Prodotti e sistemi Fire Barrier

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prodotti e sistemi Fire Barrier"

Transcript

1 17 I prodotti 3M di questa sezione si inseriscono nel contesto generale dell Anticendio con applicazioni specifiche nel segmento di PROTEZIONE PASSIVA dal fuoco che, integrate con la PREVENZIONE e la PROTEZIONE ATTIVA, completano in maniera globale l approccio antincendio salvaguardando l incolumità delle persone, i beni immobili e il mantenimento del servizio relativo. La PROTEZIONE PASSIVA prevede la creazione di barriere nelle aperture murali o pavimentazioni finalizzate a compartimentare i locali a rischio per impedire la propagazione dell incendio. I sistemi 3M Fire Barrier consistono in un insieme di prodotti speciali sotto forma di lastre, pannelli, stucchi, sigillanti e rivestimenti per formare una barriera contro fiamme, fumi e gas nocivi. La Soluzione Fire Barrier e la classificazione REI Pannelli e Strisce CS Lastra Composita 229 FD 2000/240 Pannello 230 FS 195 AP + Striscia Pillows Cuscini Intumescenti PPD Collari Intumescenti Sigillanti, Malte e Vernici CP 25 WB + Caulk Sigillanti 232 MP+ Stix Stucco Modellabile 233 Fire Dam 2500M Cemento 234 Fire Dam 2000 Vernice

2 La soluzione Fire Barrier e la classificazione REI Resistenza al fuoco: Attitudine di un elemento da costruzione (componente o struttura) a conservare, per un tempo determinato: la stabilità R : attitudine di un elemento da costruzione a conservare la resistenza meccanica sotto l azione del fuoco; la tenuta E : attitudine di un elemento da costruzione a non lasciar passare nè produrre se sottoposto all azione del fuoco su un lato fiamme, vapori o gas caldi sul lato non esposto; l isolamento termico I : attitudine di un elemento da costruzione a ridurre la trasmissione del calore. Pertanto: con il simbolo REI si identifica un elemento costruttivo che deve conservare, per un tempo determinato, la resistenza meccanica, la tenuta alle fiamme e ai gas, nonché l isolamento termico; con il simbolo RE si identifica un elemento costruttivo che deve conservare per un tempo determinato la resistenza meccanica, la tenuta alle fiamme e ai gas; con il simbolo R si identifica un elemento costruttivo che deve conservare, per un tempo determinato, la resistenza meccanica. Le suddette classificazioni sono espresse in minuti nel modo seguente: REI 15 RE 15 R 15 REI 30 RE 30 R 30 REI 45 RE 45 R 45 REI 60 RE 60 R 60 REI 90 RE 90 R 90 REI 120 RE 120 R 120 REI 180 RE 180 R 180 Nella quasi totalità dei casi, un incendio, con i suoi effetti disastrosi, non è una fatalità. Ogni giorno edifici, beni e persino vite umane vengono distrutti dal fuoco, e quasi sempre all origine c è una causa che poteva essere prevista e neutralizzata. È stato più volte notato che, nei casi d incendio, le aperture attraverso le quali passano cavi elettrici, condutture idrauliche, ecc., fanno da veri e propri camini di tiraggio convogliando il fuoco da un locale all altro e da un piano all altro; anche con fumi, vapori, gas tossici e calore di combustione. La gamma dei prodotti che compongono il Sistema Fire Barrier è costituita principalmente da un elastomero sintetico contenente speciali silicati. In presenza di calore, ad una temperatura superiore a 120 C, si espandono dalle 5 alle 10 volte il volume iniziale. Tale caratteristica, definita intumescenza, consente al Sistema Fire Barrier, utilizzato come tamponamento, di sigillare anche quelle cavità che si originano durante l incendio per la consunzione e lo scioglimento di sostanze organiche, quali guaine di cavi elettrici, materiali di coibentazione ecc. Durante l esposizione al fuoco il Fire Barrier resta in posizione sotto forma di sostanza rigida e refrattaria garantendo una completa impermeabilità a fiamme e fumi per almeno 3 ore (Certificazione U.L.). L espansione avviene anche in ambienti nei quali è presente una forte umidità. tipiche dei prodotti Fire Barrier : Tamponamenti di aperture passaggio cavi, canaline e tubazioni Approvazioni dei prodotti Fire Barrier : I prodotti dei Sistemi Fire Barrier rispondono alle principali normative europee ed internazionali tra le quali: Factory Mutual System (U.S.A.) National Electric Code - Par (U.S.A.) Uniform Building Code (U.S.A.) Metodo di prova ASTM-E-84 (U.S.A.) ISO 834 Approvazione U.L. sistemi 33 e 49 OG9 Classificazione secondo la circolare 91 del del Ministero degli Interni (REI) 228

3 Pannelli e Strisce CS 195+ Lastra Composita La lastra composita CS-195+ è un sistema costituito da quattro elementi solidi. Il cuore della lastra è un foglio di materiale elastomerico resistente al fuoco, unito da un lato ad una lamina d acciaio galvanizzato di 0,3 mm di spessore e rinforzato dall altro con una rete di fili di acciaio a maglia esagonale ricoperta con foglio d alluminio di spessore 0,8 mm. Lo spessore di materiale intumescente è 6,5 mm per cui lo spessore totale è di 7,2 mm. : Quando esposta a temperatura superiore a 150 C la lastra CS-195+ si espande e forma una barriera ad alta resistenza che ritarda la propagazione del calore. È facile da fissare: si taglia e si fora agevolmente. La lamina d acciaio le conferisce un ottima conducibilità termica che permette una buona dissipazione del calore prodotto dai cavi che la attraversano. La lastra CS-195+ è destinata a tamponamenti di grandi aperture. È anche utilizzabile per proteggere canalizzazioni, vie cavi ed equipaggiamenti elettrici dal calore e dalla propagazione di fiamme e fumi o per migliorare la resistenza al fuoco di pareti o pavimenti. La lastra CS-195+, abbinata allo stucco CP25WB+, se applicata su entrambi i lati dell apertura, conferisce al tamponamento una classificazione REI 120. Dimensioni (mm) 910 x 1041 x 7,2 Odore Spessore Conservazione Durata di vita Espansione Rosso-bruno Non significativo 7,7 +/ 1,37 mm Nessuna condizione particolare Indefinita in condizioni normali di conservazione 8/10 volte Inizio espansione 150 C Calo ponderale 20% a 359 C (analisi termogravimetrica) 53% a 1000 C Resistenza diettrica (ASTM D-149) 4,7 kv/mm Resistenza a rottura (ASTM D-412, metodo A) Trazione 0,65 MPa Allungamento 4,89% Deformazione alla compressione Max 25% 229

4 17.1 Pannelli e Strisce Fire Dam Pannelli FD 2000/240 I pannelli FD 2000/240 sono costituiti da una fibra minerale ad alta densità preverniciata con la vernice intumescente Fire Dam Questi pannelli sono facili da installare, si fissano facilmente e si sigillano con prodotti della linea Fire Barrier Fire Dam. Sono leggeri e sagomabili con la lama di un coltello o un seghetto per poter far passare cavi o tubi. Sono inoltre verniciabili con vernice Fire Dam FD 2000/240 sono studiati per essere applicati nelle aree di passaggi cavi, tubazioni, canaline e condotti vari per formare una barriera antifiamma. Il pannello FD2000/240, in abbinamento con stucco CP25WB+Fire Dam 150, se applicato su entrambi i lati dell apertura, conferisce al tamponamento una classificazione REI 180. Dimensioni (mm) 1200x600x60 Espansione Sino a 10 volte il volume iniziale Inizio espansione 200 C Densità vernice 1,44 Kg 3 /l Densità fibra minerale Kg/m 3 Da una parte neutro da una parte bianco 230

5 Pannelli e Strisce Fire Barrier Striscia FS-195+ La lastra Fire Barrier FS-195+ è costituita da un elastomero monocomponente resistente al fuoco, ricoperto su un lato da un foglio di alluminio. La striscia FS-195+ si espande sotto l azione del calore (intumescenza) formando una barriera refrattaria alla fiamma ed ai fumi. Non richiede speciali attrezzi per l applicazione; il materiale può essere tagliato facilmente. Ha buon comportamento all invecchiamento climatico. La striscia FS-195+ costituisce un mezzo semplice e veloce per eseguire tamponamenti contro il fuoco. La sua flessibilità la rende particolarmente adatta per l avvolgimento di cavi elettrici o telefonici, tubi di materiale plastico, condotti e canalette di ogni dimensione. Le strisce pretagliate, usate insieme agli altri prodotti della gamma 3M Fire Barrier permettono un efficace tamponamento antincendio nelle pareti attraversate da cavi o da tubi in PVC La striscia FS-195+, abbinata allo stucco CP25WB+, applicato con profondità minima di 50 mm conferisce al tamponamento una classificazione REI 180. Dimensioni (mm) 50x610x6,5 Foglio di alluminio su singola faccia Espansione Da 8 a 10 volte il volume iniziale inizio espansione 150 C espansione significativa 180 C Perdita di peso dopo l espansione 25% Densità 1,55 Kg/dm 3 Rigidità dielettrica del prodotto non espanso (ASTM-D-149) 4,7 KV/mm Durezza prima dell espansione shore A materiale non espanso rosso-marrone residuo espanso nero 231

6 17.2 Sigillanti, Malte e Vernici Fire Barrier Sigillante CP-25 WB+ Caulk Il sigillante CP-25 WB+ rappresenta il modo più semplice per effettuare la sigillatura antincendio in condotti di ridotte dimensioni. Il prodotto si espande sotto l azione del calore e forma una barriera refrattaria alle fiamme ed ai fumi. Non necessita di miscelazione o dosature particolari e pertanto è senza rischio di errori. Può anche essere installato in particolari condizioni d impiego perché una delle sue principali caratteristiche è il non gocciolamento. La quantità non utilizzata nelle cartucce o nelle lattine può essere conservata per una successiva utilizzazione. Il CP-25 WB+, è a base d acqua e garantisce una eccellente adesione su tutte le superfici (cemento, metallo, legno, plastica, gomma e vetro) inoltre è riaccessibile anche dopo anni. Ha una buona fluidità che rende più semplice e veloce l installazione. Alle caratteristiche intumescenti comuni a tutta la linea Fire Barrier, unisce anche una buona endotermicità che consente prestazioni eccellenti. Il sigillante CP-25 WB+ è fornito in cartucce da usare con una comune pistola a stantuffo, o contenuto in barattoli ed applicabile per mezzo di una spatola. È particolarmente adatto alla sigillatura di piccole cavità, condotti passacavo e attraversamenti di parete. Può inoltre essere usato a completamento di altri prodotti Fire Barrier, per assicurarne la completa sigillatura. Il sigillante CP25WB+, applicato con profondità di 70 mm, conferisce al tamponamento una classificazione REI 180. Confezioni Cartuccia da 0,300 kg - Fustino da 18,130 kg bruno-rosso Odore leggero, non irritante Tasso d espansione da 2 a 3 volte Inizio di espansione significativa 200 C Tempo di essiccazione senza polvere (22 C) minuti Tempo di essiccazione (22 C, spessore: 3 mm) 72 ore Ritiro 10% Densità 1.44 kg/l Residuo secco 74 Fluidità (Boing flow) 0 mm Adesione buona su tutte le superfici Indice di propagazione della fiamma (ASTM E-84) 5 Indice di propagazione dei fumi (ASTM E-84) 0 Conservazione lontano dal rischio di gelo e al di sotto dei 30 C Scadenza (shelf life) 12 mesi 232

7 Sigillanti, Malte e Vernici Fire Barrier Stucco modellabile MP+Stix Lo stucco modellabile MP+ è un elastomero particolarmente adatto per sigillature di passaggi cavi e tubazioni di ridotte dimensioni. Può essere impiegato, inoltre, per ripristinare le barriere antifiamma dove queste abbiano subito modifiche. È un prodotto intumescente che si espande sotto l azione del fuoco fino a 3 volte il volume iniziale. Forma una barriera refrattaria al passaggio delle fiamme, dei fiumi e dei gas tossici. Aderisce su qualsiasi tipo di superficie, non è tossico, non è corrosivo e non contiene amianto. Riaccessibile anche dopo anni. L installazione non necessita di alcuna attrezzatura particolare. La sua conformabilità lo rende facilmente applicabile a mano senza l uso di particolari attrezzi è inoltre totalmente esente da solventi e quindi inodore. Tali caratteristiche lo rendono assolutamente sicuro per l operatore che può applicarlo anche in ambienti chiusi. È particolarmente indicato per la sigillatura di cavità, condotti passacavo e attraversamenti a parete. Può inoltre essere usato a completamento di altri prodotti Fire Barrier, per assicurarne la completa sigillatura. Lo stucco MP-Stix, applicato su entrambi i lati e con spessore di 50 mm per lato, conferisce al tamponamento una classificazione REI 180. Dimensioni (mm) 41 x 279 Odore Tasso di espansione bruno-rosso leggero, non irritante 3 volte Inizio di espansione significativa: 177 C Indice di propagazione fiamme (ASTM E-84) 5 Indice di sviluppo dei fumi (ASTM E-84) 5 Scadenza (shelf life) Indefinita in condizioni normali di stoccaggio nel suo imballaggio chiuso Conservazione Questo prodotto resta stabile in condizioni normali e non corre alcun rischio in caso di gelo, tuttavia si consiglia di non applicarlo al di sotto di 0 C 233

8 17.2 Sigillanti, Malte e Vernici Fire Dam 2500M Fire Dam 2500M è una malta halogen-free espandente per sigillature/tamponamenti di aperture murali attraversate da cavi e tubature. Una volta applicata, forma una barriera che impedisce la trasmissione della fiamma, fumo e gas tossici restando efficiente per diverse ore in relazione allo spessore applicato. Fire Dam 2500M si applica previa miscelazione con acqua la quale determina il livello di espansione e di consistenza in funzione della quantità aggiunta. Per ottenere un composto pastoso (nel caso di applicazioni verticali), dovrà essere miscelata in minore quantità di acqua. Per ottenere una miscelazione con tasso di espansione del 50% il rapporto sarà di 4,8 litri di acqua per 10 kg di Fire Dam 2500M. Riducendo la quantità di acqua si ottiene una riduzione dell espansione mentre la consistenza della malta aumenta. Facile da utilizzare Bassa densità a secco Basso rilascio di polvere durante l applicazione Nessun ritiro dopo asciugatura Eccellente flessibilità d uso: spessore e fluidità adattabili alle esigenze Una volta asciutto, può essere facilmente tagliato o perforato, permettendo così l inserimento di nuovi cavi/tubature Chimicamente inerte ed hagelonfree Fire Dam 2500M è particolarmente indicato per sigillature di grosse aperture, condotti passacavo e attraversamenti di parete in generale dove oltre alla resistenza al fuoco è richiesta anche un elevata resistenza meccanica. Fire Dam 2500M, applicato con profondità di 200 mm, conferisce al tamponamento una classificazione REI 180. Confezione sacco da 20 kg rosso scuro Odore leggero Indice di espansione (4,81/10 kg) 50% Ritiro nessuno Peso specifico 1,18 kg/l Peso specifico del contenuto solido 1,24 kg/l Peso specifico del contenuto solido espanso 0,8 kg/l 234

9 Sigillanti, Malte e Vernici Fire Dam 2000 Vernice La vernice intumescente Fire Dam 2000 è un rivestimento protettivo contro il fuoco, applicabile su qualsiasi tipo di superficie. Ritardando la combustione, grazie alla sua azione intumescente, riduce la formazione dei gas nocivi o corrosivi prodotti da materiali organici che bruciano. È un prodotto tixotropico a base d acqua inodore e senza alogeni, ciò rende la sua applicazione semplice ed economica; per queste sue caratteristiche può essere impiegato senza particolari precauzioni ed anche in ambienti poco areati. È particolarmente adatta per essere applicata su cavi, canaline porta cavi, pannelli tagliafuoco in lana di roccia o similare, tubazioni in plastica, etc. Il prodotto può essere applicato a spruzzo, a pennello o a rullo. È indispensabile rimuovere eventuali tracce di polvere, olio, grasso ecc. prima di applicare la vernice. Fire Dam 2000 è abbinabile al pannello FD2000/240 di pagina 230. Prestazioni L efficacia protettiva della vernice Fire Dam 2000 contro il fuoco è in relazione allo spessore di prodotto applicato: 2-3 mm di vernice sono tali da impedire la combustione di un cavo per circa 30 minuti. Questo spessore si ottiene con pennello o rullo applicando due mani di vernice Fire Dam La seconda mano deve essere applicata dopo un periodo di tempo come riportato nella tabella Dati tecnici. Ha un ottima conducibilità termica, non penalizza quindi i cavi verniciati dal punto di vista portata di corrente. Essendo idrosolubile non può essere impiegato all esterno. Gli attrezzi impiegati per l applicazione possono essere ripuliti con acqua. Approvazioni: IEC (test su cavi in posa orizzontale) IEC 332 Porte (test su cavi in posa verticale) REI 180 in abbinamento al pannello FD2000/240. Confezione Aspetto Densità fustino 20 l bianco sospensione tissotropica 1,3 kg/l Sostanze solide 75% Potere coprente teorico Numero di strati 2-3 Spessore strato umido Tempo d essicazione fuori polvere Tempo d essicazione Temperatura di conservazione Durata in magazzino (shelf life) Rapporto d espansione 1 l/m 2 (per uno strato umido di 1 mm di spessore) 2 l/m 2 (per uno strato umido di 2 mm di spessore) 0,5 2,5 mm circa 30 min. 2 8 h (in funzione di spessore, umidità e temperatura) 5 45 C 12 mesi Inizio espansione circa 230 C Adesione Indice d ossigeno 41 max 10 volte il volume iniziale su tutti i comuni substrati 235

10 17.3 Pillows Cuscini Intumescenti Fire Barrier Pillow Cuscinetti in fibra minerale ricoperti di materiale altamente intumescente chiusi in una busta in politene di colore rosso. Disponibili in tre formati sono il sistema più semplice per effettuare sigillature antincendio di aperture a parete attraversate da canaline porta cavi o tubature. Applicazione I cuscini Fire Barrier Pillow devono essere applicati con il lato più lungo (228,6 mm) che attraversa in profondità l apertura da sigillare e devono essere impilati applicando ad ogni singolo cuscino una compressione del 20/25% fino a chiudere completamente l apertura, utilizzando, se necessario, tutti i formati. Ad ogni angolo dell apertura e a ridosso di eventuali cavi applicare lo stucco intumescente MP+Stix o CP25WB+. I cuscini Fire Barrier Pillow, applicati con stucco intumescente MP+Stix, conferiscono al tamponamento una classificazione REI 180. Prodotto: Pillow FB Unità di misura Dimensioni disponibili mm FB ,6 x 101,6 x 50,8 (lunghezza x altezza x profondità) FB ,6 x 152,4 x 50,8 FB ,6 x 152,4 x 76,2 Materiale Temperatura di inizio espansione C 200 Espansione significativa C 280 Volume di espansione % 18 Densità kg/m 3 96,12 Fibra minerale con strato intumescente 236

11 PPD Collari Intumescenti Fire Barrier Collari Serie PPD I corredi di questa serie sono appositamente studiati per sigillare i passaggi di tubazioni in materiale plastico. I collari PPD sono costituiti da una serie di nastri intumescenti a base di grafite che, se esposti al fuoco, si espandono rapidamente provvedendo a rimpiazzare il materiale plastico che si consuma durante l incendio. Il tasso di espansione è di 30/40 volte ed inizia ad una temperatura di 150 C. Il collare metallico indirizza l azione intumescente verso l interno, sigillando quindi il foro. La gamma disponibile consente di proteggere tubazioni in PVC fino a 160 mm di diametro. Per l installazione non sono necessarie particolari attrezzature ed il fissaggio avviene per mezzo di tasselli inseriti nelle altette dei collari. Il collare PPD, applicato su un lato in abbinamento con lo stucco CP25WB+, conferisce al tamponamento una classificazione REI 180. Prodotto: Dimensioni mm PPD PPD PPD PPD PPD PPD

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

Sikadur -31CF Normal Adesivoepossidicoperincollaggistrutturali

Sikadur -31CF Normal Adesivoepossidicoperincollaggistrutturali Scheda Tecnica Edizione14.10.11 Sikadur -31CFNormal Sikadur -31CF Normal Adesivoepossidicoperincollaggistrutturali Indicazioni generali Descrizione Sikadur -31CFNormalèunamaltaepossidicabicomponente,contenenteaggregatispeciali,perincollaggieriparazionistrutturali,tolleral

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla.

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla. Il lavoro di posa dei rivestimenti murali, è oggi, estremamente semplificato ed è una soluzione di ricambio interessante, in quanto applicare carta da parati non è più difficile che verniciare. Le spiegazioni

Dettagli

REOXTHENE TECHNOLOGY

REOXTHENE TECHNOLOGY REOXTHENE Patented REOXTHENE TECHNOLOGY MEMBRANE IMPERMEABILIZZANTI DALLA TECNOLOGIA RIVOLUZIONARIA INNOVATIVO COMPOUND BITUME POLIMERO INCREDIBILE LEGGEREZZA (fino a 4 mm = 38 kg) MAGGIORI PRESTAZIONI

Dettagli

Isolanti termici ed elettrici

Isolanti termici ed elettrici Lastre e manufatti rigidi in materiali compositi per l isolamento elettricomeccanico, termo-elettrico e termo-meccanico. Forniamo inoltre pezzi lavorati a disegno su specifiche del cliente. ARCOTECH 900

Dettagli

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne DESCRIZIONE DI-CLASS è un sistema composito a base resina caratterizzato da elevata flessibilità di intervento ed

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

Norma CEI 64-8 e aggiornamenti: cavi per energia bassa tensione fino a 0.61 kv. Riccardo Bucci

Norma CEI 64-8 e aggiornamenti: cavi per energia bassa tensione fino a 0.61 kv. Riccardo Bucci Norma CEI 64-8 e aggiornamenti: cavi per energia bassa tensione fino a 0.61 kv Riccardo Bucci ANIE - AICE Associazione Italiana Industrie Cavi e Conduttori Elettrici Elementi costituivi i cavi elettrici

Dettagli

MapeWrap Resilient System

MapeWrap Resilient System C.P. MK707910 (I) 12/13 INNOVATIVO SISTEMA DI PROTEZIONE PASSIVA DEGLI EDIFICI NEI CONFRONTI DELLE AZIONI SISMICHE L unione delle tecnologie Mapei per la protezione in caso di sisma Applicazione di un

Dettagli

MAPEPLAST LA POLVERE ADDITIVO PER RIEMPIMENTI FLUIDI E MALTE E CALCESTRUZZI LEGGERI NOVITÀ: SACCO IDROSOLUBILE 778/3.2000 CARATTERISTICHE TECNICHE

MAPEPLAST LA POLVERE ADDITIVO PER RIEMPIMENTI FLUIDI E MALTE E CALCESTRUZZI LEGGERI NOVITÀ: SACCO IDROSOLUBILE 778/3.2000 CARATTERISTICHE TECNICHE N NOVITÀ: SACCO IDROSOLUBILE 778/3.2000 MAPEPLAST LA POLVERE ADDITIVO PER RIEMPIMENTI FLUIDI E MALTE E CALCESTRUZZI LEGGERI elastico e resistenza a trazione, per il riempimento degli scavi effettuati nel

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

Sistema a soffitto. Leonardo. Il rivoluzionario sistema a soffitto. Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA

Sistema a soffitto. Leonardo. Il rivoluzionario sistema a soffitto. Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA IT Sistema a soffitto Il rivoluzionario sistema a soffitto Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA Il rivoluzionario sistema a soffitto Resa certificata Adduzione inserita nella

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Costruzioni in legno: nuove prospettive

Costruzioni in legno: nuove prospettive Costruzioni in legno: nuove prospettive STRUZION Il legno come materiale da costruzione: origini e declino Il legno, grazie alla sua diffusione e alle sue proprietà, ha rappresentato per millenni il materiale

Dettagli

Risposta esatta. Quesito

Risposta esatta. Quesito 1 2 Quesito Si definisce gas compresso: A) un gas conservato ad una pressione maggiore della pressione atmosferica; B) un gas liquefatto a temperatura ambiente mediante compressione; C) un gas conservato

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche CEMENTO ARMATO METODO AGLI STATI LIMITE Il calcestruzzo cementizio, o cemento armato come normalmente viene definito in modo improprio, è un materiale artificiale eterogeneo costituito da conglomerato

Dettagli

Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20 mm

Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20 mm CT LISCIATURE C40-F10 A2 fl CONFORME ALLA NORMA EUROPEA Nivorapid EN 13813 Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20

Dettagli

technostuk 2-12 09/13 127

technostuk 2-12 09/13 127 technostuk 2-12 09/13 127 TECHNOSTUK 2-12 Sigillante cementizio per fughe da 2 a 12 mm. La protezione attiva di Microshield System aiuta a prevenire la crescita di batteri, funghi e muffe, che possono

Dettagli

IL MINISTRO DELL INTERNO

IL MINISTRO DELL INTERNO D.M. 16 maggio 1987, n. 246 (G.U. n. 148 del 27 giugno 1987) NORME DI SICUREZZA ANTINCENDI PER GLI EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE IL MINISTRO DELL INTERNO Vista la legge 27 dicembre 1941, n. 1570: Vista

Dettagli

RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA

RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA Nicola Mazzei - Antonella Mazzei Stazione sperimentale per i Combustibili - Viale A. De Gasperi, 3-20097 San Donato Milanese Tel.:

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Effetti dell incendio sull uomo

Effetti dell incendio sull uomo Effetti dell incendio sull uomo ANOSSIA (a causa della riduzione del tasso di ossigeno nell aria) AZIONE TOSSICA DEI FUMI RIDUZIONE DELLA VISIBILITÀ AZIONE TERMICA Essi sono determinati dai prodotti della

Dettagli

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non 2 Soluzioni Antigelo Ensto, niente ghiaccio anche in caso di temperature molto basse. I sistemi elettrici Ensto per la protezione dal

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

Sistema per il Ripristino delle Strutture Interrate PRODOTTI PER IMPERMEABILIZZARE

Sistema per il Ripristino delle Strutture Interrate PRODOTTI PER IMPERMEABILIZZARE Sistema per il Ripristino delle Strutture Interrate PRODOTTI PER IMPERMEABILIZZARE Il Ripristino DELLE Strutture Interrate NIDI DI GHIAIA E DISTANZIATORI PLASTICI RIPRESE DI GETTO Strutture Interrate RIPRESE

Dettagli

1. GLI IMPIANTI ELETTRICI NEGLI AMBIENTI A MAGGIOR RISCHIO IN CASO DI INCENDIO:I RIFERIMENTI NORMATIVI.

1. GLI IMPIANTI ELETTRICI NEGLI AMBIENTI A MAGGIOR RISCHIO IN CASO DI INCENDIO:I RIFERIMENTI NORMATIVI. -capitolo 1- - 1-1. GLI IMPIANTI ELETTRICI NEGLI AMBIENTI A MAGGIOR RISCHIO IN CASO DI INCENDIO:I RIFERIMENTI NORMATIVI. 1.1 Premessa. Gli impianti elettrici possono essere causa di innesco e di propagazione

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI

3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI 3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI L aerostato è un aeromobile che, per ottenere la portanza, ossia la forza necessaria per sollevarsi da terra e volare, utilizza gas più leggeri

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano www.mpmsrl.com pavimentazioni re sine materiali protettivi milano Tradizione, esperienza, innovazione tecnologica. Da oltre 50 anni MPM materiali protettivi milano s.r.l opera nel settore dell edilizia

Dettagli

La L a c c o o m mb b u u st s i t o i n o ne ne 1

La L a c c o o m mb b u u st s i t o i n o ne ne 1 1 La sostanza combustibile può essere: Solida Liquida o Gassosa. I combustibili utilizzati negli impianti di riscaldamento sono quelli visti precedentemente cioè: Biomasse Oli Combustibili di vario tipo

Dettagli

Sistemi e attrezzature per la sicurezza

Sistemi e attrezzature per la sicurezza SISTEMI E ATTREZZATURE PER LA SICUREZZA Cavalletti di segnalazione...85 Segnalatore di sicurezza fisso...85 Over-The-Spill System...85 Coni di sicurezza e accessori...86 Barriere mobili...87 Segnalatore

Dettagli

/ * " 6 7 -" 1< " *,Ê ½, /, "6, /, Ê, 9Ê -" 1/ " - ÜÜÜ Ìi «V Ì

/ *  6 7 - 1<  *,Ê ½, /, 6, /, Ê, 9Ê - 1/  - ÜÜÜ Ìi «V Ì LA TRASMISSIONE DEL CALORE GENERALITÀ 16a Allorché si abbiano due corpi a differenti temperature, la temperatura del corpo più caldo diminuisce, mentre la temperatura di quello più freddo aumenta. La progressiva

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

Tubi rigidi CARATTERISTICHE GENERALI

Tubi rigidi CARATTERISTICHE GENERALI Tubi rigidi Tubo medio RK 15 Sigla: RK15 Colore: grigio RA 735 Materiale: PVC unghezza di fornitura: verghe da 2 e 3 metri (±,5%) Normativa: EN 61386-1 (CEI 23-8); EN 61386-21 (CEI 23-81) CARATTERISTICHE

Dettagli

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5 recupero calcestruzzo MALTE TECNOLOGICHE STRUTTURALI ad alta resistenza chimica LINEA costruzioni kerabuild Malta tecnologica strutturale colabile monocomponente per inghisaggi a rapida messa in servizio.

Dettagli

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché?

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Klaus Pfitscher Relazione 09/11/2013 Marchio CE UNI EN 14351-1 Per finestre e porte pedonali Marchio CE UNI EN 14351-1

Dettagli

Costruzioni. Massetto a base di poliuretano-cemento colorato, di facile lavorabilità, ad alta resistenza

Costruzioni. Massetto a base di poliuretano-cemento colorato, di facile lavorabilità, ad alta resistenza Scheda Tecnica Edizione 05.03.14 Identification no. 02 08 02 02 001 0 000001 1088 Sikafloor -20 PurCem Sikafloor -20 PurCem Massetto a base di poliuretano-cemento colorato, di facile lavorabilità, ad alta

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

Resistenza a compressione (EN 196-1) 80 N/mm 2 Resistenza a flessione (EN 196-1) 17 N/mm 2 Densità 1,65 Kg/dm 2

Resistenza a compressione (EN 196-1) 80 N/mm 2 Resistenza a flessione (EN 196-1) 17 N/mm 2 Densità 1,65 Kg/dm 2 MIT-SE Plus 300 e 400 Ancorante Chimico Strutturale Vinilestere/Epossiacrilato certificato ETA/CE DESCRIZIONE Mungo MIT-SE Plus è un ancorante chimico strutturale ad alte prestazioni e rapido indurimento,

Dettagli

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS Membrane impermeabilizzanti L L ERFLEX HELASTO M INERAL LIGHTERFLEX HELASTO LIGHTERFLEX HPCP SUPER

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml.

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml. Pagina: 1/ 6 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Articolo numero: art.04920 Utilizzazione della Sostanza / del Preparato: Rivelatore fughe gas Produttore/fornitore: FIMI

Dettagli

TETTO IN LEGNO PIANO ED INCLINATO

TETTO IN LEGNO PIANO ED INCLINATO 13 TETTO IN LEGNO PIANO ED Tetto caldo e tetto freddo (ventilato) Impermeabilizzazione e isolamento termico dei tetti in legno con manto a vista Il presente documento riguarda l impermeabilizzazione delle

Dettagli

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Caratteristiche e Vantaggi Temperature superficiali fino a 750 C. La lunghezza d'onda degli infrarossi, a banda medio-ampia, fornisce un riscaldamento irradiato uniformemente

Dettagli

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco Ing. Marco Patruno Forum Prevenzione Incendi Milano : 1 ottobre 2014

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

AG 69 Serie 0430. Descrizione del prodotto. Caratteristiche salienti. Impiego. Dati di fornitura. Avvertenze e raccomandazioni

AG 69 Serie 0430. Descrizione del prodotto. Caratteristiche salienti. Impiego. Dati di fornitura. Avvertenze e raccomandazioni Descrizione del prodotto Rivestimento epossidico vetrificante senza solvente, atossico, per contatto con alimenti ed alcoolici, olii e grassi. Classificazione secondo Direttiva 2004/42/CE - Dlgs 161/06:

Dettagli

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO (PARTE 1) FOCUS TECNICO Gli impianti di riscaldamento sono spesso soggetti a inconvenienti quali depositi e incrostazioni, perdita di efficienza nello

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

Non brucia. Lana di roccia la naturale protezione antincendio. www.flumroc.ch

Non brucia. Lana di roccia la naturale protezione antincendio. www.flumroc.ch Non brucia. Lana di roccia la naturale protezione antincendio. www.flumroc.ch Ogni giorno si registrano più di 50 allarmi incendio Pagina 4 Ecco cosa blocca la propagazione di un incendio Pagina 7 Combustibile

Dettagli

Sistema con compluvio integrato

Sistema con compluvio integrato Sistema con compluvio integrato NUOVO! Compluvio standard 1.5 % Ancora più semplice. Ancora più conveniente. La forza naturale della roccia Isolamento termico e compluvio in un unico sistema 2 I sistemi

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

Scheda tecnica StoColor Puran Satin

Scheda tecnica StoColor Puran Satin Pittura bicomponente poliuretanica ad elevata resistenza, classe 1 resistenza all abrasione umida, classe 2 di potere coprente secondo EN 13300 Caratteristiche Applicazione Caratteristiche interni per

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni 3M Italia, Gennaio 2011 Bollettino Istruzioni Applicazione pellicole su vetro Bollettino Istruzioni 3M Italia Spa Via Norberto Bobbio, 21 20096 Pioltello (MI) Fax: 02 93664033 E-mail 3mitalyamd@mmm.com

Dettagli

Guida alla protezione passiva dal fuoco. Le soluzioni Gyproc Saint-Gobain

Guida alla protezione passiva dal fuoco. Le soluzioni Gyproc Saint-Gobain Guida alla protezione passiva dal fuoco Le soluzioni Gyproc Saint-Gobain ED. FEBBRAIO 2012 Guida alla protezione passiva dal fuoco Le soluzioni Gyproc Saint-Gobain Nell ambito edile, la protezione dal

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.)

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Foglio n 1 di 6 ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Intervento su impianto gas portata termica (Q n )= 34,10. kw tot Impresa/Ditta: DATI INSTALLATORE Resp. Tecnico/Titolare:

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC Sistemi di presa a vuoto su superfici / Massima flessibilità nei processi di movimentazione automatici Applicazione Movimentazione di pezzi con dimensioni molto diverse e/o posizione non definita Movimentazione

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

ECO PLA Form Futura Opaco 1240 Kg/m³ 210 C 40 / 80 mm/s 0,75 Kg ± 2% Premium PLA Form Futura Semi trasparente 1250 Kg/m³ 180 C - 200 C -- 1 Kg ± 2%

ECO PLA Form Futura Opaco 1240 Kg/m³ 210 C 40 / 80 mm/s 0,75 Kg ± 2% Premium PLA Form Futura Semi trasparente 1250 Kg/m³ 180 C - 200 C -- 1 Kg ± 2% Materiale Venduto da Trasparenza Densità (21.5 ) Temperatura di fusione Velocita' consigliata Bobina (peso netto) ECO PLA Opaco 1240 Kg/m³ 210 C 40 / 80 mm/s 0,75 Kg ± 2% Premium PLA Semi trasparente 1250

Dettagli

CIMSA SUD CHIMICA INDUSTRIALE MERIDIONALE SRL SCHEDA DI SICUREZZA PROCESS OIL Conforme al regolamento CE n 1907/2006 del 18.12.

CIMSA SUD CHIMICA INDUSTRIALE MERIDIONALE SRL SCHEDA DI SICUREZZA PROCESS OIL Conforme al regolamento CE n 1907/2006 del 18.12. 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/MISCELA E DELL IMPRESA 1.1 Identificazione della sostanza o preparato -Tipologia Reach : Miscela -Nome commerciale : PROCESS OIL 32-46-68 1.2 Utilizzo : Olio per usi generali

Dettagli

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE a cura del Consorzio POROTON Italia VERSIONE ASPETTI GENERALI E TIPOLOGIE MURARIE Le murature si dividono in tre principali categorie: murature

Dettagli

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura.

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura. FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72 Benessere da vivere. Su misura. 2 Qualità e varietà per la vostra casa Maggior comfort abitativo costi energetici ridotti cura e manutenzione minime FINSTRAL produce

Dettagli

Ing Guido Picci Ing Silvano Compagnoni

Ing Guido Picci Ing Silvano Compagnoni Condensatori per rifasamento industriale in Bassa Tensione: tecnologia e caratteristiche. Ing Guido Picci Ing Silvano Compagnoni 1 Tecnologia dei condensatori Costruzione Com è noto, il principio costruttivo

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza

Scheda di dati di sicurezza Pagina: 1/6 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

THERMATILE & BREVETTATO. Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti

THERMATILE & BREVETTATO. Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti THERMATILE & BREVETTATO Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti 1 Che cos è? Thermatile è l innovativo sistema brevettato di riscaldamento radiante in fibra di carbonio, di soli 4 millimetri

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati Utilizzazione della

Dettagli

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO IL SUGHERO CHE COS È Il sughero è un prodotto naturale che si ricava dall estrazione della corteccia della Quercus suber L, la quercia da sughero. Questa pianta è una sempreverde, longeva, che cresce nelle

Dettagli

cimosa di sormonto autoadesiva

cimosa di sormonto autoadesiva Polietilene reticolato fisicamente sp. 8 mm nominale cimosa di sormonto autoadesiva. Massa elastoplastomerica Lato posa CARATTERISTICHE TECNICHE Acustic System 10, è un manto bistrato con cimosa adesiva,

Dettagli

MANUALE PER VETRATE ISOLANTI

MANUALE PER VETRATE ISOLANTI MANUALE PER VETRATE ISOLANTI INFORMAZIONI Le informazioni contenute nel presente documento sono presentate in buona fede in base alle ricerche e alle osservazioni della Dow Corning, che le considera accurate.

Dettagli

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Se progettate di rinnovare o costruire un nuovo bagno, una cucina o un

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Guida alla manutenzione. Soluzioni per qualsiasi esigenza di incollaggio, sigillatura, pulizia e lubrificazione

Guida alla manutenzione. Soluzioni per qualsiasi esigenza di incollaggio, sigillatura, pulizia e lubrificazione Guida alla manutenzione Soluzioni per qualsiasi esigenza di incollaggio, sigillatura, pulizia e lubrificazione Soluzioni per esperti di manutenzione In Henkel, siamo consapevoli delle difficoltà che si

Dettagli

Tecnologia della fermentazione

Tecnologia della fermentazione Effettivo riscaldamento del fermentatore BIOFLEX - BRUGG: tubo flessibile inox per fermentazione dalla famiglia NIROFLEX. Il sistema a pacchetto per aumentare l efficienza dei fermentatori BIOFLEX- tubazione

Dettagli