Università Iuav di Venezia Dipartimento di Progettazione e pianificazione in ambienti complessi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Università Iuav di Venezia Dipartimento di Progettazione e pianificazione in ambienti complessi"

Transcript

1 CORSI DI LAUREA TRIENNALI DISEGNO INDUSTRIALE E MULTIMEDIA PERCORSO UNICO TREVISO G04001 LABORATORIO DI DISEGNO E MODELLISTICA DRAWING AND MODELLING TECHNIQUES G04002 STORIA DEL DISEGNO INDUSTRIALE E DELLE COMUNICAZIONI VISIVE 1 HISTORY OF INDUSTRIAL DESIGN AND VISUAL COMMUNICATION 1 G04006 LABORATORIO DI FONDAMENTI DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE COMMUNICATION DESIGN BASICS G04007 LABORATORIO DI FONDAMENTI DEL DESIGN DEL PRODOTTO PRODUCT DESIGN BASICS G04008 GEOMETRIA GEOMETRY G04009 RAPPRESENTAZIONE DIGITALE (2D E MODELLAZIONE) DIGITAL DRAWING AND MODELLING G04010 STORIA DEL DISEGNO INDUSTRIALE E DELLE COMUNICAZIONI VISIVE 2 HISTORY OF INDUSTRIAL DESIGN AND VISUAL COMMUNICATION 2 G04011 LABORATORIO DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE 1 COMMUNICATION DESIGN 1 G04012 PSICOLOGIA DELLA PERCEZIONE E SENSORIALITÀ PSYCHOLOGY OF PERCEPTION G04013 FISICA E MATERIALI PER IL DISEGNO INDUSTRIALE PHYSICS AND MATERIALS FOR INDUSTRIAL DESIGN G04014 LABORATORIO DI DESIGN DEL PRODOTTO 1 PRODUCT DESIGN 1 G04015 STORIA DELLA FOTOGRAFIA, DEL CINEMA E DEI MEDIA HISTORY OF PHOTOGRAPHY, CINEMA AND MEDIA G04016 WEB DESIGN E MULTIMEDIA WEB DESIGN AND MULTIMEDIA G04017 METODI E STRUMENTI PER LA LAVORAZIONE DEI MATERIALI MATERIALS PROCESSING G04018 STORIA DELL'ARTE E DELL'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA CONTEMPORARY ART AND ARCHITECTURE G04019 DECISIONE E PROGETTAZIONE PER IL FUTURO DECISION-MAKING METHODS AND DESIGN INNOVATION G04020 LABORATORIO DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE 2 COMMUNICATION DESIGN 2 G04021 LABORATORIO DI DESIGN DEL PRODOTTO 2 PRODUCT DESIGN 2 G04022 MANAGEMENT E COMUNICAZIONE MANAGEMENT AND COMMUNICATION G04023 VALUTAZIONE ECONOMICA DEI PROGETTI E DEI PRODOTTI PRODUCT FINANCIAL FEASIBILITY AND BUSINESS PLAN G04024 PROVA FINALE FINAL EXAM G04025 TIROCINIO INTERNO INTERSHIP G04026 TIROCINIO ESTERO INTERSHIP ABROAD pag. 1/8

2 G04027 TIROCINIO INTERSHIP G04028 INGLESE ENGLISH URBANISTICA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO PERCORSO COMUNE G05001 FONDAMENTI DI ECOLOGIA E SCIENZE DELLA TERRA PRINCIPLES OF ECOLOGY AND GEOMORPHOLOGY G05002 CARTOGRAFIA, TELERILEVAMENTO E SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI GIS AND REMOTE SENSING G05003 TEORIE E STORIA URBAN HISTORY AND PLANNING THEORIES G05004 DIRITTO AMMINISTRATIVO E DEL GOVERNO DEL TERRITORIO ADMINISTRATIVE AND PLANNING LAW G05005 LABORATORIO DI ANALISI URBANA E TERRITORIALE URBAN AND REGIONAL ANALYSIS G05024 INGLESE ENGLISH G05007 SOCIOLOGIA GENERALE, SOCIOLOGIA DEL TERRITORIO SOCIOLOGY G05008 ECONOMIA URBANA URBAN ECONOMICS G05009 ANALISI E VALUTAZIONE AMBIENTALE ENVIRONMENTAL ANALYSIS AND ASSESSMENT G05010 METODI MATEMATICI E STATISTICI MATHEMATICS AND STATISTICS G05011 METODI E TECNICHE DELL'URBAN DESIGN URBAN DESIGN METHODS AND TOOLS G05012 PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E GOVERNO LOCALE LOCAL GOVERNMENT AND PUBLIC ADMINSTRATION G05013 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E PIANIFICAZIONE URBANA URBAN PLANNING AND DESIGN STUDIO G05014 POLITICHE URBANE ABITATIVE URBAN POLICY AND HOUSING G05015 POLITICHE DEL PAESAGGIO E DELLO SPAZIO RURALE LANDSCAPE AND RURAL POLICIES G05016 ECONOMIA DEI TRASPORTI E DELLA MOBILITA' TRANSPORT ECONOMICS AND POLICY G05017 APPLICAZIONI INFORMATICHE PER IL PLANNING E L'URBAN DESIGN IT APPLICATIONS FOR PLANNING AND URBAN DESIGN G05018 ECONOMIA E POLITICA DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRITORIO ECONOMICS AND POLITICS OF REGIONAL DEVELOPMENT pag. 2/8

3 G05019 CULTURA DELLA VALUTAZIONE EVALUATION AND PLANNING G05020 PROVA FINALE FINAL EXAM G05021 TIROCINIO INTERNO INTERSHIP G05022 TIROCINIO ESTERO INTERSHIP ABROAD G05023 TIROCINIO INTERSHIP G05025 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO REGIONAL PLANNING STUDIO a scelta dello studente METODI QUANTITATIVI PER L'ANALISI TERRITORIALE QUANTITATIVE METHODS FOR REGIONAL ANALYSIS INFORMATICA GRAFICA E MULTIMEDIALITA' GRAPHIC IT AND MULTIMEDIA PROGETTO URBANO E SVILUPPO LOCALE LOCAL DEVELOPMENT AND PLANNING EUROPROGETTAZIONE PER LA GOVERNANCE URBANA EU PROJECTS WRITING CORSI DI LAUREA MAGISTRALE DESIGN DEL PRODOTTO E DELLA COMUNICAZIONE VISIVA COMUNICAZIONI VISIVE E MULTIMEDIALI G64004 LABORATORIO DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE 1 COMMUNICATION DESIGN STUDIO 1 LABORATORIO DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE 2 COMMUNICATION DESIGN STUDIO 2 G64005 LABORATORIO DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE 3 COMMUNICATION DESIGN STUDIO 3 G64006 LABORATORIO DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE 4 COMMUNICATION DESIGN STUDIO 4 G64007 SISTEMI DI ELABORAZIONE DELL'INFORMAZIONE INFORMATION PROCESSING G64008 TEORIE E TECNICHE DELLA RAPPRESENTAZIONE REPRESENTATION THEORIES AND TECHNIQUES DISEGNO INDUSTRIALE DEL PRODOTTO G64001 LABORATORIO DI DESIGN DEL PRODOTTO 1 PRODUCT DESIGN PROJECT-WORK 1 G64002 LABORATORIO DI DESIGN DEL PRODOTTO 3 PRODUCT DESIGN PROJECT-WORK 3 G64003 LABORATORIO DI DESIGN DEL PRODOTTO 4 PRODUCT DESIGN PROJECT-WORK 4 G64012 TECNOLOGIE E MATERIALI PER IL DESIGN MATERIALS AND TECHNOLOGIES G64013 TECNOLOGIE E PROCESSI PRODUTTIVI PRODUCTION SYSTEMS AND TECHNOLOGIES pag. 3/8

4 G64017 IMPIANTISTICA TECNICA ED ENERGETICA TECHNOLOGIES FOR ENERGY EFFICIENCY PERCORSO COMUNE G64009 CRITICA DEL DESIGN CONTEMPORANEO CRITICAL ANALYSIS OF CONTEMPORARY DESIGN G64010 STORIA DELL'INNOVAZIONE E DELLE COMUNICAZIONI VISIVE INNOVATION IN VISUAL COMMUNICATION G64011 TEORIE DEL DESIGN THEORIES OF DESIGN G64014 SEMIOTICA DEGLI ARTEFATTI SEMIOTICS IN PRODUCT DESIGN G64015 HUMAN FACTOR HUMAN FACTOR G64016 TEORIE E TECNICHE DI COMUNICAZIONE ED INTERAZIONE PERSONALE INTERACTION AND COMMUNICATION: THEORIES AND METHODS G64018 FILOSOFIA DELLA SCIENZA PHILOSOPHY OF SCIENCE G64021 ECONOMIA DELLA CULTURA CULTURAL ECONOMICS G64022 ANTROPOLOGIA PER IL TEATRO ANTHROPOLOGY AND THEATRE G64024 COPYRIGHT AND OPEN DATA COPYRIGHT AND OPEN DATA G64025 SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE ENVIRONMENTAL SOCIOLOGY G64023 LA CITTA' NELLA GLOBALIZZAZIONE CITIES IN GLOBALISATION G64019 INFRASTRUTTURE VIARIE ROAD INFRASTRUCTURE PLANNING AND DESIGN PIANIFICAZIONE E POLITICHE PER LA CITTÀ, IL TERRITORIO E L'AMBIENTE PIANIFICAZIONE DELLA CITTÀ E DEL TERRITORIO G65005 POLITICA ECONOMICA E TERRITORIALE REGIONAL DEVELOPMENT G65007 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E PIANIFICAZIONE URBAN PLANNING AND DESIGN STUDIO 1 G65010 PIANIFICAZIONE DEI TRASPORTI TRANSPORT PLANNING PIANIFICAZIONE E POLITICHE PER L'AMBIENTE G65004 ECONOMIA E POLITICA PER L'AMBIENTE ENVIRONMENTAL ECONOMICS AND POLICY G65008 LABORATORIO DI PIANIFICAZIONE AMBIENTALE ENVIRONMENTAL PLANNING STUDIO G65011 ENERGETICA E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE REGIONAL POLICY AND ENERGY PLANNING PERCORSO COMUNE G65001 LABORATORIO DI POLITICHE PUBLIC POLICIES PROJECT-WORK G65002 PROCESSI DI PIANIFICAZIONE E PROCESSI DI VALUTAZIONE PLANNING AND EVALUATION pag. 4/8

5 G65003 DIRITTO URBANISTICO, AMBIENTALE E DELL'INFORMAZIONE URBAN AND ENVIRONMENTAL PLANNING LAW G65006 SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE ENVIRONMENTAL SOCIOLOGY G65009 TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE E INFORMAZIONE PER LA CITTA' E L'AMBIENTE INFORMATION AND COMMUNICATION TECHNOLOGIES G65012 LABORATORIO DI SINTESI URBAN PLANNING AND DESIGN STUDIO 2 G65013 LA CITTA' NELLA GLOBALIZZAZIONE Cities in Globalization CITIES IN GLOBALIZATION G65014 TUTELA E PROGETTAZIONE DI SISTEMI AMBIENTALI NATURE CONSERVATION AND ENVIRONMENTAL DESIGN G65015 TECNICA ED ECONOMIA DEI TRASPORTI E DELLA LOGISTICA LOGISTICS AND SUPPLY CHAIN MANAGEMENT G65016 PROGETTAZIONE DEL TERRITORIO PER I CAMBIAMENTI CLIMATICI REGIONAL PLANNING AND CLIMATE CHANGE G65017 DIFESA DEL TERRITORIO TERRITORIAL PROTECTION G65018 LA CITTA' NEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO THE CITY IN DEVELOPING COUNTRIES G65019 VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PROGETTO PROJECT COST ESTIMATE G65020 RISCHIO IDROGEOLOGICO, DIFESA DELLE E DALLE ACQUE, IDRAULICA URBANA - mod. 2 HYDROGEOLOGICAL RISK, WATER AND FLOOD DEFENSE, URBAN HYDRAULICS 2 G65021 CAUSE, COSTI E MISURE DI CONTENIMENTO DELLO SPRAWL URBANO CAUSES AND CONSEQUENCES OF SPRAWLING DEVELOPMENT G65022 PROVA FINALE FINAL EXAM G65023 TIROCINIO INTERNO INTERSHIP G65024 TIROCINIO ESTERO INTERSHIP ABROAD G65025 TIROCINIO INTERSHIP SCIENZE E TECNICHE DEL TEATRO PERCORSO COMUNE G66001 LABORATORIO DI TECNICHE DI ALLESTIMENTO SCENICO SET DESIGN STUDIO G66002 STRUTTURE DRAMMATURGICHE DEL TEATRO DRAMA STRUCTURES G66003 LABORATORIO DI REALIZZAZIONE E PERFORMANCE TEATRALE ( DAL TEATRO NOH ALLA PRODUZIONE CONTEMPORANEA) THEATRE PERFORMANCE PROJECT WORK G66004 LABORATORIO DI REGIA E DRAMMATURGIA DRAMA DIRECTION PROJECT WORK G66005 LABORATORIO INTENSIVO DI MESSA IN SCENA THEATRE PRODUCTION PROJECT WORK G66006 LABORATORIO INTENSIVO DI PERFORMING ARTS PERFORMING ARTS PROJECT WORK pag. 5/8

6 G66007 TEORIE E TECNICHE DI COMUNICAZIONE ED INTERAZIONE PERSONALE INTERACTION AND COMMUNICATION: THEORIES AND METHODS G66008 LABORATORIO DI ARTE DEL COSTUME (PROGETTAZIONE APPLICATA PER IL PERSONAGGIO) COSTUME DESIGN PROJECT WORK G66009 ANTROPOLOGIA PER IL TEATRO ANTHROPOLOGY AND THEATRE G66010 RAPPRESENTAZIONE DIGITALE PER IL TEATRO DIGITAL REPRESENTATION FOR THE THEATRE G66011 DISEGNO (PER IL TEATRO) SET DESIGN FOR THE THEATRE G66012 LETTERATURA INGLESE ENGLISH LITERATURE G66013 LEGISLAZIONE DEI BENI CULTURALI CULTURAL HERITAGE LAW G66014 ECONOMIA DELLE ISTITUZIONI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI ECONOMICS AND CULTURAL INSTITUTIONS AND ACTIVITIES G66015 FILOSOFIA DELLA SCIENZA PHILOSOPHY OF SCIENCE G66016 PROVA FINALE FINAL EXA,M G66042 CERTIFICAZIONE LINGUISTICA LANGUAGE SKILLS CERTIFICATE G66047 CERTIFICAZIONE INFORMATICA COMPUTER SKILLS CERTIFICATE G66048 ATTIVITA' EXTRAUNIVERSITARIE EXTRACURRICURAL ACTIVITIES G66049 ATTIVITA' A SCELTA DELLO STUDENTE ACTIVITY CHOSEN BY THE STUDENT G66050 PER LA CONOSCENZA DI ALMENO UNA LINGUA STRANIERA KNOWLEDGE OF ONE FOREIGH LANGUAGE INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DESIGN PER I SISTEMI URBANI ED IL TERRITORIO PERCORSO COMUNE G67001 STRUMENTI ICT PER L'INFOMOBILITÀ, LA SICUREZZA DEL TERRITORIO E L'ENERGIA ICT TOOLS FOR INFOMOBILITY, LAND SAFETY AND ENERGY MANAGEMENT G67002 STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE TOOLS FOR ENVIRONMENTAL AND ENERGY PLANNING G67003 AUDIT E PROGETTAZIONE ENERGETICA ENERGY AUDIT AND DESIGN G67004 DIFESA DEL TERRITORIO LAND CONSERVATION G67005 RISCHIO IDROGEOLOGICO, DIFESA DELLE E DALLE ACQUE, IDRAULICA URBANA HYDROGEOLOGICAL RISK, WATER AND FLOOD DEFENCE, URBAN HYDRAULICS G67006 TEORIE E TECNICHE DI COMUNICAZIONE ED INTERAZIONE PERSONALE THEORIES AND TECHNIQUES OF PERSONAL INTERACTION AND COMMUNICATION G67007 ANALISI DEL RISCHIO RISK ANALYSIS G67008 STRUMENTI ICT PER I BENI CULTURALI, IL TURISMO. L'AMBIENTE E L'E-GOVERNANCE ICT TOOLS FOR CULTURAL HERITAGE AND TOURISM pag. 6/8

7 G67009 AGRIFOOD E SOSTENIBILITÀ AGRIFOOD AND SUSTAINABILITY G67010 KM ZERO E PACKAGING INTELLIGENTE ZERO-KM AND SMART PACKAGING G67011 ECONOMIA DELLA CONOSCENZA E POLITICHE PUBBLICHE PUBLIC POLICIES FOR KNOLEDGE ECONOMY G67012 DIRITTO PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO, L'AMBIENTE E L'AMMINISTRAZIONE DIGITALE ADMINISTRATIVE LAW FOR PLANNING, ENVIRONMENTAL AND DIGITAL ADMINISTRATION G67013 PROVA FINALE FINAL EXAM ARCHITETTURA E INNOVAZIONE INFRASTRUTTURE G73002 LABORATORIO INTEGRATO DI ARCHITETTURA E INFRASTRUTTURE ARCHITECTURE AND INFRASTRUCTURE DESIGN STUDIO G73004 DISEGNO (PER INFRASTRUTTURE) INFRASTRUCTRE DESIGN G73008 CULTURA TECNOLOGICA PER L'AMBIENTE ENVIRONMENT AND TECHNOLOGY G73011 TEORIE E PROGETTAZIONE URBANISTICA (PER INFRASTRUTTURE) URBAN PLANNING AND INFRASTRUCTURE G73013 ARCHITETTURA STRUTTURALE STRUCTURAL ARCHITECTURE G73014 RESTAURO CONSERVATION AND RESTORATION G73017 TRASPORTI PER UNA MOBILITA' SOSTENIBILE TRANSPORTATION FOR SUSTAINABLE MOBILITY G73019 LABORATORIO DI INFRASTRUTTURE CIVILI AVANZATE ADVANCES CIVIL INFRASTRUCTURE STUDIO PERCORSO COMUNE G73005 STORIA DELL'ARCHITETTURA HISTORY OF ARCHITECTURE G73006 VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PROGETTO PROJECT COSTS G73007 DIRITTO AMMINISTRATIVO ADMINISTRATIVE LAW G73020 PROVA FINALE FINAL EXAM G73021 LABORATORIO SPERIMENTALE APPLIED PROJECT WORK SOSTENIBILITA' G73001 LABORATORIO INTEGRATO DI ARCHITETTURA E SOSTENIBILITA' SUSTAINABLE ARCHIECTURE STUDIO G73003 DISEGNO (PER SOSTENIBILTA') DESIGN AND SUSTAINABILITY G73009 PROGETTAZIONE AMBIENTALE INNOVATIVA INNOVATION IN ENVIRONMENTAL DESIGN G73010 TEORIE E PROGETTAZIONE URBANISTICA (PER SOSTENIBILITA') URBAN PLANNING THEORIES AND SUSTAINABILITY G73012 SOSTENIBILITA' ENERGETICA E ENERGIE RINNOVABILI RENEWABLE AND SUSTAINABLE ENERGY pag. 7/8

8 G73015 ARCHITETTURE SOSTENIBILI CON MATERIALI INNOVATIVI MATERIALS INNOVATION FOR SUSTAINABLE ARCHITECTURE G73016 SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE SUSTAINABLE URBAN DEVELOPMENT G73018 LABORATORIO DI RECUPERO SOSTENIBILE DELL'ESISTENTE SUSTAINABLE REVITILIZATION DESIGN STUDIO pag. 8/8

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione STE è una società di integrazione di sistemi che opera nell Information e Communication Technology applicata alle più innovative e sfidanti aree di mercato. L azienda, a capitale italiano interamente privato,

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Urban Sprawl e Adattamento al Cambiamento Climatico: il caso di Dar es Salaam

Urban Sprawl e Adattamento al Cambiamento Climatico: il caso di Dar es Salaam XVI CONFERENZA NAZIONALE SOCIETÀ ITALIANA DEGLI URBANISTI 9 Maggio 2013 Luca Congedo 1, Silvia Macchi 1, Liana Ricci 1, Giuseppe Faldi 2 1 DICEA - Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop.

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sottotitolo : Soluzioni di Asset Management al servizio delle attività di Facility Management Avanzato Ing. Sandro

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

I COMMENTI DI ISTITUTO AMBIENTE EUROPA AL D. Lgs. 81/08 ( TESTO UNICO ) 9 - ESONERO DAI CORSI PER RSPP E ASPP: chi, che cosa e con quali conseguenze

I COMMENTI DI ISTITUTO AMBIENTE EUROPA AL D. Lgs. 81/08 ( TESTO UNICO ) 9 - ESONERO DAI CORSI PER RSPP E ASPP: chi, che cosa e con quali conseguenze ESONERO DAI CORSI PER RSPP E ASPP: di Attilio Pagano Psicologo del Lavoro e formatore L art. 32 del D. Lgs. 81/08 disciplina i requisiti per lo svolgimento delle funzioni di RSPP e ASPP. Tali requisiti

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Obiettivi formativi qualificanti della classe: L-20 Scienze della comunicazione

Obiettivi formativi qualificanti della classe: L-20 Scienze della comunicazione Università Classe Nome del corso Nome inglese Lingua in cui si tiene il corso Codice interno all'ateneo del corso 61 Il corso é Libera Università di lingue e comunicazione IULM-MI L-20 - Scienze della

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION digitale La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi Innovazioni di metodo Risultati attesi Risultati Azioni attesi Tempi

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani 24 ottobre 2005 Classificazione Istat dei titoli di studio italiani Anno 2003 Nota metodologica 1. INTRODUZIONE In occasione del Censimento 2001 della popolazione, il settore Istruzione dell Istat è stato

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO 2015 FORMAZIONE HSE - HEALTH SAFETY ENVIRONMENT Salute e Sicurezza RLS - Formazione Base S.S.1 32 RLSA S.S.2 64 RLS - Aggiornamento S.S.3

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05. QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.2013 Il progetto QUEST Gli obiettivi Offrire supporto alle città

Dettagli

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola Europrogettista Il profilo è ricercato in particolare da ONG,

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Cartografia di base per i territori

Cartografia di base per i territori Cartografia di base per i territori L INFORMAZIONE GEOGRAFICA I dati dell informazione geografica L Amministrazione Regionale, nell ambito delle attività di competenza del Servizio sistema informativo

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

English as a Second Language

English as a Second Language 1. sviluppo della capacità di usare l inglese per comunicare 2. fornire le competenze di base richieste per gli studi successivi 3. sviluppo della consapevolezza della natura del linguaggio e dei mezzi

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

Osservatorio Internet of Things

Osservatorio Internet of Things Osservatorio Internet of Things Internet of Things, mercato e applicazioni: quali segnali dall Italia e dal mondo? Angela Tumino, angela.tumino@polimi.it Innovation Day, 25 Settembre 2014 L Internet of

Dettagli

Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi

Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi Master of Science in Formazione L ultima edizione del Master in Formazione è stata attivata nell anno accademico 2006/07. Descrizione

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

ORARIO 2 SEMESTRE A.A. 2006/2007. Lab.prog. Arch. e Urbana. 2MB (Ranzi) Lab. Prog. Architettonica e. Lab.prog. Arch. e Urbana

ORARIO 2 SEMESTRE A.A. 2006/2007. Lab.prog. Arch. e Urbana. 2MB (Ranzi) Lab. Prog. Architettonica e. Lab.prog. Arch. e Urbana Aule Orario Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Ist. Matem. 2B (Magrone) Cartografia tematica Fotografia urbana (Frongia) (Canciani) Quadrio Pirani Mario De Renzi Innocenzo Sabbatini Giulio

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni )

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni ) ORARIO LEZIONI 2 semestre - Anno accademico 2014/2015 2 semestre 1 ANNO GIORNI ORE LUNEDÌ Teologia morale fondamentale Teologia morale fondamentale Psicologia dello sviluppo I Psicologia dello sviluppo

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence Lo Stard UCIP e le competenze per la Business Intelligence Competenze per l innovazione digitale Roberto Ferreri r.ferreri@aicanet.it Genova, 20 maggio 2008 0 AICA per lo sviluppo delle competenze digitali

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP Storia ed evoluzione dei sistemi ERP In questo breve estratto della tesi si parlerà dei sistemi ERP (Enterprise Resource Planning) utilizzabili per la gestione delle commesse; questi sistemi utilizzano

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

PRISMA PIATTAFORME CLOUD INTEROPERABILI PER SMART-GOVERNMENT. Progetto PRISMA

PRISMA PIATTAFORME CLOUD INTEROPERABILI PER SMART-GOVERNMENT. Progetto PRISMA PIATTAFORME CLOUD INTEROPERABILI PER SMART-GOVERNMENT PRISMA Progetto PRISMA SMART CITIES AND COMMUNITIES AND SOCIAL INNOVATION Cloud Computing per smart technologies PIATTAFORME CLOUD INTEROPERABILI PER

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ALLEGATO 2 Progetti di Innovazione Sociale ex art. 7 comma 6 dell Avviso 391/ric, Architettura sostenibile

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Interreg IIIB CADSES. Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment

Interreg IIIB CADSES. Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment Interreg IIIB CADSES Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment POLY.DEV. Seminario Progetti INTERREG III Sala Verde, Palazzo Leopardi - 8 novembre

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

Internet Of Things: come migliorerà la nostra vita e le nostre aziende

Internet Of Things: come migliorerà la nostra vita e le nostre aziende Internet Of Things: come migliorerà la nostra vita e le nostre aziende Che cos è l internet degli oggetti intelligenti? Quali sono gli ambiti di applicazione? Come possono le aziende trarre vantaggio da

Dettagli

ore 1 biennio DISCIPLINE unitario Lingua inglesee Storia Matematica Diritto ed economia alternative Totale ulteriori lingue

ore 1 biennio DISCIPLINE unitario Lingua inglesee Storia Matematica Diritto ed economia alternative Totale ulteriori lingue ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO Lingua e letteratura italiana 1^ 2^ secondo biennio e quinto anno costituiscono un percorso formativo unitario 3^ 4^ 5^ Lingua

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Schema di regolamento recante Disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento,

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

COSTRUISCI UN FORNO SOLARE

COSTRUISCI UN FORNO SOLARE COSTRUISCI UN FORNO SOLARE Obiettivi: Realizzare un semplice forno solare al fine di mostrare come il sole può essere una fonte di energia rinnovabile. Illustrare l'effetto serra Descrizione generale:

Dettagli

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso tabella A 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche 2/A Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche 3/A Arte del

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli