Document Management. Modulistica on line, Modulistica, Pratiche, Guide operative e Servizi

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Document Management. Modulistica on line, Modulistica, Pratiche, Guide operative e Servizi"

Transcript

1 Document Management Modulistica on line, Modulistica, Pratiche, Guide operative e Servizi azienda con sistema qualità certificato ISO 9001:2000 Maggioli Modulgrafica via Emilia, Santarcangelo di Romagna (RN) tel fax

2 Servizi Demografici WWW modulisticaonline.it pratiche complete guide operative regolamenti formulari in un click! IL PRIMO SERVIZIO DI MODULISTICA ON LINE ACQUISTABILE IN ABBONAMENTO! L abbonamento può essere annuale o triennale. Cosa offre Modulistica, pratiche complete, guide operative, regolamenti e formulari per le singole aree tematiche, suddivisi per procedimenti amministrativi. Come si accede al servizio: in un click! Basta collegarsi al sito cliccando sul bottone corrispondente all area di interesse e digitare il proprio codice di abilitazione. Il sito ha un interfaccia semplice e intuitiva e non richiede alcuna installazione software. Caratteristiche dei singoli prodotti ogni prodotto è funzionale, affidabile e conveniente ogni prodotto viene tempestivamente aggiornato ad ogni modifica legislativa ogni prodotto è acquistabile in abbonamento annuale o triennale ogni prodotto è personalizzabile e stampabile senza limitazione 23

3 LE principali funzioni del servizio Dati generali dell Ente Questa funzione consente di digitare solo una volta tutti i dati generali dell Ente, che vengono inseriti automaticamente nei moduli, in tutti i campi in cui questi sono richiesti: Sindaco, Segretario Comunale, Responsabile del Servizio. Avvisi Il prodotto viene tempestivamente aggiornato ad ogni modifica normativa. La Funzione avvisi elenca i moduli aggiornati e quelli aggiunti a implementazione del prodotto. Riferimenti normativi Ogni prodotto riporta integralmente la normativa di riferimento. Newsletter Un pratico servizio di newsletter allerta sulle modifiche e i cambiamenti normativi intervenuti. Ricerca rapida del prodotto per parola chiave Digitando una o più parole chiave è possibile ricercare i prodotti presenti in tutte le aree tematiche del servizio che contengono quella/e parola/e. All interno di ogni modulo è possibile ricercare i contenuti per parola chiave tramite la funzione trova. 24

4 Maggioli Editore Editoria Specializzata A2216 METTIAMOCI LA FACCIA Kit per la rilevazione della soddisfazione degli utenti della P.A. tramite gli emoticons : la soluzione chiavi in mano per aderire all iniziativa promossa dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'innovazione autoinstallante assistenza diretta facile da utilizzare Il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l Innovazione promuove il progetto Mettiamoci la Faccia che si prefigge di valutare la soddisfazione del cittadino/ utente per i servizi erogati dalla P.A. attraverso le cosiddette faccine (emoticons). Tenendo conto delle linee guida definite dal Ministero, presentiamo il sistema Maggioli per rilevare la customer satisfaction dei servizi erogati dagli enti locali tramite Monitor Touchscreen. Grazie al monitor touchscreen, al software dedicato Emoticon e alla periferica di controllo, l Ente può rilevare il grado di soddisfazione dei propri cittadini per il servizio offerto presso ciascun sportello di front-office. La soluzione Maggioli consente infatti al cittadino di esprimere il proprio giudizio al termine dell erogazione del servizio. Sempre grazie al software installato l Ente è in grado di conoscere in tempo reale i risultati delle valutazioni dei cittadini. Il monitor touchscreen, con una dimensione di 7 pollici, occupa poco spazio, ha un design attuale e si collega facilmente al PC dell operatore attraverso la porta USB. Sul computer dell operatore non occorre installare alcun software. Il sistema di rilevazione Maggioli comprende: software emoticon, in grado di raccogliere i giudizi espressi, memorizzarli in un database, effettuare interrogazioni ed aggregazioni sui dati memorizzati ed infine comporre file di sintesi per le attività di comunicazione esterna e per la reportistica al Dipartimento per la funzione pubblica; periferica di controllo (tipo black box), il server che ospita il database con i giudizi raccolti monitor touchscreen con display da 7 con le seguenti caratteristiche. 25

5 Maggioli Editore Editoria Specializzata CODICE DELL AMMINISTRAZIONE DIGITALE A2751INF NOVITÀ A2755INF Guida al digitale Strumenti per la gestione informatica e la dematerializzazione dei documenti Raccolta di guide, a cura di Stefano Pigliapoco L opera si compone di n. 5 manuali disponibili anche singolarmente: Il manuale di gestione dei documenti: guida alla regolamentazione delle attività di gestione dei documenti dell Ente locale Guida con Cd-Rom - (pag. 45) Contiene lo schema tipo di regolamento delle attività di produzione, gestione, archiviazione e conservazione dei documenti cartacei ed informatici, nel quale si evidenziano anche le relazioni tra le disposizioni elaborate, le regole tecniche di gestione del protocollo informatico e la normativa vigente in materia D.P.R , n. 445, recante le disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa e D.P.C.M Il Cd-Rom allegato contiene i testi in formato modificabile per accogliere le personalizzazioni e la stampa dei contenuti senza limitazioni. A2751/01 Posta elettronica, posta elettronica sicura e posta elettronica certificata Guida operativa- (pag. 39) Affronta le tematiche e gli adempimenti relativi all attivazione di uno o più indirizzi di posta elettronica certificata (PEC) per la trasmissione e la ricezione dei documenti per via telematica. In particolare sono riprese ed ampliate le disposizioni riportate nel Manuale di gestione dei documenti (cod. A2755INF) di cui sopra al fine di produrre una regolamentazione dettagliata delle attività connesse alla spedizione e all acquisizione dei documenti per posta elettronica o posta elettronica certificata. Oltre ad illustrare le peculiarità del servizio di posta elettronica certificata, la guida fornisce anche le indicazioni per l integrazione delle caselle di PEC nel sistema di gestione informatica dei documenti. A2751/02 Firma elettronica, firma digitale e documento informatico Guida operativa - (pag. 30) Contiene un approfondimento degli aspetti tecnologici e giuridici relativi alla sottoscrizione dei documenti informatici con firme elettroniche o digitali. Dopo aver illustrato il processo di generazione delle firme digitali e descritto le peculiarità della Carta d Identità Elettronica (CIE) e della Carta Nazionale dei Servizi (CNS), la guida riprende ed amplia le 26 segue

6 disposizioni riportate nel Manuale di gestione dei documenti (cod. A2755INF) al fine di produrre una regolamentazione dettagliata delle attività connesse alla produzione dei documenti informatici, alla loro riproduzione su altro tipo di supporto, al mantenimento della loro validità giuridica oltre alla data di scadenza del certificato di sottoscrizione. A2751/03 Archiviazione sostitutiva e conservazione digitale Guida operativa - (pag. 30) Contiene un approfondimento, sotto il profilo normativo, archivistico e tecnologico dei processi di archiviazione sostitutiva e conservazione digitale. L obiettivo è analizzare le diverse problematiche e fornire le indicazioni utili all attuazione di soluzioni capaci di mantenere inalterate nel tempo le caratteristiche di integrità, accessibilità e intelligibilità dei documenti informatici, indipendentemente dall evoluzione delle tecnologie, dai cambiamenti a cui l informatica ci ha abituati, dal deterioramento (obsolescenza) dei materiali che costituiscono le memorie elettroniche e gli altri dispositivi del computer. In questa guida operativa, inoltre, sono riprese ed ampliate le disposizioni riportate nel Manuale di gestione dei documenti (cod. A2755INF) allo scopo di produrre una regolamentazione dettagliata dei processi inerenti alla conservazione a lungo termine dei documenti e degli archivi digitali. A2751/04INF La modulistica elettronica e le fasi del procedimento amministrativo informatico Guida operativa con Cd-Rom - (pag. 30) Contiene un piano operativo per la dematerializzazione dei procedimenti amministrativi, che coniuga l esigenza di una corretta gestione e archiviazione dei documenti informatici con l interesse delle pubbliche amministrazioni verso un più alto livello di automazione e minor duplicazione delle attività. Questa guida delinea la corretta metodologia per la rilevazione dei procedimenti amministrativi e la loro riprogettazione finalizzata alla dematerializzazione dell azione amministrativa, attraverso l uso della firma digitale, della posta elettronica certificata, della modulistica elettronica e degli strumenti informatici richiesti per l interoperabilità e la cooperazione applicativa tra i sistemi informatici (reengineering digitale). In particolare, la guida approfondisce le modalità di disegno e produzione della modulistica elettronica da utilizzare per guidare l utente nella compilazione delle istanze via WEB e valorizzare un insieme di metadati opportunamente predefinito allo scopo di automatizzare la gestione dei flussi di lavoro e assicurare la corretta archiviazione dei documenti digitali. IN OMAGGIO CON L'ACQUISTO DELLA GUIDA DIGITALE (cod. A2751INF) LA CHIAVE USB MAGGIOLI MODULGRAFICA 27

7 N7000WEB Moduli e formulari per le istanze del cittadino da pubblicare sul sito internet istituzionale dell ente PER I SERVIZI DEMOGRAFICI Formulari on line disponibili sul sito in abbonamento sempre aggiornati. L art. 57 del della P.A. Digitale stabilisce che le pubbliche amministrazioni devono rendere disponibili per via telematica i moduli e i formulari richiesti per i singoli procedimenti amministrativi. I moduli e i formulari che non sono stati pubblicati sul sito del Comune non possono essere richiesti ai cittadini. Maggioli Modulgrafica ha predisposto la serie di moduli e formulari per i Servizi Demografici. Il DPCM 6 maggio 2009 all art. 4, comma 2, richiama l obbligo per l Ente Locale di rendere disponibili moduli e formulari per ogni possibile istanza del cittadino. N0692INF N0692WEB Eliminazione dell aggiornamento del Cartaceo anagrafico Contiene la richiesta di eliminazione/sostituzione degli archivi dell aggiornamento delle schede cartacee individuali, di famiglia e di convivenza dell anagrafe comunale, previa autorizzazione del Ministero dell Interno, d intesa con l Istituto Nazionale di Statistica (art. 23 del D.P.R. n. 223/1989) Prodotto disponibile in duplice versione: pratica elettronica + kit modulistica pratica on line in abbonamento su Internet e posta elettronica Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l Innovazione, con la Direttiva n. 2, riguardante l utilizzo sul luogo di lavoro, di internet e della casella di posta elettronica istituzionale, ha diramato le regole per l esercizio del potere di controllo ed i doveri di comportamento dei dipendenti pubblici nell utilizzo di strumenti informatici. Le Pubbliche Amministrazioni, in quanto datori di lavoro, sono tenute ad assicurare la funzionalità ed il corretto impiego degli strumenti informatici da parte dei propri dipendenti, definendone le modalità di utilizzo nell organizzazione dell attività lavorativa ed adottando le misure necessarie a garantire la sicurezza, la disponibilità e l integrazione dei sistemi informativi. A2074WEB NOVITÀ Utilizzo di internet e della casella di posta elettronica sul luogo di lavoro Pratica on line disponibile in abbonamento su Contiene: raccolta normativa scheda tecnica informativa alle organizzazioni sindacali e sui controlli attivati circolare ai dipendenti disciplinare interno ecc. Posta elettronica certificata (P.E.C.) e Firma Digitale G1000 Legalmail (*) permette di sostituire raccomandate A/R, fax, corriere, con un notevole vantaggio in termini di velocità, prezzo, facilità d uso, sicurezza, integrazione con gli strumenti informatici di uso quotidiano, certificazione dell invio, della consegna, del contenuto della trasmissione, di data e ora esatta. Si può utilizzare pertanto per diverse finalità: per convocare consigli - giunte - assemblee, per gestire comunicazioni ufficiali all interno di reti di aziende o di reti commerciali, per i rapporti con la PA, per lo scambio di offerte - ordini - contratti e per molto altro ancora. 28 segue

8 Legalmail offre numerose funzionalità avanzate: Archivio di Sicurezza di 1 GigaByte, per il salvataggio automatico dei messaggi e delle ricevute Notifica SMS se ci sono nuovi messaggi certificati entrati in casella Antivirus e antispam ad alte prestazioni Accesso alla webmail attraverso canale sicuro Completa aderenza alla normativa vigente Call center dedicato Integrazione con i più diffusi client di posta elettronica Possibilità di ottenere domini di posta personalizzabili Con la Posta Elettronica Certificata, la comunicazione è più efficiente, sicura ed economica rispetto ai mezzi tradizionali. Naturalmente, con pieno valore legale. G2003L La Firma Digitale con Business Key Lite Business Key Lite (*) permette di firmare digitalmente e memorizzare le user e le password, senza dover installare alcun software. Business Key Lite è veramente innovativa e utile: non necessita di alcuna installazione, è portatile e permette di apporre la firma digitale su tutti i documenti, con lo stesso valore di una firma autografa su carta. In più, permette di custodire tutte le password utilizzate per accedere ai diversi servizi su Internet con un unico PIN. Vantaggi: Valore legale - La firma digitale consente di firmare i documenti con lo stesso valore legale di una firma autografa su carta. Semplicità - Business Key Lite si può utilizzare senza alcuna installazione. Sempre aggiornata - Update automatici del software incluso. Versatile - Personalizzabile secondo le proprie esigenze. Firma PDF - Operazione per la firma integrata su file.pdf, secondo lo standard Adobe. (*) Servizi offerti in partnership con la Certification Authority di Infocert. Infocert è il più importante Ente Certificatore in Italia e l azienda leader nell offerta di firma digitale e posta elettronica certificata 29

9 LE ATTIVITÀ DELL UFFICIO ANAGRAFE E DI STATO CIVILE DOPO IL pacchetto sicurezza N031299FD N1010 NUOVA EDIZIONE! ISCRIZIONE NEL REGISTRO della POPOLAZIONE RESIDENTE Regolamento comunale per la verifica delle condizioni igienico-sanitarie dell'immobile in cui si intende fissare la residenza (Art.1 L. N.1228/1954 come integrato dalla L. N. 94/ Disposizioni in materia di sicurezza pubblica) Regolamento con Cd-Rom Benvenuto in italia Guida pratica per i cittadini stranieri immigrati in Italia Come fare per: iscriversi in anagrafe richiedere: la cittadinanza italiana, il rilascio/rinnovo del permesso di soggiorno, il ricongiungimento familiare, l iscrizione a scuola, l assistenza sanitaria, ecc. Guida tascabile - pag 38 (conf. da 5) Una guida semplice e immediata per rispondere a tutte le principali domande inerenti alle pratiche amministrative che coinvolgono gli immigrati stranieri in Italia. In utili schede facilmente consultabili, sono descritte le principali procedure anagrafiche riguardanti: ingresso in italia diritti dello straniero dichiarazione di presenza rilascio/rinnovo/scadenza dei permessi di soggiorno permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo reingresso in Italia ricongiungimento familiare iscrizione in anagrafe richiesta della cittadinanza italiana minori stranieri stranieri a scuola assistenza sanitaria per cittadini stranieri Questo strumento d informazione aiuta gli immigrati a capire meglio le regole del paese che li ospita e a rispondere ad una importante esigenza di chiarezza e trasparenza amministrativa. La guida è utile per tutti gli uffici comunali che hanno contatti con il pubblico, in particolare: l ufficio stranieri, l URP, i servizi demografici ed i servizi sociali. N0445WEB N0275WEB Senza fissa dimora: iscrizione nella via convenzionale comunale Pratica on line in abbonamento su Le pubblicazioni di matrimonio Pratica on line in abbonamento su 30

10 N0750INF N0750WEB N0714WEB N0085WEB N0082WEB N0665INF N0665WEB N0523CH La gestione degli atti di cittadinanza Prodotto disponibile in duplice versione: pratica elettronica + kit modulistica pratica on line in abbonamento su Contiene la modulistica per la risoluzione dei seguenti casi pratici: cittadinanza per matrimonio cittadinanza per naturalizzazione rinuncia alla cittadinanza italiana riacquisto della cittadinanza italiana dichiarazioni di acquisto, perdita, riacquisto ecc... della cittadinanza italiana attestazioni sindacali concernenti la cittadinanza manifestazione di volontà al riconoscimento del possesso interrotto della cittadinanza italiana da parte di donna che ne era stata privata successivamente al cittadinanza e trattati di pace Contiene inoltre il registro-scadenziario dei cittadini stranieri che possono riacquistare la cittadinanza italiana. La Raccolta è arricchita da un Cd-Rom contenente: i file della modulistica in formato modificabile da stampare illimitatamente e i testi di tutta la normativa di riferimento. Elezione di cittadinanza italiana nei seguenti casi: straniero nato in Italia e che vi ha risieduto legalmente e senza interruzioni fino al raggiungimento della maggiore età filiazione naturale riconosciuta straniero del quale il padre o la madre o uno degli ascendenti in linea retta di secondo grado sono stati cittadini per nascita Pratica on line in abbonamento su Cittadinanza italiana - Richiesta del conferimento della cittadinanza italiana a favore del coniuge di cittadino/a italiano/a Pratica on line in abbonamento su Richiesta concessione di cittadinanza italiana per residenza (naturalizzazione) Pratica on line disponibile in abbonamento su Cancellazione anagrafica per irreperibilità (A.P.R e A.I.R.E) Prodotto disponibile in duplice versione: pratica elettronica + kit modulistica pratica on line in abbonamento su Provvedimento di cancellazione anagrafica per irreperibilità Fascicolo in carta chimica 5 copie (conf. da 25) In collaborazione con: 31

11 CONTROLLO DOCUMENTALE NOVITÀ Elenco dei documenti che possono essere controllati - CARTA DI IDENTITÀ - PATENTE - PASSAPORTO - CERTIFICATO DI PROPRIETÀ DEI VEICOLI - PERMESSO DI SOGGIORNO - CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE - CRONOTACHIGRAFO - PERMESSI PER INVALIDI - PERMESSI ZTL e ogni altro documento realizzato su carta di sicurezza Dispositivo di controllo documentale Lettore-analizzatore per la verifica dei documenti e per il contrasto del falso documentale. Il Dispositivo di Controllo Documentale è automatico, semplice, efficace e veloce; si avvia automaticamente alla rilevazione del documento, permette di effettuare controlli documentali anche con personale senza esperienza di falso documentale, ha velocità di acquisizione ed elaborazione dei dati ottici, inferiore a 2 (in funzione della configurazione del PC). Realizza un report riassuntivo alla fine del controllo. Consente un controllo approfondito dei documenti: in ufficio, in postazioni mobili su strada, in postazioni di frontiera. Il dispositivo può essere trasportato sui mezzi delle forze di Polizia per la sorveglianza ed il controllo sul territorio. Il dispositivo consente di effettuare molti controlli sui documenti, in particolare: Immagini, analizza i documenti tramite esposizione a luce bianca, infrarosso e U.V.; MRZ, legge, decodifica e verifica in automatico con OCR le informazioni riprodotte, secondo gli standard ICAO, doc. 9303, nei documenti di identità e di viaggio (codice ICAO); Codici a barre, decodifica tutte le informazioni contenute nei codici a barre unidimensionali (1D) e bidimensionali (2D), standard PDF417 compreso; Microscritture, consente di effettuare più controlli sui documenti rilevando anche le microscritture, grazie alla lettura ottica ad alta risoluzione (700 dpi); Carta di sicurezza e controllo inchiostri, verifica in automatico la veridicità della carta del documento e degli inchiostri utilizzati; Microchip, legge e decodifica le informazioni memorizzate secondo gli standard ICAO nei microchip sia contact che contactless utilizzati nei documenti di identità e di viaggio di tipo elettronico (biometrico). REPORT RIASSUNTIVO Nuova funzione di collegamento al servizio internet Il report riassuntivo mostra in automatico le veridicità di un documento Il software per il controllo dei dati e delle immagini acquisite è compreso nel costo del lettore 32

12 Il dispositivo di controllo documentale, il lettore - analizzatore per la verifica dei documenti è diponibile nelle seguenti versioni: C1854 MODELLO COMPLETE PLUS (ED1PRS) (cod. C1854) Lettore ottico full-page, luce bianca, Uv, IR - riconoscimento automatico dei documenti compatibili con gli standard ICAO 9303 (codice ICAO) - lettore codice a barre - ottica 380 dpi - ottica aggiuntiva ad alta definizione 700 dpi (consente all operatore di effettuare più controlli sui documenti, rilevando le microscritture) - lettore Rfid (consente la verifica dei documenti elettronici passaporti, carte d identità, permessi di soggiorno) - lettore Smart Card - software per il controllo documentale C1855 C1856 N0706INF NUOVA EDIZIONE ALIMENTATORE DA AUTO CASE RIGIDO DA TRASPORTO PER AUTO L identificazione dei cittadini comunitari E stranieri I documenti di identificazione per il rilascio dell attestazione di regolarità del soggiorno ai cittadini UE e stranieri, ai fini di Polizia, dell iscrizione anagrafica e dell identificazione personale. Prontuario con Cd-Rom a cura di R. Chianca e G. Fazzolari pag n stampa a colori Il Prontuario consente di accertare l esatta modalità di identificazione della persona, verificare la legittimità della sua presenza e permanenza in Italia indicando in modo schematico e concreto COSA FARE E COME FARLO. In particolare per ogni Stato estero descrive: il repertorio dei documenti identificativi e di viaggio dello straniero con riproduzione dei documenti a colori le condizioni per l ingresso in Italia degli stranieri i documenti di viaggio equivalenti al passaporto i paesi i cui cittadini hanno l obbligo o l esenzione del visto i documenti non validi per l identificazione i visti Schengen i permessi di frontiera gli accordi sottoscritti in materia di controlli e identificazione le dichiarazioni di presenza in Italia i documenti di viaggio previsti dall accordo di Parigi del 13/12/1957 le organizzazioni internazionali i sistemi di sicurezza e antifalsificazione la modalità di controllo del documento la certificazione di falsità. Il Cd-Rom allegato contiene: - la normativa nazionale e internazionale di riferimento - le circolari ministeriali - la prassi e la giurisprudenza in materia. 33

13 Le lezioni di aggiornamento Corsi di formazione del personale addetto all attività di controllo documentale L attività formativa prevede lezioni di aggiornamento professionale e l analisi di casi specifici, funzionali ad individuare le strategie necessarie per l acquisizione di nozioni e l utilizzo di strumenti operativi. Particolare attenzione nella formazione viene attribuita all uso del Dispositivo di controllo documentale. I corsi sono strutturati su due livelli al termine dei quali è previsto un esame pratico. C1851FORM C1852FORM corso base - I LIVELLO (durata 6 ore) Obiettivo > estendere le conoscenze di base a tutto il personale, sia quello impegnato nei servizi esterni di controllo del territorio sia a quelli operanti negli uffici, consentendo agli operatori di acquisire nozioni utili in ordine ai più comuni metodi di falsificazione ed alle tecniche di stampa che vengono utilizzate per produrre documenti. CORSO DI APPROFONDIMENTO- II LIVELLO (durata 6 ore) Obiettivo > fornire approfondimenti importanti in relazione alle tecniche di stampa. Vengono analizzate le stampe litografiche, tipografiche e calcografiche nonché le tecniche di compilazione dei documenti quali la stampa a getto d inchiostro, stampa laser, stampa a sublimazione termica. 34

14 ANAGRAFE Iscrizione in anagrafe dei cittadini della Comunità Europea N0697INF N0697WEB Attuazione della direttiva 2004/38CE relativa al diritto dei cittadini dell Unione Europea di soggiornare nel territorio degli stati membri. Prodotto disponibile in duplice versione: pratica elettronica + kit modulistica pratica on line in abbonamento su In collaborazione con: N0697CH N0523CH La pratica comprende i seguenti prodotti disponibili anche singolarmente: Attestazione di richiesta di iscrizione anagrafica di cittadino U.E. e di avvio del procedimento Blocco da 10 fogli in carta chimica 2 copie Provvedimento di cancellazione per irreperibilità Fascicolo in carta chimica 6 copie - (conf. da 25) N0697/14 Copertine per la conservazione dei documenti inerenti ciascuna iscrizione di cittadino comunitario - Fascicolo - (conf. da 50) N0697/13 Registro cronologico delle attestazioni di soggiorno permanente rilasciate ai cittadini U.E. e loro familiari - Disponibile in fogliazione da 25, 50 e 100 fogli N0698WEB Soggiorno dei Cittadini dell Unione: Iscrizione nello schedario della popolazione temporanea dei cittadini dell U.E. Pratica on line in abbonamento su In collaborazione con: N0697/18 Registro cronologico delle attestazioni di iscrizione anagrafica, rilasciate ai cittadini dell Unione Europea ai sensi del D.Lgs. 30/2007 Disponibile in fogliazione da 10, 25, 50 e 100 fogli N0697/20CH Attestazione di richiesta di iscrizione anagrafica di cittadino E.U. già residente in Italia e di avvio del procedimento - blocco da 10 fogli in carta chimica 2 copie Rilascio della carta d identità da parte degli uffici consolari a cittadini iscritti all A.I.R.E. Aggiornata N0630INF N0630WEB Anagrafe Italiani Residenti all Estero (A.I.R.E.) La gestione dell Anagrafe degli Italiani residenti all estero Prodotto disponibile in duplice versione: raccolta elettronica + kit modulistica raccolta on line in abbonamento su 35 segue

15 Contiene: nulla osta per il rilascio/rinnovo della carta d identità di iscritto A.I.R.E.; istanze di iscrizione all A.I.R.E., trasferimento dall AIRE di altro comune, ecc.; richieste all Autorità Diplomatica e Consolare dei dati/documenti mancanti ai fini dell iscrizione A.I.R.E.; comunicazioni varie di accoglimento/non accoglimento dell iscrizione; provvedimento di cancellazione anagrafica dall A.I.R.E. per irreperibilità presunta, ecc.; registri; dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà resa da un parente, relativa alla morte di un congiunto; comunicazioni ai vari uffici ed enti di variazioni/iscrizioni/cancellazioni A.I.R.E.; banca dati delle disposizioni normative e delle circolari emanate in materia dal 1961 ad oggi. In collaborazione con: Procedimenti anagrafici N0626WEB le Iscrizioni anagrafiche PER IMMIGRAZIONE E PER MUTAZIONI ANAGRAFICHE Comunicazioni di avvio del procedimento Pratica on line in abbonamento su Contiene le seguenti comunicazioni: domanda di accertamento della richiesta iscrizione/ variazione anagrafica da inviare alla Polizia Municipale verbale di trascrizione dati da documenti spontaneamente esibiti comunicazione di avvio del procedimento anagrafico comunicazione di richiesta di iscrizione anagrafica al Comune di precedente iscrizione comunicazione di interruzione e proroga dei termini richiesta di notizie a soggetti pubblici diversi richiesta estratto di nascita per l esatta determinazione del prenome da iscrivere in anagrafe lettera di sollecito per la mancata restituzione, nei termini, della pratica immigratoria comunicazione di accoglimento della domanda comunicazione agli uffici della Pubblica Amministrazione per l aggiornamento degli archivi comunicazione alla Prefettura di reiscrizione da irreperibilità comunicazione alla Questura della iscrizione/variazione anagrafica di cittadino extracomunitario comunicazione di avvio d ufficio del procedimento di verifica della dimora abituale ed invito a rendere dichiarazioni a seguito di presunta omissione comunicazione di avvio del procedimento di cancellazione anagrafica per irreperibilità comunicazione di non accoglimento della domanda comunicazione di archiviazione del procedimento di verifica di dimora abituale avviato d ufficio richiesta elementi integrativi ai sensi dell art. 10bis Legge n. 241/1990 provvedimento d ufficio di iscrizione/variazione anagrafica adottato d ufficio segnalazione all Autorità di Pubblica Sicurezza di discordanze emerse ai sensi art. 19, comma 3, D.P.R. n. 223/1989 ecc. 36

16 N0830INF N0830WEB N0699WEB N0692WEB Dichiarazioni anagrafiche. Le variazioni anagrafiche su istanza di parte o d ufficio Prodotto disponibile in duplice versione: raccolta elettronica + kit modulistica raccolta on line in abbonamento su Contiene: tutte le dichiarazioni in materia anagrafica (cambio di abitazione, scissioni, aggregazioni, ecc.), richieste al Comando di Polizia Municipale per accertare fatti anagrafici (es.: per dichiarare l irreperibilità ecc.), provvedimenti d ufficio in caso di mancata dichiarazione delle parti di fatti rilevanti anagraficamente, provvedimenti in materia di tenuta dello schedario della popolazione temporanea. la gestione delle rettifiche delle generalità nelle registrazioni anagrafiche Raccolta on line in abbonamento su Eliminazione dell aggiornamento dell archivio cartaceo dell anagrafe e archiviazione ottica sostitutiva dei documenti. Pratica on line in abbonamento su A.I.R.E. - Anagrafe degli italiani residenti all estero N0595 N0594 N0601 N0610D N0603 N0604 N0609D N0622D Modello A.I.R.E./01 - Rilevazione dei movimenti e degli aggiornamenti anagrafici - fascicolo cinque copie carta chimica (conf. da 50) Modello A.I.R.E./03 - Struttura della famiglia anagrafica - fascicolo tre copie carta chimica - (conf. da 50) Registro delle schede di famiglia A.I.R.E. istituite (art. 3, 2 comma, regolamento A.I.R.E.) D) per 200 iscrizioni A) per 500 iscrizioni Registro schede di famiglia A.I.R.E. eliminate - (da 10 fogli) Registro protocollo iscrizioni anagrafiche A.I.R.E. D) per 300 numeri A) per 750 numeri B) per 1500 numeri Registro protocollo delle cancellazioni e dell aggiornamento notizie anagrafiche A.I.R.E. D) per 300 numeri A) per 750 numeri B) per 1500 numeri Registro protocollo rilevazioni per familiari stranieri (mod. A.I.R.E./02) (per 200 iscrizioni) Registro protocollo aggiornamento delle relazioni nella famiglia anagrafica A.I.R.E. (mod. AIRE/03) (per 200 iscrizioni) N0611 Cartella per conservazione di ciascuna iscrizione A.I.R.E. - (conf. da 50) N0463 N0463W N0463X N0463XW Timbro autoinchiostrante di indentificazione del comune con codice Istat per modello A.I.R.E. / con riquadro senza riquadro autoinchiostrante con riquadro autoinchiostrante senza riquadro 37

17 N0840INF N0665WEB Cancellazioni anagrafiche La gestione delle cancellazioni anagrafiche (A.P.R.) Pratica elettronica + kit modulistica Cancellazioni anagrafia per irreperibilità (A.P.R. e A.I.R.E.) Pratica elettronica + kit modulistica Registri per l'ufficio anagrafe N0563 N0472 N0474 N0476 N0477 N0496 N0671 N0435 N0633WEB Registro cronologico dichiarazioni anagrafiche rese dai cittadini con i riferimenti del comando di Polizia Municipale A) per 500 registrazioni B) per 1000 registrazioni C) per 2000 registrazioni Registro protocollo pratiche di emigrazione D) per 200 registrazioni A) per 400 registrazioni B) per 800 registrazioni C) per 1600 registrazioni Registro protocollo pratiche di immigrazione D) per 200 registrazioni A) per 500 registrazioni B) per 1000 registrazioni C) per 2000 registrazioni Registro cronologico schede di famiglia istituite A) per 1000 registrazioni B) per 2000 registrazioni Registro cronologico delle schede di famiglia eliminate A) per 1000 registrazioni B) per 2000 registrazioni Registro modd. AP/10 e AP/11 D) valido per 1 anno A) valido per 3 anni B) valido per 5 anni C) valido per 10 anni Registro mod. AP/10 e AP/11 movimento demografico dei cittadini stranieri iscritti in anagrafe D) valido per 1 anno A) valido per 3 anni B) valido per 5 anni C) valido per 10 anni Registro dei trasferimenti di residenza e di abitazione A) 25 fogli B) 50 fogli C) 100 fogli Popolazione Temporanea Iscrizione/cancellazione nello/dallo schedario della popolazione temporanea - Pratica A) 25 fogli B) 50 fogli C) 100 fogli Modelli APR4 N0440ch N0440k mod. Apr/4 - dichiarazione di trasferimento di residenza per sistemi informatizzati e per scritturazione a mano e a macchina Fascicolo quattro copie carta chimica (conf. da 50) mod. Apr/4 - modulo in piano per programma studio k Fascicolo quattro copie carta chimica (conf. da 50) 38

18 N0438ch N0438chsic N0438chsy N0438chsyco N0438CHH mod. Apr/4 - con paternità e maternità per sistemi informatizzati e per scritturazione a mano e a macchina Fascicolo quattro copie carta chimica (conf. da 50) mod. Apr/4 - dichiarazione di trasferimento di residenza Fascicolo quattro copie carta chimica (conf. da 50) mod. Apr/4 - dichiarazione di trasferimento di residenza con paternità e maternità informatizzati (modello syntecoop) Fascicolo quattro copie carta chimica (conf. da 50) mod. Apr/4 - dichiarazione di trasferimento di residenza con paternità e maternità informatizzati (modello syntecoop/como) Fascicolo quattro copie carta chimica (conf. da 50) Mod. APR/4 - con paternità e maternità per programma Halley Fascicolo quattro copie carta chimica (conf. da 50) Modello (all. 1) per l'annotazione sulla patente di guida del trasferimento di residenza o di abitazione (art. 116, 11 c. C.d.S.) N0436CH fascicolo carta chimica (conf. da 100) N0436CH3 fascicolo tre copie carta chimica (conf. da 100) N0436 versione Demos (conf. da 100) N0464 N0481 Verbale di accertamento anagrafico (mod. ufficiale art. 19, 2 comma) Blocco da 50 fogli Busta speciale a sacco per la spedizione dei modd. APR/4 Modelli AP5 N0648 N0649 N0683 N0684 Mod. AP/5 - Scheda individuale maschile con fori per raccoglitori cm. 12x23 (su cartoncino bianco - conf. da 100) Mod. AP/5 Scheda individuale femminile con fori per raccoglitori cm. 12x23 (su cartoncino rosa - conf. da 100) Mod. AP/5 - Scheda individuale maschile a fogli mobili cm. 12,5x17 (su cartoncino bianco - conf. da 100) Mod. AP/5 - Scheda individuale femminile a fogli mobili cm. 12,5x17 (su cartoncino rosa - conf. da 100) Mod. AP/5 - Scheda individuale maschile N0652 cm. 14,7x16 (scheda beige con stampa blu - conf. da 100) N0653ME per impianti a targhetta (scheda beige con stampa blu- conf. da 100) N0652W cm. 14,7x20,4 (scheda bianca con stampa blu - conf. da 100) N0652WME per impianti a targhetta (scheda bianca con stampa blu - conf. da 100) N0652INF per sistema informatico (scheda rosa con stampa blu - conf. da 100) 39

19 Mod. AP/5 - Scheda individuale femminile N0653 cm. 14,7x16 (scheda rosa con stampa rossa - conf. da 100) N0653ME per impianti a targhetta (scheda scheda rosa con stampa rossa - conf. da 100) N0653W cm. 14,7x29,4 (scheda beige con stampa rossa - conf. da 100) N0653WME per impianti a targhetta (scheda bianca con stampa rossa - conf. da 100) N0653INF per sistema informatico (scheda rosa con stampa rossa - conf. da 100) N0647 Raccoglitore in metallo per fogli di famiglia Modelli AP6 N0638 Mod. AP/6 - Scheda di famiglia per 12 nominativi (conf. da 100) N0635 Mod. AP/6 - Scheda di famiglia per 12 nominativi in cartella cellulosa per raccoglitori Lombardini N0643 Mod. AP/6 - Scheda di famiglia cm. 38x29,5 per 8 nominativi (conf. da 100) N0646 Mod. AP/6a - Scheda di convivenza in carta bianca per 12 nominativi (conf. da 100) N0657 Raccoglitore in metallo per schede individuali Iscrizione in anagrafe di stranieri extracomunitari N0467INF N0467WEB N0517 N0667 N0673WEB Iscrizione anagrafica di cittadini stranieri extracomunitari Prodotto disponibile in duplice versione: pratica elettronica + kit modulistica pratica on line in abbonamento su La pratica contiene: le istruzioni da consegnare ai cittadini stranieri dove vengono indicati, per i casi particolari, tutti i documenti necessari per ottenere l iscrizione anagrafica; i requisiti per richiedere la residenza, da presentare, l iter procedurale e i tempi del procedimento; le comunicazioni di avvio del procedimento, la richiesta di elementi integrativi, tutte le comunicazioni e le richieste ai vari enti previsti dalle normative. Cartella per conservazione di ciascuna iscrizione A.P.R. di straniero extracomunitario (conf. da 25) Registro verifica scadenza permessi di soggiorno degli stranieri extracomunitari iscritti in anagrafe (A.P.R.) D) per 600 registrazioni A) per 1000 registrazioni B) per 2000 registrazioni Privacy La gestione degli archivi delle anagrafi. Pratica 40

20 Q0350 Carte d'identità e passaporti Supporto biadesivo inamovibile per fissare la foto sulla carta d'identità (conf. da 500) Q0354 Etichetta per ricoprire la fotografia apposta sulla carta d'identità (conf. da 500) Cartellino per carta d'identità con dichiarazione di cui al d.p.r. N. 649/74 ed atto di assenso all'espatrio per: Q0048 scritturazione a mano (conf. da 100) Q0048me impianti a targhetta (conf. da 100) Q0048sy programma syntecoop (conf. da 250) Q0049TC Cartellino per carta d'identità per programma demos di maggioli informatica (conf. da 50) Cartellino in due copie per carta d'identità con nel retro dichiarazione di cui al d.p.r. N. 649/74 ed atto di assenso all'espatrio per: Q0049 scritturazione a mano o dattilografica (conf. da 100) Q0049ME impianti a targhetta (conf. da 100) Q0049SY programma Syintecoop in doppia copia (conf. da 250) Q0049TI programma TINN (conf. da 100) Q0053 Registro cronologico delle carte d'identità rilasciate A) per 500 registr. B) per 1000 registr. C) per 2000 registr. Q0042 Custodia in plastica trasparente per la carta d'identità (conf. da 100) O0005 Q0090WEB O0017INCH O0017 O0017INCH O0017 Domanda rilascio del passaporto nonché rilascio lasciapassare per minori di anni 15 (modello Ministeriale - conf. da 100) Scarto dei cartellini delle carte di identità Pratica on line disponibile su Proroga della Carta d'identità Timbro da apporre sulla carta d identità per l annotazione della proroga di validità - (f.to 6x2 cm) Il prodotto è disponibile nelle seguenti versioni: generico: autoinchiostrante in plastica personalizzato: autoinchiostrante in plastica Q0041 Manifesto invito al rinnovo delle carte d identità scadute - (f.to 50x70 - conf. da 5) Q0067 Q0065 Q0066 Cartoncino da conservare con la carta d identità riportante i Paesi in cui è possibile espatriare - (conf. da 100) Comunicazione ai titolari della carta d identità della scadenza del documento adempimento ora obbligatorio - (conf. da 100) Comunicazione ai neo quindicenni della possibilità di richiedere il rilascio della carta d identità - (conf. da 100) 41

Elenco dei principali documenti in esenzione dall'imposta di bollo D.P.R. 26/10/1972 n. 642 e successive modificazioni.

Elenco dei principali documenti in esenzione dall'imposta di bollo D.P.R. 26/10/1972 n. 642 e successive modificazioni. Elenco dei principali documenti in esenzione dall'imposta di bollo D.P.R. 26/10/1972 n. 642 e successive modificazioni. Abbonamenti di viaggio (art. 24 Tab. B) Accesso - Istanza per esercitare il diritto

Dettagli

ESENZIONE DALL IMPOSTA DI BOLLO (DPR 642/72 e successive modificazioni)

ESENZIONE DALL IMPOSTA DI BOLLO (DPR 642/72 e successive modificazioni) ESENZIONE DALL IMPOSTA DI BOLLO (DPR 642/72 e successive modificazioni) Casi di esenzione dall imposta di bollo: per ottenere certificati in carta libera (con il solo pagamento dei diritti di segreteria

Dettagli

Responsabile del PROVVEDIMENTO. Responsabile del PROCEDIMENTO. Orietta Barbaresch biondi@comunecampione.ch. Orietta Barbaresch

Responsabile del PROVVEDIMENTO. Responsabile del PROCEDIMENTO. Orietta Barbaresch biondi@comunecampione.ch. Orietta Barbaresch Pubblicazione dei dati relativi alle tipologie di procedimento di propria competenza (ai sensi dell'art. 35, Dlgs 33 del 14-3-2013) AREA SERVIZI AL CITTADINO -SERVIZI DEMOGRAFICI Nr o Descrizione del PROCEDIMENTO

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL RILASCIO DEI CERTIFICATI ANAGRAFICI

ISTRUZIONI PER IL RILASCIO DEI CERTIFICATI ANAGRAFICI ISTRUZIONI PER IL RILASCIO DEI CERTIFICATI ANAGRAFICI COMPLETA DECERTIFICAZIONE NEI RAPPORTI TRA CITTADINO E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Dal 1 gennaio 2012, a seguito dell entrata in vigo re della legge di

Dettagli

DOCUMENTO INDICATIVO DI PROCEDIMENTI RELATIVI AL COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO

DOCUMENTO INDICATIVO DI PROCEDIMENTI RELATIVI AL COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO DOCUMENTO INDICATIVO DI PROCEDIMENTI RELATIVI AL COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO AREA SERVIZI DEMOGRAFICI - STATO CIVILE ELETTORALE - SEGRETERIA Responsabile di Servizio: Cavrioli Delia Tel. 0298870024

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO LIBRO FONDIARIO CIRCOLARE N.. 9/2006 Trento, 24 luglio 2006 Oggetto: rilascio copie in esenzione. Nelle attività degli uffici tavolari dislocati sul territorio provinciale

Dettagli

AVVISO. Elenco dei principali documenti in esenzione dall'imposta di bollo D.P.R. 26/10/1972 n. 642 e successive modificazioni.

AVVISO. Elenco dei principali documenti in esenzione dall'imposta di bollo D.P.R. 26/10/1972 n. 642 e successive modificazioni. AVVISO E necessario fare presente, onde evitare spiacevoli contestazioni allo sportello, che le certificazioni emesse dall Ordine sono, di norma, soggette all imposta di bollo (Euro 16,00) sin dall origine,

Dettagli

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE COSA SI INTENDE PER AUTOCERTIFICAZIONE Con questo termine si intende un insieme di istituti i quali consentono al cittadino di sostituire la certificazione della pubblica

Dettagli

Arti ausiliarie e sanitarie

Arti ausiliarie e sanitarie Categoria IV S a n i t à e i g i e n e 040112 040113 040950 Arti ausiliarie e sanitarie (art. 100, R.D. 27 luglio 1934, 265) REGISTRO dei residenti nel Comune esercenti arti ausiliarie sanitarie, 12 nomi

Dettagli

SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE. protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it. Rag.Rita Cogotzi 0785 561034. Gianfranca Deriu

SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE. protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it. Rag.Rita Cogotzi 0785 561034. Gianfranca Deriu SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it responsabile del settore e Rag.Rita Cogotzi 0785 561034 responsabile del provvedimento finale Ufficio segreteria: Ufficio dei servizi

Dettagli

Carta dei servizi demografici

Carta dei servizi demografici Approvata con deliberazione Giunta Comunale n. 19 del 21/03/2013 Carta dei servizi demografici INDICE 1. Finalità della carta dei servizi 2. I servizi demografici (breve descrizione) 3. Accesso al servizio:

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO CONTRATTI SISTEMI INFORMATIVI DEMOGRAFICI PROCEDIMENTI UFFICIO DEMOGRAFICI, ELETTORALE

COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO CONTRATTI SISTEMI INFORMATIVI DEMOGRAFICI PROCEDIMENTI UFFICIO DEMOGRAFICI, ELETTORALE COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO CONTRATTI SISTEMI INFORMATIVI DEMOGRAFICI PROCEDIMENTI UFFICIO DEMOGRAFICI, ELETTORALE n. Procedimento Tempi previsti Responsabile procedimento Uffici ai quali rivolgersi

Dettagli

D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa

D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa IL TESTO UNICO SULLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa AUTOCERTIFICAZIONI

Dettagli

Document Management. Modulistica, Modulistica on line Pratiche, Guide operative, Servizi. Document Management. Maggioli Modulgrafica.

Document Management. Modulistica, Modulistica on line Pratiche, Guide operative, Servizi. Document Management. Maggioli Modulgrafica. Document Management Modulistica, Modulistica on line Pratiche, Guide operative, Servizi azienda con sistema qualità certificato ISO 9001:2000 Maggioli Modulgrafica via Emilia, 1555-47822 Santarcangelo

Dettagli

Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30

Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30 -Area 6 Settore 1 Servizi Demografici Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30 Email: anagrafe@comune.montagnana.pd.it pec : montagnana.pd@cert.ip-veneto.net

Dettagli

Stato Civile. Uffici Demografici / ottobre 2013

Stato Civile. Uffici Demografici / ottobre 2013 Possibilità durante la stesura dell atto di richiamare i dati anagrafici dei cittadini residenti. Compilazione guidata e stesura veloce degli atti. La formazione dell atto viene visualizzata in tutti i

Dettagli

Settore servizi demografici

Settore servizi demografici Settore servizi demografici Sede: Piazza del Municipio, 1 26832 Cervignano d Adda Responsabile del Settore: Raimondi Cominesi Renata Orario di apertura degli sportelli: dal lunedì al sabato dalle ore 8,30

Dettagli

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali Comune di Empoli Provincia di Firenze Settore V Affarii Generallii e Istiituziionallii Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali Servizio URP e Ufficio Stranieri Ufficio

Dettagli

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento SERVIZI DEMOGRAFICI o/unità organizzativa: Responsabili del procedimento: Ufficiali di Anagrafe e di Stato civile: Sartori Daniela Dal Santo Roberta Elettorale: Sartori Daniela Recapiti: Tel. 0445/860534

Dettagli

Servizio: DEMOGRAFICI

Servizio: DEMOGRAFICI UNITA ORGANIZZATIVA COMPETENTE : SETTORE AMMINISTRATIVO Servizio: DEMOGRAFICI N. PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO di inizio 1 Dichiarazione di nascita figlio legittimo - naturale Codice Civile; art. 30, L.

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI ELENCO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI ELENCO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI 1 SERVIZIO SEGRETERIA: Redazione verbali delle Delibere Consiliari; Redazione istruttoria impegno di spesa e liquidazione indennità Consiglieri Comunali; Liquidazione servizio fatture per il servizio di

Dettagli

ELENCO DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DEL SERVZIO AMMINISTRATIVO

ELENCO DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DEL SERVZIO AMMINISTRATIVO ELENCO DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DEL SERVZIO AMMINISTRATIVO Responsabile del Procedimento: Responsabile dell Area Amministrativa. Istruttore Direttivo Dott. Placido Bonifacio Responsabile del Procedimento

Dettagli

COMUNE DI MURA PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Paolo VI, 1 CAP 25070 tel. (0365) 899020 - fax (0365) 899090 E-mail: comune.mura@libero.

COMUNE DI MURA PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Paolo VI, 1 CAP 25070 tel. (0365) 899020 - fax (0365) 899090 E-mail: comune.mura@libero. COMUNE DI MURA PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Paolo VI, 1 CAP 25070 tel. (0365) 899020 - fax (0365) 899090 E-mail: comune.mura@libero.it TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI MURA Artt. 32, comma

Dettagli

Settore 3 Amministrativo e Servizi al Cittadino. U.O. 1.1 Segreteria Protocollo settore servizio responsabile procedimento competenza TERMINE

Settore 3 Amministrativo e Servizi al Cittadino. U.O. 1.1 Segreteria Protocollo settore servizio responsabile procedimento competenza TERMINE Settore Amministrativo e Servizi al Cittadino U.O. 1.1 Segreteria Protocollo settore servizio responsabile procedimento competenza TERMINE segreteria approvazione o modifica statuto e regolamenti segreteria

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE

GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE Comune di CORTEOLONA Provincia di PAVIA 27014 Corteolona (PV) Via Garibaldi, 8 www.comune.corteolona.pv.it Tel. 0382 70024 Fax. 0382 71519 E-mail demografici@comune.corteolona.pv.it GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo Z2 : Domanda di certificazione attestante il possesso di requisiti per lavoro autonomo ai sensi dell'art. 26 T.U. Immigrazione e dell'art. 39, comma 9, del D.P.R. n. 394/99 e successive modifiche

Dettagli

Istruzioni di compilazione

Istruzioni di compilazione Modulo Z : Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro autonomo e di certificazione attestante il possesso di requisiti per lavoro autonomo ai sensi dell'art. 26 T.U. Immigrazione e art.

Dettagli

Corso di formazione per ufficiali di stato civile PROGRAMMA

Corso di formazione per ufficiali di stato civile PROGRAMMA ALLEGATO 2 Corso di formazione per ufficiali di stato civile PER LE FINALITA PREVISTE DALL ARTICOLO 2 COMMA 11 DELLA LEGGE 24.12.2007 N.244 Il superamento del corso dà diritto all abilitazione a svolgere

Dettagli

AL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DI SOLIDARIETÀ FAMILIARE

AL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DI SOLIDARIETÀ FAMILIARE DISCIPLINA RELATIVA All. D) DGR n..del.. AL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DI SOLIDARIETÀ FAMILIARE 1. PREMESSA In attuazione di quanto previsto dall art. 36 della l.r. 14 febbraio 2008, n. 1 che

Dettagli

COMUNE DI PAESE. Provincia di Treviso REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI CREMAZIONE E DESTINAZIONE DELLE CENERI

COMUNE DI PAESE. Provincia di Treviso REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI CREMAZIONE E DESTINAZIONE DELLE CENERI COMUNE DI PAESE Provincia di Treviso REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI CREMAZIONE E DESTINAZIONE DELLE CENERI Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 6 del 14 marzo 2011 In vigore dal 19

Dettagli

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI PERTICA BASSA Artt. 32, comma 2, lett. b) del D.Lgs. 14 marzo

Dettagli

L anno 2015, il giorno del mese di negli Uffici del Comune di.., siti in..., TRA

L anno 2015, il giorno del mese di negli Uffici del Comune di.., siti in..., TRA CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI E IL CENTRO AUTORIZZATO DI ASSISTENZA FISCALE PER LA RACCOLTA DELLE DOMANDE DEI BENEFICIARI DEL CONTRIBUTO PER L INIZIATIVA STRAORDINARIA INERENTE IL SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE

Dettagli

COMUNE DI COSIO D ARROSCIA PROVINCIA DI IMPERIA

COMUNE DI COSIO D ARROSCIA PROVINCIA DI IMPERIA COMUNE DI COSIO D ARROSCIA PROVINCIA DI IMPERIA Regolamento relativo alla dispersione ed alla conservazione personale delle ceneri derivanti dalla cremazione dei defunti. Art. 1 Oggetto e finalità Il presente

Dettagli

Giù le carte! COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE

Giù le carte! COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Dipartimento della Funzione Pubblica Giù le carte! COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE Certificati addio: dal 7 marzo le amministrazioni

Dettagli

Nome Responsabile Procedimento Telefono Posta Elettronica. Termine di conclusione. Procedimento TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI. Servizi Demografici

Nome Responsabile Procedimento Telefono Posta Elettronica. Termine di conclusione. Procedimento TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI. Servizi Demografici TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Servizi Demografici Procedimento Iscrizioni anagrafiche per cambio di residenza Iscrizioni anagrafiche d'ufficio Cambio di abitazione Nome Responsabile Procedimento Telefono Posta

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1_UE DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI NANNO DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

Dettagli

AREA RISORSE UMANE, INFORMATICA E SERVIZI DEMOGRAFICI SETTORE RELAZIONI CON IL PUBBLICO

AREA RISORSE UMANE, INFORMATICA E SERVIZI DEMOGRAFICI SETTORE RELAZIONI CON IL PUBBLICO AREA RISORSE UMANE, INFORMATICA E SERVIZI SETTORE RELAZIONI CON IL PUBBLICO Responsabile del Settore: Bittarelli Luciana Cura il front - office del comune ed in particolare svolge le seguenti attività:

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI POMAROLO DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO PER LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI COMUNE DI BRESCIA REGOLAMENTO PER LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Adottato dalla Giunta Comunale nella seduta del 26.3.2003 con provvedimento n. 330/11512 P.G. Modificato

Dettagli

Istruzioni di compilazione

Istruzioni di compilazione Modulo LS2 : Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro autonomo e di certificazione attestante il possesso di requisiti per lavoro autonomo ai sensi degli articoli 26 e 9 T.U. Immigrazione

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1 ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE

Dettagli

La gestione dei sistemi anagrafici nei Comuni medio grandi. L esperienza del Comune di Brescia

La gestione dei sistemi anagrafici nei Comuni medio grandi. L esperienza del Comune di Brescia La gestione dei sistemi anagrafici nei Comuni medio grandi. L esperienza del Comune di Brescia Dott. Avv. Anna Mino - dott. Giorgio Bontempi 1.Il progetto verifica dei sottoscrittori 2.Il rinnovo della

Dettagli

UNITA ORGANIZZATIVA: SERVIZI DEMOGRAFICI

UNITA ORGANIZZATIVA: SERVIZI DEMOGRAFICI UNITA ORGANIZZATIVA: SERVIZI DEMOGRAFICI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: D.ssa Dr. Michele DI NUZZO GUGLIOTTA Giulia segretario@comune.ghemme.novara.it e-mail.. RESPONSABILI DEL PROCEDIMENTO /UFFICIALI D ANAGRAFE

Dettagli

Guida all uso dell autocertificazione COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI

Guida all uso dell autocertificazione COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI Guida all uso dell autocertificazione COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI 4 edizione febbraio 2005 La guida è stata elaborata sulla base dell opuscolo informativo predisposto dalla Presidenza del Consiglio

Dettagli

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia)

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) PRINCIPIO GENERALE Quando l'interessato/famiglia va ad abitare in

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza: IL SOTTOSCRITTO

Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza: IL SOTTOSCRITTO Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza: IL SOTTOSCRITTO 1) Cognome* Consapevole delle responsabilità penali per le dichiarazioni mendaci ai sensi

Dettagli

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI REGOLAMENTO PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI Approvato con deliberazione n. 463 del 10.08.2015

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2009/10 AI SENSI DELL ART. 4 L.R. 8.8.2001 N. 26

DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2009/10 AI SENSI DELL ART. 4 L.R. 8.8.2001 N. 26 Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro. Istruzione. Formazione. Lavoro. DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2009/10 AI SENSI DELL ART. 4 L.R. 8.8.2001 N. 26 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

Dettagli

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Questo vademecum ha lo scopo di riassumere i concetti relativi alla PEC. Per approfondimenti e verifiche, si rimanda alla legislazione vigente. 1 COS E ED A COSA SERVE PEC

Dettagli

DESCRIZIONE DELLA CARTA

DESCRIZIONE DELLA CARTA PRESENTAZIONE Il Comune di Pisa, da sempre protagonista attivo del processo di riforma e di innovazione tecnologica della pubblica amministrazione, offre oggi ai propri cittadini un nuovo strumento per

Dettagli

INTEGRAZIONE AL REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA Regolamento comunale sulla cremazione, affidamento e dispersione delle ceneri.

INTEGRAZIONE AL REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA Regolamento comunale sulla cremazione, affidamento e dispersione delle ceneri. INTEGRAZIONE AL REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA Regolamento comunale sulla cremazione, affidamento e dispersione delle ceneri. APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N.43 DEL 28.12.2009 TITOLO 1

Dettagli

COMUNE DI PRESSANA (Provincia di Verona)

COMUNE DI PRESSANA (Provincia di Verona) UFFICIO/SERVIZIO: SEGRETERIA 1 ACCESSO AGLI ATTI SENZA ISTRUTTORIA 1 giorno 2 ACCESSO AGLI ATTI CON ISTRUTTORIA 5 giorni 3 CONVOCAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE E FORMAZIONE DEL FASCICOLO 4 CONVOCAZIONE DEL

Dettagli

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf.

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Elettorale Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Albo scrutatori: creazione, revisione, nomine per Elezioni e relativi verbali,

Dettagli

Comune di Arezzo. Regolamento relativo alla cremazione, affidamento, conservazione e dispersione delle ceneri derivanti dalla cremazione dei defunti

Comune di Arezzo. Regolamento relativo alla cremazione, affidamento, conservazione e dispersione delle ceneri derivanti dalla cremazione dei defunti Comune di Arezzo Regolamento relativo alla cremazione, affidamento, conservazione e dispersione delle ceneri derivanti dalla cremazione dei defunti (deliberazione CC n. del in vigore dal) NORME GENERALI

Dettagli

ANAGRAFI A.P.R. ED A.I.R.E.

ANAGRAFI A.P.R. ED A.I.R.E. ANAGRAFI A.P.R. ED A.I.R.E. La procedura consente all ufficio Anagrafe la gestione della popolazione residente (A.P.R.) e dei cittadini residenti all estero (A.I.R.E.), nel rispetto del DPR 30/05/1989

Dettagli

Somministrazione temporanea. Modulistica unificata. Modello: COM_0203_ITA - Revisione n. 03 del 17/01/2009 - Pagina 1 di 11.

Somministrazione temporanea. Modulistica unificata. Modello: COM_0203_ITA - Revisione n. 03 del 17/01/2009 - Pagina 1 di 11. Modello: COM_0203_ITA - Revisione n. 03 del 17/01/2009 - Pagina 1 di 11 In fondo al modello brevi istruzioni per l utilizzo e la compilazione Scheda Generale Spazio per apporre il timbro di protocollo

Dettagli

GUIDA INFORMATIVA PER LE PRATICHE DI POLIZIA MORTUARIA

GUIDA INFORMATIVA PER LE PRATICHE DI POLIZIA MORTUARIA Comune di Budrio Settore Affari Generali Servizio Comunicazione e Certificazione GUIDA INFORMATIVA PER LE PRATICHE DI POLIZIA MORTUARIA Abbiamo predisposto questa guida nell intento di facilitare i contatti

Dettagli

Firma Digitale, Posta Elettronica Certificata, Conservazione Sostitutiva: gli strumenti per la dematerializzazione

Firma Digitale, Posta Elettronica Certificata, Conservazione Sostitutiva: gli strumenti per la dematerializzazione 1 Firma Digitale, Posta Elettronica Certificata, Conservazione Sostitutiva: gli strumenti per la dematerializzazione Pisa, 25 ottobre 2010 2 Visione d insieme FIRMA DIGITALE POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato

Dettagli

GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE

GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE Provincia di Bologna GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE come eliminare i certificati inutili (D.P.R. 445 del 28/12/2000) Dal 7 marzo 01, con l entrata in vigore del testo unico

Dettagli

DICHIARAZIONE DI AUTOCERTIFICAZIONE

DICHIARAZIONE DI AUTOCERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE DI AUTOCERTIFICAZIONE 1 Dal 1 gennaio 2012, le Amministrazioni Pubbliche - cioè le Amministrazioni dello Stato (esclusi i Tribunali), gli istituti e le scuole di ogni ordine e grado, le istituzioni

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI ISERA q DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: q DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

Dettagli

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf.

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Albo scrutatori: creazione, revisione, nomine per Elezioni e relativi verbali, notifiche ed

Dettagli

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà ` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà Dipartimento per i trasporti la navigazione ed i sistemi informativi e statistici Direzione Generale Motorizzazione Divisione 5 Prot. n.10959 del 19 aprile

Dettagli

InfoCert progetta e sviluppa servizi e soluzioni di alto livello per la dematerializzazione, gestione e trasmissione dei documenti.

InfoCert progetta e sviluppa servizi e soluzioni di alto livello per la dematerializzazione, gestione e trasmissione dei documenti. InfoCert progetta e sviluppa servizi e soluzioni di alto livello per la dematerializzazione, gestione e trasmissione dei documenti. Con pieno valore legale. 2 InfoCert InfoCert. Garanzia di soluzioni.

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Prot. n. 02/ALBO/CN 11 SETTEMBRE 2013 Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI Deliberazione 11 settembre 2013 Regolamento per la gestione telematica

Dettagli

CAMBIO DI RESIDENZA ED INDIRIZZO

CAMBIO DI RESIDENZA ED INDIRIZZO CAMBIO DI RESIDENZA ED INDIRIZZO Iscrizione Anagrafica cittadini italiani La necessità di iscrizione anagrafica deriva dall'obbligo di dichiarare la propria residenza per chi porta la dimora abituale in

Dettagli

Direzione Centrale Entrate. Roma, 28/09/2012

Direzione Centrale Entrate. Roma, 28/09/2012 Direzione Centrale Entrate Roma, 28/09/2012 Circolare n. 118 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami professionali Al Coordinatore

Dettagli

CONVENZIONE TRA. Ente (di seguito Soggetto fruitore) P. IVA nella persona di domiciliato per la carica in in qualità di VISTI

CONVENZIONE TRA. Ente (di seguito Soggetto fruitore) P. IVA nella persona di domiciliato per la carica in in qualità di VISTI SCHEMA DI CONVENZIONE APERTA PER L ACCESSO DA PARTE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI AI DATI DEGLI STUDENTI E DEI LAUREATI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO AI SENSI DELL ARTICOLO 58 DEL CODICE DELL

Dettagli

Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro e Pari Opportunità

Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro e Pari Opportunità Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro e Pari Opportunità DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 06/07 cofinanziate limitatamente alle scuole superiori con risorse del Programma

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (art. 45 L. r. 7.2.2005 n. 28)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (art. 45 L. r. 7.2.2005 n. 28) ESTREMI DI ISCRIZIONE DELLA DICHIARAZIONE (A CURA DELL UFFICIO) Ufficio ricevente Presentata il A mezzo Data protocollo Num. Prot fax a mano posta via telematica NUMERO ASSEGNATO ALLA PRATICA SEGNALAZIONE

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza:

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza: DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza: Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

NORMATIVA DI RIFERIMENTO. L. 24.12.1954, n. 1228 - D.p.r. 30 maggio 1989, n. 223 - D.L. n. 5/2012 convertito in L. n. 35/2012

NORMATIVA DI RIFERIMENTO. L. 24.12.1954, n. 1228 - D.p.r. 30 maggio 1989, n. 223 - D.L. n. 5/2012 convertito in L. n. 35/2012 Unità Organizzativa Responsabile: Servizi rivolti alle persone Responsabile: Patrizia Dall Ara Tel. 01 98141 E- mail demog.lessona@ptb.provincia.biella.it SETTORE DEL Immigrazione da altro Comune o dall

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE A NORMA DEL DPR 445/00. genitore o avente la rappresentanza del/della studente/studentessa

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE A NORMA DEL DPR 445/00. genitore o avente la rappresentanza del/della studente/studentessa Provincia di Bologna Assessorato Istruzione, Formazione, Lavoro Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro e Pari Opportunità DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2006/07 AI SENSI

Dettagli

Determina Ufficio Segreteria n 1 del 13.02.2015

Determina Ufficio Segreteria n 1 del 13.02.2015 Determina Ufficio Segreteria n 1 del 13.02.2015 Adozione del Piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni on line. IL SEGRETARIO COMUNALE Visto

Dettagli

2. Oggetto del contratto

2. Oggetto del contratto S o c i e t à I t a l i a n a V i s u r e T e l e m a t i c h e Spett.le Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano Roma,20/05/2010 Con la presente abbiamo

Dettagli

Richiesta nominativa di nulla osta per. ricongiungimento familiare ai sensi. dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98

Richiesta nominativa di nulla osta per. ricongiungimento familiare ai sensi. dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 Richiesta nominativa di nulla osta per Allo Sportello Unico per ricongiungimento familiare ai sensi l Immigrazione dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 di come modificato dalla legge n.189/02 sigla provincia

Dettagli

CO PRAT. DEL Allegato 1

CO PRAT. DEL Allegato 1 CO PRAT. DEL Allegato 1 All Ufficiale d Anagrafe del Comune di SAN MARTINO SICCOMARIO DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune. Indicare il Comune di provenienza

Dettagli

IL CONTROLLO DOCUMENTALE

IL CONTROLLO DOCUMENTALE IL CONTROLLO DOCUMENTALE VERO? FALSO? QUESTO È IL DILEMMA STRUMENTI E SERVIZI INDISPENSABILI PER GLI OPERATORI DI POLIZIA, DELL' UFFICIO ANAGRAFE E DELLO STATO CIVILE: 1. LE LEZIONI DI AGGIORNAMENTO 2.

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune... Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune... Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune.... Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero.... Indicare lo Stato estero di provenienza Dichiarazione

Dettagli

IL QUADRO NORMATIVO: LE LEGGI

IL QUADRO NORMATIVO: LE LEGGI IL QUADRO NORMATIVO: LE LEGGI Legge 27 ottobre 1988, n. 470 Anagrafe e censimento degli italiani all estero Decreto del presidente della Repubblica 6 settembre 1989, n. 323 Approvazione del regolamento

Dettagli

FRA. il (Soggetto Consultante), in rappresentanza dei propri associati, rappresentato da, nato a il, C.F., che interviene nella qualità di del,

FRA. il (Soggetto Consultante), in rappresentanza dei propri associati, rappresentato da, nato a il, C.F., che interviene nella qualità di del, SCHEMA DI CONVENZIONE FRA LA PROVINCIA DI BOLOGNA E (SOGGETTO CONSULTANTE) PER LA PARTECIPAZIONE DI QUEST ULTIMO, QUALE INTERMEDIARIO DEL CITTADINO, ALLA FASE DI SPERIMENTAZIONE DI EROGAZIONE DEI SERVIZI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA COMMUNE DE GRESSAN REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA Approvazione deliberazione del Consiglio comunale n. 10 del 13/01/2012 del Consiglio comunale n. del Art.

Dettagli

a) La distinzione delle fonti di diritto secondo un ordine gerarchico; b) La distinzioni delle fonti del diritto in fonti-atto e in fonti fatto;

a) La distinzione delle fonti di diritto secondo un ordine gerarchico; b) La distinzioni delle fonti del diritto in fonti-atto e in fonti fatto; 1. Che cosa si intende per gerarchia delle fonti? a) La distinzione delle fonti di diritto secondo un ordine gerarchico; b) La distinzioni delle fonti del diritto in fonti-atto e in fonti fatto; c) La

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del 08-02-2011 n. 10

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del 08-02-2011 n. 10 VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del 08-02-2011 n. 10 COPIA Oggetto: Consultazione on line della banca dati anagrafica da parte di pubbliche amministrazione e di enti che volgono servizi di pubblica

Dettagli

Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia per l anno 2010

Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia per l anno 2010 Allegato 2) Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia per l anno 2010 A.S.L. DOMANDA DI CONTRIBUTO BUONO FAMIGLIA ai sensi della d.g.r. n. VIII/11197 del 03.02.2010 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Servizio Semplificazione amministrativa. L autocertificazione: istruzioni per l uso

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Servizio Semplificazione amministrativa. L autocertificazione: istruzioni per l uso PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Servizio Semplificazione amministrativa L autocertificazione: istruzioni per l uso Cos è l autocertificazione? L autocertificazione è uno strumento di semplificazione amministrativa

Dettagli

CITTÀ DI NARNI. Acquisto cittadinanza italiana

CITTÀ DI NARNI. Acquisto cittadinanza italiana CITTÀ DI NARNI Denominazione procedimento Potere sostitutivo in caso di inerzia Descrizione iter procedimento Tipologia provvedimento finale Settore Ufficio competente Indirizzo Acquisto cittadinanza italiana

Dettagli

Parere n. 69/2010 Norme da applicare per la cremazione. Legge di riferimento: D.P.R. n. 285/1990

Parere n. 69/2010 Norme da applicare per la cremazione. Legge di riferimento: D.P.R. n. 285/1990 Parere n. 69/2010 Norme da applicare per la cremazione. Legge di riferimento: D.P.R. n. 285/1990 Il sindaco del Comune di (omissis) segnala che nell ente che rappresenta occorre procedere ad estumulare

Dettagli

TESTO COORDINATO. Indice

TESTO COORDINATO. Indice TESTO COORDINATO DIRETTIVE TECNICHE PER L ACCREDITAMENTO DEI SOGGETTI FORMATORI CHE GESTISCONO I CORSI DI FORMAZIONE PER LO SVOLGIMENTO DIRETTO DA PARTE DEL DATORE DI LAVORO DEI COMPITI DI PREVENZIONE

Dettagli

La piattaforma web per il Processo Civile Telematico

La piattaforma web per il Processo Civile Telematico La piattaforma web per il Processo Civile Telematico INTRODUZIONE Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., in virtù di una pluriennale esperienza professionale in ambito giudiziario, ha seguito da vicino il processo

Dettagli

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000)

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Ricerca veloce degli atti, archiviazione, fascicolazione ed inventario Inserimento semplice e funzionale Collegamento tra protocolli tramite la gestione dei fascicoli

Dettagli

Nuovo sistema informativo dei servizi di pubblicità immobiliare

Nuovo sistema informativo dei servizi di pubblicità immobiliare Nuovo sistema informativo dei servizi di pubblicità immobiliare La pubblicità immobiliare: a che punto siamo Il sistema attuale: criticità La normativa 20 giugno 2007 2 Il sistema attuale: Criticità Il

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO. per l anno scolastico 2015/2016

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO. per l anno scolastico 2015/2016 COMUNE DI BASTIGLIA (Provincia di Modena) UFFICIO UNICO SCUOLA Convenzione Comuni di Bastiglia Bomporto Nonantola Responsabile: dott.ssa Sandra Pivetti Via dei Tintori 26 Tel. (059) 81.56.16 DOMANDA D

Dettagli

COMUNICAZIONI DELLA CONFEDERAZIONE AGLI ENTI ASSOCIATI INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE ED APPROFONDIMENTI INDICE

COMUNICAZIONI DELLA CONFEDERAZIONE AGLI ENTI ASSOCIATI INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE ED APPROFONDIMENTI INDICE COMUNICAZIONI DELLA CONFEDERAZIONE AGLI ENTI ASSOCIATI 39/2010 AGLI ENTI ASSOCIATI INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE ED APPROFONDIMENTI INDICE Decreto relativo al contributo erariale spettante alle unioni di

Dettagli

COMUNE DI LUCERA PIANO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE, DICHIARAZIONI E SEGNALAZIONI ONLINE

COMUNE DI LUCERA PIANO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE, DICHIARAZIONI E SEGNALAZIONI ONLINE COMUNE DI LUCERA PROVINCIA DI FOGGIA PIANO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE, DICHIARAZIONI E SEGNALAZIONI ONLINE (Art. 24, comma 3-bis del D.L. 24 giugno 2014 n. 90,

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE PAG. 1 DIVISIONE SERVIZI CIVICI CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE 2010 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO L Anagrafe raccoglie le informazioni riguardanti le caratteristiche della popolazione residente

Dettagli

DOMANDA DI PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge regionale 24 luglio 2007, n. 25 e regolamento regionale del 25 gennaio 2011, n. 1

DOMANDA DI PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge regionale 24 luglio 2007, n. 25 e regolamento regionale del 25 gennaio 2011, n. 1 Allegato 2) ZONA SOCIALE N. 6 DOMANDA DI PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge regionale 24 luglio 2007, n. 25 e regolamento regionale del 25 gennaio 2011, n. 1 AL SINDACO DEL COMUNE DI Oggetto: DOMANDA DI PRESTITO

Dettagli

! " #!! $ % &$! ' ( " ' ) &* ' # # + + #! $ # % &*

!  #!! $ % &$! ' (  ' ) &* ' # # + + #! $ # % &* C.A.P. 09070 - Via Umberto I n. 16 - tel. 0783.410219 fax: 0783.411176 - P.I.: 00070490958! " #!! $ % &$! ' ( " ' ) &* ' # # + + #! $ # % &* Approvato con deliberazione C.C. n in data INDICE: Art.1 OGGETTO

Dettagli