B O L L E T T I N O U F F I C I A L E

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "B O L L E T T I N O U F F I C I A L E"

Transcript

1 Anno CXXVIII - Numero 17 Roma, 15 settembre 2007 Pubblicato il 15 settembre 2007 B O L L E T T I N O U F F I C I A L E del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE - SPED. IN ABBONAMENTO POSTALE 70% - FILIALE DI ROMA

2 S O M M A R I O PARTE PRIMA CONCORSI E COMMISSIONI DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI DI GIUSTIZIA E LIBERE PROFESSIONI PERSONALE U.N.E.P. Area funzionale B - posizione economica B3 e B3 Super - Figura professionale: UFFICIALE GIUDIZIARIO. Revoca provvedimento di collocamento a riposo e trattenimento in servizio Pag. 3 D.M. 1 agosto Rettifica del nominativo di un componente della Commissione di secondo grado per i procedimenti disciplinari a carico di ufficiali ed agenti di polizia giudiziaria per il quadriennio Pag. 1 DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA DIPARTIMENTO PER LA GIUSTIZIA MINORILE Decadenze dall incarico di componenti privati presso le Sezioni di Corte di Appello e Tribunali per i Minorenni per il triennio Pag. 4 PP.D.G. 7 giugno Nomina Membri Aggiunti, supplenti di lingua inglese, francese e spagnola della Commissione Esaminatrice del concorso pubblico per esami a 397 posti nel profilo professionale di Educatore, area «C», posizione economica «C1» Pag. 1 P.D.G. 7 giugno Nomina Segretario supplente della Commissione incaricata di sottoporre i candidati ad esame clinico generale ed a prove strumentali e di laboratorio per la conferma del possesso dei requisiti psicofisici di cui agli articoli 122 e 123 del decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. 443, già valutati in sede di assunzione quale agenti ausiliari di leva del Corpo di polizia penitenziaria » 1 PARTE SECONDA ATTI UFFICIALI DEL PERSONALE MAGISTRATURA Conferimento funzioni di magistrato di cassazione. Pag. 2 Conferimento funzioni di magistrato di appello....» 2 Trasferimenti » 3 Esito di ricorso » 3 DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA PERSONALE AMMINISTRATIVO,TECNICO E DI SERVIZIO SOCIALE Nomina dirigente generale Pag. 5 P.D.G. 17 maggio Rettifica della graduatoria definitiva del concorso pubblico per esami a 90 posti nell area «B», posizione economica «B2», profilo professionale di Tecnico «Infermiere professionale» » 5 P.D.G. 28 novembre 2006: scioglimento della riserva contenuta nel P.D.G 24 maggio 2006 con il quale è stata approvata la graduatoria del concorso per esami per l accesso alla qualifica dirigenziale per complessivi 8 posti, elevati ad 11, riservati al personale dell'amministrazione Penitenziaria appartenente al profilo professionale di Educatore, posizioni economiche C3, C2 e C » 17 CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA E UFFICIALI DEL DISCIOLTO CORPO DEGLI AA.CC. Nomina a Commissario penitenziario Pag. 18 PERSONALE DELLE CANCELLERIE E SEGRETERIE GIUDIZIARIE Area funzionale B - posizione economica B2 - Figure professionali: OPERATORE GIUDI- ZIARIO, AUSILIARIO. Collocamento a riposo Pag. 3 Promozione ad agente scelto » 20 Promozione ad Assistente Capo, assistente e agente scelto nonché rettifica provvedimenti » 22 Scioglimento della riserva relativa alla nomina ad allievo agente e immissione nel ruolo degli agenti ed assistenti » 23

3

4

5 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N PARTE PRIMA CONCORSI E COMMISSIONI DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI DI GIUSTIZIA E LIBERE PROFESSIONI PP.D.G. 7 giugno Nomina Membri Aggiunti, supplenti di lingua inglese, francese e spagnola della Commissione Esaminatrice del concorso pubblico per esami a 397 posti nel profilo professionale di Educatore, area «C», posizione economica «C1». D.M. 1 agosto Rettifica del nominativo di un componente della Commissione di secondo grado per i procedimenti disciplinari a carico di ufficiali ed agenti di polizia giudiziaria per il quadriennio IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA Visto il proprio decreto del 27 giugno 2007 relativo alla costituzione e composizione della Commissione di secondo grado per i provvedimenti disciplinari a carico degli ufficiali ed agenti di polizia giudiziaria, prevista dall art. 18, comma 1 del decreto legislativo 28 luglio 1989 n. 271; Ritenuta la necessità di doversi provvedere alla rettifica del nominativo del componente Colonnello spe Vice Comandante Regione Carabinieri Lazio, erroneamente indicato come: «Enrico CASTALDI»; Letta la nota del 6 luglio 2007, prot. n. 157/8 con la quale il Comando Generale dell Arma dei Carabinieri comunica che il nominativo esatto del rappresentante dell Arma dei Carabinieri è: «Enrico CATALDI»; Decreta Il componente della Commissione costituita a norma dell art. 18, comma 1 del decreto legislativo 28 luglio 1989, n. 271, giudiziaria per il quadriennio 2007/2010, nominato dal Comandante Generale dell Arma dei Carabinieri è il Colonnello spe Enrico CATALDI, Vice Comandante della Regione Carabinieri Lazio. P.D.G V U.C.B Il dott. Andrea BECCARINI, Traduttore interprete, Area C, posizione economica C2 nell Amministrazione Penitenziaria, è nominato «Membro Aggiunto», supplente di lingua inglese e francese, della Commissione Esaminatrice del concorso pubblico per esami a 397 posti nel profilo professionale di Educatore, area «C», posizione economica «C1», indetto PDG 21 novembre 2003, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - «Concorsi ed esami», n. 30 del 16 aprile P.D.G V U.C.B La prof.ssa Carmen OTERO, esperto linguistico, è nominata «Membro Aggiunto», supplente di lingua spagnola, della Commissione Esaminatrice del concorso pubblico per esami a 397 posti nel profilo professionale di Educatore, area «C», posizione economica «C1», indetto PDG 21 novembre 2003, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - «Concorsi ed esami», n. 30 del 16 aprile P.D.G. 7 giugno Nomina Segretario supplente della Commissione incaricata di sottoporre i candidati ad esame clinico generale ed a prove strumentali e di laboratorio per la conferma del possesso dei requisiti psicofisici di cui agli articoli 122 e 123 del decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. 443, già valutati in sede di assunzione quale agenti ausiliari di leva del Corpo di polizia penitenziaria. P.D.G V U.C.B Roma, 1 agosto 2007 Il Ministro L Educatore C3 Antonio MONTEFUSCO è nominato Segretario supplente della Commissione medica incaricata di sottoporre i candidati ad esame clinico generale ed a prove strumentali e di laboratorio per la conferma del possesso dei requisiti psicofisici di cui agli articoli 122 e 123 del decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. 443, già valutati in sede di assunzione quale agenti ausiliari di leva del Corpo di polizia penitenziaria.

6 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N. 17 PARTE SECONDA ATTI UFFICIALI DEL PERSONALE DIPARTIMENTO DELL ORGANIZZAZIONE GIUDIZIARIA, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI Decreta il conferimento delle funzioni di magistrato di appello al dott. Roberto CIMORELLI BELFIORE, nato a Napoli il 28 maggio 1951, magistrato dichiarato idoneo ad essere ulteriormente valutato ai fini della nomina a magistrato di corte di cassazione con funzioni di giudice del Tribunale di Roma, e la destinazione del medesimo, a sua domanda alla Corte di Appello della stessa città con funzioni di consigliere. MAGISTRATURA Conferimento funzioni di magistrato di cassazione Decreta il conferimento delle funzioni di magistrato di appello al dott. Antonio DE SANTIS, nato a Roma il 10 giugno 1954, magistrato dichiarato idoneo ad essere ulteriormente valutato ai fini della nomina a magistrato di corte di cassazione con funzioni di giudice del Tribunale di Roma, e la destinazione del medesimo, a sua domanda alla Corte di Appello della stessa città con funzioni di consigliere. D.M V U.C.B Decreta il conferimento delle funzioni di magistrato di cassazione al dott. Vittorio ROSSI, nato a Napoli il 2 gennaio 1942, magistrato dichiarato idoneo ad essere ulteriormente valutato ai fini della nomina alle funzioni direttive superiori con funzioni di consigliere della Corte di Appello di Venezia, e la destinazione del medesimo, a sua domanda, alla Corte di Appello Venezia con funzioni di presidente di sezione. Decreta il conferimento delle funzioni di magistrato di appello al dott. Alberto IANNUZZI, nato a Potenza il 22 aprile 1958, magistrato di appello con funzioni di giudice del Tribunale di Potenza, e la destinazione del medesimo, a sua domanda, alla Corte di Appello della stessa città con funzioni di consigliere. D.M V U.C.B Decreta il conferimento delle funzioni di magistrato di cassazione al dott. Giuseppe PERILLO, nato a Santa Maria la Fossa il 14 febbraio 1940, magistrato dichiarato idoneo ad essere ulteriormente valutato ai fini della nomina alle funzioni direttive superiori con funzioni di presidente di sezione del Tribunale di Vicenza, e la destinazione del medesimo, a sua domanda, alla Corte di Appello Venezia con funzioni di presidente di sezione. Conferimento funzioni di magistrato di appello DD.MM V U.C.B Decreta il conferimento delle funzioni di magistrato di appello al dott. Quinto BOSIO, nato a Cellarengo il 17 marzo 1945, magistrato di cassazione dichiarato idoneo ad essere ulteriormente valutato ai fini della nomina alle funzioni direttive superiori con funzioni di giudice del Tribunale di Torino, e la destinazione del medesimo, a sua domanda, allo stesso Tribunale con funzioni di presidente di sezione. Decreta il conferimento delle funzioni di magistrato di appello alla dott. Alessandro NENCINI, nato a Firenze il 20 agosto 1955, magistrato dichiarato idoneo ad essere ulteriormente valutato ai fini della nomina a magistrato di cassazione con funzioni di giudice del Tribunale di Firenze, e la destinazione del medesimo, a sua domanda, alla Corte di Appello della stessa città con funzioni di consigliere. DD.MM V U.C.B Decreta il conferimento delle funzioni di magistrato di appello alla dott.ssa Emilia SALVATORE, nata a Ururi il 9 dicembre 1956, magistrato dichiarato idoneo ad essere ulteriormente valutato ai fini della nomina a magistrato di cassazione con funzioni di giudice del Tribunale di Modena, e la destinazione della medesima, a sua domanda, alla Corte di Appello di Bologna con funzioni di consigliere. Decreta il conferimento delle funzioni di magistrato di appello al dott. Paolo Giuseppe VADALÀ, nato a Crotone il 18 luglio 1958, magistrato dichiarato idoneo ad essere ulteriormente valutato ai fini della nomina a magistrato di cassazione con funzioni di giudice del Tribunale di Perugia, e la destinazione del medesimo, a sua domanda, alla Corte di Appello di Ancona con funzioni di consigliere.

7 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N. 17 Trasferimenti DD.MM V U.C.B PERSONALE DELLE CANCELLERIE E SEGRETERIE GIUDIZIARIE 3 Decreta il trasferimento della dott.ssa Giuseppina DI MAIDA, nata a Palermo il 10 marzo 1970, magistrato di tribunale con funzioni di giudice del Tribunale di Caltanissetta, a sua domanda, al Tribunale di Palermo con le stesse funzioni. Area funzionale B - posizione economica B2 - Figure professionali: OPERATORE GIUDIZIARIO, AUSILIARIO. Decreta il trasferimento del dott. Luciano GORRA, nato a Verona il 22 settembre 1964, magistrato di tribunale con funzioni di giudice del Tribunale di Brescia, a sua domanda, al Tribunale di Verona con le stesse funzioni. Collocamento a riposo P.D.G V U.C.B Decreta il trasferimento del dott. Francesco GRECO, nato a Napoli il 25 febbraio 1951, magistrato dichiarato idoneo ad essere ulteriormente valutato ai fini della nomina a magistrato di cassazione con funzioni di procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Nola, a sua domanda, alla Procura della Repubblica presso Tribunale di Napoli con le stesse funzioni. LA ROSA Salvatore, nato a Siracusa il 28 giugno 1942, Operatore Giudiziario posizione economica B2, in servizio nell Ufficio Unico presso il Tribunale di Siracusa, è collocato a riposo, per limiti di età, a decorrere dal 1 luglio Decreta il trasferimento della dott.ssa Laura SOLA, nata a Modena il 29 marzo 1965, magistrato di appello con funzioni di giudice del Tribunale di Lodi, a sua domanda, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna con funzioni di sostituto. Decreta il trasferimento del dott. Bruno RADOS, nato a Castellamare di Stabia il 16 ottobre 1943, magistrato dichiarato idoneo ad essere ulteriormente valutato ai fini della nomina alle funzioni direttive superiori con funzioni di consigliere della Corte di Appello di Firenze, a sua domanda, al Tribunale di Firenze con funzioni di presidente di sezione. PERSONALE U.N.E.P. Area funzionale B - posizione economica B3 e B3 Super -Figura professionale: UFFICIALE GIUDIZIARIO. Revoca provvedimento di collocamento a riposo e trattenimento in servizio P.D.G V U.C.B Esito di ricorso D.P.R V U.C.B Visto il ricorso straordinario proposto dal dott. Luigi TOSTI per la revocazione del D.P.R. 30 marzo 2006 con il quale è stato dichiarato irricevibile il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica proposto dal medesimo per l annullamento del decreto del Ministro della Giustizia del 14 ottobre (Omissis). Decreta Il D.P.R. 30 marzo 2006 è annullato. Il ricorso avverso il D.M. 14 ottobre 2004 è respinto. SCHITTINO Gaetano, nato a Riesi (CL) il 19 settembre 1942, Ufficiale Giudiziario posizione economica B3 Super, in servizio nell Ufficio Unico presso il Tribunale di Siracusa, è trattenuto in servizio, a sua domanda, per il biennio successivo al compimento del 65 anno di età. P.D.G V U.C.B È revocato il P.D.G. 9 maggio 2007 con il quale il sig. VIRDÒ Giuseppe, nato a Vibo Valentia (CZ) il 15 maggio 1942, Ufficiale Giudiziario posizione economica B3 Super, in servizio nell Ufficio Unico presso il Tribunale di Vibo Valentia, è stato collocato a riposo, per limiti di età, a decorrere dal 1 giugno 2007.

8 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N. 17 Il medesimo sig. VIRDÒ Giuseppe è trattenuto in servizio, a sua domanda, per il biennio successivo alla data del compimento del 65 anno di età. P.D.G V U.C.B TRECCIOLA Vittorio, nato a Roma il 6 novembre 1942, Ufficiale Giudiziario posizione economica B3 Super, in servizio nell Ufficio Unico presso la Corte di Appello di Roma, è trattenuto in servizio, a sua domanda, per il biennio successivo al compimento del 65 anno di età. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, del dott. Angelo Carlo GARAVAGLIA dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Milano per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, del dott. Fabio LEONARDI dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Brescia per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B DIPARTIMENTO PER LA GIUSTIZIA MINORILE Decreta la decadenza, per rinunzia, della dott.ssa Ornella MANCA UCCHEDDU dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Cagliari per il triennio 2005/2007. Decadenze dall incarico di componenti privati presso le Sezioni di Corte di Appello e Tribunali per i Minorenni per il triennio D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, della dott.ssa Angela GIGANTI dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Roma per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, del dott. Mario MASSARENTI dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Bologna per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, del dott. Massimo VALENTINI dall incarico di componente privato della Sezione di Corte di Appello per i minorenni di Firenze per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, della dott.ssa Maria Gabriella NARDI dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Cagliari per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, del dott. Massimo PESENTI dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Brescia per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, del dott. Vittorio RUBAGOTTI dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Brescia per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, del dott. Antonio SCARLATO dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Milano per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, del dott. Roberto DAL BIANCO dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Milano per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, del dott. Enrico VERGANI dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Milano per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, della dott.ssa Silvia ANFILOCCHI dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Brescia per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, del dott. Ferdinando DI ORIO dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di L Aquila per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, della dott.ssa Maria Luisa GALLINA dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Milano per il triennio 2005/2007. D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, della dott.ssa Giovanna CACCIATO dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Torino per il triennio 2005/2007.

9 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N. 17 D.M V U.C.B Decreta la decadenza, per rinunzia, del dott. Pino PORRELLO dall incarico di componente privato del Tribunale per i minorenni di Palermo per il triennio 2005/2007. DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO E DI SERVIZIO SOCIALE Nomina dirigente generale Visto il P.D.G. 18 ottobre 2004, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - «Concorsi ed esami», n. 93 del 23 novembre 2004, con il quale è stato indetto un concorso pubblico per esami a 90 posti nell area «B», posizione economica «B2», profilo professionale di Tecnico «Infermiere professionale»; Visto il P.D.G. 15 dicembre 2006, pubblicato nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 8 del 30 aprile 2007, con il quale è stata approvata la graduatoria definitiva del concorso di che trattasi; Considerato che occorre procedere alla correzione dell errore materiale ed alla conseguente rettifica della graduatoria suddetta relativamente alla votazione conseguita nella prova orale dai sottoindicati candidati, atteso che è stata indicata in modo non conforme a quanto riportato nel verbale n. 56 del 12 ottobre 2006 redatto dalla Commissione Esaminatrice: DELLE DONNE Anna Maria Assunta, indicata al numero 75 della graduatoria definitiva, con punteggio della prova orale di 23,50/30 anziché 27,50/30; ESPOSITO Domenico Roberto, indicato al numero 89 della graduatoria definitiva, con punteggio della prova orale di 23,00/30 anziché 23,50/30; DELLA VALLE Maria, indicata al numero 95 della graduatoria definitiva, con punteggio della prova orale di 23,50/30 anziché 27,50/30; Visto il P.C.D. 4 novembre 2003, con il quale, ai sensi di quanto previsto dall art. 16, comma 5, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, sono stati individuati i provvedimenti che fanno capo alla diretta responsabilità gestionale del Direttore Generale del Personale e della Formazione del Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria; Considerato che rientra nella competenza del Direttore Generale del Personale e della Formazione la firma degli atti relativi alle procedure concorsuali emanate dall Amministrazione Penitenziaria; 5 D.P.R Reg. C.C Il dirigente dell Amministrazione penitenziaria dott. Napoleone GASPARO, nato a Ostuni (BR) il 25 gennaio 1943, è nominato dirigente generale - livello di funzione C - nel ruolo dei dirigenti dell Amministrazione penitenziaria, con gli assegni relativi alla qualifica, oltre agli assegni spettanti per legge. Il presente decreto sarà trasmesso alla Corte dei conti per la registrazione. P.D.G. 17 maggio Rettifica della graduatoria definitiva del concorso pubblico per esami a 90 posti nell area «B», posizione economica «B2», profilo professionale di Tecnico «Infermiere professionale». DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA IL DIRETTORE GENERALE DEL PERSONALE E DELLA FORMAZIONE Decreta Per i motivi indicati in premessa, il PDG 15 dicembre 2006, pubblicato nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 8 del 30 aprile 2007, con il quale è stata approvata la graduatoria definitiva del concorso pubblico per esami a 90 posti nell area «B», posizione economica «B2», profilo professionale di Tecnico «Infermiere professionale», è rettificato come segue: DELLE DONNE Anna Maria Assunta, nata il 16 agosto 1966, voto prova scritta: 22,00; voto prova pratica: 26,333; media voto: ; voto prova orale: 27,50 (e non 23,50); Punteggio totale: 51,667 (e non 47,667); titoli di prec. e pref.: lod. serv. amm. ne Giust.; è inserita al 20 posto della graduatoria, prima della candidata Nadia Anna DI MITRI e dopo la candidata Valentina TEGAS. DELLA VALLE Maria, nata l 8 maggio 1964, voto prova scritta: 21,00; voto prova pratica: 26,000; media voto: ; voto prova orale: 27,50 (e non 23,50); Punteggio totale: 51,000 (e non 47,000); titoli di prec. e pref.: lod. serv. amm.ne giust, 1 fgl.; è inserita al 25 posto della graduatoria, prima della candidata Saveria TORTORA e dopo la candidata Maria Grazia COLARDO. ESPOSITO Domenico Roberto, nato il 19 febbraio 1972, voto prova scritta: 21,10; voto prova pratica: 27,333; media voto: ; voto prova orale: 23,50 (e non 23,00); Punteggio totale: 47,717 (e non 47,217); titoli di prec. e pref.: /.; è inserito al 75 posto della graduatoria, prima della candidata Giuliana CAPACCHIONE e dopo il candidato Antonio GARAU. Per effetto delle suddette rettifiche, gli artt. 1 e 2 del P.D.G. 15 dicembre 2006, pubblicato nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 8 del 30 aprile 2007 sono così rideterminati: Art. 1 È approvata la seguente graduatoria dei candidati che hanno superato il concorso pubblico per esami a 90 posti nell area «B», posizione economica «B2», profilo professionale di Tecnico «Infermiere professionale», indetto con P.D.G. 18 ottobre 2004, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - «Concorsi ed esami», n. 93 del 23 novembre 2004:

10 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N. 17

11 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N. 17 7

12 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N. 17

13 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N. 17 9

14 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N. 17

15 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N

16 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N. 17

17 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N

18 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N. 17

19 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N Art. 2 I sottoindicati n. 90 candidati sono dichiarati vincitori delle procedure: Prog. Cognome Nome 1 ESENTATO MARIA 2 MINGARDO ROBERTA 3 LENARES EMANUELA 4 GAVARINI GIOIA 5 RATTO SABATO 6 FORTE ROSSELLA 7 BRUNDU ANTONELLA 8 BALLOCCO ENZA 9 CONIGLIO FRANCO 10 PELLEGRINI ELIO 11 CIAMMOLA DANILO 12 LAZZARA KATIUSCIA 13 FAZARI MICHELE 14 PICUNO CLAUDIA 15 TADDEI ALESSIO 16 COGODDA CATERINA 17 PAGLIUCA VALENTINA 18 APPICCIUTOLI LUCIANO 19 TEGAS VALENTINA 20 DELLE DONNE ANNA MARIA ASSUNTA 21 DI MITRI NADIA ANNA 22 FADDA MARTINA CATERINA 23 GRILLANDINI STEFANIA 24 COLARDO MARIA GRAZIA 25 DELLA VALLE MARIA 26 TORTORA SAVERIA 27 CATALANO BARBARA DANIELA 28 FALCETTA DANIELA 29 VENTURI ALESSANDRA 30 PARENTE ANTONIETTA 31 CIUFFREDA SANDRA

20 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N. 17 Prog. Cognome Nome 32 SPENA LUIGI 33 PEDOTO IRENE 34 NAPOLITANO GIULIA 35 GUERRIERO GRAZIA 36 DI VITA FRANCA 37 POZIELLO LUISA 38 PUSCEDDU MONICA 39 RUSSO LUISA 40 NIEDDU MADDALENA 41 ASCONE CINZIA 42 VALENTINO ANNA ROSA 43 DI PIETRO ANGELA 44 INGARDIA MARIA 45 ABBATE ANNAMARIA 46 PETTI MIRIAM FRANCESCA 47 NUCIFORA RITA 48 MIGLIO ENZA 49 PASSARETTA CARMELA 50 DE BENEDICTIS CARLO 51 INGLESE CATIA 52 PADULA MARIA GIOVANNA 53 DONZELLA FRANCESCO 54 DEL BENE SAVIO 55 SALVATICCHIO MELISA 56 DI SANTE GIULIA 57 MISSIROLI MARINELLA 58 ASCIONE CARLA 59 DARAIO KATIA 60 TATTI NUCCIA 61 SCIELZI MARGHERITA 62 DE LUCA ROSA 63 SCILIPOTI MARIA 64 AMATO SALVATORE 65 BARRICELLI GIUSEPPE 66 MUNNO PASQUALINA 67 DE SANTIS MARINA 68 MURZILLI AUGUSTA 69 RAVIDà LAURA 70 POPOLO RAFFAELLA 71 SORGE MARINELLA 72 VENTUCCI GIUSEPPE 73 LASIO MICOL 74 GARAU ANTONIO 75 ESPOSITO DOMENICO ROBERTO 76 CAPACCHIONE GIULIANA 77 DE SANTIS ANTONELLA 78 FAEDDA ANTONIO 79 LOPARDO PALMA 80 SALERNI CREPACCIOLI ALESSANDRA 81 LANTERI GRAZIA 82 FABIANO NADIA ROSA 83 CARLINO ANNA 84 RAGONE ENRICO

21 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N Prog. Cognome Nome 85 MUNNO ORAZIO 86 SOLE RICCARDO 87 ROSSI FRANCESCA 88 SAVINO DOMENICO 89 TARANTO GIOVANNA 90 ROSSO SIMONA Il presente provvedimento sarà trasmesso all Ufficio Centrale per il Bilancio presso il Ministero della Giustizia. Roma, 17 maggio 2007 Vistato dall'ufficio Centrale del Bilancio il 25 giugno Il Direttore Generale: dott. Massimo De Pascalis. P.D.G. 28 novembre 2006: scioglimento della riserva contenuta nel P.D.G 24 maggio 2006 con il quale è stata approvata la graduatoria del concorso per esami per l accesso alla qualifica dirigenziale per complessivi 8 posti, elevati ad 11, riservati al personale dell Amministrzione Penitenziaria appartenente al profilo professionale di Educatore, posizioni economiche C3, C2 e C1. DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA IL DIRETTORE GENERALE DEL PERSONALE E DELLA FORMAZIONE Visto il PDG 24 maggio 2006, vistato all Ufficio Centrale del Bilancio presso il Ministero della Giustizia il 14 luglio 2006, con il quale è stata approvata la graduatoria del concorso per esami per l accesso alla qualifica dirigenziale per complessivi 8 posti, elevati ad 11, riservati al personale dell Amministrazione Penitenziaria appartenente al profilo professionale di Educatore, posizioni economiche C3, C2 e C1, indetto con provvedimento del 19 aprile 2001, pubblicato nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 16 del 30 agosto 2001; Considerato che il dott. Domenico SCHIATTONE e la dott.ssa Liliana UCCHEDDU sono stati inseriti con riserva, rispettivamente al 3 e 5 posto della graduatoria suddetta, in attesa degli accertamenti concernenti la verifica del possesso dei requisiti di ammissione al concorso; Viste le osservazioni prodotte in data 31 maggio 2006 dalla dott.ssa Liliana UCCHEDDU ed in data 1 giugno 2006 dal dott. Domenico SCHIATTONE; Considerato che l Ufficio del Contenzioso dell Amministrazione Penitenziaria, con nota n. 528 del 28 giugno 2006, ha espresso l avviso per uno scioglimento della riserva in favore dei candidati SCHIATTONE ed UCCHEDDU chiarendo che, come stabilito dal Consiglio di Stato con la sentenza n del 22 aprile 2002, il requisito concernente il possesso di una determinata qualifica o status deve essere posseduto entro il termine di scadenza del bando e che il variare dello stesso è irrilevante e non implica la perdita di un requisito per la nomina; Ritenuto, per quanto sopra, di procedere allo scioglimento della riserva di cui al P.D.G. 24 maggio 2006 formulata nei confronti del dott. Domenico SCHIATTONE e della dott.ssa Liliana UCCHEDDU; Decreta Per i motivi esposti nelle premesse, è sciolta la riserva di cui al P.D.G. 24 maggio 2006 con il quale è stata approvata la graduatoria del concorso per esami per l accesso alla qualifica dirigenziale per complessivi 8 posti, elevati ad 11, riservati al personale dell Amministrazione Penitenziaria appartenente al profilo professionale di Educatore, posizioni economiche C3, C2 e C1, indetto con provvedimento del 19 aprile 2001, pubblicato nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 16 del 30 agosto 2001, nei confronti dei dott. Domenico SCHIATTONE e dott.ssa Liliana UCCHEDDU. Il presente provvedimento sarà trasmesso all Ufficio Centrale per il Bilancio presso il Ministero della Giustizia. Roma, 28 novembre 2006 Vistato dall Ufficio Centrale del Bilancio il 25 giugno Il Direttore Generale: dott. Gaspare Sparacia.

22 BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N. 17 CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA E UFFICIALI DEL DISCIOLTO CORPO DEGLI AA.CC. Nomina a Commissario penitenziario P.D.G V U.C.B I vice commissari penitenziari del Corpo di polizia penitenziaria di seguito indicati sono nominati «COMMISSARIO PENITENZIARIO» del ruolo direttivo speciale del Corpo medesimo, con decorrenza giuridica ed economica 1 gennaio 2005: N. ordine Cognome e Nome Sede Note matricola Data e luogo di nascita di servizio 1 SAVARINO Vincenzo Centro Amm.vo G. Altavista /07/1962 Agrigento I.S.S.P. - Roma 2 MASCIULLO Pietro CC Firenze Sollicciano Nominato con riserva /08/1958 Galatina (LE) impiego c/o PRAP FIRENZE 3 TARANTINO Mario CC Benevento /10/1957 Avellino 4 LOPARDO Antonio CC Vibo Valentia NC /08/1951 Brienza (PZ) 5 DI BARTOLOMEO Valentino CC Pescara /03/1955 Campobasso 6 LEO Antonio CC Roma Rebibbia NC /11/1949 Caprarica di Lecce (LE) 7 GUADAGNI Salvatore CC Torino Lorusso e C /09/1953 Pomigliano D arco (NA) impiego c/o PRAP TORINO 8 DE BELLIS Sabatino CC Bologna /05/1950 Conca della Campania (CE) 9 NOVENA Benedetto CR Saluzzo /02/1955 Reggio di Calabria 10 CHIMENTI Leonardo CC Roma Regina Coeli /11/1959 Bocchigliero (CS) impiego c/o PRAP ROMA 11 LUZI Giuseppe CC Teramo /10/1950 Corinaldo (AN) 12 BIANCO Michele CC Foggia /11/1949 Volturino (FG) 13 MACRÌ Rocco Salvatore CC Novara /10/1961 Lecce 14 AGATI Giuseppe CC Roma Regina Coeli /09/1961 Palermo impiego c/o PRAP ROMA 15 CESARI Alberto CC Frosinone /12/1947 Paliano (FR)

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia Anno CXXXIV - Numero 18 Roma, 30 settembre 2013 Pubblicato il 30 settembre 2013 BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE SOMMARIO PARTE PRIMA DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia Anno CXXXV - Numero 8 Roma, 30 aprile 2014 Pubblicato il 30 aprile 2014 BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE SOMMARIO PARTE PRIMA DISPOSIZIONI GENERALI D.M. 17

Dettagli

Uffici Giudiziari: bando di mobilità volontaria per 1.031 posti vacanti di personale amministrativo

Uffici Giudiziari: bando di mobilità volontaria per 1.031 posti vacanti di personale amministrativo Uffici Giudiziari: bando di mobilità volontaria per 1.031 posti vacanti di personale amministrativo È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (4a Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 5 del 20 gennaio

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia Anno CXXXVI - Numero 3 Roma, 15 febbraio 2015 Pubblicato il 16 febbraio 2015 BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE SOMMARIO PARTE PRIMA DISPOSIZIONI GENERALI D.P.C.M.

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000)

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) Lettera circolare n 195/2000 Allegato 1/1 SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) 1. DATI GENERALI DELLA SCUOLA DATI ANAGRAFICI

Dettagli

107/2015 e al D.D.G. 767/2015 Diffida ad adempiere.

107/2015 e al D.D.G. 767/2015 Diffida ad adempiere. RACCOMANDATA A/R Spett. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA in persona del ministro pro tempore Viale Trastevere 76/A 00153 - ROMA OGGETTO: Domanda di ammissione alle Fasi del piano

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia Anno CXXXV - Numero 10 Roma, 31 maggio 2014 Pubblicato il 31 maggio 2014 BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE SOMMARIO PARTE PRIMA DISPOSIZIONI GENERALI P.D.G.

Dettagli

Strutture sul territorio dell'amministrazione della Giustizia pubblicazione ai sensi dell'articolo 13 lett d) d.lgs. 33/2013.

Strutture sul territorio dell'amministrazione della Giustizia pubblicazione ai sensi dell'articolo 13 lett d) d.lgs. 33/2013. Strutture sul territorio dell'amministrazione della Giustizia pubblicazione ai sensi dell'articolo 13 lett d) d.lgs. 33/2013 posta elettronica certificata adozioniinternazionali.tribmin.palermo@giustiziacert.it

Dettagli

Bollettino Ufficiale n. 01 del 14 Giugno 2012

Bollettino Ufficiale n. 01 del 14 Giugno 2012 F.I.G.C. Delegazione Provinciale di Ferrara via Veneziani, 63/A 44100 Ferrara Tel. 0532 770294 Fax 0532 770372 e-mail: info@figcferrara.it web: www.figcferrara.it / www.lnd.it Bollettino Ufficiale n. 01

Dettagli

Dispensa 10 a Concorsi

Dispensa 10 a Concorsi Decreto 5 marzo 2004 - Graduatoria del concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, a 36 posti di Ragioniere, area funzionale B, posizione economica B3. MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata,

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata, ALESSANDRIA Competenza territoriale per le province di Alessandria, Asti Via A. Gramsci, 2 15121 Alessandria Tel. 0131/316265 e-mail: alessandria.r.dipartimento@inail.it-posta certificata: alessandriaricerca@postacert.inail.it

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Roma, 28 febbraio 2014 prot. n. 1479 Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati

Dettagli

Supplemento n.13 Concorsi

Supplemento n.13 Concorsi Supplemento n. Concorsi Decreto dirigenziale 8 dicembre 007 Approvazione della graduatoria del concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, a 5 posti di Traduttore interprete del settore n.

Dettagli

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche PRATO Valori medi 21-25 della media 1999-23 e 2-24. (Italia = 1) Umano e le politiche per migliorare il (Siemens-Ambrosetti, 23) Lucca, Siena, PratoArezzo, Livorno Massa Carrara, Pistoia Pisa Grosseto

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

B O L L E T T I N O U F F I C I A L E

B O L L E T T I N O U F F I C I A L E Anno CXXVIII - Numero 15 Roma, 15 agosto 2007 Pubblicato il 16 agosto 2007 B O L L E T T I N O U F F I C I A L E del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE - SPED. IN ABBONAMENTO POSTALE

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato;

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato; Versamenti volontari del settore agricolo - Anno 2005 (Inps, Circolare 29 luglio 2005 n. 98) Si illustrano di seguito le modalità di calcolo, per l anno in corso, dei contributi volontari relative alle

Dettagli

DATA DI TITOLO DI STUDIO

DATA DI TITOLO DI STUDIO CORSO COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA TITOLO DI STUDIO AMMESSO /NON AMMESSO GIORNO SELEZIONI NOTE TRASFORMAZIONE ALAIA CIRO 03/09/1993 NAPOLI DIPLOMA 20/06/2014 ORE 16.30 TRASFORMAZIONE ALBERINI

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011 GRAFICI STATISTICI Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 211 RAMI VITA - Premi lordi contabilizzati per ramo di attività e per tipologia di premio: 73.869 milioni di euro Malattia,

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE ----------- IL DIRETTORE GENERALE Decreto n.5 VISTO il Contratto collettivo nazionale del Comparto scuola, sottoscritto il 26/05/99, ed in particolare l art.34, che ha delineato il profilo di Direttore

Dettagli

MINISTERO DELL INTERNO

MINISTERO DELL INTERNO MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale per la Documentazione e la Statistica PRESSO LE SOCIO-RIABILITATIVE ALLE DATE DEL 31 MARZO E 30 GIUGNO 2002

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia Anno CXXXIV - Numero 17 Roma, 15 settembre 2013 Pubblicato il 16 settembre 2013 BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE SOMMARIO PARTE PRIMA PARTE SECONDA DISPOSIZIONI

Dettagli

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali LA MAPPA DELLE CITTA DOVE IL 16 OTTOBRE SI PAGHERA L ACCONTO TASI CITTA CITTA CITTA Agrigento Foggia Ragusa Alessandria Gorizia Ravenna Ascoli Piceno Grosseto Reggio Calabria Asti Imperia Rieti Avellino

Dettagli

PAOLA 577 UDINE 700 PARMA 999 URBINO 173 PATTI 427 VALLO DELLA LUCANIA 520 PAVIA 533 VARESE 670 PERUGIA 1684 VASTO 301 PESARO 648 VELLETRI 826

PAOLA 577 UDINE 700 PARMA 999 URBINO 173 PATTI 427 VALLO DELLA LUCANIA 520 PAVIA 533 VARESE 670 PERUGIA 1684 VASTO 301 PESARO 648 VELLETRI 826 NUMERO DI AVVOCATI RACCOLTI PERSONALMENTE DALL'AUTORE DI QUESTE RIGHE DA CIASCUN CONSIGLIO DELL'ORDINE DEL NOSTRO PAESE, SECONDO UN CRITERIO ALFABETICO ALLA DATA DEL 31 DICEMBRE 2006 DOC. N. 1 ACQUI TERME

Dettagli

Anno CXXXII - Numero 8 Roma, 30 aprile 2011 Pubblicato il 30 aprile 2011 B O L L E T T I N O U F F I C I A L E del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE - SPED. IN ABBONAMENTO POSTALE 70%

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

La strategia per lo sviluppo del Sud ha come requisito essenziale la soddisfazione dei diritti di cittadinanza

La strategia per lo sviluppo del Sud ha come requisito essenziale la soddisfazione dei diritti di cittadinanza 1 La strategia per lo sviluppo del Sud ha come requisito essenziale la soddisfazione dei diritti di cittadinanza Con scuola, sicurezza, qualità dell aria e dell acqua, la giustizia è uno dei servizi essenziali

Dettagli

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI : PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI. ABITAZIONE PRINCIPALE DA 33 A 133 MEDI EURO L ANNO. SECONDE CASE SCONTI IN 59 CITTA PER I REDDITI MEDIO

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

INPS - Circolare 22 novembre 2007, n. 128

INPS - Circolare 22 novembre 2007, n. 128 INPS - Circolare 22 novembre 2007, n. 128 Oggetto: Versamenti volontari del settore agricolo - anno 2007. Sommario: 1) Lavoratori agricoli dipendenti 2) Coltivatori diretti, mezzadri e coloni e imprenditori

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Prot. AOODRSA.REG.UFF.n. 16458 Cagliari, 23/10/2013 IL VICE DIRETTORE GENERALE VISTO il Decreto Legislativo 16 aprile 1994 n. 297, con il quale è stato approvato il testo unico delle disposizioni legislative

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Per i residenti di Torino: Potete portare l'oggetto Toshiba da riparare presso il nostro laborat orio, enza l'appuntamento nei orari di apertura.

Per i residenti di Torino: Potete portare l'oggetto Toshiba da riparare presso il nostro laborat orio, enza l'appuntamento nei orari di apertura. Riparazioni in garanzia: Per poter usufruire dell'assistenza tecnica in garanzia, il cliente deve contattare la sede Toshiba Italy Srl tramite il numero a pagamento messo a disposizione. 199... Gestione

Dettagli

Commissione. Concorso Notarile 2009 ( 1 ) www.notaio.org

Commissione. Concorso Notarile 2009 ( 1 ) www.notaio.org www.notaio.org Commissione Concorso Notarile 2009 ( 1 ) www.notaio.org Notaio Anno 2010: commissione d esame (D.D.G. 28 dicembre 2009) Decreto 12 ottobre 2010 - Commissione esaminatrice del concorso, per

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 il prezzo medio ora è di 8,4 euro al metro quadro cali generalizzati nei principali centri: bene padova (1,6), tengono meglio roma (0,1%)

Dettagli

U F F I C I A L E del Ministero della Giustizia

U F F I C I A L E del Ministero della Giustizia Anno CXXXI - umero 8 Roma, 30 aprile 2010 Pubblicato il 30 aprile 2010 B O L L E T T I O U F F I C I A L E del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIOE QUIDICIALE - SPED. I ABBOAMETO POSTALE 70% - FILIALE

Dettagli

ELENCO INCARICHI PER RAPPRESENTANZA E DIFESA DELL ENTE ANNO 2011

ELENCO INCARICHI PER RAPPRESENTANZA E DIFESA DELL ENTE ANNO 2011 ELENCO INCARICHI PER RAPPRESENTANZA E DIFESA DELL ENTE ANNO 2011 N. 1) incarico per rappresentanza e difesa del Comune di conferito con G.C. n. del. 2) Organo di giustizia 3) Causa n. RG c/comune di 1.

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA FEBBRAIO 2012 A.G. ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI

TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI Analisi della UIL sui siti internet dei Comuni Capoluogo di Provincia e delle Regioni Roma Agosto 2008 UIL- Servizio Politiche Territoriali TRASPARENZA

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia Anno CXXXV - Numero 16 Roma, 31 agosto 2014 Pubblicato il 1 settembre 2014 BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE SOMMARIO PARTE PRIMA DDISPOSIZIONI GENERALI Cassa

Dettagli

EN/IT COUNCIL OF THE EUROPEAN UNION. Brussels, 20 May 2005 8687/05 ADD 1 COPEN 84 EJN 28 EUROJUST 28

EN/IT COUNCIL OF THE EUROPEAN UNION. Brussels, 20 May 2005 8687/05 ADD 1 COPEN 84 EJN 28 EUROJUST 28 COUNCIL OF THE EUROPEAN UNION Brussels, 20 May 2005 8687/05 ADD 1 COPEN 84 EJN 28 EUROJUST 28 ADDENDUM to COVER NOTE From : Ms. Augusta IANNINI, Il Capo del Dipartimento per gli Affari di Giustizia date

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico COMMISSIONE DI STUDIO SULLE ESECUZIONI IMMOBILIARI CORSO: LE ESECUZIONI IMMOBILIARI Centro

Dettagli

Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari.

Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari. Direzione Centrale Accertamento RISOLUZIONE N. 64/E Roma, 18 maggio 2005 Oggetto: Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari.

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Acquisizione e Sviluppo Determinazione del Dirigente n. 1760 2011 di data 06/12/2011 Classificazione: 15.1.1.9-2011 OGGETTO:

Dettagli

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO Con la scadenza della prima rata della Tasi prevista per il prossimo 16 giugno, i Comuni incasseranno

Dettagli

Decreto 11 settembre 2014 - Sessione di esami per l iscrizione negli albi degli Avvocati anno 2014

Decreto 11 settembre 2014 - Sessione di esami per l iscrizione negli albi degli Avvocati anno 2014 Decreto 11 settembre 2014 - Sessione di esami per l iscrizione negli albi degli Avvocati anno 2014 11 settembre 2014 (pubblicato nella G.U. 4^ Serie Speciale - n.71 del 12 settembre 2014) IL MINISTRO DELLA

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE PP. PP01 - Personale Registro di Servizio: 11 del 07/07/2015

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE PP. PP01 - Personale Registro di Servizio: 11 del 07/07/2015 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE PP PP01 - Personale Registro di Servizio: 11 del 07/07/2015 OGGETTO: Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 4 posti a tempo pieno e indeterminato

Dettagli

AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI IL DIRETTORE GENERALE

AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI IL DIRETTORE GENERALE AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI ANG/ 297 /INT VISTI gli artt. 8 e 9 del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTA la decisione n. 1719/2006/CE del 15 Novembre 2006, con la quale il Parlamento ed

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca D.M. N. 73 DEL 4 AGOSTO 2009 VISTO il Testo Unico delle leggi in materia di istruzione approvato con il Decreto Legislativo 16 aprile 1994,

Dettagli

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Dopo un ulteriore incremento dell 1% il prezzo medio in Italia si attesta a 8,5 euro al mese Forti oscillazioni nei centri minori, pressoché

Dettagli

(pubblicato nella G.U. n. 5 del 20 gennaio 2015 - IV serie speciali - Concorsi ed esami)

(pubblicato nella G.U. n. 5 del 20 gennaio 2015 - IV serie speciali - Concorsi ed esami) Provvedimento 25 novembre 2014 - Avviso di mobilità ai sensi dell art. 30 del d.lgs. 30/03/2001 n. 165 per la copertura di complessivi n. 1031 posti a tempo pieno e indeterminato - vari profili professionali

Dettagli

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena SMART CITY INDEX La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena Lo Smart City Index Al fine di misurare il livello di smartness di una città, Between ha creato lo Smart City Index, un ranking delle

Dettagli

B O L L E T T I N O U F F I C I A L E

B O L L E T T I N O U F F I C I A L E Anno CXXX - Numero 4 Roma, 28 febbraio 2009 Pubblicato il 28 febbraio 2009 B O L L E T T I N O U F F I C I A L E del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE - SPED. IN ABBONAMENTO POSTALE

Dettagli

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza 2 Rapporto Famiglia-reddito-casa A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Novembre 2008 1 INDICE Nota introduttiva pag. 3 Dati demografici pag. 4 Tabella

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia Anno CXXXIII - Numero 3 Roma, 15 febbraio 2012 Pubblicato il 15 febbraio 2012 BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE - SPED. IN ABBONAMENTO POSTALE 70% - FILIALE

Dettagli

ABRUZZO Franca Ceci Secondo grado L'Aquila AQ cecifranca@tiscali.it

ABRUZZO Franca Ceci Secondo grado L'Aquila AQ cecifranca@tiscali.it ABRUZZO Franca Ceci Secondo grado L'Aquila AQ cecifranca@tiscali.it BASILICATA Donato Di Taranto Secondo grado d.ditaranto@tin.it Adele Vitelli Elementari Istituto Comprensivo "Padre Pio da Pietrelcina"

Dettagli

Elenco dei numeri dei conti correnti "Poste italiane Proventi di Filiale..." da utilizzare per l'acquisto di Stampati con recapito a domicilio

Elenco dei numeri dei conti correnti Poste italiane Proventi di Filiale... da utilizzare per l'acquisto di Stampati con recapito a domicilio AGRIGENTO 306928 POSTE ITALIANE SPA FILIALE AGRIGENTO - PROVENTI DI FILIALE IT75P0760116600000000306928 ALBA 15674286 POSTE ITALIANE SPA FILIALE ALBA PROVENTI FILIALE IT89P0760110200000015674286 ALESSANDRIA

Dettagli

Visto il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

Visto il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n.475/ri IL DIRETTORE INTERREGIONALE Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; Visto il decreto ministeriale 28 dicembre 2000, n. 1390 che ha attivato, a decorrere dal 1 gennaio 2001,

Dettagli

La produzione di rifiuti urbani in Italia

La produzione di rifiuti urbani in Italia La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER 1 RIFIUTI OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE APRILE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la terza annualità un indagine

Dettagli

PAGINE GIALLE. Roma, marzo 2006

PAGINE GIALLE. Roma, marzo 2006 PAGINE GIALLE Roma, marzo 2006 0 Per il 2006 è in corso il rinnovo dell accordo con SEAT. A tal riguardo Poste Italiane provvederà ad assicurare l intera distribuzione e raccolta dei set. Tale processo

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Soggetto che effettua la comunicazione 011 - Consorzi e Gruppi di imprese (art. 31, d.lgs. 276/2003)

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

ACCADEMIE DELLE BELLE ARTI ACCADEMIA DI BELLE ARTI

ACCADEMIE DELLE BELLE ARTI ACCADEMIA DI BELLE ARTI ACCADEMIE DELLE BELLE ARTI ACCADEMIA DI BELLE ARTI di BARI via re david, 189/c - 70124 BARI tel. 080/5566471-;tx.080/5574840 (sede amministrativa);via c.battisti-mola di bari;tel. 4744246(sede didattica)

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Tipo comunicazione Codice comunicazione 01 - Prospetto informativo 1001514C00394126 Data invio 13/02/2014

Dettagli

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI Roma 27 giugno 2012 Prot. n. All.ti n. 07-12-000181 12 Alle Imprese di assicurazione autorizzate all esercizio del ramo R.C. auto con sede legale in Italia LORO

Dettagli

PER INFORMAZIONI E CONTATTI

PER INFORMAZIONI E CONTATTI PER INFORMAZIONI E CONTATTI Sede nazionale: Viale Manzoni, 55-00185 Roma Tel. 0677591926-0670452452 Fax 0677206060 E-MAIL cobas@cobas.it PIEMONTE TORINO via S. Bernardino, 4 - tel/fax 011 334345 - E-mail:

Dettagli

Allegato A ELENCO INDIRIZZI

Allegato A ELENCO INDIRIZZI Allegato A A ELENCO INDIRIZZI SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA Ufficio per gli Affari Militari PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Ufficio del Consigliere Militare MINISTERO DELLA

Dettagli

Codice Iban Descrizione Conto Sede o Ufficio di Riferimento

Codice Iban Descrizione Conto Sede o Ufficio di Riferimento 000013255112 IT-48-J-07601-10400-000013255112 INPDAP CONTRIBUTI VARI ALESSANDRIA 000012080636 IT-47-Q-07601-02600-000012080636 INPDAP CONTRIBUTI VARI ANCONA 000011499654 IT-90-Y-07601-03600-000011499654

Dettagli

RISTORANTI ETNICI. Quanti sono e dove sono?

RISTORANTI ETNICI. Quanti sono e dove sono? L INFLUSSO DELLA CUCINA ETNICA SULLE ABITUDINI ALIMENTARI DEGLI ITALIANI L integrazione alimentare coinvolge di più i giovani e i residenti al Nord e al Centro A Milano, Prato e Trieste la maggiore presenza

Dettagli

CIRCOLARE N. 6. N. pagine complessive 6 L originale cartaceo firmato è archiviato presso l Ente emittente.

CIRCOLARE N. 6. N. pagine complessive 6 L originale cartaceo firmato è archiviato presso l Ente emittente. PROT. n 45574 ENTE EMITTENTE: OGGETTO: CIRCOLARE N. 6 Direzione Centrale Cartografia, Catasto e Pubblicità Immobiliare Estensione progressiva, in regime di obbligatorietà, a tutti i distretti notarili

Dettagli

U F F I C I A L E del Ministero della Giustizia

U F F I C I A L E del Ministero della Giustizia Anno CXXXIII - Numero 1 Roma, 15 gennaio 2012 Pubblicato il 16 gennaio 2012 B O L L E T T I N O U F F I C I A L E del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE - SPED. IN ABBONAMENTO POSTALE

Dettagli

tour febbraio-aprile terza edizione

tour febbraio-aprile terza edizione tour 2014 febbraio-aprile terza edizione 60 città 141 ordini e collegi provinciali patrocinanti edizione 2013 93.280 12% 12% 17% 29% 30% ALCUNI NUMERI contatti autorevole comitato scientifico enti e aziende

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TARANTO

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TARANTO ASSOCIAZIONE FRA PROFESSIONISTI Via P. D. Tuseo, 21-74013 GINOSA (TA) Tel.: 099 8292805 - Fax: 099 8292805 P. IVA : 00815420732 RUSSO GIUSEPPE Dottori Commercialisti Esperti Contabili - TARANTO CONSUL

Dettagli

CORTE D APPELLO DI LECCE I^ SOTTOCOMMISSIONE

CORTE D APPELLO DI LECCE I^ SOTTOCOMMISSIONE CORTE D APPELLO DI LECCE I^ SOTTOCOMMISSIONE MARCUCCIO avv. Marcello Nato a Galatone il 14.3.1938 LA MARCA dott. Luciano Nato a Taranto il 3.5.1946 CAVUOTO dott.ssa Daniela Nata a Benevento il 9.4.1958

Dettagli

8.333 294 Posti di sostegno 6.216 0

8.333 294 Posti di sostegno 6.216 0 trasferimenti - Maggio 2015 / Riepilogo generale Situazione posti scuola secondaria di I grado dopo i trasferimenti per il 2015/2016 (al 28/5/2015) (potrebbe esserci qualche variazione in aumento nel caso

Dettagli

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*)

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*) Prot. AOOUSPNO 5969/U Novara, 22/08/2013 IL DIRIGENTE la CM n. 8004 del 02/08/2013 e il relativo contingente assegnato a questa provincia per l attribuzione di contratto a tempo indeterminato per il PERSONALE

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia Anno CXXXVI - Numero 1 Roma, 15 gennaio 2015 Pubblicato il 15 gennaio 2015 BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE SOMMARIO PARTE PRIMA CONCORSI E COMMISSIONI DIPARTIMENTO

Dettagli

Europaconcorsi For architects only (/) Italian Liberty Free! 1 di 6 26/04/14 01.15. AdWords per i video

Europaconcorsi For architects only (/) Italian Liberty Free! 1 di 6 26/04/14 01.15. AdWords per i video Lingua: Italiano (/locales/set/it) English (/locales/set/en) Aggiungi un Progetto (/projects/new) Registrati (/signup) Accedi (/login) Europaconcorsi For architects only (/) Bandi (/competitions) Autori

Dettagli

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011 Tabella riportante per ciascun ambito le date aggiornate per l intervento sostitutivo della Regione di cui all'articolo 3 del, in caso di mancato avvio della gara da parte dei Comuni, in seguito a DL n.69/2013

Dettagli