Pensieri sull uscita del 10 ottobre 2011 a Villa Ada

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pensieri sull uscita del 10 ottobre 2011 a Villa Ada"

Transcript

1 Scuola Media Giuseppe Sinopoli Circolo Legambiente Sherwood Pensieri sull uscita del 10 ottobre 2011 a Villa Ada Alunni e alunne delle classi I D e I F Io ho sentito subito la differenza dell aria di città da quella della villa. Pietro C. IF Oggi ho visto un albero che aveva foglie speciali di ogni forma, che diventa da amare; qualcosa che ti fa sorridere e ti fa piacere; qualcosa di così bello che non puoi tralasciare. Niccolò B. ID I margini dei piccoli laghetti con i loro ponticelli. Irene P. IF Il sole che riflette sugli alberi. Luca P. IF Questa visita mi è piaciuta molto perché ho visto alberi molto belli e mi sono divertito. Riccardo L. ID

2 Pensieri sull Ippocastano Alla gita ci hanno aiutato ad aprire i ricci spinosi, anche i più chiusi. Ci hanno aiutato a conoscerci, a parlarci e a pensare. Michela G. IF La castagna nel riccio, il riccio con le spine, il riccio diventa molliccio, da verde a marrone, la Natura riprende la sua evoluzione. Ialine C. IF L ippocastano alto e bello, con pallini marroni, è molto fortunato ed è un medico molto bravo. Sara C. IF Io sono stato bene e mi sono divertito. Le cose che mi hanno colpito sono i due ricci. Etan F. ID Mi è piaciuto l ippocastano perché mi è piaciuto il riccio. Gabriele M. IF

3 Pensieri sul Pioppo nero Pioppo nero tu ti muovi lentamente. Sei chiuso, solitario e sei sempre bagnato dall acqua che ti serve per vivere. L acqua riflessa su di te. Mi piace guardarti e immaginare di parlare con te, salutarti e abbracciarti. Michela R. IF Il pioppo nero si muove in modo strano, sembra sia coinvolto in una danza che l acqua ritrae alla perfezione. Giulia ID

4 Pensieri sui Pioppi bianchi Mi è piaciuto molto il pioppo bianco perché c erano gli occhi che ti guardavano e mentre lo facevano pensavo che avevano anche una bocca che mi parlava di quanto era fantastica la Natura e di quanto era importante. Adriana C. ID Il pioppo bianco mi ha colpito con tutti i suoi occhi che ci guardavano silenziosamente e il suo parlare di foglie che bisbigliavano tra loro. Eleonora C. ID Gli occhi del pioppo erano molto strani, ma erano belli e grandi. Andrea R. IF Il pioppo bianco con i suoi occhi, con varie forme, mi è piaciuto molto essendo reale. Stefano L. ID Mi ha colpito il pioppo bianco per il rumorino che emettono le sagome chiamate occhi. Jacopo ID Mi ha colpito il pioppo bianco perché è particolare. Giuseppe R. ID Mi è piaciuto di più il pioppo bianco perché ha un tronco molto particolare. Emanuele B. ID L albero che mi ha colpito di più è il pioppo, con quel brusio che mi è piaciuto sentire e gli occhi che sembra che ti fissano. Jackie S. IF Mi è piaciuto molto il pioppo bianco perché lì sotto mi sentivo sicura e faceva sul suo tronco dei disegni molto strani. Sofia B. IF Oggi fra gli alberi che abbiamo visto c era un pioppo che aveva gli occhi che mi piacevano molto. Marco P. IF Quello che mi ha colpito di più è stato il pioppo con i suoi occhi. Francesca C. ID

5 L albero che mi ha colpito di più è il pioppo perché c erano gli occhi. Alessia A. IF Sono rimasto meravigliato dai pioppi che ci guardavano con quella specie di occhi. Sono rimasto stupito perché sembrava che ti guardassero. Josè R. IF L albero più bello che ho visto è stato il pioppo bianco, mi hanno affascinato quegli occhi che sembravano fissarci Adesso ho capito quanto è importante la Natura! Margherita F. IF Nel silenzio solo il fruscio delle foglie del pioppo bianco. Sembra l albero della tranquillità. Stefano F. ID A me hanno colpito i pioppi bianchi perché sono alberi particolari e hanno la corteccia bianca. Di questo albero mi è piaciuto anche il rumore delle foglie. Claudia L. ID L albero che mi è piaciuto di più è il pioppo bianco. La cosa del pioppo che mi è piaciuta molto sono le foglie. Silvia D. IF Le foglie del pioppo bianco mi hanno colpito per il mito sul ritorno di Eracle dagli inferi. Andrea S. ID Mi è piaciuto molto il pioppo bianco perché è un albero particolare. Laura D. IF Il pioppo è la voce del popolo. Vittoria F. ID

6 Pensieri sull Albero dei Tulipani Oggi abbiamo visto molti alberi, ma quello che mi è piaciuto di più è stato l albero dei tulipani. Luca S. IF Mi ha colpito l albero dei tulipani con le foglie tutte gialle. Ludovica P. ID L albero dei tulipani con le sue foglie mi ha colpito, in particolare mi ha fatto sognare. Caterina Z.M. ID L albero che mi è piaciuto di più è quello del tulipano perché è unico al mondo, come ognuno di noi. Anna P. ID

7 Pensieri sul Biancospino Mi ha colpito il biancospino perché sembra una cascata di fuoco. Riccardo V. L albero che mi ha emozionato di più è l albero del fuoco. Riccardo P. IF A me ha colpito molto il biancospino per le sue bacche molto belle e le foglie. Claudio C. ID A me di questa gita è piaciuto molto il biancospino che mi ricorda una pioggia di fuoco. E mentre lo vedevo mi sembrava di tornare indietro nel tempo, nell antico Egitto. Francesco N. IF L albero che mi ha colpito di più è il biancospino perché tutti quei piccoli frutti sembrano tante goccioline rosse che stanno per cadere. A Villa Ada si sta molto bene perché si sta intorno alla Natura. Francesca C. ID Quello che mi ha colpito di più è il biancospino che ha i frutti rossi che sembrano una pioggia di fuoco. Chiara ID Il biancospino mi ha colpito molto perché invece di essere bianco sempre in questo periodo è rosso. Matteo C. ID Questo giorno è stato speciale, ho visto il biancospino, il suo frutto era veramente buono! Roberta C. ID Il biancospino mi è piaciuto tanto perché mi ricorda una torrida cascata infuocata. Lorenzo ID

PROGETTO DIDATTICO LAVORO SVOLTO DALLE CLASSI: 3ªA - 3ªB SCUOLA PRIMARIA: "E. FERMI" CALTANA (VE)

PROGETTO DIDATTICO LAVORO SVOLTO DALLE CLASSI: 3ªA - 3ªB SCUOLA PRIMARIA: E. FERMI CALTANA (VE) PROGETTO DIDATTICO LAVORO SVOLTO DALLE CLASSI: 3ªA - 3ªB SCUOLA PRIMARIA: "E. FERMI" CALTANA (VE) ANNO SCOLASTICO: 2013-2014 NEL PARCO NAZIONALE DEI COLLI EUGANEI (PD)... 1) QUANDO E DOVE? Martedì 22 Ottobre

Dettagli

PROGETTO SCOLASTICO MORBEGNO IN CARTOLINA

PROGETTO SCOLASTICO MORBEGNO IN CARTOLINA PROGETTO SCOLASTICO MORBEGNO IN CARTOLINA Il progetto ha visto partecipare le cinque classi quarte dei due istituti comprensivi di Morbegno. I loro disegni sono stati esposti presso il Polo Fieristico

Dettagli

SCAMBIO CULTURALE CON IL LICEO PETERSGASSE DI GRAZ (AUSTRIA) 23 FEBBRAIO 2 MARZO 2014 CLASSE :3CL COORDINATRICE : PROF.

SCAMBIO CULTURALE CON IL LICEO PETERSGASSE DI GRAZ (AUSTRIA) 23 FEBBRAIO 2 MARZO 2014 CLASSE :3CL COORDINATRICE : PROF. SCAMBIO CULTURALE CON IL LICEO PETERSGASSE DI GRAZ (AUSTRIA) 23 FEBBRAIO 2 MARZO 2014 CLASSE :3CL COORDINATRICE : PROF. ROSSELLA MAZZONI E' stata una bellissima settimana di divertimento e d'allegria.

Dettagli

I D E V D LA PRIMA VOLTA IN BIBLIOTECA ANNO SCOLASTICO 2012/ 13

I D E V D LA PRIMA VOLTA IN BIBLIOTECA ANNO SCOLASTICO 2012/ 13 I D E V D LA PRIMA VOLTA IN BIBLIOTECA ANNO SCOLASTICO 2012/ 13 SIMONE Mi è piaciuto molto accompagnarli in biblioteca, il mio bambino sembrava un cricetino che ti saltella intorno, be, oltretutto è solo

Dettagli

COME FACCIAMO A PARLARE?

COME FACCIAMO A PARLARE? COME FACCIAMO A PARLARE? Caterina Caterina Burcin Vanessa Burcin Vanessa Proviamo tutti a pensare a cosa succede dentro di noi quando parliamo Secondo voi, come facciamo a parlare? Parliamo perché ci sono

Dettagli

Scuola Beata Giuliana, Classi quarte Progetto BAFF

Scuola Beata Giuliana, Classi quarte Progetto BAFF Scuola Beata Giuliana, Classi quarte Progetto BAFF Nel mese di ottobre abbiamo aderito al progetto BAFF Junior lab, un laboratorio cinematografico di otto ore. Con Roberto Gagnor, che scrive storie per

Dettagli

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi L u g l i o M e s e d i A = Anniversari / C = Compleanni gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Fabio e Claudia 02 A) Massimiliano e Annalisa 06 A) Massimiliano e Monica 09 A) Massimo

Dettagli

La Scuola del futuro

La Scuola del futuro La Scuola del futuro Plesso Enzo Ferrari 5 A Abbiamo visitato la scuola del futuro. La cosa che mi è piaciuta di più era la frutta che suonava, io vorrei ripetere questa esperienza perchè mi ha entusiasmato

Dettagli

Sensazioni Cinematografiche

Sensazioni Cinematografiche Sensazioni Cinematografiche Mi hanno colpita molto i piani di ripresa perché mi affascina scoprire come funzionano le cose ed è stato bello e divertente. Mi è piaciuto assistere a queste lezioni di cinema

Dettagli

S C U O L E D E L L ' I N F A N Z I A E S T E D O V E S T

S C U O L E D E L L ' I N F A N Z I A E S T E D O V E S T ISTITUTO COMPRENSIVO DI BAGNOLO MELL A S C U O L E D E L L ' I N F A N Z I A E S T E D O V E S T 2014-2015 PROGETTO UGUAGLIANZA-DIVERSITÀ Leggendo le diverse conversazioni che abbiamo tenuto con i bambini

Dettagli

Il gioco del pittore

Il gioco del pittore Scuola dell Infanzia - Anno Scolastico 2013-2014 LABORATORIO GIOCAYOGA Colori ed Emozioni: di che colore sei? IL GIOCO DEL PITTORE Dopo la fase del cerchio, quale momento di condivisione iniziale segue

Dettagli

ABBIAMO GIOCATO CON I COLORI LA MAESTRA DANIELA CI HA CHIESTO DI DIRE QUALE COLORE CI PIACE DI PIU E QUALE DI MENO:

ABBIAMO GIOCATO CON I COLORI LA MAESTRA DANIELA CI HA CHIESTO DI DIRE QUALE COLORE CI PIACE DI PIU E QUALE DI MENO: Giovedì 23 maggio ABBIAMO GIOCATO CON I COLORI LA MAESTRA DANIELA CI HA CHIESTO DI DIRE QUALE COLORE CI PIACE DI PIU E QUALE DI MENO: IL COLORE PIU BELLO IL COLORE PIU BRUTTO FILIPPO ROSSO ROSA SARA FUCSIA

Dettagli

Io ho trovato il progetto molto interessante specialmente le simmetrie e i numeri in natura perché non avevo mai pensato né osservato che un animale

Io ho trovato il progetto molto interessante specialmente le simmetrie e i numeri in natura perché non avevo mai pensato né osservato che un animale Rinnova mente è un attività che associa due materie, matematica e scienze, con un approccio matematico-ambientale. Abbiamo parlato di simmetria nel mondo della natura, di strisce, tassellazioni, spirali,

Dettagli

Io sono andato in comune a vedere la mostra.

Io sono andato in comune a vedere la mostra. OGGI, 25 NOVEMBRE 2010 SIAMO ANDATI A VEDERE UNA MOSTRA... Mi sono sentita in un buco nero come se io fossi dentro a quei fogli a quelle leggi dopo altre leggi. Mi sentivo triste nel cuore, è stato come

Dettagli

Test di Livello lingua Italiana

Test di Livello lingua Italiana Test di Livello lingua Italiana NOME COGNOME... DATA... Indicare con una x la risposta corretta: 1. Piacere! Il mio nome è Anna. Come chiami, tu? # ti sei VALUTAZIONE:... DOCENTE:... 2. Io abito Pordenone.

Dettagli

A SCUOLA CON IL LIUTAIO

A SCUOLA CON IL LIUTAIO A SCUOLA CON IL LIUTAIO Il maestro liutaio Marco Casiraghi è venuto a trovarci a scuola e ci ha mostrato un bellissmo LIUTO fatto da lui. Ci ha raccontato la storia di questo affascinante strumento: Il

Dettagli

Ci sono momenti in cui i bambini osservano un modello per sapere come fare qualcosa Si può anche utilizzare un modello per dipingere

Ci sono momenti in cui i bambini osservano un modello per sapere come fare qualcosa Si può anche utilizzare un modello per dipingere Unità Confronti metodo Bright Start Scuola dell Infanzia Villastellone Insegnante Emanuela Tosco Lezione N 1 Funzioni cognitive: Utilizzare un modello Confrontare Esplorare sistematicamente Etichettare

Dettagli

C era una volta l olio di oliva. Motto: GALILEO

C era una volta l olio di oliva. Motto: GALILEO C era una volta l olio di oliva Motto: GALILEO Il progetto Il progetto elaborato in una seconda classe elementare, e stato realizzato in diverse fasi: - Visita ad un frantoio - Raccolta delle olive - Produzione

Dettagli

Attraverso l'analisi del testo di un compagno si incomincia a distinguere la giornata in base a ciò che si fa...

Attraverso l'analisi del testo di un compagno si incomincia a distinguere la giornata in base a ciò che si fa... SVILUPPO TEMPORALE gennaio/febbraio/marzo attività - la "giornata" d'inverno (poche ore di luce...) - la terminologia e i significati - la notte e il buio - letture antologiche Attraverso l'analisi del

Dettagli

L indagine statistica

L indagine statistica 1 L indagine statistica DEFINIZIONE. La statistica è quella disciplina che si occupa della raccolta di dati quantitativi relativi a diversi fenomeni, della loro elaborazione e del loro utilizzo a fini

Dettagli

IL CORRIERE DELLA STANZA GIALLA II edizione

IL CORRIERE DELLA STANZA GIALLA II edizione IL CORRIERE DELLA STANZA GIALLA II edizione I N T E R V I S T E S U L L A G I T A A L F R A N T O I O A C A R M I G N A N O SAMUELE: siamo andati a Carmignano, al frantoio, dove si fa l olio con le olive.

Dettagli

Cronache da. Scuola Baracca di Asti - classe 1 A

Cronache da. Scuola Baracca di Asti - classe 1 A Cronache da Scuola Baracca di Asti - classe 1 A Martedì 22 Dicembre 2015 La classe 1 A della Baracca - Asti La magìa del Natale Ci omniaes de ma dellaut odi sitam re parionsedi quos quae peroritate voluptas

Dettagli

Lorenzo Bazzanella SOLO PAROLE D AMORE

Lorenzo Bazzanella SOLO PAROLE D AMORE Solo parole d amore Lorenzo Bazzanella SOLO PAROLE D AMORE Poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2015 Lorenzo Bazzanella Tutti i diritti riservati Dedicato alla persona che ho nel cuore Ella siccome

Dettagli

2ªA 2012/2013. IC Cesare Battisti

2ªA 2012/2013. IC Cesare Battisti 2ªA 2012/2013 IC Cesare Battisti Alessandro Monti Classe Seconda A Anno Scolastico 2012/2013 Ieri, 4 aprile, alla fattoria ho visto le mucche, i cavalli, i maiali, le pecore e i pavoni. Abbiamo fatto anche

Dettagli

SOPRI TE DE ZA SPECIALE PER IL PATRIMO IO STORICO, ARTISTICO ED ET OA TROPOLOGICO E PER IL POLO MUSEALE DELLA CITTA DI FIRE ZE SEZIO E DIDATTICA

SOPRI TE DE ZA SPECIALE PER IL PATRIMO IO STORICO, ARTISTICO ED ET OA TROPOLOGICO E PER IL POLO MUSEALE DELLA CITTA DI FIRE ZE SEZIO E DIDATTICA SOPRI TE DE ZA SPECIALE PER IL PATRIMO IO STORICO, ARTISTICO ED ET OA TROPOLOGICO E PER IL POLO MUSEALE DELLA CITTA DI FIRE ZE SEZIO E DIDATTICA Ciao ragazzi! Per favore, leggete attentamente le domande

Dettagli

Le nostre bellezze interiori. III Primaria a.s. 2012/2013

Le nostre bellezze interiori. III Primaria a.s. 2012/2013 III Primaria a.s. 2012/2013 Antonio e Aronne Antonio Ha un carattere molto altruista. Sei mio amico. Sei gentile con gli altri compagni. Tu sei un amico e giochi a calcio bene. Antonio legge bene. Antonio

Dettagli

Caruso ... Qui dove il mare luccica e tira forte il vento su una vecchia terrazza davanti al golfo di Surriento

Caruso ... Qui dove il mare luccica e tira forte il vento su una vecchia terrazza davanti al golfo di Surriento Caruso Qui dove il mare luccica e tira forte il vento su una vecchia terrazza davanti al golfo di Surriento un uomo abbraccia una ragazza dopo che aveva pianto poi si schiarisce la voce e ricomincia il

Dettagli

Graduatoria Definitiva - Borsa di Studio - Spese sostenute dalle famiglie per l'istruzione Anno 2014 / 2015

Graduatoria Definitiva - Borsa di Studio - Spese sostenute dalle famiglie per l'istruzione Anno 2014 / 2015 1 ADDARI FABRIZIO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO AMMESSO 2 ADDARI FEDERICA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO ESCLUSO SPESE NON DOCUMENTATE 3 ADDARI GIOVANNI SCUOLA PRIMARIA AMMESSO 4 AGUS LUCA SCUOLA

Dettagli

Ognuno nella propria vita ha dei sogni da voler realizzare, ed anche i poveri non fanno eccezione.

Ognuno nella propria vita ha dei sogni da voler realizzare, ed anche i poveri non fanno eccezione. Sostegno a distanza Ognuno nella propria vita ha dei sogni da voler realizzare, ed anche i poveri non fanno eccezione. Ma, se i sogni dei benestanti, di chi non ha problemi, insomma, di chi sta bene, sono,

Dettagli

Roberta Cucino. Il silenzio non si può guardare, non si può toccare

Roberta Cucino. Il silenzio non si può guardare, non si può toccare Roberta Cucino Il silenzio non si può guardare, non si può toccare il silenzio fa paura è dolce, con il silenzio si può scrivere, leggere, fare molte cose, il silenzio è come spennare ---------------------------------

Dettagli

Cronache da. Scuola Rio Crosio di Asti- classe 3 D

Cronache da. Scuola Rio Crosio di Asti- classe 3 D Cronache da Scuola Rio Crosio di Asti- classe 3 D Giovedì 3 Dicembre 2015 La classe 3 D della Scuola Rio Crosio di Asti La magìa del Natale Ci omniaes de ma dellaut odi sitam re parionsedi quos quae peroritate

Dettagli

Cosa c è scritto secondo te? Lilia Andrea Teruggi

Cosa c è scritto secondo te? Lilia Andrea Teruggi Cosa c è scritto secondo te? Lilia Andrea Teruggi Cosa ci sarà scritto su questo? Umberto Pulito splendente. Ilaria Rebecca Serve per pulire i piatti. Detersivo per lavare i piatti. Lorenzo Amine Lorenzo

Dettagli

SUONO, RUMORE, SILENZIO

SUONO, RUMORE, SILENZIO SUONO, RUMORE, SILENZIO Andrea m. Andrea m. Mi avete parlato di suono e di rumore ma sono due cose diverse o sono la stessa cosa? Il suono può essere di diverse tonalità, può essere alto o basso, magro

Dettagli

LA PROVA NAZIONALE INVALSI DI SECONDA ELEMENTARE

LA PROVA NAZIONALE INVALSI DI SECONDA ELEMENTARE LA PROVA NAZIONALE INVALSI DI SECONDA ELEMENTARE Da qualche anno il Ministero della Pubblica Istruzione ha introdotto una prova nazionale per gli alunni di seconda elementare, prodotta dall Istituto nazionale

Dettagli

DALL' OSSERVAZIONE DELLA COPERTINA PROVIAMO A IPOTIZZARE QUAL E' IL TITOLO E L'ARGOMENTO DEL LIBRO CHE ANDREMO A LEGGERE...

DALL' OSSERVAZIONE DELLA COPERTINA PROVIAMO A IPOTIZZARE QUAL E' IL TITOLO E L'ARGOMENTO DEL LIBRO CHE ANDREMO A LEGGERE... OSSERVIAMO IL LIBRO! DALL' OSSERVAZIONE DELLA COPERTINA PROVIAMO A IPOTIZZARE QUAL E' IL TITOLO E L'ARGOMENTO DEL LIBRO CHE ANDREMO A LEGGERE... (IL LIBRO IN QUESTIONE E' L' ALBERO VANITOSO...MOSTRIAMO

Dettagli

La Santa Sede INIZIATIVA "IL TRENO DEI BAMBINI" PROMOSSA DAL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA CULTURA PAROLE DEL SANTO PADRE FRANCESCO

La Santa Sede INIZIATIVA IL TRENO DEI BAMBINI PROMOSSA DAL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA CULTURA PAROLE DEL SANTO PADRE FRANCESCO La Santa Sede INIZIATIVA "IL TRENO DEI BAMBINI" PROMOSSA DAL PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA CULTURA PAROLE DEL SANTO PADRE FRANCESCO Atrio dell'aula Paolo VI Sabato, 3 giugno 2017 [Multimedia] Ragazzi e ragazze,

Dettagli

GRADUATORIA DEFINITIVA PICCOLI. Pagina 1

GRADUATORIA DEFINITIVA PICCOLI. Pagina 1 GRADUATORIA DEFINITIVA PICCOLI GRADUATORIA DEFINITVA PICCOLI AMMESSI 1 S.O. 02/11/2014 9 mesi LUNGO 100 2 PLEPI FRANCESCO 10/11/2014 9 mesi LUNGO 29 3 GIANNINI GABRIELE 18/09/2014 11 mesi LUNGO 29 4 TIBERI

Dettagli

SECONDO INCONTRO: REGISTRATI IL 25 FEBBRAIO DALLE ORE 7 ALLE ORE 8 SU RACCOLTA IPOTESI INSEGNANTE RACCOLTA IPOTESI BAMBINI

SECONDO INCONTRO: REGISTRATI IL 25 FEBBRAIO DALLE ORE 7 ALLE ORE 8 SU RACCOLTA IPOTESI INSEGNANTE RACCOLTA IPOTESI BAMBINI SCUOLA DELL INFANZIA DI CISTERNA D ASTI GRUPPO BAMBINI DELL ULTIMO ANNO N. 15 BAMBINI COMPITO PER IL SECONDO INCONTRO: VISIONE DEI CARTONI ANIMATI REGISTRATI IL 25 FEBBRAIO DALLE ORE 7 ALLE ORE 8 SU ITALIA

Dettagli

TORNEO GIOVANILE DI PRIMAVERA UNDER 10/12/14/16 MASCHILE E FEMMINILE. Date: Citta: Circolo: Torneo. Orario di gioco: SABATO' 22 MARZO 2014 FINALI

TORNEO GIOVANILE DI PRIMAVERA UNDER 10/12/14/16 MASCHILE E FEMMINILE. Date: Citta: Circolo: Torneo. Orario di gioco: SABATO' 22 MARZO 2014 FINALI TC 70 ORISTANO TORNEO GIOVANILE DI PRIMAVERA UNDER 10/12/14/16 MASCHILE E FEMMINILE Date: Citta: Circolo: Torneo Orario di gioco: SABATO' 22 MARZO 2014 FINALI ORARIO CAMPO CAMPO CAMPO CAMPO GALLUS ALESSANDRA

Dettagli

Martina Sergi IL TUTTO NEL NIENTE

Martina Sergi IL TUTTO NEL NIENTE Il tutto nel niente Martina Sergi IL TUTTO NEL NIENTE poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Martina Sergi Tutti i diritti riservati Non si vede bene che col cuore. L essenziale è invisibile

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO A. FUSINATO SCHIO SCUOLA DELL INFANZIA A.ROSSI ATTIVITA DI PLESSO SIAMO TUTTI UGUALI SIAMO TUTTI DIVERSI!

ISTITUTO COMPRENSIVO A. FUSINATO SCHIO SCUOLA DELL INFANZIA A.ROSSI ATTIVITA DI PLESSO SIAMO TUTTI UGUALI SIAMO TUTTI DIVERSI! ISTITUTO COMPRENSIVO A. FUSINATO SCHIO SCUOLA DELL INFANZIA A.ROSSI ATTIVITA DI PLESSO SIAMO TUTTI UGUALI SIAMO TUTTI DIVERSI! ANNO SCOLASTICO 2013/2014 GUIZZINO In un angolo lontano del mare, viveva una

Dettagli

LADY OSCAR E OSCAR : UNA CITTA DA OSCAR

LADY OSCAR E OSCAR : UNA CITTA DA OSCAR TUTTA MIA LA CITTA CLASSE 3A LADY OSCAR E OSCAR : UNA CITTA DA OSCAR Scuola Secondaria di Primo Grado Piazza Garibaldi, sede Manzoni CLASSE 3A LADY OSCAR E OSCAR : UNA CITTA DA OSCAR Scuola Secondaria

Dettagli

Scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri Trieste da un idea di Chiara Vigini e Gabriella Chmet Testi di Gabriella Chmet 25 ottobre 2013

Scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri Trieste da un idea di Chiara Vigini e Gabriella Chmet Testi di Gabriella Chmet 25 ottobre 2013 Scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri Trieste da un idea di Chiara Vigini e Gabriella Chmet Testi di Gabriella Chmet 25 ottobre 2013 Fotoracconto dei ragazzi della 3 a B Ieri il cantanteattore

Dettagli

Lavinia. Federica - 2 -

Lavinia. Federica - 2 - Tempo fa sono andata al Museo Revoltella e ho provato una grande emozione, perché ho visto tanti quadri: dritti, storti, erano di tanti colori, in un senso oppure in un altro. Ho visto anche una grande

Dettagli

FELICITA di Marta G. Quando mi sento felice, mi vengono in mente molte parole. Ma quella più vera è la serenità. Se sono serena, sono rilassata.

FELICITA di Marta G. Quando mi sento felice, mi vengono in mente molte parole. Ma quella più vera è la serenità. Se sono serena, sono rilassata. Classe 2 B Poesie LA PASSIONE di Lorenzo P. Il calciatore è una cosa che hai nel sangue, sul pallone scarichi tutta la tua rabbia. Quando dò un calcio al pallone, ci metto la forza di un leone. Quando

Dettagli

Roberta Cucino -------------------------------------- Tamiru

Roberta Cucino -------------------------------------- Tamiru Roberta Cucino Era notte, c'erano molte stelle, era buia e silenziosa ed ero in mezzo a un grande campo, dove c'era anche un albero, e quel campo era tutto verde, e c'erano anche cinque persone, anche

Dettagli

GITA AL PARCO ARCHEOLOGICO DEL LIVELET

GITA AL PARCO ARCHEOLOGICO DEL LIVELET GITA AL PARCO ARCHEOLOGICO DEL LIVELET IN PULLMAN Il pullman è lungo e spazioso, comodo con tanti sedili. Quando siamo partiti eravamo molto contenti... Siamo passati da Possagno, poi siamo passati sul

Dettagli

I nomi dei bambini sono sostituiti dai numeri

I nomi dei bambini sono sostituiti dai numeri Ecco le impressioni riportate dai bambini della nostra scuola dell infanzia dopo essere stati a consegnare i biglietti d invito agli amici delle classi prime per la FESTA DEL RITORNO Mae: allora avete

Dettagli

Alessandro Baricco: 'Lettera (da "Seta")' (Citazione 4)

Alessandro Baricco: 'Lettera (da Seta)' (Citazione 4) " - non aver paura, non muoverti, resta in silenzio, nessuno ci vedrà. Rimani così, ti voglio guardare, io ti ho guardato tanto ma non eri per me, adesso sei per me, non avvicinarti, ti prego, resta come

Dettagli

Primi problemi: un mazzo di fiori

Primi problemi: un mazzo di fiori Primi problemi: un mazzo di fiori Stefania è andata in campagna e ha raccolto 4 fiori rossi e 5 fiori gialli. Quanti fiori ha in tutto Stefania? Quanti sono i fiori rossi?... Quanti sono i fiori gialli?...

Dettagli

Primi problemi: un bel mazzo di margherite

Primi problemi: un bel mazzo di margherite Primi problemi: un bel mazzo di margherite Luisa sta raccogliendo le margherite in un prato. Ne prende 3 vicino a un albero, 4 dietro a un cespuglio e 1 davanti a un melo. Quante margherite ha raccolto

Dettagli

RISULTATI INCONTRO 3 PROVA REGIONALE DEL 3 CIRCUITO DI NUOTO DEL CSI LIGURIA

RISULTATI INCONTRO 3 PROVA REGIONALE DEL 3 CIRCUITO DI NUOTO DEL CSI LIGURIA IL COMITATO REGIONALE LIGURIA Con la collaborazione del Comitato di La Spezia RISULTATI INCONTRO 3 PROVA REGIONALE DEL 3 CIRCUITO DI NUOTO DEL CSI LIGURIA LA SPEZIA 03 MARZO 2013 Piscina Comunale 2 GIUGNO

Dettagli

Gaia C. E Martina. Martina, Gaia C. e Giulia B.

Gaia C. E Martina. Martina, Gaia C. e Giulia B. Anno Scolastico 2013-2014 Gaia C. E Martina Il museo virtuale ci è piaciuto tantissimo!! In particolare ci sono piaciuti i miti e poter osservare meglio i reperti delle ricche e raffinate civiltà del mar

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE. Elenco dei candidati all'esame di Stato

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE. Elenco dei candidati all'esame di Stato Pagina 1 di 9 Elenco dei candidati all'esame di Stato Esame 275 INGEGNERE CIVILE E AMBIENTALE Prima sessione dell'anno 2015 N. Matricola Cognome e Nome Università di provenienza Laurea / Classe 1 5209188

Dettagli

GENNAIO martedì SS.Madre di Dio 17 giovedì NATASCIA CELLI. 2 mercoledì 18 venerdì. 3 giovedì 19 sabato. 4 venerdì 20 domenica 2^ per annum C

GENNAIO martedì SS.Madre di Dio 17 giovedì NATASCIA CELLI. 2 mercoledì 18 venerdì. 3 giovedì 19 sabato. 4 venerdì 20 domenica 2^ per annum C GENNAIO 2013 1 martedì SS.Madre di Dio 17 giovedì NATASCIA CELLI 2 mercoledì 18 venerdì 3 giovedì 19 sabato 4 venerdì 20 domenica 2^ per annum C 5 sabato MATTEO e ANNA NERI 21 lunedì 6 domenica Epifania

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO Esami di laurea in Ingegneria Biomedica 1 LIVELLO SESSIONE del 23 Febbraio 2016

POLITECNICO DI MILANO Esami di laurea in Ingegneria Biomedica 1 LIVELLO SESSIONE del 23 Febbraio 2016 Esami di laurea in Ingegneria Biomedica 1 LIVELLO COMMISSIONE n. 1 convocata alle ore 8.30 nell aula T.2.2 segretario operativo Prof. Mantero 1 Franco Ciccacci 2 Pietro Cerveri 3 Manuela Galli 4 Simona

Dettagli

1 Edizione COSI LO VEDIAMO NOI ESPOSIZIONE PITTORICA IN DIVENIRE. Cooperativa sociale. Servizi per la disabilità. Via Savioli 6/a Abano Terme PD

1 Edizione COSI LO VEDIAMO NOI ESPOSIZIONE PITTORICA IN DIVENIRE. Cooperativa sociale. Servizi per la disabilità. Via Savioli 6/a Abano Terme PD a 1 Edizione ESPOSIZIONE PITTORICA IN DIVENIRE Servizi per la disabilità Via Savioli 6/a Abano Terme PD COSI LO VEDIAMO NOI Cooperativa sociale N u o v a I d e a Hanno partecipato al progetto: Alessia

Dettagli

GENNAIO mercoledì SS.Madre di Dio 17 venerdì NATASCIA CELLI. 2 giovedì 18 sabato. 3 venerdì 19 domenica 2^ per annum A. 4 sabato 20 lunedì

GENNAIO mercoledì SS.Madre di Dio 17 venerdì NATASCIA CELLI. 2 giovedì 18 sabato. 3 venerdì 19 domenica 2^ per annum A. 4 sabato 20 lunedì GENNAIO 2014 1 mercoledì SS.Madre di Dio 17 venerdì NATASCIA CELLI 2 giovedì 18 sabato 3 venerdì 19 domenica 2^ per annum A 4 sabato 20 lunedì 5 domenica 2^ dopo Natale MATTEO e ANNA NERI 21 martedì 6

Dettagli

ORIENTAMENTO 2015 LO STUPORE CONTINUA.!

ORIENTAMENTO 2015 LO STUPORE CONTINUA.! ORIENTAMENTO 2015 LO STUPORE CONTINUA. 12 febbraio 2015 DOPO LA VISIONE DEL FILM NUOVO CINEMA PARADISO Ho visto questo film con tranquillità, come piace a me, lasciandomi avvolgere dal caldo abbraccio

Dettagli

ITALIA, UNA GRANDE E INDIMENTICABILE ESPERIENZA DI VITA

ITALIA, UNA GRANDE E INDIMENTICABILE ESPERIENZA DI VITA ITALIA, UNA GRANDE E INDIMENTICABILE ESPERIENZA DI VITA Il mio nome Wilder Bermúdez Molina, sono peruviano nato a Lima Perú, 53 anni ha. Ho abitato e lavorato nella città di Padova per 4 anni. Mai avrei

Dettagli

Ciao! Sono venuto qui a giocare!!! Emanuele

Ciao! Sono venuto qui a giocare!!! Emanuele Ciao! Sono venuto qui a giocare!!! Emanuele 1 Premessa: In una sezione di età eterogenea, ogni cambiamento si ripercuote sui bambini, proprio come un sasso gettato in acqua insieme ai suoi cerchi concentrici.

Dettagli

Cercare le tracce preziose lasciate nelle pagine della nostra letteratura può essere avvincente sin da piccoli. Per questo la collana Incontri di

Cercare le tracce preziose lasciate nelle pagine della nostra letteratura può essere avvincente sin da piccoli. Per questo la collana Incontri di Incontri di carta Cercare le tracce preziose lasciate nelle pagine della nostra letteratura può essere avvincente sin da piccoli. Per questo la collana Incontri di carta si rivolge ai lettori più giovani,

Dettagli

Legenda Tipologia graduatoria:

Legenda Tipologia graduatoria: Graduatoria di APRILE 2016 - PUBBLICATA 1 Scuola: P.C. VIRGINIA AGNELLI - 3559 / Fascia età / Graduatoria: 01/01/2011-31/12/2013/201604 Condizione Residenza: Legenda Tipologia graduatoria: Codice Descrizione

Dettagli

Energia per il proprio corpo

Energia per il proprio corpo Energia per il proprio corpo Tutti gli animali e le piante hanno bisogno di cibo per vivere e per crescere. Anche il tuo corpo ha bisogno di cibo. Che tipo di cibo serve per vivere e crescere? La foto

Dettagli

CLASSIFICA FINALE DEI VINCITORI CLASSI PRIME CLASSIFICA ALUNNI SEZIONE TITOLO PUNTEGGIO

CLASSIFICA FINALE DEI VINCITORI CLASSI PRIME CLASSIFICA ALUNNI SEZIONE TITOLO PUNTEGGIO CLASSIFICA FINALE DEI VINCITORI CLASSI PRIME CLASSIFICA ALUNNI SEZIONE TITOLO PUNTEGGIO 1 GIULIA NITTI 1E AUTUNNO PITTORE 60 2 LEILI HIZAM 1H AUTUNNO 57 3 ELISA MORLUPI 1E L INVERNO 56 4 CARLA ALZANI 1H

Dettagli

Donato Panza UNA POESIA PER TE

Donato Panza UNA POESIA PER TE Una poesia per te Donato Panza UNA POESIA PER TE poesie Dedico questo libro alle persone a me più care, alla mia mamma, al mio papà, alla mia amata sorella Maria, e al mio secondo papà Donato. A tutti

Dettagli

a.s. 2009/10 VELIA GIANGIORDANO

a.s. 2009/10 VELIA GIANGIORDANO a.s. 2009/10 VELIA GIANGIORDANO Era un sabato mattina e tutti i colori uscirono per andare al mercato. "Buon giorno signor Arancione!" - disse il signor Blu. "Buon giorno a Lei Signor Arancione ha visto

Dettagli

Madre Natura era una grande e bella fata dei boschi, la più bella di tutte. Alta, vestita di verde e con belle ali trasparenti e luccicanti.

Madre Natura era una grande e bella fata dei boschi, la più bella di tutte. Alta, vestita di verde e con belle ali trasparenti e luccicanti. Madre Natura era una grande e bella fata dei boschi, la più bella di tutte. Alta, vestita di verde e con belle ali trasparenti e luccicanti. Quando passava tra boschi, montagne, mari e deserti, tutti gli

Dettagli

Autovalutazione insegnante

Autovalutazione insegnante Autovalutazione insegnante Funzione di facilitatore: favorisce l emergere del coinvolgimento affettivo mostra di valutare sempre positivamente l'alunno usa rinforzi positivi Funzione comunicativa conduce

Dettagli

1^ 2^ ELEMENTARE FEMMINILE Boulder Velocità. 1^ 2^ ELEMENTARE MASCHILE Boulder Velocità. 3 prova Promo Rock - 24 Gennaio 2015.

1^ 2^ ELEMENTARE FEMMINILE Boulder Velocità. 1^ 2^ ELEMENTARE MASCHILE Boulder Velocità. 3 prova Promo Rock - 24 Gennaio 2015. prova Promo Rock - 24 Gennaio 205 ^ 2^ ELEMENTARE FEMMINILE oulder Velocità 2 4 5 Class. Nicoletta Stefanoni 200 Sportiva valbronese 5,0 0,0,0 2,0,9 9,0 50,9 2,,,00 2, 2 Gaia Spazzadeschi 200 Premana 5,0

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO Esami di laurea SPECIALISTICA + LM in Ingegneria Biomedica sessione del 28 Luglio 2016

POLITECNICO DI MILANO Esami di laurea SPECIALISTICA + LM in Ingegneria Biomedica sessione del 28 Luglio 2016 COMMISSIONE n. 1 convocata alle ore 8,30 nell aula N.1.6 segretario operativo prof. Mainardi 2 Aliverti Andrea 3 Baselli Giuseppe 4 Costantino M.Laura 5 De Momi Elena 6 Mainardi Luca - Proff. Cerutti,

Dettagli

SULLE ALI DELLA FANTASIA ABBIAM GIOCATO CON LA POESIA E TANTE PENNE ABBIAMO INVENTATO PER OGNI PAGINA DI UN MONDO FATATO

SULLE ALI DELLA FANTASIA ABBIAM GIOCATO CON LA POESIA E TANTE PENNE ABBIAMO INVENTATO PER OGNI PAGINA DI UN MONDO FATATO A.S. 2008/2009 S. S. 1GRADO CLASSE 1C SULLE ALI DELLA FANTASIA ABBIAM GIOCATO CON LA POESIA E TANTE PENNE ABBIAMO INVENTATO PER OGNI PAGINA DI UN MONDO FATATO CHE OGNUNO SCOPRE NEL SUO CUORE SE LASCIA

Dettagli

Non possiamo pretendere che le cose cambino se continuiamo a fare le stesse cose. Albert Einstein

Non possiamo pretendere che le cose cambino se continuiamo a fare le stesse cose. Albert Einstein PROGETTO CURRICOLARE CLASSE 5^D A.S. 2014/2015 Insegnanti coinvolti: Meli florinda, tiana raffaela e ricci bonaria Non possiamo pretendere che le cose cambino se continuiamo a fare le stesse cose. Albert

Dettagli

SEGNI, SIMBOLI E MESSAGGI DEL NATALE.

SEGNI, SIMBOLI E MESSAGGI DEL NATALE. Scuola dell infanzia Picasso sez. B ( 4 anni) Istituto Comprensivo Marconi Castelfranco Emilia. Anno Scolastico 2011/2012 SEGNI, SIMBOLI E MESSAGGI DEL NATALE. NATALE COME DONO D AMORE. Abbiamo realizzato

Dettagli

Lo stereogramma dei giocattoli

Lo stereogramma dei giocattoli Lo stereogramma dei giocattoli Questa mattina è stato proposto ai bambini il gioco dello stereogramma, le domande che l insegnante ha posto sono state del tipo: come si fa a fare la plastica? Oppure i

Dettagli

COPPA BREMA CONCENTRAMENTO

COPPA BREMA CONCENTRAMENTO Perugia - Pellini dal 08/12/2010 al 08/12/2010 ELENCO ISCRITTI 08/12/2010 - ore 0900-1 PARTE ORD COGNOME E NOME ANNO SOCIETA' TISCRIZ 100 Farfalla - Assoluti Maschile 1) MERCANTILI Diego 1990 ASD PONTEVECCHIO

Dettagli

Uscita al bosco Borromeo (ORIGGIO) BIODIVERSITA = VITA

Uscita al bosco Borromeo (ORIGGIO) BIODIVERSITA = VITA Uscita al bosco Borromeo (ORIGGIO) BIODIVERSITA = VITA QUERCIA ROVERE: specie autoctona, come tutte le querce, produce ghiande che contengono tannino. Entrati nel bosco notiamo che la temperatura si è

Dettagli

TORNEO GIOVANILE UNDER 10/12/14/16

TORNEO GIOVANILE UNDER 10/12/14/16 TORNEO GIOVANILE UNDER 10/12/14/16 Città: OLBIA Circolo: T.C. TERRANOVA ORARIO DI GIOCO : MERCOLEDI ' 13 MAGGIO 2015 CAMPO CAMPO CAMPO CAMPO 15:00 16:30 18:00 19:00 GESSA GIANFRANCO U12 MASCHILE CANU NICOLO'

Dettagli

Pattinando col sorriso

Pattinando col sorriso Pattinando col sorriso Come sempre, durante l inverno della terza elementare, il docente di educazione fisica Alan organizza sei uscite per prendere contatto con il ghiaccio, con i pattini e per dare le

Dettagli

CSI Bologna - Campionato Provinciale Nuoto

CSI Bologna - Campionato Provinciale Nuoto CSI Bologna - Campionato Provinciale Nuoto 2011-2012 Quarta prova - 6 Maggio 2012 - Farfalla PULCINI Femmine - 25m 1 Lombardi Ellyson 2003 CSI Bologna 0.18,7 10 2 Rondelli Laura 2003 San Giorgio Nuota

Dettagli

Che bello, che bello: c era una volta un castello!

Che bello, che bello: c era una volta un castello! Che bello, che bello: c era una volta un castello! In previsione della costruzione in classe di una maquette in scala di come avrebbe potuto essere il Castello di Taverne, ci siamo recati in visita al

Dettagli

Alunni e studenti interpretano Viviani

Alunni e studenti interpretano Viviani 21 Alunni e studenti interpretano Viviani Scuola Elementare «G. Newbery», Marina di Pisa Scuola Elementare «G.Viviani», Marina di Pisa Scuola Media «N. Pisano», Marina di Pisa Liceo Classico «G. Galilei»,

Dettagli

LA NOSTRA GITA A PORTO CALERI

LA NOSTRA GITA A PORTO CALERI A SCUOLA NEI PARCHI Il Progetto A SCUOLA NEI PARCHI GUARDIANI DELLA NATURA ha coinvolto tutte le classi del plesso di Revine Lago. L obiettivo era quello di educare gli alunni al valore della biodiversità

Dettagli

scuola Convegno nazionale Riflessioni ed esperienze sulla scuola dell infanzia oggi Sabato 9 novembre 2013 ore 9:30-17:30

scuola Convegno nazionale Riflessioni ed esperienze sulla scuola dell infanzia oggi Sabato 9 novembre 2013 ore 9:30-17:30 scuola dell Convegno nazionale La GRANDE scuola per i piccoli. Riflessioni ed esperienze sulla scuola dell infanzia oggi Sabato 9 novembre 2013 ore 9:30-17:30 Istituto San Zeno Via don Giovanni Minzoni

Dettagli

3.2 Pittore, al, guarda, il, come, cose, ciao, speranza, adesso, notte, con, solo, cielo, luce, che, non, resta, estate, te, e, come.

3.2 Pittore, al, guarda, il, come, cose, ciao, speranza, adesso, notte, con, solo, cielo, luce, che, non, resta, estate, te, e, come. COME UN PITTORE di Modà Camilla Spaliviero, Università ca Foscari La didattizzazione è presente anche nel sito www.itals.it SOLUZIONI ESERCIZI ATTIVITÀ DURANTE L ASCOLTO 2. Chi sono i protagonisti del

Dettagli

DIPINGI CON L ORTO. Esperienza dei bambini di classe 1^ scuola primaria G. PARINI 28 gennaio 2015

DIPINGI CON L ORTO. Esperienza dei bambini di classe 1^ scuola primaria G. PARINI 28 gennaio 2015 DIPINGI CON L ORTO Esperienza dei bambini di classe 1^ scuola primaria G. PARINI 28 gennaio 2015 IL GRUPPO DI FABIOLA, LUCA, SAGIDÁ, THOMAS, ELISA, KERVYN RACCONTA MERCOLEDÌ 28 GENNAIO, NOI BAMBINI DI

Dettagli

CLASSIFICA FINALE 03/06/2015

CLASSIFICA FINALE 03/06/2015 CLASSIFICHE VELOCITA' VELOCITA' MASCHILE 60 Metri - 1 MEDIA 1 Martirani Raffaele Paderno 8,68 2 Martinelli Sebastiano Paderno 8,80 3 Carioti Alessio Senago 9,08 VELOCITA' FEMMINILE 60 Metri - 1 MEDIA 1

Dettagli

Ciao! Ma puoi sapere qualcos altro dalla luce?

Ciao! Ma puoi sapere qualcos altro dalla luce? Ciao! Eccoci qua a parlare ancora di stelle. Le stelle ci mandano della luce visibile (quella che vedi con gli occhi) e da questa luce possiamo studiare quei puntini luminosi che vedi in cielo la notte.

Dettagli

ELENCO ALUNNI CLASSE 1 A LINGUISTICO (SPAGNOLO)

ELENCO ALUNNI CLASSE 1 A LINGUISTICO (SPAGNOLO) ELENCO ALUNNI CLASSE 1 A LINGUISTICO (SPAGNOLO) 1 ANELLI ILARIA 1 A LIG F Inglese Francese Spagnolo 2 BALLARINO GIORGIA MARGHERITA 1 A LIG F Inglese Francese Spagnolo 3 BARONIO CHIARA 1 A LIG F Inglese

Dettagli

CALENDARIO D'ESAME. Insegnamenti presenti nel verbale

CALENDARIO D'ESAME. Insegnamenti presenti nel verbale CALENDARIO D'ESAME Numero Verbale: 497223 Data inizio appello: 29/2/216 Data fine appello: 7/3/216 Docente: SINOPOLI FRANCA Facoltà: LETTERE E FILOSOFIA Insegnamenti presenti nel verbale A. A. Codice Insegnamento

Dettagli

Errore e Revisione. Lilia Andrea Teruggi

Errore e Revisione. Lilia Andrea Teruggi Errore e Revisione Lilia Andrea Teruggi Definizione Il deviare da una regola o norma di comportamento Violazione della legge Violazione di una norma giuridica o morale Il risultato della mancata applicazione

Dettagli

1 - VIA G. DA VERRAZZANO 58(ACCETTATO) 1 - VIA G. DA VERRAZZANO 58(ACCETTATO) 1 - VIA G. DA VERRAZZANO 58(ACCETTATO)

1 - VIA G. DA VERRAZZANO 58(ACCETTATO) 1 - VIA G. DA VERRAZZANO 58(ACCETTATO) 1 - VIA G. DA VERRAZZANO 58(ACCETTATO) SCUOLA : VIA G. DA VERRAZZANO 58 P.C. S.TERESA DI GESU' BAMBINO / 0 ANNO SCOLASTICO : 206/20 DATA GRADUATORIA : 05/0/206 FASCIA DI ETA' DAL : 0/0/20 AL : /2/20 0/2/20 VIA G. DA VERRAZZANO 58(CANCELLATO

Dettagli

N.O. Nominativo Punteggio Nato/a il A.S.M. Risultato

N.O. Nominativo Punteggio Nato/a il A.S.M. Risultato Graduatoria dei Candidati IDONEI alla scuola di ARPA CFP per l' A.A. 2012/2013 (votazione espressa in DECIMI) TENUTI IL 19/09/2012 1 STANGHELLINI ELISABETTA 9.00 30/11/2001 Idoneo al 1 anno livello 1 2

Dettagli

Gadget scherzosi Mascherine Notte con Frasi o Nomi Femminili

Gadget scherzosi Mascherine Notte con Frasi o Nomi Femminili Mascherine Notte con Frasi o Nomi Femminili MK34446 Espositore + 240 Mascherine Notte (24 Frasi e 216 Nomi) 708,00 MK34447 Mascherina Notte "5 MINUTI ANCORA!" 2,95 MK34448 Mascherina Notte "SONO NEL MIO

Dettagli

Bormiadi Nuoto 1^ BATTERIA 1 CASPANI ANDREA 0:32,90 2 POZZI GABRIELE 0:42,50 3 CONFORTOLA CECILIA 0:59,10 4 GARZETTI STEFANO 0:41,30

Bormiadi Nuoto 1^ BATTERIA 1 CASPANI ANDREA 0:32,90 2 POZZI GABRIELE 0:42,50 3 CONFORTOLA CECILIA 0:59,10 4 GARZETTI STEFANO 0:41,30 1^ BATTERIA 5 L'ERA GLECIEDA 2.55,80 1 CASPANI ANDREA 0:32,90 2 POZZI GABRIELE 0:42,50 3 CONFORTOLA CECILIA 0:59,10 4 GARZETTI STEFANO 0:41,30 2 SKIADOR 2.19,01 1 ALBERTI STEFANO 0:34,78 2 CONFORTOLA MICHELE

Dettagli

ELMER L ELEFANTE VARIOPINTO

ELMER L ELEFANTE VARIOPINTO ELMER L ELEFANTE VARIOPINTO Scuola dell Infanzia P.Picasso Sezione D 3 anni 25 bambini Prendendo spunto dalla programmazione annuale di sezione che si basa sui colori primari e le mescolanze e dal progetto

Dettagli

Il piccolo principe. Progetto sperimentale di sensibilizzazione alla diversità alfine di prevenire il bullismo e il disagio giovanile Classe III D

Il piccolo principe. Progetto sperimentale di sensibilizzazione alla diversità alfine di prevenire il bullismo e il disagio giovanile Classe III D Il piccolo principe Progetto sperimentale di sensibilizzazione alla diversità alfine di prevenire il bullismo e il disagio giovanile Classe III D Docenti : Perruno Carmela, Tropiano Teresa, Francesca Franchi.

Dettagli

Campionato Regionale Giovanile OL Targa Lombardia 2014

Campionato Regionale Giovanile OL Targa Lombardia 2014 Assoluti Arco Olimpico Junior Maschile Pos. Atleta Società Qual. 1/2 Oro 1 PAPA Alessio 04121 A.S.D.Arc.Audax Brescia 621-01 -Bye- 6 2 ARTICO Andrea 04113 A.S.D.Arc. del Roccolo 585-02 7 2 3 SANTI Sergio

Dettagli

Graduatoria dei Candidati AMMESSI al CORSO PRE-ACCADEMICO scuola di ARPA (P.A.) per l'a.a. 2013/2014

Graduatoria dei Candidati AMMESSI al CORSO PRE-ACCADEMICO scuola di ARPA (P.A.) per l'a.a. 2013/2014 Graduatoria dei Candidati AMMESSI al CORSO PRE-ACCADEMICO scuola di ARPA (P.A.) per l'a.a. 2013/2014 Protocollo n 3658/E4 DEL 03/10/2013 1 LANTARÈ FRANCESCA 7.00 04/06/1993 Idoneo al 2 anno livello 2 Graduatoria

Dettagli

1 Concorso letterario Albero abbraccio e respiro del mondo. SEZIONE A - Scuola Primaria

1 Concorso letterario Albero abbraccio e respiro del mondo. SEZIONE A - Scuola Primaria Giornata Nazionale dell Albero 21 novembre 2012 1 Concorso letterario Albero abbraccio e respiro del mondo SEZIONE A - Scuola Primaria Mentre gioco il sole tramonta odore di resina pianto di un albero

Dettagli