UNO STAMPO PER EULOGIA TROVATO A GERUSALEMME. M. Piccirillo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNO STAMPO PER EULOGIA TROVATO A GERUSALEMME. M. Piccirillo"

Transcript

1 UNO STAMPO PER EULOGIA TROVATO A GERUSALEMME M. Piccirillo Nella primavera del 1992 un antiquario della Città Santa presentò al Museo dello Studium Biblicum uno stampo per eulogia in pietra, a suo dire, trovato casualmente nel villaggio di Siloam. Con il suo permesso pubblichiamo l oggetto (Stampo A) che trova un parallelo per forma, misura e materiale in uno stampo simile aniconico, purtroppo dimezzato, trovato nel 1903 nello scavo all interno del cimitero latino del Monte Sion e conservato nel Museo dello Studium (Stampo B. n. 1521). I due stampi sono incisi in un blocchetto di pietra calcarea compatta di colore grigio. Entrambi di forma biconica schiacciata e tagliata sulle estremità in pianta, rettangolare in sezione (Fig. 1-2). Lo stampo A misura 9,3 cm di altezza per 6 cm di larghezza massima al centro per 2,6 cm di spessore. Lo stampo è intagliato sulle due facce con motivi differenti. Tecnicamente interessanti i due fori a cono posti in diagonale nella parte alta e bassa del motivo che dovevano servire per bloccare lo stampo durante la lavorazione che avveniva per fusione del metallo o della cera liquida. La fusione avveniva attraverso la canaletta a imbuto intagliata nella parte bassa dello stampo A. Fig. 1 Stampo A trovato a Gerusalemme LA 44 (1994) ; tavv

2 586 M. PICCIRILLO Lo stampo B aniconico completa probabilmente lo stampo precedente per la fusione della valva aniconica, almeno che non si voglia pensare che sia stato gettato come scarto in fase di lavorazione (Foto 5). Misura 5,6 cm per 8 cm di larghezza al centro per 3 cm di spessore. Si è conservata la parte alta dello stampo con il foro di fissaggio a lato, il collo e metà dell eulogia decorata con una linea semplice interna a formare un cerchio e una linea perlinata di un secondo cerchio all esterno. Entrambi gli stampi servivano alla produzione di ampolle/eulogie di 6 cm di altezza per 4,2 cm di diametro, sul tipo e la grandezza di quelle in metallo conservate a Monza e a Bobbio 1, e in altre collezioni 2, o di quelle di terracotta 3. La fiaschetta globulare prodotta da questo stampo terminava in alto con un collo a cono rovesciato aperto in alto. Fig. 2 Stampo B, del museo dello Studium Biblicum Francisscanum. Le scene dello Stampo A Lo stampo serviva a produrre ampolle/eulogie con due scene, il Sacrificio di Isacco e Daniele tra i leoni, ispirate all Antico Testamento, ma chiaramente ad uso di pellegrini cristiani, come testimonia la croce con la quale inizia e termina l iscrizione in entrambi i motivi. In comune le due eulogie hanno il volatile in un edicoletta inciso di profilo sul collo della fiaschetta. L intaglio delle due scene è molto fine e reso con una tecnica compendiaria. 1. A. Grabar, Ampoules de Terre Sainte (Monza - Bobbio), Paris C Lambert - P. Pedemonte Demeglio, Ampolle devozionali ed itinerari di pellegrinaggio tra il IV e VII secolo, Antiquité Tardive, 2, 1994, pp G. Vilkan, Bizantine Pilgrimage Art, Washington C. Metzger, Les ampoules à eulogie du musée du Louvre, Paris 1981.

3 UNO STAMPO PER EULOGIA 587 Il Sacrificio di Isacco La scena ispirata all episodio narrato in Genesi 22, riprende un tema molto popolare nell arte giudaica e cristiana 4. Abramo di fianco in piedi, ma leggermente inchinato, al centro, sta per sacrificare con un coltello tenuto nella mano destra Isacco inginocchiato che il padre tocca con la mano sinistra sul capo (Foto 3; fig. 3). La scena si svolge davanti ad un altare con una fiamma accesa. Alle spalle delle due figure è pronto l ariete legato ad un arbusto. Dall alto, di fronte a Abramo, compare la mano di Dio ad impedire il sacrificio. Sono resi concisamente i tratti essenziali di questa scena come ritorna nel tipo detto ellenistico 5. Abramo nimbato con la capigliatura e la barba fluente ad accentuarne l età, è vestito con una lunga tunica con maniche che scende fino ai piedi. Isacco inginocchiato e con le mani legate sul dorso, indossa una corta tunica senza maniche legata ai fianchi. La scena è incorniciata da una scritta in greco tra due linee che inizia e termina con una croce. Le lettere molto spaziate sono alte 0,3 cm. EULOGIA TOU ABRAAM Eulogia di Abramo 4. A. M. Smith, The Iconography of the Sacrifice of Isaac in Early Christian Art, American Journal of Archaeology, 26, 1922, pp ; DACL VII, 2, ; per la scena dipinta nella catacomba di Via Latina Cfr. A. Ferrua, Catacombe sconosciute. Una pinacoteca del IV secolo sotto la Via Latina, Firenze 1990, p. 71, fig. 68. La scena ricorre nel mosaico pavimentale della sinagoga di Beth Alfa (E. L. Sukenik, The Ancient Synagogue of Beth Alpha, Jerusalem 1932, Pl. XIX); su oggetti in metallo, (H. Buschhausen, Die Spätrömischen Metallscrinia und Frühchristlichen Reliquiare, Wien 1971, I, Taf. 64, A 54; Taf. 83, A 66; Taf. 72, A 61; 84, A 66), e in marmo, come le mense (J. Dresken-Weiland, Reliefierte Tischplatten aus Theodosianischer Zeit, Roma 1991, Taf. 20, 34-35; 27, 47; 28, 50; 46, 81). 5. Secondo la classificazione dello Smith (Ibi, pp ). Un parallelo famoso del VI- IX secolo da un codice vaticano della Topografia Cristiana di Cosmas Indicopleustes in (Sukenik, Beth Alpha, Pl. 6).

4 588 M. PICCIRILLO Per l utilizzo pratico, il pensiero va naturalmente a Hebron, dove sorgevano i due santuari principali legati alla figura del Patriarca 6. Tenendo presente il forte simbolismo cristiano che faceva di questa scena un doppione della Crocifissione 7, non è improbabile che le eulogie prodotte con questa scena fossero in vendita anche a Gerusalemme, in concomitanza con quelle più note con la Crocifissione e la Resurrezione. Daniele tra i leoni La scena è ispirata all episodio raccontato in Daniele 6, Daniele imberbe, è raffigurato frontalmente come un orante con le braccia alzate e le palme delle mani aperte (Fig. 4; foto 4). E vestito di una tunica lunga e mantello con sulla testa nimbata un copricapo persiano, con accentuazione della decorazione sui bordi, le cui falde ricadono sulle orecchie. I due leoni in posizione araldica sono resi verso l esterno con il capo rivolto verso l interno della scena. Fortemente accentuata è la lunga criniera con la bocca spalancata 8. La scena è incorniciata e identificata da una doppia scritta. La prima ircornicia la parte alta della figura centrale. Le lettere di 0,2 cm di altezza: 6. B. Bagatti, Antichi villaggi cristiani della Giudea e del Neghev, Jrusalem 1983, B. Bagatti, La posizione dell ariete nell iconografia del Sacrificio di Abramo, LA 34, 1984, pp Nella mitologia cristiana documentata dai pellegrini il Calvario diventa il Moria biblico sul quale avviene la scena del sacrificio di Isacco (B. Bagatti - E. Testa, Il Golgota e la Croce. Ricerche storico-archeologiche, Jerusalem 1978, 26-30). 8. Come la precedente, è una scena biblica molto raffigurata (DACL IV, 1, ). Compare vestito alla persiana, come sulla eulogia, in una illustrazione del codice vaticano della Topografia Cristiana di Cosmas e su una pisside copta del British Museum (Ibi, p. 243, e p. 233). Normalmente è raffigurato nudo su oggetti di metallo (H. Buschhausen, Die Spätrömischen Metallscrinia und Frühchristlichen Reliquiare, Wien 1971, I, Taf. 64, A 54; Taf. 70, A60; Taf. 72, A 61; 87, A 69): nelle catacombe (A. Ferrua, Catacombe sconosciute. Una pinacoteca del IV secolo sotto la Via Latina, 1990, p. 125, foto 139); e su oggetti in marmo (J. Dresken-Weiland, Reliefierte Tischplatten aus Theodosianischer Zeit, Roma 1991, Taf. 54, 97; 77, 145; 78, 146). Ricorre su una lucerna in terracotta (Foto 6) di provenienza palestinese conservata nel Museo dello Studium Biblicum di Gerusalemme (M. Piccirillo, Studium Biblicum Franciscanum Musée, Jerusalem 1984, p. 74). la scena è ripetuta su fascette metalliche di una cassetta liturgica in legno trovata a Umm al-kundum (M. Piccirillo, I mosaici di Giordania, Roma 1986, p. 209).

5 UNO STAMPO PER EULOGIA 589 O AGIOC DANIIL San Daniele La seconda iscrizione corre sul margine dell ampolla tra due linee concentriche, con inizio e termine da una croce. Le lettere intervallate da una doppia barra a scala sono alte 0,3 cm. + EULOGIA TOU DANIHL + Eulogia di Daniele Il nome del profeta è scritto in modo diverso nelle due iscrizioni. Il Pellegrino di Piacenza dopo Eleutheropoli sulla via per Ascalon ricorda una località legata indirettamente all episodio di Daniele tra i leoni (Itinerarium 32,4) 9. Conclusione Lo stampo che presentiamo va ad aggiungersi agli altri oggetti devozionali palestinesi già noti di epoca bizantina. Nello stesso tempo diventa una conferma ulteriore per l origine gerosolimitana di un artigianato strettamente legato al fenomeno del pellegrinaggio. Il luogo del ritrovamento dello stampo rimanda ad una bottega artigiana di Gerusalemme che forse provvedeva altri santuari di Palestina. Per una 9. Riferita a Daniele 14,32-38: Quindi giungemmo nel luogo dove il profeta Abacuc portava il pranzo ai mietitori, quando l angelo tenendolo per il capo lo portò sopra la fossa dove Daniele pregava tra i leoni (C. Milani, Itinerarium Antonini Placentini. Un viaggio in Terra Santa del d.c., Milano 1976). Il dettaglio accompagna normalmente la scena di Daniele tra i leoni (vedi la nota n. 7). 10. B. Bagatti, Il Museo della Flagellazione in Gerusalemme, Jerusalem 1939, p. 85s; M. Piccirillo, Studium Biblicum Franciscanum Musée, Jerusalem 1984, p. 70.

6 590 M. PICCIRILLO simile ipotesi ci basiamo anche sulla scoperta sulle pendici del Sion dei tre frammenti di eulogie in terracotta conservati nel Museo dello Studium Biblicum Franciscanum 10. Michele Piccirillo, ofm Studium Biblicum Franciscanum, Jerusalem

I sarcofagi cristiani. Età tetrarchica: i sarcofagi a grandi pastorali

I sarcofagi cristiani. Età tetrarchica: i sarcofagi a grandi pastorali Età tetrarchica: i sarcofagi a grandi pastorali Età tetrarchica: i sarcofagi a grandi pastorali Dalla tetrarchia all età di Costantino i sarcofagi a grandi pastorali Dalla tetrarchia all età di Costantino

Dettagli

"La Leggenda della Vera Croce"

La Leggenda della Vera Croce Guida a "La Leggenda della Vera Croce" di Piero della Francesca - Visit Arezzo, Hotel, Rooms, Accomoda "A quasi 80 anni Gianni Agnelli mi stupì rivelandomi che non era mai andato a vedere gli affreschi

Dettagli

Quarto incontro: Gli oggetti e gli abiti liturgici

Quarto incontro: Gli oggetti e gli abiti liturgici Corso Chierichetti Quarto incontro: Gli oggetti e gli abiti liturgici Abiti liturgici Per le liturgie, i sacerdoti e coloro che prestano servizio all altare indossano abiti speciali perché si sta svolgendo

Dettagli

PROPOSTE PER GRUPPI DI CATECHISMO E ORATORI

PROPOSTE PER GRUPPI DI CATECHISMO E ORATORI Per gruppi di catechismo e oratori PROPOSTE PER GRUPPI DI CATECHISMO E ORATORI Il, inaugurato nel novembre 2001, sorge nei Chiostri di Sant Eustorgio, uno dei luoghi più significativi della città per quanto

Dettagli

La moda nel tempo. Sumeri. Greci. Egizi. Etruschi. Fenici. Romani. Civiltà minoica

La moda nel tempo. Sumeri. Greci. Egizi. Etruschi. Fenici. Romani. Civiltà minoica La moda nel tempo Sumeri Egizi Fenici Civiltà minoica Greci Etruschi Romani LAVORO DI STORIA CLASSE 1 A MODA a.s. 2013 2014 Martina Bugiolacchi Sharon Tracanna Eleonora Mastropasqua Michela Socionovo Jasmine

Dettagli

BIBLE WORLD La Bibbia come non l avete mai letta

BIBLE WORLD La Bibbia come non l avete mai letta BIBLE WORLD La Bibbia come non l avete mai letta Come in una storia, che permette letture sempre nuove e personali, la Bibbia si offre al lettore secondo lo stile del tempo in cui viene vissuta. Ogni lettura

Dettagli

Presentazione degli itinerari diocesani

Presentazione degli itinerari diocesani Presentazione degli itinerari diocesani I tre spaccapietre Mi sto ammazzando di fatica Devo mantenere mia moglie e i miei figli Sto costruendo una cattedrale Che cosa stai facendo? Un edizione rinnovata

Dettagli

CUSTODIA DI TERRA SANTA Ordine dei Frati Minori. Rapporto sommario 2010/2011

CUSTODIA DI TERRA SANTA Ordine dei Frati Minori. Rapporto sommario 2010/2011 CUSTODIA DI TERRA SANTA Ordine dei Frati Minori Rapporto sommario 2010/2011 La Custodia di Terra Santa, prosegue incessantemente il suo cammino secolare, nella conservazione e tutela dei luoghi santi nella

Dettagli

IMMAGINI E NOTE PER LA FEDE 22 FEBBRAIO 2015 - I DOMENICA DI QUARESIMA GESÙ TENTATO NEL DESERTO

IMMAGINI E NOTE PER LA FEDE 22 FEBBRAIO 2015 - I DOMENICA DI QUARESIMA GESÙ TENTATO NEL DESERTO 22 FEBBRAIO 2015 - I DOMENICA DI QUARESIMA GESÙ TENTATO NEL DESERTO Antifonario di S. Maria del Monte (182 recto), 1280 circa, Museo Baroffio e del Santuario Gesù non è nel deserto, ma siede su una montagnola

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA 1. DIO E L UOMO CLASSE PRIMA 1.1 Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre 1.2 Conoscere Gesù di Nazareth come Emmanuele, testimoniato

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA 1) L alunno riconosce che Dio si è rivelato attraverso Gesù, stabilendo con l

Dettagli

INDICE GLI ELEMENTI PRINCIPALI DELL'AULA

INDICE GLI ELEMENTI PRINCIPALI DELL'AULA INDICE PRESENTAZIONE di Don STEFANO RUSSO 5 LO SPAZIO SACRO (AMBROGIO MALACARNE) 9 Elementi naturali che richiamano l'idea del sacro 11 La caverna, santuario naturale 11 I megaliti e il loro riferimento

Dettagli

Non ti farai scultura alcuna né immagine alcuna delle cose che sono lassù nei cieli o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra

Non ti farai scultura alcuna né immagine alcuna delle cose che sono lassù nei cieli o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra ARTE PALEOCRISTIANA Il problema delle immagini: dalla venerazione all idolatria Esodo 20,4-6: Non ti farai scultura alcuna né immagine alcuna delle cose che sono lassù nei cieli o quaggiù sulla terra o

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

Etiopia : Lalibela La Gerusalemme africana

Etiopia : Lalibela La Gerusalemme africana Nel lontano 1200, un re della dinastia etiope Zaguè, di nome Lalibela, decise di costruire nella sua città una copia dei monumenti esistenti a Gerusalemme. Ci mise tutto il suo impegno e la sua fede disponendoli

Dettagli

RAPPORTO SOMMARIO LUOGHI SANTI 2012/2013

RAPPORTO SOMMARIO LUOGHI SANTI 2012/2013 CUSTODIA DI TERRA SANTA RAPPORTO SOMMARIO LUOGHI SANTI 2012/2013 Gerusalemme, 3 marzo 2014 Rapporto sommario 2012/2013 La Custodia di Terra Santa, da secoli si impegna nella conservazione e nella rivitalizzazione

Dettagli

Corso di Storia delle Arti visive. 4. Gli Etruschi

Corso di Storia delle Arti visive. 4. Gli Etruschi Corso di Storia delle Arti visive 4. Gli Etruschi 1 Le civiltà classiche: gli Etruschi Il popolo etrusco si era insediato nel territorio corrispondente alle attuali Toscana, Umbria e Lazio intorno al IX

Dettagli

IL MIO MONDO UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO

IL MIO MONDO UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO IL MIO MONDO UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO L alunno si confronta con l esperienza religiosa e distingue la specificità della proposta di salvezza del cristianesimo. Riconosce che la Bibbia è il

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

4. ANGELO CON CUORE prezzo: euro 15,00 cm 6 cod. 8960015. prezzo: euro 15,00 cm 8 cod. 8960013. prezzo: euro 15,00 cm 8 cod.

4. ANGELO CON CUORE prezzo: euro 15,00 cm 6 cod. 8960015. prezzo: euro 15,00 cm 8 cod. 8960013. prezzo: euro 15,00 cm 8 cod. 1 2 Inaugurata nell ottobre del 2009, la Libreria Terra Santa di Milano - iniziativa della casa editrice della Custodia francescana di Terra Santa in Italia è ormai un punto di riferimento nel panorama

Dettagli

L ACQUASANTIERA LA PIANETA

L ACQUASANTIERA LA PIANETA L ACQUASANTIERA È un recipiente, di pietra o di marmo, posto all entrata della Chiesa, che contiene acqua benedetta. In esso intingi la mano destra, prima di farti il segno della croce. Segnarsi con l

Dettagli

Via G. Gherardini, 2-20145 Milano Tel. 02.34.91.566-02.34.77.54 - libreria@edizioniterrasanta.it www.edizioniterrasanta.it

Via G. Gherardini, 2-20145 Milano Tel. 02.34.91.566-02.34.77.54 - libreria@edizioniterrasanta.it www.edizioniterrasanta.it Via G. Gherardini, 2-20145 Milano Tel. 02.34.91.566-02.34.77.54 - libreria@edizioniterrasanta.it www.edizioniterrasanta.it 1 Inaugurata nell ottobre del 2009, la Libreria Terra Santa di Milano - iniziativa

Dettagli

La croce SATANICA. Dozulé. a cura del sac. dott. Luigi Villa. Questa Croce apparve in Francia, a Dozulé, tra il 1972 e il 1978.

La croce SATANICA. Dozulé. a cura del sac. dott. Luigi Villa. Questa Croce apparve in Francia, a Dozulé, tra il 1972 e il 1978. La croce SATANICA Dozulé di a cura del sac. dott. Luigi Villa Questa Croce apparve in Francia, a Dozulé, tra il 1972 e il 1978. Il Vescovo del luogo, Mons. Badré di Bayeux-Liseux, dopo aver fatto esaminare

Dettagli

La voce de "Gli Amici"

La voce de Gli Amici Gli Amici La voce de "Gli Amici" domenica 30 giugno 2002 La domenica con Gesù Tempo Ordinario Domenica 30 giugno 2002 Accogliere Gesù L'artista della settimana Loredana Sommaiuolo Colori in movimento "Abbasso

Dettagli

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Traguardi per lo sviluppo delle competenze L alunno riflette su Dio Creatore e Padre significato cristiano del Natale L alunno riflette sui dati fondamentali

Dettagli

International Study and Volunteer Abroad. Middle East Community Program: Israele e Palestina tra territorio e comunità

International Study and Volunteer Abroad. Middle East Community Program: Israele e Palestina tra territorio e comunità Middle East Community Program: Israele e Palestina tra territorio e comunità ATS - Associazione Pro Terra Sancta Betlemme - Territori Palestinesi International Study and Volunteer Abroad UCSC International

Dettagli

Evento del 19 Settembre, 16 Dicembre e prima domenica di maggio. 16XR : l evento del Miracolo del Sangue di San Gennaro *due giorni*

Evento del 19 Settembre, 16 Dicembre e prima domenica di maggio. 16XR : l evento del Miracolo del Sangue di San Gennaro *due giorni* Evento del 19 Settembre, 16 Dicembre e prima domenica di maggio 16XR : l evento del Miracolo del Sangue di San Gennaro *due giorni* Busto r eliquiar io di San Gennar o L'importanza della devozione per

Dettagli

LA BIBBIA. composto da 46 libri, suddivisi in Pentateuco Storici Sapienziali Profetici 5 16 7 18

LA BIBBIA. composto da 46 libri, suddivisi in Pentateuco Storici Sapienziali Profetici 5 16 7 18 GRUPPOQUINTAELEMENTARE Scheda 02 LA La Parola di Dio scritta per gli uomini di tutti i tempi Antico Testamento composto da 46 libri, suddivisi in Pentateuco Storici Sapienziali Profetici 5 16 7 18 Nuovo

Dettagli

I Cristiani e gli Ebrei

I Cristiani e gli Ebrei I Cristiani e gli Ebrei La casa del Papa: Basilica di San Pietro e Musei Vaticani Le catene di San Pietro e la neve estiva nella Basilica di San Pietro in vincoli e nella Basilica di Santa Maria Maggiore

Dettagli

T r a n s e u r o p A

T r a n s e u r o p A T r a n s e u r o p A EDIZIONI valerio evangelisti l i n q u i s i t o r e e i portatori di luce t r a n s e u r o p a inaudita big La collana si propone di mostrare il laboratorio segreto dei Big della

Dettagli

La nascita della pittura occidentale

La nascita della pittura occidentale La nascita della pittura occidentale 1290-1295, tempera su tavola, Firenze, Basilica di Santa Maria Novella E' una tavola dipinta a tempera, dalle dimensioni di 578 cm di altezza e 406 cm di larghezza.

Dettagli

ARREDI, OGGETTI E PARAMENTI SACRI

ARREDI, OGGETTI E PARAMENTI SACRI ARREDI, OGGETTI E PARAMENTI SACRI Altare Mensa a forma rettangolare. Ambone Luogo apposito, soprelevato, ai lati del presbiterio, dal quale si proclama la parola di Dio. Non tutte le Chiesa hanno un ambone.

Dettagli

Folder e busta-ricordo «Pasqua 2015»

Folder e busta-ricordo «Pasqua 2015» Comunicato del 27 marzo 2015 Folder e busta-ricordo «Pasqua 2015» In occasione della solennità della Santa Pasqua 2015 le Poste Vaticane emetteranno una busta-ricordo, acquistabile anche nel folder dedicato

Dettagli

RELAZIONE STORICO ARTISTICA

RELAZIONE STORICO ARTISTICA Cagliari, chiesa di San Mauro, Restauro cinque sculture lignee raffiguranti gli arcangeli Raffaele, Geudiele, Sealtiele, Uriele e Barachiele (XVIII secolo) RELAZIONE STORICO ARTISTICA Le opere sono conservate

Dettagli

Il ciclo degli affreschi di Assisi

Il ciclo degli affreschi di Assisi Giotto ad Assisi Il ciclo degli affreschi di Assisi la fonte iconografica a cui attingono gli affreschi della basilica di Assisi è un testo scritto da Bonaventura Da Bagnoregio sulla vita di San Francesco.

Dettagli

01 Statua Barberini I sec ac Marmo 165 cm Roma Musei Capitolini

01 Statua Barberini I sec ac Marmo 165 cm Roma Musei Capitolini Ritrattistica Repubblicana per il culto antenati Realistica Ritrattistica Augustea Patrizia e Aulica tra realismo e simbolismo Arte Plebea e Storico Celebrativa Simbolica 01 Statua Barberini I sec ac Marmo

Dettagli

PREMESSA ALLA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA CIRCOLO L. DA VINCI Anno scolastico 2012/2013

PREMESSA ALLA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA CIRCOLO L. DA VINCI Anno scolastico 2012/2013 DIREZIONE DIDATTICA STATALE LEONARDO DA VINCI Via Virgilio, 1 Mestre (VE) Tel. 041/614863 Fax 041/5346917 Cod. Fisc. 82011580279 * * * * * PREMESSA ALLA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI CIRCOLO L. DA VINCI

Dettagli

PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Piazza Duomo Chiusi. -Cattedrale di S. Secondiano Piazza Duomo Chiusi

PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Piazza Duomo Chiusi. -Cattedrale di S. Secondiano Piazza Duomo Chiusi PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Ingresso: 2,00, 1,50 per gruppi 1,00 scuole Partendo da Piazza Baldini, già, è possibile visitare il Museo della Cattedrale, inaugurato nel 1984,

Dettagli

Sguardi sull invisibile

Sguardi sull invisibile CATERINA PICCINI DA PONTE Sguardi sull invisibile Icone e incisioni presentazione del Patriarca Emerito card. Marco Cè meditazioni sulle icone di Giorgio Maschio fotografie di Francesco Barasciutti Marcianum

Dettagli

Originalveröffentlichung in: 50 Years of Polish Excavations in Egypt and the Near East, Warschau 1992, S. 130-134 ELZBIETA JASTRZE_BOWSKA

Originalveröffentlichung in: 50 Years of Polish Excavations in Egypt and the Near East, Warschau 1992, S. 130-134 ELZBIETA JASTRZE_BOWSKA Originalveröffentlichung in: 50 Years of Polish Excavations in Egypt and the Near East, Warschau 1992, S. 130-134 130 ELZBIETA JASTRZE_BOWSKA A proposito di due frammenti di una pittura delle catacombe

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE PRIMA L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali

Dettagli

SIRIA E GIORDANIA - TOUR DI 12 GIORNI ITINERARIO

SIRIA E GIORDANIA - TOUR DI 12 GIORNI ITINERARIO SIRIA E GIORDANIA - TOUR DI 12 GIORNI ITINERARIO 1 GIORNO - ITALIA / DAMASCO Partenza con volo di linea Alitalia per Damasco. Arrivo e trasferimento in albergo. Sistemazione in camera e pernottamento.

Dettagli

Il gravoso impegnativo compito

Il gravoso impegnativo compito IRSINA: UN CASO EMBLEMATICO DELLE COMPLESSE PROBLEMATICHE DEL RESTAURO di Benedetta Di Mase BASILICATA REGIONE Notizie Il gravoso impegnativo compito della tutela, conservazione e valorizzazione di ogni

Dettagli

La chiesa, edificio di ieri e di oggi

La chiesa, edificio di ieri e di oggi La chiesa, edificio di ieri e di oggi Verso il III secolo l Ecclesiae domestica si trasforma in Domus Ecclesiae. L edificio ha la forma di un abitazione romana con il piano superiore destinato agli alloggi

Dettagli

MADONNA CON BAMBINO SACRA FAMIGLIA. GESù CRisTO E I SANTI ICONE PER BAMBINI. Pagg. 2-16. Pagg. 17-20. Pagg. 21-30. Pagg. 30-44

MADONNA CON BAMBINO SACRA FAMIGLIA. GESù CRisTO E I SANTI ICONE PER BAMBINI. Pagg. 2-16. Pagg. 17-20. Pagg. 21-30. Pagg. 30-44 Pagg. 2-16 MADONNA CON BAMBINO Icone: la fede in immagini. Il volto della Madonna, di Cristo e dei Santi, le rappresentazioni della Sacra Famiglia, dei più importanti episodi dei Vangeli e della vita di

Dettagli

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi Unità Pastorale Cristo Salvatore Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi 2 3 Introduzione LE DIMENSIONI DELLA FORMAZIONE CRISTIANA In qualsiasi progetto base di iniziazione

Dettagli

La Facciata. 64 Orvieto. Il Duomo 65

La Facciata. 64 Orvieto. Il Duomo 65 La Facciata Ci vollero tre secoli per scolpire nella pietra, modellare nel bronzo e figurare con tessere di mosaico il volto del Duomo, delineandolo attraverso un articolato programma narrativo incentrato

Dettagli

Cognome : - Nome : - Istituto scolastico : - Ho visitato le catacombe il --

Cognome : - Nome : - Istituto scolastico : - Ho visitato le catacombe il -- IT Cognome : - Nome : - Istituto scolastico : - Ho visitato le catacombe il -- Realizzato da Catacombe di San Sebastiano tutti i diritti riservati www.catacombe.org - twitter @catacombsrome Seguimi alla

Dettagli

Parrocchia di San Sperate CORSO DI FORMAZIONE PER CATECHISTI 2012-13

Parrocchia di San Sperate CORSO DI FORMAZIONE PER CATECHISTI 2012-13 Parrocchia di San Sperate CORSO DI FORMAZIONE PER CATECHISTI 2012-13 LE FONTI DELLA CATECHESI RINNOVAMENTO DELLA CATECHESI Al capitolo VI il Documento di Base indica 4 fonti per la catechesi: 1. la SACRA

Dettagli

CHIESA DI SAN GIACOMO

CHIESA DI SAN GIACOMO CHIESA DI SAN GIACOMO La chiesa di San Giacomo sorge nel centro del rione Liparlati ed è una delle più antiche di Positano. Fondata nel XII secolo in onore di Santiago de Compostela( San Giacomo dal Campo

Dettagli

Folder e busta-ricordo «Pasqua 2015»

Folder e busta-ricordo «Pasqua 2015» Comunicato del 27 marzo 2015 Folder e busta-ricordo «Pasqua 2015» In occasione della solennità della Santa Pasqua 2015 le Poste Vaticane emetteranno una busta-ricordo, acquistabile anche nel folder dedicato

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015 Scuola Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FRATELLI CASETTI CREVOLADOSSOLA (VB) WWW.iccasetti.gov.it PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015 RELIGIONE CATTOLICA COMPETENZE CHIAVE - competenze sociali

Dettagli

Terra Santa Sfogliando le Terre Bibliche

Terra Santa Sfogliando le Terre Bibliche Terra Santa Sfogliando le Terre Bibliche L itinerario proposto vuole essere un pellegrinaggio attraverso luoghi noti e meno noti della Terra del Santo. Un percorso che segue la cronologia classica del

Dettagli

Immagini e didascalie scaricabili da www.mondomostre.it 1

Immagini e didascalie scaricabili da www.mondomostre.it 1 Immagini e didascalie scaricabili da www.mondomostre.it 1 file immagine didascalie 01 I due Imperi 02 Particolare di statua raffigurante un ufficiale di alto rango Terracotta. Altezza 196 cm. Terracotta

Dettagli

VOCABOLARIETTO LITURGICO

VOCABOLARIETTO LITURGICO VOCABOLARIETTO LITURGICO Immagine Nome Descrizione CAMICE Veste bianca lunga fino ai piedi, di solito fermata ai fianchi dai cingolo. La si mette per la S. Messa e per le celebrazioni liturgiche più importanti

Dettagli

UN ESEMPIO DI TURISMO RELIGIOSO: LA VIA FRANCIGENA

UN ESEMPIO DI TURISMO RELIGIOSO: LA VIA FRANCIGENA UN ESEMPIO DI TURISMO RELIGIOSO: LA VIA FRANCIGENA Nei tempi antichi i pellegrini partivano per i pellegrinaggi con una lettera del parroco o del vescovo che attestava la loro intenzione di compiere un

Dettagli

La decorazione della Chiesa di Santa Maria Assunta a Calavino (1911)

La decorazione della Chiesa di Santa Maria Assunta a Calavino (1911) La decorazione della Chiesa di Santa Maria Assunta a Calavino (1911) Scheda n. 7 Calavino, Veduta esterna Calavino, La decorazione presbiterale Oggetto Ciclo pittorico Soggetto Sulla volta presbiterale

Dettagli

Ottocento - Arte impressionista

Ottocento - Arte impressionista Giorgione (o Tiziano), Concerto campestre, 1511 circa. Olio su tela, 110x138 cm. Parigi, Museo del Louvre. L opera fa riferimento ad un quadro di Giorgione (o forse di Tiziano), un Concerto campestre,

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA G. PARINI TORINO

DIREZIONE DIDATTICA G. PARINI TORINO DIREZIONE DIDATTICA G. PARINI TORINO INSEGNANTI: CATERINA PIRROTTA ANTONELLA BORDONARO CLASSE I OBIETTIVI GENERALI Portare il bambino alla scoperta di se stesso in rapporto con gli altri. Far scoprire

Dettagli

Gli Etruschi. Roma Caput Tour della D.ssa Marta De Tommaso telefono 333.4854287 www.romacaputour.it info@romacaputour.it partita iva 02158020566

Gli Etruschi. Roma Caput Tour della D.ssa Marta De Tommaso telefono 333.4854287 www.romacaputour.it info@romacaputour.it partita iva 02158020566 Gli Etruschi Ori, bronzi e terracotte etrusche nel Museo etrusco di Villa Giulia Alla scoperta dei corredi funerari etruschi nel Museo Gregoriano etrusco dei Musei Vaticani Dove riposano gli antenati dei

Dettagli

Bambini del mondo. www.edizionimessaggero.it. Estelle Vidard - Mayalen Goust

Bambini del mondo. www.edizionimessaggero.it. Estelle Vidard - Mayalen Goust nel mondo, incontrare le loro famiglie, visitare la loro casa, partecipare ai loro Un documento dei palestinesi cristiani per il mondo riguardo a quanto sta accadendo oggi in Palestina, valorizzato dai

Dettagli

www.russiacristiana.org

www.russiacristiana.org NOTE INTRODUTTIVE Il rito bizantino Bizantino si dice il rito che, derivato dalle usanze liturgiche già attestate ad Antiochia nel IV secolo, andò sviluppandosi a Bisanzio (Costantinopoli) sotto il duplice

Dettagli

Io sono dono di Dio. Progetto educativo Di Religione Cattolica. Servizio Educativo San Michele Arcangelo Villanova del Ghebbo

Io sono dono di Dio. Progetto educativo Di Religione Cattolica. Servizio Educativo San Michele Arcangelo Villanova del Ghebbo Io sono dono di Dio Progetto educativo Di Religione Cattolica Servizio Educativo San Michele Arcangelo Villanova del Ghebbo Anno scolastico 2014 2015 PREMESSA L insegnamento della Religione Cattolica nella

Dettagli

Il Grosso Veneziano Una trattazione semi-definitiva su tipologie e rappresentazioni

Il Grosso Veneziano Una trattazione semi-definitiva su tipologie e rappresentazioni Il Grosso Veneziano Una trattazione semi-definitiva su tipologie e rappresentazioni A cura di Massimiliano Carrara www.maxcarrara.it numismatica@maxcarrara.it Indice Breve Storia...2 Iconografia e tipologie...3

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria

RELIGIONE CATTOLICA. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali della vita di Gesù e sa collegare i contenuti

Dettagli

ELENCO OPERE. 15. C. Rainaldi Veduta di S. Agnese in Agone, 1652 Mm. 432 x 1390

ELENCO OPERE. 15. C. Rainaldi Veduta di S. Agnese in Agone, 1652 Mm. 432 x 1390 ELENCO OPERE VIENNA ALBERTINA 1. Francesco Borromini Schizzo con le misure di S. Pietro, 1631 Mm. 263 x 394 2. Gian Lorenzo Bernini Studi per il coronamento del Baldacchino, 1631 3. Francesco Borromini

Dettagli

Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA IRC

Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA IRC Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA IRC A.S. 2008-2009 IRC (Insegnamento della Religione Cattolica) PREMESSA Il percorso didattico

Dettagli

Alziamo gli occhi al cielo

Alziamo gli occhi al cielo 1914-2014 Alziamo gli occhi al cielo Centenario dalla realizzazione degli affreschi della chiesa SS. Trinità di Samarate. Dagli archivi parrocchiali... Nel 1912 l allora parroco Don Antonio Spreafico esprime

Dettagli

La Santa Croce di Montemurlo

La Santa Croce di Montemurlo La Santa Croce di Montemurlo PRESENTAZIONE A vent anni esatti dalla pubblicazione di un opuscolo sulla Santa Croce di Montemurlo, edito a cura delle Parrocchie di Montemurlo ed Oste nel 1981, accolgo con

Dettagli

IL RADICCHIO DI TREVISO ALLE NOZZE DI CANA. Tiziano Tempesta Dipartimento TESAF Università di Padova

IL RADICCHIO DI TREVISO ALLE NOZZE DI CANA. Tiziano Tempesta Dipartimento TESAF Università di Padova IL RADICCHIO DI TREVISO ALLE NOZZE DI CANA Tiziano Tempesta Dipartimento TESAF Università di Padova Le origini del radicchio rosso di Treviso non sono del tutto note. Benché esistano testimonianze della

Dettagli

UN LIBRO PER DUE RELIGIONI

UN LIBRO PER DUE RELIGIONI UN LIBRO PER DUE RELIGIONI La Bibbia è un libro il cui contenuto è considerato sacro sia dalla religione ebraica sia dalla religione cristiana. Le prime comunità cristiane conoscevano come libro sacro

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA DIREZIONE DIDATTICA II CIRCOLO - MONDOVI Insegnanti: CRAVERO ELENA FIORENTINO STEFANIA SALVAGNO MARIA ANNO SCOLASTICO 20-20 Traguardi per lo sviluppo delle competenze

Dettagli

Arredobagno. Compab ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Aggiornato Febbraio 2007

Arredobagno. Compab ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Aggiornato Febbraio 2007 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Aggiornato Febbraio 2007 Compab Arredobagno SOMMARIO SCHEDA NR. 1 SCHEDA NR. 2 SCHEDA NR. 3 SCHEDA NR. 4 SCHEDA NR. 5 SCHEDA NR. 6 SCHEDA NR. 7 SCHEDA NR. 8 SCHEDA NR. 9 SCHEDA

Dettagli

Veglia di Pasqua 2014

Veglia di Pasqua 2014 Daniela Canardi Veglia di Pasqua 2014 «Vi ho sollevato su ali di aquile e vi ho fatto venire fino a me» (Es 19,4) In una sola notte le letture della Veglia ripercorrono tutta la storia della Salvezza.

Dettagli

traccia di preghiera per un ponte di comunione

traccia di preghiera per un ponte di comunione traccia di preghiera per un ponte di comunione in questa Giornata del 1 marzo 2010 con chi fa memoria della posa del Muro di apartheid che fa di Betlemme una prigione a cielo aperto. «E per poco che uno,

Dettagli

Esame di Metodologia Teologica Pratica. Parte Generale. A. 18-II-11 1. Le fonti di una tesi in teologia. Tipi di fonti che ricordi. [2 punti].

Esame di Metodologia Teologica Pratica. Parte Generale. A. 18-II-11 1. Le fonti di una tesi in teologia. Tipi di fonti che ricordi. [2 punti]. Esame di Metodologia Teologica Pratica. Parte Generale. A. 18-II-11 1. Le fonti di una tesi in teologia. Tipi di fonti che ricordi. [2 punti]. 2. Cosa è una nota bibliografica. E una nota documentale?

Dettagli

IL METODO DEL DISEGNO IN SCALA PREMESSA

IL METODO DEL DISEGNO IN SCALA PREMESSA IL METODO DEL DISEGNO IN SCALA PREMESSA L obiettivo della Copia dal Vero è la trasposizione grafica di ciò che vediamo nella Realtà Tridimensionale (la natura morta), nella Realtà Bidimensionale (il foglio

Dettagli

Persone coinvolte: tutti i bambini e le insegnanti Tempi: febbraio-marzo Spazi: cappella, sezioni e laboratorio

Persone coinvolte: tutti i bambini e le insegnanti Tempi: febbraio-marzo Spazi: cappella, sezioni e laboratorio Motivazioni Dopo aver scoperto come Gesù cresceva, aiutava la sua mamma e Giuseppe imparando il mestiere del falegname, ora vogliamo conoscerlo quando, da grande, lasciò la sua casa per andare tra la gente

Dettagli

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale.

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale. Cinque occasioni da non perdere 1 Il Museo 2 I Templi 3 L anfiteatro. Nazionale. Paestum Una città antica. 4 Il Comune di 5 Il Parco Nazionale del Cilento e Valle di Capaccio, una meraviglia ed una scoperta

Dettagli

ROMA SEGRETA DALLA A ALLA Z UN NUOVO ITINERARIO CON VISITE GUIDATE E ATTIVITA CULTURALI NEI TESORI ARCHEOLOGICI INFO 060608

ROMA SEGRETA DALLA A ALLA Z UN NUOVO ITINERARIO CON VISITE GUIDATE E ATTIVITA CULTURALI NEI TESORI ARCHEOLOGICI INFO 060608 ROMA SEGRETA DALLA A ALLA Z UN NUOVO ITINERARIO CON VISITE GUIDATE E ATTIVITA CULTURALI NEI TESORI ARCHEOLOGICI INFO 060608 Sabato 3 marzo MONTE TESTACCIO Via Zabaglia, 24 / angolo Via Galvani È una collina

Dettagli

MANESIOMO e RINASCIMENTO. Vol II, pp. 322-331

MANESIOMO e RINASCIMENTO. Vol II, pp. 322-331 MANESIOMO e RINASCIMENTO Vol II, pp. 322-331 331 XV-XVI XVI Rinascimento Scoperte geografiche e nuovo impulso a commercio ed economia ridanno fiducia nella scienza,, nella ragione e nell esperienza, quindi

Dettagli

Piazza Sant Antonino Piacenza. Scavo in prossimità di Porta del Paradiso a nord dell ingresso della chiesa di Sant Antonino

Piazza Sant Antonino Piacenza. Scavo in prossimità di Porta del Paradiso a nord dell ingresso della chiesa di Sant Antonino Piazza Sant Antonino Piacenza. Scavo in prossimità di Porta del Paradiso a nord dell ingresso della chiesa di Sant Antonino Dai dati di scavo è stato possibile ipotizzare quanto segue: Fase I: IX-X sec.

Dettagli

VIII-2, Mattia Preti (Taverna 1613-Malta 1699) Apoteosi di San Pietro Celestino Matita nera su carta mm.247x190 ca.1656-58 Museo Civico, Sala Mattia

VIII-2, Mattia Preti (Taverna 1613-Malta 1699) Apoteosi di San Pietro Celestino Matita nera su carta mm.247x190 ca.1656-58 Museo Civico, Sala Mattia VIII-2, Mattia Preti (Taverna 1613-Malta 1699) Apoteosi di San Pietro Celestino Matita nera su carta mm.247x190 ca.1656-58 Museo Civico, Sala Mattia Preti. 1 IX-12, Mattia Preti (Taverna 1613-Malta 1699)

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA a.s. 2015-2016 Scuola Primaria I.C. G.B. Grassi - Fiumicino

PROGETTAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA a.s. 2015-2016 Scuola Primaria I.C. G.B. Grassi - Fiumicino PROGETTAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA a.s. 2015-2016 Scuola Primaria I.C. G.B. Grassi - Fiumicino Docenti : STRANIERI Adriana... OCCHIUTO Letizia... CONSOLI Francesca... ASSANTE Rosy... MENGONI

Dettagli

SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI

SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI Pontificia Basilica Collegiata S. MARIA DELL ELEMOSINA Parrocchia Matrice Santuario Mariano Biancavilla SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI Omelia del Prev. Agrippino Salerno 22-06-2014 Cari fratelli e sorelle!

Dettagli

Vol I, pp. 176-217. ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA

Vol I, pp. 176-217. ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA Vol I, pp. 176-217 ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA II sec. 476 d.c. Decadenza dell impero romano Dal II sec. al 476 è il periodo della decadenza dell impero romano L esercito era incapace di

Dettagli

ORDINAMENTO GENERALE DEL MESSALE ROMANO

ORDINAMENTO GENERALE DEL MESSALE ROMANO ORDINAMENTO GENERALE DEL MESSALE ROMANO Conferenza Episcopale Italiana - 2007 Messa con il diacono 171. Il diacono, quando è presente alla celebrazione eucaristica, rivestito delle sacre vesti, eserciti

Dettagli

LEONARDO DA VINCI. Vol II, pp. 436-445

LEONARDO DA VINCI. Vol II, pp. 436-445 LEONARDO DA VINCI Vol II, pp. 436-445 445 1452-1519 1519 la vita 1452 nasce a Vinci 1469 va a bottega dal Verrocchio 1476 è accusato di sodomia e assolto 1482 si trasferisce a Milano e lascia incompiuta

Dettagli

Gazzetta ufficiale delle Comunità europee

Gazzetta ufficiale delle Comunità europee 28.12.2000 IT L 332/41 REGOLAMENTO (CE) N. 2855/2000 DELLA COMMISSIONE del 27 dicembre 2000 relativo alla classificazione di talune merci nella nomenclatura combinata LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

Dettagli

Ibrahim Faltas ofm Economo della Custodia francescana di Terra Santa

Ibrahim Faltas ofm Economo della Custodia francescana di Terra Santa Un a p re s e n z a d i s e c o l i p e r il d i a l o g o: i f r a n c e s c a n i in Me d i o Or i e n t e 1 Ibrahim Faltas ofm Economo della Custodia francescana di Terra Santa Buongiorno a tutti voi:

Dettagli

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri IL CREATO DONO DI DIO I bambini sono abituati a vedere gli elementi del creato come oggetti usuali in quanto facenti parte del loro universo percettivo, per questo è importante che possano scoprire il

Dettagli

ITINERARIO DI AVVENTO PER RAGAZZI 1997 anno liturgico. C

ITINERARIO DI AVVENTO PER RAGAZZI 1997 anno liturgico. C ITINERARIO DI AVVENTO PER RAGAZZI 1997 anno liturgico. C CERCATE IL SIGNORE itinerario di catechesi dei ragazzi in preparazione al Natale L itinerario che proponiamo si ispira all esperienza cristiana

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA I.C. Gozzi-Olivetti PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Insegnanti: Tanja Lo Schiavo Andrea Musso Silvia Trotta 1 Istituto Comprensivo Gozzi Olivetti PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE

Dettagli

Annibale Carracci, La Bottega del macellaio, 1585, Oxford Christ Chrch

Annibale Carracci, La Bottega del macellaio, 1585, Oxford Christ Chrch Annibale Carracci, La Bottega del macellaio, 1585, Oxford Christ Chrch Annibale Carracci, Il mangiafagioli, 1583-1584, Roma, Galleria Colonna 1582 Accademia dei desiderosi, detta poi degli Incamminati,

Dettagli

Dott. Giuseppe Cortesi

Dott. Giuseppe Cortesi Dott. Giuseppe Cortesi Schemi di lettura RAVENNA E I SUOI MONUMENTI PALEOCRISTIANI Cenni di storia a) Nel 476, con la deposizione di Romolo Augustolo, in Ravenna si insedia Odoacre, condottiero degli Eruli.

Dettagli

Aes cuprum Il fascino del rame, metallo prezioso per l uomo e l arte

Aes cuprum Il fascino del rame, metallo prezioso per l uomo e l arte Aes cuprum Il fascino del rame, metallo prezioso per l uomo e l arte Laboratorio didattico sull antica tecnica di lavorazione del rame A cura di Mario Pessott fondazioneartistica Dall alto verso destra:

Dettagli

Il 26 aprile 1937 la cittadina basca di Guernica venne completamente rasa al suolo dall aviazione tedesca, in aiuto al Generale Franco.

Il 26 aprile 1937 la cittadina basca di Guernica venne completamente rasa al suolo dall aviazione tedesca, in aiuto al Generale Franco. I ragazzi della 3A, 3B e 3D hanno realizzato un grande murales che riproduce l opera Guernica di Pablo Picasso. Nel 1937 il governo repubblicano spagnolo commissionò a Picasso un opera per l Esposizione

Dettagli

ARREDI E ARGENTI DI SAN SERVOLO

ARREDI E ARGENTI DI SAN SERVOLO ARREDI E ARGENTI DI SAN SERVOLO Ufficio Studi Regolamenti manualistica per gli operatori e Progetti speciali Bozza del 9 luglio 2008 - Autore: dott.ssa Anna Pietropolli 0001 1 STATUA (SAN GIOVANNI BATTISTA)

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ ANNO SCOLASTICO 2015/2016 www.ic2sassuolonord.gov.it CURRICOLO IRC 6 11 anni Diocesi di Reggio Emilia

Dettagli