IL BANDO DI CONCORSO E AFFISSO ALL ALBO E LA MODULISTICA PUO ESSERE RICHIESTA AL PERSONALE AUSILIARIO DEL PRIMO PIANO - SEDE.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL BANDO DI CONCORSO E AFFISSO ALL ALBO E LA MODULISTICA PUO ESSERE RICHIESTA AL PERSONALE AUSILIARIO DEL PRIMO PIANO - SEDE."

Transcript

1 Documentazione SGQ IIS GIULIO Rev. 2 del 17/09/2013 COMUNICATI INTERNI ALLE CLASSI CORSI DIURNI E SERALI p.c. SALA DOCENTI SEDE p.c. SALA DOCENTI JUVARRA p.c. SERALE Comunicato n. 101 A TUTTI GLI ALUNNI e, p.c., ai docenti Si invitano tutti gli allievi interessati a prendere visione del bando relativo all assegnazione delle seguenti borse di studio: CITTÀ DI TORINO Concorso BONIFETTI PRIMO CASALE RUBATTO - TINTI COMPLESSIVE N. 71 borse di studio di. 500,00 ciascuna intitolate a Vittoria Bonifetti ved. De Amicis, Felice Casale, Eunice Tinti N. 1 borsa di studio di. 750,00 intitolato a Primo Vittorio N. 1 borsa di studio di. 250,00 intitolato a Pietro Rubatto Si ricorda che il termine per la presentazione delle domande è fissato per il 31 dicembre IL BANDO DI CONCORSO E AFFISSO ALL ALBO E LA MODULISTICA PUO ESSERE RICHIESTA AL PERSONALE AUSILIARIO DEL PRIMO PIANO - SEDE. Torino, 27/11/2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO (prof.ssa Giulia Abbio)

2 DIREZIONE CULTURA, EDUCAZIONE E GIOVENTU AREA SERVIZI EDUCATIVI BANDO DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO «BONIFETTI -PRIMO CASALE RUBATTO - TINTI» PER L ATTRIBUZIONE DI N. 73 BORSE DI STUDIO RISERVATE AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO Ai sensi del Regolamento della Città di Torino n. 350 REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO "BONIFETTI - PRIMO - CASALE - RUBATTO TINTI (http://www.comune.torino.it/regolamenti/350/350.htm) approvato con la Deliberazione del Consiglio Comunale del 2 aprile 2012 n. mecc /007, con la Deliberazione della Giunta Comunale del 27 maggio 2014 n. mecc /007 la Città di Torino ha approvato i criteri per l emanazione del presente Bando di partecipazione, riservato agli studenti che nell'anno scolastico 2013/2014 hanno frequentato una scuola secondaria di secondo grado, per l attribuzione di n. 73 borse di studio intitolate alla memoria di Bonifetti-Primo-Casale-Rubatto-Tinti. In particolare sono previste: n 1 borsa dell importo di Euro 750,00 intitolata a Primo Vittorio ; n 71 borse dell importo di Euro 500,00 ciascuna, intitolate a Vittoria Bonifetti ved. De Amicis - Felice Casale Eunice Tinti ; n 1 borsa dell importo di Euro 250,00 intitolata a Pietro Rubatto REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE Requisiti generali Possono presentare la domanda di partecipazione al Bando gli studenti che nell'anno scolastico 2013/2014 hanno frequentato una scuola secondaria di secondo grado che sono in possesso di tutti i seguenti requisiti di carattere generale: - non hanno ancora compiuto 21 anni alla data di scadenza del Bando; - sono in possesso di un attestazione ISEE in corso di validità alla data di presentazione della domanda di partecipazione, non superiore a Euro ,00. L attestazione I.S.E.E., che rileva la condizione reddituale e patrimoniale del nucleo familiare del partecipante, può essere richiesta gratuitamente rivolgendosi presso i C.A.F. convenzionati con il Comune di Torino reperibili all indirizzo: - non aver fruito di altre borse di studio di merito attribuite con la votazione dell anno scolastico 2012/13, con l eccezione delle borse di studio previste dalla L. 62/2000 e dalla L.R. n. 28/2007. Requisiti particolari a) I partecipanti devono inoltre essere in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti: o Aver frequentato regolarmente, nell anno scolastico 2013/2014, una classe di scuola secondaria di secondo grado statale o paritaria ubicata nella Città di Torino;

3 OPPURE o Essere nati a Torino o in Provincia di Torino ed aver frequentato regolarmente, nell anno scolastico 2013/2014, una classe di scuola secondaria di secondo grado statale o paritaria ubicata nella Città di Torino; OPPURE o Essere residenti a Torino e aver frequentato regolarmente nell anno scolastico 2013/2014, una classe di scuola secondaria di secondo grado statale ubicata nella Città di Torino o nella Regione Piemonte. b) Gli studenti che nell anno scolastico 2013/14 hanno frequentato la classe 1^ della scuola secondaria di secondo grado devono avere superato, nell anno scolastico 2012/2013 (precedente a quello cui la borsa si riferisce) l esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione (licenza media) presso una scuola statale o paritaria con una votazione minima almeno di 7,5/10; c) Gli studenti che nell anno scolastico 2013/14 hanno frequentato le classi 2^- 3^ - 4^ - 5^ della scuola secondaria di secondo grado devono avere conseguito, nello scrutinio finale dell anno scolastico 2012/2013, una votazione media compreso il voto di condotta (escluso invece il voto di educazione fisica e religione) almeno di 7,5/10, senza aver riportato debiti formativi, né insufficienze; CRITERI DI FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA Con riferimento alle domande di partecipazione validamente presentate, si predisporrà la graduatoria dei concorrenti sulla base dei criteri previsti dall art. 4 del Regolamento n. 350 e dei punteggi approvati dalla citata Deliberazione della Giunta Comunale del 27 maggio 2014 mecc. n /007. Per il merito scolastico, la Commissione giudicatrice attribuirà da un minimo di 1 punto a un massimo di 5 punti in base alla media dei voti ottenuti dal partecipante, distribuiti nel seguente modo: MEDIA DEI VOTI OTTENUTI PUNTI ATTRIBUITI DALLA COMMISSIONE da 7,50/10 a 8,00/10 punti 1 da 8,01/10 a 8,50/10 punti 2 da 8,51/10 a 9,00/10 punti 3 da 9,01/10 a 9,50/10 punti 4 da 9,51/10 a 10/10 punti 5 Per il valore dell attestazione ISEE, la Commissione giudicatrice attribuirà un massimo di 5 punti ai valori ISEE più bassi ed un minimo di 1 punto ai valore ISEE più alti, nel seguente modo: VALORI ISEE (Euro) PUNTI ATTRIBUITI DALLA COMMISSIONE da 0,00 a 5.000,00 punti 5 da 5.000,01 a 6.800,00 Euro punti 4 da 6.800,01 a 9.400,00 punti 3 da 9.400,01 a ,00 punti 2 da ,01 a ,00 punti 1 Il punteggio totale di ogni concorrente sarà dato dalla somma del punteggio relativo al valore ISEE e del punteggio relativo al merito scolastico. A parità di punteggio totale, si privilegia lo studente in possesso del valore ISEE più basso. In base all art. 2 c. 9 della L. n. 191/1998, in caso di parità di punteggio totale di reddito e merito, si privilegia il partecipante più giovane di età.

4 Ai sensi del c. 3) dell art.1 del citato Regolamento n. 350, la borsa di studio intitolata a Primo Vittorio sarà assegnata allo studente classificato al primo posto della graduatoria, mentre quella intitolata a Pietro Rubatto sarà assegnata allo studente ultimo classificato tra i vincitori delle borse di studio. MODALITA DI PARTECIPAZIONE Modalità e termini di presentazione della domanda Le domande di partecipazione al Bando devono essere presentate utilizzando esclusivamente l apposito modulo scaricabile dal sito oppure da richiedere presso le segreterie delle Scuole Secondarie di secondo grado statali o paritarie della Città, le Circoscrizioni, Informagiovani - via Garibaldi 25, Informacittà - p.za Palazzo di Città 9. Non saranno considerate le domande presentate su moduli diversi. Il modulo di domanda deve essere compilato in ogni sua parte e deve essere firmato in originale dal dichiarante (genitore o altro rappresentante legale/tutore in caso di studente minorenne, oppure dallo studente maggiorenne). Alla domanda il dichiarante deve allegare una fotocopia del proprio documento di identità in corso di validità: non saranno pertanto ammesse le domande prive di tali requisiti o non firmate. Alla domanda non dovrà invece essere allegato nessun altro documento. La domanda dovrà pervenire, tramite raccomandata oppure potrà essere consegnata a mano in busta chiusa, entro e non oltre le ore 12,00 del 31 dicembre 2014, direttamente al seguente indirizzo: Area Servizi Educativi - Ufficio Protocollo 2 piano V. Bazzi Torino, negli orari dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 16,00. La busta chiusa contenente la domanda di partecipazione dovrà recare la dicitura: Concorso Bonifetti-Primo-Casale-Rubatto-Tinti. A.S. 2013/2014. Le domande che perverranno dopo le ore 12,00 del 31 dicembre 2014 saranno escluse dal concorso; a tal fine faranno fede il timbro e la data apposti sulla busta dell'ufficio postale della località di partenza, oppure dall Ufficio Protocollo in caso di consegna a mano. La Città di Torino non assumerà alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito, né per eventuali disguidi o ritardi, o comunque imputabili a terzi, caso fortuito o ad eventi di forza maggiore. Pubblicazione della graduatoria Controlli - Informazioni La graduatoria sarà pubblicata sull albo pretorio on line della Città di Torino, sul sito e potrà essere consultata anche presso la sede dell Area Servizi Educativi V. Bazzi, 4 piano terra. Ai sensi dell art. 71 del D.P.R. 28/12/00 n. 445, prima di procedere alla liquidazione delle borse di studio, la Città controllerà la correttezza, veridicità, aggiornamento e completezza delle dichiarazioni rese nella domanda di partecipazione dai dichiaranti risultati vincitori delle Borse di studio. In caso di dichiarazioni non veritiere o omissioni non regolarizzabili, ai sensi dell art. 75 D.P.R. n. 445/2000 e delle norme speciali che regolano la materia, la Città di Torino procederà all'esclusione dal beneficio e procederà all istruttoria delle domande utilmente collocate in graduatoria, in ordine di punteggio decrescente, fino alla concorrenza del numero di Borse di studio da assegnare. Avverso la formazione della graduatoria, i partecipanti che ne hanno interesse potranno presentare opposizione in base alla L. n. 241/90. Sul presente Bando si potranno richiedere ulteriori informazioni all Ufficio Diritto allo Studio dell Area Servizi Educativi - tel. 011/ , dal lunedì al giovedì dalle ore 9 alle ore 12,30 e il lunedì e mercoledì anche dalle ore 14 alle ore 16. LA DIRIGENTE Dolores SPESSA Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell art. 3, comma 2 del D. Lgsl. n. 39/1993)

5 DIREZIONE CULTURA, EDUCAZIONE E GIOVENTÙ Area Servizi Educativi DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO «BONIFETTI - PRIMO CASALE RUBATTO - TINTI» PER L ATTRIBUZIONE DI N. 73 BORSE DI STUDIO RISERVATE AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO ISCRITTI AD UNA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO NELL ANNO SCOLASTICO 2013/2014 CONSAPEVOLE DELLE SANZIONI PENALI IN CASO DI DICHIARAZIONI NON VERITIERE E DI FALSITÀ NEGLI ATTI DI CUI ALL ART. 76 DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, n. 445 E DELLA CONSEGUENTE DECADENZA DAI BENEFICI DI CUI ALL ART. 75, AI SENSI E PER GLI EFFETTI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL CITATO D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, n. 445 IL SOTTOSCRITTO DICHIARA: Cognome e nome Codice fiscale Luogo di nascita Provincia Data di nascita Residente a Provincia C.A.P. Indirizzo di residenza N civico Telefono abitazione in qualità di: Tel. Cellulare genitore di studente minorenne/ rappresentante legale di studente minorenne (tutore) studente maggiorenne legale rappresentante (indicare gli estremi del provvedimento di tutela). 1

6 CHIEDE: se il dichiarante è il genitore di studente minorenne/rappresentante legale di studente minorenne (tutore): che il/la proprio/a figlio/a (o il proprio tutelato/a) sia ammesso/a a partecipare al Bando di concorso della Città di Torino per attribuzione di n. 73 borse di studio «Vittoria BONIFETTI ved. DE AMICIS - «Vittorio PRIMO» - «Felice CASALE» - «Pietro RUBATTO» - «Eunice TINTI» se il dichiarante è lo studente maggiorenne: di essere ammesso/a a partecipare al Bando di concorso della Città di Torino per attribuzione di n. 73 borse di studio «Vittoria BONIFETTI ved. DE AMICIS - «Vittorio PRIMO» - «Felice CASALE» - «Pietro RUBATTO» - «Eunice TINTI» DATI ANAGRAFICI DELLO STUDENTE Cognome e nome Codice fiscale Luogo di nascita Provincia Data di nascita Residente a Provincia C.A.P. Indirizzo di residenza N civico Telefono abitazione Tel. Cellulare DICHIARA: TABELLA 1 PARTE A LA TABELLA 1 DEVE ESSERE COMPILATA PER TUTTI GLI STUDENTI CHE PARTECIPANO AL BANDO VALORE DELL ATTESTAZIONE ISEE DEL NUCLEO FAMILIARE DELLO STUDENTE, IN CORSO DI VALIDITA ALLA DATA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMAND ADI PARTECIPAZIONE AL BANDO Euro: ATTESTAZIONE ISEE RILASCIATA IN DATA: ENTE CHE HA RILASCIATO L ATTESTAZIONE ISEE (nome ed indirizzo): 2

7 TABELLA 2 PARTE B DATI SULLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO (scuola media superiore) FREQUENTATA NELL ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Denominazione della scuola frequentata: Classe frequentata Comune: Prov.: Indirizzo: N civico Telefono: PARTE C TABELLA 3 LA TABELLA 3 DEVE ESSERE COMPILATA ESCLUSIVAMENTE PER GLI STUDENTI CHE NELL ANNO SCOLASTICO 2012/2013 HANNO FREQUENTATO LA CLASSE 3^ DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO (che hanno conseguito la licenza media) Votazione conseguita al termine dell anno scolastico 2012/13: (la votazione minima deve essere stata almeno 7,5/10) /10 DATI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO IN CUI LO STUDENTE HA FREQUENTATO LA CLASSE 3^ NELL ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Denominazione della scuola frequentata: Comune: Indirizzo: Prov.: N civico: Telefono: 3

8 TABELLA 4 OPPURE LA TABELLA 4 DEVE ESSERE COMPILATA ESCLUSIVAMENTE PER GLI STUDENTI CHE NELL ANNO SCOLASTICO 2012/2013 HANNO FREQUENTATO LE CLASSI 1^ - 2^ - 3^ - 4^ DELLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO (scuola media superiore) VOTAZIONE CONSEGUITA NELLO SCRUTINIO FINALE DELL ANNO SCOLASTICO 2012/13 SENZA DEBITI FORMATIVI NÉ INSUFFICIENZE. (la votazione media deve essere stata almeno 7,5/10). INDICARE LA VOTAZIONE DI TUTTE LE MATERIE, COMPRESO IL VOTO DI CONDOTTA. NON INDICARE IL VOTO CONSEGUITO IN EDUCAZIONE FISICA E RELIGIONE MATERIA VOTO MATERIA VOTO DATI DELLA LA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO IN CUI LO STUDENTE HA FREQUENTATO LE CLASSI 1^ - 2^ - 3^ - 4^ NELL ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Denominazione della scuola frequentata: Classe frequentata Comune: Indirizzo: Prov.: N civico: Telefono: Si dichiara inoltre che lo studente NON ha fruito di altra borsa di studio attribuita con la votazione dell anno scolastico 2012/13, con l eccezione delle borse di studio previste dalla L. 62/2000 e dalla L.R. n. 28/2007 come previsto dall ART 5 lettera e) del Regolamento del Consiglio Comunale n. 350 che disciplina il presente Bando. INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 13 D. L.VO 196/2003 Il trattamento dei dati personali forniti è finalizzato al procedimento connesso alla presente domanda, nonché a finalità gestionali e statistiche, anche mediante l ausilio di mezzi elettronici o automatizzati, nel rispetto della sicurezza e riservatezza. Il conferimento dei dati personali richiesti è necessario e la relativa mancanza comporterà l esclusione dal concorso. Il trattamento dei dati sarà effettuato da soggetti appositamente incaricati con l utilizzo di strumenti informatici, avvalendosi eventualmente della collaborazione del CSI Piemonte per le finalità di gestione del concorso ivi compresa la pubblicazione delle graduatorie- e saranno trattati successivamente anche per l erogazione delle borse 4

9 Il Responsabile del trattamento dei dati è il Direttore della Direzione Cultura, Educazione e Gioventù dott. Aldo Garbarini. Il Titolare del trattamento è la Città di Torino, in persona del Sindaco. ALLA PRESENTE DOMANDA SI ALLEGA FOTOCOPIA NON AUTENTICATA DEL DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO IN CORSO DI VALIDITÀ: Tipo di documento d identità: Rilasciato il / / Da: Letto, confermato e sottoscritto (firma leggibile) IL DICHIARANTE data ATTENZIONE: Questo modulo di domanda deve essere compilato in ogni parte Non saranno considerate validamente presentate le domande pervenute oltre il termine di scadenza indicato nel Bando. La mancanza della copia del documento di identità personale del dichiarante comporterà l'esclusione dal bando. La mancanza della firma del dichiarante in calce alla domanda comporterà l'esclusione dal Bando 5

BANDO BORSE DI STUDIO ALUNNI MERITEVOLI a.s. 2014/15

BANDO BORSE DI STUDIO ALUNNI MERITEVOLI a.s. 2014/15 BANDO BORSE DI STUDIO ALUNNI MERITEVOLI a.s. 2014/15 L Amministrazione Comunale con atto di C.C. n. 33 in data 17 settembre 2015, ha approvato il regolamento per l assegnazione di borse di studio per meriti

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO

REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO COMUNE DI ALBIZZATE Provincia di VARESE SERVIZI SCOLASTICI REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 del 29 ottobre 2012 PREMESSA Articolo

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO C O M U N E D I E S C O L C A P R O V I N C I A D I C A G L I A R I Via Dante n 2 Tel. 0782808303 - Fax 0782808516 e-mail: segreteria.escolca@tiscali.it Prot. n. 2019 del 08.07.13 BANDO DI CONCORSO PER

Dettagli

BANDO PER L'EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO A FAVORE DI STUDENTI MERITEVOLI E A BASSO REDDITO A.S. 2013/2014 PREMESSA

BANDO PER L'EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO A FAVORE DI STUDENTI MERITEVOLI E A BASSO REDDITO A.S. 2013/2014 PREMESSA BANDO PER L'EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO A FAVORE DI STUDENTI MERITEVOLI E A BASSO REDDITO A.S. 2013/2014 PREMESSA Art. 1 Il Comune di Roccella Jonica al fine di stimolare l'impegno scolastico e garantire

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE PACCHETTO SCUOLA

BANDO DI CONCORSO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE PACCHETTO SCUOLA Comune di Massarosa BANDO DI CONCORSO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE PACCHETTO SCUOLA Vista la L.R. 32 del 26.7.02 Testo unico della normativa della

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE

ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE PER L ASSEGNAZIONE DEI BUONI PER IL RIMBORSO TOTALE O PARZIALE PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO IN USO PRESSO LE SCUOLE MEDIE INFERIORI E SUPERIORI DI ISTRUZIONE

Dettagli

COMUNE DI AMBIVERE Provincia di Bergamo

COMUNE DI AMBIVERE Provincia di Bergamo Allegato A) Modalità di attribuzione delle borse di studio a favore di studenti che hanno frequentato nell a.s. 2011/2012 la 3^ classe della Scuola Secondaria di 1^ grado e tutte le classi della Scuola

Dettagli

COMUNE DI GORLA MAGGIORE

COMUNE DI GORLA MAGGIORE COMUNE DI GORLA MAGGIORE Provincia di Varese Ufficio Pubblica Istruzione e Cultura 1 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO Articolo 1 PREMESSA L Amministrazione Comunale di Gorla Maggiore in conformità

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO PROVINCIA DI LIVORNO Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno, di n. 2 posti di categoria B, profilo professionale Amministrativo,

Dettagli

CONCORSI PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI FINANZIARI INDIVIDUALI A NN O S C OL AS TI CO 2011/2012 (Borse di studio)

CONCORSI PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI FINANZIARI INDIVIDUALI A NN O S C OL AS TI CO 2011/2012 (Borse di studio) CONCORSI PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI FINANZIARI INDIVIDUALI A NN O S C OL AS TI CO 2011/2012 (Borse di studio) In conformità alle disposizioni previste dal Piano di Indirizzo Generale Integrato 2006-2010

Dettagli

1. REQUISITI GENERALI PER L AMMISSIONE

1. REQUISITI GENERALI PER L AMMISSIONE 4 Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs. 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno ed indeterminato, di un posto di categoria B3 profilo professionale Collaboratore

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno)

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno) COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno) SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Servizio Pubblica Istruzione - tel. 089/386390-309 Fax 089/386375 AVVISO PUBBLICO RIMBORSO SPESE PARZIALE/TOTALE PER ACQUISTO

Dettagli

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LIBRI DI TESTO Quaresima di Carità 2015

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LIBRI DI TESTO Quaresima di Carità 2015 DIOCESI di CIVITA CASTELLANA Caritas diocesana BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LIBRI DI TESTO Quaresima di Carità 2015 La Diocesi di Civita Castellana, per facilitare, rendere effettivo

Dettagli

SI RENDE NOTO. Art. 1 OGGETTO

SI RENDE NOTO. Art. 1 OGGETTO Padova, 21 ottobre 2014 Prot. n. 0002333 Cat. III Fasc. 1 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO INDETERMINATO DI ISTRUTTORE TECNICO AMMINISTRATIVO CATEGORIA

Dettagli

C.A.P. 33050 TEL. 0432 993011 993038 992021 FAX 0432 992051 P.zza Municipio n. 1 C.F. 81000970301 P.IVA 00475700308

C.A.P. 33050 TEL. 0432 993011 993038 992021 FAX 0432 992051 P.zza Municipio n. 1 C.F. 81000970301 P.IVA 00475700308 C.A.P. 33050 TEL. 0432 993011 993038 992021 FAX 0432 992051 P.zza Municipio n. 1 C.F. 81000970301 P.IVA 00475700308 Prot. n. 7469 AVVISO DI SELEZIONE PER MOBILITA ESTERNA NELL AMBITO DEL COMPARTO UNICO

Dettagli

COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto la deliberazione assunta in nella seduta di Giunta Comunale del 178 del 7/10/2010 con la quale è stata approvato il piano assunzionale

Dettagli

Provincia dell Ogliastra BANDO DI CONCORSO

Provincia dell Ogliastra BANDO DI CONCORSO Allegato alla determinazione del Resp. Serv. Amm.vo e Economico Finanziario N. 242 del 10.11.2014 C O M U N E Provincia dell Ogliastra I L B O N O BANDO DI CONCORSO CONCESSIONE BORSE DI STUDIO IN FAVORE

Dettagli

COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO Provincia di Salerno

COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO Provincia di Salerno C.A.P. 84049 Via L. Salerno, 2 Tel. 0828/944066-944106 Fax 0828/944059 COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO Provincia di Salerno P. I.V.A. 00785180654 BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA ex art.30 del D.Lgs. n. 165/2001

Dettagli

Provincia di Cagliari

Provincia di Cagliari COMUNE DI SERRENTI Provincia di Cagliari Regolamento Per l attribuzione dei vantaggi economici previsti dalle leggi sul diritto allo studio Approvato dal Consiglio Comunale con atto N. 30 dell 11.04.2003

Dettagli

Comune di Ballabio. Provincia di Lecco BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO COMUNE DI BALLABIO ANNO SCOLASTICO 2009/2010 -

Comune di Ballabio. Provincia di Lecco BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO COMUNE DI BALLABIO ANNO SCOLASTICO 2009/2010 - Comune di Ballabio Provincia di Lecco BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO COMUNE DI BALLABIO ANNO SCOLASTICO 2009/2010 - L Amministrazione Comunale, nell intento di incentivare la

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE PACCHETTO SCUOLA

BANDO DI CONCORSO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE PACCHETTO SCUOLA COMUNE DI BARGA COMUNE DI BORGO A MOZZANO COMUNE DI COREGLIA ANTELMINELLI BANDO DI CONCORSO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE PACCHETTO SCUOLA Vista la

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE A.S. 2012/2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO AMALDI. Proveniente dalla scuola primaria di

DOMANDA D ISCRIZIONE A.S. 2012/2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO AMALDI. Proveniente dalla scuola primaria di MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CASSIA KM 18.700 L.go C.V. Lodovici, n. 9 00123 Roma Tel.0630888160 Fax 0630888569 Cod. Mecc. RMIC

Dettagli

BORSA DI STUDIO. 1) Il contributo

BORSA DI STUDIO. 1) Il contributo BORSA DI STUDIO 1) Il contributo Il contributo rappresenta un premio destinato agli studenti, appartenenti a nuclei famigliari con reddito ISEE non superiore ad Euro 20.300,00, con un buon profitto scolastico

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001 AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001 PUBBLICATO IN DATA: 10/08/2015 Ente incaricato delle

Dettagli

COMUNE DI CARINARO IL RESPONSABILE

COMUNE DI CARINARO IL RESPONSABILE COMUNE DI CARINARO REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI CASERTA Piazza Municipio n 1 81032 Carinaro (CE) - Tel. 0815029250 Telefax 081-5027596 E-mail: segretario@comune.carinaro.ce.it - PEC comune@carinaro.telecompost.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO L.R. N. 30 DEL 10 AGOSTO 1998. INTERVENTI A FAVORE DELLA FAMIGLIA. ANNO 2014

AVVISO PUBBLICO L.R. N. 30 DEL 10 AGOSTO 1998. INTERVENTI A FAVORE DELLA FAMIGLIA. ANNO 2014 COMUNE DI FANO PROVINCIA DI PESARO URBINO SETTORE VI SERVIZI SOCIALI U. O. POLITICHE PER LA CASA E PER LA FAMIGLIA AVVISO PUBBLICO L.R. N. 30 DEL 10 AGOSTO 1998. INTERVENTI A FAVORE DELLA FAMIGLIA. ANNO

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO

PROVINCIA DI BERGAMO PROVINCIA DI BERGAMO BANDO ANNO SCOLASTICO 2005/2006 Bando per l assegnazione di Borse di Studio per l abbattimento rette di iscrizione a scuole legalmente riconosciute, non statali (PRIVATE) di istruzione

Dettagli

COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari ***** REGOLAMENTO PER IL RIMBORSO SPESE DI VIAGGIO

COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari ***** REGOLAMENTO PER IL RIMBORSO SPESE DI VIAGGIO COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari ***** REGOLAMENTO PER IL RIMBORSO SPESE DI VIAGGIO Approvato con deliberazione di Consiglio comunale n. 13 del 26.06.2003 IL Sindaco Dr.sa Vaquer Maria Efisia

Dettagli

ART. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI

ART. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI COMUNE DI LIVORNO Area Dipartimentale 3 Servizi alla Città U. Org.va Attività Educative - Funzione Diritto allo studio CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO ECONOMICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO C.D.

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA Avviso di selezione pubblica per esami per la formazione di una graduatoria da utilizzare per eventuali assunzioni a tempo determinato di personale con profilo professionale

Dettagli

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA (art. 30 d.lgs. n. 165/2001), PER LA COPERTURA DI UN POSTO, A TEMPO PIENO, DI "COLLABORATORE AMMINISTRATIVO" - CATEGORIA B DEL NUOVO ORDINAMENTO PROFESSIONALE, ACCESSO

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

REQUISITI PER L AMMISSIONE

REQUISITI PER L AMMISSIONE COMUNE DI AVETRANA Prov. di TARANTO Via V. Emanuele, 19 Tel. 099/9703080 Fax 099/9704336 PEC segreteria.comune.avetrana@pec.rupar.puglia.it prot.comune.avetrana@pec.rupar.puglia.it INDIZIONE CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

C I T T A D I A R I A N O I R P I N O

C I T T A D I A R I A N O I R P I N O 1 C I T T A D I A R I A N O I R P I N O Provincia di Avellino AVVISO PUBBLICO per prova pratica e colloquio per l assunzione a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 unità categoria B posizione economica

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI EVENTUALI INCARICHI ESTERNI LIBERO PROFESSIONALI A INFERMIERI PROFESSIONALI

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI EVENTUALI INCARICHI ESTERNI LIBERO PROFESSIONALI A INFERMIERI PROFESSIONALI AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI EVENTUALI INCARICHI ESTERNI LIBERO PROFESSIONALI A INFERMIERI PROFESSIONALI Si rende noto che questo Ente in esecuzione della Determinazione

Dettagli

CONSORZIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI - BACINO SA/1 - LEGGE REGIONALE N.

CONSORZIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI - BACINO SA/1 - LEGGE REGIONALE N. CONSORZIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI - BACINO SA/1 - LEGGE REGIONALE N. 10 DEL 10/02/1993 Prot. N. 3134/A del 09.10.2009 Selezione interna a progressione

Dettagli

ENTE DI GESTIONE DEL PARCO REGIONALE LA MANDRIA E DEI PARCHI E DELLE RISERVE NATURALI DELLE VALLI DI LANZO

ENTE DI GESTIONE DEL PARCO REGIONALE LA MANDRIA E DEI PARCHI E DELLE RISERVE NATURALI DELLE VALLI DI LANZO ENTE DI GESTIONE DEL PARCO REGIONALE LA MANDRIA E DEI PARCHI E DELLE RISERVE NATURALI DELLE VALLI DI LANZO Il Direttore, in esecuzione della Determinazione n. 15/10R del 31/01/2008 rende noto art. 1 -

Dettagli

C O M U N E D I C A M P O B A S S O AREA N. 6 Settore Servizi Sociali

C O M U N E D I C A M P O B A S S O AREA N. 6 Settore Servizi Sociali C O M U N E D I C A M P O B A S S O AREA N. 6 Settore Servizi Sociali Bando di concorso speciale per la formazione della graduatoria per l assegnazione in locazione semplice di n. 0 alloggi di Edilizia

Dettagli

COMUNE DI SASSARI. Settore Politiche della Casa

COMUNE DI SASSARI. Settore Politiche della Casa COMUNE DI SASSARI Settore Politiche della Casa BANDO DI CONCORSO per l assegnazione del contributo comunale integrativo per il pagamento dei canoni di locazione a favore di cittadini con particolare disagio

Dettagli

1 di 5 20/07/2011 8.38

1 di 5 20/07/2011 8.38 1 di 5 20/07/2011 8.38 Oggetto: POSTA CERTIFICATA: Trasmissione bando mobilità volontaria agente Polizia Locale Mittente: "Per conto di: comune.morimondo@pec.regione.lombardia.it"

Dettagli

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA, TRAMITE PASSAGGIO DIRETTO

Dettagli

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO DI MOBILITA MEDIANTE CESSIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO PER LA COPERTURA DEL POSTO VACANTE DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE (CAT. C - CCNL Comparto Regioni Autonomie locali) IL RESPONSABILE

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-11/10/11/2 ISTR_TECN_GEOM AL COMUNE DI TRIESTE

Dettagli

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D )

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D ) SCADENZA 18/06/2012 BANDO N. 163/2012 di CONCORSO PUBBLICO - per titoli ed esami - per la copertura di n. 1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D ) In esecuzione

Dettagli

MODULO DI DOMANDA 2) - CONTRIBUTO PER IL RIMBORSO TOTALE O PARZIALE DEI LIBRI DI TESTO A

MODULO DI DOMANDA 2) - CONTRIBUTO PER IL RIMBORSO TOTALE O PARZIALE DEI LIBRI DI TESTO A Comune di Seravezza MODULO DI DOMANDA Provincia di Lucca PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE, STATALI E PARITARIE, PRIMARIE E SECONDARIE DI 1 E 2 GRADO PER L ASSEGNAZIONE DELL E SEGUENTI PROVVIDENZE ECONOMICHE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA DI DUE POSTI DI FARMACISTA COLLABORATORE A TEMPO PIENO

BANDO DI CONCORSO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA DI DUE POSTI DI FARMACISTA COLLABORATORE A TEMPO PIENO BANDO DI CONCORSO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA DI DUE POSTI DI FARMACISTA COLLABORATORE A TEMPO PIENO Il Comune di Villafranca di Verona ha affidato alla Società GSI Gestione Servizi Integrati srl la

Dettagli

AVVISO. La durata del presente bando è collegata a quella del progetto regionale, la cui scadenza è prevista per il mese di marzo 2013.

AVVISO. La durata del presente bando è collegata a quella del progetto regionale, la cui scadenza è prevista per il mese di marzo 2013. AVVISO Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di incarichi professionali per il progetto Disturbi specifici dell apprendimento SEZIONE A N. 1 incarico di 574 ore a consulente psicologo

Dettagli

COMUNE DI FLORIDIA IL RESPONSABILE DEL I SETTORE AFFARI GENERALI E PERSONALE

COMUNE DI FLORIDIA IL RESPONSABILE DEL I SETTORE AFFARI GENERALI E PERSONALE COMUNE DI FLORIDIA Provincia di Siracusa BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI TITOLI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1 POSTO DI COORDINATORE INFORMATICO - CATEGORIA D1 - PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

PARCO NATURALE REGIONALE MOLENTARGIUS-SALINE

PARCO NATURALE REGIONALE MOLENTARGIUS-SALINE PARCO NATURALE REGIONALE MOLENTARGIUS-SALINE AVVISO PUBBLICO SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI UNITÀ LAVORATIVE DELLA

Dettagli

1. REQUISITI GENERALI DI PARTECIPAZIONE

1. REQUISITI GENERALI DI PARTECIPAZIONE 1 Avviso di mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs. 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno ed indeterminato, di due posti di categoria B3 profilo professionale Collaboratore dei servizi consiliari

Dettagli

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO Istituto di Ricovero e Cura a carattere Scientifico

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO Istituto di Ricovero e Cura a carattere Scientifico 5 SCADENZA: 09 giugno 2014 REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO Istituto di Ricovero e Cura a carattere Scientifico BANDO DI SELEZIONE INTERNA PER ATTRIBUZIONE FUNZIONI DI COORDINAMENTO Si rende

Dettagli

Prot. n. 3735 A/22 Catanzaro, 28 luglio 2015.

Prot. n. 3735 A/22 Catanzaro, 28 luglio 2015. ISTITUTO COMPRENSIVO M. PRETI CATANZARO Codice meccanografico: CZIC86100D Codice Fiscale: 97061300790 E-mail: czic86100d@istruzione.it czic86100d @ pec.istruzione.it Uff. Segr.: tel. e fax 0961.61255 Via

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132

ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132 ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132 Email: igalilei@tiscalinet.it - Codice Fiscale: 93047370502 Ai Dirigenti Scolastici della Provincia

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CATEGORIA GIURIDICA C

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CATEGORIA GIURIDICA C AREA ORGANIZZAZIONE Gestione del Personale Tel. 0332 275275/276 - Fax 0332 429035 personale@comune.malnate.va.it Il Responsabile: Antonella Pietri AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Ufficio Concorsi Personale Tecnico e Amministrativo SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER IL RECLUTAMENTO DI N. 10 UNITÀ DI PERSONALE DI CATEGORIA C, POSIZIONE ECONOMICA C1, AREA AMMINISTRATIVA, CON RAPPORTO

Dettagli

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico SCADENZA: 13 APRILE 2015 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione del Commissario n. 136 del 16.3.2015

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI CUNEO

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI CUNEO AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI CUNEO * * * BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI FINALIZZATA ALLA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER L INSTAURAZIONE DI RAPPORTI DI LAVORO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIVISIONE DIRITTO ALLO STUDIO Settore Premi e Borse di Studio RF/av AVVISO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 PREMIO DI STUDIO INTITOLATO ALLA MEMORIA DI RENZO FUBINI

Dettagli

CITTA DI COLLEGNO Provincia di Torino SETTORE AMMINISTRAZIONE SERVIZIO ATTIVITÀ ECONOMICHE

CITTA DI COLLEGNO Provincia di Torino SETTORE AMMINISTRAZIONE SERVIZIO ATTIVITÀ ECONOMICHE CITTA DI COLLEGNO Provincia di Torino SETTORE AMMINISTRAZIONE SERVIZIO ATTIVITÀ ECONOMICHE BANDO PUBBLICO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER START UP E SOSTEGNO ALLE IMPRESE DEL TERZIARIO COMMERCIALE

Dettagli

CON RISERVA IN FAVORE DEI DISABILI DI CUI ALL ART.18 COMMA 2 DELLA LEGGE N. 68 DEL 12 MARZO 1999,

CON RISERVA IN FAVORE DEI DISABILI DI CUI ALL ART.18 COMMA 2 DELLA LEGGE N. 68 DEL 12 MARZO 1999, Città di Codroipo ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DEL MEDIO FRIULI Gestione risorse Umane ed Organizzazione P.zza Garibaldi,81-33033 Codroipo (Ud) Fax 0432 824 581 Telefono 0432 824 560 - Codroipo, lì 21.02.2011

Dettagli

OSPEDALE CLASSIFICATO SAN GIUSEPPE AVVISO DI CONCORSO PUBBLICO

OSPEDALE CLASSIFICATO SAN GIUSEPPE AVVISO DI CONCORSO PUBBLICO OSPEDALE CLASSIFICATO SAN GIUSEPPE AVVISO DI CONCORSO PUBBLICO In esecuzione alla delibera del Consiglio di Amministrazione della Società MultiMedica S.p.A. - Ospedale Classificato San Giuseppe del 21

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEL BUONO CASA PER LE GIOVANI COPPIE

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEL BUONO CASA PER LE GIOVANI COPPIE COMUNE DI CAGLIARI Assessorato delle Politiche Sociali Area dei Servizi al cittadino Servizi Socio Assistenziali ed Asili Nido BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEL BUONO CASA PER LE GIOVANI COPPIE Ai sensi di

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE C. CATTANEO

ISTITUTO TECNICO STATALE C. CATTANEO ISTITUTO TECNICO STATALE C. CATTANEO Via Catena, 3 56028 San Miniato (PI) Tel. 0571/418385 Fax. 0571/418388 www.itcattaneo.it cattaneo@itcattaneo.it pitd070007@istruzione.it pitd070007@pec.istruzione.it

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA BARONIA Provincia di Avellino

COMUNE DI SAN NICOLA BARONIA Provincia di Avellino COMUNE DI SAN NICOLA BARONIA Provincia di Avellino Codice Fiscale 81002530640 P. I.V.A. 00722650645 Telefax 0827 92034 IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO Vista la programmazione triennale del fabbisogno

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE DELL UFFICIO D AMBITO DELLA PROVINCIA DI MILANO AZIENDA SPECIALE

IL DIRETTORE GENERALE DELL UFFICIO D AMBITO DELLA PROVINCIA DI MILANO AZIENDA SPECIALE SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI N. 4 SPECIALISTI TECNICO AMBIENTALI (IDRAULICO) CAT. D1. IL DIRETTORE GENERALE DELL UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara Data di pubblicazione all Albo Pretorio del Comune: 27.02.2012 - prot. n. 4382 Data della scadenza del termine utile per la presentazione delle domande: ore 12.30

Dettagli

PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Organizzazione, personale, sistemi informativi e statistici. Innovazione tecnologica

PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Organizzazione, personale, sistemi informativi e statistici. Innovazione tecnologica PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Organizzazione, personale, sistemi informativi e statistici. Innovazione tecnologica AVVISO PUBBLICO PER L AVVIAMENTO AL LAVORO DI N. 4 DISABILI, IN QUALITA' DI ADDETTO AI

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA AVVISO DI MOBILITA ESTERNA RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI N.1 AGENTE DI POLIZIA LOCALE CATEGORIA C POSIZIONE

Dettagli

COMUNE DI MERLARA PROVINCIA DI PADOVA CODICE FISCALE - 82005590284 PARTITA IVA 00672710282

COMUNE DI MERLARA PROVINCIA DI PADOVA CODICE FISCALE - 82005590284 PARTITA IVA 00672710282 COMUNE DI MERLARA PROVINCIA DI PADOVA CODICE FISCALE - 82005590284 PARTITA IVA 00672710282 PIAZZA MARTIRI DELLA LIBERTA N. 9 35040 MERLARA PD TEL.: 0429-85015 FAX: 0429-844279 Prot. li, BANDO DI CONCORSO

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

Comune di Lazise Provincia di Verona

Comune di Lazise Provincia di Verona Prot. n. 15316 BANDO DI CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSEGNAZIONE DI UNA LICENZA PER IL SERVIZIO TAXI IL RESPONSABILE DELL AREA ATTIVITA PRODUTTIVE E SERVIZI AL CITTADINO Visto il vigente Regolamento

Dettagli

C O M U N E D I BURCEI

C O M U N E D I BURCEI C O M U N E D I BURCEI Provincia di Cagliari BANDO DI CONCORSO Per la concessione di: - contributi a sostegno delle spese sostenute dalle famiglie per l istruzione nell anno scolastico 2013/2014 (legge

Dettagli

PROVINCIA DI PORDENONE Medaglia d oro al V.M. www.provincia.pordenone.it Largo San Giorgio, 12 33170 Pordenone

PROVINCIA DI PORDENONE Medaglia d oro al V.M. www.provincia.pordenone.it Largo San Giorgio, 12 33170 Pordenone PROVINCIA DI PORDENONE Medaglia d oro al V.M. www.provincia.pordenone.it Largo San Giorgio, 12 33170 Pordenone AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE ESTERNO

Dettagli

Università degli Studi di Perugia DR n. 975

Università degli Studi di Perugia DR n. 975 Università degli Studi di Perugia DR n. 975 Il Rettore Oggetto: Avviso di selezione pubblica per l attribuzione di n. 3 viaggi di studio presso l Università Statale di San Pietroburgo (Federazione Russa)

Dettagli

COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane

COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA, A TEMPO INDETERMINATO E PIENO, MEDIANTE MOBILITA

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA PUBBLICA SELEZIONE A UNA BORSA Dl STUDIO «LUCA BARONE» PER STUDENTI ISCRITTI AL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE BIOLOGICHE PRESSO

Dettagli

COMUNE DI MONDOLFO PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI MONDOLFO PROVINCIA DI PESARO E URBINO COMUNE DI MONDOLFO PROVINCIA DI PESARO E URBINO SETTORE 8^ POLIZIA LOCALE ED ATTIVITA PRODUTTIVE BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N.2 AUTORIZZAZIONI PER IL SERVIZIO NOLEGGIO CON CONDUCENTE CON VEICOLO

Dettagli

SCADENZA DEL BANDO 14/10/2009

SCADENZA DEL BANDO 14/10/2009 SCADENZA DEL BANDO 14/10/2009 AVVISO PER LA SELEZIONE MEDIANTE VALUTAZIONE DEI TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALL ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 4 ANALISTI PROGRAMMATORI DI SISTEMI SOFTWARE APPLICATIVI

Dettagli

BANDO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO PER IL SERVIZIO DI INTERPRETARIATO 000988 RIP. IV SETT. I

BANDO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO PER IL SERVIZIO DI INTERPRETARIATO 000988 RIP. IV SETT. I BANDO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO PER IL SERVIZIO DI INTERPRETARIATO 000988 RIP. IV SETT. I L Università degli Studi di Roma La Sapienza rinnova l Albo per il servizio di interpretariato in favore dei

Dettagli

PIANO PERSONALIZZATO AI SENSI DELLA LEGGE 162/98 PROGRAMMA 2013

PIANO PERSONALIZZATO AI SENSI DELLA LEGGE 162/98 PROGRAMMA 2013 Allegato 1 DD DOMANDA DI PRESENTAZIONE PIANO PERSONALIZZATO AI SENSI DELLA LEGGE 162/98 PROGRAMMA 2013 Al Signor Sindaco del Comune di CAGLIARI Il/La sottoscritto/a nato/a a il residente a Via n Tel. Cell.

Dettagli

DOMANDA BORSA DI STUDIO

DOMANDA BORSA DI STUDIO DOMANDA BORSA DI STUDIO MOD. 13_8 Rev. 0 Anno scolastico o accademico NOTIZIE RELATIVE AL/LA VETERINARIO/A Veterinario/a (cognome e nome) Nato/a a Prov. il Codice Fiscale Residente in Prov. Via CAP Tel.

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 23 FEBBRAIO 2015

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 23 FEBBRAIO 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIOSANITARIA N 8 ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE Protocollo 21 gennaio 2015, n 2556 (pubblicato nel sito internet dell Azienda U.L.SS. n.

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Personale

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Personale COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Staff Generale - Personale Determinazione n. 620 del 06/05/2014 Oggetto: AVVISO DI MOBILITA' VOLONTARIA ESTERNA PER

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 11 MAGGIO 2015

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 11 MAGGIO 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIOSANITARIA N 8 ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE Protocollo 9 aprile 2015, n 16440 (pubblicato nel sito internet dell Azienda U.L.SS. n.

Dettagli

c. valore dell ISEE del nucleo familiare superiore ad 30.000 - quota di compartecipazione: /h 18,89;

c. valore dell ISEE del nucleo familiare superiore ad 30.000 - quota di compartecipazione: /h 18,89; ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE MAGLIE AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE (SAD) INTEGRAZIONE GRADUATORIA Con deliberazione del Coordinamento

Dettagli

IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI GENERALI ART. 1 INDIZIONE SELEZIONE

IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI GENERALI ART. 1 INDIZIONE SELEZIONE BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER EVENTUALI ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CAT.C.1 IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI

Dettagli

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE () Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE Vista La delibera di Giunta Comunale n. 58 del 23.09.2011, con la quale l Amministrazione Comunale ha approvato la nuova

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI - ADDOLORATA

Enti Pubblici ASL AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI - ADDOLORATA Enti Pubblici ASL AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI - ADDOLORATA Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 1 posto nel ruolo amministrativo,

Dettagli

REGIONE MARCHE - PESARO - AVVISO

REGIONE MARCHE - PESARO - AVVISO REGIONE MARCHE AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN SALVATORE" DAL 01/01/2011 AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALI RIUNITI MARCHE NORD, - ISTITUITA CON L.R. MARCHE N. 21 DEL 22/09/2009 - - PESARO - AVVISO DI MOBILITA

Dettagli

Presidenza della Facolta di Giurisprudenza

Presidenza della Facolta di Giurisprudenza Presidenza della Facolta di Giurisprudenza Prot.n.13 Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 incarico individuale di lavoro autonomo per l attività di tutorato e supporto alla didattica nell

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO AREA RECLUTAMENTO E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Dirigente: dott. Ascenzo Farenti Unità Reclutamento Docenti e Tecnici Amministrativi Responsabile: dott.ssa Laura Tangheroni d.d.n. 16832 del 28.11.2008

Dettagli

SCADENZA: 06 luglio 2015

SCADENZA: 06 luglio 2015 SCADENZA: 06 luglio 2015 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 DI P A D O V A BANDO DI SELEZIONI INTERNE PER ATTRIBUZIONE FUNZIONI DI COORDINAMENTO Profili interessati: COLLABORATORE PROFESSIONALE

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO

CLUB ALPINO ITALIANO CLUB ALPINO ITALIANO Bando di mobilità esterna volontaria per l assunzione di n. 2 profili amministrativi nella categoria B2 (ex VI qualifica funzionale) a tempo indeterminato e pieno. Area Amministrativa

Dettagli

COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI)

COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI) COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI) SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI AI FINI DELLA FORMAZIONE DI GRADUATORIA DA UTILIZZARE

Dettagli

Direzione Regionale della Calabria Ufficio Risorse umane

Direzione Regionale della Calabria Ufficio Risorse umane Prot. n. 2013/569 Direzione Regionale della Calabria Ufficio Risorse umane Procedura di selezione del personale appartenente alle categorie protette di cui alla legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO GRUPPO EMILIANO ROMAGNOLO CAVALIERI DEL LAVORO 100 BORSE DI STUDIO DI EURO 1.000,00 CIASCUNA

BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO GRUPPO EMILIANO ROMAGNOLO CAVALIERI DEL LAVORO 100 BORSE DI STUDIO DI EURO 1.000,00 CIASCUNA F E D E R A Z I O N E N A Z I O N A L E C A V A L I E R I D E L L A V O RO GRUPPO EMILIANO ROMAGNOLO BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO GRUPPO EMILIANO ROMAGNOLO CAVALIERI DEL LAVORO Il Gruppo Emiliano

Dettagli

AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA ANNO ACCADEMICO 2014 2015.

AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA ANNO ACCADEMICO 2014 2015. COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto Settore Servizi Generali e Servizi alla Persona AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI ASSEGNI DI STUDIO PER DIPLOMATI SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO A.S. 2012/2013

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI ASSEGNI DI STUDIO PER DIPLOMATI SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO A.S. 2012/2013 Comune di Azzano San Paolo Provincia di Bergamo Piazza IV Novembre Tel. 035/532230 Fax 035/530073 C.F./IVA n. 00681530168 Email: servizio.istruzione@comuneazzanosanpaolo.gov.it ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE

Dettagli

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 Approvato con determinazione del Responsabile del Personale n. 4 (Reg. Gen. 77) del 01/04/2015 Tel. 0121

Dettagli