Poste Italiane S.p.a. Spedizione in Abbonamento Postale D.L. 353/2003 (Conv. in L n. 46) Art. 1 comma 1 DCB Roma Tassa riscossa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Poste Italiane S.p.a. Spedizione in Abbonamento Postale D.L. 353/2003 (Conv. in L. 27.02.2004 n. 46) Art. 1 comma 1 DCB Roma Tassa riscossa"

Transcript

1 CMN Club Medici News n. 1 anno 15 GENNAIO FEBBRAIO 2015 Poste Italiane S.p.a. Spedizione in Abbonamento Postale D.L. 353/2003 (Conv. in L n. 46) Art. 1 comma 1 DCB Roma Tassa riscossa è un idea in questo numero EDITORIALE Con il Club per sostenere le attività sociali di PuntoBiblio pag. 03 ASSOCIAZIONI IN RETE RC Professionale SNAMI: ora disponibile anche a Pisa e in Umbria pag. 1 REGISTRATI SUBITO il APRILE partecipa all estrazione di una vacanza in SARDEGNA e tanti week end IL CLUB IN ITALIA Anche a Milano finalmente una nuova sede per il Club pag. 18 PRESTITI Dagli iscritti ENPAM una pioggia di chiamate per il prestito pag. 2

2

3 Quest anno c è un motivo in più per iscriversi al Club, sostieni le attività sociali del Punto Biblio e fatti ambasciatore verso i colleghi di Vincenzo Pezzuti Presidente Club Medici Aderire al Club, versando la contenuta quota annuale, permette alla nostra associazione, non solo di garantire qualità ed efficienza nei servizi rivolti alla categoria (servizi di agenzia turistica - finanziaria - assicurativa - immobiliare - ecc.) ma sopratutto sostenere anche le iniziative di tipo sociale, quali quelle avviate con il Punto Biblio del Policlinico Torvergata e che sono allo studio di fattibilità anche per l Ospedale di Legnano. Si replicherebbe infatti una esperienza già di successo, in cui Club Medici si fa attore diretto nel funzionamento e nell erogazione di un servizio pubblico, il prestito bibliotecario, se ne carica gli oneri e permette all Ospedale, senza spese aggiuntive, di offrire ai propri ricoverati e ai propri dipendenti il valore aggiunto del libro, della cultura, della conoscenza nelle situazioni di ricovero e di cura e nei percorsi di crescita professionale e culturale di medici e di tutto il personale dell Ospedale. Per fare un servizio utile e di pregio ci vuole anche il vostro contributo. aderite, abbiamo bisogno di tutto il vostro sostegno attivo! ClubMedici News l gennaio - febbraio

4 NUMERO 1 CMN - Club Medici News Anno 15 n. 1 Gennaio Febbraio 2015 Iscr. Tribunale di Roma n. 361 del 16/08/2001 Periodicità: bimestrale Abbonamento annuale euro 10,00 Editore Club Medici Service S.r.l. Iscrizione al R.O.C. n Via Giuseppe Marchi, Roma tel fax orari apertura: 10:00-13:30 / 14:30-18:00 Direttore editoriale Vincenzo Pezzuti Direttore Responsabile Giulia Agusto Pubblicità Edoardo Gaudioso cell Gabriele Menicucci cell Stampa POSTEL SPA - Via Carlo Spinola, Roma Tiratura copie Progetto grafico e impaginazione Club Medici Service Srl Sede nazionale Roma Via Giuseppe Marchi, tel fax Sedi interregionali Roma Area Centro Nord Via G. B. De Rossi, tel fax Napoli Area Sud Centro Direzionale Isola E3 Palazzo Avalon tel Padova Area Triveneto via degli Scrovegni, 2a Padova Tel Fax Sedi provinciali Milano Via Selvanesco, cell Torino Area Piemonte Via Provana, tel fax L Aquila Area Abruzzo s.s. 80 n tel Rieti Via Benito Graziani snc Cittaducale (RI) tel Perugia Via G. Donizetti, 91h tel Macerata Area Marche Via Piccinino, tel Palermo Via Abruzzi n tel./fax Consulenti distaccati Bari e Provincia Pietro Del Giudice cell L Aquila e Provincia Manuela Marrone cell Latina e Provincia Zelinda Pastore tel sommario editoriale 03 Quest anno c è un motivo in più per iscriversi al Club sostieni le attività sociali del Punto Biblio e fatti ambasciatore verso i colleghi cultura e tempo libero 06 Curare con il cinema d autore 08 Punto Biblio di Tor Vergata, un esperienza che interessa l Ospedale di Legnano Curare con il cinema d autore 2 24 Enpam una convenzione davvero speciale 2 Dagli iscritti ENPAM una pioggia di chiamate per il prestito Free for You 28 Mutui: la consulenza di Club Medici, una garanzia di indipendenza 29 Cure rateali in odontoiatria: il Campus Biomedico di Roma sceglie Club Medici libri 10 Recensioni e segnalazioni casedoc 12 Registratevi su zoom 6Dagli iscritti ENPAM una pioggia di chiamate per il prestito Free for You finanziamenti e mutui 14 Meglio se Broker! Club Medici è sempre dalla tua parte Meglio se Broker! Club Medici è sempre dalla tua parte Servizi ai Soci assicurazioni 30 La polizza sanitaria Ariscom pensata per voi da Club Medici Broker 32 Polizza di Colpa Grave, una tutela necessaria per tutta l area della dipendenza 33 La tutela legale, la polizza giusta di Club Medici Broker 35 Piccoli importi per tutelare la famiglia nei momenti più difficili associazioni in rete 16 Club Medici Broker per il SUMAI 1 La RCP SNAMI distribuita da CM Broker è realtà anche in Umbria e a Pisa il Club in Italia 18 Finalmente a Milano 16 Club Medici sul territorio: sempre più al vostro servizio Finalmente a Milano Magnifico Canada 40 viaggi e turismo 40 Magnifico Canada 41 Speciale USA 46 Mare Italia 52 I 10 punti panoramici più belli dai quali ammirare le città europee convenzioni cultura 54 Ogni sera è uno spettacolo piazza di ippocrate 58 Cerco, offro, scambio

5

6 Zoom Curare con il cinema d Terapia e cinema, un binomio che nasce ad inizio Novecento. Molto più recente è il cinema quale argomento di studio da parte del medico psichiatra. Ultime in ordine di tempo le iniziative didattiche delle scuole di specializzazione in psichiatria di Giulia AGUSTO Metro-Goldwyn-Mayer Studios Inc. La cineterapia utilizza i film per facilitare gli interventi psicoterapeutici, per rafforzare il legame e la collaborazione tra il paziente e il medico. La visione delle pellicole migliora capacità di autoanalisi ed empatia L a data di nascita del cinema, come nuova espressione artistica, e le prime teorie sulla psiche umana, grazie a Freud, si collocano nello stesso periodo storico, a fine Ottocento. Le loro strade saranno, dunque, destinate ad incontrarsi subito. Già nel 1926, con il film di Pabst I misteri dell anima, due collaboratori di Freud, Abraham e Sachs, saranno coinvolti direttamente nella produzione. Il passaggio poi all utilizzo di film come mezzo da utilizzare direttamente nel corso di percorsi terapeutici avviene negli anni Cinquanta del secolo scorso, quando iniziano ad essere pubblicati lavori che testimoniano l uso di film all interno delle sedute di gruppo. Uno studio risalente al 2004 testimonia che il 6% di un campione di 82 psicologi utilizza i film come strumento per ottenere risultati in terapia, e la gran parte di questi registra effetti benefici sul trattamento in corso. Sebbene dunque il legame tra cinema e pratica psicoterapeutica sia stato inizialmente di tipo psicoanalitico, oggi l utilizzo di film nei trattamenti è trasversale ai vari approcci psicoterapeutici. La cineterapia permette di utilizzare i film per facilitare gli interventi, per rafforzare il legame e la collaborazione tra il paziente e il medico, oltre a migliorare capacità di autoanalisi ed empatia. Se il rapporto tra psichiatria intesa come intervento sul paziente e cinema ha una storia già abbastanza lunga alle spalle, decisamente recente è il ricorso al cinema quale argomento di studio da parte del medico psichiatra. Ultima in ordine di tempo è l iniziativa della Scuola di specializzazione in psichiatria dell Università di Pisa che utilizza il cinema per fare lezione. Sono cinque i film che la professoressa Liliana Dell Osso, direttore della Scuola, ha selezionato insieme al dottor Riccardo Dalle Luche per i propri studenti. Il corso rappresenta uno degli strumenti che la clinica psichiatrica di Pisa utilizza per allargare la sensibilità clinica rispetto a condizioni ampiamente sottovalutate o mal diagnosticate nella pratica corrente. In particolare, il tema affrontato in questo nuovo percorso didattico sono i disturbi dello spettro autistico dell adulto. I meccanismi della narrazione cinematografica spiega Liliana Dell Osso - consentono 06 ClubMedici News l gennaio - febbraio 2015

7 autore I film favoriscono la partecipazione emotiva ed una comprensione immediata e gradevole di dinamiche di interesse terapeutico, secondo il fenomeno del cosiddetto godimento comprendente una partecipazione emotiva e favoriscono, laddove le vicende o i personaggi richiamano con verosimiglianza comportamenti e sintomi di pertinenza psichiatrica, una comprensione immediata e gradevole, secondo il fenomeno del cosiddetto godimento comprendente. Le proiezioni, aperte anche al pubblico, prevedono un programma che spazia da Adele H. di François Truffaut (195), La solitudine dei numeri primi di Saverio Costanzo (2010), quindi Inseparabili di David Cronenberg (1988) e La conversazione di Francis Ford Coppola (194) per finire con L amore bugiardo di David Fincher (2014). I film d autore che abbiamo scelto ha concluso la professoressa Dell Osso - consentono quella partecipazione emotiva intensa che solo il grande cinema può trascinare, e favoriscono quindi una comprensione attraverso i complessi ma immediati meccanismi dell immedesimazione empatica. I film spaziano dagli anni 0 al giorno d oggi e raccontano vicende che possono esemplifcare come lo sviluppo di ben definiti quadri psicopatologici come ad esempio i disturbi deliranti, i disturbi gravi della condotta alimentare, le depressioni psicotiche o gravi disturbi di personalità mascherati da condotte iperadattative possano svilupparsi da nuclei sintomatici dello spettro autistico dell adulto. Il corso continua la prof. ssa Dell Osso - rappresenta uno degli strumenti didattici che la Clinica Psichiatrica di Pisa utilizza per allargare la sensibilità clinica rispetto a condizioni ampiamente sottovalutate e sotto- o maldiagnosticate nella pratica corrente. I disturbi dello spettro autistico rappresentano anche un area soggetta a forme di isolamento e emarginazione sociale, se non a vere forme di prevaricazione sul diverso, che trascina anche significativi risvolti di carattere sociale». Fonti: Unipi.it F. Dell Aquila, Cinema e Psicoterapia: Come costruire una realtà inventata (humantrainer.com) C. Miliacca, La pellicola e lo psicologo, Aemme TM and 2014 Twentieth Century Fox and Regency Enterprises. ClubMedici News l gennaio - febbraio

8 Cultura e tempo libero Punto Biblio di Tor Vergata, un esperienza che interessa l Ospedale di Legnano di Ester DOMINICI Direttore Consorzio SBCR Sistema Bibliotecario Castelli Romani...DICONO DI NOI Simona Loppi Area Promozione e Sviluppo Attività Cliniche PTV Sono venuta a conoscenza del PuntoBiblio attraverso una specifica riunione con la Direzione Generale del PTV; sono entusiasta dell iniziativa, la considero bellissima e trovo molto utile poter ricevere via la segnalazione di eventi culturali realizzati a Roma e provincia; è un servizio ulteriore rispetto a quelli che già puntualmente ci offrite! L esperienza del Punto Biblio nel Policlinico di Tor Vergata varca i confini regionali e da Roma sta verificando la possibilità di riproporsi nell Ospedale di Legnano. Si tratta di un esperienza di indubbio successo, che, unica in Italia, fa funzionare il servizio di biblioteca pubblica dentro un luogo di cura rivolto a chi in Ospedale lavora e a chi vi ricorre per problemi di salute. Un esperienza di successo nata dal frutto di un rapporto singolare e virtuoso tra pubblico e privato, in cui Club Medici si fa attore diretto nel funzionamento e nell erogazione del servizio, se ne carica gli oneri e permette all Ospedale, senza spese aggiuntive, di offrire ai propri ricoverati e ai propri dipendenti il valore aggiunto del libro, della cultura, della conoscenza nelle situazioni di ricovero e di cura e nei percorsi di crescita professionale e culturale di medici e di tutto il personale saniatario ed amministrativo. Abbiamo dato conto in più occasioni su come questo esperimento è nato, su come ciò si sia reso possibile, su chi siano i soggetti che hanno investito in tale direzione insieme a Club Medici: l Ospedale di Tor Vergata e la sua Fondazione, che ha destinato al progetto gli spazi e ne ha diffuso l informazione, la rete pubblica di biblioteche del Consorzio SBCR, che ha messo a disposizione contenuti, esperienza e formazione. Il risultato è un singolare e unico modello di servizio bibliotecario in un luogo di cura, che ha attirato l attenzione di altri Ospedali primo tra tutti Legnano, la cui direzione è fo0rtemente interessata a conoscere più da vicino il PuntoBiblio di Tor Vergata e con la quale si sono già svolti due incontri propedeutici in cui oltre al Consorzio SBCR e a Club Medici che hanno esposto l esperienza romana, sono stati presenti e hanno manifestato il loro interesse il Consorzio bibliotecario Milano Nord Ovest, il comune di Legnano e la Regione Lombardia. Annamaria Servadio Coordinatrice Gestionale Professioni della Riabilitazione Il PuntoBiblio è senza dubbio importante, all interno del PTV; apprezzo molto i servizi offerti da Media Library Online, per accedere ai contenuti multimediali e dai Cataloghi Online: riesco così a ricevere direttamente in ospedale testi e DVD che posso prenotare io stessa, è davvero molto agevole. Spero ci possano essere ancora più scaffali per poter usufruire di ancora più titoli in ospedale! Sabrina Ramini Infermiere Sperimentatore e collaboratore nei corsi di formazione aziendale con CdF IRC Fondazione PTV Ottimo il PuntoBiblio, e i suoi servizi; usufruisco molto dei Cataloghi Online, per ricevere in ospedale i libri che posso prenotare via web. Mi piacerebbe fosse disponibile un numero maggiore di testi da poter consultare direttamente presso il PuntoBiblio. Emanuele Vincenzi Dipendente Amministrativo PTV Grazie al PuntoBiblio per la qualità dei servizi che ci offre, a cui di recente si è aggiunto quello della consulenza turistica: grazie a Eleonora ho prenotato e goduto di un ottima vacanza estiva, sono molto soddisfatto! 08 ClubMedici News l gennaio - febbraio 2015

9 Porta un amico al Club Fai aderire al Club i tuoi amici PROFESSIONISTI, ti aspettiamo con una sorpresa! Da oggi CLUB MEDICI apre le porte anche ad altri professionisti. Avvocati Ingegneri Architetti Geometri Commercialisti Questi professionisti associandosi potranno usufruire di una polizza di RC Professionale alle condizioni migliori sul mercato. Esempi di Premio RC Professionale* Professione Massimale Avvocato ,00 Premio 640,00 il Club ti aspetta con 1 Regalo Architetto Ingegnere Geometra Commercialista , , , ,00 21,12 22,12 32,8 498,90 *per introiti pari a ,00 ed un massimale min di ,

10 Libri recensioni e segnalazioni di Giulia AGUSTO S E G N A L A Z I O N E Massimo Papi MA PERCHÉ LA PELLE INVECCHIA? Il libro del dermatologo Massimo Papi aiuta a riflettere sull attualità dell invecchiamento della popolazione, offre spunti utili per la prevenzione e le cure da adottare per la nostra pelle. Tutto attraverso la leggerezza del confronto e i rimandi con alcuni capolavori dell arte. Il volume presenta diversi modi d invecchiamento della pelle e delle cure possibili nel tempo, rivela i segreti dei cibi che aiutano a guarire le malattie cutanee e quelli che al contrario fanno danni, come utilizzare al meglio il vino e come l arte c insegna a non temere il trascorrere del tempo. L autore, dermatologo con la passione per le arti visuali, organizza da anni DermArt, Dermatologia tra scienza e Arte, un convegno aperto ad integrare mondi apparentemente diversi e rivolto a quanti desiderano vedere nella medicina anche gli aspetti più semplici di umanizzazione. Un convegno originale, nel quale, diverse professioni del mondo sanitario (medici, infermieri, biologi, psicologi) e dell universo artistico (pittori, art makers, critici d arte) osservano insieme e descrivono le malattie della pelle con occhio artistico, cercando di trovare un linguaggio comune per interpretare, dare nuovi significati e alleviare sofferenze e inestetismi. Il bel volume è arricchito dalla prefazione di Isabella Mezza e dalle riflessioni sull invecchiare con calma di Marina Ripa di Meana. Massimo Papi Ma perché la pelle invecchia? Edizioni Gabriele Mazzotta Milano, 2014 S E G N A L A Z I O N E Roberto Gramiccia ARTE E POTERE. IL MONDO SALVERÀ LA BELLEZZA? L idea guida di questo saggio è che l arte, dall inizio della storia, sin da quando cioè si afferma la divisione del lavoro e nascono le classi sociali, ha sempre avuto a che fare con il potere. Nel corso dei secoli le dinamiche di questa relazione hanno sicuramente influenzato l arte, senza riuscire a modificarne l intima essenza. Negli ultimi decenni, tuttavia, il potere tende a centralizzarsi a livello sovranazionale, assumendo una fisionomia che riflette, da un lato, l affermazione e la naturalizzazione del capitalismo finanziario globalizzato e, dall altro, il binomio tecnocrazia-ipercomunicazione. Questo nuovo tirannico dispositivo mette a rischio l arte per come l abbiamo conosciuta nel corso dei secoli, riportando all ordine del giorno la questione della sua morte, ben oltre le previsioni di Hegel. Con lucidità e passione, l autore indaga dapprima i rapporti fra l origine dell arte, la sua natura intima e il potere. Successivamente analizza le trasformazioni che questi rapporti hanno subito nel corso dei secoli, e l attuale dominio dell ultracapitalismo finanziario globalizzato, trionfante e insieme portatore di una drammatica crisi epocale. Ciò che questo dominio ha prodotto ha finito per trasformare l arte in una sottomerce, mettendo a rischio la sua sopravvivenza nella plurimillenaria lotta per la difesa della propria libertà e autonomia. Non può sfuggire il valore metaforico e predittivo di questa sconfitta: se l arte muore, tutto muore. Tutto ciò che conta per chi ha a cuore i destini di una umanità che rischia di essere messa definitivamente in ginocchio. Roberto Gramiccia Arte e potere. Il mondo salverà la bellezza? Ediesse Roma, ClubMedici News l gennaio - febbraio 2015

11 Sempre più milioni riconosciuti ai nostri medici. Segui l esempio dei tuoi colleghi già rimborsati. gennaio MLN ottobre MLN aprile MLN luglio MLN Ex specializzando ? Lo Stato ti deve no a euro esentasse. La prossima azione di rimborso è IMMINENTE. Per i soci Club Medici l adesione è a costi ridotti. Alessandro Bartalini - Radiodiagnostica Oggi andiamo a coronare un sogno che Consulcesi ha fatto diventare realtà. Roberta Nassi - Psichiatria Mi sono affidata con ducia a Consulcesi visto che già alcuni miei colleghi erano stati risarciti. Anche per me la profezia si è avverata e la mia ducia è stata ripagata.

12 I l 5 Aprile sarà operativo e ricco di novità l ultimo nato tra i servizi del club, debutterà l agenzia club medici immobiliare con un servizio unico, originale ed esclusivo, costruiamolo insieme. Parliamo della casa da acquistare, da vendere, da costruire, da affittare, permutare, ecc.. Il 5 aprile 2015 vi presenteremo un sistema fortemente innovativo fatto ad hoc per i medici ma soprattutto fatto con i medici. Procederemo ad un accurata selezione in tutta Italia tra i più qualificati professionisti iscritti al ruolo di agenti immobiliari e tra i più affermati e affidabili costruttori. Prenderemo direttamente in mano l attività di compra vendita immobiliare in tutto il Paese, avremo un vastissimo portafoglio immobiliare a disposizione esclusivamente per i medici registrati gratuitamente al portale a condizioni economiche estremamente favorevoli. Sarà un servizio che farà incrociare domanda ed offerta di immobili non solo dentro il tradizionale circuito commerciale (come accade nel lavoro di tutte le agenzie immobiliari) ma che utilizzerà tutti gli strumenti di rete che metteremo in campo per creare un mercato privilegiato ad esclusivo utilizzo dei medici. L obiettivo è talmente ambizioso che a partire da SUBITO e fino al 5 APRILE, abbiamo bisogno della vostra partecipazione, dei vostri suggerimenti, BASTA REGISTRARSI su ci permetterete così di vagliare tutte le idee che vorrete segnalarci. Per fare un servizio di pregio ci vuole anche il vostro contributo. REGISTRATEVI in tanti, abbiamo bisogno di tutto il vostro sostegno attivo 12 ClubMedici News l gennaio - febbraio 2015

13 registrati subito il APRILE partecipa all estrazione di una vacanza in SARDEGNA e tanti week end E se non hai fatto in tempo a partecipare all estrazione del Aprile, iscriviti al sito. Parteciperai al concorso di giugno... ClubMedici News l gennaio - febbraio

14 Zoom Meglio se Broker! Club Medici è sempre dalla tua parte Sin dal momento in cui un camice bianco comincia ad operare, deve necessariamente acquisire dimestichezza con il mondo della assicurazioni e delle polizze professionali. di Giulia AGUSTO e Mario CIUNCI Se concetti come R.C. Professionale, colpa grave ecc. sono conosciuti senza grosse difficoltà, altri possono risultare confusi ed ambigui per chi non ne ha alcuna frequentazione. Ecco perché cercheremo con questo articolo di delineare le maggiori differenze tra Agente di Assicurazioni e Broker, in modo da poter sfruttare i vantaggi di ciascuna figura professionale. In entrambi i casi si tratta di intermediari assicurativi iscritti al Registro Unico (RUI), presso l Autorità IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) rispettivamente nella Sezione A e B. I ruoli sono disciplinati dal Codice delle assicurazioni private (CAP), ovvero dal Decreto legislativo n.209/2005 e dal Regolamento Isvap n.5/2006. AGENTE DI ASSICURAZIONE L Agente di assicurazione è il venditore della Compagnia di assicurazioni, ed è legato contrattualmente con essa dal mandato, per mezzo del quale assume la figura di titolare dell agenzia, come rappresentante commerciale sul territorio della Compagnia stessa. L Agente di assicurazione quindi non è un soggetto indipendente, ma vincola la propria operatività professionale agli accordi stipulati con la Compagnia di assicurazioni, che generalmente prevedono limiti di produzione da rispettare, direttive nella collocazione delle polizze e preferenze di vendita di prodotti su altri. Pertanto la consulenza, che l Agente di assicurazione può prestare al cliente, è finalizzata principalmente all informativa dei costi (premi) e delle condizioni contrattuali della polizza offerta. BROKER DI ASSICURAZIONE Il Broker è legato contrattualmente al Cliente (e non alla Compagnia di assicurazioni) e svolge la sua attività esclusivamente nell interesse del Cliente stesso, in quanto non ha obblighi verso le Compagnie e si configura come un soggetto del tutto indipendente dalle Imprese di assicurazione. L attività del Broker è rivolta a soddisfare i bisogni assicurativi del Cliente operando attraverso l affidamento dell incarico, mediante la sottoscrizione di una lettera di brokeraggio. COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI BROKER CLIENTE AGENTE fonte: guidaconsumatore.com In che cosa consiste l incarico affidato al Broker? Sostanzialmente, esso si attua attraverso poche ma semplici linee guida: valutare i bisogni assicurativi del Cliente; prospettare una soluzione assicurativa; ricercare quale Compagnia assicurativa offra sul mercato quella soluzione; individuare, fra le soluzioni simili o equivalenti, quella che offre la tariffa più conveniente. Spesso il ruolo del Broker si fa più complesso ed è quando il Broker chiede alle Compagnie la creazione di polizze con garanzie specifiche che soddisfino i bisogni della propria Clientela, rifuggendo dai prodotti standardizzati presenti sul mercato. Questo particolare aspetto si configura come la parte più significativa e di maggior pregio dell attività del Broker, ossia riuscire a cucire addosso al Cliente un prodotto assicurativo fatto apposta per lui. L attività delle polizze tailor made è particolarmente efficace allorché il Broker si rivolge al mercato assicurativo anglosassone per trovare le migliori soluzioni assicurative. È noto infatti che i sottoscrittori Lloyd s operano attraverso i Broker, e non per mezzo di una Rete di Agenti, nel migliore spirito anglosassone che ha come primo obiettivo il soddisfacimento dei bisogni assicurativi del Cliente. Infine il Broker non vive la contraddizione dell Agente che viene spesso a trovarsi fra due diversi interessi, quello del Cliente a cui ha offerto consulenza e servizio, e quello della Compagnia a cui deve sottostare per le direttive di vendita: l unico interesse del Broker è il proprio Cliente. 14 ClubMedici News l gennaio - febbraio 2015

15

16 Associazioni in Rete Club Medici Broker per il SUMAI Senza franchigia e scoperto con una postuma ed una pregressa di 10 anni per tutelarsi al 100% da azioni di rivalsa della PA. Per i dipendenti in servizio attivo o in quiescenza. REDAZIONE CLUB MEDICI A differenza dei liberi professionisti, i medici del S.S.N. non hanno l obbligo della assicurazione professionale, così come stabilito dalla Legge Balduzzi. A carico di tutti i medici e gli operatori sanitari del S.S.N. rimane però la possibilità di un procedimento per Danno Erariale, in conseguenza di un comportamento imputabile a colpa grave. Questo aspetto critico della professione medica, la rivalsa per colpa grave è ben conosciuto non solo dai medici dipendenti, ma anche dai medici specialisti ambulatoriali convenzionati. Proprio a questi ultimi e all Associazione di categoria che li rappresenta, il SUMAI, si è rivolta l offerta assicurativa del CLUB MEDICI che, attraverso il CLUB MEDICI BROKER SRL, è stato in grado di presentare un prodotto assolutamente unico sul mercato: una polizza di rivalsa per colpa grave con una retroattività decennale e una ultrattività decennale. Inoltre tclub MEDICI BROKER si è impegnato a ottenere, da parte degli Assicuratori, una tariffa esclusiva per tutti i medici SUMAI che sottoscriveranno la polizza di colpa grave. L azione di consulenza svolta a favore del SU- MAI ha mostrato come la collaborazione fra una società di brokeraggio specializzata nei bisogni della classe medica, e un Sindacato altamente rappresentativo come il SUMAI, permetta di raggiungere risultati significativi nel mondo sempre più caotico e difficile della malpractice medica. 16 ClubMedici News l gennaio - febbraio 2015

17 La RCP SNAMI distribuita da CM Broker è realtà anche in Umbria e a Pisa Le SNAMI provinciali e regionali possono accedere alla polizza sottoscrivendo il mandato di brokeraggio. di Mario Ciunci Club Medici Broker Club Medici Broker continua ad ottenere importanti incarichi di brokeraggio da parte dello SNAMI. Oggetto dell incarico, sviluppato ad hoc per il Sindacato dei Medici italiani, è la redazione di piani assicurativi relativi a polizze di RC Professionale, tramite le compagnie assicurative che garantiscono le condizioni più favorevoli sia economiche che contrattuali per la copertura dei rischi assicurativi. In particolare, l incarico di brokeraggio ha per oggetto la redazione di piani assicurativi mirati all analisi dei rischi assicurabili afferenti la polizza di RC Professionale; all esame delle polizze in essere; alla formulazione di piani assicurativi confacenti alle esigenze emerse; all individuazione e alla formulazione delle condizioni di polizza più idonee. Club Medici Broker garantisce la redazione di piani assicurativi per polizze di RC Professionale tramite compagnie assicurative che propongono le condizioni economiche e contrattuali più favorevoli Grande successo sta riscuotendo la campagna di adesioni su tutto il territorio nazionale alla quale, alla data in cui andiamo in stampa, hanno aderito SNAMI Pisa e SNAMI Umbria. Nell ottica di un servizio sempre più adeguato alle richieste dei medici iscritti al sindacato, Club Medici Broker ha apportato numerosi cambiamenti alla polizza. Diverse e innumerevoli sono le novità, alcune riguardano l area delle specializzazioni, che vengono notevolmente allargate. Novità anche per neolaureati, i quali godranno di una tariffa agevolata che viene applicata ai sanitari che aderiscono alla Convenzione entro e non oltre i primi quattro anni dalla data d iscrizione all Ordine Professionale Medico. Polizza in convenzione SNAMI sintesi delle garanzie copertura per qualsiasi regime professionale: convenzione SSN/libera professione/dipendenza strutture sanitarie publiche e private prestazioni mini-invasive non chirurgiche esercizio della medicina non convenzionale: agopuntura,omeopatia, etc. possibilità di assicurare attività specialistiche collaterali danno patrimoniale per medico legale, medico del lavoro/medico competente eventuale estensione a direttore sanitario emergenza sanitaria/pronto soccorso garanzia pregressa: 5 anni garanzia postuma: 1 anno (5 anni per decesso o cessazione attività) consenso informato/trattamento dati personali medico in sostituzione massimali elevati di copertura (fino a 5 milioni) SNAMI convenzionate Massimali Premi annui , , ,00 Massimali ,00 450,00 500,00 635,00 Solo per Specializzandi e Neolaureati ,00 Premi annui 20,00 280,00 ClubMedici News l gennaio - febbraio

18 il Club in Italia Finalmente a Milano Club Medici Milano sede provinciale Via Selvanesco, Milano N. Verde Club Medici di Vincenzo Pezzuti Presidente Club Medici Dopo un test durato vari mesi, con un bilancio estremamente positivo: 50 convenzioni con studi e network odontoiatrici per le cure mediche rateali, prestiti convenzionati con l Ordine erogati in pochi mesi per euro, polizze professionali emesse per tutte le specializzazioni da club medici broker, diverse settimane bianche prenotate, ecc... e considerato il grande numero di richieste per i nostri servizi pervenute da tanti medici, il Club ha deciso di investire mezzi e risorse umane aprendo una sede nel capoluogo lombardo. È stata così potenziata la struttura con nuovi consulenti specialisti del credito ed assicurativi, altri inserimenti saranno effettuati nel corso dei prossimi mesi per completare tutti i nostri servizi e renderli più veloci e qualificati. Ricordiamou per i nuovi e vecchi soci la possibilità di sottoscrivere assicurazioni personali e professionali scelte e costruite ad hoc per le diverse specializzazioni, di usufruire di consulenze per mutui e prestiti personali, di prenotare e acquistare viaggi e pacchetti turistici a prezzi speciali con tutti i maggiori tour operator. Nei prossimi giorni saremo sempre più impegnati a divulgare tutte le nostre offerte, in particolare vogliamo ricordare i vantaggi offerti dall accordo siglato con l Ordine dei Medici di Milano. Accordo che offre la possibilità di accedere ad un prestito personale esclusivo, comodo e veloce, targato Agos Ducato, società leader nel settore del credito. Il medico di Milano che decide di acquisire un prestito personale ha in omaggio l iscrizione annuale a Club e la polizza per la responsabilità civile professionale del capofamiglia di Ina Assitalia. Sempre nell ottica di un piano di sviluppo in termini di proselitismo, è stato pianificato un calendario di incontri con le Associazioni sindacali provinciali per approdare a protocolli d intesa sui diversi servizi e convenzioni. Numerose sono le associazione che coinvolgeremo nei prossimi mesi e con le quali vorremmo fare rete. Per una sempre maggiore presenza del CLUB sul territorio, facciamo appello perciò alla sensibilità dei gruppi dirigenti delle tante sigle sindacali e scientifiche non ancora con noi gemellate. Auguriamo quindi alla neo costituita sede del CLUB MEDICI di Milano ogni successo, ringraziando fin da ora tutti i soggetti che si adopereranno per il raggiungimento di un sempre più forte e rappresentativo Club Medici. 18 ClubMedici News l gennaio - febbraio 2015

19

20 il Club in Italia Club Medici sul territorio: sempre più al vostro servizio Redazione Club Medici Roma sede Nazionale e Interregionale Lazio - V. D Aosta - Lombardia - Liguria E. Romagna - Toscana - Umbria - Abruzzo - Puglia Roma - le 3 sedi Nazionali via G. B. De Rossi, Roma via G. B. De Rossi, 20c Roma via G. Marchi, Roma Tel Fax Napoli sede Interregionale Campania - Molise - Basilicata Calabria - Sicilia - Sardegna Napoli - sede Interregionale Centro Direzionale Isola E3 palazzo Avalon Napoli Tel Fax Palermo - sede Regionale via Mazzini, Palermo Tel Padova sede Interregionale Veneto - Trentino Alto Adige Friuli Venezia Giulia Padova Centro - sede Interregionale via degli Scrovegni, 2a Padova Tel Fax Trieste - sede Provinciale via P. Reti, Trieste Tel Fax ClubMedici News l gennaio - febbraio 2015

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO BANDO PUBBLICO N. 2 PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI MEDIANTE ASSEGNAZIONE

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA Roma 9 marzo 2015 Prot. n. 45-15 001407 All.ti n. Alle Imprese di assicurazione con sede legale in Italia che esercitano la r.c.

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

DIREZIONE PROVINCIALE INPS DI TERAMO PRESTAZIONI CREDITIZIE INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI

DIREZIONE PROVINCIALE INPS DI TERAMO PRESTAZIONI CREDITIZIE INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI DIREZIONE PROVINCIALE INPS DI TERAMO PRESTAZIONI CREDITIZIE INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI Marzo 2014 Con il presente riepilogo si forniscono indicazioni di dettaglio sulle prestazioni creditizie erogate

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile INSER S.P.A. Proposta di Agevolazione RC Professionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Ordine di Milano Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile Giugno 2014 Indice Proposta di

Dettagli

Riscatto degli anni di laurea

Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea scuola Chi è giovane e fresco di laurea, di regola, non vede l ora di mettersi a lavorare e, certamente, per prima cosa non pensa alla pensione.

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n.

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n. PROTOCOLLO D INTESA PER LO SMOBILIZZO DEI CREDITI DEI SOGGETTI DEL TERZO SETTORE NEI CONFRONTI DEGLI ENTI LOCALI E DEL SERVIZIO SANITARIO DELLA TOSCANA TRA REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

Riscatto anni di studio e servizio militare. ENPAM-INPS( Ex-INPDAP)

Riscatto anni di studio e servizio militare. ENPAM-INPS( Ex-INPDAP) Riscatto anni di studio e servizio militare ENPAM-INPS( Ex-INPDAP) ENPAM Riscatto di Laurea, Specializzazione, Servizio militare o civile Requisiti generali Età inferiore a quella di pensionamento di vecchiaia

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO. MGM BROKER Investement and advisor. www.mgmbroker.com

MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO. MGM BROKER Investement and advisor. www.mgmbroker.com www.mgmbroker.com MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Le Casse di MGM WELFARE nascono con l obiettivo di offrire le migliori prestazioni assicurative presenti sul mercato, insieme

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1

LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1 LA FORMAZIONE PER LA PA FINANZIATA DAL FSE PARTE II - CAPITOLO 2 LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1 LA PROGRAMMAZIONE DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI COMITATO REGIONALE E PROVINCIALE DI MILANO CONIACUT GUIDA PRATICA ALLA COMPRAVENDITA DELLA CASA Progetto cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive RegioneLombardia

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO Rif. Organizzatore 8568-10035201 IN COLLABORAZIONE CON ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO +39.06.97602592 DOP&IGP_Guida Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO Pag. 2 Intro e Fonti Pag. 3 DOP o IGP? Differenze

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico-

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- PREMESSA... 3 1. CARATTERISTICHE FISICHE DELLE TS-CNS... 3 1.1. Fronte TS-CNS

Dettagli

l'?~/?: /;/UI,"lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ";1

l'?~/?: /;/UI,lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ;1 MIUR - Ministero dell'istruzione dell'untversùà e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGISTRO UFFICIALE Prot. n. 0006768-27/0212015 - USCITA g/~)/rir. (" J7rti///Nt4Ik0"i

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA PREMESSA Le attività dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ravenna sono regolate dal DLCPS 233/1946, dal DPR 221/1950 e dalla legge 409/1985

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli