PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore:"

Transcript

1 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI PORZIONE DI IMMOBILI ADIBITI A BAR RISTORO PRESSO GLI IMPIANTI SPORTIVI DEL CAPOLUOGO COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO (VR) PREMESSE - Premesso che il Comune di Valeggio sul Mincio, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 16 del 18 marzo 2011, ha approvato, in veste di Fondatore Originario, la costituzione della FONDAZIONE VALEGGIO VIVI SPORT, per brevità in seguito denominata Fondazione - Considerato che la Fondazione Valeggio Vivi Sport ha ottenuto il riconoscimento della personalità giuridica di diritto privato con Decreto Regionale n. 128 del ; - Considerato che in data rep. n. 6/S.P. l Amministrazione Comunale ha stipulato con la Fondazione una convenzione per la presa in carico della gestione di tutta l impiantistica sportivo ricreativa comunale a far data dal e che fra gli immobili in concessione risultano le porzioni immobiliari adibite a punto di BAR RISTORO come sotto meglio specificato; - Visto il verbale del consiglio di gestione della Fondazione del 23/07/2014 con cui si è stabilito di procedere all identificazione di un nuovo gestore per le porzioni di immobile adibite a bar ristoro dandone pubblica evidenza. Art. 1 - OGGETTO La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore: 1. porzione immobiliare facente parte del complesso sito in Valeggio sul Mincio (VR), Via Barbarani n. 4 meglio identificato come Palazzina Tennis, più precisamente composto da numero 2 locali più cucina e servizi igienici al piano terreno, con facoltà d uso di numero 2 tettoie e delle aree verdi contigue; 2. porzione immobiliare facente parte del complesso sito in Valeggio sul Mincio (VR), via dello Sport n. 7, meglio identificato come Palazzetto dello Sport, più precisamente composta da nr 1 locale più retro locale di disbrigo e servizi igienici al piano terreno. debitamente attrezzate per la conduzione di pubblico esercizio per la somministrazione di alimenti e bevande.

2 Le suddette aree sono attualmente arredate ed attrezzate per l uso con bancone, impianto spina, principali accessori bar, Art. 2 - DURATA La durata della concessione viene fissata in anni 6 (sei) dalla data della stipula eventualmente rinnovabile su richiesta scritta per ulteriori 6 anni. E espressamente escluso il tacito rinnovo della concessione alla sua scadenza. Art. 3 REQUISITI DEI PARTECIPANTI Sono ammesse alla selezione le persone fisiche o giuridiche in assenza di qualsiasi situazione considerata dalla legge pregiudizievole o limitativa della capacità contrattuale ed in assenza di pendenze economiche con la concedente e/o il Comune di Valeggio sul Mincio. Art. 4 TEMPI E MODALITA DI PARTECIPAZIONE PRESA VISIONE DEI LUOGHI Chiunque intenda partecipare dovrà comunicare entro il 30 Agosto 2014 la propria manifestazione di interesse inviando una mail all indirizzo comunicando le seguenti informazioni: Nome e Cognome: Residente a: In via/piazza: Recapito telefonico: Indirizzo mail: e confermando espressamente l interesse per l assegnazione in locazione dei punti bar ristoro presso gli impianti sportivi di Valeggio s/m. A stretto giro dall invio della manifestazione di interesse la Fondazione provvederà a contattare il candidato per la presa visione dei luoghi e dei documenti contrattuali oggetto dell accordo e per un colloquio informativo. Entro il giorno 10 settembre 2014 alle ore 20:00, ogni partecipante dovrà presentare a mano presso gli uffici della Fondazione Valeggio Vivi Sport la seguente documentazione: 1. Originale offerta economica secondo il modello allegato A1; 2. Attestazione di presa visione secondo il modello allegato A2; 3. Garanzia provvisoria.

3 Ulteriore elemento di valutazione sarà l analisi di eventuale relazione operativa presentata dal candidato sulle intenzioni e modalità di gestione dei punti di bar ristoro. Entro il 15 settembre 2014 il consiglio di gestione della Fondazione provvederà all individuazione del nuovo gestore dandone formale comunicazione. Art. 5 CANONE ANNUO Il canone annuo posto a base d asta è pari ad ,00 IVA esclusa. Il canone annuo, che sarà indicato nel contratto, sarà quello offerto in sede di gara dall aggiudicatario e inizierà a decorrere dalla data di consegna dell immobile. Art. 6 CAUZIONE PROVVISORIA E DEFINITIVA Contestualmente alla presentazione dell offerta economica il concessionario è tenuto al versamento di una cauzione provvisoria pari ad 500,00 sotto forma di assegno circolare intestato a Fondazione Valeggio Vivi Sport. Tale cauzione sarà restituita per tutti i partecipanti non aggiudicatari al momento dell aggiudicazione; per l aggiudicatario la cauzione provvisoria sarà restituita all avvenuta sottoscrizione del contratto e dopo la stipula di garanzia definitiva. Qualora l aggiudicatario rinunci o non proceda per qualsivoglia motivo alla sottoscrizione del contratto, la Fondazione potrà avvalersi della cauzione provvisoria a titolo di rimborso per il danno subito. Prima dello sottoscrizione del contratto il concessionario è tenuto a presentare una polizza fideiussoria bancaria o assicurativa (rilasciata da impresa di assicurazione autorizzata ai sensi di legge all esercizio del ramo cauzioni) con formale rinuncia alla preventiva escussione di cui all Art C.C. del partecipante alla gara e debitore principale, escutibile a prima e semplice richiesta del concedente a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, pari al 10% dell importo contrattuale complessivo (canone annuo, incluso di IVA, offerto dal partecipante per 6 anni). In alternativa il concessionario potrà provvedere ad un versamento cauzionale sul conto corrente della Fondazione del medesimo importo. La garanzia deve essere tempestivamente reintegrata qualora, nel corso della concessione, essa sia stata incamerata, parzialmente o totalmente, dalla Fondazione. Il presente avviso non vincola in alcun modo la Fondazione Valeggio Vivi Sport, la quale si riserva la più ampia facoltà di procedere o meno all affidamento in oggetto. INFORMATIVA D. LGS N. 196 In ottemperanza all art. 13 del D. Lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) i dati raccolti saranno utilizzati al solo fine dell espletamento della gara di cui al presente Capitolato.

4 ALLEGATO A1 OFFERTA ECONOMICA Spettabile: Fondazione Valeggio Vivi Sport Via dello Sport, Valeggio sul Mincio (VR) Il sottoscritto Nato a il Residente nel Comune di Provincia Via/Piazza n. avendo preso visione del modello di contratto, dello stato dei luoghi e delle condizioni di affidamento in qualità di Legale rappresentante (oppure quale procuratore del legale rappresentante ) della Impresa con sede nel Comune di Provincia Via/Piazza n. con codice fiscale numero e con partita IVA numero Telefono Fax OFFRE Per l affidamento del servizio bar-ristorazione, un canone annuale pari ad (euro ) IVA esclusa. si allega unitamente alla presente relazione operativa Data firma leggibile

5 ALLEGATO A2 ATTESTAZIONE DI PRESA VISIONE OGGETTO: Sopralluogo per la concessione del servizio bar e punto ristoro presso impianti sportivi del Capoluogo - Comune di Valeggio sul Mincio (VR). Io sottoscritto Sig. in qualità di ho effettuato il sopralluogo dei locali descritti nella manifestazione di interesse in oggetto in data, ho preso visione dei documenti contrattuali ed ho preso conoscenza di tutte le circostanze generali e particolari che possono influire sulla determinazione dell offerta e sull affidamento in oggetto. Effettuato in data Firma

FONDAZIONE VALEGGIO VIVI SPORT

FONDAZIONE VALEGGIO VIVI SPORT MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI PORZIONE DI IMMOBILI ADIBITI A BAR RISTORO PRESSO GLI IMPIANTI SPORTIVI DEL CAPOLUOGO COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO (VR) PREMESSA Premesso

Dettagli

III SETTORE PROCEDURA APERTA

III SETTORE PROCEDURA APERTA III SETTORE PROCEDURA APERTA GESTIONE AREE A VERDE PUBBLICO DI PROPRIETÀ COMUNALE DA AFFIDARE A SOGGETTI PRIVATI, PERSONE FISICHE E GIURIDICHE NONCHÉ AD ASSOCIAZIONI SENZA FINI DI LUCRO BANDO DI GARA (D.lgs

Dettagli

DOMANDA DI CONCESSIONE DI IMMOBILE COMUNALE A ENTI E ASSOCIAZIONI ai sensi dell art. 5 del Regolamento n. 214 della Città di Torino.

DOMANDA DI CONCESSIONE DI IMMOBILE COMUNALE A ENTI E ASSOCIAZIONI ai sensi dell art. 5 del Regolamento n. 214 della Città di Torino. Allegato 3 CONTRASSEGNO IMPOSTA BOLLO 16,00 ALLA CITTÀ DI TORINO DIREZIONE EDIFICI MUNICIPALI PATRIMONIO E VERDE AREA PATRIMONIO SERVIZIO CONTRATTI ATTIVI - ASSOCIAZIONI PIAZZA PALAZZO DI CITTÀ, 7. 10122

Dettagli

ISMA ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza

ISMA ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza ISMA ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza MODELLO «A» DOMANDA DI ASSEGNAZIONE UNITA IMMOBILIARE DI PROPRIETA DEGLI ISTITUTI DI SANTA MARIA IN AQUIRO AD USO MAGAZZINO

Dettagli

Al Comune di Volterra - Settore n. 2 Ufficio Unico Gare- Piazza dei Priori 56048

Al Comune di Volterra - Settore n. 2 Ufficio Unico Gare- Piazza dei Priori 56048 bollo 14,62 Al Comune di Volterra - Settore n. 2 Ufficio Unico Gare- Piazza dei Priori 56048 Volterra (PI) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INFORMAZIONE E ACCOGLIENZA TURISTICA

Dettagli

Allegato A. ISTANZA DI CONCESSIONE DI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN TORINO CORSO VIGEVANO 50 ai sensi della Legge 31 maggio 1965, n.

Allegato A. ISTANZA DI CONCESSIONE DI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN TORINO CORSO VIGEVANO 50 ai sensi della Legge 31 maggio 1965, n. Allegato A CONTRASSEGNO IMPOSTA BOLLO 16,00 ALLA CITTÀ DI TORINO AREA PATRIMONIO SERVIZIO ASSOCIAZIONI PIAZZA PALAZZO DI CITTÀ, 7. 10122 TORINO ISTANZA DI CONCESSIONE DI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI

Dettagli

6. Entità e valore della concessione Il valore stimato della concessione per l intera durata è pari ad Euro ,62, IVA esclusa.

6. Entità e valore della concessione Il valore stimato della concessione per l intera durata è pari ad Euro ,62, IVA esclusa. Concessione per la gestione della caffetteria e del bookshop con eventuale catering previa realizzazione di lavori presso il complesso denominato Polo del 900 BANDO DI GARA 1. Denominazione dell amministrazione

Dettagli

Regolamento per la locazione di immobili ad uso diverso dall abitativo

Regolamento per la locazione di immobili ad uso diverso dall abitativo Regolamento per la locazione di immobili ad uso diverso dall abitativo ART. 1 Oggetto L Istituto Autonomo per le Case popolari di Messina regola le procedure relative alla locazione dei propri immobili,

Dettagli

COMUNE DI FONTANETTO PO. Rep. n. CONTRATTO DI CONCESSIONE PER LA GESTIONE GLOBALE DELLA STRUTTURA PER ANZIANI PALAZZO CALIGARIS DI

COMUNE DI FONTANETTO PO. Rep. n. CONTRATTO DI CONCESSIONE PER LA GESTIONE GLOBALE DELLA STRUTTURA PER ANZIANI PALAZZO CALIGARIS DI REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI VERCELLI COMUNE DI FONTANETTO PO Rep. n. CIG:.. CONTRATTO DI CONCESSIONE PER LA GESTIONE GLOBALE DELLA STRUTTURA PER ANZIANI PALAZZO CALIGARIS DI FONTANETTO PO CON CONTESTUALE

Dettagli

TARIFFE PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E SPORTIVO-RICREATIVI COMUNALI

TARIFFE PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E SPORTIVO-RICREATIVI COMUNALI TARIFFE PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E SPORTIVO-RICREATIVI COMUNALI così come determinate dal Consiglio di Gestione della Fondazione Valeggio Vivi Sport nella seduta del 25/07/2017 ed approvate dalla

Dettagli

Comune di Cesano Maderno. Provincia di Monza e Brianza. Avviso. Propedeutico a PROCEDURA NEGOZIATA. Si rende noto

Comune di Cesano Maderno. Provincia di Monza e Brianza. Avviso. Propedeutico a PROCEDURA NEGOZIATA. Si rende noto Comune di Cesano Maderno Provincia di Monza e Brianza Avviso Propedeutico a PROCEDURA NEGOZIATA PER LA LOCAZIONE DI UN NEGOZIO POSTO NEL COMPENDIO IMMOBILIARE DENOMINATO PALAZZO ARESE BORROMEO, PER L ESERCIZIO

Dettagli

Il sottoscritto... codice fiscale... nato a... residente in via/piazza... Comune/Città...CAP...Provincia... Stato...

Il sottoscritto... codice fiscale... nato a... residente in via/piazza... Comune/Città...CAP...Provincia... Stato... ALLEGATO - MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE AL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ITE PIRIA-FERRARIS/DA EMPOLI RCTD120008@pec.istruzione.it OGGETTO: MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA SEMPLIFICATA

Dettagli

COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO. Ufficio Tecnico

COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO. Ufficio Tecnico COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO Ufficio Tecnico Via Stazione 90032 Bisacquino (PA) Tel. 091/8308016/21 fax 091/8352144 www.comune.bisacquino.pa.it OGGETTO : ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA

Dettagli

Allegato 1 OFFERTE SEGRETE

Allegato 1 OFFERTE SEGRETE Allegato 1 OFFERTE SEGRETE 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA La Domanda di Partecipazione tramite Offerta Segreta all Asta dovrà essere redatta su carta semplice e conformemente al seguente schema:

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. il residente a prov. in via n., in qualità di. della Ditta. con sede in via n. partita IVA telefono

Il/La sottoscritto/a nato/a a. il residente a prov. in via n., in qualità di. della Ditta. con sede in via n. partita IVA telefono - Allegato B al Bando di gara - DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER GLI ANNI SCOLASTICI 2015/2016, 2016/2017 E 2017/2018 Marca da

Dettagli

CIG D CUP C19B ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO 1. _I_ sottoscritt nat_ il a. residente in via n.

CIG D CUP C19B ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO 1. _I_ sottoscritt nat_ il a. residente in via n. Spettabile C.U.C. Custoza Garda Tione Ufficio Comune presso : Comune di Valeggio sul Mincio Piazza Carlo Alberto, 48 CAP 37067 - Valeggio sul Mincio (VR) ATTIVAZIONE DI UN PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO

Dettagli

COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO

COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO UFFICIO TECNICO Via Stazione 90032 Bisacquino (PA) Tel. 091/8308016/21 fax 091/8352144 www.comune.bisacquino.pa.it OGGETTO : ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA

Dettagli

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R.

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R. Allegato 1 MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE

Dettagli

ISMA ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza

ISMA ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza ISMA ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza DOMANDA DI ASSEGNAZIONE UNITA IMMOBILIARE DI PREGIO MODELLO «A» (SCRIVERE IN STAMPATELLO) Il/La sottoscritto/a nat_

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Reg. pubb. N. 03/05/2016 Provincia di Novara Via Matteotti n. 15 28060 Granozzo con Monticello (NO) Tel. 0321/55113 --- Fax 0321/550002 AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE

Dettagli

ALIENAZIONE DI UN LOTTO DI LEGNAME, TAGLIATO, PROVENIENTE DAL CORSO PER OPERATORI FORESTALI

ALIENAZIONE DI UN LOTTO DI LEGNAME, TAGLIATO, PROVENIENTE DAL CORSO PER OPERATORI FORESTALI Prot. n. 1430 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E DEI SERVIZI TECNICI 19/02/2014; In esecuzione della determinazione del responsabile dei servizi tecnici n. 13 del Visto il REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE

Dettagli

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALIENAZIONE CARRELLO ELEVATORE ELETTRICO USATO E NON FUNZIONANTE

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALIENAZIONE CARRELLO ELEVATORE ELETTRICO USATO E NON FUNZIONANTE COMUNE di FROSSASCO CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO Via Sergio De Vitis n.10 - C.A.P. 10060 Tel. 0121352104 fax 0121352010 CF 85003110013 comune.frossasco@comunefrossasco.it / comune.frossasco.to@legalmail.it

Dettagli

COMUNE DI TRIESTE. Area Cultura e Sport Servizio Sport BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA E VALUTAZIONE AUTOMATICA

COMUNE DI TRIESTE. Area Cultura e Sport Servizio Sport BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA E VALUTAZIONE AUTOMATICA COMUNE DI TRIESTE Area Cultura e Sport Servizio Sport BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA E VALUTAZIONE AUTOMATICA DELL OFFERTA ECONOMICA PER L INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO CONCESSIONARIO DEL VANO MASSAGGI

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE, DI UNA UNITA IMMOBILIARE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA DELL I. A.C.P. DI SALERNO. Si rende noto che questo Istituto intende procedere alla locazione ad

Dettagli

ALLEGATO MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE AVVISO ESPLORATIVO prot.. /2018

ALLEGATO MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE AVVISO ESPLORATIVO prot.. /2018 Spett. CORTE DEI CONTI Servizio Amministrativo Unico Regionale per le Marche Via Giacomo Matteotti, 2 60100 - ANCONA Pec: marche.saur@corteconticert.it OGGETTO: MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE

Dettagli

COMUNE DI SALZANO Provincia di Venezia

COMUNE DI SALZANO Provincia di Venezia Prot. n. 4227 AVVISO DI ASTA PUBBLICA (Assegnazione in concessione per la durata di anni 99 (novantanove) di n. 1 tomba di famiglia nel Cimitero Comunale di Salzano ) IL RESPONSABILE DELL RICHIAMATA la

Dettagli

Regolamento per la locazione di immobili ad uso diverso dall abitativo

Regolamento per la locazione di immobili ad uso diverso dall abitativo Regolamento per la locazione di immobili ad uso diverso dall abitativo ART. 1 Oggetto L Istituto Autonomo per le Case popolari di Messina regola le procedure relative alla locazione dei propri immobili,

Dettagli

AVVISO DI GARA PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILE CON OBBLIGHI DI MANUTENZIONE DEL PARCO PUBBLICO A CARICO DELL AGGIUDICATARIO

AVVISO DI GARA PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILE CON OBBLIGHI DI MANUTENZIONE DEL PARCO PUBBLICO A CARICO DELL AGGIUDICATARIO AVVISO DI GARA PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILE CON OBBLIGHI DI MANUTENZIONE DEL PARCO PUBBLICO A CARICO DELL AGGIUDICATARIO Oggetto: locazione dell immobile ad uso bar e relativo parco pubblico sito in Verona

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO

CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO AVVISO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE ITALIANA IN DATA 12 MAGGIO 2017. CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO CASALE

Dettagli

Proposta di acquisto

Proposta di acquisto www.house4all.it Via C. Ferrari, 2 20841 Carate B.za Tel. 0362.1482371 info@house4all.it Proposta di acquisto DESTINATARIO: Sig. nato a il e residente in alla via n. C. Fisc. in qualità di della con sede

Dettagli

ALIENAZIONE DI UN LOTTO DI AREA COMUNALE DA UTILIZZARSI QUALE SUPERFICIE UTILE LORDA IN AREE RESIDENZIALI

ALIENAZIONE DI UN LOTTO DI AREA COMUNALE DA UTILIZZARSI QUALE SUPERFICIE UTILE LORDA IN AREE RESIDENZIALI Prot. n. UTILIZZARSI QUALE SUPERFICIE UTILE LORDA IN AREE IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E DELL AREA TECNICA In esecuzione della deliberazione di C.C. n. 74 del 28/06/2012; In esecuzione della deliberazione

Dettagli

SETTORE ENTRATE ATTIVITA' ECONOMICHE CASA SPORT E SERVIZI. AMMINISTRATIVI Servizio Sportello unico attività produttive

SETTORE ENTRATE ATTIVITA' ECONOMICHE CASA SPORT E SERVIZI. AMMINISTRATIVI Servizio Sportello unico attività produttive SETTORE ENTRATE ATTIVITA' ECONOMICHE CASA SPORT E SERVIZI Servizio Sportello unico attività produttive DETERMINAZIONE N. 46 DEL 15/02/2018 OGGETTO: CASTELLO DELL'ACCIAIOLO - DETERMINA A CONTRARRE E APPROVAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 39 DEL

DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 39 DEL DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 39 DEL 10.03.2009 Oggetto: Approvazione scherma di convenzione tra il Comune di Zevio e l Associazione Calcio Zevio per la gestione del campo il località Quaggera anno

Dettagli

Procedura aperta per l affidamento in concessione d uso dell area pubblica

Procedura aperta per l affidamento in concessione d uso dell area pubblica CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.02/660231 Fax 02/66023445 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it pec: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it Procedura

Dettagli

Delibera di Giunta Comunale n. 218 del

Delibera di Giunta Comunale n. 218 del Delibera di Giunta Comunale n. 218 del 12.08.2008 Oggetto: Approvazione schema di convenzione tra il Comune di Zevio e l Associazione Calcio Zevio per la gestione del campo in località Quaggera GIUNTA

Dettagli

ALLEGATO A alla Determinazione Dirigenziale 455 del 14/03/2012. PROVINCIA DI BRINDISI Via De Leo, BRINDISI BANDO DI GARA

ALLEGATO A alla Determinazione Dirigenziale 455 del 14/03/2012. PROVINCIA DI BRINDISI Via De Leo, BRINDISI BANDO DI GARA ALLEGATO A alla Determinazione Dirigenziale 455 del 14/03/2012 PROVINCIA DI BRINDISI Via De Leo, 3 72100 BRINDISI BANDO DI GARA SERVIZIO DI DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE DEGLI IMMOBILI

Dettagli

BANDO Settore Turismo. ALLEGATO 1 Documenti. Allegato 1 : Documenti Pag. 1

BANDO Settore Turismo. ALLEGATO 1 Documenti. Allegato 1 : Documenti Pag. 1 BANDO Settore Turismo ALLEGATO 1 Documenti Allegato 1 : Documenti Pag. 1 ALLEGATO 1 - DOCUMENTI La busta A : - Documenti dovrà contenere un indice completo del proprio contenuto, nonché, a pena di esclusione

Dettagli

TIPI DI SCHEMI NEGOZIALI

TIPI DI SCHEMI NEGOZIALI TIPI DI SCHEMI NEGOZIALI Incarico di mediazione per acquisto immobiliare - 34 - Linee guida per la predisposizione e l utilizzo ART. 1 - CONFERIMENTO DI INCARICO Con il presente contratto TRA., C.F..,

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL TERZO SETTORE AREA TECNICA

DETERMINAZIONE DEL TERZO SETTORE AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL TERZO SETTORE AREA TECNICA N. 303 OGGETTO IMPIANTI FOTOVOLTAICI DENOMINATI PARK TAV, SITO IN VIA POLIZZI SNC, E PARK DULEVO, SITO IN VIA G. GUARESCHI S.N.C. A FONTANELLATO DITTA STRHOLD

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE AGRIGENTO

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE AGRIGENTO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE AGRIGENTO Viale della Vittoria n. 321 AGRIGENTO PARTITA IVA CODICE FISCALE: 02570930848 CONTRATTO Affidamento ottennale del

Dettagli

VENETO AGRICOLTURA BANDO DI GARA

VENETO AGRICOLTURA BANDO DI GARA VENETO AGRICOLTURA BANDO DI GARA PER LA CONCESSIONE DI UN TERRENO COLTIVATO A VIGNETO DENOMINATO PODERE TENDE SITO NELLA F.D.R. VALDADIGE IN COMUNE DI DOLCÈ (VR). Veneto Agricoltura avvisa che intende

Dettagli

PROCEDURA DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO IN GESTIONE CAMPO DA TENNIS UBICATO PRESSO LA PIAZZA EX ROGNETTA.

PROCEDURA DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO IN GESTIONE CAMPO DA TENNIS UBICATO PRESSO LA PIAZZA EX ROGNETTA. PROCEDURA DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO IN GESTIONE CAMPO DA TENNIS UBICATO PRESSO LA PIAZZA EX ROGNETTA. 1. Il Comune di ROSARNO indice una selezione ai sensi dell art. 90 L.289/2002, per la Concessione

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA CONCESSIONE DEI LOCALI DA ADIBIRE A BAR E PICCOLO DEPOSITO POSTI ALL INTERNO DEL TRIBUNALE DI MANTOVA.

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA CONCESSIONE DEI LOCALI DA ADIBIRE A BAR E PICCOLO DEPOSITO POSTI ALL INTERNO DEL TRIBUNALE DI MANTOVA. PG 4404/2010 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA CONCESSIONE DEI LOCALI DA ADIBIRE A BAR E PICCOLO DEPOSITO POSTI ALL INTERNO DEL TRIBUNALE DI MANTOVA. IL DIRIGENTE DEL SETTORE SVILUPPO DEL TERRITORIO

Dettagli

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n FIRENZE. Tel. 055/ Fax 055/

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n FIRENZE. Tel. 055/ Fax 055/ C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50122 FIRENZE Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269 www.casaspa.it Bando di gara con procedura aperta da aggiudicare con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa

Dettagli

4. Tariffa oraria di utilizzo: Dovuta al Comune: euro 5,00/oltre i.v.a. comprensiva dei consumi idrici ed elettrici

4. Tariffa oraria di utilizzo: Dovuta al Comune: euro 5,00/oltre i.v.a. comprensiva dei consumi idrici ed elettrici Allegato A alla determinazione dirigenziale n. 1R.G./1 SA del 04.01.2016. COMUNE DI BORDIGHERA A) ASSEGNAZIONE IN USO DI N. 2 CAMPI DA TENNIS ALL INTERNO DELL IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE TENNIS 1878 DI

Dettagli

ALLEGATO 1 DOCUMENTI

ALLEGATO 1 DOCUMENTI ALLEGATO 1 DOCUMENTI Allegato 1 Documenti Pag. 1 di 9 ALLEGATO 1 - DOCUMENTI La busta A Gara per la fornitura di sistemi per il controllo accessi, il rilevamento presenza, gli allarmi, la, Lotto (1 o 2

Dettagli

COMUNE DI MESE Piazza Don Albino Del Curto 6 (tel 0343/41000 fax 0343/43213) UFFICIO COMMERCIO

COMUNE DI MESE Piazza Don Albino Del Curto 6 (tel 0343/41000 fax 0343/43213) UFFICIO COMMERCIO COMUNE DI MESE Piazza Don Albino Del Curto 6 (tel 0343/41000 fax 0343/43213) COMUNE.MESE@PROVINCIA.SO.IT UFFICIO COMMERCIO Mese, 04.07.2013 N. DET. 58 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AMMINISTRATIVA

Dettagli

Il sottoscritto nato il..a Codice Fiscale Residente in via..cap.comune. Oppure: domiciliato presso :.. indirizzo di posta elettronica.

Il sottoscritto nato il..a Codice Fiscale Residente in via..cap.comune. Oppure: domiciliato presso :.. indirizzo di posta elettronica. FAC-SIMILE DICHIARAZIONE AMMINISTRATIVA (allegato A2 PERSONE GIURIDICHE O ENTI DI FATTO) da inserire nella busta contraddistinta con la dicitura A documentazione Al Comune di Conegliano Piazza Cima, 8

Dettagli

C O M U N E D I S U N I

C O M U N E D I S U N I Pubblicato all albo pretorio al N. del Prot. n 3250 Suni, lì 11 11-2013 C.I.G. 5425378B8C BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE ELETTRICA VOTIVA NEL CIMITERO COMUNALE

Dettagli

Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE

Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE La Domanda di Partecipazione all Asta tramite Offerta Residuale dovrà essere redatta su carta semplice conformemente

Dettagli

AVVISO DI VENDITA A TRATTATIVA PRIVATA

AVVISO DI VENDITA A TRATTATIVA PRIVATA Prot. n. 5606 San Martino di Lupari, 27 marzo 2018 AVVISO DI VENDITA A TRATTATIVA PRIVATA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO RENDE NOTO che è intenzione di questa Amministrazione comunale, giusta

Dettagli

COMUNE DI VAJONT Provincia di Pordenone

COMUNE DI VAJONT Provincia di Pordenone COMUNE DI VAJONT Provincia di Pordenone Ufficio Tecnico Piazza Monte Toc, 1 33080 Vajont (PN) Tel. 0427 71395 Fax 0427 701244 ufficio.tecnico@comune.vajont.pn.it comune.vajont@certgov.fvg.it C.F. 81005010939

Dettagli

COMUNE DI LOVERO Provincia di Sondrio AVVISO DI INDIZIONE DI ASTA PUBBLICA

COMUNE DI LOVERO Provincia di Sondrio AVVISO DI INDIZIONE DI ASTA PUBBLICA Prot. n. 1339 Lovero, 17.04.2018 AVVISO DI INDIZIONE DI ASTA PUBBLICA PER Affitto del complesso dei beni mobili e immobili di proprietà comunale necessari e strumentali all esercizio dell attività di Bar

Dettagli

DIREZIONE VALORIZZAZIONE ISTITUZIONI, PATRIMONIO CULTURALE, PARCHI E VILLE, RAPPORTI UNIVERSITA', RICERCA

DIREZIONE VALORIZZAZIONE ISTITUZIONI, PATRIMONIO CULTURALE, PARCHI E VILLE, RAPPORTI UNIVERSITA', RICERCA DIREZIONE VALORIZZAZIONE ISTITUZIONI, PATRIMONIO CULTURALE, PARCHI E VILLE, RAPPORTI UNIVERSITA', RICERCA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-138.0.0.-6 L'anno 2013 il giorno 16 del mese di Gennaio il

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI BELGIRATE Provincia Verbano Cusio Ossola Codice Fiscale 00433350030 Partita Iva 00433350030 DISCIPLINARE DI GARA AFFIDAMENTO IN LOCAZIONE DELL IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE SITO IN BELGIRATE

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO ALLEGATO 2 AL BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MULTIPLA (resa ai sensi degli artt. 46 e

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO REPUBBLICA ITALIANA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA - L anno duemila, addì del mese di,

SCHEMA DI CONTRATTO REPUBBLICA ITALIANA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA - L anno duemila, addì del mese di, SCHEMA DI CONTRATTO REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PROVINCIA DI CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA - SETTEMBRE-DICEMBRE 2016. C.I.G. Repertorio n. L anno duemila, addì del mese di, alle

Dettagli

ALLEGATO B AFFIDAMENTO CONCESSIONE DEMANIALE MARITTIMA DI AREE IN LOCALITÀ PORTO COMMERCIALE PORTO TORRES ASSEGNAZIONE AREE DEMANIALI MARITTIME PER IL

ALLEGATO B AFFIDAMENTO CONCESSIONE DEMANIALE MARITTIMA DI AREE IN LOCALITÀ PORTO COMMERCIALE PORTO TORRES ASSEGNAZIONE AREE DEMANIALI MARITTIME PER IL ALLEGATO B AFFIDAMENTO CONCESSIONE DEMANIALE MARITTIMA DI AREE IN LOCALITÀ PORTO COMMERCIALE PORTO TORRES ASSEGNAZIONE AREE DEMANIALI MARITTIME PER IL POSIZIONAMENTO DI PARCO GIOCHI/LUNA PARK E L ESERCIZIO

Dettagli

Comune di Maddaloni Provincia di Caserta Piazza Matteotti,9 C.A.P. cod Fisc: Partita IVA

Comune di Maddaloni Provincia di Caserta Piazza Matteotti,9 C.A.P. cod Fisc: Partita IVA DISCIPLINARE DI GARA DELLA RDO Servizio pulizia locali uffici comunali. CIG: 6756567F75 1 PREMESSA Per l acquisizione del servizio in oggetto l Amministrazione si avvale della procedura telematica di acquisto

Dettagli

ALLEGATO B3. Domanda di partecipazione di consorzio stabile. Spettabile DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA DA COMPILARE E INSERIRE NELLA BUSTA A

ALLEGATO B3. Domanda di partecipazione di consorzio stabile. Spettabile DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA DA COMPILARE E INSERIRE NELLA BUSTA A ALLEGATO B3 Domanda di partecipazione di consorzio stabile Spettabile Consorzio per l Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste Via Padriciano, 99 34149 Trieste DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

Unione Montana Valli Savena Idice

Unione Montana Valli Savena Idice Comuni di: Loiano Monghidoro Monterenzio Pianoro Unione Montana Valli Savena Idice STAZIONE APPALTANTE UNICA Prot. n.6708/2014 BANDO PER LA CONCESSIONE IN USO DI CASTAGNETO DA FRUTTO DI PROPRIETA' DEL

Dettagli

Allegato A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (per le persone fisiche)

Allegato A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (per le persone fisiche) Allegato A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (per le persone fisiche) Oggetto: - Asta pubblica per l alienazione del diritto di superficie di porzione di area su cui sita all interno dell area del depuratore comunale.

Dettagli

COMUNE DI CORSICO. (Provincia di Milano) BANDO DI GARA ASTA PUBBLICA

COMUNE DI CORSICO. (Provincia di Milano) BANDO DI GARA ASTA PUBBLICA All. A COMUNE DI CORSICO (Provincia di Milano) BANDO DI GARA ASTA PUBBLICA 1. Amministrazione aggiudicante: Comune di Corsico - Prov. di Milano - Via Roma n. 18, tel. 02/44.80.382-7 - Telefax 02/44.80.381.

Dettagli

COMUNE DI CESENA SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI E PATRIMONIO

COMUNE DI CESENA SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI E PATRIMONIO COMUNE DI CESENA SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI E PATRIMONIO P.G.N. 57980/130 ASTA PUBBLICA PER L AFFITTO DI TERRENI AGRICOLI TRAMITE PATTI IN DEROGA ALLA LEGGE 203/1982 Il Comune di Cesena, in qualità

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: DETERMINAZIONI IN MERITO AL RIMBORSO SPESE ALLA FONDAZIONE VALEGGIO VIVI SPORT PER L'UTILIZZO DEL PALAZZETTO DELLE SPORT DA PARTE DELL'ISTITUTO

Dettagli

AVVISO DI ASTA PER L AFFITTO DI LOTTI DI TERRENI AGRICOLI DI PROPRIETA DELL OPERA PIA.

AVVISO DI ASTA PER L AFFITTO DI LOTTI DI TERRENI AGRICOLI DI PROPRIETA DELL OPERA PIA. OPERA PIA OSPEDALE SAN GIOVANNI BATTISTA Sede legale Piazza Roma n. 6 02049 Torri in Sabina Sede amministrativa Via Andrea Carafa n. 32 02049 Torri in Sabina Tel. / Fax 0765/62256 e-mail: operapiatorri@gmail.com

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI MESSINA

ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI MESSINA ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI MESSINA COORDINATORE SETTORE AMMINISTRATIVO UFFICIO CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 475 DEL 14/12/2017 OGGETTO: Aggiudicazione definitiva alla

Dettagli

Al Comune di Volterra - Settore n. 2 Ufficio Unico Gare- Piazza dei Priori 56048

Al Comune di Volterra - Settore n. 2 Ufficio Unico Gare- Piazza dei Priori 56048 bollo 14,62 Al Comune di Volterra - Settore n. 2 Ufficio Unico Gare- Piazza dei Priori 56048 Volterra (PI) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER I COMUNI

Dettagli

COMUNE DI NORCIA. Provincia di Perugia AVVISO DI GARA IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA AMBIENTE E RICOSTRUZIONE OO.PP. -ooooooo-

COMUNE DI NORCIA. Provincia di Perugia AVVISO DI GARA IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA AMBIENTE E RICOSTRUZIONE OO.PP. -ooooooo- COMUNE DI NORCIA Provincia di Perugia AVVISO DI GARA IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA AMBIENTE E RICOSTRUZIONE OO.PP. -ooooooo- Vista la deliberazione del consiglio Comunale n 47 del 03/11/2014 Restituzione

Dettagli

Allegato 1 OFFERTE SEGRETE

Allegato 1 OFFERTE SEGRETE Allegato 1 OFFERTE SEGRETE 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA La Domanda di Partecipazione tramite Offerta Segreta all Asta dovrà essere redatta su carta semplice e conformemente al seguente schema:

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE

DETERMINA DIRIGENZIALE P02/c MODULISTICA MD01 Rev. 9 del 16/3/2015 DETERMINA DIRIGENZIALE SETTORE/DIREZIONE SEZIONE Direzione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici Demanio e Patrimonio DETERMINA N 695 Data numerazione m.s. 31-07-2015

Dettagli

BANDO DI GARA: APPALTO N. 2/2016 CIG F9C. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.-

BANDO DI GARA: APPALTO N. 2/2016 CIG F9C. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- BANDO DI GARA: APPALTO N. 2/2016 CIG 6856089F9C 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. 02/88463.267 Fax 02/884.66.237 2.

Dettagli

AVVISO DI RIAPERTURA TERMINI GARA E RETTIFICA

AVVISO DI RIAPERTURA TERMINI GARA E RETTIFICA AVVISO DI RIAPERTURA TERMINI GARA E RETTIFICA BANDO PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DEL COMPENDIO DENOMINATO L ALTRO CAFFE NEL COMPLESSO OSSERVANZA IN COMUNE DI IMOLA Si rende noto che Osservanza S.r.l

Dettagli

CONTRATTO-CONCESSIONE DELL AREA DESTINATA ALL INSTALLAZIONE DI ATTRAZIONI DEL LUNA PARK DELLA 68 a FIERA CAMPIONARIA INTERNAZIONALE 2016

CONTRATTO-CONCESSIONE DELL AREA DESTINATA ALL INSTALLAZIONE DI ATTRAZIONI DEL LUNA PARK DELLA 68 a FIERA CAMPIONARIA INTERNAZIONALE 2016 CONTRATTO-CONCESSIONE DELL AREA DESTINATA ALL INSTALLAZIONE DI ATTRAZIONI DEL LUNA PARK DELLA 68 a FIERA CAMPIONARIA INTERNAZIONALE 2016 TRA L Azienda Speciale Fiera Internazionale della Sardegna, di seguito

Dettagli

UNIVERSITA AGRARIA DI MONTE ROMANO Provincia di Viterbo

UNIVERSITA AGRARIA DI MONTE ROMANO Provincia di Viterbo UNIVERSITA AGRARIA DI MONTE ROMANO Provincia di Viterbo TEL. FAX 0766-860013 PROT. n Prot. N. 473 DEL 01.04.2014 C.I.G. Z1F0E92F5F AVVISO DI ASTA PUBBLICA In esecuzione della Deliberazione della Deputazione

Dettagli

C O M U N E D I C A P O T E R R A Provincia Di Cagliari

C O M U N E D I C A P O T E R R A Provincia Di Cagliari SETTORE LAVORI PUBBLICI IL RESPONSABILE DEL SETTORE LL.PP. RENDE NOTO Che è indetta una balneare in Loc. Maddalena Spiaggia. Importo a base d asta. 1.000,00. Stagione 2010, eventualmente rinnovabile per

Dettagli

ALIENAZIONE MONTA FERETRI DISMESSO AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

ALIENAZIONE MONTA FERETRI DISMESSO AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE COMUNE di FROSSASCO PROVINCIA DI TORINO Via Sergio De Vitis n.10 - C.A.P. 10060 Tel. 0121352104 fax 0121352010 CF 85003110013 comune.frossasco@comunefrossasco.it / comune.frossasco.to@legalmail.it www.comunefrossasco.it

Dettagli

RICHIESTA UTILIZZO AREA PER FESTE E MANIFESTAZIONI PRESSO IL CENTRO FIERE FRANCIACORTA AI SENSI DEL REGOLAMENTO COMUNALE DELIBERAZIONE C.C. 58/2006.

RICHIESTA UTILIZZO AREA PER FESTE E MANIFESTAZIONI PRESSO IL CENTRO FIERE FRANCIACORTA AI SENSI DEL REGOLAMENTO COMUNALE DELIBERAZIONE C.C. 58/2006. Al Responsabile del Settore Pubblica Istruzione Cultura Sport Comune di ROVATO Via Lamarmora 7 25030 ROVATO RICHIESTA UTILIZZO AREA PER FESTE E MANIFESTAZIONI PRESSO IL CENTRO FIERE FRANCIACORTA AI SENSI

Dettagli

AVVISO DI VENDITA PER L ALIENAZIONE DI VILLETTA INDIPENDENTE DI PROPRIETA' COMUNALE SITA IN FRAZIONE GALLIA A PIEVE DEL CAIRO. PROVINCIA DI PAVIA.

AVVISO DI VENDITA PER L ALIENAZIONE DI VILLETTA INDIPENDENTE DI PROPRIETA' COMUNALE SITA IN FRAZIONE GALLIA A PIEVE DEL CAIRO. PROVINCIA DI PAVIA. Comune di PIEVE DEL CAIRO Provincia di Pavia Piazza Paltineri, n 9 27037 - PIEVE DEL CAIRO Tel 0384/87107 - Fax 0384/831055 Ufficio Tecnico Comunale utc@comune.pievedelcairo.pv.it AVVISO DI VENDITA PER

Dettagli

Centro aggregazione giovani (1 lotto) Via Cecoslovacchia Quartu Sant Elena

Centro aggregazione giovani (1 lotto) Via Cecoslovacchia Quartu Sant Elena AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER INDIVIDUAZIONE SPONSOR PER REALIZZAZIONE CENTRO AGGREGAZIONE GIOVANI (1 LOTTO) VIA CECOSLOVACCHIA Det. N. 3353 del 02.12.2009 Il Comune di Quartu Sant Elena, in esecuzione della

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E CUSTODIA DEI GABINETTI PUBBLICI ALL INTERNO DEL COMPLESSO

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E CUSTODIA DEI GABINETTI PUBBLICI ALL INTERNO DEL COMPLESSO Comune di Livorno CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E CUSTODIA DEI GABINETTI PUBBLICI ALL INTERNO DEL COMPLESSO MERCATO CENTRALE DI LIVORNO Art. 1 Oggetto del presente capitolato

Dettagli

C O M U N E D I ROCCARASO PROVINCIA DI L AQUILA

C O M U N E D I ROCCARASO PROVINCIA DI L AQUILA C O M U N E D I ROCCARASO PROVINCIA DI L AQUILA VERBALE DELLA COMMISSIONE DI GARA PER L AGGIUDICAZIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01/01/2018-31/12/2022 Verbale n.1 Il giorno due del mese

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE.

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE. . AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE. SCHEMA DI CONCESSIONE Indice 1) Oggetto della concessione 3 2) Validità della concessione 4 3) Modalità di aggiudicazione 4 4)

Dettagli

CITTA' DI MODUGNO (Provincia di Bari)

CITTA' DI MODUGNO (Provincia di Bari) BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI ATTREZZATURE VARIE PER IL POTENZIAMENTO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEL COMUNE DI MODUGNO POR REGIONE PUGLIA FESR 2007-2013 CIG:4778709B68

Dettagli

OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento del servizio assicurativo di Globale Fabbricati. Lotto Unico - CIG

OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento del servizio assicurativo di Globale Fabbricati. Lotto Unico - CIG Fac simile Allegato 2-bis Dichiarazione sostitutiva Al Servizio centrale Unica di Committenza della regione Molise per conto dello IACP della Provincia Di Campobasso 86100 CAMPOBASSO OGGETTO: Procedura

Dettagli

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO)

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) Prot. n. 6875 del 25.11.2010 UFFICIO TECNICO IL RESPONSABILE DELL UTC VISTA la deliberazione di C.C. n. 19/2010, esecutiva ai sensi di Legge, con la quale nell

Dettagli

COMUNE DI GAVIRATE Varese. Prot. n Gavirate,

COMUNE DI GAVIRATE Varese. Prot. n Gavirate, COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti n. 8-21026 Gavirate tel. 0332/748.222 fax 0332/748.292 C.F. 00259850121 Prot. n. 9652 Gavirate, 04.07.2016 BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENO IDENTIFICATO

Dettagli

Incarico di mediazione per acquisto immobiliare

Incarico di mediazione per acquisto immobiliare www.house4all.it Via C. Ferrari, 2 20841 Carate B.za Tel. 0362.1482371 info@house4all.it Incarico di mediazione per acquisto immobiliare ART. 1 - CONFERIMENTO DI INCARICO Con il presente contratto TRA.,

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO AL NATISONE Provincia di Udine

COMUNE DI SAN PIETRO AL NATISONE Provincia di Udine COMUNE DI SAN PIETRO AL NATISONE Provincia di Udine REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEGLI IMMOBILI COMUNALI Approvato con delibera di C.C. n. 23 del 24.05.2007 Modificato con delibera di C.C. n. 26 del 31.07.2017

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO UFFICIO LL.PP. MANUTENZIONE E PATRIMONIO n. 34 del 07-03-2018 Reg.

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a. in qualità di Presidente e/o Rappresentante Legale dell. Con sede in via n. Codice Fiscale, Tel.

Il/la sottoscritto/a nato/a a. in qualità di Presidente e/o Rappresentante Legale dell. Con sede in via n. Codice Fiscale, Tel. Domanda contributo Straordinario per l organizzazione di manifestazioni Culturali, Folcloristiche e di Spettacolo Nell anno 2010 Al Sig. Sindaco All Assessorato alla Cultura Sport e Spettacolo del Comune

Dettagli

COMUNE DI TRAMONTI SI SOPRA (PN) CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. L anno duemiladiciassette, il giorno del mese di, in Tramonti di

COMUNE DI TRAMONTI SI SOPRA (PN) CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. L anno duemiladiciassette, il giorno del mese di, in Tramonti di ALLEGATO D SCHEMA DI CONTRATTO COMUNE DI TRAMONTI SI SOPRA (PN) Reg. comunale scritture private n. CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO L anno duemiladiciassette, il giorno del mese di, in Tramonti

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N MUNICIPIO - CENTRO OVEST DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2016-302.0.0.-55 L'anno 2016 il giorno 16 del mese di Maggio il sottoscritto Cavalli Massimiliano in qualita' di dirigente di Municipio - Centro

Dettagli

ALIENAZIONE ATTREZZATURE LAVANDERIA EX COTTOLENGO AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

ALIENAZIONE ATTREZZATURE LAVANDERIA EX COTTOLENGO AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE COMUNE di FROSSASCO PROVINCIA DI TORINO Via Sergio De Vitis n.10 - C.A.P. 10060 Tel. 0121352104 fax 0121352010 CF 85003110013 comune.frossasco@comunefrossasco.it / comune.frossasco.to@legalmail.it www.comunefrossasco.it

Dettagli