della Direzione Sviluppo del Territorio e Tutela Ambiente sulla regolarità tecnica e dal Dirigente della Direzione Economica, Finanziaria e Tributaria sulla regolarità contabile del presente atto; AD UNANIMITA' di voti palesi espressi ai sensi di legge; D E L I B E R A DI STABILIRE, ai sensi dell art. 2.1 del contratto di servizio Rep , sottoscritto in data 05/11/2013, sulla scorta dei costi sostenuti nel 2014, un compenso ad Aster S.r.l. per il servizio di gestione amministrativa del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica, delle autorimesse e dei box auto del Comune di Mantova, per l anno 2015, di Euro ,00 (IVA comp.); DI AFFIDARE ad Aster S.r.l. la gestione amministrativa e contabile dei rapporti con i Condomini negli stabili misti in cui il Comune di Mantova possiede quote immobiliari ERP, garages e posti auto, integrando così le attività già previste all art. 1, lett. p) del Contratto di Servizio, Rep , sottoscritto in data 05/11/2013; DI AFFIDARE ad Aster S.r.l., fino al 31/07/2015, la manutenzione ordinaria del patrimonio di ERP, delle autorimesse e box auto, comprensiva: della verifica e del mantenimento in efficienza dei presidi e attrezzature antincendio previste dai CPI, qualora presenti; del servizio inerente gli obblighi in materia di controllo della combustione delle caldaie domestiche e di conformità degli impianti a gas negli stabili ERP, nonchè la gestione degli impianti di riscaldamento centralizzati ove presenti; delle verifiche e della manutenzione ordinaria degli apparecchi elevatori di persone e cose presenti negli immobili affidati; della pulizia degli spazi comuni degli immobili affidati; della gestione tecnico amministrativa relativa alle attività di cui ai precedenti punti; DI TRASFERIRE dall anno 2015 ad Aster S.r.l. la somma di Euro ,00 (IVA comp.), pari a quella sostenuta direttamente dal Comune nell anno 2014, per il pagamento delle quote Pagina 5 di 10

6 condominiali di competenza del Comune e di quelle allo stesso addebitate in presenza di inquilini morosi, nei condomini cd. misti ; e di quantificare il corrispettivo annuo da riconoscere ad Aster S.r.l. per la gestione amministrativa e contabile di queste attività, che andranno ad integrare quelle già eseguite sulla base del Contratto di servizio, Rep , sottoscritto in data 05/11/2013, in Euro ,00 (IVA comp.); DI QUANTIFICARE la spesa prevista e concordata con Aster S.r.l. per l esecuzione, fino al 31/07/2015, dei servizi per la gestione della manutenzione ordinaria in complessivi Euro ,00 (IVA comp.); di cui per le attività sotto elencate con i numeri 1, 2, 3 e 4 Euro ,00 (IVA comp.), e per l attività sotto indicata con il numero 5, da riconoscere in misura fissa, Euro ,00 (IVA comp.): o la manutenzione ordinaria del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, delle autorimesse e box auto, compreso il mantenimento in efficienza dei presidi e delle attrezzature antincendio previste dalla normativa vigente a servizio degli stessi; o gli oneri occerrenti per il rispetto degli obblighi in materia di controllo della combustione delle caldaie domestiche e di conformità degli impianti a gas negli stabili ERP, nonchè la gestione degli impianti di riscaldamento centralizzati, ove presenti; o la manutenzione ordinaria degli apparecchi elevatori di persone e cose presenti negli immobili; o la pulizia degli spazi comuni; o la gestione tecnico-amministrativa di tutte le attività sopra elencate con i numeri dall 1 al 4; DI DARE atto che sulla base del Manuale delle ripartizioni delle manutenzioni nei fabbricati ERP del Comune di Mantova, approvato con D.G.C. n. 13/2014, Aster S.r.l. addebiterà agli inquilini i costi degli interventi manutentivi posti a loro carico (es. controllo e pulizia caldaie domestiche e centralizzate, manutenzione ascensori, manutenzione e controllo presidi antincendio, pulizie parti comuni, ecc.), pari a circa il 50 % della spesa complessiva ottenuta dalla somma dei precedenti punti 1, 2, 3 e 4, e che gli stessi provvederanno a rimborsare pagandoli, unitamente al canone di locazione, direttamente al Comune; DI DARE atto che alla fine del periodo di affidamento del servizio, Aster S.r.l. dovrà rendicontare al Comune le spese effettivamente sostenute e reimpiegare le eventuali economie per ulteriori interventi di manutenzione ordinaria; DI APPROVARE l allegato schema di contratto di servizio, elaborato concordemente con la Società, relativamente alla gestione delle attività per la manutenzione ordinaria del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica, delle autorimesse e dei box auto, e ritenuto di dover procedere alla sua approvazione; DI DEMANDARE al Dirigente della Direzione Sviluppo del Territorio e Tutela Ambiente l adozione degli atti necessari per: - la stipula del contratto di servizio per la gestione, fino al 31/07/2015, delle attività per la manutenzione ordinaria e la sua sottoscrizione; - l integrazione del contratto di servizio, Rep /2013, per l inserimento delle attività relative alla gestione amministrativa e contabile dei rapporti con i Condomini negli stabili misti ; in conformità alle disposizioni assunte con la presente deliberazione; DARE ATTO che la spesa conseguente, pari complessivamente ad Euro ,00, trova idonei stanziamenti nei capitoli del bilancio 2015, e precisamente: - Cap Manutenzioni beni immobili adibiti ad abitazioni Art CDR P007 - CDG P004 int Siope 1311 Euro ,00; - Cap Manutenzioni beni immobili adibiti ad abitazioni Art CDR P007 - CDG P004 int Siope 1311 Euro ,00 (già impegnati con determinazione n. 1964/2013 impegno ); Pagina 6 di 10

7 - Cap Utenze immobili adibiti ad abitazioni Art. 00 CDR P007 CDG P004 int Siope Euro ,00; RISERVARE a successivi atti dirigenziali l assunzione dei conseguenti impegni di spesa; AD UNANIMITA di voti espressi per alzata di mano, di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile stante l urgenza di provvedere in merito. DP/ag/pb Pagina 7 di 10

8 COMUNE DI MANTOVA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE Giunta Comunale OGGETTO: definizione dei servizi affidati ad ASTER S.r.l. per la gestione del patrimonio degli edifici ERP, delle autorimesse e dei box auto. PARERE DI REGOLARITA TECNICA Visto con parere FAVOREVOLE. Mantova, 13/01/2015 Il Responsabile OP - Risorse Umane Organizzazione e Informatizzazione VARESCHI ANNIBALE (Firmato Digitalmente) Rappresentazione del documento conservato elettronicamente secondo la normativa vigente Firmato digitalmente da : VARESCHI ANNIBALE ( Postecom CA3). Data firma: 13/01/2015. Pagina 8 di 10

9 COMUNE DI MANTOVA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE Giunta Comunale OGGETTO: definizione dei servizi affidati ad ASTER S.r.l. per la gestione del patrimonio degli edifici ERP, delle autorimesse e dei box auto. PARERE DI REGOLARITA CONTABILE Visto con parere FAVOREVOLE,. Mantova, 13/01/2015 Il Responsabile del Servizio Finanziario MALACARNE MARZIA (Firmato Digitalmente) Rappresentazione del documento conservato elettronicamente secondo la normativa vigente Firmato digitalmente da : MALACARNE MARZIA ( Postecom CA2). Data firma: 13/01/2015. Pagina 9 di 10

10 Verbale letto approvato e sottoscritto. IL SINDACO F.to ARCH. NICOLA SODANO IL SEGRETARIO GENERALE F.to DR. ANNIBALE VARESCHI ========================================================================= Per copia conforme ad uso amministrativo Mantova, li L incaricato ========================================================================= CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto responsabile del Servizio di Supporto agli organi elettivi C E R T I F I C A che copia della presente deliberazione è stata affissa all Albo Pretorio in data odierna e vi rimarrà per quindici giorni consecutivi. Mantova, li F.to L incaricato al Servizio ========================================================================= Mantova, li Divenuta esecutiva per decorso del termine di dieci giorni dal primo di pubblicazione all Albo Pretorio comunale avvenuto il senza opposizioni. L incaricato ========================================================================= Pagina 10 di 10

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 188 Reg. Deliberazioni N. 37801/2013 di Prot. G. OGGETTO: PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 222 Reg. Deliberazioni N. 40886/2014 di Prot. G. OGGETTO: Apertura rete wi fi - Decreto sblocca

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 28 Reg. Deliberazioni N. 3235/2014 di Prot. G. OGGETTO: CELEBRAZIONE MATRIMONI CIVILI. ARMONIZZAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 85 Reg. Deliberazioni N. 12826/2014 di Prot. G. OGGETTO: Approvazione del Progetto Definitivo -

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 293 Reg. Deliberazioni N. 55087/2014 di Prot. G. OGGETTO: Istituzione del diritto fisso per gli

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 73 Reg. Deliberazioni N. 38873/2012 di Prot. G. OGGETTO: ACQUISIZIONE VEICOLO CONFISCATO AI SENSI

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 193 Reg. Deliberazioni N. 41020/2015 di Prot. G. OGGETTO: PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 21 Reg. Deliberazioni N. 1034.1034/2014 di Prot. G. OGGETTO: Affidamento del compito di Mobility

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 125 Reg. Deliberazioni N. 21491/2012 di Prot. G. OGGETTO: Approvazione studi di fattibilità dei

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 132 Reg. Deliberazioni N. 23468/2012 di Prot. G. OGGETTO: Promozione di ricorso avanti il T.A.R.

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 151 Reg. Deliberazioni N. 26069/2014 di Prot. G. OGGETTO: Provvedimenti per la valorizzazione e

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 43 Reg. Deliberazioni N. 10148/2013 di Prot. G. OGGETTO: Criteri minimi relativi alla regolarità

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 8 Reg. Deliberazioni N. 40153/2014 di Prot. G. OGGETTO: ISTITUZIONE UFFICIO DI STATO CIVILE SEPARATO

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 165 Reg. Deliberazioni N. 12579/2012 di Prot. G. OGGETTO: AGGIORNAMENTO ISTAT DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE,

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 202 Reg. Deliberazioni N. 42912/2015 di Prot. G. OGGETTO: Presa d atto dell avvio del Progetto

Dettagli

DELIBERAZIONE NR. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE NR. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE / COPIA COMUNE DI SOVER Provincia di Trento Piazza S. Lorenzo n. 12 38048 SOVER (TN) P.IVA e Cod. Fisc. 00371870221 Tel. 0461698023 Fax 0461698398 e-mail: segreteria@comunesover.tn.it PEFC/18-21-02/257

Dettagli

DELLA GIUNTA COMUNALE

DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE COMUNE DI FAUGLIA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.144 10.11.2012 OGGETTO: FUNZIONI AMMINISTRATIVE IN MATERIA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGI. CONVENZIONE CON APES SCPA

Dettagli

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO Numero 2 Data 19/06/2012 Copia DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CON I POTERI DI CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: L anno :2012, Il giorno : 19 del mese di :

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 40 Reg. Seduta del 21/11/2012 OGGETTO SPESE PER MATERIALI DI PULIZIA DESTINATI ALLE SCUOLE STATALI PRESENTI SUL

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE N 58 DEL 27.07.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO E ATTO DI INDIRIZZO PER INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

N. 26/12 del 30 luglio 2012

N. 26/12 del 30 luglio 2012 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 26/12 del 30 luglio 2012 OGGETTO: APPROVAZIONE APPENDICE E CONTRATTO DI LOCAZIONE ALLO STUDIO DI ARCHITETTUR

Dettagli

COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 44 del 25/06/2014

COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 44 del 25/06/2014 COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 44 del 25/06/2014 OGGETTO APPROVAZIONE PROGRAMMA ESTATE SENNARIOLESE ANNO 2014 L anno DUEMILAQUATTORDICI il giorno

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale cod. ENTE 10883 DELIBERAZIONE N 227 (X) invio elenco ai Capigruppo consiliari COMUNE DI SUZZARA Provincia di Mantova COPIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: MISURE ORGANIZZATIVE PER

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 148 del 2.11.2011 OGGETTO: Legge 448/98 Art. 31 comma 45 cessione in proprieta di aree comprese nel piano di edilizia economica e popolare ex art. 50

Dettagli

COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno

COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 58 del 16.07.2015 OGGETTO: Contratto di locazione commerciale di un immobile di proprietà del Comune

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 16 del 9.2.2015 OGGETTO: ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE A CANONE AGEVOLATO SPAZI USO UFFICIO E PERTINENZE IN VIA C. GOMEZ N. 8 LECCO ALL ASSOCIAZIONE A.N.D.O.S.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

REGIONE PIEMONTE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE VALLE DI SUSA

REGIONE PIEMONTE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE VALLE DI SUSA REGIONE PIEMONTE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE VALLE DI SUSA ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL CON.I.S.A. VALLE DI SUSA N. 9/2010 OGGETTO: SERVIZIO

Dettagli

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 41

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 41 Estratto web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 41 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 151 del 03.12.2015 Oggetto: ACCESSO AL FONDO DI LIQUIDITA PER ASSICURARE IL PAGAMENTO DEI DEBITI DEGLI ENTI LOCALI

Dettagli

COMUNE DI VILLANOVA SOLARO

COMUNE DI VILLANOVA SOLARO COMUNE DI VILLANOVA SOLARO Provincia di Cuneo ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 17 OGGETTO: Approvazione Piano Finanziario Servizi Indivisibili e relative aliquote " TASI" anno

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 93 del 22/07/2014 OGGETTO: RIMBORSO

Dettagli

Deliberazione originale della Giunta Comunale

Deliberazione originale della Giunta Comunale Deliberazione originale della Giunta Comunale N. 35 del Reg. Data 18 marzo 2015 OGGETTO: Piano di vendita alloggi ERP richiesta del sig. EC - determinazioni L anno duemilaquindici, il giorno diciotto del

Dettagli

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI deliberazione della Giunta Comunale su proposta del Delibera n.10 del 23/02/2015 Sindaco elaborata dall Area Affari Generali OGGETTO: Integrazione deliberazione

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 25 del 30/01/2015 OGGETTO: FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: NOMINA DEL RESPONSABILE

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Numero 100 Reg. Data 20-12-13 Oggetto: INFORMATIZZAZIONE PRG ED ELABORAZIONE/AGGIORNAMENTO DATI - REALIZZAZIONE SPORTELLO

Dettagli

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 296/2014

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 296/2014 CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 296/2014 OGGETTO: ART. 16/BIS D. L. 16 LUGLIO 2012 N. 95 E D. P. C. M. 11 MARZO 2013 OBIETTIVI DI EFFICIENTAMENTO E RAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 93 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ESECUZIONE LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E SISTEMA DI VIDEO-SORVEGLIANZA NELL'ECOCENTRO

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 36 del Reg. Delib. N. 4843 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE f.to Valeria Antecini f.to Maddalena Sorrentino N. 286 REP. REFERTO

Dettagli

COMUNE DI ROTA D'IMAGNA (Provincia di Bergamo)

COMUNE DI ROTA D'IMAGNA (Provincia di Bergamo) Via V.Emanuele n. 3 CAP 24037 Cod.Fisc. /Part. IVA: 00382800167 Tel: 035-86.80.68 Fax: 035-86.80.68 COMUNE DI ROTA D'IMAGNA (Provincia di Bergamo) Codice ente 10189 COPIA DELIBERAZIONE N. 11 in data: 07.03.2015

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE COMUNE di CAVENAGO di BRIANZA SERVIZIO SEGRETERIA E DIREZIONE GENERALE VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 102 del 13/10/2010 Cod. Ente: 10956 COPIA OGGETTO: ADOZIONE PROGRAMMA TRIENNALE

Dettagli

COMUNE DI TORRE DI SANTA MARIA

COMUNE DI TORRE DI SANTA MARIA COMUNE DI TORRE DI SANTA MARIA Provincia di Sondrio COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Prot. N. 1926 Numero 15 del 06-07-2015 Oggetto: L'anno duemilaquindici il giorno sei del mese di luglio alle

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE N 30 DEL 06/06/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Approvazione progetto definitivo per Efficientamento energetico della

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE *** COPIA *** numero 38 del 31-03-2015 OGGETTO: DEFINIZIONE DELLE MISURE ORGANIZZATIVE FINALIZZATE ALL'OTTIMIZZAZIONE DELLA GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 120 del 26/06/2015

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 120 del 26/06/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 120 del 26/06/2015 OGGETTO: ASSEGNAZIONE ALLOGGIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA IN EMERGENZA ABITATIVA L anno duemilaquindici addì ventisei

Dettagli

COPIA Deliberazione n 3 Anno 2014. Comune di Ronchis. Provincia di Udine. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COPIA Deliberazione n 3 Anno 2014. Comune di Ronchis. Provincia di Udine. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 3 Anno 2014 Comune di Ronchis Provincia di Udine Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Individuazione degli immobili da inserire nel piano delle valorizzazioni del

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 28 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: GESTIONE DEL CANILE COMUNALE DI CASTELL ARQUATO DENOMINATO RIFUGIO

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 119 della GIUNTA del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Adesione alla Convenzione per la fornitura di energia elettrica e dei servizi connessi

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO N 170 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto : CHIUSURA DELLA GESTIONE CONDOMINIALE ESTERNA DEL COMPLESSO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DENOMINATA CORTE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ***********************************************************************************************

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** Codice 11044 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** G. C. N. 70 DATA 9.4.2014 ***********************************************************************************************

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 508 SETTORE Settore Territorio NR. SETTORIALE 67 DEL 05/05/2015 OGGETTO: D.LGS 9/4/2008 N. 81 IN MATERIA DI SICUREZZA E SALUTE DEI LAVORATORI NEI LUOGHI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 17 DEL 12/03/2015

Dettagli

Comune di Zoagli. Provincia di Genova DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 37 DEL 07-03-2013

Comune di Zoagli. Provincia di Genova DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 37 DEL 07-03-2013 Comune di Zoagli Provincia di Genova DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 37 DEL 07-03-2013 COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D'UFFICIO Li, 07-03-2013 IL SEGRETARIO COMUNALE COLLA

Dettagli

Regolamento per l autogestione dei servizi accessori da parte degli utenti di alloggi di E.R.P.

Regolamento per l autogestione dei servizi accessori da parte degli utenti di alloggi di E.R.P. Regolamento per l autogestione dei servizi accessori da parte degli utenti di alloggi di E.R.P. Le norme contenute nel presente regolamento disciplinano le autogestioni dei servizi accessori, degli spazi

Dettagli

COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 008 DEL 26/01/2016 OGGETTO: Finanziamenti progetti in materia di sicurezza urbana anno 2016 in riferimento

Dettagli

COMUNE DI CASALBUTTANO ED UNITI (Prov. di Cremona) SERVIZIO LAVORI PUBBLICI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO n. 251 del 05/10/2013

COMUNE DI CASALBUTTANO ED UNITI (Prov. di Cremona) SERVIZIO LAVORI PUBBLICI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO n. 251 del 05/10/2013 COMUNE DI CASALBUTTANO ED UNITI (Prov. di Cremona) ORIGINALE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO n. 251 del 05/10/2013 OGGETTO Servizio tecnico di supporto nelle attività

Dettagli

COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 59 DEL 15/06/2010

COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 59 DEL 15/06/2010 Piazza 28 Ottobre 1918 nr. 1 Telefono (0438) 466111 Telefax (0438) 466190 Codice fiscale: 82002770269 Partita Iva: 00670660265 COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Provincia di TREVISO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ABBADIA SAN SALVATORE PROVINCIA DI SIENA. Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ABBADIA SAN SALVATORE PROVINCIA DI SIENA. Deliberazione della Giunta Comunale Deliberazione n 204 in data 13/11/2015 COMUNE DI ABBADIA SAN SALVATORE PROVINCIA DI SIENA Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: NOMINA DEL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA.. L anno Duemilaquindici,

Dettagli

COMUNE DI CORNEDO VICENTINO

COMUNE DI CORNEDO VICENTINO COMUNE DI CORNEDO VICENTINO PR O V I N C I A D I V I C E N Z A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 98 di Reg. del 10/09/20130 L anno duemilatredici il giorno dieci del mese di settembre nella

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 62 DATA 20/10/2015 OGGETTO: Nomina del Responsabile del Procedimento di Conservazione

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) COPIA C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) SETTORE II DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 114 del 24.4.2014 OGGETTO: Ricognizione dei rapporti di debito e di credito con la società Partecipata

Dettagli

N. 21/15 del 28 settembre 2015

N. 21/15 del 28 settembre 2015 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 21/15 del 28 settembre 2015 OGGETTO: CONCESSIONE LOCALI ALL ENTE UNINFO DI TORINO. APPROVAZIONE. Il giorno

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO RELATIVO AI RINNOVI CONTRATTUALI E NUOVO AFFIDAMENTO SERVIZIO PER L'ATTIVITA' INFORMATICA DELL'ENTE Oggi ventisette del

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 104 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONFERMA PROSECUZIONE DEI SERVIZI DI GESTIONE DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO PROVINCIALE

Dettagli

COMUNE DI CASTO. Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI CASTO. Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia COPIA Delibera n. 20 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: PIANO ECONOMICO FINANZIARIO SERVIZI INDIVISIBILI E TARIFFE TASI ANNO 2014 ESAME ED APPROVAZIONE.

Dettagli

COMUNE DI PONTEDASSIO

COMUNE DI PONTEDASSIO COMUNE DI PONTEDASSIO Provincia di Imperia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE X ORIGINALE COPIA CONFORME Delibera n. 015 anno 2015. OGGETTO: CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI ALLOGGI DI PROPRIETA COMUNALE.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

COMUNE DI SAN SALVO. Provincia di Chieti VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

COMUNE DI SAN SALVO. Provincia di Chieti VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COMUNE DI SAN SALVO Provincia di Chieti UNO DEI 100 COMUNI DELLA PICCOLA GRANDE ITALIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Data 13/01/2014 N. 2 OGGETTO: INCENTIVI PER LA RISTRUTTURAZIONE DELLE

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 4 COPIA- VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria Seduta Pubblica N. 4 Del 21.01.2010 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO

Dettagli

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE. La presente deliberazione è stata affissa all'albo comunale in data odierna e vi rimarrà per quindici

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE. La presente deliberazione è stata affissa all'albo comunale in data odierna e vi rimarrà per quindici Letto, confermato e sottoscritto Il Sindaco f.to dr.ssa Elisabetta Pian Il Segretario Comunale f.to dr.ssa Ivana Bianchi Copia conforme all originale ad uso amministrativo. Addì, 3 luglio 2015 dr.ssa Francesca

Dettagli

L anno duemiladodici, addì quindici del mese di febbraio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 11,00

L anno duemiladodici, addì quindici del mese di febbraio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 11,00 PAG. 1 OGGETTO: Prospettata vendita a terzi delle unità immobiliari realizzate in regime di edilizia convenzionata nell area sita in Via Falcone n 32 - Lottizzazione LE VERGINI Lotto n 21 - Attuale proprietario

Dettagli

OGGETTO: Ristrutturazione e nuova costruzione Poligono di Tiro. Approvazione progetto definitivo.

OGGETTO: Ristrutturazione e nuova costruzione Poligono di Tiro. Approvazione progetto definitivo. 87 del 28 LUGLIO 2000 PROT. N. 23891 1 OGGETTO: Ristrutturazione e nuova costruzione Poligono di Tiro. Approvazione progetto definitivo. L anno duemila, addì ventotto del mese di luglio in Macerata e nella

Dettagli

COMUNE DI CERNUSCO LOMBARDONE PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI CERNUSCO LOMBARDONE PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI CERNUSCO LOMBARDONE PROVINCIA DI LECCO COPIA N. 60 DEL 20/05/2008 Codice Comune 10522 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REALIZZAZIONE NUOVO SITO WEB COMUNALE * * * * * *

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 43 OGGETTO: PARTECIPAZIONE DEL COMUNE ALLA XXIV ASSEMBLEA ANNUALE A.N.C.I. - DETERMINAZIONI. L anno duemilasette addì

Dettagli

REGOLAMENTO AUTOGESTIONE DEGLI ALLOGGI E DEI SERVIZI

REGOLAMENTO AUTOGESTIONE DEGLI ALLOGGI E DEI SERVIZI REGOLAMENTO AUTOGESTIONE DEGLI ALLOGGI E DEI SERVIZI Regolamento per la gestione autonoma dei servizi in applicazione della Legge regionale n. 22/2001 art. 22, 23 e 24 e della Delibera del Consiglio A.T.C.

Dettagli

COMUNE DI SUNO. Provincia di NOVARA. Processo verbale delle deliberazioni della Giunta Comunale

COMUNE DI SUNO. Provincia di NOVARA. Processo verbale delle deliberazioni della Giunta Comunale COPIA Delibera n 30/2014 COMUNE DI SUNO Provincia di NOVARA Processo verbale delle deliberazioni della Giunta Comunale Seduta del 22/04/2014 - delibera n.30 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo----------

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DELIBERAZIONI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON POTERI DELLA GIUNTA Atto con dichiarazione di immediata eseguibilità: art. 134, comma 4, D.Lgs.267/2000

Dettagli

CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola

CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola Copia Albo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 50 OGGETTO : BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO FINANZIARIO ANNO 2015 - IMPOSTA COMUNALE SULLA

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 36 del 18/07/2013 Adunanza ordinaria di prima convocazione - Seduta Pubblica ======================================================================

Dettagli

C O M U N E D I I N V E R I G O

C O M U N E D I I N V E R I G O C O M U N E D I I N V E R I G O PROVINCIA DI COMO D E L I B E R A Z I O N E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E COPIA N 34 del Registro delle Deliberazioni OGGETTO: COMPARTECIPAZIONE DELL'ADDIZIONALE

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 del Reg.

Dettagli

COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra

COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra COPIA COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 49 del 21/07/2015 OGGETTO: BANDO GAL MISURA 322 SVILUPPO E RINNOVAZIONE DEI VILLAGGI AZIONE 1 INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

COMUNE di ALBISSOLA MARINA Provincia di Savona

COMUNE di ALBISSOLA MARINA Provincia di Savona Num. 128 del Registro COMUNE di ALBISSOLA MARINA Provincia di Savona DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: LENEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO DI ASILO NIDO COMUNALE. L'anno DUEMILADIECI,

Dettagli

Determinazione quota mensile utilizzo alloggi e circolo anziani p.ed. 338 C.C. Malé per l anno 2012

Determinazione quota mensile utilizzo alloggi e circolo anziani p.ed. 338 C.C. Malé per l anno 2012 Oggetto: Determinazione quota mensile utilizzo alloggi e circolo anziani p.ed. 338 C.C. Malé per l anno 2012 Relazione: Il Presidente informa che nel bilancio economico di previsione (budget) per l esercizio

Dettagli

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Deliberazione della Giunta Comunale N. 71 del 07/05/2014 OGGETTO: CAMPAGNA DI CENSIMENTO DEGLI ELEMENTI EDILIZI CONTENENTI AMIANTO. PROVVEDIMENTI FINALIZZATI

Dettagli

COMUNE DI BASTIDA PANCARANA (Provincia di Pavia)

COMUNE DI BASTIDA PANCARANA (Provincia di Pavia) COMUNE DI BASTIDA PANCARANA (Provincia di Pavia) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 6 del Registro Deliberazioni OGGETTO Aliquota TASI: conferma per l anno 2015. L'anno duemilaquindici addì dieci

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 678 DEL 28/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO: Erogazione contributo di euro 5.000,00=

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Reg. Gen. n. 351 del 22/07/2015 DETERMINAZIONE N 123 DEL 22.7.2015 CODICE IDENTIFICATIVO GARA (C.I.G.): Z5D1560660 OGGETTO: SERVIZIO DI CONNETTIVITA E SICUREZZA

Dettagli

COMUNE DI LUISAGO. Provincia di Como ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI LUISAGO. Provincia di Como ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI LUISAGO Provincia di Como ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 10/2015 OGGETTO: DETERMINAZIONE ALIQUOTE E DETRAZIONI IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) ANNO 2015

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 90 in data 30/07/2015 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: SELEZIONE DI VOLONTARI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE - PROGRAMMA

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 105 DATA 10.12.2013 OGGETTO: Adozione dei cani randagi accalappiati nel Comune

Dettagli

COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza N. 18 DEL 9.04.2015

COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza N. 18 DEL 9.04.2015 COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza N. 18 DEL 9.04.2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO PER INTERVENTI STRAORDINARI FINALIZZATI ALLA CONFORMAZIONE ALLA NORMATIVA ANTINCENDIO IN CONSEGUENZA

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 185 del 28.09.2012 Oggetto: Bando per la concessione in locazione dei locali commerciali n. 10 e 11, 12,13 e 14, nonché

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 30 in data 11/03/2014 Prot. N. 4218 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 14 del 09/03/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 del 12/05/2010

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 del 12/05/2010 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 del 12/05/2010 ================================================================= OGGETTO: INDIRIZZI SULLA VERIFICA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI NUVOLERA PROVINCIA DI BRESCIA COPIA Codice ente Protocollo n. 10370 0 DELIBERAZIONE N. 87 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Locazione di immobile

Dettagli

Verbale della Deliberazione adottata dalla Giunta Comunale

Verbale della Deliberazione adottata dalla Giunta Comunale CITTÀ DI VERCELLI Verbale della Deliberazione adottata dalla Giunta Comunale In data 9/4/2015 L anno 2015, addì nove, del mese di aprile, alle ore 18.20, in una sala del Palazzo Civico di Vercelli, in

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: SPERIMENTAZIONE RISCOSSIONE DIRETTA BOLLETTE TARIFFA DI IGIENE AMBIENTALE ANNO 2012 - LINEE DI INDIRIZZO Oggi diciannove del mese di Aprile

Dettagli

COMUNE DI VEGGIANO Provincia di Padova

COMUNE DI VEGGIANO Provincia di Padova COMUNE DI VEGGIANO Provincia di Padova Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 21 del 05-03-2012 Oggetto:Aggiornamento dei diritti di segreteria da applicarsi alle pratiche edilizie e di

Dettagli