SETTORE IVServizio 5 Attività Culturali e Ricreative Turismo. Determinazione Dirigenziale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SETTORE IVServizio 5 Attività Culturali e Ricreative Turismo. Determinazione Dirigenziale"

Transcript

1 SETTORE IVServizio 5 Attività Culturali e Ricreative Turismo Determinazione Dirigenziale n.yì5g de l <lk.àt-lq 1 OGGETTO: Promozione pubblicitaria. Natale Affidament o Ditta TVA. CIG Z5C07EB427. L'anno duemiladodici, il giorno)60fo«^del mes e d i /Febbraio] in Agrigento, presso la sede comunale IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Premesso ch e in data è stata stipulata tra il Comune di Agrigento ed il Museo i' Archeologico Regionale di Agrigento, una convenzione per la realizzazione delle finalità previste dall'ex Legge Regionale 10/1999. Preso att o ch e con accordo verbale fra il Dirigente del Settore IV, e la Dott.ssa Gabriella Costantino, Dirigente del Museo Archeologico di Agrigento, in data è stato stabilito di organizzare gli eventi relativi al Santo Natale Dato att o ch e l'assessore all a cultura, Dott.ss a Patrizia Filato, con atto di indirizzo del recante per oggetto "Promozione pubblicitaria Natale Spot televisivi.", ha demandato al Dirigente del Settore IV gli atti di affidamento, e quant'altro ritenuto necessario per l'affidamento in oggetto. Valutata la necessità di pubblicizzare attraverso le emittenti telivisive locali gli eventi relativi al Santo Natale Dato atto che le prefate iniziative si inseriscono nel circuito del turismo culturale che costituisce il cuore pulsante dell'attività promozionale dell'amministrazione comunale;

2 Atteso che, in tal modo, il Comune intende : valorizzare il patrimonio culturale della città in tutte le sue forme; sostenere la produzione di nuove espressioni culturali favorire iniziative fondate sulla tradizione artistica e storica locale; promuovere nel rispetto delle reciproche autonomie, la più ampia collaborazione con le associazioni culturali regionali e locali; Atteso che, con la direttiva del sei dicembre 2012 ha demandato allo scrivente l'adozione degli atti gestionali. Visto l'art. 125, comma 11, del D. Lgs. 163/ come modificato dalla lettera m-bis) del comma 2 dell'or*. 4, D.L. 13 maggio n. 70, nel testo integrato dalla relativa legge di conversione - che consente l'affidamento diretto da parte del Responsabile del Procedimento per servizi inferiori a ,00; Considerato che il comma 14 dell'articolo 125 del codice afferma che "i procedimenti d i acquisizione di prestazioni in economia sono disciplinati, nel rispetto del presente articolo, nonché dei prìncipi in tema di procedure di affidamento e di esecuzione del contratto desumibili dal presente codice, dal regolamento"; Atteso che è, dunque, evidente che la procedura di acquisizione delle prestazioni, comprendente anche le modalità per la stipulazione del contratto (cottimo), è derogatoria rispetto a quella ordinaria; Visto Part. 11 del regolamento citato che prevede che per le forniture ed ì servizi in economia di importo inferiore a diecimila euro si può procedere anche con affidamento diretto rivolto ad una sola Ditta. Dato atto che la Ditta TVA.corrente ad Agrigento, Via Portofmo, n 9, ha presentato preventivo di spesa pubblicitaria, relativo all'emissione di uno spot della durata massima di 30 secondi per ilo periodo natalizio al , per un importo pari ad 500,00 I.V.A. Inclusa. Dato atto che le realizzande iniziative si inseriscono nel circuito del turismo culturale che costituisce il cuore pulsante dell'attività promozionale deiramministrazione comunale; Atteso che, in tal modo, il Comune intende: À valorizzare il patrimonio culturale della città in tutte le sue forme; A sostenere la produzione di nuove espressioni culturali; A favorire iniziative fondate sulla tradizione artistica e storica locale; A promuovere, nel rispetto delle reciproche autonomie, la più ampia collaborazione con le associazioni locali. Considerato che: A l'azione amministrativa del Comune è volta a favorire la conoscenza e la fruizione del proprio patrimonio artistico, culturale e monumentale; A l'amministrazione comunale ha promosso delle iniziative culturali e turistiche di intrattenimento nella Valle ed in Città;

3 Dato atto che non è stata effettuata l'assegnazione ex art. 5 comma 1 della L. n 241/1990 e che, pertanto, la figura del responsabile del procedimento coincide con quella del Dirigente del Settore IV in aderenza al combinato disposto degli artt. 5 della L. n 241/90 e 10 del D. Lgs. n 163/06; Visto l'art. 125, comma 11, del D. Lgs. 163/ come modificato dalla lettera m-bis) del comma 2 dell'off. 4, D.L 13 maggio 2011, n. 70, nel testo integrato dalla relativa legge di conversione - che consente l'affidamento diretto da parte del Responsabile del Procedimento per servizi inferiori a ,00; Considerato ch e il comma 14 dell'articolo 125 del codice afferma che " i procedimenti d i acquisizione di prestazioni in economia sono disciplinati, nel rispetto del presente articolo, nonché dei principi in tema di procedure di affidamento e dì esecuzione del contratto desumibili dal presente codice, dal regolamento"; Atteso ch e è, dunque, evidente che la procedura di acquisizione delle prestazioni, comprendente anche le modalità per la stipulazione del contratto (cottimo), è derogatoria rispetto a quella ordinaria; Visto l'art. 11 del regolamento citato che prevede che: per le forniture ed i servizi in economia di importo inferiore a diecimila Euro si può procedere anche con affidamento diretto rivolto ad una sola ditta; l'atto potrà essere motivato anche mediante esclusivo richiamo alla presente previsione regolamentare; Vista la propria determinazione n 59 del 31/01/2012 Visto il Regolamento di contabilità dell'ente, approvato ai sensi del D.Lgs. n. 267 del 2000; Visto lo Statuto comunale; Visti - l'art. 107 del D.Lgs. n. 267 del 2000; - l'art. 4 del D.Lgs. n. 165 del 2001; - l'art. 182 del D.Lgs. n. 267 del 2000 e il Regolamento comunale di contabilità, approvato con deliberazione C.C. esecutiva ai sensi di legge, in merito alle procedure di assunzione delle prenotazioni e degli impegni di spesa PROPONE DI DETERMINAR E 1.) Di affidare alla Ditta TVA, corrente ad Agrigento, Via Portofmo, n 9, P.I., la realizzazione, in occasione degli eventi del Santo Natale 2012, di uno spot pubblicitario della durata massima di 30 secondi per il periodo natalizio al , per un importo pari ad 500,00 I.V.A. 2.) Di dare att o che la spesa di 500,00 I.V.A. inclusa va impegnata al cap ) Dì stabilire che il pagamento sarà effettuato entro 30 giorni dall'incameramento delle somme giusta convenzione del

4 4.) Di stabilire ch e il rapporto di collaborazione con la Ditta in oggetto sarà disciplinato dallo schema di scrittura privata che si allega alla presente determinazione per formarne parte integrante e sostanziale: la prestazione deve essere eseguita come da calendario in mancanza sarà applicata la penale ex art. 334 D.P.R. n 207/11; 5.) Di dare atto che la presente determina: - è esecutiva dal momento dell'apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria a cura del responsabile del servizio ragioneria; - va pubblicata all'albo pretorio di questo ente per 15 giorni consecutivi; - va inserita nel registro delle determinazioni, tenuto presso il Settore IV, e disponibile attraverso l'apparato informatico dell'ente; - va comunicata - - al Sindaco; - - al Segretario Generale IL RESPONSABILE D CEDIMENTO IL DIRIGENTE VISTA la superiore proposta redatta dal Responsabile Sig.ra Angela Orlando che si allega al presente atto per costituirne parte integrante e sostanziale ; VISTO l'at.51 della Legge n e successive modifiche ed integrazioni, così come recepito dalla L.R. N. 48/91 e successive modifiche ed integrazioni; VISTA la determina sindacale n. 330 del 13/12/2011 con la quale sono stati distribuiti gli incarichi dirigenziali con assegnazione dei settori di competenza; VISTO il T. U. E. L., approvato con D. Lgs. N. 267 del 18/08/2000, che detta nuove norme sull'ordinamento degli Enti Locali; VISTO l'o. R. EE. LL.; RITENUTO che la stessa sia meritevole di approvazione; ATTESA la propria competenza ad adottare il presente atto; DETERMINA Di approvare la superiore proposta con la narrativa, motivazione e dispositivo di cui alla stessa, che si allega al presente atto per farne parte integrante e sostanziale

5 E' copia contorna depositata press o 'Urhcii AVVERTE che, ai sensi del quarto comma dell'artìcolo 3 della legge 7 agosto 1990, n. 241, avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso: - giurisdizionale al T.A.R. di Palermo ai sensi dell'art. 2, lett. b) e art. 21 della L. n. 1034/1971 e ss. mm. entro il termine di sessanta giorni dalla data di scadenza del termine di pubblicazione [ove previsto dal regolamento comunale] ovvero da quello in cui l'interessato ne abbia ricevuta la notifica o ne abbia comunque avuta piena conoscenza; - straordinario al Presidente della Regione per i motivi di legittimità entro 120 giorni decorrenti dal medesimo termine di cui sopra. // Dirìgenti del Settore IV Doit GaefftnÀDi Giovanni Visto di regolarità contabile che attesta la copertura finanziaria,ai sensi delpart.55, comma 5, della L. 142/90 TITOLO CAPITOLO FUNZIONE SERVIZIO INTERVENTO EURO Agrigento,lì Impegno n. Q IL DIRIGENTE DEL Doti. Giovanni i ETTORE V antiane

~ ositata presso l'~f~

~ ositata presso l'~f~ E' copia conrorme all'originale ~ ositata presso l'~f~ (;.,- :s:::.. ;?IT_ I -.,~\: COMUNE di AGRIGENTO SETTORE IV Servizio 5" Attività Culturali e Ricreative Turismo Determinazione Dirigenziale n, :18

Dettagli

------------------------------------------------------

------------------------------------------------------ COMUNE di AGRIGENTO SETTORE III Sen'izio 2 Attività Culturali Determinazione Dirigenziale n.'-----=~""'o=- del f) 7 - f) '( - rofc, OGGETTO: 69" Sagm del Mandorlo in Fiore 2014. G... ppi I"egionali. Affidamento

Dettagli

COMUNE di AGRIGENTO SEITORE III Servizio 2 Attività Culturali

COMUNE di AGRIGENTO SEITORE III Servizio 2 Attività Culturali COMUNE di AGRIGENTO SEITORE III Servizio 2 Attività Culturali Determinazione Dirigenziale n.!hl del 19-04: lo/4 OGGETIO: Proventi Museo Archeologico. Bicentenario Arma dei Carabinieri. Stampa brochure

Dettagli

,I. O " in Agrigento, presso la

,I. O  in Agrigento, presso la COMUNE di AGRIGENTO SE1TORE li] Servizio]O Attività Culturali Determinazione Dirigenziale n.i* del!.{ - D f - ZO(~ OGGETTO: Proventi Museo Archeologico. Promozione pubblicitaria eventi al museo estate

Dettagli

~~u>in Agrigento, presso

~~u>in Agrigento, presso COMUNE DI AGRIGENTO www.comune.i!zrigento.it SETTORE IIJ Attività Cultumli DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Z.t; > Oggetto:69"Sagl'a del Mandodo in Fiore. Noleggio bagni Chimici. Aflidamento Ditta SAP CIGZ24E50DDO

Dettagli

*-~\ {ff#, ,i?~... COMUNE DI AGRIGENTO www.comune.agrigento.it. Determinazione del Titolare Posizione Organizzativa

*-~\ {ff#, ,i?~... COMUNE DI AGRIGENTO www.comune.agrigento.it. Determinazione del Titolare Posizione Organizzativa *-~\ {ff#,,i?~... COMUNE DI AGRIGENTO www.comune.agrigento.it SETTORE III - SERVIZIO II Determinazione del Titolare Posizione Organizzativa N. kt.. DEL 24! o ( ( 2.0 l ~ Oggetto: Approvazione progetto

Dettagli

COMUNE DI PIMENTEL. Provincia di Cagliari. Amministrat-Contabile/ Tecnica. AREA: 1 /C Responsabile: Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE COLLEGIALE N.

COMUNE DI PIMENTEL. Provincia di Cagliari. Amministrat-Contabile/ Tecnica. AREA: 1 /C Responsabile: Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE COLLEGIALE N. COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 1 /C Responsabile: Amministrat-Contabile/ Tecnica Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE COLLEGIALE N. 60 in data 19/03/2015 OGGETTO: Impegno di spesa per giornata

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO. www.comune.agrigento.it SETTORE III. Servizi alla persona. Attività Culturali DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI AGRIGENTO. www.comune.agrigento.it SETTORE III. Servizi alla persona. Attività Culturali DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COMUNE DI AGRIGENTO www.comune.agrigento.it SETTORE III Servizi alla persona Attività Culturali Serv, Il DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 326 del /"-0 l-?pt;:' Oggetto: Approvazione atti in linea tecnico

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2410 DEL 09/12/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2410 DEL 09/12/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2410 DEL 09/12/2015 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO DELIBERE OGGETTO: EURO 61,00 IVA COMPRESA - FORNITURA N. 1 DISPOSITIVO PER FIRMA DIGITALE PER IL SEGRETARIO GENERALE

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 SERVIZIO AFFARI GENERALI Ufficio: RAGIONERIA DETERMINAZIONE n. 102 del 10-12-2014 Oggetto: Autorizzazione

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 566 DEL 06/08/2015 PROGETTO "LA STAMPA STELLA CORTESIA" 2015 - IMPEGNO DI SPESA CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 03 SERVIZIO UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI NICOLOSI Provincia di Catania

COMUNE DI NICOLOSI Provincia di Catania COMUNE DI NICOLOSI Provincia di Catania DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA I N. 1001 REGISTRO GENERALE DEL 22/12/2014 N. 464 Registro dell Area del 22/12/2014 Oggetto: Liquidazione di spesa all'associazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2329 DEL 27/11/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2329 DEL 27/11/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2329 DEL 27/11/2015 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO DELIBERE OGGETTO: EURO 122,00 IVA COMPRESA - FORNITURA DISPOSITIVI PER FIRMA DIGITALE PER NUMERO DUE DIRIGENTI DELL

Dettagli

REGISTRO GENERALE N.133 DEL 09-05-2014

REGISTRO GENERALE N.133 DEL 09-05-2014 1 SETTORE SEGRETERIA, ECONOMICO E TRIBUTI COPIA DETERMINAZIONE REGISTRO GENERALE N.133 DEL 09-05-2014 Oggetto: LIQUIDAZIONE PER STIPULA POLIZZA ASSICURATIVA PER N.18 LAVORATORI A.S.U. ASSICURAZIONE HDI.

Dettagli

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani Comune di Pantelleria Provincia di Trapani DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE II AREA TECNICA N 196/II Sett. Del 15.04.2015 Convenzione Un mondo di luce a costo zero - Liquidazione fatture alla

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 455 30/11/2015 OGGETTO:

DETERMINAZIONE N. 455 30/11/2015 OGGETTO: COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 261 /R Responsabile: Amministrativo-Contabile Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE N. 455 in data 30/11/2015 OGGETTO: (F. 2) Nicola Zuddas srl - Affidamento e

Dettagli

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani Comune di Pantelleria Provincia di Trapani DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE II AREA TECNICA N 75/II Sett. Del 26.02.2015 Convenzione Un mondo di luce a costo zero - Liquidazione fatture alla

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 573 DEL 11/08/2015 SPETTACOLO PIROTECNICO - FERRAGOSTO 2015 - IMPEGNO DI SPESA - CIG Z8E15A7056 CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E L T E R M I N I L i b e r o C o n s o r z i o C o m u n a l e d i A g r i g e n t o POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA N 6

C O M U N E D I C A S T E L T E R M I N I L i b e r o C o n s o r z i o C o m u n a l e d i A g r i g e n t o POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA N 6 C O M U N E D I C A S T E L T E R M I N I L i b e r o C o n s o r z i o C o m u n a l e d i A g r i g e n t o POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA N 6 DETERMINAZIONE N. 36 registro del 30/12/2015 Impegno somme

Dettagli

COMUNE DI VAPRIO D AGOGNA Provincia di Novara Piazza Martiri 3 28010 Vaprio d Agogna Codice Fiscale e Partita I.V.A : 00383120037

COMUNE DI VAPRIO D AGOGNA Provincia di Novara Piazza Martiri 3 28010 Vaprio d Agogna Codice Fiscale e Partita I.V.A : 00383120037 N. 17 del 29/08/2014 COMUNE DI VAPRIO D AGOGNA Provincia di Novara Piazza Martiri 3 28010 Vaprio d Agogna Codice Fiscale e Partita I.V.A : 00383120037 Determinazione del Responsabile Servizio: RAGIONERIA

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 1677 del 28/10/2014. Centro di Responsabilità 21 Centro di Costo 041 Pratica n. 3318990 IL DIRIGENTE

Determinazione Dirigenziale n. 1677 del 28/10/2014. Centro di Responsabilità 21 Centro di Costo 041 Pratica n. 3318990 IL DIRIGENTE Centro di Responsabilità 21 Centro di Costo 041 Pratica n. 3318990 Oggetto: Conferimento di incarico di collaborazione autonoma, di natura occasionale, alla dott.ssa Elisa Tosi Brandi per attività di inventariazione

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E L T E R M I N I LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI AGRIGENTO POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA N 2

C O M U N E D I C A S T E L T E R M I N I LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI AGRIGENTO POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA N 2 C O M U N E D I C A S T E L T E R M I N I LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI AGRIGENTO POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA N 2 Servizi Socio Assistenziali Pubblica Istruzione Asilo Nido- Alloggi Popolari Politiche

Dettagli

COMUNE DI SANT'ANGELO ROMANO Provincia di Roma

COMUNE DI SANT'ANGELO ROMANO Provincia di Roma COMUNE DI SANT'ANGELO ROMANO Provincia di Roma Piazza Santa Liberata, 2 Sant'Angelo Romano Cap. 00010 Tel. 0774/300808 Fax 0774/420100 - Cod. Fisc. P. IVA 02146071002 C.F. 86002210580 CIG N. 60538188A5

Dettagli

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 COMUNE DI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 REGISTRO GENERALE N. 255 D E T E R M I N A Z I O N E N.135 DEL 12-08-14 A R E A : TECNICA Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N. 398 DEL 21/11/2011

Dettagli

COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 44 del 25/06/2014

COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 44 del 25/06/2014 COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 44 del 25/06/2014 OGGETTO APPROVAZIONE PROGRAMMA ESTATE SENNARIOLESE ANNO 2014 L anno DUEMILAQUATTORDICI il giorno

Dettagli

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese ***********

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese *********** COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese *********** UFFICIO SERVIZIO RISORSE ECONOMICHE FINANZIARIE DETERMINAZIONE N. 13 DEL 30.03.2015 OGGETTO: Fornitura cancelleria. Impegno di spesa. ORIGINALE COPIA SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI PIMENTEL. Provincia di Cagliari

COMUNE DI PIMENTEL. Provincia di Cagliari COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 199 /R Responsabile: Amministrativo-Contabile Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE N. 316 in data 08/10/2014 OGGETTO: Gita anziani in località Umbria 2014. Liquidazione

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 3240 del 05/12/2013

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 3240 del 05/12/2013 SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 3240 del 05/12/2013 Oggetto: FORNITURA E POSA IN OPERA IMPIANTO ANTIFURTO CENTRO IMPIEGO DI ABBADIA SAN SALVATORE

Dettagli

COMUNE DI NAGO-TORBOLE PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N. 249 dd. 06/06/2013

COMUNE DI NAGO-TORBOLE PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N. 249 dd. 06/06/2013 COMUNE DI NAGO-TORBOLE PROVINCIA DI TRENTO SERVIZI ECONOMICO - FINANZIARI Prot. n. 6517 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 249 dd. 06/06/2013 Oggetto: Indizione in forma congiunta gara affidamento

Dettagli

COMUNE DI BUTI PROVINCIA DI PISA. Determinazione del Responsabile del Settore

COMUNE DI BUTI PROVINCIA DI PISA. Determinazione del Responsabile del Settore COPIA COMUNE DI BUTI PROVINCIA DI PISA Determinazione del Responsabile del Settore Atto n 104 del _09/04/2010 Oggetto: PRESTAZIONE DI SERVIZI - S.I.C. - RINNOVO CONTRATTO DI ASSISTENZA SOFTWARE CONTRAVVENZIONI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 513 DEL 29/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 513 DEL 29/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 513 DEL 29/04/2015 SETTORE ATTIVITÀ PRODUTTIVE SERVIZIO TURISMO E MANIFESTAZIONI OGGETTO: PROCEDURA ACQUISTO BENI E SERVIZI - MANUTENZIONE ED ASSISTENZA SITO INTERNET 'SANREMOMANIFESTAZIONI.IT'

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli ORIGINALE R.G. N. 983 DEL 27/10/2014 SETTORE I - FINANZE E PERSONALE DETERMINAZIONE N. 109 DEL 27/10/2014 Oggetto: ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITÀ, AI SENSI DELL

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 1 - GIURIDICO AMMINISTRATIVO, SERVIZI GENERALI E ISTITUZIONALI E ATTIVITA' ECONOMICHE Determinazione n 4 del 31/01/2014 OGGETTO: RINNOVO CONTRATTO

Dettagli

Comune di Sant Anastasia Provincia di Napoli

Comune di Sant Anastasia Provincia di Napoli Comune di Sant Anastasia Provincia di Napoli VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO ORIGINALE N 186 del 20/06/2014 OGGETTO: RICOGNIZIONE ANNUALE DELLE SITUAZIONI DI ECCEDENZA DI PERSONALE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE G2 - COMUNICAZIONE --- COMUNICAZIONE Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 71 del 20/02/2015 Registro del Settore N. 3 del 16/02/2015 Oggetto: Servizio di fornitura di prodotti a stampa

Dettagli

COMUNE DI SANT'OMERO

COMUNE DI SANT'OMERO COMUNE DI SANT'OMERO PROVINCIA DI TERAMO C.A.P. 64027 Codice fiscale 82002660676 - Partita IVA 00523850675 Telefono (0861) 88098 AREA ECONOMICO - AMMINISTRATIVA UFFICIO DI SEGRETERIA COPIA DETERMINA Determinazione

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU8 20/02/2014

REGIONE PIEMONTE BU8 20/02/2014 REGIONE PIEMONTE BU8 20/02/2014 Codice DB1100 D.D. 5 novembre 2013, n. 972 L.R. 18/2010. Spese per il funzionamento del sistema informativo agricolo piemontese. Affidamento, mediante ricorso alla procedura

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 174 del 07-09-2015 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 07.09.2015 AREA TECNICA ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA OGGETTO:

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

Emessa ai sensi. Degli artt. 97, comma 4, lett. d) e 107, del D.Lgs.vo 267 del 18.8.2000 (T.U. Leggi sull ordinamento degli EE.LL.

Emessa ai sensi. Degli artt. 97, comma 4, lett. d) e 107, del D.Lgs.vo 267 del 18.8.2000 (T.U. Leggi sull ordinamento degli EE.LL. C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE SECONDO n. 24 ufficio gare e appalti data 05/02/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto Acquisizione in economia con il sistema

Dettagli

Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona

Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona DETERMINAZIONE N. 20 DEL 11/01/2014 OGGETTO: Assunzione impegno di spesa per il rinnovo dei canoni di manutenzione ed assistenza software diversi in uso degli

Dettagli

ATTESA la propria competenza ai sensi degli artt. 107 e 109 del T.U. delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali approvato con D.

ATTESA la propria competenza ai sensi degli artt. 107 e 109 del T.U. delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali approvato con D. COMUNE DI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 REGISTRO GENERALE N. 8 D E T E R M I N A Z I O N E N.5 DEL 27-01-14 A R E A : SEGRETERIA Oggetto:

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 264 del 02/04/2015 OGGETTO: SERVIZIO RACCOLTA E SMALTIMENTO DI RIFIUTI CONTENENTI CEMENTO/AMIANTO, RINVENUTI NEL TERRITORIO COMUNALE

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201. Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201. Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201 Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA N. 365 del 23.06.2014 OGGETTO: Affidamento dei servizi di

Dettagli

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 847/2015 1531/2015. Vedi capitoli DETERMINAZIONE DI IMPEGNO. DEL 02 dicembre 2015

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 847/2015 1531/2015. Vedi capitoli DETERMINAZIONE DI IMPEGNO. DEL 02 dicembre 2015 CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 Dedel Imp. 847/2015 1531/2015 Arm. Vedi capitoli SERVIZIO 03 AREA AMMINISTRATIVA N.ro determina servizio del 02 novembre 2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO NR.

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) DETERMINA N 184 DEL 05/03/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE ORDINARIA E/O STRAORDINARIA,

Dettagli

COMUNE DI ALPIGNANO N. 58 / 2015

COMUNE DI ALPIGNANO N. 58 / 2015 COMUNE DI ALPIGNANO Provincia di Torino AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DI AREA N. 58 / 2015 ================================================================================ OGGETTO: UFFICIO

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 388 Del 23/06/2015

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 388 Del 23/06/2015 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI Determinazione n. 388 Del 23/06/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO ETICHETTE ADESIVE PER L UFFICIO PROTOCOLLO - CIG ZDE151A722 DEL 23.06.2015. Dalla Residenza

Dettagli

- Con la deliberazione suddetta la G.M. ha dato mandato al Responsabile del settore di prowedere ad effettuare I'affidamento del servizio;

- Con la deliberazione suddetta la G.M. ha dato mandato al Responsabile del settore di prowedere ad effettuare I'affidamento del servizio; COMUNE DIADRANO Provincia di Calania 7' Settore - Suap - Edilzia. Responsabiler arch. Anlonino Rosano Via lv Novembre,3s (palazzo arcobaleno) 9s031 - ADRANO Tel. 095.760et15 WVVW.COMUNE.ADRANO.CT. IT soorielloinleoreto

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 145 del 26/06/2014 OGGETTO: ABBONAMENTO PER SERVIZIO DI MANUTENZIONE AD IMPIANTI

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità POSIZIONE ORGANIZZATIVA POLITICHE DEL LAVORO, DELLA FORMAZIONE E DELLO SVILUPPO

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità POSIZIONE ORGANIZZATIVA POLITICHE DEL LAVORO, DELLA FORMAZIONE E DELLO SVILUPPO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità POSIZIONE ORGANIZZATIVA POLITICHE DEL LAVORO, DELLA FORMAZIONE E DELLO SVILUPPO Determina n. 327 del 05/11/2012 OGGETTO: P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E {rima} D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E A. CONTABILE\\U. Ragioneria N. 1681 del Reg. Generale in data 19/12/2014 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA AFFIDAMENTO DITTA HALLEY - PER SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO 3 SETTORE LL.PP. DETERMINA N. 440 DEL 12/12/2011 OGGETTO: Determinazione a contrattare ed affidamento diretto allo Studio

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA TECNICA. Settore: Servizio:

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA TECNICA. Settore: Servizio: COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 Settore: AREA TECNICA Servizio: OGGETTO IMPEGNO DI SPESA IN FAVORE DI PADANIA ACQUE S.P.A. DI CREMONA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

REGISTRO GENERALE N.116 DEL 06-05-2014

REGISTRO GENERALE N.116 DEL 06-05-2014 1 SETTORE SEGRETERIA, ECONOMICO E TRIBUTI COPIA DETERMINAZIONE REGISTRO GENERALE N.116 DEL 06-05-2014 Oggetto: LIQUIDAZIONE DITTA DAY RISTOSERVICE S.P.A. PER ACQUISTO BUONI PASTO - 1^ TRANCE. IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI PIMENTEL. Provincia di Cagliari. Tecnica. AREA: 128 /T Responsabile: Cappai Marino DETERMINAZIONE N. 02/10/2015. in data

COMUNE DI PIMENTEL. Provincia di Cagliari. Tecnica. AREA: 128 /T Responsabile: Cappai Marino DETERMINAZIONE N. 02/10/2015. in data COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 128 /T Responsabile: Tecnica Cappai Marino DETERMINAZIONE N. 335 in data 02/10/2015 OGGETTO: Impegno di spesa e LIQUIDAZIONE premio assicurazione auto compattatore

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 76 DEL 27/01/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 76 DEL 27/01/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 76 DEL 27/01/2015 SETTORE PERSONALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO PERSONALE OGGETTO: NUOVA CONTABILITÀ ARMONIZZATA ACQUISIZIONE N. 2 GIORNATE DI FORMAZIONE PER I REFERENTI DEI

Dettagli

SERVIZIO: AFFARI GENERALI/AMMINISTRATIVO. Ufficio Affari Generali

SERVIZIO: AFFARI GENERALI/AMMINISTRATIVO. Ufficio Affari Generali COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE SERVIZIO: AFFARI GENERALI/AMMINISTRATIVO Ufficio Affari Generali D E T E R M I N A Z I O N E N. 030 DEL 05.05.2015 OGGETTO: Fornitura servizio messaggi ai cittadini. Affidamento

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE G2 - COMUNICAZIONE --- COMUNICAZIONE Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 612 del 02/09/2014 Registro del Settore N. 6 del 01/09/2014 Oggetto: Impegno di spesa per l'inserzione delle

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 155 DEL 12/02/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 155 DEL 12/02/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 155 DEL 12/02/2015 SETTORE ATTIVITÀ PRODUTTIVE SERVIZIO TURISMO E MANIFESTAZIONI OGGETTO: PROTEZIONE E TUTELA DEL MARCHIO 'FESTIVAL DI SANREMO' - RINNOVO REGISTRAZIONE INT.LE

Dettagli

CITTA DI CASTELVETRANO

CITTA DI CASTELVETRANO CITTA DI CASTELVETRANO Settore Affari Generali e Programmazione Risorse Umane, Servizi Culturali e Sportivi 2 SERVIZIO- SERVIZI CULTURALI E PROGRAMMAZIONE TURISTICA Provvedimento dirigenziale n 653 del

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO Settore IV- Servizio 3: Pubblica istruzione e scuole * * * * *

COMUNE DI AGRIGENTO Settore IV- Servizio 3: Pubblica istruzione e scuole * * * * * COMUNE DI AGRIGENTO Settore IV- Servizio 3: Pubblica istruzione e scuole * * * * *..':.. Oggetto: Aggiornamento Albo comunale degli enti accreditati per l'affidamento der servizio di premesso che: assistenza

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO 3 SETTORE LL.PP. DETERMINA N. 399 DEL 24/11/2011 OGGETTO: Determinazione a contrattare ed affidamento diretto alla ditta Dragotto

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 347 del 11/03/2014. Centro di Responsabilità 21 Centro di Costo 041 Pratica n. 3135164

Determinazione Dirigenziale n. 347 del 11/03/2014. Centro di Responsabilità 21 Centro di Costo 041 Pratica n. 3135164 Centro di Responsabilità 21 Centro di Costo 041 Pratica n. 3135164 Oggetto: Biennale del Disegno 2014. Impegno di spesa per acquisto di servizi e conferimento di incarico alla dott.ssa Marinella Paderni

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU16 23/04/2015

REGIONE PIEMONTE BU16 23/04/2015 REGIONE PIEMONTE BU16 23/04/2015 Codice A20090 D.D. 30 marzo 2015, n. 140 MRSN. Avvio della trattativa mediante procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara (art. 57 del D.Lgs 163/2006)

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO n. 121 dd. 18.03.2009 Oggetto: Liquidazione spesa di rappresentanza sostenuta dal Comune di Pinzolo in occasione della serata organizzata in collaborazione

Dettagli

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari SETTORE V - SOCIO-CULTURALI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: DOTT. LUIGI CACCURI DETERMINAZIONE Registro di Settore N 430 del 16/10/2014 Registro Generale N 1063 del

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 492 del 27/12/2013 AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro

Dettagli

AREA PROGRAMMAZIONE DEL VIVERE. Determinazione nr. 244 Del 07/04/2015

AREA PROGRAMMAZIONE DEL VIVERE. Determinazione nr. 244 Del 07/04/2015 COMUNE DI MASSAROSA Provincia Di Lucca AREA PROGRAMMAZIONE DEL VIVERE Proposta nr. 77 Del 03/04/2015 / / / / Area Programmazione del Vivere Determinazione nr. 244 Del 07/04/2015 OGGETTO: Impegno di spesa

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 234 DEL 06/04/2016 SERVIZIO DI CUSTODIA, PULIZIA E MANUTENZIONE DEI BAGNI PUBBLICI DI PIAZZA

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 1 - GIURIDICO AMMINISTRATIVO, SERVIZI GENERALI E ISTITUZIONALI E ATTIVITA' ECONOMICHE Determinazione n 3 del 31/01/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO POLIZZE

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Finanziario Determinazione N. 109 del 25/03/2014 Oggetto : GESTIONE INCASSI COMUNALI CON FORMULA DI POSTE ITALIANE "BANCOPOSTA - INCASSO TRIBUTI LOCALI"

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area COPIA Determinazione num. 936 Data adozione 26/11/2012 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Determinazione del Responsabile di Area Oggetto: APPROVAZIONE VERBALI DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1389 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 157 DEL 19/12/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO ALL AGENZIA BASS CULTURE PER IL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE

Dettagli

- Adesivo PVC a 5 colori (rosso, verde, giallo, verde, fucsia), diametro 60 cm 10 pezzi per colore, totale n. 50 pezzi Euro 603,00 (o.f.e.

- Adesivo PVC a 5 colori (rosso, verde, giallo, verde, fucsia), diametro 60 cm 10 pezzi per colore, totale n. 50 pezzi Euro 603,00 (o.f.e. REGIONE PIEMONTE BU31 31/07/2014 Codice DB1814 D.D. 12 marzo 2014, n. 72 Museo Regionale di Scienze Naturali. Affidamento servizio di impaginazione e stampa di grafiche espositive e di materiali informativi

Dettagli

Provvedimento dirigenziale n 474 del 23.09.2015

Provvedimento dirigenziale n 474 del 23.09.2015 CITTA DI CASTELVETRANO SETTORE AFFARI GENERALI PROGRAMMAZIONE RISORSE UMANE SERVIZI CULTURALI E SPORTIVI 2 Servizio Servizi Culturali e Programmazione Turistica Provvedimento dirigenziale n 474 del 23.09.2015

Dettagli

Provvedimento dirigenziale n 482 del 24.09.2015

Provvedimento dirigenziale n 482 del 24.09.2015 CITTA DI CASTELVETRANO SETTORE AFFARI GENERALI PROGRAMMAZIONE RISORSE UMANE SERVIZI CULTURALI E SPORTIVI 2 Servizio Servizi Culturali e Programmazione Turistica Provvedimento dirigenziale n 482 del 24.09.2015

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 601 DEL 28/08/2015 REALIZZAZIONE DI N. 1 BANNER PER MOTO G.P. 2015 - CIG ZE315CE337 CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 03 SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CSÉfc. '. '^s V"* m1-' V-*,; '.*«Comune di Canicattì (Provincia di Agrigento) DIREZIONE V- COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Del. Dir. n c/^> Cp del 7 ;, (=*' :'?n T* DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE! Oggetto Iscrizione

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 93 DEL 05/05/2016

DETERMINAZIONE N. 93 DEL 05/05/2016 REGISTRO DI SETTORE N. 7 DEL 05/05/2016 SETTORE EDILIZIA PRIVATA-URBANISTICA-ECOLOGIA-PROTEZIONE CIVILE-SERVIZI INFORMATICI DETERMINAZIONE N. 93 DEL 05/05/2016 OGGETTO: RINNOVO PACCHETTI E-MAIL E DOMINIO.

Dettagli

DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA

DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA COMUNE DI SANT ARCANGELO Provincia di Potenza REGISTRO GENERALE Nr. 648 del 08-09-2014 ORIGINALE DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA Nr. 131 DEL 08-09-2014 OGGETTO : AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 COMUNE DI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 REGISTRO GENERALE N. 147 D E T E R M I N A Z I O N E N.79 DEL 09-05-14 A R E A : TECNICA Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1773 / 2014 OGGETTO: PROGETTAZIONE MATERIALE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 729 DEL 10/11/2015 SETTORE III Servizi alla Persona Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO:Acquisto tramite Mercato della Pubblica

Dettagli

Provvedimento dirigenziale n 151 del 10.03.2014

Provvedimento dirigenziale n 151 del 10.03.2014 CITTA DI CASTELVETRANO SETTORE AFFARI GENERALI PROGRAMMAZIONE RISORSE UMANE SERVIZI CULTURALI E SPORTIVI 2 Servizio Servizi Culturali e Sportivi Provvedimento dirigenziale n 151 del 10.03.2014 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Vigilanza Proposta DT1SV-11-2015 del 19/01/2015 DETERMINAZIONE N. 73 DEL 22/01/2015 OGGETTO: Affidamento diretto in economia in outsourcing alla S.r.L. NIVI

Dettagli

CITTA DI CATANZARO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE GABINETTO SINDACO IL DIRIGENTE DI SETTORE

CITTA DI CATANZARO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE GABINETTO SINDACO IL DIRIGENTE DI SETTORE CITTA DI CATANZARO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE GABINETTO SINDACO IL DIRIGENTE DI SETTORE Assume la seguente determinazione avente per oggetto Realizzazione opuscolo su attività istituzionale svolta.

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1772 / 2014 OGGETTO: REALIZZAZIONE RIPRESE VIDEO

Dettagli

COMUNE DI OSIMO Provincia di Ancona

COMUNE DI OSIMO Provincia di Ancona ATTO DETERMINA DI IMPEGNO DIPARTIMENTO DEL TERRITORIO SETTORE LAVORI PUBBLICI n. 03/000946 del 18/10/2012 OGGETTO: ADEGUAMENTO ALLE NORME DI PREVENZIONE INCENDI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PASSATEMPO. IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL IV SETTORE PROGRAMMAZIONE - SVILUPPO ECONOMICO - TRASPORTI AFFARI SOCIALI - PUBBLICA ISTRUZIONE SUAP SERVIZI DEMOGRAFICI -

Dettagli

AREA: Settore Amministrativo - Area 1 Servizio del Personale DETERMINAZIONE n.8/2015 del 09.01.2015. In data 9 gennaio 2015 nella Residenza Municipale

AREA: Settore Amministrativo - Area 1 Servizio del Personale DETERMINAZIONE n.8/2015 del 09.01.2015. In data 9 gennaio 2015 nella Residenza Municipale PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 04/02/2015 e vi rimarrà fino al 14/02/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 04/02/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 688 DEL 09/09/2014 AFFIDAMENTO SERVIZIO ALLA DITTA MAGGIOLI S.P.A. DI INSTALLAZIONE DEL SERVER FISICO COME POTENZIAMENTO DI SICUREZZA

Dettagli

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 COMUNE DI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 REGISTRO GENERALE N. 175 D E T E R M I N A Z I O N E N.87 DEL 05-06-15 A R E A : TECNICA Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 489 del 23/12/2013 AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 525 DEL 15/10/2013 OGGETTO: Manifestazione culturale "Presicce

Dettagli