TORRENTI SEGRETI storia dell acqua di milano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TORRENTI SEGRETI storia dell acqua di milano"

Transcript

1 TORRENTI SEGRETI storia dell acqua di milano fuorisalone aprile. largo treves IL SALUTO di Maurizio Bellosta Si rinnova l appuntamento del Salone del Mobile e del Fuorisalone 2015 e Bellosta Rubinetterie, anche quest anno, vuole dare un suo contributo ai milanesi e ai tanti turisti giunti in città in questi giorni. Il cuore di Brera ospiterà la nostra installazione Torrenti segreti, che non è solo una galleria didattica e sensoriale, ma un percorso per riflettere sulla nostra storia, sul nostro ingegno e sul necessario impegno per la custodia di un bene primario come l acqua. Torrenti segreti è un esperienza che, speriamo, possa appassionare le giovani generazioni, i veri protagonisti del futuro cambiamento. Torrenti segreti è un iniziativa patrocinata dal Comune di Milano. Venite a riscoprire il nostro patrimonio, vi aspettiamo. OUR GREETINGS by Maurizio Bellosta Once again the Salone del Mobile and Fuorisalone are on stage for 2015 and Bellosta Rubinetterie wishes to give its contribution for the citizens of Milan and for the many tourists coming to town during these days. The heart of Brera will host our Torrenti segreti (Secret Streams) installation, that is not only a simple didactic gallery and sensory experience, but an itinerary for meditate on our history, on our talent and efforts required to safeguard the main heritage like water. We hope Torrenti Segreti will excite the enthusiasm of the new generations, the real protagonists of future change. Torrenti segreti is an initiative sponsored by the Municipality of Milan. Come to rediscover our heritage, we are waiting for you.

2 CONCEPT

3 la qualità dell acqua fino in fondo top quality water from source to home tap La conduttura dell acqua potabile interpretata come una galleria didattica e sensoriale: luci, suoni e profumi accompagnano l utente alla ri-scoperta del bene primario che è l acqua, fonte di vita, italiana dalla sorgente al bicchiere, buona e sicura da bere, grazie ai torrenti segreti di Milano e ai rubinetti Bellosta. L iniziativa è volta alla valorizzazione dell acqua, insostituibile patrimonio della nostra quotidianità. Per lungo tempo si è avallato erroneamente il pregiudizio che l acqua della rete pubblica fosse di scarsa qualità e dunque non completamente potabile; al contrario sotto i nostri piedi scorrono veri e propri torrenti segreti : una fitta rete di condutture, che si irradia raggiungendo in modo capillare tutta la città, fornendo così a km zero questo prezioso bene microbiologicamente puro, sano e facilmente accessibile a tutti, semplicemente aprendo il rubinetto di casa. Con questa iniziativa, Bellosta Rubinetterie, con il patrocinio del Comune di Milano, si impegna in prima persona a sensibilizzare e sviluppare attività e servizi utili alla tutela dell acqua pubblica: lo fa producendo interamente in Italia con materie prime di alta qualità e garantendo al consumatore rubinetti sicuri per la salute. A drinking water piping, interpreted as a didactic and sensorial system: lights, sounds and sensually gratifying fragrances encourage the user to rediscover water, the primary source of life, Italian from the original spring all the way to the pleasure of drinking good and safe water, thanks to the secret streams flowing under Milan and the taps manufactured by Bellosta Rubinetterie. The initiative is aimed at valorising water, irreplaceable patrimony of our life. A detrimental bias was spread for many years that the public water system was of low quality and therefore not safely drinkable, while in fact we can rely on secret streams flowing under our roads, a capillary piping system covering the entire city, that guarantees to all of us a km 0 supply of this precious microbiological, pure and safe patrimony, which we can enjoy by simply turning on our home water taps. With this initiative, sponsored by the Municipality of Milan, Bellosta Rubinetterie pledges to organise and develop activities and services aimed at protecting the public water system by producing exclusively in Italy and using top quality raw materials to guarantee to the consumer the availability of fully safe water taps. CONCEPT

4 Rubinetto di età romana (foto: Soprintendenza Archeologica di Roma) Roman Age Tap (photo: Soprintendenza Archeologica of Rome) Frammenti di tubazioni in piombo dentro legno del I Secolo d.c., reperiti in un pozzo di Via Speronari a Milano (foto: Soprintendenza Archeologica della Lombardia) Fragments of lead pipes inserted in a wood piece from the 1st Century d.c., found in a well of Via Speronari in Milan (photo: Soprintendenza Archeologica of Lombardy) LE ORIGINI DELL APPROVVIGIONAMENTO IDRICO L acqua è elemento indispensabile per lo sviluppo della vita; sin dai tempi antichi l uomo si è trovato di fronte alla necessità di reperire e distribuire l acqua, sia per l irrigazione, sia per il fabbisogno nutritivo e igienico. I principali problemi legati all approvvigionamento idrico (prelievo, sollevamento, trasporto, immagazzinamento, distribuzione) furono primitivamente risolti a partire dall età del Bronzo sotto forma di canalizzazioni; nel corso dei secoli, le tecniche andarono affinandosi: dalle prime cisterne per la raccolta dell acqua piovana a Gerusalemme intorno al 1000 a.c. fino ad arrivare al primo pozzo artesiano nel 1126 d.c. a Lillers in Francia. Fondamentale nella storia del nostro paese fu il primo acquedotto romano Aqua Appia Claudia del 312 a.c., lungo 16,56 km: gli antichi Romani utilizzavano tubazioni in piombo (fistule) per le condotte in pressione e tubi di terracotta (tubuli) per l alimentazione interna delle case. L acqua alimentava principalmente terme, piscine e fontane pubbliche; poche case dei privati privilegiati potevano allacciarsi alla rete. Una menzione particolare va fatta a Sesto Giulio Fiorentino, curatorum aquorum che codificò nel libro De aquae ductu urbis Romae nel 98 d.c. tubi e valvole romane per la standardizzazione e utilizzo negli acquedotti. ORIGINS OF WATER SUPPLY Water is an element essential to the development of life: ever since his appearance on earth mankind has been faced with the need to procure and distribute water for all his necessities, be it for nutrition, field irrigation, personal hygiene and any other need connected to the development of life; the primary problems tied to water supply (procurement from the wells, transportation, storage, distribution) were initially solved during the Bronze age through a canalization network, gradually followed by more technological systems such as the first rain water reservoirs of Jerusalem around 1000 b.c. up to the first artesian well in 1126 a.c. at Lillers in France. A period fundamental for the history of our country was the first Aqua Appia Claudia Roman Aqueduct (16.56 Km. long), a network of lead pipes (fistule) for pressure flow and terracotta tubes (tubuli) for housing water supply constructed in 312 b.c. Water was used mainly for the thermal baths, pools and public fountains with only very few private citizens that could take advantage of the system. Special mention is to be made of Sesto Giulio Fiorentino, curatorum aquorum, who in his book De aquae ductu urbis Romae in 98 a.c. mentioned pipes and valves used for standardisation and use on Roman aqueducts. STORIA HISTORY SVILUPPO DELL ACQUEDOTTO DI MILANO L acquedotto milanese è un servizio gestito direttamente dal Comune con il compito di dare alla popolazione l acqua potabile nella massima quantità possibile, perfettamente salubre ed a basso costo. La pianura lombarda e la zona di Milano sono da sempre zone ricche di acque sotterranee; prima della nascita dell acquedotto, la popolazione si procurava questo prezioso elemento, tramite pozzi profondi pochi metri, purtroppo inquinabili dagli scarichi. Questa condizione, insieme al dilagare di epidemie in tutta Europa tra il 1870 e il 1900 (di cui il 70% causate dall acqua), portò alla costruzione dell acquedotto. Nel 1888 vennero costruiti i primi due pozzi al Parco Sempione, che raggiunsero le profondità di 146 e 82 metri; a queste altezze si trovavano falde abbondanti e di ottima qualità, protette da possibili infiltrazioni superficiali da strati di argilla compatti, a metri di profondità. Nel 1889 fu costruito il primo impianto di pompamento denominato Arena alimentato dai due pozzi che forniva acqua potabile alla città. Del 1896 invece, fu la costruzione di un serbatoio in quota realizzato in ferro nel torrione Est del Castello Sforzesco e di un serbatoio in cemento armato nel torrione Sud. Negli anni nacquero altri impianti di pompamento e numerosi pozzi in tutta la città; le caratteristiche di impostazione dell Acquedotto di Milano non sono cambiate dalle sue origini se non nell aumentata capacità di pompamento e nella migliore resa dei pozzi. DEVELOPMENT OF THE AQUEDUCT OF MILAN The aqueduct system of Milan, a service managed directly by the the Municipality, is in charge of supplying to the citizens the greatest quantity of fully safe drinking water at the lowest possible cost. The Lombardy plane and the territory of Milan have always been areas very rich of subterranean watercourses; before the construction of the aqueduct the population had to procure this precious element from insufficiently deep wells, which were unfortunately easily polluted by industrial discharges. Such poor condition together with the great epidemics that spread all over Europe between 1870 and 1900 (70% of which caused by polluted water supply systems) lead to the construction of the aqueduct. The first two wells, which reached an underground depth of 146 and 82 m. were dug out in 1888 at Parco Sempione. At a depth of meters it was possible to find abundant water tables of quite good quality protected from possible superficial infiltration by solid clay layers. The first pumping system named Arena fed by the two wells that supplied potable water to the city, was built in 1889, followed in 1896 by the construction of an iron upper-level reservoir set in the Eastern mast of Castello Sforzesco and by a second concrete reservoir located in the Southern mast. In later years more pumping systems as well as more wells were built all over the city; the lay-out of the Aqueduct of Milan has not changed since its origins except for an increased pumping power and a better yield from the wells. Sezione del serbatoio in ferro nel Torrione Est del Castello Sforzesco (foto: Archivio Acquedotto di Milano) Section of the iron reservoir located in the Eastern mast of Castello Sforzesco (photo: Milan Aqueduct Archive) Vista parziale del serbatoio in ferro nel Torrione Est del Castello Sforzesco (foto: Archivio Acquedotto di Milano) Partial view of the iron reservoir located in the Eastern mast of Castello Sforzesco (photo: Milan Aqueduct Archive)

5 LE ORIGINI DEL RUBINETTO I primi rubinetti archeologicamente attestati sono le valvulae di epoca romana; si tratta di rubinetti del tipo a maschio, in cui la rotazione di un cilindro forato consente o impedisce il passaggio dell acqua. L invenzione del rubinetto a vite è attribuita al mercante inglese di ferramenta Thomas Grill nel 1800: con questo dispositivo fu possibile graduare, per la prima volta, il flusso dell'acqua, lo stesso sistema che è in vigore ancora oggi. Ma come si sviluppò l industria della rubinetteria nel Cusio novarese? La lavorazione dei metalli fu praticata da antica data sul lago d'orta: si hanno attestazioni dell'attività di peltrai, stagnari e fonditori a partire dalla seconda metà del Quattrocento. Lo sviluppo dell attività artigianale ed industriale, fu data dalla presenza abbondante d'acqua, sia come materia prima per le industrie, sia e soprattutto come fonte d'energia a basso costo, che rendeva possibile la presenza delle prime tornerie in vicinanza delle fonti d'approvvigionamento idrico. Agli inizi del 900 vi era un significativo numero di aziende di lavorazione di bronzo e ottone, come fonderie e tornerie, principalmente per la produzione di oggetti d uso comune e d uso industriale, come valvolame per le macchine a vapore e per impianti a gas, getti per pompe irroratrici e da travaso, etc. Con lo sviluppo nelle città delle reti d acquedotto e la fine della Prima Guerra Mondiale, si ebbe la prima fase di crescita del distretto cusiano nel settore rubinetteria; dagli anni 40 in poi incominciò, grazie al boom del settore edilizio, la vera fase di espansione delle aziende del settore, avviata principalmente da giovani imprenditori, figli di scalpellini e agricoltori, mestieri locali ormai destinati a scomparire. L ottone fuso mentre viene colato nelle conchiglie in un immagine d epoca dell azienda Bellosta Period photo of smelted brass casting into the shells at Bellosta Rubinetterie THE ORIGINS OF THE WATER TAP FROM THE ROMAN AGE TO THE CUSIO DISTRICT The first archeologically known water taps are the Roman valvulae, a water tap with a Male Plug, a perforated cylinder which would rotate to either allow or prevent the water flow. The screw tap a mechanism still valid today that made it possible for the first time to regulate the water flow, was invented in 1800 by Thomas Grill, a British merchant of hardware. How did the water tap industry develop in the Novarese Cusio District? Metalworking is a trade dating back a long time along the shores of Lake of Orta; in fact there are documents attesting to the presence in this region of craftsmen specialised on working on iron, pewter, tin and other metals already starting from the late XVth century. The development of larger and smaller industrial concerns was supported by the abundance of water, both as raw material for the industry and as a low- cost source of energy, an element very important for the development of turning and smelting industries established near the water supply sources. During the early XXth Century there were in the District several smelting and turning companies working on bronze and brass, for the production of commonly used items or for specific industrial needs, such as valves for steam machines and for gas distribution plants, jets for sprayers and decanters, etc. The strong development of the aqueduct networks within the cities and the end of WWI lead to the first actual development of the Cusio District within the taps and fittings sector. The construction boom of the 40s marked the real boom of the sector with numerous industrial concerns established by young entrepreneurs sons and daughters of stone carvers and farmers, traditional trades destined to vanish. BELLOSTA RUBINETTERIE: UNA STORIA ITALIANA 1961: anno di nascita di Bellosta Rubinetterie, proprio nel cuore di un area, il lago d Orta, tradizionalmente legata alla rubinetteria ed al design industriale. La nostra famiglia discende dagli antichi stagnari che fin dal Cinquecento avevano costituito una corporazione a Roma. Siamo eredi diretti dei peltrai che tra il Sette e l Ottocento percorrevano le strade d Europa con il loro carro-officina. Nelle parole del fondatore Carlo Bellosta traspariva la passione per le cose belle che spinge tutt oggi il team Bellosta, con la collaborazione di noti architetti e designer, a percorrere le strade del design, progettando collezioni che guardano al futuro senza dimenticarsi del passato. Tra le prime collezioni prodotte si possono citare le serie San Carlo, Montana, Càrola, Fabiola e Romina; quest ultima, dopo diversi restyling ancora oggi è presente a catalogo. Negli anni 80 l azienda si espande ed aumenta la sua produzione; questo permette di allargare il segmento di mercato sia in Italia che nel resto del mondo. Il periodo degli anni 90 è caratterizzato dal restyling aziendale e dall affermazione del brand Bellosta quale sinonimo di alta qualità. Tutto ciò permette all impresa di diventare uno dei più famosi marchi presenti negli showroom. Col nuovo secolo, Maurizio e Gabriele Bellosta, proseguono sulle orme lasciate dal padre, potenziando i reparti produttivi caratterizzati dalle tecnologie più avanzate a ridotto impatto ambientale (tra cui il rinnovato impianto galvanico) e introducendo l uso dell acciaio AISI 316, che va ad affiancare l ottone CW617N, materia prima tradizionale per la produzione di rubinetti. Si consolida così il controllo sulla qualità del prodotto e, non dimentichiamolo, si tutela il valore del MADE IN ITALY, entrambi concetti fondamentali nella storia del marchio Bellosta. Maniglie delle prime collezioni prodotte da Bellosta, anni The early collections produced by Bellosta during the 60s and 70s STORIA HISTORY BELLOSTA RUBINETTERIE: AN ITALIAN HISTORY 1961: establishment of Bellosta Rubinetterie, right in the heart of the Lake of Orta region, traditionally tied to the taps and fittings and Industrial Design sectors. We are direct descendants of the ancient pewter craftsmen that already in the XVIth Century had established a corporation in Rome and of the same craftsmen that between the XVIIth and XVIIIth Centuries travelled all over Europe with their cart-shop. The company s founder Carlo Bellosta had a true passion for beauty and harmony, the same feeling still driving our team with the collaboration of well-known architects and designers to follow the same dream, designing collections oriented towards the future without forgetting the experience of the past. Among our early collections are the San Carlo, Montana, Carola and Romina Series. After several restylings the latter is still present on our catalogue. In the 80s the company increased its production gaining a larget market share both in Italy and abroad. The 80s mark a period of company restyling and the consolidation of the Bellosta brand as a synonym of high quality, thus enabling it to become one of the best known brands present in showrooms. With the advent of the XX1st Century Maurizio and Gabriele Bellosta, follow in their father s tracks boosting the production departments with the addition of the most advanced technologies at the lowest environmental impact (such as the new electroplating system) and implementing the use of the AISI 316 steel adding it to the CW617N brass, for the production of taps. The product quality standard and the value of the MADE IN ITALY, both fundamental aspects of the Bellosta brand, are thus further consolidated. Seria Càrola, primi anni 70 Serie Càrola, early 70s Impianto galvanico Bellosta Rubinetterie Electroplating system at Bellosta Rubinetterie

6 ARCHITETTURE & DESIGN ARCHITECTURE & DESIGN Edificio della Centrale Cagnola, 1898 (foto: Archivio Acquedotto di Milano) The Cagnola Central, 1898 (photo: Milan Aqueduct Archive) Edificio della Centrale Martini, 1930 (foto: Archivio Acquedotto di Milano) The Martini Central, 1930 (photo: Milan Aqueduct Archive) LE VEDOVELLE: STILE LIBERTY IN OGNI ANGOLO DI MILANO Le vedovelle sono le tipiche fontanelle di Milano, così chiamate perché il filo d acqua incessante che sgorga è paragonato al pianto di una vedova; realizzate in ghisa, nel tipico colore verde ramarro, sono state disegnate nel 1931 e richiamano lo stile liberty, in voga a Milano nei primi anni del 900. Ce ne sono 431 in tutta la città, la prima fontanella è in Piazza della Scala, differisce dalle altre per il fatto di essere in bronzo. Non hanno il rubinetto ed è per questo che erroneamente si pensa che generino spreco d acqua: innanzitutto la quantità d acqua erogata dalle fontanelle è irrisoria in confronto alla portata d acqua distribuita dall acquedotto milanese; inoltre il flusso d acqua continuo delle vedovelle non è utile solo per dissetarsi, ma svolge anche l importante funzione di mantenere l acqua sempre in movimento, preservandone la freschezza e la buona qualità, limitando infine l accumulo di eccessiva pressione nell impianto. L ACQUEDOTTO OGGI: LE ARCHITETTURE DELLE CENTRALI A Milano l acqua viene prelevata al 100% dalla falda, attraverso 400 pozzi attivi che alimentano le 28 centrali dell acquedotto. Una centrale di pompaggio è costituita da un edificio seminterrato o interrato, dove vengono collocati i macchinari elettrici ed idraulici. L acqua viene prelevata dai pozzi per mezzo di elettropompe sommerse, convogliata in vasche d accumulo e decantazione, e aspirata da grosse pompe centrifughe che la immettono nella rete di distribuzione alla pressione di 3-3,5 atmosfere. Le tubazioni sono per l 84% della rete in ghisa grigia per una lunghezza superiore ai duemila chilometri; la rete si è sviluppata sullo schema delle vie esistenti, così come la città che è a pianta radiale, su un piano leggermente inclinato da NNO a SSE con dislivello di circa 30 metri. Nonostante la vocazione estremamente tecnologica degli edifici che ospitano le centrali di pompaggio, possiamo ancora oggi ammirare un campionario di architetture di grande rilevanza storico-artistica e tipologico-formale, che spaziano dal neoclassicismo della centrale Cagnola con il suo rigoroso pseudo-bugnato, al più lezioso liberty chalet svizzero della centrale Bastioni Venezia, fino alle linee puramente razionaliste degli impianti Martini o Poggi. Una storia dell acqua che riflette lo sviluppo architettonico di una città da sempre considerata capitale di stile, design e innovazione. TODAY S AQUEDUCT: THE ARCHITECTURE OF THE CENTRAL DISTRIBUTION NETWORK 100% of the water required for the city of Milan flows directly from the underground phreatic layer through 400 active wells that feed the 28 central pumping systems. All hydraulic and electric machines are located in mid- or deep-level underground distribution tanks. The water is drawn from the wells by large submerged electric centrifugal pumps, channelled into decanting reservoirs and then sucked in by big centrifugal pumps to feed the distribution system at a pressure of to 3.5 atmospheres. 84% of the over 2000 km. long piping network developed by following the already existing street planning are of grey cast iron. The network has been developed following the axial plan of the city along a slight NNW to SSE gradient with an inclination of about 30 m. Notwithstanding the extremely technological aspect of the buildings hosting the pumping systems, we can still enjoy the sight of valuable historical-artistic and formal-typological construction examples ranging from the neoclassical Cagnola central with its pseudo ashlar-work style, to the more affected style of the liberty Swiss chalet of the Bastioni Venezia central all the way to the purely rational Martini or Poggi central. A historical development of water that reflects the architectonic trend of a city considered a paramount example of style, design and innovation. Edificio della Centrale Bastioni Venezia, 1903 (foto: Archivio Acquedotto di Milano) The Bastioni Venezia Central, 1903 (photo: Milan Aqueduct Archive) THE LIBERTY VEDOVELLE AT EVERY CORNER OF THE CITY The Vedovelle were the public drinking fountains typical of Milan, whose nickname was due to the water steadily trickling down from the tap that reminded of a Widow s tears. They were designed in 1931, made of lizard-green pig iron and recalled the liberty style, a fashion common in early There are 431 of these fountains with the first one, different from all others because it is made of bras, at Piazza della Scala. As they do not have a tap it is generally believed that their continuous trickling causes a great waste of water, although the flow is really thin compared to the water distributed by the aqueduct of Milan and furthermore the water trickling from them is not wasted as it is potable water that also contributes to maintain the water in constant movement, thus preserving its freshness and high quality level while helping to keep under control an otherwise excessive pressure within the system. Foto d epoca di vedovella milanese (foto tratta dal libro Il Tempo dell acqua ) Period Photo of a Milanese Vedovella (a typical public street fountain taken from the book Il Tempo dell acqua )

7 Schizzi di Alessandro Mendini per la collezione Grazie Sketches by Alessandro Mendini for the Grazie collection Schizzi di Piet Billekens per la collezione Elite Sketches by Piet Billekens for the Elite Collection FINITURE D AUTORE & PROGETTO SU MISURA La scelta della finitura per la rubinetteria e i suoi accessori è fondamentale all interno dell ambiente bagno o cucina. Bellosta Rubinetterie propone, di serie o su richiesta, una miriade di colori e sfumature; ogni finitura suscita sensazioni tattili e visive diverse, mettendo in risalto le qualità tecniche e le linee, sinuose o squadrate, di ogni singola collezione. Saper arredare implica buon gusto ma anche capacità pratiche, come quella di comporre elementi modulari in un mosaico di scelte che rendano lo spazio piacevole e funzionale. Spesso è necessario affrontare aspetti particolarmente vincolanti; in circostanze in cui esigenze estetiche o vincoli progettuali lo richiedano, risulta preziosa la collaborazione dell equipe tecnica Bellosta, in grado di valutare ed elaborare soluzioni personalizzate. Non è un caso che il nome dato a questo servizio sia PROGETTO SU MISURA: oltre trenta linee, sviluppate su scala industriale si prestano ad essere modificate nelle dimensioni, nei componenti e nelle finiture per diventare la soluzione ideale in tutte le situazioni in cui è necessario uscire dagli standard. ORIGINAL FINISHINGS AND CUSTOM MADE DESIGN Finishing is fundamental when selecting a bathroom or kitchen tap and its accessories. Bellosta Rubinetterie proposes standard or custom made series with a wide choice of colours and shades; every finish arouses different touch or visual reactions emphasizing the technical quality and the lines, whether square or smooth of each single collection. Interior decoration requires good taste as well as practical ability to put together modular elements within a mosaic of choices that contribute to make the space comfortable and functional. It is often necessary to cope with particularly limiting aspects required by planning. That is where the collaboration of the Bellosta technical team is precious as they are able to evaluate and elaborate the necessary personalised solutions. The name PROGETTO SU MISURA identifying such service is actually quite fitting. The dimensions, components and finishing of more than 30 lines, developed on an industrial scale can be modified to be transformed into the solution ideal for all situations other than standard. CLASSICO O MODERNO: IL DESIGN DELLE COLLEZIONI BELLOSTA RUBINETTERIE La cura del dettaglio e lo studio delle nuove tendenze nel design e nella moda, sono i punti focali di una progettazione attenta alle esigenze sia del privato, sia di architetti e designer. Trasformazioni concettuali, mode, contaminazioni hanno fatto del bagno territorio di espressione stilistica oltre che funzionale: a testimonianza della varietà di interpretazioni d arredo vi è la gamma collezioni di rubinetteria firmata Bellosta, un ventaglio di prodotti, dallo stile classico al moderno, particolarmente ampio e articolato. C era un tempo in cui la parola design non era ancora nel lessico di quell artigiano che, con tenacia e perizia, di notte pensava e di giorno dava forma materiale ai suoi pensieri. EQB design, centro stile Bellosta, formatosi negli anni 80, è certamente un erede maturo di quell esperienza. I computer hanno sostituito tecnigrafo e matita, la tecnica si è affinata ed il gusto arricchito di nuovi confronti. Altrettanto preziosa per l azienda è la collaborazione con designer di fama internazionale: è un esperienza che lascia il segno l incontro con l architetto Alessandro Mendini, uno dei padri del design made in Italy, dall originale approccio poetico alla progettazione industriale. Ne è la conferma la collezione Grazie, pensata immaginando un ambiente bagno ideale, naturale, che non trasudi tecnologia e lasci entrare aliti di vento, fruscìo di foglie e raggi di sole. Ecco spiegata la scelta di impreziosire la silhouette con cinque varianti di leva dai nomi evocativi: sole, luna, nuvola, vento e raggio. Altre ispirazioni invece per il designer Piet Billekens che firmò la collezione Elite: immaginare forme nuove significa anche fare i conti con il passato, riscoprire e reinterpretare stili e suggestioni che appartengono alla nostra storia; così Elite rievoca i disegni della rubinetteria anni 50. CLASSIC OR MODERN: A DESIGN IDENTIFYING THE BELLOSTA COLLECTIONS Care for painstaking details and constant search for new design and fashion trends are true focal aspects of a planning centred around the specific demand coming from both private customers and architects and designers. Conceptual changes, fashion trends and contaminations have turned the bathroom ambience into a territory of stylistic as well as functional expression: a demonstration of the variety of internal decoration interpretations is the wide range of tap collections manufactured by Bellosta Rubinetterie, which offer a rich and articulated product selection going from classic to modern style. There was a time when the word design was hardly taken into consideration by craftsmen who with strong determination and ability thought about a product during the night and built it during the day. The EQB department, Bellosta s design sector created in the 80s, is certainly the mature descendant of that experience. Computers have replaced the universal drafting machine and pencil, the technique has steadily grown and is more specialised while the popular taste has become more refined and demanding based on richer and richer confrontation elements. Just as valuable for the company is the collaboration with famous international designers such as Architect Alessandro Mendini, one of the fathers of the made in Italy design and known for his original poetic approach to industrial planning. Meeting him has been an experience that left an indelible mark, as confirmed by the Grazie collection, designed with the concept of an ideal natural bathroom with minimal technology and a pleasant feeling of cool wind, the rustling of leaves and the warmth of the sun. Hence the choice of making the levers even more precious by giving to each a name evoking nature and its elements, such as the sun, the moon, the clouds, wind and the sun rays. Quite different is instead the Elite collection designed by Piet Billekens, for whom creating new styles does not mean to forget the past but rather rediscover and reinterpret fashions and ideas that belong to our history; hence the creation of Elite, a collection recalling the tap design of the 50s. FINITURE D'AUTORE LA PASSIONE TINGE DEI PROPRI COLORI TUTTO CIÒ CHE TOCCA Baltasar Gracián y Morales - scrittore spagnolo, XVII secolo ARCHITETTURE & DESIGN ARCHITECTURE & DESIGN

8 L UOMO E L ACQUA MAN AND WATER Il Battesimo di Cristo, Piero della Francesca L ACQUA NELLA SIMBOLOGIA, FILOSOFIA E MITOLOGIA Veduta del canopo di Villa Adriana a Tivoli, II secolo d.c. View of the canopo of Villa Adriana in Tivoli, II Century a.c. In principio era l acqua, afferma il filosofo greco Talete, vissuto intorno al 545 a.c., che nell acqua identificò la natura di tutte le cose. L originaria suggestione dell acqua, uscita dalla sacra porta della filosofia, ritorna nell esperienza umana, passando dalla religione: dall Africa all Europa, dall Oriente all Occidente, ritroviamo l uso dell acqua in senso simbolico ma anche concreto. Elemento originario, l acqua è nel rito religioso rigeneratrice : nell iconografia cristiana l acqua svolge in prevalenza la funzione di elemento purificatore che nel battesimo lava la macchia del peccato. Anche l Antico Messico conosceva simbolici bagni di purificazione. In Egitto il fiume Nilo è considerato un dono divino, ma è anche concretamente uno degli elementi più importanti della vita del paese. Largamente diffuso è il culto dell acqua che affiora direttamente dalle profondità della terra e agisce come dono delle divinità ctonie, specialmente quando è calda (acqua termale) oppure ha un effetto terapeutico grazie ai suoi elementi minerali. L acqua della rugiada che si condensa sui fili d erba, è secondo Plinio un vero farmaco, un dono celeste per gli occhi, l ulcera e l intestino. WATER IN SYMBOLOGY, PHILOSOPHY AND MITHOLOGY In the beginning there was water, as stated by the Greek philosopher Talete around 545 b.c., who identified water as the origin of everything in nature. The original identification by philosophy, the sacred source of human thinking, of water as the primary element of nature is once again an essential part of human experience, a concept spread through religion from Africa to Europe, from the Far East to the Western World, water has become a symbolic and concrete idea. As the primary generator of life water, water is a regenerating religious item and in the Christian iconography it is considered the purifying element par excellence, that through baptism washes away the original sin. Symbolic purification was also practiced in ancient Mexico. In Egypt the Nile river is considered a gift of God but is also one of the most important elements of Egyptian life. The cult of water flowing up directly from the ground sources, as a gift from the Chtonian Gods, especially when it is hot thermal water and has a therapeutic effect thanks to its mineral elements. The philosopher Plinio considered the drops of dew condensing on the grass a true medicine, a gift from the Gods to protect the eyes and prevent intestinal ulcer. L ACQUA, FONTE POETICA Chiare, fresche et dolci acque, ove le belle membra pose colei che sola a me par donna; gentil ramo ove piacque (con sospir' mi rimembra a lei di fare al bel fianco colonna; erba e fior' che la gonna leggiadra ricoverse co l'angelico seno; aere sacro, sereno, ove Amor co' begli occhi il cor m'aperse: date udïenza insieme a le dolenti mie parole estreme Francesco Petrarca Fontana d acqua del mio paese Non c è acqua più fresca che nel mio paese Fontana di rustico amore Pier Paolo Pasolini Qui fresca l acqua mormora tra i rami dei meli: il luogo è all ombra di roseti, dallo stornire delle foglie nasce profonda quiete Saffo L anima sarà semplice com era e a te verrà, quando vorrai, leggera come vien l acqua nel cavo della mano Gabriele D Annunzio Clof, clop, cloch, cloffete, cloppete, clocchete, chchch... E giù nel cortile, la povera fontana malata; che spasimo! sentirla tossire. Tossisce tossisce un poco si tace... di nuovo tossisce. Mia povera fontana, il male che ài il core mi preme. Aldo Palazzeschi

9 THE REVIVRE SHOWER PROGRAM: WELLNESS AT 360º The concept of water as a regenerating, healthy and magic element has always been part of religious and mythological ceremonies of the past just as it is now essential for our daily needs. The thermal and mineral water just like the one flowing from the tap is healthy and clean reminding us of a constantly changing new world. Enjoying a cool drink of water, take a bath or a shower, walking in the rain, watch a stream roaring down the mountain or a waterfall, are reactions instinctive to us all. The regenerating power of water is the basic concept of Revivre collection shower program, created to offer a feeling of wellness to body and mind through a combination of different jets, colours and lights that transmit tranquillity and energy. It is a wide range of highly technological multifunctioning systems with rain like, nebulization and cascade jets, chromotherapy, elegant slim wall embedded shower heads, blade-like water jets for cervical treatment and all new shower heads with incorporated LED activation. Revivre is the perfect combination of technology and soothing natural relaxation. IL PROGRAMMA DOCCE REVIVRE: BENESSERE A 360 La concezione dell acqua generatrice, salutare, magica e guaritrice fa parte, come nei riti religiosi e mitologici, anche della nostra quotidianità; le fonti termali, le acque oligominerali, la stessa acqua del rubinetto è sana, pulisce e riconduce al nuovo. Dissetarsi, fare un bagno o una doccia, camminare sotto la pioggia, osservare un torrente o una cascata, sono tutti gesti istintivi e fondamentali nella vita di ciascun individuo. Il potere rigenerante dell acqua è il concetto da cui nasce il programma docce Revivre, pensato per offrire benessere al corpo e alla mente attraverso la combinazione di vari tipi di getti d acqua, colori e luci, che donano serenità ed energia. E un ampia gamma di prodotti dotati di tecnologie di ultima generazione: sistemi multifunzione con pioggia, nebulizzazione e cascata, cromoterapia, eleganti soffioni a muro slim, lame d acqua cervicali, e inediti soffioni con sistema di attivazione LED incorporato. Revivre è il perfetto abbraccio tra tecnologia e appagante relax naturale. L UOMO E L ACQUA MAN AND WATER

10 QUALITÀ E SOSTENIBILITÀ QUALITY AND SUSTAINABILITY Parametro Limiti di legge Acqua di Milano ph da 6,5 a 9,5 7,8 ph residuo fisso a 180 < mg/l durezza da 15 a F conducibilità μs/cm calcio non previsto 79 mg/l magnesio non previsto 17 mg/l ammonio 0,5 <0,10 mg/l cloruri mg/l solfati mg/l potassio 10 <1 mg/l sodio mg/l arsenico 10 <2 μg/l bicarbonato non previsto 208 mg/l cloro residuo 0,2 0,04 mg/l fluoruri 1,5 <0,5 mg/l nitrati mg/l nitriti 0,5 <0,20 mg/l manganese 50 1 μg/l Tabella dei parametri dell acqua potabile di Milano, microbiologicamente conforme ai parametri del D. Lgs n. 31 del 2001 (fonte: Table of the parameters set for the drinking water of Milan, microbiologically conforming with the parameters set by D. Lgs n. 31 del 2001 (source: QUALITÀ DELL ACQUA DI MILANO SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE: ACQUA A KM 0 L acqua, patrimonio pubblico dell umanità, deve essere valorizzata come bene non inesauribile, per un uso più consapevole delle risorse idriche. Nel nostro Paese, il consumo di acqua in bottiglia ha raggiunto livelli preoccupanti, viste le conseguenze che tale comportamento ha sull ambiente; gli italiani bevono una media di 195 litri all anno procapite di acqua minerale producendo 100 mila tonnellate di plastica da smaltire. Oltre al problema dello smaltimento si aggiunge l inquinamento per l imbottigliamento e il trasporto su gomma: 100 litri di acqua che viaggiano per 100 km producono emissioni pari a 10 Kg di anidride carbonica. Di seguito, alcune motivazioni etiche per cui bere l acqua del rubinetto: Riduzione dei rifiuti di plastica e dell inquinamento dei trasporti. Costo inferiore rispetto all acqua in bottiglia: 1000 litri di acqua a Milano costano solo 60 centesimi. Acqua controllata e garantita: controlli severissimi da parte di Asl e MM. Acqua a KM 0: non deve fare viaggi lunghi ma solo pochi metri dalla falda al rubinetto di casa. Acqua fresca e sempre disponibile: non viene stoccata nei magazzini soggetti a luce e calore per lungo tempo ed è sempre a portata di mano nella propria casa. ENVIRONMENTAL SUSTAINABILITY WATER AT 0 KM Water, patrimony of the world must be valorised as not inexhaustible for a greater awareness of the hydrological resources. In our country consumption of bottled water has reached alarming levels, considering how much this affects the environment; every year Italians drink an average of 195 litres pro capital of mineral water, producing 100 thousand tons of plastic that needs to be disposed. In addition to the disposal issue, there is also pollution caused by bottling and transportation on road: 100 litres of water travelling for 100 km produce emissions equal to 10 Kg of carbon dioxide. Here are some ethical reasons to drink tap water: Reduction of plastic waste and transportation pollution. Lower cost compared to bottled water: 1000 litres of water in Milan cost only 60 cents. Controlled and guaranteed water: strict controls by Asl and MM. KM 0 water: does not require long travels but only few meters from the phreatic layer to domestic taps. Fresh and always available water: no stocking in warehouses exposed to light and heat for extended periods of time and always available at one s home. L Acquedotto di Milano garantisce un acqua di elevata qualità utilizzando pozzi profondi, poco o per nulla interessati da inquinamento; le acque sono sottoposte ad un sistematico controllo sia batteriologico sia chimico, in base ad un piano scrupoloso secondo l articolo 7 del D. Lgs. n. 31/2001. Le analisi batteriologiche e chimiche effettuate annualmente sono circa per un totale di campionamenti; queste cifre testimoniano l impegno e la cura spesi nel tenere sotto costante controllo l acqua potabile erogata e dà garanzia di tranquillità alla cittadinanza. Per eliminare le contaminazioni vengono eseguiti alcuni trattamenti di potabilizzazione prima della distribuzione: - Filtrazione su carboni attivi, per trattenere, nelle proprie porosità, particolari tipi di molecole, che derivano da contaminazioni (pesticidi, solventi clorurati...). - Potabilizzazione con torri di aerazione: utili per eliminare gli inquinanti volatili. - Disinfezione con ipoclorito di sodio o raggi UV: per mantenere anche in rete l originaria purezza microbiologica, tipica delle acque profonde di falda. In alternativa all ipoclorito, in alcune centrali vengono utilizzate per la disinfezione speciali lampade a raggi ultra-violetti (UV) che consentono di ottenere l identico effetto battericida senza aggiunta di prodotti chimici. - Processo di osmosi inversa: è un procedimento che permette di eliminare tutte le sostanze disciolte nell acqua riducendo nel contempo la carica batterica. QUALITY OF THE WATER OF MILAN The aqueduct of Milan guarantees top quality water flowing from deep underground wells, little or hardly affected by pollution; the water is systematically subjected to severe bacteriological and chemical controls in line with article 7 del D. Lgs. n. 31/2001. About bacteriological and chemical tests are carried out every year for a total of samples, which testify to the care and commitment dedicated to ensuring the supply of water erogated for human consumption and eliminating any possible contamination. Potabilization treatment is always carried out before distribution: Filtration through active carbons which prevent filtration in their pores of special molecules that might derive from contamination (such as pesticides and chlorinated solvents...). Potabilization through ventilation towers to eliminate volatile polluting elements. Disinfection with sodium hypochlorite or UV rays, to maintain through the entire network the original microbiological purity typical of the deep underground phreatic layers. As an alternative to hypochlorite some distribution centrals use for disinfection special ultra violet lamps (UV) that obtain the same bactericidal effect without using chemical products. Inverted osmosis process: it is a procedure that makes it possible to eliminate all substances dissolved in water while reducing the bacterial load. Sul sito è possibile ricercare l elenco delle fontanelle della città e le analisi dell acqua per via e numero civico Search the city drinking fountains list on and find the water analysis results per street and street number

11 QUALITÀ E ITALIANITÀ DEI RUBINETTI BELLOSTA «Io sono il testimone del fatto che si può trovare una bellezza poetica negli oggetti creati dall impronta della mano umana. Ogni volta che guardo nascere un rubinetto mi emoziono. Sarà perche ho uno sguardo tecnico privilegiato e vedo quanta fatica nasconde. Sarà perché conosco la passione artigiana degli uomini e delle donne che, con la mia famiglia, lavorano per realizzarlo. Oppure, perché ogni volta mi sembra di risentire le parole di mio padre che da bambino mi ricordava l importanza del nostro lavoro: l acqua fluisce come ruscello, rigogliosa, misteriosa, meravigliosamente viva per raggiungere i fiumi e da qui muoversi in letti tortuosi come flusso incanalato verso il mare. I rubinetti non sono semplici oggetti, sono i custodi dell acqua e l acqua è il bene più prezioso perché è la vita, mi diceva. L amore incondizionato che lega la rubinetteria Bellosta all acqua si distingue anche per l attenzione nella scelta delle materie prime di alta qualità che adoperiamo per foggiarli. In Europa la Direttiva 98/83/CE ha determinato i parametri concernenti la qualità delle acque destinate al consumo umano che fuoriescono dai rubinetti. Purtroppo in altri Paesi non ci sono indicazioni precise circa l utilizzo del piombo e degli altri metalli pesanti nei rubinetti per l acqua potabile e poiché questa rubinetteria è significativamente importata e distribuita anche in Italia, sussiste la possibilità di un rischio per la salute umana. Noi vogliamo offrire alla nostra clientela un prodotto italiano, di qualità, realizzato con tutta la cura artigianale che deriva da una tradizione di famiglia». Nelle parole di Maurizio Bellosta c è tutto quello che racchiude il marchio Bellosta. E importante aver sottolineato la qualità dell acqua che sgorga dal rubinetto, ma è altrettando fondamentale sapere con quali materiali è fatto; bere l acqua da rubinetti Bellosta è sinonimo di sicurezza e salute. QUALITY AND ITALIAN CHARACTER OF THE BELLOSTA TAPS «I can testify to the fact that poetic beauty can be found also in objects made by man. Every time I watch the birth of a tap I feel a strong emotion, a reaction probably aroused by my technical expertise that tells me how difficult it is to produce it, or could it be that I can feel the deep passion put into the process by the men and women who are working with my entire family to realize such product. Or again because every time I can still hear my father saying how important our work is. Water flows in brooks and bountiful streams, marvelously alive to reach the main rivers and winding down its tortuous beds finally reaches the sea. Taps are not just simple objects, they are the guardians of water and water is the most precious patrimony because it is life itself. The unconditional love tying Bellosta Rubinetterie to water is also expressed by the painstaking attention it dedicates to the selection of top quality raw materials to be used for production. The European Community Directive 98/83/CE has determined the quality parameters applicable to water destined for human consumption. Alas other countries have yet to set precise parameters for drinking water flowing from the tap and since such taps are heavily imported and distributed in Italy there exists a risk for human health. We strive to offer our clients a top quality Italian product manufactured with the craftsmanship carried on through a family tradition». The Bellosta brand is fully represented by Maurizio Bellosta s words. It is extremely important to have pointed out the quality value of the water flowing from the tap but it is just as fundamental to be informed about the materials used for its production; drinking the water flowing from the Bellosta taps is a synonym of safety and health. Carla, Maurizio e Gabriele Bellosta con staff commerciale Carla, Maurizio and Gabriele Bellosta with sales staff RISPARMIO ENERGETICO E IDRICO Nelle collezioni JEANS e JQ sono disponibili modelli lavabo che rispettano la normativa WELL per il risparmio energetico e idrico. FUNZIONAMENTO: aprendo il miscelatore con leva in posizione frontale viene erogata ACQUA FREDDA; per erogare ACQUA CALDA si deve ruotare la leva a sinistra (unica rotazione possibile). In dotazione è inoltre previsto un limitatore di portata, per evitare sprechi d acqua. QUALITÀ E SOSTENIBILITÀ QUALITY AND SUSTAINABILITY ENERGY AND WATER SAVING The JEANS and JQ collections offer bathroom basins fully complying with the WELL Directive on water and energy saving. FUNCTION: rotate the lever to the front for COLD WATER; rotate it left (only possible rotation) for HOT WATER. A pressure reducer is also included to prevent water wasting. CALDA HOT CALDA HOT FREDDA COLD FREDDA COLD

12 SFOGLIA LE COLLEZIONI SU BELLOSTARUBINETTERIE.COM 2015, Bellosta Rubinetterie. Tutti i diritti riservati. concept pgt espositivo e grafico ufficio stampa diffusori d essenza acb arch. Silvia Teruggi e Roberta Teruggi MCS & Partners Milano Locherber Milano BELLOSTA RUBINETTERIE Via S. Botticelli, 12/ Briga Novarese (No) Italia Ingresso showroom: Via Roma, 21 Briga Novarese (No) Italia T F Export department: SPECIAL THANKS Comune di Milano FONTI BIBLIOGRAFICHE Vittorio Motta e Comune di Milano, L acquedotto di Milano CAP Comuni della Provincia di Milano, Il tempo dell acqua Regione Lombardia, Acqua a Km Pro Loco San Maurizio d Opaglio, San Maurizio d Opaglio: dall erica all ottone Francesco Allegra, I Bellosta di Briga dal 500 ai nostri giorni Sito web

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini ACQUAVIVA

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini ACQUAVIVA design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini 56991/12 Bocca incasso da cm. 12 su piastra Built-in 12 cms. spout on plate 56991/18

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom ORIENT ORIENT Italian design made in Emirates your style, your bathroom ORIENT Orient, collezione tradizionale, dal design morbido e semplice si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Facile ed immediata

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Eterna I DolceVita. puntale placcato oro con terminale in cristallo Swarovski DolceVita Samo --------- 23

Eterna I DolceVita. puntale placcato oro con terminale in cristallo Swarovski DolceVita Samo --------- 23 Eterna Eterna I BS9692AULR8, plated gold finishing profile AUL, satin glass with transparent serigraphy R8 profili placcato oro AUL, cristallo satinato con serigrafia trasparenter8 KDM01AUL, gold plated

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione «Ispezione tecnica: l analisi degli impianti aeraulici» Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione Cillichemie Italiana Dott. Marco D Ambrosio

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Stud-EVO Designer Pino Montalti

Stud-EVO Designer Pino Montalti Designer Pino Montalti È l evoluzione di un prodotto che era già presente a catalogo. Un diffusore per arredo urbano realizzato in materiali pregiati e caratterizzato dal grado di protezione elevato e

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms Campo di selezione - 50 Hz Selection chart - 50 Hz 2950 rpm 1475 rpm Campo

Dettagli

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini A C Q U A V I V A ACQUAVIVA design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini 10 11 56991/12 Bocca incasso da cm. 12 su piastra. 12

Dettagli

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation difendi il made in Italy, scegli un azienda italiana La soluzione completa per l irrigazione Irritec realizza prodotti

Dettagli

Al Rawdatain. ZHUJIANG BEER. Al Rawdatain in breve

Al Rawdatain. ZHUJIANG BEER. Al Rawdatain in breve ZHUJIANG BEER Al Rawdatain. Al Rawdatain in breve SETTORE ACQUA & CSD Al-Rawdatain Al-Rawdatain Water Bottling Co. Safat, Kuwait >> cartonatrice SMI WP 300 >> fardellatrice SMI SK 350 T >> manigliatrice

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione FOCUS Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione Versione in acciaio Extra-fort Roue à Colonnes Grande Date 125ème Anniversaire, cronografo automatico con scala tachimetrica. Steel version Extra-fort

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

wood 8.1 Una collezione racconta il mondo. Passioni, impulsi e sogni di chi la disegna, di chi la possiede. Alcune durano una stagione, altre una vita intera. Ma una collezione di arredi inventa uno stile,

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni R r INFORMAZIONE PRODOTTO Turbine I-20 Ultra Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni E I - 2 0 N I B U l t U a T a PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO L

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCO PROF SE 2 SeccoProf, SeccoProf EL, SeccoUltra, SeccoMust Tolgono l umidità dappertutto Removing humidity everywhere Un intera gamma professionale

Dettagli

Antonio Motisi. Dipartimento di Colture Arboree Università degli Studi di Palermo

Antonio Motisi. Dipartimento di Colture Arboree Università degli Studi di Palermo Giornate di Studio: Un approccio integrato allo studio dei flussi di massa e di energia nel sistema suolo pianta atmosfera: esperienze e prospettive di applicazione in Sicilia Tecniche di misura dei flussi

Dettagli

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun ABRUZZO La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The sun 133 chilometri di costa, lungo la quale si alternano arenili di sabbia dorata

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura:

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura: From : The principal object - To : notions in simple and unelaborated expressions. The principal object, then, proposed in these Poems was to choose incidents L oggetto principale, poi, proposto in queste

Dettagli

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm valvole 8 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 8 mm Valvole a spola 3/2-5/2-5/3 con attacchi filettati G/8 3/2-5/2-5/3 spool valves with G/8 threaded ports Spessore della valvola:

Dettagli

PULIZIA IN-SITU PULIZIA DIFFUSORI MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA ESTRAZIONE PERMEATO PER ASPIRAZIONE ESTRAZIONE PERMEATO PER GRAVITÀ

PULIZIA IN-SITU PULIZIA DIFFUSORI MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA ESTRAZIONE PERMEATO PER ASPIRAZIONE ESTRAZIONE PERMEATO PER GRAVITÀ MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA Il modulo a membrana piana Kubota utilizza la tecnologia di microfiltrazione detta cross flow. Insufflando aria sul fondo del modulo, si crea un flusso ascensionale

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati Robotica Mobile Lezione 20: Strutture di controllo di robot Come costruire un architettura BARCS L architettura BARCS Behavioural Architecture Robot Control System Strategie Strategie Obiettivi Obiettivi

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Scheda n 1. Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA. Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia

Scheda n 1. Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA. Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia LIFE+ PROJECT ACRONYM ETA-BETA LIFE09 ENV IT 000105 Scheda n 1 Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia emissioni

Dettagli

Indicizzazione terza parte e modello booleano

Indicizzazione terza parte e modello booleano Reperimento dell informazione (IR) - aa 2014-2015 Indicizzazione terza parte e modello booleano Gruppo di ricerca su Sistemi di Gestione delle Informazioni (IMS) Dipartimento di Ingegneria dell Informazione

Dettagli

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES NEW LIGHT ON ROME, ROMA, MERCATI DI TRAIANO, 2000 ARTISTA PETER ERSKINE Gruppo per la storia dell'energia solare (GSES) www.gses.it

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli