Il Sindaco sottopone alla Giunta Comunale l allegata proposta di delibera avente per oggetto:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Sindaco sottopone alla Giunta Comunale l allegata proposta di delibera avente per oggetto:"

Transcript

1 Sono assenti per questa deliberazione gli Ass. Chittò, Di Leva e Teormino. Il Sindaco sottopone alla Giunta Comunale l allegata proposta di delibera avente per oggetto: INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DEI NIDI COMUNALI NIEVO E MARX, VIA NIEVO N. 39 E VIA MARX N. 245 IN SESTO SAN GIOVANNI. APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO. - Vista l allegata proposta di delibera; LA GIUNTA COMUNALE - Ritenuto di approvarla, riconoscendone il contenuto; - Visti i pareri espressi ai sensi dell art comma del D. Lgs. n. 267/00, come da foglio allegato; - Richiamato l art comma del D. Lgs. n. 267/00; - Con voti unanimi, espressi nelle forme di legge, anche per quanto riguarda l immediata eseguibilità della presente deliberazione; DELIBERA 1. di approvare, l allegata proposta avente ad oggetto: INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DEI NIDI COMUNALI NIEVO E MARX, VIA NIEVO N. 39 E VIA MARX N. 245 IN SESTO SAN GIOVANNI. APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO, composta dai seguenti elaborati : ELENCO ELABORATI (1 pagina + copertina) RELAZIONE GENERALE (11 pagine + copertina) QUADRO ECONOMICO (1 pagina + copertina) ELABORATI GRAFICI (copertina): 00 PLANIMETRIA GENERALE - ESTRATTO PRG - ESTRATTO PGT STATO DI FATTO NIDO NIEVO SCALA 1:500/VARIE 01 PIANTA PIANO TERRA STATO DI FATTO NIDO NIEVO SCALA 1: PROSPETTI E SEZIONE STATO DI FATTO NIDO NIEVO SCALA 1: PIANTA PIANO TERRA STATO DI VARIANTE SCALA 1: PROSPETTI E SEZIONE STATO DI VARIANTE SCALA 1: PIANTA PIANO TERRA E COPERTURA STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1: PROSPETTI E SEZIONE STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1: PIANTA PIANO TERRA E COPERTURA STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50 08 PLANIMETRIA GENERALE - ESTRATTO PRG - ESTRATTO PGT STATO DI FATTO NIDO MARX SCALA 1:500/VARIE 09 PIANTA PIANO PRIMO STATO DI FATTO NIDO MARX SCALA 1: PIANTA PIANO PRIMO STATO DI FATTO NIDO MARX SCALA 1: PIANTA PIANO TERRA STATO DI VARIANTE NIDO MARX SCALA 1: SEZIONE A-A E PARTICOLARE A STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50/5 13 SEZIONE B-B e PARTICOLARE B STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50/5 14 SEZIONE B-B e PARTICOLARE C STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50/5 15 PIANTA e PARTICOLARE D STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50/5 16 ABACO SERRAMENTI NIDO NIEVO SCALA 1:50 17 RENDERING DI PROGETTO NIDO NIEVO CRONOPROGRAMMA DEI LAVORI (5 pagine + copertina) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO (48 pagine + copertina) ELENCO DEI PREZZI UNITARI (15 pagine + copertina) QUADRO DELL INCIDENZA PERCENTUALE DELLA MANODOPERA (2 pagine + copertina) CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO (61 pagine + copertina) ALLEGATO AL CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO: DESCRIZIONE LAVORI OPERE ARCHITETTONICHE (40 pagine + copertina) MANUALE DI MANUTENZIONE (126 pagine + copertina) MANUALE D USO (63 pagine + copertina)

2 PROGRAMMA DI MANUTENZIONE (PRESTAZIONI) (29 pagine + copertina) PROGRAMMA DI MANUTENZIONE (CONTROLLI) (7 pagine + copertina) PROGRAMMA DI MANUTENZIONE (INTERVENTI) (8 pagine + copertina) PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO E ALLEGATI (copertina pagine) FASCICOLO DELLA MANUTENZIONE (21 pagine + copertina) Progetto strutturale RELAZIONE DI CALCOLO, RELAZIONE SPECIALISTICA, RELAZIONE SUI MATERIALI DELLE OPERE STRUTTURALI (28 pagine + copertina) ELABORATI GRAFICI: S01 PIANTE, SEZIONI, DETTAGLI STRUTTURALI SCALA 1:50, 1:20 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DELLE OPERE STRUTTURALI (2 pagine + copertina) PREZZI UNITARI DELLE OPERE STRUTTURALI (1 pagine + copertina) CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE OPERE STRUTTURALI (3 pagine + copertina) PIANO DI MANUTENZIONE DELLE OPERE STRUTTURALI (22 pagine + copertina) che pur non essendo materialmente allegati, costituiscono parte integrante della deliberazione; 2. di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell art comma del D. Lgs.n. 267/00. ALLEGATI: Proposta di deliberazione (2 pagine) Relazione a firma Ing. Casati (4 pagine) Foglio Pareri (1 pagina)

3 INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DEI NIDI COMUNALI NIEVO E MARX, VIA NIEVO N. 39 E VIA MARX N. 245 IN SESTO SAN GIOVANNI. APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO. LA GIUNTA COMUNALE Vista l'allegata relazione del Settore Trasformazioni urbane, reti e mobilità e condividendone le motivazioni e conclusioni; Visti i pareri espressi a norma dell art comma 1 del D. Lgs 18/8/2000 n. 267, come da foglio allegato; Richiamato l art comma del D. Lgs. 18/8 /00 n. 267; Con voti unanimi, espressi nelle forme di legge, anche per quanto riguarda l immediata eseguibilità della presente; DELIBERA 1) di approvare il progetto esecutivo per l Intervento di riqualificazione dei nidi comunali Nievo e Marx - via Nievo n. 39 e via Marx n. 245 in Sesto S. G., redatto dal Settore Trasformazioni Urbane Reti e Mobilità, gruppo di progettazione: Arch. Elena Nannini, Arch. Antonio Di Giorgio, Geom. Antonio Minissale, per un importo complessivo di ,00, specificato secondo il seguente quadro economico: a) importo lavori a corpo: importo per l esecuzione delle lavorazioni soggetto a ribasso d'asta ,41 importo per l attuazione dei piani di sicurezza ,98 Totale appalto ,39 b) somme a disposizione A.C. per: imprevisti e arrotondamenti 6 317,64 spese tecniche ,33 spese pubblicità, autorità di viglilanza, comunicazione 1 000,00 IVA lavori 10% ,64 Totale progetto ,00 costituito dai seguenti elaborati allegati al presente atto quale parte integrante: ELENCO ELABORATI (1 pagina + copertina) RELAZIONE GENERALE (11 pagine + copertina) QUADRO ECONOMICO (1 pagina + copertina) ELABORATI GRAFICI (copertina): 00 PLANIMETRIA GENERALE - ESTRATTO PRG - ESTRATTO PGT STATO DI FATTO NIDO NIEVO SCALA 1:500/VARIE 01 PIANTA PIANO TERRA STATO DI FATTO NIDO NIEVO SCALA 1: PROSPETTI E SEZIONE STATO DI FATTO NIDO NIEVO SCALA 1: PIANTA PIANO TERRA STATO DI VARIANTE SCALA 1: PROSPETTI E SEZIONE STATO DI VARIANTE SCALA 1: PIANTA PIANO TERRA E COPERTURA STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1: PROSPETTI E SEZIONE STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1: PIANTA PIANO TERRA E COPERTURA STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50 08 PLANIMETRIA GENERALE - ESTRATTO PRG - ESTRATTO PGT STATO DI FATTO NIDO MARX SCALA 1:500/VARIE 09 PIANTA PIANO PRIMO STATO DI FATTO NIDO MARX SCALA 1: PIANTA PIANO PRIMO STATO DI FATTO NIDO MARX SCALA 1: PIANTA PIANO TERRA STATO DI VARIANTE NIDO MARX SCALA 1: SEZIONE A-A E PARTICOLARE A STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50/5 13 SEZIONE B-B e PARTICOLARE B STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50/5 14 SEZIONE B-B e PARTICOLARE C STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50/5 15 PIANTA e PARTICOLARE D STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50/5 16 ABACO SERRAMENTI NIDO NIEVO SCALA 1:50 17 RENDERING DI PROGETTO NIDO NIEVO

4 CRONOPROGRAMMA DEI LAVORI (5 pagine + copertina) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO (48 pagine + copertina) ELENCO DEI PREZZI UNITARI (15 pagine + copertina) QUADRO DELL INCIDENZA PERCENTUALE DELLA MANODOPERA (2 pagine + copertina) CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO (61 pagine + copertina) ALLEGATO AL CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO: DESCRIZIONE LAVORI OPERE ARCHITETTONICHE (40 pagine + copertina) MANUALE DI MANUTENZIONE (126 pagine + copertina) MANUALE D USO (63 pagine + copertina) PROGRAMMA DI MANUTENZIONE (PRESTAZIONI) (29 pagine + copertina) PROGRAMMA DI MANUTENZIONE (CONTROLLI) (7 pagine + copertina) PROGRAMMA DI MANUTENZIONE (INTERVENTI) (8 pagine + copertina) PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO E ALLEGATI (copertina pagine) FASCICOLO DELLA MANUTENZIONE (21 pagine + copertina) Progetto strutturale RELAZIONE DI CALCOLO, RELAZIONE SPECIALISTICA, RELAZIONE SUI MATERIALI DELLE OPERE STRUTTURALI (28 pagine + copertina) ELABORATI GRAFICI: S01 PIANTE, SEZIONI, DETTAGLI STRUTTURALI SCALA 1:50, 1:20 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DELLE OPERE STRUTTURALI (2 pagine + copertina) PREZZI UNITARI DELLE OPERE STRUTTURALI (1 pagine + copertina) CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE OPERE STRUTTURALI (3 pagine + copertina) PIANO DI MANUTENZIONE DELLE OPERE STRUTTURALI (22 pagine + copertina) 2) di dare atto che l impegno di spesa rientra nelle somme stanziate con determinazione dirigenziale n. S4/212 del e S5/253 del (reg. 2009/ ); 3) dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell art comma del D. Lgs. 18/08/00 n RELAZIONE Nell elenco annuale dei lavori programmati nel triennio venivano compresi gli interventi di riqualificazione ed ampliamento di spazi al fine di incrementare la capacità ricettiva e di migliorare la qualità del servizio, riguardanti gli asili di via Nievo e di via Marx, per un importo complessivo pari a ,00. L intento è quello di arricchire l offerta di servizi per l infanzia, differenziando le opportunità offerte all interno delle strutture; inoltre, nel caso del nido Nievo, la previsione è quella di realizzare l aumento del numero di posti per bambini a tempo pieno. Infatti, per quanto riguarda il nido Nievo, si prevede l ampliamento dell edificio esistente mediante l accostamento di un nuovo padiglione, da destinare a laboratorio, mentre per il nido Marx si propongono lavori interni finalizzati alla razionalizzazione degli ambienti, quali la realizzazione di una controsoffittatura fonoassorbente in alcune aule e corridoi, e di una parete fonoassorbente fra una sezione ed il locale di riposo dei lattanti. Per l intervento in oggetto, nel mese di dicembre 2006, è stato richiesto alla Provincia di Milano un co-finanziamento per l esecuzione delle opere previste. Nel mese di giugno 2007 la Provincia di Milano ha ammesso al finanziamento detto intervento, per un importo pari a complessivi ,03 Per l espletamento dell attività di progettazione veniva incaricato con Determinazione Dirigenziale n 212 in data 21/09/2007 l Arch. Patrizio Sirtori, con studio professionale in Cernusco S/N. In data 6/12/2007, con delibera di Giunta Comunale n 317, veniva approvato il progetto preliminare da parte del Settore Impianti Opere Pubbliche. In data 22/12/2008, con determinazione dirigenziale n 253, veniva approvato il progetto esecutivo da parte del Settore Demanio, Patrimonio Comunale e Impianti (già Settore Impianti Opere Pubbliche). Il progetto esecutivo in data 20/04/09, PG 33702, ha ottenuto il parere favorevole dell ASL in riferimento ai requisiti igienico sanitari. Oggi tale procedimento è in carico a questo Settore in virtù della riorganizzazione attuata dall Amministrazione Comunale con decorrenza Riflessioni ed approfondimenti ulteriori sul progetto esecutivo, hanno portato ad escludere alcune delle soluzioni tecnologiche ed impiantistiche scelte a suo tempo in sede progettuale, tenuto anche conto delle novità normative in materia di appalti di lavori pubblici; si è reso pertanto necessario modificare il progetto precedentemente approvato. A tal proposito rispettivamente con determinazione dirigenziali n. 46 del , n. 51 del e n. 56 e 57 del sono stati incaricati i sotto elencati professionisti:

5 Ing. Paolo Morandi incarico di progettazione esecutiva delle strutture dell ampliamento; Dott.Geol.Stefano Sesana dello Studio Sesana incarico per la realizzazione di prove penetrometriche, prove di carico su piastra e relazione geologica e geotecnica; Soc. Co.Verd snc incarico per la predisposizione del documento di valutazione revisionale del clima acustico; Arch.Elena Ramelli incarico per la verifica del rispetto dei requisiti di prestazione energetica del complesso scolastico per l indicazione di prodotti e soluzioni ai progettisti in fase di progettazione esecutiva secondo quanto previsto dalla L. 10/91. Presso l ASILO NIDO NIEVO il progetto prevede un ampliamento del fabbricato esistente tramite la realizzazione di un manufatto a supporto delle sezioni esistenti al duplice fine di arricchire l offerta di attività e di consentire la trasformazione di n. 8 posti nido in posti a tempo pieno con frequenza fino alle ore 18,00 attraverso l individuazione di uno spazio da destinare a locale sonno. L ampliamento in progetto si estende per una superficie di circa 60 mq per un volume complessivo di 190 mc. Consiste nell edificazione di un nuovo padiglione in adiacenza all edificio originario, che, pur essendo progettato e realizzato con materiali diversi dall esistente, ne riprende le linee architettoniche, dando cosi una continuità visiva e formale. Infatti vengono riproposti il fronte principale su strada con coronamento superiore curvo, realizzato con una trave in legno lamellare e i setti laterali in muratura portante, in blocchi di laterizio termoacustici, con cappotto esterno intonacato. La struttura portante di copertura sarà realizzata con travi in legno lamellare, supportate da una trave in c.a. a coronamento superiore della muratura e da pilastri circolari sempre in c.a. Particolare cura è stata posta nei confronti dell illuminazione naturale, ampiamente garantita anche se coniugata con l esigenza degli educatori di avere a disposizione molte superfici verticali; sono state pertanto previste ampie superfici vetrate, sia fisse che apribili, sia in facciata che zenitali, cosi da garantire una gradevole luce naturale alle nuove aule; le superfici saranno schermate con idonei frangisole e tendaggi interni, nel rispetto delle vigenti normative in materia di risparmio energetico. La lama trasparente, che distacca in verticale e in orizzontale senza soluzione di continuità l ampliamento dall edificio esistente, costituisce una cesura visiva che allo stesso tempo sottolinea la separazione della parte nuova da quella esistente ma ne evidenzia la prosecuzione formale. Il nuovo padiglione avrà, per motivi progettuali, una quota di pavimento più alta dell esistente; tale dislivello diviene però motivo di gioco ed elemento architettonico, realizzando, nell aula didattica centrale (foto 3), un ingresso con rampa e uno con gradini, differenziando la colorazione del pavimento, previsto in PVC, in modo da distinguere le due nuove aule, accompagnando e abbracciando, grazie alla loro forma, l edificio esistente (foto 4). Allo stesso modo, il salto di quota di terreno all esterno sarà compensato da un rilevato di terra che accompagnerà armoniosamente alla quota di giardino esistente, cosi da diventare elemento architettonico e stimolo di gioco per i bambini. Il nuovo ambiente didattico sarà suddiviso in due spazi separati da pareti mobili in legno richiudibili all occorrenza, per poter diventare un ambiente unico di gioco e attività ludiche; una vasca gioco in pietra con acqua, posizionata a confine tra le due aule, unirà i due ambienti. Per quanto riguarda la tipologia di riscaldamento, quella individuata è del tipo sotto pavimento a pannelli radianti; tale sistema si adatta alla tipologia di utenti, conferendo una percezione di calore omogeneo, evitando cosi punti freddi e dando la possibilità di giochi a piedi nudi con una gradevole sensazione anche nei periodi freddi. Presso l ASILO NIDO MARX il progetto prevede una riqualificazione degli ambienti finalizzata al risparmio energetico e al miglioramento della qualità abitativa per i piccoli utenti del nido mediante la realizzazione di controsoffitti e dell isolamento acustico delle pareti dei locali della zona lattanti con pannelli fonoassorbenti. Saranno inoltre ampliati alcuni spazi interni attraverso la demolizione e la ricostruzione di tavolati. I lavori seguiranno l ordine d intervento in base alla programmazione definita dal cronoprogramma allegato al presente progetto esecutivo, per un totale complessivo di 180 giorni lavorativi naturali e consecutivi. Per quanto riguarda i requisiti igienico sanitari, il nuovo progetto rispetto a quello precedentemente autorizzato con parere favorevole dall ASL competente territorialmente, non ha modificato i parametri volumetrici e ha migliorato i rapporti aeroilluminanti, e pertanto non è stato ritenuto necessario chiedere una nuova autorizzazione sul progetto ma verrà presentata successivamente una richiesta in variante.

6 Il costo complessivo delle opere in progetto è indicato nel seguente quadro economico: a) importo lavori a corpo: importo per l esecuzione delle lavorazioni soggetto a ribasso d'asta ,41 importo per l attuazione dei piani di sicurezza ,98 Totale appalto ,39 b) somme a disposizione A.C. per: imprevisti e arrotondamenti 6 317,64 spese tecniche ,33 spese pubblicità, autorità di viglilanza, comunicazione 1 000,00 IVA lavori 10% ,64 Totale progetto ,00 Il gruppo di progettazione che ha redatto il progetto esecutivo è il seguente: Servizio Edilizia Pubblica: arch. E. Nannini, arch. A. Di Giorgio, geom. A. Minissale. Il progetto è composto dai seguenti elaborati: ELENCO ELABORATI (1 pagina + copertina) RELAZIONE GENERALE (11 pagine + copertina) QUADRO ECONOMICO (1 pagina + copertina) ELABORATI GRAFICI (copertina): 00 PLANIMETRIA GENERALE - ESTRATTO PRG - ESTRATTO PGT STATO DI FATTO NIDO NIEVO SCALA 1:500/VARIE 01 PIANTA PIANO TERRA STATO DI FATTO NIDO NIEVO SCALA 1: PROSPETTI E SEZIONE STATO DI FATTO NIDO NIEVO SCALA 1: PIANTA PIANO TERRA STATO DI VARIANTE SCALA 1: PROSPETTI E SEZIONE STATO DI VARIANTE SCALA 1: PIANTA PIANO TERRA E COPERTURA STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1: PROSPETTI E SEZIONE STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1: PIANTA PIANO TERRA E COPERTURA STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50 08 PLANIMETRIA GENERALE - ESTRATTO PRG - ESTRATTO PGT STATO DI FATTO NIDO MARX SCALA 1:500/VARIE 09 PIANTA PIANO PRIMO STATO DI FATTO NIDO MARX SCALA 1: PIANTA PIANO PRIMO STATO DI FATTO NIDO MARX SCALA 1: PIANTA PIANO TERRA STATO DI VARIANTE NIDO MARX SCALA 1: SEZIONE A-A E PARTICOLARE A STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50/5 13 SEZIONE B-B e PARTICOLARE B STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50/5 14 SEZIONE B-B e PARTICOLARE C STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50/5 15 PIANTA e PARTICOLARE D STATO DI PROGETTO NIDO NIEVO SCALA 1:50/5 16 ABACO SERRAMENTI NIDO NIEVO SCALA 1:50 17 RENDERING DI PROGETTO NIDO NIEVO QUADRO ECONOMICO (1 pagine + copertina) CRONOPROGRAMMA DEI LAVORI (5 pagine + copertina) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO (48 pagine + copertina) ELENCO DEI PREZZI UNITARI (15 pagine + copertina) QUADRO DELL INCIDENZA PERCENTUALE DELLA MANODOPERA (2 pagine + copertina) CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO (61 pagine + copertina) ALLEGATO AL CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO: DESCRIZIONE LAVORI OPERE ARCHITETTONICHE (40 pagine + copertina)

7 MANUALE DI MANUTENZIONE (126 pagine + copertina) MANUALE D USO (63 pagine + copertina) PROGRAMMA DI MANUTENZIONE (PRESTAZIONI) (29 pagine + copertina) PROGRAMMA DI MANUTENZIONE (CONTROLLI) (7 pagine + copertina) PROGRAMMA DI MANUTENZIONE (INTERVENTI) (8 pagine + copertina) PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO E ALLEGATI (copertina pagine) FASCICOLO DELLA MANUTENZIONE (21 pagine + copertina) Progetto strutturale RELAZIONE DI CALCOLO, RELAZIONE SPECIALISTICA, RELAZIONE SUI MATERIALI DELLE OPERE STRUTTURALI (28 pagine + copertina) ELABORATI GRAFICI: S01 PIANTE, SEZIONI, DETTAGLI STRUTTURALI SCALA 1:50, 1:20 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DELLE OPERE STRUTTURALI (2 pagine + copertina) PREZZI UNITARI DELLE OPERE STRUTTURALI (1 pagine + copertina) CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE OPERE STRUTTURALI (3 pagine + copertina) PIANO DI MANUTENZIONE DELLE OPERE STRUTTURALI (22 pagine + copertina) Per quanto sopra esposto, con la presente si propone di: 1) approvare il progetto esecutivo per l INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DEI NIDI COMUNALI NIEVO E MARX, VIA NIEVO N. 39 E VIA MARX N. 245 IN SESTO SAN GIOVANNI, costituito dagli elaborati allegati al presente atto quale parte integrante; 2) dare atto che l impegno di spesa rientra nelle somme stanziate con determinazione dirigenziale n. S4/212 del e S5/253 del ; 3) dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell art comma del D. Lgs. 18/08/00 n Sesto S.G.,lì 19/10/2009 IL DIRETTORE DEL SETTORE (Dott. Ing. C.N. Casati)

Su relazione del Dirigente del 7 Settore Dott. Ing. Giovanni SPAGNUOLO e proposta dell Assessore OO.PP. prof. Antonio PRENCIPE

Su relazione del Dirigente del 7 Settore Dott. Ing. Giovanni SPAGNUOLO e proposta dell Assessore OO.PP. prof. Antonio PRENCIPE OGGETTO: Progetto per la realizzazione di un nuovo locale da adibire ad aula e dell alloggio custode presso la scuola elementare IV Circolo Didattico Maria Teresa di Calcutta Approvazione progetto esecutivo

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Oggetto: Progetto di demolizione e ricostruzione di immobile da adibire ad uffici comunali in via Solferino.

RELAZIONE TECNICA. Oggetto: Progetto di demolizione e ricostruzione di immobile da adibire ad uffici comunali in via Solferino. RELAZIONE TECNICA Oggetto: Progetto di demolizione e ricostruzione di immobile da adibire ad uffici comunali in via Solferino. PREMESSA L Amministrazione Comunale di Peschici, nell intento di procedere

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE COMUNE DI MONTERIGGIONI PROVINCIA DI SIENA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale DELIBERAZIONE N. 177 DEL 22/12/2015 OGGETTO: REALIZZAZIONE CENTRO CIVICO LOC. SAN MARTINO APPROVAZIONE

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE COMUNE DI ERACLEA Provincia di Venezia Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Prot. N. DELIBERAZIONE N. 138 DEL 12/07/2007 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO DELLA NUOVA SCUOLA

Dettagli

LA GIUNTA. con propria Deliberazione n. 311 del 23.12.2003 è stato approvato il progetto preliminare dell intervento, ammontante a. 1.090.

LA GIUNTA. con propria Deliberazione n. 311 del 23.12.2003 è stato approvato il progetto preliminare dell intervento, ammontante a. 1.090. LA GIUNTA Premesso che: l Amministrazione Comunale intende provvedere alla ristrutturazione del fabbricato adiacente Via Gobetti della ex caserma Piglione (ex distretto militare) per ospitare il centro

Dettagli

COMUNE DI SERLE. Provincia di Brescia. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale. N. 88 del 20/07/2015

COMUNE DI SERLE. Provincia di Brescia. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale. N. 88 del 20/07/2015 COMUNE DI SERLE Provincia di Brescia Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Codice Ente 10429 Originale N. 88 del 20/07/2015 Oggetto: APPROVAZIONE PROGETTO NUOVA CABINA ELETTRICA VIA X GIORNATE.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Urbanistica Rigenerazione Urbana DIRETTORE CARLETTI arch. RUGGERO Numero di registro Data dell'atto 723 14/05/2015 Oggetto : Approvazione in linea tecnica

Dettagli

COMUNE DI RAVELLO PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI RAVELLO PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI RAVELLO PROVINCIA DI SALERNO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.142 del Reg. Data 16.09.2013 OGGETTO: Polo culturale comunale: intervento di adeguamento sismico e di riqualificazione della

Dettagli

Casa di Riposo Rossi I.P.A.B

Casa di Riposo Rossi I.P.A.B ORIGINALE ESTRATTO X Casa di Riposo Rossi I.P.A.B Buttigliera d Asti VERBALE DI DELIBERAZIONE Del Consiglio di Amministrazione n. 12 OGGETTO: Interventi di adeguamento igienico sanitario e di prevenzione

Dettagli

COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza N. 18 DEL 9.04.2015

COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza N. 18 DEL 9.04.2015 COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza N. 18 DEL 9.04.2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO PER INTERVENTI STRAORDINARI FINALIZZATI ALLA CONFORMAZIONE ALLA NORMATIVA ANTINCENDIO IN CONSEGUENZA

Dettagli

COMUNE di FRANCOLISE

COMUNE di FRANCOLISE Casa COMUNE di FRANCOLISE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 65 del 12/05/2015 OGGETTO: Riqualificazione ed incremento dell efficienza energetica nonché realizzazione di impianti

Dettagli

Comune di Limbiate Provincia di Milano

Comune di Limbiate Provincia di Milano Comune di Limbiate Provincia di Milano Prot.n Limbiate 29 ottobre 2009 Oggetto: accordo quadro di sviluppo territoriale per la casa per la Provincia di Milano ristrutturazione immobile comunale di via

Dettagli

COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI

COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE GESTIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO CENTRO DI RESPONSABILITA N 4 RACCOLTA PARTICOLARE DEL SETTORE Determinazione n _214

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 79 OGGETTO: Lavori di costruzione III lotto loculi presso il cimitero di Oulx capoluogo. Approvazione progetto definitivo-esecutivo

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Siena Verbale di deliberazione della Giunta Comunale del 30/09/2014 N 389 OGGETTO: INTERVENTI PER LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E ANTISISMICA DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA "IL CASTAGNO" CUP C64H14000740005.

Dettagli

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CONFORME Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ Codice n. 10965 Data: 28/01/2004 GC N. 23 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Abbattimento delle barriere

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ***********************************************************************************************

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** Codice 11044 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** G. C. N. 46 DATA 8.4.2015 ***********************************************************************************************

Dettagli

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA Piazza Matteotti, 12-20875 - PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA Tel. 039-699031 - Fax: 039-6080329

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA Piazza Matteotti, 12-20875 - PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA Tel. 039-699031 - Fax: 039-6080329 COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA Piazza Matteotti, 12-20875 - PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA Tel. 039-699031 - Fax: 039-6080329 *** ORIGINALE *** N. 91 del 12/12/2011 Codice Comune 10925 VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra

COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra COPIA COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 49 del 21/07/2015 OGGETTO: BANDO GAL MISURA 322 SVILUPPO E RINNOVAZIONE DEI VILLAGGI AZIONE 1 INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 47 Del 18-05-2011 Oggetto: Ristrutturazione "Casa comunale" approvazione variante. L'anno duemilaundici il giorno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 21 DEL

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 21 DEL COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Atto n. 21 DEL 09/04/2015 Approvazione progetto definitivo-esecutivo per la costruzione di un nuovo Asilo Nido Comunale. L'anno DUEMILAQUINDICI

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 138 OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

Deliberazione n. 81 del 25.05.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Deliberazione n. 81 del 25.05.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI OSIO SOPRA Provincia di Bergamo Deliberazione n. 81 del 25.05.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Approvazione del progetto definitivo per la realizzazione di n.

Dettagli

Il Dirigente sottoscritto sottopone a codesto organo l opportunità di adottare l atto che segue in uno con la relazione illustrativa:

Il Dirigente sottoscritto sottopone a codesto organo l opportunità di adottare l atto che segue in uno con la relazione illustrativa: Settore n 6 Manutenzione Ambiente Il Dirigente sottoscritto sottopone a codesto organo l opportunità di adottare l atto che segue in uno con la relazione illustrativa: Relazione del Dirigente: Premesso

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO -----------------------

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- Verbale n. 5 Adunanza 3 febbraio 2009 OGGETTO: I.I.S. CURIE, GRUGLIASCO (TO) SEZIONE STACCATA DI COL- LEGNO. RISTRUTTURAZIONE DELLA VILLA N. 6. APPROVAZIONE

Dettagli

RELAZIONE TECNICA GENERALE

RELAZIONE TECNICA GENERALE COMUNE DI GUAGNANO (LE) ADEGUAMENTO DI UN IMMOBILE DI VIA BIRAGO NELLA FRAZIONE DI VILLA BALDASSARRI PER LA REALIZZAZIONE DI UN CENTRO SOCIO- EDUCATIVO E RIABILITATIVO PER DIVERSAMENTE ABILI RELAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 52 del 23-04-2008

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 52 del 23-04-2008 COMUNE DI PONTE SAN NICOLÒ PROVINCIA DI PADOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 52 del 23-04-2008 Oggetto: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E SISTEMAZIONE EX SEDE MUNICIPALE DI PIAZZA LIBERAZIONE.

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) ORIGINALE C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) SETTORE : XII SERVIZIO : Tecnico DETERMINAZIONE adottata il 15.10.2012 e registrata al n. 713 in data 15.10.2012 OGGETTO :Appalto integrato adeguamento

Dettagli

Su relazione del Dirigente del Settore e proposta dell Assessore prof. Antonio Prencipe

Su relazione del Dirigente del Settore e proposta dell Assessore prof. Antonio Prencipe Su relazione del Dirigente del Settore e proposta dell Assessore prof. Antonio Prencipe Oggetto: Servizio di gestione e telecontrollo dell impianto di pubblica illuminazione nel territorio comunale, previo

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (Nominato con decreto del Presidente della Repubblica del 21.10.2013) N. 22 del 07.11.2013 (adottata

Dettagli

N 45 Reg. Delib. G.C. Seduta del 27/05/2011

N 45 Reg. Delib. G.C. Seduta del 27/05/2011 N 45 Reg. Delib. G.C. Seduta del 27/05/2011 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DEL PARCHEGGIO PER AUTOVETTURE IN VIA PARINI - ASSEGNAZIONE RISORSE. LA GIUNTA COMUNALE Richiamata

Dettagli

27/01/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 8. Regione Lazio

27/01/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 8. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 13 gennaio 2015, n. G00065 POR FESR LAZIO 2007-2013. Progetto A0070P0187. CALL FOR PROPOSAL

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS GIUNTA PROVINCIALE Delibera n 155 Data: 02.08.2012 Oggetto: Lavori di demolizione e rifacimento pannelli facciate in amianto del liceo scientifico Emilio Lussu di Sant'Antioco.

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-743 esecutiva dal 11/05/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-45260 del 06/05/2015

Dettagli

ATTO DELLA GIUNTA COMUNALE

ATTO DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA CON AMPLIAMENTO E ADEGUAMENTO SISMICO SCUOLA INFANZIA FORO BOARIO - 2 STRALCIO - COMPLETAMENTO - APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO. L'Anno Duemilatredici

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008 OGGETTO: Approvazione progetto realizzazione impianto fotovoltaico presso la Cascina Le Vallere. L anno duemilaotto addì diciotto del mese di

Dettagli

Mq. 212,00 x euro 13,00 = Euro 2.756,00. Mc. 41,25 x euro 25,00 = Euro 1.031,25. Mt. 75,00 x euro 50,00 = Euro 3.750,00

Mq. 212,00 x euro 13,00 = Euro 2.756,00. Mc. 41,25 x euro 25,00 = Euro 1.031,25. Mt. 75,00 x euro 50,00 = Euro 3.750,00 Computo metrico estimativo: A)- BASATI ( Via S. Ansano Fognature) 1)- Demolizione con mezzo meccanico di pavimentazione in calcestruzzo,compreso trasporto a discarica del materiale di risulta. Mq. 212,00

Dettagli

RELAZIONE TECNICA GENERALE

RELAZIONE TECNICA GENERALE COMUNE DI MURO LECCESE (Provincia di LECCE) Lavori di COMPLETAMENTO E MIGLIORAMENTO INFRASTRUTTURALE DELLA ZONA PIP CUP: CIG: RELAZIONE TECNICA GENERALE PREMESSA Premesso che: con Deliberazione del Consiglio

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 63 Del 05-09-2012 Oggetto: Approvazione progetto esecutivo per il recupero di un Palazzo da adibire a centro

Dettagli

COMUNE DI BALSORANO PROVINCIA DI L AQUILA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BALSORANO PROVINCIA DI L AQUILA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BALSORANO PROVINCIA DI L AQUILA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N.. 40 Data 13.06.2015 OGGETTO: Approvazione progetto esecutivo dei lavori di realizzazione nuovo edificio scolastico

Dettagli

UFFICIO TECNICO COMUNALE DETERMINAZIONE N. 47 DEL 11.04.2015

UFFICIO TECNICO COMUNALE DETERMINAZIONE N. 47 DEL 11.04.2015 Comune di Venasca Provincia di Cuneo Via G. Marconi 19-12020 Venasca P.I. 00313540049 C.F. 85001090043 tel.0175.567353 fax 0175.567006 posta elettronica: ut.venasca@libero.it UFFICIO TECNICO COMUNALE DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SINAGRA Piazza San Teodoro, 1 ~ 98069 Sinagra Telefono: 0941-594016 Fax: 0941-594372 Provincia di Messina

COMUNE DI SINAGRA Piazza San Teodoro, 1 ~ 98069 Sinagra Telefono: 0941-594016 Fax: 0941-594372 Provincia di Messina COMUNE DI SINAGRA Piazza San Teodoro, 1 ~ 98069 Sinagra Telefono: 0941-594016 Fax: 0941-594372 Provincia di Messina. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 13 del 21.01.2015 COPIA OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 79 DEL 08.05.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINTIVO-ESECUTIVO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CAPODRISE PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI CAPODRISE PROVINCIA DI CASERTA OGGETTO: Lavori di ristrutturazione, miglioramento ed adeguamento della Casa Comunale in Piazza Aldo Moro. Approvazione progetto ESECUTIVO._ L anno duemilanove il giorno cinque del mese di marzo alle ore

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 74 Del 10-10-2012 Oggetto: Approvazione progetto esecutivo lavori di "Recupero di un Palazzo da adibire a centro

Dettagli

- Tavola A Planimetria catastale; planimetria del contesto; pianta dello stato attuale e interventi; pianta del soppalco;

- Tavola A Planimetria catastale; planimetria del contesto; pianta dello stato attuale e interventi; pianta del soppalco; Richiamata la deliberazione della Giunta Comunale n. 105 del 30.10.2006 avente ad oggetto Adozione del programma triennale dei Lavori Pubblici anni 2007 2009 ; Richiamata la determina n. 448 del 01.12.2006

Dettagli

COMUNE DI MARIGLIANELLA PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI MARIGLIANELLA PROVINCIA DI NAPOLI Copia COMUNE DI MARIGLIANELLA PROVINCIA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N 133 OGGETTO: Approvazione della variante al progetto esecutivo ( approvato con delibera di Giunta Comunale n 113/2014)

Dettagli

Comune di Forgaria nel Friuli Provincia di Udine. Registro delibere di Giunta COPIA N. 66

Comune di Forgaria nel Friuli Provincia di Udine. Registro delibere di Giunta COPIA N. 66 Comune di Forgaria nel Friuli Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Registro delibere di Giunta COPIA N. 66 OGGETTO: LAVORI DI "ADEGUAMENTO NORMATIVO DI EDIFICI PUBBLICI ESISTENTI

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO -----------------------

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- Verbale n. 27 Adunanza 16 giugno 2009 OGGETTO: INTESA TRA LA CROCE ROSSA - COMITATO LOCALE DI NICHELINO E LA PROVINCIA DI TORINO PER LA COSTRUZIONE

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE CONCESSIONE DELLA DEROGA AI SENSI DELLA L. 106/2011, DELLA CIRCOLARE REGIONE PIEMONTE 7/UOL E DELL ART. 72 DELLE N.T.A. DEL P.R.G.C. A ESACASE S.R.L. PER AMPLIAMENTO DELLA VOLUMETRIA, NUMERO DEI PIANI,

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 121 di Reg. Data 17/9/2012 OGGETTO: Opere immediatamente cantierabili. Valorizzazione percorsi culturali e riqualificazione

Dettagli

Comune di TICINETO. (Provincia di Alessandria)

Comune di TICINETO. (Provincia di Alessandria) Comune di TICINETO (Provincia di Alessandria) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO DI REALIZZAZIONE NUOVA SCUOLA DELL INFANZIA IN VIA

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Premesso che:

LA GIUNTA COMUNALE. Premesso che: LA GIUNTA COMUNALE Premesso che: la Civica Amministrazione di Cuneo, nell'intento di attuare la costruzione di un parcheggio pluripiano ad integrazione del Movicentro, con l'apporto di capitale privato,

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 49 OGGETTO: REGIONE PIEMONTE BANDO 2015 EDILIZIA SCOLASTICA MUTUI SCUOLE: RIMOZIONE AMIANTO SCUOLE SCUOLA

Dettagli

COMUNE DI CUNEO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale. Seduta del 8 Gennaio 2014

COMUNE DI CUNEO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale. Seduta del 8 Gennaio 2014 N.1 registro deliberazione Settore Lavori Pubblici COMUNE DI CUNEO Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta del 8 Gennaio 2014 OGGETTO: PROGRAMMA INTEGRATO DI SVILUPPO URBANO - REALIZZAZIONE

Dettagli

Delibera n. 25 dd. 16.03.2015 LA GIUNTA COMUNALE

Delibera n. 25 dd. 16.03.2015 LA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Approvazione a tutti gli effetti del progetto esecutivo dei lavori di ampliamento e ristrutturazione della Scuola dell Infanzia Don Simon Micheluzzi p.ed. 916 in C.C. di Canazei. n. Delibera n.

Dettagli

PROGETTO PRELIMINARE PER L ADEGUAMENTO ALLE NORME DI SICUREZZA ANTINCENDIO DI EDIFICIO COMUNALE ADIBITO AD ASILO NIDO

PROGETTO PRELIMINARE PER L ADEGUAMENTO ALLE NORME DI SICUREZZA ANTINCENDIO DI EDIFICIO COMUNALE ADIBITO AD ASILO NIDO STUDIO TECNICO ING. MERIZZI PAOLO PROGETTAZIONI E CONSULENZE IN MATERIA TERMOTECNICA E ANTINCENDIO Via Roncari, 39a 21023 BESOZZO (VA) Tel. - Fax 0332/970477 - e-mail: pmerizzi@gmail.com PROGETTO PRELIMINARE

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara DELIBERAZIONE N. 09 DEL 01.03.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Lavori di riqualificazione energetica edificio Sede

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 04842/031 Servizio Edilizia Scolastica GG CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 04842/031 Servizio Edilizia Scolastica GG CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 04842/031 Servizio Edilizia Scolastica GG 0 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 20 ottobre 2015 Convocata la Giunta presieduta dal

Dettagli

MAGNIFICO COMUNE DI PIEVE DI CADORE PROVINCIA DI BELLUNO ***

MAGNIFICO COMUNE DI PIEVE DI CADORE PROVINCIA DI BELLUNO *** Registro Delibere n. 87 ORIGINALE MAGNIFICO COMUNE DI PIEVE DI CADORE PROVINCIA DI BELLUNO *** Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE DEFINITIVO REDATTO

Dettagli

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 174 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 174 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 174 in data 17/10/2011 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: INTERVENTO DI RECUPERO PIAZZALE ARTIGIANI - APPROVAZIONE

Dettagli

dott. LUIGI A. CANALE I N G E G N E R E Schio (Vi) - via Veneto n. 2/c tel. 0445.500.148 fax 0445.577.628 canale@ordine.ingegneri.vi.

dott. LUIGI A. CANALE I N G E G N E R E Schio (Vi) - via Veneto n. 2/c tel. 0445.500.148 fax 0445.577.628 canale@ordine.ingegneri.vi. dott. LUIGI A. CANALE I N G E G N E R E Schio (Vi) - via Veneto n. 2/c tel. 0445.500.148 fax 0445.577.628 canale@ordine.ingegneri.vi.it Comune di xxx Provincia di xxx C O L L A U D O S T A T I C O SCUOLA

Dettagli

1.0.0. PREMESSA pag. 2. 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3. 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4. 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5. 5.0.0. ALLEGATI pag.

1.0.0. PREMESSA pag. 2. 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3. 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4. 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5. 5.0.0. ALLEGATI pag. 1.0.0. PREMESSA pag. 2 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5 5.0.0. ALLEGATI pag. 6 1 di 6 1.0.0. PREMESSA L'Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano

Dettagli

FASE A1: INTERVENTO DI FORNITURA E POSA IN OPERA DI FIBRA OTTICA NELLE CONDUTTURE DELL IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

FASE A1: INTERVENTO DI FORNITURA E POSA IN OPERA DI FIBRA OTTICA NELLE CONDUTTURE DELL IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE OGGETTO: interventi di adeguamento al Piano Regolatore dell illuminazione comunale (P.R.I.C.). Realizzazione di un sistema eco-smart grid, di rete di videosorveglianza di aree critiche, di una rete di

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 66 del 28/08/2014 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: POR CAMPANIA FESR 2007/2013-ASSE VI, ATTIVITA' A, OBIETTIVO OPERATIVO 6,3 "CITTA'

Dettagli

DETERMINA N. 552 / 09 DEL 31/12/2009

DETERMINA N. 552 / 09 DEL 31/12/2009 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE LAVORI PUBBLICI CODICE SERVIZIO ALTRI SERVIZI GENERALI DETERMINA N. 552

Dettagli

CITTA DI MATINO P R O V I N C I A D I L E C C E. Nr. 12 registro deliberazioni Seduta del 20/01/2011

CITTA DI MATINO P R O V I N C I A D I L E C C E. Nr. 12 registro deliberazioni Seduta del 20/01/2011 CITTA DI MATINO P R O V I N C I A D I L E C C E Nr. 12 registro deliberazioni Seduta del 20/01/2011 COPIA di Deliberazione della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE ED ADEGUAMENTO ALLE

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 32 del 08/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia COMUNE DI PRATA CAMPORTACCIO PROVINCIA DI SONDRIO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Prot.n. Fascicolo X.1.10/2006 N. 31 Reg. Del. L anno duemilanove addì ventisei del mese di febbraio alle ore

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 42 Del 21-04-2015 Oggetto: Interventi di ristrutturazione, adeguamento sismico e risparmio energetico del Plesso

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO. N.340 del 22/05/2013

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO. N.340 del 22/05/2013 ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO N.340 del 22/05/2013 OGGETTO: INTERVENTO DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E MIGLIORAMENTO SISMICO

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 101 del 9 maggio 2014 OGGETTO LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA PRIMARIA "SU RUNDO'": SOSTITUZIONE INFISSI. OPERE

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 218 In data: 23/12/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE IMPIANTI

Dettagli

AREA TECNICO-MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. 35 IN DATA 14/08/2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

AREA TECNICO-MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. 35 IN DATA 14/08/2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara Via Matteotti 15 28060 Granozzo con Monticello - Tel. 0321/55113 Fax 0321/550002 Codice fiscale 80013960036 - Partita Iva 00467930038 granozzo.con.monticello@ruparpiemonte.it

Dettagli

Consorzio tra i Comuni di MAZZANO ROMANO e CALCATA Per la gestione del PARCO REGIONALE VALLE DEL TREJA MAZZANO ROMANO (Roma) ************

Consorzio tra i Comuni di MAZZANO ROMANO e CALCATA Per la gestione del PARCO REGIONALE VALLE DEL TREJA MAZZANO ROMANO (Roma) ************ Consorzio tra i Comuni di MAZZANO ROMANO e CALCATA Per la gestione del PARCO REGIONALE VALLE DEL TREJA MAZZANO ROMANO (Roma) ************ COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMITATO DI GESTIONE Verbale n. 45 del

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 164 OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

Comune di San Giorgio di Mantova

Comune di San Giorgio di Mantova Comune di San Giorgio di Mantova Piazz a dell a Repu bbl ica, 8. T e l 037 6 2731 11 F ax 037 6 2731 54 p. e. c. c o m u ne. san gio rgi o di man tova@p e c. regione.lombardia. it C. F. 800 046 102 02

Dettagli

COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA Provincia di Padova

COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA Provincia di Padova N. 75 di reg. del 06.05.2009 N. di prot. COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA Provincia di Padova VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE EX JUTIFICIO, AMBITO OVEST. RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO SUL VIALE

Dettagli

C.so Italia, 19 20122 Milano S.C. Gestione Patrimonio e Servizio Tecnico. Allegato 2

C.so Italia, 19 20122 Milano S.C. Gestione Patrimonio e Servizio Tecnico. Allegato 2 C.so Italia, 19 20122 Milano S.C. Gestione Patrimonio e Servizio Tecnico Allegato 2 PROGETTO PRELIMINARE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA SEDE DI P.LE ACCURSIO, 7 - PALAZZINA A OPERE DI STRAODINARIA MANUTENZIONE,

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 56 Del 19-06-2013 Oggetto: Ristrutturazione impianto sportivo S. Sofia: Approvazione progetto esecutivo L'anno

Dettagli

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 338/2014

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 338/2014 CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 338/2014 OGGETTO: STUDIO DI FATTIBILITA RISTRUTTURAZIONE ED ADEGUAMENTO STRUTTURA DELL ALO NIDO COMUNALE DI VIA PAVIA PER CASERMA

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 52 OGGETTO: REGIONE PIEMONTE BANDO TRIENNALE 2015-16-17 EDILIZIA SCOLASTICA MUTUI. SCUOLE: RIMOZIONE AMIANTO

Dettagli

Il Dirigente sottoscritto sottopone a codesto organo l opportunità di adottare l atto che segue in uno con la relazione illustrativa:

Il Dirigente sottoscritto sottopone a codesto organo l opportunità di adottare l atto che segue in uno con la relazione illustrativa: Settore n 6 Manutenzione Ambiente Il Dirigente sottoscritto sottopone a codesto organo l opportunità di adottare l atto che segue in uno con la relazione illustrativa: Relazione del Dirigente: Premesso

Dettagli

N. 68/11 del 19 ottobre 2011

N. 68/11 del 19 ottobre 2011 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE OGGETTO: N. 68/11 del 19 ottobre 2011 ADEGU DEGUAMENTO ALLA NORMATIVA A DI PREVENZIONE INCENDI ENDI: : IMPIANTO

Dettagli

AREA DEI SERVIZI TECNOLOGICI E PIANIFICAZIONE. Lavori di manutenzione del canale navigabile della laguna di Sant Antioco.

AREA DEI SERVIZI TECNOLOGICI E PIANIFICAZIONE. Lavori di manutenzione del canale navigabile della laguna di Sant Antioco. Allegato A alla Delibera n. 63 del 20.11.2015 Lavori di manutenzione del canale navigabile della laguna di Sant Antioco. Approvazione del Progetto definitivo. (Recepimento delle prescrizioni del Decreto

Dettagli

RAPPRESENTAZIONE DI UN

RAPPRESENTAZIONE DI UN RAPPRESENTAZIONE DI UN EDIFICIO Rappresentare un edificio è un operazione complessa, in particolare quando si tratta di fornire informazioni molto diverse e dettagliate di un oggetto ancora inesistente.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 164 DEL 28 NOVEMBRE 2014 O G G E T T O

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 164 DEL 28 NOVEMBRE 2014 O G G E T T O DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 164 DEL 28 NOVEMBRE 2014 O G G E T T O DECRETO MISE 25.6.2014 N.2392 PATTO POLIS DEL SUD EST BARESE S.R.L. PROGETTO DEFINITIVO SISTEMAZIONE ESTERNA AREA EX PISCINA

Dettagli

C O M U N E D I S A N S I R O

C O M U N E D I S A N S I R O C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 74 del 31-07-2012 Oggetto: INTERVENTI DI SISTEMAZIONE IDRAULICO FORESTALE TORRENTE SERIO - APPROVAZIONE PROGETTO

Dettagli

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca Delibera n. 139 del 13.12.2007 DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO DELLA PERIZIA RELATIVA AI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 3 0 Dell 11 febbraio 2015 OGGETTO Lavori di manutenzione straordinaria su parti della viabilità urbana ed extraurbana: viale Europa,

Dettagli

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Con l'assistenza del SEGRETARIO COMUNALE Giorgio Sogos.

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Con l'assistenza del SEGRETARIO COMUNALE Giorgio Sogos. COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 Data 21.03.2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO DEI LAVORI DI "INTERVENTI DI MESSA A NORMA

Dettagli

N. 61 DEL 22.10.21015

N. 61 DEL 22.10.21015 COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza Cod. 10980 N. 61 DEL 22.10.21015 OGGETTO: APPROVAZIONE VARIANTE PROGETTO PRELIMINARE PER OPERE DI RIQUALIFICAZIONE DI VIA PRINCIPALE S.P. 154 CON INTERVENTI

Dettagli

Comune di San Giovanni La Punta Prov. di Catania

Comune di San Giovanni La Punta Prov. di Catania Comune di San Giovanni La Punta Prov. di Catania PROGETTO ESECUTIVO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELL ASILO NIDO COMUNALE PER L IMPLEMENTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI IN TERMINI DI INCREMENTO DELL UTENZA

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO N 221 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: APPROVAZIONE IN LINEA TECNICA PROGETTO ESECUTIVO LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA

Dettagli

Lavori per il trasferimento delle classi di scuola Primaria S. Agnello presso altri plessi scolastici

Lavori per il trasferimento delle classi di scuola Primaria S. Agnello presso altri plessi scolastici CITTA' DI SAN GIORGIO A CREMANO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 70 del 28 febbraio 2013 OGGETTO: Lavori per il trasferimento delle classi di scuola Primaria S. Agnello presso altri

Dettagli

Per copia conforme all originale, per uso amministrativo e d ufficio.

Per copia conforme all originale, per uso amministrativo e d ufficio. Il presente viene letto, approvato e sottoscritto. IL SEGRETARIO F.to DOTT. STEFANO SCHIRMENTI IL SINDACO F.to MARCO WALTER COLUMBU DICHIARAZIONE DI PUBBLICAZIONE Si dichiara che copia della deliberazione

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE COMUNE DI ERACLEA Provincia di Venezia Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Prot. N. DELIBERAZIONE N. 67 DEL 19/04/2007 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO DELLA NUOVA SCUOLA

Dettagli

COMUNE DI BUSSETO. Provincia di Parma VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. COPIA N 26 del 14/03/2014

COMUNE DI BUSSETO. Provincia di Parma VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. COPIA N 26 del 14/03/2014 COMUNE DI BUSSETO Provincia di Parma VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N 26 del 14/03/2014 OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO PER IL RESTAURO E CONSOLIDAMENTO DELLA

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 32 DEL 31 MARZO 2015 O G G E T T O

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 32 DEL 31 MARZO 2015 O G G E T T O DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 32 DEL 31 MARZO 2015 O G G E T T O P.I.R.P. INTERVENTI DI EDILIZIA SPERIMENTALE SOVVENZIONATA APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO. L anno duemilaquindici il giorno trentuno

Dettagli

DELIBERA N. 183 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N. 183 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 183 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: SERVIZIO DI GESTIONE ENERGETICA DI ALCUNI EDIFICI E BENI COMUNALI AI FINI DEL MIGLIORAMENTO EFFICIENZA ENERGETICA ED APPROVAZIONE

Dettagli