Maserati GranTurismo MC Stradale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Maserati GranTurismo MC Stradale"

Transcript

1 Maserati GranTurismo MC Stradale Introduzione La nuova Maserati GranTurismo MC Stradale è l'auto più veloce, leggera e potente dell intera gamma Maserati. La sua velocità massima è pari a 301 km/h. Ispirata ai modelli GranTurismo MC Trofeo e GT4, la Maserati GranTurismo MC Stradale è la risposta alle richieste dei clienti Maserati per una GranTurismo in grado di coniugare le loro esigenze di guida su strada con la passione per la guida sportiva. Questa nuova vettura sintetizza infatti l esperienza in fatto di maneggevolezza e aerodinamica affinata nelle competizioni dei tre attuali programmi sportivi Maserati. Con i suoi 450 CV (331 kw), il motore V8 da 4,7 litri ha 10 CV di potenza in più rispetto alla GranTurismo S, mentre la coppia di 510 Nm presenta un ulteriore incremento di 20 Nm. La Maserati GranTurismo MC Stradale risulta così ancora più scattante: accelera da 0 a 100 km/h in appena 4,6 secondi, con una velocità massima, come accennato, di 301 km/h L impronta agonistica si evidenzia nella riduzione del peso, sceso a 1670 kg (peso a secco), ovvero 110 kg in meno rispetto alla GranTurismo S. Un dato che rispecchia la superiorità di Maserati nelle competizioni un ottimale distribuzione del peso di 48: 52 assicura un handling equilibrato e un usura uniforme dei pneumatici. L elettronica avanzata applicata al cambio elettro-attuato con schema transaxle, grazie all MC Race Shift, riduce i tempi di cambiata ad appena 60 millisecondi. Il risultato combinato di questi interventi è una riduzioni significativa dello sprint da 0 a 100 km/h, che la Maserati GranTurismo MC Stradale raggiunge in appena 4,6 secondi. La GranTurismo MC Stradale è inoltre la prima Maserati della storia ad avere una modalità Race dedicata, che si aggiunge alle modalità Auto e Sport, aggiornate e organizzate in un layout semplificato della plancia. Il lavoro fatto dagli ingegneri Maserati sulla GranTurismo MC Stradale permette di incrementare la deportanza senza aumentare la resistenza aerodinamica, sviluppare maggiore potenza senza accrescere i consumi di carburante e consentire una guida più agile senza sacrificare l apprezzato confort di marcia della GranTurismo S. Eliminate le due sedute posteriori, questa vettura è la prima Maserati due posti dopo la MC12. Altre caratteristiche distintive sono i dischi freno in carboceramica di Brembo, pneumatici 1

2 appositamente sviluppati da Pirelli, un assetto di sospensioni unico e sedili supersportivi in fibra di carbonio. In questa configurazione, la GranTurismo MC Stradale è in vendita partire da marzo 2011 su tutti i principali mercati, ad eccezione di Stati Uniti, Canada e Corea. Posizionamento Come abbiamo visto, lo sviluppo della GranTurismo MC Stradale è stato sollecitato dai clienti di GranTurismo e GranTurismo S, che volevano un'auto con tutte le caratteristiche delle vetture da corsa GT4 e Trofeo, ma che fosse al tempo stesso omologata per la guida su strada e risultasse confortevole quanto i modelli già esistenti. È stata progettata per regalare un'esperienza di guida altamente coinvolgente e sportiva, a prescindere dal tipo di strada su cui viene impiegata. Per ottenere questo risultato e mantenersi al tempo stesso fedele ai valori tradizionali di Maserati, la nuova vettura doveva avere l'aspetto, il sound e le caratteristiche di un'auto da corsa senza sacrificare il confort di guida su strada. Una doppia anima che ha indotto Maserati ad equipaggiare l'auto con una modalità Race. Basta premere un pulsante per impostare sulla GranTurismo MC la cambiata super-veloce, con uno scarico più risonante e quella maggiore disinvoltura di guida assicurata da una nuova calibrazione del Maserati Stability Program. La GranTurismo MC Stradale è stata progettata per essere di facile guidabilità e quanto più comoda possibile. Mantiene quindi tutte le caratteristiche intrinseche in termini di maneggevolezza, confort e stabilità che derivano dalle caratteristiche strutturali del telaio della GranTurismo S. E grazie a queste che le doti di handling della vettura si possono esprimere al meglio in tutte le condizioni della strada, consentendo di passare da un aggressiva sportiva da pista a un'auto da città o a una veloce gran turismo da autostrada nel tempo necessario al guidatore per cambiare umore. La velocità è a tutti gli effetti quella di un'auto da corsa da guidare su strada, ma la vettura offre anche un handling progressivo che la rende una supercar sportiva dall impiego estremamente flessibile. 2

3 La GranTurismo MC Stradale rappresenta anche la tappa più avanzata del collaudato percorso che unisce i programmi di Maserati nelle competizioni e le sue automobili stradali di serie. Negli anni Novanta, dalla vettura da corsa Ghibli Open Cup è nata la stradale Ghibli Cup. Un decennio più tardi, la Trofeo GranSport ha dato alla luce la GranSport MC Victory. All'apice della storia recente di Maserati nel binomio pista-strada troviamo invece la MC12 vincitrice del campionato FIA GT, sviluppata direttamente dalla MC12 Stradale. Come i modelli che l'hanno preceduta, la GranTurismo MC Stradale ha attinto notevolmente dalla sua gemella da corsa, adottando un design esterno esclusivo basato su molti requisiti da pista. La sua carrozzeria si distingue per un nuovo design dello splitter frontale, del paraurti, del cofano e dei parafanghi anteriori, delle minigonne e persino dello scarico e del paraurti posteriore. Per rimarcare la natura estrema della GranTurismo MC Stradale, Maserati offre inoltre tra gli allestimenti opzionali un roll-bar a gabbia e una cintura di sicurezza da corsa a quattro punti omologati per uso stradale ed un estintore brandeggiabile. Se la GranTurismo MC Stradale è stata alleggerita di 110 kg per ottimizzarne handling, accelerazione e risposta, alcuni dei suoi elementi chiave sono comunque disponibili con il pacchetto MC Sport Line sulla GranTurismo S anche per quei clienti che dovessero preferire una grand tourer più tradizionale che mantiene tuttavia spiccate doti di sportività. La MC Sport Line offre agli acquirenti della GranTurismo S la possibilità di intervenire su esterni, interni e sospensioni per avvicinare la propria Maserati al mondo delle competizioni senza sacrificare le quattro sedute. Riduzione di peso Maserati persegue da oltre 90 anni un rapporto ottimale tra peso e prestazioni, ma sino ad oggi ben pochi modelli di produzione sono stati alleggeriti in modo tanto aggressivo quanto la GranTurismo MC Stradale. La rivisitazione del layout degli interni, l ampio uso di materiali leggeri quali l Alcantara, preferito alla pelle, e la fibra di carbonio per le sedute anteriori hanno contribuito in maniera significativa all alleggerimento complessivo della vettura. 3

4 Se ridurre il peso era un obiettivo primario, anche il mantenimento dell'eccellente distribuzione dei pesi della GranTurismo, con il suo bilanciamento orientato sul posteriore, è stato un fattore chiave. Gli ingegneri di Maserati hanno raggiunto l obiettivo equilibrando la riduzione del peso sugli assi anteriore e posteriore della GranTurismo MC Stradale e uno degli interventi che più ha contribuito al calo ponderale è stata l'adozione di sedili anteriori sportivi in fibra di carbonio. I piloti che aspirano ad una Maserati ispirata alle corse vogliono ovviamente anche sentire un rombo da pista: per questo sulla GranTurismo MC Stradale lo scarico e l'isolamento acustico della carrozzeria sono stati calibrati per creare un sound inconfondibile. Inoltre, i nuovi freni Brembo in carboceramica sono più leggeri di quelli in lega dual-cast della GranTurismo S e la GranTurismo MC Stradale è dotata di cerchi in lega da 20 pollici specifici e più leggeri. La nuova modalità MC-Race La GranTurismo MC Stradale esprime il suo carattere più decisamente sportivo mediante tre modalità di guida: Auto, Sport e la nuova modalità Race. Il pedale dell'acceleratore è più reattivo in tutte le modalità, mentre la modalità Race introduce nella gamma GranTurismo un livello di intensità di guida ancora più elevato. Premendo semplicemente un pulsante, la modalità Race permette di massimizzare le prestazioni di tutti i parametri regolabili e di guidare così la GranTurismo MC Stradale nel modo più veloce possibile. La modalità Sport permette il cambio marcia solo manualmente azionando le palette montate sulla colonna dello sterzo, facilmente raggiungibili a prescindere dall'angolo di sterzata. Con l'acceleratore al massimo, è in grado di cambiare in 100 millisecondi, aprendo inoltre la valvola bypass dello scarico oltre i 4000 giri al minuto per un sound ancora più intenso del terminale di scarico. Nella guida normale, la selezione della modalità Sport scalerà automaticamente di una marcia. 4

5 La modalità Race è completamente nuova e permette di cambiare marcia solo manualmente. E la modalità di guida più aggressiva della GranTurismo MC Stradale e il sistema è progettato in modo che il guidatore possa percepire ogni passaggio alla marcia superiore. Con la modalità Race, la GranTurismo MC Stradale può cambiare marcia in appena 60 millisecondi (0,06 secondi) grazie al controllo computerizzato e all ottimizzazione della selezione di marcia. La cambiata MC-Race è disponibile solo quando si verificano alcuni parametri: il raggiungimento di una temperatura adeguata per tutti i sistemi della vettura e il pedale dell acceleratore all 80%. Quanto la vettura soddisfa queste condizioni, si attiva la cambiata veloce MC-Race che viene indicata dalla spia rossa MC-R sul display. Offre inoltre la possibilità di scalata sequenziale (Sequential Downshifting): è sufficiente che in fase di frenata il guidatore tenga premuta la leva di scalata posta a sinistra dello sterzo. L'auto continuerà a scalare marcia esattamente al momento giusto mano a mano che la velocità diminuisce, finché il conducente non rilascerà la leva. Questa funzione risulta particolarmente utile quando un percorso passa da un tratto lungo e veloce a una svolta stretta, dove il guidatore della GranTurismo MC Stradale si potrà limitare a un solo movimento per selezionare la marcia ideale invece di dover cambiare molte volte. Se il pilota preme il pulsante Race mentre sta guidando in modalità Auto, verranno automaticamente scalate due marce (ad esempio dalla sesta alla quarta, utile in caso di sorpasso). Se lo si seleziona mentre sta guidando in modalità Sport, la scalata sarà invece di una marcia. Auto Sport Race Tempi di cambiata minimi 240ms 100ms 60ms Modalità di cambiata automatica manuale manuale Valvola bypass scarico Chiusa Aperta oltre 4000 giri/minuto Sempre aperta 5

6 Variazioni al cambio di modalità - Auto -> Sport: -1 marcia - Auto -> Race: -2 marce - Sport -> Auto: +1 marcia - Sport -> Race: -1 marcia - Race -> Sport: +1 marcia - Race -> Auto: +2 marce Il motore Il motore della GranTurismo MC Stradale ha 450 CV (331 kw) di potenza a 7000 g/min, con un incremento di 10 cavalli rispetto alla GranTurismo S. Anche la coppia è aumentata, con 20 Nm in più rispetto ai già notevoli 490 Nm della GranTurismo S; raggiunge così 510 Nm a 4750 g/min, con una curva di coppia più piena ai regimi inferiori. Molti degli incrementi di potenza derivano dal "Programma riduzione attriti", che ha comportato la riprogettazione delle dinamiche dei fluidi della coppa dell'olio, il rivestimento diamantato (DLC Diamond-Like Coating) delle punterie e dei lobi dell'albero di distribuzione super finiti. Il risultato è un motore potente, ma allo stesso tempo efficiente nei consumi, con conseguente riduzione delle emissioni di CO 2. Scarico La GranTurismo S è universalmente apprezzata per il suono armonioso del suo motore. Per la GranTurismo MC Stradale Maserati ha voluto porsi come target un sound ancora più intenso. La parte terminale dell impianto di scarico, riprogettato e più leggero, crea un suono più ricco, e intenso. 6

7 Più vicino allo spirito di un'auto da corsa, lo scarico della GranTurismo MC Stradale conserva le valvole al terminale che bypassano il silenziatore e determinano una più forte identità sportiva. In modalità Race le valvole sono costantemente aperte, mentre in quella Sport si aprono oltre i 4000 g/min. I terminali di scarico sono inoltre stati ricollocati più in alto e verso il centro della vettura, come nei modelli da competizione GT4 e Trofeo. Potenziamento del sistema frenante La costante innovazione nel sistema frenante è una tradizione per Maserati e la GranTurismo MC Stradale non fa eccezione. Mentre la Quattroporte e la GranTurismo sono state pioniere nell impiego della tecnologia dualcast, la GranTurismo MC Stradale è la prima Maserati di serie a utilizzare i freni con dischi carboceramici. I freni carboceramici sono più leggeri e più potenti rispetto a quelli della GranTurismo S, per rispondere alle maggiori sollecitazioni che derivano da una guida decisamente sportiva. Sono inoltre progettati per operare in modo efficiente e continuativo sui percorsi più impegnativi al mondo. Il sistema è stato ampiamente collaudato sui circuiti del Nürburgring, Fiorano, Le Castellet (Paul Ricard), Nardò e Balocco. Al cuore del sistema frenante ci sono i dischi freno carboceramici Brembo azionati da una pompa del servofreno di 27 mm di diametro anziché 25,4 mm. L anteriore impiega dischi ventilati da 380 mm x 34 mm - più grandi eppure più leggeri rispetto ai dischi co-fusi da 360 mm x 32 mm della GranTurismo S e azionati da una potente pinza fissa a sei pistoncini. I dischi posteriori, più grandi, sono da 360 mm x 32 mm, con una pinza fissa a quattro pistoncini. La maggiore efficienza frenante permette di diminuire lo spazio di arresto da 100km/h a 0km/h da 35 a 33m. 7

8 Questi freni sono stati progettati e calibrati per la GranTurismo MC Stradale coniugando le esigenze dell uso sportivo con la progressività della frenata nell impiego quotidiano. Il feeling del pedale sportivo, con una corsa più corta, viene mantenuto uniforme anche in un periodo prolungato di frenata intensa. Il tutto grazie a un efficiente sistema di raffreddamento. L affinamento aerodinamico della GranTurismo MC Stradale ha fatto sì che ciascun freno sia dotato di un sistema di raffreddamento integrale in due parti, con condotti che aspirano l'aria fredda dalla calandra e la dirigono verso il centro del disco. Un uscita dell aria sul margine del passaruota anteriore crea quindi un flusso di aria più uniforme ed estrae l'aria calda dal sistema frenante. Sospensioni Come ogni elemento della GranTurismo MC Stradale, anche le sospensioni e la configurazione del telaio sono state progettate per potenziare le già eccellenti prestazioni sportive della GranTurismo S senza sacrificarne le doti di auto da usare quotidianamente. La GranTurismo MC Stradale è stata progettata per offrire un feeling da auto da corsa nella risposta dello sterzo e dei pedali, oltre che nell'equilibrio complessivo. Per ottenere questo, gli ingegneri Maserati hanno reso più rigide dell'otto percento le molle anteriori e posteriori, oltre ad adottare un sistema di smorzamento con taratura da alte prestazioni. La vettura risulta più bassa della GranTurismo S, con un altezza ridotta di 10 mm nella parte anteriore e 12 mm in quella posteriore. L'idea di questa configurazione deriva dall esperienza nel campionato Trofeo, dove è stata già ampiamente apprezzata dai piloti per il maggiore livello di aderenza e la sensazione di guida diretta e intuitiva. Anche il diametro delle barre antirollio è stato incrementato, portando quello anteriore a 25 mm e quello posteriore a 23 mm. Due modifiche che hanno contribuito a ridurre l'angolo di rollio globale. La vettura è stata sviluppata specificamente per essere agile, progressiva, equilibrata e divertente per tutti i guidatori, mentre la modalità Race è stata progettata per garantire le massime prestazioni in totale sicurezza. 8

9 Pneumatici La GranTurismo MC Stradale monta un nuovo tipo di pneumatico appositamente sviluppato da Pirelli - la stessa azienda che ha sviluppato e fornisce pneumatici per la GranTurismo MC Trofeo. Progettati per rendere al meglio su strada come su pista, i pneumatici Pirelli PZero Corsa da 20 pollici sono leggermente più larghi dei pneumatici standard montati sulla GranTurismo S e assicurano un'aderenza ancora migliore. I nuovi pneumatici sono rispettivamente 255/35 ZR20 all anteriore e 295/35 ZR20 al posteriore. Sviluppati insieme ai collaudatori Maserati e basati sull'esperienza acquisita nel campionato Trofeo, i nuovi pneumatici PZero Corsa sono stati progettati per spostare il rapporto tra handling e confort dei pneumatici della GranTurismo S più in favore dell handling. Il nuovo pneumatico è stato studiato per ottenere molto rapidamente la massima aderenza, mantenendola poi per il maggior numero possibile di giri, insieme a una sensazione di maggiore precisione. Tutto ciò grazie ai composti in gomma derivati dall'esperienza di Pirelli nelle corse. I pneumatici posteriori hanno un profilo asimmetrico con trama più ampia sulla spalla esterna per un elevata aderenza laterale, mentre i pneumatici anteriori hanno uno schema di battistrada direzionale in grado di assicurare aderenza elevata su fondo asciutto e bagnato. Esterni Tutte le modifiche all apprezzatissimo design esterno della GranTurismo S derivano direttamente dall esperienza nei programmi sportivi del Tridente. Il risultato finale è un'auto che offre grande deportanza a velocità elevata senza l aumento della resistenza aerodinamica, persino quando il flusso d aria viene deviato per un efficiente raffreddamento dei freni. La GranTurismo MC Stradale è più lunga: lo splitter frontale e il paraurti posteriore ridisegnati aggiungono 48 mm alla lunghezza totale, ma sono entrambi giustificati dalla deportanza che generano. 9

10 L'esperienza su pista e la fluidodinamica computazionale hanno prodotto un pacchetto aerodinamico che incrementa la deportanza senza aumentare la resistenza aerodinamica. Infatti il Cx rimane invariato in confronto a la GranTurismo S. Lo splitter frontale, le minigonne laterali e i parafanghi anteriori si uniscono in un azione combinata per abbassare il muso dell'auto a velocità elevata, raffreddare i freni, estrarre l'aria calda dal sistema frenante e assicurare l effetto suolo lungo tutto il corpo vettura. La minigonna è stata particolarmente curata e ben raccordata ai parafanghi per controllare il flusso d'aria del sottoscocca e creare deportanza. L accurata progettazione aerodinamica ha introdotto anche due estrattori per l'aria calda nel cofano motore. Anche il profilo del paraurti posteriore è stato ridisegnato. I terminali di scarico emergono più vicini al centro, con condotti scavati nel paraurti stesso per agevolare l'uscita del flusso d'aria dal sottoscocca. Queste aperture contribuiscono a stabilizzare il flusso d'aria in un punto ancora più lontano dalla coda della vettura, abbassando così la resistenza aerodinamica. Sul margine del cofano bagagli è inoltre presente uno spoiler pronunciato che ha il compito di accentuare la deportanza ad alta velocità. I cerchi ruota da 20 pollici in fluo-formatura, più leggeri, sono esclusivi per la GranTurismo MC Stradale. Sono anch essi perfettamente coerenti con il linguaggio stilistico Maserati, come testimonia il Tridente accuratamente integrato nelle doppie razze. Abitacolo Il design della zona posteriore, i nuovi sedili leggeri in carbonio, i rivestimenti in pelle e Alcantara in abbinamento sportivo, un quadro strumenti ridisegnato e una nuova interfaccia uomo-macchina sono i punti salienti degli interni della GranTurismo MC Stradale. I sedili della GranTurismo MC Stradale sono focalizzati sulle alte prestazioni e offrono un eccellente supporto in tutte le condizioni di guida, pur rispettando la tradizionale combinazione tra carattere sportivo ed eleganza della GranTurismo. I sedili abbinano un guscio in fibra di carbonio ad imbottiture e materiali high-tech, mentre sui poggiatesta spicca il ricamo con il logo del Tridente. Dispongono di regolazione manuale per 10

11 spostare longitudinalmente la seduta e per modulare l'inclinazione dello schienale. Offrono inoltre tre diverse opzioni di altezza, regolabili all occorrenza. L intervento sull interfaccia uomo-macchina è tra le innovazioni più rilevanti sulla GranTurismo MC Stradale: la selezione della modalità di guida (Auto, Sport, Race) ora avviene con sistema one-touch, ancora più semplice e intuitivo. La vettura si avvia in modalità Auto e si passa quindi a Sport o Race premendo il relativo pulsante. Eliminata la modalità Ice, il suo posizionamento sul tunnel della trasmissione è stato assegnato al pulsante Auto, che si trova così più vicino a quello della Retromarcia. Sia il pulsante Sport, sia quello Race si trovano invece al centro della plancia. L operatività diventa più semplice, mentre cambia completamente il look. Con la sua filosofia più sportiva, la GranTurismo MC Stradale ha eliminato gli accenti lussuosi in cromo e lega in favore di uno stile total black che meglio si addice agli interni ispirati al mondo delle corse. Una scelta che coinvolge anche il quadro strumenti, dove il tradizionale sfondo di colore blu ha lasciato posto al nero, con una grafica completamente rinnovata per il tachimetro e il contagiri. Anche il display è stato naturalmente aggiornato per includere la segnalazione del MC-R quando il guidatore seleziona la modalità Race e si verificano le condizioni per la cambiata veloce. Per sottolineare come la GranTurismo MC Stradale si trovi a proprio agio nella guida più sportiva, i pedali in alluminio forato sono ora di serie. Per il rivestimento degli interni sono stati scelti nuovi materiali e si è fatto un ampio uso dell Alcantara, leggero e sportivo, nella zona posteriore dove è stata adottata una panchetta al posto delle tradizionali sedute. Al centro della paratia posteriore, il Tridente Maserati è ricamato sull'imbottitura in Alcantara quale ulteriore elemento di caratterizzazione. Più leggera della pelle, l'alcantara riveste inoltre la console centrale, lo sportello sul bracciolo centrale, gli appoggiabraccia laterali, le maniglie delle porte e la palpebra sopra il quadro strumenti. 11

12 Optional Coerente con il suo livello di prestazioni più elevate, la GranTurismo MC Stradale può essere equipaggiata a richiesta con un roll-bar a gabbia. Questo optional comprende anche la cintura di sicurezza a quattro punti, che viene fissata sulla traversa posteriore della gabbia di protezione. Come sulle Maserati da corsa, è inoltre disponibile un estintore. Per sottolineare ulteriormente il legame con l'esperienza del Trofeo Maserati e per garantire al guidatore tutto ciò di cui necessita per l'uso su circuito, è possibile ordinare un kit Maserati racing contenente tuta e guanti da corsa, più un apposita sacca. Per completare il perfetto corredo da pista è infine disponibile un casco. Tra gli optional figurano anche il rivestimento interno del tetto in Alcantara, finiture in fibra di carbonio e un set con le palette per azionare il cambio sempre in fibra di carbonio. Gli articoli della linea MC Sport in fibra di carbonio saranno disponibili anche per personalizzare gli interni e gli esterni della GranTurismo MC Stradale. La vettura potrà infine fregiarsi dell esclusiva livrea personalizzata che caratterizza le fiancate e il tetto o a scelta solo quest ultima parte. Sulle fiancate, le eleganti strisce nei colori rosso e grigio, che entrano nei condotti delle prese d aria dei freni e riemergono dalle uscite laterali sui parafanghi anteriori, per poi sfumare sulle porte, vengono abbinate al logo MC STRADALE e contribuiscono a sottolineare gli interventi aerodinamici effettuati sulla carrozzeria. Il tridente Maserati, inclinato di 45 gradi sul tetto proprio come sulle MC12 pluri-premiate nel campionato mondiale FIA GT1, è disponibile in rosso e grigio per rimarcare la cura nella personalizzazione di ogni Maserati. 12

13 Johnny Herbert al volante della GranTurismo MC Stradale sul circuito del Mugello La GranTurismo MC Stradale mi ha colpito in modo particolare, ancor prima di salire a bordo. A conquistare sono le sue linee morbide e sportive al tempo stesso che celano un aggressività ben misurata. Ci sono auto da strada ispirate alla pista, solitamente caratterizzate da elementi aggiuntivi che ne migliorano resistenza e aerodinamica evidenziandone però in modo eccessivo l'aggressività. Non è il caso della GranTurismo MC Stradale, in cui tutte gli elementi aerodinamici sono perfettamente armonizzati con la linea originale. La calandra della Stradale è un espressione di stile unica e inconfondibile, mentre il paraurti e gli elementi aerodinamici all anteriore si sposano perfettamente con le minigonne laterali. L abitacolo e i nuovi sedili ergonomici in fibra di carbonio ti fanno sentire immediatamente a tuo agio. Una sensazione che la Stradale continua a trasmettere anche quando ci si siede al volante. Quando si sale a bordo di alcune auto, invece, non è facile trovare subito la giusta posizione del sedile e acquisire familiarità con i pedali, il volante e il cambio. In questo caso, auto e pilota diventano un tutt'uno e ciò è fondamentale per il confort e per poter sfruttare appieno la potenza e la maneggevolezza della vettura. Tutto quanto riguarda la guida parte dalle sensazioni percepite dal bacino e dal busto ed è difficile ottenere risultati eccellenti se non si è un tutt'uno con il mezzo. Il sedile della Stradale mantiene fermo il bacino, permettendo di ottenere il massimo in termini di feeling e, di conseguenza, di prestazioni. Se il bacino riesce a percepire il giusto feedback dal sedile, significa che si è creata la giusta rete di collegamenti e che auto e pilota sono diventati una cosa sola. Sulla Stradale si ha la sensazione di essere immediatamente in contatto con tutto ciò che conta. Il sedile è leggermente più verticale, come necessario in un'auto sportiva per essere un po' più "sopra" il volante. Con un tale potenziale di prestazioni, in curva i fianchetti del sedile devono fornire un supporto extra, senza però pregiudicare il confort. Tutti questi piccoli accorgimenti contribuiscono a migliorare la guidabilità complessiva dell'auto. 13

14 Sono rimasto sorpreso dalla bellezza degli interni, specialmente a confronto con altre sportive derivate dalla pista. Di questi ho apprezzato il confort e la piacevolezza delle superfici al tatto. Alla partenza, ho apprezzato il fantastico rombo del motore, tipico di tutte le Maserati, ma con in più una forte nota primitiva ; qualcosa di aspramente aggressivo che nulla toglie alla sua morbidezza. La nuova modalità Race è quella che sinceramente ho utilizzato di più, perché è decisamente la più divertente per una pista come il Mugello. Il bello è che quest'auto può essere silenziosa e discreta durante gli spostamenti di tutti i giorni, mentre in modalità Race offre un sound molto più potente che fa vibrare ogni fibra del corpo. Se prima era la Maserati MC12 ad avere il sound migliore, ora è la Stradale a definire nuovi parametri. È meraviglioso passare da una modalità all'altra ascoltandone le differenze; nulla è andato perso del tipico sound del V8 ai bassi regimi e nel fuori giri. E non solo dall'interno. Anche da fuori è possibile apprezzare questo sound, che richiama l'attenzione di chiunque, ovviamente nei limiti consentiti dalla legge. È qualcosa che non si è mai sentito prima, neanche da altre Maserati. È sempre piacevole seguire con lo sguardo un'auto simile e ascoltare un suono di questo tipo. Non trovo invece altrettanto piacevole un'auto bella e veloce ma priva del giusto sound. La Stradale è facile da guidare e mantiene una spinta eccellente senza essere esageratamente aggressiva. La coppia erogata dal motore è considerevole, con un grande equilibrio tra coppia e potenza e nella transizione quando si preme sull'acceleratore. In modalità Race il cambio marcia avviene ad una velocità impensabile per un'auto da strada. Ricordo bene che poco tempo fa non era così veloce nemmeno sulle auto di Formula Uno. Ma il cambio non è solo veloce. Trasmette una sensazione piacevole e vivace. In modalità Race ha un carattere spiccato e durante il cambio marcia emette un sonoro "bang" che è rassicurante, perché si ha sempre la certezza che la marcia sia stata inserita. Alcuni cambi a doppia frizione sono piacevoli ma non danno certo l'impressione di appartenere ad un'auto sportiva. 14

15 La Stradale è fantastica nei rettilinei. La sensazione è quella di essere schiacciati contro i suoi fantastici sedili. Poi si arriva alla prima frenata, con il perfetto tempismo della cambiata e quei freni carboceramici, così potenti ma così facili da modulare. Molte auto da strada hanno pedali dei freni difficili da modulare in prossimità della soglia di intervento dell'abs. Non questa. Si può anche frenare fino al limite di tenuta degli pneumatici ma rimane comunque sempre possibile apportare minime correzioni al pedale. Scocca, cambio, sedili, sterzo e sospensioni sono perfettamente integrati, una caratteristica di estrema importanza che si può percepire anche guidando su strada. Le strade non sono come le piste, infatti non hanno certo un andamento costante, pertanto è necessaria un'auto che fornisca un buon feedback, in grado di adeguarsi sui tratti scivolosi ma comunque capace di dare il massimo sull'asciutto. Questa è la chiave della maneggevolezza della vettura: è scattante ma molto progressiva, senza essere mai nervosa. Per un'auto da strada è molto duro adeguarsi alle condizioni della pista, ma la Stradale lo fa e lo fa in un modo naturale e sincero, senza nascondere nulla. È bello avere un'auto che ti parla piuttosto che gridare rabbiosamente. L eccellente comportamento in curva deriva, a livello meccanico, dal'ottima aderenza nelle curve a bassa velocità e da un altrettanto ottimo grip aerodinamico a velocità elevate derivato dal perfetto abbinamento degli pneumatici alla vettura. Al Mugello ci sono due curve a destra molto veloci che sono in grado di esaltare la stabilità aerodinamica e la deportanza della Stradale. Il posteriore è molto stabile, e alle alte velocità si sente chiaramente la forza dell aria che spinge il posteriore della vettura verso il basso. Questa stabilità alle alte velocità è necessaria ovunque, sulla pista come sulla strada, perché l'auto deve poter essere guidata da chiunque e non solo da pochi super-esperti. I pulsanti hanno un nuovo layout e la Stradale è così stabile che anche a metà di una curva si può facilmente trovarli per passare alla modalità Sport o Race. Sono facili da usare anche quando l'auto è lanciata, infatti è così ottimamente bilanciata che è possibile portarla al limite e allo stesso tempo armeggiare con i pulsanti e la radio. 15

16 Gli ingegneri hanno sviluppato quest'auto procedendo in modo molto metodico affinché tutte le parti si integrassero reciprocamente. È come se fossero andati in un negozio e avessero scelto il meglio per ottenere il feedback e il feeling giusti. Ti dà il brivido di guidare al limite, ma in tutta comodità e sicurezza. Ad alta velocità sulle piste il feeling è quello di un'auto da corsa ed è una cosa molto difficile da ottenere con un'auto da strada. E se può fare questo, sarà perfetta anche sulla strada. La sua progressività è eccezionale e ti lascia sempre il tempo necessario per poterla controllare. Gli pneumatici sono fantastici, è come se fossero a contatto con le dita, inoltre il posteriore garantisce un'elevata sicurezza senza che l'anteriore risulti ingombrante. Il modo in cui corre è sbalorditivo. Al Mugello le cunette sono proprio nei punti che non vorresti. Trovi una cunetta proprio quando l'auto è già fortemente sollecitata, ma la Stradale è in grado di affrontarla senza scomporsi. Sui cordoli è veramente veloce e assorbe le cunette anche sotto carico. È stupefacente e sono rimasto sorpreso dalla sua adattabilità nell'affrontare questi ostacoli. In pista il suo comportamento dinamico non tradisce mai la sua mole. Il contatto con la strada trasmesso dagli pneumatici fino al pilota è positivo. Fin dal primo giro, tutto funzionava e prendeva una forma definita, con tutti gli ingredienti perfettamente miscelati per lavorare come una sola entità. È in assoluto la migliore auto ad uscire dai cancelli di Viale Ciro Menotti che io abbia mai guidato. 16

17 MASERATI GRANTURISMO MC STRADALE - Scheda Tecnica Carrozzeria Sedili Configurazione Motore Potenza massima Coppia massima Peso a secco Coupé a due porte 2 posti Motore anteriore centrale, trazione posteriore V8 da 4,7 litri, doppio albero a camme in testa, in lega 450 CV (331 kw) a 7000 g/min g/min 1670 kg km/h 4,6 secondi Velocità massima Lunghezza 301 km/h 4933 mm Motore Cilindrata Alesaggio x corsa 4691 cc 94 mm x 84,5 mm Rapporto di compressione 11:1 Cambio Tipo Modalità cambio manuale elettroattuato a sei velocità Auto, Sport, Race Tempo minimo di cambiata 0,06 secondi (in modalità Race) 17

18 Funzionamento Leve montate sul piantone dello sterzo (in modalità manuale) Peso Peso a secco 1670 kg Distribuzione peso 48 : 52 Sospensioni Configurazione Barra antirollio (anteriore) Barra antirollio (posteriore) a quadrilatero, molle elicoidali, ammortizzatori a taratura fissa 25 mm 23 mm Pneumatici Pirelli PZero Corsa Dimensione (anteriore) Dimensione (posteriore) 255/35 ZR20 295/35 ZR20 Freni Dischi anteriori 380 mm x 34 mm Carboceramica Ventilati Monoblocco a sei pistoni 18

19 Dischi posteriori 360 mm x 32 mm Carboceramica Ventilati Monoblocco a quattro pistoni Spazio di frenata 100km/h 0km/h: 33m Consumi ed emissioni Ciclo combinato Emissioni CO 2 14,45 l/100km 337 g/km Il contenuto di questo documento è basato sulle informazioni in possesso al momento della stampa. I dati in esso riportati possono essere modificati dalla Casa senza preavviso. 19

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY E l anima sportiva di SEAT, l icona del marchio, la massima espressione dei valori del brand: design accattivante, tecnologia all avanguardia

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI Volt CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO (IVA ESCLUSA) 44.350 ALLESTIMENTI 1.400,00 42.950,00 35.495,87 SPECIFICHE

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

Trophy SE 13/01/2015 19:02:37

Trophy SE 13/01/2015 19:02:37 13/01/2015 19:02:37 20.400,00 INFORMAZIONI PANORAMICA Affrontare le lunghe distanze nel massimo comfort è ciò che la Trophy sa fare meglio. A questa caratteristica si aggiunge la sua sorprendente capacità

Dettagli

un concentrato di tecnologia all avanguardia

un concentrato di tecnologia all avanguardia un concentrato di tecnologia all avanguardia VIP Class L emozione viaggia su due livelli. Nel 1967 NEOPLAN ideò la gamma degli autobus turistici a due piani che ha aperto la strada ad una storia di successo

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw SCHEDA TECNICA CAPACITÀ BENNE CARICO OPERATIVO BENNE PESO OPERATIVO POTENZA MASSIMA W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw W270C/W300C ECOLOGICO COME

Dettagli

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson:

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: 50Z3 75Z3 Liberatevi: Escavatore Zero Tail Wacker Neuson. Elementi Wacker Neuson: Dimensioni compatte senza sporgenze. Cabina spaziosa e salita comoda. Comfort migliorato

Dettagli

Tecnologia funzionale. Qualità costruttiva di lunga durata.

Tecnologia funzionale. Qualità costruttiva di lunga durata. SERIE JX 72-95 CV Ambiente di lavoro sicuro e produttivo. Sedile di guida confortevole. Tecnologia funzionale sotto tutti i punti di vista. Disponibili nella versione con o senza cabina, questi trattori

Dettagli

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it La Laprova completa su Corriere.it Piaggio MP3 LT 30o IE Sport Quadro 350S e Peugeot Metropolis : 400 tre scooter a tre ruote prova completa. con immagini e commenti è su motori.corriere.it Sitorna sul

Dettagli

Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso

Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso PRESS info P09X02IT / Per-Erik Nordström 15 ottobre 2009 Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso Il nuovo Scania Opticruise per autobus completamente

Dettagli

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2. NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.5 TONNELLATE MASSIMIZZARE I PROFITTI SCELTA TRA 13 DIVERSI MODELLI MODELLO

Dettagli

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg PC 15R-8 PC15R-8 PC15R-8 M INIESCAVATRE PTENZA NETTA SAE J149 11,4 kw - 15, HP PES PERATIV Da 1.575 kg a 1.775 kg M INIESCAVATRE LA TECNLGIA PRENDE FRMA Frutto della tecnologia e dell esperienza KMATSU,

Dettagli

IL NUOVO NX HYBRID PROVATE

IL NUOVO NX HYBRID PROVATE IL NUOVO NX HYBRID IL NUOVO NX HYBRID PRESENTAZIONE NEL REALIZZARE IL NUOVO NX HYBRID, ABBIAMO PENSATO DI CREARE UN CROSSOVER DISTINTIVO, CAPACE DI COINVOLGERE DA SUBITO IL GUIDATORE. Takeaki Kato, Ingegnere

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

PROBLEMI SUL MOTO RETTILINEO UNIFORMEMENTE ACCELERATO

PROBLEMI SUL MOTO RETTILINEO UNIFORMEMENTE ACCELERATO PROBLEMI SUL MOTO RETTILINEO UNIFORMEMENTE ACCELERATO 1. Un auto lanciata alla velocità di 108 Km/h inizia a frenare. Supposto che durante la frenata il moto sia uniformemente ritardato con decelerazione

Dettagli

stile carattere Ama il suo nuovo Dice di avere un piccolo gran Uno stile insolente

stile carattere Ama il suo nuovo Dice di avere un piccolo gran Uno stile insolente LA NUOVA www.ligier.it Ama il suo nuovo stile Uno stile insolente Con una personalita incredibile, compatta, moderna, agile ed irresistibile, la nuova IXO fara strage. Il dettaglio della CALANDRA in nero

Dettagli

Nuova Passat Nuova Passat Variant

Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat. La più innovativa di sempre. Da sempre punto di riferimento della categoria per tecnologia e funzionalità, Nuova Passat definisce ancora una volta gli standard

Dettagli

THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS... www.fast-concept.com

THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS... www.fast-concept.com THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS... SINTESI DELLA RIVOLUZIONARIA TECNOLOGIA DI RIDLEY Basta il suono della parola velocità (FAST), perché il battito del vostro

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com TIP-ON BLUMOTION Due funzioni combinate in modo affascinante www.blum.com Tecnologia innovativa TIP-ON BLUMOTION unisce i vantaggi del supporto per l apertura meccanico TIP-ON con il collaudato ammortizzatore

Dettagli

Guida alle situazioni di emergenza

Guida alle situazioni di emergenza Guida alle situazioni di emergenza 2047 DAF Trucks N.V., Eindhoven, Paesi Bassi. Nell interesse di un continuo sviluppo dei propri prodotti, DAF si riserva il diritto di modificarne le specifiche o l

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Consigli per una guida in sicurezza

Consigli per una guida in sicurezza Consigli per una guida in sicurezza cosa fare prima di mettersi in viaggio cosa fare durante il viaggio Stagione invernale 2014-2015 In caso di neve INDICE Prima di mettersi in viaggio 1 2 3 4 5 PAG 4-

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E DAT I TE C NIC I

EQUIPAGGIAMENTI E DAT I TE C NIC I A S T R A EQUIPAGGIAMENTI E DAT I TE C NIC I Opel. Idee brillanti, auto migliori. MODELLI/MOTORIZZAZIONI Club/Njoy Elegance Sport 3/5 porte - SW 5 porte - SW 3 porte - SW 1.2 benzina 1.4 benzina* 1.6 TWINPORT

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli

GRAND CHEROKEE 2014 PER EUROPA

GRAND CHEROKEE 2014 PER EUROPA GRAND CHEROKEE 2014 PER EUROPA A C C E S S O R I O R I G I N A L I 1 PERSONALIZATION CERCHIO IN LEGA 20 BICOLORE Coprimozzo con logo Jeep. Compatibile con tutti i modelli ad eccezione della versione SRT.

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

Dumper-Nonstop Wacker Neuson Dumper con cabina 3001 6001 9001 10001+

Dumper-Nonstop Wacker Neuson Dumper con cabina 3001 6001 9001 10001+ Dumperonstop Wacker euson Dumper con cabina A ribaltamento rotante DAT TE 10010 kg 3000 kg 6000 kg 9000 kg Peso proprio 2410/2550 kg 4120/4240 kg apacità cassone a raso 1500/1300 l 2400/2400 l 38 4000

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

MANUALE D USO TROPHY 20 1015943A

MANUALE D USO TROPHY 20 1015943A MANUALE D USO TROPHY 20 1015943A Italiano 2011 Handicare Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui riportate non possono essere riprodotte e/o pubblicate in nessuna altra forma, mediante stampa,

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Magnifici focolari. Il tutto, ovviamente, contrassegnato dal marchio Svanen, per una scelta consapevole a favore dell ambiente.

Magnifici focolari. Il tutto, ovviamente, contrassegnato dal marchio Svanen, per una scelta consapevole a favore dell ambiente. Handöl 26 Magnifici focolari Handöl 26T e Handöl 26K sono le prime stufe di grandi dimensioni della serie Handöl 20. Un magnifico focolare di produzione svedese per tutti coloro che sono alla ricerca di

Dettagli

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici.

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici. DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! PNEUMATICI MIGLIORI SULLE STRADE SVIZZERE Dire la propria nella scelta dei pneumatici? Dare

Dettagli

TIP-ON per ante. Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata. www.blum.com

TIP-ON per ante. Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata. www.blum.com TIP-ON per ante Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata www.blum.com Apertura agevole al tocco Con TIP-ON, il supporto per l'apertura meccanico di Blum, i frontali senza maniglia

Dettagli

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it La revisione delle macchine agricole immatricolate Mario Fargnoli Giornata di Studio www.politicheagricole.it Sicurezza del lavoro in agricoltura e nella circolazione stradale tra obblighi di legge ed

Dettagli

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio 2 3 4 Tipo 10 e Tipo 15 Affidabilità per i centri commerciali Appositamente studiati per i centri commerciali, i

Dettagli

CATENE DA NEVE, PNEUMATICI DA NEVE E CHIODATI

CATENE DA NEVE, PNEUMATICI DA NEVE E CHIODATI CATENE DA NEVE, PNEUMATICI DA NEVE E CHIODATI A cosa servono In genere, in caso di neve, vi sono due alternative per viaggiare sicuri: gli pneumatici da neve o le catene. Mentre i primi sono molto più

Dettagli

Regolatore della soglia (RLC, RLT & X)

Regolatore della soglia (RLC, RLT & X) Cannotto Tappo dell aria (forcelle ad aria) Regolatore dell escursione (TALAS) Manopola del precarico (forcelle a molla) Manopola del ritorno (tutte le forcelle) Levetta di bloccaggio (RL, RLC & RLT) Regolatore

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza V90-3,0 MW Più efficienza per generare più potenza Innovazioni nella tecnologia delle pale 3 x 44 metri di efficienza operativa Nello sviluppo della turbina V90 abbiamo puntato alla massima efficienza

Dettagli

TECNOLOGIA AD INDUZIONE

TECNOLOGIA AD INDUZIONE TECNOLOGIA AD INDUZIONE NELLA SUA FORMA PIÙ RAFFINATA Standalone Induction Appliance Ergonomia Potenza Design I convincenti vantaggi della tecnologia a induzione di MENU SYSTEM non sono mai stati così

Dettagli

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE a cura di G. SIMONELLI Nel motore a corrente continua si distinguono un sistema di eccitazione o sistema induttore che è fisicamente

Dettagli

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com TIP-ON per TANDEMBOX Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia www.blum.com 2 Apertura facile basta un leggero tocco Nel moderno design del mobile, i frontali

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

TECHNICALINFO. I veicoli LEITNER

TECHNICALINFO. I veicoli LEITNER TECHNICALINFO I veicoli LEITNER I veicoli LEITNER Comodi, stabili al vento, a richiesta riscaldati I progettisti LEITNER, nello sviluppo dei veicoli, considerano sempre come massima priorità il comfort

Dettagli

2 - TRASPORTO MOBILETTO

2 - TRASPORTO MOBILETTO Istruzioni per l'uso I Indice 1 - GENERALITA' 3 1.1 NORME DI SICUREZZA GENERALI 3 1.2 CAMPO DI UTILIZZO 4 1.3 DIMENSIONI D'INGOMBRO 4 1.4 DATI TECNICI 5 2 - TRASPORTO MOBILETTO 5 3 - ALIMENTAZIONE ELETTRICA

Dettagli

DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C.

DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C. DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C. REGOLAMENTO INDICE 1 ORGANIZZAZIONE 2 SCOPO 3 NORME COMPORTAMENTALI 4 NORME DI CIRCOLAZIONE NEL PADDOCK 5 PRINCIPIO DI AMMONIZIONE 6 ABBIGLIAMENTO

Dettagli

Dalla fondazione agli anni 70

Dalla fondazione agli anni 70 Dalla fondazione agli anni 70 1947 Tipo A Piccoli inizi Oggi si stenta a credere che il semplice ed essenziale Modello A sia l antenato dell intera, supertecnologica gamma Honda. Questo trabiccolo 2 tempi

Dettagli

1350 CC 1350 CX 1370 CX 1770 CX. Proprio quello che serve per stalla e cortile. Piccoli, ma molto potenti.

1350 CC 1350 CX 1370 CX 1770 CX. Proprio quello che serve per stalla e cortile. Piccoli, ma molto potenti. 350 370 770 CC CX CX CX Proprio quello che serve per stalla e cortile. Piccoli, ma molto potenti. La natura delle cose. COMPAGNI DI VIAGGIO. Insieme nella vita di tutti i giorni. Insieme nel dividere le

Dettagli

LISTINO MINIMOTO 2013

LISTINO MINIMOTO 2013 LISTINO MINIMOTO 2013 NOTE: - Il presente listino annulla e sostituisce qualsiasi precedente - I prezzi indicati si intendono trasporto ed assicurazione esclusi - BZM Trade Srl si riserva qualsiasi variazione

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 mi lascio l autobus alle spalle Performance Line Dare tutto. Per ricevere ancora di più. puntuale all appuntamento 45 km/h

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA DAI 5 AI 7 ANNI LO SCOPO FONDAMENTALE DELL ALLENAMENTO E CREARE SOLIDE BASI PER UN GIUSTO ORIENTAMENTO VERSO LE DISCIPLINE SPORTIVE DELLA GINNASTICA. LA PREPARAZIONE

Dettagli

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento La funzione dei cuscinetti a strisciamento e a rotolamento è quella di interporsi tra organi di macchina in rotazione reciproca. Questi elementi possono essere

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

1. Introduzione. THE Guide Italian

1. Introduzione. THE Guide Italian THE Guide Italian The contents of THE Guide is copyrighted by JQ Products. No part of THE Guide may be reproduced or distributed in any medium or media without the express, written permission of JQ Products.

Dettagli

PER L INNESTO, PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO

PER L INNESTO, PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO PASSIONE PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO TECNICA PER L INNESTO, PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO MACCHINE INNESTATRICI NASTRI PER LA SELEZIONE E PARAFFINATURA MACCHINE STENDITELO E RACCOGLITELO STERRORACCOGLITORI

Dettagli

Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta

Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta Z750 Z750 ABS Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta Premessa Per una efficiente spedizione dei veicoli Kawasaki, prima dell imballaggio questi vengono parzialmente smontati. Dal momento

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"?

Seggiolini auto: dov è il vantaggio per le famiglie? Ufficio stampa del TCS Vernier Tel +41 58 827 27 16 Fax +41 58 827 51 24 www.pressetcs.ch Comunicato stampa Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"? Emmen, 15 novembre 2012. Il test del TCS

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 BORA Professional BORA Classic BORA Basic Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 Progettazione d avanguardia Aspirazione efficace dei vapori nel loro punto d origine BORA Professional Elementi da

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 010 Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio 1. Un corpo parte da fermo con accelerazione pari a

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 00 Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio. Un corpo parte da fermo con accelerazione

Dettagli

LE VALVOLE PNEUMATICHE

LE VALVOLE PNEUMATICHE LE VALVOLE PNEUMATICHE Generalità Le valvole sono apparecchi per il comando, per la regolazione della partenza, arresto e direzione, nonché della pressione e passaggio di un fluido proveniente da una pompa

Dettagli

MANUALE D USO MB3195-IT-B

MANUALE D USO MB3195-IT-B MANUALE D USO IT -B Introduzione Ci congratuliamo con voi per aver acquistato questa nuova sedia a rotelle. La qualità e la funzionalità sono le caratteristiche fondamentali di tutte le sedie a rotelle

Dettagli

Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI

Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI A) Vite di regolazione del minimo. B) Getto MAX C) Getto MIN D) Vite corta coperchio camera del galleggiante E) Vite lunga coperchio camera del galleggiante

Dettagli

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute Ergonomia in uffi cio Per il bene della vostra salute Ogni persona è unica, anche per quanto riguarda la struttura corporea. Una postazione di lavoro organizzata in modo ergonomico si adatta a questa individualità.

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

Pizzaport il Thermoport di classe 2 per pizze e quant altro! [ Sistemi universali di trasporto vivande ] buone soluzioni

Pizzaport il Thermoport di classe 2 per pizze e quant altro! [ Sistemi universali di trasporto vivande ] buone soluzioni Pizzaport il Thermoport di classe 2 per pizze e quant altro! [ Sistemi universali di trasporto vivande ] buone soluzioni Appena sfornate! Calde... pizze dal Pizzaport Per un ottimo isolamento: struttura

Dettagli

3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI

3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI 3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI L aerostato è un aeromobile che, per ottenere la portanza, ossia la forza necessaria per sollevarsi da terra e volare, utilizza gas più leggeri

Dettagli

Focolari ad alto livello

Focolari ad alto livello 34 & 35 1 Focolari ad alto livello Contura 34T e 35T sono due innovativi modelli di stufa in pietra ollare, caratterizzati da un desig n più moderno e slanciato, una migliore visibilità del fuoco e l usuale

Dettagli

Una nuova velocità. Velocizzate il vostro lavoro con Eppendorf Easypet 3 e le nuove pipette serologiche

Una nuova velocità. Velocizzate il vostro lavoro con Eppendorf Easypet 3 e le nuove pipette serologiche Una nuova velocità Velocizzate il vostro lavoro con Eppendorf Easypet 3 e le nuove pipette serologiche Scoprite la nuova dimensione del controllo Sperimentate la nuova dimensione del pipettaggio elettronico

Dettagli

La dinamica delle collisioni

La dinamica delle collisioni La dinamica delle collisioni Un video: clic Un altro video: clic Analisi di un crash test (I) I filmati delle prove d impatto distruttive degli autoveicoli, dato l elevato numero dei fotogrammi al secondo,

Dettagli

Eaton Macchine di processo. Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione.

Eaton Macchine di processo. Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione. Eaton Macchine di processo Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione. Il tempo di funzionamento non è tutto, è l unica cosa che conta. Ogni processo industriale deve soddisfare

Dettagli

A. 5 m / s 2. B. 3 m / s 2. C. 9 m / s 2. D. 2 m / s 2. E. 1 m / s 2. Soluzione: equazione oraria: s = s0 + v0

A. 5 m / s 2. B. 3 m / s 2. C. 9 m / s 2. D. 2 m / s 2. E. 1 m / s 2. Soluzione: equazione oraria: s = s0 + v0 1 ) Un veicolo che viaggia inizialmente alla velocità di 1 Km / h frena con decelerazione costante sino a fermarsi nello spazio di m. La sua decelerazione è di circa: A. 5 m / s. B. 3 m / s. C. 9 m / s.

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 Quando la climatizzazione si fa arte Mai come a casa propria ci si occupa del comfort con tanta passione, l estetica

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Seconda Legge DINAMICA: F = ma

Seconda Legge DINAMICA: F = ma Seconda Legge DINAMICA: F = ma (Le grandezze vettoriali sono indicate in grassetto e anche in arancione) Fisica con Elementi di Matematica 1 Unità di misura: Massa m si misura in kg, Accelerazione a si

Dettagli

by marktgerecht.jm.ohg strategische markenführung www.marktgerecht.com ADIOS VENTILOS! Perché si sono estinte le valvole. www.schiel.

by marktgerecht.jm.ohg strategische markenführung www.marktgerecht.com ADIOS VENTILOS! Perché si sono estinte le valvole. www.schiel. www.schiel.biz by marktgerecht.jm.ohg strategische markenführung www.marktgerecht.com ADIOS VENTILOS! Perché si sono estinte le valvole. Adios Ventilos! o Perché si sono estinte le valvole. Editore: Schiel

Dettagli

Le applicazioni della Dome Valve originale

Le applicazioni della Dome Valve originale Le applicazioni della Dome Valve originale Valvole d intercettazione per i sistemi di trasporto pneumatico e di trattamento dei prodotti solidi Il Gruppo Schenck Process Tuo partner nel mondo Il Gruppo

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum.

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum. TIP-ON inside TIP-ON per AVENTOS HK Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia www.blum.com Facilità di apertura con un semplice tocco 2 Comfort di apertura per le

Dettagli

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC Sistemi di presa a vuoto su superfici / Massima flessibilità nei processi di movimentazione automatici Applicazione Movimentazione di pezzi con dimensioni molto diverse e/o posizione non definita Movimentazione

Dettagli