Ufficio Provinciale di Savona

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ufficio Provinciale di Savona"

Transcript

1 ALLEGATO 1 Ufficio Provinciale di Savona Pubblicazione degli atti relativi all attribuzione della rendita presunta ai fabbricati non dichiarati in catasto, ai sensi dell art. 19, comma 10, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, siti nel Comune di [S A V O N A] In esecuzione dell'art. 2, comma 5-bis, del decreto legge 29 dicembre 2010, n. 225, convertito dalla legge 26 febbraio 2011, n. 10, si avvertono i possessori dei beni oggetto di pubblicazione ai sensi del disposto di cui all art. 2, comma 36, del decreto legge 3 ottobre 2006, n. 262, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2006, n. 286, posti nel territorio comunale che, con inizio dal giorno 3 aprile 2012, presso la Sede Comunale di Savona, Corso Italia, 19 dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e l Ufficio provinciale sito in [Corso Ricci,14 dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,00 alle ore [12:00], sono depositati i seguenti atti: 1) elenco delle particelle del catasto terreni, oggetto dell attività di attribuzione della rendita presunta; 2) elenco dei soggetti intestatari delle predette particelle, comprensivo dell indicazione del numero di protocollo del relativo avviso di accertamento; 3) avvisi di accertamento di attribuzione della rendita presunta, liquidazione di oneri e irrogazione sanzioni per gli immobili non dichiarati Questi atti sono consultabili dal 3 aprile al 2 luglio 2012 incluso. Durante il periodo di pubblicazione, presso la Casa comunale e l Ufficio provinciale, è consentito agli intestatari dei beni che sono stati oggetto di verifica e accertamento, o loro delegati regolarmente autorizzati, di consultare i relativi atti. l possessori devono dimostrare a questo Ufficio la loro qualità di aventi diritto ai beni predetti; se risultano regolarmente intestati in catasto, è sufficiente l'esibizione di un documento di riconoscimento; in caso contrario dovrà essere esibito, unitamente al predetto documento di riconoscimento, anche un altro documento pubblico, idoneo a dimostrare la loro qualità di possessori. Si evidenzia che in caso di variazione circoscrizionale da attivare o attivata a partire dal 2007, ovvero in precedenza attivata e non conclusa alla data di pubblicazione degli elenchi delle particelle relative ai fabbricati mai dichiarati, la pubblicazione degli atti è effettuata sia nella sede dei Comuni in cui sono state pubblicate le particelle di Catasto terreni ai sensi del citato disposto di cui all art. 2, comma 36, del decreto legge n. 262 del 2006, sia presso la sede dei Comuni amministrativi in cui risultano ubicate le unità immobiliari oggetto di attribuzione della rendita presunta al momento della produzione dell avviso. Durante il periodo di deposito è possibile la consultazione sull albo on line del Comune, ai sensi dell art. 32 della legge 18 giugno 2009, n. 69, del presente avviso di pubblicazione, unitamente agli atti di cui ai punti 1 e 2. Ai sensi dell art. 2, comma 5-bis del citato decreto legge n. 225 del 2010, trascorsi sessanta giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del comunicato con cui si dà notizia dell avvenuta affissione del presente avviso di pubblicazione e dei relativi atti all albo pretorio del Comune, avverso l avviso di accertamento di attribuzione della rendita presunta può essere proposto ricorso alla competente Commissione tributaria provinciale, ai sensi delle disposizioni recate dal decreto legislativo 31 dicembre 1992, n Gli intestatari dei beni oggetto di avviso di accertamento possono chiedere all Ufficio provinciale, con istanza in carta semplice, il riesame del predetto avviso di accertamento in sede di autotutela. La presentazione della richiesta di riesame non interrompe e non sospende i termini per la proposizione del ricorso. Le modalità di presentazione del ricorso tributario di cui al decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 546, sono indicate nel modello di avviso di accertamento di attribuzione della rendita presunta. [Savona, 3 aprile 2012] Il Direttore Dott.ssa Donatella Cordova

2 Pag.: 1 di 4 ELENCO SOGGETTI INTESTATARI Cognome Nome / Denominazione Comune nascita / Sede legale Data nascita Comune Sez. Foglio Numero Sub. Protocollo avviso ACQUARONE ANGELA SAVONA 17/06/1941 I SV ACQUARONE MARISA SAVONA 03/10/1937 I SV AGRICOLA LODOVICA UDINE 03/03/1926 I SV AGRICOLA LODOVICA UDINE 03/03/1926 I SV AMATRUDA CLAUDIA TRAMONTI 24/10/1950 I SV ANAS S.P.A. ROMA I SV A.T.A. AZIENDA DI TUTELA AMBIENTALE S.P.A SAVONA I SV BACCINO NADIA SAVONA 28/09/1976 I SV BAGNASCO FEDERICA SAVONA 30/05/1966 I SV BAGNASCO MAURIZIO SAVONA 23/02/1962 I SV BASSO MARINELLA SAVONA 10/09/1956 I SV BISTOLFI ALDO ROCCAVERANO 03/10/1928 I SV BISTOLFI NICOLETTA SAVONA 17/07/1964 I SV BISTOLFI SILVANO SPIGNO MONFERRATO 18/01/1944 I SV CALCAGNO CONCETTA GIOIA TAURO 20/05/1940 I SV CARELLA GIULIA SAVONA 06/02/1957 I SV CESTINO FRANCESCA SAVONA 08/04/1977 I SV COLOMANO GIUSEPPINA SAVONA 06/01/1937 I SV COSIT S.A.S. GENOVA I SV COSIT S.A.S. GENOVA I SV

3 Pag.: 2 di 4 ELENCO SOGGETTI INTESTATARI Cognome Nome / Denominazione Comune nascita / Sede legale Data nascita Comune Sez. Foglio Numero Sub. Protocollo avviso CREVANI LIVIO VARAZZE 16/07/1934 I SV DEBENEDETTI DONATELLA SAVONA 27/11/1966 I SV DEBENEDETTI UGO SAVONA 14/02/1934 I SV DEBENEDETTI VILMA SAVONA 08/03/1961 I SV GALLAZZI SILVANA SAVONA 10/06/1954 I SV GAVOTTI CARLA UDINE 05/06/1949 I SV GAVOTTI CARLA UDINE 05/06/1949 I SV GAVOTTI GIOVANNA PADOVA 29/11/1953 I SV GAVOTTI GIOVANNA PADOVA 29/11/1953 I SV GAVOTTI GIULIO TORINO I SV GAVOTTI GIULIO TORINO I SV GAVOTTI MARIA GENOVA 07/11/1941 I SV GAVOTTI MARIA GENOVA 07/11/1941 I SV IMASSI ROBERTA SAVONA 04/09/1962 I SV IMBERTI ALBERTO CUNEO 31/07/1949 I SV IMBERTI GIUSEPPE BORGO SAN DALMAZZO 28/05/1952 I SV ISETTA PAOLA SAVONA 16/01/1970 I SV ISETTA SILVIA SAVONA 02/02/1928 I SV LAGASIO STEFANO SAVONA 28/09/1971 I SV MANTOBIT S.P.A CON SEDE IN SAVONA I SV

4 Pag.: 3 di 4 ELENCO SOGGETTI INTESTATARI Cognome Nome / Denominazione Comune nascita / Sede legale Data nascita Comune Sez. Foglio Numero Sub. Protocollo avviso MARCHISIO CARLO SAVONA 26/06/1952 I SV MONTAGNA ONORIO SAVONA 11/08/1927 I SV OPERE SOCIALI DI NOSTRA SIGNORA DI MISERICORDIA CON SEDE IN SAVONA I SV PASTORINO MARIO SAVONA 14/08/1947 I SV PATRONE RENZO PONTINVREA 06/05/1952 I SV PERI GIORGIO SAVONA 10/02/1956 I SV PILLITTERI GABRIELLA SAVONA 29/11/1959 I SV PITTAMIGLIO MARIA SAVONA 03/05/1931 I SV REGGIANI MARIA GENOVA 25/04/1921 I SV REVELLO GIOVANNA VADO LIGURE 16/07/1959 I SV SANSEBASTIANO TIZIANA ALBISOLA SUPERIORE 14/01/1961 I SV SCARONE DANILO SAVONA 31/03/1964 I SV SCARONE LUIGI SAVONA 20/12/1935 I SV SCUOLA DELL`INFANZIA PARITARIA FEDERICO CARLEVARINI SAVONA I SV SERAFINI BENVENUTO SAVONA 10/11/1951 I SV SERAFINI FRANCESCO SAVONA 26/03/1955 I SV SIRITO NADIA GIULIA SAVONA 26/10/1959 I SV TORCELLO PIERLUIGI SAVONA 19/05/2011 I SV TRONCI CLEMENTINA SPIGNO MONFERRATO 29/08/1938 I SV

5 Powered by TCPDF (www.tcpdf.org) Pag.: 4 di 4 ELENCO SOGGETTI INTESTATARI Cognome Nome / Denominazione Comune nascita / Sede legale Data nascita Comune Sez. Foglio Numero Sub. Protocollo avviso VENTURINO FURIO SAVONA 20/01/1962 I SV SAVONA: 14/03/2012 Il Direttore¹ DOTT.SA DONATELLA CORDOVA ¹ Firma autografa del responsabile sostituita dall indicazione a stampa del nominativo dello stesso, ai sensi dell articolo 1, comma 375, della Legge 30 dicembre 2004, n. 311.

6 Pag.: 1 di 4 ELENCO IMMOBILI Comune Sez. Foglio Numero Sub. Cognome Nome / Denominazione Comune nascita / Sede legale Data nascita Protocollo avviso I BAGNASCO FEDERICA SAVONA 30/05/1966 SV I BAGNASCO MAURIZIO SAVONA 23/02/1962 SV I CALCAGNO CONCETTA GIOIA TAURO 20/05/1940 SV I CREVANI LIVIO VARAZZE 16/07/1934 SV I CARELLA GIULIA SAVONA 06/02/1957 SV I SERAFINI BENVENUTO SAVONA 10/11/1951 SV I SERAFINI FRANCESCO SAVONA 26/03/1955 SV I COSIT S.A.S. GENOVA SV I COSIT S.A.S. GENOVA SV I OPERE SOCIALI DI NOSTRA SIGNORA DI MISERICORDIA CON SEDE IN SAVONA SV I SCUOLA DELL`INFANZIA PARITARIA FEDERICO CARLEVARINI SAVONA SV I COLOMANO GIUSEPPINA SAVONA 06/01/1937 SV I SCARONE DANILO SAVONA 31/03/1964 SV I SCARONE LUIGI SAVONA 20/12/1935 SV I PERI GIORGIO SAVONA 10/02/1956 SV I SIRITO NADIA GIULIA SAVONA 26/10/1959 SV I PATRONE RENZO PONTINVREA 06/05/1952 SV I REGGIANI MARIA GENOVA 25/04/1921 SV I ACQUARONE ANGELA SAVONA 17/06/1941 SV I ACQUARONE MARISA SAVONA 03/10/1937 SV

7 Pag.: 2 di 4 ELENCO IMMOBILI Comune Sez. Foglio Numero Sub. Cognome Nome / Denominazione Comune nascita / Sede legale Data nascita Protocollo avviso I BISTOLFI SILVANO SPIGNO MONFERRATO 18/01/1944 SV I BISTOLFI ALDO ROCCAVERANO 03/10/1928 SV I BISTOLFI NICOLETTA SAVONA 17/07/1964 SV I DEBENEDETTI DONATELLA SAVONA 27/11/1966 SV I DEBENEDETTI VILMA SAVONA 08/03/1961 SV I DEBENEDETTI UGO SAVONA 14/02/1934 SV I BACCINO NADIA SAVONA 28/09/1976 SV I LAGASIO STEFANO SAVONA 28/09/1971 SV I REVELLO GIOVANNA VADO LIGURE 16/07/1959 SV I CESTINO FRANCESCA SAVONA 08/04/1977 SV I A.T.A. AZIENDA DI TUTELA AMBIENTALE S.P.A SAVONA SV I ISETTA PAOLA SAVONA 16/01/1970 SV I ISETTA SILVIA SAVONA 02/02/1928 SV I TRONCI CLEMENTINA SPIGNO MONFERRATO 29/08/1938 SV I IMASSI ROBERTA SAVONA 04/09/1962 SV I GALLAZZI SILVANA SAVONA 10/06/1954 SV I PILLITTERI GABRIELLA SAVONA 29/11/1959 SV I TORCELLO PIERLUIGI SAVONA 19/05/2011 SV I BASSO MARINELLA SAVONA 10/09/1956 SV I SANSEBASTIANO TIZIANA ALBISOLA SUPERIORE 14/01/1961 SV

8 Pag.: 3 di 4 ELENCO IMMOBILI Comune Sez. Foglio Numero Sub. Cognome Nome / Denominazione Comune nascita / Sede legale Data nascita Protocollo avviso I VENTURINO FURIO SAVONA 20/01/1962 SV I AMATRUDA CLAUDIA TRAMONTI 24/10/1950 SV I PASTORINO MARIO SAVONA 14/08/1947 SV I MARCHISIO CARLO SAVONA 26/06/1952 SV I IMBERTI ALBERTO CUNEO 31/07/1949 SV I IMBERTI GIUSEPPE BORGO SAN DALMAZZO 28/05/1952 SV I ANAS S.P.A. ROMA SV I AGRICOLA LODOVICA UDINE 03/03/1926 SV I GAVOTTI MARIA GENOVA 07/11/1941 SV I GAVOTTI GIOVANNA PADOVA 29/11/1953 SV I GAVOTTI GIULIO TORINO SV I GAVOTTI CARLA UDINE 05/06/1949 SV I AGRICOLA LODOVICA UDINE 03/03/1926 SV I GAVOTTI MARIA GENOVA 07/11/1941 SV I GAVOTTI GIOVANNA PADOVA 29/11/1953 SV I GAVOTTI GIULIO TORINO SV I GAVOTTI CARLA UDINE 05/06/1949 SV I MONTAGNA ONORIO SAVONA 11/08/1927 SV I PITTAMIGLIO MARIA SAVONA 03/05/1931 SV

9 Powered by TCPDF (www.tcpdf.org) Pag.: 4 di 4 ELENCO IMMOBILI Comune Sez. Foglio Numero Sub. Cognome Nome / Denominazione Comune nascita / Sede legale Data nascita Protocollo avviso I MANTOBIT S.P.A CON SEDE IN SAVONA SV SAVONA: 14/03/2012 Il Direttore¹ DOTT.SA DONATELLA CORDOVA ¹ Firma autografa del responsabile sostituita dall indicazione a stampa del nominativo dello stesso, ai sensi dell articolo 1, comma 375, della Legge 30 dicembre 2004, n. 311.

Ufficio Provinciale di Venezia

Ufficio Provinciale di Venezia Ufficio Provinciale di Venezia Pubblicazione degli atti relativi all attribuzione della rendita presunta ai fabbricati non dichiarati in catasto, ai sensi dell art. 19, comma 10, del decreto legge 31 maggio

Dettagli

Ufficio Provinciale di Milano

Ufficio Provinciale di Milano Ufficio Provinciale di Milano Pubblicazione degli atti relativi all attribuzione della rendita presunta ai fabbricati non dichiarati in catasto, ai sensi dell art. 19, comma 10, del decreto legge 31 maggio

Dettagli

r~ Agenzia del Territorio Ufficio Provinciale di COMO

r~ Agenzia del Territorio Ufficio Provinciale di COMO ----------_... _~.~._- r.- r~ Agenzia del Territorio Ufficio Provinciale di COMO Pubblicazione degli atti relativi all'attribuzione della rendita presunta ai fabbricati non dichiarati in catasto, ai sensi

Dettagli

Pubblicazione sul sito internet del provvedimento 19 aprile 2011 concernente l'attribuzione della rendita presunta (11A05492)

Pubblicazione sul sito internet del provvedimento 19 aprile 2011 concernente l'attribuzione della rendita presunta (11A05492) Agenzia del Territorio COMUNICATO Pubblicazione sul sito internet del provvedimento 19 aprile 2011 concernente l'attribuzione della rendita presunta (11A05492) (GU n. 96 del 27-4-2011 ) Si rende noto che

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di MASSANZAGO

Catasto Terreni - Comune di MASSANZAGO Pag.: 1 di 5 ELENCO IMMOBILI Comune Sez. Foglio Numero Sub. Cognome Nome / Denominazione Comune nascita / Sede legale Data nascita Protocollo avviso F033 1 85 COLETTO PAOLO MASSANZAGO 22/07/1938 PD0070756

Dettagli

Lecce, 21 dicembre Sindaco del Comune di Surbo

Lecce, 21 dicembre Sindaco del Comune di Surbo Lecce, 21 dicembre 2016 N PAP-00015-2017 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 10/01/2017 al 11/03/2017 L'incaricato della pubblicazione Mario Stella Direzione Provinciale

Dettagli

Siracusa. Sindaco del Comune di ROSOLINI. Prot. n. Allegati: 3

Siracusa. Sindaco del Comune di ROSOLINI. Prot. n. Allegati: 3 Siracusa Ufficio provinciale di Siracusa - Territorio Al Sindaco del Comune di ROSOLINI Prot. n. Allegati: 3 Oggetto: Attività di pubblicizzazione degli elenchi di particelle oggetto di variazioni colturali,

Dettagli

Prot. 2012/14335 IL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE IL DIRETTORE DELL AGENZIA DEL TERRITORIO

Prot. 2012/14335 IL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE IL DIRETTORE DELL AGENZIA DEL TERRITORIO Prot. 2012/14335 Estensione delle modalità di versamento unitario previste dall articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, ai tributi speciali catastali, agli interessi, alle sanzioni e

Dettagli

I predetti fabbricati vengono inseriti in banca dati del Catasto Edilizio Urbano con i seguenti identificativi:

I predetti fabbricati vengono inseriti in banca dati del Catasto Edilizio Urbano con i seguenti identificativi: Ufficio provinciale di Frosinone A FIANCO TOMMASO Frosinone, 12/10/2012 Attribuzione di rendita catastale presunta, liquidazione di oneri e irrogazione di sanzioni (art. 19, commi 8 e 10, del decreto legge

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di CAIRO MONTENOTTE

Catasto Terreni - Comune di CAIRO MONTENOTTE Pag.: 1 di 8 AGOSTINI GIULIANO CARCARE 10/02/1952 B369 30 260 SV0028775 2012 001 AGOSTINI NATALIA MORAZZONE 10/08/1954 B369 30 260 SV0028775 2012 002 ARTUSIO STEFANIA SAVONA 06/08/1970 B369 21 288 SV0028792

Dettagli

Modifiche al modello della cartella di pagamento, ai sensi dell art. 25 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n.

Modifiche al modello della cartella di pagamento, ai sensi dell art. 25 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. Prot. n. 2010/30900 Modifiche al modello della cartella di pagamento, ai sensi dell art. 25 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602 IL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

Ufficio Provinciale di Milano - Territorio

Ufficio Provinciale di Milano - Territorio Ufficio Provinciale di Milano - Territorio Pubblicizzazione dei nuovi dati censuari delle particelle catastali oggetto di aggiornamento a seguito delle dichiarazioni rese agli organismi pagatori nell anno

Dettagli

La Spezia, 20 dicembre Sindaco del Comune di SARZANA. Prot. n /2013 Allegati: 3

La Spezia, 20 dicembre Sindaco del Comune di SARZANA. Prot. n /2013 Allegati: 3 La Spezia, 20 dicembre 2013 Ufficio provinciale della Spezia - Territorio Al Sindaco del Comune di SARZANA Prot. n. 6490 /2013 Allegati: 3 Oggetto: Attività di pubblicizzazione degli elenchi di particelle

Dettagli

Treviso. All Ordine degli Ingegneri della Provincia di Treviso

Treviso. All Ordine degli Ingegneri della Provincia di Treviso Direzione Provinciale di Ufficio Provinciale-Territorio All Ordine degli Ingegneri della Provincia di ordine.treviso@ingpec.eu Ordine Degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia

Dettagli

AGENZIA DEL TERRITORIO

AGENZIA DEL TERRITORIO AGENZIA DEL TERRITORIO Provvedimento 9 febbraio 2007 Definizione delle modalità tecniche e operative per l accertamento in catasto dei fabbricati non dichiarati e di quelli che hanno perso i requisiti

Dettagli

Ufficio Provinciale di Messina - Territorio

Ufficio Provinciale di Messina - Territorio Ufficio Provinciale di Messina - Territorio Pubblicizzazione dei nuovi dati censuari delle particelle catastali oggetto di aggiornamento a seguito delle dichiarazioni rese agli organismi pagatori nell

Dettagli

Direzione Provinciale di SIRACUSA Ufficio Provinciale di Siracusa Territorio

Direzione Provinciale di SIRACUSA Ufficio Provinciale di Siracusa Territorio Direzione Provinciale di SIRACUSA Ufficio Provinciale di Siracusa Territorio Pubblicizzazione dei nuovi dati censuari delle particelle catastali oggetto di aggiornamento a seguito delle dichiarazioni rese

Dettagli

Visura per soggetto Visura n.: T25604 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 16/07/2012

Visura per soggetto Visura n.: T25604 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 16/07/2012 Visura per soggetto Visura n.: T25604 Pag: 1 Dati della richiesta Denominazione: "LE CALVANE RESORT S.R.L." Terreni e Fabbricati siti in tutta la provincia di FIRENZE Soggetto individuato "LE CALVANE RESORT

Dettagli

IL DIRETTORE DELL'AGENZIA

IL DIRETTORE DELL'AGENZIA Prot. n. 49783 del 16 ottobre 2012 PROVVEDIMENTO 16 ottobre 2012 Definizione delle modalità operative per l'aggiornamento del catasto nell'ambito delle dichiarazioni per i contributi agricoli, ai sensi

Dettagli

Visura per soggetto Visura n.: T33281 Pag: 1 limitata ad un comune Situazione degli atti informatizzati al 07/05/2014

Visura per soggetto Visura n.: T33281 Pag: 1 limitata ad un comune Situazione degli atti informatizzati al 07/05/2014 Ufficio Provinciale di Udine - Territorio Servizi Catastali Data: 07/05/2014 - Ora: 09.30.18 Visura per soggetto Visura n.: T33281 Pag: 1 limitata ad un comune Situazione degli atti informatizzati al 07/05/2014

Dettagli

COMUNICATO 2012.03 PAGINA 1 DI 4

COMUNICATO 2012.03 PAGINA 1 DI 4 COMUNICATO 2012.03 (15 GIUGNO 2012) FABBRICATI RURALI, SCADENZE ANNO 2012 ATTRIBUZIONE RENDITE PRESUNTE, ACCATASTAMENTI E PROCEDURE VARIE Come previsto dall articolo 19, comma 10 del D.L. 78/2010 convertito

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. dispone. 1. Elementi e informazioni a disposizione del contribuente

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. dispone. 1. Elementi e informazioni a disposizione del contribuente PROVVEDIMENTO PROT. 251544 Attuazione dell articolo 1, commi da 634 a 636, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 Comunicazione per la promozione dell adempimento spontaneo nei confronti dei soggetti titolari

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di FOZA

Catasto Terreni - Comune di FOZA Pag.: 1 di 12 D750 1 237 LUNARDI PAOLINO FOZA 09/11/1959 VI0053489 2012 001 D750 1 237 LUNARDI ROBERTO ASIAGO 24/02/1968 VI0053489 2012 002 D750 2 34 LUNARDI PIETRO FOZA 26/04/1941 VI0053499 2012 001 D750

Dettagli

Data: 10/02/ Ora: Visura per immobile Visura n.: T Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 10/02/2016.

Data: 10/02/ Ora: Visura per immobile Visura n.: T Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 10/02/2016. Ufficio Provinciale di Savona - Territorio Servizi Catastali Data: 10/02/2016 - Ora: 15.34.31 Visura per immobile Visura n.: T218810 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 10/02/2016 Fine Dati

Dettagli

1 AZIENDA REGIONALE TERRITORIALE PER L`EDILIZIA DELLA PROVINCIA DI GENOVA con sede in GENOVA * (1) Proprieta` per 1/1

1 AZIENDA REGIONALE TERRITORIALE PER L`EDILIZIA DELLA PROVINCIA DI GENOVA con sede in GENOVA * (1) Proprieta` per 1/1 Direzione Provinciale di Genova Ufficio Provinciale - Territorio Servizi Catastali Data: 10/10/2017 - Ora: 15.06.11 Visura storica per immobile Visura n.: T248681 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati

Dettagli

Norme in materia di sanatoria edilizia straordinaria.

Norme in materia di sanatoria edilizia straordinaria. Norme in materia di sanatoria edilizia straordinaria. Legge regionale 20 ottobre 2004, n. 53 Pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana n. 40 del 27 ottobre 2004 Approvata dal Consiglio

Dettagli

Ravvedimento operoso nelle dichiarazioni DOCFA. ecco le istruzioni

Ravvedimento operoso nelle dichiarazioni DOCFA. ecco le istruzioni Ravvedimento operoso nelle dichiarazioni DOCFA ecco le istruzioni Per superare i problemi dovuti alla data di fine lavori, a partire dal prossimo 2 luglio 2013 entreranno in vigore le nuove funzionalità

Dettagli

DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE NUMERO 38 DEL 08/11/2017

DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE NUMERO 38 DEL 08/11/2017 DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE NUMERO 38 DEL 08/11/2017 OGGETTO: FEDERALISMO DEMANIALE. TRASFERIMENTO A TITOLO GRATUITO AL COMUNE DI LODI DI UN BENE DI PROPRIETA' DEL DEMANIO DELLO STATO. ATTO DI CONFERMA.

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Prot. n. 4878/ATA Savona, 27.08.2012 IL DIRIGENTE VISTO il contratto collettivo decentrato nazionale concernente le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed A.T.A.

Dettagli

AGENZIA DEL DEMANIO. DECRETO 27 novembre (GU n.280 del )

AGENZIA DEL DEMANIO. DECRETO 27 novembre (GU n.280 del ) AGENZIA DEL DEMANIO DECRETO 27 novembre 2014 Rettifica dell'allegato A del decreto n. 25933 del 19 luglio 2002 e del decreto n. 28212 del 26 novembre 2013, recante: «Individuazione di beni immobili di

Dettagli

Istanza di definizione agevolata dell imposta comunale sugli immobili

Istanza di definizione agevolata dell imposta comunale sugli immobili AL COMUNE DI AVERSA Ufficio Tributi Piazza Municipio 81031 AVERSA CE- Istanza di definizione agevolata dell imposta comunale sugli immobili (art.13 della legge 27 dicembre 2002, n.289 e del regolamento

Dettagli

Attribuzione di rendita catasta le presunta, liquidazione di oneri e irrogazione di sanzioni (art. 19, commi 8 e

Attribuzione di rendita catasta le presunta, liquidazione di oneri e irrogazione di sanzioni (art. 19, commi 8 e Ufficio provinciale di Vibo Valentia Vibo Valentia, 08/05/2017 ALLA SIG.RA ACCORINTI DOMENICA VIA PIETRO NENNI 89816 CESSANITI W Attribuzione di rendita catasta le presunta, liquidazione di oneri e irrogazione

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO -SEZIONE ESECUZIONE IMMOBILIARI- Dott.ssa Simona Caterbi

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO -SEZIONE ESECUZIONE IMMOBILIARI- Dott.ssa Simona Caterbi TRIBUNALE CIVILE DI MILANO -SEZIONE ESECUZIONE IMMOBILIARI- Dott.ssa Simona Caterbi Nella procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 1926 2013 promossa da Condominio via Arquà n. 10, con l avv. Paolo Lombardi

Dettagli

Aste Bolaffi S.p.A. - Via Cavour, 17F Torino. Asta 606, VINI E DISTILLATI del (risultati al :09)

Aste Bolaffi S.p.A. - Via Cavour, 17F Torino. Asta 606, VINI E DISTILLATI del (risultati al :09) 1 600 700 2 600 600 3 600 600 4 600 600 5 500-6 600 600 7 600 600 8 1.400 1.600 9 1.400-10 600-11 1.400-12 600-13 1.400 1.400 14 600-15 600-16 600-17 750 950 18 600 900 19 750 750 20 600 600 21 750 750

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. L anno duemilaundici il giorno. del mese di.. in Roma TRA

PROTOCOLLO D INTESA. L anno duemilaundici il giorno. del mese di.. in Roma TRA PROTOCOLLO D INTESA Per la collaborazione tra l Agenzia del Territorio ed il Consiglio Nazionale finalizzata all attuazione dell art. 19, comma 10, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito,

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi

COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi Prot.N. G.C. n. 15 DEL 20.02.2013 OGGETTO: RICORSO ALLA COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE DELLA LOMBARDIA AVVERSO SENTENZA N. 130/01/2012 DELLA COMMISSIONE TRIBUTARIA

Dettagli

AGE.AGEDRLIG.REGISTRO UFFICIALE U

AGE.AGEDRLIG.REGISTRO UFFICIALE U Direzione Regionale della Liguria Decreto di nomina dei componenti della Commissione censuaria locale di Imperia IL DIRETTORE REGIONALE In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel

Dettagli

COMUNE DI CASALE MARITTIMO PROVINCIA DI PISA

COMUNE DI CASALE MARITTIMO PROVINCIA DI PISA COPIA COMUNE DI CASALE MARITTIMO PROVINCIA DI PISA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 8 del 30.01.2015 OGGETTO: NOMINA FUNZIONARIO RESPONSABILE DEI TRIBUTI COMUNALI. L anno duemilaquindici addi

Dettagli

Comune di Baceno PROVINCIA DEL V.C.O. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.3

Comune di Baceno PROVINCIA DEL V.C.O. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.3 Comune di Baceno Copia Albo PROVINCIA DEL V.C.O. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.3 OGGETTO: Richiesta di attribuzione della ex Caserma della Guardia di Finanza all'alpe Devero a titolo

Dettagli

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 26 luglio 2012 Individuazione delle modalita di inserimento negli atti catastali della sussistenza del requisito della ruralita. (12 08730) (GU n. 185 del

Dettagli

COMUNE DI TROFARELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 25 DEL 12/04/2012

COMUNE DI TROFARELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 25 DEL 12/04/2012 Copia Albo COMUNE DI TROFARELLO PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 25 DEL 12/04/2012 OGGETTO: Apertura dello Sportello catastale decentrato. Determinazione orari e diritti

Dettagli

Comune di Corno di Rosazzo

Comune di Corno di Rosazzo Comune di Corno di Rosazzo Provincia di Udine ORIGINALE Deliberazione n 99 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: AUTORIZZAZIONE AL SINDACO A RESISTERE IN GIUDIZIO AVANTI LA COMMISSIONE

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferite dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, dispone

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferite dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, dispone PROVVEDIMENTO PROT. N. 275294 Attuazione dell articolo 1, commi da 634 a 636, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 Comunicazione per la promozione dell adempimento spontaneo nei confronti dei soggetti

Dettagli

Comune di Cavriglia Provincia di Arezzo

Comune di Cavriglia Provincia di Arezzo Comune di Cavriglia Provincia di Arezzo VENDITA ALL'ASTA DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA' COMUNALE LOTTO 2: Camporeggi DESCRIZIONE: Complesso immobiliare costituito da vari fabbricati con aggregati terreni

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di MASSA MARTANA

Catasto Terreni - Comune di MASSA MARTANA Pag.: 1 di 6 F024 1 25 PAGLIOCHINI AURELIO FOLIGNO 26/03/1960 PG0077387 2012 001 F024 1 25 PAGLIOCHINI CARLA PERUGIA 21/06/1968 PG0077387 2012 002 F024 1 25 PAGLIOCHINI NELLA PERUGIA 23/03/1966 PG0077387

Dettagli

DETERMINAZIONE PROT. N REP. N 2702 DEL

DETERMINAZIONE PROT. N REP. N 2702 DEL Direzione generale enti locali e finanze Servizio Territoriale Demanio e Patrimonio di Sassari C.F. 80002870923 C.d.R. 00.04.01.31 DETERMINAZIONE PROT. N. 47773 REP. N 2702 DEL 30.12.2013 OGGETTO: Alienazione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N.25

VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N.25 P R O V I N C I A D I T O R I N O C I T T À D I S U S A C o p i a VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N.25 OGGETTO: Autorizzazione a costituirsi in giudizio in Commissione Tributaria Regionale

Dettagli

Segue. Data: 25/10/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 25/10/2017

Segue. Data: 25/10/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 25/10/2017 Dati della richiesta Soggetto individuato FUGAZZI MARIO Data: 25/10/2017 - Ora: 12.19.24 Visura per soggetto Visura n.: T160203 Pag: 1 Terreni e Fabbricati siti in tutta la provincia di GENOVA FUGAZZI

Dettagli

IL DIRIGENTE REGIONALE DELLA DIREZIONE DIFESA SUOLO RENDE NOTO

IL DIRIGENTE REGIONALE DELLA DIREZIONE DIFESA SUOLO RENDE NOTO PROCEDIMENTO ESPROPRIATIVO AI SENSI DEL D.P.R. N. 27/2001 e s.m.i. AVVISO DI AVVIO DELLE PROCEDURE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 11 E 16 ENTE: REGIONE VENETO Struttura: Direzione Difesa del Suolo indirizzo:

Dettagli

Comune di Guardistallo Prov. Pisa

Comune di Guardistallo Prov. Pisa COPIA Comune di Guardistallo Prov. Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 39 del 08.08.2016 OGGETTO: NOMINA FUNZIONARIO RESPONSABILE DEI TRIBUTI COMUNALI L anno duemilasedici addi otto

Dettagli

Comune di Cavriglia Provincia di Arezzo

Comune di Cavriglia Provincia di Arezzo Comune di Cavriglia Provincia di Arezzo VENDITA ALL'ASTA DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA' COMUNALE LOTTO 1: Camporeggi DESCRIZIONE: Complesso immobiliare costituito da vari fabbricati con aggregati terreni

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di SONNINO

Catasto Terreni - Comune di SONNINO Pag.: 1 di 9 ALTOBELLI ANTONIETTA SONNINO 02/12/1950 I832 18 150 LT0225359 2012 001 ALTOBELLI LISO SONNINO 06/12/1940 I832 16 220 LT0226698 2012 001 ALTOBELLI MARIA SONNINO 07/09/1945 I832 32 156 LT0226138

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di SONNINO

Catasto Terreni - Comune di SONNINO Pag.: 1 di 9 I832 7 132 CARDO GERMANO SONNINO 11/08/1961 LT0225093 2012 001 I832 10 214 MENICHELLI GIOVANNA SONNINO 03/11/1937 LT0220660 2012 001 I832 11 130 REGGIO DOMENICO ERMANNO SONNINO 18/07/1940

Dettagli

COMUNE DI SCHIO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI SCHIO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI SCHIO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Copia N 43/2011 del 09/05/2011 OGGETTO: VARIANTE PARZIALE N. 55 AL P.R.G. AI SENSI DELL'ART. 35 DELLA L.R. N. 11/2010 PER L'AMPLIAMENTO DELLA

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di GENOVA

Catasto Terreni - Comune di GENOVA Pag.: 1 di 5 D969 B 12 85 ROSA GIACOMO GENOVA 05/05/1943 GE0072460 2012 001 D969 B 12 85 ROSA GIOVANNA GENOVA 11/07/1952 GE0072460 2012 002 D969 B 12 85 ROSA LUIGI GENOVA 04/06/1945 GE0072460 2012 003

Dettagli

CALABRIA AGRIGENTO ALESSANDRIA

CALABRIA AGRIGENTO ALESSANDRIA Il Consiglio, nella seduta del 24 febbraio 2015, composto come da verbale in pari data, ha approvato le sottoelencate delibere di nomina dei vincitori del concorso interno per i posti vacanti di Presidente

Dettagli

Gestione delle tipologie di Ravvedimento Operoso per i Docfa Telematici

Gestione delle tipologie di Ravvedimento Operoso per i Docfa Telematici Area Servizi Catastali PRESENTAZIONE TELEMATICA DEI DOCUMENTI Gestione delle tipologie di Ravvedimento Operoso per i Docfa Tel Roma 30 maggio 2013 Area Servizi Catastali Roma, 30 maggio 2013 1 Gestione

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 34 DEL 01/03/2016 OGGETTO

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 34 DEL 01/03/2016 OGGETTO Comune di Campi Bisenzio Citta' Metropolitana di Firenze DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 34 DEL 01/03/2016 OGGETTO Proposta di Piano delle Alienazioni e Valorizzazioni Immobiliari per il triennio

Dettagli

SOPPRESSIONE DELLA RENDITA SIMILARE

SOPPRESSIONE DELLA RENDITA SIMILARE SOPPRESSIONE DELLA RENDITA SIMILARE Art. 5, comma 4 - D.Lgs.504/92 (decreto ICI) 4. Per i fabbricati diversi da quelli indicati nel comma 3, non iscritti in catasto, nonché per i fabbricati per i quali

Dettagli

Firenze, martedì 30 giugno 2015

Firenze, martedì 30 giugno 2015 Da citare nella risposta CL. 08 Cat. 08 Cas. 04 N Risposta alla lettera del 14/08/2014 N 352445 Allegati n Al Al All All Alla COMUNE DI BAGNO A RIPOLI Ufficio Albo Pretorio PIAZZA DELLA VITTORIA, 1 50012

Dettagli

Autore: Rapicavoli Carlo In: Diritto amministrativo

Autore: Rapicavoli Carlo In: Diritto amministrativo Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari - la nuova normativa della regione veneto in applicazione della sentenza della corte costituzionale n. 340 del 16 dicembre 2009 Autore: Rapicavoli Carlo

Dettagli

INDAGINE PATRIMONIALE PERSONA BASE

INDAGINE PATRIMONIALE PERSONA BASE Nominativo visurato Bianchi Antonello nato il 13.06.1951 a Milano Codice fiscale PLINNL51H13B354M Data di aggiornamento 20.03.2014 Occupazione Lavorativa Da informazioni acquisite su piazza tramite nostra

Dettagli

TESIO geom. ILARIO Studio Associato AGRI-GEO

TESIO geom. ILARIO Studio Associato AGRI-GEO D.L. 13 maggio 2011, n 70 convertito nella L. 106/2011 del 12 luglio 2011 Art. 7 comma 2bis Art. 7 comma 2 ter Art. 7 comma 2 quater Premessa 1 di 3 Provvedimento derivante dalla sentenza della Corte di

Dettagli

Data: 25/06/2012 - Ora: 14.43.18 Visura storica per immobile Visura n.: T300810 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati dall'impianto meccanografico al 25/06/2012 Segue Dati della richiesta Comune

Dettagli

Segue. Data: 19/09/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T70525 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 19/09/2017

Segue. Data: 19/09/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T70525 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 19/09/2017 Dati della richiesta Soggetto individuato CARRO FILIPPO Visura per soggetto Visura n.: T70525 Pag: 1 Terreni e Fabbricati siti in tutta la provincia di SALERNO CARRO FILIPPO nato a LAURITO il 28/11/1958

Dettagli

Comune di Medesano. Deliberazione della Giunta Comunale N 117 del 17/10/2016

Comune di Medesano. Deliberazione della Giunta Comunale N 117 del 17/10/2016 Deliberazione della Giunta Comunale N 117 del 17/10/2016 OGGETTO: SENTENZA N. 245/01/16 CON LA QUALE LA C.T.P. DI PARMA HA PARZIALMENTE ACCOLTO I RICORSI PRESENTATI DALLA SIG.RA FONTANA ANTONIETTA AVVERSO

Dettagli

COMUNE DI PARGHELIA PROVINCIA DI VIBO VALENTIA SETTORE FINANZIARIO - UFFICIO TRIBUTI

COMUNE DI PARGHELIA PROVINCIA DI VIBO VALENTIA SETTORE FINANZIARIO - UFFICIO TRIBUTI COMUNE DI PARGHELIA PROVINCIA DI VIBO VALENTIA SETTORE FINANZIARIO - UFFICIO TRIBUTI ISTANZA DI ADESIONE ALLA DEFINIZIONE DEI TRIBUTI COMUNALI Il sottoscritto: PERSONA FISICA SOGGETTO DIVERSO DA PERSONA

Dettagli

P R O V I N C I A D I S A V O N A OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO DI CONSERVAZIONE E SCARTO DEGLI ARCHIVI PROVINCIALI.

P R O V I N C I A D I S A V O N A OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO DI CONSERVAZIONE E SCARTO DEGLI ARCHIVI PROVINCIALI. COPIA P R O V I N C I A D I S A V O N A Settore Servizio AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE UFFICIO ARCHIVIO PROTOCOLLO Classifica 002.010.002 Fascicolo 1/2005 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO DI CONSERVAZIONE

Dettagli

IL VICEDIRETTORE DELL AGENZIA AREA MONOPOLI. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane e dei monopoli;

IL VICEDIRETTORE DELL AGENZIA AREA MONOPOLI. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane e dei monopoli; Prot. n. 2903/RU IL VICEDIRETTORE DELL AGENZIA AREA MONOPOLI VISTO l articolo 25 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602, il quale prevede che la cartella di pagamento da

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ (resa ai sensi degli artt. 47 e 38 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ (resa ai sensi degli artt. 47 e 38 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445) Spett.le ARPA Lombardia DIPARTIMENTO DI VARESE Via dei Campigli n. 5 21100 - VARESE E, p.c. Spett.le Sportello Unico per le Attività Produttive Via Cavour n. 2 21013 GALLARATE (VA) Dichiarazione relativa

Dettagli

Visura per soggetto Visura n.: T1955 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 31/08/2013

Visura per soggetto Visura n.: T1955 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 31/08/2013 Visura per soggetto Visura n.: T1955 Pag: 1 Dati della richiesta Soggetto individuato Denominazione: ENTE NAZIONALE PER LA CELLULOSA E PER LA CARTA CON SEDE IN ROMA Terreni e Fabbricati siti in tutta la

Dettagli

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2014-66 Data 13-05-2014 OGGETTO: GIUDIZIO DELLA VOLPE SALVATORE C/O COMUNE DI CARINARO. ACCETTAZIONE RINUNCIA

Dettagli

COMUNE DI RONCO CANAVESE PROVINCIA DI TORINO. Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale n. 11

COMUNE DI RONCO CANAVESE PROVINCIA DI TORINO. Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 ORIGINALE COMUNE DI RONCO CANAVESE PROVINCIA DI TORINO Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 OGGETTO : DETERMINAZIONE ALIQUOTE I.M.U. - ANNO 2015 L anno duemilaquindici addì tre del mese

Dettagli

Gli elenchi, così costituiti: trimestre fogli nominativi 1 trimestre trimestre trimestre trimestre 2 12

Gli elenchi, così costituiti: trimestre fogli nominativi 1 trimestre trimestre trimestre trimestre 2 12 Oggetto: Pubblicazione degli elenchi nominativi dei lavoratori agricoli subordinati a tempo determinato POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Al Sindaco del Comune di Ferentillo In allegato si trasmettono gli

Dettagli

Decreto Ministero Giustizia n 209, G.U Notifiche telematiche, regole tecniche.

Decreto Ministero Giustizia n 209, G.U Notifiche telematiche, regole tecniche. Decreto Ministero Giustizia 15.10.2012 n 209, G.U. 05.12.2012 - Notifiche telematiche, regole tecniche. di concerto con IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E LA SEMPLIFICAZIONE

Dettagli

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde /131 Area Patrimonio Servizio Contratti Attivi e Associazioni GC 0/A CITTÀ DI TORINO

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde /131 Area Patrimonio Servizio Contratti Attivi e Associazioni GC 0/A CITTÀ DI TORINO Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2016 03713/131 Area Patrimonio Servizio Contratti Attivi e Associazioni GC 0/A CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 30 agosto 2016 Convocata

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Prot. n. 3101/U/ATA Savona, 10 agosto 2015 IL DIRIGENTE VISTO il D.L. n. 165 del 30/03/2001; VISTO il C.C.N.L. sottoscritto il 04/08/1995; VISTA la legge n. 662/96 art.1; VISTA la C.M. n. 128 del 28/02/1997;

Dettagli

COPIA TRATTA DA GURITEL GAZZETTA UFFICIALE ON-LINE

COPIA TRATTA DA GURITEL GAZZETTA UFFICIALE ON-LINE (Decreto n. 474). UNIVERSITÀ DI MODENA E REGGIO EMILIA Nomina delle commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa della II sessione 2007 e suppletive I sessione 2007 193 (Art. 3)

Dettagli

Obbligatorietà della trasmissione telematica, con modello unico informatico catastale, per la presentazione degli atti di aggiornamento.

Obbligatorietà della trasmissione telematica, con modello unico informatico catastale, per la presentazione degli atti di aggiornamento. N. prot. 2015/35112 Obbligatorietà della trasmissione telematica, con modello unico informatico catastale, per la presentazione degli atti di aggiornamento. IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, Dispone

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, Dispone Prot. n. 2010/130264 Approvazione delle Avvertenze relative al nuovo modello di cartella di pagamento, ai sensi dell art. 25 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602 IL DIRETTORE

Dettagli

N. protocollo n /2009

N. protocollo n /2009 N. protocollo n. 32583/2009 Disposizioni attuative dell articolo 2, comma 3, del decreto legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2, relativo alle

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL UFFICIO TECNICO - UFFICIO ESPROPRIAZIONI

IL RESPONSABILE DELL UFFICIO TECNICO - UFFICIO ESPROPRIAZIONI REGIONE PIEMONTE BU48 03/12/2015 Comune di Ceppo Morelli (Verbano Cusio Ossola) Decreto di espropriazione - Occupazione definitiva. Decreto n. 3/2015 del 10 novembre 2015 Progetto: OPERE DI URBANIZZAZIONE

Dettagli

MIUR.AOODRER.Registro Decreti IL DIRETTORE GENERALE

MIUR.AOODRER.Registro Decreti IL DIRETTORE GENERALE MIUR.AOODRER.Registro Decreti.0000952.09-09-2016 IL DIRETTORE GENERALE la legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni ed integrazioni, concernente nuove norme in materia di procedimento amministrativo

Dettagli

Tribunale Ordinario di Milano. Sez. III Civile - Esecuzioni immobiliari - R.G.E. 1551/2009

Tribunale Ordinario di Milano. Sez. III Civile - Esecuzioni immobiliari - R.G.E. 1551/2009 Tribunale Ordinario di Milano Sez. III Civile - Esecuzioni immobiliari - R.G.E. 1551/2009 + 1109/2010 Giudice dell'esecuzione: Dott. Marcello Piscopo procedura promossa da: Banca Regionale Europea S.p.A.

Dettagli

Corresponsione indennizzi per servitù militari

Corresponsione indennizzi per servitù militari Corresponsione indennizzi per servitù militari Ufficio di riferimento L'ufficio di competenza è Patrimonio - Ufficio gestione beni immobili e servitù militari Corso Mazzini, 37-1 piano 0544.97.93.10 ufficiopatrimonio@comunecervia.it

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di CASTELLAMMARE DI STABIA

Catasto Terreni - Comune di CASTELLAMMARE DI STABIA Pag.: 1 di 5 C129 4 794 D`AMMORA STANISLAO CASTELLAMMARE DI STABIA 03/09/1952 NA0537756 2012 001 C129 4 794 LANGELLOTTO ANTONIETTA POMPEI 20/04/1931 NA0537756 2012 002 C129 4 794 SANTANIELLO MARIA CASTELLAMMARE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE R@ COMUNE DI SCALDASOLE Provincia di Pavia Via XI Febbraio, 7 Tel. 0382.997454 Fax 0382.996396 Cod. Fisc. 00482750189 N. 72 Reg. Delib. del 11/11/2015 C O P I A A L B O VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 614 IN DATA 22/12/2004 PROTOCOLLO N 0062567 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 04/01/2005 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI SOMMARIVA PERNO PROVINCIA DI CUNEO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI SOMMARIVA PERNO PROVINCIA DI CUNEO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI SOMMARIVA PERNO PROVINCIA DI CUNEO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 11 OGGETTO : TRIBUTI - AFFIDAMENTO SERVIZIO PER LA GESTIONE DELLA RISCOSSIONE COATTIVA ENTRATE TRIBUTARIE,

Dettagli

(conseguente l applicazione dei commi 336 e 337, art. 1, della Legge , n. 311)

(conseguente l applicazione dei commi 336 e 337, art. 1, della Legge , n. 311) SERVIZIO FINANZIARIO UFFICIO TRIBUTI Regolamento per la definizione agevolata dell Imposta Comunale sugli Immobili (I.C.I.) (conseguente l applicazione dei commi 336 e 337, art. 1, della Legge 30.12.2004,

Dettagli

PONENTE CASA - Società Cooperativa Edilizia DOCUMENTAZIONE CATASTALE

PONENTE CASA - Società Cooperativa Edilizia DOCUMENTAZIONE CATASTALE PONENTE CASA - Società Cooperativa Edilizia DOCUMENTAZIONE CATASTALE Visura per soggetto Visura n.: T267091 Pag: 1 Dati della richiesta Denominazione: PONENTE CASA- SOCIETA` COOPERATIVA EDILIZIA Terreni

Dettagli

Visto il regolamento per la conservazione del nuovo catasto terreni, approvato con regio decreto 8 dicembre 1938, n. 2153;

Visto il regolamento per la conservazione del nuovo catasto terreni, approvato con regio decreto 8 dicembre 1938, n. 2153; /* */ /* */ /* */ Creato: 14 Settembre 2011 Modificato: 22 Settembre 2011 Decreto Oggetto Modalita' applicative e documentazione necessaria per la presentazione della certificazione per il riconoscimento

Dettagli

considerato che ai sensi dell articolo 3 della l.r. n. 32/2008 l intervento oggetto della presente determinazione risulta di competenza comunale;

considerato che ai sensi dell articolo 3 della l.r. n. 32/2008 l intervento oggetto della presente determinazione risulta di competenza comunale; REGIONE PIEMONTE BU32 10/08/2017 Codice A1610A D.D. 7 giugno 2017, n. 262 D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42 - Parte III. L.R. 1 dicembre 2008 n. 32. MADONNA DEL SASSO (VB) - Richiedente: Mezzanotte Angela

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 420 IN DATA 04/08/2008 PROTOCOLLO N 0039349 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 13/08/2008 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI CIVITA D ANTINO

COMUNE DI CIVITA D ANTINO COMUNE DI CIVITA D ANTINO PROVINCIA DELL AQUILA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 2 del 03/03/2011 OGGETTO: Art. 58 D.L. 122/08, convertito in L. 133/2008 Piano delle alienazioni e valorizzazioni

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di MARRUBIU

Catasto Terreni - Comune di MARRUBIU Pag.: 1 di 8 E972 3 487 CORRIAS ANNA MARRUBIU 28/06/1953 OR0035705 2012 001 E972 3 742 ATZA FEDERICO BAULADU 29/07/1965 OR0035706 2012 001 E972 3 742 SCANU MARIA PIA MARRUBIU 31/01/1967 OR0035706 2012

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di MARRUBIU

Catasto Terreni - Comune di MARRUBIU Pag.: 1 di 8 AGRI AVICOLA SARDA SNC DI CARTA & C. TERRALBA E972 35 54 OR0035718 2012 001 AGRI AVICOLA SARDA SNC DI CARTA & C. TERRALBA E972 35 55 OR0037620 2012 001 AGRI AVICOLA SARDA SNC DI CARTA & C.

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero dell Economia e delle Finanze Prot. 7749 Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 117 del 21/5/2010 Ministero dell Economia e delle Finanze DIPARTIMENTO DELLE FINANZE. IL DIRETTORE GENERALE DELLE FINANZE DI CONCERTO CON IL CAPO DEL DIPARTIMENTO

Dettagli

Bando n. 4 /2016. Commissione tributaria regionale della LIGURIA

Bando n. 4 /2016. Commissione tributaria regionale della LIGURIA Il Consiglio, nella seduta del 28 febbraio 2017, composto come da verbale in pari data, ha approvato le seguenti delibere di graduatoria del concorso interno per i posti vacanti di Presidente di Commissione:

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 40

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 40 SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 20 ottobre 2004, n. 53 Norme in materia di sanatoria edilizia straordinaria. IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA la seguente

Dettagli