IL BANDO DI CONCORSO E AFFISSO ALL ALBO E LA MODULISTICA PUO ESSERE RICHIESTA AL PERSONALE AUSILIARIO DEL PRIMO PIANO - SEDE.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL BANDO DI CONCORSO E AFFISSO ALL ALBO E LA MODULISTICA PUO ESSERE RICHIESTA AL PERSONALE AUSILIARIO DEL PRIMO PIANO - SEDE."

Transcript

1 Documentazione SGQ IIS GIULIO Rev. 2 del 17/09/2013 COMUNICATI INTERNI ALLE CLASSI CORSI DIURNI E SERALI p.c. SALA DOCENTI SEDE p.c. SALA DOCENTI JUVARRA p.c. SERALE Comunicato n. 101 A TUTTI GLI ALUNNI e, p.c., ai docenti Si invitano tutti gli allievi interessati a prendere visione del bando relativo all assegnazione delle seguenti borse di studio: CITTÀ DI TORINO Concorso BONIFETTI PRIMO CASALE RUBATTO - TINTI COMPLESSIVE N. 71 borse di studio di. 500,00 ciascuna intitolate a Vittoria Bonifetti ved. De Amicis, Felice Casale, Eunice Tinti N. 1 borsa di studio di. 750,00 intitolato a Primo Vittorio N. 1 borsa di studio di. 250,00 intitolato a Pietro Rubatto Si ricorda che il termine per la presentazione delle domande è fissato per il 31 dicembre IL BANDO DI CONCORSO E AFFISSO ALL ALBO E LA MODULISTICA PUO ESSERE RICHIESTA AL PERSONALE AUSILIARIO DEL PRIMO PIANO - SEDE. Torino, 27/11/2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO (prof.ssa Giulia Abbio)

2 DIREZIONE CULTURA, EDUCAZIONE E GIOVENTU AREA SERVIZI EDUCATIVI BANDO DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO «BONIFETTI -PRIMO CASALE RUBATTO - TINTI» PER L ATTRIBUZIONE DI N. 73 BORSE DI STUDIO RISERVATE AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO Ai sensi del Regolamento della Città di Torino n. 350 REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO "BONIFETTI - PRIMO - CASALE - RUBATTO TINTI (http://www.comune.torino.it/regolamenti/350/350.htm) approvato con la Deliberazione del Consiglio Comunale del 2 aprile 2012 n. mecc /007, con la Deliberazione della Giunta Comunale del 27 maggio 2014 n. mecc /007 la Città di Torino ha approvato i criteri per l emanazione del presente Bando di partecipazione, riservato agli studenti che nell'anno scolastico 2013/2014 hanno frequentato una scuola secondaria di secondo grado, per l attribuzione di n. 73 borse di studio intitolate alla memoria di Bonifetti-Primo-Casale-Rubatto-Tinti. In particolare sono previste: n 1 borsa dell importo di Euro 750,00 intitolata a Primo Vittorio ; n 71 borse dell importo di Euro 500,00 ciascuna, intitolate a Vittoria Bonifetti ved. De Amicis - Felice Casale Eunice Tinti ; n 1 borsa dell importo di Euro 250,00 intitolata a Pietro Rubatto REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE Requisiti generali Possono presentare la domanda di partecipazione al Bando gli studenti che nell'anno scolastico 2013/2014 hanno frequentato una scuola secondaria di secondo grado che sono in possesso di tutti i seguenti requisiti di carattere generale: - non hanno ancora compiuto 21 anni alla data di scadenza del Bando; - sono in possesso di un attestazione ISEE in corso di validità alla data di presentazione della domanda di partecipazione, non superiore a Euro ,00. L attestazione I.S.E.E., che rileva la condizione reddituale e patrimoniale del nucleo familiare del partecipante, può essere richiesta gratuitamente rivolgendosi presso i C.A.F. convenzionati con il Comune di Torino reperibili all indirizzo: - non aver fruito di altre borse di studio di merito attribuite con la votazione dell anno scolastico 2012/13, con l eccezione delle borse di studio previste dalla L. 62/2000 e dalla L.R. n. 28/2007. Requisiti particolari a) I partecipanti devono inoltre essere in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti: o Aver frequentato regolarmente, nell anno scolastico 2013/2014, una classe di scuola secondaria di secondo grado statale o paritaria ubicata nella Città di Torino;

3 OPPURE o Essere nati a Torino o in Provincia di Torino ed aver frequentato regolarmente, nell anno scolastico 2013/2014, una classe di scuola secondaria di secondo grado statale o paritaria ubicata nella Città di Torino; OPPURE o Essere residenti a Torino e aver frequentato regolarmente nell anno scolastico 2013/2014, una classe di scuola secondaria di secondo grado statale ubicata nella Città di Torino o nella Regione Piemonte. b) Gli studenti che nell anno scolastico 2013/14 hanno frequentato la classe 1^ della scuola secondaria di secondo grado devono avere superato, nell anno scolastico 2012/2013 (precedente a quello cui la borsa si riferisce) l esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione (licenza media) presso una scuola statale o paritaria con una votazione minima almeno di 7,5/10; c) Gli studenti che nell anno scolastico 2013/14 hanno frequentato le classi 2^- 3^ - 4^ - 5^ della scuola secondaria di secondo grado devono avere conseguito, nello scrutinio finale dell anno scolastico 2012/2013, una votazione media compreso il voto di condotta (escluso invece il voto di educazione fisica e religione) almeno di 7,5/10, senza aver riportato debiti formativi, né insufficienze; CRITERI DI FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA Con riferimento alle domande di partecipazione validamente presentate, si predisporrà la graduatoria dei concorrenti sulla base dei criteri previsti dall art. 4 del Regolamento n. 350 e dei punteggi approvati dalla citata Deliberazione della Giunta Comunale del 27 maggio 2014 mecc. n /007. Per il merito scolastico, la Commissione giudicatrice attribuirà da un minimo di 1 punto a un massimo di 5 punti in base alla media dei voti ottenuti dal partecipante, distribuiti nel seguente modo: MEDIA DEI VOTI OTTENUTI PUNTI ATTRIBUITI DALLA COMMISSIONE da 7,50/10 a 8,00/10 punti 1 da 8,01/10 a 8,50/10 punti 2 da 8,51/10 a 9,00/10 punti 3 da 9,01/10 a 9,50/10 punti 4 da 9,51/10 a 10/10 punti 5 Per il valore dell attestazione ISEE, la Commissione giudicatrice attribuirà un massimo di 5 punti ai valori ISEE più bassi ed un minimo di 1 punto ai valore ISEE più alti, nel seguente modo: VALORI ISEE (Euro) PUNTI ATTRIBUITI DALLA COMMISSIONE da 0,00 a 5.000,00 punti 5 da 5.000,01 a 6.800,00 Euro punti 4 da 6.800,01 a 9.400,00 punti 3 da 9.400,01 a ,00 punti 2 da ,01 a ,00 punti 1 Il punteggio totale di ogni concorrente sarà dato dalla somma del punteggio relativo al valore ISEE e del punteggio relativo al merito scolastico. A parità di punteggio totale, si privilegia lo studente in possesso del valore ISEE più basso. In base all art. 2 c. 9 della L. n. 191/1998, in caso di parità di punteggio totale di reddito e merito, si privilegia il partecipante più giovane di età.

4 Ai sensi del c. 3) dell art.1 del citato Regolamento n. 350, la borsa di studio intitolata a Primo Vittorio sarà assegnata allo studente classificato al primo posto della graduatoria, mentre quella intitolata a Pietro Rubatto sarà assegnata allo studente ultimo classificato tra i vincitori delle borse di studio. MODALITA DI PARTECIPAZIONE Modalità e termini di presentazione della domanda Le domande di partecipazione al Bando devono essere presentate utilizzando esclusivamente l apposito modulo scaricabile dal sito oppure da richiedere presso le segreterie delle Scuole Secondarie di secondo grado statali o paritarie della Città, le Circoscrizioni, Informagiovani - via Garibaldi 25, Informacittà - p.za Palazzo di Città 9. Non saranno considerate le domande presentate su moduli diversi. Il modulo di domanda deve essere compilato in ogni sua parte e deve essere firmato in originale dal dichiarante (genitore o altro rappresentante legale/tutore in caso di studente minorenne, oppure dallo studente maggiorenne). Alla domanda il dichiarante deve allegare una fotocopia del proprio documento di identità in corso di validità: non saranno pertanto ammesse le domande prive di tali requisiti o non firmate. Alla domanda non dovrà invece essere allegato nessun altro documento. La domanda dovrà pervenire, tramite raccomandata oppure potrà essere consegnata a mano in busta chiusa, entro e non oltre le ore 12,00 del 31 dicembre 2014, direttamente al seguente indirizzo: Area Servizi Educativi - Ufficio Protocollo 2 piano V. Bazzi Torino, negli orari dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 16,00. La busta chiusa contenente la domanda di partecipazione dovrà recare la dicitura: Concorso Bonifetti-Primo-Casale-Rubatto-Tinti. A.S. 2013/2014. Le domande che perverranno dopo le ore 12,00 del 31 dicembre 2014 saranno escluse dal concorso; a tal fine faranno fede il timbro e la data apposti sulla busta dell'ufficio postale della località di partenza, oppure dall Ufficio Protocollo in caso di consegna a mano. La Città di Torino non assumerà alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito, né per eventuali disguidi o ritardi, o comunque imputabili a terzi, caso fortuito o ad eventi di forza maggiore. Pubblicazione della graduatoria Controlli - Informazioni La graduatoria sarà pubblicata sull albo pretorio on line della Città di Torino, sul sito e potrà essere consultata anche presso la sede dell Area Servizi Educativi V. Bazzi, 4 piano terra. Ai sensi dell art. 71 del D.P.R. 28/12/00 n. 445, prima di procedere alla liquidazione delle borse di studio, la Città controllerà la correttezza, veridicità, aggiornamento e completezza delle dichiarazioni rese nella domanda di partecipazione dai dichiaranti risultati vincitori delle Borse di studio. In caso di dichiarazioni non veritiere o omissioni non regolarizzabili, ai sensi dell art. 75 D.P.R. n. 445/2000 e delle norme speciali che regolano la materia, la Città di Torino procederà all'esclusione dal beneficio e procederà all istruttoria delle domande utilmente collocate in graduatoria, in ordine di punteggio decrescente, fino alla concorrenza del numero di Borse di studio da assegnare. Avverso la formazione della graduatoria, i partecipanti che ne hanno interesse potranno presentare opposizione in base alla L. n. 241/90. Sul presente Bando si potranno richiedere ulteriori informazioni all Ufficio Diritto allo Studio dell Area Servizi Educativi - tel. 011/ , dal lunedì al giovedì dalle ore 9 alle ore 12,30 e il lunedì e mercoledì anche dalle ore 14 alle ore 16. LA DIRIGENTE Dolores SPESSA Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell art. 3, comma 2 del D. Lgsl. n. 39/1993)

5 DIREZIONE CULTURA, EDUCAZIONE E GIOVENTÙ Area Servizi Educativi DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO «BONIFETTI - PRIMO CASALE RUBATTO - TINTI» PER L ATTRIBUZIONE DI N. 73 BORSE DI STUDIO RISERVATE AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO ISCRITTI AD UNA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO NELL ANNO SCOLASTICO 2013/2014 CONSAPEVOLE DELLE SANZIONI PENALI IN CASO DI DICHIARAZIONI NON VERITIERE E DI FALSITÀ NEGLI ATTI DI CUI ALL ART. 76 DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, n. 445 E DELLA CONSEGUENTE DECADENZA DAI BENEFICI DI CUI ALL ART. 75, AI SENSI E PER GLI EFFETTI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL CITATO D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, n. 445 IL SOTTOSCRITTO DICHIARA: Cognome e nome Codice fiscale Luogo di nascita Provincia Data di nascita Residente a Provincia C.A.P. Indirizzo di residenza N civico Telefono abitazione in qualità di: Tel. Cellulare genitore di studente minorenne/ rappresentante legale di studente minorenne (tutore) studente maggiorenne legale rappresentante (indicare gli estremi del provvedimento di tutela). 1

6 CHIEDE: se il dichiarante è il genitore di studente minorenne/rappresentante legale di studente minorenne (tutore): che il/la proprio/a figlio/a (o il proprio tutelato/a) sia ammesso/a a partecipare al Bando di concorso della Città di Torino per attribuzione di n. 73 borse di studio «Vittoria BONIFETTI ved. DE AMICIS - «Vittorio PRIMO» - «Felice CASALE» - «Pietro RUBATTO» - «Eunice TINTI» se il dichiarante è lo studente maggiorenne: di essere ammesso/a a partecipare al Bando di concorso della Città di Torino per attribuzione di n. 73 borse di studio «Vittoria BONIFETTI ved. DE AMICIS - «Vittorio PRIMO» - «Felice CASALE» - «Pietro RUBATTO» - «Eunice TINTI» DATI ANAGRAFICI DELLO STUDENTE Cognome e nome Codice fiscale Luogo di nascita Provincia Data di nascita Residente a Provincia C.A.P. Indirizzo di residenza N civico Telefono abitazione Tel. Cellulare DICHIARA: TABELLA 1 PARTE A LA TABELLA 1 DEVE ESSERE COMPILATA PER TUTTI GLI STUDENTI CHE PARTECIPANO AL BANDO VALORE DELL ATTESTAZIONE ISEE DEL NUCLEO FAMILIARE DELLO STUDENTE, IN CORSO DI VALIDITA ALLA DATA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMAND ADI PARTECIPAZIONE AL BANDO Euro: ATTESTAZIONE ISEE RILASCIATA IN DATA: ENTE CHE HA RILASCIATO L ATTESTAZIONE ISEE (nome ed indirizzo): 2

7 TABELLA 2 PARTE B DATI SULLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO (scuola media superiore) FREQUENTATA NELL ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Denominazione della scuola frequentata: Classe frequentata Comune: Prov.: Indirizzo: N civico Telefono: PARTE C TABELLA 3 LA TABELLA 3 DEVE ESSERE COMPILATA ESCLUSIVAMENTE PER GLI STUDENTI CHE NELL ANNO SCOLASTICO 2012/2013 HANNO FREQUENTATO LA CLASSE 3^ DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO (che hanno conseguito la licenza media) Votazione conseguita al termine dell anno scolastico 2012/13: (la votazione minima deve essere stata almeno 7,5/10) /10 DATI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO IN CUI LO STUDENTE HA FREQUENTATO LA CLASSE 3^ NELL ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Denominazione della scuola frequentata: Comune: Indirizzo: Prov.: N civico: Telefono: 3

8 TABELLA 4 OPPURE LA TABELLA 4 DEVE ESSERE COMPILATA ESCLUSIVAMENTE PER GLI STUDENTI CHE NELL ANNO SCOLASTICO 2012/2013 HANNO FREQUENTATO LE CLASSI 1^ - 2^ - 3^ - 4^ DELLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO (scuola media superiore) VOTAZIONE CONSEGUITA NELLO SCRUTINIO FINALE DELL ANNO SCOLASTICO 2012/13 SENZA DEBITI FORMATIVI NÉ INSUFFICIENZE. (la votazione media deve essere stata almeno 7,5/10). INDICARE LA VOTAZIONE DI TUTTE LE MATERIE, COMPRESO IL VOTO DI CONDOTTA. NON INDICARE IL VOTO CONSEGUITO IN EDUCAZIONE FISICA E RELIGIONE MATERIA VOTO MATERIA VOTO DATI DELLA LA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO IN CUI LO STUDENTE HA FREQUENTATO LE CLASSI 1^ - 2^ - 3^ - 4^ NELL ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Denominazione della scuola frequentata: Classe frequentata Comune: Indirizzo: Prov.: N civico: Telefono: Si dichiara inoltre che lo studente NON ha fruito di altra borsa di studio attribuita con la votazione dell anno scolastico 2012/13, con l eccezione delle borse di studio previste dalla L. 62/2000 e dalla L.R. n. 28/2007 come previsto dall ART 5 lettera e) del Regolamento del Consiglio Comunale n. 350 che disciplina il presente Bando. INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 13 D. L.VO 196/2003 Il trattamento dei dati personali forniti è finalizzato al procedimento connesso alla presente domanda, nonché a finalità gestionali e statistiche, anche mediante l ausilio di mezzi elettronici o automatizzati, nel rispetto della sicurezza e riservatezza. Il conferimento dei dati personali richiesti è necessario e la relativa mancanza comporterà l esclusione dal concorso. Il trattamento dei dati sarà effettuato da soggetti appositamente incaricati con l utilizzo di strumenti informatici, avvalendosi eventualmente della collaborazione del CSI Piemonte per le finalità di gestione del concorso ivi compresa la pubblicazione delle graduatorie- e saranno trattati successivamente anche per l erogazione delle borse 4

9 Il Responsabile del trattamento dei dati è il Direttore della Direzione Cultura, Educazione e Gioventù dott. Aldo Garbarini. Il Titolare del trattamento è la Città di Torino, in persona del Sindaco. ALLA PRESENTE DOMANDA SI ALLEGA FOTOCOPIA NON AUTENTICATA DEL DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO IN CORSO DI VALIDITÀ: Tipo di documento d identità: Rilasciato il / / Da: Letto, confermato e sottoscritto (firma leggibile) IL DICHIARANTE data ATTENZIONE: Questo modulo di domanda deve essere compilato in ogni parte Non saranno considerate validamente presentate le domande pervenute oltre il termine di scadenza indicato nel Bando. La mancanza della copia del documento di identità personale del dichiarante comporterà l'esclusione dal bando. La mancanza della firma del dichiarante in calce alla domanda comporterà l'esclusione dal Bando 5

Torino, 2 Gennaio Circolare Genitori/Studenti n. 73. Oggetto: Borse di studio Bonifetti Primo Casale Rubatto Tinti.

Torino, 2 Gennaio Circolare Genitori/Studenti n. 73. Oggetto: Borse di studio Bonifetti Primo Casale Rubatto Tinti. Torino, 2 Gennaio 2017 Circolare Genitori/Studenti n. 73 Oggetto: Borse di studio Bonifetti Primo Casale Rubatto Tinti. Si trasmette il Bando della Città di Torino relativo al Concorso Bonifetti Primo

Dettagli

IL BANDO DI CONCORSO E AFFISSO ALL ALBO E LA MODULISTICA PUO ESSERE RICHIESTA AL PERSONALE AUSILIARIO DEL PRIMO PIANO - SEDE.

IL BANDO DI CONCORSO E AFFISSO ALL ALBO E LA MODULISTICA PUO ESSERE RICHIESTA AL PERSONALE AUSILIARIO DEL PRIMO PIANO - SEDE. Documentazione SGQ IIS GIULIO Rev. 1 del 19/11/2010 COMUNICATI INTERNI ALLE CLASSI CORSI DIURNI E SERALI p.c. SALA DOCENTI SEDE p.c. SALA DOCENTI JUVARRA p.c. SERALE Comunicato n. 149 A TUTTI GLI ALUNNI

Dettagli

CITTÀ DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE

CITTÀ DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE CITTÀ DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO ANNO 2015 Scuole secondarie di primo grado (medie), Scuole

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO CITTA DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO L Assessorato alla Pubblica Istruzione, su proposta della Consulta

Dettagli

SETTORE SOCIO- CULTURALE

SETTORE SOCIO- CULTURALE Piazza Popoli d Europa - 07020 Palau (OT) - Tel 0789/770801 - Fax 0789.1875515 Sito web: www.palau.it Posta elettronica: info@palau.it Posta certificata: protocollo@pec.palau.it SETTORE SOCIO- CULTURALE

Dettagli

Città di Bari Ripartizione Politiche Educative Giovanili e del Lavoro Via Venezia, B A R I Tel Fax

Città di Bari Ripartizione Politiche Educative Giovanili e del Lavoro Via Venezia, B A R I Tel Fax Città di Bari Ripartizione Politiche Educative Giovanili e del Lavoro Via Venezia, 41-70122 B A R I Tel. 080-5773801 Fax 080-5773808 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEL BUONO SCUOLA A COPERTURA PARZIALE DELLE

Dettagli

Comune di San Donato Milanese

Comune di San Donato Milanese BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI ASSEGNI DI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI 2 GRADO Il Comune di, nell ambito degli interventi diretti ad assicurare il Diritto allo Studio, bandisce

Dettagli

COMUNE DI SAMARATE Provincia di Varese

COMUNE DI SAMARATE Provincia di Varese COMUNE DI SAMARATE Provincia di Varese BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER MERITO SCOLASTICO AD ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA (classi 4 e 5 ), SECONDARIA PRIMO GRADO E SECONDO GRADO RESIDENTI

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DE ANGELIS

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DE ANGELIS BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DE ANGELIS Pubblica selezione per il conferimento di n. 5 Borse di Studio per studenti e Laureati con riferimento all anno accademico 2010/2011

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO. approvato con Deliberazione G.P. n del 30/7/2013

PROVINCIA DI TORINO. approvato con Deliberazione G.P. n del 30/7/2013 PROVINCIA DI TORINO BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO ECONOMICO A FAVORE DI STUDENTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO PER L INCENTIVAZIONE SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE approvato

Dettagli

COMUNE DI COLOGNA VENETA Assessorato alla Pubblica Istruzione e Cultura (Provincia di Verona)

COMUNE DI COLOGNA VENETA Assessorato alla Pubblica Istruzione e Cultura (Provincia di Verona) Allegato A) COMUNE DI COLOGNA VENETA Assessorato alla Pubblica Istruzione e Cultura (Provincia di Verona) Bando di Concorso Borsa di Studio Bernardino Anti Cologna Veneta, lì 07.09.2016 prot. n. 0014669

Dettagli

Regolamento per l assegnazione delle borse di studio

Regolamento per l assegnazione delle borse di studio o m u n e di S P I R A N O Cümü de Spirà Provincia di Bergamo Bèrghem REGOLAMENTI Regolamento per l assegnazione delle borse di studio Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 9 del 11-03-2011

Dettagli

P a r i t à = O p p o r t u n i t à

P a r i t à = O p p o r t u n i t à BANDO PER L EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ISCRITTE ALL ANNO ACCADEMICO 2012/2013 CORSO DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO IN INGEGNERIA ELETTRONICA, INFORMATICA, MECCANICA O MECCANICA/MECCATRONICA UNIVERSITÀ

Dettagli

COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari NUOVO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO AI SENSI DELLA L.R. N.31 DEL 25/06/1984 E DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 26 MARZO 1996 N.12/27

Dettagli

COMUNE DI CASTEL SANT ANGELO Provincia di Rieti

COMUNE DI CASTEL SANT ANGELO Provincia di Rieti COMUNE DI CASTEL SANT ANGELO Provincia di Rieti BANDO DI CONCORSO BORSE DI STUDIO COMUNALI 2011/2012 per l assegnazione di: N. 3 BORSE DI STUDIO DEL VALORE SINGOLO DI 500,00; Vista la Deliberazione di

Dettagli

Regolamento per l assegnazione delle borse di studio

Regolamento per l assegnazione delle borse di studio C O M U N E D I P A R E L L A Città Metropolitana di Torino Regolamento per l assegnazione delle borse di studio INDICE PREMESSA ART.1 - Finalità ART.2 - Borse di studio ART.3 Bando ART.4 - Condizioni

Dettagli

AVVISO PUBBLICO NESSUNO ESCLUSO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 23 BORSE LAVORO PER SOGGETTI IN STATO DI SVANTAGGIO SOCIALE

AVVISO PUBBLICO NESSUNO ESCLUSO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 23 BORSE LAVORO PER SOGGETTI IN STATO DI SVANTAGGIO SOCIALE AVVISO PUBBLICO NESSUNO ESCLUSO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 23 BORSE LAVORO PER SOGGETTI IN STATO DI SVANTAGGIO SOCIALE SI RENDE NOTO Il Comune di Viterbo Assessorato alle Politiche Sociali, in esecuzione

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A. Art. 1

IL RETTORE D E C R E T A. Art. 1 Decreto Rettorale n. 1298 IL RETTORE Visto il regolamento del premio di studio Biagio Solarino, approvato il 17/07/1954; Visto il D.R. n. 2464 del 10/03/1999 con cui sono state accorpate le rendite annuali

Dettagli

COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017

COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017 COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017 Si rende noto che in attesa della ripartizione della Giunta Regionale

Dettagli

CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO. BORSA DI STUDIO (spese scolastiche) - Anno Scolastico 2015/2016 (L. 62/ L.R. 5/2015)

CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO. BORSA DI STUDIO (spese scolastiche) - Anno Scolastico 2015/2016 (L. 62/ L.R. 5/2015) COMUNE DI BORORE PROVINCIA DI NUORO ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Borore, 23.11.2016 CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO BORSA DI STUDIO (spese

Dettagli

CONTRIBUTI DIRITTO ALLO STUDIO 2015 MODULO ISTANZA

CONTRIBUTI DIRITTO ALLO STUDIO 2015 MODULO ISTANZA ASSESSORADU DE S ISTRUTZIONE PÙBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETÀCULU E ISPORT ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Allegato n. 6 alla Determinazione

Dettagli

COMUNE DI BOTTANUCO CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO

COMUNE DI BOTTANUCO CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO COMUNE DI BOTTANUCO PROVINCIA DI BERGAMO Assessorato per i Servizi alla Comunità - Pubblica Istruzione e Cultura CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO Anno Scolastico 2015/2016 Approvato con

Dettagli

Bando per l assegnazione di un premio di studio La Banca oggi, tra nuove regole e orientamenti giurisprudenziali

Bando per l assegnazione di un premio di studio La Banca oggi, tra nuove regole e orientamenti giurisprudenziali (Allegato al D.R. Prot. n 24997 del 31/07/2014) Bando per l assegnazione di un premio di studio La Banca oggi, tra nuove regole e orientamenti giurisprudenziali Art.1 Requisiti L Università di Pisa bandisce,

Dettagli

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA BANDO PER L'EROGAZIONE DI DUE BORSE DI STUDIO A PARZIALE COPERTURA DELLE SPESE DI MOBILITA INTERNAZIONALE DESTINATE A STUDENTI ISCRITTI ALL UNIVERSITA DI GLASGOW,

Dettagli

Bando. Il Direttore. Decreta

Bando. Il Direttore. Decreta D.D. n. 37/B prot. 7698 dell'01/09/2016 Bando all Albo l'01/09/2016 Per l assegnazione di n. 10 borse di studio da parte della Fondazione Andrea Biondo a favore di studenti di Scenografia iscritti nell

Dettagli

C O M U N E D I CRISPANO Provincia di Napoli. BORSE DI STUDIO PER STUDENTI UNIVERSITARI LA CITTA DEL SOLE Anno Accademico 2012/2013

C O M U N E D I CRISPANO Provincia di Napoli. BORSE DI STUDIO PER STUDENTI UNIVERSITARI LA CITTA DEL SOLE Anno Accademico 2012/2013 C O M U N E D I CRISPANO Provincia di Napoli BORSE DI STUDIO PER STUDENTI UNIVERSITARI LA CITTA DEL SOLE Anno Accademico 2012/2013 Il Comune di CRISPANO, per l'anno accademico 2012/2013, per promuovere

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIVISIONE DIRITTO ALLO STUDIO Settore Premi e Borse di Studio FC/av Bando di concorso per n. 1 Premio di Studio intitolato alla memoria del "Prof. Gioele Solari" Edizione

Dettagli

COMUNE DI COLLECCHIO SERVIZIO LAVORO E SVILUPPO ECONOMICO Viale Libertà, n 3 Collecchio Tel.0521/ Fax. 0521/ In collaborazione con

COMUNE DI COLLECCHIO SERVIZIO LAVORO E SVILUPPO ECONOMICO Viale Libertà, n 3 Collecchio Tel.0521/ Fax. 0521/ In collaborazione con COMUNE DI COLLECCHIO SERVIZIO LAVORO E SVILUPPO ECONOMICO Viale Libertà, n 3 Collecchio Tel.0521/301226-301231 Fax. 0521/301120 In collaborazione con IMMOBILIARE EMILIANA SRL Via Montecoppe Sotto, 17 Collecchio

Dettagli

Le borse di studio vengono concesse secondo gli importi di seguito indicati:

Le borse di studio vengono concesse secondo gli importi di seguito indicati: AUTOMOBILE CLUB D ITALIA BANDO DI CONCORSO PER TITOLI PER LA CONCESSIONE DI BORSE DI STUDIO SCUOLA MEDIA DI PRIMO E SECONDO GRADO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 ============================== E indetto un concorso

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n Pisa - Tel Fax

ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n Pisa - Tel Fax ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132 Email: igalilei@tiscalinet.it - Codice Fiscale: 93047370502 Ai Dirigenti Scolastici della Provincia

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Università degli Studi di Perugia - Prot. n. 3819 del 20/01/2017 - Classif. I/8 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEL PREMIO DI LAUREA IN MEMORIA DI ANTONIO RICCI EDIZIONE 2017

Dettagli

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE 2 ALLEGATO A MODULO DI RICHIESTA WELFARE DELLO STUDENTE CONTRIBUTO PER L ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Ai sensi dell art. 1, della Legge 8 novembre 2013 n. 128 e del Decreto Interministeriale Miur-Mef prot.

Dettagli

AL COMUNE DI NUXIS. OGGETTO: Richiesta contributo diritto allo studio. Il/La sottoscritto/a: LUOGO DI NASCITA DATA DI NASCITA CODICE FISCALE

AL COMUNE DI NUXIS. OGGETTO: Richiesta contributo diritto allo studio. Il/La sottoscritto/a: LUOGO DI NASCITA DATA DI NASCITA CODICE FISCALE AL COMUNE DI NUXIS OGGETTO: Richiesta contributo diritto allo studio. Il/La sottoscritto/a: COGNOME LUOGO DI NASCITA NOME DATA DI NASCITA CODICE FISCALE INDIRIZZO N. CIVICO COMUNE CAP PROV TELEFONO CELLULARE

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Io sottoscritt, nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n.

Il/La sottoscritt nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Io sottoscritt, nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Al Sig. Sindaco del Comune di SAN QUIRINO OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo economico a sostegno delle locazioni a favore di soggetti pubblici o privati che mettono a disposizione alloggi a

Dettagli

BANDO DI CONCORSO BORSE DI STUDIO LASCITO VERZETTI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 per esiti dell ANNO SCOLASTICO 2014/2015

BANDO DI CONCORSO BORSE DI STUDIO LASCITO VERZETTI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 per esiti dell ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA, POLITICHE EDUCATIVE, CULTURALI E DEL TEMPO LIBERO. PROMOZIONE SPORTIVA SERVIZIO SISTEMA EDUCATIVO INTEGRATO BANDO DI CONCORSO BORSE DI STUDIO LASCITO

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno)

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno) COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno) SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Servizio Pubblica Istruzione - tel. 089/386390-309 Fax 089/386375 AVVISO PUBBLICO RIMBORSO SPESE PARZIALE/TOTALE PER ACQUISTO

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Istituto Tecnico Economico e Tecnologico Andrea Mantegna Via G. Gonzaga, 8 46100 MANTOVA Tel.0376 320688 Fax 0376 310580 Codice meccanografico MNTE01000B Codice fiscale 80016940209 codice univoco ufficio

Dettagli

ARPAT Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana Via Porpora,22. Tel. 055/ Fax 055/ FIRENZE P.

ARPAT Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana Via Porpora,22. Tel. 055/ Fax 055/ FIRENZE P. ARPAT Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana Via Porpora,22. Tel. 055/32061 - Fax 055/3206324 50144 FIRENZE P.IVA 04686190481 Avviso pubblico per il conferimento dell INCARICO DI

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N.12 BORSE DI STUDIO PER L ANNO SCOLASTICO 2015/16

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N.12 BORSE DI STUDIO PER L ANNO SCOLASTICO 2015/16 Allegato alla deliberazione n. 158 del 12/11/2015 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N.12 BORSE DI STUDIO PER L ANNO SCOLASTICO 2015/16 Il Comune di Cenate Sotto indice un concorso per l assegnazione di n.6 borse

Dettagli

SCADENZA BANDO: 26 MAGGIO 2017

SCADENZA BANDO: 26 MAGGIO 2017 ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l assegnazione di 2 Premi di Studio intitolati alla memoria dell Ing. Lodovico Priori per studenti iscritti ai corsi di Laurea Magistrale

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE CARLO CATTANEO

ISTITUTO TECNICO STATALE CARLO CATTANEO Al CSA di Pisa Ai Dirigenti Scolastici della Provincia di Pisa Alla Redazione de IL TIRRENO Alla Redazione de LA NAZIONE Al Sito WEB All albo della scuola A.S. 2011/2012 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER

Dettagli

Modello di autocertificazione dei titoli valutabili ai fini della graduatoria finale per l accesso al TFA

Modello di autocertificazione dei titoli valutabili ai fini della graduatoria finale per l accesso al TFA Modello di autocertificazione dei titoli valutabili ai fini della graduatoria finale per l accesso al TFA (ai sensi dell art. 46 del D.P.R. 445/2000) La presente autocertificazione dei titoli deve essere

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO PER LE ECCELLENZE

BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO PER LE ECCELLENZE BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO PER LE ECCELLENZE Il Rotary Club Pesaro mette a concorso, per consentire agli studenti meritevoli l opportunità di acquistare strumenti informatici e pacchetti di

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura DECRETO n. 01/2011 del 10 marzo 2011 Bando per l attribuzione di premi di laurea aventi per oggetto la riqualificazione architettonica e ambientale del territorio del Comune di Priolo Gargallo con particolare

Dettagli

COMUNE DI CASAL DI PRINCIPE Provincia di Caserta

COMUNE DI CASAL DI PRINCIPE Provincia di Caserta COMUNE DI CASAL DI PRINCIPE Provincia di Caserta Via Matteotti n.2 81033 Casal di Principe Tel. 081/8166033 Fax: 081/8166033 Segreteria 081/8166012 e-mail: ufficiodipianoc2@virgilio.it AVVISO PER LA CONCESSIONE

Dettagli

PROVINCIA DI COMO SETTORE SERVIZI SOCIALI, SANITÀ, PARI OPPORTUNITÀ

PROVINCIA DI COMO SETTORE SERVIZI SOCIALI, SANITÀ, PARI OPPORTUNITÀ PROVINCIA DI COMO SETTORE SERVIZI SOCIALI, SANITÀ, PARI OPPORTUNITÀ Bando per la concessione di contributi a favore di studenti delle Scuole Superiori o dei Centri di Formazione Professionale, residenti

Dettagli

AGENZIA AUTONOMA PER LA GESTIONE DELL'ALBO DEI SEGRETARI COMUNALI E PROVINCIALI

AGENZIA AUTONOMA PER LA GESTIONE DELL'ALBO DEI SEGRETARI COMUNALI E PROVINCIALI AGENZIA AUTONOMA PER LA GESTIONE DELL'ALBO DEI SEGRETARI COMUNALI E PROVINCIALI BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI N. 200 BORSE DI STUDIO A FAVORE DEGLI ORFANI E DEI FIGLI DEI SEGRETARI COMUNALI

Dettagli

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO, DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE AL BENEFICIO DEL PROGRAMMA LOTTA ALLA POVERTA

AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE AL BENEFICIO DEL PROGRAMMA LOTTA ALLA POVERTA AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE AL BENEFICIO DEL PROGRAMMA LOTTA ALLA POVERTA Il Comune di Crucoli ha aderito, per l anno 2017, al programma lotta alla povertà che prevede la distribuzione mensile, in

Dettagli

COMUNE DI BORGOLAVEZZARO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO

COMUNE DI BORGOLAVEZZARO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO COMUNE DI BORGOLAVEZZARO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO Approvato con deliberazione C.C. n. 24 del 10.11.2003 divenuta esecutiva il 05.12.2003 Modificato con deliberazione C.C. n. 12

Dettagli

BANDO SALVIAMO LA SCUOLA SCADENZA 1 marzo 2010

BANDO SALVIAMO LA SCUOLA SCADENZA 1 marzo 2010 BANDO SALVIAMO LA SCUOLA SCADENZA 1 marzo 2010 Casa gratis, niente tasse comunali per 8 anni (acqua + ta.r.s.u.) se iscrivi i tuoi figli alle scuole elementari e medie di Canna. SI RENDE NOTO CHE DA OGGI,

Dettagli

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino ------------------------------------------------------------------------------------------------------- AVVISO DI SELEZIONE PER LA COPERTURA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA

Dettagli

LIBRI DI TESTO PER GLI ALUNNI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO STATALI - ANNO SCOLASTICO 2017/2018 DOMANDA DI ACCESSO AL BENEFICIO

LIBRI DI TESTO PER GLI ALUNNI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO STATALI - ANNO SCOLASTICO 2017/2018 DOMANDA DI ACCESSO AL BENEFICIO COMUNE DI CATANZARO SETTORE N.6 Pubblica Istruzione- Sport- Politiche Giovanili N. Protocollo LIBRI DI TESTO PER GLI ALUNNI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO STATALI - ANNO SCOLASTICO 2017/2018

Dettagli

e autocertifico DICHIARO: La preghiamo di scrivere in stampatello in modo chiaro e leggibile. Grazie. Io sottoscritto PROTOCOLLO INPDAP

e autocertifico DICHIARO: La preghiamo di scrivere in stampatello in modo chiaro e leggibile. Grazie. Io sottoscritto PROTOCOLLO INPDAP io chiedo RISERVATO INPDAP All'Inpdap - sede di Cod. 04030101 Io sottoscritto/a Dati del richiedente Nato/a il ( gg/mm/aaaa ) a fiscale residente in Acquisizione di fatti o stati del richiedente attraverso

Dettagli

DOMANDA DI PREISCRIZIONE AL NIDO IL GIRASOLE - ANNO.. / MOD.A. DEL/LA BAMBINO/A (Cognome e Nome) NATO/A A IL RESIDENTE IN IN VIA

DOMANDA DI PREISCRIZIONE AL NIDO IL GIRASOLE - ANNO.. / MOD.A. DEL/LA BAMBINO/A (Cognome e Nome) NATO/A A IL RESIDENTE IN IN VIA 22016 Spett.le Comune di DOMANDA DI PREISCRIZIONE AL - ANNO.. / MOD.A DEL/LA BAMBINO/A NATO/A A IL (Luogo di Nascita) (Data di Nascita) RESIDENTE IN IN VIA (Comune di residenza) (Indirizzo) IL/LA SOTTOSCRITTO/A

Dettagli

ALLEGATO A. Via XXVIII Febbraio n Cagliari. Oggetto: Concorso borse di studio immigrazione 2011

ALLEGATO A. Via XXVIII Febbraio n Cagliari. Oggetto: Concorso borse di studio immigrazione 2011 ALLEGATO A Alla REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA - Assessorato del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale - Servizio politiche sociali, cooperazione, sicurezza sociale Via XXVIII

Dettagli

All. B alla D.D. n MODULO DI DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROCEDURA

All. B alla D.D. n MODULO DI DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROCEDURA Oggetto: AL COMUNE DI RIMINI U.O. SPORT E SERVIZI AMMINISTRATIVI DIREZIONE CULTURA E TURISMO PIAZZA CAVOUR N. 27 47921 - Rimini - domanda di ammissione alla procedura di selezione dei soggetti a cui assegnare

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Settore Affari generali e Servizi demografici Ufficio Informagiovani Avviso pubblico per la ricerca di personale disponibile a svolgere,

Dettagli

CIRCOLARE 151 Reggio Emilia 22/01/2016

CIRCOLARE 151 Reggio Emilia 22/01/2016 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ANTONIO ZANELLI Sezione Tecnica Agraria (Produzioni e trasformazioni - Gestione ambiente e territorio) Sezione Tecnica Chimica, materiali e biotecnologie sanitarie Sezione

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma Assessorato Sport e Politiche Giovanili INCENTIVAZIONE AVVIAMENTO ALL ATTIVITA SPORTIVA GIOVANILE BANDO PER EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER ISCRIZIONE O MANTENIMENTO

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Area 2 Attività Istituzionali e Scolastiche

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Area 2 Attività Istituzionali e Scolastiche CONCORSO RISERVATO AGLI STUDENTI CHE FREQUENTANO LA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO ANNO SCOLASTICO 2005/2006. BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELLE SPESE SCOLASTICHE Concorso riservato agli studenti

Dettagli

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, EROGATE SU FONDI DELLA C.C.I.A.A. DI VARESE ANNO 2012, PER STUDENTI, DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA, CHE

Dettagli

BANDO PROVINCIALE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE SPESE DI LOCAZIONE IN FAVORE DI GIOVANI FINO A 35 ANNI

BANDO PROVINCIALE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE SPESE DI LOCAZIONE IN FAVORE DI GIOVANI FINO A 35 ANNI Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO PROVINCIALE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE SPESE DI LOCAZIONE IN FAVORE DI GIOVANI FINO A 35 ANNI FINALITA Il bando di concorso è finalizzato

Dettagli

Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Perugia P.zza Università, PERUGIA

Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Perugia P.zza Università, PERUGIA MODELLO A Allegato al D.R. n. 975 del 5 giugno 2013 Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Perugia P.zza Università, 1 06123 PERUGIA Il sottoscritto chiede di essere ammesso a partecipare

Dettagli

Dipartimento Affari Generali, Servizi amm.vi e del Sociale. Prot. n._30195 del 13/10/2016 BANDO PUBBLICO

Dipartimento Affari Generali, Servizi amm.vi e del Sociale. Prot. n._30195 del 13/10/2016 BANDO PUBBLICO Dipartimento Affari Generali, Servizi amm.vi e del Sociale Prot. n._30195 del 13/10/2016 BANDO PUBBLICO PER LA FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA LIBRI DI TESTO AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE DELL OBBLIGO E

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2013/2014 L. n. 448/98 art.27-

BANDO DI CONCORSO. ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2013/2014 L. n. 448/98 art.27- C I T T A DI B A C O L I ( PROVINCIA DI NAPOLI ) SETTORE V SVILUPPO SOCIALE BANDO DI CONCORSO ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2013/2014 L. n. 448/98 art.27- Il

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO COMUNALI A STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI 1 E 2 GRADO ANNO SCOLASTICO 2010/2011

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO COMUNALI A STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI 1 E 2 GRADO ANNO SCOLASTICO 2010/2011 COMUNE DI NERVIANO (Provincia di Milano) Servizio PI/Cultura/Sport /TL e Biblioteca Ufficio Pubblica Istruzione BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO COMUNALI A STUDENTI DELLE SCUOLE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 17/03/2016 Prot. 2137 AVVISO MOBILITA VOLONTARIA INTERNA IL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO

Dettagli

PROVINCIA DI BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE - ANNO SCOLASTICO 2015/2016

PROVINCIA DI BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE - ANNO SCOLASTICO 2015/2016 PROVINCIA DI BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE - ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONCORSO PACCHETTO SCUOLA (D.G.R. n. 803/2015) e Dichiarazione sostitutiva a norma del D.P.R. N. 445/2000

Dettagli

BANDO di CONCORSO BORSA di STUDIO

BANDO di CONCORSO BORSA di STUDIO BANDO di CONCORSO BORSA di STUDIO Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale riconosciuta dal MIUR con decreto del 2 Novembre 2005 La Scuola ISIPSE ha deliberato

Dettagli

CITTA DI RONCADE PROVINCIA DI TREVISO

CITTA DI RONCADE PROVINCIA DI TREVISO CITTA DI RONCADE PROVINCIA DI TREVISO REGOLAMENTO CONCORSO BORSE DI STUDIO R I S E R V A T E A S T U D E N T I R E S I D E N T I I N C OMU N E D I R O N C A D E Ap p r o v a t o d a l Co n s i g l i o

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA BANDO UNICO PER L ACCESSO ALLE PROVVIDENZE A FAVORE DEGLI STUDENTI IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA RENDE NOTO

AREA AMMINISTRATIVA BANDO UNICO PER L ACCESSO ALLE PROVVIDENZE A FAVORE DEGLI STUDENTI IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA RENDE NOTO COMUNE DI BUDDUSO Provincia di OLBIA-TEMPIO AREA AMMINISTRATIVA Servizio Pubblica Istruzione tel. 079/7159015 - Fax 079/714371 Piazza Fumu - 07020 Buddusò C.F. 81000470906 - P.IVA 00131450900 E-mail: affarigenerali@comune.budduso.ot.it

Dettagli

ALLEGATO B Dgr n del 18/09/2017 pag. 1/5

ALLEGATO B Dgr n del 18/09/2017 pag. 1/5 giunta regionale 10^ legislatura ALLEGATO B Dgr n. 1488 del 18/09/2017 pag. 1/5 DOMANDA DEL CONTRIBUTO PROGRAMMA DI INTERVENTI ECONOMICI STRAORDINARI A FAVORE DELLE FAMIGLIE CON PARTI TRIGEMELLARI E DELLE

Dettagli

BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.

BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO, DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT.

Dettagli

CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia

CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia Originale per il comune Da presentare entro il 15 maggio 2010 ore 12,30 c/o Ufficio protocollo Comune di Sarzana 1 Al Signor SINDACO Comune di SARZANA Il/La sottoscritt C.F. Residente in via n tel. Comune

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE SPECIFICA VOLTA ALL APPRENDIMENTO DELLE MODALITA DI INSEGNAMENTO DELL ITALIANO COME L2

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE SPECIFICA VOLTA ALL APPRENDIMENTO DELLE MODALITA DI INSEGNAMENTO DELL ITALIANO COME L2 MARCA da BOLLO euro 14,62 ALLEGATO A) SERVIZIO PER LO SVILUPPO E L INNOVAZIONE DEL SISTEMA SCOLASTICO E FORMATIVO Provincia autonoma di Trento Via Gilli 3 38121 TRENTO RISERVATO ALL UFFICIO Prot. n. di

Dettagli

Allegato A al D.R. n del (DOMANDA)

Allegato A al D.R. n del (DOMANDA) Allegato A al D.R. n. 1688 del 6.10.2011 (DOMANDA) Al Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Perugia Ufficio Concorsi P.zza dell Università, 1 06123 PERUGIA _l_ sottoscritt_ (cognome e nome)

Dettagli

Per l'ammissione alla selezione, gli aspiranti devono presentare domanda, redatta in carta semplice, nella quale devono indicare:

Per l'ammissione alla selezione, gli aspiranti devono presentare domanda, redatta in carta semplice, nella quale devono indicare: Avviso pubblico per colloquio e prova pratica per l'assunzione a tempo determinato di n. 1 posto di Collaboratore amministrativo servizio elettorale categoria B3 In esecuzione della deliberazione di G.C.

Dettagli

COMUNE DI VITA. (Libero Consorzio Comunale di Trapani)

COMUNE DI VITA. (Libero Consorzio Comunale di Trapani) COMUNE DI VITA (Libero Consorzio Comunale di Trapani) Piazza S. Francesco - 91010 Vita - Codice fiscale 81000050815 - tel.0924/955555 - fax 0924/955147 - e-mail: protocollo@comune.vita.tp.it Area Amministrativa

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA SUPER MEDIA

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA SUPER MEDIA I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA SUPER MEDIA BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, IN FAVORE DEI FIGLI E ORFANI DI ISCRITTI

Dettagli

L AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CAMISANO ART. 1

L AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CAMISANO ART. 1 Allegato alla delibera di Giunta Comunale n.48 del 10/10/2009 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CAMISANO Istituisce delle BORSE DI STUDIO Con le seguenti modalità: ART. 1 Per l anno scolastico 2008/2009 n.

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER LA N. 1 POSTO DI TECNICO SPECIALIZZATO CONDUTTORE MACCHINE COMPLESSE (autista scuolabus) - CAT. GIURIDICA B3, SETTORE LAVORI PUBBLICI TRASPORTO SCOLASTICO - LA

Dettagli

Città di Portogruaro Provincia di Venezia

Città di Portogruaro Provincia di Venezia Prot. n. 0059774 del 28 dicembre 2011 Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs 165/2001 per la copertura di n. 1 posto di Dirigente Amministrativo / Contabile La sottoscritta dott.ssa

Dettagli

PROVINCIA DI TERNI SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO;

PROVINCIA DI TERNI SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO; All. a) DD. n. 612 del 10/07/2012 PROVINCIA DI TERNI SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO; AVVISO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER FAMIGLIE COLPITE DA CRISI OCCUPAZIONALE Art.1

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2016 SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2016 SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2016 SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO 1. ASSEGNI A CONCORSO E bandito concorso per il conferimento delle sotto elencate borse di studio a favore

Dettagli

Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna

Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N 4 BUONI del valore di 5.198,12 cadauno rientranti nel Fondo Nazionale per le Politiche sociali A FAVORE DELLE FAMIGLIE

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER LA N. 2 POSTI DI ESPERTO AMMINISTRATIVO CAT. GIURIDICA C1, RISERVA IN VIA ESCLUSIVA ALLE CATEGORIE PROTETTE AI SENSI DELL ART. 18, COMMA 1, L. 68/1999 LA RESPONSABILE

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Prot. n. 22 Tit. VII Cl.12 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA VISTO il D.Lgs 165/2001 ed in particolare l art. 7 co. 6; VISTA la legge 133/2008; VISTO l art. 17 comma 30 della legge

Dettagli

Città di Monopoli URP - Servizi di comunicazione ai cittadini

Città di Monopoli URP - Servizi di comunicazione ai cittadini Città di Monopoli URP - Servizi di comunicazione ai cittadini RIPARTIZIONE V^ Cultura - Pubblica Istruzione - Servizi Sociali Sport Turismo Spettacolo tel. 080/4140352- fax 080/742244 e_mail: Ripartizione-V@comune.monopoli.ba.it

Dettagli

Il/La sottoscritt_ Dott./ssa (Cognome e Nome) Nato/a a (Prov ) il. In via n civico. Telefono fisso Cellulare Mail

Il/La sottoscritt_ Dott./ssa (Cognome e Nome) Nato/a a (Prov ) il. In via n civico. Telefono fisso Cellulare Mail RESIDENZA COLLABORATIVA PER GIOVANI RICERCATORI VIA PETRONI NOVE DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE Il/La sottoscritt_ Dott./ssa (Cognome e Nome) Nato/a a (Prov ) il Residente a (Prov )

Dettagli

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO Libri di testo

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO Libri di testo DA PRESENTARE ALL ISTITUTO SCOLASTICO DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO Libri di testo L.R. 8 GIUGNO 2006, N. 15 ART. 12. comma 1 LETTERA C) ANNO SCOLASTICO 2011/2012 Il/La sottoscritto/a Cognome

Dettagli

Città di Terranova Sappo Minulio Provincia di Reggio Calabria

Città di Terranova Sappo Minulio Provincia di Reggio Calabria Città di Terranova Sappo Minulio Provincia di Reggio Calabria REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DELLA BORSA DI STUDIO PER STUDENTI UNIVERSITARI IN MEMORIA DI ROCCO ACCARDO Deliberazione Consiglio Comunale

Dettagli

PROVINCIA DI SALERNO

PROVINCIA DI SALERNO AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE SPESE DI TRASPORTO DI STUDENTI, IN SITUAZIONE DI SVANTAGGIO ECONOMICO, CHE FREQUENTANO ISTITUTI SUPERIORI DI SECONDO GRADO DELLA PROVINCIA.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2011/2012 L. n. 448/98 art.27-

BANDO DI CONCORSO. ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2011/2012 L. n. 448/98 art.27- C i t t à d i B a c o l i BANDO DI CONCORSO ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2011/2012 L. n. 448/98 art.27- Il Comune di Bacoli intende erogare contributi economici

Dettagli

BANDO BORSE DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEI SAPORI PER DIPLOMATI DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SUPERIORE ITALIANI

BANDO BORSE DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEI SAPORI PER DIPLOMATI DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SUPERIORE ITALIANI BANDO BORSE DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEI SAPORI PER DIPLOMATI DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SUPERIORE ITALIANI Al fine di sostenere e la formazione professionale, l Università dei Sapori S.c.a r.l. con

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Prot. n. 572 Classif. VII/12 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA VISTO l art. 7 co. 6 del D.Lgs 165/2001; VISTA la legge 133/2008; VISTO l art. 17 comma 30 della legge 102/2009; VISTA la deliberazione

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Pompei Daniela. Responsabile: 586 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 355 NUMERAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Pompei Daniela. Responsabile: 586 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 355 NUMERAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Amministrativo Pompei Daniela NUMERAZIONE GENERALE N. 586 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 355 in data 11/09/2013 OGGETTO: L.R. 3/2008 art.4 c.1 lett.l. Attribuzione

Dettagli

Città di Cesano Maderno

Città di Cesano Maderno ALL. A) Progetto Borse di Studio del Comune di Cesano Maderno Alla memoria di Paolo e Davide Disaro Anno scolastico 2014/2015 XXIX Edizione Pag. 1/11 PREMESSA L Amministrazione Comunale ed il Circolo ACLI

Dettagli

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- ****

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30, commi 1 e 2 bis D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO,

Dettagli

REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE

REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO A FAVORE DEGLI ORFANI E DEI FIGLI DEI DIPENDENTI DEL CONSIGLIO REGIONALE D ABRUZZO IN SERVIZIO ATTIVO O IN QUIESCENZA DA NON OLTRE

Dettagli