Fondo Movimento politico dei lavoratori - Mpl (già Associazione di cultura politica - Acpol)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fondo Movimento politico dei lavoratori - Mpl (già Associazione di cultura politica - Acpol)"

Transcript

1 Fondo Movimento politico dei lavoratori - Mpl (già Associazione di cultura politica - Acpol) Buste 6 Fascicoli 30 Nel 1969 si costituì a Roma l Associazione di cultura politica (Acpol), associazione cattolica di sinistra guidata da Livio Labor. Nell estate del 1970 l Acpol si sciolse per dare vita al Movimento politico dei lavoratori (Mpl) che operò fino al 1972, quando i suoi dirigenti nazionali, Livio Labor, Luigi Covatta, Gennaro Acquaviva, confluirono nel Psi. Il fondo conserva la documentazione relativa all attività dell Acpol prima e del Mpl successivamente, con particolare riferimento a Milano e alla Lombardia. La documentazione è stata versata nel 1974 da Vittorio Bellavite, che era stato segretario nazionale del Mpl. Estremi cronologici: Statuti, verbali di riunioni, documenti programmatici, adesioni B. 1 fasc. 1 Segnatura pregressa: b. 75 fasc. 1 Acpol: statuto e documento programmatico, relazioni presentate al I convegno di studio organizzato dall Acpol a Milano sul tema Contestazione sociale e movimento operaio (26-28 settembre 1969), circolari, comunicati, inviti a dibattiti e convegni. Cc. 99. Pubblicazioni: Acpol Lombardia (a cura di), Per un dibattito di base sulle prospettive politiche dell Acpol, Milano, a cura dell Autore, [1970]; Acpol notizie, Periodico mensile dell Associazione di cultura politica, 1970, a. II, apr., n. 6. Estremi cronologici: 1969 settembre luglio 9. E presente documentazione senza data. B. 1 fasc. 2 Segnatura pregressa: b. 75 fasc. 2 Acpol: appunti manoscritti di riunioni. Cc. 17. Estremi cronologici: Documentazione senza data [1969?] B. 1 fasc. 3 Segnatura pregressa: b. 75 fasc. 3 Acpol: corrispondenza, relazioni e documenti relativi all attività politica in alcune località lombarde: Brescia, Verbania, Mantova, Varese, Como, Pavia. Cc. 69. Pubblicazioni: Il Cittadino, Settimanale della Democrazia cristiana di Brescia, 1969, a. 76, 21 set., n. 28, 28 set., n. 29.

2 Estremi cronologici: 1969 gennaio agosto 11. E presente documentazione senza data. B. 1 fasc. 4 Segnatura pregressa: b. 75 fasc. 4; b. 2 fasc. 1 Mpl: tesi programmatiche, documenti preparatori, relazioni e proposte organizzative, bozza di statuto, proposta per una alternativa socialista. Cc Estremi cronologici: 1970 luglio 5. E presente documentazione senza data. B. 2 fasc. 5 Segnatura pregressa: b. 81 fasc. 2; b. 7 fasc. 2; b. 7 fasc. 23 Mpl: schede personali di aderenti al Movimento di Milano e provincia. Cc. 66. Estremi cronologici: Comitati di coordinamento, Commissioni B. 2 fasc. 6 Segnatura pregressa: b. 79 fasc. 2; b. 5 fasc. 2; b. 5 fasc. 15 Mpl, Comitato di coordinamento nazionale: convocazioni di riunioni, ordini del giorno, mozioni, relazioni introduttive, minute di verbali, documenti approvati. Cc Estremi cronologici: 1970 dicembre settembre 4. E presente documentazione senza data. B. 2 fasc. 7 Segnatura pregressa: b. 79 fasc. 1; b. 5 fasc. 1; b. 5 fasc. 14 Mpl, Comitato di coordinamento regionale lombardo: minute di verbali, mozioni e documenti relativi alle riunioni. Cc. 50. Estremi cronologici: 1971 gennaio 18 [1972]. E presente documentazione senza data. B. 2 fasc. 8 Segnatura pregressa: b. 78 fasc. 2; b. 4 fasc. 2; b. 4 fasc. 13 Mpl, Comitato di coordinamento provinciale di Milano, Esecutivo: verbali delle riunioni. Cc Estremi cronologici: 1971 febbraio settembre 22. E presente documentazione senza data. B. 2 fasc. 9 Segnatura pregressa: b. 78 fasc. 1; b. 4 fasc. 1; b. 4 fasc. 12 Mpl, Comitato di coordinamento provinciale di Milano: convocazioni delle riunioni, relazioni introduttive, minute di verbali, mozioni, ordini del giorno. Cc Pubblicazioni: Mpl notizie, agenzia di informazione del movimento politico dei lavoratori redazione di Cagliari, 1972, 31 lug., n ; Parma contro, Mensile del Mpl di Parma, 1972, lug., n. 5; Mpl notizie, agenzia d informazione del Movimento politico dei lavoratori Roma, 1972, a. III, 12 ago., n ; M.p.l. notizie Milano, Agenzia di informazione del Comitato di coordinamento provinciale del Movimento politico dei lavoratori, 1972, 30 ago., n. 1. Estremi cronologici: 1971 giugno settembre 5. E presente documentazione senza data.

3 B. 2 fasc. 10 Segnatura pregressa: b. 80 fasc. 3; b. 6 fasc. 3; b. 6 fasc. 21 Mpl, commissioni: Città, Organizzazione, Scuola e rapporti con il Movimento studentesco: documenti, circolari, appunti su riunioni (comprese quelle congiunte), ritagli stampa. Cc Pubblicazioni: Incontro Acli, Quindicinale delle Acli milanesi, 1971, a. XVI, 30 apr., n Estremi cronologici: 1971 gennaio [gennaio]. E presente documentazione senza data. Assemblee e attivi provinciali B. 3 fasc. 11 Segnatura pregressa: b. 75 fasc. 5; b. 2 fasc. 2; b. 2 fasc. 5 Mpl, Assemblea nazionale dei coordinatori (Sorrento, novembre 1970): verbali, appunti manoscritti, relazioni, mozioni. Cc. 22. Estremi cronologici: 1970 novembre. E presente documentazione senza data. B. 3 fasc. 12 Segnatura pregressa: b. 79 fasc. 5; b. 5 fasc. 5; b. 5 fasc. 18 Mpl: convocazioni, minute di verbali, mozioni, documenti relativi alle assemblee straordinarie nazionali del 5 marzo e 8-9 luglio Cc. 76. Estremi cronologici: 1972 marzo luglio 12. E presente documentazione senza data. B. 3 fasc. 13 Segnatura pregressa: b. 79 fasc. 4; b. 5 fasc. 4; b. 5 fasc. 17 Mpl, assemblee provinciali di Milano: relazioni introduttive, minute di verbali, mozioni, ordini del giorno. Cc Estremi cronologici: 1970 novembre settembre 14. E presente documentazione senza data. B. 3 fasc. 14 Segnatura pregressa: b. 79 fasc. 3; b. 5 fasc. 3; b. 5 fasc. 16 Mpl, attivi provinciali di Milano: relazioni introduttive, minute di verbali, mozioni, ordini del giorno. Cc. 48. Estremi cronologici: 1972 gennaio maggio 9. E presente documentazione senza data. Corrispondenza B. 3 fasc. 15 Segnatura pregressa: b. 76 fasc. 2; b. 2 fasc. 4; b. 2 fasc. 7 Acpol, Mpl cittadino e provinciale milanese, regionale lombardo: corrispondenza ordinata alfabeticamente per destinatario. Cc Estremi cronologici: 1969 giugno novembre 22

4 B. 3 fasc. 16 Segnatura pregressa: b. 81 fasc. 6; b. 7 fasc. 6; b. 7 fasc. 27 Mpl: rapporti con l Istituto di studi per la società contemporanea (Issoco) di Roma: documenti e corrispondenza in particolare tra Gino Rocchi del Comitato regionale lombardo dell Acpol e il senatore Lelio Basso presidente dell Issoco. Cc. 42. Estremi cronologici: 1969 ottobre marzo 10. E presente documentazione senza data. B. 4 fasc. 17 Segnatura pregressa: b. 77 fasc. 4; b. 3 fasc. 4; b. 3 fasc. 11 Lettere dei dirigenti nazionali dell Acpol e dell Mpl Gennaro Acquaviva, Luigi Covatta, Antonio Fontana, Livio Labor. Cc Estremi cronologici: 1969 ottobre agosto 21 B. 4 fasc. 18 Segnatura pregressa: b. 77 fasc. 3; b. 3 fasc. 2; b. 3 fasc. 9 Mpl Segreteria provinciale di Milano: velinario delle lettere inviate alla Segreteria organizzativa. Cc Estremi cronologici: 1969 novembre luglio 3 B. 4 fasc. 19 Segnatura pregressa: b. 76 fasc. 1; b. 2 fasc. 3; b. 2 fasc. 6 Mpl, Segreterie provinciale di Milano e regionale lombarda: corrispondenza con promotori del Movimento in alcune località lombarde, ordinata alfabeticamente per capoluogo di provincia; elenchi di attivisti e simpatizzanti. Cc Estremi cronologici: 1970 gennaio febbraio 9 B. 4 fasc. 20 Segnatura pregressa: b. 81 fasc. 41; b. 7 fasc. 5; b. 7 fasc. 26 Mpl: rapporti con le Acli e con il Movimento cristiani sociali: corrispondenza, circolari, ritagli stampa, appunti di riunioni, elenchi di nominativi di possibili aderenti all Mpl. Cc. 96. Pubblicazioni: Sesto 15, Quindicinale di dibattito politico e culturale, 1970, 17 apr.; Forze nuove, edizione milanese, 1970, 15 dic.; Incontro Acli, Quindicinale delle Acli milanesi, 1971, mag. Estremi cronologici: 1970 aprile marzo 2. E presente documentazione senza data. B. 4 fasc. 21 Segnatura pregressa: b. 77 fasc. 3; b. 3 fasc. 3; b. 3 fasc. 10 Mpl nazionale, Segreteria organizzativa: corrispondenza con appartenenti al Movimento. Cc. 19. Estremi cronologici: 1970 ottobre novembre 9 B. 4 fasc. 22 Segnatura pregressa: b. 77 fasc. 1; b. 3 fasc. 1; b. 3 fasc. 8 Mpl Segreteria provinciale di Milano: circolari, inviti a manifestazioni, ordini del giorno, avvisi di riunione. Cc. 353.

5 Estremi cronologici: 1970 ottobre settembre 14. E presente documentazione senza data. Formazione politica dei quadri B. 5 fasc. 23 Segnatura pregressa: b. 80 fasc. 2; b. 6 fasc. 2; b. 6 fasc. 20 Mpl: documentazione preparatoria, relazioni, appunti relativi ai convegni: Controllo politico nella fabbrica e nella società (Milano, giugno 1971) e Occupazione e controllo politico dello sviluppo (Napoli, dicembre 1971). Cc Estremi cronologici: 1971 gennaio dicembre B. 5 fasc. 24 Segnatura pregressa: b. 80 fasc. 1; b. 6 fasc. 1; b. 6 fasc. 19 Mpl lombardo: relazioni, documenti, appunti relativi a incontri seminariali per la formazione dei quadri del Movimento. Cc. 79. Estremi cronologici: 1971 marzo febbraio 14. E presente documentazione senza data. Attività di promozione, campagne elettorali B. 5 fasc. 25 Segnatura pregressa: b. 81 fasc. 1; b. 7 fasc. 1; b. 7 fasc. 22 Mpl: comunicati stampa. Cc. 94. Estremi cronologici: 1971 gennaio giugno 23. E presente documentazione senza data. B. 5 fasc. 26 Segnatura pregressa: b. 81 fasc. 3; b. 7 fasc. 3; b. 7 fasc. 24 Mpl, redazione di Alternativa : circolari, corrispondenza, appunti su riunioni, elenchi di redattori, di possibili collaboratori e di edicole milanesi per la diffusione. Cc. 39. Estremi cronologici: 1971 gennaio novembre 17. E presente documentazione senza data. B. 5 fasc. 27 Segnatura pregressa: b. 82 fasc. 1; b. 8 fasc. 1; b. 8 fasc. 28 Mpl: volantini e manifesti. Cc Pubblicazioni: Il Dialogo, Periodico culturale Politico Amministrativo del Centro studi sociali di Casalpusterlengo, 1972, a. III, apr., n. 2; Mpl Notizie Lombardia, 1972, 7 apr., n. 24; La strategia del controllo democratico, suppl. al n. 3 di Note politiche, 1972; Livio Labor, Prospettive e strategia della sinistra in Italia, Milano, Quaderni del Mpl, s.d.; Comitato nazionale per le libertà politiche e sindacali, Relazione al progetto di referendum popolare, abrogativo delle norme incriminatrici dei reati politici d opinione e sindacali, [Roma, a cura dell Autore, 1970]. Estremi cronologici: 1971 giugno luglio 11. E presente documentazione senza data.

6 B. 6 fasc. 28 Segnatura pregressa: b. 82 fasc. 3; b. 8 fasc. 3; b. 8 fasc. 30 Mpl: campagna elettorale: documenti, circolari, ordini del giorno. calendari dei lavoro, appunti; previsioni dati e risultati elettorali. 11 fotografie. Cc Estremi cronologici: 1971 novembre maggio 7. E presente documentazione senza data. Affari diversi B. 6 fasc. 29 Segnatura pregressa: b. 82 fasc. 2; b. 8 fasc. 2; b. 8 fasc. 29 Ritagli stampa. Estremi cronologici: B. 6 fasc. 30 Segnatura pregressa: b. 81 fasc. 4; b. 7 fasc. 4; b. 7 fasc. 25 Mpl: ricevute, fatture, rendiconti spese, rendiconti diritti d autore per il volume pubblicato da Luigi Covatta e Gino Rocchi intitolato John Kennedy l uomo della nuova frontiera. Cc. 63. Estremi cronologici: E presente documentazione senza data..

Fondo Ducceschi Alino Buste 5 Fascicoli 36

Fondo Ducceschi Alino Buste 5 Fascicoli 36 Fondo Ducceschi Alino Buste 5 Fascicoli 36 Alino Ducceschi, sestese di origini toscane, sindacalista della Fiom, tecnico dell azienda Oronzio De Nora Impianti elettrochimici, ha versato alla Fondazione

Dettagli

FONDO GIANCARLO SALMINI CENSIMENTO

FONDO GIANCARLO SALMINI CENSIMENTO FONDO GIANCARLO SALMINI CENSIMENTO a cura di Marco Giovanella Il fondo Giancarlo Salmini è stato tra i primi a essere conferito al Centro di documentazione «Mauro Rostagno», alla fine degli anni ottanta.

Dettagli

Fondo Cocevari Roberto Buste 8 Fascicoli 34

Fondo Cocevari Roberto Buste 8 Fascicoli 34 Fondo Cocevari Roberto Buste 8 Fascicoli 34 Roberto Cocevari, operaio alla Breda, dirigente della Federazione giovanile comunista (Fgci) di Sesto San Giovanni, licenziato per motivi sindacali e politici

Dettagli

Fondo Elio Quercioli. Serie: CORRISPONDENZA, COMUNICAZIONI. Busta 1 fasc. 1 Lettere varie cc. 410 Date: 10/11/1974 2/03/2000 altre carte sd.

Fondo Elio Quercioli. Serie: CORRISPONDENZA, COMUNICAZIONI. Busta 1 fasc. 1 Lettere varie cc. 410 Date: 10/11/1974 2/03/2000 altre carte sd. Fondo Elio Quercioli Buste 15 fascicoli 61 Elio Quercioli (1926-2000), giornalista. Partecipa alla Resistenza. Direttore del giornale «Voce comunista». È membro della Segreteria della Federazione milanese

Dettagli

STIGLER OTIS - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica

STIGLER OTIS - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica STIGLER OTIS - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica 1 di 11 STIGLER OTIS - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica Soggetto conservatore Associazione Archivio

Dettagli

Fondo Quartiani Erminio

Fondo Quartiani Erminio Fondo Quartiani Erminio Buste 5 Fascicoli 43 Erminio Quartiani (Melegnano, 1951-) ha militato nel Pci dal 1982, in seguito è stato membro della segreteria regionale lombarda del Partito democratico della

Dettagli

Fondo Rossi Doria Paolo (Pablo)

Fondo Rossi Doria Paolo (Pablo) Fondo Rossi Doria Paolo (Pablo) Buste 16 Fascicoli 35 Paolo (Pablo) Rossi Doria nasce a Buenos Aires (Argentina) l 8 luglio 1942. Dopo la maturità classica conseguita presso il Liceo Berchet di Milano

Dettagli

Fondo Cerasi Bruno Buste 5 Fascicoli 29

Fondo Cerasi Bruno Buste 5 Fascicoli 29 Fondo Cerasi Bruno Buste 5 Fascicoli 29 Bruno Cerasi (Nando), militante comunista di origine piombinese, operaio del Tibb, è stato dirigente politico durante la lotta di liberazione nel III settore delle

Dettagli

FONDO DEMOCRAZIA PROLETARIA poi SOLIDARIETÀ CENSIMENTO 1980-1995 con documentazione dal 1972

FONDO DEMOCRAZIA PROLETARIA poi SOLIDARIETÀ CENSIMENTO 1980-1995 con documentazione dal 1972 FONDO DEMOCRAZIA PROLETARIA poi SOLIDARIETÀ CENSIMENTO 1980-1995 con documentazione dal 1972 a cura di Marco Giovanella Il fondo prodotto dal partito politico di Democrazia proletaria del Trentino (1980-1989)

Dettagli

ISTITUTO PER LA STORIA DELLA RESISTENZA

ISTITUTO PER LA STORIA DELLA RESISTENZA ISTITUTO PER LA STORIA DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA IN PROVINCIA DI ASTI c.so Alfieri 375 14100 ASTI tel. 0141 590003 0141 354835 fax 0141 592439 www. israt.it e-mail: info@israt.it c.f.:

Dettagli

Pci di Milano sezione Oreste Ghirotti

Pci di Milano sezione Oreste Ghirotti Pci di Milano sezione Oreste Ghirotti Buste 10 fascicoli 64 Il fondo conserva le carte della sezione del Pci Oreste Ghirotti, spezzoni di archivio delle sezioni Masi Tavecchia e Venerino Mantovani, carte

Dettagli

FONDO GUERRINO MALISARDI LINA ANGHEL (1943-1983)

FONDO GUERRINO MALISARDI LINA ANGHEL (1943-1983) FONDO GUERRINO MALISARDI LINA ANGHEL (1943-1983) La documentazione che compone questo fondo si può distinguere in tre parti. Un primo nucleo di materiale è composto da materiale relativo a Guerrino Malisardi:

Dettagli

Fondo: Mantovani Igeo [Magneti Marelli]

Fondo: Mantovani Igeo [Magneti Marelli] Fondo: Mantovani Igeo [Magneti Marelli] Buste 13 fascicoli 66 Igeo Mantovani, operaio e presidente della Commissione interna e successivamente del Consiglio di fabbrica dello stabilimento N della Magneti

Dettagli

Seminario Istruzione Segretari Eletti 2015-2016

Seminario Istruzione Segretari Eletti 2015-2016 Seminario Istruzione Segretari Eletti 20-2016 Massimiliano Tacchi Segretario Alessandro Stefanelli Co-Segretario Montecatini Terme, 28 marzo 20 Compiti della Segreteria Distrettuale Compiti della Segreteria

Dettagli

Borletti - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica

Borletti - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica Borletti - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica 1 di 15 Borletti - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica Soggetto conservatore Associazione Archivio del

Dettagli

FONDO PAOLO TONIOLATTI CENSIMENTO 1968-1981, con documentazione dal 1956

FONDO PAOLO TONIOLATTI CENSIMENTO 1968-1981, con documentazione dal 1956 FONDO PAOLO TONIOLATTI CENSIMENTO 1968-1981, con documentazione dal 1956 a cura di Marco Giovanella Il fondo di Paolo Toniolatti (Trento 1941- ) è pervenuto al Centro di documentazione «Mauro Rostagno»

Dettagli

MANUALE di ISTRUZIONI d USO

MANUALE di ISTRUZIONI d USO MANUALE di ISTRUZIONI d USO INU NAZIONALE INU REGIONALI Approvato, come allegato al Regolamento INU, dall assemblea nazionale dei soci in Verona, 2 ottobre 2009 Responsabilità Istituzionali del PRESIDENTE

Dettagli

Archivio Filpc Milano

Archivio Filpc Milano Archivio Filpc Milano 1 di 14 Archivio Filpc Milano Soggetto conservatore Associazione Archivio del lavoro archivio filpc Congresso 2 di 14 Atti del Congresso Unità archivistiche 13 Unità archivistiche

Dettagli

Archivio Fondazione di Studi Storici Filippo Turati I Fondi

Archivio Fondazione di Studi Storici Filippo Turati I Fondi Archivio Fondazione di Studi Storici Filippo Turati I Fondi PARTITO SOCIALISTA ITALIANO COMITATO COMUNALE FIORENTINO Bb. 20, fascc. 205, pubblicazioni 5, audiovisivi 17 (1973-1986). Elenco di consistenza

Dettagli

2013-14. Campionato di Calcio di Serie A

2013-14. Campionato di Calcio di Serie A 2013-14 Campionato di Calcio di Serie A Calendario e risultati di Serie A, Stagione 2013/2014 Andata 1ª giornata (24 ago - 1 8 gen) Ritorno 24/08/2013 2-1 Verona - AC Milan 0-1 19/01/2014 24/08/2013 0-1

Dettagli

Unipol Assicurazioni SpA Cumulative Auto Bologna 12/01/2015 11:18

Unipol Assicurazioni SpA Cumulative Auto Bologna 12/01/2015 11:18 ESER. POL AGEN. POL RAMO POL NUM. POL. ESER. SIN AGEN. SIN. NUM. SIN RAMO SIN. ISPETTORATO DATA AVVENIM. DATA CHIUSURATIPO DEN. TIPO CHIUSTP RESP ASSICURATO PREVENTIVO PAGATO DA RECUPERARE 2007 1467 130

Dettagli

Buon inizio a tutti! ISTITUTO COMPRENSIVO GALATONE POLO 1 73044 GALATONE (LE) Via XX Settembre, 229-0833/863101

Buon inizio a tutti! ISTITUTO COMPRENSIVO GALATONE POLO 1 73044 GALATONE (LE) Via XX Settembre, 229-0833/863101 ISTITUTO COMPRENSIVO GALATONE POLO 1 73044 GALATONE (LE) Via XX Settembre, 229-0833/863101 Distretto Scolastico N. 41- Cod. Mecc. LEIC894009 C.F. 91025820753 E-mail: leic894009@istruzione.it E.mail certificata:

Dettagli

ASSOCIAZIONE CULTURALE NICCOLO MACHIAVELLI

ASSOCIAZIONE CULTURALE NICCOLO MACHIAVELLI ASSOCIAZIONE CULTURALE NICCOLO MACHIAVELLI Verbale di riunione del Consiglio Direttivo a Roma, in data 13 aprile 2013 L anno duemilatredici, il giorno tredici del mese di aprile, alle ore 10.00, a Roma,

Dettagli

L Associazione ha sede legale in Mantova - Piazza Sordello 43 - l Amministrazione Provinciale di Mantova.

L Associazione ha sede legale in Mantova - Piazza Sordello 43 - l Amministrazione Provinciale di Mantova. Art. 1 COSTITUZIONE E costituita una Associazione ai sensi dell art. 36 e seguenti del C.C. che ha carattere aconfessionale e apartitico, avente la denominazione Collegamento Provinciale del Volontariato

Dettagli

DEPOSITI E PRESTITI BANCARI PROVINCIA DI BRESCIA

DEPOSITI E PRESTITI BANCARI PROVINCIA DI BRESCIA DEPOSITI E PRESTITI BANCARI PROVINCIA DI BRESCIA Dal 31/12/2007 al 30/6/20 QUADERNI DI APPROFONDIMENTO N. 8/20 Ottobre 20 Fonte dati Banca d'italia Elaborazioni Ufficio Studi ed Informazione Statistica

Dettagli

Comune di Vaiano. Attività di sperimentazione sull area pratese per l affiancamento scolastico e per il contrasto alla dispersione scolastica 100/lode

Comune di Vaiano. Attività di sperimentazione sull area pratese per l affiancamento scolastico e per il contrasto alla dispersione scolastica 100/lode Poggio Attività di sperimentazione sull area pratese per l affiancamento scolastico e per il contrasto alla dispersione scolastica 100/lode PROGRAMMA OPERATIVO SCOPO DEL PROGETTO Il progetto 100 / lode

Dettagli

Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza

Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza L elenco di consistenza che qui di seguito si propone si basa sulle indicazioni riportate sulle coste di registri e faldoni,

Dettagli

PIO GALLI NELL ARCHIVIO STORICO DELLA CGIL NAZIONALE

PIO GALLI NELL ARCHIVIO STORICO DELLA CGIL NAZIONALE PIO GALLI NELL ARCHIVIO STORICO DELLA CGIL NAZIONALE a cura di Ilaria Romeo Responsabile Archivio storico CGIL nazionale In un saggio di alcuni anni fa scriveva Paola Carucci: Per comunicare le informazioni

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FORUM GIOVANILE COMUNALE

REGOLAMENTO DEL FORUM GIOVANILE COMUNALE CITTA DI CONEGLIANO PROVINCIA DI TREVISO REGOLAMENTO DEL FORUM GIOVANILE COMUNALE - Approvato con del. C.C. n. 68-538 del 26.03.1993 (CO.RE.CO. prot. n. 2828 del 15.4.1993); - Data entrata in vigore: 28.05.1993.

Dettagli

CONTROLLO IMPIANTO GRUPPO DI SPINTA

CONTROLLO IMPIANTO GRUPPO DI SPINTA CONTROLLO IMPIANTO GRUPPO DI SPINTA PERIODICITA DEL CONTROLLO: SETTIMANALE Data controllo (settimana 1): Data controllo (settimana 2): Data controllo (settimana 3): Data controllo (settimana 4): Data controllo

Dettagli

Face Standard - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica

Face Standard - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica Face Standard - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica 1 di 26 Face Standard - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica Soggetto conservatore Associazione

Dettagli

Senato della Repubblica XVII Legislatura. Fascicolo Iter DDL S. 527

Senato della Repubblica XVII Legislatura. Fascicolo Iter DDL S. 527 Senato della Repubblica Fascicolo Iter DDL S. 527 Disposizioni per semplificare la sottoscrizione delle liste elettorali, delle candidature e delle richieste di referendum mediante l'impiego della posta

Dettagli

Fiar - Cge - Archivio del Consiglio di fabbrica

Fiar - Cge - Archivio del Consiglio di fabbrica Fiar - Cge - Archivio del Consiglio di fabbrica 1 di 25 Fiar - Cge - Archivio del Consiglio di fabbrica Soggetto conservatore Associazine Archivio del lavoro Tipologia del livello di descrizione archivio

Dettagli

GUIDA ALL USO DEGLI STRUMENTI OPERATIVI DEI COORDINAMENTI REGIONALI

GUIDA ALL USO DEGLI STRUMENTI OPERATIVI DEI COORDINAMENTI REGIONALI GUIDA ALL USO DEGLI STRUMENTI OPERATIVI DEI COORDINAMENTI REGIONALI Premessa L idea di redigere degli strumenti utili al lavoro delle segreterie regionali, va nella duplice direzione, da un lato, di uniformare

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 11

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 11 Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 11 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori BIANCONI e CARRARA COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 29 APRILE 2008 Modifiche alla legge 11 agosto 1991, n. 266, in

Dettagli

Fabbricazione di autoveicoli, rimorchi e semirimorchi (Ateco 29)

Fabbricazione di autoveicoli, rimorchi e semirimorchi (Ateco 29) Fabbricazione di autoveicoli, rimorchi e semirimorchi (Ateco 29) Indicatori congiunturali di settore e previsioni Business Analysis Ottobre 2015 Indicatori congiunturali Indice della Produzione industriale

Dettagli

RETE A SINISTRA. Rendiconto delle elezioni regionali liguri del 31 maggio 2015

RETE A SINISTRA. Rendiconto delle elezioni regionali liguri del 31 maggio 2015 RETE A SINISTRA Rendiconto delle elezioni regionali liguri del 31 maggio 2015 Sede: Via di Sottoripa, 1 B 16124 Genova. Codice fiscale: 95181360108. Dichiarazioni e documenti allegati: Allegato A Limite

Dettagli

Archivio storico Fiom CGIL Bergamo accessione 2000 1938-1969

Archivio storico Fiom CGIL Bergamo accessione 2000 1938-1969 1938-1969 Archivio storico Fiom CGIL Bergamo accessione 2000 SOGGETTO CONSERVATORE Biblioteca "Di Vittorio" CGIL Bg Tipologia partito politico, organizzazione sindacale Condizione giuridica privato Referente

Dettagli

TURNI FARMACIE COMUNE DI PORTICI DAL 01/01/2014 AL 31/12/2014

TURNI FARMACIE COMUNE DI PORTICI DAL 01/01/2014 AL 31/12/2014 TURNI FARMACIE COMUNE DI PORTICI DAL 01/01/2014 AL 31/12/2014 documento composto da 13 pagine ORARI FARMACIE Gli orari minimi di apertura sono così stabiliti: Mattina 08,45-13,00 Pomeriggio 16,00-19,45

Dettagli

Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Da Agosto 2008 ad Aprile 2012

Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Da Agosto 2008 ad Aprile 2012 Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Benzina verde con servizio alla pompa Ago-08 Set-08 Ott-08 Nov-08 Dic-08 Firenze 1,465

Dettagli

ITIS HENSEMBERGER MONZA piano delle attività a.s. 2015/16

ITIS HENSEMBERGER MONZA piano delle attività a.s. 2015/16 PAG. 1/12 Legenda 1. Presa di servizio collegio docenti 20' 08.10-08.30 2. Comunicazioni del DS mar 1 set recupero debiti formativi dalle ore 08.30 mer 2 set recupero debiti formativi dallle ore 08.30

Dettagli

Franciacorta sostenibile/2

Franciacorta sostenibile/2 Franciacorta sostenibile/2 Un progetto condiviso di monitoraggio Simone Mazzata segretario Fondazione Cogeme Onlus Iseo, venerdì 12 dicembre 2008 Franciacorta sostenibile (Giugno 2007-febbraio 2008) Perché

Dettagli

di Maria Rosa Cirimbelli Ufficio Stampa Comunicazione - RP Via G. Pastore 10/a Cornate d Adda (MI) www.geodecom.it

di Maria Rosa Cirimbelli Ufficio Stampa Comunicazione - RP Via G. Pastore 10/a Cornate d Adda (MI) www.geodecom.it Ufficio Stampa Comunicazione - RP Via G. Pastore 10/a Cornate d Adda (MI) www.geodecom.it Ufficio Stampa Comunicazione - RP Via G. Pastore 10/a Cornate d Adda (MI) www.geodecom.it Rassegna Stampa 2006

Dettagli

Movimento lavoratori per il socialismo

Movimento lavoratori per il socialismo 1 Movimento lavoratori per il socialismo Buste 51 Fascicoli 238 Nella primavera del 1970 il movimento degli studenti universitari milanesi si diede forme organizzate ed assunse la denominazione di Movimento

Dettagli

COMUNE DI CONSELICE Provincia di Ravenna REGOLAMENTO DELLE CONSULTE COMUNALI E DEI FORUM TEMATICI

COMUNE DI CONSELICE Provincia di Ravenna REGOLAMENTO DELLE CONSULTE COMUNALI E DEI FORUM TEMATICI COMUNE DI CONSELICE Provincia di Ravenna REGOLAMENTO DELLE CONSULTE COMUNALI E DEI FORUM TEMATICI Approvato con delibera di C.C. n. 30 del 27/4/2010 Modificato con delibera di C.C. n. 42 del 27/9/2011

Dettagli

Vincitrice di borsa di studio Nemetria Centro Formazione Foligno (PG) Il Post-produttivo nella gestione d impresa

Vincitrice di borsa di studio Nemetria Centro Formazione Foligno (PG) Il Post-produttivo nella gestione d impresa C U R R I C U L U M V I T A E Dott.ssa Diodorina VALERINO INFORMAZIONI PERSONALI Nome DIODORINA VALERINO Indirizzo VIA G. ARRIVABENE, 48 46100 MANTOVA Telefono 338 33 70 113 E-mail diodora.valerino@gmail.com

Dettagli

ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO

ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO ARTICOLO 1 Costituzione dell Associazione Genitori È costituita l Associazione Genitori Istituto Montessori. Ne fanno parte i genitori degli alunni

Dettagli

PROPOSTA ORGANIZZATIVA E INDICAZIONE DELLE COMPETENZE

PROPOSTA ORGANIZZATIVA E INDICAZIONE DELLE COMPETENZE Circolo 25 Aprile del Partito Democratico di Bareggio INDICE PROPOSTA ORGANIZZATIVA E INDICAZIONE DELLE COMPETENZE (approvato nella seduta del coordinamento del Giorno 14-11.2013) 1. Oggetto 2. Funzioni

Dettagli

Milano (Italia) matteobottari.mb@gmail.com. Sesso Maschile Data di nascita 20/03/1966 Nazionalità Italiana

Milano (Italia) matteobottari.mb@gmail.com. Sesso Maschile Data di nascita 20/03/1966 Nazionalità Italiana Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI BOTTARI MATTEO Milano (Italia) matteobottari.mb@gmail.com Sesso Maschile Data di nascita 20/03/1966 Nazionalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE 22 OTT. 14 alla

Dettagli

Contribuenti Scadenza Denominazione Descrizione

Contribuenti Scadenza Denominazione Descrizione Contribuenti Scadenza Denominazione Descrizione 10-gen colf e badanti (4^ trimestre anno precedente) contributi Inail (4^ rata anno precedente) 16-gen coltivatori e (PC/CF) (4^ rata anno precedente) e

Dettagli

Vincitrice di borsa di studio Nemetria Centro Formazione Foligno (PG) Il Post-produttivo nella gestione d impresa

Vincitrice di borsa di studio Nemetria Centro Formazione Foligno (PG) Il Post-produttivo nella gestione d impresa CURRICULUM VITAE Dott.ssa Diodorina VALERINO INFORMAZIONI PERSONALI Nome DIODORINA VALERINO Indirizzo VIA G. ARRIVABENE, 48 46100 MANTOVA Telefono 0376 32 13 40 cell.: 338 33 70 113 E-mail diodora.valerino@gmail.com

Dettagli

Inventario Congregazione di Carità

Inventario Congregazione di Carità Congregazione di Carità poi E.C.A. Soc. Coop. Studio 87 Comune di Sant Antioco Progetto di recupero e valorizzazione archivio storico Comune di Sant Antioco Finanziamento L.R. 28/84 art. 10/bis Inventario

Dettagli

AREA 1 - SERVIZIO AFFARI GENERALI RESPONSABILE : Dott.ssa Fabiola Gironella fino al 20.09.2012 e dal 21.09.2012 rag. Mara Ierpi SINTESI OBIETTIVI

AREA 1 - SERVIZIO AFFARI GENERALI RESPONSABILE : Dott.ssa Fabiola Gironella fino al 20.09.2012 e dal 21.09.2012 rag. Mara Ierpi SINTESI OBIETTIVI All. 1) SCHEDA SINTETICA OBIETTIVI SINTESI OBIETTIVI n. obiettivo obiettivo (opz.) Descrizione sintetica obiettivo 1 33 Mantenimento all attuale livello qualiquantitativo dei servizi erogati all utenza

Dettagli

Circolare N.26 del 12 Febbraio 2013. Permessi elettorali. Guida alle elezioni del 24-25 febbraio 2013

Circolare N.26 del 12 Febbraio 2013. Permessi elettorali. Guida alle elezioni del 24-25 febbraio 2013 Circolare N.26 del 12 Febbraio 2013 Permessi elettorali. Guida alle elezioni del 24-25 febbraio 2013 Permessi elettorali: guida alle elezioni del 24-25 febbraio 2013 Gentile cliente, con la presente desideriamo

Dettagli

Prot. 9540/6.11 Firenze, 2 Novembre 2015

Prot. 9540/6.11 Firenze, 2 Novembre 2015 Prot. 90/6.11 Firenze, 2 Novembre 201 Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti di Istruzione Secondaria di II grado della Regione Toscana LORO SEDI Oggetto: Elezioni di secondo livello dei rappresentanti

Dettagli

LICEO STATALE - "M.L. KING" FAVARA (AG) Titolario

LICEO STATALE - M.L. KING FAVARA (AG) Titolario A - AFFARI GENERALI A-1 PIANO OFFERTA FORMATIVA - P.O.F. A-1-a CONTRATTO INTEGRATIVO ISTITUTO - DELEGAZIONE TRATTANTE - PIANO DELLE ATTIVITA' A-11 SCARTO ATTI DI ARCHIVIO A-12 Ispezioni amministrative

Dettagli

Filtea-Cgil Milano. 1 di 157

Filtea-Cgil Milano. 1 di 157 Filtea-Cgil Milano 1 di 157 Filtea-Cgil Milano Soggetto conservatore Associazione Archivio del lavoro Tipologia del livello di descrizione archivio Storia archivistica L'archivio della Federazione italiana

Dettagli

Anno XXXVI BARI, 28 SETTEMBRE 2005 N. 122

Anno XXXVI BARI, 28 SETTEMBRE 2005 N. 122 Anno XXXVI BARI, 28 SETTEMBRE 2005 N. 122 Il Bollettino Ufficiale della Regione Puglia si pubblica con frequenza infrasettimanale ed è diviso in due parti. Nella 1ª parte si pubblicano: Leggi e Regolamenti

Dettagli

Gruppo di lavoro Contabilità ambientale degli Enti Locali

Gruppo di lavoro Contabilità ambientale degli Enti Locali Gruppo di lavoro Contabilità ambientale degli Enti Locali dell Associazione Coordinamento Agende 21 locali Italiane Gruppo di lavoro Contabilità ambientale degli Enti Locali Presentazione GdL consuntivo

Dettagli

08-MAR-2013. www.coobiz.it

08-MAR-2013. www.coobiz.it 08-MAR-2013 www.coobiz.it 08-MAR-2013 www.freeonline.org 04-APR-2013 www.avedisco.it 16-APR-2013 www.novaratoday.it 16-APR-2013 www.novaratoday.it 18-APR-2013 www.lodinotizie.it Nelle scuole primarie

Dettagli

Fabbricazione di computer e prodotti di elettronica e ottica; app. elettromedicali e di misurazione (Ateco 26)

Fabbricazione di computer e prodotti di elettronica e ottica; app. elettromedicali e di misurazione (Ateco 26) Fabbricazione di computer e prodotti di elettronica e ottica; app. elettromedicali e di misurazione (Ateco 26) Indicatori congiunturali di settore e previsioni Business Analysis Aprile 2015 Indicatori

Dettagli

Fondo FISAC (Federazione sindacale lavoratori assicurazioni credito) provinciale di Milano

Fondo FISAC (Federazione sindacale lavoratori assicurazioni credito) provinciale di Milano Fondo FISAC (Federazione sindacale lavoratori assicurazioni credito) provinciale di Milano 1 di 117 Fondo FISAC (Federazione sindacale lavoratori assicurazioni credito) provinciale di Milano Soggetto conservatore

Dettagli

Statuto regionale PD Lombardia

Statuto regionale PD Lombardia Statuto regionale PD Lombardia Testo approvato dall Assemblea costituente regionale del PD Lombardia il 6 settembre 2008. Titolo I. Principi generali Articolo 1 1. Il Partito Democratico della Lombardia

Dettagli

STATUTO. Associazione ANCeSCAO Lazio Coordinamento Regionale del Lazio dell Associazione nazionale centri Sociali, Comitati Anziani e Orti

STATUTO. Associazione ANCeSCAO Lazio Coordinamento Regionale del Lazio dell Associazione nazionale centri Sociali, Comitati Anziani e Orti STATUTO Associazione ANCeSCAO Lazio Coordinamento Regionale del Lazio dell Associazione nazionale centri Sociali, Comitati Anziani e Orti Articolo1 COSTITUZIONE E costituita l Associazione ANCeSCAO Lazio,

Dettagli

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23)

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Indicatori congiunturali di settore e previsioni Business Analysis Aprile 2015 Indicatori congiunturali Indice della

Dettagli

COMUNE DI VICENZA ELEZIONI EUROPEE 1999 RISULTATI PER SEGGIO

COMUNE DI VICENZA ELEZIONI EUROPEE 1999 RISULTATI PER SEGGIO 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 6 10 7 12 16 8 10 11 18 13 14 12 32 10 13 6 7 7 17 14 3 6 0 5 4 3 3 5 5 5 2 4 4 0 1 5 2 7 3 10 124 138 161 144 98 153 116 128 137 111 138 169 140 117

Dettagli

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA IN TOSCANA Fondo Carlo Ballario Regesto redatto da Francesco Mascagni (luglio 2015)

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA IN TOSCANA Fondo Carlo Ballario Regesto redatto da Francesco Mascagni (luglio 2015) ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA IN TOSCANA Fondo Carlo Ballario Regesto redatto da Francesco Mascagni (luglio 2015) Le seguenti carte di Carlo Ballario sono state donate all Isrt dalla figlia signora

Dettagli

statuto Testo approvato dalla XXXI Assemblea Generale congressuale Roma, 1 dicembre 2004

statuto Testo approvato dalla XXXI Assemblea Generale congressuale Roma, 1 dicembre 2004 statuto Testo approvato dalla XXXI Assemblea Generale congressuale Roma, 1 dicembre 2004 Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE È costituita dal 1908 l Unione delle Province d Italia (U.P.I.). Essa ha sede in Roma.

Dettagli

Art.2 ORGANI DELL ASSOCIAZIONE GEOTECNICA ITALIANA

Art.2 ORGANI DELL ASSOCIAZIONE GEOTECNICA ITALIANA Regolamento Art.1 REGOLAMENTO 1.1 Definizione e finalità Il presente Regolamento, predisposto dal Consiglio di Presidenza ai sensi dell art.15, lettera g) dello Statuto, integra le disposizioni statutarie

Dettagli

PIANO PROVINCIALE ORIENTAMENTO OBBLIGO ISTRUZIONE E OCCUPABILITA 2010-2012

PIANO PROVINCIALE ORIENTAMENTO OBBLIGO ISTRUZIONE E OCCUPABILITA 2010-2012 PIANO PROVINCIALE ORIENTAMENTO OBBLIGO ISTRUZIONE E OCCUPABILITA 2010-2012 Disposizioni di dettaglio per la gestione e il controllo della realizzazione di progetti mirati alla lotta alla dispersione scolastica

Dettagli

Presentazione Bibliografia:

Presentazione Bibliografia: DESCRIZIONE DELL ARCHIVIO DELLA CAMERA DEL LAVORO DI ROMANO DI LOMBARDIA (conservato presso l archivio storico della Cgil di Bergamo Biblioteca Di Vittorio ) Presentazione Un caso fortuito (si stavano

Dettagli

Prospettive per il 2015. Vittorio Boccaletti Area Programmazione Risorse Finanziarie e di Bilancio

Prospettive per il 2015. Vittorio Boccaletti Area Programmazione Risorse Finanziarie e di Bilancio Prospettive per il 2015 Vittorio Boccaletti Area Programmazione Risorse Finanziarie e di Bilancio 26 febbraio 2015 L impatto della manovra finanziaria Comparto province 2012 2013 2014 2015 2016 2017 D.L.78/2010

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE STATUTO DELL ASSOCIAZIONE Art. 1 Denominazione Sede - Durata E costituita l Associazione di volontariato denominata Unione Samaritana ONLUS, con sede in Milano piazza Ospedale Maggiore 3, presso l Azienda

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROTEZIONE CIVILE CONSULTA PROVINCIALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROTEZIONE CIVILE Art.1- Costituzione E istituito, ai sensi dell art. 3 lettera J dello Statuto della Provincia, un Comitato di Coordinamento denominato CONSULTA

Dettagli

CALENDARIO COMPLETO SERIE A TIM STAGIONE 2012/13

CALENDARIO COMPLETO SERIE A TIM STAGIONE 2012/13 CALENDARIO COMPLETO SERIE A TIM STAGIONE 2012/13 1^ Giornata: 26 Ago 2012-13 Gen 2013 ANDATA 0-1 ATALANTA - LAZIO 2-0 CHIEVO - BOLOGNA 2-1 FIORENTINA - UDINESE 2-0 GENOA - CAGLIARI 2-0 JUVENTUS - PARMA

Dettagli

Regolamento del Rotary Club di Chivasso

Regolamento del Rotary Club di Chivasso Regolamento del Rotary Club di Chivasso Art. 1 Consiglio direttivo L organo amministrativo di questo club è il Consiglio Direttivo, composto da soci del club, e cioè consiglieri eletti ai sensi dell art.

Dettagli

INNOCENTI - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica

INNOCENTI - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica INNOCENTI - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica 1 di 19 INNOCENTI - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica Soggetto conservatore Associazione Archivio

Dettagli

CONSIGLIO PROVINCIALE. Composizione

CONSIGLIO PROVINCIALE. Composizione Regolamento del Consiglio e della Presidenza Provinciale delle Acli milanesi che specifica il regolamento delle Acli lombarde in coerenza con le norme del Regolamento approvato dal Consiglio nazionale

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI Città di Somma Lombardo Provincia di Varese REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI (Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 63 del 15 ottobre 2007 ) P.zza Vittorio

Dettagli

Per Una Lista Civica Nazionale www.perunalistacivicanazionale.it

Per Una Lista Civica Nazionale www.perunalistacivicanazionale.it Verbale dell'assemblea nazionale del 7 luglio 2012 a Firenze del progetto Per Una Lista Civica Nazionale Premessa. La riunione del 7 luglio é stata convocata per tempo, avendo però mandato i documenti

Dettagli

RIUNIONE COMITATO REGIONALE ANPI LOMBARDIA 19 NOVEMBRE 2009

RIUNIONE COMITATO REGIONALE ANPI LOMBARDIA 19 NOVEMBRE 2009 RIUNIONE COMITATO REGIONALE ANPI LOMBARDIA 19 NOVEMBRE 2009 Antonio PIZZINATO scaletta Relazione -Teniamo questa riunione del Comitato regionale ANPI Lombardia, per compiere una riflessione sull attuale

Dettagli

ITINERARI DI EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE A BRESCIA SCHEDA SVI-BRESCIA. Volontari richiesti: 2

ITINERARI DI EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE A BRESCIA SCHEDA SVI-BRESCIA. Volontari richiesti: 2 ITINERARI DI EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE A BRESCIA SCHEDA SVI-BRESCIA Volontari richiesti: 2 SEDE DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO: Brescia Descrizione del contesto territoriale:

Dettagli

PROGETTO dialogo interculturale 2011-2012

PROGETTO dialogo interculturale 2011-2012 Pagina: 1 di 10 Parte 1 - Titolo del progetto Indicare la denominazione del progetto PROGETTO dialogo interculturale 2011-2012 Responsabile progetto e Gruppo di lavoro Indicare Il responsabile del progetto

Dettagli

COMITATO PARITETICO DEL VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI FORLI CESENA STATUTO - REGOLAMENTO

COMITATO PARITETICO DEL VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI FORLI CESENA STATUTO - REGOLAMENTO COMITATO PARITETICO DEL VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI FORLI CESENA ART. 1 Istituzione STATUTO - REGOLAMENTO E istituito ai sensi dell art. 23 della L.R. 21 Febbraio 2005, n.12 il Comitato Paritetico

Dettagli

Regolamento nazionale ANPI (in attuazione dell art. 5 comma 2 lettera f dello Statuto associativo)

Regolamento nazionale ANPI (in attuazione dell art. 5 comma 2 lettera f dello Statuto associativo) Regolamento nazionale ANPI (in attuazione dell art. 5 comma 2 lettera f dello Statuto associativo) Art. 1 L iscrizione 1. Tutti possono chiedere l iscrizione all ANPI, alle condizioni previste dallo Statuto

Dettagli

LAVORI DI SISTEMAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEL TRATTO STRADALE MONTANO DALLA LOCALITA' S. ANTONIO IN CASTELVECCANA A BRISSAGO CAPOLUOGO.

LAVORI DI SISTEMAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEL TRATTO STRADALE MONTANO DALLA LOCALITA' S. ANTONIO IN CASTELVECCANA A BRISSAGO CAPOLUOGO. ORIGINALE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 4/2011 Reg. Delib. OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEL TRATTO STRADALE MONTANO

Dettagli

Comunicazione interna n.211. Prot. n.0002727/a34 del 23.04.09 AI DOCENTI AGLI STUDENTI AL PERSONALE ATA AI GENITORI

Comunicazione interna n.211. Prot. n.0002727/a34 del 23.04.09 AI DOCENTI AGLI STUDENTI AL PERSONALE ATA AI GENITORI Comunicazione interna n.211 Prot. n.0002727/a34 del 23.04.09 AI DOCENTI AGLI STUDENTI AL PERSONALE ATA AI GENITORI Oggetto: sospensione delle attività didattiche Tenuto conto di quanto previsto dal calendario

Dettagli

e mi sarete testimoni

e mi sarete testimoni e mi sarete testimoni La missione in Italia La missione in Italia 1908 Lombardi Roma (nov.) 1909 a La Spezia (sor. Vaini) 1910 Ottolini a Milano L. Menna a Gissi Ch 1911 Ottolini a Lus. S. Gio (To) 1913

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE E VITAE FRANCESCO BARI

CURRICULUM PROFESSIONALE E VITAE FRANCESCO BARI CURRICULUM PROFESSIONALE E VITAE FRANCESCO BARI FORMAZIONE E TITOLI Ha conseguito il diploma di laurea in Giurisprudenza il 15.02.1973 all Università di Napoli con il massimo della votazione (110/110).

Dettagli

Statuto della Confederazione Nazionale delle Università Popolari Italiane

Statuto della Confederazione Nazionale delle Università Popolari Italiane Statuto della Confederazione Nazionale delle Università Popolari Italiane Titolo I Costituzione. Art. 1. E costituita tra le Università Popolari d Italia l Associazione denominata Confederazione Nazionale

Dettagli

Il Consiglio Direttivo dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Varese

Il Consiglio Direttivo dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Varese Delibera n. 36 del 04/03/2014 Oggetto: Regolamento per la concessione dei patrocini. Il Consiglio Direttivo dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Varese CONSIDERATO che

Dettagli

REGOLAMENTO 6 Novembre 2007

REGOLAMENTO 6 Novembre 2007 REGOLAMENTO 6 Novembre 2007 Regolamento APVE NORME RELATIVE AI SOCI Art. 1 - Per essere ammessi a far parte dell'associazione in qualità di Soci, gli aspiranti, in possesso dei requisiti minimi previsti

Dettagli

Assemblea dei soci 29 gennaio 2011

Assemblea dei soci 29 gennaio 2011 Assemblea dei soci 29 gennaio 2011 Iniziamo ricordando che il 27 scorso è stata la giornata della memoria; quest anno non abbiamo fatto in tempo a organizzare qualche iniziativa come lo scorso anno ma

Dettagli

DIREZIONE GENERALE ARTIGIANATO E SERVIZI

DIREZIONE GENERALE ARTIGIANATO E SERVIZI 10462 15/10/2009 Identificativo Atto n. 170 DIREZIONE GENERALE ARTIGIANATO E SERVIZI APPROVAZIONE DELLE GRADUATORIE DEL BANDO "CONTRIBUTI ALLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE (MPMI) PER IL SOSTEGNO DELL'INNOVAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE EROGAZIONI EMBLEMATICHE DELLA FONDAZIONE CARIPLO

REGOLAMENTO PER LE EROGAZIONI EMBLEMATICHE DELLA FONDAZIONE CARIPLO REGOLAMENTO PER LE EROGAZIONI EMBLEMATICHE DELLA FONDAZIONE CARIPLO 1. Finalità degli interventi emblematici 2 2. Ammontare delle assegnazioni e soggetti destinatari 2 3. Aree filantropiche di pertinenza

Dettagli

Newsletter. Aiapp -sezione Pugliamarzo

Newsletter. Aiapp -sezione Pugliamarzo 2013 pag. 1 Sommario Assemblea di Sezione del 12 marzo 2013 Resoconto breve- Organizzazione giornate AIAPP 13-14 aprile 2013 sul tema Archeologie e Paesaggi, programma definitivo e presentazione della

Dettagli

Regolamento per la formazione dei comitati di quartieri Approvato con delib. del CC N. 128 del 15 luglio 2010

Regolamento per la formazione dei comitati di quartieri Approvato con delib. del CC N. 128 del 15 luglio 2010 Regolamento per la formazione dei comitati di quartieri Approvato con delib. del CC N. 128 del 15 luglio 2010 Il presente regolamento contiene: A) Delimitazioni ambiti territoriali dei comitati di quartieri

Dettagli

Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro.

Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro. Normalmente si usa la parola giornale per una pubblicazione quotidiana dove si trovano le notizie del giorno. In un senso più largo però, questa parola si usa anche per pubblicazioni settimanali, quindicinali

Dettagli

REGOLAMENTO. Articolo 1

REGOLAMENTO. Articolo 1 REGOLAMENTO Il presente Regolamento disciplina, a norma di quanto disposto dallo Statuto, le norme applicative per l organizzazione ed il funzionamento del CRAL e dei suoi organismi, e stabilisce, in prima

Dettagli