ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO"

Transcript

1 BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE, DI UNA UNITA IMMOBILIARE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA DELL I. A.C.P. DI SALERNO. Si rende noto che questo Istituto intende procedere alla locazione ad uso commerciale, con previsione di durata contrattuale iniziale di anni 6 (sei), salvo ulteriori rinnovi come per legge, mediante gara pubblica, della seguente unità immobiliare: Locale sito in NOCERA INFERIORE via Apicella,18 posiz. 1L200W02767 distinto al catasto urbano al fg. 18 partic.2203 sub. 5 cat.c/1 di superfice catastale di mq.22 Per tale locale ogni lavoro occorrente di straordinaria manutenzione sarà a carico dell aggiudicatario, il quale non potrà vantare pretese alcuna di rimborso di qualsiasi somma dall Istituto. Il canone locativo mensile posto a base della gara è di. 113,82+ I.V.A. 22 % e l offerta in aumento minima non potrà essere inferiore a 1/10 dell importo prima indicato. La planimetria relativa alla unità immobiliare è disponibile presso l Ufficio Gestione Locali ad uso non abitativo dell Ente, sito in SALERNO Via A. Alì, 1; la visione del locale potrà effettuarsi sino alla data della scadenza del presente avviso di gara nei giorni di Lunedì, Mercoledì, e Venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 12,00, previa intesa con l Ufficio gestione locali ad uso non abitativo (Tel ). L aggiudicazione avrà luogo a favore del concorrente che avrà proposto, per l unità immobiliare, l offerta più vantaggiosa e il cui

2 prezzo sia migliore di quello a base d asta oltre il previsto aumento non inferiore a 1/10 dell importo posto a base d asta. L aggiudicazione avverrà in maniera definitiva anche in presenza di una sola offerta. In ipotesi di offerte ex aequo, si procederà mediante sorteggio pubblico. L aggiudicazione sarà immediatamente operante per l aggiudicatario, mentre lo sarà per l Istituto solo dopo l avvenuta approvazione da parte dei competenti organi. Le offerte dovranno pervenire, a pena di esclusione dal concorso, indirizzate all I.A.C.P. di SALERNO, Via A. Alì n.1, esclusivamente a mezzo posta con raccomandata A.R., in plico sigillato, entro e non oltre le ore del 12/03/2015. All apertura pubblica delle buste contenenti le offerte provvederà la Commissione all uopo designata, presso la Sala consiliare dell Ente il giorno 13/02/2015 alle ore Il plico, oltre l indicazione del mittente, dovrà riportare la seguente dicitura: Gara pubblica del 12/03/2015 relativa alla locazione dell immobile ad uso commerciale sito in Nocera Inferiore, Via Apicella 18. Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente e non sarà preso in considerazione ove lo stesso non giunga a destinazione in tempo utile per qualsiasi motivo o causa anche di forza maggiore. Il plico dovrà contenere al proprio interno la documentazione amministrativa di cui in appresso e altra busta contenente

3 l offerta. Nel plico raccomandato, controfirmato sui lembi di chiusura, dovranno essere inserite sia la documentazione amministrativa sciolta, sia la busta contenente l offerta che dovrà essere ugualmente controfirmata sui lembi di chiusura. LA DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE È LA SEGUENTE: DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CONTENENTE LE GENERALITÀ DEL CONCORRENTE E SOTTOSCRITTA DALLO STESSO. FOTOCOPIA DEL DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO (NON SCADUTO) E CODICE FISCALE. PRESENTAZIONE DI CAUZIONE, PRESTATA A MEZZO DI ASSEGNO CIRCOLARE TRASFERIBILE INTESTATO ALL IACP/SALERNO DI IMPORTO PARI AD.100,00 (cento), CHE SARA INCAMERATA DALL ISTITUTO IN CASO DI MANCATO RISPETTO DA PARTE DELL AGGIUDICATARIO DEGLI OBBLIGHI DI GARA, O RICONSEGNATA ALL AGGIUDICATARIO MEDESIMO ALL ATTO DELLA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE; AI PARTECIPANTI NON VINCITORI DELLA GARA LA CAUZIONE SARA RESTITUITA DOPO L AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA DELLA GARA.. DICHIARAZIONE DI PRESA VISIONE DELL UNITA IMMOBILIARE PER LA QUALE SI PARTECIPA ALLA GARA E DI AVERLA RITENUTA IDONEA ALL USO;

4 ACCETTAZIONE, IN OGNI SUA PARTE, DELLO SCHEMA CONTRATTUALE PREDISPOSTO PER LA DISCIPLINA DEL RAPPORTO LOCATIVO. L OFFERTA RACCHIUSA NELL APPOSITA BUSTA CONTENENTE IL PREZZO CHE IL CONCORRENTE È DISPOSTO AD OFFRIRE. IL PREZZO COMPLESSIVO DOVRÀ ESSERE INDICATO SIA IN CIFRE CHE IN LETTERE; Quando nell offerta vi sia discordanza tra il numero indicato in cifre e quello indicato in lettere, sarà ritenuto valido il prezzo espresso in lettere; La firma deve essere leggibile ed apposta per esteso; l offerta sottoscritta dalla persona interessata non deve presentare correzioni che non siano chiaramente leggibili e dal concorrente medesimo espressamente confermate e sottoscritte. L inosservanza anche parziale delle precise modalita di partecipazione innanzi previste comporta l esclusione dalla gara. ogni domanda inoltrata precedentemente al presente bando ed intesa ad ottenere in assegnazione il locale di cui trattasi e ritenuta priva di ogni validita e non sara presa in considerazione. Tutte le spese di gara, quantificate in maniera forfettaria nella misura di. 155,83+IVA 22% pari ad.188,55 saranno completamente a carico dell aggiudicatario medesimo. Anche i lavori di manutenzione straordinaria del locale saranno a carico dell aggiudicatario il quale

5 non potra vantare alcun onere dall Istituto qualsiasi sia l importo dei lavori di che trattasi. Il rapporto locativo sarà regolato dalla specifica normativa vigente in materia e da quella del Codice Civile. Per tutto quanto non previsto nel presente bando, valgono le disposizioni normative vigenti in materia ed applicabili al caso. La pubblicazione del presente bando avviene mediante affissione all Albo Pretorio del Comune di Nocera Inferiore e in quello dell Ente, nonché mediante affissione in sito di avvisi murali e sul sito Iternet dell Ente Salerno, lì IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Ing. Carlo Caggiano

Città di Vigevano Provincia di Pavia

Città di Vigevano Provincia di Pavia Città di Vigevano Provincia di Pavia AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO BRODOLINI CENSITO A C.T. AL FOGLIO 72 MAPPALE 328. Il Comune di Vigevano, in esecuzione

Dettagli

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro Urbino

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro Urbino AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI FRUSTOLO DI TERRENO EDIFICABILE DI PROPRIETÁ COMUNALE SITO IN VIA SERRA ALTA DISTINTO AL CATASTO AL FOGLIO 15 MAPPALE 975 PARTE Il Comune di Fermignano, in esecuzione

Dettagli

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI UN ALLOGGIO DI PROPRIETÁ COMUNALE SITO IN PIAZZA GIOVANNI XXIII. Il Comune di Fermignano, in esecuzione delle delibere di Consiglio Comunale. n. 16 del 19.04.2010

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Reg. pubb. N. 03/05/2016 Provincia di Novara Via Matteotti n. 15 28060 Granozzo con Monticello (NO) Tel. 0321/55113 --- Fax 0321/550002 AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI UNITA IMMOBILIARI IN MILANO VIA

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI UNITA IMMOBILIARI IN MILANO VIA ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI UNITA IMMOBILIARI IN MILANO VIA ALBERTO DA GIUSSANO 7 E VIA VOLTA 5 CON PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA.

Dettagli

COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO

COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO UFFICIO TECNICO Via Stazione 90032 Bisacquino (PA) Tel. 091/8308016/21 fax 091/8352144 www.comune.bisacquino.pa.it OGGETTO : ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA

Dettagli

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara LICEO SCIENTIFICO STATALE Leonardo da Vinci Via Colle Marino, 73 65125 PESCARA C.F. 80005770682 tel. 085-2058310/085-085376421 tel. 085-4215812 e-mail peps01000c@istruzione.it Prot 6135 /c14 Pescara 05/10/2016

Dettagli

P R O V I N C I A D I F I R E N Z E. Via Cavour n Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI

P R O V I N C I A D I F I R E N Z E. Via Cavour n Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI P R O V I N C I A D I F I R E N Z E Via Cavour n 1-50129 Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI La Provincia di Firenze, in esecuzione dell Atto

Dettagli

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI COMUNE DI GREVE IN CHIANTI SERVIZIO N. 6 AMBIENTE E PATRIMONIO «AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI DUE TERRENI COMUNALI SITI A GREVE IN CHIANTI» IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO rende noto che in esecuzione

Dettagli

Foglio Particella Sub. Qualità Classe superficie

Foglio Particella Sub. Qualità Classe superficie 1 REGIONE MARCHE AVVISO D ASTA PUBBLICA AFFITTO DI TERRENI AGRICOLI DI PROPRIETA DELLA REGIONE MARCHE SITO IN COMUNE DI CAMERINO IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO RISORSE FINANZIARIE E POLITICHE COMUNITARIE RENDE

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO

CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO AVVISO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE ITALIANA IN DATA 12 MAGGIO 2017. CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO CASALE

Dettagli

x x 500,00 x x 1.800,00 x x 250,00 x x 100,00 x x 200,00 x x 70,00

x x 500,00 x x 1.800,00 x x 250,00 x x 100,00 x x 200,00 x x 70,00 BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI MEZZI ED ATTREZZATURE USATE In esecuzione della delibera di Giunta n. 62 del 15.10.2008 e della determinazione n. 85 del 3.11.2008, si rende noto che il 25.11.2008 alle

Dettagli

Automezzo n 1 Prezzo base: 2.000,00. Automezzo n 2 Prezzo base : 800,00

Automezzo n 1 Prezzo base: 2.000,00. Automezzo n 2 Prezzo base : 800,00 Protocollo n. 304 del 20/01/2016 Avviso pubblico per l alienazione di automezzi di proprietà in esecuzione dell autorizzazione del Presidente e Amministratore Delegato si intende procedere alla vendita

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 24/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENI Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con studio in Tortona (AL), Via L. Valenziano

Dettagli

COMUNE DI BROVELLO-CARPUGNINO

COMUNE DI BROVELLO-CARPUGNINO COMUNE DI BROVELLO- CARPUGNINO Provincia del Verbano Cusio Ossola DETERMINAZIONE SERVIZIO TECNICO Num. 132 del 16/10/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE BANDO DI GARA PROVENIENTE DALLO SGOMBERO DI PIANTE SCHIANTATE

Dettagli

BANDO PER LA LOCAZIONE DI UNITA IMMOBILIARI AD USO NON ABITATIVO NEL COMUNE DI MESSINA

BANDO PER LA LOCAZIONE DI UNITA IMMOBILIARI AD USO NON ABITATIVO NEL COMUNE DI MESSINA ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI MESSINA Codice Fiscale e Partita IVA : 00081730830 Via E. L. Pellegrino isol.176- tel. 090/2251 Fax:090/2931446- www.iacpmessina.it BANDO PER LA

Dettagli

BANDO PER LA LOCAZIONE DI UNITA IMMOBILIARI AD USO NON ABITATIVO DA ADIBIRE AD USO COMMERCIALE ED AD USO DEPOSITO

BANDO PER LA LOCAZIONE DI UNITA IMMOBILIARI AD USO NON ABITATIVO DA ADIBIRE AD USO COMMERCIALE ED AD USO DEPOSITO BANDO PER LA LOCAZIONE DI UNITA IMMOBILIARI AD USO NON ABITATIVO DA ADIBIRE AD USO COMMERCIALE ED AD USO DEPOSITO ART. 1 OGGETTO DEL BANDO Lo IACP della Provincia di Catania, con sede in via dott. Consoli

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2)

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott. Pierluigi Caniggia, con studio in

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO 1 PROVINCIA DI LIVORNO U.O. APPALTI CONTRATTI ED ESPROPRIAZIONI AVVISO D ASTA II INCANTO VENDITA DI IMMOBILI IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Vista la Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 124 del

Dettagli

3. a) Luogo esecuzione: presso i presidi dell Azienda Ospedaliera "Ospedali. e Riuniti Villa Sofia - Cervello e dell Azienda Sanitaria Provinciale di

3. a) Luogo esecuzione: presso i presidi dell Azienda Ospedaliera Ospedali. e Riuniti Villa Sofia - Cervello e dell Azienda Sanitaria Provinciale di REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA - CERVELLO 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA CERVELLO - VIALE STRASBURGO 233 90146 PALERMO TELEFONO

Dettagli

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate,

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate, P.zza Matteotti n. 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 SETTORE AFFARI/GENERALI Prot. 8184 Gavirate, 08.05.2006 Bando di gara mediante pubblico incanto per l appalto servizio integrato pulizia stabili comunali

Dettagli

Ente Pubblico non Economico Consiglio Regionale del Lazio (D.P.R. 5 marzo 1986, n. 68, art. 3)

Ente Pubblico non Economico Consiglio Regionale del Lazio (D.P.R. 5 marzo 1986, n. 68, art. 3) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA AI FINI DELL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA GIORNALISTICA SI RENDE NOTO che l Ordine degli Assistenti Sociali

Dettagli

BANDO PER LA CESSIONE DI BENI MOBILI PER FINALITA BENEFICHE

BANDO PER LA CESSIONE DI BENI MOBILI PER FINALITA BENEFICHE BANDO PER LA CESSIONE DI BENI MOBILI PER FINALITA BENEFICHE La Croce Rossa Italiana, ( tel.093429786 fax 09341936053), rende noto che sarà espletata una cessione per beneficenza di vari beni su più lotti:

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO

COMUNE DI PORTO CESAREO COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE IV - POLIZIA MUNICIPALE N. 428 REG. GEN. DEL 19/07/2013 OGGETTO: VENDITA MEZZI COMUNALI- APPROVAZIONE PER L ALIENAZIONE

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n Caserta

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n Caserta CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta SERVIZIO DI VIGILANZA E PORTIERATO BANDO DI GARA CIG: 6832063CBB Numero gara: 6542083 1- Amministrazione Aggiudicatrice:

Dettagli

BANDO DI GARA LA FONDAZIONE CARNEVALE di VIAREGGIO RENDE NOTO

BANDO DI GARA LA FONDAZIONE CARNEVALE di VIAREGGIO RENDE NOTO BANDO DI GARA LA FONDAZIONE CARNEVALE di VIAREGGIO RENDE NOTO E indetto un concorso mediante procedura aperta, avente ad oggetto la presentazione di un opera originale per l individuazione del manifesto

Dettagli

A.R.T.E. ASTE PUBBLICHE

A.R.T.E. ASTE PUBBLICHE A.R.T.E. AZIENDA REGIONALE TERRITORIALE PER L EDILIZIA DELLA PROVINCIA DI GENOVA Asta N ASTE PUBBLICHE Si rende noto che questa Azienda procederà alla vendita mediante distinte aste pubbliche di alloggi

Dettagli

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE A TITOLO ONEROSO DI N. 9 PC PRIVI DI SISTEMA OPERATIVO INSTALLATO In esecuzione della

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI E SOCIO CULTURALI RENDE NOTO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI E SOCIO CULTURALI RENDE NOTO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVEICOLO PER TRASPORTO SPECIFICO (DISABILI) TIPO FIAT DUCATO TARGATO AG963GE, ALIMENTAZIONE A GASOLIO. IMMATRICOLATO IN DATA 03/12/1996 IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI ANCONA - SETTORE LOGISTICA PATRIMONIO. Si rende noto che, in esecuzione della Deliberazione Consiliare n. 58 del

COMUNE DI ANCONA - SETTORE LOGISTICA PATRIMONIO. Si rende noto che, in esecuzione della Deliberazione Consiliare n. 58 del COMUNE DI ANCONA - SETTORE LOGISTICA PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA Si rende noto che, in esecuzione della Deliberazione Consiliare n. 58 del 20/7/2012 e della Determinazione del Dirigente del Settore

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO. Ex Palazzina Polizia Locale - Via Simone De Gatti

AVVISO ESPLORATIVO. Ex Palazzina Polizia Locale - Via Simone De Gatti Settore Pianificazione del Territorio AVVISO ESPLORATIVO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ACQUISTO DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE Ex Palazzina Polizia Locale - Via Simone De Gatti IL DIRIGENTE DELL

Dettagli

BANDO DI GARA AD EVIDENZA PUBBLICA PER L AFFITTO DEI TERRENI FEUDO DI SAN VITO

BANDO DI GARA AD EVIDENZA PUBBLICA PER L AFFITTO DEI TERRENI FEUDO DI SAN VITO Istituzione Pubblica di Assistenza e beneficenza (IPAB) giusta D.A. Ass.re Reg.le Enti Locali n. 733 del 12/11/87 Via Etnea, 595 - Catania Tel. +39-095448831 - +39-095449017 +39-095507143 Fax +39-095505821

Dettagli

CITTA DI AVIGLIANO. Il Responsabile del 3 Settore. Vista la propria Determinazione DSG n /2015 del

CITTA DI AVIGLIANO. Il Responsabile del 3 Settore. Vista la propria Determinazione DSG n /2015 del CITTA DI AVIGLIANO Il Responsabile del 3 Settore Vista la propria Determinazione DSG n. 00251/2015 del 9.4.2015 R E N D E N O T O che il giorno 21.05.2015 alle ore 10,00, presso la sede del Comune di Avigliano,

Dettagli

AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA DELLA PROVINCIA DI RIMINI

AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA DELLA PROVINCIA DI RIMINI AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA DELLA PROVINCIA DI RIMINI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE L Azienda Casa Emilia Romagna della Provincia di Rimini (ACER Rimini), con sede in Rimini (RN) in Via Novelli n. 13,

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

COMUNE DI COLLI A VOLTURNO

COMUNE DI COLLI A VOLTURNO COMUNE DI COLLI A VOLTURNO Provincia di ISERNIA ALIENAZIONE IMMOBILE COMUNALE SITO IN LOCALITA' SAN LORENZO DELCOMUNE DI COLLI A VOLTURNO MEDIANTE ASTA PUBBLICA 1 ESPERIMENTO PREMESSO: AVVISO DI VENDITA

Dettagli

b) Oggetto dell appalto: Fornitura di pipette da laboratorio per l Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Paolo Giaccone, per un importo

b) Oggetto dell appalto: Fornitura di pipette da laboratorio per l Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Paolo Giaccone, per un importo REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * *

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * * Tribunale di Bergamo Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. Rita da Cascia n. 18 R.F. 15/2015 Giudice Delegato: Dott. Giovanni Panzeri Curatore:

Dettagli

COMUNE DI CENCENIGHE AGORDINO Provincia di Belluno REGOLAMENTO COMUNALE PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI

COMUNE DI CENCENIGHE AGORDINO Provincia di Belluno REGOLAMENTO COMUNALE PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI COMUNE DI CENCENIGHE AGORDINO Provincia di Belluno REGOLAMENTO COMUNALE PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 6 DEL 23 APRILE 2010 Art. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO

Dettagli

COMUNE DI PACIANO Provincia di Perugia

COMUNE DI PACIANO Provincia di Perugia COMUNE DI PACIANO Provincia di Perugia C.A.P. 06060 Piazza della repubblica n. 4 - Tel. 075-830186 C.F. e P.I 00436320543 Fax 075-830447 e-mail: lavoripubblici@comune.paciano.pg.it Ufficio Tecnico Comunale

Dettagli

Invito a presentare manifestazioni d interesse alla locazione e riqualificazione dell area sita in Roma, Via Flaminia 158

Invito a presentare manifestazioni d interesse alla locazione e riqualificazione dell area sita in Roma, Via Flaminia 158 Invito a presentare manifestazioni d interesse alla locazione e riqualificazione dell area sita in Roma, Via Flaminia 158 La Cassa Nazionale del Notariato (di seguito per brevità Cassa ) intende acquisire

Dettagli

PROCEDURA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI BENI MOBILI DI PROPRIETÀ DELLA SOCIETÀ LE SERRE

PROCEDURA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI BENI MOBILI DI PROPRIETÀ DELLA SOCIETÀ LE SERRE PROCEDURA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI BENI MOBILI DI PROPRIETÀ DELLA SOCIETÀ LE SERRE AVVERTENZE GENERALI La Società Le Serre avvia la presente procedura finalizzata a individuare offerenti interessati

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Torino, 07/11/2013 DITTA N. 1 DITTA N. 2 DITTA N. 3 Oggetto: Acquisizione in economia mediante contrattazione ordinaria prevista dall art. 34 del D.I. 44/2001 per la fornitura di MONITOR COD. CIG. Z630C3C2E9

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA Settore Acquisto Beni e Servizi Gestione Contratti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA Settore Acquisto Beni e Servizi Gestione Contratti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA Settore Acquisto Beni e Servizi Gestione Contratti Inv. pulizie lotto Ateneo di Cagliari RACCOMANDATA A.R. Cagliari, 22/12/2009 Prot. 19696 VIII/2

Dettagli

AVVISO PER LA LOCAZIONE DI PASCOLI DI PROPRIETÁ DEL COMUNE DI ETROUBLES.

AVVISO PER LA LOCAZIONE DI PASCOLI DI PROPRIETÁ DEL COMUNE DI ETROUBLES. AVVISO PER LA LOCAZIONE DI PASCOLI DI PROPRIETÁ DEL COMUNE DI ETROUBLES. IL SEGRETARIO COMUNALE RENDE NOTO che il Comune di Etroubles intende concedere in locazione ai migliori offerenti il seguente lotto

Dettagli

LETTERA DI INVITO PROCEDURA NEGOZIATA OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA

LETTERA DI INVITO PROCEDURA NEGOZIATA OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA Bozza per lettera di invito relativa a GARE per forniture e servizi di importo da a 0 a 50 k Euro (IVA esclusa). La procedura verrà svolta in collaborazione con il Servizio di amministrazione. (aggiornamento

Dettagli

CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE

CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE Sub A) IL DIRIGENTE DEL SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Visti: - la legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.; - il D. Lgs. 30 aprile 1992, n.

Dettagli

DISCIPLINARE RELATIVO ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI AFFITTO DI UN VIGNETO DI PROPRIETA DELL ENTE

DISCIPLINARE RELATIVO ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI AFFITTO DI UN VIGNETO DI PROPRIETA DELL ENTE DISCIPLINARE RELATIVO ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI AFFITTO DI UN VIGNETO DI PROPRIETA DELL ENTE PARTE PRIMA PRESCRIZIONI TECNICHE E DISCIPLINA CONTRATTUALE ART. 1 OGGETTO E LUOGO DI EFFETTUAZIONE DEL

Dettagli

COMUNE DI COSTACCIARO COMUNE DI FOSSATO DI VICO COMUNE DI SIGILLO

COMUNE DI COSTACCIARO COMUNE DI FOSSATO DI VICO COMUNE DI SIGILLO AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA VENDITA DI TERRENI DI PROPRIETA COMUNALE INSERITI NEL PIANO DELLE ALIENAZIONI - Annualità 2014 PREMESSO: - Che il Consiglio Comunale con Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI SALERNO SERVIZIO APPALTI CONTRATTI ASSICURAZIONI DEMANIO E PATRIMONIO

COMUNE DI SALERNO SERVIZIO APPALTI CONTRATTI ASSICURAZIONI DEMANIO E PATRIMONIO COMUNE DI SALERNO SERVIZIO APPALTI CONTRATTI ASSICURAZIONI DEMANIO E PATRIMONIO ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UNITÀ IMMOBILIARI Il Comune di Salerno rende noto che sono posti in vendita, mediante la

Dettagli

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via M. Provenzali, Cento (FE) Web:

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via M. Provenzali, Cento (FE) Web: COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via M. Provenzali, 15 44042 Cento (FE) Web: www.comune.cento.fe.it COPIA N. di Prot DIREZIONE GENERALE DETERMINAZIONE RESIDUALE N. 43 del 06/10/2009 Oggetto: Alienazione

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE DI IMMOBILE DEL CENTRO DI IMBOTTIGLIAMENTO DELL OLIO DI OLIVA IL RESPONSABILE DI SERVIZIO TECNICO

BANDO PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE DI IMMOBILE DEL CENTRO DI IMBOTTIGLIAMENTO DELL OLIO DI OLIVA IL RESPONSABILE DI SERVIZIO TECNICO BANDO PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE DI IMMOBILE DEL CENTRO DI IMBOTTIGLIAMENTO DELL OLIO DI OLIVA IL RESPONSABILE DI SERVIZIO TECNICO In esecuzione della Delibera dell Organo Rappresentativo n 21 del

Dettagli

COMUNE DI AYAS AVVISO PER LA CONCESSIONE IN AFFITTO DEGLI ALPEGGI MASSOQUIN, VASCOCCIA SUPERIORE E GRANA.

COMUNE DI AYAS AVVISO PER LA CONCESSIONE IN AFFITTO DEGLI ALPEGGI MASSOQUIN, VASCOCCIA SUPERIORE E GRANA. COMUNE DI AYAS Prot.n. 5614/IV/9 Ayas, lì 10.05.2011 AVVISO PER LA CONCESSIONE IN AFFITTO DEGLI ALPEGGI MASSOQUIN, VASCOCCIA SUPERIORE E GRANA. Il Comune di AYAS, proprietario degli alpeggi denominati

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DE ANGELIS

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DE ANGELIS BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DE ANGELIS Pubblica selezione per il conferimento di n. 5 Borse di Studio per studenti e Laureati con riferimento all anno accademico 2010/2011

Dettagli

COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara AVVISO DI ASTA PUBBLICA

COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara AVVISO DI ASTA PUBBLICA COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara Area Tecnica Via Roma n 16 28010 Caltignaga Tel. 0321/652114 652790 Fax 0321/652896 AVVISO DI ASTA PUBBLICA OGGETTO: VENDITA BOX PREFABBRICATO Il Comune di Fara

Dettagli

Oggetto: Allestimento uffici Palazzo dei Congressi. TaorminaFilmFest 2008

Oggetto: Allestimento uffici Palazzo dei Congressi. TaorminaFilmFest 2008 AVVISO PUBBLICO Oggetto: Allestimento uffici Palazzo dei Congressi. TaorminaFilmFest 2008 Dovendosi procedere all allestimento degli uffici presso il Palazzo dei Congressi (IV piano), in occasione della

Dettagli

COMUNE DI CASTEL D AZZANO. Provincia di Verona ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UN AREA

COMUNE DI CASTEL D AZZANO. Provincia di Verona ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UN AREA COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UN AREA CIMITERIALE NEL CIMITERO DI CASTEL D AZZANO PER LA COSTRUZIONE DI SEPOLTURE PRIVATE. Il Comune di

Dettagli

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO)

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) Prot. n. 6875 del 25.11.2010 UFFICIO TECNICO IL RESPONSABILE DELL UTC VISTA la deliberazione di C.C. n. 19/2010, esecutiva ai sensi di Legge, con la quale nell

Dettagli

AVVISO DI VENDITA E INDETTA

AVVISO DI VENDITA E INDETTA AVVISO DI VENDITA E INDETTA a seguito della Deliberazione di G.C. n. 144 del 08 settembre 2011, asta pubblica per la formazione di graduatoria ai fini della vendita dei seguenti beni: N. 1 Spazzatrice

Dettagli

COMUNE DI NORCIA. Provincia di Perugia AVVISO DI GARA IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA AMBIENTE E RICOSTRUZIONE OO.PP. -ooooooo-

COMUNE DI NORCIA. Provincia di Perugia AVVISO DI GARA IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA AMBIENTE E RICOSTRUZIONE OO.PP. -ooooooo- COMUNE DI NORCIA Provincia di Perugia AVVISO DI GARA IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA AMBIENTE E RICOSTRUZIONE OO.PP. -ooooooo- Vista la deliberazione del consiglio Comunale n 47 del 03/11/2014 Restituzione

Dettagli

COMUNE DI MARIGLIANO PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI MARIGLIANO PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI MARIGLIANO PROVINCIA DI NAPOLI SERVIZI SOCIALI BANDO DI GARA PER I SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI (ADA) E ASSISTENZA DOMICILIARE AI DIVERSAMENTE ABILI (ADH) C.I.G. 0426856CB3

Dettagli

COMUNE DI CARRE PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI CARRE PROVINCIA DI VICENZA ORIGINALE [ ] COPIA [ ] Servizio: tecnico Responsabile del procedimento: Modalità di spedizione : Rif. Protocollo in entrata : Prot. nr. 4.040/2014 Carrè 28/05/2014 IL RESPONSABILE DELEGATO DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI CORNUDA Provincia di Treviso

COMUNE DI CORNUDA Provincia di Treviso COMUNE DI CORNUDA Provincia di Treviso AREA n.3 AREA TECNICA URBANISTICA, ATT. PRODUTTIVE E GESTIONE TERRITORIO Responsabile Posiz. Organizzativa: Agnolazza geom. Antonio P.zza Giovanni XXIII, 1 31041

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE

BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione della delibera di giunta comunale numero 76 del 25/08/2015; Visto il R.D. numero 827 del 23 maggio

Dettagli

ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 7 La Busta C Offerta economica dovrà contenere, pena l esclusione dalla gara, una Dichiarazione di offerta conforme al fac-simile di seguito riportato.

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (codice CIG 6372706B58) ART. 1 - OGGETTO E DURATA DELLA CONCESSIONE Il Comune di Levanto esperisce

Dettagli

RENDE NOTO. Fondation Grand Paradis, Villaggio Minatori Cogne tel. 0165/749264, fax 0165/749618,

RENDE NOTO. Fondation Grand Paradis, Villaggio Minatori Cogne tel. 0165/749264, fax 0165/749618, , Cogne tel. 0165/749264, fax 0165/749618, e-mail: RENDE NOTO che è indetto un bando per la selezione di una unità di personale da assumere presso il Giardino botanico alpino Paradisia, loc. Valnontey,

Dettagli

COMUNE DI SERAVEZZA PROVINCIA DI LUCCA VIA XXIV MAGGIO n. 22 CAP 55047 Telefoni (0584/757738) - Telefax ( 0584/7571808) IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

COMUNE DI SERAVEZZA PROVINCIA DI LUCCA VIA XXIV MAGGIO n. 22 CAP 55047 Telefoni (0584/757738) - Telefax ( 0584/7571808) IL FUNZIONARIO RESPONSABILE COMUNE DI SERAVEZZA PROVINCIA DI LUCCA VIA XXIV MAGGIO n. 22 CAP 55047 Telefoni (0584/757738) - Telefax ( 0584/7571808) IL FUNZIONARIO RESPONSABILE VISTE E RICHIAMATE Le deliberazioni della Giunta Comunale

Dettagli

CITTA DI CASTELFRANCO VENETO AVVISO D ASTA PUBBLICA IL DIRIGENTE DEL SETTORE 2 ECONOMICO-FINANZIARIO

CITTA DI CASTELFRANCO VENETO AVVISO D ASTA PUBBLICA IL DIRIGENTE DEL SETTORE 2 ECONOMICO-FINANZIARIO Prot.47102 CITTA DI CASTELFRANCO VENETO AVVISO D ASTA PUBBLICA IL DIRIGENTE DEL SETTORE 2 ECONOMICO-FINANZIARIO In esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale n. 225 del 25/8/2016, della determinazione

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA GESTIONE CONTRATTUALE E NEGOZIALE -

Dettagli

Comune di Foggia Servizi Demografici

Comune di Foggia Servizi Demografici Comune di Foggia Servizi Demografici Prot. n. Alla Ditta Via. n.. CAP. Città. LETTERA DI INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ai sensi dell art. 125 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. Trasmessa a mezzo pec Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI DELIANUOVA

COMUNE DI DELIANUOVA COMUNE DI DELIANUOVA Provincia di Reggio Calabria Piazza G. Marconi 892 tel.: 0966/963004-884 - Fax 0966/9633-4 www.comune.delianuova.rc.it BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TESORERIA

Dettagli

ALLEGATO 3 FAC-SIMILE DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 FAC-SIMILE DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 FAC-SIMILE DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 7 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA La Busta C1 Offerta economica dovrà, pena l esclusione dalla gara, contenere: 1. una Dichiarazione di offerta

Dettagli

SERVIZIO APPALTI, PROVVEDITORATO, PATRIMONIO E LOCAZIONI PASSIVE

SERVIZIO APPALTI, PROVVEDITORATO, PATRIMONIO E LOCAZIONI PASSIVE C I T T A M E T R O P O L I T A N A d i B A R I SERVIZIO APPALTI, PROVVEDITORATO, PATRIMONIO E LOCAZIONI PASSIVE AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA AUTOVETTURA IN DOTAZIONE ALL AUTOPARCO DELLA CITTA METROPOLITANA

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN VEICOLO

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN VEICOLO AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN VEICOLO IL Responsabile Unico del Procedimento Visto il contratto di servizio vigente sottoscritto in data 27 febbraio 2012 con il quale il Comune di Pisa conferisce

Dettagli

PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore:

PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore: MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI PORZIONE DI IMMOBILI ADIBITI A BAR RISTORO PRESSO GLI IMPIANTI SPORTIVI DEL CAPOLUOGO COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO (VR) PREMESSE - Premesso

Dettagli

C O M U N E D I S C A L E A (Provincia di Cosenza) SETTORE ENTRATE E PATRIMONIO

C O M U N E D I S C A L E A (Provincia di Cosenza) SETTORE ENTRATE E PATRIMONIO 1 COD. C.I.G. 0272887977 ALLEGATO A C O M U N E D I S C A L E A (Provincia di Cosenza) SETTORE ENTRATE E PATRIMONIO AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DI UNA STRUTTURA SOCIO-SANITARIA-ASSISTENZIALE

Dettagli

REGIONE MARCHE-AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE BANDO DI GARA APPALTO SERVIZI. in esecuzione determina n. 273/ASURDG del 26/03/2009

REGIONE MARCHE-AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE BANDO DI GARA APPALTO SERVIZI. in esecuzione determina n. 273/ASURDG del 26/03/2009 REGIONE MARCHE-AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE BANDO DI GARA APPALTO SERVIZI in esecuzione determina n. 273/ASURDG del 26/03/2009 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONI, INDIRIZZI

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CON PROCEDURA APERTA

DISCIPLINARE DI GARA CON PROCEDURA APERTA Ci Città di Torre Annunziata 1 DISCIPLINARE DI GARA CON PROCEDURA APERTA SEZIONE I) I.1) Denominazione e indirizzo ufficiale dell Amministrazione aggiudicatrice: Amministrazione Comunale di Torre Annunziata

Dettagli

AVVISO DI GARA PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILE CON OBBLIGHI DI MANUTENZIONE DEL PARCO PUBBLICO A CARICO DELL AGGIUDICATARIO

AVVISO DI GARA PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILE CON OBBLIGHI DI MANUTENZIONE DEL PARCO PUBBLICO A CARICO DELL AGGIUDICATARIO AVVISO DI GARA PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILE CON OBBLIGHI DI MANUTENZIONE DEL PARCO PUBBLICO A CARICO DELL AGGIUDICATARIO Oggetto: locazione dell immobile ad uso bar e relativo parco pubblico sito in Verona

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DZ-19 / 1093 del 25/11/2010 Codice identificativo

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DZ-19 / 1093 del 25/11/2010 Codice identificativo COMUNE DI PISA TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DZ-19 / 1093 del 25/11/2010 Codice identificativo 680046 PROPONENTE Sviluppo - SUAP - Att. Prod. - Cultura - Turismo OGGETTO AFFIDAMENTO

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA POLIFUNZIONALE G. SCIREA AD ASSOCIAZIONI SPORTIVE.

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA POLIFUNZIONALE G. SCIREA AD ASSOCIAZIONI SPORTIVE. Prot.0007792 SETTORE AMMINISTRATIVO SERVIZIO SPORT E SPETTACOLO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA POLIFUNZIONALE G. SCIREA AD ASSOCIAZIONI SPORTIVE. In esecuzione

Dettagli

residente a Via n. Cod. Fisc. P.IVA Tel. Fax DICHIARA

residente a Via n. Cod. Fisc. P.IVA Tel. Fax  DICHIARA OFFERTA Al Comune di Fossa Via Arco Bonanni, 2 67020 FOSSA (AQ) Il/La sottoscritto/a nato/a il residente a Via n. Cod. Fisc. P.IVA Tel. Fax E-mail DICHIARA 1. di avere visionato l autocarro Bremach e le

Dettagli

C O M U N E D I S U N I

C O M U N E D I S U N I Pubblicato all albo pretorio al N. del Prot. n 3250 Suni, lì 11 11-2013 C.I.G. 5425378B8C BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE ELETTRICA VOTIVA NEL CIMITERO COMUNALE

Dettagli

- 1 - Comune di Poli Area Tecnica. 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, Poli

- 1 - Comune di Poli Area Tecnica. 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, Poli - 1 - AVVISI E BANDI DI GARA Comune di Poli Area Tecnica 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, 2 00010 Poli (RM). Tel. n. 06 9551002, Fax 06 9551613, ufficio tecnico, responsabile: Arch. Daniele

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA CHIESA 9

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA CHIESA 9 prot. 6999 del 02.07.2010 ACER Azienda Casa Emilia Romagna Via Della Costituzione 6-42124 Reggio Emilia BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA

Dettagli

Unione Montana Valli Savena Idice

Unione Montana Valli Savena Idice Comuni di: Loiano Monghidoro Monterenzio Pianoro Unione Montana Valli Savena Idice STAZIONE APPALTANTE UNICA Prot. n.6708/2014 BANDO PER LA CONCESSIONE IN USO DI CASTAGNETO DA FRUTTO DI PROPRIETA' DEL

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI LEGNAME RITRAIBILE DAL TAGLIO DI LOTTI BOSCHIVI

ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI LEGNAME RITRAIBILE DAL TAGLIO DI LOTTI BOSCHIVI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI LEGNAME RITRAIBILE DAL TAGLIO DI LOTTI BOSCHIVI In esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale n. 38 del 12 Marzo 2010, esecutiva ai sensi di legge, integrata con

Dettagli

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Allegato C MITTENTE: Impresa Al COMUNE DI CASTELLUCCIO DEI SAURI

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7,

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7, ESECUZIONE N. 5/14 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via

Dettagli

COMUNE DI CANDELA. (Provincia di Foggia)

COMUNE DI CANDELA. (Provincia di Foggia) COMUNE DI CANDELA (Provincia di Foggia) BANDO BONUS NUOVI RESIDENTI - PER LA CONCESSIONE DI INCENTIVI PER CHI TRAFERISCE LA RESIDENZA NEL COMUNE DI CANDELA L AMMINISTRAZIONE COMUNALE In esecuzione a quanto

Dettagli

COMUNE DI VILLAFRANCA in LUNIGIANA Provincia di Massa Carrara

COMUNE DI VILLAFRANCA in LUNIGIANA Provincia di Massa Carrara COMUNE DI VILLAFRANCA in LUNIGIANA Provincia di Massa Carrara BANDO PER LA NOMINA DEL REVISORE UNICO DEL CONTO TRIENNIO 01/01/2011 31/12/2013 APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI G.C. N. 137 DEL 24/9/2010 Il

Dettagli

ALLEGATO 2 FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 2 FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 2 FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 5 ALLEGATO 2 OFFERTA ECONOMICA La Busta B Offerta economica dovrà, pena l esclusione dalla gara, contenere una Dichiarazione di offerta economica redatta

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI RETTIFICHE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI RETTIFICHE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI RETTIFICHE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA RIEPILOGO Procedura aperta, ai sensi degli artt. 55, 5 comma,

Dettagli

Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE

Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE La Domanda di Partecipazione all Asta tramite Offerta Residuale dovrà essere redatta su carta semplice conformemente

Dettagli

COMUNE DI TRASACCO Provincia di L Aquila. Prot N BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI AUTOMEZZI USATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI TRASACCO

COMUNE DI TRASACCO Provincia di L Aquila. Prot N BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI AUTOMEZZI USATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI TRASACCO COMUNE DI TRASACCO Provincia di L Aquila Prot N. 8703 BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI AUTOMEZZI USATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI TRASACCO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Trasacco _18/10/2011_ In esecuzione

Dettagli

COMUNE DI PETTENASCO PROVINCIA DI NOVARA AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI PETTENASCO PROVINCIA DI NOVARA AVVISO PUBBLICO COMUNE DI PETTENASCO PROVINCIA DI NOVARA AVVISO PUBBLICO BANDO PER LA LOCAZIONE DELL IMMOBILE AD USO ABITATIVO SITO IN PETTENASCO PIAZZA UNITA D ITALIA N. 2. IL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO In esecuzione

Dettagli

LOTTO 3 ALLEGATO 5 FAC-SIMILE DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

LOTTO 3 ALLEGATO 5 FAC-SIMILE DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 5 FAC-SIMILE DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA LOTTO 3 Pag. 1 di 7 ALLEGATO 5 OFFERTA ECONOMICA LOTTO 3 La Busta C3 Offerta economica lotto 3 dovrà, pena l esclusione dalla gara, contenere: 1.

Dettagli

OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza.

OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza. DETERMINAZIONE N. DEL OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza. Approvazione avviso e nomina commissione. IL PRESIDENTE Considerato che i due veicoli in dotazione sono

Dettagli