LA PAN DAL G.91 ALL MB

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA PAN DAL G.91 ALL MB"

Transcript

1 La Newsletter di R.R. N. 1 Direttore Responsabile: Gabriele Villa, I2VGW Giuseppe Riccobene IV3YND Qualcosa in più da leggere, d'ora in poi. Tutti i mesi. Glorioso, simpatico... ma, momentaneamente, prepensionato: da questo mese il Supplemento Telematico di R.R. (sul quale abbiamo altri progetti) lascia il posto alla Newsletter di R.R. Uno strumento che, siamo convinti, risponda meglio alle esigenze di tutti noi e in particolare alla richiesta sempre più crescente di maggiori informazioni e di ulteriori approfondimenti. La Newsletter di R.R. sarà quindi d'ora in poi lo strumento più idoneo per offrire tutto ciò. La tendenza sarà quella di dare il più possibile una caratterizzazione monografi ca in ciascun numero della nostra NL. Ora dunque si parte per una nuova avventura. Cammin facendo aspettiamo come sempre, i vostri suggerimenti e le vostre idee. Buona lettura! 73 de Gabriele, I2VGW Minuto per minuto il racconto di un altro successo della straordinaria Pattuglia Acrobatica Nazionale Diploma LA PAN DAL G.91 ALL MB 339 SI È APPENA concluso il diploma LA PAN DAL G.91 ALL MB 339 e con emozione, orgoglio e soddisfazione mi accingo a scrivere questo resoconto finale che, grazie all attiva e massiccia partecipazione di tutti, anche questa volta ha raggiunto risultati, solo a dir poco, eccellenti e di questi voglio portarvi a conoscenza in modo dettagliato, trasmettervi e condividere con voi tutto l entusiasmo e le parole di plauso ricevute da ogni parte. In primis quelle espresse in più occasioni da parte del Comandante della PAN che ci ha voluto onorare con la sue parole nelle varie occasioni d incontro, non ultima l intervista e il servizio giornalistico messo in essere il 5/10/1 sulle rete nazionale RAI e del quale darò ragguagli più avanti. Per le del era programmato l inizio delle operazioni per il diploma. Ma come spesso avviene, e senza preavviso, Murphy ci ha messo lo zampino. Infatti la stazione speciale II3PAN ha dato il primo vagito con diverse ore di ritardo rispetto alle previsioni annunciate. Questo non ha inficiato le operazioni ma ha dato maggior vigore nell attesa. Le stazioni del Friuli Venezia Giulia questa volta hanno fatto cautamente da apri pista e la vocina educata e gentile di IV3BSC Stefania si percepiva chiaramente anche attraverso il QRM solito dei 40 m. Al suo fi anco il padre che contribuiva ad alternarsi alla radio con il suo call personale IV3CKW Federico. In 80 metri i Ragazzi dei KC/s IV3BSX Daniela e IV3GNO Francesco, compagni nella vita, si alternavano al microfono con enfasi e passione (Vorrei vedere!!! E se non ce la mettono loro...!) Questa volta si è volutamente dare spazio e visione alle YL, non sempre inclini a questa metodologia di fare radio e nelle foto le vediamo all opera in alcuni momenti cruciali di vero e tumultuoso pileup. Se la sono cavate in modo egregio portando in alto l onore della sezione ARI di Udine dando vitalità, con la loro gentilezza e leggiadria, al diploma della PAN. Un plauso e riconoscenza da tutti noi. IV3GNO Francesco con grande capacità operativa e notevole fermezza ha operato con il proprio call e con il call II3PAN rammaricandosi che per ragioni di lavoro non ha potuto essere presente per parecchio tempo, ma lasciando il microfono a Daniela degna, appunto, sostituta (lo dovrebbe fare più spesso! HI!). Ma alle 1.00 il team composto da IV3BSY, IV3BAZ, IV3CWB egregiamente assistito e supportato dal mitico IV3ZXQ Maurizio (uno di CN3A e...non dico altro ) dà uffi cialmente inizio alle operazioni di II3PAN in modalità RTTY, ma dopo qualche QSO a causa del suo IV3AVQ Giovanni e il Comandante Marco Lant della PAN in uno dei tanti incontri per definire le modalità del diploma. 1

2 Daniela, IV3BSX infallibile fiuto ( ma qualcuno vocifera di alcune sue raccomandazioni MOOOLTO in alto) ha spostato le operazioni in 10 metri SSB e questo per non intralciare il concomitante contest Russo in RTTY (grande esempio per tutti di HAM SPIRIT ). L apertura in 10 m non era poi così eccellente ma gli U.S.A. arrivavano a go go e il call II3PAN ha fatto il suo gioco. Bravo Mau. Solo nella prima giornata II3PAN aveva a log QSO con 49 entità DXCC sparse per tutto il globo. Già al secondo giorno alcuni OM, non soltanto italiani, avevano già raggiunto il punteggio necessario per conseguire il diploma versione ORO, tanto che alcuni di questi hanno consegnato la richiesta si può dire allo stesso momento: IV3YND a mano (ha la sezione sotto casa) e via elettronica I6DVX Vittorio CARBONI, IZ2LUU VALTER, I0DJV ALDO, IK1IYU PIERO, ed il giorno dopo I ALESSANDRO, I6ONE SERGIO. Ma questa non vuole assolutamente essere una classifica di piazzamento o quant altro. Il diploma non prevedeva nessuna classifica di merito o di arrivo. La pagina WEB del sito ARI Udine relativa al diploma e alle richieste pervenute, vedeva sì un ordine progressivo, ma era un ordine cronologico delle stesse ricevute in sezione; un semplice elenco per agevolare il controllo delle operazioni di smistamento e spedizione e non una graduatoria. Ciò per ribadire a quanti non avevano (volutamente?) afferrato il senso del diploma: un modo conviviale, corretto, divertente, educativo di raccogliere un contributo per Telethon da parte di TUTTI (ripeto: TUTTI) i radioamatori con il patrocinio della Pattuglia Acrobatica Nazionale, fiore all occhiello della nostra Aereonautica Militare e di tutti gli italiani. A chi ha partecipato va in primis il ringraziamento degli organizzatori e poi da Telethon che riceverà la nostra/vostra donazione. Un sentito ringraziamento va al Direttivo ARI nazionale, al C.R., a tutte le sezioni e a tutte le stazioni del F.V.G. per la divulgazione e l opera profusa che hanno suggellato ancora una volta la il grande Francesco, IV3GNO impegno e la convivialità di questa regione. Un doveroso grazie! và anche all Ingegnere Dott. Marcello QUOIANI, Dirigente presso la II^ Divisione del Ministero per lo Sviluppo Economico per la sensibilità e la celerità con cui ha rilasciato il nominativo speciale, II3PAN, in tempi veramente brevi. Un ringraziamento va anche agli sponsor della manifestazione la Friuli Antincendi di CODROIPO (UD) che grazie alla loro collaborazione hanno parzialmente contribuito, con pecunia permettendo la stampa delle QSL e dei diplomi. Questo, tutto a vantaggio di Telethon. Un aspetto che intendiamo ancora sottolineare: il connubio che la sezione ARI di Udine intende continuare con Telethon al fine di finanziare la ricerca scientifica sulle rare malattie genetiche, che come tutti sanno, colpiscono ristretti gruppi di persone. Data la rarità con cui si manifestano nella popolazione, queste malattie sono trascurate dai grandi investimenti pubblici e privati, che finanziano soprattutto la ricerca sulle patologie più diffuse. Per questo, riferendosi alle malattie genetiche si parla di malattie orfane e spesso sono i malati stessi a dare voce allo loro malattia. Attualmente sono circa 1000 le malattie rare su cui esiste una conoscenza scientifica soltanto di base. Questo si traduce in grossi ritardi ed errori nella diagnosi. Un'emergenza silenziosa quindi, che in occasione di tale manifestazione abbiamo voluto dar risalto nell etere e tutti noi, radioamatori friulani, abbiamo trovato la forza (e la voce) per farci sentire e per sensibilizzare i cittadini sulle esigenze di questi malati e delle loro famiglie. Il nostro contributo, solo partecipando a questo award, è stato veramente notevole. Tutti i fondi ricavati dalla richiesta degli award, al netto dei costi, Stefania, IV3BSC saranno devoluti a Telethon comprese eventuali donazioni. Noi OM, pur divertendoci, siamo stati capaci, come sempre, di fare molto ma molto di più di quello che molta gente crede sulla utilità o meno del nostro hobby. La ricerca è una sfida e noi, che alla fin fine siamo ricercatori per hobby, abbiamo colto appieno anche questa. La nostra iniziativa non è passata inosservata né in Italia né all estero ed anche gli organi di informazioni locali e nazionali hanno dato ampio risalto alla manifestazione. Come accadde nel 2010 abbiamo saputo dar forza, ma forse ancora di più, alla nostra missione. Guardate: è incredibile come, se ci pensate, combaci tutto! La PAN, orgoglio nazionale riconosciuto a livelli mondiali, che con i migliori piloti italiani onora il nostro Paese. Telethon, che ogni giorno si impegna e si oppone con tutti i mezzi necessari alle malattie genetiche. I radioamatori, che da sempre, impiegano le loro conoscenze e scoperte al servizio della società. E tutti questi, nel loro mondo, sono legati dagli stessi sostantivi: sfida, impegno, scoperta, abnegazione, missione. Noi a Udine ci abbiamo creduto fermamente e non siamo rimasti delusi. Anzi. Per questo vogliamo esprimere ancora il nostro più vivo ringraziamento per quanti hanno onorato il nostro ma anche il loro impegno. Uniti si vince e anche stavolta abbiamo vinto.

3 Un momento della premiazione durante il 41 Meeting Alpe Adria. Le interviste Intervista al manager coordinatore Italia VHF-UHF IV3KKW Alessandro Carletti, presente anche durante il meeting: - Alessandro, come hai visto dalla tua parte di coordinatore VHF-UHF la manifestazione della PAN?- - Quando la Sezione ARI di Udine ha chiesto collaborazione per il diploma PAN, mi sono subito offerto per operare la stazione II3PAN. Da notare, fattore molto importante, che moltissime stazioni nonostante abbiano raggiunto il punteggio per il diploma in versione ORO, hanno richiesto anche la versione BRONZO e ARGENTO, dimostrando proprio così di aver recepito la volontà principale di raccogliere fondi per Telethon. Si son altresì aggiunte, con grande piacere, alcune richieste di stazioni SWL. Grande abnegazione e conferma che i buoni propositi alla fine vengono sempre premiati. Un grazie anche per questo. Tutti i risultati, le richieste pervenute e quant altro sono disponibili in primis sul sito Non è il caso di quantificare la mole di contatti effettuati per l avvenimento, sarebbe un autoincensamento non opportuno. Basti pensare solo al fatto che, come da regolamento, sono state ufficialmente premiate con un attestato in concomitanza del 41 Meeting Alpe Adria, le seguenti stazioni che hanno effettuato oltre 250 QSO unici con stazioni italiane: IV3YND-IV3AVQ-IW3SSD-IV3DSB- IW3RUA-IV3PGQ-IV3BCA-IV3APH-IW3RWZ-IV3EXW-IV3BLS- IV3XNE-IV3BXV-IV3MZG-IV3LNQ-IV3JCC. Quest anno, inoltre abbiamo una chicca. Sui diplomi campeggerà anche lo stemmino delle Frecce Tricolori. Lo stesso è rigidamente coperto da copyright ma lo Stato Maggiore dell Aeronautica Militare ha autorizzato, caso non forse unico ma raro, che sugli awards campeggiasse il logo in questione. Eccezionale!!!! E questo grazie anche alla grande manifestazione di serietà posta in essere da tutti durante le operazioni radio. Di seguito troverete alcuni commenti espressi dai partecipanti al diploma sia dispensatori di punti sia ricercatori. Alcuni sono stati espressi dopo un intervista altri, la maggior parte, sono stati espressi spontaneamente. Il presidente ARI-UD, IV3AVQ, con a fianco l aereo del Comandante della PAN, Marco LANT, mentre mette in bella mostra una copia del diploma. - Cosa hai notato durante le tue operazioni in radio? - Durante le serate in aria con tale nominativo ho potuto constatare di persona l attaccamento di molti OM all Aeronautica in generale e alla PAN in particolare. Ricordo in particolare un piacevole QSO con un OM (mi spiace ma non ricordo il call) che mi ha ringraziato per il collegamento a cui teneva molto avendo svolto il servizio militare nell Aeronautica proprio nella base di Rivolto molti anni prima, ma oltre ad esso molti OM anche stranieri erano a conoscenza del Diploma oltre e soprattutto dell attività della PAN. E stato per me un onore aver fatto parte del gruppo che ha attivato tale indicativo. Grazie alla Sezione ARI di Udine per la possibilità. Grazie a te Alessandro e alla prossima. E sentiamo adesso Giovanni IV3AVQ presidente Sez. ARI UDINE. Giovanni anche stavolta è andata e anche bene direi. So che c è stato un cambio al vertice nella PAN e sei stato invitato all'evento. Raccontaci qualcosa, dai!!! - Sì, e vero. E andata benissimo. Ma il 25 ottobre del 2012, con una toccante cerimonia, il Colonnello Marco Lant, comandato ad un prestigioso incarico a Roma, ha passato il bastone del comando delle nostre magnifiche Frecce Tricolori al Maggiore Jan Slangen. Ho avuto la fortuna di essere tra gli invitati e devo dire che la cerimonia mi ha veramente emozionato, essendo stata la prima volta che partecipavo a un tale solenne evento. Tutto è iniziato sul campo di volo del 313 Gruppo Addestramento Acrobatico dove, in un fantastico carosello, c'è stato il passaggio di consegne in volo tra il comandante uscente e quello entrante. Mi è difficile raccontarvi la girandola di emozioni e sensazioni vissute a terra con il naso all'insù per seguire le impossibili evoluzioni dei nostri magnifici piloti e godere del Tricolore che hanno disegnato nel limpido cielo di Rivolto. Poi c'è stata la più formale cerimonia militare all'interno dell' Hangar, presieduta dal Comandante la Squadra Aerea, Generale Squadra Aerea Tiziano Tosi, ed alla presenza del Comandante le Forze da Combattimento, Generale Divisione Aerea Roberto Nordio, presenti un nutrito numero di rappresentanze dei Comuni limitrofi con i Gonfaloni, Associazioni D'arma, Club Frecce Tricolori, Autorità Civili e Militari, parenti, amici... Toccanti le parole di saluto del Colonnello Lant ai Suoi Uomini e il suo augurio di un buon lavoro al Maggiore Slangen ed altrettanto toccante il discorso di insediamento di quest'ultimo, con i ringraziamenti al suo predecessore per tutti i consigli cui è stato prodigo dargli per poter al meglio assumere un Comando così delicato. - Hai avuto modo di parlare con il nuovo comandante Slangen della nostra attività ben avviata già con il comandante Lant? - Sì, certamente. Alla fine della cerimonia ho avuto occasione di parlare con il Comandante Slangen, che avevo già conosciuto ed egli, riconoscendomi, mi ha assicurato che la collaborazione della nostra Sezione ARI con il 313 gruppo potrà continuare anche sotto il Suo comando, dando così un ulteriore riscontro alla nostra 3

4 serietà. Successivamente durante un ricco buffet (anche il corpo, oltre che lo spirito, ha avuto in questa occasione la giusta soddisfazione) ho potuto avvicinare il Colonnello Lant, sino a quel momento indaffaratissimo, per poterlo ringraziare di quanto sino ad oggi ha fatto per noi. Sono stato anche intervistato da una troupe della Rai Regionale per un servizio che speriamo possa andare in onda a breve sul nostro Diploma. Non c è che dire Giovanni. Bel colpo! Ma potevi portare in Sezione un po del buffet pazienza e Grazie! Sentiamo ora IV3XNE Antonio di Udine. - Ciao Antonio, non sei un assiduo frequentatore di programmi awards ma ti abbiamo sentito dispensare punti a più non posso. Come mai? - Pur non appartenendo alla categoria degli OM assidui frequentatori di diplomi e contest ho voluto, come nell edizione 010, partecipare a questa manifestazione per due motivi: Il primo in onore alla nostra Pattuglia Acrobatica Nazionale che non fi nirà mai di emozionarmi con le meravigliose evoluzioni ; il secondo per dare ancora una volta un contributo a Telethon. - Non sei nuovo peraltro a iniziative Telethon, mi pare. C entra qualcosa con l award? - Preciso che la nostra Sezione di Udine a titolo gratuito fornisce la propria assistenza radio all annuale corsa 4 x 1 ora ove l incasso appunto viene devoluto a Telethon. Così all inizio di settembre mi sono messo alla radio ed ho iniziato a fare i primi collegamenti con lo scopo di raggiungere i 40 punti per ottenere il diploma. - Ma allora volevi ottenere solo il tuo diploma, confessa! - Ti dirò la verità dei fatti. L esperienza è stata notevole ed emozionante, e mentre i collegamenti si facevano sempre più incalzanti aumentava in me l entusiasmo e la voglia di proseguire anche oltre il fatidico numero. Ho deciso quindi di mettermi in gioco per fornire io stesso il punteggio necessario al raggiungimento dell obiettivo ad altre stazioni. Le mie trasmissioni, sulle bande de metri, avvenivano sia con il mio nominativo ed in seguito con quello speciale II3PAN indispensabile per ottenere il diploma. IV3XNE all'opera nel suo shack - Hai lavorato da solo o sei stato coadiuvato? - Grazie al team costituito con IV3BLS, IV3MZG e IV3KUP i collegamenti fl uivano in modo chiaro e veloce. Molti radioamatori ci hanno scritto per ringraziarci per la perfetta, si fa per dire, sintonia nel gestire i QSO. Un esperienza favolosa, non me l aspettavo. - Grazie di cuore Antonio per la tua disponibilità; a presto. - Ma ascoltiamo anche IV3TMV Flavio, noto contest man e spedizioniere, che invidio per il suo parco antenne a dir poco stupefacente. Ciao Flavio, nonostante la tromba d aria di qualche tempo fa, che ha distrutto il tuo parco antenne, ancora in sistemazione, ti abbiamo sentito in aria per la manifestazione PAN, Raccontaci un po. - Sì, infatti. Sono radioamatore per hobby e con molta passione. Ringrazio da fi n d'ora l'organizzazione che mi ha incoraggiato dopo la mia sfortunata avventura della tromba d'aria del 3 luglio 010 di poter tornare a fare un po' di radio con i mezzi che sono riuscito a rimettere a posto. - Ma come sei uscito in aria? Era da parecchio tempo che non si sentiva echeggiare il tuo call nell etere. - Era da molto che non partecipavo a un diploma della Sezione, ho preso la palla al balzo un giorno su invito di IV3IUM di uscire in 40 m. Ho preparato in fretta e furia una verticale con 3 radiali elevati. Si è dimostrata sensazionale, con poco materiale a mia disposizione un tubo di alluminio, canna da pesca, fi lo elettrico, una basetta di plexiglass, un po' di nastro elettrico e qualche saldatura. Tempo di tre ore l'antenna era pronta per essere issata in piedi. L'antenna si è dimostrata al pari di un cecchino; ho approfittato già nella prima sera di poter assaporare il rumore della banda dei 40 m che era da molto tempo che non ascoltavo, perché (attualmente) ho a disposizione solo le bande dei 10 e 15 m. - Ma fai sempre tutto da solo? - Non sempre. Stavolta ho fatto le dovute prove sul campo insieme al compagno di giochi IV3XPP (Giuliano) che ringrazio per tutto il tempo che mi ha dedicato e per i vari lavori sia in casa e sulla nuova torre. Fatti i giusti accorgimenti ho cominciato a chiamare con l'indicativo II3PAN, ho effettuato sia chiamate in fonia che in telescrivente (modo operativo da me molto praticato). Devo dire che dopo una decina di stazioni si è fatto presente la prima stazione giapponese; ho sorriso dentro me stesso anche se devo dire che è semplice ascoltare stazioni giapponesi ma, come si dice in gergo, di averla collegata con un manico di scopa, mi ha fatto molto piacere. Il giorno dopo mi sono congratulato con il mio amico Giuliano per la funzionalità della antenna verticale. Si sono susseguiti tante stazioni extraeuropee interessate al diploma WPX, diploma di grossa caratura mondiale. E stato bello condividere un mese con il gruppo di amici radioamatori di tutto il FVG attivi sulle varie bande in svariati modi operativi, per il raggiungimento di questo grosso obiettivo, per far arrivare anche questa volta dei soldi come fondo Telethon, con la quale la nostra PAN (Pattuglia Acrobatica Nazionale) stà portando avanti molteplici impegni nel sociale già da diversi anni. - Non c è che dire. Solo complimentarmi con te nell aver colto ancora una volta, lo spirito di questa manifestazione impegnata nel sociale. Grazie Flavio. Ed ecco altri commenti spontaneamente pervenuti: I4ANJ Complimenti per il diploma PAN. Io son una aeromodellista e appassionato delle frecce tricolori; non me lo faccio scappare per nulla complimenti alla vostra. Saluti da Salsomaggiore Terme IV3GNO E anche questa volta come ben si sperava sono stato molto orgoglioso di riattivare la mia stazione per poter contribuire con successo alla buonissima riuscita della manifestazione. Uno 4

5 spunto in più è stata anche la possibilità di attivare II3PAN da casa mia contribuendo così a dare la possibilità a molte persone di ricevere la stupenda QSL e di omaggiare di 5 punti gli O.M. che con piacere si dedicavano al diploma. Daniela IV3BSX Ciao cari O.M.: Quest'anno come due anni fà ho dato il mio contributo anche per questo diploma, fiera di averne partecipato per una buona causa come Telethon, e per ultime ma non per importanza, le "nostre" FRECCE TRICOLORI. Sono felice di aver riascoltato anche in questa occasione molti O.M., di averne conosciuti tanti altri, e di aver fiancheggiato II3PAN come YL. Spero di ripetere ancora quest'esperienza anche con altri colleghi al mio fianco. Alla prossima 73. Daniela IV3BXV e il figlio Stefano aiuto di stazione Sono un radioamatore che oltre ad avere la passione per la radio, mi è sempre piaciuto il mondo del volo e quando mi si è presentata l occasione di partecipare al diploma sono stato subito entusiasta. Ho partecipato sia con il mio call personale IV3BXV sia come II3PAN. Come tutti sanno, quando si fa i collegamenti non c è il tempo di scambiare quattro chiacchiere, ma quando sentivo che qualcuno voleva raccontare, seppur brevemente la sua storia personale avuta con gli aerei, mi fermavo volentieri alcuni secondi ad ascoltare. Mi ricordo in particolar modo un collega della zona di Roma che era ufficiale negli anni 70 a Rivolto e che aveva lavorato come meccanico sul G91. Anch io ho colto l occasione per raccontare una mia esperienza: di quando nel 1981 facevo il militare a Campoformido, (corso 108) e una sera, quando ho dovuto montare di guardia agli hangar dei velivoli G91, mi sono rimirato e toccato con mano tutta la sera anche i nuovi MB339 freschi freschi tutti grigi appena arrivati dalla fabbrica che ancora dovevano essere dipinti con il tricolore. Approfitto di salutare tutti gli OM specialmente quelli affezionati alle frecce tricolori, sperando di risentirli presto in aria, magari con più calma per scambiarci qualche aneddoto. 73 IV3BXV Claudio e da mio figlio Stefano aiuto di stazione. IW3RWZ Nell arco di questi anni (circa 14) ho effettuato molti diplomi classificandomi in buone posizioni, per il gusto di partecipare e di contribuire alle nobili opere di beneficenza nei confronti di bisognevoli ed associazioni varie ONLUS. Ma quest anno trattandosi delle nostre FRECCE TRICOLORI, ed avendo lo stesso fine, è stato doveroso non fare il Diploma come cacciatore, ma bensì come ATTIVATORE per poter dare punti a tutti i colleghi italiani ed europei per poter aderire a questa iniziativa che pare sia stata gradita da molti colleghi. Sono stato compiaciuto d aver dato lustro alla nostra rappresentativa SQUADRA AEREA che tanto si distingue nel mondo e ci fa conoscere come ITALIANI...anche perché nel cuore e vivo il TRICOLORE. VIVA LE FRECCE TRICOLORI" IV3YKK La pianificazione organizzativa ha fatto sì che l evento abbia avuto il seguito sperato, ottima la risposta, con ii3pan una partecipazione migliore a presto! IV3JCC Operare con un call così importante (II3PAN) non è stato solo un onore ma dare un senso ad un'attività ludica come il radiantismo. Il sapere di operare in frequenza, divertendosi, di diffondere nel mondo, la conoscenza della Pattuglia Acrobatica Nazionale e contribuire ad un intenzione nobile, il reperire fondi per un'associazione di beneficenza, è stato sicuramente dare un significato, anche solo per pochi giorni alla mia e nostra grande passione. IV3SVS Posso dire che ho voluto partecipare al diploma con immenso piacere, è stato un ottimo connubio tra noi Radioamatori e l'aereonautica Militare nella fattispecie della P.A.N., spendo inoltre che lo scopo del diploma stesso era a scopo benefico. Ben vengano altre di queste iniziative, un plauso a tutti i colleghi che si sono impegnati nell'organizzazione dell'evento, ben lieto di aderire in altre occasioni. IV3SVS Maurizio IV3BAZ Ciao Antonio... che dire... le mie parole possono esser unicamente massimo di elogio nei tuoi confronti per la perfetta organizzazione di questo Diploma, anche quest'anno hai portato La Newsletter di R.R. IV3TMV mentre opera il call II3PAN avanti un'iniziativa Mondiale che, unitamente al lavoro fatto dagli OM "nostrani" ha avuto un successo imponente. Personalmente ho cercato di fare del mio meglio sia in team con il call II3PAN sia in solitaria col mio nominativo... lavorare in team è sempre molto bello, soprattutto se ti ritrovi fianco a fianco con operatori dei quali ti puoi fidare ciecamente, con i quali affiatamento e amicizia sono... "high power"...e con Mau IV3ZXQ, Alberto IV3BSY e Nicola IV3CWB non poteva esser altrimenti. Le impressioni... beh sicuramente positive, molto positive... anche se come sempre i buontemponi poco inclini ai diplomi saltano fuori sempre così pure come i "polemici"... direi proprio che anche questa volta la tua Macchina organizzativa ha tagliato un'importante traguardo. Sempre pronti per nuove avventure 73 de IV3BAZ IV3PGQ Ciao Antonio, partenza alla grande, oggi ho fatto un bel po di QSO e vedo molta partecipazione all'evento, c'è già qualcuno che ha completato la versione oro. Domani al ritorno delle ferie di tutti i colleghi faremo il piano turni quindi saprò gli orari liberi per richiedere di attivare II3PAN? P.S. aspetto con ansia informazioni sulla GRS-PAN su cui sicuramente aderirò e se autorizzato dal direttivo sono disponibile ad aprire un gruppo su facebook non appena tutto sarà stato delineato. Se possibile sono a disposizione anche per eventuali altre necessità di questo nuovo gruppo. Grazie. 73 de IV3PGQ Denis Dopo il successo del diploma 50 anniversario delle frecce tricolori non era possibile non accettare l invito da parte degli amici dell Ari di Udine a partecipare a questa nuova edizione del diploma PAN, organizzato questa volta per ricordare i 30 anni di servizio presso la PAN del mitico Aermacchi MB339PAN. Considerando poi l affetto che lega noi friulani alle frecce tricolori l occasione era imperdibile. Operando con la stazione speciale II3PAN ho potuto notare il forte legame tra la gente e la Pattuglia Acrobatica non solo per la quantità dei collegamenti ma anche per i commenti di chi effettuava il QSO. Moltissima anche la presenza di operatori alla caccia del punticino dato con il call personale, la cosa bella è che anche chi oramai aveva ottenuto il diploma continuava comunque a rispondere alle chiamate perché alla fine l importante è sempre avere la possibilità di scambiarsi due parole o anche solo un saluto. Ringraziando tutti quelli che mi hanno collegato do appuntamento on-air (spero presto) con qualche altra ottima iniziativa della Sezione ARI di Udine. Mandi mandi de IV3PGQ Denis IK1RGK Ciao Antonio, complimenti per l ottima iniziativa e per la professionalità e cortesia di tutti gli operatori. Bellissima iniziativa. IK1RGK IZ3SQQ Buongiorno, ringraziando ARI Udine per la bellissima iniziativa, colgo l'occasione per complimentarmi vivamente per la bravura professionalità e cortesia di tutte le stazioni operative che hanno veramente fatto la differenza, insegnando con il loro esemplare comportamento il vero spirito radioamatoriale. Un vero e sentito "BRAVI" a tutti e grazie ancora. Iz3sqq Andrea. IW3RCK Buongiorno, come da regolamento vi ho allegato i due file richiesti.. In attesa di risposta, colgo l'occasione di fare i complimenti ai singoli operatori e alla Sezione di Udine, per l'attivazione 5

6 di questo meraviglioso diploma! Saluti 73 de Sandro iw3rck IW1EHB ciao a tutti, (MANDI MANDI) su QRZ.COM trovate tutti i collegamenti per il diploma, ho fatto solo un errore GRAVISSIMO...ho messo l'ora reale e non 2 ore in dietro, che fate mi impiccate con una bella forca con il boia??? Se puoi avvisa tutti del grave errore da me fatto!! 73 e mandi mandi de IW1EHB Paolo IW3ERC Ho voluto partecipare a questo diploma per testare il mio IC751 (100W) e la mia Loop magnetica autocostruita - non ho purtroppo possibilità di spazio e quindi di antenne... Vi ringrazio e attendo il diploma a tutti da IW3ERC IK1ARA Grazie per il vostro impegno in questo bel diploma: richiedo i diplomi versione Bronzo, Argento e ORO. 73 Mandi. Luciano IZ3GFZ Con la seguente desidero farvi i complimenti, per la lodevole iniziativa, a cui partecipo sempre molto volentieri, sia perché mi da la possibilità di fare qualche simpatico QSO, con i cordialissimi amici OM del Friuli, ma cosa più importante e che parte del ricavato va in opere di bene, ed è cosa buona e giusta. Ringrazio gli operatori ma soprattutto gli organizzatori, per avermi dato la possibilità, nel mio piccolo di contribuire. 73 Fabio IZ3GFZ... Màndi! I Alessandro VERGANI Villa Raverio, 6 SETTEMBRE 2012 OGGETTO: "La PAN: dal G. 91 all'mb 339". Ho avuto il piacere di ascoltarvi durante la manifestazione in oggetto. Nel complimentarmi per la bella manifestazione, in attesa del diploma, colgo l occasione per ringraziarvi e porgere i più cordiali saluti. 73 tnx I I6DVX Grazie per il bel lavoro. Non so dove metterò i diplomi, ma visto che di beneficenza si tratta li richiedo tutti e tre! Complimenti ancora. 73 IK8ENO Ho partecipato con piacere al diploma anche se la propagazione, dal mio QTH, mi è stata avversa. In compenso primeggiava la pazienza, la disponibilità ed un eccellente spirito goliardico da parte degli attivatori che invogliavano a proseguire e superare qualsiasi avversità. Complimenti a tutti loro. Con molte cordialità. 73 de Giuseppe ik8eno. IK3GIB Ringrazio tutti i gentilissimi OM. Per me è stato un piacere avervi collegato. Grazie e 73. IZ0FUW Complimenti per il bellissimo Diploma che ho sempre seguito, ma che solo da quest'anno ho iniziato a "praticare". Grazie e complimenti di nuovo. IK8PXZ Gentili amici, lo scrivente Vittorio Borriello - ik8pxz, nella qualità di Award Manager ed avendo la Sezione di Napoli raggiunto un punteggio sufficiente con il nominativo IQ8NA/P, è qui a chiedervi il rilascio del diploma categoria ORO. La nostra Sezione, dopo anni di silenzio, ha ripreso in pieno le attività ed avrebbe grande piacere di fregiarsi del diploma P.A.N che tanto in alto, in tutti i sensi, ha portato il nome dell'italia. Infine, permettetemi un mio personalissimo commento: per la mia professione, per le mie varie residenze cambiate nel tempo, per la mia curiosità di esplorare l animo umano, ho conosciuto molta gente. Spesso anche brava gente. Ma mai, come in questi ultimi tempi, ho ringraziato la radio, per aver avuto modo di conoscere l aspetto più cordiale, elegante, benefico e stimolante di essere radioamatore. Ben oltre il FIVE-NINE!!!! Ma molto oltre! Non ultimo, ma in primis, l aver conosciuto un galantuomo come pochi. Restio alla pubblicità sulla sua persona, che opera costantemente alla ricerca del bello dell essere radioamatore e non dell effimero. Voglio pubblicamente ringraziare quest uomo non solo per l immane opera organizzativa di tutto quello che è coordinato alla PAN vero deus ex machina, ma per l avermi fatto scoprire aspetti e sentieri a me sconosciuti di come essere radioamatore insegnandomi di farlo a servizio della comunità in tutti i sensi. Redigo questo articolo grazie alla sua fiducia verso la mia persona e lo ringrazio nella speranza che non abbia deluso le sue aspettative. Se non altro per le innumerevoli mail (cordialissime peraltro) scambiate durante il giorno (e la notte talvolta). Un grazie ancora a Tonino IV3IUM. E quella famosa pizzeria che ci ospita fornendoci materia prima per il prodotto del lavoro intellettuale artificioso e minuzioso che è l elucubrare, sarà molto presto ancora sede per la preparazione di un altra avventura e missione, con la speranza di raccogliere sempre consensi e apprezzamenti positivi. E siccome ogni promessa è debito e la pasta è in lievitazione state in campana. Un caloroso mandi mandi da tutto il team della Sezione ARI di UDINE. Giuseppe Riccobene, IV3YND Portafoglio ari Sconto 10% Soci ARI Euro 3,50 Portafoglio in robusto nylon con numerosi scomparti e chiusura in velcro. Disponibile in vari colori. Ordini a: RadioRivista -

7 Pubblicazioni in offerta speciale! Acquistando 3 libri a scelta tra questi titoli pagherete solo Euro 10,00 + sp. sped. e avrete un simpatico OMAGGIO *!!! *Gli omaggi verranno inviate secondo la disponibilità del magazzino. Non è possibile scegliere. Fino ad esaurimento scorte * *La presente offerta annulla e sostituisce le precedenti Ordini a: RadioRivista - Fax: 02/

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Grazie all incessante lavoro in sinergia fra i due più attivi contester di Perugia, quali IØZUT e IKØXBX (il primo, operatore in prima linea ma anche

Grazie all incessante lavoro in sinergia fra i due più attivi contester di Perugia, quali IØZUT e IKØXBX (il primo, operatore in prima linea ma anche Grazie all incessante lavoro in sinergia fra i due più attivi contester di Perugia, quali IØZUT e IKØXBX (il primo, operatore in prima linea ma anche ricercatore sul web dei risultati dei vari contest;

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

Andrea Bajani Tanto si doveva

Andrea Bajani Tanto si doveva Andrea Bajani Tanto si doveva Quando muoiono, gli uccelli cadono giù. Non se ne accorge quasi nessuno, di solito, salvo il cacciatore che l ha colpito e il cane che deve dargli la caccia. Il cacciatore

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

[Pagina 1] [Pagina 2]

[Pagina 1] [Pagina 2] [Pagina 1] Gradisca. 2.10.44 Rina amatissima, non so se ti rivedrò prima di morire - in perfetta salute - ; lo desidererei molto; l'andarmene di là con la tua visione negli occhi sarebbe per me un grande

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Pensieri per un genitore che non c è

Pensieri per un genitore che non c è Campus AIPD - Formia 16-22 giugno 2013 Pensieri per un genitore che non c è In questo Campus mi sembra di essere fuori dal mondo, perché qui la normalità è avere un figlio con la sdd... sono i fratelli

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!!

Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!! SEZIONE PROGETTI AVAB Amici del Volo Aeromodellistico di Bovolone Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!! Di Federico Fracasso In questo articolo spiegherò a grandi passi

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

«Abbiamo un margine di manovra sufficiente»

«Abbiamo un margine di manovra sufficiente» Conferenza stampa annuale del 17 giugno 2014 Anne Héritier Lachat, presidente del Consiglio di amministrazione «Abbiamo un margine di manovra sufficiente» Gentili Signore, egregi Signori, sono ormai trascorsi

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

su empatia, Liliana Jaramillo - Libro digitale GRATUITO-

su empatia, Liliana Jaramillo - Libro digitale GRATUITO- Attività e giochi su empatia, emozioni e conflitto Liliana Jaramillo - Libro digitale GRATUITO- Liliana Jaramillo Attività e giochi su empatia, emozioni e conflitto http://www.comunicazionepositiva.it

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

Notiziario. www.ari.it. Contest del mese di Luglio. Anno XI Giugno 2012. Ai lettori. Classifiche VDM 2011 di IK5AMB. Mercatino 20

Notiziario. www.ari.it. Contest del mese di Luglio. Anno XI Giugno 2012. Ai lettori. Classifiche VDM 2011 di IK5AMB. Mercatino 20 Notiziario 85 Anno XI Giugno 2012 Notiziario per Radioamatori Anno XI - Numero 85 Bollettino V - U - SHF Giugno 2012 Notiziario aperiodico per radioamatori disponibile sul sito: www.i0jxx.it mailing list

Dettagli

163 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO CATANZARO VENERDÌ 22 MAGGIO 2015 DISCORSO DEL QUESTORE GIUSEPPE RACCA

163 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO CATANZARO VENERDÌ 22 MAGGIO 2015 DISCORSO DEL QUESTORE GIUSEPPE RACCA 163 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO CATANZARO VENERDÌ 22 MAGGIO 2015 DISCORSO DEL QUESTORE GIUSEPPE RACCA Sig. Prefetto, Sig. Sindaco, Sig. Presidente della Provincia, Eccellenza Reverendissima,

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

LAST SIPE. Appunti Livorno 21 giugno 2014

LAST SIPE. Appunti Livorno 21 giugno 2014 LAST SIPE Appunti Livorno 21 giugno 2014 SAPERE, FARE, FAR SAPERE Ho sentito questo slogan per la prima volta da Gianni Bassi, grande Governatore del Distretto 2070, appassionato rotariano, con una visione

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname?

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Le schede di Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Tutti immagino. Quindi armatevi di pazienza

Dettagli

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano?

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? 1. Sofia ha appena ricevuto un e-mail con questo titolo: Se mi dai una mano, arrivo! Secondo te, di che cosa parla il messaggio? Discutine con un compagno.

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)?

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Molti di voi avranno sentito parlare di gare in cui i cani concorrono in esercizi di olfatto, come la ricerca, o gare di agility e di

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

Alimentatore tuttofare da 10 A

Alimentatore tuttofare da 10 A IK0RKS - Francesco Silvi, v. Col di Lana, 88 00043 - Ciampino (RM) E_Mail : francescosilvi@libero.it Alimentatore tuttofare da 10 A E questa la costruzione di un alimentatore portatile che accompagna i

Dettagli

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano 1) Camminiamo incontro al Signore 2) Se oggi la sua voce Rit, Camminiamo incontro al Signore Camminiamo con gioia Egli viene non tarderà Egli viene ci salverà.

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli