DS3 ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A COMANDO DIRETTO SERIE 10

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DS3 ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A COMANDO DIRETTO SERIE 10"

Transcript

1 41 150/103 ID DS3 ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A COMANDO DIRETTO SERIE 10 CETOP 03 p max 350 bar Q max 100 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CETOP ISO/CD Elettrovalvola direzionale a comando diretto per montaggio a piastra, con superficie di attacco rispondente alle norme CETOP RP121H e ISO PRESTAZIONI (rilevate con olio minerale con viscosità di 36 cst a 50 C) Pressione massima di esercizio Attacchi P - A - B Attacco T versione standard bar CC CA Il corpo valvola ➀ è ottenuto da fusione in ghisa ad elevata resistenza ed è fornito di ampi condotti interni per minimizzare le perdite di carico. Vengono utilizzati elettromagneti con bobine intercambiabili ➂ e con tubi in bagno d olio ➁ (per ulteriori informazioni sugli elettromagneti vedi parag. 7). Portata massima Perdite di carico p-q Limiti di impiego Caratteristiche elettriche Connessioni elettriche Campo temperatura ambiente Campo temperatura fluido Campo viscosità fluido l/min vedi parag. 4 vedi parag. 6 vedi parag. 7 attacco per connettore DIN C C cst E fornita nelle versioni a 3 e 4 vie, con 2 o 3 posizioni e con diversi tipi di cursori intercambiabili ➃ aventi differenti schemi. - E disponibile con solenoidi per alimentazione in corrente continua o alternta. I solenoidi in corrente continua possono essere anche alimentati in corrente alternata, utilizzando connettori con ponte raddrizzatore ( vedi cat ). - La valvola DS3 in corrente continua è disponibile anche nella versione speciale con orifizio fisso per commutazione graduale (vedi parag. 12.2) Viscosità effettiva raccomandata cst 25 Grado di contaminazione del fluido secondo NAS 1638 classe 10 Massa: valvola monosolenoide valvola doppio solenoide kg kg 1,5 1,35 2 1, /103 ID 1/12

2 DS3 SERIE CODICE DI IDENTIFICAZIONE D S 3 - / 10 - K1 / Elettrovalvola direzionale a comando diretto Dimensione CETOP 03 Tipo di cursore (vedi parag. 3) S* TA* SA* TB* SB* RK N. di serie: (da 10 a 19 le quote e gli ingombri di installazione rimangono invariati) Guarnizioni: N = guarnizioni in NBR per oli minerali (standard) V = guarnizioni in FPM per fluidi particolari Comando manuale: omettere per comando integrato nel tubo (standard) CM = comando manuale a soffietto Connessione elettrica bobina: attacco per connettore tipo DIN (standard) Tensione di alimentazione in corrente continua D12 = 12 V D24 = 24 V D110 = 110 V D220 = 220 V D00 = valvola senza bobine (vedi nota) Tensione di alimentazione in corrente alternata A24 = 24 V - 50 Hz A48 = 48 V - 50 Hz A110 = 110 V - 50 Hz / 120 V - 60 Hz A220 = 220 V - 50 Hz / 240 V - 60 Hz A230 = 230 V - 50 Hz A00 = valvola senza bobine (vedi nota) F110 = 110 V - 60 Hz F220 = 220 V - 60 Hz NOTA: le ghiere di fissaggio delle bobine ed i relativi OR sono compresi nella fornitura 2 - FLUIDI IDRAULICI Usare fluidi idraulici a base di olio minerale tipo HL o HPL secondo ISO 6743/3. Per fluidi tipo HFD-R (esteri fosforici) utilizzare guarnizioni in FPM (codice V). Per l uso di altri tipi di fluidi come ad esempio HFA, HFB, HFC consultare il nostro Ufficio Tecnico. L esercizio con fluido a temperatura superiore a 70 C comporta un precoce decadimento della qualità del fluido e delle guarnizioni. Il fluido deve essere mantenuto integro nelle sue proprietà fisiche e chimiche /103 ID 2/12

3 DS3 SERIE TIPO DI CURSORE Versione S*: 2 solenoidi - 3 posizioni con centraggio a molle Versione SA*: 1 solenoide lato A 2 posizioni (centrale + esterna) con centraggio a molle Versione SB*: 1 solenoide lato B 2 posizioni (centrale + esterna) con centraggio a molle Versione TA: 1 solenoide lato A 2 posizioni esterne con molla di ritorno Versione TB: 1 solenoide lato B 2 posizioni esterne con molla di ritorno Versione RK: 2 solenoidi - 2 posizioni con ritenuta meccanica Versione TA23 / TB23 valvola a 3 vie - 1 solenoide - 2 posizioni esterne, molla di ritorno Oltre agli schemi riportati, di più frequente utilizzo, ne sono disponibili altri in versione speciale: per la loro identificazione, fattibilità e limiti di impiego consultare il nostro Ufficio Tecnico /103 ID 3/12

4 DS3 SERIE PERDITE DI CARICO p-q (valori ottenuti con viscosità 36 cst a 50 C) PERDITE DI CARICO ELETTROVALVOLA COMMUTATA DIREZIONE DEL FLUSSO CURSORE P-A P-B A-T B-T CURVE DEL DIAGRAMMA S1, SA1, SB S2, SA2, SB S3, SA3, SB S4, SA4, SB S5 S6, S11 S7, S8 S9 S10 S17, S19 S18 S20, S21 S22, S23 TA, TB TA02, TB 02 TA23, TB23 RK PERDITE DI CARICO ELETTROVALVOLA IN POSIZIONE CENTRALE DIREZIONE DEL FLUSSO CURSORE P-A P-B A-T B-T P-T CURVE DEL DIAGRAMMA S2, SA2, SB2 2 S3, SA3, SB3 2 2 S4, SA4, SB4 4 S5 S6 S7 S8 S9 S10 S11 S17 S18 S19 S22 S TEMPI DI COMMUTAZIONE I valori indicati sono rilevati secondo ISO 6403, con olio minerale viscosità 36 cst a 50 C. TIPO DI ALIMENTAZIONE CC INSERZIONE ms TEMPI DISINSERZIONE ms CA ms ms /103 ID 4/12

5 DS3 SERIE LIMITI DI IMPIEGO Le curve delimitano i campi di funzionamento portata in funzione della pressione per le diverse esecuzioni dell elettrovalvola. Le prove sono state eseguite secondo la norma ISO 6403, con tensione di alimentazione al 90% del valore nominale e con magneti a temperatura di regime. I valori indicati sono rilevati, con olio minerale viscosità 36 cst a 50 C e filtrazione NAS 1638 classe 7. ELETTROVALVOLA IN CC CURSORE CURVA P-A P-B S1,SA1,SB1 1 1 S2, SA2, SB2 3 3 S3, SA3, SB3 5 5 S4, SA4, SB4 4 4 S5 S6 S7 S8 S9 S10 S11 CURSORE CURVA P-A P-B S17 S18 S19 S20 S21 S22 S23 TA, TB 2 2 TA02, TB02 TA23, TB23 RK ELETTROVALVOLA IN CA CURSORE CURVA P-A P-B S1,SA1,SB1 1 1 S2, SA2, SB2 2 2 S3, SA3, SB3 3 3 S4, SA4, SB4 4 4 S5 S6 S7 S8 S9 S10 S11 CURSORE CURVA P-A P-B S17 S18 S19 S20 S21 S22 S23 TA, TB 1 1 TA02, TB02 TA23, TB23 RK N.B.: I valori indicati nei grafici sono relativi all elettrovalvola in versione standard. I limiti di impiego possono notevolmente ridursi se una valvola a 4 vie viene impiegata con l attacco A o B tappato. Per le versioni a commutazione graduale (opzioni /F*) le prestazioni in portata e pressione sono influenzate dal grado di rallentamento impostato. Per applicazioni nelle condizioni sopra esposte consultare il nostro Ufficio Tecnico /103 ID 5/12

6 DS3 SERIE CARATTERISTICHE ELETTRICHE 7.1 Elettromagneti Sono costituiti essenzialmente da due parti: il tubo e la bobina. Il tubo è avvitato al corpo valvola e contiene l ancora mobile che scorre immersa in olio, senza usura. La parte interna, a contatto con il fluido idraulico, garantisce la dissipazione termica. La bobina è fissata sul tubo con una ghiera e può essere ruotata e bloccata compatibilmente con gli ingombri. Nota 1: per ridurre ulteriormente le emissioni si consiglia l impiego di connettori tipo H che prevengono le sovratensioni all apertura del circuito elettrico di alimentazione delle bobine (vedi cat ). 7.2 Corrente e potenza elettrica assorbita elettrovalvola in CC In tabella sono riportati i valori di assorbimento relativi ai vari tipi di bobina per alimentazione elettrica in corrente continua. Utilizzando dei connettori con raddrizzatore a ponte incorporato tipo D (vedi cat ) è possibile alimentare le bobine con corrente alternata (50 o 60 Hz). 7.3 Corrente e potenza elettrica assorbita elettrovalvola in CA In tabella sono riportati i valori di assorbimento allo spunto ed a regime per alimentazione elettrica in corrente alternata. VARIAZIONE TENSIONE DI ALIMENTAZIONE FREQUENZA D INSERZIONE MAX DURATA D INSERZIONE COMPATIBILITÀ ELETTROMAGNETICA (EMC) EMISSIONI (vedi nota 1) EN IMMUNITÀ EN BASSA TENSIONE Classe di protezione: Agenti atmosferici (CEI EN 60529) Isolamento avvolgimento (VDE 0580) Impregnazione: valvola CC valvola CA ± 10% Vnom ins/ora 100% conforme alle direttive 89/336 CEE conforme alle direttive 73/23/CEE 96/68/CEE IP 65 (vedi nota 2) classe H classe F classe H Nota 2: Il grado di protezione IP65 è garantito solo con connettore cablato ed installato correttamente Bobine per corrente continua (valori ± 5%) Suffisso Tensione Resistenza Corrente Potenza Codice nominale a 20 C assorbita assorbita bobina [V] [ohm] [A] [W] D ,4 2,72 32, D ,6 1, D ,32 35, D ,13 28, Nota: alimentando la valvola in corrente raddrizzata occorre considerare una lieve riduzione dei limiti di impiego di circa il 5 10%. Bobine per corrente alternata (valori ± 5%) Suffisso Tensione Frequenza Resistenza Corrente Corrente Potenza Potenza Codice nominale a 20 C assorbita assorbita assorbita assorbita bobina allo spunto a regime allo spunto a regime [V] [Hz] [ohm] [A] [A] [VA] [VA] A24 24 A A A V-50Hz 120V-60Hz A V-50Hz 240V-60Hz F F INSTALLAZIONE Il montaggio è libero nelle esecuzioni con molle di centraggio e di richiamo. Per le valvole in esecuzione RK - senza molle e con ritenuta meccanica - si consiglia il montaggio con l asse orizzontale. Il fissaggio delle valvole viene fatto mediante viti o tiranti con appoggio su una superficie rettificata a valori di planarità e rugosità uguali o migliori a quelli indicati dalla apposita simbologia. Se i valori minimi di planarità e/o rugosità non sono rispettati, possono verificarsi trafilamenti di fluido tra valvola e piano di appoggio. 9 - CONNETTORI ELETTRICI 50/60 60 I connettori non vengono forniti con gli elettrodistributori ma devono essere ordinati separatamente. Per l identificazione del tipo di connettore da ordinare vedere catalogo /103 ID 6/12

7 DS3 SERIE DIMENSIONI DI INGOMBRO E DI INSTALLAZIONE ELETTROVALVOLA IN CC DS3 - S* DS3 - RK DS3 - SA* DS3 - TA dimensioni in mm 1 Superficie di montaggio con anelli di tenuta 2 Comando manuale standard incorporato nel tubo dell elettromagnete 3 Bobina (orientabile di 90 rispetto posizione solenoide versione SB* e TB alla rappresentazione) 4 Spazio rimozione bobina 5 Connettore elettrico tipo DIN da ordinare separatamente (vedi cat ) 6 Spazio rimozione connettore 7 Comando manuale a soffietto CM Per viti di fissaggio ed anelli di tenuta vedi parag /103 ID 7/12

8 DS3 SERIE DIMENSIONI DI INGOMBRO E DI INSTALLAZIONE ELETTROVALVOLA IN CA DS3 - S* DS3 - RK DS3 - SA* DS3 - TA dimensioni in mm 1 Superficie di montaggio con anelli di tenuta 2 Comando manuale standard incorporato nel tubo dell elettromagnete posizione solenoide versione SB* e TB 3 Bobina (orientabile su 360 ) 4 Spazio rimozione bobina 5 Connettore elettrico tipo DIN da ordinare separatamente (vedi cat ) 6 Spazio rimozione connettore 7 Comando manuale a soffietto CM Per viti di fissaggio ed anelli di tenuta vedi parag /103 ID 8/12

9 DS3 SERIE VERSIONI SPECIALI PER ELETTROVALVOLA IN CORRENTE CONTINUA Codice di identificazione D S 3 - / 10 - K1 / F07 Elettrovalvola direzionale a comando diretto orifizio fisso 0,7 mm per commutazione graduale (vedi parag. 12.2) Dimensione CETOP 03 Tipo di cursore (vedi parag. 3) Connessione elettrica bobina: attacco per connettore tipo DIN (standard) N. di serie: (da 10 a 19 le quote e gli ingombri di installazione rimangono invariati) Guarnizioni: N = guarnizioni in NBR per oli minerali (standard) V = guarnizioni in FPM per fluidi particolari Tensione di alimentazione D12 = 12 V D24 = 24 V D110 = 110 V D220 = 220 V Orifizio fisso per commutazione graduale (opzione /F07) Questa versione consente di addolcire la partenza e l arresto degli attuatori idraulici mediante un movimento rallentato del cursore. Il rallentamento viene realizzato mediante 2 grani M3x5 con foro calibrato ø 0,7 inseriti nel corpo valvola. Il corpo valvola viene realizzato appositamente per questa versione ed i grani non sono sostituibili. Il grado di rallentamento del cursore, a parità di foro calibrato, è influenzato dalla viscosità (e quindi temperatura) operativa del fluido. Nella tabella riportiamo i tempi di commutazione relativi a delle valvole nelle versioni S1 e S3 con orifizio ø 0,7. Per altre versioni consultare il nostro Ufficio Tecnico. I valori indicati sono rilevati secondo ISO 6403, con olio minerale viscosità 36 cst a 50 C. VERSIONI S1 S3 TEMPI INSERZIONE DISINSERZIONE 200 ms 120 ms /103 ID 9/12

10 DS3 SERIE PARTI DI RICAMBIO VALVOLA IN CC ➀ Ghiera di bloccaggio bobina cod ➁ Anello O-Ring tipo shore ➂ Bobina (vedi codice di identificazione a lato) ➃ Tubo solenoide TD22-M18/10N (guarnizioni in NBR) TD22-M18/10V (guarnizioni in FPM) Nota: il tubo viene fornito comprensivo di O-Ring rif. ➄ ➄ Anello O-Ring tipo shore ➅ N. 4 anelli O-Ring tipo shore CODICE DI IDENTIFICAZIONE BOBINE IN CC C 22 - K1 / 10 Tensione di alimentazione D12 = 12 V D24 = 24 V D110 = 110 V D220 = 220 V N. di serie (da 10 a 19 le quote e gli ingombri di installazione rimangono invariati) Connessione elettrica bobina: attacco per connettore tipo DIN (standard) KIT GUARNIZIONI DI RICAMBIO I codici sotto riportati comprendono gli O-Ring rif. ➁ ➄ ➅ Cod guarnizioni in NBR Cod guarnizioni in FPM (viton) /103 ID 10/12

11 DS3 SERIE PARTI DI RICAMBIO VALVOLA IN CA ➀ Ghiera di bloccaggio bobina cod ➁ Anello O-Ring tipo shore ➂ Bobina (vedi codice di identificazione a lato) ➃ Anello O-Ring tipo shore ➄ Tubo solenoide TA20.6-M18/20N (guarnizioni in NBR) TA20.6-M18/20V (guarnizioni in FPM) Nota: il tubo viene fornito comprensivo di O-Ring rif. ➅ ➅ Anello O-Ring tipo shore ➆ N. 4 anelli O-Ring tipo shore CODICE DI IDENTIFICAZIONE BOBINE IN CA C K1 / 10 Tensione di alimentazione A24 = 24 V - 50 Hz A48 = 48 V - 50 Hz A110 = 110 V - 50 Hz 120 V - 60 Hz A230 = 230 V - 50 Hz 240 V - 60 Hz F110 = 110 V - 60 Hz F220 = 220 V - 60 Hz N. di serie (da 10 a 19 le quote e gli ingombri di installazione rimangono invariati) Connessione elettrica bobina: attacco per connettore tipo DIN (standard) KIT GUARNIZIONI DI RICAMBIO I codici sotto riportati comprendono gli O-Ring rif. ➁ ➃ ➅ ➆ Cod guarnizioni in NBR Cod guarnizioni in FPM (viton) 15 - VITI DI FISSAGGIO VALVOLA N. 4 viti tipo TCEI M5x30 (classe consigliata 12.9) Coppia di serraggio 5 Nm 16 - PIASTRE DI BASE (Vedi catalogo ) Tipo PMMD-AI3G ad attacchi sul retro 3/8 BSP Tipo PMMD-AL3G ad attacchi laterali 3/8 BSP /103 ID 11/12

12 DS3 SERIE 10 DUPLOMATIC OLEODINAMICA SpA LEGNANO (MI) - P.le Bozzi, 1 / Via Edison Tel. 0331/ Fax 0331/ /103 ID RIPRODUZIONE VIETATA, L'AZIENDA SI RISERVA OGNI EVENTUALE MODIFICA 12/12

13 41 200/103 ID MD1D ELETTROVALVOLA DIREZIONALE IN CORRENTE CONTINUA - SERIE 50 IN CORRENTE ALTERNATA - SERIE 55 CETOP 03 p max 350 bar Q max 75 l/min PIANO DI POSA DISTRIBUTORE AD AZIONE DIRETTA CON COMANDO ELETTROMAGNETICO CETOP ISO/CD ) Corpo in ghisa con ampi passaggi ottenuti per fusione. 2) Elettromagneti in bagno d olio, a tenuta stagna, con parti mobili immerse in olio, in corrente continua o alternata. 3) Cursori intercambiabili per i diversi tipi di centro e schemi d inserzione. Ampia gamma di esecuzioni e diversi posizionamenti del cursore a valvola diseccitata: Esecuzione S : distributore a 4 vie, 3 posizioni, 2 elettromagneti; posizionamento del cursore a riposo con molle di centraggio. Esecuzione TA/TC distributore a 4 vie, 2 posizioni, 1 elettromagnete; posizionamento del cursore a riposo con molla di richiamo. Esecuzione RK : distributore a 4 vie, 2 posizioni e 2 elettromagneti con ritenuta meccanica dell ultima posizione del cursore a elettromagneti diseccitati. Versione 23 : distributore a 3 vie, 2 posizoni, 1 elettromagnete; posizionamento del cursore a riposo con molla di richiamo. PRESTAZIONI (rilevate con olio minerale con viscosità di 36 cst a 50 C) Pressione massima d esercizio: attacchi P A B attacco T Portata massima: dall attacco P verso A o B dall attacco A o B verso T Campo temperatura ambiente Campo temperatura fluido Campo viscosità fluido Viscosità effettiva raccomandata Grado di contaminazione del fluido Massa: MD1D-S, RK MD1D-TA/TC bar 350 bar 140 l/min 75 l/min 85 C C cst cst 25 Secondo NAS 1638 classe 10 kg 2 kg 1, /103 ID 1/8

14 MD1D SERIE CODICE DI IDENTIFICAZIONE M D 1 D - / / - / / Elettrovalvola a comando diretto Dimensione CETOP 03 Modello Numero delle vie: omettere per 4 vie 23 per 3 vie Esecuzione: S - TA - TC - RK tipo di centro e schema d inserzione (vedi tabella 2) Dispositivo per apertura graduale - opzione G vedi parag (omettere se non richiesto) CM = comando manuale a soffietto (omettere se non richiesto) Guarnizioni: omettere per oli minerali V = viton per fluidi particolari Caratteristiche alimentazione elettrica: 24 V-CC per corrente continua 110V-50Hz per corrente alternata (per la scelta delle altre tensioni disponibili vedi parag. 6.2) N. di serie: 50 per elettrovalvole in CC 55 per elettrovalvole in CA (da 50 a 59 le quote e gli ingombri di installazione rimangono invariati) 2 - TIPO DI CURSORE Versione S: 3 posizioni con centraggio a molle Versione TA: 2 posizioni con molla di richiamo Versione TC: 2 posizioni con molla di richiamo Versione *TA: 2 posizioni con molla di richiamo Versione *TC: 2 posizioni con molla di richiamo Modello 23: a 3 vie con molla di richiamo versioni TA, TC Versione RK: 2 posizioni con ritenuta meccanica Oltre agli schemi riportati, di più frequente utilizzo, ne sono disponibili altri in esecuzione speciale: per la loro identificazione, fattibilità e limiti di impiego consultare il nostro Ufficio Tecnico /103 ID 2/8

15 MD1D SERIE FLUIDI IDRAULICI Usare fluidi idraulici a base di olio minerale additivati con agenti antischiuma e antiossidazione. Per l uso di altri tipi di fluidi (acqua-glicole, esteri fosforici e altri) consultare il nostro Ufficio Tecnico. L esercizio con fluido a temperatura superiore a 70 C comporta un precoce decadimento della qualità del fluido e delle guarnizioni. Il fluido deve essere mantenuto integro nelle sue proprietà fisiche e chimiche. 4 - PERDITE DI CARICO p-q (valori ottenuti con viscosità 36 cst a 50 C) CURSORE S1 S2 S3 S4 S5 S6 S7 S8 S9 S10 S11 S18 TA 23TA RK POSIZIONE CURSORE COLLEGAMENTI P A P B A T B T P T CURVE DEL DIAGRAMMA Eccitato Diseccitato Eccitato 8 8 Diseccitato Eccitato 1 1 Diseccitato Eccitato 6 6 Diseccitato 7 Eccitato Diseccitato Eccitato Diseccitato Eccitato 8 10 Diseccitato Eccitato 10 8 Eccitato Diseccitato Eccitato Diseccitato Eccitato Diseccitato Eccitato Diseccitato Eccitato Diseccitato Eccitato Eccitato * A-B bloccati B bloccato A bloccato 3 * /103 ID 3/8

16 MD1D SERIE LIMITI DI IMPIEGO Le curve delimitano i campi di funzionamento della portata in funzione della pressione delle elettrovalvole con elettromagneti in CC e CA. I valori sono ottenuti con viscosità 36 cst, temperatura 50 C, filtraggio 25 µm e con magneti a temperatura di regime e alimentati a tensione pari al 90% della tensione nominale. ELETTROVALVOLE IN CC curva schema S4, S7, S8 S2 S1, RK, TA curva schema S5, S10, S18 S3, S6, S9, S11 23 ELETTROVALVOLE IN CA curva schema S6, S11 S1, S5, S10, S18, RK, TA S9 S7, S8 curva schema S4 S3 S2 23 I valori indicati nei due grafici possono notevolmente ridursi se una valvola a 4 vie viene impiegata con l attacco A o B tappato. 5.1 Tempi di commutazione I valori indicati sono riferiti ad un elettrovalvola, in esecuzione S1 per Q = 50 l/min, p = 150 bar funzionante con olio minerale a temperatura di 50 C, viscosità 36 cst e con collegamenti PA e BT. I tempi di inserzione sono rilevati all avvenuta commutazione del cursore. I tempi di disinserzione sono rilevati alla variazione di pressione in linea. TEMPI (±10%) Elettromagnete CA Elettromagnete CC INSERZIONE 30 ms 50 ms DISINSERZIONE 40 ms 40 ms /103 ID 4/8

17 MD1D SERIE CARATTERISTICHE ELETTRICHE 6.1 Elettromagneti Sono costituiti essenzialmente da due parti: cannotto e bobina. Il cannotto è avviato al corpo valvola e contiene l ancora mobile che scorre immersa in olio, senza usura. La parte interna, in contatto con l olio di scarico, garantisce la dissipazione termica. I cannotti per alimentazione in corrente alternata sono differenti dai cannotti in corrente continua e sono riconoscibili tramite la lettera A stampigliata sulla parte posteriore, lato comando manuale. La bobina è fissata al cannotto con una ghiera filettata e può essere ruotata di 360, compatibilmente con gli ingombri. L intercambiabilità delle bobine di diverse tensioni è ammessa nell ambito dello stesso tipo di corrente di alimentazione; alternata o continua (CA o CC / CC R). VARIAZIONE TENSIONE DI ALIMENTAZIONE FREQUENZA D INSERZIONE MAX DURATA D INSERZIONE COMPATIBILITÀ ELETTROMAGNETICA (EMC) EMISSIONI (vedi nota 1) EN IMMUNITÀ EN BASSA TENSIONE Classe di protezione a norme IEC 144: Agenti atmosferici Isolamento avvolgimento Impregnazione ± 10% Vnom ins/ora 100% conforme alle direttive 89/336 CEE conforme alle direttive 73/23/CEE 96/68/CEE IP 65 classe H classe F Nota 1: per ridurre ulteriormente le emissioni si consiglia l impiego di connettori tipo H (per alimentazione in CC o CA) che prevengono le sovratensioni all apertura del circuito elettrico di alimentazione delle bobine (vedi parag. 9) 6.2 Tensioni disponibili Oltre alle tensioni standard riportate in tabella ne sono disponibili altre in esecuzione speciale e fornibili su richiesta. Le bobine CC R devono essere utilizzate quando si alimenta, con corrente raddrizzata, una valvola equipaggiata con cannotto in CC. L alimentazione in corrente raddrizzata avviene interponendo tra la sorgente di corrente alternata (a V 24 oppure a V 110, /50 oppure /60 Hz) e la bobina un gruppo raddrizzatore a ponte, esterno oppure incorporato nei connettori tipo D. 6.3 Corrente e potenza elettrica assorbita L eccitazione di un elettromagnete avviene con transitori elettrici diversi a seconda se l alimentazione avviene in CA oppure in CC. Nell eccitazione a corrente alternata si verifica una fase iniziale (traferro massimo) durante la quale l elettromagnete assorbe correnti di valore elevato (corrente di spunto); i valori di corrente diminuiscono durante la corsa dell ancora fino a stabilizzarsi a valori minimi (corrente a regime) quando l ancora è a fine corsa. Nell eccitazione a corrente continua l assorbimento di corrente rimane a valori sensibilmente costanti, determinati sostanzialmente dalla legge di Ohm: V = R x I Bobine per corrente continua *VCC (valori ± 5%) Tensione Resistenza Corrente Potenza Codice nominale a 20 C assorbita assorbita [V] [ohm] [A] [W] 12 4,6 2,6 31, ,8 1,35 32, ,5 0,67 32, ,28 30, , Bobine per corrente raddrizzata *V-CCR (valori ± 5%) Tensione Resistenza Codice nominale a 20 C [V] [ohm] 24 14, , Bobine per corrente alternata *V-*Hz (valori ± 5%) Frequenza Tensione Resistenza Corrente Corrente Potenza Potenza Codice nominale a 20 C assorbita assorbita assorbita assorbita allo spunto a regime allo spunto a regime [Hz] [V] [ohm] [A] [A] [VA] [VA] 24 0,88 8,7 2, , ,2 4,5 1, ,85 0, /60 110V-50Hz 17,5 1,9 0, ,8 120V-60Hz 17,5 1,8 0, V-50Hz 70 0,95 0, ,6 240V-60Hz 70 0,87 0, , , , , ,3 5,6 1, , , , /103 ID 5/8

18 MD1D SERIE DIMENSIONI DI INGOMBRO E DI INSTALLAZIONE ELETTROVALVOLE IN CORRENTE CONTINUA ED ALTERNATA MD1D - S MD1D - RK MD1D - Ta dimensioni in mm 1 Spazio rimozione bobina 2 Superficie di montaggio con anelli di tenuta 3 Comando manuale 4 Connettore elettrico da ordinare separatamente (vedi cat ) 5 Spazio rimozione connettore 6 CM comando manuale a soffietto Per viti di fissaggio ed anelli di tenuta vedi parag /103 ID 6/8

19 MD1D SERIE INSTALLAZIONE Il montaggio è libero nelle esecuzioni con molle di centraggio e di richiamo; le valvole in esecuzione RK - senza molle e con ritenuta meccanica - devono essere montate con l asse longitudinale orizzontale. Il fissaggio delle valvole viene fatto mediante viti o tiranti con appoggio su una superficie rettificata a valori di planarità e rugosità uguali o migliori a quelli indicati dalla apposita simbologia. Se i valori minimi di planarità e/o rugosità non sono rispettati, possono facilmente conseguire trafilamenti di fluido tra valvola e piano di appoggio. Per l impiego in climi tropicali è necessario ricorrere all esecuzione CM. 9 - CONNETTORI ELETTRICI Le elettrovalvole vengono fornite sempre prive di connettori. I connettori devono essere ordinati a parte. Per l identificazione del tipo di connettore da ordinare vedere catalogo ESECUZIONI SPECIALI 10.1 Elettrovalvola MD1D ad apertura graduale (opzione G) Quando occorre commutare da una configurazione di collegamento ad un altra con apertura graduale delle luci, le valvole possono essere dotate di dispositivo di rallentamento dello spostamento del cursore. Queste valvole sono particolarmente adatte per rendere dolce la partenza, l arresto e l inversione di moto di un attuatore riducendo i colpi d ariete. I tempi medi di eccitazione sono pari a ms (valori ottenuti con viscosità 36 cst a 50 C) Nota: i tempi di risposta della valvola sono influenzati oltre che dalle condizioni idrauliche di lavoro (portata e pressione) anche dalla temperatura e viscosità del fluido idraulico. Questa soluzione è possibile solo con elettromagneti in corrente continua. Per migliorare l effetto di gradualità della valvola è consigliato l impiego di cursori con luci parzializzate tipo: S12 (schema idraulico come S1) ed S42 (schema idraulico come S4). Esempio sigla valvola: MD1D- S12/G/50-24VCC. Per il loro impiego consultare il nostro Ufficio Tecnico Elettrovalvola MD1D con cursori in esecuzione speciale Oltre agli schemi d inserzione standard (vedi parag. 2) Duplomatic può realizzare, a richiesta, schemi di inserzione con cursori speciali per le più diverse applicazioni: per la loro identificazione, fattibilità e limiti di impiego consultare il nostro Ufficio Tecnico. Esempi: /103 ID 7/8

20 MD1D SERIE Elettrovalvola MDD44 (vedi catalogo ) Elettrovalvola di commutazione in esecuzione modulare con fori di passaggio attraverso tutto il corpo, caratteristica che rende possibile il suo assemblaggio con tutte le valvole modulari dotate di interfaccia CETOP 03. Esempi di applicazione MD1D-S1 MD1D-S1 RPC1-*/M/A RPC1-*/M/D MDD44-1TA MDD44-S1 Questo circuito è usato per il comando delle unità di lavoro: accostamento rapido - velocità di lavoro regolabile e ritorno rapido. Questo circuito è usato per il comando, nei due sensi, di unità di lavoro: accostamento rapido - velocità di lavoro regolabile VITI DI FISSAGGIO ED ANELLI DI TENUTA Fissaggio valvola singola: N. 4 viti TCEI M5x50 Coppia di serraggio: 5 Nm Filettatura fori di fissaggio: M5x10 Guarnizioni di tenuta: N. 4 OR tipo PIASTRE DI BASE (Vedi catalogo ) Tipo PMMD-AI3G ad attacchi sul retro Tipo PMMD-AL3G ad attacchi laterali Filettatura degli attacchi P, T, A, B: 3/8 BSP DUPLOMATIC OLEODINAMICA SpA LEGNANO (MI) - P.le Bozzi, 1 / Via Edison Tel. 0331/ Fax 0331/ /103 ID RIPRODUZIONE VIETATA, L'AZIENDA SI RISERVA OGNI EVENTUALE MODIFICA 8/8

21 41 210/103 ID MD1L ELETTROVALVOLA DIREZIONALE IN ESECUZIONE COMPATTA SERIE 10 CETOP 03 p max 250 bar Q max 40 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CETOP ISO/CD PRESTAZIONI (rilevate con olio minerale con viscosità di 36 cst a 50 C) Pressione massima di esercizio Attacchi P - A - B - T Portata massima Perdite di carico p-q Limiti di impiego Caratteristiche elettriche Connessioni elettriche Campo temperatura ambiente Campo temperatura fluido Campo viscosità fluido Viscosità effettiva raccomandata Grado di contaminazione del fluido Massa: valvola monosolenoide valvola doppio solenoide bar vedi parag. 5 vedi parag. 6 vedi parag l/min 40 C C cst cst vedi parag secondo NAS 1638 classe 10 kg kg 1,15 1,42 - Elettrovalvola direzionale a comando diretto per montaggio a piastra, con superficie di attacco rispondente alle norme CETOP RP121H e ISO Esecuzione compatta con dimensioni di ingombro degli elettromagneti estremamente contenute che la rendono idonea per applicazioni su minicentraline o nel settore del mobile ed agricolo. - Il corpo valvola è ottenuto da fusione in ghisa ad elevata resistenza ed è fornito di ampi condotti interni per minimizzare le perdite di carico. Vengono utilizzati elettromagneti con bobine intercambiabili e con tubi in bagno d olio a tenuta stagna (per ulteriori informazioni sugli elettromagneti vedi parag. 6). - E fornita nelle esecuzioni a 3 e 4 vie, con 2 o 3 posizioni e con diversi tipi di cursori intercambiabili aventi differenti schemi di inserzione. - E disponibile con solenoidi per alimentazione in corrente continua o raddrizzata e con quattro differenti tipologie di connessione elettrica alle bobine per soddisfare le diverse esigenze di installazione (vedi parag. 9). - La valvola è fornita standard con comando manuale rivestito in gomma che assicura un grado di protezione IP /103 ID 1/8

22 MD1L SERIE CODICE DI IDENTIFICAZIONE M D 1 L - / 10 - Elettrovalvola a comando diretto Dimensione CETOP 03 Modello in esecuzione compatta Esecuzione: S - TA - TC - 32TA - 32TC (tipo di centro e schema d inserzione vedi parag. 3 N. di serie: (da 10 a 19 le quote e gli ingombri di installazione rimangono invariati) Guarnizioni: N = guarnizioni in NBR per oli minerali (standard) V = guarnizioni in FPM per fluidi particolari Tipo di bobina D12 = 12 V D24 = 24 V R110 = 110 V R230 = 230 V D0 Connessione elettrica bobina (vedi parag. 9) 0 = specificare per valvole senza bobine K1 = attacco per connettore tipo DIN (standard) K2 = attacco per connettore tipo AMP JUNIOR K3 = attacco per connettore tipo KOSTAL K4 = cavi uscenti } } corrente continua (standard) corrente raddrizzata = valvola con tubi in corrente continua fornita senza bobine (vedi par. 1.1 per identificazione bobine). Le ghiere di fissaggio bobine sono comprese nella fornitura Nota: L elettrovalvola standard viene fornita con il trattamento superficiale di fosfatazione colore nero. Su richiesta è possibile fornire queste elettrovalvole con una verniciatura epossidica colore nero (aggiungere il suffisso /P al temine della sigla) CODICE DI IDENTIFICAZIONE BOBINE C 14 - / 10 Tensione di alimentazione D12 = 12 V corrente continua D24 = 24 V (standard) } } R110 = 110 V R230 = 230 V corrente raddrizzata N. di serie (da 10 a 19 le quote e gli ingombri di installazione rimangono invariati) Tipo di connessione elettrica (vedi parag. 9) K1 = attacco per connettore tipo DIN (standard) K2 = attacco per connettore tipo AMP JUNIOR K3 = attacco per connettore tipo KOSTAL K4 = cavi uscenti 2 - FLUIDI IDRAULICI Usare fluidi idraulici a base di olio minerale tipo HL o HPL secondo ISO 6743/3. Per fluidi tipo HFD-R (esteri fosforici) utilizzare guarnizioni in FPM (codice V). Per l uso di altri tipi di fluidi come ad esempio HFA, HFB, HFC consultare il nostro Ufficio Tecnico. L esercizio con fluido a temperatura superiore a 70 C comporta un precoce decadimento della qualità del fluido e delle guarnizioni. Il fluido deve essere mantenuto integro nelle sue proprietà fisiche e chimiche /103 ID 2/8

23 MD1L SERIE TIPO DI CURSORE Versione S: 2 solenoidi - 3 posizioni con centraggio a molle Versione *TA: 1 solenoide lato A 2 posizioni (centrale + esterna) con centraggio a molle Versione *TC: 1 solenoide lato B 2 posizioni (centrale + esterna) con centraggio a molle Versione TA: 1 solenoide lato A - 2 posizioni esterne con molla di ritorno Versione TC: 1 solenoide lato B - 2 posizioni esterne con molla di ritorno Versione 32TA / 32TC valvola a 3 vie - 1 solenoide - 2 posizioni esterne, molla di ritorno N.B.: Altri tipi di cursori disponibili solo su richiesta /103 ID 3/8

24 MD1L SERIE PERDITE DI CARICO p-q (valori ottenuti con viscosità 36 cst a 50 C) CURSORE S1,1TA,1TC S2, 2TA, 2TC S3, 3TA, 3TC S4, 4TA, 4TC TA, TC 32TA, 32TC POSIZIONE CURSORE COLLEGAMENTI P A P B A T B T P T CURVE DEL DIAGRAMMA Eccitato Diseccitato Eccitato Diseccitato Eccitato 1 Diseccitato Eccitato Diseccitato Eccitato Diseccitato Eccitato * 8 * A-B bloccati B bloccato A bloccato 5 - LIMITI DI IMPIEGO Le curve delimitano i campi di funzionamento portata in funzione della pressione per i vari tipi di cursori. I valori sono ottenuti con viscosità 36 cst, temperatura 50 C, filtraggio 25 µm e con magneti a temperatura di 140 C sull avvolgimento e alimentati a tensione pari al 90% della tensione nominale. curva schema S1, 1TA, 1TC S2, 2TA, 2TC 32TA, 32TC curva 3 3 schema S3, 3TA, 3TC S4, 4TA, 4TC N.B.: I valori indicati nel grafico possono notevolmente ridursi se una valvola a 4 vie viene impiegata con l attacco A o B tappato. 5.1 Tempi di commutazione I valori indicati sono riferiti ad un elettrovalvola, in esecuzione S1 per Q = 25 l/min, p = 150 bar funzionante con olio minerale a temperatura di 50 C, viscosità 36 cst e con collegamenti PA e BT. I tempi di inserzione sono rilevati all avvenuta commutazione del cursore. I tempi di disinserzione sono rilevati alla variazione di pressione in linea. TEMPI (±10%) INSERZIONE DISINSERZIONE 100 ms 50 ms /103 ID 4/8

25 MD1L SERIE CARATTERISTICHE ELETTRICHE 6.1 Elettromagneti Sono costituiti essenzialmente da due parti: il tubo e la bobina. Il tubo è avvitato al corpo valvola e contiene l ancora mobile che scorre immersa in olio, senza usura. La parte interna, a contatto con il fluido idraulico, garantisce la dissipazione termica. La bobina è fissata sul tubo con una ghiera in gomma e può essere orientata compatibilmente con gli ingombri. L intercambiabilità delle bobine di diverse tensioni, sia di tipo D che di tipo R è possibile senza effettuare la sostituzione del tubo. VARIAZIONE TENSIONE DI ALIMENTAZIONE FREQUENZA D INSERZIONE MAX DURATA D INSERZIONE COMPATIBILITÀ ELETTROMAGNETICA (EMC) EMISSIONI (vedi nota 1) EN IMMUNITÀ EN BASSA TENSIONE Classe di protezione a norme IEC 144: Agenti atmosferici Isolamento avvolgimento Impregnazione ± 10% Vnom ins/ora 100% conforme alle direttive 89/336 CEE conforme alle direttive 73/23/CEE 96/68/CEE IP 65 classe H classe H Nota 1: per ridurre ulteriormente le emissioni si consiglia l impiego di connettori tipo H (per alimentazione in CC) che prevengono le sovratensioni all apertura del circuito elettrico di alimentazione delle bobine (vedi cat ). 6.2 Corrente e potenza elettrica assorbita In tabella sono riportati i valori di assorbimento relativi ai vari tipi di bobina per alimentazione elettrica in corrente continua e raddrizzata. Le bobine tipo R devono essere utilizzate quando si alimenta la valvola con una sorgente in corrente alternata e successivamente rettificata con un gruppo raddrizzatore a ponte, esterno oppure incorporato nei connettori tipo D (vedi cat ). Tipo bobina Resistenza a 20 C Corrente assorbita Potenza (± 5%) [Ω] ± 1% A (± 5%) W VA C14-D12* 5,4 2,2 26,5 C14-D24* 20,7 1,16 27,8 C14-R110* 363 0,25 27,2 C14-R230* ,11 26, /103 ID 5/8

26 MD1L SERIE DIMENSIONI DI INGOMBRO E DI INSTALLAZIONE VERSIONE A 3 POSIZIONI MD1L - S* VERSIONE A 2 POSIZIONI MD1L - TA, MD1L-*TA, MD1L-32TA posizione solenoide per esecuzioni TC - *TC - 32TC dimensioni in mm 1 Spazio rimozione bobina 2 Superficie di montaggio con anelli di tenuta 3 Ghiera di fissaggio bobina con incorporato comando manuale con protezione in gomma 4 Connettore elettrico tipo DIN (rappresentazione con connessione standard tipo K1 - per altri tipi di connessione ved. parag. 10) 5 Spazio rimozione connettore Per viti di fissaggio ed anelli di tenuta vedi parag /103 ID 6/8

27 MD1L SERIE INSTALLAZIONE L elettrovalvola può essere installata orientata in qualsiasi posizione senza pregiudicarne il corretto funzionamento. Il fissaggio delle valvole viene fatto mediante viti o tiranti con appoggio su una superficie rettificata a valori di planarità e rugosità uguali o migliori a quelli indicati dalla apposita simbologia. Se i valori minimi di planarità e/o rugosità non sono rispettati, possono facilmente conseguire trafilamenti di fluido tra valvola e piano di appoggio. 9 - CONNESSIONI ELETTRICHE connessione per connettore tipo DIN codice K1 (standard) connessione per connettore tipo AMP JUNIOR codice K2 connessione per connettore tipo KOSTAL codice K3 connessione a cavi uscenti codice K4 Attacco filettato M 24 x /103 ID 7/8

28 MD1L SERIE CONNETTORI ELETTRICI Le elettrovalvole vengono fornite prive di connettori. Per bobine con connessione elettrica standard tipo K1 (DIN 43650) i connettori possono essere ordinati separatamente. Per l identificazione del tipo di connettore da ordinare vedere catalogo Per le connessioni K2 e K3 i relativi connettori non sono disponibili VITI DI FISSAGGIO ED ANELLI DI TENUTA Fissaggio valvola singola: N. 4 viti TCEI M5x30 Coppia di serraggio: 5 Nm Filettatura fori di fissaggio: M5x10 Guarnizioni di tenuta: N. 4 OR tipo shore 12 - PIASTRE DI BASE (Vedi catalogo ) Tipo PMMD-AI3G ad attacchi sul retro Tipo PMMD-AL3G ad attacchi laterali Filettatura degli attacchi P, T, A, B: 3/8 BSP DUPLOMATIC OLEODINAMICA SpA LEGNANO (MI) - P.le Bozzi, 1 / Via Edison Tel. 0331/ Fax 0331/ /103 ID RIPRODUZIONE VIETATA, L'AZIENDA SI RISERVA OGNI EVENTUALE MODIFICA 8/8

29 41 250/103 ID MDD44 ELETTROVALVOLA DI COMMUTAZIONE CORRENTE CONTINUA SERIE 50 CORRENTE ALTERNATA SERIE 55 VERSIONE MODULARE CETOP 03 p max 350 bar Q max 50 l/min PIANO DI POSA DISTRIBUTORE AD AZIONE DIRETTA CON COMANDO ELETTROMAGNETICO CETOP ISO/CD La valvola MDD44 viene utilizzata per la commutazione di più portate o per la selezione di valori di pressione. Esempi di applicazioni vedi catalogo parag I fori di passaggio olio attraversano tutto il corpo; per questa particolare caratteristica costruttiva la valvola MDD44 è assiemabile con tutte le valvole modulari CETOP 03. Lo speciale collegamento della valvola in parallelo alle vie P - T - A - B del circuito, consente di eseguire facilmente diversi schemi idraulici, oltre a migliorare le prestazioni per movimenti rapidi, riducendo al minimo le perdite di carico. ESECUZIONI (vedi tabella Simboli idraulici) Esecuzione S : distributore a 4 doppie vie, 3 posizioni, 2 elettromagneti; posizionamento del cursore a riposo con molle di centraggio. Esecuzione TA/TC : distributore a 4 doppie vie, 2 posizioni, 1 elettromagnete; posizionamento del cursore a riposo con molla di richiamo. SIMBOLI IDRAULICI PRESTAZIONI (rilevate con olio minerale con viscosità di 36 cst a 50 C) Pressione massima di esercizio: attacchi P A B attacco T (CC) attacco T (CA) Portata massima: attacchi P A B T bar bar bar l/min Campo temperatura ambiente Campo temperatura fluido Campo viscosità fluido Viscosità effettiva raccomandata C C cst cst Gradi di contaminazione del fluido Massa: MD44-S MD44-TA/TC Secondo NAS 1638 classe 10 kg kg 2,0 1,5 Capacità limite (vedi catalogo parag. 5): i valori indicati devono essere ridotti del 30% /103 ID 1/2

30 MDD44 SERIE 50 e CODICE DI IDENTIFICAZIONE M D D 44 - / - / / Elettrovalvola di commutazione Dimensione CETOP 03 A 4 doppie vie Esecuzione: S - TA - TC Tipo di centro e schema d inserzione (vedi tabella Simboli idraulici) Dispositivo per apertura graduale - opzione G vedi catalogo parag (omettere se non richiesto) N. di serie: 50 corrente continua 55 corrente alternata (da 50 a 59 le quote e gli ingombri di installazione rimangono invariati) CM = comando manuale a soffietto (omettere se non Guarnizioni: omettere per oli minerali V = viton per fluidi particolari Caratteristiche alimentazione elettrica: 24 V-CC per corrente continua 110V-50Hz per corrente alternata (per la scelta delle altre tensioni disponibili vedi catalogo parag. 6.2) NOTA: Le elettrovalvole vengono fornite sempre prive di connettori. I connettori devono essere ordinati a parte. Per l identificazione del tipo di connettore da ordinare vedere catalogo DIMENSIONI DI INGOMBRO E DI INSTALLAZIONE dimensioni in mm Spazio per rimozione bobina Superficie di montaggio con anelli di tenuta: N. 4 OR tipo 2037 Comando manuale Spazio per rimozione connettore Comando manuale a soffietto CM DUPLOMATIC OLEODINAMICA SpA LEGNANO (MI) - P.le Bozzi, 1 / Via Edison Tel. 0331/ Fax 0331/ /103 ID RIPRODUZIONE VIETATA, L'AZIENDA SI RISERVA OGNI EVENTUALE MODIFICA 2/2

31 41 260/103 ID ELETTROVALVOLE ED ELETTRODISTRIBUTORI IN ESECUZIONE ANTIDEFLAGRANTE EEx-dIIC SERIE 20 MD1K CETOP 03 E4P4K CETOP P05 E07P4K CETOP 07 E5P4K CETOP 08 E10P4K CETOP 10 p max (vedi tabella prestazioni) Q max (vedi tabella prestazioni) Le elettrovalvole ed elettrodistributori in versione antideflagrante sono fornite di solenoidi costruiti con criteri secondo le norme CENELEC EN ed EN , CEI 31-1 e CEI 31-8, classificazione EEx-dIIC-T5. Queste valvole, grazie alla particolare costruzione del solenoide, consentono di operare in sicurezza su impianti installati in ambienti con atmosfere potenzialmente esplosive (vedi par. 6.1 per caratteristiche costruttive dell elettromagnete). Le valvole sono del tipo a comando diretto nella dimensione CETOP 03 e del tipo pilotato nelle dimensioni CETOP P05, CETOP 07, CETOP 08 e CETOP 10. A richiesta è possibile fornire copia del certificato di omologazione CESI EX- 90.C.077. PRESTAZIONI (rilevate con olio minerale con viscosità di 36 cst a 50 C) MD1K E4P4K E07P4K E5P4K E10P4K Pressione - attacchi P A B (versione standard) massima (versione H) bar d esercizio: - attacco T 140 vedi limiti di impiego parag. 4.3 Portata massima: - dall attacco P verso A-B-T l/min Vedi par. 4.2 Caratteristiche elettriche Vedi par. 6 Campo temperatura ambiente C Campo temperatura fluido C Campo viscosità fluido cst Viscosità effettiva raccomandata cst 25 Grado di contaminazione del fluido secondo NAS 1638 classe 10 Massa: Valvola Monosolenoide kg Valvola Doppio solenoide kg /103 ID 1/16

32 1 - CODICI DI IDENTIFICAZIONE 1.1 Codice di identificazione elettrovalvole MD1K M D 1 K - / 20 - K5 Elettrovalvola CETOP 03 Esecuzione antideflagrante EEx-dIIC-T5 Esecuzione: tipo di centro e schema d inserzione (vedi tabella 2.1) N. di serie (da 20 a 29 le quote e gli ingombri di installazione rimangono invariati) Bobina con cavi uscenti predisposta per montaggio pressacavo (vedi parag. 13) Tipo di bobina: D24 = 24 V alimentazione in corrente continua AR110 = 110 V AR230 = 230 V alimentazione in corrente alternata (ponte raddrizzatore incorporato nella bobina) Guarnizioni: N = guarnizioni in NBR per oli minerali (standard) V = guarnizioni in FPM per fluidi particolari Codice di identificazione elettrodistributori E4P4K - E07P4K - E5P4K - E10P4K E P 4 K - / / / 20 - K5 Elettrodistributore pilotato Dimensione: 4 = CETOP P05 07 = CETOP 07 5 = CETOP = CETOP 10 Omettere per versione pmax = 320 bar (standard) H = versione alta pressione (pmax = 420 bar) Non disponibile per E10P4K P = Montaggio parete R = Piano di posa CETOP R05 (solo per valvola E4 - non disponibile per versione H alta pressione) Numero delle vie Esecuzione antideflagrante EEx-dIIC-T5 Esecuzione: tipo di centro e schema d inserzione (vedi tabella 2.2) Regolazioni - vedi parag. 12 (omettere se non richieste): C = regolazione corsa cursore principale (non disponibile per E10P4K) D = regolazione velocità spostamento cursore principale G = regolazione corsa e velocità cursore principale (non disponibile per E10P4K) PF = piastrina con strozzatura 0,8 su condotto P posizionata sotto l elettrovalvola pilota Pilotaggio: omettere per pilotaggio interno E = pilotaggio esterno Obbligatorio per cursori tipo S2-S4-S7-S8. Per questi cursori il pilotaggio interno è possibile solo con opzione C3 Bobina con cavi uscenti predisposta per montaggio pressacavo (vedi parag. 13) Tipo di bobina: D24 = 24 V alimentazione in corrente continua AR110 = 110 V AR230 = 230 V alimentaione in corrente alternata (ponte raddrizzatore incorporato nella bobina) Guarnizioni: N = guarnizioni in NBR per oli minerali (standard) V = guarnizioni in FPM per fluidi particolari N. di serie: da 20 a 29 le quote e gli ingombri di installazione rimangono invariati) Valvola di non ritorno incorporata: omettere per versione senza valvola (standard) C3 = valvola di non ritorno incorporata sulla via P - taratura 5 bar - vedi par (solo per valvole E07P4K e E5P4K) Non disponibile per versione H alta pressione Drenaggio: I = drenaggio interno (omettere per drenaggio esterno che è consigliabile quando la valvola viene impiegata con contropressione sullo scarico) /103 ID 2/16

33 2 - TIPO DI CURSORE Tipi di cursore disponibili per elettrovalvola MD1K Esecuzione S: 2 solenoidi - 3 posizioni con centraggio a molle Esecuzione *TA: 1 solenoide lato A 2 posizioni (centrale + esterna) con centraggio a molle Esecuzione *TC: 1 solenoide lato B 2 posizioni (centrale + esterna) con centraggio a molle Esecuzione TA: 1 solenoide lato A 2 posizioni esterne con molla di richiamo Esecuzione TC: 1 solenoide lato B 2 posizioni esterne con molla di richiamo Tipi di cursori disponibili per elettrodistributori E4P4K - E07P4K - E5P4K - E10P4K Esecuzione S: (vedi nota 1) 2 solenoidi - 3 posizioni con centraggio a molle Esecuzione *TA: 1 solenoide lato B 2 posizioni (centrale + esterna) con centraggio a molle Esecuzione *TC: 1 solenoide lato A 2 posizioni (centrale + esterna) con centraggio a molle Esecuzione TA: (vedi nota 1) 1 solenoide lato B 2 posizioni esterne con molla di richiamo Esecuzione TC: (vedi nota 1) 1 solenoide lato A 2 posizioni esterne con molla di richiamo Nota 1 - La valvola E10P4K è disponibile solo nelle esecuzioni: S1 - S2 - S3 - S4 - S9 - TA - TC /103 ID 3/16

34 3 - FLUIDI IDRAULICI Usare fluidi idraulici a base di olio minerale tipo HL o HPL secondo ISO 6743/3. Per fluidi tipo HFD-R (esteri fosforici) utilizzare guarnizioni in FPM (codice V). Per l uso di altri tipi di fluidi come ad esempio HFA, HFB, HFC consultare il nostro Ufficio Tecnico. L esercizio con fluido a temperatura superiore a 70 C comporta un precoce decadimento della qualità del fluido e delle guarnizioni. Il fluido deve essere mantenuto integro nelle sue proprietà fisiche e chimiche. 4 - CARATTERISTICHE FUNZIONALI (valori ottenuti con viscosità 36 cst a 50 C) Perdite di carico p-q MD1K CURSORE S1,1TA,1TC S2, 2TA, 2TC S3, 3TA, 3TC S4, 4TA, 4TC TA, TC POSIZIONE CURSORE COLLEGAMENTI P A P B A T B T P T CURVE DEL DIAGRAMMA Eccitato Diseccitato Eccitato Diseccitato Eccitato 1 Diseccitato Eccitato Diseccitato Eccitato * 7 * A-B bloccati B bloccato A bloccato /103 ID 4/16

35 E4P4K E07P4K E5P4K E10P4K E4P4K COLLEGAMENTI CURSORE POSIZIONE P A P B A T B T P T CURSORE CURVE DEL DIAGRAMMA E07P4K COLLEGAMENTI P A P B A T B T P T CURVE DEL DIAGRAMMA E5P4K COLLEGAMENTI P A P B A T B T P T CURVE DEL DIAGRAMMA E10P4K COLLEGAMENTI P A P B A T B T P T CURVE DEL DIAGRAMMA S1 Eccitato S2 S3 S4 S5 S6 S7 S8 Diseccitato 6* Eccitato Diseccitato 1 1 Eccitato Diseccitato 6 Eccitato Diseccitato 1 Eccitato Diseccitato 1 Eccitato Diseccitato 6 Eccitato Diseccitato Eccitato * * * 4 S9 Eccitato S10 S11 S18 TA Diseccitato 1 1 Eccitato Diseccitato 1 Eccitato Diseccitato 5 Eccitato Diseccitato 1 3 Eccitato * A-B bloccati B bloccato A bloccato /103 ID 5/16

36 4.2 - Limiti di impiego per elettrovalvole MD1K Le curve delimitano i campi di funzionamento portata in funzione della pressione. I valori sono ottenuti con magneti a temperatura di regime e alimentati a tensione pari al 90 % della tensione nominale. MD1K curva schema S1, 1TA, 1TC TA, TC S2, 2TA, 2TC curva 3 4 schema S4, 4TA, 4TC S3, 3TA, 3TC Limiti di impiego per elettrodistributori E4P4K - E07P4K - E5P4K - E10P4K PRESSIONI [bar] E4P4K - E07P4K E10 E5P4K MIN MAX MIN MAX Pressione di pilotaggio 5 210* Pressione sulla linea T con drenaggio interno Pressione sulla linea T con drenaggio esterno * Per versione H la pressione massima di pilotaggio è di 350 bar. PORTATE MASSIME [l/min] E4P4K E07P4K E5P4K PRESSIONI Tipo di cursore 210 bar 320 bar 210 bar 320 bar 210 bar 320 bar S4, S7, S Tutti gli altri cursori PORTATE MASSIME [l/min] E10P4K PRESSIONE Tipo di cursore 210 bar 350 bar S2, S S1, S3, S9, TA, TC, RK /103 ID 6/16

37 4.4 Tempi di commutazione I valori indicati si riferiscono ad un elettrovalvola, in esecuzione S1 per Q = 25 l/min, p = 150 bar e con collegamenti PA e BT. I tempi di inserzione e disinserzione sono rilevati alla variazione di pressione in linea. TEMPI (±10%) MD1K INSERZIONE DISINSERZIONE 100 ms 80 ms I valori indicati si riferiscono ad un elettrodistributore funzionante con pressione di pilotaggio = 100 bar, e con collegamenti PA e BT. I tempi di inserzione e disinserzione sono rilevati alla variazione di pressione in linea. TEMPI (± 10%) INSERZIONE DISINSERZIONE [ms] 2 Pos. 3 Pos. 2 Pos. 3 Pos. E4P4K E07P4K E5P4K E10P4K PILOTAGGI E DRENAGGI Le valvole E*P4K sono disponibili con pilotaggio e drenaggio sia interno che esterno. La versione con drenaggio esterno consente una maggiore contropressione sullo scarico. E*P4K-** E*P4K-**/l E*P4K-**/E E*P4K-**/El TIPO DI VALVOLA PILOTAGGIO INTERNO E DRENAGGIO ESTERNO PILOTAGGIO INTERNO E DRENAGGIO INTERNO PILOTAGGIO ESTERNO E DRENAGGIO ESTERNO PILOTAGGIO ESTERNO E DRENAGGIO INTERNO Montaggi tappi X Y NO SI NO NO SI SI SI NO E4P4K E07P4K E07P4K (con opzione C3) T X: tappo M5x6 per pilotaggio esterno Y: tappo M5x6 per drenaggio esterno X: tappo M6x8 per pilotaggio esterno Y: tappo M6x8 per drenaggio esterno pilotaggio sempre interno Y: tappo M6x8 per drenaggio esterno E5P4K E5P4K (con opzione C3) E10P4K X: tappo M6x8 per pilotaggio esterno Y: tappo M6x8 per drenaggio esterno pilotaggio sempre interno Y: tappo M6x8 per drenaggio esterno X: tappo 1/8 NPT per pilotaggio esterno Y: tappo 1/8 NPT per drenaggio esterno /103 ID 7/16

MD1D /103 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE IN CORRENTE CONTINUA - SERIE 50 IN CORRENTE ALTERNATA - SERIE 55. Q max 75 l/min. CETOP 03 p max 350 bar

MD1D /103 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE IN CORRENTE CONTINUA - SERIE 50 IN CORRENTE ALTERNATA - SERIE 55. Q max 75 l/min. CETOP 03 p max 350 bar 00/0 ID MDD ELETTROVALVOLA DIREZIONALE IN CORRENTE CONTINUA - SERIE 0 IN CORRENTE ALTERNATA - SERIE CETOP 0 p max 0 bar Q max l/min PIANO DI POSA DISTRIBUTORE AD AZIONE DIRETTA CON COMANDO ELETTROMAGNETICO

Dettagli

MDS /116 ID ELETTROVALVOLA DI COMMUTAZIONE SERIE 10 VERSIONE MODULARE ISO p max 350 bar Q max 50 l/min ESEMPIO APPLICATIVO PRESTAZIONI

MDS /116 ID ELETTROVALVOLA DI COMMUTAZIONE SERIE 10 VERSIONE MODULARE ISO p max 350 bar Q max 50 l/min ESEMPIO APPLICATIVO PRESTAZIONI 41 251/116 ID MDS3 ELETTROVALVOLA DI COMMUTAZIONE VERSIONE MODULARE ISO 4401-03 p max 350 bar Q max 50 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-03-02-0-05 (CETOP 4.2-4-03-350) 40.5 33 30.2

Dettagli

DL /215 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE IN VERSIONE COMPATTA ATTACCHI A PARETE ISO (CETOP 03) p max 280 bar Q max 50 l/min PRESTAZIONI

DL /215 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE IN VERSIONE COMPATTA ATTACCHI A PARETE ISO (CETOP 03) p max 280 bar Q max 50 l/min PRESTAZIONI 41 211/215 ID DL3 ELETTROVALVOLA DIREZIONALE IN VERSIONE COMPATTA ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 50 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-03-02-0-05 (CETOP

Dettagli

DSH* VALVOLA DIREZIONALE CON COMANDO A LEVA

DSH* VALVOLA DIREZIONALE CON COMANDO A LEVA 41 600/113 ID DSH* VALVOLA DIREZIONALE CON COMANDO A LEVA ATTACCHI A PARETE DSH3 ISO 4401-03 (CETOP 03) DSH5 ISO 4401-05 (CETOP 05) p max (vedi tabella prestazioni) Q nom (vedi tabella prestazioni) PRINCIPIO

Dettagli

p max 350 bar Q max 1100 l/min M 20

p max 350 bar Q max 1100 l/min M 20 41 440/115 ID DSP10 DISTRIBUTORE PILOTATO A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (DSC10) ATTACCHI A PARETE ISO 4401-10 (CETOP 10) p max 350 bar Q max 1100 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-10-09-0-05

Dettagli

E*P4 DISTRIBUTORI PILOTATI A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (C*P4)

E*P4 DISTRIBUTORI PILOTATI A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (C*P4) 41 400/211 ID E*P4 DISTRIBUTORI PILOTATI A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (C*P4) E4P4 CETOP P05 E4R4 ISO 4401-05 (CETOP R05) E5 ISO 4401-08 (CETOP 08) p max (vedi tabella prestazioni) Q max (vedi tabella

Dettagli

ZDE /111 ID VALVOLA RIDUTTRICE DI PRESSIONE DIRETTA A COMANDO ELETTRICO PROPORZIONALE SERIE 30 ATTACCHI A PARETE ISO (CETOP 03)

ZDE /111 ID VALVOLA RIDUTTRICE DI PRESSIONE DIRETTA A COMANDO ELETTRICO PROPORZIONALE SERIE 30 ATTACCHI A PARETE ISO (CETOP 03) 81 510/111 ID ZDE3 VALVOLA RIDUTTRICE DI PRESSIONE DIRETTA A COMANDO ELETTRICO PROPORZIONALE ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 100 bar Q max 15 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

Dettagli

QDE* /112 ID REGOLATORE PROPORZIONALE DI PORTATA COMPENSATO SERIE 10. Q max 80 l/min

QDE* /112 ID REGOLATORE PROPORZIONALE DI PORTATA COMPENSATO SERIE 10. Q max 80 l/min 82 220/112 ID QDE* REGOLATORE PROPORZIONALE DI PORTATA COMPENSATO ATTACCHI A PARETE ISO 6263-03 (CETOP 03) ISO 4401-05 (CETOP 05) p max 250 bar Q max 80 l/min PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le valvole QDE*

Dettagli

DZC* /112 ID VALVOLA DI BILANCIAMENTO SERIE 10. Q max (vedi tabella prestazioni)

DZC* /112 ID VALVOLA DI BILANCIAMENTO SERIE 10. Q max (vedi tabella prestazioni) 24 310/112 ID DZC* VALVOLA DI BILANCIAMENTO DZC5 CETOP P05 DZC5R ISO 4401-05 (CETOP R05) DZC7 ISO 4401-07 (CETOP 07) DZC8 ISO 4401-08 (CETOP 08) p max 350 bar Q max (vedi tabella prestazioni) PRINCIPIO

Dettagli

BFD* /115 ID DEVIATORE DI FLUSSO A SEI VIE BANCABILE SERIE 10. p max 320 bar Q max 90 l/min 1/10 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO PRESTAZIONI

BFD* /115 ID DEVIATORE DI FLUSSO A SEI VIE BANCABILE SERIE 10. p max 320 bar Q max 90 l/min 1/10 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO PRESTAZIONI 44 200/115 ID BFD* DEVIATORE DI FLUSSO A SEI VIE BANCABILE p max 320 bar Q max 90 l/min PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO L elettrovalvola bancabile BFD è un deviatore di flusso a sei vie che permette il collegamento

Dettagli

DZC* /116 ID VALVOLA RIDUTTRICE DI PRESSIONE SERIE 12 DZC5 CETOP P05 DZC5R ISO DZC7 ISO DZC8 ISO

DZC* /116 ID VALVOLA RIDUTTRICE DI PRESSIONE SERIE 12 DZC5 CETOP P05 DZC5R ISO DZC7 ISO DZC8 ISO 24 310/116 ID DZC* VALVOLA RIDUTTRICE DI PRESSIONE DZC5 CETOP P05 DZC5R ISO 4401-05 DZC7 ISO 4401-07 DZC8 ISO 4401-08 p max 350 bar Q max (vedi tabella prestazioni) PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le valvole

Dettagli

DSB* /115 ID VALVOLA AD INVERSIONE AUTOMATICA SERIE 10 ATTACCHI A PARETE DSB3 ISO (CETOP 03) DSB5 ISO (CETOP 05)

DSB* /115 ID VALVOLA AD INVERSIONE AUTOMATICA SERIE 10 ATTACCHI A PARETE DSB3 ISO (CETOP 03) DSB5 ISO (CETOP 05) 41 640/115 ID DSB* VALVOLA AD INVERSIONE AUTOMATICA ATTACCHI A PARETE DSB3 ISO 4401-03 (CETOP 03) DSB5 ISO 4401-05 (CETOP 05) p max (vedi tabella prestazioni) Q nom (vedi tabella prestazioni) PRINCIPIO

Dettagli

p max 320 bar Q max 90 l/min

p max 320 bar Q max 90 l/min 83 2/217 ID DSE5G VALVOLA DIREZIONALE A COMANDO PROPORZIONALE CON ELETTRONICA INTEGRATA ATTACCHI A PARETE ISO 41-05 p max 320 bar Q max l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 41-05-04-0-05

Dettagli

Pressione massima d esercizio bar 350. Portata massima l/min Campo temperatura ambiente C -20 / +40. Campo temperatura fluido C -20 / +60

Pressione massima d esercizio bar 350. Portata massima l/min Campo temperatura ambiente C -20 / +40. Campo temperatura fluido C -20 / +60 21 510/110 ID RQM * K-P REOLATRICI DI MASSIMA PRESSIONE CON ELETTROVALVOLA DI MESSA A SCARICO E SELEZIONE PRESSIONI - ANTIDEFLARANTI DIRETTIVA ATEX 94/9/CE ATTACCHI A PARETE: RQM3K-P ISO 6264-06 (CETOP

Dettagli

82 450/110 ID VALVOLA REGOLATRICE DI PORTATA PILOTATA A COMANDO ELETTRICO PROPORZIONALE. Q max (vedi tabella prestazioni) SERIE 52

82 450/110 ID VALVOLA REGOLATRICE DI PORTATA PILOTATA A COMANDO ELETTRICO PROPORZIONALE. Q max (vedi tabella prestazioni) SERIE 52 8 450/110 ID RPCE3- * VALVOLA REGOLATRICE DI PORTATA PILOTATA A COMANDO ELETTRICO PROPORZIONALE RPCE3- * a due vie RPCE3-100-T3 a tre vie ATTACCHI A PARETE ISO 663-07 (CETOP 07) p max 50 bar Q max (vedi

Dettagli

DS /317 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A COMANDO DIRETTO ATTACCHI A PARETE ISO p max 350 bar Q max 100 l/min PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

DS /317 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A COMANDO DIRETTO ATTACCHI A PARETE ISO p max 350 bar Q max 100 l/min PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO 41 150/317 ID DS3 ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A COMANDO DIRETTO ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 p max 350 bar Q max 100 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-03-02-0-05 (CETOP 4.2-4-03-350)

Dettagli

p max (vedi tabella prestazioni) Q max (vedi tabella prestazioni) bar Portata massima dall attacco P verso A - B - T l/min

p max (vedi tabella prestazioni) Q max (vedi tabella prestazioni) bar Portata massima dall attacco P verso A - B - T l/min 41 400/116 ID E*P4 DISTRIBUTORI PILOTATI A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (C*P4) E4P4 CETOP P05 E4R4 ISO 4401-05 E5 ISO 4401-08 p max (vedi tabella prestazioni) Q max (vedi tabella prestazioni) PRINCIPIO

Dettagli

BD /116 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE COMPONIBILE SERIE 20. p max 280 bar Q max 40 l/min 1/16 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO PRESTAZIONI

BD /116 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE COMPONIBILE SERIE 20. p max 280 bar Q max 40 l/min 1/16 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO PRESTAZIONI 44 100/116 ID BD6 ELETTROVALVOLA DIREZIONALE COMPONIBILE p max 280 bar Q max 40 l/min PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO L elettrovalvola bancabile BD6 è una valvola componibile e versatile, grazie alla composizione

Dettagli

DS /216 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A COMANDO DIRETTO ATTACCHI A PARETE ISO p max 350 bar Q max 100 l/min PIANO DI POSA

DS /216 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A COMANDO DIRETTO ATTACCHI A PARETE ISO p max 350 bar Q max 100 l/min PIANO DI POSA 41 150/216 ID DS3 ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A COMANDO DIRETTO ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 p max 350 bar Q max 100 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-03-02-0-05 (CETOP 4.2-4-03-350)

Dettagli

DSP7H /115 ID DISTRIBUTORE PILOTATO A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (DSC7) ATTACCHI A PARETE ISO (CETOP 07)

DSP7H /115 ID DISTRIBUTORE PILOTATO A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (DSC7) ATTACCHI A PARETE ISO (CETOP 07) 41 420/115 ID DSP7 DISTRIBUTORE PILOTATO A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (DSC7) ATTACCHI A PARETE ISO 4401-07 (CETOP 07) p max 350 bar Q max 300 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-07-07-0-05

Dettagli

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min 41 220/015 ID DL3B ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-03-02-0-05

Dettagli

DSE3J /215 ID VALVOLA DIREZIONALE A COMANDO PROPORZIONALE CON FEEDBACK ED ELETTRONICA INTEGRATA

DSE3J /215 ID VALVOLA DIREZIONALE A COMANDO PROPORZIONALE CON FEEDBACK ED ELETTRONICA INTEGRATA 83 230/215 ID DSE3J VALVOLA DIREZIONALE A COMANDO PROPORZIONALE CON FEEDBACK ED ELETTRONICA INTEGRATA ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 350 bar Q max 80 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

Dettagli

PRE3G /115 ID VALVOLA DI PRESSIONE PILOTATA A COMANDO PROPORZIONALE CON ELETTRONICA INTEGRATA SERIE 30 ATTACCHI A PARETE ISO (CETOP 03)

PRE3G /115 ID VALVOLA DI PRESSIONE PILOTATA A COMANDO PROPORZIONALE CON ELETTRONICA INTEGRATA SERIE 30 ATTACCHI A PARETE ISO (CETOP 03) 81 250/115 ID PRE3G VALVOLA DI PRESSIONE PILOTATA A COMANDO PROPORZIONALE CON ELETTRONICA INTEGRATA ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 350 bar Q max 40 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

Dettagli

P2* PANNELLI COMPONIBILI PER VALVOLE ISO (CETOP 03)

P2* PANNELLI COMPONIBILI PER VALVOLE ISO (CETOP 03) 52 000/110 ID Questa serie di pannelli componibili è stata studiata per realizzazioni di circuiti oleodinamici e per essere utilizzata direttamente sulle centrali oleodinamiche o in un punto qualsiasi

Dettagli

DS3M DS5M. Pressione massima d esercizio: attacchi P - A - B bar attacco T 210 vedere limiti di impiego al paragrafo 5.

DS3M DS5M. Pressione massima d esercizio: attacchi P - A - B bar attacco T 210 vedere limiti di impiego al paragrafo 5. 41 505/216 ID DS(P)*M ELETTROVALVOLE ED ELETTRODISTRIBUTORI MONITORATI DS3M ISO 4401-03 DS5M ISO 4401-05 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO DSP5RM ISO 4401-05 DSP5M CETOP P05 DSP7M ISO 4401-07 DSP8M ISO 4401-08

Dettagli

DL5B 41 335/115 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE VERSIONE COMPATTA SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-05 (CETOP 05) p max 320 bar Q max 125 l/min

DL5B 41 335/115 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE VERSIONE COMPATTA SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-05 (CETOP 05) p max 320 bar Q max 125 l/min 41 335/115 ID DL5B ELETTROVALVOLA DIREZIONALE VERSIONE COMPATTA ATTACCHI A PARETE ISO 4401-05 (CETOP 05) p max 320 bar Q max 125 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-05-04-0-05 (CETOP

Dettagli

CD1-W VALVOLA REGOLATRICE DI PRESSIONE AD AZIONE DIRETTA SERIE 10

CD1-W VALVOLA REGOLATRICE DI PRESSIONE AD AZIONE DIRETTA SERIE 10 21 200/197 ID CD1-W VALVOLA REGOLATRICE DI PRESSIONE AD AZIONE DIRETTA SERIE 10 ATTACCHI FILETTATI p max 50 bar Q max l/min SIMBOLO IDRAULICO PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La valvola CD1-W è una regolatrice

Dettagli

DD44 41 350/110 ID ELETTROVALVOLA DI COMMUTAZIONE IN CORRENTE CONTINUA - SERIE 50 IN CORRENTE ALTERNATA - SERIE 62. Q max 75 l/min

DD44 41 350/110 ID ELETTROVALVOLA DI COMMUTAZIONE IN CORRENTE CONTINUA - SERIE 50 IN CORRENTE ALTERNATA - SERIE 62. Q max 75 l/min 1 50/110 ID DD ELEROVALVOLA DI COMMUAZIONE IN CORRENE CONINUA - SERIE 50 IN CORRENE ALERNAA - SERIE 62 VERSIONE MODULARE ISO 01-05 (CEOP 05) p max 280 bar Q max l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENO

Dettagli

BLS /116 ID VALVOLA PROPORZIONALE COMPENSATA COMPONIBILE CON LOAD-SENSING SERIE 12. p max 300 bar Q max 120 l/min 1/14

BLS /116 ID VALVOLA PROPORZIONALE COMPENSATA COMPONIBILE CON LOAD-SENSING SERIE 12. p max 300 bar Q max 120 l/min 1/14 44 150/116 ID BLS6 VALVOLA PROPORZIONALE COMPENSATA COMPONIBILE CON LOAD-SENSING p max 300 bar Q max 120 l/min PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO BLS6 è una valvola modulare che può montare fino a otto distributori,

Dettagli

Valvola di massima pressione tipo AGAM a due stadi, montaggio a piastra - ISO 6264 dimensione 10, 20 e 32

Valvola di massima pressione tipo AGAM a due stadi, montaggio a piastra - ISO 6264 dimensione 10, 20 e 32 www.atos.com Tabella C06618/I Valvola di massima pressione tipo AGAM a due stadi, montaggio a piastra ISO 6264 dimensione 10, 20 e 32 AGAM10/11...E 1 CODICE DI IDENTIFICAZIONE AGAM20/.../V Le valvole AGAM

Dettagli

RS * REGOLATORI DI PORTATA A STROZZAMENTO SEMPLICE BIDIREZIONALE SERIE 30

RS * REGOLATORI DI PORTATA A STROZZAMENTO SEMPLICE BIDIREZIONALE SERIE 30 3 200/03 ID RS * REGOLATORI DI PORTATA A STROZZAMENTO SEMPLICE BIDIREZIONALE SERIE 30 ATTACCHI FILETTATI ESECUZIONE A CARTUCCIA p max (vedi tabella caratteristiche tecniche) Q max (vedi tabella caratteristiche

Dettagli

Q max (vedi tabella prestazioni) vedere diagramma p-q. % di p nom. vedere paragrafo 7 20 / / +80. secondo ISO 4406:1999 classe 18/16/13

Q max (vedi tabella prestazioni) vedere diagramma p-q. % di p nom. vedere paragrafo 7 20 / / +80. secondo ISO 4406:1999 classe 18/16/13 8 3/ ID RE* VALVOLE REGOLARICI DI RESSIONE ILOAE A COMANDO ROORZIONALE AACCHI A AREE p max 3 bar Q max (vedi tabella prestazioni) RINCIIO DI FUNZIONAMENO RESAZIONI (rilevate con olio minerale con viscosità

Dettagli

EV FT3 ES - FT5 ES/IT ok :49 Pagina 4 FT3 ES* 4

EV FT3 ES - FT5 ES/IT ok :49 Pagina 4 FT3 ES* 4 4 5 1 LETURA DEL CODICE DI ASSEGNAZIONE DELLE VALVOLE FT3 - ES - * FT3 - ES - (1) (C) - * - (024C) / 10 1 2 3 4 5 6 7 1 FT3 elettrovalvola di controllo direzione a 4 vie - Cetop 03 - pressione 32 Mpa (320

Dettagli

FT5 ES* Le ns. Elettrovalvole CETOP 5. si caratterizzano per una progettazione. globale particolarmente accurata.

FT5 ES* Le ns. Elettrovalvole CETOP 5. si caratterizzano per una progettazione. globale particolarmente accurata. Le ns. Elettrovalvole CETOP 5 FT5 ES* si caratterizzano per una progettazione globale particolarmente accurata. Infatti le caratteristiche tecniche c he le rendono molto affidabili e con performance molto

Dettagli

FT3 E2* La serie FT3-E2 si caratterizza. per le seguenti particolarità, a differenza della serie FT3-ES: portata pressoché uguale. alla serie CETOP 2;

FT3 E2* La serie FT3-E2 si caratterizza. per le seguenti particolarità, a differenza della serie FT3-ES: portata pressoché uguale. alla serie CETOP 2; La serie FT3-E2 si caratterizza FT3 E2* per le seguenti particolarità, a differenza della serie FT3-ES: portata pressoché uguale alla serie CETOP 2; pressione massima d esercizio 250 Bar; corpo pressoché

Dettagli

PVA /110 ID POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE SERIE 30 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

PVA /110 ID POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE SERIE 30 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO 4 00/0 ID PVA POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le pompe PVA sono pompe a palette a cilindrata variabile con compensatore di pressione idraulico di tipo pilotato. Consentono

Dettagli

Valvola controllo direzione a spola DIN NG6 / CETOP 03 / NFPA D03 DIN A6 / ISO 4401 / CETOP RP 121-H / NFPA D03

Valvola controllo direzione a spola DIN NG6 / CETOP 03 / NFPA D03 DIN A6 / ISO 4401 / CETOP RP 121-H / NFPA D03 Caratteristiche Valvole controllo direzione Serie D1VW La D1VW è una valvola di controllo di direzione a 3 camere, a 4/3 o 4/2 vie, controllata elettricamente. Azionamento diretto mediante solenoidi in

Dettagli

g/min orario (visto dal lato albero di uscita) Carichi sull albero non sono ammessi carichi radiali e assiali Coppia massima applicabile all albero

g/min orario (visto dal lato albero di uscita) Carichi sull albero non sono ammessi carichi radiali e assiali Coppia massima applicabile all albero 00/0 ID PVD POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE SERIE 0 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le pompe PVD sono pompe a palette a cilindrata variabile con compensatore di pressione di tipo meccanico. Consentono

Dettagli

KT /118 ID ELETTROVALVOLA A CARTUCCIA SERIE 10. ESECUZIONE A CARTUCCIA sede 3/4-16 UNF-2B ISO 725. p max 350 bar Q nom 50 l/min

KT /118 ID ELETTROVALVOLA A CARTUCCIA SERIE 10. ESECUZIONE A CARTUCCIA sede 3/4-16 UNF-2B ISO 725. p max 350 bar Q nom 50 l/min 43 /8 ID K8 ELEROVLVOL CRUCCI SERIE ESECUZIONE CRUCCI sede 3/4-6 UNF- ISO 75 max 35 bar Q nom 5 l/min RINCIIO DI FUNZIONMENO Elettrovalvola a tenuta ilotata a vie in esecuzione a cartuccia, disonibile

Dettagli

DS3K* DL5BK* attacco T vedere paragrafo 7.2. C vedere paragrafo 4.5. Grado di contaminazione del fluido secondo ISO 4406:1999 classe 20/18/15

DS3K* DL5BK* attacco T vedere paragrafo 7.2. C vedere paragrafo 4.5. Grado di contaminazione del fluido secondo ISO 4406:1999 classe 20/18/15 41 515/115 ID D*K* ELETTROVALVOLE ANTIDEFLAGRANTI CONFORMI ALLA DIRETTIVA ATEX 94/9/CE DS3K* ISO 4401-03 (CETOP 03) DL5BK* ISO 4401-05 (CETOP 05) DSP5K* CETOP P05 DSP5RK* ISO 4401-05 (CETOP R05) DSP7K*

Dettagli

MZD /110 ID RIDUTTRICE DI PRESSIONE AD AZIONE DIRETTA A TRE VIE A TARATURA FISSA O VARIABILE. Q max (vedi tabella prestazioni)

MZD /110 ID RIDUTTRICE DI PRESSIONE AD AZIONE DIRETTA A TRE VIE A TARATURA FISSA O VARIABILE. Q max (vedi tabella prestazioni) 62 200/110 ID MZD RIDURICE DI RESSIONE D ZIONE DIRE RE VIE RUR FISS O VRIILE VERSIONE MODULRE ISO 4401-03 (CEO 03) p max 350 bar Q max (vedi tabella prestazioni) INO DI OS ISO 4401-03-02-0-05 (CEO 4.2-4-03-350)

Dettagli

GRANDEZZA POMPA Portata (a 1500 giri/min con p = 3.5 bar ) l/min 10 16, ,3. Velocità di rotazione giri/min min max 1800

GRANDEZZA POMPA Portata (a 1500 giri/min con p = 3.5 bar ) l/min 10 16, ,3. Velocità di rotazione giri/min min max 1800 14 110/211 ID PVE POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE CON REGOLATORE DI PRESSIONE DIRETTO PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le pompe PVE sono pompe a palette a cilindrata variabile con regolatore di pressione

Dettagli

PVE POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE CON REGOLATORE DI PRESSIONE DIRETTO SERIE 10

PVE POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE CON REGOLATORE DI PRESSIONE DIRETTO SERIE 10 14 110/104 ID PVE POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE CON REGOLATORE DI PRESSIONE DIRETTO PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le pompe PVE sono pompe a palette a cilindrata variabile con regolatore di pressione

Dettagli

cm 3 /giro per l entità dei carichi assiali e radiali consultare il nostro Ufficio Tecnico 10 / / +80 vedere par. 2.2 cst

cm 3 /giro per l entità dei carichi assiali e radiali consultare il nostro Ufficio Tecnico 10 / / +80 vedere par. 2.2 cst 00/0 ID IGP POMPE AD INGRANAGGI INTERNI PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le pompe IGP sono pompe volumetriche a cilindrata fissa ad ingranaggi interni, disponibili in cinque grandezze divise a loro volta in

Dettagli

la scelta convenzionale per la compatibilità di mercato e il servizio universale. Ogni valvola richiede un blocco modulare.

la scelta convenzionale per la compatibilità di mercato e il servizio universale. Ogni valvola richiede un blocco modulare. VLVOLE ESERNE Valvole direzionali NG3 MICRO: la soluzione ottimale per prestazioni elevate con dimensioni extra compatte. Ogni valvola necessita di un blocco modulare per essere montata. Valvole direzionali

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie PD

Elettrovalvole a comando diretto Serie PD > Elettrovalvole Serie PD CATALOGO > Release 8.8 Elettrovalvole a comando diretto Serie PD / vie - Normalmente Chiusa (NC) N.B.: Tutte le elettrovalvole della Serie PD sono alimentate in corrente continua

Dettagli

CONTROLLO DIREZIONE CETOP 3

CONTROLLO DIREZIONE CETOP 3 CETOP 3/NG06 CURSORI STANDARD CAP. I PAG. 0 AD.3.E... CAP. I PAG. AD.3.E...J* CAP. I PAG. 2 AD3.E...XS CAP. I PAG.3 AD3.XD... CAP. I PAG.4 AD.3.V... CAP. I PAG. 5 AD.3.L... CAP. I PAG.6 ALTRI COMANDI CAP.

Dettagli

DZCE8G /114 ID VALVOLA RIDUTTRICE DI PRESSIONE A COMANDO PROPORZIONALE CON ELETTRONICA INTEGRATA SERIE 12 DZCE5G CETOP P05

DZCE8G /114 ID VALVOLA RIDUTTRICE DI PRESSIONE A COMANDO PROPORZIONALE CON ELETTRONICA INTEGRATA SERIE 12 DZCE5G CETOP P05 81 610/114 ID DZCE*G VALVOLA RIDUTTRICE DI PRESSIONE A COMANDO PROPORZIONALE CON ELETTRONICA INTEGRATA DZCE5G CETOP P05 DZCE5RG ISO 4401-05 (CETOP R05) DZCE7G ISO 4401-07 (CETOP 07) DZCE8G ISO 4401-08

Dettagli

CTR* 96 000/103 ID CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITA SERBATOIO PORTATA POMPA SERIE 30. da 8 lt a 150 lt. da 1,6 lt a 77 lt

CTR* 96 000/103 ID CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITA SERBATOIO PORTATA POMPA SERIE 30. da 8 lt a 150 lt. da 1,6 lt a 77 lt 96 000/103 ID CTR CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITA SERBATOIO da 8 lt a 150 lt PORTATA POMPA da 1,6 lt a 77 lt DESCRIZIONE Le centraline CTR, sono realizzate con pompa ad ingranaggi immersa e con motore

Dettagli

Valvole ad Alta Pressione Serie 123,124 & 224

Valvole ad Alta Pressione Serie 123,124 & 224 BT 2017-02 LANCIO PRODOTTO Valvole ad Alta Pressione Serie 123,124 & 224 BT 2017-02 - ACL Lancio Prodotto Valvole HP Pag. 1 ACL è lieta di informare la Rete Vendita che sono disponibili le valvole ad alta

Dettagli

Piastre di attacco tipo BA Multiple, per valvole ISO 4401 dimensione 06 e 10

Piastre di attacco tipo BA Multiple, per valvole ISO 4401 dimensione 06 e 10 www.scoda.it Tabella SK290-8/I Piastre di attacco tipo BA Multiple, per valvole ISO 4401 dimensione 06 e 10 Le piastre di attacco multiple della serie BA per valvole di controllo direzione sono costruite

Dettagli

RLM3 66 260/110 ID VALVOLA PER LA SELEZIONE DI VELOCITÀ RAPIDO/LENTO A COMANDO ELETTRICO SERIE 10. Q max (vedi tabella prestazioni)

RLM3 66 260/110 ID VALVOLA PER LA SELEZIONE DI VELOCITÀ RAPIDO/LENTO A COMANDO ELETTRICO SERIE 10. Q max (vedi tabella prestazioni) 66 260/110 ID RLM3 VLVOL ER L SELEZIONE DI VELOCIÀ RIDO/LENO COMNDO ELERICO VERSIONE MODULRE ISO 4401-03 (CEO 03) p max 250 bar Q max (vedi tabella prestazioni) INO DI OS ISO 4401-03-02-0-05 (CEO 4.2-4-03-250)

Dettagli

Serie 123. COSTRUZIONE Corpo e coperchio. altre FPM

Serie 123. COSTRUZIONE Corpo e coperchio. altre FPM Serie 123 DESCRIZIONE Elettrovalvola 2 vie normalmente chiusa servoazionata a pistone adatta all intercettazione di aria e acqua. È richiesta una pressione minima di funzionamento di 0.7 bar. I materiali

Dettagli

Valvole a sede a frutto 3/2 e 2/2 tipo BVE

Valvole a sede a frutto 3/2 e 2/2 tipo BVE Valvole a sede a frutto 3/2 e 2/2 tipo BVE per qualsiasi senso di flusso, senza trafilamento tutti i raccordi caricabili a pressione Portata Q max = 70 l/min Pressione di esercizio p max = 400 bar Altre

Dettagli

VPPL /110 ID POMPE A PISTONI ASSIALI A CILINDRATA VARIABILE PER MEDIA PRESSIONE SERIE 20 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CARATTERISTICHE TECNICHE

VPPL /110 ID POMPE A PISTONI ASSIALI A CILINDRATA VARIABILE PER MEDIA PRESSIONE SERIE 20 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CARATTERISTICHE TECNICHE / ID VPPL POMPE A PISTONI ASSIALI A CILINDRATA VARIABILE PER MEDIA PRESSIONE SERIE PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le pompe tipo VPPL sono pompe a pistoni assiali a cilindrata variabile mediante piatto oscillante,

Dettagli

SERIE HERION Valvole ad azionamento

SERIE HERION Valvole ad azionamento SERIE HERION 9700 Valvole ad azionamento indiretto con interfaccia NAMUR /, 5/ - G/ Per attuatori a semplice o doppio effetto Commutazione senza sovrapposizioni, funzione di commutazione garantita anche

Dettagli

Pressione differenziale bar. Potenza nominale Campo CODICE G mm m³/h Min Max AC VA DC Serie Taglia Tenute Temperat. ISO 228 AC DC Spunto Regime Watt C

Pressione differenziale bar. Potenza nominale Campo CODICE G mm m³/h Min Max AC VA DC Serie Taglia Tenute Temperat. ISO 228 AC DC Spunto Regime Watt C Serie 107 Elettrovalvola 2 vie normalmente chiusa servoazionata a membrana COSTRUZIONE Corpo e coperchio Tubo guida Nucleo mobile e fisso Molle Organi di tenuta Ottone NBR FPM EPDM DATI CARATTERISTICI

Dettagli

Valvola di massima pressione ad az. pilotato Serie RE*W (Parker), R*V (Denison)

Valvola di massima pressione ad az. pilotato Serie RE*W (Parker), R*V (Denison) Caratteristiche Le valvole di massima pressione proporzionali per elettronica esterna sono disponibili con codici modello Parker (serie RE*W) e Denison (serie R*V). Lo stadio pilota a regolazione proporzionale

Dettagli

PVD /114 ID POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE CON REGOLATORE DIRETTO PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

PVD /114 ID POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE CON REGOLATORE DIRETTO PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO 14 100/114 ID PVD POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE CON REGOLATORE DIRETTO PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le pompe PVD sono pompe a palette a cilindrata variabile con compensatore di pressione di tipo

Dettagli

Valvola limitatrice di pressione, pilotata

Valvola limitatrice di pressione, pilotata Valvola limitatrice di pressione, pilotata RI 25754/04.07 Sostituisce: 02.03 /8 Tipo ZDK e Z2DK Grandezza nominale 6 Serie X Pressione d'esercizio massima 20 bar Portata massima 40 l/min H4084 Sommario

Dettagli

Valvola limitatrice di pressione, pilotata

Valvola limitatrice di pressione, pilotata Valvola limitatrice di pressione, pilotata RI 5/0.05 Sostituisce: 05.0 / Tipo ZDB e ZDB Grandezza nominale 6 Serie 4X Pressione d'esercizio massima 5 bar Portata max. 60 L/min HAD5564 Sommario Indice Pagina

Dettagli

VALVOLA DI RIEMPIMENTO E VALVOLA DI RITEGNO

VALVOLA DI RIEMPIMENTO E VALVOLA DI RITEGNO Caratteristiche valvole di riempimento Grandezza nom. Portata max. consigliata R-114 DN-32 160 l/min. Press. max. Rapp. di sblocco 3.6:1 Rapp. di decomp. ( /PA ) Press. min. di pilotaggio Press. max. di

Dettagli

Valvole 5/2 e 5/3, Serie ISO Ceram dim. 1

Valvole 5/2 e 5/3, Serie ISO Ceram dim. 1 Electric Drives and Controls Hydralics Linear Motion and Assembly Technologies Pneumatics Service Valvole 5/2 e 5/3, Serie ISO Ceram dim. Technical data Valvole 5/2 e 5/3, Serie ISO Ceram dim. Elettrovalvola

Dettagli

VALVOLA DI SICUREZZA tipo DBDS 9.1 I 01-12

VALVOLA DI SICUREZZA tipo DBDS 9.1 I 01-12 VALVOLA DI SICUREZZA tipo DBDS 9.1 I 01-12 9.1.1 DATI TECNICI PRESSIONE MASSIMA DI ESERCIZIO (PS): tipo 6, 20: 400 bar tipo 10: 630 bar tipo 30: 315 bar PRESSIONE DI TIRATURA (P): (su richiesta) tipo 6,

Dettagli

CATALOGO GENERALE ARON 2010

CATALOGO GENERALE ARON 2010 CATALOGO GENERALE ARON 2010 CONTROLLO PORTATA AP AS BP C CH CH DA DP SIGLE ATTACCO ALTA PRESSIONE ANGOLO DI SFASAMENTO ATTACCO BASSA PRESSIONE CORSA (MM) CHIAVE ESAGONALE CHIAVE AD ESAGONO INTERNO DECADIMENTO

Dettagli

822 NOVAMIX REGOLAZIONE DELLA PORTATA DI GAS IN FUNZIONE DELLA PORTATA D ARIA RAPPORTO GAS/ARIA 1:1

822 NOVAMIX REGOLAZIONE DELLA PORTATA DI GAS IN FUNZIONE DELLA PORTATA D ARIA RAPPORTO GAS/ARIA 1:1 SIT Group 822 NOVAMIX CONTROLLO MULTIFUNZIONALE PER GAS REGOLAZIONE DELLA PORTATA DI GAS IN FUNZIONE DELLA PORTATA D ARIA RAPPORTO GAS/ARIA 1:1 DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE

Dettagli

Elettrovalvole servoazionate 2/2 vie Tipo EV220B 15 EV220B 50

Elettrovalvole servoazionate 2/2 vie Tipo EV220B 15 EV220B 50 Elettrovalvole servoazionate 2/2 vie Tipo EV220B 15 EV220B 50 L EV220B 15 EV220B 50 è una serie di elettrovalvole a servoazionamento indiretto a 2/2 vie. Corpo valvola in ottone, ottone resistente alla

Dettagli

CATALOGO RIASSUNTIVO DISTRIBUTORI MONOBLOCCO

CATALOGO RIASSUNTIVO DISTRIBUTORI MONOBLOCCO CAALOGO RIASSUNIVO DISRIBUORI MONOBLOCCO Caratteristiche Di semplice, compatta e robusta realizzazione, questo distributore monoblocco disponibile solo monosezione è idoneo per sistemi oleoidraulici con

Dettagli

Elettrovalvole a flusso avviato PN16 per intercettazione di gas. Esempio valvola tipo E: E53E - Esempio valvola tipo D: E55D, E57DFL

Elettrovalvole a flusso avviato PN16 per intercettazione di gas. Esempio valvola tipo E: E53E - Esempio valvola tipo D: E55D, E57DFL s 7 684 INTELLIGAS Elettrovalvole a flusso avviato PN16 per intercettazione di gas E... Elettrovalvole a 2 vie a flusso avviato, attacchi filettati interni (gas) o flangiati. Corpo in ottone o bronzo.

Dettagli

Valvola di strozzamento e non ritorno

Valvola di strozzamento e non ritorno Valvola di strozzamento e non ritorno RI 758/0.07 Sostituisce: 0.03 /8 Tipo ZFS Grandezza nominale 0 Serie 3X Pressione d esercizio max. 35 bar [4569 psi] Portata max. 60 l/min [4.3 US gpm] H5556 Sommario

Dettagli

Valvola riduttrice di pressione, a controllo diretto

Valvola riduttrice di pressione, a controllo diretto Valvola riduttrice di pressione, a controllo diretto RI 68/0. Sostituisce: 06.03 /8 Tipo ZDR Grandezza nominale 0 Serie X Pressione d'esercizio massima 0 bar Portata massima 80 l/min H77 Sommario Indice

Dettagli

Valvola doppia di strozzamento

Valvola doppia di strozzamento Valvola doppia di strozzamento RI 7506/05. Sostituisce: 0.03 / ipo ZFS Grandezza nominale 6 Serie 4X Pressione d'esercizio massima 35 bar Portata massima 0 l/min H5556 Contenuti Indice Pagina Caratteristiche

Dettagli

5/2 vie monostabili/bistabili - 5/3 vie CC, CO, CP Utilizzi sul corpo - Montaggio singolo o su convogliatori Passo: 10,5 mm

5/2 vie monostabili/bistabili - 5/3 vie CC, CO, CP Utilizzi sul corpo - Montaggio singolo o su convogliatori Passo: 10,5 mm > Valvole ed elettrovalvole Serie E Valvole ed elettrovalvole Serie E 5/ vie monostabili/bistabili - 5/3 vie CC, CO, CP Utilizzi sul corpo - Montaggio singolo o su convogliatori Passo: 10,5 mm Le valvole

Dettagli

Valvole riduttrici di pressione

Valvole riduttrici di pressione Valvole riduttrici di pressione Ulteriori informazioni Il catalogo mostra il prodotto nelle configurazioni più comuni. Per informazioni più dettagliate o richieste particolari non a catalogo, contattare

Dettagli

Valvola di non ritorno

Valvola di non ritorno RIES TECHNOLOGY s.r.l. Valvola di non ritorno RI 5/0.09 Sostituisce: 0.08 /8 Tipo ZS Grandezza nominale 6 Serie X Pressione d esercizio max. 50 bar [5076 psi] Portata max. 0 l/min [0.6 US gpm] H760 Sommario

Dettagli

CATALOGO RIASSUNTIVO DISTRIBUTORI MONOBLOCCO

CATALOGO RIASSUNTIVO DISTRIBUTORI MONOBLOCCO CAALOGO RIASSUNIVO DISRIBUORI MONOBLOCCO SD4 Caratteristiche Di semplice, compatta e robusta realizzazione, questo distributore monoblocco disponibile solo monosezione è idoneo per sistemi oleoidraulici

Dettagli

822 NOVA DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO TUTTE LE REGOLAZIONI ACCESSIBILI DALL ALTO

822 NOVA DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO TUTTE LE REGOLAZIONI ACCESSIBILI DALL ALTO SIT Group 822 NOVA CONTROLLO MULTIFUNZIONALE PER GAS DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO TUTTE LE REGOLAZIONI ACCESSIBILI DALL ALTO PIN 63AP7060/2

Dettagli

Valvola di ritegno, a sblocco idraulico

Valvola di ritegno, a sblocco idraulico Valvola di ritegno, a sblocco idraulico RI 6/7.5 Sostituisce:. / Tipo SV e SL GN... Serie X Pressione d'esercizio max 5 bar Portata max. 55 l/min H555 Sommario Indice Pagina Caratteristiche Codice d'ordinazione

Dettagli

Distributori 5/2 e 5/3, Serie ISO 3

Distributori 5/2 e 5/3, Serie ISO 3 Electric Drives and Controls Hydralics Linear Motion and Assembly Technologies Pneumatics Service Distributori 5/2 e 5/3, Technical data Distributore 5/2, comando elettrico Dati tecnici Tipo Valvola a

Dettagli

Valvola di strozzamento e non ritorno

Valvola di strozzamento e non ritorno Valvola di strozzamento e non ritorno RI 27526/04.08 Sostituisce:.02 /8 ipo Z2FS Grandezza nominale 6 Serie 3X Pressione d'esercizio massima 350 bar [5076 psi] Portata max. 250 l/min [66 US gpm] tb022

Dettagli

con boccole intercambiabili: filettate da 1/8, 1/4 e 3/8 o integrate con raccordo super-rapido per tubo Ø 6, 8 e 10 mm

con boccole intercambiabili: filettate da 1/8, 1/4 e 3/8 o integrate con raccordo super-rapido per tubo Ø 6, 8 e 10 mm > Regolatori Serie MD CATALOGO > 2016 Regolatori di pressione Serie MD Novità Attacchi con boccole intercambiabili: filettate da 1/8, 1/4 e /8 o integrate con raccordo super-rapido per tubo Ø 6, 8 e 10

Dettagli

UM/ Bobine a basso assorbimento e ad assorbimento normale. Operatori elettrici a 10 e 16 bar. Ampia gamma di sottobasi e accessori

UM/ Bobine a basso assorbimento e ad assorbimento normale. Operatori elettrici a 10 e 16 bar. Ampia gamma di sottobasi e accessori Valvole 5/2 e 5/3 Azionamento elettrico e pneumatico Montaggio su sottobase ISO 55- #, #2, #3, #4 Guarnizioni vulcanizzate con inserto in metallo Bobine a basso assorbimento e ad assorbimento normale Operatori

Dettagli

Elettrovalvole Riduttrici Proporzionali Serie ERP

Elettrovalvole Riduttrici Proporzionali Serie ERP Elettrovalvole Riduttrici roporzionali Serie ER 03.ER - 1010 Indice del contenuto: Descrizione: agina 3 eculiarità & caratteristiche tecniche: agina 4 Curve di regolazione: agina 5 Dimensioni di installazione

Dettagli

zama gomma nitrilica tecnopolimero autoestinguente alluminio

zama gomma nitrilica tecnopolimero autoestinguente alluminio G Distributori ed elettrodistributori 0 mm - G / - Valvola corpo filettato G/ con tecnologia a spola tradizionale Univer - Versione con intergrata e connessione esterna - Dimensioni compatte portata elevata

Dettagli

Valvole a comando elettropneumatico e pneumatico Serie 7

Valvole a comando elettropneumatico e pneumatico Serie 7 2 7 S E R I E Catalogo prodotti 2005-2006 Valvole a comando elettropneumatico e pneumatico Serie 7 Norme 15407-1, taglia 26 e 18 mm (VDMA 24563, taglia 01 e 02) Montaggio con sottobase Manifold uscite

Dettagli

Elettrovalvola ad alzata assistita 2/2 vie tipo EV251B 10-22

Elettrovalvola ad alzata assistita 2/2 vie tipo EV251B 10-22 MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Scheda tecnica Elettrovalvola ad alzata assistita 2/2 vie tipo EV251B 10-22 L EV251B ad alzata assistita è adatta a circuiti chiusi con condizioni di pressione bassa e fluttuante

Dettagli

DSPE8J 83 330/212 ID DISTRIBUTORE PILOTATO A COMANDO PROPORZIONALE CON FEEDBACK E ELETTRONICA INTEGRATA SERIE 20

DSPE8J 83 330/212 ID DISTRIBUTORE PILOTATO A COMANDO PROPORZIONALE CON FEEDBACK E ELETTRONICA INTEGRATA SERIE 20 DSPE*J DISTRIBUTORE PILOTATO A COMANDO PROPORZIONALE CON FEEDBACK E ELETTRONICA INTEGRATA ATTACCHI A PARETE DSPE5J CETOP P05 DSPE5RJ ISO 4401-05 (CETOP R05) DSPE7J ISO 4401-07 (CETOP 07) DSPE8J ISO 4401-08

Dettagli

Valvole di controllo direzione Azionamento elettrico Serie 840. Prospetto del catalogo

Valvole di controllo direzione Azionamento elettrico Serie 840. Prospetto del catalogo Valvole di controllo direzione Azionamento elettrico Serie 840 Prospetto del catalogo 2 Valvole di controllo direzione Azionamento elettrico Serie 840 Qn = 200 l/min Larghezza valvola pilota: 22,5 mm raccordo

Dettagli

RQM*K*-P /116 ID

RQM*K*-P /116 ID 21 515/116 ID RQM*K*-P REGOLATRICI DI MASSIMA PRESSIONE CON ELETTROVALVOLA DI MESSA A SCARICO E SELEZIONE PRESSIONI - ANTIDEFLAGRANTI CONFORMI ATEX, IECEx, INMETRO ATTACCHI A PARETE RQM3K*-P ISO 6264-06

Dettagli

Elettrovalvole proporzionali a 2 vie servocomandate Tipo EV260B

Elettrovalvole proporzionali a 2 vie servocomandate Tipo EV260B Elettrovalvole proporzionali a 2 vie servocomandate Tipo EV260B Caratteristiche EV260B Per regolazioni progressive della portata in impianti industriali Breve tempo di reazione Estrema uniformità in tutto

Dettagli

Connettori compatibili: vedere la sezione Connettori per Isole di valvole (pag. 2/ ).

Connettori compatibili: vedere la sezione Connettori per Isole di valvole (pag. 2/ ). CATALOGO > Release 8.6 > Isole di Valvole Serie F Isole di valvole Serie F Collegamento elettrico multipolare integrato (PNP). Funzioni valvola: x/; x3/; 5/; 5/3 CC L utilizzo del tecnopolimero per realizzare

Dettagli

Elettrovalvola ad alzata assistita 2/2 vie Tipo EV251B

Elettrovalvola ad alzata assistita 2/2 vie Tipo EV251B MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Scheda tecnica Elettrovalvola ad alzata assistita 2/2 vie Tipo EV251B L EV251B ad alzata assistita è adatta a circuiti chiusi con condizioni di pressione bassa e fluttuante

Dettagli

Serie V2001 Valvola a via diritta per olio diatermico V2001 con attuatore pneumatico o elettrico

Serie V2001 Valvola a via diritta per olio diatermico V2001 con attuatore pneumatico o elettrico Serie V2001 Valvola a via diritta per olio diatermico V2001 con attuatore pneumatico o elettrico Applicazione Valvola per impianti a olio diatermico secondo DIN 4745 Diametro nominale DN 15 DN 80 Prressione

Dettagli

Trasmettitori di pressione per servizi gravosi e alta temperatura Tipo MBS 2250

Trasmettitori di pressione per servizi gravosi e alta temperatura Tipo MBS 2250 Trasmettitori di pressione per servizi gravosi e alta temperatura Tipo MBS 2250 Opuscolo tecnico Opuscolo tecnico Trasmettitori di pressione per servizi gravosi e alta temperatura, tipo MBS 2250 Caratteristiche

Dettagli

Il design della valvola permette il funzionamento 2/2 vie o 3/2 vie. La funzione è dipendente dal tipo di sede che ospita la valvola.

Il design della valvola permette il funzionamento 2/2 vie o 3/2 vie. La funzione è dipendente dal tipo di sede che ospita la valvola. CATALOGO > Release 8.7 > Valvole a cartuccia Serie 8 Valvole a cartuccia a comando pneumatico Serie 8 Novità / vie - 3/ vie Normalmente Chiuse (NC) Le valvole a comando pneumatico Serie 8 sono ideali per

Dettagli

Valvole regolatrici di pressione di piccole dimensioni azionate direttamente tipi ADC, ADM, ADME e AM valvole a frutto - esecuzioni con corpo

Valvole regolatrici di pressione di piccole dimensioni azionate direttamente tipi ADC, ADM, ADME e AM valvole a frutto - esecuzioni con corpo Valvole regolatrici di pressione di piccole dimensioni azionate direttamente tipi ADC, ADM, ADME e AM valvole a frutto - esecuzioni con corpo pressione p max portata Q max = bar = 10 l/min Tipo ADC 1-15

Dettagli

Valvole di sequenza. Invertitori automatici

Valvole di sequenza. Invertitori automatici Valvole di sequenza Invertitori automatici Ulteriori informazioni Il catalogo mostra il prodotto nelle configurazioni più comuni. Per informazioni più dettagliate o richieste particolari non a catalogo,

Dettagli

MEP-A Valvole di Sicurezza Presse

MEP-A Valvole di Sicurezza Presse Definizione Le valvole di sicurezza serie MEP-A per presse ed organi pneumatici soggetti a controllo sicuro sono componenti attivi a 3 vie/2 pos. NC per il controllo del flusso di aria compressa quale

Dettagli

seriec/ Elettrovalvole ad azionamento diretto cannotto Ø 9 mm CARATTERISTICHE TECNICHE diagramma di portata c/ CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

seriec/ Elettrovalvole ad azionamento diretto cannotto Ø 9 mm CARATTERISTICHE TECNICHE diagramma di portata c/ CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE DESCRIZIONE Le elettrovalvole ad azionamento diretto serie C/ sono prodotte nelle funzioni pneumatiche 3/ NA e 3/ NC. Utilizzando la stessa si ottengono quattro versioni base: lato mm corpo filettato,

Dettagli

Serie 240 Valvola di regolazione e a chiusura rapida pneumatica per gas Tipo Gas e Tipo Gas omologata DIN-DVGW secondo DIN EN 161

Serie 240 Valvola di regolazione e a chiusura rapida pneumatica per gas Tipo Gas e Tipo Gas omologata DIN-DVGW secondo DIN EN 161 Serie 240 Valvola di regolazione e a chiusura rapida pneumatica per gas Tipo 3241-1-Gas e Tipo 3241-7-Gas omologata DIN-DVGW secondo DIN EN 161 Applicazione Valvole di regolazione per apparecchi soggetti

Dettagli