MagicInfo Lite Edition

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MagicInfo Lite Edition"

Transcript

1 MagicInfo Lite Edition Server Guida rapida Questa guida è stata progettata per un utilizzo comodo ed efficace di MagicInfo Lite Edition. Per ulteriori dettagli sulle operazioni, fare riferimento al manuale utente di MagicInfo Lite Edition. MagicInfo Lite Server viene utilizzato per la gestione di contenuti e dispositivi. Si tratta di uno strumento basato sul web che viene utilizzato per programmare e distribuire contenuti. È possibile accedere ai server tramite un browser web per controllare dispositivi e amministrare utenti in modalità remota. I contenuti possono essere programmati utilizzando una varietà di opzioni.

2 Funzioni principali Gestione dei contenuti multimediali Registrare e gestire file multimediali (foto, video, musica, LFD, VideoWall, documento, Flash e PDF) salvati nel PC. I contenuti registrati possono essere programmati e distribuiti ai dispositivi. I contenuti registrati possono essere scaricati sul PC di un utente. Le informazioni sul contenuto possono essere modificate ed eliminate. I contenuti possono essere registrati e gestiti in diverse categorie (Vista per Gruppo, Per tipo); i contenuti possono essere ricercati utilizzando una varietà di parole chiave. È possibile creare dei gruppi per gestire i contenuti in gruppi. È possibile effettuare ricerche nei log dei contenuti per visualizzare tutti gli eventi relativi al contenuto (aggiunte, cancellazioni, modifiche) che hanno avuto luogo sul server. Le informazioni sul contenuto possono essere convertite in un file Excel o PDF e memorizzate sul PC di un utente. La selezione di un contenuto dall'elenco dei contenuti consente di visualizzarne un'anteprima come miniatura o video in Anteprima. Creazione di una playlist I contenuti registrati nel server possono essere organizzati in un'unica playlist per la riproduzione normale o casuale. I contenuti multipli possono essere gestiti come un unico contenuto. Specificare gli effetti di transizione della schermata quando viene riprodotto il contenuto immagine. È possibile creare dei gruppi per gestire le playlist in gruppi. Monitoraggio dispositivo remoto Consente di visualizzare in tempo reale le informazioni sul dispositivo (Nome dispositivo, Contenuto in onda, Programma corrente) e lo stato di accensione/spegnimento del dispositivo. È possibile eliminare i dispositivi registrati. Vengono visualizzate diverse immagini di dispositivi per la riproduzione di contenuti predefiniti, la riproduzione di contenuti programmati, le funzioni di pannello spento e scollegamento server per consentire la verifica in tempo reale dello stato del dispositivo. Remote Display Control Configurare le impostazioni generali, di sistema e di visualizzazione; nonché visualizzare le informazioni di sistema e di rete relative a un dispositivo LFD. Gestione dispositivo guasto Talvolta vengono notificati sul server allarmi o guasti; le regole da applicare nell'elaborazione di tali allarmi e guasti possono essere registrate. I dispositivi interessati da allarmi e guasti possono essere elaborati dopo la verifica del tipo di allarme o guasto verificatosi. Un dispositivo invia allarmi e guasti al server quando si verificano determinate condizioni. La definizione di tali condizioni può essere registrata. Aggiornamento software in remoto Le applicazioni installate sui dispositivi vengono aggiornate. I file delle regole occorrenza allarme che notificano al server allarmi e guasti vengono aggiornati automaticamente. MagicInfo Lite Edition Server consente di registrare e gestire il file di aggiornamento software per MagicInfo Lite Client. Il software registrato nel server può essere distribuito ai dispositivi tramite programmazione. I file di aggiornamento possono essere aggiornati automaticamente o tramite programmazione. Il software viene scaricato automaticamente per effettuare l'aggiornamento quando un dispositivo viene collegato al server oppure a un orario predefinito. Creazione e gestione Programma contenuto È possibile programmare la riproduzione dei contenuti a un orario specificato. Possono essere creati programmi di tipo Giornaliero, Settimanale o Mensile. Creare una playlist con diversi tipi di contenuto in modo da poterli riprodurre come un unico contenuto. È possibile impostare una musica di sottofondo per diversi dati programmati. È possibile visualizzare e gestire l esecuzione di dati programmati. È possibile visualizzare lo stato di distribuzione di uno specifico programma e annullare la distribuzione. I programmi possono essere distribuiti a specifici dispositivi e gruppi di dispositivi. È possibile creare dei gruppi per gestire i programmi contenuto in gruppi. È possibile visualizzare in Log programma contenuti tutti gli eventi relativi al programma contenuto (aggiunte, cancellazioni, modifiche) che hanno avuto luogo sul server. 2

3 Programmazione messaggi I messaggi creati possono essere riprodotti su un dispositivo o un gruppo di dispositivi selezionato immediatamente oppure a un orario programmato. Specificare le dimensioni del font e il colore di un messaggio. È possibile impostare immagine di sfondo, posizione, scorrimento e velocità di movimento dei messaggi. È possibile creare dei gruppi per gestire i programmi messaggio in gruppi. I messaggi da riprodurre possono essere visualizzati in anteprima. Gestione utente e impostazione Ruolo È possibile effettuare ricerche in tutti gli utenti server e gestirli. Creare gruppi e gestire gli utenti in base a un gruppo. Gli amministratori possono creare ruoli per utenti di menu server e assegnarli a diversi utenti. Installazione PostgreSQL Per installare Server, è necessario installare innanzitutto il programma PostgreSQL. Nella schermata iniziale del CD fornito con il prodotto, selezionare Programs - PostgreSQL (versione). Il processo di installazione verrà avviato. Specificare la lingua di installazione e fare clic su Start. Verrà visualizzato un messaggio in cui viene indicato che la preparazione dell installazione è in corso. Per assicurare l installazione corretta del programma, chiudere tutte le altre applicazioni che sono in fase di esecuzione prima di avviare l installazione. Per procedere con l installazione, fare clic su Next. Leggere le note di installazione e fare clic su Next. Verificare i componenti e il percorso di installazione del programma e fare clic su Ne 3 Configurare la password dell account (Account password) e fare clic su Next. Se l account che si desidera utilizzare non esiste e viene visualizzata una finestra in cui viene richiesto se si desidera creare un account, scegliere Sì.

4 Configurare la password per l account amministratore PostgreSQL e fare clic su Next. Per procedere con l installazione, fare clic su Next. Per procedere con l installazione, fare clic su Next. Il sistema è pronto per l installazione. Fare clic su Next per avviare il processo di installazione. Lo stato dell installazione verrà visualizzato mediante l indicatore di stato. Dopo l installazione, fare clic su Finish. MagicInfo Lite Edition Server Nella schermata iniziale del CD fornito con il prodotto, selezionare Programs - MagicInfo Lite Edition Server. Il processo di installazione verrà avviato. Selezionare una lingua da utilizzare per l'installazione. Quando viene selezionata una lingua compare la schermata di preparazione all'installazione. Cliccare su Avanti. Selezionare l opzione Accetto i termini del contratto di licenza e cliccare su Avanti. Specificare il percorso e il tipo di installazione del programma e fare clic su Avanti. Immettere le proprie informazioni utente. 4

5 5 Specificare il percorso di installazione di Java. Questo passaggio verrà ignorato se è stato selezionato solo DB sotto Personalizzata per il tipo di installazione. Specificare il percorso in cui è installato PostgreSQL. Questo passaggio verrà ignorato se è stato selezionato solo WAS sotto Personalizzata per Tipo di installazione. Immettere la password dell account amministratore di PostgreSQL. Questo passaggio verrà ignorato se è stato selezionato solo WAS sotto Personalizzata per Tipo di installazione. Immettere la porta per PostgreSQL. Immettere la Password per l account utente PostgreSQL MagicInfo. Nome server FTP : immettere il nome del server FTP. Porta HTTP : impostare la porta HTTP da utilizzare sul server. Porta FTP : impostare la porta FTP da utilizzare sul server. FTP IP : specificare l FTP IP per il server. Cliccare su Avanti. Questo passaggio verrà ignorato se è stato selezionato solo DB sotto Personalizzata per il tipo di installazione. Impostare la porta streaming contenuto. Questo passaggio verrà ignorato se è stato selezionato solo DB sotto Personalizzata per il tipo di installazione. Impostare la password per l amministratore del server. Questo passaggio verrà ignorato se è stato selezionato solo WAS in Personalizzata per Tipo di installazione. Creare un organizzazione per MagicInfo Lite Edition Server. Immettere un nome di organizzazione. Questo passaggio verrà ignorato se è stato selezionato solo WAS sotto Personalizzata per Tipo di installazione. Definire un amministratore che gestisca l organizzazione creata. Impostare ID e password dell amministratore. Questo passaggio verrà ignorato se è stato selezionato solo WAS sotto Personalizzata per Tipo di installazione. Immettere nome e indirizzo dell amministratore. Questo passaggio verrà ignorato se è stato selezionato solo WAS sotto Personalizzata per Tipo di installazione. Impostare l IP SMTP da utilizzare per la notifica tramite di allarmi, password temporanee e utenze respinte. Selezionare Abilita per aprire la schermata di impostazione dell IP SMTP. Selezionare Disabilita per continuare con l installazione. Questo passaggio verrà ignorato se è stato selezionato solo WAS sotto Personalizzata per Tipo di installazione.

6 Immettere un indirizzo IP SMTP da utilizzare per la notifica di allarmi tramite . Vengono visualizzate le informazioni relative all installazione. Cliccare su Avanti per passare alla fase successiva. Installare tutto il software Java necessario per utilizzare MagicInfo Lite Edition Server. L installazione viene eseguita automaticamente. Questo passaggio verrà ignorato se Java è già presente nel PC in cui verrà installato il Server. L installazione dell applicazione è in corso. Cliccare su Fine per terminare l installazione. Riavviare il sistema al termine dell installazione. Ciò è necessario per configurare correttamente il sistema. Al riavvio del sistema, si avvia anche il servizio MagicInfo Lite Edition Server ed è possibile accedere a MagicInfo Lite Edition Server mediante un browser web. Considerazioni sull installazione L installazione di MagicInfo Lite Server e di PostgreSQL può essere eseguita esclusivamente con un account amministratore di Windows. (Applicabile solo in un sistema operativo Windows Vista o Windows 7.) Per installare correttamente PostgreSQL, assicurarsi che il servizio Accesso secondario sia attivato nel PC. (Applicabile solo in un sistema operativo Windows Vista o Windows 7.) Per installare correttamente PostgreSQL, andare a Start Pannello di controllo Account utente Impostazioni di controllo account utente e spostare l indicatore scorrevole verso il basso su Non notificare mai. (Applicabile solo in un sistema operativo Windows Vista o Windows 7.) Il processo di installazione può variare a seconda del Tipo di installazione. È necessario creare l account amministratore di PostgreSQL (postgres) per poter utilizzare PostgreSQL, e immettere la password per l account amministratore di PostgreSQL (postgres). In PostgreSQL MagicInfo Lite Edition Server crea un database magicinfo. In PostgreSQL viene creato un account utente magicinfo per accedere al database. È necessario inserire la password per questo account utente magicinfo. Se PostgreSQL è già installato, digitare la password di un account amministratore PostgreSQL esistente (PostgreSQL). 6

7 Disinstallazione Prima di disinstallare, chiudere tutti i browser web e tutte le applicazioni. Quando si disinstalla il programma, viene eliminato solo MagicInfo Lite Server senza rimuovere Java o PostgreSQL. Cliccare su Start - Impostazioni - Pannello di controllo - Installazione applicazioni. Selezionare MagicInfo Lite Edition Server e cliccare su Cambia/Rimuovi. Viene avviata la rimozione dell'applicazione. Cliccare su Sì nella casella del messaggio di conferma dell'eliminazione. La rimozione dell'applicazione è in corso. La rimozione dell'applicazione è stata completata. Requisiti di sistema Hardware CPU : Dual Core 2.5GHz o superiore RAM : 2048 MB o superiore 200 GB o superiore Software Internet Explorer 7.0 o successiva (consigliata 8.0) Sistema Windows 2003 Windows XP Professional SP3 Windows Vista Windows 7 Windows Server

8 8 Backup e Ripristino programma Quando si installa MagicInfo Lite Edition Server vengono create due icone. Tali icone possono essere visualizzate in Start - Programmi - MagicInfo Lite - Server. Backup Ripristina Esegue un backup delle impostazioni e dei dati correnti di MagicInfo Lite Edition Server. Ripristina il backup di impostazioni e dati di MagicInfo Lite Edition Server. Potrebbe essere necessario salvare le impostazioni e i dati correnti quando si disinstalla MagicInfo Lite Edition Server. Il tal caso, utilizzare le funzioni di Backup e Ripristino fornite da MagicInfo Lite Edition Server per salvare ed eseguire il backup di impostazioni e dati quando si disinstalla il programma. La password per le directory di Backup e Ripristino è uguale alla password per il database magicinfo. Impostazioni successive all installazione per versioni differenti del browser web Microsoft Internet Explorer - Strumenti - Opzioni Internet Microsoft Internet Explorer 7.0, 8.0 Passare a Risultati della ricerca - Impostazioni e impostare File temporanei Internet su All'apertura della pagina. Passare a Avanzate - Opzioni internazionali e contrassegnare la casella Invia URL UTF-8. Accesso e login al server Accesso al server Aprire un browser web e digitare IP):(Porta server)/ MagicInfo nella casella dell'indirizzo per passare alla schermata di login. Immettere il proprio ID utente e la relativa Password, quindi cliccare sul tasto Login per passare alla schermata principale (è necessario disporre di un ID utente per utilizzare MagicInfo Lite Edition Server). Per eseguire il login dopo la sottoscrizione è necessaria l approvazione dell amministratore. Dopo l'installazione iniziale, per eseguire il login come amministratore di un'organizzazione devono essere immessi l'id e la password dell'amministratore registrati durante l'installazione. Per motivi di sicurezza, modificare la password in Impostazione - Gest info utente. Accedi ad account utente Cliccare sul tasto Sign up sulla schermata di login per passare alla schermata di sottoscrizione. L ID utente rispetta le maiuscole/minuscole e deve contenere solo lettere e numeri. L ID utente deve avere una lunghezza compresa tra 5 e 20 caratteri. La Password deve avere una lunghezza compresa tra 8 e 50 caratteri.

9 Layout schermo 1 Menu principale Consente di accedere alla schermata principale. Consente di registrare e gestire i contenuti. Consente di distribuire ai dispositivi registrati e di gestire i programmi degli eventi relativi al contenuto registrati nel server. Consente di approvare nuovi dispositivi; gestire e monitorare dispositivi registrati; visualizzare informazioni sui dispositivi; controllare in remoto il sistema e lo schermo. Consente di gestire tutti gli utenti server e di modificare i ruoli degli utenti. Gestire le informazioni personali di un utente e i dettagli generali del Server. 2 Menu Admin ID utente 3 Scelta rapida 4 Avviso Andare a [Impostazioni] - [Gest info utente] - [Visualizza informazioni utente] e visualizzare o modificare le informazioni personali. Esegue il logout. Visualizza i collegamenti a menu utilizzati frequentemente per facilitare l'accesso. Consente di visualizzare, registrare e gestire gli avvisi. 9

10 Registrazione di contenuti È possibile registrare i contenuti dopo aver completato la connessione al server e il login. Come registrare contenuti Selezionare Contenuto nel menu precedente. 1 2 Cliccare su Agg per aprire la finestra per il caricamento dei contenuti. Cliccare su Aggiungi contenuto per aprire la finestra Apri File. Selezionare i file da caricare e cliccare su Apri per aggiungerli nella finestra per il caricamento dei contenuti. Cliccare due volte su un file contenuto nell'elenco dei file caricati. È possibile cambiare le impostazioni del contenuto, ad esempio il nome del contenuto, le impostazioni del gruppo e i metadati. Per aggiungere un file da allegare, cliccare due volte su un documento o su un file Flash nella finestra Uploader contenuto MagicInfo-i. Cliccare sul tasto Salva e registrare il contenuto nella finestra per il caricamento dei contenuti. Cliccare sul tasto Avvia upload e trasferire il file di contenuto sul server. Le Impostazioni proxy sono possibili se il metodo di trasmissione file è HTTP. Cliccare sul tasto OK per registrare il contenuto nel server. Per ulteriori dettagli sui contenuti, fare riferimento alla sezione Gestione contenuto del manuale utente MagicInfo Lite Edition Server. 10

11 Aggiungere contenuti alle playlist È possibile aggiungere contenuti a una playlist per riproduzioni consecutive. Come registrare playlist È possibile organizzare i contenuti registrati nel server in un unica playlist, che consente di gestire una varietà di contenuti come se fosse un unico contenuto. 1 2 Selezionare Sequenza brani Lite sotto Contenuto e fare clic sul tasto Crea in alto. Viene visualizzata una finestra in cui è possibile aggiungere una sequenza di brani Lite. Cliccare su Aggiungi contenuto e selezionare i contenuti che si desidera aggiungere alla playlist. Cliccare sulle categorie contenuti personali o Tutti i contenuti sulla sinistra e selezionare un contenuto. Selezionare un contenuto e aggiungerlo all'elenco utilizzando i tasti a freccia. Cliccare su Agg per spostarsi alla pagina in cui è possibile creare una playlist. Una playlist (Playlist) può contenere file di contenuto di foto, video, documento (PPT) e Flash. Il contenuto PDF, LDF e musicale può essere utilizzato in un LFD standard e non in LFD per MagicInfo Lite. Per utilizzare tale contenuto in un LFD standard, l LFD deve essere registrato nel server. Per cambiare l ordine di un contenuto, trascinarlo oppure selezionarlo e cliccare sui tasti di direzione. 1 2 Per aggiungere effetti a un contenuto, cliccare sul tasto Effetto collocato sotto il contenuto oppure cliccare sul tasto Effetto nel menu superiore mentre è selezionato un contenuto. 1 Per ulteriori informazioni sulle playlist, consultare la sezione Sequenza brani Lite del manuale utente di MagicIinfo Lite Edition Server Per informazioni sulla registrazione e l utilizzo di un dispositivo LFD standard, consultare la sezione Impostazioni del manuale utente di MagicInfo Lite Edition Server.

12 Impostare un dispositivo I contenuti caricati vengono registrati in un programma e distribuiti. Innanzitutto, selezionare il dispositivo su cui verrà distribuito il programma. Selezionare Dispositivo nel menu precedente. Selezionare Dispositivo - Visualizza Dispositivo Lite non approvati dal menu a sinistra. Viene visualizzato un elenco di dispositivi in attesa di registrazione. Cliccare su un dispositivo per approvarlo, quindi sul tasto Approvazione per aprire la schermata delle impostazioni Approva dispositivo. 2 1 Per completare la procedura di approvazione del dispositivo, cliccare sul tasto OK dopo aver completato le impostazioni Approva dispositivo. È possibile visualizzare i dispositivi approvati nel gruppo di dispositivi tramite Visualizza tutti i dispositivi o Vista per Gruppo. Creazione di programmi Consente di creare programmi dopo aver completato le impostazioni dei dispositivi. Come creare programmi contenuto Selezionare Programma nel menu precedente. Cliccare sul tasto Nuovo per aprire la schermata Crea programma. La creazione di programmi prevede la configurazione delle Proprietà base, delle impostazioni Restrizioni programma e delle impostazioni Programma contenuto. 1. Proprietà base Consente di configurare le proprietà base di un programma, quali ad esempio nome programma, gruppo di programmi e dispositivi a cui distribuire il programma. 12 Le impostazioni del dispositivo devono essere selezionate prima delle impostazioni del programma, dal momento che i programmi vengono distribuiti ai dispositivi quando sono registrati.

13 2. Restrizioni programma I programmi non possono essere richiesti quando sono impostate delle restrizioni (Spegni pannello dispositivo). 3 Impostazioni Programma contenuto La schermata della mappa è suddivisa in giornaliero, settimanale e mensile. Giornaliero Settimanale Imposta un programma giornaliero suddiviso in unità di 30 minuti. Imposta un programma settimanale suddiviso in unità di 30 minuti. L'ora impostata sull'orario diventa l'impostazione predefinita. È possibile regolare gli orari del programma più precisamente in secondi sulla schermata programma contenuto. Cliccare sul tasto Seleziona per passare alla finestra di selezione contenuto. Selezionare un Contenuto o una Playlist da programmare e cliccare sul tasto Seleziona. I tipi di contenuto disponibili per il programma includono i file di foto, video, documento (PPT) e Flash. Il contenuto PDF e LDF possono essere utilizzati in un LFD standard registrato nel Server e non in un LDF per MagicInfo Lite. Per informazioni sulla registrazione e l utilizzo di un dispositivo LFD standard, consultare la sezione Impostazioni del manuale utente di MagicInfo Lite Edition Server. Cliccare su Salva nella finestra Programma contenuto quando l impostazione del programma è completata. Il programma contenuto viene aggiunto una volta terminate tutte le impostazioni. Cliccare su Fine per completare la creazione del programma contenuto. Mensile Consente di impostare un programma mensile. Cliccare sul periodo della giornata per impostare un programma. Viene visualizzata la finestra delle impostazioni Programma contenuto. 13

14 Al termine della mappatura è possibile visualizzare la programmazione registrata. Come creare programmi messaggio È possibile inviare messaggi a dispositivi registrati nel server. Un dispositivo che riceve un messaggio visualizza sullo schermo per un determinato periodo di tempo il messaggio ricevuto. 1. Proprietà base Selezionare Programma - Pianificazione messaggio Lite e fare clic sul tasto Crea. È possibile impostare nome del messaggio, gruppo del messaggio, durata della riproduzione e ora di inizio riproduzione. Dopo aver impostato le Proprietà base, cliccare sul tasto Avanti per passare alla schermata Impostazioni messaggio. 2. Impostazioni messaggio 3. Posizione visualizzazione È possibile impostare contenuto, font, effetto e immagine di sfondo dei messaggi da distribuire. Le impostazioni configurate dall'utente possono essere visualizzate in anteprima nella parte superiore della schermata. Specificare l orientamento della visualizzazione e la posizione in cui visualizzare il messaggio nella schermata. Una volta completate tutte le impostazioni, cliccare sul tasto Salva per creare la programmazione di un messaggio. 14

15 Impostazione LFD Quando un programma viene distribuito a un dispositivo, le impostazioni di sistema e quelle di visualizzazione del dispositivo possono essere regolate in modalità remota oppure possono essere visualizzate le informazioni sul dispositivo. Selezionare Dispositivo nel menu precedente. Scheda Gestione dispositivo Per visualizzare le informazioni o modificare le impostazioni di un dispositivo, andare a <Dispositivo> - < Visualizza tutti i Dispositivo Lite> e selezionare la scheda Monitoraggio, Generale, Rete, Info sistema, Impostazione del sistema o Display. Monitoraggio Le informazioni sul dispositivo (nome dispositivo, contenuto in onda, programma corrente) e lo stato di accensione/spegnimento del dispositivo possono essere visualizzati in tempo reale. Cliccare sull immagine del dispositivo visualizzata sullo schermo per aprire la schermata della modalità Visualizzazione dettagliata. Nella modalità di visualizzazione dettagliata del dispositivo, è possibile visualizzare il nome e lo stato di connessione di un dispositivo e il nome di un programma distribuito nel dispositivo. Generale Vengono visualizzate informazioni generali su un dispositivo. 15 Le informazioni sul prodotto non possono essere modificate. Nome dispositivo, Nome modello dispositivo e Posizione possono essere modificati.

16 Rete Vengono visualizzate le informazioni sulla rete. È possibile visualizzare le informazioni di rete (Tipo impostazione IP/Indirizzo MAC/IP/indirizzo della Masch sottorete). Info sistema Vengono visualizzate le informazioni sul sistema. Le informazioni sul sistema non possono essere modificate. Impostazione del sistema L impostazione del sistema può essere visualizzata e modificata. Display Le impostazioni di luminosità, volume e muto di uno schermo possono essere visualizzate e regolate. Il dispositivo deve essere collegato al server per poter visualizzare e regolare le impostazioni. Alcune impostazioni di dispositivi non collegati al server non possono essere visualizzate o regolate. 16

17 Gestione software È possibile registrare nel server le applicazioni aggiornate da distribuire ai dispositivi e distribuire il software ai dispositivi a un orario programmato. Visualizza distribuzione e registrazione software È possibile registrare il software sui dispositivi e gestire il software registrato. Visualizza stato distribuzione software È possibile visualizzare la cronologia della distribuzione software. È possibile modificare ed eliminare la distribuzione programmata di software e visualizzare lo stato programma (Prenotato, Annulla o Completato). Aggiornamento automatico del software Se è attivo l aggiornamento automatico, il software viene aggiornato automaticamente senza dover programmare una distribuzione. L aggiornamento automatico del software avviene al riconoscimento automatico del software subito dopo il bootstrap. Il bootstrap è uno scambio di informazioni che si verifica quando viene stabilita una connessione al server, ad esempio la riconnessione di un dispositivo al server. Gestione guasti dispositivi Allarmi e guasti si verificano come illustrato di seguito. I guasti sono problemi critici, mentre problemi di minore gravità nell operatività del sistema vengono elaborati come allarmi. Quando viene visualizzato un allarme, la sua causa deve essere eliminata perché in caso contrario potrebbe verificarsi un guasto del sistema. Allarme: spazio su disco insufficiente, surriscaldamento dispositivo LFD, spegnimento improvviso del dispositivo Guasto: guasto alla lampada del dispositivo LFD o al sensore di luminosità, malfunzionamento della ventola interna Registrazione regola occorrenza allarme/regola elaborazione allarme È possibile gestire i dispositivi registrando una regola occorrenza allarme e una regola elaborazione allarme. Regola occorrenza allarme Regola elaborazione allarme Un dispositivo invia allarmi e guasti al server in determinate condizioni. Una regola di occorrenza allarme imposta tali condizioni. Quando il server riceve allarmi e guasti in determinate condizioni, viene utilizzata una regola di elaborazione allarme per elaborare tali condizioni. 17

18 Gestione utente e impostazione ruolo Gestione utente L'amministratore può aggiungere utenti, modificare le informazioni sugli utenti, elaborare il ritiro di dei partecipanti e impostare ruoli personalizzati. Inoltre, può approvare o respingere richieste di partecipazione da parte di nuovi membri. Approvazione utente In seguito alla sottoscrizione, gli utenti generici possono collegarsi dopo aver ricevuto l'approvazione di un amministratore. Quando si tenta un collegamento senza aver ricevuto l'approvazione da un amministratore, viene visualizzato il messaggio seguente. Impostazione ruolo personalizzato L'amministratore assegna un ruolo a ciascun utente ai fini dell'utilizzo del server. A seconda del ruolo assegnato, gli utenti potrebbero incontrare limitazioni nell'uso del server e alcuni menu potrebbero non essere visualizzati. Tipi di ruoli Administrator Content Manager È in grado di gestire eventi globali che si verificano nell'organizzazione. È in grado di visualizzare e gestire il menu Contenuto. Schedule User User Manager È in grado di visualizzare il menu Programma. È in grado di visualizzare e gestire il menu Utente. I tipi di ruoli possono essere creati e modificati dall'amministratore. Vista utenti recentemente ritirati Gli utenti possono ritirare la propria partecipazione in Impostazione - Gest info utente - Ritira partecipazione. Le informazioni utente eliminate dall'amministratore possono essere visualizzate. Le informazioni utente di utenti ritirati restano valide per 1 settimana, al termine della quale vengono eliminate. 18 Content User Device Manager Schedule Manager È in grado di visualizzare il menu Contenuto. È in grado di visualizzare e gestire il menu Dispositivo. È in grado di visualizzare e gestire il menu Programma.

19 Impostazione Gest info utente Consente di visualizzare informazioni utente, gestire password per il login e ritirare partecipazioni. Visualizza informazioni utente Gestisci password Ritira partecipazione Consente di visualizzare e modificare le informazioni utente inserite al momento della sottoscrizione. Consente di modificare la password per il login. Consente di ritirare la propria partecipazione tramite Impostazione - Gest info utente - Ritira partecipazione. Trasferisci privilegi amministratore Consente all'amministratore di un'organizzazione di trasferire il proprio ruolo a un altro utente. Un amministratore perde il proprio ruolo di amministratore di un'organizzazione quando questo viene trasferito a un altro utente. Affinché un amministratore possa delegare il proprio ruolo a un altro utente, è necessario che l amministratore e l utente che ne assumerà il ruolo appartengano alla stessa organizzazione. 19

20 Impostazioni server Mailing allarme consente di attivare la notifica tramite di guasti e allarmi nei dispositivi, ed è possibile impostare un Indirizzo server SMTP per comunicare agli utenti tramite l eventuale respingimento delle richieste di approvazione e le password temporanee. È inoltre possibile modificare il ciclo di refresh di un dispositivo. Mailing allarme attivato? Contrassegnare la casella Invia all'amministratore in caso di allarme. per inviare a un amministratore una notifica tramite in caso di errore a un dispositivo. L'amministratore che ha ricevuto la notifica si occupa dell'errore al dispositivo. Indirizzo server SMTP È possibile impostare un Indirizzo server SMTP per comunicare agli utenti tramite l eventuale respingimento delle richieste di approvazione e le password temporanee. Aggiorna intervallo Consente di impostare l'intervallo al quale il server verifica che i comandi vengano eseguiti da un dispositivo. Server Manager FTP Consente di visualizzare informazioni nel server di download dal quale i dispositivi possono scaricare file. Un server di download può essere avviato, interrotto o riavviato. Visualizza info sistema Consente di visualizzare Sistema, Informazioni SO e Informazioni JVM su MagicInfo Lite Edition Server. Lo stato del sistema può essere soltanto visualizzato. Informazioni licenza Consente di visualizzare la licenza MagicInfo Lite Edition Server. Per ulteriori dettagli sulle impostazioni, fare riferimento alla sezione Impostazioni del manuale utente MagicInfo Lite Edition Server. 20

MagicInfo-i Premium Edition

MagicInfo-i Premium Edition MagicInfo-i Premium Edition Server Guida rapida Questa guida è stata progettata per un utilizzo comodo ed efficace di MagicInfo-i Premium Edition. Per ulteriori dettagli sulle operazioni, fare riferimento

Dettagli

CycloAgent v2 Manuale utente

CycloAgent v2 Manuale utente CycloAgent v2 Manuale utente Indice Introduzione...2 Disinstallazione dell'utility MioShare attuale...2 Installazione di CycloAgent...4 Accesso...8 Registrazione del dispositivo...8 Annullamento della

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Content Manager 2 Manuale utente

Content Manager 2 Manuale utente Content Manager 2 Manuale utente Fare riferimento a questo manuale per informazioni sull'utilizzo di Content Manager 2 per la consultazione, l'acquisto, il download e l'installazione di aggiornamenti e

Dettagli

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P Accedere alla telecamera dal browser Web Componenti della schermata in diretta Pannello di controllo Pannello degli strumenti Operazioni con la schermata in diretta1/10

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione Backup Exec 2012 Guida rapida all'installazione Installazione Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Elenco di controllo pre-installazione di Backup Exec Esecuzione di un'installazione

Dettagli

Istruzioni per la configurazione di Internet Explorer

Istruzioni per la configurazione di Internet Explorer Istruzioni per la configurazione di Internet Explorer Introduzione 1. Indice 1. Indice... 1 2. Introduzione... 2 3. Rimozione del blocco popup... 2 3.1 Blocco popup di Internet Explorer... 2 3.2 Blocco

Dettagli

Aggiornamento, backup e ripristino del software

Aggiornamento, backup e ripristino del software Aggiornamento, backup e ripristino del software Guida per l utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le

Dettagli

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers Guida rapida all'installazione 13897290 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Versione 4.10 PDF-SERVER-D-Rev1_IT Copyright 2011 Avigilon. Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui presenti sono soggette a modifiche senza

Dettagli

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Questo documento spiega come installare o aggiornare il software di sistema su Fiery Network Controller per DocuColor 240/250. NOTA: In questo

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi. Windows e Mac

Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi. Windows e Mac Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi Windows e Mac Data documento: giugno 2007 Sommario 1 Requisiti per l'installazione...4 2 Installazione di Sophos Anti-Virus per Windows...5 3 Installazione

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061 Manuale utente Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion Italiano Dicembre 2007 Part number: 467721-061 Copyright Note legali Il prodotto e le informazioni riportate nel presente

Dettagli

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Sommario Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità... 1 Performance Toolkit... 3 Guida introduttiva al Kit prestazioni... 3 Installazione... 3 Guida introduttiva...

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

CycloAgent Manuale utente

CycloAgent Manuale utente CycloAgent Manuale utente Indice Introduzione... 2 Disinstallazione dell'utility MioShare attuale... 2 Installazione di CycloAgent... 3 Uso di CycloAgent... 7 Registrazione del dispositivo... 8 Backup

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Gestione connessioni Manuale d'uso

Gestione connessioni Manuale d'uso Gestione connessioni Manuale d'uso Edizione 1.0 IT 2010 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People e il logo Nokia Original Accessories sono marchi o marchi registrati di Nokia

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Sommario Requisiti minimi...2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools...3 Installazione Motorola Phone Tools...4 Installazione e configurazione del

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Manuale di Nero ControlCenter

Manuale di Nero ControlCenter Manuale di Nero ControlCenter Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale di Nero ControlCenter e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti

Dettagli

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli)

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di SPSS Statistics con licenza per utenti singoli. Una

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Control Center Server. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Control Center Server. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Control Center Server Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

QNAP Surveillance Client per MAC

QNAP Surveillance Client per MAC QNAP Surveillance Client per MAC Capitolo 1. Installazione di QNAP Surveillance Client 1. Fare doppio clic su QNAP Surveillance Client V1.0.1 Build 5411.dmg. Dopo qualche secondo viene visualizzata la

Dettagli

Problematiche SimulAtlas e Flash Player

Problematiche SimulAtlas e Flash Player Problematiche SimulAtlas e Flash Player Requisiti di sistema SimulAtlas Per la corretta visualizzazione del SimulAtlas, assicuratevi che il vostro PC risponda ai seguenti requisiti: - Pentium III 800 MHz.

Dettagli

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 2010 Guida rapida all'installazione 20047221 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione Informazioni sull'account

Dettagli

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop comprende Image Retriever, progettato per monitorare una specifica cartella su un file server in rete o sull'unità

Dettagli

Note legali. Marchi di fabbrica. 2013 KYOCERA Document Solutions Inc.

Note legali. Marchi di fabbrica. 2013 KYOCERA Document Solutions Inc. Note legali È proibita la riproduzione, parziale o totale, non autorizzata di questa Guida. Le informazioni contenute in questa guida sono soggette a modifiche senza preavviso. Si declina ogni responsabilità

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition Templ. 019.02 maggio 2006 1 PREFAZIONE... 2 2 INSTALLAZIONE DI MICROSOFT.NET FRAMEWORK 2.0... 2 3 INSTALLAZIONE DI SQL SERVER 2005 EXPRESS... 3 4

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

Guida di installazione per PC Suite

Guida di installazione per PC Suite Guida di installazione per PC Suite Il manuale d uso elettronico viene rilasciato subordinatamente a: Termini e condizioni dei manuali Nokia del 7 giugno 1998 ( Nokia User s Guides Terms and Conditions,

Dettagli

GFI Product Manual. ReportPack

GFI Product Manual. ReportPack GFI Product Manual ReportPack http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se indicato diversamente, le società, i nomi

Dettagli

Resusci Anne Skills Station

Resusci Anne Skills Station MicroSim Frequently Asked Questions 1 Resusci Anne Skills Station Resusci_anne_skills-station_installation-guide_sp7012_I.indd 1 24/01/08 12:47:50 2 Resusci_anne_skills-station_installation-guide_sp7012_I.indd

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

Bryton Bridge. Manuale dell'utente

Bryton Bridge. Manuale dell'utente Bryton Bridge Manuale dell'utente Indice PRESENTAZIONE DEL SOFTWARE... 3 1.1 IMPOSTAZIONE INIZIALE... 3 1.2 REGISTRAZIONE DI UN ACCOUNT... 5 GESTIONE COLLEZIONE... 6 2.1 GESTIONE DELLA COLLEZIONE SU RIDER

Dettagli

Manuale SPT Connect. Installazione Windows SPT Connect NightBalance

Manuale SPT Connect. Installazione Windows SPT Connect NightBalance Manuale SPT Connect Installazione Windows SPT Connect NightBalance NB-SPT-PX Windows XP+ Visualizzare online i dati del vostro sonno con SPT Connect Con il sistema di monitoraggio NightBalance, potete

Dettagli

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Versione 1.2 3725-69878-001 Rev. A Novembre 2013 In questa guida, vengono fornite le istruzioni per condividere e visualizzare il

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati Anco Soft DATAX 1 Indice 1 Informazioni generali 1.1 Informazioni su Datax 2 Informazioni tecniche 2.1 Requisiti di sistema 2.1.1 Sistemi operativi supportati 2.2 Requisiti minimi 3 Avvio del programma

Dettagli

MOBS Flussi informativi sanitari regionali

MOBS Flussi informativi sanitari regionali Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione ottobre 2014 MOBS--MUT-01-V03_ConfigurazioneBrowser.docx pag. 1 di 25 Uso: ESTERNO INDICE 1 CRONOLOGIA VARIAZIONI...2 2 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Questo manuale e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti i diritti

Dettagli

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Elenco delle Istruzioni: 1- Download del Software PEC Mailer 2- Installazione del Software PEC Mailer 3- Registrazione del Software

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Manuale Utente del Avigilon Control Center Gateway

Manuale Utente del Avigilon Control Center Gateway Manuale Utente del Avigilon Control Center Gateway Versione: 5.2 PDF-ACCGATEWAY5-B-Rev1_IT 2013 2014 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo espressamente concesso per iscritto, nessuna

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services)

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Rev. 01-15 ITA Versione Telenet 2015.09.01 Versione DB 2015.09.01 ELECTRICAL BOARDS FOR REFRIGERATING INSTALLATIONS 1 3232 3 INSTALLAZIONE HARDWARE

Dettagli

Acer erecovery Management

Acer erecovery Management 1 Acer erecovery Management Sviluppato dal team software Acer, Acer erecovery Management è uno strumento in grado di offrire funzionalità semplici, affidabili e sicure per il ripristino del computer allo

Dettagli

Windows SteadyState?

Windows SteadyState? Domande tecniche frequenti relative a Windows SteadyState Domande di carattere generale È possibile installare Windows SteadyState su un computer a 64 bit? Windows SteadyState è stato progettato per funzionare

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

Software Delivery Assistant Versione 1.3. Guida per l utente

Software Delivery Assistant Versione 1.3. Guida per l utente Software Delivery Assistant Versione 1.3 Guida per l utente Software Delivery Assistant Versione 1.3 Guida per l utente Software Delivery Assistant, Versione 1.3 (maggio 2002) Copyright International

Dettagli

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA MOBILE PHONES Ltd dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che i prodotti DTN-10 e DTN-11

Dettagli

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010 BavInAzienda Manuale di Attivazione Edizione Maggio 2010 Manuale Attivazione BavInAzienda - Maggio 2010 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione

Dettagli

ADATTATORE USB DISPLAY

ADATTATORE USB DISPLAY ADATTATORE USB DISPLAY Guida rapida d installazione 1. INSTALLAZIONE DEI DRIVER ATTENZIONE: NON collegare l adattatore al computer prima di aver installato correttamente i driver. Inserire il CD in dotazione

Dettagli

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web Versioni:...VB e.net Rel. Docum.to... 0112LUDY Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2

Dettagli

Installation Guide. Pagina 1

Installation Guide. Pagina 1 Installation Guide Pagina 1 Introduzione Questo manuale illustra la procedura di Set up e prima installazione dell ambiente Tempest e del configuratore IVR. Questo manuale si riferisce alla sola procedura

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento CUBE AZIENDA CUBE TAGLIE & COLORI CUBE AUTOTRASPORTI EXPERT UP Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Attenzione! REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE PRODUCT UPDATER È AVERE INSTALLATO

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

BlackBerry Desktop Software Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Manuale dell'utente Versione: 2.4 SWD-1905381-0426093716-004 Indice Informazioni di base... 3 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 3 Configurazione dello smartphone

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 it Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 4 1.1 Informazioni sul manuale 4 1.2 Convenzioni utilizzate nel manuale 4 1.3 Requisiti

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Mobile. Versione prodotto: 3.6

Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Mobile. Versione prodotto: 3.6 Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Mobile Versione prodotto: 3.6 Data documento: novembre 2013 Sommario 1 Sophos Mobile Control...3 2 Informazioni sulla guida...4 3 Accesso al portale self-service...5

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z520I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.01 per l unità AR-C330

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.01 per l unità AR-C330 Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.01 per l unità AR-C330 Questo documento contiene informazioni relative a Fiery Print Controller AR-PE3 versione 1.01. Prima di usare l unità Fiery

Dettagli

Aggiornamenti del software Guida per l'utente

Aggiornamenti del software Guida per l'utente Aggiornamenti del software Guida per l'utente Copyright 2009 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows e Windows Vista sono marchi registrati negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le informazioni

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh 13 Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh Il CD del Software per l utente comprende le utilità di installazione di Fiery Link. Il software di utilità Fiery è supportato in Windows 95/98,

Dettagli

Guida dettagliata all'aggiornamento a Windows 8 CONFIDENZIALE 1/53

Guida dettagliata all'aggiornamento a Windows 8 CONFIDENZIALE 1/53 Guida dettagliata al a Windows 8 CONFIDENZIALE 1/53 Indice 1. 1. Processo di di Windows 8 2. Requisiti di sistema 3. Preparazioni 2. 3. 4. 5. Installazione pulita 6. 1. Personalizza 2. Wireless 3. Impostazioni

Dettagli

Guida all utilizzo dei servizi web

Guida all utilizzo dei servizi web Guida all utilizzo dei servizi web Versione 0 ITA Modelli interessati Questa Guida dell utente è destinata ai modelli seguenti. DCP-8250DN/MFC-8950DW(T) Definizioni delle note Nella presente Guida dell

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.5

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.5 Sophos Mobile Control Guida utenti per Android Versione prodotto: 3.5 Data documento: luglio 2013 Sommario 1 About Sophos Mobile Control...3 2 Informazioni sulla guida...4 3 Accesso al portale self-service...5

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti.

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file DESKTOP All accensione del nostro PC, il BIOS (Basic Input Output System) si occupa di verificare, attraverso una serie di test, che il nostro hardware

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

installazione www.sellrapido.com

installazione www.sellrapido.com installazione www.sellrapido.com Installazione Posizione Singola Guida all'installazione di SellRapido ATTENZIONE: Una volta scaricato il programma, alcuni Antivirus potrebbero segnalarlo come "sospetto"

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida

Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida Si applica alle seguenti edizioni: Advanced Server Virtual Edition Advanced Server SBS Edition Advanced Workstation Server for Linux Server for Windows Workstation

Dettagli

Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center. Versione 5.4

Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center. Versione 5.4 Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center Versione 5.4 2006-2014 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene

Dettagli

Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center

Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center Versione 5,2 PDF-ACCVM-B-Rev1_IT 2013 2014 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo espressamente concesso per iscritto, nessuna

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

Junos Pulse per BlackBerry

Junos Pulse per BlackBerry Junos Pulse per BlackBerry Guida utente Versione 4.0 Giugno 2012 R1 Copyright 2012, Juniper Networks, Inc. Juniper Networks, Junos, Steel-Belted Radius, NetScreen e ScreenOS sono marchi registrati di Juniper

Dettagli