Comune di MOLAZZANA (Provincia di Lucca)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di MOLAZZANA (Provincia di Lucca)"

Transcript

1 Comune di MOLAZZANA (Provincia di Lucca) ORIGINALE Registro Generale n. 107 del DETERMINAZIONE N. 58 Reg. Servizio del Oggetto: Superamento delle barriere architettoniche nel Palazzo comunale di Molazzana - installazione di un ascensore oleodinamico a tre fermate a servizio degli utenti e del personale addetto. Aggiudicazione Definitiva. CIG ZB515052A5 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREMESSO: che con deliberazione della G.M. n 24 in data è stato approvato il progetto definitivo dei lavori di: superamento delle barriere architettoniche nel Palazzo comunale di Molazzana - installazione di un ascensore oleodinamico a tre fermate a servizio degli utenti e del personale addetto ; che con la medesima deliberazione il sottoscritto è stato autorizzato a conferire l appalto avvalendosi delle procedure previste dall articolo 125 del D.Lgs. 163/2006; VISTO il progetto esecutivo dei lavori stessi, redatto dall arch, Marco Ferrando in rappresentanza dello studio Associato Architetti & Ingegneri Associati con sede in Via Roma 7 a Castelnuovo di Garfagnana, approvato con precedente determinazione n. 99 Reg. Gen. del 04/06/2015 che riporta il seguente quadro economico di spesa: FORNITURA DI ASCENSORE ,00 LAVORI DI EDILIZIA 1.760,00 IMPORTO TOTALE ,00 Oneri della sicurezza 240,00 IMPORTO TOTALE LAVORI ,00 SOMME A DISPOSIZIONE DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE IVA (4%) su totale lavori 840,00 Incentivo D.Lgs. 163/2006 (2%) 420,00 Spese tecniche ( IVA e CNP incluse) 6.340,00 TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE 7.600, ,00

2 IMPORTO TOTALE DELL INTERVENTO ,00 RILEVATO che l intervento è finanziato con fondi regionali, fondi della fondazione Banca del Monte di Lucca e del redigendo bilancio di previsione; ATTESO che ai sensi dell'art.192 del D. Lgs. 267/2000 e s.m.i., con la presente determinazione viene stabilito: il contraente viene individuato tramite sistema telematico istituito dalla Regione Toscana individuato con l acronimo START istituito ai sensi dell art. 328 del d.p.r. n. 207/2010 per gli acquisti di beni e servizi sotto soglia comunitaria ( art. 1 comma 450 L. 296/2006, come modificato dall art. 7 comma 2, d.l. 52/2012, conv. in legge n. 94/2012); che ai sensi dell'art. 11, comma 2, del D. Lgs. 163/ 06, Codice dei Contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, secondo il quale le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto ed i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; che secondo le previsioni del D.Lgs. 163/2006, articolo 124 comma 6 lettera d) nelle procedure negoziate, con o senza bando, e nel dialogo competitivo, il termine per la ricezione delle offerte viene stabilito dalle stazione appaltanti(...)ove non vi siano ragioni d'urgenza, non può essere inferiore a dieci giorni dalla data di invio dell'invito ; che l'art. 26 della legge n. 488 del 23 dicembre 1999, dispone che le amministrazioni pubbliche possono ricorrere alle convenzioni stipulate dal Ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica, ovvero ne utilizzano i parametri di prezzoqualità, come limiti massimi, per l'acquisto di beni e servizi comparabili oggetto delle stesse, anche utilizzando procedure telematiche; che la normativa in materia di acquisizione di beni e servizi, recentemente modificata dal decreto legge 6 luglio 2012 n. 95, convertito con modificazioni dalla legge 7 agosto 2012, n. 135, nel favorire sempre di più il ricorso a centrali di committenza e agli strumenti telematici di negoziazione (e-procurement), prevede: l obbligo per gli enti locali di avvalersi delle convenzioni Consip ovvero di utilizzare i parametri qualità prezzo come limiti massimi per le acquisizioni in via autonoma (art. 26, comma 3, della legge n. 488/1999 e art. 1 comma 449, legge 296/2006). La violazione di tale obbligo determina, ai sensi dell art. 1 comma 1, D.L. 95/2012 (L. 135/2012) e dell art. 11 comma 6, del D.L. 98/2011 (L. n. 115/2011), la nullità del contratto e costituisce illecito disciplinare nonché causa di responsabilità amministrativa; l obbligo di tutte le pubbliche amministrazioni di avvalersi di convenzioni Consip per l acquisizione di energia elettrica, telefonia fissa e mobile, gas, combustibile da riscaldamento, carburanti rete ed extra-rete (art1, commi 7-9, D.L.95/2012, conv. L. 135/2012); l obbligo per gli enti locali di fare ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione ovvero di altri mercati elettronici istituiti ai sensi dell art. 328 del d.p.r. n. 207/2010 per gli acquisti di beni e servizi sotto soglia comunitaria ( art. 1 comma 450 L. 296/2006, come modificato dall art. 7 comma 2, d.l. 52/2012, conv. in legge n. 94/2012). Anche in tal caso la violazione dell obbligo determina la nullità del Pag. 2

3 contratto e costituisce illecito disciplinare e causa di responsabilità amministrativa, ai sensi dell art. 1 comma 1, del citato d.l. 95/2012; VISTO il regolamento per l acquisizione in economia di beni, servizi e lavori approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 6 del ; VISTA l offerta presentata tramite la procedura START dalla ditta Baglini Group di Vecchiano, (PI) CF e PI , dell importo complessivo di ,00 compresivo di 240,00 di oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso oltre IVA 4% per un totale di ,80; VISTO il verbale di gara redatto dall ufficio tecnico comunale con il quale viene aggiudicata in via provvisoria alla ditta sopra indicata l appalto dell intervento superamento delle barriere architettoniche nel Palazzo comunale di Molazzana - installazione di un ascensore oleodinamico a tre fermate a servizio degli utenti e del personale addetto per gli importi sopra indicati; PRESO ATTO dell acquisizione del CIG ZB515052A5; VISTO il Regolamento di Contabilità; VISTO il testo unico delle leggi sull ordinamento degli Enti Locali approvato con D.Lgs n. 267 del ; VISTA: - La legge 163/2006; - Il D.P.R. 207 del ; D E T E R M I N A 1. Di approvare le premesse alla presente determinazione, che costituiscono il presupposto di fatto e di diritto per l adozione dell atto; 2. Di approvare il verbale di gara che costituisce parte integrante e sostanziale del presente atto; 3. Di aggiudicare definitivamente alla ditta Baglini Group di Vecchiano, (PI) CF e PI per un importo di ,00 oltre 240,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso oltre IVA 4%, per complessivi ,80, l intervento di superamento delle barriere architettoniche nel Palazzo comunale di Molazzana - installazione di un ascensore oleodinamico a tre fermate a servizio degli utenti e del personale addetto 4. di approvare il seguente quadro economico a seguito di aggiudicazione: LAVORI ,00 IMPORTO TOTALE ,00 Oneri della sicurezza 240,00 IMPORTO TOTALE AFFIDAMENTO ,00 SOMME A DISPOSIZIONE DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE IVA (4%) su totale lavori 835,80 Incentivo D.Lgs. 163/2006 (2%) 420,00 Spese tecniche ( IVA e CNP incluse) 6.340,00 ECONOMIE DI GARA 109,20 TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE 7.705, ,00 Pag. 3

4 IMPORTO TOTALE DELL INTERVENTO ,00 5. Di dare atto che ai sensi dei commi 7 e 8 dell'articolo 11 del D.Lgs. 163/2006 la presente non equivale ad accettazione dell'offerta mentre l'aggiudicazione definitiva diverrà efficace solo dopo ed a condizione della positiva verifica del possesso dei prescritti requisiti della ditta aggiudicataria. 6. Di dare atto che la stipula del contratto non è subordinato al rispetto del termine dilatorio di 35gg disposto ai sensi dell'articolo 10 bis lettera a) in quanto affidamento diretto. 7. All impegno di spesa si procederà con separato atto a valere su apposito capitolo di spesa del redigendo bilancio di previsione; Responsabile Ufficio Tecnico Geom. Puccetti Sergio Pag. 4

5 Registrata al n in data del Registro Cronologico Generale Molazzana, lì Il Responsabile del Procedimento Vanda Battaglia ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE Pubblicata nel Sito informatico del Comune (www.comune.molazzana.lu.it), per giorni quindici consecutivi dal al Molazzana, lì Il Responsabile del servizio Pubblicazioni Vanda Battaglia Pag. 5

Comune di Diano San Pietro PROVINCIA DI IMPERIA

Comune di Diano San Pietro PROVINCIA DI IMPERIA Comune di Diano San Pietro PROVINCIA DI IMPERIA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO N 1 DEL 09/01/2017 OGGETTO: Determina a contrattare per l acquisizione di kit di firma digitale

Dettagli

COMUNE DI CREMENO Provincia di Lecco

COMUNE DI CREMENO Provincia di Lecco COMUNE DI CREMENO Provincia di Lecco ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO Numero 7 Del 04-02-15 Reg. Gen. N. 31 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO

UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO N 255 30/09/2016 REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONI 2016 * * * COPIA * * * UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, 19 09020 Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 95

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1008 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI CULTURALI N 58 DEL

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 1326 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1056 / 2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA GESTIONE DELLO SPORTELLO LAVORO SERVIZIO DI INFORMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO ECOLOGIA E AMBIENTE DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alle imprese e turismo Proposta DT1SIT-70-2013 del 19/07/2013 DETERMINAZIONE N. 626 DEL 29/07/2013 OGGETTO: Mostra temporanea di Archeologia subacquea

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E D E T E R M I N A Z I O N E PROVVEDIMENTO N. 27 DEL 25.03.2015 Oggetto: LAVORI DI REALIZZAZIONE NUOVI LOCULI NEL CIMITERO COMUNALE. AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA. CIG 59666982F4 - CUP G87H14001590004 DETERMINAZIONE

Dettagli

Determinazione Dirigenziale. N. 253 del 20/02/2017

Determinazione Dirigenziale. N. 253 del 20/02/2017 Determinazione Dirigenziale N. 253 del 20/02/2017 Classifica: 005.11 Anno 2017 (6777374) Oggetto PUBBLICAZIONE SU UN QUOTIDIANO NAZIONALE E SU DUE QUOTIDIANI LOCALI DELL'ESTRATTO DELLE RETTIFICHE AL BANDO

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce)

COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE VI - PROGRAMMAZIONE E BILANCIO N. 985 REG. GEN. DEL 03/11/2014 OGGETTO: SITO INTERNET E RELATIVA MANUTENZIONE ANNO 2014

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia del Sud Sardegna

COMUNE DI DONORI Provincia del Sud Sardegna COMUNE DI DONORI Provincia del Sud Sardegna Determinazione n. 123 del 16-06-2017 - Copia 123 - Oggetto: DETERMINA A CONRARRE PER LA FORNITURA TESTI SCOLASTICI IN FAVORE DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : AREA TECNICA SERVIZIO AMBIENTE E VERDE URBANO DETERMINA A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE, DISINFESTAZIONE.

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario e Tributi SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 21/11/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario e Tributi SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 21/11/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Finanziario e Tributi Responsabile: Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 1651 21/11/2016 OGGETTO: Rinnovo abbonamento riviste giuridiche "Tributi e Personale News " - anno

Dettagli

COMUNE DI CURSI COPIA DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI CURSI COPIA DI DETERMINAZIONE COMUNE DI CURSI PROVINCIA DI LECCE Reg. Gen. N 64 del 10/04/2015 SEGRETERIA AA.GG COPIA DI DETERMINAZIONE Reg. Sett. N 17 DEL 10/04/2015 OGGETTO: ACQUISIZIONE IN ECONOMIA TRAMITE CONSIP NEL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

Determinazione n del 10/12/2013 (proposta numero 1584)

Determinazione n del 10/12/2013 (proposta numero 1584) CITTA' DI PORTO SAN GIORGIO PROVINCIA DI FERMO Determinazione n. 1475 del 10/12/2013 (proposta numero 1584) Oggetto: CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI DIETOLOGO PER IL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA.

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO ECOLOGIA E AMBIENTE DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara DETERMINAZIONE n.32 del Servizio Tecnico adottata in data 03.05.2016 OGGETTO : SERVIZIO DI MANUTENZIONE ESTINTORI STABILI COMUNALI COMUNE DI NIBBIOLA. PERIODO 01/07/2016

Dettagli

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 56 DEL GENERALE N. 171 DEL

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 56 DEL GENERALE N. 171 DEL COMUNE DI PRESENZANO Sede: Via S. Rocco 81050 PRESENZANO (CE) Tel.: 0823989055 Fax: 0823989294 Responsabile dell AREA ECONOMICO-FINANZIARIA : DOTT. MARCO VITI AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE

Dettagli

N 14/2016 del 22/06/2016

N 14/2016 del 22/06/2016 REGIONE PIEMONTE COMUNE DI PASSERANO MARMORITO PROVINCIA DI ASTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONE DEL PATRIMONIO N 14/2016 del 22/06/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580 COMUNE DI TELTI Via Kennedy n 2 07020 Telti (SS) Tel. 0789/43007-43074 - Fax 0789/43580 www.comune.telti.ot.it ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Registro Generale numero 705 data 22-11-2016

Dettagli

SETTORE n. 4 TECNICO Progettazione, Qualità Urbana, Patrimonio e Funzione Associata Gestione del Territorio

SETTORE n. 4 TECNICO Progettazione, Qualità Urbana, Patrimonio e Funzione Associata Gestione del Territorio SETTORE n. 4 TECNICO Progettazione, Qualità Urbana, Patrimonio e Funzione Associata Gestione del Territorio DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 830 DEL 10.11.2014 OGGETTO: fornitura di materiale

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI)

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 33 DEL 02/02/2016 OGGETTO: INDIZIONE DI

Dettagli

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO Comune di VANZAGO Provincia di MILANO DETERMINAZIONE N. 203 del 26/05/2015 UFFICIO: Settore Tecnico Oggetto: CONDUZIONE E MANUTENZIONE ATTREZZATURE ANTINCENDIO: SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO, CENTRO CIVICO

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 273 del 15/04/2014 del registro generale OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 1862 Del 23/12/2013 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA ECONOMICO-FINANZIARIA ED AFFARI GENERALI Settore n. 2: RISORSE FINANZIARIE COPIA DELL'ATTO

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 3 - Lavori Pubblici e Manutenzione N. 1494 Registro Generale DEL 29/11/2016 N. 325 Registro del Settore DEL 17/11/2016 Oggetto

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO UFFICIO LL.PP. MANUTENZIONE E PATRIMONIO n. 114 del 12-09-2016 Reg.

Dettagli

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 6 Polizia Locale e Protezione Civile

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 6 Polizia Locale e Protezione Civile CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Sett. 6 Polizia Locale e Protezione Civile OGGETTO: Indizione gara d'appalto, da espletarsi sul MePA, mediante RDO (Richiesta di Offerta), per

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 281 del 25/03/2014

Determinazione del dirigente Numero 281 del 25/03/2014 Determinazione del dirigente Numero 281 del 25/03/2014 Oggetto: ( 05) RINNOVO ABBONAMENTO ON LINE ANNO 2014: DVD JURIS DATA 2/13+IUS EXPLORER TOP MAIOR DR. A GIUFFRE EDITORE SPA- IMPEGNO DI SPESA COD.

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 06/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 06/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 2432 06/12/2013 OGGETTO: Acquisto modulo applicativo Nuovo Ordinamento contabile ditta Zuddas CIG ZF60CBB9B5

Dettagli

Relazione ex art. 26, comma 4 L. 488/99 Anno 2012

Relazione ex art. 26, comma 4 L. 488/99 Anno 2012 Relazione ex art. 26, comma 4 L. 488/99 Anno 2012 Il Responsabile Ufficio Controllo di Gestione Il Segretario Generale Pag. 1 di 5 Quadro normativo di riferimento L art. 26 della L. 488/1999 (Legge Finanziaria

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 731 DEL 07/07/2016

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 731 DEL 07/07/2016 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 4 SETTORE SERVIZI ALLA CITTÀ DETERMINAZIONE N 731 DEL 07/07/2016 OGGETTO: FORNITURA DERRATE ALIMENTARI PER MENSE SCOLASTICHE -

Dettagli

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del ORIGINALE DETERMINAZIONE NUMERO D ORDINE Registro Generale 600 del 05.12.2016 OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALI DI GARA E AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DELL'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2420 04/12/2013 OGGETTO: Fornitura riscaldamento stabili C O P I A IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 779 esecutiva dal 14/12/2015 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen.

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen. COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 75 Data: 08/02/2016 RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO OGGETTO: Fornitura materiale di cancelleria. Affidamento alla Ditta GBR Rossetto S.p.A.

Dettagli

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma COMUNE DI COLORNO Provincia di Parma DETERMINAZIONE N. 303 Data di Registrazione 30/06/2014 Proposta N. 302 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA DITTA LINEA SERVICE SRL FORNITURA A NOLO BAGNI CHIMICI PER FIERE SANTO

Dettagli

COMUNE DI PREVALLE AREA EDILIZIA URBANISTICA

COMUNE DI PREVALLE AREA EDILIZIA URBANISTICA COMUNE DI PREVALLE AREA EDILIZIA URBANISTICA Registro Generale Segreteria N. 40 del 08/03/2016 Determinazione Settoriale N. 7 del 03/03/2016 OGGETTO: Servizio di manutenzione impianti idrico sanitari e

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 16/06/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 16/06/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 897 16/06/2016 OGGETTO: Adesione convenzione CAT C O P I A IL RESPONSABILE DEL SETTORE Premesso che il personale

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.163 del 17/02/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1341 del 17/11/2015

Determinazione del dirigente Numero 1341 del 17/11/2015 Determinazione del dirigente Numero 1341 del 17/11/2015 Oggetto : 03 IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO DISPOSITIVI ELIMINA CODE PER SERVIZI DEMOGRAFICI TRAMITE O.D.A. N. 2517170 NEL MEPA DI CONSIP. Proponente

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE

COPIA DETERMINAZIONE COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE SERVIZI SOCIALI COPIA DETERMINAZIONE DEL 23/06/2016 N 314 Registro Generale N 39 Registro del Settore OGGETTO: PROCEDURA PER CONTRATTI SOTTO SOGLIA, PREVIA

Dettagli

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno Uff. Segret. N. Lì, D E T E R M I N A Z I O N E N. 109 del 31.08.2016 OGGETTO: Servizio di mensa scolastica anno scolastico 2016/2017 - Indizione procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando

Dettagli

Determina Segreteria Generale/ del 24/11/2016

Determina Segreteria Generale/ del 24/11/2016 Comune di Novara Determina Segreteria Generale/0000021 del 24/11/2016 Area / Servizio Organi Istituzionali Affari Generali (02.UdO) Proposta Istruttoria Unità Organi Istituzionali Affari Generali (02.UdO)

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario e Tributi SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 02/08/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario e Tributi SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 02/08/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario e Tributi Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 1125 02/08/2016 OGGETTO: Adesione CAT Sardegna - Ordine C O P I A IL RESPONSABILE DEL SETTORE Premesso

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 37 del 27/01/2014 del registro generale OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 148 del 18/02/2014

Determinazione del dirigente Numero 148 del 18/02/2014 Determinazione del dirigente Numero 148 del 18/02/2014 Oggetto: Impegno di spesa per urgente acquisto di n. 1 lavastoviglie per il funzionamento dell asilo nido comunale la Coccinella. CIG n. Z780DE3AB5.

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA SERVIZI FINANZIARI

IL RESPONSABILE DELL AREA SERVIZI FINANZIARI C O M U N E di C E T A R A P R O V I N C I A di S A L E R N O C.so Umberto I, n. 47 84010 CETARA Tel 089 262911 Fax 089 262912 - www.comune.cetara.sa.it Area Finanziaria ORIGINALE Pubblicazione Albo n.460

Dettagli

Comune di San Sperate Provincia di Cagliari

Comune di San Sperate Provincia di Cagliari Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1218 del 12/12/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE POLIZIA LOCALE

Dettagli

DETERMINAZIONE n. 589 del 02/08/2016 IL DIRIGENTE DELL' ECONOMATO E PROVVEDITORATO

DETERMINAZIONE n. 589 del 02/08/2016 IL DIRIGENTE DELL' ECONOMATO E PROVVEDITORATO DETERMINAZIONE n. 589 del 02/08/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO MEDIANTE MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (MEPA) FORNITURA ARREDI PER UFFICIO - CIG: ZA11A4741D - RDO N. 1246566 IL DIRIGENTE

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 166 / Reg. Generale N. 1-62 / Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 1539-2014 DETERMINAZIONE AREA LAVORI PUBBLICI N 1520 del 26-08-2014 OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE DI N. 2 BLOCCHI DI LOCULI NEL CIMITERO LE GRAZIE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 181 DEL

DETERMINAZIONE N. 181 DEL DETERMINAZIONE N. 181 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio completo di elaborazione cedolino e modello TFR del personale dipendente e assimilato dell Ente per il periodo dal 01.01.2016

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1449 del 05/12/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE UFFICIO TECNICO

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 1197 Del 02/10/2015 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA ECONOMICO-FINANZIARIA ED AFFARI GENERALI Settore n. 2: RISORSE FINANZIARIE COPIA DELL'ATTO

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 166 del 04/03/2015

Determinazione del dirigente Numero 166 del 04/03/2015 Determinazione del dirigente Numero 166 del 04/03/2015 Oggetto : 03 FORNITURA MEDIANTE SOMMINISTRAZIONE DI CANCELLERIA PER IL PERIODO DI DICIOTTO MESI- ATTIVAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA PRECEDUTA DA GARA

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 603 DEL 01/09/2016 SERVIZIO DI ATTIVITÀ DI SPURGO E PULIZIA POZZI NERI E RETI FOGNARIE PER GLI

Dettagli

Città di Manfredonia

Città di Manfredonia Città di Manfredonia (Provincia di Foggia) Assessorato ai Lavori Pubblici e Servizi Urbani Settore 8 Ambiente Ecologia DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 308 DEL 13/03/2015 Oggetto: Programma Operativo FERS

Dettagli

Registro determine N. 45 del 07/07/2016

Registro determine N. 45 del 07/07/2016 ANBSC - Prot. Interno N.0030614 del 07/07/2016 ANBSC Prot. Interno del 07/07/2016 Numero : Classifica : DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE LA DIREZIONE PER LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA E LE RISORSE UMANE

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE STAFF AVVOCATURA SERVIZIO 0960X - SERVIZIO CONTENZIOSO CIVILE E PENALE N DETERMINAZIONE 2017 NUMERO PRATICA OGGETTO: CIG. 60422248F9 - Procedura negoziata mediante cottimo

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 1030 in data 06/09/2016 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA MENSA SCOLASTICA

Dettagli

Comune di Bibbiano Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO GESTIONE DEL PATRIMONIO UFFICIO GESTIONE DEL PATRIMONIO

Comune di Bibbiano Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO GESTIONE DEL PATRIMONIO UFFICIO GESTIONE DEL PATRIMONIO SERVIZIO GESTIONE DEL PATRIMONIO UFFICIO GESTIONE DEL PATRIMONIO DETERMINAZIONE N 24 DEL 16/06/2017 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER L ACQUISTO MEDIANTE RDO SUL PORTALE MEPA DI CONSIP DI PROIETTORI

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 Settore: Servizio: AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO ACQUISTO LIBRI E MATERIALE MULTIMEDIALE PER LA BIBLIOTECA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 464 DEL 07/12/2016

DETERMINAZIONE N. 464 DEL 07/12/2016 COMUNE DI ZANICA Cap. 24050 (Provincia di Bergamo) C.F. e P.IVA: 00325260164 Posta Elettronica Certificata PEC comune.zanica@pec.regione.lombardia.it REGISTRO DI SETTORE N. 158 DEL 06/12/2016 SETTORE:

Dettagli

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA ORIGINALE Determinazione n. 523 del 20/11/2015 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici N.ro di settore:

Dettagli

III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO

III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO =================================================================== III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL III SETTORE

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 404 del 28/04/2016

Determinazione del dirigente Numero 404 del 28/04/2016 Determinazione del dirigente Numero 404 del 28/04/2016 Oggetto : 05 CORSO DI AUTODIFESA PER LA POLIZIA MUNICIPALE DEL COMUNE DI CITTÀ DI CASTELLO. IMPEGNO DI SPESA (CIG: Z8F199D167) Proponente : UFFICIO

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DELLE SPILLE ACCORDO DI COLLABORAZIONE EXPO BIENNIO 2014-2015 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL 23-09-2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA ACQUISTO IN ECONOMIA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE,SORVEGLIANZA SANITARIA E INCARICO DI

Dettagli

COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/ Fax. 0444/420259

COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/ Fax. 0444/420259 COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi 1 36070 Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/427050 Fax. 0444/420259 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE 2 : Tecnico e Tecnico

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 857 del 04/08/2015

Determinazione del dirigente Numero 857 del 04/08/2015 Determinazione del dirigente Numero 857 del 04/08/2015 Oggetto : 03 OFFICE SHOP 2000. RINNOVO DOMINI SITO INTERNET ANNO 2015. CIG Z96159AB75 Proponente : UFFICIO SEGRETERIA DI REDAZIONE (32-33) Settore:

Dettagli

CITTA DI CHERASCO PROVINCIA DI CUNEO. Servizio Lavori Pubblici

CITTA DI CHERASCO PROVINCIA DI CUNEO. Servizio Lavori Pubblici CITTA DI CHERASCO C o p i a PROVINCIA DI CUNEO Servizio Lavori Pubblici DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 297 DEL 05/07/2016 Repertorio Servizio Determina N. 63 OGGETTO: "LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 65 Del 05/02/2014 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo SERVIZI ALLA CITTA' ED AL TERRITORIO UFFICIO SERVIZI ALLA CITTA' ED AL TERRITORIO ATTO N. 60

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 704 del 24/10/2013 N. registro di area 224 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 24/10/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI SESTU SETTORE : Carboni Alida. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 01/08/2016. in data

COMUNE DI SESTU SETTORE : Carboni Alida. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 01/08/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Edilizia Pubblica, Infrastrutture, Stra Carboni Alida DETERMINAZIONE N. in data 1119 01/08/2016 OGGETTO: Disimpegno somme eccedenti favore della Edison Energia S.p.a.

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) DETERMINA N 367 DEL 17/03/2017 Ufficio proponente: SERVIZIO MANUTENZIONI ESTERNE OGGETTO: ACQUISTO SCUOLABUS PER IL TRASPORTO ALUNNI SCUOLA DELL

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 286 Del 11/05/2015

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 286 Del 11/05/2015 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 286 Del 11/05/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO TESTO SULLA PIATTAFORMA MEPA. CIG: Z0414625E0. Dalla Residenza Municipale, addì 11/05/2015

Dettagli

Comune di Costigliole d Asti

Comune di Costigliole d Asti COPIA ALBO Comune di Costigliole d Asti Provincia di Asti Determinazione del Responsabile SETTORE: SERVIZIO TECNICO N. 40 DEL 25/02/2013 Responsabile del Settore : GONELLA Arch. Rita OGGETTO: LAVORI DI

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 587 del 22/06/2016 AREA 9 - AFFARI GENERALI - APPALTI - CONTRATTI Servizio appalti e contratti Oggetto: Fornitura carta naturale bianca

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 384 del 28/04/2015 - Pagina 1 di 5 Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 384 Del 28/04/2015 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA INDIVIDUO,

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 1961 07/10/2013 OGGETTO: Affidamento all'associazione culturale no profit Punti di vista della realizzazione

Dettagli

Gabinetto del Sindaco /001 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 40 approvata il 23 dicembre 2014

Gabinetto del Sindaco /001 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 40 approvata il 23 dicembre 2014 Gabinetto del Sindaco 2014 07273/001 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 40 approvata il 23 dicembre 2014 DETERMINAZIONE: AFFIDAMENTO MEDIANTE RICORSO AL M.E.P.A. DELLA REALIZZAZIONE

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 1442 Del 12/11/2014 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo SERVIZI ALLA CITTA' ED AL TERRITORIO AMBIENTE ED IGIENE URBANA ATTO N. 581 del 06/10/2014 FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano. Carlo Curreli. Fornitura PC DESKTOP Processore intel per servizio finanziario/tributi.

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano. Carlo Curreli. Fornitura PC DESKTOP Processore intel per servizio finanziario/tributi. COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO FINANZIARIO COMUNALE Carlo Curreli DETERMINAZIONE N. 79 DEL 13/02/2017 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 79 DEL 13/02/2017 OGGETTO: Fornitura

Dettagli

AREA EDILIZIA PUBBLICA

AREA EDILIZIA PUBBLICA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo N. 43 DATA 11-04-2013 COPIA AREA EDILIZIA PUBBLICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEI CAMPI DI CALCIO N. 1 e N.

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA III DIREZIONE SOCIO EDUCATIVA GESTIONE DELLE ATTIVITA' COLLEGATE AL SETTORE ASILI NIDO E SCUOLE DELL'INFANZIA, CULTURA E SPORT Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO CD/1329/2016

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 314 del 09/04/2015

Determinazione del dirigente Numero 314 del 09/04/2015 Determinazione del dirigente Numero 314 del 09/04/2015 Oggetto : 03 (03) ELEZIONI REGIONALI DEL 31 MAGGIO 2015 ACQUISTO MANIFESTI ELETTORALI TRAMITE O.D.A. N. 2045442 NEL MEPA DI CONSIP. Proponente : SERVIZIO

Dettagli

CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A IL RESPONSABILE DEL SETTORE

CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A IL RESPONSABILE DEL SETTORE CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A LAVORI DI REALIZZAZIONE DI NUOVI LOCULI CIMITERIALI IN GALLERIA, ALL'INTERNO DEL CIMITERO

Dettagli

INCARICO PER REALIZZAZIONE TARGHE TOPONOMASTICHE E INFORMATIVE IN CERAMICA. Il Responsabile del SERVIZIO TECNICO, adotta la seguente determinazione :

INCARICO PER REALIZZAZIONE TARGHE TOPONOMASTICHE E INFORMATIVE IN CERAMICA. Il Responsabile del SERVIZIO TECNICO, adotta la seguente determinazione : COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO PROVINCIA DI TORINO REGIONE PIEMONTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SERVIZIO TECNICO N. 72 DEL 28/09/2015 OGGETTO: INCARICO PER REALIZZAZIONE TARGHE TOPONOMASTICHE E INFORMATIVE

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO : SERVIZIO RINNOVO N. 4 CASELLE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA LEGAL- MAIL (PEC) PER 1 ANNO. CIG: ZF018E86A7 Affidamento ex art.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 417 DEL 04/06/2014 ACQUISTO SUL MERCATO ELETTRONICO DI CONSIP DI STAMPATI PER LA POLIZIA MUNICIPALE CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO DI PO

COMUNE DI BAGNOLO DI PO COMUNE DI BAGNOLO DI PO PROVINCIA DI ROVIGO C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E N. 59 del 12 aprile 2017 AREA: AREA TECNICA SERVIZIO: OGGETTO: Lavori di adeguamento strutturale e coibentazione copertura

Dettagli

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma COMUNE DI COLORNO Provincia di Parma DETERMINAZIONE N. 68 Data di Registrazione 28/02/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA DITTA KYOCERA DOCUMENT SOLUTIONS SPA DELLA FORNITURA A NOLEGGIO DI UNA FOTOCOPIATRICE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 307 DEL 04/05/2016 DETERMINA A CONTRARRE AI SENSI DELL ART. 32, C. 2 DEL D.LGS. N. 50/2016 PER

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1187 del 11/11/2016

Determinazione del dirigente Numero 1187 del 11/11/2016 Determinazione del dirigente Numero 1187 del 11/11/2016 Oggetto : 03 REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE 2016 ACQUISTO MATERIALE VARIO PER ALLESTIMENTO SEGGI MEDIANTE IL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013. Proposta n. 473

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013. Proposta n. 473 Estratto DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013 Proposta n. 473 Oggetto: SERVIZIO DI VIGILANZA, TELECONTROLLO E ANTINTRUSIONE EDIFICI COMUNALI PERIODO 2014-2015 AGGIUDICAZIONE A FAVORE DELLA SOC TELECONTROL

Dettagli

ORIGINALE N GENERALE 29 UFFICIO SETTORE POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE. Determinazione n. 25 del 01/08/2016

ORIGINALE N GENERALE 29 UFFICIO SETTORE POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE. Determinazione n. 25 del 01/08/2016 UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE D OGLIO Comuni di Commessaggio, Gazzuolo, San Martino Dall Argine (Provincia di Mantova) Sede presso COMUNE DI GAZZUOLO Piazza Garibaldi n 1 46010 Gazzuolo (MN) Tel 0376/924911

Dettagli

PROVINCIA DI ORISTANO

PROVINCIA DI ORISTANO PROVINCIA DI ORISTANO PROVÌNTZIA DE ARISTANIS SETTORE LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, POLITICHE SOCIALI E AVVOCATURA Servizi Amministrativi Politiche per il Lavoro e Formazione professionale DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 1241-2014 DETERMINAZIONE AREA LAVORI PUBBLICI N 1297 del 16-07-2014 OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE MARCIAPIEDI NELLA FRAZIONE DI ACQUAVIVA- AGGIUDICAZIONE

Dettagli