I PROFESSIONISTI DEL RISPARMIO ENERGETICO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I PROFESSIONISTI DEL RISPARMIO ENERGETICO"

Transcript

1 I PROFESSIONISTI DEL RISPARMIO ENERGETICO

2 CRB IMPRESIT: I PROFESSIONISTI DEL RISPARMIO ENERGETICO CRB IMPRESIT ha un obiettivo ben preciso: offrire un servizio completo a chi desidera rendere l'ambiente in cui vive o lavora il più confortevole e puro possibile. Fondata da esperti che da sempre operano nel settore impiantistico e del benessere ambientale, si pone come obiettivo primario quello di soddisfare la propria clientela fornendo prodotti tecnologicamente innovativi e servizi di altissima qualità a prezzi competitivi. Personale tecnico-commerciale altamente qualificato e sottoposto costantemente a corsi di aggiornamento tecnici è in grado di identificare il sistema che soddisfa appieno le esigenze del Cliente. Progettisti impiantisti, CERTIFICATI CASACLIMA, stilano un progetto e un preventivo dettagliato che viene poi discusso e analizzato insieme al Cliente. Staff di installatori efficienti, e che hanno una profonda cura dell'ambiente in cui eseguono i lavori, effettuano le installazioni in breve tempo, in modo completo e lasciando i locali nello stesso stato di pulizia in cui li hanno trovati.

3 LE COMPETENZE ENERGETICHE In base alle esigenze del cliente e alla disponibilità di energia rinnovabile, con la nostra consulenza è possibile realizzare l'impianto che sfrutti al meglio le risorse naturali del luogo. In ogni realizzazione verrà sempre considerato il risparmio economico nell'utilizzo dell'energia rinnovabile. IMPIANTI SOLARI FOTOVOLATICI IMPIANTI SOLARI TERMICI RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO A PAVIMENTO CALDAIE A CONDENSAZIONE IMPIANTI GEOTERMICI A POMPA DI CALORE Elettricità gratis e guadagno Risparmiare sul gas, acqua calda gratis per sempre Risparmio e benessere Ecologia e risparmio La gestione del calore piu economica al mondo con Zero emissioni di CO2 ISOLAMENTO A CAPPOTTO TERMICO Sistema di isolamento termico e acustico SERRAMENTI AD ALTA EFFICIENZA ENERGETICA Grandi potenzialità di risparmio

4 IMPIANTI SOLARI FOTOVOLTAICI: ELETTRICITA GRATIS E GUADAGNO Gli impianti solari fotovoltaici sono ormai una realtà tecnologica alla portata del privato e consentono, grazie al Contributo in conto scambio/risparmio in bolletta, non solo di ridurre le emissioni di CO2 nell'atmosfera ma di realizzare un vero guadagno economico. I problemi dei vecchi impianti fotovoltaici erano la scarsa efficienza dei pannelli, per cui era necessaria una vasta superficie per generare l'elettricità necessaria, ed il costo dei pannelli stessi. Oggi questi problemi possono considerarsi praticamente superati grazie alla tecnologia che ha prodotto materiali fotovoltaici ad alto rendimento e a minor costo e grazie anche agli incentivi del Governo per l'installazione da parte di privati, Aziende ed Enti Pubblici di impianti fotovoltaici. CRB IMPRESIT è l'azienda ideale, con la sua competenza in risparmio energetico, a cui affidare la progettazione, realizzazione e manutenzione dell'impianto fotovoltaico, unitamente a tutta la burocrazia richiesta dalle normative cogenti.

5 LA TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA Una cella fotovoltaica, l elemento più piccolo dell impianto, permette di convertire l energia solare in energia elettrica utilizzando la proprietà di materiali semiconduttori, come il silicio, di produrre energia elettrica se irradiati dalla luce solare. Assemblando più celle si ottiene il modulo fotovoltaico: un pannello di colore blu racchiuso in una cornice di alluminio e dotato sul retro di una scatola di connessione per il collegamento elettrico. Tutti i materiali sono riutilizzabili: considerando l intero ciclo di vita dei componenti e l energia complessiva per produrli, la produzione di energia elettrica ottenuta con tecnologia fotovoltaica è una delle più ecologiche. Un impianto fotovoltaico è costituito da un numero variabile di moduli fotovoltaici collegati alla rete nazionale attraverso un dispositivo che trasforma la corrente continua in alternata e un contatore aggiuntivo, separato da quello del consumatore, che registra l energia prodotta dall impianto solare. La tecnologia fotovoltaica offre numerosi vantaggi: 1. si utilizza ovunque; 2. non produce inquinamento di alcun genere; 3. è silenziosa e autopulente. 4. la manutenzione è minima, non essendoci parti meccaniche in movimento e, per l elevatissima modularità, la potenza dell impianto può essere modificata in qualsiasi momento senza problemi. I moduli fotovoltaici risultano adatti a essere installati nella maggior parte delle costruzioni, per qualsiasi utilizzo e permettono oggi una perfetta integrazione nei più vasti contesti architettonici, diventando essi stessi elementi di pregio estetico ed architettonico.

6 ESEMPIO DI INCENTIVO (Anno 2013) PREMESSA.$Lo$schema$riportato$tratta$una$simulazione$di$massima$di$ possible$rimborso$economico.$gli$importi$indicati,$pertanto,$devono$essere$ considerati$come$esempio$e$non$come$consuntivo$effettivo$e/o$non$ costituiscono$alcuna$promessa$di$risultato$ne$impegno$di$carattere$ contrattuale $$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$ Consumo$previsto$abitazione$ Risparmio$Bolletta$( ) mq$SLP$(Kwh/anno) Contributo$in$conto$scambio$( ) 6313 DATI%GENERALI %% RESIDUO$( ) 187 Tariffa$contributo$in$conto$scambio$( $Kwh) 0,187 Tariffa$costo$energia$( $Kwh) 0,278 Esempio6Lodi: Consumi$elettrici$(kWh$mq/anno) 30 Tariffa$2012$( $per$kwh$mq/anno) 8,34 RISPARMIO%BOLLETTA%IPOTETICO Consumo$previsto$(Kwh/anno) Bolletta$Attuale$( ) Impianto%FOTOVOLTAICO%potenza%(KWpp) 2,5 Energia%Prodotta%(Kwh/anno) %%% Autoconsumo%(Kwh/anno) Prelievo%(Kwh/anno) %%%%%%%%%% %%%%%%%%%%%% Risparmio$Bolletta$( ) 334 Immessa%in%rete%(Kwh/anno) %%%%%%%%%% Contributo$in$conto$scambio$( ) 313

7 IMPIANTI SOLARI TERMICI: RISPARMIARE SUL GAS Perchè non utilizzare il sole per produrre l'acqua calda che utilizziamo a casa? E' gratis, l'investimento richiesto è minimo e non inquina!! Spesso non ci si rende conto di quanta acqua calda utilizziamo nel nostro ambiente domestico o lavorativo. E non solo per l'igiene personale, ma anche per gli elettrodomestici quali lavatrici, lavastoviglie. Se poi si considera anche il riscaldamento allora il quadro diventa completo. L'Italia ha la fortuna di avere un clima mite con relativamente poche giornate di vero freddo: allora perchè non sfruttare questo dono della natura a nostro vantaggio? Con investimenti modesti e senza turbare l'estetica dell'abitazione CRB IMPRESIT vi può proporre sistemi all'avanguardia che vi faranno risparmiare sulla bolletta del gas (rientrando in tal modo dall'investimento), vi consentiranno di utilizzare tutta l'acqua calda che desiderate e vi faranno partecipare attivamente alla riduzione dell'inquinamento atmosferico.

8 PANNELLI SOLARI TERMICI: ACQUA CALDA GRATIS PER SEMPRE A circolazione naturale: Heat Pipe Lo scambio termico avviene in maniera diretta per mezzo di un sistema pressurizzato heat pipe ad alto rendimento, all'interno del quale si alternano a velocità elevatissime le fasi di evaporazione e condensazione dello speciale liquido contenuto. L'efficienza in fase di assorbimento della radiazione solare, e le ridottissime perdite termiche dagli assorbitori vengono garantiti dall' utilizzo della tecnologia sottovuoto applicata ai tubi captatori. Attraverso questo esclusivo sistema, la produzione di acqua sanitaria a circolazione naturale viene aumentata in maniera notevolmente superiore rispetto ai sistemi tradizionali. Questo dato viene particolarmente evidenziato durante i periodi metereologicamente più difficili o nelle aree geografiche climaticamente meno favorite. Accumulatori da 150, 200, 250 e 300 litri consentono di scegliere l'impianto che più sia adatta alle esigenze, tenendo anche conto del fatto che si possono mettere in "serie" più moduli. A circolazione forzata: per una completa integrazione con l'impianto di acqua sanitaria e di riscaldamento Concettualmente analogo a quello a circolazione naturale per quanto riguarda la captazione dei raggi solari, il pannello a circolazione forzata si differenzia per il fatto che l'accumulatore può essere posto lontano dal pannello stesso. Qualora posto nel locale tecnico o vicino alla caldaia, l'accumulatore può alternativamente escludere il sistema di generazione di acqua calda standard (quando il calore captato è sufficiente) o integrarsi al sistema standard (caldaia e bollitore) preriscaldando l'acqua in ingresso e facendo quindi diminuire il consumo di combustibile necessario a portare l'acqua in temperatura

9 RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO A PAVIMENTO: RISPARMIO E BENESSERE Pannelli radianti a pavimento: economia e comfort La diffusione degli impianti a pannelli radianti ha avuto, nell'ultimo decennio in Italia, un forte sviluppo. Già conosciuti ed utilizzati nei paesi del Nord Europa (Germania, Svizzera, ecc) hanno rapidamente conquistato una posizione dominante rispetto agli altri sistemi di riscaldamento e raffrescamento nell'edilizia civile ed industriale di medio/alta qualità. La diminuzione della temperatura dell'acqua richiesta per questo metodo di riscaldamento e raffrescamento lo porta al primo posto sia dal punto di vista del risparmio che di quello del benessere. Il sistema adottato da CRB IMPRESIT per il riscaldamento e il raffrescamento è a pannelli radianti, questi possono essere a parete, a pavimento o a soffitto (ideale per il raffrescamento). Il sistema di trasmissione del calore è più ad irraggiamento (infrarosso) che per convezione come per i normali radiatori o fan-coil. L'erogazione del calore è gestita da un efficiente sistema di regolazione con apposito temostato che comanda una valvola elettrica termostatica, questo sistema fa si che la distribuzione sia ottimale locale per locale.

10 RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO A PAVIMENTO: RISPARMIO E BENESSERE I vantaggi dell utilizzo dei pannelli radianti a pavimento Distribuzione ottimale della temperatura ambiente Il riscaldamento a pannelli radianti offre la migliore distribuzione verticale della temperatura ambiente. In un impianto a pannelli radianti avremo una temperatura media a pavimento, in condizioni normali, di C. mentre la temperatura dell'aria decresce progressivamente con l'aumentare dell'altezza. l sistemi di riscaldamento che si basano principalmente sulla trasmissione del calore per convezione (radiatori, convettori, aereotermi, camini), ottengono il risultato opposto riscaldando principalmente le zone più alte dei locali. Con un impianto a pannelli radianti avremo caldo uniforme e ottimale nel volume d aria in cui viviamo, potremmo camminare scalzi o far giocare liberamente i bambini. Risparmio energetico L' aspetto più evidente e misurabile tra i vantaggi è sicuramente il fattore del risparmio energetico. Un impianto a pavimento sfrutta energia termica a bassissima temperatura. Le nuove tecnologie consentono di avere una temperatura di alimentazione media di circa C contro i C degli impianti tradizionali, permettendo inoltre di utilizzare fonti energetiche alternative di produzione del calore (caldaie a condensazione, impianti solari ad accumulo, pompe di calore, ecc). Questi fattori portano a concludere che un impianto a pannelli radianti ha un risparmio di energia minimo del 25% - 35%. Nessuna alterazione della qualità dell'aria l sistemi di riscaldamento a convezione sfruttano, come veicolo di trasporto del calore, il naturale movimento dell'aria la quale, riscaldandosi, sale verso il soffitto e raffreddandosi, scende verso il pavimento. Questo comporta un movimento di polvere ed un abbattimento del tasso di umidità relativa dell'aria al di sotto della soglia di benessere. AI contrario un impianto a pannelli radianti riscalda l'ambiente sfruttando il principio dell'irraggiamento, senza nessun movimento dell'aria e senza modificarne il tasso di umidità relativa. Le pareti e le tende non si sporcano più così in fretta richiedendo, quindi, una minore manutenzione.

11 CALDAIE A CONDENSAZIONE: EFFICIENZA E RISPARMIO Risparmiare sulla bolletta del gas, minimizzare l'inquinamento: con una caldaia murale a condensazione. La caldaia è un elemento di cui spesso ci dimentichiamo e che altrettanto spesso consideriamo un problema. Eppure è un elemento fondamentale sia per il nostro confort quotidiano che per la nostra spesa in energia. Una caldaia mal dimensionata, mal installata oppure di vecchio modello, oltre ad essere molto più inquinante di un motore di un'automobile, pesa moltissimo sulle nostre tasche. Le caldaie a condensazione fornite, installate e manutenute da CRB IMPRESIT sfruttano una tecnologia che consente di abbattere il costo del combustibile (gas), aumentare l'efficienza della caldaia e minimizzare l'inquinamento atmosferico. Di costo superiore ad una caldaia convenzionale, costituiscono però un investimento che diventa fruttuoso (guadagno) entro pochissimo tempo. I nostri tecnici saranno in grado di fornirvi un progetto completo di tali dati.

12 CALDAIE MURALI A CONDENSAZIONE: PER L ECOLOGIA E PER IL RISPARMIO L'idea che sta alla base della caldaia a condensazione è quella di utilizzare il calore contenuto nei fumi grazie a tecniche che consentono di trasmetterlo all'acqua, riscaldandola. Le caldaie a condensazione sono quindi in grado di utilizzare anche questo calore, raffreddando i fumi fino al "punto di rugiada". I fumi diventano quindi così freddi che è possibile utilizzare una tubazione di materiale plastico speciale come canna fumaria, minimizzando inoltre l inquinamento atmosferico. Grazie allo sfruttamento della combustione, nelle migliori caldaie si riescono ad ottenere rendimenti superiori al 100% sul potere combustibile inferiore (p.c.i.) del combustibile. Quando si sostituisce una caldaia tradizionale con una a condensazione è possibile sceglierne una di potenza inferiore; si ha quindi una prima diminuzione dei consumi del 15% c.a. Ad esempio, in un abitazione dove è installata una caldaia tradizionale di qualità da 30 kw è possibile la sostituzione con una caldaia a condensazione da 25 kw. Tenendo conto inoltre del maggior rendimento della caldaia a condensazione rispetto alla caldaia tradizionale, il risparmio può raggiungere e superare il 40%.

13 IMPIANTI GEOTERMICI A POMPA DI CALORE: LA GESTIONE PIU ECONOMICA AL MONDO L energia sotto i vostri piedi, sempre disponibile e gratuita. Indipendenti da gas e petrolio La natura stessa del nostro pianeta da origine ad una fonte energetica praticamente inesauribile ed attualmente poco sfruttata. Preleviamo l energia inesauribile della Terra. Il calore presente al centro del nostro pianeta, dall interno si diffonde con regolarità verso la superficie. E sufficiente scendere ad una profondità di 100/150 metri scavando un pozzo di pochi centimetri di diametro, per trovare una differenza di temperatura di 8/10 C importanti per la resa di una Pompa di Calore. Con le Pompe di Calore, gli impianti geotermici sfruttano l'energia data dal terreno per soddisfare sia il fabbisogno termico (in riscaldamento) che quello frigorifero (raffrescamento) e si dividono principalmente in 3 sistemi diversi che sono: 1. Collettore di superficie, adatto a piccoli immobili che abbiano un giardino dove interrare il collettore a scambio diretto ad una profondità di almeno 2 mt. 2. Collettore in perforazioni verticali del terreno che possono essere superiori o inferiori a 100mt. La differenza di profondità nelle perforazioni è data dal fabbisogno termico dell'immobile e dal terreno. 3. Circuito ad acqua freatica adatto per tutti gli immobili e potenze richieste, serve solo una discreta quantità di acqua e che ci sia tutto l'anno.

14 IMPIANTI GEOTERMICI A POMPA DI CALORE: LA GESTIONE PIU ECONOMICA AL MONDO La Pompa di Calore è una macchina in grado di generare calore trasferendo energia termica da un corpo ad un altro utilizzando energia elettrica, sistema molto simile a quello di un frigorifero. La Pompa di Calore geotermica inoltre permette di invertire il flusso di energia riscaldando e raffrescando l ambiente. Il terreno si comporta come un infinito serbatoio di accumulo termico dal quale è possibile prelevare o cedere calore, risultato: Caldo in Inverno Fresco in Estate La resa termica altissima della Pompa geotermica è data dal Coefficiente di Resa ciò significa che consumando 1KW di energia elettrica per alimentare l'impianto, la pompa stessa ed il terreno rendono da 4,5 a 7,0 KW (acqua-acqua) di energia termica tutta utilizzabile per produrre acqua calda, riscaldamento, e climatizzazione in estate.

15 IMPIANTI GEOTERMICI A POMPA DI CALORE: LA GESTIONE PIU ECONOMICA AL MONDO I vantaggi dell utilizzo degli Impianti Geotermici a Pompa di Calore Con questi impianti non sono necessari: - la canna fumaria e il camino - l'allacciamento alla rete gas e i relativi impianti che siano per il metano, gpl, o gasolio - il controllo dei fumi per la caldaia e la pulizia - il locale "centrale termica" per gli impianti che superano i 35Kw - il terzo responsabile - sistemi di controllo fughe gas e locali dedicati Si eliminano le spese fisse del contatore gas, e le tasse sulle tasse per sempre. Integrando l'impianto geotermico con un impianto fotovoltaico e termico per la produzione di acqua calda, la necessità di energia da acquistare diventa secondaria, ma soprattutto non emettono inquinanti e sono deducibili dall' Irpef (per il 55% del loro costo max con iva al 10%). Con le opportunità del Conto Energia, le detrazioni fiscali del 55% per il solare termico e la possibilità di acquistare l'energia elettrica a costi ridotti, si riduce il tempo per ammortizzare l'impianto, quindi le spese di gestione dell'impianto per sempre. Gli impianti geotermici sono installabili in qualsiasi luogo e altitudine, in edifici pubblici, ville, condomini, hotel, e ristoranti, dotati di riscaldamento a pavimento o/e parete o/e soffitto, e come unità trattamento aria (UTA), con particolare attenzione per la montagna, dove lo scarso apporto di ossigeno fa' calare in modo considerevole la resa termica dei combustibili.

16 ISOLAMENTO A CAPPOTTO TERMICO: SISTEMA DI ISOLAMENTO TERMICO E ACUSTICO L' isolamento a cappotto è una tecnica per l isolamento termico (ovvero la riduzione del flusso termico scambiato tra due ambienti a temperature differenti) delle pareti di una costruzione edilizia, applicando il materiale isolante all'esterno invece che dentro la parete o al suo interno. Le funzioni tipiche ed insostituibili del cappotto termico sono: n Isolare senza discontinuità dal freddo e dal caldo n Utilizzare il volano termico costituito dalle pareti isolate. n Proteggere le facciate dagli agenti atmosferici. n Fornire interressanti e sensibili risparmi n Porre in condizioni stazionarie termo-igrometriche l'involucro e la struttura degli edifici n Rendere ottimali, confortevoli e igieniche le condizioni degli spazi abitativi, di attività, servizio, ecc. n Contribuire sensibilmente alla riduzione delle immissioni inquinanti dell'atmosfera. La tecnica consiste nel fissaggio di pannelli isolanti con appositi sistemi. I pannelli possono subire la successiva applicazione di malte speciali, rete portaintonaco e/o finitura come per un normale intonaco. E' importante ricordare che tutti i materiali di un sistema a cappotto devono essere reciprocamente compatibili; la sostituzione anche di un solo materiale o la realizzazione "fai da te" di un isolamento a cappotto, anche se vengono utilizzati ottimi prodotti, può comportare un insuccesso. CRB IMPRESIT ha selezionato sistemi che hanno superato prove di laboratorio e possiedono certificazioni del sistema completo del loro buon funzionamento e che quindi danno certezza di successo.

17 SERRAMENTI AD ALTA EFFICIENZA ENERGETICA: GRANDI POTENZIALITA DI RISPARMIO Le finestre, e specialmente i vetri, hanno una particolare importanza riguardo l'isolamento termico, in quanto essi rappresentano, da sempre, "l'anello debole" della facciata. CRB IMPRESIT ha selezionato prodotti ad alta efficienza energetica che, con una isolazione ottimale dei telai e con speciali vetri isolanti, riducono sensibilmente il fabbisogno energetico. Le finestre per isolamento termico certificate da CRB IMPRESIT abbattono i costi energetici, aumentano il comfort abitativo e diminuiscono le emissioni di anidride carbonica e la generazione di altri agenti inquinanti. In questo modo viene tutelato l'ambiente e vengono risparmiate risorse. Le finestre nuove sono più economiche di quelle vecchie Conviene riflettere sull'isolamento termico costruttivo, soprattutto in relazione ad edifici che hanno più di 15 anni. Misure specifiche, come un investimento in finestre ad isolamento termico, si ripagano velocemente. In una casa mono-familiare media con una superficie totale di finestre pari a circa 25 m² si può calcolare un potenziale di risparmio pari a circa 500 litri di combustibile per periodo di riscaldamento. Delle nuove finestre non solo comportano risparmi finanziari, ma aumentano anche l'abitabilità, trasmettendo meno freddo e chiudendo in modo più ermetico.

18 CONDIZIONI DI VENDITA La vendita In seguito ad un sopralluogo gratuito e senza impegno effettuato dai nostri tecnicicommerciali, vi viene fornito un progetto tecnico unitamente al preventivo economico completo di installazione chiavi in mano. L'installazione In seguito alla conferma da parte vostra del preventivo che comprende tutte le opere necessarie per l'installazione e il corretto funzionamento del sistema, una squadra di nostri installatori prenderà appuntamento con voi per eseguire l'installazione che terminerà con un verbale di collaudo da voi sottoscritto a garanzia (vostra) della corretta e ottimale esecuzione dei lavori. Il pagamento CRB IMPRESIT offre formule di pagamento estremamente vantaggiose quali, ad esempio, convenzioni per finanziamenti con primari istituti di credito, facendosi carico di tutta la parte burocratica di istruzione della pratica. Agevolazioni CRB IMPRESIT è in grado di sottoporvi tutte le agevolazioni consentite dall'attuale legislazione per eventuali sgravi fiscali derivanti dall'installazione dei propri prodotti.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

LE FONTI ENERGETICHE.

LE FONTI ENERGETICHE. LE FONTI ENERGETICHE. Il problema La maggior parte dell'energia delle fonti non rinnovabili è costituita dai combustibili fossili quali carbone, petrolio e gas naturale che ricoprono l'80% del fabbisogno

Dettagli

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare I prodotti Paradigma Paradigma Italia: l azienda ecologicamente conseguente Paradigma Italia nasce nel 1998 dall esperienza e affidabilità della casa madre tedesca, azienda leader nella distribuzione di

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano Comune di MILANO Provincia di MILANO Regione LOMBARDIA RELAZIONE TECNICA Rispondenza alle prescrizioni in materia di contenimento del consumo energetico Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2008

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

I CONSUMI ED IL RENDIMENTO

I CONSUMI ED IL RENDIMENTO I CONSUMI ED IL RENDIMENTO E buona prassi che chiunque sia interessato a realizzare un impianto di riscaldamento, serio, efficiente ed efficace, si rivolga presso uno Studio di ingegneria termotecnica

Dettagli

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE PROF.. GIIANCARLO ROSSII PARTE SECONDA 1 INTRODUZIONE TIPOLOGIE

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

SPECIALE TECNICO. Soluzioni per una casa a basso consumo energetico. A cura di Roberto Salustri

SPECIALE TECNICO. Soluzioni per una casa a basso consumo energetico. A cura di Roberto Salustri SPECIALE TECNICO Soluzioni per una casa a basso consumo energetico A cura di Roberto Salustri NOVEMBRE 2014 QUALENERGIA.IT SPECIALE TECNICO / NOV 2014 ABSTRACT Soluzioni per una casa a basso consumo energetico

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

Risparmio ed efficienza energetica negli edifici GUIDA PRATICA PER I CONSUMATORI. Test noi consumatori

Risparmio ed efficienza energetica negli edifici GUIDA PRATICA PER I CONSUMATORI. Test noi consumatori Test noi consumatori Test noi consumatori - Periodico settimanale di informazione e studi su consumi,servizi, ambiente - anno XXIII n. 6 del 4 febbraio 2011 - sped. in abb. post. DL 353/2003 ( conv. in

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

Impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione Corso di IPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl Impianti di climatizzazione Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D Annunzio Pescara www.lft.unich.it IPIANTI DI CLIATIZZAZIONE Impianti di climatizzazione

Dettagli

L EFFICIENZA ENERGETICA NELLE NUOVE COSTRUZIONI

L EFFICIENZA ENERGETICA NELLE NUOVE COSTRUZIONI LA GUIDA DEL CONSUMATORE L EFFICIENZA ENERGETICA NELLE NUOVE COSTRUZIONI Testi: Pieraldo Isolani Hanno collaborato i componenti del Gruppo di Lavoro Internazionale Riccardo Comini - ADICONSUM Italia Dario

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA Un impianto solare fotovoltaico consente di trasformare l energia solare in energia elettrica. Non va confuso con un impianto solare termico, che è sostanzialmente

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

Corso di energetica degli edifici. Impianti per il riscaldamento ambientale. Impianti di climatizzazione

Corso di energetica degli edifici. Impianti per il riscaldamento ambientale. Impianti di climatizzazione Corso di energetica degli edifici 1 Impianti di climatizzazione 2 Obiettivo di un impianto di climatizzazione destinato agli usi civili è quello di mantenere e realizzare, nel corso di tutto l anno ed

Dettagli

Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza.

Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza. Tema Isolamento termico ad alta efficienza energetica Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza. Le informazioni, le immagini,

Dettagli

Impianti Solari Fotovoltaici

Impianti Solari Fotovoltaici Impianti Solari Fotovoltaici Sono da considerarsi energie rinnovabili quelle forme di energia generate da fonti che per loro caratteristica intrinseca si rigenerano o non sono "esauribili" nella scala

Dettagli

Progettista(i) degli impianti termici e dell isolamento termico dell'edificio

Progettista(i) degli impianti termici e dell isolamento termico dell'edificio ALLEGATO E (Allegato I, comma 15) RELAZIONE TECNICA DI CUI ALL'ARTICOLO 28 DELLA LEGGE 9 GENNAIO 1991, N. 10, ATTESTANTE LA RISPONDENZA ALLE PRESCRIZIONI IN MATERIA DI CONTENIMENTO DEL CONSUMO ENERGETICO

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

Nuova tecnologia solare Beretta

Nuova tecnologia solare Beretta Nuova tecnologia solare Beretta Risparmio, energia e ambiente Detrazioni fiscali del 55% Nei casi contemplati dalla normativa. 1 Beretta Clima: i professionisti del solare Beretta Clima, specializzata

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

ROTEX HPSU Flex Type Sistema di climatizzazione annuale flessibile e innovativo

ROTEX HPSU Flex Type Sistema di climatizzazione annuale flessibile e innovativo ROTEX HPSU Flex Type Pompe di calore per edifici nuovi e per la ristrutturazione. ROTEX HPSU Flex Type Sistema di climatizzazione annuale flessibile e innovativo HPSU Flex Type: la soluzione di climatizzazione

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri Mercoledì 22 gennaio 2014 Sala Rosa del palazzo della Regione Piazza Dante - Trento EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO Maurizio Fauri Efficienza energetica e Certificati Bianchi Introduzione Anomalie

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO 1 Impianti di Climatizzazione e Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO Premessa Gli impianti sono realizzati con lo scopo di mantenere all interno degli ambienti confinati condizioni

Dettagli

APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO APPENDICE 2 APPROFONDIMENTI SUGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO ( a cura Ing. Emiliano Bronzino) CALCOLO DEI CARICHI TERMICI A titolo di esempio verrà presentato il calcolo automatico dei carichi termici

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ Perché produrre energia elettrica Tutta la società moderna si basa sul consumo di energia, per fare qualsiasi attività necessitiamo di qualche forma di energia.

Dettagli

Anno XVIII - Supplemento al numero 44-21 luglio 2006 Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L. 46/2004) art. 1, comma 2, DCB Roma

Anno XVIII - Supplemento al numero 44-21 luglio 2006 Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L. 46/2004) art. 1, comma 2, DCB Roma Anno XVIII - Supplemento al numero 44-21 luglio 2006 Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L. 46/2004) art. 1, comma 2, DCB Roma Energia dal sole Pannelli solari e sistemi fotovoltaici

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

Cos è il fotovoltaico?

Cos è il fotovoltaico? Cos è il fotovoltaico? Il termine fotovoltaico si spiega (quasi) da solo: è composto dalla parola greca phos (=luce) e Volt (=unitá di misura della tensione elettrica). Si tratta dunque della trasformazione

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

Il Ministro dell Economia e delle Finanze. Il Ministro dello Sviluppo Economico. di concerto con

Il Ministro dell Economia e delle Finanze. Il Ministro dello Sviluppo Economico. di concerto con Il Ministro dell Economia e delle Finanze di concerto con Il Ministro dello Sviluppo Economico Visto l articolo 1 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, recante legge finanziaria per il 2007 (di seguito:

Dettagli

>> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >> Rispetto dell ambiente

>> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >> Rispetto dell ambiente SOLARE BIOMASSA POMPE DI CALORE CONDENSAZIONE Alezio POMPA DI CALORE ARIA/ACQUA EASYLIFE Facilità di utilizzo: da oggi è possibile! >> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >>

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata

Università di Roma Tor Vergata Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria Industriale Corso di: TERMOTECNICA 1 IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE Ing. G. Bovesecchi gianluigi.bovesecchi@gmail.com 06-7259-7127

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. DM 13/12/93 APPROVAZIONE DEI MODELLI TIPO PER LA COMPILAZIONE DELLA RELAZIONE TECNICA DI CUI ALL'ART. 28 DELLA LEGGE 9 GENNAIO 1991 N. 10, ATTESTANTE LA RISPONDENZA ALLE PRESCRIZIONI IN MATERIA DI CONTENIMENTO

Dettagli

OCCASIONE DI SVILUPPO INDUSTRIALE e CRESCITA PER L ITALIA

OCCASIONE DI SVILUPPO INDUSTRIALE e CRESCITA PER L ITALIA VINCERE LA SFIDA DEL CLIMA E DARE SICUREZZA ENERGETICA AL PAESE RISPARMIARE ENERGIA E PUNTARE SULLE RINNOVABILI DUE NECESSITA CHE SI TRASFORMANO IN OCCASIONE DI SVILUPPO INDUSTRIALE e CRESCITA PER L ITALIA

Dettagli

LIBRETTO DI CENTRALE

LIBRETTO DI CENTRALE 1 LIBRETTO DI CENTRALE OBBLIGATORIO PER GLI IMPIANTI TERMICI CON POTENZA TERMICA DEL FOCOLARE NOMINALE SUPERIORE O UGUALE A 35 kw (ART. 11, COMMA 9, DPR 26 AGOSTO 1993, N 412) Conforme al modello pubblicato

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI. Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07

QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI. Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07 QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07 Sezione A: Che cosa sappiamo delle risorse energetiche? Sono risorse energetiche non

Dettagli

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale Prof. Gianni Comini Direttore del Dipartimento di Energia e Ambiente CISM - UDINE AMGA - Iniziative per la Sostenibilità EOS 2013

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli

Pompe di calore per la climatizzazione

Pompe di calore per la climatizzazione SPECIALE TECNICO Pompe di calore per la climatizzazione CO.AER CO.AER - Associazione Costruttori di Apparecchiature ed Impianti per la climatizzazione e le pompe di calore SPONSOR www.carel.com www.robur.it

Dettagli

LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA

LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA 2004 INDICE Libretto di impianto pag. 3 Scheda 1 4 Scheda 2 5 Scheda 3 6 Scheda 4 7 Scheda 5 9 Scheda 6 10 Scheda 7 11 Scheda

Dettagli

Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica

Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica Bollette più leggere. Bollette più leggere..aria più pulita.aria più pulita Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica Ostellato 28 maggio 2004 A scuola di ecologia

Dettagli

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA 24 2 Sommario Perché questo opuscolo 3 Il benessere sostenibile e i consumi delle famiglie italiane 4 Le etichette energetiche 5 La scheda di prodotto 9 L etichetta

Dettagli

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO.

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. L efficacia dell ecopitture e guaine a base di latte e aceto si basa su l intelligente impiego dell elettroidrogenesi generata

Dettagli

EVOLUZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI: DALLA CASA A BASSO CONSUMO AL TARGET PASSIVHAUS

EVOLUZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI: DALLA CASA A BASSO CONSUMO AL TARGET PASSIVHAUS EVOLUZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI: DALLA CASA A BASSO CONSUMO AL TARGET PASSIVHAUS arch. Fabio Sciurpi, Dipartimento TAeD, Università di Firenze Via San Niccolò 93, tel. 055 2491538, e-mail: fabio.sciurpi@taed.unifi.it

Dettagli

COMUNE DI PICCO I L E G S I T PER U O D I N O M G I R L O E N M

COMUNE DI PICCO I L E G S I T PER U O D I N O M G I R L O E N M COMUNE DI PICCOLI GESTI PER UN MONDO MIGLIORE La Città di Udine aderisce, con altri 14 enti pubblici europei, al progetto Cyber Display. Lo scopo è aumentare e migliorare la conoscenza nell uso delle risorse

Dettagli

PICCOLO MANUALE PER NON DIRE PIU. Non ci capisco niente! MEGLIO CONSAPEVOLI COMUNITA CHE AFFIDARSI A INDIVIDUI CONSAPEVOLI

PICCOLO MANUALE PER NON DIRE PIU. Non ci capisco niente! MEGLIO CONSAPEVOLI COMUNITA CHE AFFIDARSI A INDIVIDUI CONSAPEVOLI PICCOLO MANUALE PER NON DIRE PIU. Non ci capisco niente! MEGLIO CONSAPEVOLI COMUNITA CHE AFFIDARSI A INDIVIDUI CONSAPEVOLI [2010] [Anno] [Piccolo Manuale [Digitare.] il titolo del documento] FERRARO PIERLUIGI

Dettagli

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Guida alla detrazione fiscale del 65% per la riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Aggiornata al 20 dicembre 2013 Sommario 1. IL QUADRO NORMATIVO.... pag. 3 2. EDIFICI INTERESSATI.....

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena: le motivazioni delle scelte progettuali dal punto di vista dell Energy Manager

L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena: le motivazioni delle scelte progettuali dal punto di vista dell Energy Manager Workshop Tecnico Efficientamento energetico nelle strutture ospedaliere e residenziali sanitarie Area Science Park Padriciano, Trieste 29 aprile 2015 L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena:

Dettagli

Le prestazioni delle pompe di calore: aspetti normativi e legislativi CENTRALI FRIGORIFERE NUOVE TECNOLOGIE E RISPARMIO ENERGETICO

Le prestazioni delle pompe di calore: aspetti normativi e legislativi CENTRALI FRIGORIFERE NUOVE TECNOLOGIE E RISPARMIO ENERGETICO CENTRALI FRIGORIFERE NUOVE TECNOLOGIE E RISPARMIO ENERGETICO Cagliari 8 maggio 2014 Prof. Ing. Carlo Bernardini SEER e SCOP Metodi di prova, valutazione a carico parziale e calcolo del rendimento stagionale

Dettagli

fotovoltaico chiavi in mano

fotovoltaico chiavi in mano chiavi in mano 1 Tetto a falda - silicio monocristallino ad altissima efficienza / disponibile da 1 a 20KWp I moduli fotovoltaici più efficienti al mondo (19,5%) ed inverters di stringa SUNPOWER garantiti

Dettagli

Sistema solare termico

Sistema solare termico Sistema solare termico 1 VELUX Collettori solari VELUX. Quello che cerchi. Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Sempre più

Dettagli

REGIONE SICILIANA ASSESSORATO INDUSTRIA. Le fonti di energia rinnovabili nella casa

REGIONE SICILIANA ASSESSORATO INDUSTRIA. Le fonti di energia rinnovabili nella casa REGIONE SICILIANA ASSESSORATO INDUSTRIA Le fonti di energia rinnovabili nella casa Q uesto opuscolo è stato realizzato nell ambito del programma SICENEA, finanziato dall Assessorato Industria della Regione

Dettagli

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale dell edificio. Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale e parapetti Legenda

Dettagli

Isomax/Terra-Sol tecnologia per edifici

Isomax/Terra-Sol tecnologia per edifici Isomax/Terra-Sol tecnologia per edifici SOMMARIO Pagina 1. Introduzione 2 2. Utilizzo dell energia terrestre superficiale e sostenuta dal sole 2 per risparmiare energia in edifici 3. Indagine geotecnica

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

La riqualificazione energetica delle scuole: prospettive e criticità. I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere.

La riqualificazione energetica delle scuole: prospettive e criticità. I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere. La riqualificazione energetica delle scuole: prospettive e criticità I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere Obiettivi

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Per un futuro senza gas e gasolio: Con Dimplex si sfruttano le energie rinnovabili

Per un futuro senza gas e gasolio: Con Dimplex si sfruttano le energie rinnovabili Per un futuro senza gas e gasolio: Con Dimplex si sfruttano le energie rinnovabili Pompe di calore Energia termica solare Ventilazione domestica Sin dall'inizio Dimplex si è dedicata allo sviluppo di sistemi

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

L esperienza del Green Energy Audit

L esperienza del Green Energy Audit L esperienza del Green Energy Audit Arch. Ph.D. Annalisa Galante Adjunct Professor Research Associate - Dipartimento ABC - Politecnico di Milano Coordinamento corsi di formazione - Comunicazione e Marketing

Dettagli

Unità 12. La corrente elettrica

Unità 12. La corrente elettrica Unità 12 La corrente elettrica L elettricità risiede nell atomo Modello dell atomo: al centro c è il nucleo formato da protoni e neutroni ben legati tra di loro; in orbita intorno al nucleo si trovano

Dettagli

Progetto macchina con tetto fotovoltaico

Progetto macchina con tetto fotovoltaico ITIS A.PACINOTTI Via Montaione 15 Progetto macchina con tetto fotovoltaico Classe 2 C Informatica Docente referente: Prof.ssa Leccesi Progetto: Educarsi al futuro Premessa Motivazione per la partecipazione

Dettagli

UNI 10389. Generatori di calore Misurazione in opera del rendimento di combustione

UNI 10389. Generatori di calore Misurazione in opera del rendimento di combustione UNI 10389 Generatori di calore Misurazione in opera del rendimento di combustione 1. Scopo e campo di applicazione La presente norma prescrive le procedure per la misurazione in opera del rendimento di

Dettagli

La L a c c o o m mb b u u st s i t o i n o ne ne 1

La L a c c o o m mb b u u st s i t o i n o ne ne 1 1 La sostanza combustibile può essere: Solida Liquida o Gassosa. I combustibili utilizzati negli impianti di riscaldamento sono quelli visti precedentemente cioè: Biomasse Oli Combustibili di vario tipo

Dettagli

Riscaldare con il calore naturale

Riscaldare con il calore naturale Riscaldare con il calore naturale 2/3 Pompe di calore: riscaldare e raffrescare con il calore naturale L obiettivo di questo documento è fornire una panoramica completa sulle possibilità di riscaldare

Dettagli

Il vapor saturo e la sua pressione

Il vapor saturo e la sua pressione Il vapor saturo e la sua pressione Evaporazione = fuga di molecole veloci dalla superficie di un liquido Alla temperatura T, energia cinetica di traslazione media 3/2 K B T Le molecole più veloci sfuggono

Dettagli

/ * " 6 7 -" 1< " *,Ê ½, /, "6, /, Ê, 9Ê -" 1/ " - ÜÜÜ Ìi «V Ì

/ *  6 7 - 1<  *,Ê ½, /, 6, /, Ê, 9Ê - 1/  - ÜÜÜ Ìi «V Ì LA TRASMISSIONE DEL CALORE GENERALITÀ 16a Allorché si abbiano due corpi a differenti temperature, la temperatura del corpo più caldo diminuisce, mentre la temperatura di quello più freddo aumenta. La progressiva

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

TIPI E CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE

TIPI E CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE li TIPI E CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE impianti di climatizzazione, in genere vengono classificati in base ai fluidi che vengono impiegati per controbilanciare sia il carico termico

Dettagli

Collettori solari termici

Collettori solari termici Collettori solari termici 1 VELUX Collettori solari. Quello che cerchi. massima durabilità, facile installazione Estetica e integrazione A fferenza degli altri collettori solari termici presenti sul mercato,

Dettagli

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola E' italiana la casa ad alta efficienza energetica campione del mondo che si è aggiudicata il primo posto

Dettagli

Centrale Generativa e Energie alternative Pianta ergonomica dei componenti

Centrale Generativa e Energie alternative Pianta ergonomica dei componenti Soluzione 3 Dimensioni Nuova Sala Termica Cortina 30 ottobre 2013 agg. 12 Novembre 2013 agg. 18 Novembre 2013 Comune di Cortina d'ampezzo Provincia di Belluno 1,50 0,80 Pompa di Calore Aermec ANLI 021H

Dettagli

La misurazione del rendimento di Combustione secondo la UNI 10389 del 1994

La misurazione del rendimento di Combustione secondo la UNI 10389 del 1994 La misurazione del rendimento di Combustione secondo la UNI 10389 del 1994 Ing. Gennaro Augurio Direttore Operativo ITAGAS AMBIENTE Via R. Paolucci, 3 Pescara gennaro.augurio@itagasambiente.it GSM 347-99.10.915

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

I CONTROLLI, pertanto, sono OBBLIGATORI, così come le procedure secondo le quali devono essere svolti.

I CONTROLLI, pertanto, sono OBBLIGATORI, così come le procedure secondo le quali devono essere svolti. INDICE Informazioni per i cittadini - 3 Campagna di controllo degli impianti termici - 3 Responsabile dell impianto termico - 4 La manutenzione degli impianti: frequenze temporali delle operazioni - 4

Dettagli

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici saeg Impianti fotovoltaici che manda calore e luce che giungono ai nostri sensi e ne risplendono le terre - Inno al SOLE FONTE DI TUTTA L ENERGIA SULLA TERRA calor lumenque profusum perveniunt nostros

Dettagli

Il lavoro effettuato dalla pompa di calore non produce calore, ma lo muove

Il lavoro effettuato dalla pompa di calore non produce calore, ma lo muove La pompa di calore Definizioni La pompa di calore è una macchina in grado di trasferire energia da una sorgente a temperatura più bassa ad un utilizzatore a temperatura più alta, tramite la fornitura di

Dettagli

Idrogeno - Applicazioni

Idrogeno - Applicazioni Idrogeno - Applicazioni L idrogeno non è una fonte di energia, bensì un mezzo per accumularla, un portatore di energia che potrà cambiare in futuro molti settori della nostra vita e, con la cella a combustibile,

Dettagli

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 Quando la climatizzazione si fa arte Mai come a casa propria ci si occupa del comfort con tanta passione, l estetica

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI)

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) Domande frequenti inerenti la Relazione Energetico - Ambientale e la conformità delle pratiche edilizie alla normativa di settore. Aggiornamento al

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli