Università Iuav di Venezia Dipartimento di Progettazione e pianificazione in ambienti complessi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Università Iuav di Venezia Dipartimento di Progettazione e pianificazione in ambienti complessi"

Transcript

1 CORSI DI LAUREA TRIENNALI DISEGNO INDUSTRIALE E MULTIMEDIA PERCORSO UNICO TREVISO G04001 LABORATORIO DI DISEGNO E MODELLISTICA DRAWING AND MODELLING TECHNIQUES G04002 STORIA DEL DISEGNO INDUSTRIALE E DELLE COMUNICAZIONI VISIVE 1 HISTORY OF INDUSTRIAL DESIGN AND VISUAL COMMUNICATION 1 G04006 LABORATORIO DI FONDAMENTI DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE COMMUNICATION DESIGN BASICS G04007 LABORATORIO DI FONDAMENTI DEL DESIGN DEL PRODOTTO PRODUCT DESIGN BASICS G04008 GEOMETRIA GEOMETRY G04009 RAPPRESENTAZIONE DIGITALE (2D E MODELLAZIONE) DIGITAL DRAWING AND MODELLING G04010 STORIA DEL DISEGNO INDUSTRIALE E DELLE COMUNICAZIONI VISIVE 2 HISTORY OF INDUSTRIAL DESIGN AND VISUAL COMMUNICATION 2 G04011 LABORATORIO DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE 1 COMMUNICATION DESIGN 1 G04012 PSICOLOGIA DELLA PERCEZIONE E SENSORIALITÀ PSYCHOLOGY OF PERCEPTION G04013 FISICA E MATERIALI PER IL DISEGNO INDUSTRIALE PHYSICS AND MATERIALS FOR INDUSTRIAL DESIGN G04014 LABORATORIO DI DESIGN DEL PRODOTTO 1 PRODUCT DESIGN 1 G04015 STORIA DELLA FOTOGRAFIA, DEL CINEMA E DEI MEDIA HISTORY OF PHOTOGRAPHY, CINEMA AND MEDIA G04016 WEB DESIGN E MULTIMEDIA WEB DESIGN AND MULTIMEDIA G04017 METODI E STRUMENTI PER LA LAVORAZIONE DEI MATERIALI MATERIALS PROCESSING G04018 STORIA DELL'ARTE E DELL'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA CONTEMPORARY ART AND ARCHITECTURE G04019 DECISIONE E PROGETTAZIONE PER IL FUTURO DECISION-MAKING METHODS AND DESIGN INNOVATION G04020 LABORATORIO DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE 2 COMMUNICATION DESIGN 2 G04021 LABORATORIO DI DESIGN DEL PRODOTTO 2 PRODUCT DESIGN 2 G04022 MANAGEMENT E COMUNICAZIONE MANAGEMENT AND COMMUNICATION G04023 VALUTAZIONE ECONOMICA DEI PROGETTI E DEI PRODOTTI PRODUCT FINANCIAL FEASIBILITY AND BUSINESS PLAN G04024 PROVA FINALE FINAL EXAM G04025 TIROCINIO INTERNO INTERSHIP G04026 TIROCINIO ESTERO INTERSHIP ABROAD pag. 1/8

2 G04027 TIROCINIO INTERSHIP G04028 INGLESE ENGLISH URBANISTICA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO PERCORSO COMUNE G05001 FONDAMENTI DI ECOLOGIA E SCIENZE DELLA TERRA PRINCIPLES OF ECOLOGY AND GEOMORPHOLOGY G05002 CARTOGRAFIA, TELERILEVAMENTO E SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI GIS AND REMOTE SENSING G05003 TEORIE E STORIA URBAN HISTORY AND PLANNING THEORIES G05004 DIRITTO AMMINISTRATIVO E DEL GOVERNO DEL TERRITORIO ADMINISTRATIVE AND PLANNING LAW G05005 LABORATORIO DI ANALISI URBANA E TERRITORIALE URBAN AND REGIONAL ANALYSIS G05024 INGLESE ENGLISH G05007 SOCIOLOGIA GENERALE, SOCIOLOGIA DEL TERRITORIO SOCIOLOGY G05008 ECONOMIA URBANA URBAN ECONOMICS G05009 ANALISI E VALUTAZIONE AMBIENTALE ENVIRONMENTAL ANALYSIS AND ASSESSMENT G05010 METODI MATEMATICI E STATISTICI MATHEMATICS AND STATISTICS G05011 METODI E TECNICHE DELL'URBAN DESIGN URBAN DESIGN METHODS AND TOOLS G05012 PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E GOVERNO LOCALE LOCAL GOVERNMENT AND PUBLIC ADMINSTRATION G05013 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E PIANIFICAZIONE URBANA URBAN PLANNING AND DESIGN STUDIO G05014 POLITICHE URBANE ABITATIVE URBAN POLICY AND HOUSING G05015 POLITICHE DEL PAESAGGIO E DELLO SPAZIO RURALE LANDSCAPE AND RURAL POLICIES G05016 ECONOMIA DEI TRASPORTI E DELLA MOBILITA' TRANSPORT ECONOMICS AND POLICY G05017 APPLICAZIONI INFORMATICHE PER IL PLANNING E L'URBAN DESIGN IT APPLICATIONS FOR PLANNING AND URBAN DESIGN G05018 ECONOMIA E POLITICA DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRITORIO ECONOMICS AND POLITICS OF REGIONAL DEVELOPMENT pag. 2/8

3 G05019 CULTURA DELLA VALUTAZIONE EVALUATION AND PLANNING G05020 PROVA FINALE FINAL EXAM G05021 TIROCINIO INTERNO INTERSHIP G05022 TIROCINIO ESTERO INTERSHIP ABROAD G05023 TIROCINIO INTERSHIP G05025 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO REGIONAL PLANNING STUDIO a scelta dello studente METODI QUANTITATIVI PER L'ANALISI TERRITORIALE QUANTITATIVE METHODS FOR REGIONAL ANALYSIS INFORMATICA GRAFICA E MULTIMEDIALITA' GRAPHIC IT AND MULTIMEDIA PROGETTO URBANO E SVILUPPO LOCALE LOCAL DEVELOPMENT AND PLANNING EUROPROGETTAZIONE PER LA GOVERNANCE URBANA EU PROJECTS WRITING CORSI DI LAUREA MAGISTRALE DESIGN DEL PRODOTTO E DELLA COMUNICAZIONE VISIVA COMUNICAZIONI VISIVE E MULTIMEDIALI G64004 LABORATORIO DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE 1 COMMUNICATION DESIGN STUDIO 1 LABORATORIO DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE 2 COMMUNICATION DESIGN STUDIO 2 G64005 LABORATORIO DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE 3 COMMUNICATION DESIGN STUDIO 3 G64006 LABORATORIO DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE 4 COMMUNICATION DESIGN STUDIO 4 G64007 SISTEMI DI ELABORAZIONE DELL'INFORMAZIONE INFORMATION PROCESSING G64008 TEORIE E TECNICHE DELLA RAPPRESENTAZIONE REPRESENTATION THEORIES AND TECHNIQUES DISEGNO INDUSTRIALE DEL PRODOTTO G64001 LABORATORIO DI DESIGN DEL PRODOTTO 1 PRODUCT DESIGN PROJECT-WORK 1 G64002 LABORATORIO DI DESIGN DEL PRODOTTO 3 PRODUCT DESIGN PROJECT-WORK 3 G64003 LABORATORIO DI DESIGN DEL PRODOTTO 4 PRODUCT DESIGN PROJECT-WORK 4 G64012 TECNOLOGIE E MATERIALI PER IL DESIGN MATERIALS AND TECHNOLOGIES G64013 TECNOLOGIE E PROCESSI PRODUTTIVI PRODUCTION SYSTEMS AND TECHNOLOGIES pag. 3/8

4 G64017 IMPIANTISTICA TECNICA ED ENERGETICA TECHNOLOGIES FOR ENERGY EFFICIENCY PERCORSO COMUNE G64009 CRITICA DEL DESIGN CONTEMPORANEO CRITICAL ANALYSIS OF CONTEMPORARY DESIGN G64010 STORIA DELL'INNOVAZIONE E DELLE COMUNICAZIONI VISIVE INNOVATION IN VISUAL COMMUNICATION G64011 TEORIE DEL DESIGN THEORIES OF DESIGN G64014 SEMIOTICA DEGLI ARTEFATTI SEMIOTICS IN PRODUCT DESIGN G64015 HUMAN FACTOR HUMAN FACTOR G64016 TEORIE E TECNICHE DI COMUNICAZIONE ED INTERAZIONE PERSONALE INTERACTION AND COMMUNICATION: THEORIES AND METHODS G64018 FILOSOFIA DELLA SCIENZA PHILOSOPHY OF SCIENCE G64021 ECONOMIA DELLA CULTURA CULTURAL ECONOMICS G64022 ANTROPOLOGIA PER IL TEATRO ANTHROPOLOGY AND THEATRE G64024 COPYRIGHT AND OPEN DATA COPYRIGHT AND OPEN DATA G64025 SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE ENVIRONMENTAL SOCIOLOGY G64023 LA CITTA' NELLA GLOBALIZZAZIONE CITIES IN GLOBALISATION G64019 INFRASTRUTTURE VIARIE ROAD INFRASTRUCTURE PLANNING AND DESIGN PIANIFICAZIONE E POLITICHE PER LA CITTÀ, IL TERRITORIO E L'AMBIENTE PIANIFICAZIONE DELLA CITTÀ E DEL TERRITORIO G65005 POLITICA ECONOMICA E TERRITORIALE REGIONAL DEVELOPMENT G65007 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E PIANIFICAZIONE URBAN PLANNING AND DESIGN STUDIO 1 G65010 PIANIFICAZIONE DEI TRASPORTI TRANSPORT PLANNING PIANIFICAZIONE E POLITICHE PER L'AMBIENTE G65004 ECONOMIA E POLITICA PER L'AMBIENTE ENVIRONMENTAL ECONOMICS AND POLICY G65008 LABORATORIO DI PIANIFICAZIONE AMBIENTALE ENVIRONMENTAL PLANNING STUDIO G65011 ENERGETICA E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE REGIONAL POLICY AND ENERGY PLANNING PERCORSO COMUNE G65001 LABORATORIO DI POLITICHE PUBLIC POLICIES PROJECT-WORK G65002 PROCESSI DI PIANIFICAZIONE E PROCESSI DI VALUTAZIONE PLANNING AND EVALUATION pag. 4/8

5 G65003 DIRITTO URBANISTICO, AMBIENTALE E DELL'INFORMAZIONE URBAN AND ENVIRONMENTAL PLANNING LAW G65006 SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE ENVIRONMENTAL SOCIOLOGY G65009 TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE E INFORMAZIONE PER LA CITTA' E L'AMBIENTE INFORMATION AND COMMUNICATION TECHNOLOGIES G65012 LABORATORIO DI SINTESI URBAN PLANNING AND DESIGN STUDIO 2 G65013 LA CITTA' NELLA GLOBALIZZAZIONE Cities in Globalization CITIES IN GLOBALIZATION G65014 TUTELA E PROGETTAZIONE DI SISTEMI AMBIENTALI NATURE CONSERVATION AND ENVIRONMENTAL DESIGN G65015 TECNICA ED ECONOMIA DEI TRASPORTI E DELLA LOGISTICA LOGISTICS AND SUPPLY CHAIN MANAGEMENT G65016 PROGETTAZIONE DEL TERRITORIO PER I CAMBIAMENTI CLIMATICI REGIONAL PLANNING AND CLIMATE CHANGE G65017 DIFESA DEL TERRITORIO TERRITORIAL PROTECTION G65018 LA CITTA' NEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO THE CITY IN DEVELOPING COUNTRIES G65019 VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PROGETTO PROJECT COST ESTIMATE G65020 RISCHIO IDROGEOLOGICO, DIFESA DELLE E DALLE ACQUE, IDRAULICA URBANA - mod. 2 HYDROGEOLOGICAL RISK, WATER AND FLOOD DEFENSE, URBAN HYDRAULICS 2 G65021 CAUSE, COSTI E MISURE DI CONTENIMENTO DELLO SPRAWL URBANO CAUSES AND CONSEQUENCES OF SPRAWLING DEVELOPMENT G65022 PROVA FINALE FINAL EXAM G65023 TIROCINIO INTERNO INTERSHIP G65024 TIROCINIO ESTERO INTERSHIP ABROAD G65025 TIROCINIO INTERSHIP SCIENZE E TECNICHE DEL TEATRO PERCORSO COMUNE G66001 LABORATORIO DI TECNICHE DI ALLESTIMENTO SCENICO SET DESIGN STUDIO G66002 STRUTTURE DRAMMATURGICHE DEL TEATRO DRAMA STRUCTURES G66003 LABORATORIO DI REALIZZAZIONE E PERFORMANCE TEATRALE ( DAL TEATRO NOH ALLA PRODUZIONE CONTEMPORANEA) THEATRE PERFORMANCE PROJECT WORK G66004 LABORATORIO DI REGIA E DRAMMATURGIA DRAMA DIRECTION PROJECT WORK G66005 LABORATORIO INTENSIVO DI MESSA IN SCENA THEATRE PRODUCTION PROJECT WORK G66006 LABORATORIO INTENSIVO DI PERFORMING ARTS PERFORMING ARTS PROJECT WORK pag. 5/8

6 G66007 TEORIE E TECNICHE DI COMUNICAZIONE ED INTERAZIONE PERSONALE INTERACTION AND COMMUNICATION: THEORIES AND METHODS G66008 LABORATORIO DI ARTE DEL COSTUME (PROGETTAZIONE APPLICATA PER IL PERSONAGGIO) COSTUME DESIGN PROJECT WORK G66009 ANTROPOLOGIA PER IL TEATRO ANTHROPOLOGY AND THEATRE G66010 RAPPRESENTAZIONE DIGITALE PER IL TEATRO DIGITAL REPRESENTATION FOR THE THEATRE G66011 DISEGNO (PER IL TEATRO) SET DESIGN FOR THE THEATRE G66012 LETTERATURA INGLESE ENGLISH LITERATURE G66013 LEGISLAZIONE DEI BENI CULTURALI CULTURAL HERITAGE LAW G66014 ECONOMIA DELLE ISTITUZIONI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI ECONOMICS AND CULTURAL INSTITUTIONS AND ACTIVITIES G66015 FILOSOFIA DELLA SCIENZA PHILOSOPHY OF SCIENCE G66016 PROVA FINALE FINAL EXA,M G66042 CERTIFICAZIONE LINGUISTICA LANGUAGE SKILLS CERTIFICATE G66047 CERTIFICAZIONE INFORMATICA COMPUTER SKILLS CERTIFICATE G66048 ATTIVITA' EXTRAUNIVERSITARIE EXTRACURRICURAL ACTIVITIES G66049 ATTIVITA' A SCELTA DELLO STUDENTE ACTIVITY CHOSEN BY THE STUDENT G66050 PER LA CONOSCENZA DI ALMENO UNA LINGUA STRANIERA KNOWLEDGE OF ONE FOREIGH LANGUAGE INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DESIGN PER I SISTEMI URBANI ED IL TERRITORIO PERCORSO COMUNE G67001 STRUMENTI ICT PER L'INFOMOBILITÀ, LA SICUREZZA DEL TERRITORIO E L'ENERGIA ICT TOOLS FOR INFOMOBILITY, LAND SAFETY AND ENERGY MANAGEMENT G67002 STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE TOOLS FOR ENVIRONMENTAL AND ENERGY PLANNING G67003 AUDIT E PROGETTAZIONE ENERGETICA ENERGY AUDIT AND DESIGN G67004 DIFESA DEL TERRITORIO LAND CONSERVATION G67005 RISCHIO IDROGEOLOGICO, DIFESA DELLE E DALLE ACQUE, IDRAULICA URBANA HYDROGEOLOGICAL RISK, WATER AND FLOOD DEFENCE, URBAN HYDRAULICS G67006 TEORIE E TECNICHE DI COMUNICAZIONE ED INTERAZIONE PERSONALE THEORIES AND TECHNIQUES OF PERSONAL INTERACTION AND COMMUNICATION G67007 ANALISI DEL RISCHIO RISK ANALYSIS G67008 STRUMENTI ICT PER I BENI CULTURALI, IL TURISMO. L'AMBIENTE E L'E-GOVERNANCE ICT TOOLS FOR CULTURAL HERITAGE AND TOURISM pag. 6/8

7 G67009 AGRIFOOD E SOSTENIBILITÀ AGRIFOOD AND SUSTAINABILITY G67010 KM ZERO E PACKAGING INTELLIGENTE ZERO-KM AND SMART PACKAGING G67011 ECONOMIA DELLA CONOSCENZA E POLITICHE PUBBLICHE PUBLIC POLICIES FOR KNOLEDGE ECONOMY G67012 DIRITTO PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO, L'AMBIENTE E L'AMMINISTRAZIONE DIGITALE ADMINISTRATIVE LAW FOR PLANNING, ENVIRONMENTAL AND DIGITAL ADMINISTRATION G67013 PROVA FINALE FINAL EXAM ARCHITETTURA E INNOVAZIONE INFRASTRUTTURE G73002 LABORATORIO INTEGRATO DI ARCHITETTURA E INFRASTRUTTURE ARCHITECTURE AND INFRASTRUCTURE DESIGN STUDIO G73004 DISEGNO (PER INFRASTRUTTURE) INFRASTRUCTRE DESIGN G73008 CULTURA TECNOLOGICA PER L'AMBIENTE ENVIRONMENT AND TECHNOLOGY G73011 TEORIE E PROGETTAZIONE URBANISTICA (PER INFRASTRUTTURE) URBAN PLANNING AND INFRASTRUCTURE G73013 ARCHITETTURA STRUTTURALE STRUCTURAL ARCHITECTURE G73014 RESTAURO CONSERVATION AND RESTORATION G73017 TRASPORTI PER UNA MOBILITA' SOSTENIBILE TRANSPORTATION FOR SUSTAINABLE MOBILITY G73019 LABORATORIO DI INFRASTRUTTURE CIVILI AVANZATE ADVANCES CIVIL INFRASTRUCTURE STUDIO PERCORSO COMUNE G73005 STORIA DELL'ARCHITETTURA HISTORY OF ARCHITECTURE G73006 VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PROGETTO PROJECT COSTS G73007 DIRITTO AMMINISTRATIVO ADMINISTRATIVE LAW G73020 PROVA FINALE FINAL EXAM G73021 LABORATORIO SPERIMENTALE APPLIED PROJECT WORK SOSTENIBILITA' G73001 LABORATORIO INTEGRATO DI ARCHITETTURA E SOSTENIBILITA' SUSTAINABLE ARCHIECTURE STUDIO G73003 DISEGNO (PER SOSTENIBILTA') DESIGN AND SUSTAINABILITY G73009 PROGETTAZIONE AMBIENTALE INNOVATIVA INNOVATION IN ENVIRONMENTAL DESIGN G73010 TEORIE E PROGETTAZIONE URBANISTICA (PER SOSTENIBILITA') URBAN PLANNING THEORIES AND SUSTAINABILITY G73012 SOSTENIBILITA' ENERGETICA E ENERGIE RINNOVABILI RENEWABLE AND SUSTAINABLE ENERGY pag. 7/8

8 G73015 ARCHITETTURE SOSTENIBILI CON MATERIALI INNOVATIVI MATERIALS INNOVATION FOR SUSTAINABLE ARCHITECTURE G73016 SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE SUSTAINABLE URBAN DEVELOPMENT G73018 LABORATORIO DI RECUPERO SOSTENIBILE DELL'ESISTENTE SUSTAINABLE REVITILIZATION DESIGN STUDIO pag. 8/8

glossario Iuav italiano inglese 2015-2016

glossario Iuav italiano inglese 2015-2016 glossario Iuav italiano inglese 2015-2016 Nelle traduzioni dall italiano all inglese di testi ufficiali dell Università Iuav di Venezia è necessario attenersi a questo glossario in modo da mantenere uniformità

Dettagli

PIANI DI STUDIO a.a. 2015 16. Economia aziendale e management (CLEAM) pag. 1. Economia e finanza (CLEF) pag. 2

PIANI DI STUDIO a.a. 2015 16. Economia aziendale e management (CLEAM) pag. 1. Economia e finanza (CLEF) pag. 2 PIANI DI STUDIO a.a. 015 1 Economia aziendale e management (CLEAM) pag. 1 Economia e finanza (CLEF) pag. Economia e scienze sociali (CLEF) pag. Economia e management per arte, cultura e comunicazione (CLEACC)

Dettagli

Attività didattiche del primo anno del CLM in Management Engineering AA 2014-15, e anticipazione sul secondo anno (Attivato nell a.a.

Attività didattiche del primo anno del CLM in Management Engineering AA 2014-15, e anticipazione sul secondo anno (Attivato nell a.a. Anticipazione informale sull astruttura del nuovo corso di Laurea Magistrale in Management Engineering In particolare, il secondo anno verrà attivato nell'aa 2015-2016 e potranno quindi esserci dei piccoli

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Available study programs at Sapienza University of Rome

Available study programs at Sapienza University of Rome EU subject code University subject Name of course/program Mobility Language Homepage 2,1 Architecture Disegno Industriale Bachelor IT http://www.uniroma1.it/corsipertipologia/ L 2,1 Architecture Scienze

Dettagli

SCELTE LIBERE A.A 2014-2015. Insegnamenti o moduli selezionabili per Corso di laurea magistrale in PSICOLOGIA CLINICA

SCELTE LIBERE A.A 2014-2015. Insegnamenti o moduli selezionabili per Corso di laurea magistrale in PSICOLOGIA CLINICA SCELTE LIBERE A.A 2014-2015 Insegnamenti o moduli selezionabili per Corso di laurea magistrale in PSICOLOGIA CLINICA Curriculum in lingua italiana Psicologia clinica 1) Lista per iscritti al I anno SCELTE

Dettagli

Piani di studio corsi di Laurea magistrale coorte 2015-2016

Piani di studio corsi di Laurea magistrale coorte 2015-2016 Allegato A al Regolamento dei Corsi di laurea magistrale emanato con Decreto Rettorale n. 114 del 4 agosto 2015 Piani di studio corsi di Laurea magistrale coorte 2015-2016 Allegato A1: Piano studi del

Dettagli

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali del 2 settembre 2005 (Stato 4 ottobre 2005) Il Dipartimento federale dell economia,

Dettagli

E possibile presentare domanda solo per le sedi pertinenti al Dipartimento/ex Facoltà, Facoltà, Corso di Laurea di afferenza.

E possibile presentare domanda solo per le sedi pertinenti al Dipartimento/ex Facoltà, Facoltà, Corso di Laurea di afferenza. SCELTA DELLE SEDI ed ELENCO CODICI AREA DISCIPLINARE Il Bando Erasmus/Studio a.a. 2013/2014 è strutturato in diversi sottobandi ciascuno dei quali è riferito, in linea di massima e con le eccezioni di

Dettagli

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali del 2 settembre 2005 (Stato 1 febbraio 2011) Il Dipartimento federale dell economia,

Dettagli

Elenco dei codici delle aree disciplinari

Elenco dei codici delle aree disciplinari Elenco dei codici delle aree disciplinari 01 SCIENZE AGRARIE 01.0 Scienze agrarie 01.1 Agraria 01.2 Economia agraria 01.3 Scienze e tecnologia alimentari 01.4 Orticoltura 01.5 Pesca 01.6 Scienze forestali

Dettagli

TABELLA INSEGNAMENTI ATTIVI A.A. 2013-14 MAGISTRALI. Codice Insegnamento Des. Insegnamento Inglese SSD Q CF Docente

TABELLA INSEGNAMENTI ATTIVI A.A. 2013-14 MAGISTRALI. Codice Insegnamento Des. Insegnamento Inglese SSD Q CF Docente Codice Insegnamento Des. Insegnamento Inglese SSD CF Docente 751072 ANALISI DEI DATI AZIENDALI E FINANZIARI DATA ANALYSIS FOR BUSINESS AND FINANCE SECS-S/01 2 6 MANISERA MARICA 703055 ANALISI DI BILANCIO

Dettagli

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali del 2 settembre 2005 (Stato 1 maggio 2009) Il Dipartimento federale dell economia,

Dettagli

CODICE A.A. 2015/16 SCIENZE ECONOMICHE LM-56 ECONOMICS 8408 ECONOMICS 8408 ECONOMICS 8408

CODICE A.A. 2015/16 SCIENZE ECONOMICHE LM-56 ECONOMICS 8408 ECONOMICS 8408 ECONOMICS 8408 AGRARIA E MEDICINA VETERINARIA AGRARIE CLASSE DENOMINAZIONE LM-69 AZIENDALI L-18 STATISTICHE "PAOLO FORTUNATI" STATISTICHE "PAOLO FORTUNATI" HORTICULTURAL SCIENCE / ORTRUTTICOLTURA BUSINESS ECONOMICS /

Dettagli

DELLE CORRELAZIONI CON LE VECCHIE CLASSI DI CONCORSO ACCADEMIE DI BELLE ARTI

DELLE CORRELAZIONI CON LE VECCHIE CLASSI DI CONCORSO ACCADEMIE DI BELLE ARTI ELENCO DEI NUOVI CODICI, DEI SETTORI DISCIPLINARI DEI CAMPI PARADIGMATICI - Tab.B E DELLE CORRELAZIONI CON LE VECCHIE CLASSI DI CONCORSO ACCADEMIE DI BELLE ARTI La presenza dell'asterisco indica la possibilità

Dettagli

In riferimento al punto 3 delle Linee Guida, le aree indicative individuate ai fini dell aggiornamento professionale sono:

In riferimento al punto 3 delle Linee Guida, le aree indicative individuate ai fini dell aggiornamento professionale sono: ALLEGATO 1 AREE OGGETTO DELL ATTIVITA FORMATIVA In riferimento al punto 3 delle Linee Guida, le aree indicative individuate ai fini dell aggiornamento professionale sono: 1. architettura, paesaggio, design,

Dettagli

STRATEGIE, RISORSE E STRUMENTI FINANZIARI PER LA REALIZZAZIONE DEI PROGETTI A LIVELLO LOCALE NAPOLI 27 MARZO 2014

STRATEGIE, RISORSE E STRUMENTI FINANZIARI PER LA REALIZZAZIONE DEI PROGETTI A LIVELLO LOCALE NAPOLI 27 MARZO 2014 STRATEGIE, RISORSE E STRUMENTI FINANZIARI PER LA REALIZZAZIONE DEI PROGETTI A LIVELLO LOCALE NAPOLI 27 MARZO 2014 Un prodotto digitale (una cassetta degli attrezzi interattiva) in grado di migliorare la

Dettagli

PEKING UNIVERSITY CHINA UNIVERSITY OF POLITICAL SCIENCE AND LAW. http://english.pku.edu.cn/ CINA - Pechino

PEKING UNIVERSITY CHINA UNIVERSITY OF POLITICAL SCIENCE AND LAW. http://english.pku.edu.cn/ CINA - Pechino CINA - Pechino PEKING UNIVERSITY 4 Un semestre (I o II). Gli studenti di scambio possono seguire corsi di lingua cinese nei programmi offerti dalla Chinese School as a Second language e/o corsi undergraduate

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DEL TURISMO SOSTENIBILE (Classe 28: Scienze Economiche)

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DEL TURISMO SOSTENIBILE (Classe 28: Scienze Economiche) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DEL TURISMO SOSTENIBILE (Classe 28: Scienze Economiche) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e relativa classe di appartenenza 1. È istituito

Dettagli

Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: Mauro Annunziato

Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: Mauro Annunziato Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: la ricerca europea e gli approcci applicativi Mauro Annunziato Coordinatore Smart Cities ed Ecoindustria Città sostenibili Energia, Ambiente, Trasporti Società

Dettagli

Smart City: Mauro Annunziato

Smart City: Mauro Annunziato Smart City: la ricerca europea e gli approcci applicativi Mauro Annunziato Coordinatore Smart Cities ed Ecoindustria Smart City : sostenibilità a 360 ECONOMY Development of innovative spirit Ability to

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI DA LUMIÈRE ALLA SMART CITY: UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI Roma, 5 marzo 202 Claudia Meloni Progetto Smart Cities Unità Tecnologie Avanzate per l Energia e l Industria SMART CITIES: SOSTENIBILITA

Dettagli

Didattica internazionale. al Politecnico di Milano

Didattica internazionale. al Politecnico di Milano Didattica internazionale al Politecnico di Milano Le sedi del Politecnico di Milano QS World University Rankings by Subject 2013-2014 World EU Italy Engineering & Technology 28 9 1 Computer Science & Information

Dettagli

Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti

Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti Ing. Silvia Lovatti Ufficio Processi e Progetti Speciali Direzione Amministrativa Università Ca Foscari Venezia Ca Foscari

Dettagli

Numero di iscritti A.A. 2013/14 - Università del Salento

Numero di iscritti A.A. 2013/14 - Università del Salento Numero di iscritti A.A. 2013/14 - Università del Salento AEROSPACE ENGINEERING LM52 Laurea Magistrale 26 AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO DELLE AZIENDE S026 Laurea Specialistica 3 ARCHEOLOGIA LM13 Laurea Magistrale

Dettagli

- Allo studente che non presenta il piano degli studi nei termini previsti verrà attribuito il piano di studio d ufficio.

- Allo studente che non presenta il piano degli studi nei termini previsti verrà attribuito il piano di studio d ufficio. Manifesto degli Studi A.A. 2013-2014 Corsi di Laurea Magistrale DM 270/04 Per studenti che si immatricolano nell A.A. 2013-2014 (1 anno) Avvertenze per la compilazione del piano degli studi - Allo studente

Dettagli

ELENCO CORSI DI LAUREA TRIENNALI

ELENCO CORSI DI LAUREA TRIENNALI ELENCO CORSI DI LAUREA TRIENNALI Area Sanitaria Classe delle lauree in scienze e tecnologie farmaceutiche Informazione Scientifica sul Farmaco Scienza della Nutrizione Tecnologie dei Prodotti Cosmetici

Dettagli

Al via i sei nuovi master del Politecnico di Milano

Al via i sei nuovi master del Politecnico di Milano Notizie per la Stampa Milano, 28 maggio 2009 Al via i sei nuovi master del Politecnico di Milano Sono aperte le iscrizioni ai sei nuovi master del Politecnico. Sono Master di primo livello, destinati cioè

Dettagli

Tavoli tematici. Contributo. Ente/organizzazione di appartenenza Selex-ES Telefono (+39) 095 8182326 Giovanni.trombetta@selex-es.com www.selex-es.

Tavoli tematici. Contributo. Ente/organizzazione di appartenenza Selex-ES Telefono (+39) 095 8182326 Giovanni.trombetta@selex-es.com www.selex-es. VERSO LA STRATEGIA REGIONALE DELL INNOVAZIONE 2014-2020 Tavoli tematici Contributo 1 1. Dati proponente contributo Nome Giovanni Cognome Trombetta Ente/organizzazione di appartenenza Selex-ES Telefono

Dettagli

Incontro di Orientamento 5 maggio 2015. Laurea Magistrale Economia, Mercati e Management 2015/2016

Incontro di Orientamento 5 maggio 2015. Laurea Magistrale Economia, Mercati e Management 2015/2016 Incontro di Orientamento 5 maggio 2015 Laurea Magistrale Economia, Mercati e Management 2015/2016 Novità : 4 nuovi curricula LM 2015/16 Novità: 2 curricula in lingua inglese; Informazioni sul primo anno;

Dettagli

CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE

CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE Allegato D CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE INDIRIZZO DI LAUREA MACROAREA ASSEGNATA LM-1 ANTROPOLOGIA CULTURALE ED ETNOLOGIA LM-2 ARCHEOLOGIA LM-3 ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO LM-4

Dettagli

EQUIPARATA ALLE LAUREE MAGISTRALI DELLA CLASSE:

EQUIPARATA ALLE LAUREE MAGISTRALI DELLA CLASSE: LAUREE DEL VECCHIO ORDINAMENTO EQUIPARATA ALLE LAUREE MAGISTRALI DELLA CLASSE: EQUIPARATA ALLE LAUREE TRIENNALI DELLA CLASSE: (4S) Classe delle lauree in disegno industriale (42) Architettura ed equipollenti

Dettagli

Visione di sistema per la città intelligente

Visione di sistema per la città intelligente www.planetinspired.info Giornata APRE - ICT "Opportunità SMART CITIES 2013 Visione di sistema per la città intelligente Roma 13 Settembre 2012 1 Principali piattaforme FNM al servizio del Paese SICOTE

Dettagli

DESIGN PER L INNOVAZIONE

DESIGN PER L INNOVAZIONE DESIGN PER L INNOVAZIONE Corso di laurea triennale DISEGNO INDUSTRIALE_L4_A.A. 2016-2017 Dipartimento d Architettura Università G. d Annunzio di Chieti-Pescara SOMMARIO 0. motivazioni 1. ANALISI 2. PROPOSTA

Dettagli

Tavola 1. Corrispondenza fra i capitoli di questa pubblicazione e le classi di laurea CAPITOLI CLASSI DI LAUREA

Tavola 1. Corrispondenza fra i capitoli di questa pubblicazione e le classi di laurea CAPITOLI CLASSI DI LAUREA Tavola 1 Corrispondenza fra i capitoli di questa pubblicazione e le classi di laurea CAPITOLI CLASSI DI LAUREA 1 Indirizzo medico e odontoiatrico 2 3 6 7 Indirizzo farmaceutico Indirizzo sanitario tecnico,

Dettagli

Corso di Laurea in Lingua e Cultura Italiana - II anno

Corso di Laurea in Lingua e Cultura Italiana - II anno Programmazione Didattica a.a. 2014-2015 Organizzazione degli insegnamenti per Semestri Corso di Laurea in Lingua e Cultura taliana - anno Aggiornato: 16 settembre 2014 nsegnamento L-FL-LET/04 Lingua latina

Dettagli

Bergamo Smart City. Sustainable Community

Bergamo Smart City. Sustainable Community Bergamo Smart City & Sustainable Community 1 Evoluzione delle Smart Cities nei secoli SVILUPPO SOSTENIBILE Lo sviluppo sostenibile è un processo di cambiamento tale per cui lo sfruttamento delle risorse,

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Allegato 1-bis Requisiti minimi - docenza di ruolo I requisiti minimi di docenza di ruolo sono stabiliti in relazione ai criteri, appresso indicati, sulla base dei documenti del Comitato doc. 17/01, doc.

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Valutazione della Didattica A.A.2008-2009 Facoltà di Ingegneria

Università degli Studi di Perugia Valutazione della Didattica A.A.2008-2009 Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA CIVILE (Classe 8) ANALISI MATEMATICA 8,0 52 FISICA GENERALE II 7,9 56 IDRAULICA 7,6 71 LEGISLAZIONE OO.PP. E LAVORI 7,6 28 IDROLOGIA E INFRASTRUTTURE IDRAULICHE 7,6 111 DISEGNO CIVILE 7,5 65

Dettagli

Classe delle lauree in disegno industriale

Classe delle lauree in disegno industriale Classe delle lauree in disegno industriale Versione approvata dal CUN OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI La classe ha come obiettivo la formazione di tecnici del progetto in grado di operare con competenza

Dettagli

SME Instrument. Silvi Serreqi "COSME A1" UNIT EASME

SME Instrument. Silvi Serreqi COSME A1 UNIT EASME SME Instrument Silvi Serreqi "COSME A1" UNIT EASME 1 Obiettivi e approccio Misura specifica dedicata alle PMI nel quadro di H2020 (budget 2014-2020 circa 3mld) Obiettivo: collocare le PMI al centro del

Dettagli

FRA LA FACOLTA DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA ROMA TRE DI ROMA E LA EUROPEAN SCHOOL OF MANAGEMENT ITALIA SI CONVIENE QUANTO SEGUE:

FRA LA FACOLTA DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA ROMA TRE DI ROMA E LA EUROPEAN SCHOOL OF MANAGEMENT ITALIA SI CONVIENE QUANTO SEGUE: PROTOCOLLO FRA LA FACOLTA DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA ROMA TRE DI ROMA E LA EUROPEAN SCHOOL OF MANAGEMENT ITALIA REGOLANTE I CURRICULA DEGLI STUDENTI ISCRITTI AI CORSI DELL ESCP-EAP RECLUTATI E TRANSITANTI

Dettagli

Master universitari di I livello in lingua italiana aperti a candidati in possesso di Laurea di I livello e di Laurea Magistrale di II livello

Master universitari di I livello in lingua italiana aperti a candidati in possesso di Laurea di I livello e di Laurea Magistrale di II livello Il Rettore Milano, 01/07/10 Prot. N. 18125 Pos. III/5 Spett.le Rappresentanza, per agevolare la partecipazione degli studenti stranieri ai Master universitari di I e II livello e ai corsi di perfezionamento,

Dettagli

INIZIO CORSI IN CLASSE : 4 novembre 2013

INIZIO CORSI IN CLASSE : 4 novembre 2013 Percorsi didattici - laurea Magistrale Prenotazione settembre 2013 Legenda degli esiti : IMPORTANTE : Gli studenti con attività didattica in classe che desiderano frequentare, DEVONO PRENOTARSI OBBLIGATORIAMENTE

Dettagli

ALLEGATO A - TEMATICHE DI RICERCA PER L ANNO ACCADEMICO 2014-2015 1. Integration of Renewable Energy Sources in Smart Grids 2. ICT-based solutions for Energy Consumption Awareness 3. Integration of green

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA EDILE

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA EDILE POLITECNICO DI BARI I FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA EDILE (CLASSE 4/S) REGOLAMENTO DIDATTICO INDICE 1. Caratteristiche del Corso di Laurea Specialistica 2 2. Obiettivi

Dettagli

la roadmap per le città sostenibili

la roadmap per le città sostenibili Smart Cities la roadmap per le città sostenibili Mauro Annunziato Coordinatore Smart City ed Ecoindustria La strada maestra della sostenibilità ambientale passa attraverso l efficienza energetica Fonte

Dettagli

Insegnamenti CODICE ECTS PERIODO

Insegnamenti CODICE ECTS PERIODO DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE a.a. 2015-2016 per STUDENTI ERASMUS Insegnamenti CODICE ECTS PERIODO ANALISI DEI SITI WEB M-FIL/05 6 PRIMO SEMESTRE ANALISI E RICERCHE DI MERCATO SECS-S/05 6+3 ANNUALE ANTROPOLOGIA

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AMBIENTALE (Classe 28: Scienze Economiche )

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AMBIENTALE (Classe 28: Scienze Economiche ) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AMBIENTALE (Classe 28: Scienze Economiche ) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe di appartenenza. 1. È istituito presso l Università degli Studi

Dettagli

SPECIFICAZIONI SUL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI.

SPECIFICAZIONI SUL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. SPECIFICAZIONI SUL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. il Referente - Arch. Patrizia Ferrarotti Il DPR 16-04-, n.75 disciplina all art. 2 l

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA FACOLTA DI INGEGNERIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA GESTIONALE / ENGINEERING MANAGEMENT (CLASSE LM-31) Art. 1 Definizioni 1. Ai fini

Dettagli

IL MODELLO DI SVILUPPO

IL MODELLO DI SVILUPPO IL MODELLO DI SVILUPPO FGTecnopolo Holding è un Gruppo composto da Società altamente specializzate in diverse discipline. La società opera attraverso un team di professionisti di alto profilo, e offre

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN GOVERNO E CONTROLLO AZIENDALE (84/S Classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea

Dettagli

SUGGERIMENTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI DI LAUREA MAGISTRALE

SUGGERIMENTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI DI LAUREA MAGISTRALE SUGGERIMENTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI DI LAUREA MAGISTRALE A cura di MARIO PEZZILLO IACONO PROCEDURA DI SVOLGIMENTO DELL ELABORATO Scrivere la tesi rappresenta una delle prime occasioni nelle quali

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 Immatricolati dall'a.a.

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 Immatricolati dall'a.a. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 Immatricolati dall'a.a. 2014/2015 GENERALITA' Classe di laurea di L-36 SCIENZE POLITICHE

Dettagli

ALLEGATO A - TEMATICHE DI RICERCA PER L ANNO ACCADEMICO 2013-2014 1. Integration of Renewable Energy Sources in Smart Grids 2. ICT-based solutions for Energy Consumption Awareness 3. Integration of green

Dettagli

TRANSFORMation Dialogue

TRANSFORMation Dialogue TRANSFORMation Dialogue Genova 16 & 17.06.2014 Smart cities Horizon2020 e oltre Simona Costa IL CONTESTO: perché le città? ~70%della popolazione europea ~70%di concentrazione di consumo energetico ~75%gas

Dettagli

La progettazione dell Urban Control Center di una Smart City per il monitoraggio e la gestione energetico-ambientale della città

La progettazione dell Urban Control Center di una Smart City per il monitoraggio e la gestione energetico-ambientale della città La progettazione dell Urban Control Center di una Smart City per il monitoraggio e la gestione energetico-ambientale della città Prof. Ing. Mariagrazia DOTOLI (email: mariagrazia.dotoli@poliba.it) Dipartimento

Dettagli

Presentazione Generale

Presentazione Generale Presentazione Generale Milano, Maggio 2015 info@svreporting.com Servizi Se vuoi cambiare il modo di pensare di qualcuno, lascia perdere; non puoi cambiare come pensano gli altri. Dai loro uno strumento,

Dettagli

AND CULTURAL RESOURCES ECONOMICS (LM-56)

AND CULTURAL RESOURCES ECONOMICS (LM-56) REGOLAMENTO DIDATTICO CdS NATURAL AND CULTURAL RESOURCES ECONOMICS (LM-56) COORTE 2015/2016 (Documento proposto e approvato, in attesa di Decreto di accreditamento da parte del Ministero) TITOLO I Disposizioni

Dettagli

Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security

Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security Jonathan Brera Venezia Mestre, 26 Ottobre 2012 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Scuola in Conservazione e Produzione dei Beni Culturali Anno accademico 2015/2016

Scuola in Conservazione e Produzione dei Beni Culturali Anno accademico 2015/2016 Scuola in Conservazione e Produzione dei Beni Culturali Anno accademico 2015/2016 Voto minimo richiesto: 95/110 Studente: Diplomato in: Presso L Accademia di Belle Arti di: Voto di laurea: Dichiara di

Dettagli

Università degli studi di Firenze

Università degli studi di Firenze OFFERTA FORMATIVA Anno accademico 2015-2016 Università degli studi di Firenze Scuola di Agraria Scienze agrarie (L-25, Firenze) Scienze forestali e ambientali (L-25, Firenze) Tecnologie alimentari (L-26,

Dettagli

Università Telematica Internazionale Uninettuno Nucleo di Valutazione. Rilevazione sulle opinioni degli studenti a.a. 2011/12 aprile 2013

Università Telematica Internazionale Uninettuno Nucleo di Valutazione. Rilevazione sulle opinioni degli studenti a.a. 2011/12 aprile 2013 Università Telematica Internazionale Uninettuno Nucleo di Valutazione Rilevazione sulle opinioni degli studenti a.a. 2011/12 aprile 2013 1. IL QUESTIONARIO E LA SOMMINISTRAZIONE AGLI STUDENTI... 2 1.1

Dettagli

La Laurea Magistrale in Informatica 2014-15

La Laurea Magistrale in Informatica 2014-15 Università degli studi di Udine La Laurea Magistrale in Informatica 2014-15 Consiglio del Corso di Studi (CCS) in Materie Informatiche Aprile 2014 E-mail: tutoratoinformatica@uniud.it Il piano di studi

Dettagli

Energy Conservation through Energy Storage

Energy Conservation through Energy Storage IEA Implementing Agreement Energy Conservation through Energy Storage Mario Conte, ENEA Giornata Nazionale IEA IA Ricerca Energetica e Innovazione in Edilizia ENEA, Roma, 27 febbraio 2015 Breve storia

Dettagli

MASTER IN SCADENZA DAL SITO www.guidamaster.it

MASTER IN SCADENZA DAL SITO www.guidamaster.it MASTER IN SCADENZA DAL SITO www.guidamaster.it Master in Business Administration - Distance Learning Master in Ingegneria dell'impresa (modalità Aula-blended o on-line) Offerto nell'ambito della Scuola

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Il concetto di Smart City sta assumendo rilevanza sempre crescente e diverse città, anche in Italia,

Dettagli

DETRAZIONE FISCALE DELLE SPESE DI ISTRUZIONE UNIVERSITARIA

DETRAZIONE FISCALE DELLE SPESE DI ISTRUZIONE UNIVERSITARIA DETRAZIONE FISCALE DELLE SPESE DI ISTRUZIONE UNIVERSITARIA Le spese per la frequenza di corsi di istruzione universitaria (tassa, contributi, spese accessorie e tassa regionale per il diritto allo studio

Dettagli

Accademia di Belle Arti Biennio Specialistico Sperimentale

Accademia di Belle Arti Biennio Specialistico Sperimentale Accademia di Belle Arti Biennio Specialistico Sperimentale Articolazione del percorso formativo Scopo del corso è di consentire agli studenti in possesso di Diploma d Accademia di proseguire e completare

Dettagli

Mauro Annunziato. Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities - EERA

Mauro Annunziato. Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities - EERA Smart Cities: la ricerca dei modelli vincenti Mauro Annunziato Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities - EERA mauro.annunziato@enea.it The user produced city plasmare la città sulle persone

Dettagli

PERCORSI TRIENNALI DI I LIVELLO a.a. 2010/2011. Scuola di Pittura Indirizzo Disegno

PERCORSI TRIENNALI DI I LIVELLO a.a. 2010/2011. Scuola di Pittura Indirizzo Disegno ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FIRENZE Via Ricasoli, 66-50122 Firenze Tel. 055.215449 Fax 055.2396921 Cod. Fisc. 80019050485 http://www.accademia.firenze.it e-mail: segreteria@accademia.firenze.it PERCORSI

Dettagli

La Sapienza University of Rome, Italy. Duration in Months

La Sapienza University of Rome, Italy. Duration in Months Monts Arti e scienze dello spettacolo International Office Undergraduate Excange Mobility 6 IT B2 level ttp://www.uniroma1.it/corsipertipologia/l Arti e scienze dello spettacolo International Office Undergraduate

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016

OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016 OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016 Obiettivi formativi corsi di laurea, raggruppamenti disciplinari, insegnamenti Economia: banche, aziende e mercati Obiettivi formativi corso di laurea I laureati in Economia:

Dettagli

SCADENZA: 30 aprile 2015

SCADENZA: 30 aprile 2015 Bando per l attribuzione di esenzioni dal pagamento dei contributi studenteschi destinate a studenti internazionali che si immatricolano e iscrivono ai corsi di studio internazionali dell Alma Mater Studiorum

Dettagli

I Punti di Contatto Nazionale a supporto della partecipazione in H2020

I Punti di Contatto Nazionale a supporto della partecipazione in H2020 I Punti di Contatto Nazionale a supporto della partecipazione in H2020 Martina Desole APRE Punto di Contatto nazionale Horizon 2020 (LEIT NMBP) Nanotechnologies, Advanced Materials, Biotechnology and Advanced

Dettagli

Dipartimento di Economia e Management

Dipartimento di Economia e Management Dipartimento di Economia e Management Corsi di laurea magistrale 1) Consulenza aziendale e libera professione 2) Management in italiano (curriculum in Finanza; Marketing; Produzione e logistica) in inglese

Dettagli

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO PERSONAL INFO office Università of Napoli Federico II Via Marina 33-80133 Napoli mobile 335 409634 telephone +39 081 2536330 fax +39 081 2536493 e-mail fbifulco@unina.it

Dettagli

Illuminazione intelligente: un opportunità per la Smart City

Illuminazione intelligente: un opportunità per la Smart City Illuminazione intelligente: un opportunità per la Smart City una proposta per un progetto nazionale sulla illuminazione pubblica Mauro Annunziato Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA Direzione generale per l alta formazione artistica, musicale e coreutica

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA Direzione generale per l alta formazione artistica, musicale e coreutica MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA Direzione generale per l alta formazione artistica, musicale e coreutica Decreto Ministeriale 123 del 30 settembre 2009 Corsi primo livello Accademie

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO (Classe 28: Scienze Economiche)

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO (Classe 28: Scienze Economiche) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO (Classe 28: Scienze Economiche) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe di appartenenza 1. È istituito presso l Università degli Studi

Dettagli

I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented

I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented Sede AICA Liguria Competenze Professionali per l Innovazione Digitale Le competenze per la SOA-Service Oriented Architecture I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented Roberto Ferreri

Dettagli

DIPARTIMENTO DI ARTI VISIVE SCUOLA DI PITTURA CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PITTURA

DIPARTIMENTO DI ARTI VISIVE SCUOLA DI PITTURA CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PITTURA DIPARTIMENTO DI ARTI VISIVE SCUOLA DI PITTURA PITTURA Obiettivi formativi I corsi di studio per il conseguimento del Diploma accademico di primo livello della Scuola di Pittura hanno l obiettivo di formare

Dettagli

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Comunicazione, Innovazione, Multimedialità (CIM) COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE CORSO DI LAUREA CIM - Comunicazione, innovazione,

Dettagli

CLASSI DI LAUREE SPECIALISTICHE (LS) (D.M. 28 novembre 2000. Supplemento ordinario alla G.U. n. 18 del 23 gennaio 2001 Serie generale)

CLASSI DI LAUREE SPECIALISTICHE (LS) (D.M. 28 novembre 2000. Supplemento ordinario alla G.U. n. 18 del 23 gennaio 2001 Serie generale) CLASSI DI LAUREE SPECIALISTICHE (LS) (D.M. 28 novembre 2000. Supplemento ordinario alla G.U. n. 18 del 23 gennaio 2001 Serie generale) 1/S - Antropologia culturale ed etnologia 2/S - Archeologia 3/S Architettura

Dettagli

Guida ai corsi di studio

Guida ai corsi di studio Università di Siena Guida ai corsi di studio ECONOMIA GIURISPRUDENZA SCIENZE POLITICHE SCIENZE SOCIALI Economia Giurisprudenza Scienze politiche Scienze sociali Guida ai corsi di studio a.a. 2014-2015

Dettagli

Piani Di Studio. Corsi di Diploma Accademico di I Livello

Piani Di Studio. Corsi di Diploma Accademico di I Livello Piani Di Studio. Corsi di Diploma Accademico di I Livello Dipartimento di Arti Visive Scuola di Pittura Scuola di Scultura Scuola di Decorazione Scuola di Grafica Dipartimento di Progettazione ed Arti

Dettagli

Gli strumenti finanziari per la realizzazione di iniziative smart

Gli strumenti finanziari per la realizzazione di iniziative smart Gli strumenti finanziari per la realizzazione di iniziative smart - opportunità, criticità e soluzioni Simona Camerano cassa depositi e prestiti Intelligenze e innovazione: passi concreti verso il futuro

Dettagli

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15 http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Laurea Magistrale L obiettivo della laurea magistrale in Ingegneria informatica (Master of Science

Dettagli

DETRAZIONE FISCALE DELLE SPESE DI ISTRUZIONE UNIVERSITARIA

DETRAZIONE FISCALE DELLE SPESE DI ISTRUZIONE UNIVERSITARIA DETRAZIONE FISCALE DELLE SPESE DI ISTRUZIONE UNIVERSITARIA Le spese per la frequenza di corsi di istruzione universitaria (tassa, contributi, spese accessorie e tassa regionale per il diritto allo studio

Dettagli

INIZIO CORSI IN CLASSE : 4 novembre 2013

INIZIO CORSI IN CLASSE : 4 novembre 2013 TEST VALUTATIVO, Master e Dottorandi 10-11 ottobre 2013 IMPORTANTE : Gli studenti con attività didattica in classe che desiderano frequentare, DEVONO PRENOTARSI OBBLIGATORIAMENTE ai corsi dal 21 al 29

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO. Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO. Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009 Introduzione Il corso di specializzazione è rivolto ad un massimo di 15 laureati

Dettagli

Smarter Cities. Acceleriamo con il Cloud. Milano, 2 Luglio 2012

Smarter Cities. Acceleriamo con il Cloud. Milano, 2 Luglio 2012 Smarter Cities Acceleriamo con il Cloud Milano, 2 Luglio 2012 Maria Cristina Farioli, Directorof Innovationand Market Development 2009 IBM Corporation Smart city, ormai il dibattitoha raggiunto la sua

Dettagli

World Bank Group. International Finance Corporation

World Bank Group. International Finance Corporation World Bank Group International Bank for Reconstruction and International Association International Finance Corporation Mutilateral Investment Guarantee Agency International Center for the Settlement of

Dettagli

Torino Smart City on Line

Torino Smart City on Line Torino Smart City on Line Piattaforma per il monitoraggio, la governance e la comunicazione di Torino Smart City Sante Lorenzo Carbone Filippo Ricca Congresso Nazionale AICA 2011 - Torino, 15/11/2011 Obiettivi

Dettagli

Materie Architettura Torino.pdf Collaborazioni a.a. 2013-2014 I periodo didattico PRIMO PERIODO DIDATTICO

Materie Architettura Torino.pdf Collaborazioni a.a. 2013-2014 I periodo didattico PRIMO PERIODO DIDATTICO Materie Architettura Torino.pdf Collaborazioni a.a. 2013-2014 I periodo didattico PRIMO PERIODO DIDATTICO CONCORSO N. 42 Strutture / corsi presso i quali si svolgerà la collaborazione DISCIPLINE PER L'ANALISI

Dettagli

CORSI DI LAUREA TRIENNALI IN SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE

CORSI DI LAUREA TRIENNALI IN SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE CORSI DI LAUREA TRIENNALI IN SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE Gli studenti che si iscrivono al I anno nell anno accademico 2003/2004 possono scegliere tra: ECONOMIA AZIENDALE - EA ECONOMIA

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ATTUAZIONE DELLE POLITICHE DELL UE ATTRAVERSO L APPROCCIO BOTTOM UP E LA GOVERNANCE MULTILIVELLO IL PATTO DEI SINDACI IN ABRUZZO.

REGIONE ABRUZZO ATTUAZIONE DELLE POLITICHE DELL UE ATTRAVERSO L APPROCCIO BOTTOM UP E LA GOVERNANCE MULTILIVELLO IL PATTO DEI SINDACI IN ABRUZZO. ATTUAZIONE DELLE POLITICHE DELL UE ATTRAVERSO L APPROCCIO BOTTOM UP E LA GOVERNANCE MULTILIVELLO IL PATTO DEI SINDACI IN ABRUZZO. Il Piano Energetico Regionale (PER) Approvato con D.G.R. n. 470/c del 31/08/2009

Dettagli

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. di CANELLA Cecilia

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. di CANELLA Cecilia Libera Università di Lingue e Comunicazione di CANELLA Cecilia La missione dell Università IULM Creare professionisti per l Europa attraverso una preparazione fondata su l approfondita conoscenza della

Dettagli