DEL MONTE COPPA ITALIA SUPERLEGA FINAL FOUR LO SPETTACOLO DEL VOLLEY DI NUOVO SOTTO LE DUE TORRI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DEL MONTE COPPA ITALIA SUPERLEGA FINAL FOUR LO SPETTACOLO DEL VOLLEY DI NUOVO SOTTO LE DUE TORRI"

Transcript

1 DEL MONTE COPPA ITALIA SUPERLEGA FINAL FOUR LO SPETTACOLO DEL VOLLEY DI NUOVO SOTTO LE DUE TORRI Lo storico impianto del PalaDozza di Bologna tornerà a fare da palcoscenico ad uno degli eventi più prestigiosi del panorama della pallavolo nazionale. Il capoluogo emiliano, dopo il clamoroso successo dell edizione 2014 che ha richiamato un grande pubblico di amanti del volley, per il secondo anno consecutivo ospiterà la Del Monte Coppa Italia Superlega Final Four, giunta alla 37a edizione. Il big event è in programma sabato 10 e domenica 11 gennaio 2015: le formazioni protagoniste uscite dai Quarti di Finale disputati martedì 6 gennaio che si contenderanno il titolo della Del Monte Coppa Italia SuperLega Final Four sul campo tricolore della Mondo sono: Energy T.I Diatec Trentino, Modena Volley, Lube Banca Marche Treia e Sir Safety Perugia. La manifestazione è organizzata dalla Lega Pallavolo Serie A in collaborazione con il Comune di Bologna, il Comitato Regionale FIPAV dell Emilia Romagna e il Comitato FIPAV Provinciale di Bologna. Il Title Sponsor sarà per il quarto anno consecutivo Del Monte, uno dei maggiori produttori e distributori a livello mondiale di frutta e verdura fresca, affiancato dagli altri partner protagonisti dell evento come UnipolSai, Mikasa, Mondo, Italtelo. Non ci sarà solo spettacolo sul campo da gioco, ma anche sugli spalti. Sarà l evento più social e tecnologico della storia del volley. Il pubblico del PalaDozza verrà coinvolto nelle numerose iniziative ideate per questo grandissimo evento. Occhi sul rettangolo di gioco ma anche sguardi verso l alto: i 4 megaschermi sospesi al tetto dell arena bolognese regaleranno le immagini più spettacolari dei tre match in programma, i dettagli fotogramma per fotogramma del Video Check System e soprattutto le foto e i commenti del pubblico attraverso i propri social network. Le telecamere di RAI Sport e i suoi commentatori faranno vivere in diretta in tutta Italia la Del Monte Coppa Italia SuperLega Final Four. Sabato 10 gennaio gli inviati RAI commenteranno live i match e regaleranno numerosi approfondimenti e interviste ai protagonisti delle Semifinali. Domenica 11 gennaio le telecamere saranno puntate sulla Finale che assegnerà la Del Monte Coppa Italia: tutto sempre in diretta su RAI Sport 1. L evento sarà seguito anche a livello mondiale: saranno in diretta o near-live BTV (Bulgaria), bein Sport (Francia, Monaco, Andorra, Mauritius e Madagascar), Canal+ (Spagna), SportKlub (Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro), Sportklub (Polonia), Sport TV (Turchia e Portogallo), bein Sport Arabia (Bahrain, Iran, Iraq, Giordania, Kuwait, Libano, Oman, Palestina, Qatar, Arabia Saudita, Siria, EAU, Yemen, Algeria, Ciad, Egitto, Libia, Gibuti, Mauritania, Marocco, Somalia, Sudan e Tunisia), bein Sport (Indonesia, Hong Kong, Thailandia, Filippine e Taiwan), Band Sports (Brasile), bein Sport (USA e Canada), SKY Mexico (Messico, Costa Rica, Cuba, Repubblica Dominicana, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama), Sport 5 (Israele), Dolce Sport (Romania), Asahi TV (Giappone), Perform (distribuzione streaming per betting mondiali), VOYO.BG (Bulgaria) e YOMVI (app per palmari e computer) in Spagna.

2 DEL MONTE COPPA ITALIA SUPERLEGA FINAL FOUR TUTTE LE NOVITÀ E LE INIZIATIVE Video Check System La tecnologia della Lega Pallavolo ancora posizionata a Bologna La Del Monte Coppa Italia SuperLega Final Four 2014/15 non potrà sfuggire dall occhio veloce del Video Check System, le 12 telecamere ad alta velocità della Lega Pallavolo Serie A che anche quest anno saranno posizionate all interno del PalaDozza. Prestazioni di alto livello, con ogni singola telecamera che, viaggiando a 180 frame al secondo, valuterà qualsiasi pallone dubbio caduto vicino alle righe o un sospetto tocco della rete. Ecco come e quando potrà essere utilizzato il Video Check durante una partita. Il Video Check va chiamato da uno dei due allenatori in campo entro 7 secondi dal termine dell azione, con la richiesta che può arrivare dalla sola squadra che subisca il punto a seguito della decisione arbitrale. Sono tre le tipologie di chiamate: PALLA DENTRO O FUORI: il Coach alza la mano in direzione del 1 Arbitro formando una lettera C con il pollice e l indice; FALLO DI SERVIZIO: il Coach alza la mano in direzione del 1 Arbitro formando una lettera C accompagnata dal gesto della stessa mano che batte sul dorso dell altra (che simula la linea di fondo) FALLO DI INVASIONE: il Coach alza un braccio e toccandosi con il pollice e indice di una mano a forma di C l avambraccio alzato. Dopo la richiesta, il secondo arbitro analizzerà il video replay sullo schermo del Video Check, comandato da arbitri FIPAV, e successivamente informerà il primo arbitro, che è il responsabile della decisione finale, tramite le consuete segnalazioni o, se necessario, recandosi nei pressi del seggiolone. Ogni squadra avrà a disposizione 2 chiamate per set. Se il controllo delle immagini porta ad un cambiamento della decisione arbitrale in favore della squadra che lo richiede, il numero delle chiamate a disposizione in quel momento per la squadra richiedente rimarrà inalterato per quel set; qualora invece, dopo il controllo delle immagini, venga confermata l iniziale decisione arbitrale, il numero di chiamate a disposizione in quel momento per la squadra richiedente verrà ridotto di uno. Il pubblico della PalaDozza potrà osservare le immagini tramite i 4 megaschermi posizionati sopra il campo da gioco: dettaglio per dettaglio, il Video Check System racconterà il perché della decisione. Stessa visione per il pubblico da casa, che in TV potrà osservare le immagini dello speciale replay grazie alla RAI e a tutte le televisioni estere collegate. Video Check System - 2 Vedere i tocchi del muro? Con la tecnologia della Lega Pallavolo si può Oltre al sistema tradizionale del Video Check System, a Bologna verrà sperimentato (e non utilizzato ufficialmente per le gare) un evoluzione del sistema ad alta velocità della Lega Pallavolo Serie A. I tocchi del muro non saranno più un mistero: telecamere ad altissima definizione sveleranno se le dita dei giocatori a muro saranno sfiorate o meno dal pallone Mikasa che sopra la rete viaggia a velocità eccezionali. Un test importante per una tecnologia che la Lega Pallavolo Serie A, in collaborazione con la FIPAV, conterà di proporre al più presto sui campi della SuperLega.

3 Un bluetooth per time out, chiamate Video Check, sostituzioni Ai coach piace il tablet Novità assoluta per il volley: per la prima volta nella storia i tecnici della Final Four saranno muniti di un tablet per tutte le loro chiamate agli arbitri. Via bluetooth e con una speciale applicazione progettata dal fornitore della Lega Pallavolo Serie A, Data Project, gli allenatori potranno chiamare sostituzioni, time out, richiedere il replay del Video Check. Tutto verrà registrato in automatico dal computer del referto elettronico, mentre lo stesso impulso arriverà alla sirena e allo schermo degli arbitri. Allenatori e arbitri avranno sempre visualizzata anche la rotazione di gioco per evitare perdite di tempo in fase di controllo. L APP della Del Monte Coppa Italia Final Four Vota il tuo Del Monte MVP Smartphone, Android o Iphone? Per la Del Monte Coppa Italia Final Four sarà disponibile l App ufficiale dell evento con cui si potrà scegliere il proprio Del Monte MVP e partecipare all estrazione di un pallone Mikasa MVA200 autografato. Votare sarà semplicissimo: dopo aver scaricato l applicazione dallo store del proprio sistema operativo, basterà selezionare la partita, scegliere il proprio giocatore preferito e confermare il voto. L App assegnerà un codice personale che permetterà, ad ogni fine incontro, di partecipare all estrazione del pallone MIKASA. Nella Finalissima, il voto espresso sul proprio telefonino insieme a quello degli allenatori e dei giornalisti presenti al PalaDozza concorrerà a stabilire il miglior giocatore della Finale che riceverà il riconoscimento poco prima della premiazione della squadra vincitrice. L APP a tutto social PikaBlink condivide le tribune del PalaDozza E una delle prime forme di piattaforma nata in maniera specifica per condividere la propria presenza agli eventi. PikaBlink, verde start-up di Polihub (l incubatore di idee del politecnico di Milano), potrà essere utilizzata prima e durante l evento dal pubblico per postare il proprio Io ci sono. Tra tutti i partecipanti saranno scelte persone del pubblico per un incredibile viaggio dietro le quinte dell evento. Selfie Machine alla Del Monte Coppa Italia Final Four Avete già acquistato il vostro biglietto per la Del Monte Coppa Italia Final Four del 10/11 Gennaio a Bologna? Vi aspettiamo: quest anno abbiamo pensato ad un iniziativa unica per rendere ancora più indimenticabile la sfida tanto attesa! Come fare? Semplice: basta andare a questo link internet (bit.ly/legavolley) per scoprire come ritirare il vostro braccialetto personale (fino ad esaurimento) e condividere in tempo reale le vostre emozioni iscrivendovi all Interactive Final Four! Commento live in inglese della Del Monte Coppa Italia SuperLega Final Four Il Campionato Italiano e gli Eventi della Lega Pallavolo Serie A riscuotono sempre più successo nei paesi esteri. Anche la Del Monte Coppa Italia SuperLega Final Four, come il Campionato SuperLega UnipolSai, sarà seguita live in tutto il mondo, con il commento delle due gare di Semifinale e della Finalissima proposto anche in inglese in diretta dal PalaDozza di Bologna. Daniele Vecchi racconterà le emozioni della Del Monte Coppa Italia SuperLega Final Four, aggiungendosi ai commentatori in lingua locali e alla cronaca in arabo di bein Sport Arabia.

4 Social = Del Monte Coppa Italia Continua a crescere la pagina ufficiale Facebook della Lega Pallavolo Serie A. Sono già 10mila i likers che a poco più di un anno dalla sua apertura hanno scelto di rimanere aggiornati via social sulle attività e le news della Legavolley. Durante la Del Monte Coppa Italia saranno numerose le notizie, le curiosità e le informazioni che verranno postate sulla pagina Facebook e che andranno ad aumentare l offerta di news e foto già presenti sul sito della Lega Pallavolo Serie A. Ma non solo: su Twitter e Instagram saranno tantissime le novità per i fan. Facebook: Lega Pallavolo Serie A (o indirizzo Instagram: hashtag dell'evento #delmontecoppa (segui l Twitter: hashtag #delmontecoppa Facce sul campo I quattro grandi schermi sospesi sul campo da gioco, al centro del PalaDozza, saranno lo show aereo più social dell anno. Chi assaporerà la Del Monte Coppa Italia Final Four direttamente dall arena bolognese verrà completamente coinvolto dall evento, rivedendo se stesso. Oltre alle azioni salienti dei match giocati, si potrà aspettare con trepidazione le immagini del Video Check System o trovarsi a sorpresa proiettati sui mega schermi alle prese con la KissCam, la CongasCam, la HappyCam e la MikasaCam. Il volley all ippodromo Arcoveggio di Bologna Martedì 6 gennaio in occasione del prestigioso Gran Premio della Vittoria, durante il pomeriggio di corse al trotto, una delle otto competizioni previste è stata dedicata alla Lega Pallavolo Serie A. L iniziativa era organizzata in collaborazione con HippoGroup Ippodromo Arcoveggio di Bologna. L Associazione Giacomo Sintini alla Del Monte Coppa Italia L evento del PalaDozza di Bologna ha un altra veste importante: tra i partner dell evento, al fianco della Lega Pallavolo, scende di nuovo in campo l Associazione Giacomo Sintini. Il popolare Jack, che oggi gioca nella Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, dopo aver vinto la partita più dura contro il cancro, raccoglie fondi e aiuti da destinare alla ricerca medica in campo onco-ematologico. Sitting Volley: pallavolo per tutti Domenica 11 gennaio 2015, nel pre-partita, appuntamento con la squadra Sitting Volley Emilia Romagna composta da atleti delle società Asd Villanova S. L. Pallavolo Vip/Sitting Volley Bologna, Scuola di Pallavolo Anderlini Modena, Punta allo Zero Parma, Sitting Volley Sportinmente Cattolica, Volley Club Cesena, che hanno dato vita al primo Campionato Regionale di Sitting Volley Emilia Romagna, disputatosi a maggio e giugno Come nella precedente edizione della Del Monte Coppa Italia, anche quest anno la Lega Volley Serie A ospita una partita dimostrativa di Sitting Volley. Sarà l'occasione per continuare a far conoscere, grazie anche alla presenza delle telecamere di Rai Sport 1, questa disciplina sportiva paralimpica derivata dalla pallavolo e praticabile in assoluta parità da atleti con disabilità e da atleti normodotati.

5 Top Volley: il magazine dedicato alla pallavolo alla 15a stagione A dare spazio alla Del Monte Coppa Italia Final Four sarà anche Top Volley. Per la 15a stagione consecutiva è il magazine dedicato alla pallavolo. Confermato il gruppo storico degli opinionisti con Silvano Brusori (presidente Fipav Emilia Romagna), Rosario Paladino (presidente Fipav Bologna), Marco Bergonzi (presidente Fipav Piacenza), Paolo Penazzi (Zinella Bologna). Anche per la stagione è inoltre confermata la collaborazione con Lorenzo Dallari, vice direttore di Sky Sport, ed il suo portale Top Volley è in onda il lunedì alle ore Di.Tv canale 210 del DT in Emilia Romagna, Marche e Veneto ed in streaming su martedì ore E Tv Antenna 1 canale 10 a Modena e 935 in Emilia Romagna ed in diretta streaming su (banner Antenna 1); mercoledì ore Teleromagna Sport canale 192 del DT in Emilia Romagna ed in diretta streaming su giovedì ore Teleromagna Sport canale 192 del DT in Emilia Romagna ed in diretta streaming su giovedì ore 22 Di.Tv canale 210 del DT in Emilia Romagna, Marche e Veneto ed in streaming su Tutte le puntate sono inoltre visibili sul canale Youtube Sportpress-topvolley. Conduce Laura Tommasini I medici del volley si incontrano alla Del Monte Coppa Italia La Del Monte Coppa Italia Final Four di Bologna sarà occasione di un nuovo incontro di aggiornamento per l AMIV (Associazione Medici Italiani del Volley). L Associazione è patrocinata dalla Lega Pallavolo Serie A ed in questi ultimi anni ha portato avanti il prestigioso progetto della Cartella Clinica online, un database che raccoglie le anamnesi di tutti i giocatori della Serie A. Super Regia per un Super Evento Un bilico carico di tecnologia: per dare massima visibilità e qualità ai telespettatori che in tutta Italia ed in tutto il mondo seguiranno la Del Monte Coppa Italia Final Fopur di Bologna, verrà posizionato all esterno del PalaDozza un enorme Regia nella quale registi e tecnici lavoreranno al massimo con 9 telecamere per offrire il miglior spettacolo possibile a chi non sarà presente al palasport bolognese. Del Monte Volley Band... spettacolo a ritmo di musica La Del Monte Volley Band, composta dalla P-Funking Band, si metterà al servizio ancora una volta di un grande appuntamento di sport e spettacolo targato Lega Volley: sabato 10 e domenica 11 gennaio sarà infatti la colonna sonora dell attesissima Del Monte Coppa Italia SuperLega Final Four al PalaDozza di Bologna. Occhio a Tore, l orsetto schiacciatore Il pallavolista preferito dai bambini, la mascotte di peluche Tore, l orsetto schiacciatore sarà al PalaDozza. Re degli agguati e degli scherzi, l orso farà divertire gli spettatori improvvisandosi anche lanciatore di magliette grazie al suo cannone pneumatico.

6 I DIRITTI PER LE COPPE EUROPEE 2015/2016 Ecco ordinati di seguito i criteri di partecipazione alle prossime Coppe europee*. 1. Vincitrice Scudetto: Champions League 2. Finalista Scudetto: Champions League 3. Meglio classificata in Regular Season: Champions League 4. Vincitrice Del Monte Coppa Italia SuperLega: Coppa CEV 5. Meglio classificata in Regular Season: Challenge Cup Nel caso in cui la vincitrice della Del Monte Coppa Italia, a fine stagione, abbia guadagnato il diritto di partecipare alla Champions League, subentra in Coppa CEV il Club miglior classificato della Regular Season che non abbia un diritto di Champions League. *Nota bene: in attesa che, nel corso della stagione, la CEV (Confederazione Europea) confermi il numero di posti riservati in Champions League alle squadre italiane maschili per la prossima stagione.

7 GLI SPONSOR DEL VOLLEY DEL MONTE, uno dei maggiori produttori e distributori a livello mondiale di frutta e verdura fresca, simbolo di innovazione, qualità, freschezza e sicurezza da più di cento anni, rinnova la partnership con la Lega Pallavolo Serie A Maschile anche per la stagione 2014/15. Del Monte è infatti anche per la corrente stagione sportiva Gold Sponsor dei Campionati di SuperLega e Serie A2 e Title Sponsor di tutti gli Eventi della Lega Pallavolo Serie A (Del Monte Supercoppa; Del Monte Coppa Italia SuperLega e A2 e Del Monte Finali Giovanili). Quello di Del Monte è quindi un rapporto consolidato con uno sport come la pallavolo che propone al grande pubblico valori e stili di vita totalmente coerenti con i suoi prodotti. UNIPOLSAI. UnipolSai Assicurazioni S.p.A. è la compagnia assicurativa multi-ramo del Gruppo Unipol nata dalla fusione per incorporazione in Fondiaria-Sai delle storiche compagnie Unipol Assicurazioni e Milano Assicurazioni, nonché di Premafin, holding finanziaria dell ex Gruppo Fondiaria Sai. Leader italiano nei rami Danni, in particolare nell R.C. Auto, è forte di una posizione di assoluta preminenza nei rami Vita. Nell ambito del suo Corporate Sponsorship Program, UnipolSai sostiene lo sport come veicolo di crescita e di sviluppo individuale e sociale; in questa logica si inserisce la collaborazione con Lega Pallavolo Serie A che oggi vede UnipolSai title sponsor dei più importanti Campionati maschili italiani e partner degli Eventi di Lega. MIKASA. L azienda giapponese leader nei palloni sportivi, da sempre legata al mondo del volley, sarà protagonista anche negli incontri del 70 Campionato Italiano di pallavolo e negli Eventi targati Lega Volley con il modello MVA200, il caratteristico pallone gialloblù approvato e scelto dalla FIVB per le proprie manifestazioni internazionali. MONDO. È per il quattordicesimo anno Fornitore Ufficiale della pavimentazione degli Eventi firmati Lega Pallavolo Serie A con il famoso campo tricolore, quest anno utilizzato in Campionato dalla Cucine Lube Banca Marche Treia, Campione d Italia in carica. LATTEMIELE. È la Radio Ufficiale della Lega Pallavolo. Anche nella stagione 2014/15 la sua musica in FM accompagnerà il 70 Campionato e tutti gli Eventi della stagione. Il quotidiano Fuori Banda e il settimanale Set&Note in diretta dai campi sono le trasmissioni dedicate alla Serie A. SPORTUBE. Sportube è la web tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A. Da anni al fianco del volley permette ai tantissimi appassionati di questo sport di seguire e tifare la propria squadra guardando ogni fine settimana le partite live. Dirette, highlights, approfondimenti e molto altro ancora per vivere le emozioni della pallavolo sempre e ovunque. Sportube.tv, infatti, è visibile anche su tutti i dispositivi mobile. Sportube Play Your Passion. ITALTELO. Il Gruppo Italtelo è il Fornitore Ufficiale dei Sistemi Pubblicitari a Led di ultimissima generazione, posti a bordo campo negli impianti sportivi in cui si svolgeranno tutti gli Eventi di Lega. ARTISPORT. E Fornitore Tecnico dell attività della Lega Pallavolo Serie A. L Azienda veneta in occasione degli Eventi di Lega predisporrà le strutture di supporto per i giochi per il pubblico e gli allestimenti dei campi da gioco. BOOKING SHOW. Fornitore ufficiale della Lega Pallavolo Serie A per il servizio di biglietteria elettronica e online della Del Monte Final Four Coppa Italia SuperLega 2014/15.

8 DEL MONTE COPPA ITALIA SUPERLEGA FINAL FOUR Il programma: EVENTO: DOVE: ORGANIZZAZIONE: DEL MONTE COPPA ITALIA SUPERLEGA FINAL FOUR PALADOZZA Bologna (BO) Lega Pallavolo Serie A Comune di Bologna Comitato Regionale FIPAV Emilia Romagna Comitato Provinciale FIPAV Bologna PROGRAMMA: Sabato 10 gennaio 2015 Ore Diretta Rai Sport 1 1a Semifinale Energy T.I Diatec Trentino Sir Safety Perugia Gli arbitri della Final Four: Ore Diretta Rai Sport 1 2a Semifinale Modena Volley - Cucine Lube Banca Marche Treia Domenica 11 gennaio 2015 Ore Diretta Rai Sport 1 Finale Gli addetti al Video Check: Matteo CIPOLLA Fabrizio PASQUALI Daniele RAPISARDA Simone SANTI Luca SOBRERO Ilaria VAGNI (PA) (AP) (UD) (PG) (SV) (PG) I segnapunti Christian GIANAROLI Matteo SELMI Monia BRANCHESI Eleonora COLZI

9 LA BIGLIETTERIA PREZZI BIGLIETTI GIORNALIERI Curva numerata Intero 15,00 Ridotto 10,00 (Under 14 e Over 65) Tribuna Numerata 22,00 PREZZI ABBONAMENTO SEMIFINALI E FINALE Curva numerata Intero 25,00 Ridotto 18,00 (Under 14 e Over 65) Tribuna Numerata 30,00 INGRESSO GRATUITO: Under 3 (in braccio ad un adulto), disabile con accompagnatore fino ad esaurimento posti, inoltrando richiesta a PUNTI DI PREVENDITA -Lega Pallavolo Serie A Via Rivani, 6 Bologna Tel Orari: dal lunedì al venerdì ore , escluso festivi Mercoledì 24 e 31 dicembre: dalle 9.00 alle On line: -Punti vendita in Italia:

10 DEL MONTE COPPA ITALIA SUPERLEGA IL TABELLONE I Quarti di Finale si sono giocati martedì 6 gennaio 2015 in gara secca in casa della miglior classificata alla fine del girone d andata della Regular Season. Vi hanno avuto accesso le squadre classificate dal primo all ottavo posto al termine del girone di andata della Regular Season. Risultati Quarti di Finale - Martedì 6 gennaio 2015 Energy T.I. Diatec Trentino (1) (8) Copra Piacenza 3-2 (24-26, 19-25, 37-35, 25-21, 16-14) Modena Volley (2) (7) CMC Ravenna 3-0 (25-21, 25-15, 25-22) Cucine Lube Banca Marche Treia (3) (6) Top Volley Latina 3-0 (25-21, 28-26, 25-21) Sir Safety Perugia (4) (5) Calzedonia Verona 3-0 (25-13, 29-27, 25-22) 1a Energy T.I. Diatec Trentino 3-2 8a Copra Piacenza 2a Modena Volley 1a Enery T.I. Diatec Trentino 2a Modena Volley 3-0 7a CMC Ravenna 4a Sir Safety Perugia Vincitrice DEL MONTE COPPA ITALIA SUPERLEGA 2014/15 3a Cucine Lube Banca Marche Treia 3-0 5a Calzedonia Verona 4a Sir Safety Perugia 3a Cucine Lube Banca Marche Treia 3-0 6a Top Volley Latina

11 CLASSIFICA GIRONE DI ANDATA SUPERLEGA UNIPOLSAI Classifica della sola fase di Andata Punti Partite Tipo di Risultato Set Punti Quoziente Vinte Perse Vinti Persi Fatti Subiti Set Punti 1 ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO ,67 1,16 2 MODENA VOLLEY ,56 1,18 3 CUCINE LUBE BANCA MARCHE TREIA ,46 1,12 4 SIR SAFETY PERUGIA ,07 1,07 5 CALZEDONIA VERONA ,63 1,06 6 TOP VOLLEY LATINA ,13 1,04 7 CMC RAVENNA ,95 0,98 8 COPRA PIACENZA ,95 1,03 9 EXPRIVIA NELDIRITTO MOLFETTA ,68 0,91 10 TONAZZO PADOVA ,42 0,91 11 ALTOTEVERE CITTÀ DI CASTELLO-SANSEPOLCRO ,36 0,85 12 REVIVRE MILANO ,33 0,88 13 VERO VOLLEY MONZA ,35 0,90

12 ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO Società: Trentino Volley Nel girone di andata: 30 punti (1 a posizione) Miglior realizzatore girone di andata: Matey KAZIYSKI, 166 punti (8 ) STORIA. L avventura della Trentino Volley inizia il 23 maggio del 2000 quando viene fondata la Società e viene acquisito il titolo sportivo di una ex grande piazza del volley italiano: Ravenna. La Società, fin da subito, si struttura per dare risposte concrete alla nuova avventura in Serie A1 sia a livello organizzativo che gestionale. Nel 2003/04, Trento chiude al primo posto la Regular Season; in campo c è anche Mister Secolo Lorenzo Bernardi, arrivato nell estate del L exploit nel Campionato , storico per la formazione trentina. E il 7 maggio 2008 quando l Itas Diatec Trentino conquista il suo primo Scudetto. Il 2009 è l anno dei grandi risultati esteri: il 5 aprile l Itas Diatec Trentino conquista la sua prima CEV Indesit Champions League, il massimo trofeo europeo. L 8 novembre, a Doha, vince il titolo di Campione del Mondo per Club come Trentino BetClic. Nel 2010 bissa il successo in Europa vincendo la seconda CEV Champions League consecutiva il 2 maggio 2010 e innalzandosi sul tetto del mondo per il secondo anno vincendo il Mondiale per Club sempre a Doha il 21 dicembre Il 2011 è un altro anno da incorniciare per la formazione trentina: in Europa porta a casa il terzo successo consecutivo in Champions League (ottenuto davanti al proprio pubblico alle Final Four di Bolzano) e la tripletta nel Mondiale per Club a Doha, mentre in Italia conquista il suo secondo Scudetto nella storia e la prima Supercoppa Italiana. In entrambe le partite ad uscire sconfitta è stata la Bre Banca Lannutti Cuneo. Nel 2012 entra nella storia della pallavolo mondiale grazie al quarto Mondiale per Club vinto a Doha che si va ad aggiungere alla Coppa Italia vinta a Roma contro Macerata. Il cammino di vittorie della formazione trentina non si placa neanche nel 2013: in bacheca l Itas Diatec Trentino mette la terza Coppa Italia (vittoria in finale ad Assago contro Macerata) la Supercoppa 2013 (vinta sempre contro i marchigiani) e soprattutto il terzo Scudetto, arrivato dopo 5 emozionanti gare di Finale contro Piacenza. IN COPPA ITALIA: 13 partecipazioni alla Coppa Italia A1 nelle stagioni (sconfitta in Semifinale dalla Copra Elior Piacenza), (vincente in Finale contro la Cucine Lube Banca Marche Macerata), (vincente in Finale contro la Lube Banca Marche Macerata), (sconfitta in Finale dalla Bre Banca Lannutti Cuneo), (vincente in Finale contro la Bre Banca Lannutti Cuneo), (eliminata nei Quarti di Finale dalla Sisley Treviso), (eliminata nei Quarti di Finale dalla Sisley Treviso), (eliminata in Semifinale dalla Bre Banca Lannutti Cuneo), (eliminata nei Quarti di Finale dalla Sisley Treviso), (eliminata nei Quarti di Finale dalla Noicom Brebanca Cuneo), (eliminata nei Quarti di Finale dalla Lube Banca Marche Macerata), (eliminata in Semifinale dalla Noicom Brebanca Cuneo), (eliminata nei Quarti di Finale della fase preliminare dalla Noicom Brebanca Cuneo). 3 trofei vinti: contro la Cucine Lube Banca Marche Macerata, contro la Lube Banca Marche Macerata, contro la Bre Banca Lannutti Cuneo. ALBO D ORO. 3 Scudetti (2012/13, 2010/11, 2007/08), 3 Coppa Italia (2012/13, 2011/12, 2009/10), 2 Supercoppa Italiana (2013/14, 2011/12), 4 Mondiale per Club (2012, 2011, 2010, 2009), 3 Champions League (2010/11, 2009/10, 2008/09), 2 Junior League (2013/14, 2010/11), 1 Campionato Italiano U18 (2005/06), 2 Campionati italiani Under 16 (2011/12, 2010/11), 1 Boy League (2009/10).

13 LA SQUADRA 1 Matey KAZIYSKI S 203 Sofia (BUL) - 23/09/1984 BUL 2 Gabriele NELLI O 208 Lucca (LU) 04/12/1993 ITA 3 Emanuele BIRARELLI C 202 Senigallia (AN) 08/02/1981 ITA 6 Lukasz ZYGADLO P 201 Sulechow (POL) 02/08/1979 POL 7 Martin NEMEC O 198 Bratislava (SVK) 31/07/1984 SVK 8 Sebastiano THEI L 180 Trento (TN) 16/05/1991 ITA 9 Simone GIANNELLI P 196 Bolzano (BZ) 09/08/1996 ITA 10 Filippo LANZA S 194 Zevio (VR) 03/03/1991 ITA 11 Sebastian SOLÉ C 202 Rosario (ARG) 12/06/1991 ARG 12 Tiziano MAZZONE S 196 Roma 22/07/1995 ITA 13 Massimo COLACI L 180 Gagliano del Capo (LE) 21/02/1985 ITA 15 Michele FEDRIZZI S 192 Trento (TN) 21/05/1991 ITA 17 Matteo BURGSTHALER C 198 Trento (TN) 18/02/1981 ITA All.: Radostin STOYTCHEV Vice all.: Dario SIMONI

14 MODENA VOLLEY Società: Modena Volley Punto Zero Al termine del girone di andata: 30 punti (2 a posizione) Miglior realizzatore girone di andata: Earvin NGAPETH, 143 punti (19 ) STORIA. La sua storia è il frutto dell unione di tre anime societarie: Panini, Daytona e Pallavolo Modena. Tutto ebbe inizio col Gruppo Sportivo Panini nel 1966 quando l'omonima azienda decise di finanziare alcune attività sportive. La pallavolo almeno inizialmente non è tra queste. Le prime discipline sono, infatti, rugby e atletica, solo poco dopo arriva il Volley sia maschile che femminile. Grazie alla passione di Giuseppe e Benito Panini ed alla competenza tecnica del Prof. Anderlini acquisisce da una società locale il titolo di Serie C ed in sole tre stagioni arriva alla serie A. Dal 1968 gioca ininterrottamente la Serie A ed è la società più scudettata d Italia con ben 11 successi. Nel 2005, acquistata la Società, si consolida la sinergia tra la famiglia Barone (Antonio Barone e Catia Pedrini), la famiglia Grani (Giuliano, Antonio ed Enrico Grani) e Pietro Peia. Nel 2008 la proprietà passa a Backstage Srl, società che appartiene a Peia ed ai fratelli Grani. Dal 2012 Peia è proprietario unico. Altro cambio di proprietà avviene nel 2013, con l entrata in società dell attuale presidentessa Catia Pedrini. IN COPPA ITALIA: 32 partecipazioni, 13 in Coppa Italia A1 nelle stagioni (sconfitta nei Quarti di Finale dalla Diatec Trentino), (sconfitta in Semifinale dalla Lube banca Marche Macerata), (eliminata in Semifinale dalla Lube Banca Marche Macerata), (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sisley Treviso), (eliminata in Semifinale dall Itas Diatec Trentino), (eliminata ai Quarti di Finale dalla Lube Banca Marche Macerata), (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sisley Treviso), (eliminata ai Quarti di Finale dalla Copra Berni Piacenza), (eliminata in Semifinale dalla Lube Banca Marche Macerata), (eliminata ai Quarti di Finale dalla Maxicono Parma), (eliminata in Semifinale dalla Lube Banca Marche), (eliminata in Semifinale dalla Sisley Treviso), (eliminata in Semifinale dalla Sisley Treviso). 19 alla Coppa Italia mista A1/A2 nelle stagioni (vincente in Finale contro la Alpitour Traco Cuneo), (vincente in Finale contro la Alpitour Traco Cuneo), (eliminata in Semifinale dalla Sisley Treviso), (vincente in Finale contro la Sisley Treviso), (vincente in Finale contro la Maxicono Parma), (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sisley Treviso), (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Gabeca Montichiari), (sconfitta in Finale dalla Maxicono Parma), (vincente in Finale contro la Sisley Treviso), (vincente in Finale contro la Camst Bologna), (2a posizione (su 3) con 4 punti), (1a posizione (su 4) con 6 punti), (1a posizione (su 4) con 6 punti), (2a posizione (su 4) con 4 punti), (eliminata nel 3 turno dalla Thermomec Padova), (2a posizione (su 4) con 4 punti), (poule finale (4a posizione (su 4) con 0 punti), (1a posizione (su 4) con 4 punti), (1a posizione (su 4) con 6 punti). 10 trofei vinti: contro Alpitour Traco Cuneo, contro Alpitour Traco Cuneo, contro Sisley Treviso, contro Maxicono Parma, contro Sisley Treviso, contro Camst Bologna, (1 posizione (su 4) con 6 punti), (1a posizione (su 4) con 6 punti), (1a posizione (su 4) con 4 punti), (1a posizione (su 4) con 6 punti). ALBO D'ORO. 11 Scudetti (1969/70, 1971/72, 1973/74, 1975/76, 1985/86, 1986/87, 1987/88, 1988/89, 1994/95, 1996/97, 2001/02), 10 Coppe Italia (1978/79, 1979/80, 1984/85, 1985/86, 1987/88, 1988/89, 1993/94, 1994/95, 1996/97, 1997/98), 1 Supercoppa Italiana (1997), 1 Supercoppa Europea (1995), 4 Coppe dei Campioni (1989/90, 1995/96, 1996/97, 1997/98), 4 Coppe CEV (1982/83, 1983/84, 1984/85, 2003/04), 1 Challenge Cup (2007/08), 3 Coppe delle Coppe (1979/80, 1985/86, 1994/95).

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Rassegna del 28/04/2015

Rassegna del 28/04/2015 Rassegna del 28/04/2015... 28/04/15 Adige 47 Intervista a Diego Mosna - Mosna: «Noi sempre freddi» M.bar. 1 28/04/15 Adige 46 Macerata vuole Lanza... 4 28/04/15 Adige 46 Trento si gioca la finale L'occasione

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941/721948 e-mail: segreteria@pgsmessina - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 49 Stagione

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Una Grande Famiglia per il Volley

Una Grande Famiglia per il Volley Una Grande Famiglia per il Volley il Notiziario della Settimana n.30 di lunedì 18 Maggio 2015 SOMMARIO : : Campionato Nazionale: Terminato!! : Campionato Regionale: 30a giornata pag.2,3 : Campionato Provinciale:

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Fipav Monza Brianza VADEMECUM GARE CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Il presente fascicolo è parte integrante delle Circolari di Indizione

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

Campionati Regionali di Categoria. C.R. Toscana -DLF Poggibonsi

Campionati Regionali di Categoria. C.R. Toscana -DLF Poggibonsi C.R. Toscana -DLF Poggibonsi Poggibonsi, 30-31/05/2015 Lista iscritti alle gare Elenco societa iscritte alla manifestazione 1-24/24 Cod.soc. Societa Regione (prov.) 000151 A.S. Dilettantistica Tennistavolo

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60 GARA 3 del 22 Ore 15:00 QUATTRO CON Senior A M Finale 1 CAMPIONATI UNIVERSITARI MONATE (Codice 7 mt.500 N.Eq. 6 N.Isc. 6) 1 (01:33:60) (4-55) Wurzel Marius (1) Casetti Andrea (1) Palma Jacopo (2) Banti

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA.

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA. CENTRO SPORTIVO ITALIANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI P A R M A P.le Matteotti, 9-43100 PARMA Telefono 0521281226-0521289870 Fax 0521.236626 e-mail: csi@csiparma.it web: www.csiparma.it

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85 MASCHILE INDIVIDUALE CLASSE / CATEGORIA SE69 ASSOLUTI DISTENSIONE PARALIMPICA Vedano Olona (VA) 23//203 Gara: Luogo: Data: COGNOME e NOME CODICE FEDERALE RISULT. PT SOC. TOT. PUNTI ZACCARO Vittorio 83

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

CLASSIFICA UFFICIALE

CLASSIFICA UFFICIALE Codex: MMFXP029 Cod.FISI: NS(N2) Gr.Soc.=Y P.FISI=Y P.Reg.=N DIRETTORE DI GARA ODASSO S. DISLIVELLO SALITA 1973 m DIRETTORE DI PERC. ODASSO C. DISLIVELLO DISCESA 1973 m MASTER-FEMMINILE 1 11 MAZZUCCO Laura

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13.

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13. Prot. n. 6028 C2CU, 05.09.2012 IL DIRIGENTE VISTO il CCNI sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA sottoscritto per l anno scolastico 20122013 in data 2382012;

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DISCIPLINA IMPORT EXPORT IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Regole dell import-export in Qatar Licenza d importazione, iscrizione nel Registro Importatori, altre regole La legge doganale del Qatar,

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Pagina 1 di 5 Giovedì, 8 Maggio 2008 Notizie Web Politica NOTIZIE Cronaca Economia Esteri Politica Scienze e Tech Spettacoli Sport Top New MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Presentata

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990 GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500-1 LEONARDI GIULIA 5 CERCHI SEREGNO 1990 2 SERQUEIRA LEINA AICS BIASSONO 1990 3 MANZONI SILVIA GSA BRUGHERIO 1989 4 TAINO ALBA POL. NOVATE 1990 5 SCIARRINO VALENTINA

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

GARLASCO 5 Maggio 2013 C0* Ordine di Partenza. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab.

GARLASCO 5 Maggio 2013 C0* Ordine di Partenza. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab. A 03/05/2013 14.12 Pagina 1 di 1 1 2 GONZALES ITA 2008 GAVIRATI ANGELA J ITA Brev.J [Propr. FRASSONE LUCA] 2 3 GORAN ITA

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI Classe : 1AG GEOMETRI "PROG. 5" FEDELE ALEX GARIANO FRANCESCO MENICHINI FEDERICO PARDOSSI LORENZO PIRROTTINA GIACOMO TERRENI FEDERICO MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA

Dettagli

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta:

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta: SOTTO LO STESSO TETTO: Gender MainstreaMinG e valorizzazione delle differenze a scuola La classe 4A presenta: Tutti diversi... ma uguali ;-) Nell'anno scolastico 2014/15 la classe 4A dell'i.c. Via d'avarna,

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIAROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2014/71 del 30 dicembre 2014 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Proroga delle scadenze temporali previste dall'art. 12 del "Regolamento

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli