Serie SOPHO is3000. Versione 3.x. Caratteristiche principali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Serie SOPHO is3000. Versione Call@Net 3.x. Caratteristiche principali"

Transcript

1 Serie SOPHO is3000 Versione 3.x Caratteristiche principali Sistemi e reti in tecnologia VoIP, TDM e ibrida Serie di sistemi ISPBX scalabili, per facilitare lo sviluppo futuro Architettura hardware modulare per semplificare la configurazione del sistema Piattaforma software flessible, che consente di aggiungere applicazioni quando richiesto Aperto agli standard di comunicazione per facilitare l integrazione con applicazioni esterne Gestione locale o remota Tempi rapidi di caricamento e riavviamento Massima disponibilità del sistema Design compatto e minimo ingombro Disponibile versione a Rack 19" Consumo di energia limitato Non richiede raffreddamento forzato Certificato per connessione alla rete di Telecom Italia La Serie SOPHO is3000 è studiata per rispondere alle esigenze di comunicazione di piccole e grandi aziende. Questa serie di sistemi ibridi IP/TDM comprende cinque modelli, che sono stati ottimizzati per aziende di ogni dimensione, da 20 a utenti, sia analogici che digitali o VoIP. is3010/is3030s: fino a 96 numeri interni is3030: fino a 288 numeri interni is3030/2: fino a 1216 numeri interni is3050: fino a 1216 numeri interni is3070: fino a 3300 numeri interni is3090: fino a numeri interni Possono essere collegati in rete fino a 14 nodi is3070 e/o is3090, per creare un unico grande sistema distribuito con capacità fino a utenti. L introduzione della nuova versione software 3.x fornisce ai sistemi SOPHO is3000 prestazioni del tutto innovative: Gateway Integrato (ISG) per connessione in rete VoIP Totale trasparenza ai servizi per i telefoni IP Accesso alle applicazioni WEB SOPHO Supporto di tutte le funzionalità del protocollo di rete QSIG L architettura software di base è migrata verso ambienti e Sistemi Operativi standard, che rendono la serie SOPHO is3000 completamente integrabile negli ambienti convergenti delle telecomunicazioni in continua evoluzione.

2 3.x, soluzioni VoIP Con l'introduzione della versione 3.x, la Serie is3000 è stata profondamente rinnovata rendendo disponibile da subito la tecnologia a commutazione di pacchetto. Tutti i sistemi sono infatti dotati di interfaccia Ethernet nativa per la gestione del protocollo TCP/IP e possono essere equipaggiati con opportune interfacce per gestire la commutazione della voce a pacchetto (VoIP). Con 3.x è infatti possibile realizzare sistemi misti "circuito" / "pacchetto" (cioè ISDN/IP) che siano però totalmente integrati dal punto di vista funzionale. Questo rivoluzionario approccio garantisce ai clienti una sicura ed economica migrazione a VoIP nei tempi e nei modi prescelti. Architettura Generale L architettura hardware di tipo uniforme e la piattaforma software comune rendono disponibile un sistema scalabile che può essere dimensionato su misura per le specifiche esigenze di ogni azienda, attraverso la semplice aggiunta di applicazioni. Tale piattaforma hardware è basata su un architettura distribuita che divide la piattaforma in tre moduli funzionali: Modulo processore Centrale (CM): controlla il funzionamento generale del sistema, la memorizzazione dei dati utente, e fornisce l accesso centrale alle applicazioni esterne Modulo rete di commutazione (SM): crea percorsi di trasmissione a 64 kbit/s tra gli utenti attraverso una matrice di commutazione PCM/TDM non bloccante monostadio; Modulo commutazione VoIP basato su gateway integrato ISG gestisce la registrazione e la connessione dei derivati VoIP e il trunking VoIP tra sistemi SOPHO. Modulo Periferico (PM): ospita le schede plug-in per interfacciare i terminali d utente. Un PM può accedere fino a 320 porte della matrice di commutazione e può accogliere fino a 18 schede. I sistemi più grandi possono essere ampliati con l aggiunta di tutti i moduli periferici necessari (fino ad un massimo di 31). Questa architettura distribuita rileva il modulo centrale dai compiti di gestione dei terminali d utente normalmente onerosi e dispendiosi in termini di tempo, e consente di migliorare l affidabilità generale del sistema suddiviso così in vari moduli. MODULO PROCESSORE CENTRALE (CM) I Moduli Processore Centrale (CM) della Serie is3000 sono costruiti sulla famiglia di microprocessori Motorola MC68000 a 32 bits. Le diverse esigenze dei cinque modelli in termini di potenza di elaborazione, capacità di memoria, tolleranza ai guasti e numero di porte sono soddisfatte grazie a due diverse piattaforme. Un Sistema Operativo comune fornisce una piattaforma software uniforme per l elaborazione delle chiamate, la manutenzione operativa, e le varie applicazioni end-user. Porte I/O configurabili liberamente consentono la connessione centrale di applicazioni esterne, come il sistema di gestione e la documentazione addebiti, il terminale per la manutenzione, una stampante, il supervisore ACD, oppure un centro di assistenza o di gestione remoto. La configurazione iniziale del sistema ed i successivi aggiornamenti software di tutti i modelli is3000 possono essere eseguiti attraverso il down-loading del software del sistema e dei dati utente da un PC di Manutenzione Operativa, sia localmente sia da remoto. Unità di Elaborazione Centrale CPU 3000 I sistemi SOPHO is3010/is3030 Small, is3030 e is3050 condividono lo stesso elaboratore centrale, la CPU3000. Essa contiene un modulo DRAM (Dynamic Random Access Memory) a 16 Mbytes, (che può essere ampliato a 32 Mbytes) per la memorizzazione dei dati dinamici e l esecuzione dei pacchetti software. Sono disponibili inoltre 8 Mbytes (espandibili fino a 32 Mbytes) di memoria Flash EPROM non volatile, utilizzata per memorizzare i pacchetti software (fino a 2 contemporaneamente), la configurazione del PBX e tutti quei dati che devono essere preservati in caso di mancanza di alimentazione. E inoltre disponibile il Modulo Acceleratore, opzionale, AM3000, che viene installato sulla scheda CPU3000 allo scopo di aumentare le prestazioni del processore da BHCA a BHCA. Il modulo acceleratore AM3000

3 è indispensabile qualora il PBX venga collegato ad un applicativo Call Center. La scheda CPU3000 è dotata di serie di interfaccia Ethernet 10 base T utilizzabile per diverse applicazioni come: link CTI connessione ad alta velocità per sessioni di manutenzione e per scaricare il nuovo sw di sistema (protocollo FTP) interfaccia per instradare la segnalazione PVN su rete IP Fault-Tolerant Central Control Slice (CCS) I sistemi is3070 e is3090 usano un Modulo Centrale fault-tolerant per garantire la massima disponibilità del sistema. Quattro identiche schede CCS funzionano in parallelo secondo il concetto brevettato Philips 4/2. I 4 processori eseguono in modo sincronizzato le stesse istruzioni, che sono verificate continuamente da un algoritmo automatico per il rilevamento degli errori. Questo algoritmo è implementato a livello hardware e fa sì che il sistema possa rilevare un errore di bit singolo o doppio e persino un errore relativo ad un intera istruzione, in modo tale che l errore possa essere corretto senza alcuna interruzione del sistema. Questo processo continuo di verifica dell hardware garantisce che qualsiasi errore di memoria, guasto del processore, o perfino il blocco totale di una scheda CCS possa essere risolto istantaneamente senza necessità di complessi software di diagnostica. Da un punto di vista software, le 4 schede CCS agiscono come un unica CPU centrale Fault-tolerant con memoria RAM fino a 16Mbytes (is3070) o 32 Mbytes (is3090) per gestire il software di sistema e mantenere i dati utente. Inoltre l alimentazione distribuita sulle schede consente di ridurre al minimo la possibilità di un guasto. BACKUP E SISTEMA I/O PER SOPHO IS3070/3090 Queste due funzioni sono implementate in un Modulo di Back-up e I/O (BIM) che si colloca su rete Ethernet all elaboratore centrale (CIE). Il modulo BIM, fornito su hardware PC con sistema operativo W2000, contiene un disco fisso per il software di sistema ed il back-up dei dati utente, e fornisce varie porte I/O per l accesso centrale alle applicazioni esterne. Queste porte possono essere configurate separatamente per consentire la connessione di applicazioni esterne miste. Una configurazione tipica contiene 6 porte V.24 (max. 24) ed un modem incorporato per manutenzione remota. Il modulo BIM può essere opzionalmente equipaggiato con una seconda scheda Ethernet 10 base T utilizzabile per diverse applicazioni come: link CTI connessione ad alta velocità per sessioni di manutenzione e per scaricare il nuovo sw di sistema (protocollo FTP) interfaccia per instradare la segnalazione PVN su rete IP Layout versione 19

4 Armadio is3010 Armadi is3030/is3030 small Armadi is3050/is3070/is3090 MODULO RETE DI COMMUTAZIONE TDM (SM) E VoIP (ISG) Un Modulo di rete di commutazione non bloccante (Switching Network Module - SM) fa parte di tutti i modelli is3000. Il modulo SM comprende una matrice di commutazione PCM/TDM monostadio e può essere collegata a diversi Moduli Periferici (PM) attraverso connessioni multiple a 2 Mbytes. Le schede SNS, 2 per SOPHO is3070 e fino a 6 per SOPHO is3090, sono disposte a coppie affinchè una possa essere di back-up all altra senza alcuna interruzione del sistema. Questo principio di fall-back garantisce che in caso di guasto di una SNS aumenti solo la probabilità di blocco del sistema, senza pregiudicarne il funzionamento generale. La scheda In-System Gateway (ISG) gestisce la comunicazione IP. La scheda ISG consente il collegamento su rete dati IP di più sistemi SOPHO is3000 ed il collegamento di derivati IP. La scheda ISG consente di realizzare fino a 30 connesioni contemporanee. Ogni sistema SOPHO is3000 può essere equipaggiato fino ad un massimo di 10 schede ISG mentre la capacità massima per ogni sistema is3000 è di 1000 telefoni IP

5 MODULO PERIFERICO (PM) Il Modulo Periferico equipaggia le schede plug-in che interfacciano le apparecchiature d utente finale. Il numero di posizioni in un ripiano dipende dal modello is3000. Ogni coppia di posizioni condivide 32 time-slots della rete di commutazione mediante un bus dorsale dedicato a 2 Mbit/s. Alcune posizioni particolari possono accedere direttamente ad un collegamento a 2 Mbit/s. I diversi tipi di schede plug-in possono essere installate liberamente nelle posizioni disponibili. Una scheda può essere inserita in una posizione libera senza dover scollegare l alimentazione elettrica o riavviare il sistema. Ogni PM dispone del proprio alimentatore (Power Supply Unit - PSU) AC/DC per minimizzare il rischio di guasto dell intero sistema. Il Controllore del Modulo Periferico (Peripheral Module Controller - PMC) oltre a gestire le risorse di ripiano svolge le funzioni di: rete di commutazione locale 32 toni di invio 4 ricevitori ad impulsi 6 ricevitori multifrequenza 10 circuiti per conferenza a tre Il software del PMC risiede in flash EPROM a bordo del PMC stesso. Questo software svolge il processo di elaborazione chiamate e conversione fra i protocolli di segnalazione. MODULO PERIFERICO REMOTO (RPM) Per economizzare i cablaggi all interno di palazzi, uffici e campus, i moduli periferici possono essere installati remotamente dall armadio centrale, come concentratori remoti. La connessione avviene mediante 1-4 connessioni a 2 Mbit/s. LINK CTI SU Ethernet (islink) La serie SOPHO is3000, grazie all interfaccia Ethernet disponibile su tutti i sistemi, supporta la connessione CTI su Ethernet 10 base T. La capacità elaborativa nell ordine dei BHCA in combinazione con le prestazioni fornite dal link CTI su Ethernet, consentono l integrazione dei sistemi SOPHO is3000 con qualsiasi tipologia di applicativi Call Center. Philips tuttavia garantisce l interoperabilità di islink esclusivamente con Call Center preventivamente certificati con i sistemi SOPHO is3000. Gli applicativi attualmente certificati sono di seguito elencati: SOPHO 250 IFM Phones Dialogic CT Connect Genesys SCHEDE PERIFERICHE E disponibilie una vasta gamma di schede per interfacciare un sisterna is3000 con tutti i principali tipi di telefoni analogici, digitali, telefoni IP, telefoni business, linee pubbliche, linee dedicate private, microtelefoni cordless, risponditori integrati, sistemi cerca-persone, consolle di operatore, sistemi di elaborazione voce e apparecchiature front/back office. Ogni scheda è stata accuratamente studiata per supportare un numero di circuiti (da 4 a 32), in funzione del tipo di interfaccia e della complessità dello schema di cablaggio. Sono fornite schede multifunzione per facilitare e ottimizzare la configurazione del sistema. Questo si applica in particolare alle schede per accessi base ISDN che possono essere configurate a seconda delle esigenze come interno, linea esterna o linea dedicata. Interfacce L elenco che segue fornisce una panoramica generale di tutti i tipi di interfaccia supportati dalle diverse schede plug-in della Serie is3000. utente analogico (scheda ALC-G): selezione decadica/multifrequenza richiamata con terra, flash, cifra 1 utente digitale (schede DTX-I): 2B+D Up (2 fili, Philips) 2B+D S0 (4 fili, ISDN NET3) 2B+D S0 remotizzato su 2 fili con interfaccia 2B1Q ECHO cancelling UK0. Il bus S0 viene rigenerato mediante opportuno terminatore di linea PNT-L utente cordless (scheda DCC-8): DECT (standard GAP/E2) linee esterne analogiche (scheda ATU-G): segnalazione utente selezione passante entrante/uscente a impulsi, MFC, DTMF rilevamento polarità rilevamento scatti (50Hz, 12/16 khz) contatti di emergenza in caso di fermo macchina (ESU) linee digitali: ETSI ISDN (scheda DTU-PH): - NET3 (2B+D) - NET5 (30B+D) Canale associato (2Mbps scheda DTU-PU) - MFE, MFC, ALS70D Linee dedicate analogiche: E&M (2/4 fili) (ATU-EM) Cailho (a, b, terra) (ATU-CH) APNSS loop disconnect batteria locale richiamata di terra linee dedicate digitali (schede DTX-I e DTU-PH): 2B+D o 30B+D con: - ETSI QSIG - FTZ 1TR6 - BT DPNSS

6 VoIP Scheda ISG: Algoritmi di compressione utilizzati: G.711 (A-law)[ITU G.711] G.729/B/AB[ITU G.729] Soppressione echo in accordo con G.165/G.168 Supporto QoS Layer 2 e 3 Supporto Fax G.711 Max 30 connessioni contemporanee per scheda Interfaccia CSTA Connessione 10 Mb Ethernet ICP/IP (ECMA-179 servizi CSTA Fax 1) RISPONDITORE INTEGRATO DI CORTESIA Il Risponditore Integrato (IAS) è stato appositamente ideato a complemento della gamma di ISPBX SOPHO per l'integrazione di funzioni di annuncio e musica su attesa. La scheda IAS, offre annunci sincronizzati totalmente digitali ed è in grado di memorizzare e riprodurre fino a 255 diversi annunci per 30 utenti contemporaneamente. Gli annunci possono essere registrati da qualsiasi apparecchio telefonico mediante il software di gestione AMM. L interfaccia user friendly in ambiente Windows, facilita il controllo delle funzioni di registrazione, riproduzione, back-up e ripristino degli annunci su e da disco rigido del PC. Le principali caratteristiche del risponditore integrato di cortesia (IAS) sono di seguito riassunte: Qualità audio estremamente nitida grazie alla memorizzazione digitale della voce Memorizza fino a 255 annunci Inizio e fine messaggi sincronizzati Pacchetto SW facile da utilizzare per la gestione e la manutenzione dei messaggi da PC Memoria vocale espandibile fino a 25 minuti Configurabile a 14 oppure 30 porte in base alle esigenze Il Software consente di installare più schede IAS sullo stesso sistema, per aumentare il numero di messaggi riprodotti contemporaneamente. CAPACITA DEL SISTEMA Alloggiamento Gli armadi della Serie is3000 sono stati studiati per ridurre il tempo di installazione e minimizzare l ingombro. Gli armadi sono disponibili in varie versioni, per contenere i diversi tipi di sistema, permutatori (Main Distribution Frames - MDF) opzionali e moduli periferici remoti (Remote Peripheral Modules - RPM). Tutti gli armadi sono dotati di pannello frontale rimovibile, per accedere direttamente a tutte le schede equipaggiate. I locali dove vengono installati gli armadi devono essere conformi agli standard ETS classe 3.2, che si applica ad ambienti a temperatura parzialmente controllata. Questo significa che in queste sale non sono richiesti sistemi di riscaldamento, refrigerazione, ventilazione forzata o is3010 is3030s Rack 19 is3030 is3050 is3070 is3090 numero massimo di armadi numero massimo di moduli periferici (PM) numero massimo di moduli periferici remoti (RPM) 0 0 / 1 (2) 2 (3) numero massimo di porte (4) (1) (1) numero massimo numeri interni numero massimo di stazioni base cordless (DECT) numero massimo di linee esterne e/o linee dedicate numero massimo di operatori (1) max porte in una configurazione ISPBX distribuita fino a 14 nodi. (2) max. numero di PM + RPM = 2 (3) max. numero di PM + RPM = 4 (4) disponibili 5 posizioni scheda CAPACITA PERMUTATORE (MDF) Armadio MDF umidificazione. Un armadio standard a pavimento ospita i modelli più grandi della Serie is3000. Questo armadio è dotato di quattro ruote girevoli per agevolare il trasporto sul posto e di otto piedini regolabili. Ogni armadio può contenere quattro ripiani PM. Gli armadi possono essere montati contrapposti oppure affiancati e fissati mediante staffe di montaggio per realizzare configurazioni più grandi. Gli armadi per is3010 e is3030 possono essere montati a parete oppure appoggiati sul pavimento su uno stativo opzionale. Entrambi gli armadi contengono un PM con una configurazione ed una dimensione ottimizzate. connessioni interne/esterne Armadio is /200 Armadio is3030small/is /400 MDF interno is3050/is /1090 Armadio MDF is3050/1s3070/1s /2080 MDF Patch panel per is3010/3030s mod.rack 19" 4U/HE 16 slot con moduli da 8 x RJ45

7 Posti Operatore SuperVisors Per soddisfare le esigenze di diverse utenze, è disponibile una gamma di tre consolle di operatore: SV25, SV35 e SV60E (disponibile in tre versioni). Le consolle operatore SuperVisor 25/35, sono ottimizzate per operatori part-time o reception. Sono terminali desktop dal design compatto e moderno, dotati di uno schermo LCD di grandi dimensioni e di una interfaccia utente grafica ad icone. La funzione dei tasti di gestione chiamate è esplicata mediante pittogrammi. Le due consolle sono dotate di: Altoparlante incorporato Controllo volume (microtelefono/cuffia e altoparlante) Sintesi vocale per istruzione/demo (solo SV 35) Sintesi vocale per operatori non vedenti (solo SV 25) Supporto per microtelefono Unità Braille opzionale (solo SV35) Schermo LCD di grandi dimensioni (640 x 200 punti), che consente la visualizzazione di informazioni su: - chiamate entranti - stato di chiamata parte A - stato di chiamata parte B - elenco elettronico - campo lampade occupato (100 utenti per SV25 e 600 per SV35) - lunghezza code - risultati del conteggio scatti - messaggi di testo (solo SV 35) - tasti a funzione variabile - stato allarmi di sistema - manutenzione operativa - data e ora. L angolo tra il display e la tastiera è regolabile meccanicamente, mentre il contrasto dei display LCD è regolabile elettronicamente. Il modello SV35 rende inoltre disponibile un elenco nominativo elettronico di circa 1000 inserimenti, dinamicamente allocati per un massimo di caratteri La ricerca è possibile a partire da nome, reparto e numero. L elenco contiene: numero (fino a 20 cifre) nome (fino a 21 caratteri) reparto (fino a 15 caratteri) numero alternativo (fino a 20 cifre) L elenco non è condiviso tra più PO SV35. SuperVisor 60E è una workstation multimediale per l operatore. Dispone di un interfaccia grafica facile da usare e da apprendere, icone di immediata comprensione, un elenco dei nominativi ampio e flessibile e diverse opzioni per la gestione dei messaggi. Le capacità multitasking consentono all operatore di combinare la gestione delle chiamate con altre applicazioni per l ufficio. SuperVisor 60E dispone di un database ampio e flessibile per l elenco dei nominativi e dei messaggi. Alcuni campi specifici sono già identificati, quali nome, cognome, titolo, ufficio, nome della segretaria, cognome e numero di telefono, numeri alternativi, indirizzo e- SuperVisor 25 mail. La visualizzazione di questi campi può essere adattata alle esigenze specifiche dell operatore. Le informazioni nel database possono essere importate, manipolate e stampate. SuperVisor 60E è dotato di un campo lampade che offre una vista d insieme immediata dello stato (libero o occupato) di un massimo di 600 interni e linee, dando all operatore un controllo ancora maggiore sull infrastruttura di comunicazione. SuperVisor 60E può essere opzionalmente dotato di barra braille e/o sintesi vocale e software ingrandente per ipovedenti. SV60E è disponibile in tre versioni: Base (non gestisce elenchi) Express (max 200 nomi negli elenchi) Full (nessun limite di nomi) DATI TECNICI PO SUPERVISOR Interfaccia di linea digitale ISDN a 4 fili, max 800 metri (Bus So). Il PC per Sv 60E deve essere basato su Windows SuperVisor 60E SuperVisor 35 con Braille

8 Specifiche Tecniche SPECIFICHE DEGLI ARMADI Tipo di armadio is3010 sistema is3010 / 3030S sistema 3030 sistema is3050/is3070/is3090 is3030 small Rack 19 12U/HE MDF is3030 MDF is3050/is3070/is3090 RPM Compatto RPM Grande altezza 740 mm 740 mm 534 mm 740 mm mm larghezza 440 mm 440 mm 483 mm 440 mm 950 mm profondità 220 mm 440 mm 150 mm 440 mm 525 mm peso a installazione completa Kg kg 3.1 kg kg kg massima pressione a pavimento 0,2 Kg/cm kg/ cm 2 / 0.30 kg/ cm kg/cm 2 Dati e servizi soggetti a variazione senza preavviso PBC - 3AI-DS / ALIMENTAZIONE ELETTRICA Tutti i modelli e le versioni RPM, ad eccezione dei sistemi più grossi is3070 e is3090, possono essere alimentati direttamente dalla rete elettrica. Può essere installata una batteria opzionale o Alimentatore Continuo (Uninterrupted Power Supply - UPS) per garantire il funzionamento continuo in caso di mancanza di corrente. I sistemi SOPHO is3070 e SOPHO is3090 sono alimentati da una fonte esterna di corrente continua, che può essere installata, se necessario, in un armadio standard. Rete elettrica: 230 Volt AC (+10%,-15%);40-60 Hz classe di sicurezza 2 (CEI 950) Batteria: 42-60V DC CONSUMO DI ENERGIA Grazie alla tecnologia CMOS a 3 Volt, il consumo di energia elettrica è estremamente basso. Valori tipici di consumo di energia elettrica sono: fisso 70 W per ogni ripiano PM 0.7 per ogni interno analogico 180 W per CM/SM di is3070/is3090. Per gli utenti analogici questi valori dipendono dai terminali collegati. Ogni porta digitale può alimentare da uno a più terminali ISDN secondo lo standard ETS (max. 4 W). PRESTAZIONI is3070/is3090: Busy Hour Call Attempts (BHCA) is3010/is3030/is3030 small/is3050: 45,000 Busy Hour Call Attempts (BHCA) 90,000 BHCA, se dotato di modulo acceleratore AM3000 opzionale I dati di prestazione sono in funzione della configurazione del sistema e della release software. TRAFFICO is3070/is3090: Erlang is3010/is3030/is3050: 600 Erlang. DISPONIBILITA DEL SISTEMA Tutti i modelli della Serie is3000 sono costruiti secondo una tecnologia allo stato dell arte per ridurre al minimo il numero di schede di sistema che possono causare guasti. I modelli più grandi sono dotati di architettura fault-tolerant. Disponibilità del sistema: is3070/is3090: > % is3010/is3030 small/is3030/is3050: > 99.97% Mean Time Between (Fatal) Failure: (Tempo medio tra guasti fatali): is3070/is3090: > 250 anni is3010/is3030 small/1s3030/is3050: > 7.5 anni I dati di cui sopra presumono un tempo medio di riparazione di due giorni. INTERFACCE EUROPEE OMOLOGATE Secondo le direttive europee 91/263/CEE: ICTR4 ISDN Primary Rate ICTR43 ISDN Basic Rate ICTR6/10 DECT ICTR2/14 Digital Leased Lines Unrestr. 64kbits/s QUALITA Conforme a ISO9001, compresa certificazione software TickIT. COMPATIBILITA ELETTROMAGNETICA E SICUREZZA Conforme alla direttiva Europea 89/336/CEE: EN55022 Classe B EN EN EN Conforme alla direttiva Europea 73/23/CEE: EN60950 EN41003 (Capitolo 6) CONDIZIONI AMBIENTALI Conforme a ETS300019: magazzinaggio classe 1.2 classe di trasporto 2.3 uso stazionario classe 3.1 Temperatura: da -5 C a 45 C Umidità: da 10% a 85% Servizio clienti Questo prodotto/applicazione è totalmente supportato dal programma Philips Customer Services, un portfolio di servizi a valore aggiunto che garantisce un supporto continuo per integrare, gestire ed ottimizzare i nostri prodotti e per formare gli utilizzatori ad ottenerne la miglior resa. Per ulteriori informazioni: Expert Services - Servizio Assistenza Clienti: tel fax Philips Business Communications Monza - Milano Via G. Casati, 23 Tel.: Fax: Bari - Via Papalia, 16 Tel.: Fax: Genova/Voltri Via Porrata, 73 Tel.: Fax: Roma Via G. Cervi, 40 Tel.: Fax: Rubano (PD) Via Rossi, 1 Tel.: Fax:

HiPath 1100 Comunicare non è mai stato così facile. www.siemens.it/enterprisenetworks

HiPath 1100 Comunicare non è mai stato così facile. www.siemens.it/enterprisenetworks HiPath 1100 Comunicare non è mai stato così facile. www.siemens.it/enterprisenetworks Le comunicazioni Per tutte le comunicazioni professionali, HiPath 1100 è la soluzione semplice, economica e dalle grandi

Dettagli

Centralino telefonico Samsung Officeserv 7030

Centralino telefonico Samsung Officeserv 7030 Centralino telefonico Samsung Officeserv 7030 Modularità Il design del sistema OfficeServ 7030 è basato su un unico Cabinet espandibile a due. Equipaggiamento OfficeServ 7030 introduce una soluzione All-in-One

Dettagli

Immagina di proteggere la tua azienda in modo unico

Immagina di proteggere la tua azienda in modo unico Enteprise IP Solutions All-in-one solution 7400 Sistemi Telefonici Samsung Immagina di proteggere la tua azienda in modo unico OfficeServ 7400: il nuovo sistema telefonico per un azienda che arriva prima.

Dettagli

Sistemi telefonici OfficeServ

Sistemi telefonici OfficeServ Sistemi telefonici OfficeServ 7400 Il sistema di comunicazione integrato per la gestione sicura di voce e dati Samsung OfficeServ 7400 è il sistema di comunicazione all-in-one dedicato ad aziende di medie/grandi

Dettagli

Centralino Telefonico Samsung OfficeServ 7030

Centralino Telefonico Samsung OfficeServ 7030 Centralino Telefonico Samsung OfficeServ 7030 Il centralino telefonico OfficeServ 7030 pur provvisto di un ampio insieme di funzionalità vuole coprire principalmente le esigenze delle piccole realtà aziendali.

Dettagli

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Fascicolo centralina Eco2 Revisione: GG.01.05-04 Autore: Giorgio Gentili Centralina elettronica ECO2 La centralina ECO2 offre una ampia flessibilità

Dettagli

KX-TDE600NE Centrale Telefonica IP. Capacità Sistema. Interni (Slot Liberi) Trunks (MPR) Trunks (Slot Liberi)

KX-TDE600NE Centrale Telefonica IP. Capacità Sistema. Interni (Slot Liberi) Trunks (MPR) Trunks (Slot Liberi) KX-TDE600NE Centrale Telefonica IP Sistema Telefonico Ibrido fino a 1152 Interni Espandibile con Armadi Aggiuntivi Supporto apparecchi Telefonici Analogici Standard e Proprietari Supporto Linee Esterne

Dettagli

optipoint 600 office Telefono con caratteristiche TDM e IP con display extra large Global network of innovation

optipoint 600 office Telefono con caratteristiche TDM e IP con display extra large Global network of innovation optipoint 600 office Telefono con caratteristiche TDM e IP con display extra large s Global network of innovation optipoint 600 office Telefono con caratteristiche TDM e IP con display extra large touch-screen.

Dettagli

Tecnologia per il business

Tecnologia per il business Tecnologia per il business la soluzione al passo con i tempi È la nuova evoluzione dei sistemi telefonici, progettata per soddisfare le esigenze delle piccole e medie imprese, che raggruppa peculiarità

Dettagli

IMPRESE. Essential Alcatel Professional OmniPCXTelecommunications. Office Compact Edition

IMPRESE. Essential Alcatel Professional OmniPCXTelecommunications. Office Compact Edition SMALL PICCOLE BUSINESSES IMPRESE Essential Alcatel Professional OmniPCXTelecommunications Office Compact Edition Alcatel Telecomunicazioni OmniPCX professionali Office Compact Edition Alcatel OmniPCX Office

Dettagli

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili Sìstema UPS trifase indipendente PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili PowerWave 33: un concentrato di potenza Da sempre ABB rappresenta lo standard globale per le soluzioni di continuità di alimentazione.

Dettagli

NeXspan La nuova generazione di sistemi e soluzioni per la telefonia IP

NeXspan La nuova generazione di sistemi e soluzioni per la telefonia IP NeXspan La nuova generazione di sistemi e soluzioni per la telefonia IP Sistemi di comunicazione NeXspan small solutions NeXspan S NeXspan S1 NeXspan C Image For Position Only La gamma NeXspan è la soluzione

Dettagli

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network)

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Provincia autonoma di Trento Servizio Semplificazione e Sistemi Informativi ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Pagina 1 di 11 INDICE 1 PREMESSA 2 LE COMPONENTI

Dettagli

Access, MSDE 2000, SQLServerExpress2005 e MySQL per soluzioni di media complessità e per soluzioni entry level ;

Access, MSDE 2000, SQLServerExpress2005 e MySQL per soluzioni di media complessità e per soluzioni entry level ; Gruppo SIGLA, attiva da diversi anni nel settore della Computer Telephony Integration, ha realizzato SiTel, un sistema di comunicazione multicanale (telefonia fissa analogica e digitale, telefonia mobile,

Dettagli

Sistema UPS trifase indipendente dal rack. DPA UPScale RI 10 80 kw L UPS modulare per soluzioni personalizzate

Sistema UPS trifase indipendente dal rack. DPA UPScale RI 10 80 kw L UPS modulare per soluzioni personalizzate Sistema UPS trifase indipendente dal rack DPA UPScale RI 10 80 kw L UPS modulare per soluzioni personalizzate DPA UPScale RI l UPS individuale DPA UPScale RI (rack-independent) indipendente dal rack, è

Dettagli

ECDL MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione. Prof. Michele Barcellona

ECDL MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione. Prof. Michele Barcellona ECDL MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione Prof. Michele Barcellona Hardware Software e Information Technology Informatica INFOrmazione automatica La scienza che si propone di raccogliere,

Dettagli

Xenta 511. dati tecnici. identificativo prodotto. Web server per LonWorks network

Xenta 511. dati tecnici. identificativo prodotto. Web server per LonWorks network Xenta 511 Web server per LonWorks network Xenta 511 è insieme ad un web browser standard (che viene utilizzato come interfaccia grafica) un sistema di presentazione dei network LonWorks. L operatore può

Dettagli

WebFax- manuale utente

WebFax- manuale utente WebFax- manuale utente Release 1.3 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 Funzionamento del WebFax... 2 1.2 Caratteristiche del WebFax... 2 2 INSTALLAZIONE DEL WEBFAX... 3 2.1 Configurazione parametri di rete... 3 2.2

Dettagli

Quando la convergenza supera i limiti imagination lives

Quando la convergenza supera i limiti imagination lives Quando la convergenza supera i limiti imagination lives Sistemi di comunicazione serie OfficeServ 7000 Un sistema di comunicazione al tuo servizio OfficeServ 7000 è una gamma di Sistemi di Comunicazione

Dettagli

Sistema Digitale Super Ibrido KX-TD612

Sistema Digitale Super Ibrido KX-TD612 P Sistema Digitale Super Ibrido KX-TD612 KX-TD612 KX-T7536 Un nuovo sistema telefonico digitale perfettamente adatto nell era di Internet Il sistema KX-TD612 fornisce le più avanzate funzioni digitali

Dettagli

Aspire Mini. Aspire Mini. Nuovo Sistema Intercomunicante NEC

Aspire Mini. Aspire Mini. Nuovo Sistema Intercomunicante NEC Aspire Mini Nuovo Sistema Intercomunicante NEC Un sistema economico per la comunicazione del futuro Con tutte le prestazioni richieste dalle PMI Per collegarsi alla rete pubblica Analogica, ISDN, ma anche

Dettagli

ACCESSNET -T CAMPUS DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

ACCESSNET -T CAMPUS DESCRIZIONE DEL PRODOTTO DESCRIZIONE DEL PRODOTTO ACCESSNET -T CAMPUS INDICE INDICE...i 1. INTRODUZIONE...1 2. PANORAMICA DELLE FUNZIONI...2 3. APPLICATIVO GESTIONALE...3 3.1 Il dispatcher...4 3.2 Configurazione del CAMPUS...7

Dettagli

Introduzione CLINOS 21

Introduzione CLINOS 21 Introduzione CLINOS 1 Indice Generalità Il sistema CLINOS 1... / I vantaggi del sistema... /3 Struttura della rete di comunicazione... /4 Caratteristiche e criteri operativi... /6 Sicurezza e manutenzione...

Dettagli

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST La regolazione è il cuore efficiente del sistema NEST di riscaldamento e di raffrescamento degli ambienti. Il sistema permette in primo luogo di tenere sotto controllo continuamente

Dettagli

OfficeServ 7100. Giugno 2007

OfficeServ 7100. Giugno 2007 OfficeServ 7100 Giugno 2007 Servizi Avanzati della Gamma OfficeServ 7000 Hospitality Comunicazione IP All in One Mobilita Soluzioni Integrate IP Contact Center OfficeServ 7000: Una Gamma Completa High

Dettagli

Utilizzare 4CBOX come centralino significa avere un sistema all inclusive oltre a

Utilizzare 4CBOX come centralino significa avere un sistema all inclusive oltre a Utilizzare 4CBOX come centralino significa avere un sistema all inclusive oltre a IVR risponditore, VoiceMail e gestione delle code operatore. Utilizzare oltre alle tradizionali linee telefoniche, anche

Dettagli

PRODOTTI RATEIZZATI. Centralini AREA TERRITORIALE SALES NORD OVEST - MATERIALE AD USO INTERNO

PRODOTTI RATEIZZATI. Centralini AREA TERRITORIALE SALES NORD OVEST - MATERIALE AD USO INTERNO PRODOTTI RATEIZZATI Centralini AREA TERRITORIALE SALES NORD OVEST - MATERIALE AD USO INTERNO 430 Pacchetto TDM 2 accessi base ISDN 2 linee urbane RTG 8 attacchi utente digitali 4 attacchi utente analogici

Dettagli

Sistemi telefonici con risponditore automatico integrato

Sistemi telefonici con risponditore automatico integrato Sistemi telefonici con risponditore automatico integrato Piattaforme HI-PRO1, sistemi professionali dalle prestazioni elevate Realizzata per soddisfare ogni richiesta, la nuova serie di centrali Hi-Pro

Dettagli

DD 1050i. Terminale di pesatura Serie Diade. Touch screen, mille dati con un dito.

DD 1050i. Terminale di pesatura Serie Diade. Touch screen, mille dati con un dito. DD 1050i Terminale di pesatura Serie Diade Touch screen, mille dati con un dito. Terminale di pesatura Serie Diade DD 1050i DIADE in matematica indica la combinazione di due elementi per raggiungere l

Dettagli

VERY EVERY CALL ATTERS MATTERS

VERY EVERY CALL ATTERS MATTERS BROCHURE NCP500 BROCHURE NEW KX-NCP500X/V BUSINESS EDITIONS VERY EVERY CALL MATTERS CALL ATTERS NCP500 NEW BUSINESS EDITIONS I sistemi NCP500 Express New Business Editions sono progettati per venire incontro

Dettagli

COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA. VII Reparto - Ufficio Telematica Servizio Telecomunicazioni CAPITOLATO TECNICO

COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA. VII Reparto - Ufficio Telematica Servizio Telecomunicazioni CAPITOLATO TECNICO COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA VII Reparto - Ufficio Telematica Servizio Telecomunicazioni CAPITOLATO TECNICO PER L AMMODERNAMENTO DEL SISTEMA DI COMUNICAZIONE del: - COMANDO GENERALE DELLA

Dettagli

Panoramica e descrizione dettagliata dell S8400 Media Server

Panoramica e descrizione dettagliata dell S8400 Media Server Panoramica e descrizione dettagliata dell S8400 Media Server Edizione 1 Febbraio 2006 Avaya S8400 Media Server Avaya S8400 Media Server Panoramica L S8400 Media Server è un server basato su Linux che

Dettagli

Il sistema di I/O. Hardware di I/O Interfacce di I/O Software di I/O. Introduzione

Il sistema di I/O. Hardware di I/O Interfacce di I/O Software di I/O. Introduzione Il sistema di I/O Hardware di I/O Interfacce di I/O Software di I/O Introduzione 1 Sotto-sistema di I/O Insieme di metodi per controllare i dispositivi di I/O Obiettivo: Fornire ai processi utente un interfaccia

Dettagli

CLEVER BOX. Radio 868 MHz. WiFi TA1 (POWER SENSOR CLEVER) TA2 LAN. Radio 868 MHz CLEVER VIEW

CLEVER BOX. Radio 868 MHz. WiFi TA1 (POWER SENSOR CLEVER) TA2 LAN. Radio 868 MHz CLEVER VIEW Energy Manager CLEVER l Energy Manager per impianti fotovoltaici monofase di piccola taglia da 1 a 6 kwp. Un sistema di supervisione e gestione di impianto completo, facile da installare e facile da usare.

Dettagli

B 5000 Sistema di saldatura

B 5000 Sistema di saldatura B 5000 Sistema di saldatura Oggi per dimostrare la propria competenza tecnica e soddisfare le esigenze del mercato, un costruttore di impianti per produzioni in massa di componenti deve conoscere a fondo

Dettagli

HiPath Xpressions Compact

HiPath Xpressions Compact s HiPath Xpressions Compact Voice Mail Integrato HiPath TM Xpressions Compact consente di ottimizzare l uso del sistema telefonico con modalità flessibili e rapide. Il Voice Mail è ormai una funzione standard

Dettagli

UComm CONNECT TO THE CLOUD

UComm CONNECT TO THE CLOUD CONNECT TO THE CLOUD CHI È TWT TWT S.p.A., operatore di telecomunicazioni dal 1995, offre ai propri clienti e partner una gamma completa di soluzioni ICT integrate e innovative, personalizzate in base

Dettagli

Centralino telefonico OfficeServ 7100

Centralino telefonico OfficeServ 7100 Centralino telefonico OfficeServ 7100 Samsung OfficeServ 7100 estende le gamma di soluzioni All-in-One anche alle piccole e medie imprese. Modularità Il design del sistema OfficeServ 7100 è basato su unico

Dettagli

LGVision. Terminale Braille, Zoom e Sintesi Vocale per Promelit Progetto Open IP. Rel. 1.0. Sistel S.r.l. Suno - No - 1 -

LGVision. Terminale Braille, Zoom e Sintesi Vocale per Promelit Progetto Open IP. Rel. 1.0. Sistel S.r.l. Suno - No - 1 - Terminale Braille, Zoom e Sintesi Vocale per Promelit Progetto Open IP Rel. 1.0-1 - Sistel S.r.l. Suno - No Sommario Descrizione Prodotto 3 Prerequisiti 4 Installazione SW 4 Abilitazione del SW 4 Installazione

Dettagli

L INFORMAZIONE METEOROLOGICA AD AMBITO LOCALE

L INFORMAZIONE METEOROLOGICA AD AMBITO LOCALE Scheda Progetto L INFORMAZIONE METEOROLOGICA AD AMBITO LOCALE Stazione di monitoraggio meteo e webcam MONITORAGGIO METEOROLOGICO Dati meteo in diretta dalle località di interesse, visualizzati on-line

Dettagli

SISTEMA DI TELETTURA CONTATORI

SISTEMA DI TELETTURA CONTATORI SISTEMA DI TELETTURA CONTATORI PALMARE CONTATORE SERVER CONCENTRATORE SISTEMA I sistemi di telelettura sono di 2 tipi : - Centralizzato Consiste nella raccolta dei dati in un database centrale grazie alla

Dettagli

Dalla fonia tradizionale alle soluzioni VoIP

Dalla fonia tradizionale alle soluzioni VoIP Dalla fonia tradizionale alle soluzioni VoIP INTOIT Networks srl Via Gaslini 2 20052 Monza (MI) Tel. +39 039.833.749 http://www.intoit.it sales@intoit.it Sistemi tradizionali : reti di fonia & dati separate

Dettagli

NextFAX Manuale Installatore - V1.2

NextFAX Manuale Installatore - V1.2 NextFAX Manuale Installatore - V1.2 INDICE NEXTFAX - MANUALE - V1.0... 1 1 INTRODUZIONE A NEXTFAX... 3 2 FUNZIONAMENTO DI NEXTFAX... 4 3 CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 4 FUNZIONALITÀ DI NEXTFAX... 6 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Alcatel OmniVista 4760

Alcatel OmniVista 4760 Alcatel OmniVista 4760 La piattaforma di gestione aperta Una soluzione completa per la gestione di rete ARCHITETTURA APERTA Il tentativo di essere al passo con le innovazioni nel campo delle reti e delle

Dettagli

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte 1. Quale delle seguenti affermazioni è corretta? Nella trasmissione a commutazione di pacchetto: Sulla stessa linea

Dettagli

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica Apparecchi per la domotica 179 IL SISTEMA BUS KNX/ E LA SUA ARCHITETTURA I sistemi BUS costituiscono una moderna tecnologia per la realizzazione degli impianti negli edifici residenziali, in quelli dedicati

Dettagli

S@EKey. Un piccolo sistema, un grande cuore: la VoIP di S@EKey. Servitevi di S@EKey S@EKey vi serve!

S@EKey. Un piccolo sistema, un grande cuore: la VoIP di S@EKey. Servitevi di S@EKey S@EKey vi serve! S@EKey Un piccolo sistema, un grande cuore: la VoIP di S@EKey Il cuore delle funzionalità VoIP di S@EKey è il gateway IP integrato in una architettura di base all avanguardia per tecnologia ed ottimizzazione.

Dettagli

Serie Smart App Professional Rackmount

Serie Smart App Professional Rackmount PR2UD0012EU-01 Protezione Estesa per Applicazioni Mission - Critical La serie di UPS Professional RackMount fornisce un avanzato livello di protezione a supporto di dispositivi di telecomunicazione, VOIP,

Dettagli

UPS per una protezione assoluta

UPS per una protezione assoluta UPS per una protezione assoluta XANTO S Serie COMPUTER UPS SYSTEMS P e r f e z i o n e t e d e s c a XANTO S Serie TECNOLOGIA La protezione definitiva per server Windows NT, Unix e Novell. La serie XANTO

Dettagli

Sistemi di rivelazione: certificazione SIL, impianti ridondati. Il mondo dell energia chiede sempre maggiore sicurezza

Sistemi di rivelazione: certificazione SIL, impianti ridondati. Il mondo dell energia chiede sempre maggiore sicurezza Sistemi di rivelazione: certificazione SIL, impianti ridondati. Il mondo dell energia chiede sempre maggiore sicurezza FORUM di PREVENZIONE FORUM di PREVENZIONE Certificazione SIL (Safety Integrity Level)

Dettagli

Receptionist 2.0. La soluzione semplice ed affidabile per il contact center

Receptionist 2.0. La soluzione semplice ed affidabile per il contact center Receptionist 2.0 La soluzione semplice ed affidabile per il contact center Il nostro Open Source ONC crede nell opportunità dell open source e ha basato due delle sue soluzioni full IP sulla piattaforma

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

automazione impianti produzione calcestruzzo per alimentazione vibropresse e tubiere

automazione impianti produzione calcestruzzo per alimentazione vibropresse e tubiere Contatto: DUECI PROGETTI srl Emanuele Colombo +39 335 8339312 automazione impianti produzione calcestruzzo per alimentazione vibropresse e tubiere Realizzato con Unigest-DP PRESENTAZIONE Si tratta di un

Dettagli

SISTEMI INFORMATIZZATI PER IL CONTROLLO DELLO SPESSORE DEL FILM E LA CERTIFICAZIONE DELLA QUALITÀ DI PRODOTTO

SISTEMI INFORMATIZZATI PER IL CONTROLLO DELLO SPESSORE DEL FILM E LA CERTIFICAZIONE DELLA QUALITÀ DI PRODOTTO SISTEMI INFORMATIZZATI PER IL CONTROLLO DELLO SPESSORE DEL FILM E LA CERTIFICAZIONE DELLA QUALITÀ DI PRODOTTO EASY CONTROL Plus... easy quality Gli impianti per la produzione di film sia in bolla che in

Dettagli

CMTS SISTEMA DI MISURA PER MOTORI ELEVATORI E STERZO ELETTRICO Sistema di prova per motori elettrici per elevatori e sterzi guida elettrici

CMTS SISTEMA DI MISURA PER MOTORI ELEVATORI E STERZO ELETTRICO Sistema di prova per motori elettrici per elevatori e sterzi guida elettrici CMTS SISTEMA DI MISURA PER MOTORI ELEVATORI E STERZO ELETTRICO Sistema di prova per motori elettrici per elevatori e sterzi guida elettrici APPLICAZIONE Magtrol ha progettato questo sistema di test su

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE DISTRIBUTORE UNICO PER L ITALIA PROTELCOM srl Via G. Mazzini 70/f 20056 Trezzo sull Adda (MI) tel 02/90929532 fax 02/90963549 Una soluzione

Dettagli

CONTROLLO ACCESSI RADIO WIREFREE

CONTROLLO ACCESSI RADIO WIREFREE CONTROLLO ACCESSI RADIO WIREFREE CATALOGO LISTINO 2010 R I S E R V A T O I N S T A L L A T O R E Versione 01/10 In vigore dal 1 GIUGNO 2010 IL CONTROLLO ACCESSI GSD RADIO WIREFREE RS485 Network RS232 (1

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

Condizionatori per Cabinet

Condizionatori per Cabinet PREDATOR EVOLUTION Condizionatori per Cabinet STULZ, con la linea Predator Evolution, offre una gamma completa di condizionatori professionali per shelter per telecomunicazioni e applicazioni industriali.

Dettagli

Touch screen, mille dati con un dito

Touch screen, mille dati con un dito DD 1050 Terminale di pesatura Serie Diade Touch screen, mille dati con un dito Strumenti e Tecnologie per Pesare Terminale di pesatura Serie Diade DD 1050 DIADE in matematica indica la combinazione di

Dettagli

Concento. Chiamata infermiera e sistema di comunicazione. Concento. Descrizione del sistema. Descrizione del sistema

Concento. Chiamata infermiera e sistema di comunicazione. Concento. Descrizione del sistema. Descrizione del sistema Concento Chiamata infermiera e sistema di comunicazione Tunstall Italia s.r.l. 0 1 V07 Generale Concento è un sistema di chiamata infermiera e di comunicazione che può essere utilizzato in strutture quali

Dettagli

1 Prerequisiti per i locali

1 Prerequisiti per i locali ALLEGATO 1 AL CAPITOLATO TECNICO PER LA GESTIONE DELLA CENTRALE UNICA DI ASCOLTO PER IL SERVIZIO DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE, ATTIVAZIONE DEL PERSONALE MEDICO REPERIBILE DELL AREA DI PREVENZIONE, IGIENE

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM GUIDA RAPIDA Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM Indice Gentile Cliente, Guida Rapida 1 CONFIGURAZIONE DEL COMPUTER PER NAVIGARE IN INTERNET CON PC CARD/USB

Dettagli

La telematica. Informatica per le discipline umanistiche Note sulla telematica. Segnale analogico / digitale

La telematica. Informatica per le discipline umanistiche Note sulla telematica. Segnale analogico / digitale Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Lettere e Filosofia La telematica Informatica per le discipline umanistiche Note sulla telematica Marco Lazzari A.A. 2005-2006 Telematica: telecomunicazioni

Dettagli

Scheda IEEE 1394. Versione 1.0

Scheda IEEE 1394. Versione 1.0 Scheda IEEE 1394 Versione 1.0 Indice 1.0 Che cosa è l IEEE1394.P. 2 2.0 Caratteristiche del 1394..P.2 3.0 Requisiti del sistema PC..P.2 4.0 Informazioni tecniche..p.3 5.0 Installazione dell hardware...p.3

Dettagli

Ingressi: 8, espandibili a 160, con parametro individuale definibile

Ingressi: 8, espandibili a 160, con parametro individuale definibile Concepita per dare soluzione a ogni livello di installazione, dal residenziale esteso, al sito commerciale, all industria fino al complesso di edifici di dimensioni estremamente ampie come Ecco perché

Dettagli

REGIUS 190. Computed Radiography. Un sistema per tutte le esigenze.

REGIUS 190. Computed Radiography. Un sistema per tutte le esigenze. REGIUS 190 Computed Radiography Un sistema per tutte le esigenze. Dall affidabilità e dalla rivoluzionaria filosofia di funzionamento del sistema Regius 170, Konica Minolta ha sviluppato il nuovo Regius

Dettagli

Laboratorio Linguistico multimediale

Laboratorio Linguistico multimediale Laboratorio Linguistico multimediale CARATTERISTICHE INNOVATIVE Il Laboratorio linguistico multimediale Intralab si contraddistingue per le seguenti caratteristiche: Si presenta come un laboratorio informatico,

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

QoS e Traffic Shaping. QoS e Traffic Shaping

QoS e Traffic Shaping. QoS e Traffic Shaping QoS e Traffic Shaping 1 Introduzione In questa mini-guida illustreremo come configurare il FRITZ!Box per sfruttare al massimo la banda di Internet, privilegiando tutte quelle applicazioni (o quei dispositivi)

Dettagli

Micromoduli. Tipologia di Micromoduli. Tipologia di Espansioni SCHEDA 3.0.0

Micromoduli. Tipologia di Micromoduli. Tipologia di Espansioni SCHEDA 3.0.0 Micromoduli Un notevole punto di forza delle centrali ESSER è dettato dall estrema modularità di queste centrali. L architettura prevede l utilizzo di micromoduli, schede elettroniche inseribili all interno

Dettagli

Sistemi di comunicazione al pubblico e di allarme vocale Plena La via più veloce verso la sicurezza

Sistemi di comunicazione al pubblico e di allarme vocale Plena La via più veloce verso la sicurezza Sistemi di comunicazione al pubblico e di allarme vocale Plena La via più veloce verso la sicurezza 2 Sistemi di comunicazione al pubblico e di allarme vocale Plena La via più veloce verso la sicurezza

Dettagli

IP Enabled PBX Il viaggio più semplice e flessibile nel mondo della convergenza

IP Enabled PBX Il viaggio più semplice e flessibile nel mondo della convergenza IP Enabled PBX Il viaggio più semplice e flessibile nel mondo della convergenza S@EIPX In ufficio o in mobilità: niente più stress, S@EIPX è il cuore della vostra comunicazione Soluzione IP completa ma

Dettagli

SISTEMA ANTI FURTO CAVI in rame CABLE LOCK. - Descrizione tecnica -

SISTEMA ANTI FURTO CAVI in rame CABLE LOCK. - Descrizione tecnica - ST20130749ARC SISTEMA ANTI FURTO CAVI in rame CABLE LOCK - Descrizione tecnica - COPYRIGHT Convert Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. A termini di legge il presente documento è di proprietà

Dettagli

C E N T R A L I N I A N A L O G I C I

C E N T R A L I N I A N A L O G I C I Via IV Novembre, 66 20050 Ronco Briantino - MI Tel. +39 039 6815272/3 Fax +39 039 6815274 www.intertel.it intertel@intertel.it CENTRALINI ANALOGICI I D L 1 / 6-2 / 8 S Modem Stampante PC IDL 1/6S 1 a Linea

Dettagli

Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione. Percorso Formativo C1.

Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione. Percorso Formativo C1. Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione Percorso Formativo C1 Modulo 2 Computer hardware 1 OBIETTIVI Identificare, descrivere, installare

Dettagli

Sistema di comunicazione MD110 TERMINALI TELEFONICI DIALOG 4000

Sistema di comunicazione MD110 TERMINALI TELEFONICI DIALOG 4000 Doc: GSS-03:28577/K - GZ Rev.A 24/06/03 1(15) Sistema di comunicazione MD110 TERMINALI TELEFONICI DIALOG 4000 Doc: GSS-03:28577/K - GZ Rev.A 24/06/03 2(15) INDICE 1. TERMINALI TELEFONICI DIALOG 4000 3

Dettagli

SicurTron s.r.l. www.satel-italia.it CARATTERISTICHE DELLE CENTRALI VERSA GESTIONE E COMANDO DEI SISTEMI VERSA

SicurTron s.r.l. www.satel-italia.it CARATTERISTICHE DELLE CENTRALI VERSA GESTIONE E COMANDO DEI SISTEMI VERSA CARATTERISTICHE DELLE CENTRALI VERSA conformità alla norma EN50131 Grado 2, cert. Techom cl. C da 5 a 30 zone: selezione tra le configurazioni: NO, NC, EOL, 2EOL/NO, 2EOL/NC posbilità di gestione dei contatti

Dettagli

SISTEMI OPERATIVI DISTRIBUITI

SISTEMI OPERATIVI DISTRIBUITI SISTEMI OPERATIVI DISTRIBUITI E FILE SYSTEM DISTRIBUITI 12.1 Sistemi Distribuiti Sistemi operativi di rete Sistemi operativi distribuiti Robustezza File system distribuiti Naming e Trasparenza Caching

Dettagli

BACHECA ELETTRONICA Display a messaggi variabili a tecnologia Led

BACHECA ELETTRONICA Display a messaggi variabili a tecnologia Led BACHECA ELETTRONICA Display a messaggi variabili a tecnologia Led BACHECA ELETTRONICA DESCRIZIONE TECNICA PAGINA 2 Descrizione tecnica BACHECA ELETTRONICA Data rilascio: Marzo 2005 Solari di Udine Via

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE

TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE CS072-ST-01 0 09/01/2006 Implementazione CODICE REV. DATA MODIFICA VERIFICATO RT APPROVATO AMM Pagina

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 Sistemi di installazione intelligente INDICE 1 GENERALE... 4 2 CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 2.1 DATI TECNICI... 5 3 MESSA IN SERVIZIO...

Dettagli

VERY EVERY CALL ATTERS MATTERS

VERY EVERY CALL ATTERS MATTERS BROCHURE NCP500 BROCHURE NEW KX-NCP500X/V BUSINESS EDITIONS VERY EVERY CALL MATTERS CALL ATTERS NCP500 NEW BUSINESS EDITIONS I sistemi NCP500 Express New Business Editions sono progettati per venire incontro

Dettagli

Automazione Direzione Progetto Progettazione HSRIO

Automazione Direzione Progetto Progettazione HSRIO HSRIO_BROCHURE.DOC HSRIO HIGH SPEED REMOTE INPUT OUTPUT Nome documento: Hsrio_Brochure.doc Responsabile: Bassignana Luigi Data: 01/04/2008 1 DESCRIZIONE Sistema modulare di IO remoto ad alta velocità,

Dettagli

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 FileMaker Pro 13 Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054

Dettagli

VoIP - Voice over Internet Protocol. 1 Introduzione alla Telefonia su Internet Network.

VoIP - Voice over Internet Protocol. 1 Introduzione alla Telefonia su Internet Network. VoIP - Voice over Internet Protocol. 1 Introduzione alla Telefonia su Internet Network. La trasmissione di voce in tempo reale su di una rete IP (Internet Protocol), conosciuta anche come Voice over IP

Dettagli

Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, Modbus TCP a Modbus RTU serie deltadue

Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, Modbus TCP a Modbus RTU serie deltadue BT. 02.30 DXDY/I Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, TCP a serie deltadue Integra le linee di strumentazione ASCON nel tuo sistema DX 5000 Convertitore di linea RS232/ Ripetitore / Adattatore di

Dettagli

PLC Simatic. Serie S7-200

PLC Simatic. Serie S7-200 PLC Simatic I sistemi Simatic prodotti dalla Siemens mettono a disposizione dell utente una vasta gamma di PLC con caratteristiche differenti e adatti per le più svariate applicazioni come quelli appartenenti

Dettagli

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE GFX404 GFX440 GFX422 GATEWAY VOIP A 4 PORTE GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GATEWAY VOIP A 8 PORTE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Connessioni fisiche Gateway GXF4xx/GFX8xx CONNESSIONI FISICHE GATEWAY A 4 PORTE.

Dettagli

UTC Fire & Security. Centrali antincendio analogiche indirizzate serie 2X-F Guida Introduzione Prodotto

UTC Fire & Security. Centrali antincendio analogiche indirizzate serie 2X-F Guida Introduzione Prodotto UTC Fire & Security Centrali antincendio analogiche indirizzate serie 2X-F Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: Centrali analogiche antincendio serie 2X-F. Codice Prodotto: Vedere la parte finale

Dettagli

Lo scenario: la definizione di Internet

Lo scenario: la definizione di Internet 1 Lo scenario: la definizione di Internet INTERNET E UN INSIEME DI RETI DI COMPUTER INTERCONNESSE TRA LORO SIA FISICAMENTE (LINEE DI COMUNICAZIONE) SIA LOGICAMENTE (PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE SPECIALIZZATI)

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

Diode Array 7440 SD. Apparecchio NIR per analisi in linea. Affidabile, Accurato, Immediato

Diode Array 7440 SD. Apparecchio NIR per analisi in linea. Affidabile, Accurato, Immediato Diode Array 7440 SD Apparecchio NIR per analisi in linea Tutti i tipi di Snack Food Umidità, Grassi, sale Design industriale e sanitario Interfaccia basata su Web Affidabile, Accurato, Immediato Il controllo

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

Corso PLC - Manuale Pratico 1

Corso PLC - Manuale Pratico 1 Corso PLC - Manuale Pratico 1 "!#$ % L'unità centrale di un PLC, chiamata più semplicemente CPU, normalmente occupa il primo modulo del rack. Si individua subito in quanto tipicamente è dotata di un selettore,

Dettagli

Sistemi di Video Sorveglianza

Sistemi di Video Sorveglianza Sistemi di Video Sorveglianza WEB Based Technology Il sistema di video-sorveglianza è basato su un sistema di visualizzazione-registrazione costituito da un Camera Server e da una o più telecamere Digitali

Dettagli

VoIP e. via SOLUZIONI E INNOVAZIONE PER LA COMUNICAZIONE

VoIP e. via SOLUZIONI E INNOVAZIONE PER LA COMUNICAZIONE VoIP e via SOLUZIONI E INNOVAZIONE PER LA COMUNICAZIONE VoIP è Voice over IP (Voce tramite protocollo Internet), acronimo VoIP, è una tecnologia che rende possibile effettuare una conversazione telefonica

Dettagli

TP4-20 TP4-20 GSM. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile.

TP4-20 TP4-20 GSM. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Ingressi CONVENTIONAL* ZONE BUS CPU 4 No ESP4-20 4 di cui 2 Zone Bus 8 STD 4 Configurazione di sistema 8 No

Dettagli

Global network of innovation. HiPath 3000 La piattaforma di comunicazione per le vostre esigenze. www.siemens.it/enterprisenetworks

Global network of innovation. HiPath 3000 La piattaforma di comunicazione per le vostre esigenze. www.siemens.it/enterprisenetworks s Global network of innovation HiPath 3000 La piattaforma di comunicazione per le vostre esigenze. www.siemens.it/enterprisenetworks Un business di successo nasce dalla soddisfazione delle esigenze dei

Dettagli