xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1"

Transcript

1 Fondo Luce - Reparto Guerra 1942 Marina - Rientro alle basi atlantiche di somergibili italiani operanti sulle coste dell'america Marina - Sommergibili italiani rientrano nelle basi atlantiche insieme a unità navali tedesche immagini Marinai e ufficiali sull'attenti sul ponte del sommergibile - campo codice foto: RG052/RG Marinai e ufficiali sull'attenti sul ponte del sommergibile - campo codice foto: RG052/RG Due marinai vicini al cannone del sommergibile - campo codice foto: RG052/RG Marinai mangiano e conversano sul ponte del sommergibile codice foto: RG052/RG Marinaio salda dei pezzi di lamiera in porto - totale codice foto: RG052/RG Marinaio effettua un lavoro di saldatura su dei pezzi di lamiera - totale codice foto: RG052/RG Poppa e fiancata di un sommergibile con disegnate delle xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1

2 sagome di nave e relativa stazza - dettaglio codice foto: RG052/RG Marinai nella stiva del sommergibile - piano codice foto: RG052/RG Un ufficiale guarda nel periscopio - primo piano codice foto: RG052/RG Un ufficiale ufficiale guarda nel periscopio mentre un marinaio controlla delle valvole - piano codice foto: RG052/RG Un marinaio controlla uno strumento con quadrante graduato in una sala comandi - piano codice foto: RG052/RG Un marinaio controlla uno strumento con quadrante graduato in una sala comandi - piano codice foto: RG052/RG Marinaio sta per parlare a un apparecchio per la comunicazione interna - primo piano codice foto: RG052/RG Un operaio lavora su un'impalcatura metallica, in basso si vede un sommergibile attraccato - campo codice foto: RG052/RG Un sommergibile in porto, marinai sul ponte -campo codice foto: RG052/RG Marinai in posa sul ponte del sommergibile - campo xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 2

3 codice foto: RG052/RG Un marinaio punta un faro - piano codice foto: RG052/RG Un ufficiale scruta l'orizzonte col binocolo - piano codice foto: RG052/RG Un marinaio effettua una segnalazione con delle bandierine - totale codice foto: RG052/RG Marinaio effettua segnalazioni con le bandierine - campo codice foto: RG052/RG Marinaio effettua segnalazioni con le bandierine - totale codice foto: RG052/RG Marinai scrutano l'orizzonte - piano americano - codice foto: RG052/RG Un alto ufficiale su una torretta - campo codice foto: RG052/RG Ufficiale scruta l'orizzonte - piano codice foto: RG053/RG Marinaio dà istruzioni col megafono - piano codice foto: RG053/RG Marinaio dà istruzioni col megafono - strumento di rilevazione ottica - piano americano xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 3

4 codice foto: RG053/RG Alti ufficiali tedeschi e alti ufficiali italiani in posa - piano americano codice foto: RG053/RG Marinai tedeschi in posa vicino a una batteria antiaerea - totale codice foto: RG053/RG Marinai tedeschi manovrano una batteria antiaerea - totale codice foto: RG053/RG Marinai tedeschi sull'attenti nei pressi di una batteria antiaerea - totale codice foto: RG053/RG Marinai tedeschi puntano una batteria contraerea verso il cielo - campo codice foto: RG053/RG Marinai tedeschi usano uno strumento di rilevazione - campo codice foto: RG053/RG Un operatore del Luce in posa a fianco ai marinai addetti a una batteria contraerea - totale codice foto: RG053/RG Marinai su una nave tedesca in navigazione - bandiera nazista sventola sul pennone della nave - campo codice foto: RG053/RG Marinaio in posa - piano codice foto: RG053/RG xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 4

5 Un operatore Luce e alcuni marinai in posa vicino a una batteria contraerea - campo codice foto: RG053/RG Operatore Luce riprende qualcosa con la cinepresa mentre i marinai tedeschi scrutano l'orizzonte - piano americano codice foto: RG053/RG Ufficiali e marinai a colloquio sul ponte superiore della nave - campo codice foto: RG053/RG Un ufficiale e un marinaio studiano delle carte - campo codice foto: RG053/RG Due militari italiani portano la posta - piano americano codice foto: RG053/RG Militare graduato in posa su una scaletta con un sacco delle poste italiane - totale codice foto: RG053/RG La prua di una tedesca - piattaforma con svastica - campo codice foto: RG053/RG La prua di una nave tedesca - campo codice foto: RG053/RG Un ufficiale tedesco insieme a un cineoperatore - campo codice foto: RG053/RG xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 5

6 Un marinaio scruta l'orizzonte col binocolo in compagnia di un alto ufficiale - primo piano codice foto: RG053/RG Nave tedesca in navigazione - in lontananza si vedono altre unità navali - campo lunghissimo codice foto: RG053/RG Un gruppo di marinai e di ufficiali guardano le altre unità navali in navigazione - campo lunghissimo codice foto: RG053/RG Unità navali dell'asse in navigazione viste dal ponte di una nave tedesca - campo lunghissimo codice foto: RG053/RG L'equipaggio di un sommergibile italiano sul ponte - campo codice foto: RG053/RG L'equipaggio di un sommergibile italiano sul ponte - campo codice foto: RG053/RG Un sommergibile si allontana dal porto - campo lunghissimo codice foto: RG053/RG Marinai e ufficiali sul ponte superiore e sulla plancia della nave - campo codice foto: RG053/RG Nave militare da carico mimetizzata e dotata di armamento leggero - campo codice foto: RG053/RG xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 6

7 Marinai schierati sul ponte di un sommergibile - campo codice foto: RG053/RG Un marinaio sorride - primo piano codice foto: RG053/RG Marinai radunati sul ponte di un sommergibile - campo codice foto: RG053/RG Marinai ricevono la posta sul ponte di un sommergibile - totale codice foto: RG053/RG Marinai ricevono la posta sul ponte di un sommergibile - totale codice foto: RG053/RG Marinai schierati sul ponte di un sommergibile - campo codice foto: RG053/RG Un ufficiale in posa - piano codice foto: RG053/RG Un marinaio esce dalla coperta del sommergibile - piano americano codice foto: RG053/RG Un marinaio apre la porta a tenuta stagna del sommergibile per uscire sul ponte - piano codice foto: RG053/RG Marinaio taglia qualcosa sopra una casseruola - totale xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 7

8 codice foto: RG053/RG Marinai fumano sul ponte di un sommergibile - piano codice foto: RG053/RG Marinaio manovra una leva mentre il sommergibile avanza nella nebbia - campo codice foto: RG053/RG Un militare in piedi nel sommergibile che avanza nella nebbia - cannone di bordo - campo codice foto: RG053/RG Marinai e cineoperatore Luce nella torretta del sommergibile - campo codice foto: RG053/RG Il capitano del sommergibile - piano codice foto: RG053/RG Capitano e marinaio scrutano l'orizzonte - piano americano codice foto: RG053/RG Un marinaio saluta - piano codice foto: RG053/RG Alti ufficiali di marina conversano sul ponte di un sommergibile - campo codice foto: RG053/RG Marinai schierati sul ponte del sommergibile - ufficiali passano in rassegna le truppe - campo xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 8

9 codice foto: RG053/RG Incontro di alti ufficiali di marina delle forze dell'asse - piano codice foto: RG053/RG marinai sul ponte e sulle torrette armate dei sommergibili italiani di ritorno dalle missioni atlantiche - campo codice foto: RG053/RG Una gru cala un siluro su un sommergibile - campo codice foto: RG053/RG Una gru cala un siluro su un sommergibile - campo codice foto: RG053/RG Fiancata di una nave da guerra con scialuppa a motore e altra unità in navigazione - campo lunghissimo codice foto: RG053/RG Un rimorchiatore traina una nave - campo codice foto: RG053/RG Marinai tirano una gomena durante le operazioni di attracco di un sommergibile - campo codice foto: RG053/RG Marinai sul ponte di un sommergibile in porto - campo codice foto: RG053/RG Marinai in sala macchina - piano codice foto: RG053/RG Ufficiale scruta l'orizzonte col binocolo - primo piano xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 9

10 codice foto: RG053/RG Ufficiale guarda al periscopio - primo piano codice foto: RG053/RG Marinai sulla torretta di un sommergibile - piano codice foto: RG053/RG Marinai coi binocoli di vedetta sulla torretta del sommergibile - piano codice foto: RG053/RG Marinaio con binocolo a tracolla - piano codice foto: RG053/RG Sommergibilisti si congratulano con due commilitoni - piano codice foto: RG053/RG Un ufficiale scherza con due marinai - piano codice foto: RG053/RG Marinai salutano dal ponte del sommergibile - campo codice foto: RG053/RG Due sommergibili rientrano insieme alla base e i marinai si salutano dal ponte - campo lunghissimo codice foto: RG053/RG marinai salutano dal ponte di un sommergibile che rientra - campo codice foto: RG053/RG Marinai sulla torretta di un sommergibile addobbata con xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 10

11 gagliardetti e bandiera italiana per festeggiare il rientro alla base - campo codice foto: RG053/RG xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 11

Le Tre Gemelle Fabio Oss

Le Tre Gemelle Fabio Oss Curiosità LE TRE GEMELLE Quando il 10 aprile 1912, quella che venne definita la più grande nave del mondo, per di più inaffondabile, salpò da Southampton, per il viaggio inaugurale, nello stesso porto

Dettagli

L ULTIMO U BOOT DOSSIER STORIE. La straordinaria avventura dell U 977, il sommergibile tedesco che raggiunse il Sud America: quale segreto a bordo?

L ULTIMO U BOOT DOSSIER STORIE. La straordinaria avventura dell U 977, il sommergibile tedesco che raggiunse il Sud America: quale segreto a bordo? Documenti e segreti 103 L ULTIMO U BOOT La straordinaria avventura dell U 977, il sommergibile tedesco che raggiunse il Sud America: quale segreto a bordo? Gaio Saverio Fabbri È l 8 maggio del 1945. Dal

Dettagli

Il Comandante Francesco ACTON: ufficiale stabiese pluridecorato della seconda guerra mondiale

Il Comandante Francesco ACTON: ufficiale stabiese pluridecorato della seconda guerra mondiale 1 Il Comandante Francesco ACTON: ufficiale stabiese pluridecorato della seconda guerra mondiale Il barone Francesco Eduardo Acton nacque a Castellammare di Stabia il 24 agosto 1910. Appartenente alla dinastia

Dettagli

CERTIFICATO INTERNAZIONALE DI OPERATORE DI IMBARCAZIONE DA DIPORTO

CERTIFICATO INTERNAZIONALE DI OPERATORE DI IMBARCAZIONE DA DIPORTO ICC information and syllabus CERTIFICATO INTERNAZIONALE DI OPERATORE DI IMBARCAZIONE DA DIPORTO Per la navigazione all estero il requisito della certificazione di idoneità varia a seconda dei paesi. In

Dettagli

Allegato A al f.n. M_D GMIL2 VDGM V 0215719 in data 31 luglio 2013 ELENCO INDIRIZZI

Allegato A al f.n. M_D GMIL2 VDGM V 0215719 in data 31 luglio 2013 ELENCO INDIRIZZI Allegato A al f.n. M_D GMIL2 VDGM V 0215719 in data 31 luglio 2013 ELENCO INDIRIZZI A SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA Ufficio per gli affari militari PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI

Dettagli

ufficiale stabiese pluridecorato della seconda guerra mondiale

ufficiale stabiese pluridecorato della seconda guerra mondiale 1 Il Comandante FRANCESCO ACTON ufficiale stabiese pluridecorato della seconda guerra mondiale Il barone Francesco Eduardo Acton nacque a Castellammare di Stabia, il 24 agosto 1910. Appartenente alla dinastia

Dettagli

PROSPETTO DELLE UNIFORMI DA INDOSSARE NELLE VARIE CIRCOSTANZE

PROSPETTO DELLE UNIFORMI DA INDOSSARE NELLE VARIE CIRCOSTANZE PROSPETTO DELLE UNIFORMI DA INDOSSARE NELLE VARIE CIRCOSTANZE N. CIRCOSTANZE Unità Allegato A 1 In servizio non armato S. (1) (2) (2) (3) (2) (3) (2) (3) 2 In servizio isolato armato S.A. 1 (2) (2) S.A.

Dettagli

Costruisci la leggendaria Yamato (Fascicolo 4-5) Riccardo Roverelli

Costruisci la leggendaria Yamato (Fascicolo 4-5) Riccardo Roverelli Eccomi di nuovo, questa volta, per motivi di tempo, ho dovuto, accorpare la descrizione dei fascicoli 4 e 5 e dei lavori a loro inerenti, in un unico articolo, leggerete però di importanti modifiche apportate

Dettagli

ALL. 1 SPECIFICHE TECNICHE

ALL. 1 SPECIFICHE TECNICHE COMUNE DI PADOVA Settore Servizi Istituzionali e Affari Generali PROGETTO DI UN IMPIANTO DI ARMADI COMPATTABILI PER IL NUOVO ARCHIVIO GENERALE - COMPLESSO SARPI ALL. 1 SPECIFICHE TECNICHE IL CAPO SETTORE

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONEGENERALEPER IL PERSONALEMILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONEGENERALEPER IL PERSONALEMILITARE / " MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONEGENERALEPER IL PERSONALEMILITARE Pro!. n. M_D GMIL_OS IV l1s--id1r ~ )\ Roma, ~ 1 lu G. L00 S OGGETTO: Legge 23 agosto 2004,n. 226. Trattamento economico del personale

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 Prot. n. M D GMIL IV 15 0348596 Roma 3 agosto 2009 PDC: Col. Giovanni SANTORELLI tel.: 5.0440 (06517050440)

Dettagli

MARINA MILITARE ITALIANA COMANDO. DELLE FORZE SUBACQUEE Scuola Sommergibili

MARINA MILITARE ITALIANA COMANDO. DELLE FORZE SUBACQUEE Scuola Sommergibili MARINA MILITARE ITALIANA COMANDO DELLE FORZE SUBACQUEE Scuola Sommergibili Fotocomposizione - fotolito e Stampa Adel grafica Srl editrice Roma - Vicolo dei Granari, 10A IL REPARTO SCUOLA SOMMERGIBILI LA

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA Diramazione fino a livello di Comando di corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 Prot. n. M_D GMIL1 II 5 1 0147779 All.: 1; ann.: //. Roma,

Dettagli

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1 Fondo Vedo: 1958 Blasetti gira il film Europa di notte con il circo Togni 21.04.1958 immagini Blasetti vicino ad un cameramen al centro della pista. Dietro ci sono dei clown e dei tecnici delle luci. Campo

Dettagli

N. 2852 di prot. Roma, lì 12.09.2005. OGGETTO: Partecipazione dell Associazione Nazionale Finanzieri d Italia alle cerimonie militari.

N. 2852 di prot. Roma, lì 12.09.2005. OGGETTO: Partecipazione dell Associazione Nazionale Finanzieri d Italia alle cerimonie militari. N. 2852 di prot. Roma, lì 12.09.2005 OGGETTO: Partecipazione dell Associazione Nazionale Finanzieri d Italia alle cerimonie militari. A TUTTE LE SEZIONI A.N.F.I. = LORO SEDI = e, per conoscenza: AI VICEPRESIDENTI

Dettagli

Crociera estiva sul San Giorgio anno 1968

Crociera estiva sul San Giorgio anno 1968 Crociera estiva sul San Giorgio anno 1968 Ricavato dalle relazione di fine campagna di addestramenti estiva, conservate gelosamente nell archivio dell ufficio storico, si descrivono di seguito alcuni passi

Dettagli

00187 Roma, 29 AGO. 2U12 All.l-Anx. I poc: Ten.Col. CIAMPI (tel. 3/8121) massi mo.ciampi@esercito.difesa.it

00187 Roma, 29 AGO. 2U12 All.l-Anx. I poc: Ten.Col. CIAMPI (tel. 3/8121) massi mo.ciampi@esercito.difesa.it STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO I Reparto Affari Giuridici ed Economici del Personale Ufficio Trattamento Economico, Condizione Militare e Coordinamento Via XX settembre, 123 / A - 00 187 Roma Indirizzo telegrafico:

Dettagli

Licei Colombini di Piacenza

Licei Colombini di Piacenza Quest anno, in oltre 300 città italiane, il FAI ha provveduto all apertura di 660 beni affinché il maggior numero di cittadini partecipasse in prima persona alla condivisione delle nostre ricchezze, sempre

Dettagli

REPARTO PRODUZIONE MACCHINE

REPARTO PRODUZIONE MACCHINE REPARTO PRODUZIONE MACCHINE FASI LAVORATIVE: 1) APPROVVIGIONAMENTO MATERIALE La prima fase è l approvvigionamento del materiale come cuscinetti, rulli, trafile, motori, ecc e di tutte quelle parti di usura

Dettagli

Nelle Scuole Sottufficiali di Taranto e La Maddalena, le

Nelle Scuole Sottufficiali di Taranto e La Maddalena, le Il Compito delle Ma r i s c u o l a di Taranto e la Maddalena Nelle Scuole Sottufficiali di Taranto e La Maddalena, le Mariscuola, i giovani vengono accolti, inquadrati, educati, formati, addestrati ad

Dettagli

Indice sommario. Codice dell Ordinamento militare

Indice sommario. Codice dell Ordinamento militare Indice sommario Premessa..................................................................... p. 7 Indice sommario...............................................................» 9 Indice sistematico articolo

Dettagli

NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL INTERNAZIONALE. Quarta edizione

NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL INTERNAZIONALE. Quarta edizione NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL DIRITTO INTERNAZIONALE Quarta edizione G. Giappichelli Editore Torino Indice-Sommario Premessa alla quarta edizione Premessa alla terza edizione Premessa alla seconda

Dettagli

Appennino bolognese: il sergente Santo Pirri, un italoamericano di Boston, parla con un anziana donna (17 ottobre 1944, McWhirther; 211220)

Appennino bolognese: il sergente Santo Pirri, un italoamericano di Boston, parla con un anziana donna (17 ottobre 1944, McWhirther; 211220) Le foto in bianco e nero e a colori presentate in queste pagine rappresentano una selezione del repertorio pubblicato nel n. 2-2007 della rivista IBC, il periodico dell Istituto per i beni culturali della

Dettagli

CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE

CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE Livorno, 3 dicembre 2011 Signor Ministro della Difesa, Ammiraglio Giampaolo

Dettagli

R.D. 11 luglio 1941, n. 1161. Norme relative al segreto militare. Articolo 1 Notizie di cui è vietata la divulgazione.

R.D. 11 luglio 1941, n. 1161. Norme relative al segreto militare. Articolo 1 Notizie di cui è vietata la divulgazione. R.D. 11 luglio 1941, n. 1161. Norme relative al segreto militare. Articolo 1 Notizie di cui è vietata la divulgazione. È vietata, ai sensi e per gli effetti degli articoli 256, secondo capoverso, 258 e

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA Diramazione fino a livello di Comando di Corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 Prot. n. M_D GMIL1 II 5 1 0416819 All.: 1; ann.: //. Roma,

Dettagli

Il Programma d armamento supplementare 2015

Il Programma d armamento supplementare 2015 Programma 15 supplementare Il Programma d armamento supplementare 2015 1 Panoramica 4 Il Programma d armamento supplementare 2015 Condotta 6 Sostituzione di componenti della comunicazione mobile, 118

Dettagli

Le collezioni digitali dell Istituto veneto per la storia della Resistenza e dell età contemporanea Ivsrec - Padova

Le collezioni digitali dell Istituto veneto per la storia della Resistenza e dell età contemporanea Ivsrec - Padova Le collezioni digitali dell Istituto veneto per la storia della Resistenza e dell età contemporanea Ivsrec - Padova Manifesti della RSI Fotografie di guerra e Resistenza Stampa clandestina Manifesti della

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Prot. n. DGPM/VI/19.000/A/45-109.000/I/15 Roma, 5 marzo 2002 OGGETTO:Erogazione del trattamento privilegiato provvisorio nella misura

Dettagli

Il salvataggio dell Esercito Serbo da parte della Regia Marina

Il salvataggio dell Esercito Serbo da parte della Regia Marina Il salvataggio dell Esercito Serbo da parte della Regia Marina Una semplice lapide commemorativa nel porto pugliese di Brindisi recita: Dal dicembre 1915 al febbraio 1916, le Navi d Italia con 584 crociere

Dettagli

Ufficiali in Ferma Prefissata

Ufficiali in Ferma Prefissata Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata Questo nuovo ruolo è stato introdotto recentemente in sostituzione della quasi centenaria figura dell Ufficiale di Complemento, abolita in seguito alla sospensione

Dettagli

Amerigo Vespucci, Palinuro e

Amerigo Vespucci, Palinuro e Campagne d istruzione Le navi scuola della Marina hanno completato le campagne di istruzione a favore degli allievi di Accademia Navale e Scuole Sottufficiali: migliaia di miglia nautiche in Mar Mediterraneo,

Dettagli

Intensificatori ad alta pressione Cilindri idraulici

Intensificatori ad alta pressione Cilindri idraulici Intensificatori ad alta pressione Cilindri idraulici Increase your fluid power INTENSIFICTORI DI PRESSIONE Gli intensificatori di pressione sono stati progettati per raggiungere con affidabilità una pressione

Dettagli

Indice-Sommario. Introduzione. Ius ad bellum, ius in bello, disarmo 19. Parte I La disciplina dell uso della forza nelle relazioni internazionali

Indice-Sommario. Introduzione. Ius ad bellum, ius in bello, disarmo 19. Parte I La disciplina dell uso della forza nelle relazioni internazionali Indice-Sommario Premessa alla quarta edizione XIII Premessa alla terza edizione XV Premessa alla seconda edizione XVII Premessa alla prima edizione XIX Abbreviazioni 1 Elenco delle opere citate (con il

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA SEGRETARIATO GENERALE DELLA DIFESA E DIREZIONE NAZIONALE DEGLI ARMAMENTI 10 U FFICI RELAZIONE CON IL PUBBLICO

MINISTERO DELLA DIFESA SEGRETARIATO GENERALE DELLA DIFESA E DIREZIONE NAZIONALE DEGLI ARMAMENTI 10 U FFICI RELAZIONE CON IL PUBBLICO MINISTERO DELLA DIFESA SEGRETARIATO GENERALE DELLA DIFESA E DIREZIONE NAZIONALE DEGLI ARMAMENTI 10 U FFICI La pubblicazione è stata realizzata da: Lorenzo MARCHESI, Antonella SCOTTO, Vincenzo GESUALDI

Dettagli

Nacque pertanto la necessità di affrontare con decisione il problema della costruzione rapida di unità adatte alla scorta dei convogli equipaggiate

Nacque pertanto la necessità di affrontare con decisione il problema della costruzione rapida di unità adatte alla scorta dei convogli equipaggiate CORVETTE Il compito della scorta ai convogli che divenne via via sempre più pressante, impegnativo e logorante durante il corso della Seconda Guerra Mondiale fu affrontato assegnando a tale compito sia

Dettagli

DEMANIO MILITARE - LA MADDALENA - PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO

DEMANIO MILITARE - LA MADDALENA - PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO 1 DEMANIO MILITARE - LA MADDALENA - PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO Redatto a cura del Dr. Raffaele Boi e del Geom. Pietro Nicola Unali 2 LEGENDA 01 La Maddalena - Compendio via Ammiraglio Mirabello 02 La

Dettagli

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA II REPARTO INFORMAZIONI E SICUREZZA CENTRO INTELLIGENCE INTERFORZE

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA II REPARTO INFORMAZIONI E SICUREZZA CENTRO INTELLIGENCE INTERFORZE STATO MAGGIORE DELLA DIFESA II REPARTO INFORMAZIONI E SICUREZZA CENTRO INTELLIGENCE INTERFORZE (NC) Ruolo e prospettive dell intelligence militare per la sicurezza cibernetica e a difesa delle infrastrutture

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Picariello Fabrizio Data di nascita 11/10/1963. Dirigente - Settore Polizia Locale e Attività Produttive

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Picariello Fabrizio Data di nascita 11/10/1963. Dirigente - Settore Polizia Locale e Attività Produttive INFORMAZIONI PERSONALI Nome Picariello Fabrizio Data di nascita 11/10/1963 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia COMUNE DI AVELLINO Dirigente - Settore Polizia

Dettagli

La Madonnina di Betasom

La Madonnina di Betasom 1 La Madonnina di Betasom Autore: Comandante Mario Rossetto 25 anni dal ritrovamento della Madonnina, che ora sta alla casermetta Smgg. di Taranto (18 giugno 2010) Intervento del C.te Rossetto dopo la

Dettagli

Ministero della Difesa Scuola di formazione e perfezionamento del Personale Civile della Difesa Via Mattia Battistini, 113/117 00167 Roma

Ministero della Difesa Scuola di formazione e perfezionamento del Personale Civile della Difesa Via Mattia Battistini, 113/117 00167 Roma Ministero della Difesa Scuola di formazione e perfezionamento del Personale Civile della Difesa Via Mattia Battistini, 113/117 00167 Roma Roma lì, 15 marzo 2012 ELENCO INDIRIZZI ALLEGATO Ufficio Corsi

Dettagli

Con gli Asburgo sui mari del Mondo

Con gli Asburgo sui mari del Mondo CENTRO REGIONALE STUDI DI STORIA MILITARE ANTICA E MODERNA TRIESTE Con gli Asburgo sui mari del Mondo Uomini, navi, esplorazioni, missioni e scontri dal 1382 all attentato di Sarajevo Settembre 2010 Progetto

Dettagli

il piaciere di giocare insieme 2002 Editrice Giochi S.p.A. via Bergamo, 12 20135 Milano - Italy Made in Italy www.editricegiochi.it www.risiko.

il piaciere di giocare insieme 2002 Editrice Giochi S.p.A. via Bergamo, 12 20135 Milano - Italy Made in Italy www.editricegiochi.it www.risiko. il piaciere di giocare insieme 2002 Editrice Giochi S.p.A. via Bergamo, 12 20135 Milano - Italy Made in Italy www.editricegiochi.it www.risiko.it pag 3 L A S T R A T E G I A A L S U O M A S S I M O L I

Dettagli

CHI SIAMO E COSA FACCIAMO

CHI SIAMO E COSA FACCIAMO www.forzearmate.org www.sideweb.org - www.sideweb.it Portale privato di libera informazione indipendente-gratuita e servizi professionali dedicati per il personale dei Comparti Difesa e Sicurezza. Tutela

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA Diramazione fino a livello di Comando di corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 Prot. n. M_D GMIL II 5 1 2012 0248948 Roma, 4 giugno 2012

Dettagli

OPERAZIONI DI CONTRASTO DELLA PIRATERIA IN ACQUE INTERNAZIONALI. Senato 15 giugno 2011 AUDIZIONE DELLA PROF. ANGELA DEL VECCHIO

OPERAZIONI DI CONTRASTO DELLA PIRATERIA IN ACQUE INTERNAZIONALI. Senato 15 giugno 2011 AUDIZIONE DELLA PROF. ANGELA DEL VECCHIO 1 OPERAZIONI DI CONTRASTO DELLA PIRATERIA IN ACQUE INTERNAZIONALI Senato 15 giugno 2011 AUDIZIONE DELLA PROF. ANGELA DEL VECCHIO Signor Presidente, onorevoli Senatori Ringrazio per l onore concessomi e

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 34/7 DEL 2.9.2014

DELIBERAZIONE N. 34/7 DEL 2.9.2014 Oggetto: Procedura di verifica, ai sensi del D.Lgs. n. 152/2006 e s.m.i. e della Delib.G.R. n. 34/33 del 7 agosto 2012 relativa al progetto Impianto di messa in riserva e recupero di rifiuti speciali pericolosi

Dettagli

POSTA DELLE ISTITUZIONI E FRANCHIGIE

POSTA DELLE ISTITUZIONI E FRANCHIGIE POSTA DELLE ISTITUZIONI E FRANCHIGIE Il trasferimento dei Ministeri da Torino a Firenze si concluse nel maggio 1865; da questa data è pertanto riscontrabile corrispondenza istituzionale dalla nuova capitale.

Dettagli

FORZE D ELITE 9,99. Le Waffen-SS. tra 12 giorni in edicola. biblioteca osprey. www.rbaitalia.it PREZZO BLOCCATO

FORZE D ELITE 9,99. Le Waffen-SS. tra 12 giorni in edicola. biblioteca osprey. www.rbaitalia.it PREZZO BLOCCATO tra 12 giorni in edicola La collezione attualmente prevede 37 uscite. L Editore si riserva il diritto di modificare la lunghezza dell opera nonché di variarne la sequenza delle uscite. 2A USCITA Le Waffen-SS

Dettagli

Partigiani e soldati: i compagni morti, i gesti, gli sguardi, la gioia

Partigiani e soldati: i compagni morti, i gesti, gli sguardi, la gioia Le Fotostorie Partigiani e soldati: i compagni morti, i gesti, gli sguardi, la gioia LE FOTOGRAFIE DEI PARTIGIANI, dei ragazzini, dei preti, dei popolani, delle donne e di tutti coloro che si battevano

Dettagli

Genio ALTRE ARMI E CORPI

Genio ALTRE ARMI E CORPI ALTRE ARMI E CORPI I Caduti varesini che militavano in altre Armi, Corpi e Servizi, oltre alla Fanteria e all Artiglieria, furono 487 così suddivisi: Genio Zappatori 73 Genio Telegrafisti 31 Genio Pontieri

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE

PRESENTAZIONE AZIENDALE PRESENTAZIONE AZIENDALE PRESSA PC 50 R SPECIFICA PER IMBALLAGGIO BOTTIGLIE IN PET IMPIANTO DI SELEZIONE RIFIUTI DA R.D. IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO VAGLIO ROTANTE ATTIVITà AZIENDALE La nostra azienda opera

Dettagli

Il Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d Arma, nell ambito dei festeggiamenti del 150 anniversario dell unitá d Italia, ha deciso di

Il Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d Arma, nell ambito dei festeggiamenti del 150 anniversario dell unitá d Italia, ha deciso di Il Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d Arma, nell ambito dei festeggiamenti del 150 anniversario dell unitá d Italia, ha deciso di svolgere a Torino, prima Capitale d Italia, il 3 Raduno

Dettagli

Allegato A ELENCO INDIRIZZI

Allegato A ELENCO INDIRIZZI Allegato A A ELENCO INDIRIZZI SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA Ufficio per gli Affari Militari PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Ufficio del Consigliere Militare MINISTERO DELLA

Dettagli

Prefettura di Salerno Ufficio Territoriale del Governo

Prefettura di Salerno Ufficio Territoriale del Governo OGGETTO: Salerno 25 aprile 2012 : cerimonia per la celebrazione del 67 Anniversario della Liberazione. Deposizione di corona al Monumento ai Caduti ed alla Lapide del Partigiano Ten. Ugo Stanzione. ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Dettagli

ISTANZA RILASCIO AUTORIZZAZIONE (1)/COMUNICAZIONE INIZIO SERVIZIO (2)/ DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ

ISTANZA RILASCIO AUTORIZZAZIONE (1)/COMUNICAZIONE INIZIO SERVIZIO (2)/ DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Alla Questura/Prefettura 1 di (e-mail: ) Al Comando Generale del corpo delle capitanerie di porto Guardia Costiera 6 Reparto Sicurezza della Navigazione Via dell Arte, 16 00144 ROMA (e-mail: ufficio2.reparto6@mit.gov.it)

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE

DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE Le macchine per lavoro aereo in esecuzione telescopica della serie EAGLE, nate per poter operare in altezza, a notevole sbraccio, sono dotate di braccio telescopico

Dettagli

Combattere alla radice la povertà

Combattere alla radice la povertà Combattere alla radice la povertà * Immigrazione Si calcola che negli Stati Uniti ci siano ormai circa 12 milioni di immigrati clandestini: sono una risorsa o un danno per il Paese? La nostra economia

Dettagli

LA GITA DELLA SCUOLA GORFER SUL DOSS TRENTO gli alunni della classe quinta B raccontano...

LA GITA DELLA SCUOLA GORFER SUL DOSS TRENTO gli alunni della classe quinta B raccontano... LA GITA DELLA SCUOLA GORFER SUL DOSS TRENTO gli alunni della classe quinta B raccontano... Ecco una serie di liberi commenti, relativi alla visita al monumento a Cesare Battisti, in occasione dei 150 dell

Dettagli

PIATTAFORMA DI LAVORO ELEVABILE ISOLI PNT 185L DESCRIZIONE TECNICA

PIATTAFORMA DI LAVORO ELEVABILE ISOLI PNT 185L DESCRIZIONE TECNICA ISOLI PNT 185L DESCRIZIONE TECNICA Data: 21.10.2002 ISOPNT185_L_rev. 00_ Pag. 2/5 CARATTERISTICHE GENERALI Altezza massima di lavoro: 18.40 m. Raggio utile di lavoro (bordo cesta girata): Portata utile:

Dettagli

In alcuni casi l effettuazione di attività lavorative particolari comporta una copertura

In alcuni casi l effettuazione di attività lavorative particolari comporta una copertura Maggiorazioni dell anzianità contributiva In alcuni casi l effettuazione di attività lavorative particolari comporta una copertura assicurativa potenziata: il contributo previdenziale corrispondente a

Dettagli

COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO

COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO DI DISCIPLINA DELL USO DELLO STEMMA DEL COMUNE, DEL GONFALONE, DELLA FASCIA TRICOLORE, DELLE BANDIERE, DELLA CONCESSIONE

Dettagli

LINEE GUIDA AL PROTOCOLLO ED AL CERIMONIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA SPORT ORIENTAMENTO

LINEE GUIDA AL PROTOCOLLO ED AL CERIMONIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA SPORT ORIENTAMENTO LINEE GUIDA AL PROTOCOLLO ED AL CERIMONIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA SPORT ORIENTAMENTO 1 PREMESSA Nell ambito delle azioni dirette all innalzamento del livello qualitativo delle competizioni ed al miglioramento

Dettagli

Ministero della difesa

Ministero della difesa Ministero della difesa TRASMISSIONE DI DOCUMENTI:... 2 RICHIESTE DI PARERE PARLAMENTARE:... 4 RICHIESTE DI PARERE SU PROPOSTE DI NOMINA:... 5 RITIRO DI RICHIESTE DI PARERE SU PROPOSTE DI NOMINA:... 6 TRASMISSIONE

Dettagli

OROLOGIO A LETTURA DIRETTA OLC

OROLOGIO A LETTURA DIRETTA OLC OROLOGIO A LETTURA DIRETTA OLC Sobrietà ed eleganza Per gli ambienti interni, nella vasta gamma di prodotti Solari è possibile trovare anche orologi di tipo analogico che si distinguono per uno stile sobrio

Dettagli

DOVE FINISCE LA TERRA INIZIA IL TUO FUTURO

DOVE FINISCE LA TERRA INIZIA IL TUO FUTURO DOVE FINISCE LA TERRA INIZIA IL TUO FUTURO Un futuro all avanguardia. Un mondo sempre più complesso, tecnologie sempre più sofisticate, nuovi e dinamici scenari geopolitici. In questo contesto uomini

Dettagli

Francesco Vignarca. [buenavista] C eravamo

Francesco Vignarca. [buenavista] C eravamo di Francesco Vignarca foto Dino [buenavista] Fracchia C eravamo tanto armati 32 Costa molto ed è anche difficile calcolare quanto, visto che i finanziamenti sono disseminati di qua e di là. Dovrebbe, come

Dettagli

LA BRIGATA EBRAICA COMBATTENTE I G e I H LICEO KEYNES

LA BRIGATA EBRAICA COMBATTENTE I G e I H LICEO KEYNES LA BRIGATA EBRAICA COMBATTENTE I G e I H LICEO KEYNES L'argomento che abbiamo approfondito nel laboratorio di storia è la vicenda della Brigata ebraica combattente nel territorio emiliano romagnolo, perché

Dettagli

Dove finisce la terra inizia il tuo futuro. MARINA MILITARE

Dove finisce la terra inizia il tuo futuro. MARINA MILITARE Dove finisce la terra inizia il tuo futuro. MARINA MILITARE Un futuro all avanguardia. Un mondo sempre più complesso, tecnologie sempre più sofisticate, nuovi e dinamici scenari geopolitici. In questo

Dettagli

BREVE STORIA DEL «SOMMERGIBILE CANNONIERE»

BREVE STORIA DEL «SOMMERGIBILE CANNONIERE» ALESSANDRO TURRINI BREVE STORIA DEL «SOMMERGIBILE CANNONIERE» E IN PARTICOLARE DI QUELLO ITALIANO RIVISTA MARITTIMA RIVISTA MARITTIMA Mensile della Marina dal 1868 DIREZIONE E REDAZIONE Via Taormina, 4-00135

Dettagli

Corsi Disponibili DENOMINAZIONE. 4 ambienti sospetti di inquinamento o confinati 2 Corso di formazione per addetto primo soccorso aziende gruppo A 16

Corsi Disponibili DENOMINAZIONE. 4 ambienti sospetti di inquinamento o confinati 2 Corso di formazione per addetto primo soccorso aziende gruppo A 16 1 Corso di formazione per addestramento addetto per la sicurezza nelle attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati 2 Corso di formazione per addetto primo soccorso aziende gruppo A 3 Corso

Dettagli

GDX 20 E. Piattaforma completamente idraulica Lunghezza : 5.530 mm 350 rotazione. Dimensioni. Larghezza macchina: Passo minimo del veicolo

GDX 20 E. Piattaforma completamente idraulica Lunghezza : 5.530 mm 350 rotazione. Dimensioni. Larghezza macchina: Passo minimo del veicolo GDX 20 E Piattaforma completamente idraulica Lunghezza : 5.530 mm 350 rotazione Dimensioni Lunghezza macchina: Altezza macchina: Larghezza macchina: Passo minimo del veicolo 5.530 mm 2.970 mm 2.240 mm

Dettagli

I GENERALI SOTTO ACCUSA

I GENERALI SOTTO ACCUSA Mondo in fiamme Algeria Il conflitto algerino Habib Souaïdia, l ex ufficiale autore del libro La Sale Guerre, torna ad attaccare i vertici militari algerini. Per questa intervista la procura di Algeri

Dettagli

Alle Delegazioni e ai Comandi di brigata. Informazioni su effettivi, armamento, aerodromi, ecc., nemici. s.d., dattiloscr., 2 cc., non f.to.

Alle Delegazioni e ai Comandi di brigata. Informazioni su effettivi, armamento, aerodromi, ecc., nemici. s.d., dattiloscr., 2 cc., non f.to. Fondo 8º brigata Garibaldi "Romagna" 1. Comando generale delle brigate Garibaldi 1.1. Circolari Direttive per l'organizzazione dei servizi di intendenza o d'informazioni. Altre questioni: problemi delle

Dettagli

ID: 92475728 05/08/2013

ID: 92475728 05/08/2013 Archivio ufficiale delle C.C.I.A.A. Pag 1 di 16 Archivio ufficiale delle C.C.I.A.A. Pag 2 di 16 Archivio ufficiale delle C.C.I.A.A. Pag 3 di 16 Archivio ufficiale delle C.C.I.A.A. Pag 4 di 16 Archivio

Dettagli

A TUTTE LE AZIENDE ASSOCIATE DEL SETTORE METALMECCANICO

A TUTTE LE AZIENDE ASSOCIATE DEL SETTORE METALMECCANICO Formazione A TUTTE LE AZIENDE ASSOCIATE DEL SETTORE METALMECCANICO Verona, 2 febbraio 2015 Prot. n. 26/15 ARC/mm Circ. n. 26/FR/13-15 CORSO SICUREZZA CORSO DI FORMAZIONE SPECIFICA PER LAVORATORI E PREPOSTI

Dettagli

Nave Vittorio Veneto nel porto di Taranto Olio su tela di Carlo Guidoni. Calendario 2012

Nave Vittorio Veneto nel porto di Taranto Olio su tela di Carlo Guidoni. Calendario 2012 Nave Vittorio Veneto nel porto di Taranto Olio su tela di Carlo Guidoni Calendario 2012 L infanzia e la gioventù da La mia vita in Marina di Carlo Guidoni La mia vita in Marina è praticamente cominciata

Dettagli

È sufficiente attendere 3 minuti perché tutto torni a funzionare come sempre.

È sufficiente attendere 3 minuti perché tutto torni a funzionare come sempre. Vediamo alcune delle principali anomalie che possono verificarsi su un condizionatore Daikin e le relative soluzioni che vengono proposte dalla casa produttrice. Mancato inizio del funzionamento La soluzione

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione alla VII edizione... Abbreviazioni... I COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI

INDICE SOMMARIO. Prefazione alla VII edizione... Abbreviazioni... I COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI INDICE SOMMARIO Prefazione alla VII edizione... Abbreviazioni... pag. V VII I COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA Principi fondamentali... 3 PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI Titolo I Rapporti civili...

Dettagli

ORDINANZA DI SICUREZZA BALNEARE N _08_/2013

ORDINANZA DI SICUREZZA BALNEARE N _08_/2013 Il Capo del Circondario Marittimo di Rimini: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - CAPITANERIA DI PORTO DI RIMINI - Via destra del Porto 149/151-47921 Rimini - Tel. 0541/50121 - Fax 0541/54373

Dettagli

DESCRIZIONE COSTRUZIONE OFF-SHORECAT/01 TECHNOSEA SRL

DESCRIZIONE COSTRUZIONE OFF-SHORECAT/01 TECHNOSEA SRL DESCRIZIONE COSTRUZIONE OFF-SHORECAT/01 pagina 2 di 2 Descrizione Lunghezza FT: 12,40 mt ca Lunghezza WL: 11.83 mt ca Larghezza ft: 5,97 mt ca Immersione media: 0.8/1.0 metri ca Altezza di costruzione:

Dettagli

La Storia della Radio nella mostra di Cassino sulla Storia dell Ingegneria delle Telecomunicazioni

La Storia della Radio nella mostra di Cassino sulla Storia dell Ingegneria delle Telecomunicazioni La Storia della Radio nella mostra di Cassino MARCO DONALD MIGLIORE, FRANCO CREMONA, FULVIO SCHETTINO, CIRO D ELIA La Storia della Radio nella mostra di Cassino Fig. 1 Il busto di Marconi accanto alla

Dettagli

DECRETA TITOLO I AMBITO DI APPLICAZIONE

DECRETA TITOLO I AMBITO DI APPLICAZIONE Istituzione delle abilitazioni per il settore di coperta per gli iscritti alla gente di mare impiegati a bordo di navi battenti bandiera italiana che effettuano viaggi costieri ai sensi dell articolo 5

Dettagli

KOS UNA TRAGEDIA DIMENTICATA

KOS UNA TRAGEDIA DIMENTICATA KOS UNA TRAGEDIA DIMENTICATA L`intero Dodecanneso, di cui Kos fa parte, viene strappato ai turchi durante la guerra Italo-Turca che l`occupavano dal 1523. Con il trattato di Losanna, del 1923, tutto il

Dettagli

Atto di Resa Militare senza Condizioni

Atto di Resa Militare senza Condizioni Atto di Resa Militare senza Condizioni alla Federazione Unita dei Pianeti, all Impero Klingon ed all Impero Stellare Romulano delle forze armate del Dominio e della Confederazione Breen Firmato in data

Dettagli

I CARRI DA CUCINA DEL REGIO ESERCITO ITALIANO:

I CARRI DA CUCINA DEL REGIO ESERCITO ITALIANO: I CARRI DA CUCINA DEL REGIO ESERCITO ITALIANO: Privilegiato sistema dell Ing. Carlo Pedrone a cura di Angelo Nataloni Carro da cucina dell esercito americano Un problema della massima importanza nella

Dettagli

BATTLE LINE. Giocatori: due Tempo di gioco: 30 minuti. Componenti:

BATTLE LINE. Giocatori: due Tempo di gioco: 30 minuti. Componenti: BATTLE LINE Le battaglie del mondo antico erano combattute tra eserciti schierati uno di fronte all altro in formazioni organizzate. I comandanti di entrambi gli schieramenti guidavano le proprie forze

Dettagli

CORPO FORESTALE DELLO STATO ISPETTORATO GENERALE Servizio I - Divisione 4A IL CAPO DEL CORPO

CORPO FORESTALE DELLO STATO ISPETTORATO GENERALE Servizio I - Divisione 4A IL CAPO DEL CORPO CORPO FORESTALE DELLO STATO ISPETTORATO GENERALE Servizio I - Divisione 4A IL CAPO DEL CORPO VISTO il Decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957 n. 3, recante il "Testo Unico delle disposizioni

Dettagli

Nel paese delle piattaforme è

Nel paese delle piattaforme è di Alberto Finotto Ruthmann L eccellenza a 46 m La presentazione della piattaforma Steiger T 460 all Intermat ha costituito un opportunità di maggiore conoscenza del marchio anche per l Italia. Grazie

Dettagli

LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941

LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941 LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941 Alla fine del 1940 l Italia invade la Grecia. L impresa è più difficile del previsto e deve chiedere aiuto ai tedeschi L esercito italiano e quello tedesco combattono

Dettagli

I.S.I.S.S. Giovanni Maironi da Ponte Orientamento in Uscita anno scolastico 2012-2013

I.S.I.S.S. Giovanni Maironi da Ponte Orientamento in Uscita anno scolastico 2012-2013 I.S.I.S.S. Giovanni Maironi da Ponte Orientamento in Uscita anno scolastico 2012-2013 COMUNICAZIONE Presezzo, 20/12/2012 AD OGNI STUDENTE comunicazione n.5 di CLASSE 4ª e 5ª tramite la classe OGGETTO:

Dettagli

SUPERMARINA - COMUNICAZIONI IN GENERE

SUPERMARINA - COMUNICAZIONI IN GENERE ARCHIVIO Bollettino d'archivio dell'ufficio Storico della Marina Militare - Dicembre 2012 SUPERMARINA - COMUNICAZIONI IN GENERE a cura di Maria Rita Precone Fondo Supermarina Comunicazioni in genere Tavola

Dettagli

ROMA MIGLIORARE LA MOBILITÀ E L ACCESSIBILITÀ A ROMA TRE Buone pratiche: Strasburgo, tram e pedoni UNIVERSITÀ DEGLI STUDI andrea spinosa as@cityrailways.net IL TRAM DI OGGI, IL FUTURO PER ROMA Ordine degli

Dettagli

Progetto Le vie della Resistenza (1943-1945)

Progetto Le vie della Resistenza (1943-1945) Combattenti di Cefalonia, Corfù e isole greche, viale dentro il Parco XXV Aprile (lato Canaletto), v. scheda parco XXV Aprile del. 305 del 13/7/2005 a cura di Maria Cristina Mirabello I fatti in cui l'esercito

Dettagli

L ultimo saluto all Ammiraglio Birindelli

L ultimo saluto all Ammiraglio Birindelli L ultimo saluto all Ammiraglio Birindelli Io c ero il 5 Agosto 2008 in quel assolato piazzale della caserma Lante e con me tanti altri per dare l ultimo saluto, commosso e sincero, a chi più di ogni altro

Dettagli

1. Decostituzionalizzazione del principio del ripudio della guerra;

1. Decostituzionalizzazione del principio del ripudio della guerra; Delega al Governo per la revisione delle leggi penali militari di pace e di guerra e per l adeguamento dell ordinamento giudiziario militare. (A.C. 5433) Premessa Attraverso questo disegno di riforma,

Dettagli

Il 16 settembre è stata inaugurata a Roma la mostra organizzata dalla Marina Militare

Il 16 settembre è stata inaugurata a Roma la mostra organizzata dalla Marina Militare L ingresso principale sul Lungotevere delle Navi dove si trovano le ancore delle due corazzate austriache della prima guerra mondiale: Viribus Unitis e Tegetthoff. Il 16 settembre è stata inaugurata a

Dettagli

Port&ShippingTech. Napoli 26-27 giugno 2014. Dott. Michele Torre Capo 9 Uff. Impianti Elettrici Navali Stato Maggiore Marina - Rep.

Port&ShippingTech. Napoli 26-27 giugno 2014. Dott. Michele Torre Capo 9 Uff. Impianti Elettrici Navali Stato Maggiore Marina - Rep. Port&ShippingTech Napoli 26-27 giugno 2014 Dott. Michele Torre Capo 9 Uff. Impianti Elettrici Navali Stato Maggiore Marina - Rep. NAVI Elettrificazione delle Basi Navali della Marina Militare Due esperienze

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA Diramazione fino a livello di Comando di corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 Prot. n. M_D GMIL1 II 5 1 0141265 Roma, 22 marzo 2012 All.:

Dettagli

Jankau (Jankov) 06.03.1645

Jankau (Jankov) 06.03.1645 Jankau (Jankov) 06.03.1645 La definitiva sconfitta imperiale di Gualtiero Grassucci gualtiero@free.panservice.it Scenario per À la guerre battaglie nell Era delle Guerre di Religione, regolamento per il

Dettagli