Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE"

Transcript

1 Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Anno accademico 11/ L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale n. 1 del 5 febbraio 09; VISTO il Regolamento per l istituzione e il funzionamento dei master universitari, emanato con D. R. n. 1 del 07//05; VISTA la Delibera della Scuola di Architettura e Design n. 11 del /0/11; VISTO il Verbale della Commissione Master del /05/11; VISTA la Delibera del Comitato di Ateneo n. 1 del 09/0/11; VISTO il Decreto di attivazione dei master UNICAM, per l a. a. 11/, n. 197 del 10/0/11; attiva il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE FINALITA ED OBIETTIVI Il Master è organizzato su un costante confronto fra conoscenze teoriche e tecniche, in modo da far acquisire progressivamente allo studente una metodologia per lo sviluppo del design di un veicolo ecosostenibile, ovvero di un veicolo in grado di rispettare l'ambiente e ridurre i consumi energetici. Il corso, organizzato in moduli didattici, sarà prevalentemente basato su laboratori interdisciplinari che affrontano tutte le problematiche riferibili al progetto di un veicolo con particolare riferimento: - alla conoscenza dei fondamenti storici del car design e delle normative inerenti il veicolo in generale e nello specifico nella mobilità sostenibile; - all apprendimento di specifiche tecniche di rappresentazione e all'elaborazione di immagini digitali; - alla conoscenza del veicolo dal punto di vista meccanico, dei suoi componenti esterni ed interni, dell'ergonomia e dei principi aerodinamici; - alla conoscenza dei materiali e delle tecnologie di produzione; - all'apprendimento degli strumenti per lo sviluppo CAD - CAID del progetto; - all'apprendimento dello sviluppo tecnico del prodotto sino all'elaborazione del modello finale. A seguito della realizzazione del modello di stile finale, l attività formativa si completerà con uno stage presso aziende del settore, in modo da verificare praticamente le conoscenze acquisite ed avvicinare il più possibile gli studenti alla realtà della loro futura professione. PROFILO PROFESSIONALE Il percorso didattico del Master ha la finalità di formare una figura professionale che sia in grado di ideare stilisticamente un veicolo destinato alla mobilità sostenibile in relazione a tutte le conoscenze acquisite. A questo fine lo studente dovrà imparare anche a lavorare in team in quanto è prevista l'elaborazione di un modello finale. 1

2 La figura formata avrà competenze teorico-pratiche necessarie per inserirsi in maniera consapevole nella strategia di sviluppo di un veicolo ecosostenibile ove il design è uno dei componenti più importanti. Il transportation designer è in grado di: - elaborare varie soluzioni di stile di veicoli destinati alla mobilità sostenibile, anche relativamente ad eventuali interni; - decidere tra varie soluzioni di abitabilità ed ergonomia dei veicoli; - implementare soluzioni produttive da adattarsi sia ad esemplari unici che a piccole serie; - saper impiegare i migliori metodi di modellazione per lo sviluppo delle matematiche delle superfici; - decidere sulle tecnologie inerenti modelli e stampi di produzione; - individuare i materiali più opportuni da impiegare nella produzione di veicoli ecosostenibili. Sbocchi occupazionali Nell ambito del suo lavoro, il designer utilizza gli strumenti informatici e produttivi più innovativi per mettere a punto modelli sperimentali di un veicolo per la mobilità sostenibile. E in grado, allo stesso tempo, di sfruttare abilità operative e manuali che gli permettono di ideare nuovi design e nuove forme. Grazie alla sua specifica professionalità il designer può trovare lavoro presso: - Studi professionali; - Centri di ricerca e sviluppo di aziende del settore trasporti; - Centri stile di aziende che operano nel settore della mobilità sostenibile; - Imprese ad alto contenuto tecnologico e operanti nel settore della mobilità sostenibile. PERCORSO FORMATIVO Sono disponibili n. percorsi didattici a scelta dell allievo. Percorso didattico A Piano didattico Titolo dell attività* FAD CFU Struttura del credito 1 Orientamento iniziale e finale 1.1 Accoglienza e bilancio competenze 1. Igiene e sicurezza sul lavoro 1. Design Management 1. Orientamento finale Normativa.1 Introduzione alla mobilità sostenibile. Legislazione e certificazioni sulla mobilità sostenibile. Normativa di riferimento per veicoli Cultura e laboratorio di design.1 Storia del car design. Organizzazione di un "Advanced Center Design". Disegno dal vero e tecniche della rappresentazione. Trattamento ed elaborazione di immagini digitali Progettazione del veicolo.1 Meccanica e tecnologia del veicolo ecosostenibile. Esterni ed interni: componenti del veicolo nella mobilità sostenibile. Ergonomia del veicolo. Principi di Aereodinamica e CFD Lezione frontale Didattica alternativa Studio individuale 0 9

3 5 Materiali e tecnologie di produzione 5.1 Materiali dei componenti del veicolo e tecnologie di produzione Sviluppo tecnico del prodotto.1 Progettazione virtuale del prodotto CAD. Modellazione di superfici CAID. Disegno tecnico D. Prototipazione del prodotto - CAM, RP, tornitura 7 Elaborazione del modello finale 7.1 Definizione stile modello finale e gruppi di lavoro 7. Elaborazione del modello finale 7. Portfolio 7. Elaborazione Tesi Finale TOTALE FORMAZIONE 00 STUDIO INDIVIDUALE 550 PROVA FINALE ore - Fuori dal monte ore complessivo. STAGE 50 TOTALE *Alcuni insegnamenti delle attività formative, fermo restando i CFU assegnati, potranno essere modificati nella titolazione. (Il totale delle ore di lezione frontale + ore didattica alternativa + studio individuale + FAD = 1500 ore annue) Percorso didattico B (obbligatorio per coloro che presentano domanda attraverso il catalogo interregionale presente sul sito Piano didattico Titolo dell attività* FAD CFU Struttura del credito 1 Orientamento iniziale e finale 7.5 Accoglienza e bilancio competenze 7. Igiene e sicurezza sul lavoro 7.7 Design Management 7. Orientamento finale Normativa.1 Introduzione alla mobilità sostenibile. Legislazione e certificazioni sulla mobilità sostenibile. Normativa di riferimento per veicoli 9 Cultura e laboratorio di design 9.1 Storia del car design 9. Organizzazione di un "Advanced Center Design" 9. Disegno dal vero e tecniche della rappresentazione 9. Trattamento ed elaborazione di immagini digitali 10 Progettazione del veicolo 10.1 Meccanica e tecnologia del veicolo ecosostenibile 10. Esterni ed interni: componenti del veicolo nella mobilità sostenibile Lezione frontale Didattica alternativa Studio individuale

4 10. Ergonomia del veicolo 10. Principi di Aereodinamica e CFD 11 Materiali e tecnologie di produzione 11.1 Materiali dei componenti del veicolo e tecnologie di produzione Sviluppo tecnico del prodotto.1 Progettazione virtuale del prodotto CAD. Modellazione di superfici CAID. Disegno tecnico D. Prototipazione del prodotto - CAM, RP, tornitura 1 Elaborazione del modello finale 1.1 Definizione stile modello finale e gruppi di lavoro 1. Elaborazione del modello finale 1. Portfolio 1. Elaborazione Tesi Finale TOTALE FORMAZIONE 00 STUDIO INDIVIDUALE 900 PROVA FINALE ore - Fuori dal monte ore complessivo. STAGE 00 TOTALE *Alcuni insegnamenti delle attività formative, fermo restando i CFU assegnati, potranno essere modificati nella titolazione. (Il totale delle ore di lezione frontale + ore didattica alternativa + studio individuale + FAD = 1500 ore annue) SVOLGIMENTO E DIDATTICA Il Master prevede percorsi didattici a scelta dell allievo: Percorso didattico A: ha la durata di 1500 ore di cui 00 ore di lezione in aula/laboratorio, 50 ore di stage in aziende che operano nel settore di riferimento del corso e 550 ore di studio individuale. Sede di svolgimento: 010 Ancarano (TE) (n. 0 ore di AULA) 0 Castel di Lama (AP) (n. 10 ore di AULA). Percorso didattico B (obbligatorio per coloro che presentano domanda attraverso il catalogo interregionale presente sul sito ha la durata di 1500 ore di cui 00 ore di lezione in aula/laboratorio, 00 ore di stage in aziende che operano nel settore di riferimento del corso e 900 ore di studio individuale. Sede di svolgimento: 0 Castel di Lama (AP) e/o 100 Ascoli Piceno Per l A.A. 11- il master inizierà presumibilmente il 0/11/11 e si concluderà presumibilmente il 0/10/. STAGE Durante l esperienza di stage, l allievo sarà costantemente seguito da un tutor aziendale che si occuperà di accoglierlo nel momento in cui farà il suo ingresso in azienda e di inserirlo nella struttura.

5 La metodologia adottata per il trasferimento delle conoscenze sarà quella dell affiancamento sul posto di lavoro. Il tutor curerà la personalizzazione aziendale ed interverrà direttamente al fine di integrare e correggere/approfondire le eventuali lacune. L allievo sarà supportato per risolvere i possibili problemi di natura logistica, motivazionale e didattica che dovessero manifestarsi. REQUISITI D ACCESSO Possono partecipare al Master coloro che sono in possesso di laurea triennale o conseguita secondo le regole del vecchio ordinamento in: Ingegneria, Architettura, Disegno industriale, Scienze matematiche, fisiche e naturali (Fisica, Matematica, ecc.), informatica o altre lauree a carattere scientifico. E richiesta per tutti la conoscenza di software CAD (d, d) e di modellazione virtuale e la comprensione dell inglese tecnico scritto. In base alla Legge 70/0, art. 5, c., La quantità media di impegno complessivo di apprendimento svolto in un anno da uno studente a tempo pieno é convenzionalmente fissata in 0 crediti. Quindi non è possibile iscriversi al master se già iscritti ad un corso di laurea, master universitario, scuola di specializzazione, dottorato o altro corso di impegno annuale. Il sistema ESSE, utilizzato per la ricostruzione della carriera dei vari corsisti, non permette l inserimento di chi già iscritto ad altri corsi. GRUPPO CORSI DI LAUREA 1. Gruppo agrario. Gruppo architettura. Gruppo chimico-farmaceutico. Gruppo economico-statistico 5. Gruppo educazione fisica. Gruppo geo-biologico 7. Gruppo giuridico. Gruppo ingegneria 9. Gruppo insegnamento 10. Gruppo letterario 11. Gruppo linguistico. Gruppo medico 1. Gruppo politico-sociale 1. Gruppo psicologico 15. Gruppo scientifico TERMINI E MODALITA DELLA PROVA DI SELEZIONE E previsto un esame di ammissione tramite colloquio e/o test a distanza su piattaforma Web. TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDA 11/11/11 5

6 INIZIO DEL MASTER (di norma il master dovrà avere inizio tra il 17 ottobre 11 e il 0 aprile ) 0/11/11 TERMINE DEL MASTER 0/10/ (di norma il master dovrà concludersi entro e non oltre il 0 giugno 1) NUMERO CORSISTI AMMESSI Numero minimo 10 ( se si è aderito al catalogo interregionale) Numero massimo _ ( se si è aderito al catalogo interregionale) Ad eccezione degli iscritti su catalogo interregionale (numero minimo voucher numero massimo ) PROVA FINALE E INTERMEDIA (indicare modalità e date di prove selettive/ammissibilità, modalità di svolgimento) Prove intermedie: sono previste test a risposta multipla e/o prove scritte e/o pratiche inerenti gli argomenti trattati dai singoli insegnamenti. Al termine delle attività didattiche sono previste ore di esame finale per l accertamento delle competenze acquisite ed il rilascio del titolo finale. QUOTE DI ISCRIZIONE: a) Quota intera.500,00; Il costo dell iscrizione è di.500,00, comprensivo del materiale didattico e della tassa regionale per il diritto allo studio ( 90,00). La quota dovrà essere versata in una soluzione di.500,00 entro il 1/01/ salvo eventuale diversa agevolazione per coloro che fanno richiesta di voucher e/o borse di studio regionali/provinciali/comunali. ISCRIZIONI La domanda d iscrizione, da redigere su apposito modulo disponibile sul sito web profilo LAUREATO, MASTER, dovrà pervenire a mezzo fax al numero 077/099 o 050. La quota iscrizione, pari a.500,00, dovrà essere versata sul conto della Banca delle Marche, cod. IBAN: IT L , intestato all Università degli Studi di Camerino. In caso di rinuncia al Master, dopo la data del Termine presentazione domanda descritta nel presente bando, non è previsto alcun rimborso di quanto versato. Gli studenti iscritti al master, che non usufruiscono di finanziamenti (voucher per l accesso a corsi da alta formazione), possono inoltrare richiesta di borsa di studio quale contributo per l iscrizione. La domanda d iscrizione al Master comporta, nel rispetto dei principi di cui al D.L. 19 del 0 giugno 0, espressione di tacito consenso a che i dati personali dei candidati e quelli relativi alle prove di selezione siano pubblicati sul sito internet del Master. VALUTAZIONE DEGLI ESITI DEL SERVIZIO FORMATIVO (Norme previste nel Catalogo interregionale di alta formazione) Ogni singolo percorso formativo sarà finalizzato alla formazione permanente per l acquisizione di abilità e competenze culturali e professionali, pienamente utilizzabili nel mondo del lavoro. Saranno previste verifiche intermedie per valutare il grado di apprendimento individuale dei partecipanti che si sviluppa durante lo svolgimento della formazione, non che il superamento di una prova finale. Nel primo caso ai corsisti saranno somministrati moduli contenenti quesiti con risposte multiple o con domande a risposta aperta, oppure dovranno svolgere esercitazioni tecnico-pratiche.

7 Per la prova finale invece ogni corsista dovrà elaborare e discutere una dissertazione scritta su una o più materie argomentate durante l attività formativa. RILASCIO DEL DIPLOMA A conclusione del Master solo gli iscritti che risulteranno in regola con la quota di iscrizione ed avranno frequentato almeno il 75% del corso potranno sostenere la prova finale. Superata la prova finale, l Università degli Studi di Camerino rilascerà un Diploma di Master universitario in Transportation design per la mobilità sostenibile I livello, rilasciando 0 CFU. DIRETTORE DEL MASTER Prof. Arch. Giuseppe Losco tel. 07/95 e mail: SEGRETERIA MASTER: Segreteria Amministrativa della Scuola di Architettura e Design tel /97 - INFORMAZIONI Segreteria operativa: Tel oppure Fax. 01/

Bando per il Master Universitario di II livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO

Bando per il Master Universitario di II livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO Bando per il Master Universitario di II livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO Anno accademico 11/ L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO III ed.

Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO III ed. Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO III ed. Anno accademico 2013/201 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO

Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO Anno accademico 201/2015 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo,

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in MANAGER DI DIPARTIMENTI FARMACEUTICI

Bando per il Master Universitario di II livello in MANAGER DI DIPARTIMENTI FARMACEUTICI Bando per il Master Universitario di II livello in MANAGER DI DIPARTIMENTI FARMACEUTICI Anno accademico 2013/2014 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato con decreto rettorale

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA 2.0

Bando per il Master Universitario di 2 livello in CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA 2.0 Bando per il Master Universitario di 2 livello in CONTENT MANAGEMENT ED EDITORIA 2.0 Anno accademico 201/2015 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato con decreto rettorale

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in PROFESSIONI FARMACEUTICHE AVANZATE

Bando per il Master Universitario di II livello in PROFESSIONI FARMACEUTICHE AVANZATE Bando per il Master Universitario di II livello in PROFESSIONI FARMACEUTICHE AVANZATE Anno accademico 2013/2014 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato con decreto rettorale

Dettagli

Bando per il Corso di Perfezionamento in

Bando per il Corso di Perfezionamento in Bando per il Corso di Perfezionamento in NUOVE FRONTIERE DELLA PROFESSIONE DEL FARMACISTA: DALLA GESTIONE DEI PRODOTTI DELLA SALUTE E DEL BENESSERE ALLA GESTIONE DELLA FARMACIA Anno accademico 2014/2015

Dettagli

Bando per il Master Universitario Internazionale di 2 livello in Medicina Estetica e Terapia Estetica

Bando per il Master Universitario Internazionale di 2 livello in Medicina Estetica e Terapia Estetica Bando per il Master Universitario Internazionale di 2 livello in Medicina Estetica e Terapia Estetica L Università degli Studi di Camerino Anno accademico 2013/2015 VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 1 livello in Comunicazione della Scienza

Bando per il Master Universitario di 1 livello in Comunicazione della Scienza Bando per il Master Universitario di 1 livello in Comunicazione della Scienza Anno accademico 2012/201 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale n. 148 del 25

Dettagli

Bando per il Master Universitario di I livello in International Business Administration (MBA) - Growing International SMEs

Bando per il Master Universitario di I livello in International Business Administration (MBA) - Growing International SMEs Bando per il Master Universitario di I livello in International Business Administration (MBA) - Growing International SMEs Anno accademico 2013/2014 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in Gestione dei Chemicals e Implementazione dei Regolamenti REACH e CLP

Bando per il Master Universitario di II livello in Gestione dei Chemicals e Implementazione dei Regolamenti REACH e CLP Bando per il Master Universitario di II livello in Gestione dei Chemicals e Implementazione dei Regolamenti REACH e CLP Anno accademico 2010/2011 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto,

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in e-health

Bando per il Master Universitario di 2 livello in e-health Bando per il Master Universitario di 2 livello in e-health L Università degli Studi di Camerino (UNICAM), Anno accademico 2010/2011 VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale n. 148 del 25 febbraio

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in GALENICA TRADIZIONALE E CLINICA

Bando per il Master Universitario di 2 livello in GALENICA TRADIZIONALE E CLINICA L Università degli Studi di Camerino, Bando per il Master Universitario di 2 livello in GALENICA TRADIZIONALE E CLINICA Anno accademico 2013/2014 Sesta Edizione VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in Gestione regolatoria del ciclo di vita del farmaco

Bando per il Master Universitario di II livello in Gestione regolatoria del ciclo di vita del farmaco Bando per il Master Universitario di II livello in Gestione regolatoria del ciclo di vita del farmaco Anno accademico 2014/2015 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 1 livello in INFERMIERE DI RICERCA

Bando per il Master Universitario di 1 livello in INFERMIERE DI RICERCA L Università degli Studi di Camerino, Bando per il Master Universitario di 1 livello in INFERMIERE DI RICERCA Anno accademico 2012/2013 VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale n. 148 del 25 febbraio

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS

Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS L Università degli Studi di Camerino, Anno accademico 2012/2013 VISTO lo Statuto, emanato

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in ECOSOSTENIBILITA ED EFFICIENZA ENERGETICA PER L ARCHITETTURA

Bando per il Master Universitario di 2 livello in ECOSOSTENIBILITA ED EFFICIENZA ENERGETICA PER L ARCHITETTURA Bando per il Master Universitario di 2 livello in ECOSOSTENIBILITA ED EFFICIENZA ENERGETICA PER L ARCHITETTURA Anno accademico 2014/2015 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo,

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS

Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS L Università degli Studi di Camerino, Anno accademico 2013/2014 VISTO lo Statuto, emanato

Dettagli

Bando per il Corso di Formazione in. Scienza estetica

Bando per il Corso di Formazione in. Scienza estetica L Università degli Studi di Camerino, Bando per il Corso di Formazione in Scienza estetica Anno accademico 2014/2015 VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato con Decreto Rettorale n. 194 del 30 luglio 2012

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in GALENICA CLINICA

Bando per il Master Universitario di 2 livello in GALENICA CLINICA Bando per il Master Universitario di 2 livello in GALENICA CLINICA Anno accademico 2015/2016 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato con decreto rettorale n. 194 del 30

Dettagli

Bando per il Master Universitario Internazionale Biennale di II livello in MEDICINA ESTETICA E TERAPIA ESTETICA Anni accademici 2014/2015 e 2015/2016

Bando per il Master Universitario Internazionale Biennale di II livello in MEDICINA ESTETICA E TERAPIA ESTETICA Anni accademici 2014/2015 e 2015/2016 Bando per il Master Universitario Internazionale Biennale di II livello in MEDICINA ESTETICA E TERAPIA ESTETICA Anni accademici 2014/2015 e 2015/2016 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto

Dettagli

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Corsi di specializzazione

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated. Master in Energia, Territorio e Ambiente META

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated. Master in Energia, Territorio e Ambiente META POLITECNICO DI BARI Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated Master in Energia, Territorio e Ambiente META Il Politecnico di Bari e Master Team srl,

Dettagli

Le prospettive di studio

Le prospettive di studio . Le prospettive di studio I laureati che intendono proseguire gli studi dopo la laurea sono il % tra i laureati di primo livello (la maggioranza opta per la laurea magistrale) e quasi la metà fra i laureati

Dettagli

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria corso di laurea (I livello) Disegno industriale e ambientale L-4 3 anni crediti complessivi da acquisire: 180 www.unicam.it/sad Presentazione del corso

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in MANAGER DI DIPARTIMENTI FARMACEUTICI

Bando per il Master Universitario di II livello in MANAGER DI DIPARTIMENTI FARMACEUTICI Bando per il Master Universitario di II livello in MANAGER DI DIPARTIMENTI FARMACEUTICI Anno accademico 2014/2015 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato con decreto rettorale

Dettagli

DESIGN DELLE RELAZIONI (relational design)

DESIGN DELLE RELAZIONI (relational design) Bando per l ammissione al MASTER AFAM annuale di primo livello in design DESIGN DELLE RELAZIONI (relational design) Anno di attivazione: Anno Accademico 2013 2014 Istituzione: ABADIR Accademia di Belle

Dettagli

Bando per il Master Universitario di I livello in Diritto economia e tecnologie informatiche

Bando per il Master Universitario di I livello in Diritto economia e tecnologie informatiche Bando per il Master Universitario di I livello in Diritto economia e tecnologie informatiche Anno accademico 2010/2011, IX edizione L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto

Dettagli

Sapienza Università di Roma

Sapienza Università di Roma Sapienza Università di Roma D.R. n. PRIMA FACOLTA DI ARCHITETTURA LUDOVICO QUARONI DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2010/2011 VISTA la legge n. 341 del 19 novembre

Dettagli

DIZIONARIO UNIVERSITARIO

DIZIONARIO UNIVERSITARIO DIZIONARIO UNIVERSITARIO ANNO ACCADEMICO L anno accademico può essere suddiviso in due periodi dell anno in cui frequentare le lezioni e dare gli esami. In genere il primo periodo dura da ottobre a gennaio,

Dettagli

CONSORZIO UNIVERSITARIO PICENO:

CONSORZIO UNIVERSITARIO PICENO: L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale n. 148 del 25 febbraio 2009 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 63 del 17 marzo 2009;

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in INGEGNERIA INFORMATICA

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in INGEGNERIA INFORMATICA Università degli Studi di Firenze Laurea Magistrale in INGEGNERIA INFORMATICA D.M. 22/10/2004, n. 270 Regolamento didattico - anno accademico 2014/2015 1 Premessa Denominazione del corso Denominazione

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI di MESSINA Dipartimento di Ingegneria Elettronica, Chimica e Ingegneria Industriale Contrada Di Dio, 98166 - Messina (ITALIA)

UNIVERSITA' DEGLI STUDI di MESSINA Dipartimento di Ingegneria Elettronica, Chimica e Ingegneria Industriale Contrada Di Dio, 98166 - Messina (ITALIA) UNIVERSITA' DEGLI STUDI di MESSINA Dipartimento di Ingegneria Elettronica, Chimica e Ingegneria Industriale Contrada Di Dio, 98166 - Messina (ITALIA) DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA ELETTRONICA, CHIMICA E INGEGNERIA

Dettagli

M A S T E R MANAGER ASSISTANT

M A S T E R MANAGER ASSISTANT FACOLTA DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE Anno Accademico 2011/2012 M A S T E R di I livello in MANAGER ASSISTANT Attivato ai sensi del D.M. 509/99 e D.M. 270/2004 I EDIZIONE FINALITÁ Il Master si propone

Dettagli

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI ENNA KORE Decreto N. 72/2012

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI ENNA KORE Decreto N. 72/2012 UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI ENNA KORE Decreto N. 72/2012 Master Universitario di 1 livello in Didattica e psicopedagogia per i Disturbi Specifici di Apprendimento. Il Rettore VISTO lo Statuto di autonomia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. F al bando di ammissione pubblicato in data 0/11/01 ART. 1 - TIPOLOGIA L Università degli Studi di Pavia attiva per l a.a. 01/0, il Master Universitario di II livello in Progettazione e Sviluppo dei

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in

Bando per il Master Universitario di 2 livello in Bando per il Master Universitario di 2 livello in Metodologia Clinica e Biostatistica Applicata ai Clinical Trials Anno accademico 2014/2015 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo,

Dettagli

Decreto n. 56923 (911) Anno 2010. Il Rettore

Decreto n. 56923 (911) Anno 2010. Il Rettore Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio Il Rettore Decreto n. 56923 (911) Anno 2010 VISTI gli artt. 16 e 17 del DPR 162/82 e

Dettagli

Le prospettive di studio

Le prospettive di studio . Le prospettive di studio I laureati che intendono proseguire gli studi dopo la laurea sono il % tra i laureati di primo livello (la maggioranza opta per la laurea magistrale) e quasi la metà fra i laureati

Dettagli

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

Dettagli

Università degli Studi di Cassino Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Economia- Facoltà di Ingegneria

Università degli Studi di Cassino Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Economia- Facoltà di Ingegneria MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN SICUREZZA ALIMENTARE: SISTEMI DI GESTIONE, TECNOLOGIE PRODUTTIVE E STRUMENTI DI CONTROLLO a.a. 2008-2009 Bando di ammissione Art. 1 1. L Università degli Studi

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in. Metodologia Clinica e Biostatistica Applicata ai Clinical Trials. Anno accademico 2015/2016

Bando per il Master Universitario di 2 livello in. Metodologia Clinica e Biostatistica Applicata ai Clinical Trials. Anno accademico 2015/2016 Bando per il Master Universitario di 2 livello in Metodologia Clinica e Biostatistica Applicata ai Clinical Trials L Università degli Studi di Camerino, Anno accademico 2015/2016 VISTO lo Statuto di Ateneo,

Dettagli

M.U.N.D.I.S. Master Universitario Nazionale per la Dirigenza delle Istituzioni Scolastiche II livello

M.U.N.D.I.S. Master Universitario Nazionale per la Dirigenza delle Istituzioni Scolastiche II livello M.U.N.D.I.S. Master Universitario Nazionale per la Dirigenza delle Istituzioni Scolastiche II livello Il Master MUNDIS è un titolo preferenziale per l accesso ai prossimi concorsi per la dirigenza delle

Dettagli

Master in Finanza e Controllo di Gestione Formazione Avanzata Economia

Master in Finanza e Controllo di Gestione Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO Anno Accademico 2009/2010 Art. 1 Istituzione del master Presso la Facoltà di Economia dell Università di Pisa è istituito, ai sensi dell art. 4 dello Statuto e attivato per l Anno Accademico

Dettagli

Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Computer Systems and Communication Networks IL RETTORE

Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Computer Systems and Communication Networks IL RETTORE Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Istituzione del Master Universitario di primo livello in Computer Systems and Communication Networks. Anno Accademico 2014-2015. IL RETTORE VISTO lo Statuto dell

Dettagli

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014)

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) FAQ Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 23 ottobre 2014 alle

Dettagli

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I edizione Direzione scientifica: Prof. Enrico Molinari e Prof. Giuseppe Riva Corso di perfezionamento Formazione Permanente

Dettagli

Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie

Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie Decreto Rettorale N.540 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI SOCIOLOGIA Bando di selezione per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO in Management Innovativo delle Organizzazioni

Dettagli

CORSO A CATALOGO 2011

CORSO A CATALOGO 2011 Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: M A S T E R di I livello in CONSERVAZIONE E RESTAURO DEI BENI CULTURALI Attivato ai sensi del D.M. 09/99 e D.M. 270/2004 Il Master fa riferimento all'art.

Dettagli

lo Statuto dell Università; il Regolamento Didattico di Ateneo;

lo Statuto dell Università; il Regolamento Didattico di Ateneo; Art. 1 Art. 2 IL RETTORE VISTI gli artt. 16 e 17 del DPR 162/82; VISTO l'art. 6 della legge 341/90; VISTO VISTO VISTO VISTE VISTA lo Statuto dell Università; il Regolamento Didattico di Ateneo; DECRETO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015

Dettagli

ALLEGATO A al DR n. 1082 del 3.08.2007

ALLEGATO A al DR n. 1082 del 3.08.2007 ALLEGATO A al DR n. 1082 del 3.08.2007 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN MANAGEMENT INFERMIERISTICO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO

Dettagli

Sede: Dipartimento di Fisica, via Madonna delle Carceri 9, tel (+39) 0737 402529, fax (+39) 0737 402853

Sede: Dipartimento di Fisica, via Madonna delle Carceri 9, tel (+39) 0737 402529, fax (+39) 0737 402853 Classe: 25 - Scienze e Tecnologie Fisiche Sede: Dipartimento di Fisica, via Madonna delle Carceri 9, tel (+39) 0737 402529, fax (+39) 0737 402853 Indirizzo Internet di riferimento: https://didattica.unicam.it/esse3/corsodistudio.do?cod_lingua=ita&cds_id=67

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di INGEGNERIA

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di INGEGNERIA Università degli Studi di Bergamo Facoltà di INGEGNERIA Corso di Laurea Magistrale in INGEGNERIA MECCANICA Classe di appartenenza: LM-33 - INGEGNERIA MECCANICA MECHANICAL ENGINEERING REGOLAMENTO DIDATTICO

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione

AVVISO DI SELEZIONE. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione AVVISO DI SELEZIONE per l ammissione al corso ITS per il conseguimento del diploma di Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 livello EQF) Premessa

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO. a.a. 2012/2013

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO. a.a. 2012/2013 REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER ALUNNI CON DISABILITÀ INTELLETTIVE a.a. 2012/2013 Direttore del corso: Giuliana Sandrone Commissione

Dettagli

in collaborazione con a.a. 2014-2015

in collaborazione con a.a. 2014-2015 Master I livello in collaborazione con a.a. 2014-2015 Consorzio Universitario in Ingegneria per la Qualità e l Innovazione - QUINN Nel 1989 nasce il Consorzio Qualital, Qualità Italia, oggi Quinn, per

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN LEGAL ADVISOR AND HUMAN RESOURCES MANAGEMENT

MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN LEGAL ADVISOR AND HUMAN RESOURCES MANAGEMENT Anno Accademico 2015/2016 MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN LEGAL ADVISOR AND HUMAN RESOURCES MANAGEMENT DIRETTORE: PROF. ROBERTO PESSI - - - Visto lo Statuto di autonomia della LUISS Guido Carli,

Dettagli

Il Rettore. Decreto repertorio n. 124/2015

Il Rettore. Decreto repertorio n. 124/2015 AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo n 3863 Del 16/01/2015 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo n. 81997 Del 11.11.2014 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi di laurea, corsi di laurea magistrale a ciclo unico e corsi di laurea magistrale

Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi di laurea, corsi di laurea magistrale a ciclo unico e corsi di laurea magistrale Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi di laurea, corsi di laurea magistrale a ciclo unico e corsi di laurea magistrale Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi

Dettagli

Divisione Didattica e Studenti

Divisione Didattica e Studenti Divisione Didattica e Studenti Settore Servizi agli Studenti e Progetti per la Didattica Progetti per la Didattica Decreto Rettorale d Urgenza Repertorio n. 12/2011 Prot. n. 3858 del 28/02/2011 Tit. III

Dettagli

pubblicato sull'albo ufficiale online dal 26 agosto al 24 settembre n. 4957 Il Rettore Decreto n. 64620 (718) Anno 2014

pubblicato sull'albo ufficiale online dal 26 agosto al 24 settembre n. 4957 Il Rettore Decreto n. 64620 (718) Anno 2014 Il Rettore pubblicato sull'albo ufficiale online dal 26 agosto al 24 settembre n. 4957 Decreto n. 64620 (718) Anno 2014 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. 162/82

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA e DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL IMPRESA MARIO LUCERTINI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INGEGNERIA PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI Università degli Studi di Firenze Laurea Magistrale in INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI D.M. 22/10/2004, n. 270 Regolamento didattico - anno accademico 2014/2015 1 Premessa Denominazione del corso Denominazione

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

Master universitario di primo livello in Giornalismo Biennio 2010/2012. Bando di ammissione

Master universitario di primo livello in Giornalismo Biennio 2010/2012. Bando di ammissione Art. 1. Istituzione Master universitario di primo livello in Giornalismo Biennio 2010/2012 Bando di ammissione 1. È istituito presso l Università degli Studi di Cassino il corso di master universitario

Dettagli

XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT

XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT OBIETTIVO DEL CORSO Il settore alberghiero é alla continua ricerca di personale all altezza della nuova era dell ospitalità per poter competere con la concorrenza

Dettagli

Articolo 5 Progetto Formativo

Articolo 5 Progetto Formativo REGOLAMENTO DI ATENEO SUI MASTER UNIVERSITARI (emanato con D.R. n. 41 2015, prot. n. 999 I/3 del 19.01.2015) Articolo 1 Ambito del Regolamento 1. In attuazione dell articolo 1, comma 15, della legge 14

Dettagli

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE Il Master, aperto a tutti i laureati delle discipline umanistiche, è

Dettagli

Alta Formazione. Master in Emergency Management of Civil Protection

Alta Formazione. Master in Emergency Management of Civil Protection Alta Formazione Master in Emergency Management of Civil Protection Anni Accademici 2013-2014 Sigla: EMCP Area: Scienze Organizzazione Tipo: Master interuniversitario - Alta Formazione Crediti formativi

Dettagli

Seconda Università degli Studi di Napoli D.R. 2103

Seconda Università degli Studi di Napoli D.R. 2103 Segreteria Studenti Facoltà di Psicologia IL RETTORE VISTO lo Statuto di Autonomia, emanato con D.R. n. 2180 del 07/06/1996 e successive modificazioni ed integrazioni ed in particolare gli artt. 5 e 27;

Dettagli

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E INTERNAZIONALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE INTERNAZIONALI INTERNATIONAL STUDIES (Classe LM 52 Relazioni

Dettagli

VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione In considerazione dell'ampio spettro dei corsi di laurea che possono dare accesso al master, le lezioni cominceranno

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICO-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SONIC ARTS (in modalità didattica

Dettagli

Bando per il CORSO DI PERFEZIONAMENTO in MONITOR E AUDITOR DELLE SPERIMENTAZIONI CLINICHE. Anno accademico 2014/2015

Bando per il CORSO DI PERFEZIONAMENTO in MONITOR E AUDITOR DELLE SPERIMENTAZIONI CLINICHE. Anno accademico 2014/2015 Bando per il CORSO DI PERFEZIONAMENTO in MONITOR E AUDITOR DELLE SPERIMENTAZIONI CLINICHE L Università degli Studi di Camerino, VISTO VISTO VISTA Anno accademico 2014/2015 lo Statuto, emanato con Decreto

Dettagli

Bando per il Master Universitario biennale di I livello in DISORDINI FUNZIONALI IN APPROCCIO OSTEOPATICO (1^ edizione)

Bando per il Master Universitario biennale di I livello in DISORDINI FUNZIONALI IN APPROCCIO OSTEOPATICO (1^ edizione) Bando per il Master Universitario biennale di I livello in DISORDINI FUNZIONALI IN APPROCCIO OSTEOPATICO (1^ edizione) Con il patrocinio di Santo Stefano Riabilitazione Associazione Italiana Fisioterapisti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI STUDIO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI STUDIO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI STUDIO in Scienze e Tecniche Psicologiche dei Processi Mentali CLASSE L 24, ai SENSI DEL D.M. 270/2004 A.A. 2014-2015 TITOLO I - SCIENZE

Dettagli

Master di primo livello biennale in Bioetica e Etica applicata Anno accademico 2010/2011 e 2011/2012

Master di primo livello biennale in Bioetica e Etica applicata Anno accademico 2010/2011 e 2011/2012 Master di primo livello biennale in Bioetica e Etica applicata Anno accademico 2010/2011 e 2011/2012 Presentazione Struttura del master Calendario Docenti Iscrizioni Modulo d iscrizione Brochure Presentazione

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE. (emanato con D.R. n. 40 2015, prot. n. 998 I/3 del 19.01.

REGOLAMENTO DI ATENEO SUI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE. (emanato con D.R. n. 40 2015, prot. n. 998 I/3 del 19.01. REGOLAMENTO DI ATENEO SUI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE (emanato con D.R. n. 40 2015, prot. n. 998 I/3 del 19.01.2015) Articolo 1 Ambito del Regolamento 1. In attuazione dell articolo

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 44409 (352) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 44409 (352) Anno 2015 Il Rettore Decreto n. 44409 (352) Anno 2015 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. 162/82 e l articolo 6 della legge n. 341/90; VISTO l articolo 32 del Regolamento Didattico

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. AG Decreto n. 877 IL RETTORE VISTO il Decreto Ministeriale n. 270 del 22 ottobre 2004; VISTO VISTA VISTE PRESO ATTO CONSIDERATO PRESO ATTO ATTESA VISTO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale Interclasse in e delle Telecomunicazioni Classi di Laurea LM-27 e LM-29 a.a.201-2014 TITOLO I Dati generali ARTICOLO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MANAGEMENT INFERMIERISTICO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO ANNO ACCADEMICO 2009/2010

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MANAGEMENT INFERMIERISTICO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MANAGEMENT INFERMIERISTICO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 PIANO DIDATTICO Istituzione del Master Presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA

UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Lg 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in convenzione con l IPSEF Srl Ente

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE L-18 - Scienze dell economia e della gestione aziendale (ex D.M. 270/04)

CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE L-18 - Scienze dell economia e della gestione aziendale (ex D.M. 270/04) L-18 - Scienze dell economia e della gestione aziendale (ex D.M. 270/04) Sede: Via dell Ateneo Lucano, 10 85100 Potenza Via Nazario Sauro, 85 Potenza 50 Segreteria Studenti: Via Nazario Sauro, 85 Potenza

Dettagli

I tirocini formativi

I tirocini formativi . I tirocini formativi Uno degli elementi più rilevanti nella riorganizzazione della didattica introdotta dalla riforma universitaria è l attenzione riservata alle attività formative diverse dagli insegnamenti

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI Master universitario di II livello in WEB INTELLIGENCE e DATA SCIENCE a.a. 2015/2016 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 È attivato per l'a.a. 2015/2016 presso l'università

Dettagli

FACOLTA DI INGEGNERIA CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA GESTIONALE (34/S) Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale

FACOLTA DI INGEGNERIA CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA GESTIONALE (34/S) Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale FACOLTA DI INGEGNERIA CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA GESTIONALE (34/S) Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale Regolamento Didattico Art. 1 Attivazione del Corso di Studio

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN RISK MANAGEMENT PER LE IMPRESE DI ASSICURAZIONI E I FONDI PENSIONE

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN RISK MANAGEMENT PER LE IMPRESE DI ASSICURAZIONI E I FONDI PENSIONE - - - Anno Accademico 2014/2015 MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN RISK MANAGEMENT PER LE IMPRESE DI ASSICURAZIONI E I FONDI PENSIONE DIRETTORE: PROF. GENNARO OLIVIERI Visto lo Statuto di autonomia

Dettagli

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DEI SERVIZI SANITARI A.A. 2015/ 2016

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DEI SERVIZI SANITARI A.A. 2015/ 2016 CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DEI SERVIZI SANITARI A.A. 2015/ 2016 Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi dell art. 7 del Regolamento

Dettagli

Scuola di Ingegneria e Architettura Sede di Bologna Art. 1 Requisiti per l'accesso al corso

Scuola di Ingegneria e Architettura Sede di Bologna Art. 1 Requisiti per l'accesso al corso REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI STUDIO Laurea in Ingegneria Energetica Scuola di Ingegneria e Architettura Sede di Bologna Classe: L-9 - Ingegneria industriale Art. 1 Requisiti per l'accesso al corso

Dettagli

NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO

NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Legge 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO (500 ore 20 Crediti Formativi Universitari) Anno

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Anno Accademico 2015/2017

BANDO DI CONCORSO. Anno Accademico 2015/2017 BANDO DI CONCORSO Anno Accademico 2015/2017 ARTICOLO 1 Attivazione Master Presso la Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 6 dello Statuto, è

Dettagli

SISTEMI DI QUALIFICAZIONE AMBIENTALE NEL MERCATO EDILIZIO EUROPEO E ITALIANO: ECONOMIA DEL GREEN BUILDING E DEL GREEN RETROFITTING.

SISTEMI DI QUALIFICAZIONE AMBIENTALE NEL MERCATO EDILIZIO EUROPEO E ITALIANO: ECONOMIA DEL GREEN BUILDING E DEL GREEN RETROFITTING. UNIVERSITA EUROPEA DI ROMA Master di 2 livello in SISTEMI DI QUALIFICAZIONE AMBIENTALE NEL MERCATO EDILIZIO EUROPEO E ITALIANO: ECONOMIA DEL GREEN BUILDING E DEL GREEN RETROFITTING. a.a. 2015 2016 SCHEDA

Dettagli

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO BANDO DI CONCORSO Ottobre 2009 Ottobre 2010 Art. 1 Istituzione master Presso la Facoltà di Economia dell Università di Pisa è istituito, ai sensi dell art. 4 dello Statuto, e attivato per l anno accademico

Dettagli

E-STARTER Statistica economica e ricerche di mercato sul territorio BANDO DI SELEZIONE

E-STARTER Statistica economica e ricerche di mercato sul territorio BANDO DI SELEZIONE MASTER UNIVERSITARIO I LIVELLO E-STARTER Statistica economica e ricerche di mercato sul territorio BANDO DI SELEZIONE Anno accademico 2012-2013 Art.1 (Finalità) L Università Telematica Universitas Mercatorum

Dettagli