MODELLO «G» STABILIMENTI BALNEARI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MODELLO «G» STABILIMENTI BALNEARI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA"

Transcript

1 DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE di DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI STABILIMENTI BALNEARI Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA 1. Denominazione dello stabilimento balneare Indirizzo Via....n..Fraz. o Loc... Comune...Provincia.. CAP.... Telefono......Fax Internet.. 3. Tipologia: Stabilimento balneare Classe **** *** ** * 4. Periodo di apertura dal..... al.. dal.....al.. 5. Titolare della concessione demaniale Società Cognome e Nome. Indirizzo. Telefono. Numero codice fiscale..... Estremi della concessione: n. rilasciata il Titolare/aspirante titolare della licenza di esercizio. Società Cognome e Nome. Indirizzo. Telefono. Numero codice fiscale Superficie complessiva della concessione mq. Lunghezza del fronte mare m. Numero massimo persone ospitabili.. 8. Personale Servizio di salvataggio con propri addetti n.. Servizio di salvataggio appaltato con più stabilimenti Altro personale di terra fisso n... 1

2 DESCRIZIONE DEGLI ALTRI ELEMENTI INFORMATIVI 1. Attrezzatura sulla spiaggia Cabine n.. Ombrelloni n.. Lettini n... Sedie a sdraio o sedie n.. 2. Installazioni igienico-sanitarie Lavapiedi n.. Lavabi n.. W.c. n.. Docce aperte n.. Docce chiuse con sola acqua fredda n.. Docce chiuse con acqua calda e fredda n Impianti, attrezzature e servizi AH - Accessibilità handicappati (1) NB - Noleggio battelli a remi NN - Noleggio natanti e/o imbarcazioni NT - Noleggio tavole a vela NP - Noleggio pedalò NS - Noleggio articoli sportivi OR - Ormeggio CA - Custodia e sistemazione attrezzature private PX - Pronto soccorso in cassetta PY - Pronto soccorso in locale infermeria BA - Bar RI - Ristorante SE - Self service o tavola calda AL - Spaccio alimentari ST - Sala televisione separata PB - Pista da ballo PG - Parcheggio TO - Servizio telefonico ombrellone CV - Custodia valori CD - Custodia animali domestici GB - Giochi per bambini NA - Naturismo TE - Telefono BI - Biliardo TT - Tennis da tavolo CB - Campo bocce TN - Proprio campo da tennis PC - Propria piscina coperta con acqua di mare PD - Propria piscina coperta con acqua dolce PS - Propria piscina scoperta con acqua di mare PA - Propria piscina scoperta con acqua dolce DM - Deposito materassini e varie GM - Gonfiaggio materassini TR - Trampolini ZG - Zattera galleggiante SA - Servizio di animazione BC - Baby center con personale specializzato SN - Scuola nuoto VE - Vela WI - Windsurf PF - Posteggio surf SU - Sub RB - Ricarica bombole sub SC - Sci nautico BV - Beach volley BS - Beach soccer MN - Minigolf Altri impianti, attrezzature e servizi sportivi: (1) Per poter essere definito come «accessibile agli handicappati» l esercizio deve possedere i requisiti previsti dall apposita normativa relativa al superamento e all eliminazione della barriere architettoniche. 2

3 PUNTEGGI MINIMI PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI STABILIMENTI BALNEARI (Riferiti all allegato G-G1 L.r. n. 2/2002) Avvertenze a) Agli stabilimenti balneari sono attribuite rispettivamente: - quattro stelle per un punteggio oltre i 200 punti; - tre stelle per un punteggio da 131 a 200; - due stelle per un punteggio da 81 a 130; - una stella per un punteggio da 40 a 80. b) Qualora l accesso all arenile sia libero e gratuito senza obbligo di affitto di materiali, al punteggio ottenuto si aggiungono 20 punti. c) Gli stabilimenti balneari devono in ogni caso essere forniti del servizio di salvataggio nonchè di una cassetta per il pronto soccorso e del telefono ad uso comune. d) Le opere, le attrezzature e i servizi a disposizione degli utenti all interno dello stabilimento balneare sono comunque conteggiati ai fini della classificazione, quand anche insistenti su terreno non demaniale. G1 - Punteggi minimi per la classificazione degli stabilimenti balneari 1. STATO COMPLESSIVO DELLO STABILIMENTO E SISTEMAZIONE DELL AREA 1.01 STATO DI MANUTENZIONE COMPLESSIVO DELLA STRUTTURA struttura nuova o in ottimo stato in buono stato di manutenzione in sufficiente stato di manutenzione SUPERFICIE IN CONCESSIONE fino a mq da 5001 a mq oltre i mq SUPERFICIE DESTINATA AD AREE VERDI O AREE COMUNI oltre il 30% della superficie complessiva dell area dal 20 al 30 % della superficie complessiva dell area dal 10 al 19% della superficie complessiva dell area meno del 10% della superficie complessiva dell area OPERE VARIE opere fisse a difesa dell arenile accessi facilitati ai portatori di handicap terrazza solarium opere accessorie alle cabine (marciapiedi, passerelle d accesso) passerelle d accesso all arenile ed al mare 1 ogni 50 metri 6 1 ogni 100 metri 3 1 ogni più di 100 metri 1 3

4 2. STATO DI MANUTENZIONE DELLE ATTREZZATURE 2.01 CABINE in ottimo stato di manutenzione in buono stato di manutenzione in sufficiente stato di manutenzione OMBRELLONI in ottimo stato di manutenzione in buono stato di manutenzione in sufficiente stato di manutenzione 3 _ 2.03 LETTINI in ottimo stato di manutenzione in buono stato di manutenzione in sufficiente stato di manutenzione 1 3. ATTREZZATURE 3.01 CABINE con doccia interna per almeno 1/3 del totale OMBRELLONI in alluminio per almeno 2/3 del totale LETTINI con tettuccio uno per ogni ombrellone due per ogni ombrellone oltre a due per ogni ombrellone SEDIE A SDRAIO O SEDIE in alluminio per almeno 2/3 del totale in legno ATTREZZATURE VARIE piattello o tavolino per ogni ombrellone attaccapanni per ogni ombrellone fornitura a richiesta di cassette con chiusura per almeno il 50% degli ombrelloni 2 4

5 4. DOTAZIONI, IMPIANTI ED ATTREZZATURE 4.01 DOCCE: almeno una ogni 50 ombrelloni almeno una ogni 100 ombrelloni almeno una ogni 150 ombrelloni almeno una ogni 200 ombrelloni almeno una ogni 250 ombrelloni con acqua calda chiuse LAVAPIEDI WC SEPARATI PER UOMINI E DONNE uno ogni 50 ombrelloni uno ogni 100 ombrelloni uno ogni 150 ombrelloni uno ogni 200 ombrelloni uno ogni 250 ombrelloni uno ogni più di 250 ombrelloni BAR E RISTORAZIONE impianto fisso ben attrezzato con servizi igienici e personale addetto bar smontabile attrezzato bar smontabile con attrezzatura minima ristorante o self service IMPIANTI ACCESSORI piscina con acqua di mare piscina con acqua dolce ATTREZZATURE SPORTIVE beach volley gratuito 2 a pagamento beach soccer gratuito 2 a pagamento ping pong gratuito 2 a pagamento bocce gratuito 2 a pagamento campo da tennis gratuito 4 a pagamento minigolf gratuito 4 a pagamento ALTRI SERVIZI noleggio imbarcazioni gratuito 2 a pagamento posteggio surf gratuito 2 a pagamento deposito materassini e varie gratuito 2 a pagamento scuola nuoto, sub, surf o vela gratuito 2 a pagamento trampolini gratuito 2 a pagamento zattera galleggiante gratuito 2 a pagamento gonfiaggio materassini gratuito 2 a pagamento ricarica bombole sub gratuito 2 a pagamento servizio di animazione baby center con personale specializzato area attrezzata per giochi bambini 2 5 punteggio totale

6 CLASSE RICHIESTA Il/La sottoscritto/a titolare richiedente l'autorizzazione all'esercizio, dichiara che la presente denuncia è completa e veritiera e chiede che la propria struttura ricettiva sia classificata: STABILIMENTO BALNEARE DI. STELLE TIMBRO E FIRMA Il sottoscritto esprime il proprio consenso affinché i dati contenuti nella presente richiesta di classificazione possano essere trattati, nel rispetto delle disposizioni contenute nel Decreto Lgs. 196/2003, per le finalità connesse alla richiesta di classificazione. TIMBRO E FIRMA Data

7 PARTE RISERVATA AL COMUNE ISTRUTTORIA DI ACCERTAMENTO A seguito del sopralluogo e controllo della tabella da parte della Commissione si confermano le dichiarazioni rese dal titolare/richiedente, salvo quelle relative ai punti Pertanto risulta/non risulta che la struttura ricettiva è in possesso dei punteggi minimi per il livello di classificazione richiesto e si propone la classe Ai sensi dell art.13 del Decreto Lgs. 196/2003, si informa che i dati acquisiti saranno trattati in forma cartacea e/o informatica secondo le disposizioni ivi previste. L'ISTRUTTORE Data.... CLASSIFICAZIONE Comune di - Viste le caratteristiche della struttura ricettiva; - Visto che è stato accertato dalla tabella per la classificazione degli Stabilimenti balneari il seguente punteggio:. - L esercizio viene classificato Stabilimento balneare di:. stelle Con provvedimento n... di data Comunicato alla Direzione Centrale Attività Produttive con nota prot. n.... di data. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Data.... 7

STABILIMENTI BALNEARI. Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

STABILIMENTI BALNEARI. Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/SB DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE di STABILIMENTI BALNEARI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 (scrivere a macchina

Dettagli

MODELLO «D/2» CASE PER FERIE E CENTRI PER SOGGIORNI SOCIALI COMUNE DI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA

MODELLO «D/2» CASE PER FERIE E CENTRI PER SOGGIORNI SOCIALI COMUNE DI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sostegno e Promozione Comparto Turistico COMUNE DI DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE CASE PER FERIE / CENTRI PER SOGGIORNI

Dettagli

MODELLO «D/3» FORESTERIE COMUNE DI GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA

MODELLO «D/3» FORESTERIE COMUNE DI GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE DI DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE FORESTERIE Valida dal al GENERALITÀ

Dettagli

STRUTTURE RICETTIVE ALL ARIA APERTA REQUISITI MINIMI

STRUTTURE RICETTIVE ALL ARIA APERTA REQUISITI MINIMI STRUTTURE RICETTIVE ALL ARIA APERTA REQUISITI MINIMI Legge regionale 16 gennaio 2002, n. 2 ALLEGATO B B3 - Requisiti minimi qualitativi per la classificazione dei dry marina e marina resort che dispongono

Dettagli

MODELLO «B/3» DRY-MARINA e MARINA RESORT COMUNE DI. GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA 1. Denominazione della struttura ricettiva..

MODELLO «B/3» DRY-MARINA e MARINA RESORT COMUNE DI. GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA 1. Denominazione della struttura ricettiva.. DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE DI DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DEI DRY-MARINA e MARINA RESORT CHE DISPONE

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

ALLEGATO 2 QUADRO DI CLASSIFICAZIONE DEI COMPLESSI RICETTIVI ALL'APERTO

ALLEGATO 2 QUADRO DI CLASSIFICAZIONE DEI COMPLESSI RICETTIVI ALL'APERTO ALLEGATO 2 QUADRO DI CLASSIFICAZIONE DEI COMPLESSI RICETTIVI ALL'APERTO Nel presente quadro e' indicato il punteggio complessivo minimo previsto per le singole categorie di classificazione. Per l assegnazione

Dettagli

CAMPEGGI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

CAMPEGGI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/CAM COMUNE di CAMPEGGI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE 01 Denominazione del Campeggio (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 02 Classificazione

Dettagli

Società/ditta individuale. 07 b Gestore ( da non compilare se corrispondente al titolare della licenza/scia ) Società/ditta individuale

Società/ditta individuale. 07 b Gestore ( da non compilare se corrispondente al titolare della licenza/scia ) Società/ditta individuale 07a Titolare della licenza /SCIA Società/ditta individuale partita iva codice fiscale Cognome Nome 07 b Gestore ( da non compilare se corrispondente al titolare della licenza/scia ) Società/ditta individuale

Dettagli

ALLEGATO 2 QUADRO DI CLASSIFICAZIONE DEI COMPLESSI RICETTIVI ALL'APERTO

ALLEGATO 2 QUADRO DI CLASSIFICAZIONE DEI COMPLESSI RICETTIVI ALL'APERTO ALLEGATO 2 QUADRO DI CLASSIFICAZIONE DEI COMPLESSI RICETTIVI ALL'APERTO Nel presente quadro e' indicato il punteggio complessivo minimo previsto per le singole categorie di classificazione. Per l assegnazione

Dettagli

REQUISITI OBBLIGATORI DEI CAMPEGGI E DEI CAMPEGGI-CENTRI VACANZE PER LIVELLI DI CLASSIFICA

REQUISITI OBBLIGATORI DEI CAMPEGGI E DEI CAMPEGGI-CENTRI VACANZE PER LIVELLI DI CLASSIFICA REQUISITI OBBLIGATORI DEI CAMPEGGI E DEI CAMPEGGI-CENTRI VACANZE PER LIVELLI DI CLASSIFICA (LEGGE REGIONALE 11 LUGLIO 2006, N. 9) (D.G.R.M. N. 1312 del 19 NOVEMBRE 2007) Allegato A1/A2 1 Nota bene: il

Dettagli

MODELLO «D/2» CASE PER FERIE E CENTRI PER SOGGIORNI SOCIALI COMUNE DI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA

MODELLO «D/2» CASE PER FERIE E CENTRI PER SOGGIORNI SOCIALI COMUNE DI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE DI DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE CASE PER FERIE / CENTRI PER SOGGIORNI

Dettagli

Camere, vani soggiorno, posti letto

Camere, vani soggiorno, posti letto REGIONE SICILIA LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI TRAPANI EX ART.1 L.R. 8/2014 ASSESSORATO AL TURISMO COMUNICAZIONE DELLE ATTREZZATURE E DEI PREZZI Titolare della Licenza Estremi della Licenza Comunale indirizzo:

Dettagli

MODELLO «A3» COUNTRY HOUSE RESIDENZE RURALI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA

MODELLO «A3» COUNTRY HOUSE RESIDENZE RURALI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE di DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI E REQUISITI MINIMI QUALITATIVI DELLE COUNTRY HOUSE RESIDENZE RURALI

Dettagli

Richiesta di Adesione:

Richiesta di Adesione: La richiesta di adesione è completamente gratuita. L adesione è finalizzata all inserimento dei dati nel sistema, nella relativa categoria di appartenenza. Richiesta di Adesione: CAMPEGGI DA RESTITUIRE

Dettagli

Comune di Grado. Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI ALBERGHI DIFFUSI

Comune di Grado. Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI ALBERGHI DIFFUSI Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI ALBERGHI DIFFUSI Approvato con delibera del Consiglio comunale n 27 in data 29.04.2010 Modificato con decreto commissariale

Dettagli

Comune di Laigueglia Provincia di Savona

Comune di Laigueglia Provincia di Savona Comune di Laigueglia Provincia di Savona ORIGINALE Codice ente Protocollo n. 9033 DELIBERAZIONE N. 92 in data: 27.06.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE SISTEMA TARIFFARIO

Dettagli

DA RESTITUIRE VIA FAX AL N. 070/

DA RESTITUIRE VIA FAX AL N. 070/ La richiesta di adesione è completamente gratuita. L adesione è finalizzata all inserimento dei dati nel sistema, nella relativa categoria di appartenenza. Richiesta di Adesione: VILLAGGI TURISTICI DA

Dettagli

Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali

Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali 93.29.20 - Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali 1 Prevalente Studio di settore (1) Ricavi (1) Imprese multiattività Studio di settore (2) Ricavi (2) Studio di settore (3) Ricavi

Dettagli

Allegati da A1 ad A2 alla proposta di regolamento regionale concernente:

Allegati da A1 ad A2 alla proposta di regolamento regionale concernente: Allegati da A1 ad A2 alla proposta di regolamento regionale concernente: Modifiche regolamento regionale 24 ottobre 2008, n. 18 (Disciplina delle Strutture Ricettive all Aria Aperta) e successive modifiche.

Dettagli

ASSESSORATO ATTIVITA' PRODUTTIVE E TURISMO SETTORE TURISMO. Denominazione dell'esercizio. 03 indirizzo completo: via/località n.

ASSESSORATO ATTIVITA' PRODUTTIVE E TURISMO SETTORE TURISMO. Denominazione dell'esercizio. 03 indirizzo completo: via/località n. ASSESSORATO ATTIVITA' PRODUTTIVE E TURISMO SETTORE TURISMO COMUNICAZIONE DEI PREZZI E DELLE ATTREZZATURE ANNO 2 0 1 1 1 SEMESTRE _X_ 2 SEMESTRE V I L L A G G I T U R I S T I C I E C A M P E G G I PRIMA

Dettagli

Si trasmettono con la presente in duplice copia, debitamente compilate e firmate le comunicazioni delle attrezzature e dei prezzi per l'anno.

Si trasmettono con la presente in duplice copia, debitamente compilate e firmate le comunicazioni delle attrezzature e dei prezzi per l'anno. Denominazione della Struttura ricettiva Al Libero Consorzio comunale di Trapani ex art. 1 L.R. 8/2014 4 Settore Servizi sociali, pari opportunità, programmazione turistica, cultura, pubblica istruzione,

Dettagli

REGIONE VENETO Amministrazione Provinciale di STRUTTURE RICETTIVE ALL'APERTO Comunicazione dell'attrezzatura e dei prezzi per l'anno

REGIONE VENETO Amministrazione Provinciale di STRUTTURE RICETTIVE ALL'APERTO Comunicazione dell'attrezzatura e dei prezzi per l'anno MOD. COM / CAM REGIONE VENETO Amministrazione Provincie di STRUTTURE RICETTIVE ALL'APERTO Comunicazione dell'attrezzatura e dei prezzi per l'anno Comunicazione 1 - Denominazione della struttura 1^ (entro

Dettagli

Comune di Pistoia Piazza Duomo Pistoia

Comune di Pistoia Piazza Duomo Pistoia Pagina 1 di 5 Comune di Pistoia Piazza Duomo 1-51100 Pistoia comune.pistoia@postacert.toscana.it DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ATTO DI NOTORIETA (artt.5 e 7 del DPR 5/000 e s.m.i.) Oggetto: Esercizio ricettivo

Dettagli

Legge 122 del 30/07/2010 (Dichiarazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 Dicembre 2000, n. 445)

Legge 122 del 30/07/2010 (Dichiarazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 Dicembre 2000, n. 445) SCIA TURISMO CLASSIFICAZIONE /20 Spazio riservato al protocollo Al III DIPARTIMENTO - 2 SERVIZIO POLITICHE CULTURALI DEL TURISMO E DELLO SPORT della PROVINCIA REGIONALE di CATANIA Via Nuovaluce 67/A 95030

Dettagli

MODELLO «B/4» MARINA RESORT COMUNE DI. GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA 1. Denominazione della struttura ricettiva...

MODELLO «B/4» MARINA RESORT COMUNE DI. GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA 1. Denominazione della struttura ricettiva... MODELLO «B/4» MARINA RESORT DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE DI DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DEI MARINA RESORT

Dettagli

TABELLA DEI REQUISITI MINIMI PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE STRUTTURE RICETTIVE ALL ARIA APERTA. Livelli di Classifica (Stelle) * (1)

TABELLA DEI REQUISITI MINIMI PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE STRUTTURE RICETTIVE ALL ARIA APERTA. Livelli di Classifica (Stelle) * (1) Allegato AA TABELLA DEI REQUISITI MINIMI PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE STRUTTURE RICETTIVE ALL ARIA APERTA 1 SISTEMAZIONE DELL'AREA, STRUTTURE E INFRASTRUTTURE 1.01 Viabilità veicolare interna a prova di

Dettagli

Richiesta di Adesione:

Richiesta di Adesione: La richiesta di adesione è completamente gratuita. L adesione è finalizzata all inserimento dei dati nel sistema, nella relativa categoria di appartenenza. Richiesta di Adesione: ALBERGHI DA RESTITUIRE

Dettagli

MODELLO «B/2» VILLAGGI TURISTICI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA

MODELLO «B/2» VILLAGGI TURISTICI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE DI DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DEI VILLAGGI TURISTICI Valida dal al GENERALITÀ

Dettagli

punteggio minimo per il conseguimento della corrispondente classificazione * min. non previsto ** min. non previsto

punteggio minimo per il conseguimento della corrispondente classificazione * min. non previsto ** min. non previsto DENOMINAZIONE DELLA RESIDENZA TUR.-ALBERGHIERA : * 1 - Prestazione di servizi 1.01 Servizi di ricevimento e di portineria - informazioni 1.011 assicurati 16/ 24 ore (4) O punti 6 1.012 assicurati 14/ 24

Dettagli

COMUNICAZIONE ATTREZZATURE E TABELLA PREZZI PER L ANNO - STABILIMENTO BALNEARE - (Da inviare entro il 1 ottobre di ogni anno)

COMUNICAZIONE ATTREZZATURE E TABELLA PREZZI PER L ANNO - STABILIMENTO BALNEARE - (Da inviare entro il 1 ottobre di ogni anno) AL COMUNE DI RICCIONE SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE - comune.riccione@legalmail.it - COMUNICAZIONE ATTREZZATURE E TABELLA PREZZI PER L ANNO - STABILIMENTO BALNEARE - (Da inviare entro il ottobre

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REQUISITI

DICHIARAZIONE DEI REQUISITI Marca da bollo 16 n. identificativo data GIUNTA REGIONE MARCHE Via Gentile da Fabriano, 9 60125 Ancona tel. 071 /8062431- - fax 071 /8062154 PEC: regione.marche.funzionectc@emarche.it www.regione.marche.it

Dettagli

DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE. (artt., 26 e 32 - L.R. 33/2002) Alla Provincia di DATI DEL DICHIARANTE.

DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE. (artt., 26 e 32 - L.R. 33/2002) Alla Provincia di DATI DEL DICHIARANTE. (ALLEGATO ALLA DOMANDA DI CLASSIFICAZIONE) STRUTTURE TURISTICHE RICETTIVE EXTRA ALBERGHIERE Art. 5 L.R. 33/00 - AFFITTACAMERE - ATTIVITA RICETTIVE IN ESERCIZI DI RISTORAZIONE DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE

Dettagli

DENUNCIA DELLA CLASSIFICA PER VILLAGGI TURISTICI

DENUNCIA DELLA CLASSIFICA PER VILLAGGI TURISTICI DENUNCIA DELLA CLASSIFICA PER VILLAGGI TURISTICI (Da presentare n.1 originale e n. 4 copie) SEZIONE I - GENERALITA DELL ESERCIZIO 1. Denominazione dell esercizio.... 2. Indirizzo..Frazione o Località 3.

Dettagli

SEZIONE I - GENERALITA DELL ESERCIZIO

SEZIONE I - GENERALITA DELL ESERCIZIO REGIONE PIEMONTE ASSESSORATO AL TURISMO COMUNE DI -------------------------------------------- Denuncia di classifica dei campeggi Legge regionale n 54 del 31.08.1979 Legge regionale n 63 del 27.05.1980

Dettagli

RESIDENZA TURISTICO-ALBERGHIERA (RTA) DIPENDENZA/E in albergo o RTA 3 (codice 4 )

RESIDENZA TURISTICO-ALBERGHIERA (RTA) DIPENDENZA/E in albergo o RTA 3 (codice 4 ) Codice dell esercizio 1 mod. 2 COMALB/RTA ALBERGO ALLA PROVINCIA DI RESIDENZA TURISTICO-ALBERGHIERA (RTA) DIPENDENZA/E in albergo o RTA 3 (codice 4 ) Comunicazione dei prezzi e delle caratteristiche della

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE (L.P , n o 58)

MODULO DI DENUNCIA PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE (L.P , n o 58) Comune Ai MODULO DI DENUNCIA PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE (L.P. 14.12.1988, n o 58) Questo modulo serve per la classificazione degli esercizi che hanno camere. Per gli esercizi con

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE (L.P , n o 58)

MODULO DI DENUNCIA PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE (L.P , n o 58) Comune Ai MODULO DI DENUNCIA PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE (L.P. 14.12.1988, n o 58) Questo modulo serve per la classificazione degli esercizi che hanno camere. Per gli esercizi con

Dettagli

MODELLO «A/2» RESIDENZE TURISTICO ALBERGHIERE. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA

MODELLO «A/2» RESIDENZE TURISTICO ALBERGHIERE. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sostegno e Promozione Comparto Turistico COMUNE DI DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE RESIDENZE TURISTICO ALBERGHIERE

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI ALBERGHI DIFFUSI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI ALBERGHI DIFFUSI COMUNE DI PAULARO Provincia di Udine * * * Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 09 di data 02/03/2007 REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI ALBERGHI DIFFUSI Gli alberghi diffusi

Dettagli

Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali

Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali 0 93.9.0 - Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali QUADRO A Personale addetto all attività A0 A0 A03 A04 = inizio di attività entro sei mesi dalla data di cessazione nel corso

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA DIREZIONE REGIONALE DEL COMMERCIO DEL TURISMO E DEL TERZIARIO ALBERGHI

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA DIREZIONE REGIONALE DEL COMMERCIO DEL TURISMO E DEL TERZIARIO ALBERGHI REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA DIREZIONE REGIONALE DEL COMMERCIO DEL TURISMO E DEL TERZIARIO COMUNE di ALBERGHI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a

Dettagli

ALLEGATO ALLA DOMANDA DI CLASSIFICAZIONE

ALLEGATO ALLA DOMANDA DI CLASSIFICAZIONE ALLEGATO ALLA DOMANDA DI CLASSIFICAZIONE da presentare tramite SUAP alla Provincia di: Il/La sottoscritto/a: Dati del dichiarante Cognome Nome Codice fiscale: _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Nella sua

Dettagli

REQUISITI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICA DELLE RESIDENZE TURISTICO - ALBERGHIERE

REQUISITI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICA DELLE RESIDENZE TURISTICO - ALBERGHIERE Servizio 3 Politiche del Lavoro, I - 61121 Pesaro - Via Mazzolari, 4 della Formazione, Sociali, Tel. 0721.3592531/2507/2503 Culturali e Turismo Fax 0721.33930 PEC: provincia.pesarourbino@legalmail.it P.O.

Dettagli

COMUNICAZIONE DEI PREZZI PER L ANNO..

COMUNICAZIONE DEI PREZZI PER L ANNO.. Assessorat du Tourisme, des Sports, du Commerce et des Transports Assessorato Turismo, Sport, Commercio e Trasporti Structures d accueil et commerce - Strutture ricettive e commercio Loc. Autoporto, 32

Dettagli

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS TOSCANA BAGNO MADDALENA Viale del Tirreno 48 Tirrenia (Pi) Telefono 050 37225 TESTATO PER TE DA: Con l obiettivo di mettere a tua disposizione tutte le informazioni utili per una scelta consapevole Consulta

Dettagli

ALBERGO/DIPENDENZA Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

ALBERGO/DIPENDENZA Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/ALB-DIP DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE di ALBERGO/DIPENDENZA Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere

Dettagli

STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE REGOLAMENTO COMUNALE L. R. 16 GENNAIO 2002 ART. 64 E SEGUENTI ALBERGO DIFFUSO

STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE REGOLAMENTO COMUNALE L. R. 16 GENNAIO 2002 ART. 64 E SEGUENTI ALBERGO DIFFUSO STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE REGOLAMENTO COMUNALE L. R. 6 GENNAIO 2002 ART. 64 E SEGUENTI ALBERGO DIFFUSO Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 44 del 07.2.2002 REGOLAMENTO COMUNALE PER LA

Dettagli

Revisione dello studio di settore relativo alla GESTIONE DI STABILIMENTI BALNEARI (da VG60U in WG60U) (Riunioni 20/5/2014-5/6/2014 5/9/2014)

Revisione dello studio di settore relativo alla GESTIONE DI STABILIMENTI BALNEARI (da VG60U in WG60U) (Riunioni 20/5/2014-5/6/2014 5/9/2014) Revisione dello studio di settore relativo alla GESTIONE DI STABILIMENTI BALNEARI (da VG60U in WG60U) (Riunioni 20/5/2014-5/6/2014 5/9/2014) Revisione Lo studio oggetto di revisione WG60U (ex VG60U) comprende

Dettagli

SEZIONE 1^ - GENERALITÀ DELL ESERCIZIO. 1. Denominazione della struttura. 2. Via Località. Comune CAP Provincia (sigla) Sito Internet

SEZIONE 1^ - GENERALITÀ DELL ESERCIZIO. 1. Denominazione della struttura. 2. Via Località. Comune CAP Provincia (sigla) Sito Internet REGIONE DEL VENETO Amministrazione Provinciale di DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DI: UNITÀ ABITATIVE AMMOBILIATE AD USO TURISTICO RESIDENCE (art. 32 L.R. 33/02) SEZIONE

Dettagli

Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 20

Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 20 PROVINCIA DI COSENZA SETTORE TURISMO Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 20 PROVINCIA DI COSENZA - SETTORE TURISMO - VIA GALLIANO, 6 - Tel. 0984.814527 - Fax 0984.814488 ALLOGGI AGRITURISTICI

Dettagli

REGIONE SARDEGNA PROVINCIA OGLIASTRA

REGIONE SARDEGNA PROVINCIA OGLIASTRA MOD. COM/ALB/RES REGIONE SARDEGNA PROVINCIA OGLIASTRA ALBERGO RESIDENZIALE Comunicazione delle attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 (obbligatorio entro il 1 ottobre) 01 DENOMINAZIONE COMPLETA DELL

Dettagli

ALBERGHI - Comunicazione dell'attrezzatura e dei prezzi per l'anno

ALBERGHI - Comunicazione dell'attrezzatura e dei prezzi per l'anno / Codice dell'albergo (riservato all'ufficio) Riservato all'enit Riservato a MOD. COM/ALB ALBERGHI - Comunicazione dell'attrezzatura e dei prezzi per l'anno 1 SEMESTRE 2 SEMESTRE Da presentare entro a

Dettagli

HOTEL ACQUI. Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere. N. Stelle: 3. Indirizzo: corso Bagni Acqui Terme

HOTEL ACQUI. Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere. N. Stelle: 3. Indirizzo: corso Bagni Acqui Terme HOTEL ACQUI Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere N. Stelle: 3 Indirizzo: corso Bagni 46-15011 - Acqui Terme Telefono: +39 3356468236 E-mail: info@hotelacqui.it Fax: +39 (0144) 322.820 Qualifica

Dettagli

LOCANDA DELL'ARTE. Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere. N. Stelle: 4

LOCANDA DELL'ARTE. Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere. N. Stelle: 4 LOCANDA DELL'ARTE Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere N. Stelle: 4 Indirizzo: via ASILO MANACORDA 3-15020 - Solonghello, SOLONGHELLO Altitudine: 220 Telefono: +39 (0142) 944.470 E-mail:

Dettagli

2 SEMESTRE (entro il 1 marzo) VILLAGGI TURISTICI E CAMPEGGI

2 SEMESTRE (entro il 1 marzo) VILLAGGI TURISTICI E CAMPEGGI SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE CULTURA E TURISMO SETTORE TURISMO COMUNICAZIONE DELLE ATTREZZATURE E DEI PREZZI ANNO 201 1 SEMESTRE (entro il 1 ottobre) 2 SEMESTRE (entro il 1 marzo) VILLAGGI TURISTICI E

Dettagli

Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali

Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali 04 93.9.0 - Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali A0 A0 A03 A04 = inizio di attività entro sei mesi dalla data di cessazione nel corso dello stesso periodo d imposta; = cessazione

Dettagli

Allegato A. 1. Rifugi escursionistici

Allegato A. 1. Rifugi escursionistici Allegato A 1. Rifugi escursionistici Definizione: "Strutture ricettive che possiedono i requisiti igienico-sanitari delle case per ferie idonee ad offrire ospitalità e ristoro ad escursionisti" art. 47

Dettagli

SERVIZIO PIANIFICAZIONE URBANISTICA E TERRITORIALE UFFICIO EDILIZIA PRIVATA E PAESAGGIO

SERVIZIO PIANIFICAZIONE URBANISTICA E TERRITORIALE UFFICIO EDILIZIA PRIVATA E PAESAGGIO SERVIZIO PIANIFICAZIONE URBANISTICA E TERRITORIALE UFFICIO EDILIZIA PRIVATA E PAESAGGIO Servizi offerti per ognuno degli ambiti di intervento: - accoglienza, informazioni al pubblico e raccolta richieste

Dettagli

BUSINESS HOTEL " La porta del Monferrato"

BUSINESS HOTEL  La porta del Monferrato BUSINESS HOTEL " La porta del Monferrato" Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere N. Stelle: 3 E-mail: info@business-hotel.it Telefono: +39 (0142) 456.400 Fax: +39 (0142) 456.446 Qualifica

Dettagli

Mod.AFF Al Signor Sindaco del Comune di Pesaro c/o Servizio Promozione Sviluppo U.O. Attività Economiche Pesaro

Mod.AFF Al Signor Sindaco del Comune di Pesaro c/o Servizio Promozione Sviluppo U.O. Attività Economiche Pesaro BOLLO Timbro ufficiale (spazio riservato all ufficio) Mod.AFF Al Signor Sindaco del Comune di Pesaro c/o Servizio Promozione Sviluppo U.O. Attività Economiche 61121 Pesaro DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER

Dettagli

LOCANDA DELL'ARTE. Rappresentante (persona fisica): MARIA PALUMBO

LOCANDA DELL'ARTE. Rappresentante (persona fisica): MARIA PALUMBO LOCANDA DELL'ARTE Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere N. Stelle: 4 Altitudine: 220 Telefono: +39 (0142) 944.470 E-mail: info@locandadellarte.it Fax: +39 (0142) 944.077 Qualifica e Sottotipologia

Dettagli

SEZIONE 1^ - GENERALITÀ DELL ESERCIZIO. 1. Denominazione della struttura. 2. Via Località. Comune CAP Provincia (sigla) Telefono Fax

SEZIONE 1^ - GENERALITÀ DELL ESERCIZIO. 1. Denominazione della struttura. 2. Via Località. Comune CAP Provincia (sigla) Telefono Fax REGIONE DEL VENETO Amministrazione Provinciale di DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DI AFFITTACAMERE ATTIVITA RICETTIVE IN ESERCIZI DI RISTORAZIONE (art. 3 L.R. 33/00) SEZIONE

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI OSTUNI

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI OSTUNI AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI OSTUNI Oggetto: Segnalazione inizio attività di affittacamere. (L. n.135 del 29.03.2001, L.R. n. 11/99) Il / La sottoscritto/a... nato/ a... il... nazionalità... sesso M.

Dettagli

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS TOSCANA STABILIMENTI BALNEARI ACCESSIBILI MARINA DI CARRARA (Ms) BAGNO DELFINO Viale Colombo, 60 Marina di Carrara (Ms) Tel.: +39 3474767590 Sito: www.hoteldelfinomarinadicarrara.it TESTATO PER TE DA:

Dettagli

Bagno Nettuno BAGNO NETTUNO. Informazioni Struttura ARRIVO ALLA STRUTTURA. Download REPORT. Download ENGLISH REPORT VAI AL SITO >>

Bagno Nettuno BAGNO NETTUNO. Informazioni Struttura ARRIVO ALLA STRUTTURA. Download REPORT. Download ENGLISH REPORT VAI AL SITO >> Bagno Nettuno BAGNO NETTUNO Download REPORT Download ENGLISH REPORT VAI AL SITO >> Follonica è una rinomata località turistica situata al centro dell omonimo golfo, compreso tra il promontorio di Piombino

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST AL COMUNE DI FOSSATO DI VICO UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE Il sottoscritto: Cognome Nome C.F. Sesso M _ F _ Data di nascita: cittadinanza

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA TERENSANO di Culpo Valentina

AZIENDA AGRICOLA TERENSANO di Culpo Valentina AZIENDA AGRICOLA TERENSANO di Culpo Valentina Categoria: Agriturismo Altitudine: 240 Telefono: +39 (0131) 806.741 Telefono 2: +39 335 543.3944 E-mail: info@terensano.it Fax: +39 (0131) 806.093 Certificazioni

Dettagli

CLASSIFICAZIONE RESIDENZE TURISTICO-ALBERGHIERE DENUNCIA DELLA CLASSIFICA SEZIONE 1 GENERALITA DELL ESERCIZIO

CLASSIFICAZIONE RESIDENZE TURISTICO-ALBERGHIERE DENUNCIA DELLA CLASSIFICA SEZIONE 1 GENERALITA DELL ESERCIZIO Mod 5/RTA CLASSIFICAZIONE RESIDENZE TURISTICO-ALBERGHIERE DENUNCIA DELLA CLASSIFICA SEZIONE 1 GENERALITA DELL ESERCIZIO Denominazione dell esercizio Comune.Frazione/località... Indirizzo.. Telefono Telex.

Dettagli

(giorno/mese/anno) con sede in Comune Via N

(giorno/mese/anno) con sede in Comune Via N DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO E DI CERTIFICAZIONE RESA DA UN IMPRESA ALBERGHIERA IN RELAZIONE AL POSSESSO DEI REQUISITI PER LA CLASSIFICAZIONE A TRE STELLE NEL PERIODO 1/1/2011 31/12/2015 (L.R.

Dettagli

CASCINA NUOVA. Categoria: Agriturismo. Indirizzo: S.S. 494 per Pavia 2-15048 - Valenza. Telefono: +39 335 623.0457 Telefono 2: +39 (0131) 954.

CASCINA NUOVA. Categoria: Agriturismo. Indirizzo: S.S. 494 per Pavia 2-15048 - Valenza. Telefono: +39 335 623.0457 Telefono 2: +39 (0131) 954. CASCINA NUOVA Categoria: Agriturismo Indirizzo: S.S. 494 per Pavia 2-15048 - Valenza Telefono: +39 335 623.0457 Telefono 2: +39 (0131) 954.120 E-mail: cascinanuova@tin.it Titolare e rappresentante Titolare

Dettagli

- GENERALITA' DELL'ESERCIZIO

- GENERALITA' DELL'ESERCIZIO M o d. C L 4 REGIONE LIGURIA COMUNE DI Denuncia dei requisiti per la classificazione delle aziende ricettive C A M P E G G I a valere dal al 31 Dicembre (legge regionale 4.3.1982, n. 11, modificata con

Dettagli

TOSCANA BAGNO GIGLIO. Lungomare Leopoldo II di Lorena, 95 Marina di Grosseto (Gr) - Telefono TESTATO PER TE DA:

TOSCANA BAGNO GIGLIO. Lungomare Leopoldo II di Lorena, 95 Marina di Grosseto (Gr) - Telefono TESTATO PER TE DA: TOSCANA BAGNO GIGLIO Lungomare Leopoldo II di Lorena, 95 Marina di Grosseto (Gr) - Telefono 0564 34591 TESTATO PER TE DA: Con l obiettivo di mettere a tua disposizione tutte le informazioni utili per una

Dettagli

Attività: Classificazione strutture ricettive extra alberghiere: attività ricettive in residenze rurali

Attività: Classificazione strutture ricettive extra alberghiere: attività ricettive in residenze rurali Attività: Classificazione strutture ricettive extra alberghiere: attività ricettive in residenze rurali country house. A chi è rivolto il servizio: Coloro che sono interessati ad esercitare attività di

Dettagli

Domanda d assegnazione di un ormeggio. c/o il Porto Turistico di LOVERE

Domanda d assegnazione di un ormeggio. c/o il Porto Turistico di LOVERE Domanda d assegnazione di un ormeggio c/o il Porto Turistico di LOVERE Per il periodo: La domanda deve essere inviata, mediante raccomandata con RR, al seguente indirizzo: L Ora srl - Gestione Porto Turistico

Dettagli

BUSINESS HOTEL " La porta del Monferrato"

BUSINESS HOTEL  La porta del Monferrato BUSINESS HOTEL " La porta del Monferrato" Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere N. Stelle: 3 Indirizzo: strada Valenza 4/G - 15033 - Casale Monferrato Telefono: +39 (0142) 456.400 E-mail:

Dettagli

Royal Beach Karpathos

Royal Beach Karpathos Grecia Karpathos Royal Beach Karpathos HHHH Valutazione Località ARKASA ALL INCLUSIVE 81 Grecia Karpathos Royal Beach Karpathos L hotel Royal Beach Karpathos, di recente costruzione, si compone di sei

Dettagli

Assessorato al Welfare ALBERGHI MACROCATEGORIA RICETTIVITÀ. Domanda per l assegnazione del marchio Puglia Loves Family

Assessorato al Welfare ALBERGHI MACROCATEGORIA RICETTIVITÀ. Domanda per l assegnazione del marchio Puglia Loves Family MACROCATEGORIA RICETTIVITÀ ALBERGHI Domanda per l assegnazione del marchio Puglia Loves Family MACROCATEGORIA RICETTIVITÀ ALBERGHI Domanda per l assegnazione del marchio Puglia Loves Family (Dichiarazioni

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER ATTIVITA RICETTIVA DI CASE PER FERIE E OSTELLI PER LA GIOVENTU

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER ATTIVITA RICETTIVA DI CASE PER FERIE E OSTELLI PER LA GIOVENTU BOLLO ModFERIE AL COMUNE DI PESARO Servizio Attività Economiche Sportello Informa & Servizi Via Mamiani n 11 61121 PESARO Timbro ufficiale (spazio riservato all ufficio) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER ATTIVITA

Dettagli

ISTANZA DI RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI ATTIVITA STORICA DELLA CITTA DI PESCARA AI FINI DELL ISCRIZIONE ALL ALBO COMUNALE

ISTANZA DI RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI ATTIVITA STORICA DELLA CITTA DI PESCARA AI FINI DELL ISCRIZIONE ALL ALBO COMUNALE ALLEGATO B ISTANZA DI RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI ATTIVITA STORICA DELLA CITTA DI PESCARA AI FINI DELL ISCRIZIONE ALL ALBO COMUNALE Il/La sottoscritto/a (cognome) (nome) nato/a il a C.F. cittadino

Dettagli

PIANO COMUNALE DI SPIAGGIA ADEGUAMENTO AL PIR

PIANO COMUNALE DI SPIAGGIA ADEGUAMENTO AL PIR COMUNE DI CORIGLIANO CALABRO (Provincia di Cosenza) PIANO COMUNALE DI SPIAGGIA ADEGUAMENTO AL PIR REGOLAMENTO EDILIZIO SPECIALE APRILE 2009 INDICE 1 Materiali da utilizzare 2 Dimensioni e particolari cabine

Dettagli

INVENTARIO BAGNI COMUNALI DELFINO -- ANNO 2016

INVENTARIO BAGNI COMUNALI DELFINO -- ANNO 2016 INVENTARIO BAGNI COMUNALI DELFINO -- ANNO 2016 1 Sedia con braccioli in legno 4 Cabina in legno 2 Cabine disabili (spogliatoio - wc) 3 Salvagente anulare in plastica 1 Moscone in vetroresina 82 Manico

Dettagli

Listino prezzi 2014 Per preventivi ed informazioni chiama lo o scrivi ad

Listino prezzi 2014 Per preventivi ed informazioni chiama lo o scrivi ad Listino prezzi 2014 Formula Residence 2014 Villaggio in Calabria Dolomiti sul Mare Periodo Soggiorno A B C D E F G H Tariffe settimanali 31/05-13/06 06/09-13/09 14/06-20/06 30/08-05/09 21/06-04/07 23/08-29/08

Dettagli

HOTEL DIAMANTE ALESSANDRIA

HOTEL DIAMANTE ALESSANDRIA HOTEL DIAMANTE ALESSANDRIA Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere Descrizione attività: Ben collegato con il centro di Alessandria, il Diamante Hotel 4 stelle è facilmente raggiungibile dall

Dettagli

Standard qualitativi obbligatori minimi per gli alberghi di prima classificazione rispetto alla data di entrata in vigore del regolamento

Standard qualitativi obbligatori minimi per gli alberghi di prima classificazione rispetto alla data di entrata in vigore del regolamento Lombardia Reg. reg. 7-12-2009 n. 5 Definizione degli standard qualitativi obbligatori minimi per la classificazione degli alberghi e delle residenze turistico-alberghiere, nonché degli standard obbligatori

Dettagli

STRUTTURE TURISTICHE RICETTIVE ALL'APERTO Art. 28 della L.R. 33/ CAMPEGGI - VILLAGGI TURISTICI

STRUTTURE TURISTICHE RICETTIVE ALL'APERTO Art. 28 della L.R. 33/ CAMPEGGI - VILLAGGI TURISTICI ALLEGATO ALLA DOMANDA DI CLASSIFICAZIONE STRUTTURE TURISTICHE RICETTIVE ALL'APERTO Art. 28 della L.R. 33/2002 - CAMPEGGI - VILLAGGI TURISTICI DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE

Dettagli

ALBERGHI Legge Regionale n. 15 del 16 Luglio 2007 (allegato A al Regolamento Regionale n. 5 del 7 Dicembre 2009)

ALBERGHI Legge Regionale n. 15 del 16 Luglio 2007 (allegato A al Regolamento Regionale n. 5 del 7 Dicembre 2009) ALBERGHI Legge Regionale n. 15 del 16 Luglio 2007 (allegato A al Regolamento Regionale n. 5 del 7 Dicembre 2009) Allegato A STANDARD QUALITATIVI OBBLIGATORI MINIMI PER GLI ALBERGHI DI PRIMA CLASSIFICAZIONE

Dettagli

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS TOSCANA BAGNO ANNETTA Viale Repubblica, 23 Forte dei Marmi (Lu) Telefono 0584 89314 TESTATO PER TE DA: Con l obiettivo di mettere a tua disposizione tutte le informazioni utili per una scelta consapevole

Dettagli

C O M U N E D I A C A T E

C O M U N E D I A C A T E C O M U N E D I A C A T E P R O V I N C I A D I R A G U S A UFFICIO TECNICO Nucleo Servizi Tecnici OGGETTO: Piano di Utilizzo del Demanio Marittimo (P.U.D.M.) aggiornato ai sensi delle linee guida della

Dettagli

TARIFFE CAMPEGGIO. Installazioni fisse TARIFFE INSTALLAZIONI FISSE

TARIFFE CAMPEGGIO. Installazioni fisse TARIFFE INSTALLAZIONI FISSE TARIFFE CAMPEGGIO * Le prime 2 persone sono gratuite, così come i ragazzi sino a 2 anni. ** Si pratica forfettario stagionale. informazioni in direzione. La partenza deve essere comunicata entro le ore

Dettagli

ALBERGO/DIPENDENZA. Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200

ALBERGO/DIPENDENZA. Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200 MOD.COM/ALB-DIP DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE di ALBERGO/DIPENDENZA Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE

Dettagli

HOTELLERIE DI OVADA. Categoria: Case per ferie e ostelli della gioventù. Indirizzo: strada GRILLANO Ovada, LOC. GEIRINO

HOTELLERIE DI OVADA. Categoria: Case per ferie e ostelli della gioventù. Indirizzo: strada GRILLANO Ovada, LOC. GEIRINO HOTELLERIE DI OVADA Categoria: Case per ferie e ostelli della gioventù Indirizzo: strada GRILLANO 2-15076 - Ovada, LOC. GEIRINO Altitudine: 180 Telefono: +39 (0143) 833.082 E-mail: ostello@policoopsociale.it

Dettagli

VERACLUB PALMIRA ISABELA SANTA PONSA

VERACLUB PALMIRA ISABELA SANTA PONSA VERACLUB PALMIRA ISABELA SANTA PONSA 241 Baleari / MAIORCA / Veraclub PALMIRA ISABELA LA POSIZIONE Il Veraclub Palmira Isabela è situato nel centro di Santa Ponsa, rinomata località turistica con numerosi

Dettagli

Ra Mansena. Telefono: +39 (339) Telefono 2: +39 (0131) 84207

Ra Mansena. Telefono: +39 (339) Telefono 2: +39 (0131) 84207 Ra Mansena Categoria: Affittacamere Descrizione attività: Agriturismo situato nel parco del Po, a 200 metri dalla confluenza del Tanaro. Offre agli ospiti: - pensione completa, colazione, pranzo, cena

Dettagli

Provincia di Venezia, Servizio Turismo TEL / Codice Fiscale

Provincia di Venezia, Servizio Turismo TEL / Codice Fiscale Attività: Classificazione strutture ricettive extra alberghiere: esercizi di case religiose di ospitalità. A chi è rivolto il servizio: Possono presentare domanda enti religiosi che sono interessati ad

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI STRUTTURE RICETTIVE ALL'APERTO DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE

REGIONE DEL VENETO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI STRUTTURE RICETTIVE ALL'APERTO DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE REGIONE DEL VENETO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI STRUTTURE RICETTIVE ALL'APERTO DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE art. 32 legge regionale n. 33/2002 1 - Denominazione struttura

Dettagli

CAMPEGGI e VILLAGGI TURISTICI

CAMPEGGI e VILLAGGI TURISTICI CAMPEGGI e VILLAGGI TURISTICI Modello Classifica-Dichiarazione MARCA DA BOLLO 16,00 Alla Provincia di Brescia Assessorato al Turismo Ufficio Strutture Ricettive Palazzo Martinengo Via Musei, 32 25121 -

Dettagli

Il Consiglio regionale ha approvato IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE. promulga la seguente legge

Il Consiglio regionale ha approvato IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE. promulga la seguente legge Legge regionale 7 dicembre 2009, n. 50 Definizione delle tipologie dei servizi forniti dalle imprese turistiche nell ambito dell armonizzazione della classificazione alberghiera. Il Consiglio regionale

Dettagli

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS TOSCANA BAGNO MARCO POLO Via Litoranea,30 Marina di Pisa Telefono 050 TESTATO PER TE DA: Con l obiettivo di mettere a tua disposizione tutte le informazioni utili per una scelta consapevole Consulta le

Dettagli

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS

Handy Superabile ASSOCIAZIONE ONLUS TOSCANA BAGNO GALLIANO Viale IV Novembre Cinquale Montignoso (Ms) Telefono:0585 309024 TESTATO PER TE DA: Con l obiettivo di mettere a tua disposizione tutte le informazioni utili per una scelta consapevole

Dettagli