L EXTRA. Via Adamello, 10/d Borgo della Vittoria - San Martino Buon Albergo (VR) - Tel

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L EXTRA. Via Adamello, 10/d Borgo della Vittoria - San Martino Buon Albergo (VR) - Tel. 045 99 47 70 www.gioiellerianicolis.it"

Transcript

1 C O M P R O O R O pago in contanti oro e argento anche rotti, diamanti e orologi OUTLET DELL ORO prezzi convenienti... risparmiando oltre il 50% Via Unità d Italia S. Michele Extra - VR - Tel Autorizzazione Tribunale di Verona n 1863 del 19/03/2010 COPIA GRATUITA ANNO 3 N 0032 Ottobre 2012 Riproduzione e utilizzo anche parziale non autorizzato di testi e immagini sono vietati Scelta da Voi e realizzata per Voi Gioielleria Nicolis Via Adamello, 10/d Borgo della Vittoria - San Martino Buon Albergo (VR) - Tel LA COSTITUZIONE ITALIANA questa sconosciuta Conoscere la Costituzione significa conoscere i propri doveri di cittadino, ma anche i propri diritti. Continua la pubblicazione degli articoli PRINCIPI FONDAMENTALI Art. 7 Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani. INIZIO DELLE SCUOLE... SOLITO CAOS Centinaia di bambini e ragazzi hanno ripreso da pochi giorni le lezioni per il nuovo anno scolastico. Chi il 12 settembre si è trovato in prima mattina a percorrere le strade in prossimità delle scuole, si è accorto subito che qualcosa era cambiato. Siamo passati da un quartiere che alle otto di mattina sembrava ancora doversi risvegliare ad un quartiere già in piena attività. Con la stagione fredda (ormai alle porte) aumenterà anche l utilizzo dell automobile e ci ritroveremo nel solito caos. Solito caos perché il quartiere demograficamente cresce a vista d occhio, ma a tale crescita non corrisponde un adeguato sviluppo dei servizi e della viabilità. Gianluigi Rossi I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi. Le modificazioni dei Patti accettate dalle due parti, non richiedono procedimento di revisione costituzionale. foto: Camilla Rossi VERONA via Unità d Italia, COLOGNOLA AI COLLI via Strà, QUINTO via Valpantena, 18/ Per il tuo Matrimonio... w w w. n e w a r t p h o t o. i t

2 D A T E N E R E S O T T O M A N O AZIENDA AGRICOLA ARNOLD S CASTIGLIONE PIZZA via Sasse, 12A Chiuso - VERONA il lunedì - Tel./Fax P.zza Madonna di Campagna S.Michele Extra VR AZIENDA AGRICOLA CASTIGLIONE via Sasse, 12A VERONA - Tel./Fax Avvocato Emanuela Maglio Consulenza e Assistenza legale Via Unità d Italia, Centro Commercale Verona-Est Tel DINECO SPURGO POZZI NERI Via Della Concordia, 13 - (San Martino B.A.) Tel mail: FARMACIA GIAROLO Via Guglielmi, 5 - San Michele Extra Tel F.LLI BONA ONORANZE FUNEBRI Via Madonna di Campagna, 134 San Michele Extra Tel GIOIELLERIA NICOLIS Via Adamello, 13/a - (San Martino B.A.) Tel ianicolis.it MODI DI MOIRA Via Unità d Italia, 166/b - San Michele Extra Tel N U M E R I E M E R G E N Z A CARABINIERI 112 POLIZIA DI STATO 113 POLIZIA MUNICIPALE POLIZIA STRADALE VIGILI DEL FUOCO 115 EMERGENZA AMBIENTALE 1515 ANTIVIOLENZA MINORI TELEFONO AZZURRO EMERGENZA INFANZIA 114 SOCCORSO STRADALE ACI numero verde EMERGENZA GAS AGSM VERONA ENEL RETE GAS ITALGAS ENI SERVIZIO ELETTRICO AGSM Verona ENEL segnalazione guasti BLOCCO CARTE BANCOMAT numero verde VISA ELECTRON numero verde CARTASI numero verde KEY CLIENT numero verde DINERS CLUB numero verde AMERICAN EXPRESS n verde SANITÀ EMERGENZA SANITARIA 118 GUARDIA MEDICA VR EST ANTIVIOLENZA DONNE 1522 OSPEDALI VERONA BORGO TRENTO POLICLINICO B.go ROMA PRESIDIO MARZANA NUMERI PUBBLICA UTILITÀ DISTRETTO SOCIO-SANITARIO Via del Capitel, Via B.Buri, 69/A - Tel./Fax Resp.Vendite MASSIMO Officina Tel./Fax Resp. Officina MARTINA NEW ART PHOTO Via Unità d Italia, San Michele Extra Tel PIZZA & PARTY Via Fedeli, 42 San Michele Extra (VR) STERZI VALENTINA Dottore Commercialista - Revisore Contabile Via Belluzzo,3 Tel TRATTORIA LAVARINI via Monte Pastello, 7-9 Lughezzano (VR) ABBIGLIAMENTO UOMO-DONNA Via Pietro Sgulmero, 20 San Michele Extra - VR COMPRO ORO PAGO IN CONTANTI OUTLET DELL ORO S. Michele Extra VR -Via Unità d Italia Tel VIAGGIARE INFORMATI 1518 PUNTO BLU AUTOSTRADE numero verde TRENITALIA AEROPORTO AUTOBUS CITTÁ AMT RADIOTAXI MINISTERO DEI TRASPORTI INFO PUNTI PATENTE GUARDIA DI FINANZA 117 TRIBUNALE PREFETTURA CAMERA DI COMMERCIO POSTE numero verde DETTATURA TELEGRAMMI 186 periodico sportivo culturale e sociale Autorizzazione Tribunale di Verona n 1863 del 19/03/2010 Direttore responsabile: Emanuele Del Miglio Editore: New Art Photo s.n.c. Via Unità d Italia, Verona Tel Redazione: Paolo Nalin - Gianluigi Rossi Martina Cecconelli - Stefano Pellegrini Vignettisti: Carlo Galafassi - Paolo Nalin Sito internet: Stampa: Faltracco srl San Bonifacio (VR) TIRATURA DI 8100 COPIE I NOSTRI DATI SONO INTEGRALMENTE DIMOSTRABILI

3 Buongiorno, sono proprietario di un appartamento acquistato nel 2009 con le agevolazioni prima casa. Vorrei venderlo perché ho ottenuto un inaspettato trasferimento. È vero che devo pagare delle tasse anche questa volta? Lettera firmata Nella maggior parte dei casi un privato che vende il suo immobile non deve pagare alcunché, anche se normalmente ottiene un guadagno tra l acquisto e la vendita. Questo guadagno si chiama plusvalenza ed è tassato solo in alcuni avuto la residenza in quell immobile, per la maggior parte del tempo che è trascorso tra l acquisto e la vendita. Altro capitolo riguarda l eventuale rivendita del proprio immobile prima dei cinque anni se in fase di acquisto si è fatto uso delle agevolazioni prima casa. In questo caso per non far decadere il beneficio del regime fiscale agevolato, il venditore deve riacquistare entro un anno un altro immobile sul quale sia possibile chiedere il regime agevolato della prima casa. Fatta questa panoramica genecasi che prenderemo di seguito in esame. L alienazione di immobili di qualsiasi genere produce plusvalenza solo nel caso in cui il venditore rivenda il suo bene prima di cinque anni dall acquisto. Questo avviene perché la transazione è considerata una speculazione, pertanto è tassata. Voglio precisare che non vi è mai plusvalenza nel caso in cui si venda un immobile ricevuto per successione. Sono escluse dalla tassazione le abitazioni in cui il proprietario o un suo familiare hanno Inviate le vostre domande a L Agente Immobiliare risponde... Rubrica curata da Antonio Fonte: Grimaldi Immobiliare Via Unità d Italia, 142 VENDERE L IMMOBILE ACQUISTATO NEL ANCORA TASSE? Visitate il nostro sito rale, torno alla sua domanda e le riassumo dicendo che non sarà soggetto ad alcuna tassazione nel caso in cui l immobile sia stato abitato da lei o un familiare prossimo, per almeno la metà più un giorno. Qualora intendesse riacquistare un altro immobile nella sua nuova città, in Italia, entro i successivi dodici mesi dalla data di stipula dell atto di vendita non perderà i benefici ottenuti nel A sua disposizione Antonio Fonte Grimaldi Immobiliare Registrandovi avrete la possibilità di scaricare tutti i numeri precedenti e di ricevere ogni mese il numero in uscita direttamente sul vostro computer Ho una domanda per il vostro avvocato. Negli anni 80, quando è stata data la concessione edilizia per il condominio dove abito, era stata posta la condizione che sull area verde davanti all immobile la cooperativa costruisse un parco giochi. Il costruttore non lo ha mai fatto e i condomini hanno recintato quell area dove attualmente abbiamo alberi da frutto, aiuole e orti. Adesso è arrivata una lettera con cui la Provincia ci chiede o di costruire quanto promesso o di pagare quasi ,00 euro per comprare l area. Mi chiedo: il Comune può ancora esigere la costruzione? Siamo tenuti noi all eventuale pagamento o la Cooperativa? Non abbiamo alcun diritto sul terreno? La ringrazio. Inviate le vostre domande a L Avvocato risponde... Rubrica curata dall Avv. Maglio Emanuela Via Unità d Italia, PASSATI 34 ANNI IL COMUNE ESIGE IL PAGAMENTO... Egregio Lettore, la Sua lettera pone molte questioni a cui cercherò di rispondere singolarmente. 1) Diritto del Comune ad esigere la prestazione: da quanto Lei riferisce, la concessione edilizia dovrebbe essere stata rilasciata sotto la vigenza della Legge 28 gennaio 1977, n. 10, c.d. Legge Bucalossi, che prevedeva all art. 5 il versamento, da parte del richiedente la concessione, di un contributo di costruzione. La stessa legge prevedeva all art. 11 che, a scomputo parziale o totale della quota dovuta, il concessionario potesse obbligarsi a realizzare direttamente le opere di urbanizzazione, con le modalità e le garanzie stabilite dal comune. Orbene, se l obbligo di costruire il parco giochi fosse stato imposto quale scomputo del contributo di costruzione dovuto per ottenere la concessione, il Comune non potrebbe pretendere oggi alcun adempimento, atteso che per costante giurisprudenza, tale diritto di credito è soggetto alla generale disciplina della prescrizione. Il codice civile, infatti, stabilisce che Ogni diritto si estingue per prescrizione, quando il titolare non lo esercita per il tempo determinato dalla legge. (art. 2934) e Salvi i casi in cui la legge dispone diversamente, i diritti si estinguono per prescrizioni con il decorso di dieci anni (art. 2946). In conclusione, ove fosse verificato che l obbligazione di costruire il parco giochi fosse stata assunta in sostituzione del versamento del contributo di costruzione, il diritto del Comune sarebbe oggi prescritto. Diversamente, se l obbligo di costruire non avesse tale natura sarebbe necessario verificare quanto stabilito nella concessione. Avv. Emanuela Maglio 3

4 CINEFORUM 2012 SAN MICHELE Le proiezioni avranno i seguenti orari: Martedì ore 16,00-19,30-21,30 Mercoledì ore 19,30-21,30 Giovedì ore 20, Ottobre 100 METRI DAL PARADISO Ottobre MOLTO FORTE INCRE- DIBILMENTE VICINO Ottobre CESARE DEVE MORIRE Ottobre DETACHMENT IL DISTACCO 4 Da quando il Governo ha cominciato a lavorare sulla Riforma del lavoro l attenzione dei mass-media e della stampa si è concentrata maggiormente sulle novità in tema di licenziamento e, in particolare, sull art.18 dello Statuto dei Lavoratori e sul concetto di reintegrazione sul posto di lavoro nel caso di licenziamento senza giusta causa. Questo potrà avvenire in base alle diverse caratteristiche dello stesso: se il licenziamento avviene per cause discriminatorie si avrà l automatica reintegrazione e l indennizzo economico; se invece il licenziamento avviene per motivi disciplinari soggettivi ovvero economici, dovrà essere il giudice a stabilire caso per caso il risarcimento o il reintegro. Per concludere, mentre prima questo articolo era valido solo per le aziende con più di 15 dipendenti, ora sarà valido per tutti. Tuttavia la Riforma ha toccato anche STUDIO PIEMME AMMINISTRAZIONI CONDOMINIALI di Pasquali Fabio, Minguzzi Diego STUDIO PIEMME e Pasquali Martina Il Commercialista consiglia... Rubrica curata da Valentina Sterzi Dottore Commercialista - Revisore Legale Consulente Tecnico del Giudice Conciliatore Professionista in materia civile e commerciale Via Belluzzo, valentina. virgilio. it RIFORME DEL LAVORO PER GIOVANI, OVER 50 E DONNE molti altri interessanti istituti del diritto del lavoro. Ne trattiamo alcuni. Riguardo i contratti di lavoro verrà incentivato quello a tempo indeterminato: ad esso si arriverà attraverso il contratto di apprendistato che agevolerà l ingresso nel mondo del lavoro dei giovani tra i 15 ed i 29 anni (senza limite di età per chi si trova in mobilità); tale contratto sarà valido per 3 anni durante i quali verrà formato il dipendente in azienda; questa sarà una modalità d inserimento molto vantaggiosa anche per l azienda stessa. Il contratto a tempo determinato ha trovato una dirittura d arrivo in questa riforma grazie ai disincentivi previsti per tale forma di contratto: sarà fiscalmente meno vantaggioso per le aziende e dopo tre anni si trasformerebbe comunque in contratto di lavoro a tempo indeterminato. Sempre in materia contrattuale: le consulenze in base a determinate condizioni potranno tramutarsi in collaborazioni coordinate e continuative (co.co.pro) oppure in contratti di lavoro a tempo indeterminato per le ditte con partita iva. La Riforma del lavoro trova spazio anche per delle categorie di lavoratori spesso dimenticati: gli over 50 e le donne. Molti lavoratori che hanno superato i 50 anni di età hanno risentito della crisi uscendo repentinamente ed a volte inaspettatamente dal mondo del lavoro e stanno incontrando molte difficoltà nel ritornare attivi. Anche le donne hanno sempre fatto più fatica a trovare un posto stabile nel nostro Paese. A favore delle assunzioni di queste due categorie di lavoratori il Governo ha previsto, con il rispetto di determinati requisiti, uno sgravio contributivo del 50% per 12 mesi per i datori di lavoro che assumano, dal , lavoratori over 50 (disoccupati da almeno 12 mesi) oppure donne di qualsiasi età (disoccupate da almeno 24 mesi). Infine, per i lavoratori più anziani, la Riforma ha disciplinato una specifica procedura nei casi di eccedenza del personale, finalizzata ad incentivare l esodo dei lavoratori più anziani (i cd esodati ) e che si applica ai datori di lavoro con più di 15 dipendenti. La procedura prevede la sottoscrizione di un accordo tra impresa e sindacati che impegna il datore di lavoro a corrispondere ai lavoratori (tramite Inps) una prestazione pari alla pensione teorica, nonché la contribuzione all Inps, fino a raggiungere i requisiti di pensionamento. Il tutto è attivabile nei confronti dei lavoratori che raggiungono il diritto alla pensione nei quattro anni successivi alla cessazione del rapporto di lavoro. Dottoressa Valentina Sterzi...dal 1993 ORA NELLA NUOVA SEDE di via Benedettine, verona tel fax

5 Cinema Teatro Nuovo Ott - 1 Nov IL PRIMO UOMO DA SABATO 27 OTTOBRE gradito ritorno della compagnia LA BARCACCIA Restauro all interno di Villa Buri LA MADONNINA RITORNA ALL ANTICO SPLENDORE Il pessimo stato di conservazione in cui si trovava la Madonnina Adelmo Pigaiani, già noto alle pagine del nostro giornale, allorché aveva costruito il capitello ai Molini di San Michele, è tornato a far parlare di sé per un altra opera da lui realizzata. Si tratta del restauro della Madonnina che si trova all interno di Villa Buri. La statua era in condizioni pessime, deteriorata dagli agenti atmosferici e dalla mancanza di manutenzione. Ora, grazie al sapiente lavoro del sig. Pigaiani, l opera si presenta colorata e perfettamente restaurata. Il restauro è stato s vo l t o i n fo r m a d e l t u t t o g r a t u i t a a f avo re d e l l a c o- munità; unica ricompensa per Adelmo Pigaiani: sentirsi gratificato nel cuore, come egli stesso ci ha detto. La statua è visibile a chiunque, all interno del parco di Villa Buri. Martina Cecconelli Attivo da molti anni a San Michele SPI-CGIL: realtà di qua rtiere Tante le iniziative per il quar tiere Giorgio Bogoni, membro della segreteria Il Sindacato pensionati di S. Michele è attivo ormai da molti anni con molteplici iniziative rivolte in particolare ai pensionati ma non solo. Nello specifico si adopera per risolvere i problemi delle singole persone ma anche le problematiche del quartiere. Tiene di tanto in tanto contatti con la circoscrizione in maniera attiva. Oltre ad occuparsi di problematiche espressamente sindacali si fa parte attiva e assiste le persone anche negli adempimenti fiscali (vedi Caaf), documentazione Isee, assistenza domande per accompagnatorie, richiesta di contributi vari ed altro. Si occupa inoltre del Tempo Libero con attività di soggiorni e viaggi (in collaborazione con la Mongolfiera ) e attività di musica e ballo (in collaborazione con l Auser). Proprio quest ultima attività iniziata sei anni fa sta impegnando molte persone; si pensi che allo scorso i sabati musicali hanno partecipato oltre duemila persone. Questo ci spinge a migliorare l impegno, visto lo scopo sociale che la nostra attività riveste. Quest autunno si inizia sabato 29 settembre e si prosegue ogni sabato fino a maggio 2013 partendo con un programma di tutto rispetto - ci dice il membro di segreteria Giorgio Bogoni. Questa è soltanto una piccola descrizione delle molteplici attività che il sindacato dello Spi-Cgil di S. Michele svolge. Vogliamo con l occasione anche ricordare che la lettera di protesta per il cambiamento degli orari degli autobus a San Michele è partita proprio dal sindacato CISL e non, come noi avevamo erroneamente segnalato dai consiglieri di Circoscrizione: giusto dare a Cesare quel che è di Cesare. PROGRAMMA DEI SABATO SERA CON MUSICA E BALLO 29 SETTEMBRE musica con DJ Matius 6 OTTOBRE Flocchini 13 OTTOBRE musica con DJ Matius 20 OTTOBRE musica Nova 27 OTTOBRE Musica con DJ Matius Per info rivolgersi allo SPI ( ) oppure al responsabile dell organizzazione Giorgio Bogoni N e i p ro s s i m i n u m e r i d a r e m o l e d a t e s u c c e s s i v e. 5 L DA VOI IN 1 ORA SPURGO POZZI NERI CON DISINFEZIONE LAVAGGIO E DISOTTURAZIONE TUBAZIONI E SECCHIAI ABBONAMENTI CON SOPRALLUOGHI GRATUITI VIDEOISPEZIONI TELEVISIVE FOGNARIE NOLEGGIO TOILETTES MOBILI E CONTAINER SCARRABILI TRASPORTO RIFIUTI BONIFICA SERBATOI NAFTA/GASOLIO Così si presenta oggi il capitello di Villa Buri dopo il restauro del sig. Pigaiani Adelmo Via della Concordia, 13 San Martino B.A. (VR) Tel PER SERVIZI URGENTI

6 6 LETTERE ALLA REDAZIONE i n f l e x t r a. e u o i v o s t r i f a x a l n u m e r o TROPPO TRAFFICO SU UNA VIA TROPPO PICCOLA foto: Martina Cecconelli Spettabile redazione, in merito alla varie lettere apparse sui numeri scorsi sulla viabilità delle strade di Madonna di Campagna, mi permetto di sottoporre un problema, a mio avviso molto grave, riguardante via Gottardo. Purtroppo nel corso degli anni è diventata una via ad altissima densità di traffico dovuto al transito di: 1) dipendenti del centro servizi della Cassa di Risparmio; 2) clienti della piscina Monte Bianco (con ulteriore aggravamento dopo l apertura della piscina scoperta); 3) autobus per il trasporto degli alunni della scuola media e credo anche quelli della scuola elementare ; 4) il giovedì il transito di camioncini e furgoni di varie dimensioni degli ambulanti che aprono il mercato; 5) moto e motorini rumorosi che spesso transitano ad alta velocità; 6) passaggio dell autobus AMT dopo il cambio del senso di marcia di via Dolomiti; 7) non da ultimo dalla strada statale salgono camion di ogni dimensione per rifornire negozi e capannoni di via Maiella! Praticamente in ogni mese dell anno non c è pace. D estate l unico giorno che era rimasto abbastanza tranquillo, cioè la domenica, ora è un via vai di auto che vanno in piscina. Di sera non è possibile nemmeno ascoltare la televisione se non a volume elevato e d inverno la coda di macchine che si forma in certi orari è pazzesca. Se mettiamo insieme il rumore, lo smog delle auto, dei pullman e del riscaldamento dei condomini vi assicuro che non si respira e servirebbe una centralina mobile per il controllo delle polveri sottili. Una soluzione, a mio avviso, potrebbe essere quella di far diventare via Gottardo a senso unico così da spalmare una parte di traffico sulle altre vie. Trovare una soluzione per i camion che riforniscono la piccola zona commerciale di via Maiella. A mio avviso dovrebbero poter passare dalla strada provinciale così come i clienti del Lidl che tornano dalla spesa passando da quella piccola salita con sbarra (chissà a cosa serve la sbarra se è sempre aperta!) e ritornano in via Dolomiti! Far in modo di costruire anche presso la piscina comunale Belvedere (rimodernata recentemente) una piscina scoperta in modo che gli utenti possano suddividersi un po. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensano anche altri residenti della zona. Mi sembra che per una piccola via di quartiere sopportare tutto questo carico sia veramente troppo e penso ce ne sia abbastanza per chiedere ai nostri amministratori di prendersi a cuore il problema. Lettera firmata Speriamo che la nuova amministrazione territoriale che si andrà ad insediare abbia un occhio di riguardo per tutti questi piccoli disagi con cui i cittadini di San Michele devono convivere ogni giorno. Purtroppo alcune scelte sono state fatte negli anni passati senza tener conto dell espansione che poi il quartiere avrebbe avuto. Ora i rimedi appaiono difficili. Magari quello che lei suggerisce è la soluzione ideale. Noi la pubblichiamo sperando che chi di dovere la legga e la prenda a cuore. CA del Bue LA GENTE DEVE SAPERE Se non si trattasse di una cosa estremamente seria, suonerebbe ormai pateticamente buffo l atteggiamento dell amministrazione Tosi nell affaire di Ca del Bue. Prima la relazione dell Istituto Superiore della Sanità, commissionata dal comune per difendere le sue posizioni sull argomento, che smentiva clamorosamente la presunta innocuità dell inceneritore; adesso la notizia dell interrogazione parlamentare datata 1 agosto a proposito della ditta che in ATI (Associazione Temporanea d Impresa) con Urbaser, la ditta spagnola vincitrice del bando di AGSM, dovrebbero costruire la nuova sezione di incenerimento di Ca del Bue. Il giocattolo da taluni tanto desiderato sta giorno dopo giorno perdendo i suoi pezzi. Nell interrogazione rivolta al Ministro degli Interni si fa cenno alla società Edilbasso S.p.A. dichiarata fallita nel 2011, ma il cui ramo produttivo, che comprende, fra l altro, la costruzione del nuovo inceneritore, è stato assunto dalla società Faber Costruzioni s.r.l. Stando a quanto contenuto nella interrogazione parlamentare, il 65% delle azioni di questa Società è stato nelle mani di tale Giovanni Barone che in una inchiesta della procura milanese figura associato a personaggi legati alla ndrangheta calabrese. Ora l amministrazione comunale ha sottoscritto nei giorni scorsi il cosiddetto Protocollo della legalità per escludere infiltrazioni mafiose nei lavori del traforo e del filobus, ma non ha ravvisato la necessità di fare altrettanto per il progetto del nuovo inceneritore di Ca del Bue. È lecito porsi la domanda: perché? Forse perché, ironia della sorte, e del nome, a Ca del Bue, il sindaco Tosi ha chiuso la stalla, quando il bue era già scappato? Lettera firmata Lunedì 3 settembre si è svolta nella sede AGSM la conferenza dei servizi inerente l inceneritore di Verona ed è stato quindi illustrato a tutte le realtà veronesi coinvolte (dall Arpav, alla Sovrintendenza, ai Comuni limitrofi, alle Asl, ecc.) il lavoro che si intende fare. Un ulteriore passo verso quello che sarà il punto di non ritorno per la realizzazione dell impianto. Mancava il sì della sovrintendenza ai beni paesaggistici, ma è arrivato, e mentre veniva negato un pannello fotovoltaico sul tetto di una casa nella stessa zona perché deturpava il contesto storico, si autorizza una ciminiera da 70 metri senza battere ciglio. Beata coerenza!!! L associazione salute Verona ha per l occasione organizzato un presidio davanti al palazzo in Lungadige Galtarossa, luogo dell incontro. La pacifica manifestazione ha visto tra i partecipanti anche numerosi consiglieri comunali ed esponenti politici dei comuni limitrofi, fortemente preoccupati per la testardaggine con cui si persegue nel voler attuare questa idiozia. Un forte temporale ha messo a dura prova i manifestanti, che seppur inzuppati d acqua sono rimasti sul posto chiedendo vengano usati sistemi alternativi all incenerimento. Solo due giorni prima sul giornale locale L Arena era comparsa un intervista al direttore generale di AGSM ing. Cigolini, il quale illustrava i pregi e la necessità di avere un inceneritore in casa. Nell articolo, tra le varie cose dette dal Cigolini, si capiva che potevamo stare tranquilli, dato che il tutto sarebbe stato monitorato dall Istitu- to Superiore della Sanità. L ingegnere asseriva poi di metterci la faccia in questa operazione e di non credere ai vari progetti di rifiuti zero. Ricordiamo al Cigolini, che L ISS si è già espresso, affermando che la popolazione limitrofa, specialmente nel raggio di 5 km dall impianto, (S.Michele si trova 2.5 KM) verrà fortemente coinvolta dai fumi, dalle polveri e dai composti che si formeranno all uscita dei camini, e vi sarà un inevitabile ricaduta al suolo di tali elementi. I fumi si dirigeranno in prevalenza in direzione nord nord-est, S. Michele e S. Martino tanto per esser chiari. Altro che S. Giovanni Lupatoto come asseriva Cigolini un paio di anni orsono! (il che anche fosse non sarebbe stata certo una soluzione). Non ci interessa essere monitorati, caro ing., non siamo in alcun modo disposti ad esporci al rischio concreto di contare in un prossimo futuro i morti e non ci rassicurano per niente le sue dichiarazioni dato che Lei è un tecnico di una SPA che ha tutto l interesse a far sì che l inceneritore sia messo in funzione, sono ben altri i pareri che ci interessano. Ci interessa molto per esempio il PIANO ECONOMICO FINANZIARIO di Ca Del Bue, quel piano che l assessore Toffali si ostina a negare di rendere pubblico, anche se la legge lo imporrebbe; vedremo finalmente i vantaggi e i VERI costi di questa operazione; altro che trasparenza, qui si fa di tutto per non confrontarsi e portare la cosa a fatto compiuto. Ultima considerazione: perché il Cigolini unico tecnico favorevole all inceneritore (non ne abbiamo sentiti altri, a meno che non si voglia considerare tale il presidente Paternoster) non ha mai voluto confrontarsi con i numerosi esperti che asseriscono l esatto contrario di quanto lui sostiene? È facile parlare sempre senza contraddittorio. Purtroppo lo constatiamo spesso, favoriti da un informazione servile, si fanno passare notizie del tutto risibili. Siamo comunque fiduciosi che prima dell approvazione definitiva, qualcuno rinsavisca, stiamo lavorando per mobilitare istituzioni a vario livello, e non rinunceremo a nessuna possibilità ci si presenti. Rimane però un rammarico nel vedere che proprio S.Michele sembra essere uno dei quartieri meno sensibili al problema. Noi siamo sempre pronti ad accogliere chiunque si faccia presente, il lavoro non manca ed anche un piccolo contributo sarebbe importante. Per Salute Verona CONTATTATECI Mail : - cell

7 L atletica a San Michele U.S. INTREPIDA 6 a società del Veneto per il settore giovanile di atletica leggera nel 2011 Quando nel 1982 ho iniziato ad allenare i giovani che allora facevano le Non competitive non avrei mai sperato di arrivare a così tanto. Ho cominciato a portarli alle gare in pista e presto mi sono trovato quasi da solo a portare avanti il gruppo formato dai ragazzi che sono diventati agonisti, pochi non competitivi e la Sgambetada fra i campi e l Adese da organizzare. Con il tempo ho trovato ottimi collaboratori, primo fra tutti il tecnico Elio Ambrosi, e la Società è cresciuta fino ai livelli attuali, con più di 200 atleti di cui 140 sono delle categorie giovanili, dai 6 ai 16 anni di età, e gli altri sono adulti competitivi e non. Negli ultimi 4 anni abbiamo ricevuto straordinari riconoscimenti: nel 2008 come 4 a società del Veneto per l attività giovanile, nei successivi, 2 volte 7 a e nell ultimo 6 a, siamo inoltre stati premiati dal CSI Provinciale come migliore società. Quest anno finora abbiamo ottenuto la vittoria al campionato italiano CSI di corsa campestre con Sophia Favalli nella categoria Esordienti e la vittoria nel campionato Veneto FIDAL nel lancio del vortex con Simone Spagna nella categoria Ragazzi. Allo stato attuale siamo in 10 tecnici più alcuni aiutanti ed alleniamo sui campi: Consolini in Basso Acquar il martedì e giovedì, e Scienze Motorie in Borgo Venezia gli altri giorni. Dal 1 settembre sono aperte le iscrizioni per la stagione prossima direttamente sui due campi e nel frattempo siamo a disposizione per chi vuole provare sui campi e nei giorni come detto sopra dalle ore 18. Livio Marchi A l c o l i s t i A n o n i m i CONSIDERAZIONI SU ALCOLISTI ANONIMI Da molti anni è arrivata anche in Italia l associazione ALCO- LISTI ANONIMI a farci delle promesse di salvezza. Anche io come molti altri siamo la conferma che A.A. non mente. Se siamo disposti a seguire i suoi 12 passi e le 12 tradizioni che ci suggerisce. Dalle esperienze che si sentono raccontare l alcolismo non è bello per nessuno per le conseguenze che lascia nelle persone. Anche per me è stato duro ammettere di essere un alcolista e soprattutto accettarmi tale, ma seguendo il programma ho scoperto che il gruppo è un luogo sacro, dove ogni componente condivide gioie e dolori, vittorie e sconfitte, e ti dà la possibilità di confrontarti in continuazione con il nuovo venuto e con gli altri amici. Sicuramente mettere in pratica il programma non è uno scherzo, perché certi difetti anche dopo anni sono duri a morire, ma senza scoraggiarsi si può sempre migliorare, e poi sono convinto che il mio POTERE SUPERIORE non mi abbandona come non lo ha fatto nei momenti peggiori quando ero arrivato alla disperazione. L esperienza mi ha insegnato che la fiducia riposta in LUI e in ALCOLISTI ANONIMI non è buttata via ma tutt altro, ci guidano nella strada della salvezza verso l ambita meta della sobrietà e quindi della felicità. Mi sono anche convinto che dare il messaggio a chi ne ha bisogno mi aiuta moltissimo nel mio cammino, è qualcosa che mi ricolma di pace lo spirito e va a compensare tutti quei rimorsi che una volta accompagnavano la mia astinenza. Ora questi brutti ricordi da dimenticare fanno male e per l alcolista sono dannosi poiché devo vivere bene l oggi per ipotecarmi un buon domani 24 ore alla volta senza grosse pretese irraggiungibili e avendo fiducia prima di se stessi e poi dei veri amici, così pure non tralasciando tre famose parole pronunciate dai fondatori: FERMATI, OSSERVA E ASCOLTA. I veri buoni amici si riconoscono nel bisogno, nei gruppi di ALCOLISTI ANONIMI ne troverai molti. In VERONA e provincia ci sono 23 gruppi ben disposti ad ascoltarti: Per informazioni telefona al Un infinità di buone 24 ore a tutti Luigi La foto del mese proviene dalla raccolta di Roberto Biasiolo ed è stata fornita da FENZI ALESSANDRo Anno scolastico 1937/38 Nati del 1930 Scuola Dorigo Classe 2 A MECCANICI 1 A fila dall alto e da sx: 1)?, 2)?, 3) Malesani Renato, 4)?, 5)?, 6) Bonfanti Maurizio, 7)?, 8)?, 9)?, 10) Cossi Vittorio, 11) Montagna, 12)? 7 2 A fila dall alto e da sx: 1)?, 2)?, 3) Danesi Gino, 4) Poli Alessandro, 5) Montagna Adriano, 6)Fenzi Alessandro, 7) Brunello Lavinio, 8)?, 9) Giuliari Gino, 10)?, 11) Battistella Claudio, 12)?, 13)? 3 A fila dall alto e da sx: 1)?, 2)?, 3) De Boni Tiziano, 4)?, 5)?, 6) Perlati, 7) Bianchi Luigi, 8)?, 9) Pisani Dino, 10) Chiaffoni Danilo, 11) Cingarlini Mirto, 12)? Seduti in basso da sx: 1)?, 2) Verzini Walter, 3) Conti Umberto, 4) Fornasa, 5)?, 6) Lissandrini Flavio, 7)?, 8) Bologna, 9) Proietti Alberto, 10)? Invitiamo chiunque avesse informazioni riguardo i nomi mancanti a contattare la nostra redazione.

8 Si avvicina anche quest anno l anniversario di matrimonio degli sposi Reppele che hanno pronunciato il loro SI settant otto anni or sono. La loro indissolubile comunione di vita, attraverso gioie e dolori, ha accresciuto il loro reciproco amore e, con la benedizione di Dio, si ritrovano oggi a festeggiare le nozze di... GRAZIA. Giovanni e Angelina alle ricorrenze ci sono ormai abituati ma le vivono sempre con emozione ed orgoglio. A luglio Angelina è stata festeggiata per i suoi 101 anni e, ad agosto, Giovanni per i suoi 103 anni. Tuttora in buona salute, pieni di fede e sereni godono ancora del conforto della loro casa. 78 anni di matrimonio e un invidiabile età AUGURI AI GIOVANI DI IERI! 103 anni Giovanni, 101 Angelina: quest anno aggiungono ai festeggiamenti il 50 anniver sar io di professione religiosa della terzogenita Settembre ha riservato loro una ricorrenza particolare: la loro figlia terzogenita Suor Maria Lucilia, dell Ordine delle Orsoline, ha festeggiato il 50 di Professione Religiosa. Anche questo è stato un grande dono di Dio - hanno detto - una gioia che non si può Angelina e Giovanni Reppele con in mezzo la loro terzogenita Suor Maria Lucillia misurare né descrivere. Auguri cari nonni Giovanni e Angelina, auguri a Suor Lucilia e Buon 78 anniversario! Carlotta Rossi La Foto del mese Questo mese proponiamo la foto scattata da Luca Rosi dal titolo: UN LAMPO IN UNO SCATTO 8 Vuoi veder pubblicata una tua foto? Ora è possibile Le foto potranno essere di qualsiasi soggetto e potranno essere artistiche o curiose. Requisiti richiesti: formato immagine 10 x 15 cm con risoluzione di 300 dpi; titolo della foto; nome dell autore; due righe di autorizzazione, da parte dell autore, alla pubblicazione sul nostro mensile. Inviare il tutto con una mail a: dal 1997 da Martedì a Sabato dalle 11,00 alle 14,00 da Martedì a Domenica dalle 16,00 alle 21,00 Chiuso il Lunedì Per prenotazioni Piazza Madonna di Campagna - San Michele Extra - Verona - tel

9 Intrepida: illustrati i cambiamenti e le conferme per la nuova stagione CAMPOBELLO TRACCIA LA STRADA PER IL SETTORE TECNICO Un progetto a lungo termine e una strada tracciata per coloro che arriveranno dato obiettivi a breve e medio termine. Siamo consapevoli che con i giovani non bisogna avere fretta. Allo staff tecnico ho chiesto principalmente disponibilità e passione per il loro lavoro e dagli incontri di coordinamento svolti ho capito di avere a che fare con persone in possesso di questi requisiti. Campobello continua la sua esposizione accennando ai punti essenziali del progetto che avvierà in collaborazione con il neo direttore tecnico Nicola Sterzi. Assieme vorremmo creare per la prima volta un metodo di lavoro dove la società ne diventa l assoluta protagonista. Creare uno standard sia in ambito organizzativo sia tecnico tale da evitare l improvvisazione che caratterizza le società di quartiere. Il Progetto verrà sì aggiornato di anno in anno ma il modello dovrà essere di esempio per qualsiasi istruttore che vorrà in futuro Nuovi tesseramenti per la stagione con possibilità di prova gratuita Aperte ufficialmente le iscrizioni alla nuova stagione calcistica Quest anno la società ha deciso di concedere la possibilità di entrare a far parte della scuola calcio gratuitamente per un periodo di 2-3 mesi. Unico obbligo richiesto: certificato medico di idoneità sportiva da presentare al momento dell iscrizione. Solo dopo che il bambino avrà scelto di continuare a giocare con noi, si provvederà alla regolarizzazione della quota. La promozione è valida per i bambini nati negli anni Tra un impegno e l altro siamo riusciti a intervistare il neo responsabile del Settore giovanile Ernesto Campobello. Come dire, l uomo giusto al posto giusto. E un uomo della Società con un forte senso di appartenenza. Collabora con la società da diversi anni ed ora ha raggiunto la giusta gratificazione. La dirigenza ha deciso senza alcun indugio di puntare su di lui in quanto uomo di fiducia e di capacità organizzative senza eguali. Ci illustra brevemente gli ambiziosi progetti per la stagione a venire. Ho accettato questo incarico senza alcuna esitazione e con altrettanto entusiasmo -esordisce Campobello- appartengo alla famiglia dell Intrepida ormai da più di dieci anni. Ritengo di conoscerne pregi e difetti. Lavorare nel settore giovanile di una Società dilettante non è cosa semplice. Con la Società abbiamo concorfar parte della nostra famiglia. L obiettivo è quello di creare un archivio didattico per ogni categoria. I nostri giovani dovranno essere soddisfatti dell offerta formativa proposta. Siamo partiti col piede giusto. Ho già ricevuto risposte positive dallo staff tecnico che ne condivide le idee. Da poco abbiamo concluso il ciclo dei ritiri delle nostre squadre in quel di Bolca. Siamo rimasti molto soddisfatti per l organizzazione e la partecipazione. Abbiamo confermato per la categoria Giovanissimi 1998 la coppia Mr.Cristian Piasere e Thomas Veronesi; i giovanissimi 1999 sono nelle buone mani di Gianluca Benini, già scorso anno allenatore degli Allievi; gli Esordienti 2000 hanno confermato lo staff dell anno trascorso composto da Mr. Luca Colognato e Riccardo Benini. La categoria Esordienti 2001 viene affidata al nuovo istruttore Giuseppe D Alessando coadiuvato da Ernesto Campobello. La categoria Pulcini 2002 è stata affidata al neo allena- Lo staff dell A.S.D. Intrepida seguiteci sul sito: w w w. a s d c a l c i o i n t r e p i d a. c o m Ernesto Campobello Foto. Gianluigi Rossi tore Mr. Giorgio Zumerle e al suo collaboratore Toiussi; per la categoria Pulcini 2003 viene confermata la coppia Mr. Francesco Tanasi e Gianulca Santi mentre alla categoria Pulcini 2004, considerato l alto numero di adesioni, alla confermatissima coppia Mr. Marco Bongiovanni e Stefano Pigozzo si aggiunge Riccardo Ferlito. Gianluigi Rossi Foto. Gianluigi Rossi 9 PREVENIRE LA CADUTA DEI CAPELLI NUOVA FIALA RIDENSIFICANTE PER CAPELLI e con una confezione di compresse ANTICADUTA uno shampoo in OMAGGIO Via A. Fedeli, 50 con entrata da Via Guglielmi - Tel San Michele Verona -

10 10 Vecio San

11 Michel 11

12 12 Possibilità di toccare con mano le nuove collezioni In occasione di particolari giornate destinate ad eventi matrimoniali, la Gioelleria Nicolis presenterà agli intervenuti le novità per la nuova stagione in fatto di preziosi. Oltre alle novità potrete toccare con mano quei gioielli senza tempo che avete da sempre sognato. Vi segnaliamo i luoghi e le date delle importanti manifestazioni nelle quali potrete apprezzare la gentilezza e la professionalità della famiglia Nicolis. Camilla Rossi 14 Ottobre: PROMESSI SPOSI Villa de Winckels, Tregnago Ottobre: FORWEDDING Palazzo della Ragione, in centro a Verona 18 Novembre: NOZZE IN VILLA Villa da Prato, Caldiero Novembre: NOZZE VIP Palazzo della Gran Guardia, Verona Gentile Dott. Giarolo mi chiamo Federica e sono una mamma di 43 anni. Dopo le vacanze estive al mare ho notato che mi cadono molti capelli soprattutto quando li pettino e mi faccio la doccia. Sono molto fragili e stopposi. Sono molto preoccupata, come risolvo questo problema?..ha qualche consiglio da darmi? La ringrazio in anticipo. Cara signora Federica, niente panico! Al ritorno dalle vacanze estive si manifesta spesso una caduta dei capelli intensa, più del solito, che si prolunga per qualche settimana. Le spiego il perché. Con l esposizione ai raggi solari i nostri capelli Gioielleria Nicolis PER GLI SPOSI... MA NON SOLO sono sottoposti ad uno stress di tipo ossidativo maggiore rispetto agli altri periodi dell anno. Inoltre se teniamo conto dell acqua salmastra, ma soprattutto del cloro presente nelle piscine, il danno risulta evidente. Se a questo si aggiunge il naturale ricambio stagionale che avviene due volte l anno è chiara la situazione che lei mi descrive. La soluzione, escludendo patologie in atto o l utilizzo di farmaci particolari, consiste generalmente nel prendersi cura dei propri capelli, rinforzandoli con specifici prodotti. Si consiglia l assunzione di integratori per uso orale da prendere giornalmente, aventi 17 a R assegna del f umetto DAL 11 al 14 Ottobre Appuntamento con il fumetto a cura di Giuseppe Poldiallai Appuntamento annuale con il fumetto: la novità di quest anno è che dopo 16 anni nei quali la rassegna si svolgeva a Santa Lucia, quest anno si svolgerà in collaborazione con la VI Circoscrizione nella sala conferenze del nuovo centro civico in Via Perini 7 di Borgo Santa Croce. Tanti gli ospiti disegnati da visitare, a 2 passi dal nostro quartiere, una mostra da non perdere. L organizzatore Giuseppe Poldiallai si augura di rivedere i tanti visitatori degli anni scorsi o addirittura incrementarli. Da questo numero, una nuova rubrica curata dal Dott. Stefhane Giarolo Scrivete a mezzo fax o mail all indirizzo della nostra redazione: tel mail: I consigli del Farmacista a cura del Dott. Stephane Giarolo titolare dell omonima farmacia Via A. Fedeli, 50 con entrata da via Guglielmi - tel PERDITA DI CAPELLI DOPO LE VACANZE... nessun allarmismo! qualità farmaceutica, testati e privi di possibili controindicazioni o reazioni allergiche. Questi integratori favoriscono il regolare ciclo di formazione del capello, ne stimolano la ricrescita, ma soprattutto ne allungano la vita. Questi rimedi utilizzano molecole innovative e sostanze naturali. Il suo farmacista di fiducia saprà consigliarla e indirizzarla tra le varie tipologie. Se desidera avere anche un trattamento d urto e completo dovrebbe associare delle fiale rinforzanti da applicare sui capelli asciutti che vanno a stimolare la microcircolazione sanguigna, favorendo l apporto dei nutrimenti essenziali alla cre- Camilla Rossi scita del bulbo. E sufficiente utilizzare una fiala 2/3 volte la settimana per almeno un mese. Per quanto riguarda la condizione di capelli stopposi, secchi e difficili da pettinare risulta sicuramente efficace il trattamento con maschere e balsami a base di cheratina e lipidi che ridanno vitalità, nutrimento e un aspetto brillante. Si ricordi però che la salute del capello va tenuta in considerazione tutto l anno. Le consiglio di rivolgersi sempre al suo farmacista per essere indirizzata verso prodotti farmaceutici di aziende di comprovata serietà. Distinti saluti. Dott. Stephane Giarolo Metti la TUA attività sotto gli occhi di tutti!

13 NESSUNA SCONFITTA NELLE PRIME 4 DI CAMPIONATO IL CLIMA DA FAVORITA NON SPAVENTA L HELLAS Bilancio positivo dopo quattro giornate: 2 pareggi, 2 vittorie che valgono una buona posizione in classifica Da tanti, forse troppi anni non si assisteva ad una campagna acquisti di queste dimensioni. Questa estate rimarrà nella storia della società scaligera come una delle più prolifiche. Dopo la stagione 2011/2012, andata tutto sommato oltre le più rosee speranze di inizio stagione, anche se alla fine c è stato il rammarico della mancata promozione, quest anno, con l avvento della nuova società, non ci si vuole nascondere. L Hellas Verona punta decisamente alla promozione e lo fa con un buon inizio di stagione. Si parte con la doppia vittoria nelle gare di Coppa Italia, una delle quali a Genova, di fronte ad una squadra di serie A. In questa competizione ora i gialloblù sono attesi a Palermo in una gara decisamente difficile, ma non impossibile. I ragazzi di Mandorlini hanno dato prova in questi anni di essere capaci di qualsiasi impresa. Nel caso di una vittoria contro i rosaneri, l Hellas andrebbe a giocare la partita successiva allo stadio Giuseppe Meazza. Sarebbe un grande regalo per tutti i tifosi, che sicuramente seguirebbero in massa i loro beniamini. Poi ecco l inizio di campiona- RIPARAZIONE E RESTAURO interni auto capote e lunotti auto cabrio (riparazione/colorazione/ sostituzione) to: qui si fa davvero sul serio. L Hellas scende in campo a Modena, non lo fa giocando la partita che tutti si aspettano. Si capisce che i giocatori sono di spessore; nonostante ciò, la sensazione è che manchi proprio il gioco di squadra oltre ad una punta che sappia davvero far paura alle difese avversarie. Nella seconda partita, si gioca al Bentegodi, l entusiasmo è alle stelle: i veronesi fanno sentire alla squadra tutto il loro affetto, ma nonostante uno Spezia ridotto in 9 uomini dall arbitro, non si va oltre un pareggio che lascia un Martinho si appresta a calciare in gol il momentaneo vantaggio dell Hellas nella partita contro il Novara foto: Carlotta Rossi po d amaro in bocca. Si va verso gli ultimi giorni di mercato, aspettando uno Sforzini di cui si parla da settimane. Sforzini non arriva e rimane a Grosseto, che nel frattempo è stato graziato dal giudice sportivo. Qui Maietta vera anima e cuore di questa squadra foto: Carlotta Rossi ci sarebbe da aprire un lungo dibattito su quelle L'INTERNO DELLA TUA AUTO DIVENTA NUOVO! volanti in legno bachelite-pelle PRIMA lavaggio accurato degli interni trattamento igienizzante con ozono La formazione scesa in campo contro il Novara che avrebbero dovuto essere le esemplari punizioni di tutti quei tesserati che si fossero macchiati di reati sportivi. Si è invece assistito ad una giustizia all italiana. Si prenda ad esempio Conte, allenatore della Juve, che ha avuto tutta la comprensione della società nonostante la squalifica. Ingaggi milionari, vita da nababbi: sembra che a questi personaggi possa essere tutto permesso. Torniamo a casa nostra; Bjelanovic viene ceduto: a questo punto, abbiamo una squadra alla quale viene a mancare quella punta di peso che sembra indispensabile per gli schemi di Mandorlini. All ultimo, ecco i lampi di mercato. Arrivano in un solo colpo 2 super attaccanti quali Cacia e Bojinov. Alla terza di campionato, ancora in casa, Mandorlini schiera subito Cacia alla guida dell attacco scaligero con Gomez e Rivas a fianco. In quella gara oltre ad apprezzare un Jorginho in grande spolvero e Martinho che può svolgere qualsiasi ruolo, si scopre un Laner superlativo. La squadra non fa rimpiangere la mancanza di Halfredsson e Bacinovic impegnati con le rispettive nazionali. Reggina stesa con un 2 a zero secco, ma soprattutto con un gioco che inizia a soddisfare i palati fini del pubblico. L Hellas esce a testa alta con la prima vittoria Per appuntamenti: mail: - DOPO di campionato in tasca e il morale altissimo verso il sentito derby di Vicenza. Si va a Vicenza, l Hellas espugna anche il Menti con un 3-2 che dice molto meno di quanto in realtà il Verona sia stato superiore ai cugini biancorossi. Cacia con due gol ha dimostrato di essere quella punta che si aspettava da anni a Verona. In panchina inoltre vi è un Bojinov che può ulteriormente dare una marcia in più. Il ruolo di superfavorita non sembra spaventare, ci aspettiamo una grande stagione che porti alla fine di questa rincorsa vero la serie A. Specialisti nel restauro di auto d'epoca! foto: Carlotta Rossi Gianluigi Rossi Janito: un avvio di stagione non pari alle aspettative foto: Carlotta Rossi 13

14 14 LO SAPEVATE CHE... Le zucche contengono potassio e vitamina A Il più grande edificio religioso al mondo è un tempio indù, Angkor Wat, situato in Cambogia. Fu costruito alla fine dell undicesimo secolo. L influenza, nel 1918, causò più di 21 milioni di morti. Il nome della Hasbro, la società che produce giochi, deriva dal nome del fondatore HASsenfeld BROthers. In media un bozzolo contiene metri di seta. Nel film originale La carica dei 101 vengono mostrate esattamente macchie sui 101 dalmata, presenti in fotogrammi. Il francobollo più grande mai emesso è cinese e misura 210x64 millimetri. Gli U.S.A. hanno asfaltato così tante strade che si potrebbero far girare intorno alla terra per più di 150 volte. IL MERCATINO DI SAN MICHELE Gli annunci possono pervenire via mail all indirizzo o via fax al numero ARREDAMENTO Vendo causa trasloco camera matrimoniale rete a doghe legno, materasso e 2 comodini abbinati 200,00 telefonare MOTO Vendo tuta moto uomo tg xl ixon e tuta moto donna tg xl suomy divisibili complete di protezioni regalo inoltre n 2 paraschiena tg L e M contattare Lavoro Cerco serio lavoro per pulizie o simili, per informazioni contattare il Cercasi lavoro serio nell ambito sartoriale (confezione e riparazioni di vario genere). Per informazioni contattare Sabina , Sara Padroncino con motrice portata 100 quintali offresi per trasporti in e fuori Verona anche A.D.R. contattare il Bar Clio a San Martino B.A. seleziona ragazza per bar dalle ore 17,00 alle 23,00. Per informazioni Ricordiamo, a scanso di equivoci, che la richiesta di pubblicazione di un annuncio vale per un solo mese, per cui se si vuole rinnovare la pubblicazione dell annuncio è necessario inviarlo nuovamente al nostro indirizzo mail, al nostro numero di fax oppure consegnarlo alla nostra redazione in Via Unità d Italia 151 presso lo studio fotografico NEW ART PHOTO. Grazie per la collaborazione.

15 RITIRO DI FIAVÈ 2012 UNA SOLIDA REALTÀ Anche quest anno la Società Liber tas Montorio ha organizzato un ritiro di pallavolo per il settore giovanile femminile, che ha visto coinvolte le atlete nate dal 1994 al Il tutto si è svolto da Giovedì 30 Agosto a Domenica 02 Settembre presso la località di Fiavè nei pressi di Trento. Le atlete e i tecnici sono stati ospitati nell Albergo Rosa Alpina con la possibilità di utilizzare le strut- Domenica 26 Agosto al campo sportivo di Montorio si è svolta la 21 Edizione del Green Volley Trofeo Avis. La giornata si annunciava funesta e, viste le previsioni meteo e il cielo plumbeo che ci ha accolti all arrivo al campo, sembrava confermare un destino piovoso. Invece, il tempo ha tenuto e anzi nel pomeriggio il sole ha illuminato le giocate dei numerosi atleti accorsi. Hanno preso il via 20 formazioni, per un totale di circa 130 atleti, che si sono date battaglia sui sei campi allestiti per l occasione. La Società si è prodigata come il solito per dare l accoglienza migliore alle persone ture spor tive del paese. Le attività si sono svolte all interno del palazzetto Comunale di Fiavè messo a disposizione della nostra Società; nonostante il tempo piovoso abbia penalizzato le attività all aper to, gli allenatori sono riusciti a coinvolgere con entusiasmo le atlete. I tecnici Zordan Michele, Zuppini Massimo, Ruffo Giancarlo e Trentini Matteo hanno strutturato le attività in due sedute giornaliere intervenute offrendo loro la colazione, il pranzo a mezzogiorno e una splendida anguriata a metà pomeriggio. Come vuole tradizione il livello di gioco spaziava dall eccellenza al puro divertimento. La fantasia per i nomi dei team però era come il solito illimitata. Si partiva con esortazioni alla calma Stai sereno, per passare a richieste all arbitro Lassa che i zsuga, a nottate da brividi I desfadi, a citazioni di economia Ghe crisi, ghe crisi. C erano poi i tipi simpatici Le brespe e gli Spacabale, persone con Tripudio intestinale e amici che se ne andranno Milanese non ci mancherà. Richia- di allenamento da circa 3 ore, dove le atlete hanno lavorato sulla tecnica individuale e di ruolo, sulla tattica di squadra e sulla preparazione atletica e prevenzione. Un altro successo per il movimento pallavolistico montoriese che ha saputo proporre un momento di crescita a 360 gradi per le sue atlete. Siamo convinti che questa esperienza si rifletterà in modo positivo anche sulla stagione alle por te mi all infanzia Winny Pooh è gay, classifiche alcoliche La me bireta l è la + bona, cose che solo loro possono sapere Sticchio! e richiami all avvenuta paternità Mi, ti e el Gabry. Se al mattino regnava ancora il cuscino su molte facce e pertanto il gioco era in alcuni casi sonnolento, nel pomeriggio dopo la mangiata preparata dagli Alpini, il gioco ha iniziato ad essere frizzante con incontri davvero molto tirati ed emozionanti. Nel girone dei perdenti ha avuto la meglio Mi, ti e il Gabry su tutte le altre formazioni. Nel girone dei vincenti sono arrivate alle semifinali Piove il torneo è sospeso, grazie all entusiasmo e alla voglia di stare insieme riscontrato durante il ritiro. Come sempre anche la dirigenza ha voluto essere presente alle attività e collaborare per la riuscita dell evento; in primis il Presidente della Società Bongiovanni Giuseppe e il responsabile della Serie C Femminile Zanoccoli Giancarlo. Spor t e Amicizia ancora una volta sul podio dei valori Liber tas Montorio! 21 GREEN VOLLEY TROFEO AVIS Milanese non ci mancherà, I desfadi e La me bireta lè la + bona. Il terzo posto se lo aggiudica la formazione de La me bireta lè la + bona sui Desfadi con schiacciate e murate roboanti. La finalissima inizia verso le con l affermazione della squadra Piove il torneo è sospeso. Complimenti a Samuele Corsi, Mariachiara Pozza, Manuel Marconi e Alberto Vanzo per la vittoria. Abbiamo visto tanti sorrisi, facce allegre e pertanto siamo convinti di avere centrato l obiettivo anche quest anno. Appuntamento all anno prossimo per la 22 Edizione del Torneo. INIZIO ATTIVITÀ STAGIONE AGONISTICA 2012/2013 Dal 15 Settembre sono iniziate tutte le attività della Polisportiva Libertas Montorio. SETTORE FEMMINILE SETTORE MASCHILE Minivolley Annate Minivolley Annate Under 13 del 2001 e Under 13 del 2000 Under 15 del Under 14 del 1999 Under 17 del Under 16 del Under 19 del Under 18 del Seconda Divisione Maschile Prima Divisione Femminile Terza Divisione Maschile Serie C Femminile (Regionale) Serie C Maschile (Regionale) PER ISCRIZIONI ED INFO CONTATTARE ZORDAN MICHELE (cell ) o ZUPPINI MASSIMO (cell ) 15

16 PREZZI SPECIALI per i tuoi! Pizza Party consegna a domicilio gratuita per ordini minimi di kg 10 (20-25 persone) la pizza ti arriva calda grazie ai nostri CONTENITORI TERMICI Per informazioni chiamaci: IN VIA FEDELI ANGOLO VIA GUGLIELMI CON AMPIO PARCHEGGIO Aperti dal martedì alla domenica dalle ore 18,00 alle ore 21,30 PIZZA anche a mezzogiorno! Via Fedeli, 42 San Michele - tel Siamo anche in: Via Pergolesi, 1A B.go Venezia - tel Via Valpantena, 20 Quinto - tel

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

REGOLAMENTO GRUPPO ALLIEVI

REGOLAMENTO GRUPPO ALLIEVI COMUNE DI ALA REGOLAMENTO GRUPPO ALLIEVI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 dd. 19.06.2003 Modificato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 dd.

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta:

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta: SOTTO LO STESSO TETTO: Gender MainstreaMinG e valorizzazione delle differenze a scuola La classe 4A presenta: Tutti diversi... ma uguali ;-) Nell'anno scolastico 2014/15 la classe 4A dell'i.c. Via d'avarna,

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

Dai rapporti temporanei all occupazione stabile: un percorso sempre più incerto?

Dai rapporti temporanei all occupazione stabile: un percorso sempre più incerto? Dai rapporti temporanei all occupazione stabile: un percorso sempre più incerto? di Anna de Angelini La maggior flessibilità in entrata introdotta dalla normativa sui rapporti di lavoro a partire seconda

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

La fattoria delle quattro operazioni

La fattoria delle quattro operazioni IMPULSIVITÀ E AUTOCONTROLLO La fattoria delle quattro operazioni Introduzione La formazione dei bambini nella scuola di base si serve di numerosi apprendimenti curricolari che vengono proposti allo scopo

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015

La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015 La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015 Gentile Famiglia, nel presente opuscolo trovate il Contratto di corresponsabilità educativa e formativa ed il Contratto di prestazione educativa e formativa.

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E FUOCO DEL VIGILI Meno carte più sicurezza Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E Premessa La semplificazione per le procedure di prevenzione incendi entra in vigore

Dettagli