PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore:"

Transcript

1 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI PORZIONE DI IMMOBILI ADIBITI A BAR RISTORO PRESSO GLI IMPIANTI SPORTIVI DEL CAPOLUOGO COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO (VR) PREMESSE - Premesso che il Comune di Valeggio sul Mincio, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 16 del 18 marzo 2011, ha approvato, in veste di Fondatore Originario, la costituzione della FONDAZIONE VALEGGIO VIVI SPORT, per brevità in seguito denominata Fondazione - Considerato che la Fondazione Valeggio Vivi Sport ha ottenuto il riconoscimento della personalità giuridica di diritto privato con Decreto Regionale n. 128 del ; - Considerato che in data rep. n. 6/S.P. l Amministrazione Comunale ha stipulato con la Fondazione una convenzione per la presa in carico della gestione di tutta l impiantistica sportivo ricreativa comunale a far data dal e che fra gli immobili in concessione risultano le porzioni immobiliari adibite a punto di BAR RISTORO come sotto meglio specificato; - Visto il verbale del consiglio di gestione della Fondazione del 23/07/2014 con cui si è stabilito di procedere all identificazione di un nuovo gestore per le porzioni di immobile adibite a bar ristoro dandone pubblica evidenza. Art. 1 - OGGETTO La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore: 1. porzione immobiliare facente parte del complesso sito in Valeggio sul Mincio (VR), Via Barbarani n. 4 meglio identificato come Palazzina Tennis, più precisamente composto da numero 2 locali più cucina e servizi igienici al piano terreno, con facoltà d uso di numero 2 tettoie e delle aree verdi contigue; 2. porzione immobiliare facente parte del complesso sito in Valeggio sul Mincio (VR), via dello Sport n. 7, meglio identificato come Palazzetto dello Sport, più precisamente composta da nr 1 locale più retro locale di disbrigo e servizi igienici al piano terreno. debitamente attrezzate per la conduzione di pubblico esercizio per la somministrazione di alimenti e bevande.

2 Le suddette aree sono attualmente arredate ed attrezzate per l uso con bancone, impianto spina, principali accessori bar, Art. 2 - DURATA La durata della concessione viene fissata in anni 6 (sei) dalla data della stipula eventualmente rinnovabile su richiesta scritta per ulteriori 6 anni. E espressamente escluso il tacito rinnovo della concessione alla sua scadenza. Art. 3 REQUISITI DEI PARTECIPANTI Sono ammesse alla selezione le persone fisiche o giuridiche in assenza di qualsiasi situazione considerata dalla legge pregiudizievole o limitativa della capacità contrattuale ed in assenza di pendenze economiche con la concedente e/o il Comune di Valeggio sul Mincio. Art. 4 TEMPI E MODALITA DI PARTECIPAZIONE PRESA VISIONE DEI LUOGHI Chiunque intenda partecipare dovrà comunicare entro il 30 Agosto 2014 la propria manifestazione di interesse inviando una mail all indirizzo comunicando le seguenti informazioni: Nome e Cognome: Residente a: In via/piazza: Recapito telefonico: Indirizzo mail: e confermando espressamente l interesse per l assegnazione in locazione dei punti bar ristoro presso gli impianti sportivi di Valeggio s/m. A stretto giro dall invio della manifestazione di interesse la Fondazione provvederà a contattare il candidato per la presa visione dei luoghi e dei documenti contrattuali oggetto dell accordo e per un colloquio informativo. Entro il giorno 10 settembre 2014 alle ore 20:00, ogni partecipante dovrà presentare a mano presso gli uffici della Fondazione Valeggio Vivi Sport la seguente documentazione: 1. Originale offerta economica secondo il modello allegato A1; 2. Attestazione di presa visione secondo il modello allegato A2; 3. Garanzia provvisoria.

3 Ulteriore elemento di valutazione sarà l analisi di eventuale relazione operativa presentata dal candidato sulle intenzioni e modalità di gestione dei punti di bar ristoro. Entro il 15 settembre 2014 il consiglio di gestione della Fondazione provvederà all individuazione del nuovo gestore dandone formale comunicazione. Art. 5 CANONE ANNUO Il canone annuo posto a base d asta è pari ad ,00 IVA esclusa. Il canone annuo, che sarà indicato nel contratto, sarà quello offerto in sede di gara dall aggiudicatario e inizierà a decorrere dalla data di consegna dell immobile. Art. 6 CAUZIONE PROVVISORIA E DEFINITIVA Contestualmente alla presentazione dell offerta economica il concessionario è tenuto al versamento di una cauzione provvisoria pari ad 500,00 sotto forma di assegno circolare intestato a Fondazione Valeggio Vivi Sport. Tale cauzione sarà restituita per tutti i partecipanti non aggiudicatari al momento dell aggiudicazione; per l aggiudicatario la cauzione provvisoria sarà restituita all avvenuta sottoscrizione del contratto e dopo la stipula di garanzia definitiva. Qualora l aggiudicatario rinunci o non proceda per qualsivoglia motivo alla sottoscrizione del contratto, la Fondazione potrà avvalersi della cauzione provvisoria a titolo di rimborso per il danno subito. Prima dello sottoscrizione del contratto il concessionario è tenuto a presentare una polizza fideiussoria bancaria o assicurativa (rilasciata da impresa di assicurazione autorizzata ai sensi di legge all esercizio del ramo cauzioni) con formale rinuncia alla preventiva escussione di cui all Art C.C. del partecipante alla gara e debitore principale, escutibile a prima e semplice richiesta del concedente a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, pari al 10% dell importo contrattuale complessivo (canone annuo, incluso di IVA, offerto dal partecipante per 6 anni). In alternativa il concessionario potrà provvedere ad un versamento cauzionale sul conto corrente della Fondazione del medesimo importo. La garanzia deve essere tempestivamente reintegrata qualora, nel corso della concessione, essa sia stata incamerata, parzialmente o totalmente, dalla Fondazione. Il presente avviso non vincola in alcun modo la Fondazione Valeggio Vivi Sport, la quale si riserva la più ampia facoltà di procedere o meno all affidamento in oggetto. INFORMATIVA D. LGS N. 196 In ottemperanza all art. 13 del D. Lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) i dati raccolti saranno utilizzati al solo fine dell espletamento della gara di cui al presente Capitolato.

4 ALLEGATO A1 OFFERTA ECONOMICA Spettabile: Fondazione Valeggio Vivi Sport Via dello Sport, Valeggio sul Mincio (VR) Il sottoscritto Nato a il Residente nel Comune di Provincia Via/Piazza n. avendo preso visione del modello di contratto, dello stato dei luoghi e delle condizioni di affidamento in qualità di Legale rappresentante (oppure quale procuratore del legale rappresentante ) della Impresa con sede nel Comune di Provincia Via/Piazza n. con codice fiscale numero e con partita IVA numero Telefono Fax OFFRE Per l affidamento del servizio bar-ristorazione, un canone annuale pari ad (euro ) IVA esclusa. si allega unitamente alla presente relazione operativa Data firma leggibile

5 ALLEGATO A2 ATTESTAZIONE DI PRESA VISIONE OGGETTO: Sopralluogo per la concessione del servizio bar e punto ristoro presso impianti sportivi del Capoluogo - Comune di Valeggio sul Mincio (VR). Io sottoscritto Sig. in qualità di ho effettuato il sopralluogo dei locali descritti nella manifestazione di interesse in oggetto in data, ho preso visione dei documenti contrattuali ed ho preso conoscenza di tutte le circostanze generali e particolari che possono influire sulla determinazione dell offerta e sull affidamento in oggetto. Effettuato in data Firma

FONDAZIONE VALEGGIO VIVI SPORT

FONDAZIONE VALEGGIO VIVI SPORT MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI PORZIONE DI IMMOBILI ADIBITI A BAR RISTORO PRESSO GLI IMPIANTI SPORTIVI DEL CAPOLUOGO COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO (VR) PREMESSA Premesso

Dettagli

COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO

COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO UFFICIO TECNICO Via Stazione 90032 Bisacquino (PA) Tel. 091/8308016/21 fax 091/8352144 www.comune.bisacquino.pa.it OGGETTO : ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA

Dettagli

DIREZIONE VALORIZZAZIONE ISTITUZIONI, PATRIMONIO CULTURALE, PARCHI E VILLE, RAPPORTI UNIVERSITA', RICERCA

DIREZIONE VALORIZZAZIONE ISTITUZIONI, PATRIMONIO CULTURALE, PARCHI E VILLE, RAPPORTI UNIVERSITA', RICERCA DIREZIONE VALORIZZAZIONE ISTITUZIONI, PATRIMONIO CULTURALE, PARCHI E VILLE, RAPPORTI UNIVERSITA', RICERCA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-138.0.0.-6 L'anno 2013 il giorno 16 del mese di Gennaio il

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE, DI UNA UNITA IMMOBILIARE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA DELL I. A.C.P. DI SALERNO. Si rende noto che questo Istituto intende procedere alla locazione ad

Dettagli

Unione Montana Valli Savena Idice

Unione Montana Valli Savena Idice Comuni di: Loiano Monghidoro Monterenzio Pianoro Unione Montana Valli Savena Idice STAZIONE APPALTANTE UNICA Prot. n.6708/2014 BANDO PER LA CONCESSIONE IN USO DI CASTAGNETO DA FRUTTO DI PROPRIETA' DEL

Dettagli

COMUNE DI FONTANETTO PO. Rep. n. CONTRATTO DI CONCESSIONE PER LA GESTIONE GLOBALE DELLA STRUTTURA PER ANZIANI PALAZZO CALIGARIS DI

COMUNE DI FONTANETTO PO. Rep. n. CONTRATTO DI CONCESSIONE PER LA GESTIONE GLOBALE DELLA STRUTTURA PER ANZIANI PALAZZO CALIGARIS DI REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI VERCELLI COMUNE DI FONTANETTO PO Rep. n. CIG:.. CONTRATTO DI CONCESSIONE PER LA GESTIONE GLOBALE DELLA STRUTTURA PER ANZIANI PALAZZO CALIGARIS DI FONTANETTO PO CON CONTESTUALE

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Reg. pubb. N. 03/05/2016 Provincia di Novara Via Matteotti n. 15 28060 Granozzo con Monticello (NO) Tel. 0321/55113 --- Fax 0321/550002 AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE

Dettagli

Proposta di acquisto

Proposta di acquisto www.house4all.it Via C. Ferrari, 2 20841 Carate B.za Tel. 0362.1482371 info@house4all.it Proposta di acquisto DESTINATARIO: Sig. nato a il e residente in alla via n. C. Fisc. in qualità di della con sede

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO

CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO AVVISO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE ITALIANA IN DATA 12 MAGGIO 2017. CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO CASALE

Dettagli

COMUNE DI CASTEL D AZZANO. Provincia di Verona ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UN AREA

COMUNE DI CASTEL D AZZANO. Provincia di Verona ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UN AREA COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UN AREA CIMITERIALE NEL CIMITERO DI CASTEL D AZZANO PER LA COSTRUZIONE DI SEPOLTURE PRIVATE. Il Comune di

Dettagli

C O M U N E D I S U N I

C O M U N E D I S U N I Pubblicato all albo pretorio al N. del Prot. n 3250 Suni, lì 11 11-2013 C.I.G. 5425378B8C BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE ELETTRICA VOTIVA NEL CIMITERO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI MESE Piazza Don Albino Del Curto 6 (tel 0343/41000 fax 0343/43213) UFFICIO COMMERCIO

COMUNE DI MESE Piazza Don Albino Del Curto 6 (tel 0343/41000 fax 0343/43213) UFFICIO COMMERCIO COMUNE DI MESE Piazza Don Albino Del Curto 6 (tel 0343/41000 fax 0343/43213) COMUNE.MESE@PROVINCIA.SO.IT UFFICIO COMMERCIO Mese, 04.07.2013 N. DET. 58 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AMMINISTRATIVA

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO ALLEGATO 2 AL BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MULTIPLA (resa ai sensi degli artt. 46 e

Dettagli

MARCA DA BOLLO EURO 16,00,

MARCA DA BOLLO EURO 16,00, MARCA DA BOLLO EURO 16,00, Allegato A AL DISCIPLINARE DI GARA PER LA PER LA FORNITURA DI GASOLIO AUTOTRAZIONE Lotto 1 - CIG 7060817284 Lotto 2 - CIG 706083408C DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI

Dettagli

Comune di Maddaloni Provincia di Caserta Piazza Matteotti,9 C.A.P. cod Fisc: Partita IVA

Comune di Maddaloni Provincia di Caserta Piazza Matteotti,9 C.A.P. cod Fisc: Partita IVA DISCIPLINARE DI GARA DELLA RDO Servizio pulizia locali uffici comunali. CIG: 6756567F75 1 PREMESSA Per l acquisizione del servizio in oggetto l Amministrazione si avvale della procedura telematica di acquisto

Dettagli

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALIENAZIONE CARRELLO ELEVATORE ELETTRICO USATO E NON FUNZIONANTE

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALIENAZIONE CARRELLO ELEVATORE ELETTRICO USATO E NON FUNZIONANTE COMUNE di FROSSASCO CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO Via Sergio De Vitis n.10 - C.A.P. 10060 Tel. 0121352104 fax 0121352010 CF 85003110013 comune.frossasco@comunefrossasco.it / comune.frossasco.to@legalmail.it

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr.6/

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr.6/ AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677. BANDO DI GARA Nr.6/2001 1. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: pubblico incanto (art. 73, lett. c.,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N MUNICIPIO - CENTRO OVEST DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2016-302.0.0.-55 L'anno 2016 il giorno 16 del mese di Maggio il sottoscritto Cavalli Massimiliano in qualita' di dirigente di Municipio - Centro

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: DETERMINAZIONI IN MERITO AL RIMBORSO SPESE ALLA FONDAZIONE VALEGGIO VIVI SPORT PER L'UTILIZZO DEL PALAZZETTO DELLE SPORT DA PARTE DELL'ISTITUTO

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI AL NATISONE Provincia di Udine Ufficio Tecnico - Settore Edilizia pubblica e Patrimonio

COMUNE DI SAN GIOVANNI AL NATISONE Provincia di Udine Ufficio Tecnico - Settore Edilizia pubblica e Patrimonio COMUNE DI SAN GIOVANNI AL NATISONE Provincia di Udine Ufficio Tecnico - Settore Edilizia pubblica e Patrimonio Via Roma n. 144 - Telefono 0432/756616 - Telefax 0432/757846 E-Mail tecnico@com-san-giovanni-al-natisone.regione.fvg.it

Dettagli

ALLEGATO B3. Domanda di partecipazione di consorzio stabile. Spettabile DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA DA COMPILARE E INSERIRE NELLA BUSTA A

ALLEGATO B3. Domanda di partecipazione di consorzio stabile. Spettabile DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA DA COMPILARE E INSERIRE NELLA BUSTA A ALLEGATO B3 Domanda di partecipazione di consorzio stabile Spettabile Consorzio per l Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste Via Padriciano, 99 34149 Trieste DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

VENETO AGRICOLTURA BANDO DI GARA

VENETO AGRICOLTURA BANDO DI GARA VENETO AGRICOLTURA BANDO DI GARA PER LA CONCESSIONE DI UN TERRENO COLTIVATO A VIGNETO DENOMINATO PODERE TENDE SITO NELLA F.D.R. VALDADIGE IN COMUNE DI DOLCÈ (VR). Veneto Agricoltura avvisa che intende

Dettagli

DICHIARO. quale (indicare eventuali altre persone designate a rappresentare l impresa come risultano depositate presso la stessa CCIAA): nome cognome

DICHIARO. quale (indicare eventuali altre persone designate a rappresentare l impresa come risultano depositate presso la stessa CCIAA): nome cognome Dichiarazione per partecipazione a pubblica gara collegata all offerta presentata e comprensiva di autodichiarazioni sostitutive di certificazioni e di atto notorio rese ai sensi del D.P.R. DPR 28/12/2000

Dettagli

BANDO DI GARA. Concessione per l affidamento del Servizio di Ristoro a mezzo Distributori Automatici C.I.G E

BANDO DI GARA. Concessione per l affidamento del Servizio di Ristoro a mezzo Distributori Automatici C.I.G E BANDO DI GARA Concessione per l affidamento del Servizio di Ristoro a mezzo Distributori Automatici C.I.G. 523485422E SOMMARIO SEZIONE I Pag. 3 ENTE AGGIUDICATORE E OGGETTO DELLA CONCESSIONE SEZIONE II

Dettagli

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R.

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R. Allegato 1 MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr. 17/

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr. 17/ AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677. BANDO DI GARA Nr. 17/2001 1. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: pubblico incanto (art. 73, lett. c.,

Dettagli

Allegato A) Istanza di partecipazione ad asta pubblica da redigere in carta da bollo (o carta resa legale)

Allegato A) Istanza di partecipazione ad asta pubblica da redigere in carta da bollo (o carta resa legale) Allegato A) Istanza di partecipazione ad asta pubblica da redigere in carta da bollo (o carta resa legale) Al Comune della Spezia Piazza Europa n. 1 19124 LA SPEZIA Il sottoscritto. presa visione dell'avviso

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr. 16/01 1.

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, TRENTO - I - tel. n. 0461/ fax n. 0461/ BANDO DI GARA Nr. 16/01 1. AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677. BANDO DI GARA Nr. 16/01 1. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: pubblico incanto (art. 73, lett. c.,

Dettagli

AVVISO DI GARA PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILE CON OBBLIGHI DI MANUTENZIONE DEL PARCO PUBBLICO A CARICO DELL AGGIUDICATARIO

AVVISO DI GARA PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILE CON OBBLIGHI DI MANUTENZIONE DEL PARCO PUBBLICO A CARICO DELL AGGIUDICATARIO AVVISO DI GARA PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILE CON OBBLIGHI DI MANUTENZIONE DEL PARCO PUBBLICO A CARICO DELL AGGIUDICATARIO Oggetto: locazione dell immobile ad uso bar e relativo parco pubblico sito in Verona

Dettagli

Comune di Cargeghe Provincia di Sassari

Comune di Cargeghe Provincia di Sassari AVVISO PUBBLICO RACCOLTA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ANIMAZIONE TERRITORIALE FINALIZZATI ALLA REALIZZAZIONE DI UN MUSICAL (Art. 36,Comma 2, Lettera a, Art.144 e Art.216,

Dettagli

Il sottoscritto nato a il C.F. in qualità di della ditta con sede legale a in via C.F. P. IVA, tel. fax PEC sotto la propria responsabilità

Il sottoscritto nato a il C.F. in qualità di della ditta con sede legale a in via C.F. P. IVA, tel. fax  PEC sotto la propria responsabilità Spett. Azienda Speciale Comunale CREMONA SOLIDALE Via Brescia, 207 26100 CREMONA Il sottoscritto nato a il C.F. in qualità di della ditta con sede legale a in via C.F. P. IVA, tel. fax e-mail PEC sotto

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a. in qualità di Presidente e/o Rappresentante Legale dell. Con sede in via n. Codice Fiscale, Tel.

Il/la sottoscritto/a nato/a a. in qualità di Presidente e/o Rappresentante Legale dell. Con sede in via n. Codice Fiscale, Tel. Domanda contributo Straordinario per l organizzazione di manifestazioni Culturali, Folcloristiche e di Spettacolo Nell anno 2010 Al Sig. Sindaco All Assessorato alla Cultura Sport e Spettacolo del Comune

Dettagli

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione dell impianto di condizionamento della sede Eppi CIG[Z FF]

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione dell impianto di condizionamento della sede Eppi CIG[Z FF] RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, giovedì 27 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione dell impianto di condizionamento

Dettagli

COMUNE DI BAREGGIO (Provincia di Milano) AVVISO SPONSORIZZAZIONE PERIODICO COMUNALE IL FONTANILE EROGAZIONE CORRISPETTIVO

COMUNE DI BAREGGIO (Provincia di Milano) AVVISO SPONSORIZZAZIONE PERIODICO COMUNALE IL FONTANILE EROGAZIONE CORRISPETTIVO COMUNE DI BAREGGIO (Provincia di Milano) AVVISO SPONSORIZZAZIONE PERIODICO COMUNALE IL FONTANILE EROGAZIONE CORRISPETTIVO Il Comune di Bareggio (P.zza Cavour, 20010, Bareggio (MI), tel. 02 902581, fax

Dettagli

Allegato A. ISTANZA DI CONCESSIONE DI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN TORINO CORSO VIGEVANO 50 ai sensi della Legge 31 maggio 1965, n.

Allegato A. ISTANZA DI CONCESSIONE DI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN TORINO CORSO VIGEVANO 50 ai sensi della Legge 31 maggio 1965, n. Allegato A CONTRASSEGNO IMPOSTA BOLLO 16,00 ALLA CITTÀ DI TORINO AREA PATRIMONIO SERVIZIO ASSOCIAZIONI PIAZZA PALAZZO DI CITTÀ, 7. 10122 TORINO ISTANZA DI CONCESSIONE DI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI

Dettagli

COMUNE DI SANT ANTIOCO Provincia di Carbonia Iglesias

COMUNE DI SANT ANTIOCO Provincia di Carbonia Iglesias COMUNE DI SANT ANTIOCO Provincia di Carbonia Iglesias BANDO DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI RITIRO E RECAPITO CORRISPONDENZA DEL COMUNE DA PARTE DI POSTE PRIVATE, PERIODO LUGLIO 2011 LUGLIO.2012-

Dettagli

BANDO Settore Turismo. ALLEGATO 1 Documenti. Allegato 1 : Documenti Pag. 1

BANDO Settore Turismo. ALLEGATO 1 Documenti. Allegato 1 : Documenti Pag. 1 BANDO Settore Turismo ALLEGATO 1 Documenti Allegato 1 : Documenti Pag. 1 ALLEGATO 1 - DOCUMENTI La busta A : - Documenti dovrà contenere un indice completo del proprio contenuto, nonché, a pena di esclusione

Dettagli

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE]

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE] RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, venerdì 14 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE]

Dettagli

Direzione Servizi Amministrativi /010 Servizio Gestione Sport CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Amministrativi /010 Servizio Gestione Sport CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Amministrativi 2016 03208/010 Servizio Gestione Sport CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 178 approvata il 30 giugno 2016 DETERMINAZIONE: SERVIZIO DI BAR E RISTORO

Dettagli

Bando di gara Servizi di pubblica utilità. Servizi

Bando di gara Servizi di pubblica utilità. Servizi 1 / 6 Bando di gara Servizi di pubblica utilità Servizi Direttiva 2014/25/UE Sezione I: Ente aggiudicatore I.1) Denominazione e indirizzi Poste Italiane S.p.A. Acquisti - Acquisti di Utilities e Servizi

Dettagli

Al Signor Sindaco del Comune di PONTEBBA

Al Signor Sindaco del Comune di PONTEBBA Al Signor Sindaco del Comune di 33016 PONTEBBA Oggetto: BANDO PER LA CORRESPONSIONE DEI CONTRIBUTI A FAVORE DI SOGGETTI PUBBLICI O PRIVATI CHE METTONO A DISPOSIZIONE ALLOGGI A LOCATARI MENO ABBIENTI -

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO DEL COMUNE DI GATTINARA IN REGIONE CASTELLAZZO CIG IL RESPONSABILE DELLA CUC

BANDO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO DEL COMUNE DI GATTINARA IN REGIONE CASTELLAZZO CIG IL RESPONSABILE DELLA CUC BANDO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO DEL COMUNE DI GATTINARA IN REGIONE CASTELLAZZO CIG 6567628214 IL RESPONSABILE DELLA CUC - Visto il D.Lgs. n. 163/2006; - Vista la Delibera di

Dettagli

Il sottoscritto. Codice fiscale. Nato a..il. Residente in via/piazza. Comune/Città.cap.provincia. Stato.

Il sottoscritto. Codice fiscale. Nato a..il. Residente in via/piazza. Comune/Città.cap.provincia. Stato. Spett.le CORTE DEI CONTI Direzione generale gestione affari generali Servizio affari amministrativi e attività negoziale Largo Don Giuseppe Morosini 1/a Roma 00195 Pec: aagg.affariamministrativi.gare@corteconticert.it

Dettagli

AL SINDACO DELLA CITTA' DI TORINO. nato a (luogo di nascita) (prov. ) il (data di nascita)

AL SINDACO DELLA CITTA' DI TORINO. nato a (luogo di nascita) (prov. ) il (data di nascita) ATTENZIONE: IL PRESENTE MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE PUO' ESSERE SCARICATO IN FORMATO WORD DAL SITO "APPALTO FACILE" -ISTRUZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLE GARE. FAC-SIMILE PER GARE DI LAVORI PUBBLICI

Dettagli

TIPI DI SCHEMI NEGOZIALI

TIPI DI SCHEMI NEGOZIALI TIPI DI SCHEMI NEGOZIALI Incarico di mediazione per acquisto immobiliare - 34 - Linee guida per la predisposizione e l utilizzo ART. 1 - CONFERIMENTO DI INCARICO Con il presente contratto TRA., C.F..,

Dettagli

COMUNE DI RUBIERA Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI RUBIERA Provincia di Reggio Emilia Allegato a) AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE A PROCEDURA INFORMALE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE AI SENSI DELL ART.30 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEI SERVIZI CONNESSI ALL ORGANIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO)

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) Prot. n. 6875 del 25.11.2010 UFFICIO TECNICO IL RESPONSABILE DELL UTC VISTA la deliberazione di C.C. n. 19/2010, esecutiva ai sensi di Legge, con la quale nell

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG:

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG: BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG: 5153273767 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione Ufficiale ed Indirizzo: Cassa Nazionale del Notariato Via Flaminia, n. 160 00196 Roma Tel.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: Università degli Studi di Torino. Indirizzo postale: Via Verdi n. 8 (sede

Dettagli

AVVISO DI AFFITTO AZIENDA CENTRO SPORTIVO RICREATIVO COMUNALE NEL COMUNE DI SAINT-OYEN

AVVISO DI AFFITTO AZIENDA CENTRO SPORTIVO RICREATIVO COMUNALE NEL COMUNE DI SAINT-OYEN COMUNE DI COMMUNE DE SAINT-OYEN REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME VALLEE D AOSTE Rue du Grand-Saint-Bernard n. 52 11010 Saint-Oyen Aosta. Italia Tel. +39 0165 78522 Fax +39 0165 78478 www.comune.saintoyen.ao.it

Dettagli

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE A TITOLO ONEROSO DI N. 9 PC PRIVI DI SISTEMA OPERATIVO INSTALLATO In esecuzione della

Dettagli

BANDO DI GARA: APPALTO N. 2/2016 CIG F9C. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.-

BANDO DI GARA: APPALTO N. 2/2016 CIG F9C. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- BANDO DI GARA: APPALTO N. 2/2016 CIG 6856089F9C 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. 02/88463.267 Fax 02/884.66.237 2.

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilaquindici e questo dì ( ) del mese di CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilaquindici e questo dì ( ) del mese di CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemilaquindici e questo dì ( ) del mese di in San Pietro di Morubio (VR) CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA - Il Comune di San Pietro di Morubio, C.F. 82002650230, con sede

Dettagli

COMUNE DI CENCENIGHE AGORDINO Provincia di Belluno REGOLAMENTO COMUNALE PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI

COMUNE DI CENCENIGHE AGORDINO Provincia di Belluno REGOLAMENTO COMUNALE PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI COMUNE DI CENCENIGHE AGORDINO Provincia di Belluno REGOLAMENTO COMUNALE PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 6 DEL 23 APRILE 2010 Art. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA ESECUZIONE DI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMMOBILE COMUNALE SITO IN VIA ALBERONI N.

Dettagli

Incarico di mediazione per acquisto immobiliare

Incarico di mediazione per acquisto immobiliare www.house4all.it Via C. Ferrari, 2 20841 Carate B.za Tel. 0362.1482371 info@house4all.it Incarico di mediazione per acquisto immobiliare ART. 1 - CONFERIMENTO DI INCARICO Con il presente contratto TRA.,

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE.

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE. . AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE. SCHEMA DI CONCESSIONE Indice 1) Oggetto della concessione 3 2) Validità della concessione 4 3) Modalità di aggiudicazione 4 4)

Dettagli

Spettabile operatore economico. Roma, venerdì 14 novembre 2014

Spettabile operatore economico. Roma, venerdì 14 novembre 2014 RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, venerdì 14 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione delle aree verdi dello

Dettagli

PROCEDURA DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO IN GESTIONE CAMPO DA TENNIS UBICATO PRESSO LA PIAZZA EX ROGNETTA.

PROCEDURA DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO IN GESTIONE CAMPO DA TENNIS UBICATO PRESSO LA PIAZZA EX ROGNETTA. PROCEDURA DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO IN GESTIONE CAMPO DA TENNIS UBICATO PRESSO LA PIAZZA EX ROGNETTA. 1. Il Comune di ROSARNO indice una selezione ai sensi dell art. 90 L.289/2002, per la Concessione

Dettagli

Città di Vigevano Provincia di Pavia

Città di Vigevano Provincia di Pavia Città di Vigevano Provincia di Pavia AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO BRODOLINI CENSITO A C.T. AL FOGLIO 72 MAPPALE 328. Il Comune di Vigevano, in esecuzione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E CUSTODIA DEI GABINETTI PUBBLICI ALL INTERNO DEL COMPLESSO

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E CUSTODIA DEI GABINETTI PUBBLICI ALL INTERNO DEL COMPLESSO Comune di Livorno CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E CUSTODIA DEI GABINETTI PUBBLICI ALL INTERNO DEL COMPLESSO MERCATO CENTRALE DI LIVORNO Art. 1 Oggetto del presente capitolato

Dettagli

AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA DELLA PROVINCIA DI RIMINI

AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA DELLA PROVINCIA DI RIMINI AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA DELLA PROVINCIA DI RIMINI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE L Azienda Casa Emilia Romagna della Provincia di Rimini (ACER Rimini), con sede in Rimini (RN) in Via Novelli n. 13,

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI UNITA IMMOBILIARI IN MILANO VIA

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI UNITA IMMOBILIARI IN MILANO VIA ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI UNITA IMMOBILIARI IN MILANO VIA ALBERTO DA GIUSSANO 7 E VIA VOLTA 5 CON PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA.

Dettagli

4. Tariffa oraria di utilizzo: Dovuta al Comune: euro 5,00/oltre i.v.a. comprensiva dei consumi idrici ed elettrici

4. Tariffa oraria di utilizzo: Dovuta al Comune: euro 5,00/oltre i.v.a. comprensiva dei consumi idrici ed elettrici Allegato A alla determinazione dirigenziale n. 1R.G./1 SA del 04.01.2016. COMUNE DI BORDIGHERA A) ASSEGNAZIONE IN USO DI N. 2 CAMPI DA TENNIS ALL INTERNO DELL IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE TENNIS 1878 DI

Dettagli

Tribunale Civile e Penale di Trento

Tribunale Civile e Penale di Trento Tribunale Civile e Penale di Trento CANCELLERIA FALLIMENTARE PROCEDURA: FALL. N. 27/2016 FALLIMENTO COSTRUZIONI FERRARI DI FERRARI GEOM. ILARIO & C. SNC GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Monica Attanasio CURATORE:

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Allegato A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Osimo P.zza del Comune n. 1 60027 Osimo (AN) OGGETTO: II ESPERIMENTO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI N. 2 IMMOBILI COMUNALI: BENE A: IMMOBILE DENOMINATO

Dettagli

BANDO DI GARA N

BANDO DI GARA N TERRA DI LAVORO S. p. A. c o n s o c i o u n i c o Stazione Appaltante Unica Provinciale di Caserta TERRA DI LAVORO S.P.A. OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA A

Dettagli

COMUNE DI NORCIA. Provincia di Perugia AVVISO DI GARA IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA AMBIENTE E RICOSTRUZIONE OO.PP. -ooooooo-

COMUNE DI NORCIA. Provincia di Perugia AVVISO DI GARA IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA AMBIENTE E RICOSTRUZIONE OO.PP. -ooooooo- COMUNE DI NORCIA Provincia di Perugia AVVISO DI GARA IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA AMBIENTE E RICOSTRUZIONE OO.PP. -ooooooo- Vista la deliberazione del consiglio Comunale n 47 del 03/11/2014 Restituzione

Dettagli

COMUNE DI ROVESCALA Provincia di Pavia

COMUNE DI ROVESCALA Provincia di Pavia COMUNE DI ROVESCALA Provincia di Pavia Determinazione n. 87/FIN. del Responsabile del Servizio FINANZIARIO Data: 23/12/2013 OGGETTO: Aggiudicazione definitiva a Intesa San Paolo Spa Servizio di Tesoreria

Dettagli

3. a) Luogo esecuzione: presso i presidi dell Azienda Ospedaliera "Ospedali. e Riuniti Villa Sofia - Cervello e dell Azienda Sanitaria Provinciale di

3. a) Luogo esecuzione: presso i presidi dell Azienda Ospedaliera Ospedali. e Riuniti Villa Sofia - Cervello e dell Azienda Sanitaria Provinciale di REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA - CERVELLO 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA CERVELLO - VIALE STRASBURGO 233 90146 PALERMO TELEFONO

Dettagli

OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza.

OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza. DETERMINAZIONE N. DEL OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza. Approvazione avviso e nomina commissione. IL PRESIDENTE Considerato che i due veicoli in dotazione sono

Dettagli

COMUNE DI ALBINEA Provincia di Reggio Emilia P.zza Cavicchioni, 8

COMUNE DI ALBINEA Provincia di Reggio Emilia P.zza Cavicchioni, 8 COMUNE DI ALBINEA Provincia di Reggio Emilia P.zza Cavicchioni, 8 Tel. 0522/590211 Fax 0522/590236 e-mail: urp@comune.albinea.re.it oppure segreteria@comune.albinea.re.it sito Internet: WWW..COMUNE. ALBINEA..RE..IT

Dettagli

ALLEGATO 4 ALLA LETTERA DI INVITO FAC SIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47, D.P.R. 445/2000

ALLEGATO 4 ALLA LETTERA DI INVITO FAC SIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47, D.P.R. 445/2000 ALLEGATO 4 ALLA LETTERA DI INVITO FAC SIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47, D.P.R. 445/2000 Fac simile Spett.le Via DICHIARAZIONE RELATIVA ALLA GARA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE

BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione della delibera di giunta comunale numero 76 del 25/08/2015; Visto il R.D. numero 827 del 23 maggio

Dettagli

C O M U N E D I ROCCARASO PROVINCIA DI L AQUILA

C O M U N E D I ROCCARASO PROVINCIA DI L AQUILA C O M U N E D I ROCCARASO PROVINCIA DI L AQUILA VERBALE DELLA COMMISSIONE DI GARA PER L AGGIUDICAZIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01/01/2018-31/12/2022 Verbale n.1 Il giorno due del mese

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE. Allegato 2 Marca da bollo OPERE PER LA MANUTENZIONE ORDINARIA ED EMERGENTE DA SVOLGERE PRESSO IL PRESIDIO OSPEDALIERO MARTINI DELL ASLTO1 INERENTI L IMPIANTO SPECIALE DI POSTA PNEUMATICA PRESSO IL P.O.

Dettagli

Art. 1 Informazioni generali

Art. 1 Informazioni generali Rep. n.394/2017 del 18 maggio 2017 Prot. 132073 Tit. III/12 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA DI MOBILITA STUDENTESCA INTERNAZIONALE PER IL SUMMER PROGRAM DELLA GUANGHUA LAW SCHOOL (HANGZHOU

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DELL EDIFICIO P.ED.1231 C.C. DI CANAZEI SITO IN STREDA DE MOLIN.

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DELL EDIFICIO P.ED.1231 C.C. DI CANAZEI SITO IN STREDA DE MOLIN. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CANAZEI PROVINCIA DI TRENTO Rep. n. CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DELL EDIFICIO P.ED.1231 C.C. DI CANAZEI SITO IN STREDA DE MOLIN. Tra i signori: 1. Micheluzzi Olivo, nato

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PALOMBARA SABINA. (Provincia di Roma) CONTRATTO GESTIONE DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PERIODO

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PALOMBARA SABINA. (Provincia di Roma) CONTRATTO GESTIONE DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PERIODO REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PALOMBARA SABINA (Provincia di Roma) REP. N CONTRATTO GESTIONE DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PERIODO DAL. AL.. CIG. L anno., addì., del mese di...., in Palombara Sabina,

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CON DICHIARAZIONE UNICA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CON DICHIARAZIONE UNICA Allegato A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CON DICHIARAZIONE UNICA Alla PROVINCIA REGIONALE di ENNA OGGETTO:PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO IN FAVORE

Dettagli

CONTRATTO-CONCESSIONE DELL AREA DESTINATA ALL INSTALLAZIONE DI ATTRAZIONI DEL LUNA PARK DELLA 68 a FIERA CAMPIONARIA INTERNAZIONALE 2016

CONTRATTO-CONCESSIONE DELL AREA DESTINATA ALL INSTALLAZIONE DI ATTRAZIONI DEL LUNA PARK DELLA 68 a FIERA CAMPIONARIA INTERNAZIONALE 2016 CONTRATTO-CONCESSIONE DELL AREA DESTINATA ALL INSTALLAZIONE DI ATTRAZIONI DEL LUNA PARK DELLA 68 a FIERA CAMPIONARIA INTERNAZIONALE 2016 TRA L Azienda Speciale Fiera Internazionale della Sardegna, di seguito

Dettagli

SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE

SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE Allegato A) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PROCEDURA NEGOZIATA ACCELERATA Il Comune di Aosta intende provvedere, ai sensi dell art. 50 del Regolamento

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI FRANCOLISE. (Provincia di Caserta) OGGETTO: concessione di servizio per la gestione dell impianto sportivo Mario

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI FRANCOLISE. (Provincia di Caserta) OGGETTO: concessione di servizio per la gestione dell impianto sportivo Mario REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI FRANCOLISE (Provincia di Caserta) Rep: OGGETTO: concessione di servizio per la gestione dell impianto sportivo Mario Forziero, del campo sportivo di Francolise capoluogo e

Dettagli

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n FIRENZE. Tel. 055/ Fax 055/

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n FIRENZE. Tel. 055/ Fax 055/ C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50122 FIRENZE Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269 www.casaspa.it Bando di gara con procedura aperta da aggiudicare con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa

Dettagli

COMUNE DI TRIESTE. Ufficio Contratti Procedure concorsuali. 1) La gara ha per oggetto la concessione del locale adibito a bar ubicato

COMUNE DI TRIESTE. Ufficio Contratti Procedure concorsuali. 1) La gara ha per oggetto la concessione del locale adibito a bar ubicato COMUNE DI TRIESTE Ufficio Contratti Procedure concorsuali BANDO DI GARA AD ASTA PUBBLICA PER L INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO AFFIDATARIO DELLA GESTIONE DEL BAR SITO PRESSO IL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL INGROSSO

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA PER CONFERIMENTO D INCARICO PROFESSIONALE (artx33, cornma 1, C.C.)

SCRITTURA PRIVATA PER CONFERIMENTO D INCARICO PROFESSIONALE (artx33, cornma 1, C.C.) SCRITTURA PRIVATA PER CONFERIMENTO D INCARICO PROFESSIONALE (artx33, cornma 1, C.C.) Con la presente scrittura privata redatta in doppio originale e da valere ad ogni effetto di legge tra il Sig., residente

Dettagli

Allegato A. Domanda di partecipazione persone fisiche. Spett.le Comune di Avellino Settore Patrimonio Piazza del Popolo Avellino

Allegato A. Domanda di partecipazione persone fisiche. Spett.le Comune di Avellino Settore Patrimonio Piazza del Popolo Avellino Allegato A Domanda di partecipazione persone fisiche Il sottoscritto nato a il residente in alla Via n., codice fiscale:, e-mail:, numero di fax: CHIEDE di partecipare per proprio conto; per conto di altre

Dettagli

FAC-SIMILE PER GARE DI LAVORI PUBBLICI ISTANZA DI AMMISSIONE

FAC-SIMILE PER GARE DI LAVORI PUBBLICI ISTANZA DI AMMISSIONE Marca da bollo FAC-SIMILE PER GARE DI LAVORI PUBBLICI ISTANZA DI AMMISSIONE AL SINDACO DELLA CITTA' DI TORINO Il sottoscritto (nome e cognome del dichiarante) nato a (luogo di nascita) (prov. ) il (data

Dettagli

1. Ente aggiudicatore cui inviare le domande: Regione Autonoma della. Sardegna Assessorato dell Industria Servizio Affari Generali e Promozione

1. Ente aggiudicatore cui inviare le domande: Regione Autonoma della. Sardegna Assessorato dell Industria Servizio Affari Generali e Promozione 1. Ente aggiudicatore cui inviare le domande: Regione Autonoma della Sardegna Assessorato dell Industria Servizio Affari Generali e Promozione dello Sviluppo Industriale, viale Trento 69 09123 Cagliari

Dettagli

Comune di Pula Provincia di Cagliari

Comune di Pula Provincia di Cagliari Comune di Pula Provincia di Cagliari SETTORE SERVIZI ALLE IMPRESE TURISMO CULTURA - SPORT Corso Vittorio Emanuele II, n. 28 09010 Pula (CA) Tel. 070/92440215/216 Fax. 070/9253346 e-mail: pmelis@comune.pula.ca.it

Dettagli

SETTORE POLITICHE EDUCATIVE, CULTURALI E SPORTIVE DETERMINAZIONE N. 692 DEL 26/06/2017

SETTORE POLITICHE EDUCATIVE, CULTURALI E SPORTIVE DETERMINAZIONE N. 692 DEL 26/06/2017 SETTORE POLITICHE EDUCATIVE, CULTURALI E SPORTIVE DETERMINAZIONE N. 692 DEL 26/06/2017 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA PALESTRA COMUNALE SCARLINI 2017-2018 IL responsabile del Settore

Dettagli

0 NEL COMUNE DI LEGNAGO ARTICOLO

0 NEL COMUNE DI LEGNAGO ARTICOLO CITTÀ DI LEGNAGO Servizio 1 Gestione del territorio e SUAP Via XX Settembre, 29 37045 Legnago (Verona) Tel. 0442/634910 e-mail: info@comune.legnago.vr.it web: www.comune.legnago.vr.it AVVISO PUBBLICO PER

Dettagli

AUTORIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA

AUTORIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA COMUNE DI CAPANNORI Numero di Pratica / AUTORIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA Protocollo DOMANDA DI AUT-ASILI-NIDO con linee guida aprile 2014 Inviare esclusivamente

Dettagli

Comune di Frascati Prot. n del arrivo Cat. 7 Cl. 15. Prefettura di Roma - Telex e Fax - Prot. Uscita N del 01/06/2016

Comune di Frascati Prot. n del arrivo Cat. 7 Cl. 15. Prefettura di Roma - Telex e Fax - Prot. Uscita N del 01/06/2016 Prefettura di Roma - Telex e Fax - Prot. Uscita N.0181706 del 01/06/2016 ALLEGATO N. 1 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA PREFETTURA - UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO DI ROMA Servizio IV - Amministrazione,

Dettagli

Modello di dichiarazione A

Modello di dichiarazione A Modello di dichiarazione A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REQUISITI OGGETTO: APPALTO: Servizio di Ristorazione scolastica anno scolastico 2015/2016 IMPORTO A BASE D'ASTA. 125.000,00 CODICE CIG: 6367527980 ************

Dettagli

SERVIZIO AMMINISTRATIVO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E TRASPORTI. Ufficio amministrativo Trasporti CHIEDE 3

SERVIZIO AMMINISTRATIVO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E TRASPORTI. Ufficio amministrativo Trasporti CHIEDE 3 Domanda da presentare in bollo (valore corrente) Alla PROVINCIA DI BOLOGNA SERVIZIO AMMINISTRATIVO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E TRASPORTI Ufficio amministrativo Trasporti Il/la sottoscritto/a (cognome)

Dettagli

UNIVERSITA DI PISA. Bando di Gara Servizi. Distributori automatici. Direttiva 2004/18/CE

UNIVERSITA DI PISA. Bando di Gara Servizi. Distributori automatici. Direttiva 2004/18/CE UNIVERSITA DI PISA Bando di Gara Servizi Distributori automatici Direttiva 2004/18/CE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I. 1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Università di Pisa Lungarno

Dettagli

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA Piazza del Popolo Telefono: 075/89561 Telefax:075/ Codice Fiscale n

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA Piazza del Popolo Telefono: 075/89561 Telefax:075/ Codice Fiscale n AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA, CON LE MODALITA' DELLA TRATTATIVA PRIVATA PREVISTO DAL VIGENTE REGOLAMENTO COMUNALE DEI CONTRATTI, DELL' AREA EDIFICABILE / TERRENO AGRICOLO DI PROPRIETA' COMUNALE SITO

Dettagli

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate,

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate, P.zza Matteotti n. 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 SETTORE AFFARI/GENERALI Prot. 8184 Gavirate, 08.05.2006 Bando di gara mediante pubblico incanto per l appalto servizio integrato pulizia stabili comunali

Dettagli

Bar.S.A. S.p.A. Bando di gara CIG F69

Bar.S.A. S.p.A. Bando di gara CIG F69 Bar.S.A. S.p.A. Bando di gara CIG 0542241F69 Sezione I: SOCIETA AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Bar.S.A. S.p.A. Codice Fiscale e Partita IVA 05577300725, Sede legale: Via

Dettagli