Ore autorizzate agli Impiegati. Ore autorizzate agli Operai

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ore autorizzate agli Impiegati. Ore autorizzate agli Operai"

Transcript

1 cassa integrazione Lombardia gennaio-ottobre 2013 e variazione percentuale (Gennaio-Ottobre) 2013 (Gennaio-Ottobre) variazione percentuale agli agli Operai agli Operai autorizz. Ordinaria ,47 22,35 11,51 Straordinaria ,90 44,28 34,91 Deroga ,80-15,35-25,68 Industria ,78 21,10 9,25 Edilizia ,51 99,29 41,32 Artigianato ,58 7,02-11,19 Commercio ,07 14,98 7,71 Settori vari ,84-9,29-4,00 Totale ,97 21,34 9,53 Totale

2 agli agli agli Estrazione minerali metalliferi e non ,38 327,51 50,69 Legno ,60 12,31 1,59 Alimentari ,50 24,10-5,64 Metallurgiche ,18 15,07 18,37 Meccaniche ,57 30,42 18,23 Tessili ,60-9,55-21,24 Abbigliamento ,81 16,37-8,38 Chimica, petrolchimica, gomma e materie plastiche ,04 14,13 2,34 Pelli, cuoio e calzature ,76 50,58 14,24 Lavorazione minerali non metalliferi ,19 47,66 20,45 Carta, stampa ed editoria ,84 3,70-5,06 Installazione impianti per l'edilizia ,95 79,01 31,18 Energia elettrica, gas e acqua ,68 146,17 138,23 Trasporti e comunicazioni ,20 2,77-2,52 Tabacchicoltura Servizi ,04-15,50 2,29 Varie ,27 55,05 31,04 Commercio all'ingrosso ,25 13,38 13,01 Commercio al minuto ,74 76,36 75,53 Attività varie (Professionisti, artisti, scuole e istituti privati di istruzione, istituti di vigilanza, ecc.) ,00-2,94-15,64 Intermediari (Agenzie viaggio, immobiliari, di brokeraggio, ecc.) Cassa integrazione Lombardia gennaio-ottobre 2013 per settore e variazione percentuale (Gennaio-Ottobre) 2013 (Gennaio-Ottobre) variazione percentuale ,88-25,12-19,24 Alberghi, pubblici esercizi e attività similari ,32-31,58-29,27 Industria edile ,67 81,54 37,37 Artigianato edile ,27 377,80 55,10 Industria lapidei ,73 151,41 41,04 Artigianato lapidei ,47-60,86-54,01 Altro ,84-9,29-4,00 Totale ,97 21,34 9,53

3 Ordinaria Straordinaria Deroga Cassa integrazione Lombardia per mese e variazione tendenziale anno 2012 anno 2013 variazione percentuale agli agli agli Gennaio ,05 40,77 45,55 Febbraio ,75 13,07 13,60 Marzo ,62 34,54 23,43 Aprile ,95 76,32 50,67 Maggio ,06-3,72-11,91 Giugno ,38 33,92 3,42 Luglio ,18-12,52-16,93 Agosto ,54-30,20-31,23 Settembre ,49 26,39 16,36 Ottobre ,01 30,47 13,39 Gennaio ,46 142,94 88,94 Febbraio ,08 71,90 64,21 Marzo ,62 26,46 7,84 Aprile ,62 56,20 68,99 Maggio ,21 17,33 31,40 Giugno ,22 24,96 8,18 Luglio ,52 66,80 29,72 Agosto ,89-34,87-36,16 Settembre ,37 91,62 71,92 Ottobre ,34 44,33 38,86 Gennaio ,35 85,44 43,12 Febbraio ,10-80,39-78,15 Marzo ,41-56,73-60,18 Aprile ,10 16,89 12,65 Maggio ,70-90,23-89,85 Giugno ,29-99,00-97,78 Luglio ,21-7,38-16,45 Agosto ,51 239,67 214,42 Settembre ,66 189,99 39,42 Ottobre ,15-42,95-43,08

4 Totale anno 2012 anno 2013 variazione percentuale agli agli agli Gennaio ,91 88,15 61,07 Febbraio ,12 0,81-1,26 Marzo ,10 5,51-5,91 Aprile ,98 52,58 45,58 Maggio ,04-17,94-20,79 Giugno ,41-11,24-24,54 Luglio ,02 16,20-4,31 Agosto ,69 41,70 45,18 Settembre ,24 82,93 36,98 Ottobre ,94 18,79 11,79

5 Totale Deroga Straordinaria Ordinaria Cassa integrazione Lombardia per mese e variazione tendenziale anno 2013 variazione percentuale agli agli Gennaio Febbraio ,99-10,26-6,97 Marzo ,64 16,73 18,22 Aprile ,43 28,33 15,92 Maggio ,70-35,52-31,12 Giugno ,81 14,54-1,18 Luglio ,70 2,63 15,93 Agosto ,31-82,38-82,33 Settembre ,99 569,01 544,45 Ottobre ,89 18,35 3,76 Gennaio Febbraio ,37 13,35 9,48 Marzo ,94-1,57-8,78 Aprile ,33-19,53-7,91 Maggio ,21 39,70 24,31 Giugno ,09-40,73-40,34 Luglio ,13 45,79 23,87 Agosto ,80-63,09-54,73 Settembre ,28 145,90 149,92 Ottobre ,26 21,89 34,85 Gennaio Febbraio ,76-55,10-50,10 Marzo ,61 80,25 80,51 Aprile ,22 97,63 103,77 Maggio ,32-86,39-86,34 Giugno ,84-92,05-83,21 Luglio , , ,59 Agosto ,71 137,91 174,25 Settembre ,12-17,60-53,18 Ottobre ,72-67,33-53,40 Gennaio Febbraio ,25-4,72-5,80 Marzo ,95 9,94 9,25 Aprile ,30 10,00 16,50 Maggio ,84-15,78-24,41 Giugno ,43-25,73-25,52 Luglio ,48 55,63 48,00 Agosto ,64-29,68-20,97 Settembre ,88 70,21 47,42 Ottobre ,26-7,78 2,13

6 Cassa integrazione per provincia gennaio-ottobre 2013 e variazione percentuale (Gennaio-Ottobre) 2013 (Gennaio-Ottobre) variazione percentuale agli agli agli PROVINCIA: MILANO Ordinaria ,47 74,55 52,35 Straordinaria ,50 55,90 60,44 Deroga ,31-35,82-41,36 Totale Industria ,01 42,21 32,36 Totale Edilizia ,65 182,80 71,54 Totale Artigianato ,37-13,67-22,74 Totale Commercio ,53-10,53-14,56 Totale Settori vari ,13-73,32-70,42 Totale Totale ,69 22,34 18,49 PROVINCIA: BERGAMO Ordinaria ,34 74,17 45,49 Straordinaria ,44 72,09 41,82 Deroga ,33 9,69-20,71 Totale Industria ,83 45,81 19,61 Totale Edilizia ,57 124,09 69,26 Totale Artigianato ,90 44,17 11,68 Totale Commercio ,37 106,26 54,02 Totale Settori vari ,15 99,04 74,88 Totale Totale ,60 56,97 26,13

7 2012 (Gennaio-Ottobre) 2013 (Gennaio-Ottobre) variazione percentuale agli agli agli PROVINCIA: BRESCIA Ordinaria ,21 14,29 3,68 Straordinaria ,03 21,67 17,33 Deroga ,90 9,24-12,82 Totale Industria ,05 11,50 4,86 Totale Edilizia ,35 55,72 20,32 Totale Artigianato ,55 7,95-14,10 Totale Commercio ,59 32,05 32,26 Totale Settori vari ,50 174,48 349,32 Totale Totale ,53 16,30 5,43 PROVINCIA: COMO Ordinaria ,23-13,10-14,66 Straordinaria ,11 53,58 29,56 Deroga ,66-2,91-16,23 Totale Industria ,90-4,35-7,68 Totale Edilizia ,40 311,53 30,90 Totale Artigianato ,34 0,04 4,67 Totale Commercio ,83 92,49 54,29 Totale Settori vari , ,56 Totale Totale ,85 7,85-2,25

8 2012 (Gennaio-Ottobre) 2013 (Gennaio-Ottobre) variazione percentuale agli agli agli PROVINCIA: CREMONA Ordinaria ,16-26,55-18,85 Straordinaria ,52 5,84 0,73 Deroga ,46-38,36-36,12 Totale Industria ,42-28,17-23,06 Totale Edilizia ,07 71,19 18,65 Totale Artigianato ,93-31,22-33,63 Totale Commercio ,52 15,46 16,06 Totale Settori vari Totale Totale ,11-19,35-19,16 PROVINCIA: LECCO Ordinaria ,78 2,34-8,61 Straordinaria ,39 18,15-7,31 Deroga ,48-14,01-32,56 Totale Industria ,23 5,39-11,32 Totale Edilizia ,93-28,90-29,74 Totale Artigianato ,84 5,41-18,60 Totale Commercio ,50 13,94 1,76 Totale Settori vari ,11 275,11 Totale Totale ,59 4,62-12,42

9 2012 (Gennaio-Ottobre) 2013 (Gennaio-Ottobre) variazione percentuale agli agli agli PROVINCIA: LODI Ordinaria ,31 35,14 24,75 Straordinaria ,40-17,25-13,65 Deroga ,08 58,83-24,95 Totale Industria ,02 9,81-5,34 Totale Edilizia ,72 12,26 20,66 Totale Artigianato ,62 14,69-14,93 Totale Commercio ,48-0,04-27,58 Totale Settori vari ,02 80,20 30,06 Totale Totale ,98 7,10-8,99 PROVINCIA: MANTOVA Ordinaria ,87-19,85-12,75 Straordinaria ,66-9,53 4,21 Deroga ,90 2,20-19,48 Totale Industria ,08-3,16-5,61 Totale Edilizia ,30 1,29 26,60 Totale Artigianato ,16-4,68-25,08 Totale Commercio ,90-13,66-32,46 Totale Settori vari ,15 18,15 Totale Totale ,41-6,39-11,30

10 2012 (Gennaio-Ottobre) 2013 (Gennaio-Ottobre) variazione percentuale agli agli agli PROVINCIA: PAVIA Ordinaria ,90 14,94 5,17 Straordinaria ,74 153,63 149,21 Deroga ,96 5,60-5,77 Totale Industria ,90 22,51 16,51 Totale Edilizia ,75 132,79 38,08 Totale Artigianato ,25 13,02-10,64 Totale Commercio ,75 68,69 67,00 Totale Settori vari ,32-76,32 Totale Totale ,16 33,80 20,52 PROVINCIA: SONDRIO Ordinaria ,78 26,01 8,44 Straordinaria ,98-75,53-59,65 Deroga ,06-25,15-36,00 Totale Industria ,12-77,00-52,72 Totale Edilizia ,47-69,24-14,98 Totale Artigianato ,13 37,60-15,52 Totale Commercio ,22 0,63 9,04 Totale Settori vari Totale Totale ,75-56,02-35,05

11 2012 (Gennaio-Ottobre) 2013 (Gennaio-Ottobre) agli agli PROVINCIA: VARESE variazione percentuale agli Ordinaria ,57 11,38 5,55 Straordinaria ,85 45,23 47,37 Deroga ,96 28,97-0,73 Totale Industria ,87 15,73 10,33 Totale Edilizia ,32 248,50 65,58 Totale Artigianato ,07 54,77 16,38 Totale Commercio ,32 131,67 82,01 Totale Settori vari ,63 86,63 Totale Totale ,55 26,59 16,73

12 Incidenza cassa su popolazione attiva dipendente gennaio-ottobre 2013 a b c= a/b d e=c/d x100 TOT. CIGO + CIGS+ deroga DIVISORE EQUIVALENTE UNITARIO ( numero medio ore anno lavorate 155*12) NUMERO UNITA LAVORATIVE EQUIVALENTI A ZERO ORE POPOLAZIONE LAVORATIVA dipendente, 2008* INDICE % INCIDENZA CASSA SU POPOLAZIONE LAVORATIVA Bergamo ,92% Brescia ,50% Como ,88% Cremona ,18% Lecco ,77% Lodi ,82% Milano ,67% Mantova ,21% Pavia ,84% Sondrio ,19% Varese ,11% Totale ,42% * la popolazione lavorativa dipendente è calcolata sui dati inoltre sono esclusi i dipendenti pubblici direttamente legati Pubblica amministrazione e difesa; assicurazione sociale obbligatoria

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA FEBBRAIO

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA FEBBRAIO CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA FEBBRAIO 2011 Attività economiche connesse con l'agricoltura... Estrazione minerali metalliferi e non... legno 2.999 1.541 4.540 alimentari 8.619 0 8.619 metallurgiche...

Dettagli

LOMBARDIA: Andamento Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria e Deroga per settori (confronto tra 2 e 3 trimestre 2013)

LOMBARDIA: Andamento Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria e Deroga per settori (confronto tra 2 e 3 trimestre 2013) LOMBARDIA: Andamento Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria e Deroga per settori (confronto tra 2 e estre ) SETTORE MERCEOLOGICO meccaniche metallurgiche trasf. minerali Totale Metalmeccanici tessili

Dettagli

ANNO: 2015 ANNO: 2015

ANNO: 2015 ANNO: 2015 ORDINARIA TS UD FVG GO PN STRAORDINARIA TS UD FVG GO PN DEROGA TS UD FVG Attiv connesse con agric 0 0 legno 1.564 10.018 11.582 58.656 56.412 87.586 202.654 352 10.416 10.768 alimentari 1.826 41 1.867

Dettagli

ANNO: 2015 ANNO: 2015

ANNO: 2015 ANNO: 2015 ORDINARIA TS UD FVG GO PN STRAORDINARIA TS UD FVG GO PN DEROGA TS UD FVG Attiv connesse con agric 0 0 legno 1.564 10.018 11.582 58.656 56.412 87.586 202.654 352 10.416 10.768 alimentari 1.826 41 1.867

Dettagli

GLI INDICATORI DI CRISI IN FRIULI VENEZIA GIULIA CIG: DATI INPS E ERGONET MARZO 2010

GLI INDICATORI DI CRISI IN FRIULI VENEZIA GIULIA CIG: DATI INPS E ERGONET MARZO 2010 GLI INDICATORI DI CRISI IN FRIULI VENEZIA GIULIA CIG: DATI INPS E ERGONET MARZO 2010 maggio 2010 La presente scheda è stata curata da Roberta Molaro, esperta dell Agenzia regionale del lavoro della Regione

Dettagli

CIG - Cassa Integrazione Guadagni REPORT MENSILE AGOSTO 2013

CIG - Cassa Integrazione Guadagni REPORT MENSILE AGOSTO 2013 Coordinamento Generale Statistico attuariale CIG - Cassa Integrazione Guadagni Ore autorizzate per trattamenti di integrazione salariale REPORT MENSILE AGOSTO 2013 APPENDICE: Aggiornamento del tasso di

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Lombardia. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Lombardia. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Regione Lombardia Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 31 maggio 2016 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni delle denunce

Dettagli

Osservatorio del Mercato del Lavoro

Osservatorio del Mercato del Lavoro Osservatorio del Mercato del Lavoro Settimana 8 14 ottobre 21 Sommario: Cig in Lombardia. Confronto tendenziale per settore di attività III trim 29 vs III trim 21. (Fonte: Inps) Cig Italia e Lombardia

Dettagli

Il ricorso alla Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria ed in Deroga Anno 2013

Il ricorso alla Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria ed in Deroga Anno 2013 Il ricorso alla Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria ed in Deroga Anno CIGO e CIGS e CIG in Deroga CIGO CIGS Il numero di ore di cassa integrazione ordinaria, straordinaria ed in deroga complessivamente

Dettagli

10.3. Analisi congiunturale 3 trimestre 2013 industria, artigianato, commercio e servizi.

10.3. Analisi congiunturale 3 trimestre 2013 industria, artigianato, commercio e servizi. 10.3 Nota informativa n. 6 del 19 novembre 2013 Analisi congiunturale 3 trimestre 2013 industria, artigianato, commercio e servizi. A cura dell U.O. Studi, Programmazione, Statistica e Osservatori della

Dettagli

IL MERCATO DEL LAVORO LOCALE Aprile 2010

IL MERCATO DEL LAVORO LOCALE Aprile 2010 IL MERCATO DEL LAVORO LOCALE Aprile 2010 a cura del Settore Formazione, Lavoro e Istruzione della Provincia di Ravenna In questo nuovo numero continua l analisi dei dati relativi al mercato del lavoro

Dettagli

ALLEGATO STATISTICO LECCO

ALLEGATO STATISTICO LECCO Nota informativa N. 1 del 14 febbraio 2011 Analisi congiunturale 4 trimestre 2010 industria, artigianato e commercio ALLEGATO STATISTICO LECCO 1 Provincia di Lecco. Produzione industriale. Variazioni tendenziali

Dettagli

La Cassa Integrazione Guadagni in Liguria (Gennaio )

La Cassa Integrazione Guadagni in Liguria (Gennaio ) La Cassa Integrazione Guadagni in Liguria ( 2012 2013) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Febbraio 2013 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono un contributo che l Osservatorio

Dettagli

Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale PAVIA Luglio 2016

Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale PAVIA Luglio 2016 Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale PAVIA Luglio 216 Nella provincia di i dati del I trimestre 216 mostrano segnali positivi: l occupazione è in aumento e i saldi occupazionali

Dettagli

Servizio idrico integrato Lombardia Assetti organizzativi e performance economico-finanziarie delle aziende operanti in ciascun ATO

Servizio idrico integrato Lombardia Assetti organizzativi e performance economico-finanziarie delle aziende operanti in ciascun ATO Servizio idrico integrato Lombardia Assetti organizzativi e performance economico-finanziarie delle aziende operanti in ciascun ATO A.T.O. della Città metropolitana di Milano (Provinciale) Ufficio d'ambito

Dettagli

Nota informativa N. 3 del 5 agosto 2010

Nota informativa N. 3 del 5 agosto 2010 Nota informativa N. 3 del 5 agosto 2010 Analisi congiunturale 2 trimestre 2010 industria, artigianato e commercio A cura dell U.O. Studi, Programmazione, Statistica e Osservatori della Camera di Commercio

Dettagli

Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale CREMONA Dicembre 2014

Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale CREMONA Dicembre 2014 Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale CREMONA Dicembre 214 I dati relativi al III trimestre 214 mostrano qualche segnale di miglioramento nel mercato del lavoro della provincia

Dettagli

Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale CREMONA Dicembre 2016

Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale CREMONA Dicembre 2016 Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale CREMONA Dicembre 216 Nel III trimestre 216 la situazione del mercato del lavoro in provincia di presenta ancora gravi segnali di debolezza:

Dettagli

Nota informativa n maggio 2016

Nota informativa n maggio 2016 Nota informativa n. 6-13 maggio 2016 Analisi congiunturale 1 trimestre 2016 industria, artigianato, commercio e servizi A cura dell U.O. Studi, Programmazione, Statistica e Osservatori della Camera di

Dettagli

Lavoro e retribuzioni nelle grandi imprese

Lavoro e retribuzioni nelle grandi imprese 30 Gennaio 2009 Lavoro e retribuzioni nelle grandi imprese Novembre 2008 L Istituto nazionale di statistica comunica i risultati della rilevazione sull occupazione, gli orari di lavoro e le retribuzioni

Dettagli

TAV. B.1 - CONSUMO DI ENERGIA ELETTRICA PER CATEGORIA DI UTILIZZAZIONI DATI IN MILIONI DI KWh

TAV. B.1 - CONSUMO DI ENERGIA ELETTRICA PER CATEGORIA DI UTILIZZAZIONI DATI IN MILIONI DI KWh TAV. B.1 - CONSUMO DI ENERGIA ELETTRICA PER CATEGORIA DI UTILIZZAZIONI ANNI AGRICOLTURA INDUSTRIA TERZIARIO USI TOTALE SERVIZI SERVIZI TOTALE DOMESTICI VENDIBILI NON VENDIBILI SARDEGNA 2001 198 7.165 1.136

Dettagli

CONVEGNO LE POLITICHE PER IL LAVORO IN TEMPO DI CRISI

CONVEGNO LE POLITICHE PER IL LAVORO IN TEMPO DI CRISI CONVEGNO LE POLITICHE PER IL LAVORO IN TEMPO DI CRISI Mercato del Lavoro e Crisi Aziendali - I dati Confronto 1 Semestre 2009-1 Semestre 2010 Aggiornamento al 3 Trimestre 2010 Confronto anni precedenti

Dettagli

Note di sintesi sull andamento della Cassa Integrazione. Guadagni in Liguria (*) (Media 2016)

Note di sintesi sull andamento della Cassa Integrazione. Guadagni in Liguria (*) (Media 2016) Note di sintesi sull andamento della Cassa Integrazione Guadagni in Liguria (*) (Media ) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Gennaio 2017 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono

Dettagli

La vitalità dei territori

La vitalità dei territori Aspen Institute Italia Studio curato da Fondazione e Il sole 24 ore La vitalità dei territori La vetrina delle eccellenze territoriali italiane Progetto Interesse Settembre 2009 Aspen Institute Italia

Dettagli

NATALITA : 5,6% FORMA GIURIDICA SALDO 2016 BILANCIO DEI SETTORI: Tasso di crescita MORTALITA :5,5% IMPRESE REGISTRATE AL 31/12/2016

NATALITA : 5,6% FORMA GIURIDICA SALDO 2016 BILANCIO DEI SETTORI: Tasso di crescita MORTALITA :5,5% IMPRESE REGISTRATE AL 31/12/2016 IMPRESE REGISTRATE AL 31/12/216 119.242 DI CUI ARTIGIANE 34.862 SALDO 216 11 NATALITA : 5,6% MORTALITA :5,5% FORMA GIURIDICA crescita 2,4 % SOCIETA DI CAPITALI -,8% IMPRESE INDIVIDUALI BILANCIO DEI SETTORI:

Dettagli

Programmazione interventi prevenzione: esempi di utilizzo del data base INAIL ISPESL Regioni

Programmazione interventi prevenzione: esempi di utilizzo del data base INAIL ISPESL Regioni Programmazione interventi prevenzione: esempi di utilizzo del data base INAIL ISPESL Regioni Indicatore sintetico: frequenza e gravità degli infortuni Analisi delle variabili ESAW negli infortuni Utilizzo

Dettagli

La Cassa Integrazione Guadagni in deroga e la Mobilità in provincia di Varese. Anno 2013

La Cassa Integrazione Guadagni in deroga e la Mobilità in provincia di Varese. Anno 2013 La Cassa Integrazione Guadagni in deroga e la Mobilità in provincia di Varese Anno 2013 febbraio 2014 Indice Lavoratori inseriti in lista di MOBILITÀ Per legge di riferimento pag. 1 Per Centro per l Impiego

Dettagli

CONTABILITÀ NAZIONALE - DATI TERRITORIALI

CONTABILITÀ NAZIONALE - DATI TERRITORIALI 8 CONTABILITÀ NAZIONALE - DATI TERRITORIALI Nel 2005, in termini reali, il PIL ha avuto una crescita, a livello nazionale, pari allo zero (rispetto all'anno precedente), La staticità del PIL a livello

Dettagli

IL MERCATO DEL LAVORO IN PIEMONTE: ALCUNI DATI SULLA CRISI

IL MERCATO DEL LAVORO IN PIEMONTE: ALCUNI DATI SULLA CRISI IL MERCATO DEL LAVORO IN PIEMONTE: ALCUNI DATI SULLA CRISI Sommario 1. Gli avviamenti al lavoro...5 2. Le cessazioni dei rapporti di lavoro... 13 3. Le trasformazioni dei rapporti di lavoro... 19 4. La

Dettagli

Indice della produzione industriale Ottobre 2005

Indice della produzione industriale Ottobre 2005 1 dicembre Indice della produzione industriale Ottobre Nel mese di ottobre, sulla base degli elementi finora disponibili, l'indice della produzione industriale con base =1 è risultato pari a 1, con una

Dettagli

Parte seconda AVVERTENZE

Parte seconda AVVERTENZE Parte seconda Infortuni sul lavoro e malattie professionali definiti e indennizzati dall INAIL AVVERTENZE In questa sezione sono riportate le statistiche relative ai casi di infortunio avvenuti e le malattie

Dettagli

ANNUARIO STATISTICO REGIONALE - ASR

ANNUARIO STATISTICO REGIONALE - ASR NEWSLETTER ASR Anno 4 Numero 4 aprile 2006 Direttore editoriale Antonio Lentini Redazione Eleonora Bartoloni Iris Eforti Paolo Longoni Nicolina Marino Antonietta Scala ANNUARIO STATISTICO REGIONALE - ASR

Dettagli

Guadagni in deroga e la Mobilità in provincia di Varese

Guadagni in deroga e la Mobilità in provincia di Varese La Cassa Integrazione Guadagni in deroga e la Mobilità in provincia di Varese Anno 2009 Indice Lavoratori inseriti in lista di MOBILITÀ per legge di riferimento pag. 1 CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA Le aziende

Dettagli

Comunicato Stampa 10 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (ottobre 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco

Comunicato Stampa 10 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (ottobre 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Comunicato Stampa 10 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (ottobre 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Studio UIL - Servizio politiche attive e passive del lavoro UIL Nazionale

Dettagli

Cassa Integrazione in Deroga

Cassa Integrazione in Deroga Cassa Integrazione in Deroga (Analisi dati al 3 Novembre 2016) Dal 4 maggio 2009 al 3 Novembre 2016 sono pervenute c/o il Settore lavoro della Regione Toscana 81.381 richieste di autorizzazione alla CIG

Dettagli

OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO

OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Provincia di Como PROVINCIA DI COMO SETTORE POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO DATI PROVINCIALI Febbraio Sommario FLUSSO DELLE PERSONE IN CERCA DI LAVORO... 3 DATI STORICI PER

Dettagli

Addetti 10/08-03/09 10/09-03/10 10/10-03/11 diff 11 su su su su 10 Bergamo Art ,91% -10,70% -5,84%

Addetti 10/08-03/09 10/09-03/10 10/10-03/11 diff 11 su su su su 10 Bergamo Art ,91% -10,70% -5,84% 3 Rapporto su stato t del settore edile e lavoratori Migranti a cura di. 2 3 La crisi i che c era e che c è è 4 5 Addetti 1/8-3/9 1/9-3/1 1/1-3/11 diff 11 su 9 11 su 9 1 su 9 11 su 1 Bergamo Art. 9.629

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Provincia autonoma di Trento. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Provincia autonoma di Trento. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Provincia autonoma di Trento Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 31 dicembre 2016 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni delle

Dettagli

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2011

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2011 DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2011 Imprese nel complesso In Lombardia, nel primo trimestre del 2011 le anagrafi camerali registrano un saldo positivo di 987 unità. Alla fine di marzo risultano

Dettagli

MALATTIE LAVORO CORRELATE: INQUADRAMENTO GENERALE

MALATTIE LAVORO CORRELATE: INQUADRAMENTO GENERALE MALATTIE LAVORO CORRELATE: INQUADRAMENTO GENERALE Milano, ottobre 0 Malattia lavoro correlata Denuncia Referto Certificato Art. 9 4 e art. 0 D.Lgs8 Art. 65 cpp Art. 5 art. 5 4 Prevenzione Repressione Assicurazione

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Basilicata. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Basilicata. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Regione Basilicata Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 31 gennaio 2015 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni delle denunce

Dettagli

L UTILIZZO DEGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI IN PROVINCIA DI SIENA. SINTESI STATISTICA Anni

L UTILIZZO DEGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI IN PROVINCIA DI SIENA. SINTESI STATISTICA Anni L UTILIZZO DEGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI IN PROVINCIA DI SIENA SINTESI STATISTICA Anni 2008-2013 1 INDICE PREMESSA. Pag. 3 La Cassa Integrazioni Guagni Straordinaria (C.I.G.S.).. Pag. 4 I Contratti di Solirietà

Dettagli

Settore Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Turistico Servizio Crisi Aziendali

Settore Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Turistico Servizio Crisi Aziendali Settore Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Turistico Servizio Crisi Aziendali Sintesi Statistica 1 Semestre 2013 In questa sintesi vengono riportati i dati afferenti le procedure di Cassa Integrazione

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Liguria. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Liguria. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Regione Liguria Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 31 dicembre 2016 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni delle denunce

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Emilia-Romagna. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Emilia-Romagna. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Regione Emilia-Romagna Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 30 novembre 2016 Inail - Istituto Nazionale per l'assicurazione contro gli Infortuni

Dettagli

Indice della produzione industriale Settembre 2008

Indice della produzione industriale Settembre 2008 1 novembre 8 Indice della produzione industriale Settembre 8 Nel mese di settembre 8, sulla base degli elementi finora disponibili, l'indice della produzione industriale con base =1 è risultato pari a,5

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Liguria. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Liguria. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Regione Liguria Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 31 gennaio 2017 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni delle denunce di

Dettagli

Note di sintesi sull andamento della Cassa Integrazione. Guadagni in Liguria (*) (Media 2015)

Note di sintesi sull andamento della Cassa Integrazione. Guadagni in Liguria (*) (Media 2015) Note di sintesi sull andamento della Cassa Integrazione Guadagni in Liguria (*) (Media ) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Gennaio 2016 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono

Dettagli

Provincia di Savona Settore Politiche Attive del Lavoro Osservatorio Mercato del Lavoro

Provincia di Savona Settore Politiche Attive del Lavoro Osservatorio Mercato del Lavoro Provincia di Savona Settore Politiche Attive del Lavoro Osservatorio Mercato del Lavoro SICUREZZA SUL LAVORO: L analisi dei dati a supporto delle azioni di prevenzione e di tutela Per la sicurezza nei

Dettagli

Il lavoro a Milano Milano, 16 febbraio

Il lavoro a Milano Milano, 16 febbraio Il lavoro a Milano Milano, 16 febbraio 2009 PRIMA PARTE Gli indicatori del mercato del lavoro DATI DI FONTI ESTERNE Tasso di occupazione Tasso di disoccupazione Tasso di attività Occupazione per dimensioni

Dettagli

Indice dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali

Indice dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali 31 gennaio 2011 Indice dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali Dicembre 2010 Nel mese di dicembre 2010, sulla base degli elementi finora disponibili, l indice totale dei prezzi alla produzione

Dettagli

Codici Attività. 1. Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca

Codici Attività. 1. Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca Codici Attività 1. Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca 1010 Agricoltura 1020 Zootecnica 1030 Foreste 1040 Caccia e Cattura di animali 105A- Pesca e allevamenti in acque dolci 105B Pesca e allevamenti

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Toscana. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Toscana. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Regione Toscana Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 31 ottobre 2016 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni delle denunce di

Dettagli

Capitolo 4. Struttura produttiva

Capitolo 4. Struttura produttiva Capitolo 4 Struttura produttiva Variabili e indicatori utilizzati: Numero di per settori di attività economica Numero di alle per sezioni di attività economica Quoziente di zzazione delle Dimensione media

Dettagli

Commercio di souvenir in Lombardia nel 2016 Commercio al dettaglio

Commercio di souvenir in Lombardia nel 2016 Commercio al dettaglio C ' u z, h C ' (us ') C suv L C ' C s s C p fu C C h (us pz pu ) C p Pv BERGAMO 7 7,% -,% BRESCIA 7-3,% -,% COMO 3 73,% 73,% CREMONA - 3 - -,3%,% LECCO 3-37,% 3 -,% LODI - 3 3-3,% 3,% MANTOVA - - - 3,3%,%

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 28 gennaio 2014 Dicembre 2013 CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di dicembre 2013 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 51,1%

Dettagli

Comunicato Stampa. 2 RAPPORTO UIL Anno 2016 Cassa integrazione Febbraio 2016 LA CASSA INTEGRAZIONE NELLA PROVINCIA DI COMO e LECCO

Comunicato Stampa. 2 RAPPORTO UIL Anno 2016 Cassa integrazione Febbraio 2016 LA CASSA INTEGRAZIONE NELLA PROVINCIA DI COMO e LECCO Comunicato Stampa 2 RAPPORTO UIL Anno 2016 Cassa integrazione Febbraio 2016 LA CASSA INTEGRAZIONE NELLA PROVINCIA DI COMO e LECCO Elaborazione UIL su fonte INPS PRESENTAZIONE Febbraio 2016, riparte la

Dettagli

La cassa integrazione in provincia di Padova

La cassa integrazione in provincia di Padova La cassa integrazione in provincia di Padova 1 trimestre 2015 3 La cassa integrazione in provincia di Padova 1 trimestre 2015 I dati di fonte INPS ( 1 ) sulla dinamica della Cassa integrazione (CIG) in

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 26 febbraio Gennaio CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di gennaio i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 43,1% degli occupati

Dettagli

Atlante del grado relativo nelle province italiane secondo il Censimento intermedio 1996*

Atlante del grado relativo nelle province italiane secondo il Censimento intermedio 1996* UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Istituto di Scienze Filosofiche, Storiche e Sociali - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Atlante del grado relativo nelle province

Dettagli

Tavola 16.1 - Interscambio commerciale della Puglia - Anni 1994-2004 (dati in migliaia di euro - eurolire fino al 1998)

Tavola 16.1 - Interscambio commerciale della Puglia - Anni 1994-2004 (dati in migliaia di euro - eurolire fino al 1998) Tavola 16.1 - Interscambio commerciale della Puglia - Anni 1994-2004 (dati in migliaia di euro - eurolire fino al 1998) ANNI Interscambio commerciale Esportazioni Var. % Importazioni Var. % Saldi 1994

Dettagli

Comunicato Stampa 11 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (novembre 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco

Comunicato Stampa 11 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (novembre 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Comunicato Stampa 11 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (novembre 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Studio UIL - Servizio politiche attive e passive del lavoro UIL Nazionale

Dettagli

Il mercato della locazione in Lombardia

Il mercato della locazione in Lombardia Il mercato della locazione in Lombardia Milano, 29 Gennaio 2009 Circolo della Stampa Il mercato della locazione in Lombardia I principali risultati dell indagine Daniela Percoco Responsabile Real Estate

Dettagli

Indice della produzione industriale Ottobre 2008

Indice della produzione industriale Ottobre 2008 1 dicembre 8 Indice della produzione industriale Ottobre 8 Nel mese di ottobre 8, sulla base degli elementi finora disponibili, l'indice della produzione industriale con base =1 è risultato pari a 1, con

Dettagli

la risposta di Regione Lombardia alla crisi di liquidità delle PMI lombarde 2012 Finlombarda S.p.A. Risultati al 31 ottobre 2012

la risposta di Regione Lombardia alla crisi di liquidità delle PMI lombarde 2012 Finlombarda S.p.A. Risultati al 31 ottobre 2012 la risposta di Regione Lombardia alla crisi di liquidità delle PMI lombarde 1 Risultati al 31 ottobre 2012 Struttura e dotazione finanziaria Banche convenzionate in Lombardia 200 M BEI 23 M FONDO CONTO

Dettagli

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI pagine 1-5 INTERVENTI STRAORDINARI (CIGS)

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI pagine 1-5 INTERVENTI STRAORDINARI (CIGS) SINTESI MARZO 2014 CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI pagine 1-5 Nel mese di marzo 2014 il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 100,1 milioni, in aumento del +2,1% rispetto

Dettagli

Cassa integrazione guadagni

Cassa integrazione guadagni Cassa integrazione guadagni 2007 Servizio statistica giugno 2008 Servizio statistica REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34100 Trieste telefono: 040 3773593 fax: 040 3773578

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 19 dicembre 2013 Novembre 2013 CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di novembre 2013 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 51,1%

Dettagli

IL MERCATO DEL LAVORO IN PROVINCIA DI ALESSANDRIA NEL 2006

IL MERCATO DEL LAVORO IN PROVINCIA DI ALESSANDRIA NEL 2006 IL MERCATO DEL LAVORO IN PROVINCIA DI ALESSANDRIA NEL 2006 NOVEMBRE 2007 Direzione Istruzione, Formazione Professionale e Lavoro IL MERCATO DEL LAVORO IN PROVINCIA DI ALESSANDRIA NEL 2006 NOVEMBRE 2007

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 24 ottobre Settembre CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di settembre i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 49,2% degli occupati

Dettagli

L imprenditoria femminile in provincia di Brescia

L imprenditoria femminile in provincia di Brescia L imprenditoria femminile in provincia di Brescia Rapporto elaborato a cura dell Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio di Brescia su dati Istat, Infocamere, Movimprese. Brescia, marzo 2015

Dettagli

Cassa Integrazione, licenziamenti e disoccupazione

Cassa Integrazione, licenziamenti e disoccupazione rilasciato il 7 settembre 21 Studi e Analisi presenta elaborazioni e indagini prodotte dal Centro Studi nei suoi ambiti d interesse Cassa Integrazione, licenziamenti e disoccupazione luglio 21 a cura di

Dettagli

La sfida dell economia globale alle economie locali

La sfida dell economia globale alle economie locali La sfida dell economia globale alle economie locali Paolo Onofri 21 novembre 26 Contributi percentuali alla crescita del commercio mondiale 5 4 3 2 1 1979/1975 1989/1979 1999/1989 25/1999 Asia escluso

Dettagli

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2005 (Fonte: InfoCamere)

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2005 (Fonte: InfoCamere) 213 attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2005 ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura, caccia e relativi servizi 18 Industrie alimentari e delle bevande 3 Industrie tessili - Confezione di

Dettagli

Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega Engineering

Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega Engineering Casi di morte sul lavoro per Regione Regione Graduatoria in base all'indice di incidenza Indice di incidenza sugli occupati* n casi % sul totale Occupati annuali** Abruzzo Trentino Alto Adige 2 Campania

Dettagli

IL MERCATO DEL LAVORO IN PROVINCIA DI PIACENZA

IL MERCATO DEL LAVORO IN PROVINCIA DI PIACENZA PROVINCIA DI PIACENZA Assessorato al Sistema Scolastico e della Formazione, Politiche del Lavoro, Sostegno all Artigianato e al Commercio, Innovazione tecnologica, Sportello Europa IL MERCATO DEL LAVORO

Dettagli

Indice dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali

Indice dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali 28 agosto 2009 Indice dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali Luglio 2009 Nel mese di luglio 2009, sulla base degli elementi finora disponibili, l indice totale dei prezzi alla produzione dei

Dettagli

Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega Engineering

Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega Engineering Casi di morte sul lavoro per Regione in Italia Regione Graduatoria in base all'indice di incidenza Indice di incidenza sugli occupati* n casi % sul totale Occupati annuali** Abruzzo Liguria Marche 8 7,0

Dettagli

Lavoro a tempo determinato. Contratto di inserimento Interinale Interinale. Lavoro a Domicilio

Lavoro a tempo determinato. Contratto di inserimento Interinale Interinale. Lavoro a Domicilio Tav.33 Creazione/distruzione di posti di lavoro nelle unità locali provinciali nel periodo 2005-2007 Socio lavoratore Socio lavoratore di di società cooperativa di società cooperativa di TOTALE SETTORE

Dettagli

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2008 (Fonte: InfoCamere) Comune Imprese Addetti ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura,

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2008 (Fonte: InfoCamere) Comune Imprese Addetti ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura, 253 ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura, caccia e relativi servizi 15 22 - Industrie alimentari e delle bevande 3 11 Industrie tessili 1 - Confezione di articoli di vestiario; preparazione e tinture di pellicce

Dettagli

Focus: il settore produttivo Monza - Brianza e Lombardia

Focus: il settore produttivo Monza - Brianza e Lombardia Focus: il settore produttivo Monza - Brianza e Lombardia Monza Vimercatese Caratese Cesanese Desiano Stefano Stanzani Responsabile scientifico Ufficio Studi Otib CCIAA Monza e Brianza Monza, 7 febbraio

Dettagli

SINTESI FEBBRAIO 2014

SINTESI FEBBRAIO 2014 SINTESI FEBBRAIO 2014 CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI pagine 1-4 Nel mese di febbraio 2014 il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 83,3 milioni, in aumento del +5,3%

Dettagli

FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA

FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA 22 maggio 2015 Marzo 2015 FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA A marzo il fatturato dell industria, al netto della stagionalità, registra un aumento dell 1,3% rispetto a febbraio, con incrementi sia sul

Dettagli

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2007 (Fonte: InfoCamere)

Imprese attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2007 (Fonte: InfoCamere) attive per divisione di attività economica al 31 dicembre 2007 ACQUANEGRA CREMONESE Agricoltura, caccia e relativi servizi 16 Industrie alimentari e delle bevande 3 Industrie tessili 1 Confezione di articoli

Dettagli

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORE DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI AUTORIZZATE DALL'INPS Grazie alla cortese collaborazione dell'inps, siamo in grado di elaborare e pubblicare alcuni dati relativi al ricorso

Dettagli

S I N T E S I A G O S T O

S I N T E S I A G O S T O S I N T E S I A G O S T O 2 0 1 3 CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI pagine 1-4 Nel mese di agosto il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 75,3 milioni, in aumento del

Dettagli

Dossier Statistico Immigrazione 2009 Caritas/Migrantes

Dossier Statistico Immigrazione 2009 Caritas/Migrantes Andamento delle presenze di cittadini stranieri 2001-2008 4.500.000 4.000.000 3.500.000 3.891.295 3.000.000 2.500.000 2.000.000 1.500.000 1.000.000 500.000 0 1.334.889 319.564 904.816 2001 2008 Italia

Dettagli

Indice della produzione industriale Giugno 2009

Indice della produzione industriale Giugno 2009 Agosto 9 Indice della produzione industriale Giugno 9 Nel mese di giugno 9, sulla base degli elementi finora disponibili, l'indice della produzione industriale destagionalizzato, con base 5=, ha segnato

Dettagli

PIEMONTE ALESSANDRIA A036 FILOSOFIA, PSICOLOGIA E SCIENZE DELL'EDUCAZIONE 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A007 ARTE DELLA FOTOGRAFIA E GRAFICA PUBBLICITARIA 1

PIEMONTE ALESSANDRIA A036 FILOSOFIA, PSICOLOGIA E SCIENZE DELL'EDUCAZIONE 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A007 ARTE DELLA FOTOGRAFIA E GRAFICA PUBBLICITARIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A001 AEROTECNICA E COSTRUZIONI AERONAUTICHE 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A007 ARTE DELLA FOTOGRAFIA E GRAFICA PUBBLICITARIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A013 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE 1 PIEMONTE

Dettagli

Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega Engineering

Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega Engineering Sicilia 1 7 Campania 1 7 Emilia Romagna 1 5 Veneto 8, 4 Basilicata 3 Calabria 3 Liguria 3 Piemonte 3 Valle d'aosta 2 Trentino Alto Adige 2 Puglia 2 Abruzzo 1 Sardegna 1 Lazio 1 Friuli Venezia Giulia 0

Dettagli

Persone in cerca di impiego. Disoccupati

Persone in cerca di impiego. Disoccupati giu CANTONE TICINO Tabella 1 Persone in cerca di impiego, disoccupati e tasso di disoccupazione Situazione in Ticino ed in Svizzera dal 1995 Dati li (media mensile) e dati mensili 1 TICINO SVIZZERA Persone

Dettagli

S I N T E S I N O V E M B R E

S I N T E S I N O V E M B R E S I N T E S I N O V E M B R E 2 0 1 3 CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI pagine 1-4 Nel mese di novembre il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 110,0 milioni, in aumento

Dettagli

CRISI E SCENARI DI RIPRESA NEL COMPARTO DELLE COSTRUZIONI: L IMPATTO DI EXPO 2015

CRISI E SCENARI DI RIPRESA NEL COMPARTO DELLE COSTRUZIONI: L IMPATTO DI EXPO 2015 CRISI E SCENARI DI RIPRESA NEL COMPARTO DELLE COSTRUZIONI: L IMPATTO DI EXPO 2015 LA CRISI NELLE COSTRUZIONI. L IMPATTO DELL EXPO 2015. A cura dell Osservatorio MPI Confartigianato Lombardia 13 Settembre

Dettagli

LA CONGIUNTURA MANIFATTURIERA NEL QUARTO TRIMESTRE 2015

LA CONGIUNTURA MANIFATTURIERA NEL QUARTO TRIMESTRE 2015 Comunicato stampa Mantova, 16 febbraio 2016 LA CONGIUNTURA MANIFATTURIERA NEL QUARTO TRIMESTRE 2015 I risultati dell indagine Secondo l analisi della congiuntura manifatturiera relativa all ultimo trimestre

Dettagli

GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 16 GENNAIO

GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 16 GENNAIO GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 16 GENNAIO 2017 SOMMARIO Dall adesione alla presa in carico - Focus 1, 2 e 3 Distribuzione delle prese in carico per fascia

Dettagli

Rapporto annuale regionale

Rapporto annuale regionale Rapporto annuale regionale 2014 - Sicilia Appendice statistica Dati rilevati al 31 ottobre 2015 Sommario Tabelle regionali con cadenza semestrale relative agli infortuni 1 Tabelle regionali con cadenza

Dettagli

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Lombardia. Analisi della numerosità degli infortuni

Tabelle regionali con cadenza mensile. Regione Lombardia. Analisi della numerosità degli infortuni Tabelle regionali con cadenza mensile Regione Lombardia Analisi della numerosità degli infortuni Dati rilevati al 31 gennaio 2015 Nota metodologica Nelle tabelle mensili le totalizzazioni delle denunce

Dettagli

RISCHIO BASSO H I - ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE 55 - ALLOGGIO 56 - ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE

RISCHIO BASSO H I - ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE 55 - ALLOGGIO 56 - ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE RISCHIO BASSO ATECO 2002 ATECO 2007 Commercio ingrosso e dettaglio Attività Artigianali non assimilabili alle precedenti (carrozzerie, riparazione veicoli lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri,

Dettagli

RISCHIO BASSO (6 ore)

RISCHIO BASSO (6 ore) Pagina1 RISCHIO BASSO (6 ore) Commercio ingrosso e dettaglio Attività Artigianali non assimilabili alle precedenti (carrozzerie, riparazione veicoli lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri,

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 23 maggio Aprile CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di aprile i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 38,4% degli occupati dipendenti

Dettagli