PROGETTO DI CORPORATE IDENTITY PER LA SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGETTO DI CORPORATE IDENTITY PER LA SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI"

Transcript

1 PROGETTO DI CORPORATE IDENTITY PER LA SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI GRUPPO DI LAVORO: PROF. CIRACIFI / CSC PROF. PISCITELLI / DICDEA DOTT.SSA CASERTA / CONTRATTISTA DOTT.SSA MERGENNI / CEDA APRILE

2 LE RAGIONI DI UN PROGETTO - PERDITA DI IDENTITÀ Da FACOLTÀ a E APPARTENENZA AD DIPARTIMENTI}RISCHI: UN MEDESIMO ATENEO - CONFUSIONE NELL OFFERTA FORMATIVA

3 STATO DELL ARTE - PRESENZA DI MARCHI/LOGHI DI IDENTIFICAZIONE DELLE DIVERSE EX FACOLTÀ IMAGE: Da FACOLTÀ a DIPARTIMENTI}CORPORATE - CASUALITÀ NELLA SCELTA DEI COLORI ISTITUZIONALI - SCOLLEGAMENTO TRA L IMMAGINE DI ATENEO E L IMMAGINE DEI SINGOLI DIPARTIMENTI - PRESENTAZIONI WEB (SITI, PAGINE FB, NEWSLETTERS) NON COORDINATE

4 STATO DELL ARTE - DIFFERENTI TONI DI VOCE NELLA COMUNICAZIONE INTERNA/ESTERNA IDENTITY: Da FACOLTÀ a DIPARTIMENTI}CORPORATE - DIFFERENTI LINGUAGGI E STILI - MANCANZA DI UNA COMUNICAZIONE INTEGRATA - ASSENZA DI STRATEGIE CONDIVISE PER LA COMUNICAZIONE - MANCANZA DI UNA STRATEGIA DI POSIZIONAMENTO DELLA SUN.

5 PREMESSE UN MARCHO NON È UNA MARCA }Sono cose distinte. Ci possono essere Marche che non hanno un Marchio oppure Marchi che non rappresentano una Marca. La SUN ha un marchio ma non è un BRAND

6 PREMESSE } Ma allora cos è la Brand? Non è un marchio, non è un logotipo e non è un oggetto. La Brand è ciò che le persone, gli utenti, i clienti pensano di un soggetto, di un prodotto, di un servizio in dialogo con ciò che si manifesta, e quindi con il loro percepito. È un mondo simbolico, di cui riconosciamo l esistenza e a cui attribuiamo un valore. Il marchio può essere il suo principale segno di riconoscimento, ma per produrre una Brand ci vuole altro: La Brand non è ciò che lei stessa dichiara di essere ma ciò che gli altri dicono di lei, quello che riconosciamo attraverso i suoi molti segni e le sue diverse esternizzazioni, la sua esistenza LE SUE STRATEGIE e la sua vitalità.

7 A CHI PARLA LA SUN? UN MARCHO NON È UNA MARCA }Parla ai ricercatori? Ai docenti? Il sito/i siti servono acomunicare la ricerca interna? le attività? L internazionalizzazione? Servono di servizio agli studenti e al personale docente/non docente? Sono vetrina per comunicare l offerta fomativa? Quali sono le priorità della comunicazione? Quali gli obiettivi principali?

8 SEI punti per UNA strategia UN PROGETTO DI BRANDING }1.Missione (e Visione) 2.Mercato (Ricerca) 3.Target, Segmentazione e Posizionamento 4.Marketing Mix 5.Implementazione 6.Controllo.

9 SEI punti per UNA strategia UN PROGETTO DI BRANDING }In linea di massima nessuno dei precedenti SEI punti era mai stato affrontato. Si decide di comune accordo con l Ateneo di fare un piccolo passo per volta e di inziare a studiare una CORPORATE IMAGE che potesse: - valorizzare il marchio SUN - rendere evidente l APPARTENENZA dei dipartimenti all ATENEO - valorizzare l offerta formativa

10 UN PASSO ALLA VOLTA UN PROGETTO DI BRANDING }OBIETTIVO Progettare una corporate image che possa rendere omogena la comunicazione della SUN. ATTIVITÀ DI BASE - VALORIZZARE IL MARCHIO UNICO SUN (eliminare tutti i loghi dei singoli dipartimenti per evitare confusione tra Marchio di Ateneo e marchi dei dipartimenti.) - scegliere una palette cromatica - scegliere un sistema di font omogeneo - studiare un format comune per comunicazione esterna e comunicazione interna

11 L ATENEO: UNA COSTELLAZIONE } 5 poli logistici

12 L ATENEO: UNA COSTELLAZIONE } 5 poli logistici 19 dipartimenti

13 L ATENEO: UNA COSTELLAZIONE } 5 poli logistici 19 dipartimenti 2 scuole

14 ELEMENTI BASE } codice cromatico: un neutro per l Ateneo Ateneo pantone Cool Grey 5

15 ELEMENTI BASE } codice cromatico: un neutro per l Ateneo un neutro per le Scuole Ateneo pantone Cool Grey 5 Scuola medicina Scuola politecnica

16 ELEMENTI BASE } codice cromatico: un neutro per l Ateneo un neutro per le Scuole una palette coordinata per i Dipartimenti Ateneo pantone Cool Grey 5 Scuola medicina Scuola politecnica pant C pant C pant C pant C pant C pantone 147 C pant C pant. 384 C pant C pant C architettura e dis. ind. ing. civ. design edilizia ambiente matematica e fisica Ing. industr. e dell informaz. scienze politiche J. Monnet psicologia giurisprudenza economia scienze ambientali lettere e beni culturali

17 UN PASSO ALLA VOLTA UN PROGETTO DI BRANDING }Il Branding è un processo, un percorso concreto che può essere costruito a partire da un idea o un ideale originario; si può sviluppare e articolare un sistema di codici di comunicazione condivisi, per veicolare il senso della Marca con segni, suoni, sensazioni: il suo sentiment e il suo Dna. ERGO: linea grafica di base coordinata web e pagine internet coordinate

18 UN CRITERIO COMPOSITIVO LE RELAZIONI ATENEO / SCUOLE / DIPARTIMENTI} SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI

19 UN CRITERIO COMPOSITIVO LE RELAZIONI ATENEO / SCUOLE / DIPARTIMENTI} SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE

20 UN CRITERIO COMPOSITIVO LE RELAZIONI ATENEO / SCUOLE SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE / DIPARTIMENTI} DIcDEA - DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE DESIGN EDILIZIA E AMBIENTE

21 LA MODULISTICA } Aversa, n.prot. risp.il. n. allegati Nome del destinatario Nome della via, n. civico cap, città LA SCUOLA Nel contesto dell Italia del boom economico la comunicazione medico-scientifica trova u spazio di sperimentazione grazie all impegno di numerose ditte farmaceutiche che inves design avvalendosi, quale veicolo principale di auto-promozione, di artefatti editoriali che come strumenti multidisciplinari, utilizzano soventemente un linguaggio verbo-iconico a c divulgativo. Sulla scia di quella tradizione «Sfera» nasce alla fine degli anni 80 e viene immaginata contesto di promozione del marchio Sigma Tau, azienda farmaceutica che guarda alla ri design quali strumenti strategici di posizionamento e viene concepita per avvalorare l eq ricerca scientifica di qualità = alta qualità scientifica di Sigma Tau. A conferma del filo coerente che si intendeva tessere nel rapporto tra design e scienza s in Giulio Macchi il direttore responsabile e in Piergiorgio Maoloni il progettista che ne av curato e seguito il progetto grafico e la mise en page. a grafico-redattore il Mao grazie approccio scientifico e alla sua cultura umanistica avrebbe potuto interpretare le ragioni d enda costruendo una rivista che mostrasse, nel modo di porre i contenuti, al tempo stess aspetto pi democratico ma anche quello pi innovativo in termini di ricerca.

22 LA MODULISTICA CARTA INTESTATA PER LE SCUOLE} Aversa, n prot risp il n allegati Nome del destinatario Nome della via, n civico cap, città Nel contesto dell Italia del boom economico la comunicazione medico-scientifica trova un proprio spazio di sperimentazione grazie all impegno di numerose ditte farmaceutiche che investono nel design avvalendosi, quale veicolo principale di auto-promozione, di artefatti editoriali che, concepiti come strumenti multidisciplinari, utilizzano soventemente un linguaggio verbo-iconico a carattere divulgativo. Sulla scia di quella tradizione «Sfera» nasce alla fine degli anni 80 e viene immaginata nel contesto di promozione del marchio Sigma Tau, azienda farmaceutica che guarda alla ricerca e al design quali strumenti strategici di posizionamento e viene concepita per avvalorare l equazione: ricerca scientifica di qualità = alta qualità scientifica di Sigma Tau. A conferma del filo coerente che si intendeva tessere nel rapporto tra design e scienza si individua in Giulio Macchi il direttore responsabile e in Piergiorgio Maoloni il progettista che ne avrebbe curato e seguito il progetto grafico e la mise en page. a grafico-redattore il Mao grazie al suo approccio scientifico e alla sua cultura umanistica avrebbe potuto interpretare le ragioni dell azienda costruendo una rivista che mostrasse, nel modo di porre i contenuti, al tempo stesso il suo aspetto pi democratico ma anche quello pi innovativo in termini di ricerca. Maoloni, attento recettore delle influenze di tutte le avanguardie, percepisce se non addirittura anticipa i linguaggi di quello che sarebbe stato definito il post-modern restituendo un progetto che suon come un nuovo modo di scrivere una rivista. Sono gli anni in cui arrivano in Italia le influenze della Pacific ave californiana, Alchimia prima e Memphis dopo celebrano un design lontano dai paradigmi dell international St le e dal minimalismo degli anni immediatamente precedenti Mario onvertino inizia a firmare le prime sigle televisive realizzate al Mac, e in Imagina - programma visionario sui linguaggi cine-televisivi- si vedono le prime video installazioni progettate da abrizio Plessi. Maoloni, attento recettore delle influenze di tutte le avanguardie, percepisce se non addirittura anticipa i linguaggi di quello che sarebbe stato definito il post-modern restituendo un progetto che suon come un nuovo modo di scrivere una rivista. Sono gli anni in cui arrivano in Italia le influenze della Pacific ave californiana, Alchimia prima e Memphis dopo celebrano un design lontano dai paradigmi dell international St le e dal minimalismo degli anni immediatamente precedenti Mario onvertino inizia a firmare le prime sigle televisive realizzate al Mac, e in Imagina - programma visionario sui linguaggi cine-televisivi- si vedono le prime video installazioni progettate da abrizio Plessi. A conferma del filo coerente che si intendeva tessere nel rapporto tra design e scienza si individua in Giulio Macchi il direttore responsabile e in Piergiorgio Maoloni il progettista che ne avrebbe curato e seguito il progetto grafico e la mise en page. a grafico-redattore il Mao grazie al suo approccio scientifico e alla sua cultura umanistica avrebbe potuto interpretare le ragioni dell azienda costruendo una rivista che mostrasse, nel modo di porre i contenuti, al tempo stesso il suo aspetto pi democratico ma anche quello pi innovativo in termini di ricerca. Scuola Politecnica e delle Scienze di Base Via Roma Aversa (CE) P.IVA scuola.politecnicascienzedi PEC T /401 F

23 LA MODULISTICA SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE DIcDEA - DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE DESIGN EDILIZIA E AMBIENTE CARTA INTESTATA PER I DIPARTIMENTI} Dipartimento DIcDEA Ingegneria civile Design Edilizia Ambiente Seconda Università degli Studi di Napoli Via Roma Aversa (CE) PEC P.IVA T /301 F Area Scientifico-gestionale T Area Didattica T Area Tecnico-scientifica T

24 LA MODULISTICA } SISTEMA INTEGRATO DI BIGLIETTI DA VISITA SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE DIcDEA - DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE DESIGN EDILIZIA E AMBIENTE ALFREDO TESTA, FIEEE Presidente della Scuola Via Roma Aversa (CE) T /401 M ALESSANDRO MANDOLINI, PhD direttore del dipartimento / head of the department Via Roma Aversa (CE) T M SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE DIcDEA - DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE DESIGN EDILIZIA E AMBIENTE SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE DIcDEA - DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE DESIGN EDILIZIA E AMBIENTE NOME COGNOME, PhD professore associato / associate professor Via Roma Aversa (CE) T M NOME COGNOME, PhD ricercatore / researcher professor Via Roma Aversa (CE) T M

25 IL WEB } COMUNICAZIONE INTEGRATA TRA SITO DI ATENEO / SITO SCUOLA / SITI DIPARTIMENTI

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39 > OFFERTA FORMATIVA 2013 /2014 _ aversa Laurea Triennale in Ingegneria Civile / Edile / Ambientale Laurea Magistrale in Ingegneria Civile Laurea Triennale in Ingegneria Scienze e Tecniche dell edilizia Laurea Magistrale in Design per l Innovazione

40 HOME PAGE DIPARTIMENTO diminuire spazio tra i loghi e la fascia di colore banda colore dicdea non grigia uniformare menù a tendina come da layout privilegiare le due colonne di testo invece di una sola. In generale: evitare testi su foto / evitare fondini sfumati / evitare testi che scorrono su foto.

41 LINK DIPARTIMENTO Organi di governo Amm n strazione Uffici Sedi Laboratori Biblioteche Regolamenti Avvisi Attenzione allʼaltezza delle fotografie Menù secondario (barra a sinistra) DIPARTIMENTO Organi di governo Amministrazione Uffici Sedi Laboratori Biblioteche Regolamenti Avvisi DIPARTIMENTO Organi di governo Il Direttore Il Consiglio La Giunta La commissione paritetica docenti-studenti Gruppo di Gestione AQ Coordinamento didattico CCdSS Amministrazione Uffici Sedi Laboratori Biblioteche Regolamenti Avvisi

42 FOTO Il Direttore Il Consiglio La Giunta La commissione paritetica docenti studenti Gruppo di Gestione AQ Coordinamento didattico CCdSS Il consiglio Il Direttore Il Consiglio Fusce neque mi, consectetuer gravida, convallis ac, varius a, pede. Fusce pellentesque pretium quam. Ut luctus, justo id volutpat iaculis, est diam pulvinar sem, quis bibendum turpis dui eget mauris. Sed in mauris. Ut massa. Pellentesque condimentum felis nec sapien. Integer posuere elit at turpis. Nulla facilisi. Sed sapien ipsum, commodo ut, facilisis vitae, ultrices non, metus. Aenean non nulla. Curabitur molestie volutpat magna. Vestibulum tempor faucibus nisi. Pellentesque vitae enim. Aliquam rhoncus volutpat mauris. Sed auctor. Donec tincidunt velit et tellus. Donec sed augue eget lacus placerat adipiscing. Ut convallis suscipit nulla. Morbi posuere ullamcorper ligula. Duis sit amet odio nec lorem ornare gravida. Suspendisse ante nulla, gravida quis, eleifend sit amet, placerat eget, purus. Sed egestas magna ut erat. Vivamus euismod, odio id mattis porttitor, tellus nisl consectetuer turpis, ut auctor enim justo euismod nulla. Fusce eget diam vulputate massa tempor tempor. La Giunta La commissione paritetica docenti studenti Gruppo di Gestione AQ Coordinamento didattico CCdSS Direttore Nome Cognome Segretario Nome Cognome Professori prima fascia Nome Cognome Nome Cognome Nome Cognome Nome Cognome Nome Cognome Nome Cognome

43 Complesso di via Roma Real Casa dell Annunziata FOTO a rotazione Galleria fotografica Come raggiungerci Complesso di via Roma Real Casa dell Annunziata FOTO a rotazione Come per tutte le altre pagine: testi in grigio all 80% evitare allineamnti casuali: le foto si allineano sempre a bandiera sinistra e con il margine sinistro della colonna di testo. Attenzione, nei testi, ai grassetti, allo spazio di interlinea vuoto tra un capitolo e il seguente.

44 Evitare queste pagine vuote. Laboratorio di geotecnica FOTO a rotazione Galleria fotografica Come raggiungerci Fusce neque mi, consectetuer gravida, convallis ac, varius a, pede. Fusce pellentesque pretium quam. Ut luctus, justo id volutpat iaculis, est diam pulvinar sem, quis bibendum turpis dui eget mauris. Sed in mauris. Ut massa. Pellentesque condimentum felis nec sapien. Integer posuere elit at turpis. Nulla facilisi. Sed sapien ipsum, commodo ut, facilisis vitae, ultrices non, metus. Aenean non nulla. Curabitur molestie volutpat magna. Vestibulum tempor faucibus nisi. Pellentesque vitae enim. Aliquam rhoncus volutpat mauris. Sed auctor. Donec tincidunt velit et tellus. Donec sed augue eget lacus placerat adipiscing. Ut convallis suscipit nulla. Morbi posuere ullamcorper ligula. Duis sit amet odio nec lorem ornare gravida. Suspendisse ante nulla, gravida quis, eleifend sit amet, placerat eget, purus. Sed egestas magna ut erat. Vivamus euismod, odio id mattis porttitor, tellus nisl consectetuer turpis, ut auctor enim justo euismod nulla. Fusce eget diam vulputate massa tempor tempor.

45 SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE La Scuola ha sede nel prestigioso complesso storico monumentale dell Annunziata ad Aversa, dove si trovano anche il DIcDEA e il DIII; il DMF è invece, a Caserta in viale Lincoln. Tutti i Dipartimenti dispongono inoltre di laboratori e di moderne strutture per le attività didattiche. InfOrientamento: Puoi consultare il portale oppure puoi venirci a trovare e consultare lo sportello per l orientamento presso la sede della Scuola: Real Casa dell Annunziata, via Roma Aversa (CE) DIcDEA - DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE DESIGN EDILIZIA E AMBIENTE

46 UNA DOMANDA } ABBIAMO MAI CONFRONTATO LA NOSTRA COMUNICAZIONE CON QUELLA DEI NOSTRI COMPETITOR?

Brand Identity / Web Design / Prodotti editoriali / Sistemi informativi / Stampa /

Brand Identity / Web Design / Prodotti editoriali / Sistemi informativi / Stampa / Brand Identity / Web Design / Prodotti editoriali / Sistemi informativi / Stampa / Brand Identity Naming, logo, logotipo, immagine coordinata salt4skin DB DB DB cosmetics SpaWear beauty via Cavour, 8 (vicino

Dettagli

Manuale di stile che coordina l immagine dell Agenzia LLP

Manuale di stile che coordina l immagine dell Agenzia LLP Manuale di stile che coordina l immagine dell Agenzia LLP Manuale di stile che coordina l immagine dell Agenzia LLP Elisabetta Mughini: Responsabile Ufficio Comunicazione Agenzia Scuola Lorenzo Guasti:

Dettagli

strategie Blog Slideshow Post May 23rd, 2013 no avanti un progetto comune sfruttando le loro complementarità, senza rinunciare alla

strategie Blog Slideshow Post May 23rd, 2013 no avanti un progetto comune sfruttando le loro complementarità, senza rinunciare alla home company strategie servizi partners case study DA SOLO PUOI CRESCERE NEL MERCATO. INSIEME, PUOI CAMBIARLO. Hai un idea? Hai un idea? stabile di collaborazione per cui diverse imprese portano avanti

Dettagli

INFORMATICA settembre Docente Salvatore Mosaico 2ASA corso HTML(parte 2)

INFORMATICA settembre Docente Salvatore Mosaico 2ASA corso HTML(parte 2) Vediamo oggi 3 comandi Comando Cosa fa Scrive una intestazione: devo specificare il testo Va a capo Genera un link: cosa vedere dove andare nuova pagina help in linea (toltip) a.htm

Dettagli

PSR 2007-2013. Brand Manual

PSR 2007-2013. Brand Manual Indice 2 Note 3 Logo - Slogan 6 Logo - Slogan compatto 7 Logo + Sito web 8 Font 9 Codici cromatici 10 Utilizzi non consentiti 11 Applicazioni su tinte piatte 12 Applicazioni su fondi non uniformi 13 Applicazioni

Dettagli

INDICE. INTRODUZIONE Comunicazione e identità cittadina L immagine Comunale. L IDENTITA VISIVA Il manuale di identità visiva

INDICE. INTRODUZIONE Comunicazione e identità cittadina L immagine Comunale. L IDENTITA VISIVA Il manuale di identità visiva INDICE INTRODUZIONE Comunicazione e identità cittadina L immagine Comunale L IDENTITA VISIVA Il manuale di identità visiva LOGO Gli elementi dell identità visiva Dallo Stemma al Logo Lo stemma Il logotipo

Dettagli

Fac Simile di contributo per Colloqui.AT.e 2015

Fac Simile di contributo per Colloqui.AT.e 2015 Fac Simile di contributo per Colloqui.AT.e 2015 Mario Rossi a, Guido Bianchi a, Alberto Neri b * a DA - Dipartimento di Architettura, Università di Bologna, viale Risorgimento 2, Bologna, 40100, Italia

Dettagli

Apparato Mara Progettazione artistica per l impresa II - Web e comunicazione Accademia Belle Arti SantaGiulia

Apparato Mara Progettazione artistica per l impresa II - Web e comunicazione Accademia Belle Arti SantaGiulia Apparato Mara Progettazione artistica per l impresa II - Web e comunicazione Accademia Belle Arti SantaGiulia Contenuto 01 Introduzione 02 Proposte di logo 03 Significato logo 04 Riduzione/ Ingrandimento

Dettagli

Gorizia/ Nova Gorica/ Miren/ Trieste/ 3-7 giugno 2015 IN\VISIBLE CITIES / URBAN MULTIMEDIA FESTIVAL OPEN CALL / VIDEO-MAPPING.

Gorizia/ Nova Gorica/ Miren/ Trieste/ 3-7 giugno 2015 IN\VISIBLE CITIES / URBAN MULTIMEDIA FESTIVAL OPEN CALL / VIDEO-MAPPING. IN\VISIBLE CITIES / URBAN MULTIMEDIA FESTIVAL OPEN CALL / VIDEO-MAPPING Il seguente bando è rivolto a singoli artisti, gruppi, collettivi, studi di produzione intendono realizzare uno spettacolo di video-mapping

Dettagli

Università degli studi di Napoli DiARC Dipartimento di Architettura Corso di laurea in Scienze dell Architettura Disciplinare tesi di laurea triennale

Università degli studi di Napoli DiARC Dipartimento di Architettura Corso di laurea in Scienze dell Architettura Disciplinare tesi di laurea triennale Università degli studi di Napoli DiARC Dipartimento di Architettura Corso di laurea in Scienze dell Architettura Disciplinare tesi di laurea triennale Area disciplinare M: 100 / Y: 100 C: 75 / Y: 100 C:

Dettagli

10 OTTIMI MOTIVI PER VISITARE IL LAGO D INVERNO (E DORMI A PARTIRE DA 14 EURO A PERSONA AL GIORNO)

10 OTTIMI MOTIVI PER VISITARE IL LAGO D INVERNO (E DORMI A PARTIRE DA 14 EURO A PERSONA AL GIORNO) 10 OTTIMI MOTIVI PER VISITARE IL LAGO D INVERNO (E DORMI A PARTIRE DA 14 EURO A PERSONA AL GIORNO) dal 19 dicembre al 6 gennaio riapre il MEET Meet Gardalake Hostel - Via Benaco 14, Peschiera del Garda

Dettagli

MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ASL REGIONE LOMBARDIA

MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ASL REGIONE LOMBARDIA MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ASL REGIONE LOMBARDIA Il nuovo marchio ASL di Regione Lombardia nasce per offrire al pubblico un immagine coordinata unitaria e immediatamente riconducibile all ente istituzionale.

Dettagli

Manuale logo Polo Irene

Manuale logo Polo Irene Manuale logo Polo Irene 11 / 2014 - vers. 3.0 1 1 Questo è il Manuale d uso del marchio del Polo Irene e rappresenta il Polo dell economia Civile fatto di persone, aziende, valori e tradizioni. Il Marchio

Dettagli

Principali tipi di detersivi presenti sul mercato al momento:

Principali tipi di detersivi presenti sul mercato al momento: I detersivi sono stati introdotti in commercio in Germania, nel 1917. II sapone è una sostanza pulente inefficace, se c o n f r o n t a t a a i c o m p o s t i c h i m i c i e s i n t e t i c i c o n o

Dettagli

MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ENTI EROGATORI PUBBLICI E PRIVATI SISTEMA SANITARIO REGIONE LOMBARDIA

MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ENTI EROGATORI PUBBLICI E PRIVATI SISTEMA SANITARIO REGIONE LOMBARDIA MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ENTI EROGATORI PUBBLICI E PRIVATI SISTEMA SANITARIO REGIONE LOMBARDIA Nella comunicazione al cittadino, Regione Lombardia sottolinea l unitarietà del lombardo affiancando

Dettagli

MANUALE DI GUIDELINES REGIONE LOMBARDIA

MANUALE DI GUIDELINES REGIONE LOMBARDIA MANUALE DI GUIDELINES REGIONE LOMBARDIA - REALIZZAZIONE NUOVO MARCHIO TRIDIMENSIONALE - APPLICAZIONE E COSTRUZIONE DEL NUOVO FORMAT - immagine coordinata 2 INDICE IL NUOVO MARCHIO pg. 3 ELEMENTI DI BASE

Dettagli

lorenzo pantieri 18 novembre 2010 In questo articolo vengono presentati alcuni strumenti messi a disposizione da LATEX per scrivere una lettera.

lorenzo pantieri 18 novembre 2010 In questo articolo vengono presentati alcuni strumenti messi a disposizione da LATEX per scrivere una lettera. L A R T E D I S C R I V E R E L E T T E R E C O N L A TEX lorenzo pantieri 18 novembre 2010 indice 1 La classe letter 1 2 La classe letteracdp 3 Riferimenti bibliografici 6 In questo articolo vengono presentati

Dettagli

Progettare pagine html. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre

Progettare pagine html. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre Progettare pagine html Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre Quanto deve essere grande la nostra pagina? http://www.newfangled.com/optimal_site_width DIMENSIONE PAGINA Secondo le statistiche

Dettagli

Uno stimolo creativo, un cumulo di idee, progetti nati dalla fantasia unita alla passione per il disegno. Luca Salmaso graphics.

Uno stimolo creativo, un cumulo di idee, progetti nati dalla fantasia unita alla passione per il disegno. Luca Salmaso graphics. LUCA SALMASO GRAPHICS. PORTFOLIO 2015 Uno stimolo creativo, un cumulo di idee, progetti nati dalla fantasia unita alla passione per il disegno. Luca Salmaso graphics. pizzico di creatività Comune di Carmignano

Dettagli

Modello di Tesi di Laurea in L A TEX

Modello di Tesi di Laurea in L A TEX Politecnico di Milano SCUOLA DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Tesi di Laurea Magistrale Modello di Tesi di Laurea in L A TEX Relatore Prof.

Dettagli

BANNER TOP. Dimensione 140x60 BANNER

BANNER TOP. Dimensione 140x60 BANNER BANNER BANNER TOP Il banner è situato in alto, al di sotto dell'header. La categoria TOP prevede 6 posizioni allineate orizzontalmente per l'intera larghezza della pagina. Offre un'immediata visualizzazione

Dettagli

MANUALE. pubblicazione qualità italia

MANUALE. pubblicazione qualità italia MANUALE pubblicazione qualità italia FORMATO L 170 mm GABBIA H 220 mm FORMATO H 240 mm GABBIA L 150 mm COLONNA L 72,5 mm L 45 mm RIGA TRATTO 0,3 pt logo regione logo comune ELEMENTO GRAFICO CERCHIO DIAMETRO

Dettagli

C O M E S C R I V E R E ( C O R R E T TA M E N T E ) U N A T E S I N A P E R L E S A M E D I S TAT O S O T T O I L P R O F I L O T I P O G R A F I C O

C O M E S C R I V E R E ( C O R R E T TA M E N T E ) U N A T E S I N A P E R L E S A M E D I S TAT O S O T T O I L P R O F I L O T I P O G R A F I C O C O M E S C R I V E R E ( C O R R E T TA M E N T E ) U N A T E S I N A P E R L E S A M E D I S TAT O S O T T O I L P R O F I L O T I P O G R A F I C O mauro sacchetto 1 premessa In via preliminare, sottolineiamo

Dettagli

BRERA DESIGN DISTRICT FORMAT DI ADESIONE. FUORISALONE DESIGN WEEK 14-19 Aprile 2015 PACCHETTI DI COMUNICAZIONE. In collaborazione con:

BRERA DESIGN DISTRICT FORMAT DI ADESIONE. FUORISALONE DESIGN WEEK 14-19 Aprile 2015 PACCHETTI DI COMUNICAZIONE. In collaborazione con: BRERA DESIGN DISTRICT FUORISALONE DESIGN WEEK 14-19 Aprile 2015 FORMAT DI ADESIONE PACCHETTI DI COMUNICAZIONE In collaborazione con: BRERA DESIGN DISTRICT È IL PIÙ IMPORTANTE DISTRETTO DI PROMOZIONE DEL

Dettagli

Progetto autoscuole a marchio ACI. Manuale di coordinamento dell immagine

Progetto autoscuole a marchio ACI. Manuale di coordinamento dell immagine Progetto autoscuole a marchio ACI Manuale di coordinamento dell immagine Index. 1 1.1 1.2 1.3 2 2.1 2.2 2.3 2.4 2.5 2.6 elementi base dell identità aziendale marchio e logotipo caratteri tipografici marchio

Dettagli

L area allestimenti si sviluppa in quattro macro settori: ALLESTIMENTI GRANDI EVENTI ALLESTIMENTI FIERISTICI

L area allestimenti si sviluppa in quattro macro settori: ALLESTIMENTI GRANDI EVENTI ALLESTIMENTI FIERISTICI ALLESTIMENTI Nel campo degli allestimenti, Sinergie Group è garanzia di design esclusivo ed innovazione per clienti che desiderano soluzioni non convenzionali e dalla forte personalità. Dotati di uno staff

Dettagli

Oggetto dell'attestato. Servizi energetici presenti Climatizzazione invernale Ventilazione meccanica Illuminazione

Oggetto dell'attestato. Servizi energetici presenti Climatizzazione invernale Ventilazione meccanica Illuminazione DATI GENERALI Destinazione d'uso Residenziale Non residenziale Classificazione D.P.R. 412/93: E.1(1) esclusi collegi, case di pena, conventi e caserme Dati identificativi Oggetto dell'attestato Intero

Dettagli

Wór k. Meeting Room Light

Wór k. Meeting Room Light Meeting Room Light Meeting Room Light Meeting Room Light è la soluzione ideale per gestire e preparare al meglio lo svolgimento delle riunioni aziendali Meeting Room Light Grazie alla facile interfaccia

Dettagli

BRAND GUIDELINES. PC Academy. Un progetto di Luca Porracchia

BRAND GUIDELINES. PC Academy. Un progetto di Luca Porracchia BRAND GUIDELINES PC Academy Un progetto di Luca Porracchia 1 /INDICE Concept Logo Stationary e Gadget Applicativi digitali pag 3 pag 4 pag 13 pag 22 2 /CONCEPT PC Academy è una realtà che ha come principale

Dettagli

BRERA DESIGN DISTRICT FORMAT DI ADESIONE. FUORISALONE DESIGN WEEK 12-17 Aprile 2016 PACCHETTI DI COMUNICAZIONE. In collaborazione con:

BRERA DESIGN DISTRICT FORMAT DI ADESIONE. FUORISALONE DESIGN WEEK 12-17 Aprile 2016 PACCHETTI DI COMUNICAZIONE. In collaborazione con: BRERA DESIGN DISTRICT FUORISALONE DESIGN WEEK 12-17 Aprile 2016 FORMAT DI ADESIONE PACCHETTI DI COMUNICAZIONE In collaborazione con: BRERA DESIGN DISTRICT È IL PIÙ IMPORTANTE DISTRETTO DI PROMOZIONE DEL

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO TITOLO DELLA TESI (QUESTA PAGINA SERVE SOLTANTO PER LE TESI MAGISTRALI, NON PER I TRIENNALISTI)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO TITOLO DELLA TESI (QUESTA PAGINA SERVE SOLTANTO PER LE TESI MAGISTRALI, NON PER I TRIENNALISTI) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Dipartimento di Scienze umane e sociali Corso di Laurea Magistrale in Scienze pedagogiche Classe n. LM-85 Scienze pedagogiche TITOLO DELLA TESI (QUESTA PAGINA SERVE SOLTANTO

Dettagli

Manuale d uso del marchio

Manuale d uso del marchio Manuale d uso del marchio INDICE introduzione il brand costruzione proporzioni colori versioni dimensioni typeface immagine coordinata applicazioni pubblicità posizionamento richiesta d uso contatto 3

Dettagli

Logo Gruppi del cuore Istruzioni per l uso

Logo Gruppi del cuore Istruzioni per l uso Logo Gruppi del cuore Istruzioni per l uso Le istruzioni per l uso del logo dei gruppi del cuore contengono informazioni e spiegazioni per utilizzarlo in pratica. Definiscono le proporzioni tra immagine

Dettagli

Sopra la Media PROGRAMMA DI ORIENTAMENTO IN ENTRATA. 2015/16 LICEO SCIENTIFICO LINGUISTICO G.C. VANINI di CASARANO

Sopra la Media PROGRAMMA DI ORIENTAMENTO IN ENTRATA. 2015/16 LICEO SCIENTIFICO LINGUISTICO G.C. VANINI di CASARANO Sopra la Media PROGRAMMA DI ORIENTAMENTO IN ENTRATA 2015/16 LICEO SCIENTIFICO LINGUISTICO G.C. VANINI di CASARANO Alla vigilia di quella che si configura essere una scelta importante per i giovani che

Dettagli

SIAMO ABITUATI A LAVORARE DURO. COME L ACCIAIO.

SIAMO ABITUATI A LAVORARE DURO. COME L ACCIAIO. SIAMO ABITUATI A LAVORARE DURO. COME L ACCIAIO. l Novacciai s.p.a. è un specializzata nella trasformazione a freddo di barre in acciaio inossidabile, per utensili, da costruzione e legati al carbonio.

Dettagli

@FlashSIPS 2011/12. Rapporto finale. Indagine previsionale sugli aumenti retributivi nelle aziende italiane. Flash Salary Increases Pool Survey

@FlashSIPS 2011/12. Rapporto finale. Indagine previsionale sugli aumenti retributivi nelle aziende italiane. Flash Salary Increases Pool Survey @FlashSIPS 2011/12 Flash Salary Increases Pool Survey Indagine previsionale sugli aumenti retributivi nelle aziende italiane Rapporto finale Settembre 2011 BBF&Partners Servizi per la Gestione delle Risorse

Dettagli

PROGETTOOSTELLIZEROWASTE. per:

PROGETTOOSTELLIZEROWASTE. per: PROGETTOOSTELLIZEROWASTE L i n e e G u i d a t e c n i c o - c o m u n i c a t i v e per: PROGETTOOSTELLIZEROWASTE AZIONI PER OSTELLO ZERO WASTE In queste Linee Guida troverete un elenco di 20 azioni di

Dettagli

Compositoridieventi musicali

Compositoridieventi musicali Compositoridieventi musicali Expo 2015 Vissi d arte, vissi d amore La nostra storia (da Tosca, Giacomo Puccini) La passione per la musica e il desiderio di condividerla con gli altri spingono Fabrizio

Dettagli

VALUE SMART. Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value

VALUE SMART. Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value dsdas Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value 1 Realizzazione Altravia

Dettagli

FORMAZIONE POSIZIONE ACCADEMICA DOCENZE. Paolo MARCOLIN. nato a Napoli 1/1/1950

FORMAZIONE POSIZIONE ACCADEMICA DOCENZE. Paolo MARCOLIN. nato a Napoli 1/1/1950 Paolo MARCOLIN nato a Napoli 1/1/1950 Sed in dolor magna. Etiam ut purus ante. Etiam vehicula dignissim elit sit amet gravida. Maecenas in risus lectus. Phasellus dignissim neque dolor, ac gravida velit.

Dettagli

Edificio di classe: C

Edificio di classe: C ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA Edifici Residenziali 1. INFORMAZIONI GENERALI Codice Certificato Validità 10 anni Riferimenti catastali Comune di: Palermo Cod. catast.: 0912891 Fg.: 215 Part.: 31 Sub:

Dettagli

La naturale evoluzione del marchio

La naturale evoluzione del marchio Company Book La naturale evoluzione del marchio Sono stati progressivamente abbandonati i tradizionali codici stereotipati utilizzati nel settore merceologico, evolvendoli e varando nel tempo i segni

Dettagli

teresa piccinin- vi-tae

teresa piccinin- vi-tae teresa piccinin- lumvi- taeport- folio nocurricu- datipersonali esperienzeecollaborazioni competenzeprofessionali // teresa piccininno nata a grumo appula *ba* il 16/11/1977 residenza vico II maria montessori,

Dettagli

velit. Castia è una piattaforma facile, veloce ed economica, Progetto Castia Il progetto CASTIA

velit. Castia è una piattaforma facile, veloce ed economica, Progetto Castia Il progetto CASTIA Progetto Castia Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat. Ut wisi enim ad minim veniam, quis nostrud

Dettagli

NDG_concorso. Pagina Web. Welcome page. FORM *controllo campi DATI INSERITI MESSAGGIO DI CONFERMA. FORM *controllo campi

NDG_concorso. Pagina Web. Welcome page. FORM *controllo campi DATI INSERITI MESSAGGIO DI CONFERMA. FORM *controllo campi _concorso Pagina Web Welcome page FORM *controllo campi EMAIL FORM *controllo campi DATI INSERITI MESSAGGIO DI CONFERMA Registrazione CMS VERIFICA E CONFERMA VINCITA MAIL CONFERMA ASSEGNAZIONE SCONTO /

Dettagli

Manuale di stile. PROGRaMMa OPeRatiVO ReGiOnale OBiettiVO COMPetitiVitÀ ReGiOnale e OCCuPaziOne Fondo europeo di sviluppo Regionale.

Manuale di stile. PROGRaMMa OPeRatiVO ReGiOnale OBiettiVO COMPetitiVitÀ ReGiOnale e OCCuPaziOne Fondo europeo di sviluppo Regionale. Manuale di stile OPeRatiVO per la campagna di rilancio del programma Innovare è un attimo. Se sai come fare. OPeRatiVO Innovazione, qualità, sostenibilità e accessibilità hanno bisogno di buone idee e

Dettagli

Catalogo Content Marketing

Catalogo Content Marketing Catalogo Content Marketing www.icarocommunication.com newsrimini.it PRODUZIONE DI CONTENUTI SU NEWSRIMINI.IT Pubbliredazionali Pubblicati sulla home page di newsrimini.it per 24 ore in posizione variabile

Dettagli

Modulistica. Giugno 2007. Manuale di Identità Visiva Sapienza Università di Roma

Modulistica. Giugno 2007. Manuale di Identità Visiva Sapienza Università di Roma Modulistica Giugno 2007 Modulistica. Stampati per corrispondenza. Linea operativa Carta intestata Formato: 210x297 mm. Marchio/Logo: PMS 202 EC. Carta: Fedrigoni Splendorgel Extrawhite 100/115 gr/m 2 o

Dettagli

Italiano. Gruppo PPE Servizio Stampa e Comunicazione. Carta grafica

Italiano. Gruppo PPE Servizio Stampa e Comunicazione. Carta grafica Italiano Gruppo PPE Servizio Stampa e Comunicazione Carta grafica Versione: 01/10/2012 Perché una guida grafica? Nel maggio 2011 il Gruppo PPE ha deciso di riunire la produzione di tutte le sue pubblicazioni

Dettagli

PAR FAS. Format per la cartellonistica di cantiere TIPOLOGIA ORIZZONTALE. Ti diamo una mano a realizzare i tuoi progetti

PAR FAS. Format per la cartellonistica di cantiere TIPOLOGIA ORIZZONTALE. Ti diamo una mano a realizzare i tuoi progetti TIPOLOGIA ORIZZONTALE del COMUNE Formato dell esempio illustrato: 300x200 cm (base x h) Formato minimo (a norma di legge): h 200 cm Format per la cartellonistica di cantiere TIPOLOGIA VERTICALE del COMUNE

Dettagli

Versione 2.1. Manuale d uso per il marchio e identità visiva Cagliari - Sardegna Capitale Europea della Cultura Città Candidata 2019

Versione 2.1. Manuale d uso per il marchio e identità visiva Cagliari - Sardegna Capitale Europea della Cultura Città Candidata 2019 Versione 2.1 Manuale d uso per il marchio e identità visiva Cagliari - Sardegna Capitale Europea della Cultura Città Candidata 2019 Manuale d uso per il marchio e identità visiva Cagliari - Sardegna Capitale

Dettagli

B. Stampati per corrispondenza

B. Stampati per corrispondenza B. Stampati per corrispondenza Indice Premessa Linea operativa 01 Carta intestata Camere di Commercio 02 Carta intestata con specifica 03 Carta intestata Unioni Regionali 04 Carta intestata Aziende Speciali

Dettagli

arti sceniche documento di sintesi a uso degli enti identità visiva Arti Sceniche 2013 quattrolinee

arti sceniche documento di sintesi a uso degli enti identità visiva Arti Sceniche 2013 quattrolinee arti sceniche documento di sintesi a uso degli enti identità visiva Arti Sceniche 2013 quattrolinee indice 1.0 2.0 il nuovo logo Arti Sceniche la comunicazione Arti Sceniche 2.1 2.2 2.3 2.4 2.5 2.6 2.7

Dettagli

Da ora le copie come le originali

Da ora le copie come le originali 2011 LISTINO CHIAVI AUTO TRANSPONDER 2011 CENTRO DISTRIBUZIONE CHIAVI Da ora le copie come le originali NON PIU LA CLASSICA COPIA.. DA OGGI L ORIGINALE!! Il miglioramento continuo è uno dei principali

Dettagli

COME REALIZZARE UN CONTENUTO IN PDF

COME REALIZZARE UN CONTENUTO IN PDF COME REALIZZARE UN CONTENUTO IN PDF Guarda com è facile creare contenuti in PDF curati sul piano editoriale. Una delle esigenze che incontra una persona quando vuole realizzare un contenuto da condividere

Dettagli

Lo Spazio del Sacro Chiese barocche tra 600 e 700 nella provincia di Macerata

Lo Spazio del Sacro Chiese barocche tra 600 e 700 nella provincia di Macerata Fabio Mariano Lo Spazio del Sacro Chiese barocche tra 600 e 700 nella provincia di Macerata LO SPAZIO DEL SACRO. Chiese barocche tra 600 e 700 nella provincia di Macerata a cura di Fabio Mariano Ideazione

Dettagli

AGRONOMI FORESTALI MATERA. Lorem Ipsum Dolor. [Insert Date]

AGRONOMI FORESTALI MATERA. Lorem Ipsum Dolor. [Insert Date] Rivista tecnico divulgativa dell Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Matera AGRONOMI FORESTALI MATERA Lorem Ipsum Dolor APRILE GIUGNO 2014 [Insert Date] NUMERO VIII, ANNO III Duis Sed Sapien LA

Dettagli

GRAPHIC DESIGN EDITORIAL DESIGN BRAND & CORPORATE IDENTITY ADVERTISING PACKAGING WEB DESIGN INFORMATION GRAPHIC COPYWRITING

GRAPHIC DESIGN EDITORIAL DESIGN BRAND & CORPORATE IDENTITY ADVERTISING PACKAGING WEB DESIGN INFORMATION GRAPHIC COPYWRITING GRAPHIC DESIGN EDITORIAL DESIGN P O R T F O L I O BRAND & CORPORATE IDENTITY ADVERTISING PACKAGING WEB DESIGN INFORMATION GRAPHIC COPYWRITING Cliente: Sixty Spa brand Killah e Sixty / Il lavoro comprende

Dettagli

Come scrivere (correttamente) una tesina per l Esame di Stato sotto il profilo tipografico

Come scrivere (correttamente) una tesina per l Esame di Stato sotto il profilo tipografico Come scrivere (correttamente) una tesina per l Esame di Stato sotto il profilo tipografico Mauro Sacchetto 1 Premessa In via preliminare, sottolineiamo che non è affatto necessario presentare una tesina

Dettagli

Agosto 2013. Cilento

Agosto 2013. Cilento Agosto 2013. Cilento Eco-Cilento è una piattaforma di cooperazione e di condivisione on-line che nel costruire una maggiore partecipazione e trasparenza del territorio vuole accrescerne la competitività.

Dettagli

Programmazione

Programmazione Programmazione 2014-2020 INVITO A PRESENTARE OPERAZIONI FORMATIVE FINALIZZATE A SUPPORTARE I PROCESSI DI INNOVAZIONE, SVILUPPO COMPETITIVO E DI RIPOSIZIONAMENTO DELLE IMPRESE DEL SISTEMA REGIONALE DELL

Dettagli

Manuale d uso del Marchio FMMF IL LEGNO

Manuale d uso del Marchio FMMF IL LEGNO 1 Manuale d uso del Marchio FMMF IL LEGNO Marchio e Logo prodotti FMMF il Legno Quando si parla di immagine coordinata si fa riferimento alla comunicazione visiva. L immagine coordinata ha come oggetto

Dettagli

Layout, composizione e gabbie

Layout, composizione e gabbie 3. INTERMEZZO TIPOGRAFICO: ovvero Layout, composizione e gabbie un po di regole base Anno Accademico 2014/2015 LABORATORIO DI DESIGN DELLA COMUNICAZIONE 2 1/54 IL LAYOUT: è la disposizione degli elementi

Dettagli

Esperienza ed eccellenza nel servizio per rendere piacevole ed esclusiva la pausa caffè con i vostri clienti. Tante soluzioni, allestite con cura in spazi dedicati, per rispondere alle vostre esigenze:

Dettagli

[IL MIO PRIMO SITO WEB] Come realizzare un sito web partendo da zero senza nessuna conoscenza di base.

[IL MIO PRIMO SITO WEB] Come realizzare un sito web partendo da zero senza nessuna conoscenza di base. IL MIO PRIMO SITO WEB INDICE INTRODUZIONE Pag. 2 STRUTTURA DI UN SITO WEB E TAGS Pag. 3 I CSS Pag. 5 INIZIO LAVORI Pag. 7 LE ALTRE PAGINE Pag.15 LISTA PRINCIPALI TAGS HTML Pag. 18 [IL MIO PRIMO SITO WEB]

Dettagli

Manuale di stile. Manuale di stile

Manuale di stile. Manuale di stile Manuale di stile Manuale di stile Aggiornamento a cura di Hyperborea srl, Navacchio [PI] - giugno 2012 Intro Come previsto dal Piano di del POR FSE 2007-2013 Obiettivo 2 CRO della Regione Toscana, l Autorità

Dettagli

Programmazione

Programmazione Programmazione 2014-2020 INVITO A PRESENTARE OPERAZIONI PER L INCLUSIONE LAVORATIVA PO FSE 2014/2020 Obiettivo Tematico 9 - Priorità di Investimento 9.1 Inclusione attiva, anche per promuovere le pari

Dettagli

B r a n d G u i d e l i n e s

B r a n d G u i d e l i n e s Brand Guidelines INDICE 1 4 INTRO/P.06 2 5 1.1 LA NOSTRA STORIA 1.2 LA NOSTRA MISSION & FILOSOFIA LOGO/P.09 2.1 COSTRUZIONE DEL LOGO 2.2 AREA DI UTILIZZO 2.3 PROPORZIONI MINIME 2.4 LOGO MONOCROMATICO

Dettagli

Realizzato da Rachele Bellini, Francesca Madeddu, Luca Savoja. c o - h o u s i n g. Manuale di Immagine Coordinata

Realizzato da Rachele Bellini, Francesca Madeddu, Luca Savoja. c o - h o u s i n g. Manuale di Immagine Coordinata Realizzato da Rachele Bellini, Francesca Madeddu, Luca Savoja c o - h o u s i n g Manuale di Immagine Coordinata Tavola 0/2 Indice Capitolo 1 Capitolo 2 Capitolo 3 Capitolo 4 Capitolo 5 Indice Introduzione

Dettagli

STADIO DELLA ROMA - TOR DI VALLE

STADIO DELLA ROMA - TOR DI VALLE STADIO DELLA ROMA - TOR DI VALLE OPS Ponte ciclo-pedonale sul Tevere - Relazione Architettonica 25/05/2017 Disciplina Stato del progetto Comparto Descrizione ARCHITETTURA Adattamento Progetto Definitivo

Dettagli

L A TEX nella pubblica amministrazione. La web application FA CI LE per la produzione automatica di comunicazioni interne del Comune di Napoli

L A TEX nella pubblica amministrazione. La web application FA CI LE per la produzione automatica di comunicazioni interne del Comune di Napoli L A TEX nella pubblica amministrazione. La web application FA CI LE per la produzione automatica di comunicazioni interne del Comune di Napoli Agostino De Marco, Paolo Eugenio Cresci Sommario In questo

Dettagli

LOGO ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA

LOGO ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA LOGO ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA GUIDELINES Regole principali Colori Pantone 1797 C Pantone 7741 C Pantone Black 3 C C 15 - M 100 - Y 90 - K 10 C 75 - M 25 - Y 100 - K 0 C 11 - M 0 - Y 15 - K 82 R 162

Dettagli

MANUALE PER LA PRODUZIONE DI TESTI PER IL WEB

MANUALE PER LA PRODUZIONE DI TESTI PER IL WEB MANUALE PER LA PRODUZIONE DI TESTI PER IL WEB Questo manuale fornisce una guida tecnica per scrivere testi da copiare all interno di siti web minimizzando il lavoro necessario per adattare tali testi affinché

Dettagli

Programmazione

Programmazione Programmazione 2014-2020 INVITO A PRESENTARE PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE IFTS IN ATTUAZIONE DEL PIANO TRIENNALE REGIONALE DELLA FORMAZIONE SUPERIORE RETE POLITECNICA 2013/2015

Dettagli

Corporate Design Manual Hotel Granbaita. www.hotelgranbaita.com/corporate versione agosto 2012. Gardena.Net

Corporate Design Manual Hotel Granbaita. www.hotelgranbaita.com/corporate versione agosto 2012. Gardena.Net Corporate Design Manual Hotel Granbaita www.hotelgranbaita.com/corporate versione agosto 2012 Gardena.Net Introduzione Il Corporate Design è la guida che descrive e caratterizza lo stile di un attività

Dettagli

ATTESTATO DI QUALIFICAZIONE ENERGETICA

ATTESTATO DI QUALIFICAZIONE ENERGETICA ATTESTATO DI QUALIFICAZIONE ENERGETICA (ai sensi del comma 2, dell'articolo 8, del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192 e successive mm.e ii.) Edifici Residenziali 1. INFORMAZIONI GENERALI Nuova

Dettagli

Tutta un altra storia

Tutta un altra storia Rival srl _ Tutta un altra storia RIVAL ha una storia lunga 45 anni e il suo nome nasce dalle parole che ne spiegano l originale oggetto societario: Rivestimenti Industriali, 1969 2014 Vernici ed Affini

Dettagli

SCRIVERE SUL WEB 1 scrivere 2 interagire. Marco Geronimi Stoll

SCRIVERE SUL WEB 1 scrivere 2 interagire. Marco Geronimi Stoll SCRIVERE SUL WEB 1 scrivere 2 interagire Marco Geronimi Stoll J. NIELSEN SULL USABILITÀ: Serve la corrispondenza fra il mondo reale e il sistema: Il sistema dovrebbe parlare il linguaggio dell utente con

Dettagli

vie per il futuro Documento Preliminare Piano Strategico della provincia di Belluno

vie per il futuro Documento Preliminare Piano Strategico della provincia di Belluno Praesent at magna. Donec posuere viverra nulla. Nunc cursus enim ac diam. Vestibulum ante ipsum primis in faucibus orci luctus et ultrices posuere cubilia Curae; Nunc vel odio quis tellus aliquam eleifend.

Dettagli

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Ut purus elit, vestibulum ut, placerat ac, adipiscing vitae, felis.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Ut purus elit, vestibulum ut, placerat ac, adipiscing vitae, felis. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Ut purus elit, vestibulum ut, placerat ac, adipiscing vitae, felis. Curabitur dictum gravida mauris. Nam arcu libero, nonummy eget, consectetuer

Dettagli

GUIDA ALL IMPAGINAZIONE DEGLI INTERNI DEL LIBRO

GUIDA ALL IMPAGINAZIONE DEGLI INTERNI DEL LIBRO GUIDA ALL IMPAGINAZIONE DEGLI INTERNI DEL LIBRO INDICE 1. Come sono composti i modelli 2. Duplica una sezione tipo 3. Elimina una sezione tipo 4. Inserisci il testo 5. Inserisci le immagini 6. Inserisci

Dettagli

Sei. La consulenza evoluta

Sei. La consulenza evoluta Sei. La consulenza evoluta Consulenza: la tradizione Fideuram diventa riferimento per il mercato. Da oltre quaranta anni la nostra missione è offrire ai nostri clienti consulenza finanziaria con un alto

Dettagli

Programmazione

Programmazione Programmazione 2014-2020 SECONDO INVITO A PRESENTARE OPERAZIONI PER L INCLUSIONE LAVORATIVA DEI MINORI E DEI GIOVANI-ADULTI SOTTOPOSTI A PROCEDIMENTO PENALE DALL AUTORITÀ GIUDIZIARIA MINORILE PO FSE 2014/2020

Dettagli

BRAND BOOK SANTA TERESA GALLURA

BRAND BOOK SANTA TERESA GALLURA BRAND BOOK Manuale normativo per l uso del marchio e logotipo Santa Teresa Gallura. Corporate identity e modalità d applicazione sui principali strumenti di comunicazione. stiledibologna.com agenzia di

Dettagli

Strada Vicinale della fonte verde Montalcino Siena - Italia

Strada Vicinale della fonte verde Montalcino Siena - Italia Strada Vicinale della fonte verde - 53024 Montalcino Siena - Italia Questo esempio di perizia di stima è stata realizzato con ACTASTIME Pro versione 3.4 I dati inseriti nella perizia sono del tutto inventati

Dettagli

FdR info & moduli

FdR info & moduli FdR2017 - info & moduli DOMENICA 19 MARZO dalle ore 9.30 alle ore 16.30 presso il PalaArrex di JESOLO p.zza Brescia,11 si svolgerà la FESTA DIOCESANA DEI RAGAZZI CAPACI DI SOGNARE Alla festa sono invitati

Dettagli

Ascensori e montascale

Ascensori e montascale Ascensori e montascale Specializzata nel superamento delle barriere architettoniche, Spim è un punto di riferimento nel campo degli ascensori, dei miniascensori, dei montascale sia fissi che trasferibili,

Dettagli

Programmazione

Programmazione Programmazione 2014-2020 INVITO A PRESENTARE OPERAZIONI PER L INCLUSIONE LAVORATIVA DEI MINORI E DEI GIOVANI-ADULTI SOTTOPOSTI A PROCEDIMENTO PENALE DALL AUTORITÀ GIUDIZIARIA MINORILE PO FSE 2014/2020

Dettagli

art direction 2015 rebranding di Tecnodidattica

art direction 2015 rebranding di Tecnodidattica TECNODIDATTICA 1 rebranding di Tecnodidattica studente prof. Borsoni & Palumbo TECNODIDATTICA > AGENDA 2 INTRODUZIONE Obiettivo del lavoro ANALISI DELL AZIENDA Chi è tecnodidattica Suddivisioni interne

Dettagli

Relazione Annuale Integrata 2014

Relazione Annuale Integrata 2014 Relazione Annuale Integrata 2014 generali.com 183º anno Relazione Annuale Integrata 2014 In copertina: alcuni dei giovani che partecipano a Leave Your Mark, iniziativa rivolta a tutti i dipendenti nel

Dettagli

Programmazione

Programmazione Programmazione 2014-2020 INVITO A PRESENTARE OPERAZIONI PER L INCLUSIONE LAVORATIVA DEI MINORI E DEI GIOVANI-ADULTI SOTTOPOSTI A PROCEDIMENTO PENALE DALL AUTORITÀ GIUDIZIARIA MINORILE PO FSE 2014/2020

Dettagli

Manuale d uso del marchio Turismo Veneto

Manuale d uso del marchio Turismo Veneto d uso del marchio Turismo Veneto Regione del Veneto Turismo Veneto Sommario Sommario 1.0 Il marchio, il logotipo, il pay-off 1.1 Costruzione geometrica della stella 1.2 Definizione dei colori ed uso relativo

Dettagli

manuale di identità visiva asl salerno

manuale di identità visiva asl salerno manuale di identità visiva asl salerno dicembre 2014 realizzato dal gruppo di lavoro aziendale Ivana Cirillo - coordinatore Laura Abagnara Vittoria Cosentino Tommaso Manzi Presentazione del Direttore Generale

Dettagli

Programmazione

Programmazione Programmazione 2014-2020 INVITO A PRESENTARE OPERAZIONI PER L OCCUPAZIONE PO FSE 2014/2020 Obiettivo Tematico 8 - Priorità di Investimento 8.1 Accesso all'occupazione per le persone in cerca di lavoro

Dettagli

colori istituzionali PANTONE 185 C PANTONE 295 C PANTONE 185 C

colori istituzionali PANTONE 185 C PANTONE 295 C PANTONE 185 C 2 Questo manuale presenta gli elementi del sistema di identità visiva di 50&PiùEnasco. Il presente documento è destinato agli utilizzatori al fine di riprodurre correttamente il simbolo di 50&PiùEnasco,

Dettagli

MATERIALE PROMOZIONALE PER FRONIUS SERVICE PARTNER

MATERIALE PROMOZIONALE PER FRONIUS SERVICE PARTNER MATERIALE PROMOZIONALE PER FRONIUS SERVICE PARTNER 1 Fronius Solarelectronic Srl / Ufficio Marketing / Materiale promozionale per Fronius Service Partner / 01.01.2013 - v01 Guida Pratica prodotti e servizi

Dettagli

BRERA DESIGN DISTRICT FORMAT DI ADESIONE APPLICATION FORMAT. Fuorisalone 2014. 8/13 Aprile/April

BRERA DESIGN DISTRICT FORMAT DI ADESIONE APPLICATION FORMAT. Fuorisalone 2014. 8/13 Aprile/April www.breradesigndistrict.it IL QUARTIERE DIVENTA DISTRETTO THE NEIGHBORHOOD BECOMES DISTRICT BRERA DESIGN DISTRICT Brera è un quartiere storico di Milano che da secoli fornisce un fondamentale contributo

Dettagli

la storia Il Sig. Marco Gutter iniziò la sua attività nel 1901 rilevando Dal 1906 protagonisti nel sollevamento

la storia Il Sig. Marco Gutter iniziò la sua attività nel 1901 rilevando Dal 1906 protagonisti nel sollevamento Dal 1906 protagonisti nel sollevamento la storia Il Sig. Marco Gutter iniziò la sua attività nel 1901 rilevando una modesta officina che comunque godeva già la stima e la fiducia di una buona clientela

Dettagli

ACTIVITIES & DELIVERABLES COMPANY PROFILE SERVICE DESIGN COMPANY HOW EXPERIENCE DESIGN AND FRONT END DEVELOPMENT CREATE VALUE FOR BIG BRANDS

ACTIVITIES & DELIVERABLES COMPANY PROFILE SERVICE DESIGN COMPANY HOW EXPERIENCE DESIGN AND FRONT END DEVELOPMENT CREATE VALUE FOR BIG BRANDS COMPANY PROFILE SERVICE DESIGN COMPANY ACIVIIES & DELIVERABLES HO EXPERIENCE DESIGN AND FRON END DEVELOPMEN CREAE VALUE FOR BIG BRANDS 100% EXPERIENCE DESIGN 100% CUING EDGE ECHNOLOGY we are a SERVICE

Dettagli