COMUNE DI RIMINI DIREZIONE UNITA PROGETTI SPECIALI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI RIMINI DIREZIONE UNITA PROGETTI SPECIALI"

Transcript

1 COMUNE DI RIMINI DIREZIONE UNITA PROGETTI SPECIALI AVVISO PUBBLICO AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA PER LA DIREZIONE LAVORI ACUSTICA DI IMPORTO INFERIORE AI ,00 EURO PROCEDURA NEGOZIATA senza previa pubblicazione di bando di gara (art. 57, comma 6, D. Lgs. n. 163/2006) AVVISO PUBBLICO DI PRESELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE LAVORI ACUSTICA NELL AMBITO DELLE OPERE DI RICOSTRUZIONE DEL TEATRO DI RIMINI AMINTORE GALLI. IMPORTO DELLA PRESTAZIONE PARI AD EURO ,00 A BASE DI GARA COMPRESE LE SPESE A CUI AGGIUNGERE GLI ONERI PREVIDENZIALI E FISCALI. in conformità con quanto prescritto dagli articoli 90, comma 1, art. 91 e art. 124 del D. Lgs. n. 163/2006 e successive modifiche ed integrazioni e dall articolo 267 del D.P.R. n. 207/2010, dovendo procedere all affidamento di incarico professionale per servizi di architettura ed ingegneria per la direzione dei lavori acustici ad esperti di provata esperienza per un importo inferiore alla soglia di euro ,00 oltre agli oneri fiscali e contributivi obbligatori, visti: l articolo 57, comma 6, del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.; gli articoli 90, comma 1, 91 e 124, comma 6, lettera d), del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.; l articolo 267 del D.P.R. n. 207/2010; la determinazione dirigenziale n del 11 dicembre 2014, regolarmente esecutiva; la particolare specializzazione ed esperienza richieste per lo svolgimento dell incarico in oggetto per le quali non sono presenti soggetti di competenza adeguata all interno dell organico dell Ente; preso atto: della necessità di provvedere all espletamento degli adempimenti tecnici e amministrativi relativi per la direzione e contabilità dei lavori relativi all esecuzione delle opere per la Ricostruzione del Teatro di Rimini Amintore Galli ; al fine: di conformarsi ai principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza stabiliti dall art. 91, comma 2, del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., in materia di affidamento di incarichi di servizio in materia di architettura ed ingegneria di importo stimato inferiore ad ,00; rende noto:

2 che il Comune di Rimini intende procedere ad affidare l incarico di cui in oggetto; che si è stabilito di affidare l incarico con procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando, ai sensi dell articolo 57, comma 6, del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., trattandosi di servizi di architettura ed ingegneria di importo sotto la soglia dei ,00 euro e previa pubblicazione di un avviso di preselezione al fine di individuare una rosa di almeno 6 (sei) Soggetti con i quali svolgere successivamente la negoziazione conclusiva; invita i Soggetti interessati in possesso dei requisiti di ammissibilità previsti dal presente Avviso, a presentare domanda di partecipazione alla selezione per l affidamento dell incarico oggetto del presente avviso secondo lo schema Allegato A. 1) STAZIONE APPALTANTE COMUNE DI RIMINI, Via Rosaspina n Rimini 2) FINALITA DELL AVVISO Il presente avviso pubblico è finalizzato all acquisizione dei Curricula Professionali che consentano all Ente di individuare soggetti di comprovata esperienza a cui affidare l incarico in oggetto. 3) OGGETTO E CARATTERISTICHE DELL INCARICO L incarico ha per oggetto le attività di DIRETTORE LAVORI ACUSTICA nell ambito delle opere di ricostruzione del Teatro di Rimini Amintore Galli con il compito anche di coordinare i progetti operativi acustici e le attività dei Consulenti Acustici dei tre Appaltatori affidatari degli appalti in cui sono stati organizzati i lavori, fino al collaudo favorevole della nuova struttura. 4) ENTITÀ DEI SERVIZI Importo presunto dei lavori interessati dalle attività del DIRETTORE LAVORI ACUSTICA ammonta ad Euro ,00, costituito dalla somma di Euro ,00 relativo agli apparati decorativi ed arredi e per Euro ,00 relativo alle opere edili. Categoria dell incarico: prestazioni professionali attinenti all architettura e all ingegneria (categoria 12 Allegato II A del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.) Categorie lavori ai fini del calcolo degli onorari (Tariffa professionale D. M. n. 143 del 31 ottobre 2013: V = ,00; G = 1,20; Q = 0,36; P = 0,05; Cp = ,01; Spese = 23,12% per ,01), per un totale di Euro ,00 a base di gara a cui vanno aggiunte l I.V.A. ed i contributi obbligatori se e quanto dovuti. 5) PROCEDURA DI AFFIDAMENTO L affidamento dell incarico di DIRETTORE LAVORI ACUSTICA avverrà mediante procedura negoziata prevista dall art. 57, comma 6, e dall art. 91, comma 2, del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. previa pubblicazione del presente Avviso, per un periodo di 20 (venti) giorni, sul sito informatico, nell Albo Pretorio e sul profilo del committente del Comune di Rimini (art. 66 del D. Lgs. n. 163/2006). L incarico sarà disciplinato da specifica convenzione d incarico professionale sottoscritta dall Ente e dal soggetto selezionato che farà parte della documentazione allegata alla Lettera di Invito.

3 6) SOGGETTI AMMESSI ALLA SELEZIONE Sono ammessi alla selezione i Soggetti laureati in architettura ed ingegneria iscritti negli appositi albi ed esperti nella materia dell acustica in possesso dei requisiti previsti dall art. 90, comma 1, lettere d), e), f), f-bis), g) e h) del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.. Ai sensi dell art. 90, comma 7, del D. Lgs. n. 163/2006 e dell art. 253 del D.P.R. n. 207/2010 i Raggruppamenti Temporanei di Professionisti, previsti dall art. 90, comma 1, lettera g), del D. Lgs. n. 163/2006 devono essere costituiti e rispettare quanto stabilito all art. 37 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., L affidatario dell incarico non potrà avvalersi del subappalto ai sensi dell art. 91, comma 3 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.. Nel caso di partecipazione alla presente procedura da parte di uno studio associato, raggruppamenti temporanei di professionisti, società di ingegneria, consorzi, dovrà essere indicato nella domanda di partecipazione, a pena di esclusione, ai sensi di quanto previsto dall art. 90, comma 7, del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., il Professionista che svolgerà il ruolo di DIRETTORE LAVORI ACUSTICA, mentre gli altri componenti potranno far parte della STRUTTURA del DIRETTORE LAVORI ACUSTICA. In tutti questi casi ogni Professionista dovrà allegare il proprio Curriculum Vitae redatto secondo quanto previsto dall Allegato N del D.P.R. n. 270/ ) MODALITA DI PARTECIPAZIONE E DOCUMENTI DA UNIRE ALLA DOMANDA I Soggetti interessati dovranno far pervenire, con consegna a mano o tramite servizi postali o altro mezzo di consegna, all Ufficio Protocollo del Comune di Rimini Direzione Unità Progetti Speciali Via Rosaspina n Rimini (RN) entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 09/02/2015, una busta sigillata su tutti i lembi di chiusura recante all esterno l indicazione completa la dicitura: GARA per l affidamento dell incarico di DIRETTORE LAVORI ACUSTICA nei lavori per la ricostruzione del Teatro di Rimini Amintore Galli. Preselezione. NON APRIRE. Le domande che perverranno oltre tale termine non saranno prese in considerazione; a tal fine farà fede esclusivamente il timbro dell Ufficio protocollo dell Ente. La busta dovrà contenere, a pena di esclusione: 1) istanza di partecipazione conforme al Modello Allegato A redatto su carta semplice,debitamente sottoscritta e corredata da fotocopia di un documento di identità; 2) il curriculum professionale del/dei Professionista/i da redigere secondo l allegato N del D.P.R. n. 207/2010, con riportato una descrizione chiara e sintetica del tipo di opera e natura dei lavori, anno e luogo dei lavori, committente, importo complessivo dell opera e degli interventi acustici, ruolo ricoperto. 8) REQUISITI MINIMI DI SELEZIONE L intera procedura è organizzata in due fasi: 1) la prima, quella di selezione riferita al presente Avviso, viene svolta per l individuazione dei 6 (sei) soggetti da invitare alla fase successiva; 2) la seconda, quella della negoziazione, che prevede l invio della documentazione (lettera di invito, disciplinare tecnico e schema di contratto) ai 6 (sei) soggetti individuati e selezionati nella prima fase. Fase 1 - Selezione L individuazione preliminare della rosa di 6 (sei) soggetti tra cui svolgere la successiva fase negoziale sarà espletata dal Comune che provvederà all esame delle domande regolarmente pervenute.

4 Il requisito minimo che deve essere posseduto dai Soggetti per poter presentare la domanda di partecipazione alla selezione dei 6 (sei) Soggetti da invitare per la successiva presentazione dell Offerta è quello desumibile dalla domanda di partecipazione e dal Curriculum Vitae redatto in conformità all Allegato N del D.P.R. 5 ottobre 2010 n Come requisiti minimi richiesti per la presentazione della domanda da redigere secondo l Allegato A, il Concorrente dovrà dichiarare di essere in possesso di un fatturato globale per servizi attinenti all architettura e all ingegneria di cui all art. 252 del D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 207 espletati negli ultimi 5 (cinque) esercizi antecedenti la pubblicazione del presente Avviso, per un importo di ,00 (duecentomila) Euro. Inoltre, dovrà dichiarare di essere in possesso di adeguata strumentazione acustica minima necessaria per lo svolgimento delle misurazioni di isolamento e qualità acustica, consistente in: - un fonometro di classe C1 debitamente corredato di certificato di taratura; - una sorgente acustica omnidirezionale (dodecaedro); - un microfono in grado di misurare i principali parametri acustici monoaurali e binaurali; - una scheda audio professionale. 9) CRITERI DI VALUTAZIONE DEI CURRICULUM VITAE Il Curriculum Vitae da redigere in conformità all Allegato N del D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 207 e da allegare alla domanda di partecipazione alla selezione dei 6 (sei) soggetti da invitare per la successiva presentazione dell Offerta, deve essere predisposto in modo tale da dimostrare il requisito minimo consistente nell avere operato negli ultimi 10 anni come Progettista e Direttore Lavori delle opere acustiche, Direttore Lavori delle opere acustiche o Progettista delle opere acustiche durante la costruzione/ristrutturazione/ricostruzione delle seguenti opere: - un teatro d opera all italiana di almeno 500 posti; - un teatro di qualunque tipologia di almeno 600 posti; - un teatro di qualunque tipologia ; - un auditorium e/o una sala per musica e/o una sala cinematografica di almeno 800 posti e comunque per un importo dei lavori di almeno ,00 (diecimilioni) ciascuna; - un auditorium e/o una sala per musica e/o una sala cinematografica di qualunque tipologia; - una struttura storico-monumentale sottoposta a tutela ai sensi delle disposizioni in materia di beni culturali e ambientali. Considerata la particolarità dell incarico detti requisiti non sono frazionabili. Si invitano i Concorrenti a riportare nel Curriculum Vitae informazioni solo limitatamente alle opere sopra indicate. L individuazione dei 6 (sei) soggetti che avranno acquisito il massimo punteggio nella graduatoria di merito, sarà determinata sulla valutazione dei Curriculum Vitae presentati a cui verrà assegnato un punteggio per ogni opera per la quale devono essere fornite le seguenti informazioni: - descrizione chiara e sintetica del tipo di opera e natura dei lavori; - anno e luogo dei lavori; - committente; - importo complessivo dell opera e degli interventi acustici;

5 - ruolo ricoperto. In caso di incompletezza delle informazioni richieste, il punteggio assegnabile verrà ridotto del 50%. Le opere e i punteggi che verranno assegnati sono i seguenti: - un teatro d opera all italiana di almeno 500 posti punti 20 - un teatro di qualunque tipologia di almeno 600 posti punti 15 - un teatro di qualunque tipologia punti 10 - un auditorium e/o una sala per musica e/o una sala cinematografica di almeno 800 posti e comunque per un importo dei lavori di almeno ,00 (diecimilioni) ciascuna punti 8 - un auditorium e/o una sala per musica e/o una sala cinematografica di qualunque tipologia punti 6 - una struttura storico-monumentale sottoposta a tutela ai sensi delle disposizioni in materia di beni culturali e ambientali punti 4 Il punteggio assegnato per ogni opera terrà conto del ruolo ricoperto nel seguente modo: 1.- Progettista e Direttore Lavori delle opere acustiche 100% del punteggio 2.- Direttore Lavori delle opere acustiche 80% del punteggio 3.- Progettista delle opere acustiche 60% del punteggio 4.- Collaudatore delle opere acustiche 40% del punteggio 5.- Responsabile delle misurazioni e/o simulazioni delle prestazioni acustiche 30% del punteggio 6.- Collaboratore del Direttore Lavori o del Progettista acustico 20% del punteggio Le pubblicazioni su riviste o per congressi verranno prese in esame per completare la graduatoria di merito, solo se inerenti casi relativi a studio di progettazione acustica di teatri o auditorium o di misurazioni di qualità acustica svolte su di essi. Ogni altra tipologia di pubblicazione non inerente il tema suddetto non verrà considerata. Il numero massimo di pubblicazioni considerate ai fini della presente valutazione è pari a 10 (dieci). Le pubblicazioni dovranno contenere chiaramente il luogo di pubblicazione, la rivista, l anno ed il numero di pagine. Il criterio di valutazione sarà il seguente:

6 1. Pubblicazioni di articolo su rivista internazionale con referenze punti 4 2. Pubblicazione su congresso internazionale o su rivista italiana con referenze punti 2 3. Pubblicazione su congresso nazionale con referenze punti 1 Il Responsabile Unico di Procedimento inoltre si riserva di acquisire maggiori informazioni e dettagli sulle opere indicate nel Curriculum Vitae, richiedendo al partecipante alla selezione la Scheda Referenze Professionali della/delle opere in esame, redatta secondo l Allegato O del D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 207, assegnando un termine entro il quale il Concorrente deve produrre la documentazione richiesta. Trascorso inutilmente il termine assegnato, il Concorrente verrà escluso dalla selezione. I 6(sei) soggetti che avranno acquisito il maggiori punteggio nella graduatoria di merito, saranno invitati formalmente dal Responsabile Unico di Procedimento a comprovare entro un termine prefissato, le opere e i ruoli ricoperti in base a quanto dichiarato nel Curriculum Vitae. Qualora un soggetto non rispetti il termine assegnato o produca atti, documenti, elaborati, ecc che non permettono di individuare in modo chiaro e inequivocabile l opera e il ruolo ricoperto come riportato nel Curriculum Vitae, verrà escluso dalla graduatoria di merito e per ricomporre il numero di 6 (sei) Soggetti si farà ricorso al primo in graduatoria degli esclusi aventi diritto. Potrà essere invitato a presentare offerta un numero di soggetti inferiore a 6 (sei) nel caso in cui non sussistano in tale numero aspiranti idonei. Fase 2 Negoziazione Il criterio di aggiudicazione dell incarico professionale sarà quello dell offerta economicamente più vantaggiosa. L Offerta dei Soggetti selezionati che saranno invitati sarà valutata secondo i seguenti criteri e relativi punteggi: Offerta Tecnica: massimo 80 punti Offerta Economica: massimo 20 punti A sua volta all Offerta Tecnica verranno assegnati i seguenti punteggi: - Documentazione inerente i servizi relativi a interventi significativi massimo 40 punti - Relazione Tecnica Illustrativa massimo 40 punti da distribuire nel seguente modo: a) Approccio Tecnico (paragrafo della Lettera di Invito): massimo 5 punti b) Metodologia (paragrafo della Lettera di Invito): massimo 30 punti da suddividere ulteriormente secondo i temi seguenti: Prima Sezione massimo 20 punti Seconda Sezione massimo 10 punti c) Struttura Operativa del Direttore Lavori Acustica massimo 5 punti (paragrafo della Lettera di Invito)

7 B. Valutazione dell Offerta Economica Per quanto riguarda l Offerta Economica Il Prezzo complessivo d Offerta ed il ribasso dovranno essere indicati in cifre ed in lettere; in caso di discordanza tra i due, prevarrà l importo scritto in lettere. In caso di discordanza tra il ribasso percentuale ed il Prezzo complessivo d Offerta prevarrà il ribasso percentuale. Per l assegnazione del punteggio al ribasso percentuale rispetto al prezzo complessivo posto a base di gara, si procede come segue: All Offerta con il valore del ribasso percentuale più elevato verrà attribuito il punteggio massimo pari a 20 punti, a ciascuna delle rimanenti Offerte sarà attribuito un punteggio PUi calcolato per mezzo della seguente formula: PUi = Max Punti x (RPUi/RPUM) massimo dei punti per il rapporto tra RPUi e RPUM ove RPUi è il ribasso percentuale dell'offerta iesima e RPUM è il ribasso percentuale più elevato. Per ciascun Concorrente verrà calcolata la somma dei punteggi conseguiti nella valutazione dell Offerta Tecnica e dell Offerta Economica. Verrà dichiarato Aggiudicatario il Concorrente che avrà ottenuto il Punteggio Complessivo più alto. La scelta dell affidatario dell incarico, al termine dell intera procedura, sarà resa nota mediante la pubblicazione dell esito finale della selezione sul sito informatico, nell Albo Pretorio e sul profilo del committente del Comune di Rimini (art. 66 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.). 10) TERMINE DI ESECUZIONE Il DIRETTORE LAVORI ACUSTICA dovrà garantire la sua presenza in cantiere per almeno 120 (centoventi) giornate di 8 ore lavorative ciascuna, nel periodo che intercorrerà dalla sottoscrizione del Contratto fino alla emissione del relativo Certificato di Collaudo; periodo che viene stimato in circa 700 (settecento) giorni naturali e consecutivi per la Ricostruzione del Teatro di Rimini Amintore Galli. Durante tali giornate lo stesso dovrà interagire con il Responsabile Unico di Procedimento, con il DIRETTORE LAVORI GENERALE e con i Consulenti Acustici dei 3 (tre) Appaltatori dei lavori in cui è stata organizzata la ricostruzione del Teatro di Rimini Amintore Galli. Lo stesso dovrà inoltre svolgere sopralluoghi ed eventuali misurazioni acustiche concertando l attività degli Appaltatori in accordo con i relativi Consulenti Acustici. 11) ALTRE INFORMAZIONI L affidamento dell incarico avverrà previo esperimento delle necessarie verifiche previste dalla normativa vigente. Il Comune di Rimini non è in alcun modo vincolato a procedere all affidamento. Qualora sopravvengono giustificati motivi oppure si riscontri che nessuna delle professionalità è in possesso dei requisiti richiesti dal presente avviso, non si procederà ad alcun affidamento. Saranno comunque escluse e non verranno prese in considerazione le domande di partecipazione: a) pervenute oltre il termine di ricezione fissato dal presente avviso (farà fede il timbro di ricezione e l ora apposta dall Ufficio protocollo dell Ente); b) non corredate dalla documentazione o dichiarazioni richieste;

8 c) con documenti privi di firma; d) con documentazione recante informazioni che risultino non veritiere. I Soggetti che concorrono alla selezione si impegnano al rispetto di tutte le norme specifiche riportate nel presente Avviso di selezione che risulteranno accettate con la presentazione della domanda di partecipazione. Si ricorda che, ai sensi dell art. 37, comma 7, del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., non è consentito partecipare contemporaneamente alla selezione in più di un associazione temporanea o quale Concorrente singolo e quale componente di un associazione, pena l esclusione di entrambi i Concorrenti. Non è possibile, inoltre, partecipare in qualsiasi forma se contemporaneamente è stata presentata domanda di partecipazione da una società di professionisti o di ingegneria delle quali il singolo è amministratore, socio, dipendente o collaboratore coordinato e continuativo, pena l esclusione di entrambi i Concorrenti. Il rapporto da instaurare con il Soggetto prescelto sarà perfezionato a mezzo di apposita Convenzione di incarico professionale da stipulare una volta divenuta efficace l aggiudicazione; la stipula del contratto sarà subordinata, ai sensi di quanto prescritto dall art. 90, comma 7, del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., alla dimostrazione della regolarità contributiva del soggetto affidatario. Ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003 si informa che i dati forniti dai Soggetti interessati al presente avviso saranno trattati dal Comune di Rimini per finalità unicamente connesse alla selezione e per l eventuale successiva stipula e gestione del contratto. Ai sensi della Legge n. 241/1990 si rende noto che il Responsabile del Procedimento per quanto attiene all istruttoria relativa al presente avviso è l Ing. Massimo Totti, Direttore Unità Progetti Speciali del Comune di Rimini. Rimini, 12 gennaio 2015 Il Direttore Unità Progetti Speciali Ing. Massimo Totti Allegati: Modello A Domanda di Ammissione Modello N Schema compilazione Curriculum Vitae

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ALL INTERNO DI SIENA CASA SPA. IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 AVVISO PUBBLICO

SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 In esecuzione della determina dirigenziale n. 18 del 23 gennaio 2006 ai sensi

Dettagli

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00 AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN AFFIANCAMENTO PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI AZIENDALI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA

Dettagli

Azienda Speciale della Camera di Commercio PromImperia Via T. Schiva n. 29 18100 Imperia www.promimperia.it

Azienda Speciale della Camera di Commercio PromImperia Via T. Schiva n. 29 18100 Imperia www.promimperia.it Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO DI OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DI SERVIZI RELATIVI ALLA PROGETTAZIONE E ANIMAZIONE DI PROGETTUALITA FINANZIATE CON FONDI EUROPEI

Dettagli

COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici

COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE DI UN COMPLESSO SCOLASTICO COSTITUITO DA 15 AULE

Dettagli

SCHEMA AVVISO PUBBLICO

SCHEMA AVVISO PUBBLICO SCHEMA AVVISO PUBBLICO FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI CUI AFFIDARE INCARICHI DI TECNICI DI CUI AGLI ARTT. 90 E 91 E SERVIZI DI CUI ALL ALL. IIA CATEGORIA 12 DEL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO I.T.I.S. M.M. MILANO POLISTENA (RC) AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE (Prestazioni di importo inferiore a 100.000,00 ai sensi

Dettagli

COMUNE DI MUGGIA PROVINCIA DI TRIESTE Servizio Lavori Pubblici Prot. n. Da citare sempre nella risposta

COMUNE DI MUGGIA PROVINCIA DI TRIESTE Servizio Lavori Pubblici Prot. n. Da citare sempre nella risposta COMUNE DI MUGGIA PROVINCIA DI TRIESTE Servizio Lavori Pubblici Prot. n. Da citare sempre nella risposta MUGGIA 2/3/2006 Oggetto: Lavori di straordinaria manutenzione della casa di Riposo di Salita Ubaldini

Dettagli

BANDO DI GARA Progetto ENTER

BANDO DI GARA Progetto ENTER Municipio Roma 6 U.O.S.E.C.S. BANDO DI GARA Progetto ENTER ALLEGATO A A. Premessa Il Municipio Roma 6 intende esperire una procedura aperta per affidare il progetto ENTER inserito nel Piano Regolatore

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

ART. 1. PRINCIPI CARATTERE GENERALE. NORMATIVA.

ART. 1. PRINCIPI CARATTERE GENERALE. NORMATIVA. ART. 1. PRINCIPI CARATTERE GENERALE. NORMATIVA. L Amministrazione Comunale nel rispetto della normativa vigente, intende determinare con il presente regolamento le modalità ed i criteri di conferimento

Dettagli

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O III Settore Lavori Pubblici I Ripartizione Lavori Pubblici Lettera d invito AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI IMPORTO INFERIORE A

Dettagli

Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento incarico Supporto al RUP

Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento incarico Supporto al RUP Stazione appaltante: Plesso Marconi Comune di: San Giorgio a Cremano Provincia di Napoli Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento

Dettagli

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici COMUNE DI SANT ARPINO ( P R O V I N C I A D I C A S E R T A ) A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici Prot. N 6991 del 28 settembre 2015 AVVISO ESPLORATIVO per la ricerca di manifestazioni di interesse

Dettagli

Centro di Riferimento Oncologico di Aviano Via Pedemontana Occidentale, 12 33081 AVIANO PN

Centro di Riferimento Oncologico di Aviano Via Pedemontana Occidentale, 12 33081 AVIANO PN Centro di Riferimento Oncologico di Aviano Via Pedemontana Occidentale, 12 33081 AVIANO PN AVVISO DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE (di importo inferiore a 100.000 euro) Oggetto: Avviso

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture

Ministero delle Infrastrutture Ministero delle Infrastrutture DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE STATALI, L EDILIZIA E LA REGOLAZIONE DEI LAVORI PUBBLICI Direzione generale per la regolazione dei lavori pubblici CIRCOLARE N. 24734 Del

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA P.zza dell Ateneo Nuovo, 1-20126, Milano Tel. 02/6448.1 - Fax 02/6448.6105 e-mail: protocollo@unimib.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA P.zza dell Ateneo Nuovo, 1-20126, Milano Tel. 02/6448.1 - Fax 02/6448.6105 e-mail: protocollo@unimib. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA P.zza dell Ateneo Nuovo, 1-20126, Milano Tel. 02/6448.1 - Fax 02/6448.6105 e-mail: protocollo@unimib.it AVVISO PUBBLICO Per la FORMAZIONE DI ELENCHI DI PROFESSIONISTI

Dettagli

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00 C O M U N E D I G A L L O D O R O P r o v. d i M e s s i n a p.zza S. Maria 1-98030 Gallodoro (ME) - tel e fax 0942 37101 email: info@comune.gallodoro.me.gov.it cod. fisc 87000430832 P.IVA 00465190833

Dettagli

CITTÀ DI RAGUSA AVVISO PUBBLICO

CITTÀ DI RAGUSA AVVISO PUBBLICO CITTÀ DI RAGUSA Prot.n. 1252 del 12.01.2015 AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D INTERESSE A PARTECIPARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI HACCP PER I SEI ASILI NIDO COMUNALI. CIG Z9F125B1FB

Dettagli

COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191

COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191 COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191 AVVISO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO Il Responsabile Ai sensi della D.Lgs. n. 163/2006; APPROVA

Dettagli

DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI

DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI 1. STAZIONE APPALTANTE: DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA San Marco n. 320/A, VENEZIA, - Tel. 0412702490 Fax 0412702420 Sito

Dettagli

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 Per la selezione di concorrenti cui affidare l incarico professionale per la redazione del progetto definitivo, del progetto esecutivo, della direzione

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO SRL - unip AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI, PROVA SCRITTA E ORALE PER PSICOLOGI

PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO SRL - unip AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI, PROVA SCRITTA E ORALE PER PSICOLOGI PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO SRL - unip AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI, PROVA SCRITTA E ORALE PER PSICOLOGI PER IL CONFERIMENTO DI n. 1 (uno) INCARICO PROFESSIONALE PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA

Dettagli

1 AMMINISTRAZIONE CONFERENTE L INCARICO

1 AMMINISTRAZIONE CONFERENTE L INCARICO PROT. N 10500 DEL 22.08.2011 AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AUDIT ENERGETICO VOLTO A VALUTARE LO STATO DI CONSERVAZIONE E IL GRADO DI EFFICIENZA DEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO PROT. 16378 DEL 06-12-2011 COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI Oggetto: Indagine di mercato finalizzata all individuazione di operatori economici interessati ad una successiva procedura in economia

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI. C:\Users\rodania\AppData\Local\Temp\Avviso pubblico incarichi professionisti.

COMUNE DI POGGIBONSI SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI. C:\Users\rodania\AppData\Local\Temp\Avviso pubblico incarichi professionisti. COMUNE DI POGGIBONSI Piazza Cavour, n. 2 Tel. 0577 / 9861 53036 POGGIBONSI Fax 0577/ 986361 codice fiscale 00097460521 Fax 0577/986329 Email operepubbliche@comune.poggibonsi.si.it SETTORE LAVORI PUBBLICI

Dettagli

Comune di Pieve a Nievole

Comune di Pieve a Nievole Comune di Pieve a Nievole (Provincia di Pistoia) SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE E INTERVENTI SOCIALI AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B E LORO CONSORZI

Dettagli

COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn.

COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn. COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn.it Prot. 3319 Del 15/06/2010 AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DI

Dettagli

CITTA DI MONTEGROTTO TERME

CITTA DI MONTEGROTTO TERME Allegato 2) alla determinazione dei Servizi Sociali n.... del... CITTA DI MONTEGROTTO TERME PROVINCIA DI PADOVA Servizi Sociali BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO RELATIVO ALL APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

CIG (SIMOG): 5826567B2F

CIG (SIMOG): 5826567B2F COMUNE DI TERRAVECCHIA Provincia di Cosenza Ufficio Tecnico Via Garibaldi, 18 87060 Terravecchia (Cs) Tel. 098397013 Fax 098397197 Email: ufftecterravecchia@tin.it www.comune.terravecchia.cs.it www.comunediterravecchia.info

Dettagli

UNIVERSITA DI PISA RENDE NOTO

UNIVERSITA DI PISA RENDE NOTO Direzione Edilizia e Telecomunicazione Settore Gestione Amministrativa, gare e contratti della Direzione Edilizia prot. n. 21196 del 14/04/2016 Coordinatore Dott.ssa Maria Cristina Biasci rep n. 302/2016

Dettagli

Oggetto: BANDO DI GARA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), IL RUP

Oggetto: BANDO DI GARA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), IL RUP REGIONE SICILIANA COMUNE DI MARINEO Oggetto: BANDO DI GARA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), AI SENSI DEL D.LGS. 81/2008 - Cantiere di Servizi

Dettagli

Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica

Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO N. 2/2010 - SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALL ASSUNZIONE DI UN ESPERTO RICERCATORE CON

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

OGGETTO DELLA PRESTAZIONE : PROGETTAZIONE DIREZIONE LAVORI COORDINATORE PER LA SICUREZZA COLLAUDO

OGGETTO DELLA PRESTAZIONE : PROGETTAZIONE DIREZIONE LAVORI COORDINATORE PER LA SICUREZZA COLLAUDO PROVINCIA DI FROSINONE ccp n. 13197033 P.zza A. Gramsci,13-03100 Frosinone cod. fisc. 01 633 570 609 tel.07752191 Web: www.provincia.fr.it Settore Servizio Ufficio EDILIZIA SCOLASTICA Tecnico AVVISO PUBBLICO

Dettagli

C O M U N E D I D E R U T A

C O M U N E D I D E R U T A C O M U N E D I D E R U T A PROVINCIA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO PRESELEZIONE DI FIGURE PROFESSIONALI DA AMMETTERE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PER LE FUNZIONI DI PROJECT MANAGER

Dettagli

AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI ESPERTO QUALIFICATO PER LA SORVEGLIANZA FISICA DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI

AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI ESPERTO QUALIFICATO PER LA SORVEGLIANZA FISICA DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI ESPERTO QUALIFICATO PER LA SORVEGLIANZA FISICA DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI L Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente di Basilicata (A.R.P.A.B.) indice

Dettagli

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari Via Daga 4, 09040 Selegas (CA) Telefono 070.985828 0707.985343 Fax 070.985785 Sede: Via Daga 4 09040 Selegas tel.: 070.985828 fax: 070.985785 E mail: selegas.ing@tiscali.it

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia-Tempio SERVIZIO FINANZIARIO, AMMINISTRATIVO E DEMOGRAFICO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: AFFIDAMENTO DELL INCARICO PER LA GESTIONE DELL UFFICIO POSTALE DI

Dettagli

(ART. 267 DPR 207/2010) PREMESSA

(ART. 267 DPR 207/2010) PREMESSA AVVISO PUBBLICO PER FORMAZIONE ELENCO PROFESSIONISTI AI FINI DELL AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI PROGETTAZIONE E ATTIVITA TECNICO AMMINISTRATIVE CONNESSE PER CORRISPETTIVI STIMATI DI IMPORTO INFERIORE O PARI

Dettagli

Avviso pubblico. Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro

Avviso pubblico. Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro Brindisi, 04.12.2012 Avviso pubblico Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro Visto il Regolamento per il conferimento

Dettagli

Roma, ENTE APPALTANTE Sogesid S.p.A. via Calabria 35 00187 (Roma) tel. 06 420821 sito istituzionale www.sogesid.it.

Roma, ENTE APPALTANTE Sogesid S.p.A. via Calabria 35 00187 (Roma) tel. 06 420821 sito istituzionale www.sogesid.it. Roma, Oggetto: Avviso informativo finalizzato a un indagine di mercato per selezionare soggetti interessati a partecipare alla procedura per l affidamento del servizio di formazione periodica del personale

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA NELLE ATTIVITA DI PROMOZIONE, COMUNICAZIONE, MARKETING AD UN ESPERTO DI MARKETING E COMUNICAZIONE. IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO SETTORE OO.PP.

COMUNE DI ROVIGO SETTORE OO.PP. COMUNE DI ROVIGO SETTORE OO.PP. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER CURRICULA AFFIDAMENTO INCARICHI PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE D.Lgs. n. 163/2006 D.P.R. n. 554/99

Dettagli

S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA SOVRAINTENDENZA COMUNALE U.O. EDILIZIA MONUMENTALE

S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA SOVRAINTENDENZA COMUNALE U.O. EDILIZIA MONUMENTALE S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA SOVRAINTENDENZA COMUNALE U.O. EDILIZIA MONUMENTALE Avviso per l affidamento di incarichi professionale per prestazioni di servizi di ingegneria ed architettura di singolo importo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Via Ravasi 2-21100 Varese

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Via Ravasi 2-21100 Varese REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI ATTINENTI ALL ARCHITETTURA, ALL INGEGNERIA E AFFINI, DI IMPORTO INFERIORE A EURO Emanato con D.R. n. 15722 del 16.02.2010. Entrato in vigore il 07.03.2010 1 REGOLAMENTO

Dettagli

C O M U N E D I S I N I

C O M U N E D I S I N I C O M U N E D I S I N I Provincia di Oristano Via Pozzo n. 25 - C.A.P. 09090 - Tel. 0783/936000 - - Telefax 0783/936181 - P. IVA 00495220956 - Cod. Fisc. 80007200951 E-Mail ufftecsini@tiscalinet.it UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI TAGGIA PROVINCIA DI IMPERIA

COMUNE DI TAGGIA PROVINCIA DI IMPERIA Prot. 7684 del 01/04/2014 COMUNE DI TAGGIA PROVINCIA DI IMPERIA Via San Francesco n. 441 - CAP 18011 Tel. 0184/476222 - Fax 0184/477200 http:www.taggia.it e-mail: info@comune.taggia.im.it SERVIZIO LAVORI

Dettagli

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale PON Ambienti per l Apprendimento I.P.S.S.C.T.S.P. N. De Filippis di Vibo Valentia MIUR Dipartimento per la Programmazione Direzione Affari Generali Ufficio

Dettagli

ISTITUTI RIUNITI di ASSISTENZA San Giovanni Battista CHIETI --- ---

ISTITUTI RIUNITI di ASSISTENZA San Giovanni Battista CHIETI --- --- ISTITUTI RIUNITI di ASSISTENZA San Giovanni Battista CHIETI --- --- Avviso di selezione per l affidamento a Cooperative Sociali di tipo B ex L.R. n 85/94 del Servizio di pulizia e sanificazione degli ambienti.

Dettagli

CITTA DI MONTEIASI Provincia di Taranto

CITTA DI MONTEIASI Provincia di Taranto CITTA DI MONTEIASI Provincia di Taranto Prot. 3374 UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI (Tel. 099/5908960 fax: 099/5901183) AVVISO PUBBLICO Formazione elenco di professionisti per l affidamento di incarichi

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL 27 GENNAIO 2014 OGGETTO L Istituto Autonomo

Dettagli

Istituto Incremento Ippico della Sardegna

Istituto Incremento Ippico della Sardegna DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI 1) Ente appaltante:, P.zza Duchessa Borgia, n. 4-07014 OZIERI - tel. 079/781600- Fax 787229, e.mail:istituto.incremento.ippico@regione.sardegna.it.

Dettagli

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE Prot. 17959 Maniago, 01.07.2015 AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO per l individuazione dei soggetti da invitare alla procedura negoziata per l affidamento dei lavori di RIQUALIFICAZIONE E COMPLETAMENTO

Dettagli

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO ACREIDE PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO

COMUNE DI PALAZZOLO ACREIDE PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO COMUNE DI PALAZZOLO ACREIDE PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO In esecuzione alla Determina del Dirigente del 4 Settore LL.PP. e Servizi Ufficio Tecnico - del Comune di Palazzolo Acreide n. 187 del

Dettagli

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA Protocollo n. 0017640/2013 Spinea, lì 13/06/2013 OGGETTO: AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER L'ACCATASTAMENTO E IL FRAZIONAMENTO DI ALCUNI IMMOBILI DI PROPRIETÀ

Dettagli

IL SINDACO-DATORE DI LAVORO RENDE NOTO

IL SINDACO-DATORE DI LAVORO RENDE NOTO COMUNE DI VALVERDE (Provincia di Catania) AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) - CIG. XB50E7AA5B (Ai sensi del D. Lgs.

Dettagli

AVVISA. che questa Azienda, in relazione alla realizzazione delle seguenti opere: Classi L. 143/1949 e s.m.i.

AVVISA. che questa Azienda, in relazione alla realizzazione delle seguenti opere: Classi L. 143/1949 e s.m.i. INDAGINE DI MERCATO PER L'INDIVIDUAZIONE DI PROFESSIONISTI DA INVITARE A PRESENTARE OFFERTA PER PROCEDURE NEGOZIATE DI AFFIDAMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO STIMATO INFERIORE AD EURO 100.000,00.

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA ALLEGATO A) alla determinazione Area Affari Generali n. 73 del 19.04.2010 AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA Art. 1. AMMINISTRAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DI FONDAZIONE COGEME ONLUS

REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DI FONDAZIONE COGEME ONLUS REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DI FONDAZIONE COGEME ONLUS INDICE 1) OGGETTO DEL REGOLAMENTO 2) NORMATIVA DI RIFERIMENTO PARTE I PRINCIPI GENERALI PARTE II CONTRATTI SOPRA SOGLIA 3) ACQUISTO

Dettagli

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE R.F N. 91 DEL 30.11.2015_ BANDO/DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO DALL 01/01/2016

Dettagli

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602 COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Procedura aperta art. 3, comma 37 e Art.

Dettagli

COMUNE DI PALERMO SETTORE CITTÀ STORICA

COMUNE DI PALERMO SETTORE CITTÀ STORICA COMUNE DI PALERMO SETTORE CITTÀ STORICA U.O. Progettazione e d.l. Beni Artistici Monumentali Immobili Vincolati Via Foro Umberto I, 14 tel 091/7406802/ 6829 - fax 091/7406888 e-mail: settorecentrostorico@cert.comune.palermo.it

Dettagli

STAZIONE APPALTANTE Società Entrate Pisa -S.E.Pi. S.p.A.- Piazza dei Facchini n. 16-56125 Pisa

STAZIONE APPALTANTE Società Entrate Pisa -S.E.Pi. S.p.A.- Piazza dei Facchini n. 16-56125 Pisa Avviso pubblico per l affidamento di Incarico per servizi professionali in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/2008 nonché in materia di sicurezza e protezione dei

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI

COMUNE DI FOGGIA SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI COMUNE DI FOGGIA SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE AD UNA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO, AMMINISTRATIVO, ECONOMICO E

Dettagli

- che l'invito alla procedura di cui al predetto punto va rivolto ad almeno cinque soggetti;

- che l'invito alla procedura di cui al predetto punto va rivolto ad almeno cinque soggetti; AVVISO PUBBLICO, AI SENSI DEGLI ARTT. 90 e 91 D.LGS. 163/06 E 267 C. 7 D.P.R. 207/2010 INDAGINE DI MERCATO RELATIVA ALL AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE, DEFINITIVA E ESECUTIVA, DI

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Piazza Confalonieri, 3, 20092 Cinisello Balsamo Provincia di Milano tel. 02/660231 fax 02/66023445 C.F. 01971350150- P.I. 00727780965 Settore V Lavori Pubblici, Arredo Urbano

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI Oggetto: Indagine di mercato finalizzata all individuazione di professionisti interessati ad una successiva procedura in economia

Dettagli

Settore: - LAVORI PUBBLICI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - URBANISTICA AVVISO PUBBLICO

Settore: - LAVORI PUBBLICI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - URBANISTICA AVVISO PUBBLICO PUBBLICATO ALL ALBO PRETORIO DAL 16/12/2015 AL 30/12/2015 COMUNE DI ORROLI Via Cesare Battisti, 25 08030 Orroli (CA) Codice Fiscale: 00161690912 - Partita IVA 00161690912 Centralino: 0782 847006 - Fax:

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA di NAPOLI SETTORE LL.PP. - ATT. MANUTENTIVE ESPROPRI - ED. SCOLASTICA Tel. 081.8658203 fax 081.8658250 e-mail: llpp@comune.poggiomarino.na.it c.f. 00749590634 p.iva 01248441212

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI

Dettagli

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o Via IV Novembre, 12 C.A.P. 12083 - Tel.0174/244481-2 - Fax.0174/244730 e-mail: comune@comune.frabosa-sottana.cn.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ARTICOLO 1 Requisiti per l ammissione alla selezione E indetta una selezione

Dettagli

Comune di Prata Sannita

Comune di Prata Sannita Pubblicato all albo Pretorio del comune di Prata Sannita dal 28 agosto 2008 al 9 settembre 2008 al n. 332 per n. giorni consecutivi. Prata Sannita,. Il Messo Comunale Comune di Prata Sannita Provincia

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Comunale n. n. 148 del 17 settembre 2014

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN

Dettagli

90 91 163/2006 1. OGGETTO DELL AVVISO

90 91 163/2006 1. OGGETTO DELL AVVISO Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA RIAPERTURA DEI TERMINI PER ISCRIVERSI ALL ELENCO DI PROFESSIONISTI PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI PROGETTAZIONE E ALTRI SERVIZI CONNESSI DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI STUDIO, RICERCA, CONSULENZA E DI COLLABORAZIONE ESTERNA

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI STUDIO, RICERCA, CONSULENZA E DI COLLABORAZIONE ESTERNA REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI STUDIO, RICERCA, CONSULENZA E DI COLLABORAZIONE ESTERNA Art.1 Oggetto Il presente regolamento è emanato in attuazione dell art. 3-bis, comma 5, D. Lgs. 13/08/2011,

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Si informa che Roma Capitale, Dipartimento Sviluppo Infrastrutture

Dettagli

COMUNE DI QUARTU SANT ELENA QUARTU SANT ALENI Provincia di Cagliari Settore Lavori Pubblici. Quartu Sant Elena, Spett.le

COMUNE DI QUARTU SANT ELENA QUARTU SANT ALENI Provincia di Cagliari Settore Lavori Pubblici. Quartu Sant Elena, Spett.le COMUNE DI QUARTU SANT ELENA QUARTU SANT ALENI Provincia di Cagliari Settore Lavori Pubblici Prot. Quartu Sant Elena, Spett.le Oggetto: INVITO A PARTECIPARE ALLA SELEZIONE PER L'AFFIDAMENTO DELL SERVIZIO

Dettagli

Regolamento per il conferimento degli incarichi di studio, ricerca e consulenza

Regolamento per il conferimento degli incarichi di studio, ricerca e consulenza G Gruppo A.S.Mortara S.p.A. Regolamento per il conferimento degli incarichi di studio, ricerca e consulenza via Tiziano Vecellio, 540-27036 - Mortara (PV) telefono 0384.338020 - fax 0384.338017 numero

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Data: 18/11/2015 Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri All albo del sito web dell Istituto All albo degli Istituti Scolastici della Provincia di Bologna All albo del Centro per l Impiego di Bologna

Dettagli

Sono comprese nell'affidamento le attività indicate nel Capitolato Speciale d'appalto, parte integrante del presente avviso.

Sono comprese nell'affidamento le attività indicate nel Capitolato Speciale d'appalto, parte integrante del presente avviso. INDAGINE DI MERCATO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DENOMINATO DOPOSCUOLA- LUDOTECA ARCOBALENO DA REALIZZARSI NEL COMUNE DI PONSACCO DA GENNAIO A GIUGNO 2016 A CURA DI FARMAVALDERA SRL. 1. Oggetto Farmavaldera

Dettagli

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI PROVINCIA DI BARI Medaglia d Argento al Merito Civile Cod. Fisc. 00827390725 SEZIONE LAVORI PUBBLICI Prot. N. 11307 lì, 22.10.2013 P.O. FERS 2007-2013, Asse III, Linea 3.4,

Dettagli

Prot. n. 5.658 Barcis, li 7 dicembre 2012 AVVISO PUBBLICO

Prot. n. 5.658 Barcis, li 7 dicembre 2012 AVVISO PUBBLICO COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE Piazzale Vittoria, 1 33080 BARCIS (PN) Tel. 0427-76038 Fax 0427-76301 - www.cmfriulioccidentale.it Cod. Fisc. 90009080939; P. IVA 01493030934 Settore Servizi Tecnici

Dettagli

A.R.N.A.S. GARIBALDI CATANIA SETTORE TECNICO PATRIMONIALE AVVISO PUBBLICO

A.R.N.A.S. GARIBALDI CATANIA SETTORE TECNICO PATRIMONIALE AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO per la costituzione dell albo dei collaudatori per l affidamento degli incarichi di collaudo, il cui importo stimato sia inferiore ad 100.000,00 (I.V.A. esclusa), degli interventi aventi

Dettagli

Oggetto dell incarico Le prestazioni richieste

Oggetto dell incarico Le prestazioni richieste Avviso pubblico per il conferimento di Responsabile del servizio di prevenzione e protezione ad un professionista esterno in possesso dei requisiti di cui all art.8 bis del D. lgs. 626/94 come introdotto

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Basilica Santuario di SAN MICHELE ARCANGELO Via Reale Basilica, 127 71037 Monte Sant Angelo (FG) Codice Fiscale 83000850715 tel.: 0884 561150 - fax: 088 4568126 E.mail: info@santuariosanmichele.it AVVISO

Dettagli

Procedure per l'acquisizione di personale, il conferimento di incarichi e gli appalti

Procedure per l'acquisizione di personale, il conferimento di incarichi e gli appalti In base all'art. 18 della Legge n. 133 /2008, le società a partecipazione pubblica totale o di controllo sono tenute all'adozione, con propri provvedimenti, di criteri e modalità per il reclutamento del

Dettagli

SINT Società Immobiliare Nuove Terme SpA. Viale Terme 3/5 Castellammare di Stabia (NA) AVVISO PUBBLICO

SINT Società Immobiliare Nuove Terme SpA. Viale Terme 3/5 Castellammare di Stabia (NA) AVVISO PUBBLICO SINT Società Immobiliare Nuove Terme SpA Viale Terme 3/5 Castellammare di Stabia (NA) AVVISO PUBBLICO per la ricerca di n. 1 consulente, sia esso persona fisica, giuridica, associazione professionale,

Dettagli

COMUNE DI GIAVE Provincia di Sassari

COMUNE DI GIAVE Provincia di Sassari COMUNE DI GIAVE Provincia di Sassari SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE L.R. 1/2011 ART. 3 BIS MISURE DI SOSTEGNO DEI PICCOLI COMUNI AZIONE 1 BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO

AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO DEI LAVORI DI "INTERVENTO DI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DELL ELENCO PROFESSIONISTI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO

REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DELL ELENCO PROFESSIONISTI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DELL ELENCO PROFESSIONISTI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 32 del 13/07/2007

Dettagli