TABELLA 1 ATTIVITÁ DI MIGLIORAMENTO DEI PRODOTTI O SERVIZI VERSO CUI È FINALIZZATA LA RICERCA SVOLTA DALLE IMPRESE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TABELLA 1 ATTIVITÁ DI MIGLIORAMENTO DEI PRODOTTI O SERVIZI VERSO CUI È FINALIZZATA LA RICERCA SVOLTA DALLE IMPRESE"

Transcript

1 TABELLA 1 ATTIVITÁ DI MIGLIORAMENTO DEI PRODOTTI O SERVIZI VERSO CUI È FINALIZZATA LA RICERCA SVOLTA DALLE IMPRESE Prodotti e processi delle attività agricole, di silvicoltura, di piscicoltura, di caccia e di pesca 01 Selezione e qualunque altra attività finalizzata al miglioramento delle qualità di frutta, ortaggi e di qualsiasi altra coltivazione agricola (incluso il tabacco), nonché sviluppo o miglioramento delle relative tecniche di coltivazione. 02 Selezione e qualunque altra attività finalizzata al miglioramento delle caratteristiche di qualsiasi animale da allevamento (esclusi i pesci) e dei relativi prodotti non ulteriormente lavorati, nonché sviluppo o miglioramento delle attività zootecniche. Sviluppo o miglioramento di tecniche di caccia a qualsiasi specie animale, o di tecniche di salvaguardia e ripopolamento di animali selvatici 03 Selezione e qualunque altra attività finalizzata al miglioramento di qualsiasi specie vegetale boschiva e sviluppo o miglioramento di tecniche di silvicoltura incluse le tecniche di estrazione delle resine e di ogni altra materia grezza di origine vegetale. 04 Selezione e qualunque altra attività finalizzata al miglioramento delle caratteristiche di qualsiasi specie di animale acquatico e sviluppo o miglioramento di tecniche connesse alla loro pesca e al loro allevamento. Prodotti e processi delle attività estrattive 05 Sviluppo o miglioramento di tecniche di estrazione sia di minerali (petrolio greggio, gas naturale, carbone fossile, lignite, torba, uranio, torio, ferro, rame, alluminio, piombo, zinco, ecc.), che di materiali da cava (pietra, ghiaia, sabbia, argilla, ecc.). 06 Sviluppo o miglioramento di tecniche di estrazione del sale minerale e di produzione del sale marino. Prodotti e processi delle attività manifatturiere 07 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione dell industria alimentare (lavorazione e conservazione della carne, del pesce, della frutta e degli ortaggi, degli oli e dei grassi animali e vegetali, di prodotti lattiero caseari, di prodotti per l'alimentazione degli animali; lavorazione delle granaglie, di prodotti amidacei, di prodotti di panetteria e pasticceria e di quelli contenenti zucchero, cacao, cioccolato, ecc.; produzione di bevande: liquori, vino, birra, acque minerali, bibite analcoliche, ecc.). Sviluppo o miglioramento di prodotti dell industria del tabacco e di relative tecniche di produzione. 08 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione delle industrie tessili (preparazione, filatura e tessitura di cotone, lana cardata e pettinata, seta, lino e altre materie tessili; confezione di biancheria; fabbricazione di moquettes, corde, reti, nastri, fettucce, ricami, passamanerie e merletti; fabbricazione di maglieria). 09 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione dell industria delle confezioni (vestiti in stoffa o pelle, indumenti tecnici e da lavoro, cappelli e accessori d abbigliamento, pellicceria). 10 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione dell industria del cuoio e delle calzature (cuoio conciato, cuoio lavorato, articoli da viaggio, borse, calzature, sellerie, finimenti). 11 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione dell industria del legno (semilavorati di legno, carpenteria, imballaggi, porte, finestre, cornici; articoli in sughero, paglia e altri materiali da intreccio). 12 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione dell industria della carta e del cartone (pasta-carta, carta, cartoni, cartoni da imballaggi, prodotti cartotecnici, carta da parati, ecc.). 13 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione dell industria dell editoria cartacea ed elettronica (giornali, libri, musicassette, videocassette, compact disc, DVD, ecc.). 14 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione dell industria della fabbricazione di coke, prodotti petroliferi e combustibili nucleari (prodotti di cokeria; prodotti della raffinazione del petrolio; emulsioni di bitume, di catrame e di legnati per uso stradale; gas petroliferi liquefatti e loro imbottigliamento; ecc.). 15 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione dell industria chimica di base (gas industriali, coloranti e pigmenti, e altri prodotti compresi i prodotti chimici di base organici, materie plastiche in forme primarie, gomma sintetica in forme primarie). 16 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione dei concimi e dei pesticidi (concimi e composti azotati, pesticidi e prodotti chimici per l agricoltura) 17 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione delle pitture (pitture, vernici e smalti, inchiostri da stampa, mastici). 18 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione dell industria farmaceutica (prodotti farmaceutici di base inclusi i derivati del sangue per uso farmaceutico, medicinali e preparati farmaceutici, ecc.). 19 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione di saponi e detergenti e di altri prodotti chimici (saponi e detergenti, cosmetici, prodotti per la pulizia e la lucidatura, esplosivi, colle e gelatine, oli essenziali, prodotti chimici per uso fotografico, fibre sintetiche e artificiali, ecc.). 1

2 20 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione dell industria della gomma (pneumatici e altri prodotti in gomma). 21 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione dell industria della plastica (prodotti in plastica inclusi imballaggi in materie plastiche e articoli in plastica per l edilizia). 22 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione dell industria della lavorazione dei minerali non metalliferi (vetro e prodotti in vetro, prodotti in ceramica compresi i prodotti ceramici per uso tecnico e industriale, prodotti in ceramica e terracotta per edilizia, cemento, calce, gesso, prodotti in calcestruzzo, cemento, fibrocemento e gesso, pietra, marmo, prodotti abrasivi, ecc.). 23 Miglioramento dei materiali realizzati e sviluppo o miglioramento di tecniche di produzione nell industria del ferro e dell acciaio (ferro, acciaio, ferroleghe e prodotti di base in ferro o acciaio). 24 Miglioramento dei materiali realizzati e sviluppo o miglioramento di tecniche di produzione nell industria dei metalli non ferrosi e dei metalli preziosi (alluminio, zinco, piombo, stagno, rame, cromo, manganese, argento, oro, platino e altri metalli non ferrosi e relativi prodotti di base). 25 Sviluppo o miglioramento di prodotti in metallo e di relative tecniche di produzione (elementi da costruzione in metallo comprendenti strutture metalliche, porte e finestre; cisterne, serbatoi e contenitori in metallo, radiatori, caldaie e generatori di vapore; articoli di coltelleria e utensili in metallo, serrature e cerniere, prodotti in metallo per la casa, casseforti e blindature, ecc.). 26 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria delle macchine per la produzione e l utilizzazione dell energia meccanica (motori e turbine esclusi quelli per veicoli e aerei turbine idrauliche e termiche, pompe e compressori, rubinetti e valvole, cuscinetti a sfera, ingranaggi e organi di trasmissione, ecc.). 27 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria delle macchine per impiego generale inclusi fornaci e bruciatori, macchine e apparecchi di sollevamento e movimentazione, apparecchiature professionali per la refrigerazione e la ventilazione, bilance, macchine automatiche per la vendita e la distribuzione, apparecchi per filtrare, depurare, spruzzare, pulire, imballare o confezionare. 28 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria delle macchine per l agricoltura, la silvicoltura e la zootecnia (trattori agricoli, rimorchi per uso agricolo, falciatrici, aratri, seminatrici, irrogatrici, mungitrici, ecc.). 29 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria delle macchine utensili (macchine utensili ad asportazione di materiale, comprese quelle a laser, a ultrasuoni, a scarica elettrica; torni, alesatrici, trapani; macchine per forgiare, macchine per stampare a freddo, trafilatrici, macchine per inchiodare, cucire, incollare, saldare, brasare, ecc.). 30 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria delle macchine per uso industriale (macchine per la metallurgia; macchine da miniera, cava e cantiere; macchine per la lavorazione di prodotti alimentari, bevande e tabacchi; macchine per le industrie tessili, dell abbigliamento e del cuoio; macchine per l industria della carta e del cartone; macchine per le industrie chimiche, petrolchimiche e petrolifere; macchine automatiche per la dosatura, la confezione e l imballaggio; macchine per la lavorazione delle materie plastiche, della gomma e per altre applicazioni industriali). 31 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria delle armi, dei sistemi d arma e delle munizioni (carri armati e veicoli da combattimento, artiglierie, missili, armi leggere, munizioni, armi da caccia, sportive e da difesa, ecc.). 32 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria degli elettrodomestici ed altri apparecchi di uso domestico anche non elettrici. 33 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria delle macchine per ufficio, dei computer e dei sistemi informatici (computer e ogni tipo di periferica, macchine per scrivere e per l elaborazione di testi, calcolatrici, stampanti, terminali, lettori ottici e magnetici, ecc.). 34 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria della fabbricazione di motori, generatori e trasformatori elettrici (incluse le apparecchiature per la distribuzione e il controllo dell elettricità). 35 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria della fabbricazione di apparecchi elettrici (fili, cavi isolati, accumulatori, pile, batterie di pile, apparecchi di illuminazione, lampade elettriche, apparecchi elettrici per motori o veicoli, antifurti, isolatori elettrici, ecc.). 36 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria delle apparecchiature per le comunicazioni (apparecchi trasmittenti radiotelevisivi, apparecchi elettrici ed elettronici per le comunicazioni, apparecchi per telefonia, apparecchiature radar, apparecchiature radio per l aiuto alla navigazione, apparecchi riceventi per la radiodiffusione e la televisione, televisori, videoregistratori, registratori e riproduttori di dischi, nastri e CD, antenne, ecc.). 37 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria della fabbricazione di apparecchiature e componenti elettronici (tubi e valvole elettronici; diodi, transistor, e dispositivi simili a semiconduttore; dispositivi fotosensibili a semiconduttore; circuiti integrati e microassiemaggi elettronici; capacitori; resistori; ecc.). 38 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria degli apparecchi medicali e chirurgici (apparecchi medicali ed elettromedicali per diagnosi e cura, protesi dentarie, ortopediche o di altro tipo). 39 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria degli strumenti di misurazione (apparecchi di misura elettrici ed elettronici; contatori per gas, acqua ed altri liquidi; costruzione di strumenti per navigazione, idrologia, geofisica e meteorologia; strumenti per disegno e calcolo, bilance, apparecchi di laboratorio). 2

3 40 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria delle apparecchiature per il controllo dei processi industriali (impianti automatici di produzione comprendenti varie macchine, apparecchiature di movimentazione e strumenti di controllo centralizzato). 41 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria della fabbricazione di strumenti ottici, di attrezzature fotografiche e di orologi (occhiali; elementi ottici inclusi lenti, prismi, specchi e fibre ottiche; strumenti ottici e elettro-ottici; apparecchiature fotografiche e cinematografiche; orologi e qualsiasi altro strumento per la misura del tempo). 42 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria della fabbricazione di autoveicoli (autoveicoli civili e industriali, carrozzerie, rimorchi e relative parti e accessori). 43 Sviluppo o miglioramento di prodotti e tecniche di produzione nell industria cantieristica navale (navi di ogni tipo e per ogni utilizzazione, imbarcazioni da diporto o sportive, sommergibili, piattaforme di perforazione, bacini galleggianti, pontili galleggianti, ecc.). 44 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria ferroviaria (locomotive, materiale rotabile ferrotranviario e loro parti). 45 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria aero-spaziale (aeromobili di ogni tipo e per ogni utilizzazione inclusi elicotteri, alianti, deltaplani, dirigibili; veicoli spaziali, satelliti, sonde spaziali, stazioni orbitali, navette spaziali; parti di aeromobili, inclusi motori, turboreattori e turboeliche; simulatori di volo). 46 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria degli altri mezzi di trasporto (motocicli, biciclette, veicoli per invalidi, ogni altro tipo di veicolo per uso speciale). 47 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria dei mobili (mobili domestici, mobili per uffici e negozi, sedili per mezzi da trasporto, ecc.). 48 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione in altre industrie manifatturiere (prodotti di gioielleria e bigiotteria, monete e medaglie, strumenti musicali, articoli sportivi, giochi e giocattoli, videogiochi, scope e spazzole, articoli per l infanzia, articoli di complemento all abbigliamento). 49 Sviluppo o miglioramento di prodotti e di tecniche di produzione nell industria del recupero e preparazione per il riciclaggio (recupero e riciclaggio di cascami e rottami metallici, rottami non metallici, materiali plastici, rifiuti solidi urbani, rifiuti industriali e biomasse). Prodotti, servizi e processi relativi alla distribuzione dell energia elettrica, del gas e dell acqua 50 Sviluppo o miglioramento di tecnologie per la produzione e distribuzione di energia elettrica, gas e acqua calda (produzione e distribuzione di energia elettrica; produzione e distribuzione di combustibili gassosi mediante condotte; produzione e distribuzione di vapore ed acqua calda). 51 Sviluppo o miglioramento di servizi e delle tecnologia per la raccolta, la depurazione e la distribuzione di acqua. Prodotti, servizi e processi relativi alle costruzioni 52 Sviluppo o miglioramento di servizi di costruzione e delle relative tecnologie (demolizione di edifici, sistemazione del terreno, trivellazioni, perforazioni, costruzione di edifici, costruzione di strade e autostrade, lavori di ingegneria civile inclusa la costruzione di ponti, costruzione di campi di aviazione e impianti sportivi, costruzione di opere idrauliche). Servizi e processi relativi al commercio e alla riparazione di beni, agli hotel e ristoranti 53 Sviluppo o miglioramento dei servizi di vendita all ingrosso e al dettaglio e delle relative tecnologie (incluse attività di trasporto, immagazzinamento, gestione commerciale e supporto) nonché della riparazione di autoveicoli e delle relative tecnologie. 54 Sviluppo o miglioramento di servizi di ospitalità e ristorazione e delle relative tecnologie (attività di alberghi, ristoranti, mense e altri esercizi pubblici). Servizi e processi relativi alle attività di trasporto, ai servizi postali e delle telecomunicazioni 55 Sviluppo o miglioramento di servizi di trasporto terrestre e delle relative tecnologie (attività di trasporto ferroviario, attività di trasporto su strada di merci e passeggeri, trasporto di gas e liquidi mediante condotte, attività correlate di gestione e vendita dei servizi). 56 Sviluppo o miglioramento di servizi di trasporto marittimo o per via d acqua e delle relative tecnologie (attività di trasporto marittimo, costiero e per acque interne di merci e passeggeri, attività correlate di gestione e vendita dei servizi). 57 Sviluppo o miglioramento di servizi di trasporto aereo e delle relative tecnologie (attività di trasporto aereo di merci e passeggeri, trasporti spaziali, attività correlate di gestione e vendita dei servizi). 58 Sviluppo o miglioramento di servizi postali e delle relative tecnologie (attività di raccolta, smistamento e distribuzione di posta; attività di corriere; attività correlate di gestione e vendita dei servizi). 59 Sviluppo o miglioramento di servizi di telecomunicazione e delle relative tecnologie (attività di trasmissione di suono, immagini e dati via cavo o via etere; attività correlate di gestione e vendita dei servizi). 3

4 Servizi e processi bancari, assicurativi e di intermediazione finanziaria 60 Sviluppo o miglioramento di servizi di intermediazione monetaria e finanziaria e delle relative tecnologie (attività delle banche e delle società finanziarie; attività correlate di vendita dei servizi e gestione). 61 Sviluppo o miglioramento di servizi di assicurazione e delle relative tecnologie (attività delle assicurazioni e dei fondi pensione; attività correlate di vendita dei servizi e gestione). 62 Sviluppo o miglioramento di servizi di supporto all intermediazione finanziaria e delle relative tecnologie (attività di gestione delle borse valori; attività di cambio; altre attività di gestione mobiliare). 4

5 Servizi e processi relativi alle attività di supporto alle famiglie, alle imprese e alla Pubblica amministrazione 63 Sviluppo o miglioramento dei servizi di gestione di attività immobiliari e delle relative tecnologie (attività di compravendita e di locazione di beni immobili; attività correlate di gestione) nonché dei servizi di noleggio di macchinari e attrezzature e delle relative tecnologie (attività di noleggio di mezzi di trasporto; attività di noleggio di macchinari e attrezzature; attività di noleggio di beni personali o per uso domestico; attività correlate di gestione). 64 Sviluppo o miglioramento di servizi di informatica e delle relative tecnologie (attività di consulenza per l installazione di elaboratori elettronici; attività di fornitura di software e consulenza in materia di informatica; attività di elaborazione elettronica dei dati; attività delle banche di dati; altre attività connesse all informatica). 65 Sviluppo o miglioramento di servizi professionali alle imprese e delle relative tecnologie (attività degli studi legali e notarili; attività di contabilità, consulenza societaria, consulenza fiscale; studi di mercato e sondaggi di opinione; consulenza amministrativa e gestionale; attività in materia di architettura, ingegneria e altre attività tecniche; collaudi e analisi tecniche; pubblicità; servizi di ricerca, selezione e fornitura di personale; servizi di investigazione e vigilanza; servizi di pulizia e disinfestazione; attività inerenti alla fotografia; attività di imballaggio e confezionamento; servizi congressuali di segreteria e traduzione). 66 Sviluppo o miglioramento di servizi offerti dalla Pubblica amministrazione e delle relative tecnologie. 67 Sviluppo o miglioramento di servizi di istruzione e formazione e delle relative tecnologie. 68 Sviluppo o miglioramento di servizi medici e sanitari e delle relative tecnologie 69 Sviluppo o miglioramento di servizi di smaltimento dei rifuti solidi e delle acque di scarico e delle relative tecnologie (raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi; smaltimento e depurazione delle acque di scarico; misure igienico sanitarie e servizi collegati). 70 Sviluppo o miglioramento di qualsiasi altro servizio offerto alle imprese o alle famiglie e delle relative tecnologie. 5

ALLEGATO 2 SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU)

ALLEGATO 2 SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU) ALLEGATO 2 SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU) 1. MATERIALI SPECIALI METALLURGICI 2. MICRO E NANOTECNOLOGIE 3. MECCANICA AVANZATA 4. MECCATRONICA Le tabelle seguenti

Dettagli

Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca

Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca Coltivazioni Agricole e Produzione di Prodotti Animali, Caccia e Servizi Connessi Coltivazione di Colture Agricole non Permanenti 70 Coltivazione

Dettagli

Report Statistico Settoriale: analisi economica congiunturale dei settori industriali

Report Statistico Settoriale: analisi economica congiunturale dei settori industriali Dipartimento per l'impresa e l'internazionalizazione Direzione generale per la politica industriale e la competitività STATISTICHEIMPRESA Report Statistico Settoriale: analisi economica congiunturale dei

Dettagli

CODICE Sezione. Allegato a)

CODICE Sezione. Allegato a) CODICE Sezione Tavola codici Ateco 2007 per il Registro Imprese DECLARATORIE B ESTRAZIONE DI MINERALI DA CAVE E MINIERE 05 B ESTRAZIONE DI CARBONE (ESCLUSA TORBA) 06 B ESTRAZIONE DI PETROLIO GREGGIO E

Dettagli

CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI

CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI 51 A AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA 01 COLTIVAZIONI AGRICOLE E PRODUZIONE DI PRODOTTI ANIMALI, CACCIA E SERVIZI CONNESSI

Dettagli

da 3 a 5 014Servizi connessi con agric e zootec da 3 a 4 ESERCIZIO E NOLEGGIO DI MEZZI E DI MACCHINE AGRICOLE PER CONTO TERZI, 01411CON PERSONALE

da 3 a 5 014Servizi connessi con agric e zootec da 3 a 4 ESERCIZIO E NOLEGGIO DI MEZZI E DI MACCHINE AGRICOLE PER CONTO TERZI, 01411CON PERSONALE CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA' ECONOMICHE Classificazione riassuntiva per sezioni, sottosezioni e divisioni DESCRIZIONE A - Agricoltura, caccia e silvicoltura Proposta PESO 01 Agricoltura, caccia e relativi

Dettagli

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP G.QUATTRO SERVIZI S.R.L. via San Rocco, 7 35028 Piove di Sacco (PD) C.F e P.IVA 0348078 02 81 N R.E.A. PD 315121 www.gquattroservizi.it Tel. 049970 127 3 Fax 049 97 117 28 E-mail: info@gquattroservizi.it

Dettagli

La demografia delle imprese

La demografia delle imprese La demografia delle imprese Imprese registrate e attive per divisioni di attività economica (ATECO 2007) alla fine dei trimestri 2011. Iscrizioni e cessazioni trimestrali nel 2011 SEZIONE E DIVISIONE DI

Dettagli

Proposta di Polizza Assicurazione Crediti

Proposta di Polizza Assicurazione Crediti Proposta di Polizza Assicurazione Crediti Le informazioni contenute in questo modulo sono ad uso esclusivo di Euler Hermes SIAC e verranno trattate con la massima riservatezza, la sua sottoscrizione non

Dettagli

Classificazione di Attività (NACE) Bollettino d informazione CLASSIFICAZIONE DI ATTIVITÀ (NACE)

Classificazione di Attività (NACE) Bollettino d informazione CLASSIFICAZIONE DI ATTIVITÀ (NACE) CLASSIFICAZIONE DI ATTIVITÀ (NACE) ATTIVITÀ DI PRODUZIONE, TRASFORMAZIONE, MANIPOLAZIONE E DISTRIBUZIONE ALL INGROSSO DI MERCI: PESCA, PISCICOLTURA E SERVIZI CONNESSI. NACE B. 1. Pesca (05.01) 2. Piscicoltura

Dettagli

L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio. - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica

L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio. - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica RAPPORTO 2010 L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica La demografia delle imprese Imprese registrate e attive

Dettagli

ACCORDO DI PARTENARIATO ICE SANPAOLO BANCO DI NAPOLI SPA MODULO DI ACQUISTO CARTA SERVIZI

ACCORDO DI PARTENARIATO ICE SANPAOLO BANCO DI NAPOLI SPA MODULO DI ACQUISTO CARTA SERVIZI ACCORDO DI PARTENARIATO ICE SANPAOLO BANCO DI NAPOLI SPA MODULO DI ACQUISTO CARTA SERVIZI CARTA SERVIZI: DURATA: COSTO: NUMERO DELLA CARTA ICE SANPAOLO BANCO DI NAPOLI SPA 12 Mesi 180,00 Euro + I.V.A.

Dettagli

Allegato I. La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro. Premessa

Allegato I. La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro. Premessa Allegato I La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro Premessa La formazione alla sicurezza svolta in aula ha rappresentato tradizionalmente il modello di formazione in grado di garantire

Dettagli

RICHIESTA CARTA SERVIZI

RICHIESTA CARTA SERVIZI RICHIESTA CARTA SERVIZI Da inviare per posta o fax a: Istituto nazionale Commercio Estero Area Assistenza alle Imprese Via Liszt, 21-00144 Roma fax 06.89281112 Carta Servizi Durata Sconto sui servizi specializzati

Dettagli

NOGA 2008 Nomenclatura generale delle attività economiche. Struttura

NOGA 2008 Nomenclatura generale delle attività economiche. Struttura NOGA 2008 Nomenclatura generale delle attività economiche Struttura Neuchâtel, 2008 La serie «Statistica della Svizzera» pubblicata dall Ufficio federale di statistica (UST) comprende i settori seguenti:

Dettagli

BREVE ANALISI DEL NUOVO ACCORDO SULLA FORMAZIONE DEI LAVORATORI, DEI PREPOSTI DEI DIRIGENTI E DEI DATORI DI LAVORO CHE ASSUMONO IL RUOLO DI RSPP

BREVE ANALISI DEL NUOVO ACCORDO SULLA FORMAZIONE DEI LAVORATORI, DEI PREPOSTI DEI DIRIGENTI E DEI DATORI DI LAVORO CHE ASSUMONO IL RUOLO DI RSPP BREVE ANALISI DEL NUOVO ACCORDO SULLA DEI LAVORATORI, DEI PREPOSTI DEI DIRIGENTI E DEI DATORI DI LAVORO CHE ASSUMONO IL RUOLO DI RSPP Nella seduta del 21 dicembre 2011 la Conferenza permanente per i rapporti

Dettagli

Gruppo manifatture STUDIO SD13U

Gruppo manifatture STUDIO SD13U Gruppo manifatture STUDIO SD05U 15.11.1 - Produzione di carne, non di volatili, e di prodotti della macellazione; 15.11.2 - Conservazione di carne, non di volatili, mediante congelamento e surgelazione;

Dettagli

! "! # $%# &'() *'' +

! ! # $%# &'() *'' + ,! "! # $%# &'() *'',!" #$! $% & ' ( )) * )))),)))!! $,) ) ) ( -! '() $!./$" ). )0)!"%$ 1!))&) 11.%2 *"#$'( &'$ $ ( ) ) )(&3)(.1 (.$) 21 ))4)*#.%2' 5 0 11 ( 2,*"#$'('*#$ )(, )'*, $ %1)6$*7 -! & & , "!

Dettagli

FINANZIAMENTI PER L'ACQUISTO DI NUOVI MACCHINARI, IMPIANTI E ATTREZZATURE DA PARTE DI PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.M.

FINANZIAMENTI PER L'ACQUISTO DI NUOVI MACCHINARI, IMPIANTI E ATTREZZATURE DA PARTE DI PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.M. BENEFICIARI Piccole e medie imprese. FINANZIAMENTI PER L'ACQUISTO DI NUOVI MACCHINARI, IMPIANTI E ATTREZZATURE DA PARTE DI PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.M. 27 novembre 2013 INTERVENTI AMMESSI Gli investimenti

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA; PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE; IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni Meccaniche

Dettagli

Domanda di iscrizione. (Cognome e nome) (Corso/i) (Stato occupazionale)

Domanda di iscrizione. (Cognome e nome) (Corso/i) (Stato occupazionale) (Cognome e nome) (Corso/i) (Stato occupazionale) DOMANDA DI ISCRIZIONE - ANNO 2014/2015 1 DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CORSO Codice Fiscale Cognome Nome Genere Maschio Femmina Nazionalità 1. Italiano 2. Comunitario

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane ALLEGATO A Elenco delle classi di appartenenza ammissibili, estratto dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2007. N.B.:

Dettagli

3- IL PROFILO SOCIALE DEI RESIDENTI IN CITTÀ 3.5 I SETTORI DA CUI SI ESCE LINK APPENDICI PER CIRCOSCRIZIONE

3- IL PROFILO SOCIALE DEI RESIDENTI IN CITTÀ 3.5 I SETTORI DA CUI SI ESCE LINK APPENDICI PER CIRCOSCRIZIONE % persone in mobilità per settore ATECO a 2 e 4 cifre delle aziende presenti nella Circoscrizione 1 Codice attività economica (ATECO) 2 cifre Codice attività economica (ATECO) 4 cifre % su tot. Circ. %

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Provincia autonoma di Bolzano. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Provincia autonoma di Bolzano. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Provincia autonoma di Bolzano Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 30 settembre 2015 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni

Dettagli

Decreto Competitività 2014: credito d imposta per investimenti in beni strumentali nuovi e modifiche alla disciplina ACE

Decreto Competitività 2014: credito d imposta per investimenti in beni strumentali nuovi e modifiche alla disciplina ACE Decreto Competitività 2014: credito d imposta per investimenti in beni strumentali nuovi e modifiche alla disciplina ACE Il D.L. 24 giugno 2014, n. 91, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 144 del 24

Dettagli

C.E.R. DESCRIZIONE NOTE

C.E.R. DESCRIZIONE NOTE Bollettino Ufficiale n. 3/I-II del 15/01/2013 / Amtsblatt Nr. 3/I-II vom 15/01/2013 133 Allegato parte integrante ELENCO DEI RIFIUTI NON PERICOLOSI ELENCO DEI RIFIUTI NON PERICOLOSI PROVENIENTI DA LOCALI

Dettagli

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Gian Angelo Bellati Segretario Generale Unioncamere Veneto Inaugurazione Consolato Onorario della Repubblica del Kazakhstan 29 gennaio 2013 Venezia www.unioncamereveneto.it

Dettagli

Capitolo 14. Industria

Capitolo 14. Industria Capitolo 14 Industria 14. Industria Questo capitolo raccoglie informazioni sul settore dell industria in senso stretto, escluse cioè le costruzioni per le quali si rinvia all apposito capitolo. Un primo

Dettagli

BONUS MACCHINARI E CREDITO DI IMPOSTA DEL 15%

BONUS MACCHINARI E CREDITO DI IMPOSTA DEL 15% BONUS MACCHINARI E CREDITO DI IMPOSTA DEL 15% AMBITO DI APPLICAZIONE. In riferimento all ambito di applicazione dell agevolazione si segnala che questa è riservata ai soggetti titolari di reddito d impresa:

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Piemonte. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Piemonte. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Regione Piemonte Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 30 settembre 2015 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni delle denunce

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Lombardia. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Lombardia. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Regione Lombardia Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 31 gennaio 2015 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni delle denunce

Dettagli

CREDITO D IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN NUOVI BENI STRUMENTALI, PRIME INFORMAZIONI

CREDITO D IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN NUOVI BENI STRUMENTALI, PRIME INFORMAZIONI CREDITO D IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN NUOVI BENI STRUMENTALI, PRIME INFORMAZIONI Il Decreto Legge n. 91 del 25 giugno 2014 (Decreto Competitività) contiene una disposizione che riconosce alle imprese un

Dettagli

Struttura Ateco 2007

Struttura Ateco 2007 Struttura 10.7 PRODUZIONE DI PRODOTTI DA FORNO E FARINACEI 10.71 Produzione di pane; prodotti di pasticceria freschi 10.71.1 Produzione di prodotti di panetteria freschi 10.71.10 Produzione di prodotti

Dettagli

IN TECNOLOGIA VERSIONE MISTA. Imparo e applico con. per bisogni educativi speciali

IN TECNOLOGIA VERSIONE MISTA. Imparo e applico con. per bisogni educativi speciali Imparo e applico con IN TECNOLOGIA per bisogni educativi speciali Schede facilitate con attività Audiolibro Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali integrativi VERSIONE MISTA Libro Web

Dettagli

AGRICOLTURA, SILVICOLTURA, PESCA E RELATIVI SERVIZI

AGRICOLTURA, SILVICOLTURA, PESCA E RELATIVI SERVIZI ESTRATTO TABELLA CPA 2008 PER L A CODIFICA DEI SERVIZI RESI O RICEVUTI IN AMBITO INTRACOMUNIATARIO I CODICI DA INDICARE NELLA DICHIARAZIONE INTRA DEVONO ESSERE DI SEI CARATTERI AGRICOLTURA, SILVICOLTURA,

Dettagli

Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989

Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989 Giugno 2014 ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE CENTRALE ENTRATE Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989

Dettagli

SETTORI DI ATTIVITA AMMISSIBILI

SETTORI DI ATTIVITA AMMISSIBILI SETTORI DI ATTIVITA AMMISSIBILI Secondo quanto previsto dalla Misura 4.2, lett. g) del Complemento di Programmazione risultano destinatarie dell agevolazione le piccole e medie imprese dei settori produttivi

Dettagli

PROGETTO ULISSE CLASSIFICAZIONE PRODOTTI

PROGETTO ULISSE CLASSIFICAZIONE PRODOTTI PROGETTO ULISSE CLASSIFICAZIONE PRODOTTI STUDIABO Srl via Santo Stefano 57, 40125 Bologna tel: +39 051 5870353 P.IVA e C.F. 03087661207 www.studiabo.it Dicembre 2011 2 Indice Presentazione...3 Comparti...4

Dettagli

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 25/06/2014

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 25/06/2014 Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 25/06/2014 Circolare n. 80 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali,

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) SETTEMBRE 2014

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) SETTEMBRE 2014 COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizio Cittadino e Pari Opportunità U.O. Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel.

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC)

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizi al cittadino e Pari Opportunità Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel.

Dettagli

GUIDA ALLA FORMAZIONE DELLE PRINCIPALI FIGURE IMPIEGATE IN AMBITO SICUREZZA AZIENDALE

GUIDA ALLA FORMAZIONE DELLE PRINCIPALI FIGURE IMPIEGATE IN AMBITO SICUREZZA AZIENDALE GUIDA ALLA FORMAZIONE DELLE PRINCIPALI FIGURE IMPIEGATE IN AMBITO SICUREZZA AZIENDALE La presente ha come scopo quello di riassumere i principali profili normativi individuati dal D.lgs. 81/2008 focalizzando

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) DICEMBRE 2014

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) DICEMBRE 2014 COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizio Cittadino e Pari Opportunità U.O. Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel.

Dettagli

Allegato 1 quadri sinottici ComUnica - Attività commerciali e di servizi

Allegato 1 quadri sinottici ComUnica - Attività commerciali e di servizi ATECORI codici declaratoria 2002 descrizioni alternative declaratoria 2007 2007 alternativi noleggio con manovratore di macchine ed attrezzature per la costruzione, la demolizione ed il movimento terra;

Dettagli

FORMAZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO

FORMAZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO FORMAZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO Corsi obbligatori di formazione generale e specifica secondo: D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i. Provv. 16/03/2006 - Provv. 30/10/2007 DM 04/05/1998 Accordo Stato-Regioni

Dettagli

Intermediari del commercio di autovetture e di autoveicoli leggeri (incluse le agenzie di compravendita) 45.1 COMMERCIO DI AUTOVEICOLI

Intermediari del commercio di autovetture e di autoveicoli leggeri (incluse le agenzie di compravendita) 45.1 COMMERCIO DI AUTOVEICOLI Codici attività per i quali si può usufruire dell aliquota ridotta in seguito all entrata in vigore dell art. 7 del D.L. 262 del 2006, con riferimento alla classificazione Ateco 2007 G COMMERCIO ALL INGROSSO

Dettagli

I CODICI DA INDICARE NELLA DICHIARAZIONE INTRA DEVONO ESSERE DI SEI CARATTERI

I CODICI DA INDICARE NELLA DICHIARAZIONE INTRA DEVONO ESSERE DI SEI CARATTERI ESTRATTO TABELLA CPA 2008 PER L A CODIFICA DEI SERVIZI RESI O RICEVUTI IN AMBITO INTRACOMUNIATARIO I CODICI DA INDICARE NELLA DICHIARAZIONE INTRA DEVONO ESSERE DI SEI CARATTERI A AGRICOLTURA, SILVICOLTURA,

Dettagli

30.12.2006 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 393/7

30.12.2006 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 393/7 30.12.2006 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 393/7 ALLEGATO I NACE REV. 2 A SEZIONE A AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA 01 Produzioni vegetali e animali, caccia e servizi connessi 01.1 Coltivazione

Dettagli

Categorie Merceologiche

Categorie Merceologiche Allegato C Categorie Merceologiche SEZIONE 1 FORNITURE DI BENI 1.1 Arredamento per ufficio Mobili, complementi d arredo Tendaggi, tappezzerie Corpi illuminanti, lampade Elementi divisori e di isolamento

Dettagli

SEZ. C Classificazione ISTAT 91 ATTIVITA ESTRATTIVE, con riferimento alle seguenti classi di attività

SEZ. C Classificazione ISTAT 91 ATTIVITA ESTRATTIVE, con riferimento alle seguenti classi di attività ALLEGATO A SEZ. C Classificazione ISTAT 91 ATTIVITA ESTRATTIVE, con riferimento alle seguenti classi di attività 10 Estrazione di carbon fossile e lignite; estrazione di torba 10.10 estrazione ed agglomerazione

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA. CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA PER SETTORE MERCEOLOGICO. SERIE STORICA 1998-2008. Valori assoluti (milioni di KWh).

PROVINCIA DI PISTOIA. CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA PER SETTORE MERCEOLOGICO. SERIE STORICA 1998-2008. Valori assoluti (milioni di KWh). PROVINCIA DI PISTOIA. CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA PER SETTORE MERCEOLOGICO. SERIE STORICA 1998-2008. Valori assoluti (milioni di KWh). AGRICOLTURA 16,3 17,4 17,0 17,5 18,2 20,2 20,8 22,9 23,2 22,8 23,4

Dettagli

Indice dei prezzi alla produzione e all'importazione nel maggio 2015

Indice dei prezzi alla produzione e all'importazione nel maggio 2015 Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 15.06.2015, 9:15 5 Prezzi N. 0352-1505-60 Indice dei prezzi alla produzione e all'importazione nel maggio

Dettagli

12 Lavori stradali, ferroviari e per aeroporti 010. 12 Lavori stradali, ferroviari e per aeroporti 020

12 Lavori stradali, ferroviari e per aeroporti 010. 12 Lavori stradali, ferroviari e per aeroporti 020 Cod 1 Descrizione 1 Cod 2 10 Edilizia civile ed industriale 10 Edilizia civile ed industriale 10 Edilizia civile ed industriale 10 Edilizia civile ed industriale 10 Edilizia civile ed industriale 10 Edilizia

Dettagli

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici Corso del Popolo 30 05100 Terni Tel +39 0744.549.742-3-5 statistica@comune.tr.it INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ

Dettagli

dottori commercialisti

dottori commercialisti dottori commercialisti Renato Meneghini Enrico Povolo Marco Giaretta Dott Giacomo Prandina www.dottcomm.net Vicenza, 5 Agosto 2014 INFORMATIVA N. 7-2014: CREDITO IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI

Dettagli

Indice analitico per attività

Indice analitico per attività Indice analitico per attività ATTIVITA Affissione di manifesti pubblicitari conto terzi Par. 18/02 Allestimento feste, manifestazioni ed eventi vari Par. 47/03 Allevamento Avicolo Del. 88 Equino con maneggio

Dettagli

Paniere dell'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale - Anno 2008 coefficienti di ponderazione - base dicembre 2007 = 100

Paniere dell'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale - Anno 2008 coefficienti di ponderazione - base dicembre 2007 = 100 Riso 1.064 Pane 13.504 Pasta 5.808 Cereali e farine 590 Pasticceria 4.905 Biscotti dolci 2.742 Biscotti salati 1.709 Alimenti dietetici 374 Altri cereali e piatti pronti 2.505 Carne bovina fresca 18.572

Dettagli

COMUNICATO OPERATORE ECONOMICO AUTORIZZATO (AEO): ELENCO CODICI ATTIVITA PER PRESENTAZIONE ISTANZA

COMUNICATO OPERATORE ECONOMICO AUTORIZZATO (AEO): ELENCO CODICI ATTIVITA PER PRESENTAZIONE ISTANZA Prot. 66938 Roma, 12 maggio 2009 COMUNICATO OPERATORE ECONOMICO AUTORIZZATO (AEO): ELENCO CODICI ATTIVITA PER PRESENTAZIONE ISTANZA L Agenzia delle Dogane comunica che a seguito delle modifiche apportate

Dettagli

COMUNE DI ROMA ASSESSORATO POLITICHE ECONOMICHE, FINANZIARIE E DI BILANCIO, DELL INDUSTRIA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA

COMUNE DI ROMA ASSESSORATO POLITICHE ECONOMICHE, FINANZIARIE E DI BILANCIO, DELL INDUSTRIA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA DIPAR DIPARTIMENTO XV VI U.O. - Statistica e Censimento Servizio Prezzi COMUNE DI ROMA ASSESSORATO POLITICHE ECONOMICHE, FINANZIARIE E DI BILANCIO, DELL INDUSTRIA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA DIPARTIMENTO

Dettagli

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica Anticipazione del mese di GENNAIO 2015 Indice Prezzi al consumo per l intera collettività - Catanzaro Nel mese

Dettagli

Elenco qualificazioni standard organizzate per AEP

Elenco qualificazioni standard organizzate per AEP AEP dei contenuti trasversali Operatore telefonico addetto alle informazioni alla clientela e agli uffici relazioni col pubblico AEP - Agricoltura, zootecnia, silvicoltura Addetto all allevamento Operatore

Dettagli

NORDEST: QUASI IL 25 % DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari

NORDEST: QUASI IL 25 % DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari NORDEST: QUASI IL 25 DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari ==================== Quasi il 25 per cento delle merci prodotte nel Nordest prende la

Dettagli

Classificazione delle attività economiche TECOFIN. derivata dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2002

Classificazione delle attività economiche TECOFIN. derivata dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2002 Classificazione delle attività economiche A TECOFIN 2004 derivata dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2002 Il presente volume è conforme a quello realizzato dall Istat Classificazione

Dettagli

Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004:

Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004: Appendice 1 Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004: TIPO RIFIUTO Frazione Organica dei Rifiuti Urbani (FORSU)

Dettagli

ALLEGATO ALLA DGR n. 1047 di data 1 giugno 2011

ALLEGATO ALLA DGR n. 1047 di data 1 giugno 2011 ALLEGATO ALLA DGR n. 1047 di data 1 giugno 2011 ALLEGATO H POR FESR Obiettivo Competitività regionale e occupazione 2007-2013 Asse 4 Sviluppo territoriale Attività 4.1.a Supporto allo sviluppo urbano Sostegno

Dettagli

ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE

ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE CATEGORIA 1 ABBIGLIAMENTO 1 A ABITI CIVILI 1 B DIVISE, UNIFORMI DI FOGGIA MILITARE 1 C ABITI DA LAVORO E INDUMENTI ANTINFORTUNISTICI - PRODOTTI

Dettagli

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA DIPA DIPARTIMENTO Risorse Tecnologiche-Servizi Delegati-Statistica U.O. - Statistica e Censimento Servizio Prezzi COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA

Dettagli

CORSI: R.L.S. R.S.P.P.

CORSI: R.L.S. R.S.P.P. Prof. Francesco Di Cosmo info@studiodicosmo.it CORSI: R.L.S. R.S.P.P. 1 Corso R.L.S. (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è una persona eletta

Dettagli

Commercio Interno Interno15

Commercio Interno Interno15 15 Commercio Interno Interno15 COMMERCIO INTERNO All interno di questa sezione vengono riportate le tabelle riguardanti il commercio nella Regione nell anno 2007, in particolare: il commercio al dettaglio

Dettagli

G2 AMBIENTE SRL Elenco CODICI CER/OPERAZIONI

G2 AMBIENTE SRL Elenco CODICI CER/OPERAZIONI G2 AMBIENTE SRL Elenco CDICI CER/PERAZINI DESCRIZINE RECUPER LESI TRATTAMENT CENTRIFUGAZINE ED INERTIZZAZINE DEPSIT 01 05 04 fanghi e rifiuti di perforazione di pozzi per acque dolci 01 05 05* fanghi e

Dettagli

17 - INDUSTRIE TESSILI

17 - INDUSTRIE TESSILI 17 - INDUSTRIE TESSILI 174 - Confezionamento di articoli in tessuto, esclusi gli articoli di vestiario 1741 - Confezionamento di biancheria da letto, da tavola e per l'arredamento 1742 - Fabbricazione

Dettagli

CREDITO D IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI NUOVI

CREDITO D IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI NUOVI CREDITO D IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI NUOVI La Tremonti Quater è l agevolazione per cui gli investimenti (acquisto / leasing / appalto) in macchinari di valore > di euro 10.000 (ognuno)

Dettagli

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA E CENSIMENTO Servizio Prezzi

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA E CENSIMENTO Servizio Prezzi DIPARTIMENTO Risorse Tecnologiche-Servizi Delegati-Statistica U.O. - Statistica e Censimento Servizio Prezzi COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA

Dettagli

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno Servizio Statistica Settore Politiche Economiche e Sport INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L'INTERA COLLETTIVITA' NAZIONALE (NIC) L'Ufficio Statistica del Comune di Modena, secondo le disposizioni e norme tecniche

Dettagli

CODICI ATECO PER RSPP

CODICI ATECO PER RSPP CLASSIFICAZIONE MACROSETTORI DI ATTIVITA' SETTORI ATECO 1 Agricoltura A 2 Pesca B Estrazione minerali CA 3 Altre industrie estrattive CB Costruzioni F Industrie alimentari ecc DA Tessili, abbigliamento

Dettagli

SOSTEGNO ALLO START UP DI MICROIMPRESE DI NUOVA COSTITUZIONE REALIZZATE DA SOGGETTI SVANTAGGIATI

SOSTEGNO ALLO START UP DI MICROIMPRESE DI NUOVA COSTITUZIONE REALIZZATE DA SOGGETTI SVANTAGGIATI SOSTEGNO ALLO START UP DI MICROIMPRESE DI NUOVA COSTITUZIONE REALIZZATE DA SOGGETTI SVANTAGGIATI AVVISO AI SENSI DEL ROGOLAMENTO REGIONALE N. 25 DEL 21.11.2008 PUBBLICATO SUL B.U.R.P. N. 182 DEL 25.11.2008

Dettagli

Pomeriggio informativo Modalità di consegna dei rifiuti all ICTR

Pomeriggio informativo Modalità di consegna dei rifiuti all ICTR Pomeriggio informativo Modalità di consegna dei rifiuti all ICTR Giubiasco, autunno 2013 Giornata informativa Modalità di consegna dei rifiuti all ICTR Presentata da: Pietro Casari, Consulente tecnico

Dettagli

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA Allegato A) REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA a partire dall anno formativo 2013-14 Pagina 1 di 7 SECONDO CICLO - DDIF 2 PERCORSI

Dettagli

ATECO ATECO DIZIONE ATECO 2007 2007 2002 Tavola di raccordo tra Ateco 2007 e Ateco 2002 (*)

ATECO ATECO DIZIONE ATECO 2007 2007 2002 Tavola di raccordo tra Ateco 2007 e Ateco 2002 (*) TAVOLA DI RACCORDO TRA ATECO 2007 E ATECO 2002 Tavola di raccordo tra Ateco 2007 e Ateco 2002 (*) A AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA 01 COLTIVAZIONI AGRICOLE E PRODUZIONE DI PRODOTTI ANIMALI, CACCIA E

Dettagli

ELENCO CODICI RIFIUTI AUTORIZZATI

ELENCO CODICI RIFIUTI AUTORIZZATI C.E.R. DESCRIZIONE RIFIUTO ELENCO CODICI RIFIUTI AUTORIZZATI 02 01 08* rifiuti agrochimici contenenti sostanze pericolose 02 01 09 rifiuti agrochimici diversi da quelli della voce 02 01 08 02 02 04 fanghi

Dettagli

CITTA DI TRIESTE INDICI PROVVISORI DEI PREZZI AL CONSUMO NOVEMBRE 2013

CITTA DI TRIESTE INDICI PROVVISORI DEI PREZZI AL CONSUMO NOVEMBRE 2013 Trieste, 29 novembre 2013 AREA RISORSE UMANE E SERVIZI AL CITTADINO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI TRIESTE INDICI PROVVISORI DEI PREZZI AL CONSUMO NOVEMBRE 2013 Nel mese di NOVEMBRE 2013 la

Dettagli

FORMAZIONE DEI DATORI DI LAVORO CHE RICOPRONO FUNZIONI DI RSPP

FORMAZIONE DEI DATORI DI LAVORO CHE RICOPRONO FUNZIONI DI RSPP FORMAZIONE DEI DATORI DI LAVORO CHE RICOPRONO FUNZIONI DI RSPP ATTENZIONE: in rosso i punti di difficile interpretazione in fase di analisi Art. 34 D.Lgs. 81/08. 2. Il datore di lavoro che intende svolgere

Dettagli

Classificazione delle attività economiche TECOFIN. derivata dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2002

Classificazione delle attività economiche TECOFIN. derivata dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2002 Classificazione delle attività economiche A TECOFIN 2004 derivata dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2002 I N D I C E PARTE PRIMA CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI, SOTTOSEZIONI, DIVISIONI,

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO QUESTIONARIO PER PERSONA FISICA

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO QUESTIONARIO PER PERSONA FISICA Biella, 25/05/2015 Piazza Gaudenzio Sella, 1-13900 BIELLA (BI) ISTRUZIONI PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO QUESTIONARIO PER PERSONA FISICA ANCA SELLA S.p.A. Sotto sulla copia del modulo Questionario

Dettagli

DISTRETTO 2072 - EMILIA ROMAGNA E REPUBBLICA SAN MARINO CLASSIFICHE GENERALI

DISTRETTO 2072 - EMILIA ROMAGNA E REPUBBLICA SAN MARINO CLASSIFICHE GENERALI DISTRETTO 2072 - EMILIA ROMAGNA E REPUBBLICA SAN MARINO CLASSIFICHE GENERALI 10 - Agricoltura 10 10 - Allevamento - zootecnica 10 15 - Aziende agricole - Agriturismo 10 40 - Colture erbacee 10 20 - Colture

Dettagli

Regione Emilia-Romagna Legge 3/99 art.40 comma1 lettera d) ARTIGIANATO SCADENZA 30 GIUGNO 2009

Regione Emilia-Romagna Legge 3/99 art.40 comma1 lettera d) ARTIGIANATO SCADENZA 30 GIUGNO 2009 Regione Emilia-Romagna Legge 3/99 art.40 comma1 lettera d) ARTIGIANATO Eurocrea Consulting BENEFICIARI SCADENZA 30 GIUGNO 2009 Regione Emilia Romagna Pmi artigiane di produzione e servizio ubicate nella

Dettagli

Coefficienti di ammortamento

Coefficienti di ammortamento Fisco Pratico 2010 Tabelle Utili 5 Coefficienti di ammortamento del costo dei beni materiali strumentali impiegati nell esercizio di attività commerciali, arti e professioni (Decreto ministeriale 31 dicembre

Dettagli

TABELLA DEI CODICI ATECO AI SENSI DELL ARTICOLO 2.5.1 DEL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO QUADRO ALLEGATO ALLA CONVENZIONE CDP-ABI DEL 5 AGOSTO 2014

TABELLA DEI CODICI ATECO AI SENSI DELL ARTICOLO 2.5.1 DEL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO QUADRO ALLEGATO ALLA CONVENZIONE CDP-ABI DEL 5 AGOSTO 2014 TABELLA DEI CODICI ATECO AI SENSI DELL ARTICOLO 2.5.1 DEL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO QUADRO ALLEGATO ALLA CONVENZIONE CDP-ABI DEL 5 AGOSTO 2014 Ove i Finanziamenti concessi alla Parte Finanziata a valere

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI. Luglio 2010 COMUNE DI TERNI

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI. Luglio 2010 COMUNE DI TERNI COMUNE DI TERNI INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI Luglio 2010 I dati e le informazioni riportati di seguito sono stati validati dalla Commissione Comunale

Dettagli

pulizia, sbucciatura, centrifugazione e separazione 02 03 05 Fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti

pulizia, sbucciatura, centrifugazione e separazione 02 03 05 Fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti 01 03 09 Fanghi rossi derivanti dalla produzione di allumina, diversi da quelli di cui alla voce 01 03 07 01 04 10 Polveri e residui affini, diversi da quelli di cui alla voce 01 03 07 01 04 14 Rifiuti

Dettagli

ALLEGATO 2 CODICE ISTAT ATTIVITA ECONOMICHE

ALLEGATO 2 CODICE ISTAT ATTIVITA ECONOMICHE CODICE DESCRIZIONE 01 AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI SERVIZI 011 COLTIVAZIONI AGRICOLE; ORTICOLTURA, FLORICOLTURA 0111 COLTIVAZIONE DI CEREALI E DI ALTRI SEMINATIVI N.C.A. 01111 COLTIVAZIONE DI CEREALI

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro

Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Quaderni Statistici e Informativi ISSN 1974-6822 Quaderno dei Prezzi N 8 - Dicembre 2009 Quaderni Statistici e Informativi La collana Quaderni

Dettagli

1. IL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA

1. IL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Il commercio nella provincia di Bologna - anno 2010 Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Bologna IL COMMERCIO NELLA PROVINCIA DI BOLOGNA - anno 2010 - Consistenza 1. IL COMMERCIO

Dettagli

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno Servizio Statistica Settore Economia, Promozione della città e servizi al cittadino INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L'INTERA COLLETTIVITA' NAZIONALE (NIC) L'Ufficio Statistica del Comune di Modena, secondo

Dettagli

MISURA COMMERCIO. 45.11.01 Commercio all'ingrosso e al dettaglio di autovetture e di autoveicoli leggeri

MISURA COMMERCIO. 45.11.01 Commercio all'ingrosso e al dettaglio di autovetture e di autoveicoli leggeri Bando per lo sviluppo dell'innovazione delle imprese del terziario ALLEGATO 1 CODICI ATECO MISURA COMMERCIO G: COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI COMMERCIO ALL'INGROSSO

Dettagli

ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE CATEGORIA 1 ABBIGLIAMENTO

ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE CATEGORIA 1 ABBIGLIAMENTO Elenco Categorie merceologiche ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE CATEGORIA 1 ABBIGLIAMENTO 1 A ABITI CIVILI 1 B DIVISE, UNIFORMI DI FOGGIA MILITARE 1 C ABITI DA LAVORO E INDUMENTI

Dettagli

CODICI CER RIFIUTI SETTORE COSTRUZIONI

CODICI CER RIFIUTI SETTORE COSTRUZIONI CODICI CER RIFIUTI SETTORE COSTRUZIONI Tipo di attività: SCAVO, COSTRUZIONE, DEMOLIZIONE (attività edile vera e propria) Codice CER Declaratoria Note 17.01.01 cemento 17.01.02 mattoni 17.01.03 mattonelle

Dettagli

ALL. A - Elenco Codici ATECO per le attività di commercio e servizi

ALL. A - Elenco Codici ATECO per le attività di commercio e servizi ALL. A - Elenco Codici ATECO per le attività di commercio e servizi Codice Ateco 2007 Descrizione G COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI 45 COMMERCIO ALL'INGROSSO

Dettagli

INDICE CAPITOLO 1. sottosezione di attività economica. sottosezione di attività economica. sottosezione di attività economica

INDICE CAPITOLO 1. sottosezione di attività economica. sottosezione di attività economica. sottosezione di attività economica INDICE Tavola 1.1 Tavola 1.2 Tavola 1.3 Tavola 1.4 Tavola 1.5 Tavola 1.6 Tavola 1.7 Tavola 1.8 Tavola 1.9 CAPITOLO 1 -Imprese e addetti per sezione e sottosezione di attività economica -Imprese per classe

Dettagli

3.7 Consumi energetici

3.7 Consumi energetici 3.7 Consumi energetici L impiego principale dell energia da parte dei cittadini nel territorio provinciale avviene: 1) per usi domestici e produttivi (agricoltura, industria, terziario) - Energia elettrica

Dettagli