Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Leica

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Leica"

Transcript

1 Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Leica Rev 30/04/12FM - 1 -

2 Questa guida rapida contiene le informazioni necessarie per configurare i rover Leica System 1200, System 900 Net, GS09 e Leica Viva GS15 per l uso con la rete SmartNet ItalPoS; oltre ad alcuni esempi di problematiche che possono verificarsi durante l uso della vostra strumentazione e relativi suggerimenti per una rapida soluzione. Rev 30/04/12FM - 2 -

3 Configurazione del GPS system 1200 ( 1230 e 1250 ) per la connessione alla rete SmartNet ItalPoS tramite GPRS e protocollo NTRIP Connettere il modem in dotazione alla porta 1 o 3 ( clip-on per il 1250 ) dopo aver inserito la sim dati in vostro possesso e verificare che il led power sia acceso e il led del segnale sia lampeggiante con frequenza di un lampeggio al secondo. Rev 30/04/12FM - 3 -

4 Dal menu principale selezionare 5-CONFIG Successivamente 4-INTERFACCE Nella lista delle interfacce si deve scorrere verso il basso fino all'interfaccia INTERNET e premere F3 (EDIT) Rev 30/04/12FM - 4 -

5 Abilitare internet scegliendo SI. Si abiliteranno le seguenti voci. Porta: la porta alla quale è connesso il modem. ( 1 o 3 o clip-on o la porta bluetooth in uso) Dispositivo: per esempio SIEMENS MC45 o MC75 o il modem bluetooth in uso ( Lo si sceglie premendo F5 DEVCE). Indirizzo IP: Dinamico Rev 30/04/12FM - 5 -

6 ID utente: lasciare vuoto. Password: lasciare vuoto. Ritornati alla schermata interfacce, sempre sulla voce Internet selezionare F4 CTRL Rev 30/04/12FM - 6 -

7 Sia arriva nella schermata nella quale verrà visualizzato alla voce Dispositivo il modem utilizzato. La voce seguente è l'apn questo è molto importante e varia in base al gestore ed al tipo di contratto che si ha con il gestore in questione. Gli APN di uso standard per i gestori, che però possono variare in base al contratto stipulato di volta in volta sono i seguenti (ad esempio l'apn Rev 30/04/12FM - 7 -

8 può variare da un contratto business ad uno ricaricabile). TIM: ibox.tim.it VODAFONE: web.omnitel.it WIND: internet.wind TRE: tre.it A questo punto è necessario impostare l interfaccia Realtime. Premere F1 CONT e ritornare alla lista delle interfacce. Rev 30/04/12FM - 8 -

9 Quindi si deve andare sulla riga del Real-time e premere F3 EDIT. Dove si deve impostare: Modo R-Time: Rover Dati R-Time: RTCM18,19 v2 oppure RTCM v3 si sceglie in base al tipo di flusso che emette la stazione di riferimento e al prodotto real time disponibile in Rev 30/04/12FM - 9 -

10 funzione del proprio contratto Porta: NET1 (è una delle tre interfacce internet disponibili) Dispositivo: Internet Sensore Rif: Sconosciuto Antenna Rif: ADVNULLANTENNA (importante) Rev 30/04/12FM

11 Dopo aver impostato questa pagina si deve premere F2 ROVER qui si deve impostare: Acc. Rif: Qualsiasi Ricevuto (questo parametro dice al sistema di non scartare alcuna stazione di riferimento ) Rete Rif: Vicina oppure I-MAX oppure MAX, ( in base al modo dati real time Rev 30/04/12FM

12 selezionato e al proprio contratto ) Invia ID: No (La Rete Rif va scelta in base al tipo di mountpoint richiesto, vedi dopo) Fatto questo si deve configura la GGA cioè l invio della nostra posizione in formato NMEA. Quindi si deve premere F4-GGA ed impostarla su AUTOMATICO. In questo modo il rover spedisce automaticamente la sua posizione. Ovviamente questo comporta di dover essere in Rev 30/04/12FM

13 visione dei satelliti durante la configurazione per poter testare il funzionamento. Selezionare ora il tab NTRIP premendo F6 o direttamente dallo schermo per i modelli touch screen Si deve innanzitutto abilitare l'ntrip scegliendo SI e poi si devono inserire: Rev 30/04/12FM

14 ID utente Password Mountpoint Dati che vengono forniti dal gestore della rete al sito a seguito della registrazione sul sito Premendo il tasto F5 -SRCE comparirà una lista dei Mountpoint disponibili cioè i tipi di correzione differenziale disponibili, fra i quali si può scegliere! Rev 30/04/12FM

15 MOUNTPOINT Tipo CARATTERISTICHE NOTE NRT2-RDN Vicina Stazione più vicina RTCM2 18,19 Richied e NMEA NRT3-RDN Vicina Stazione più vicina RTCM3 IMAX2-RDN Area AREA più vicina RTCM2 18,19 IMAX3-RDN MAX3-RDN IMAX-CMR-RDN AREA più vicina RTCM3 AREA più vicina RTCM3 AREA più vicina CMR VRS2-RDN Stazione virtuale vicina - RTCM2 18,19 VRS3-RDN VRS-CMR-RDN Stazione virtuale vicina - RTCM3 Stazione virtuale vicina - CMR Rev 30/04/12FM

16 FKP2-RDN AREA più vicina RTCM2 18,19 MOUNTPOINT Tipo CARATTERISTICHE NOTE NRT3-IGM95 Vicina Stazione più vicina RTCM3 IMAX3-IGM95 MAX3-IGM95 VRS3-IGM95 Area AREA più vicina RTCM3 AREA più vicina RTCM3 Stazione virtuale vicina - RTCM3 Richied e NMEA Rev 30/04/12FM

17 Breve descrizione dei prodotti forniti dalla rete SmartNet ItalPos: la parte finale del mountponit -RDN indica che la correzione è erogata nel sistema di riferimento RDN che è un ETRF2000(2008.0) mentre la parte finale-igm95 indica che è erogata in IGM95 che è un ETRF89(1996). CORREZIONI IN RDN (ETRF2000) NRT2-RDN Correzione della stazione più vicina con protocollo RTCM v2.3 messaggi 18,19. Sistema di riferimento ETRF2000 Rev 30/04/12FM

18 NRT3-RDN Correzione della stazione più vicina con protocollo RTCM v3. Sistema di riferimento ETRF2000 Rev 30/04/12FM

19 Correzione di Area con protocollo RTCM v2.3 messaggi 18,19. IMAX2-RDN Questo tipo di correzione fa sì che la precisione sul rover sia omogenea nell'area coperta dalla rete. In questo modo la precisione non dipenderà più dalla distanza dalla base. E' stato creato solo per coloro che non posseggono un ricevitore in grado di comprendere l'rtcm 3. Sistema di riferimento ETRF2000 Rev 30/04/12FM

20 IMAX3-RDN MAX3-RDN Correzione di Area con protocollo RTCM v3. Questo tipo di correzione fa sì che la precisione sul rover sia omogenea nell'area coperta dalla rete. In questo modo la precisione non dipenderà più dalla distanza dalla base. Sistema di riferimento ETRF2000 Correzione di Area con protocollo RTCM v3. Questo tipo di correzione fa sì che la precisione sul rover sia omogenea nell'area coperta dalla rete. In questo modo la precisione non dipenderà più dalla distanza dalla base. Rev 30/04/12FM

21 Sistema di riferimento ETRF2000 E' consigliato a tutti i Leica System IMAX-CMR- RDN Correzione di Area con protocollo CMR. Questo tipo di correzione fa sì che la precisione sul rover sia omogenea nell'area coperta dalla rete. Rev 30/04/12FM

22 VRS2-RDN VRS3-RDN Correzione di Area con protocollo RTCM v2.3 messaggi 18,19 Questo tipo di correzione genera una stazione virtuale vicina pochi metri al punto di inizio rilievo. Sistema di riferimento ETRF2000 Correzione di Area con protocollo RTCM v3. Questo tipo di correzione genera una stazione virtuale vicina pochi metri al punto di inizio rilievo. Sistema di riferimento ETRF2000 Rev 30/04/12FM

23 Correzione di Area con protocollo CMR. VRS-CMR- RDN FKP2-RDN Questo tipo di correzione genera una stazione virtuale vicina pochi metri al punto di inizio rilievo. Sistema di riferimento ETRF2000 Correzione di Area con protocollo RTCM v2.3 messaggi 18,19. Sistema di riferimento ETRF2000 CORREZIONI IN IGM95 (ETRF89) Per ottenere queste correzioni si deve essere dotati di un ricevitore Leica System 1200 o 900net con firmware 6.0 o Rev 30/04/12FM

24 superiore. In caso di ricevitore di altre marche contattare il proprio rivenditore. Per la configurazione di un system 1200 o 900net per ricevere questi mountpoint consultare il Caso 9. NRT3-IGM95 IMAX3-IGM95 Correzione della stazione più vicina con protocollo RTCM v3. Sistema di riferimento ETRF89 Correzione di Area con protocollo RTCM v3. Questo tipo di correzione fa sì che la precisione sul rover sia omogenea nell'area coperta dalla rete. In questo modo la precisione non dipenderà più dalla distanza dalla base. Sistema di riferimento Rev 30/04/12FM

25 ETRF89 Correzione di Area con protocollo RTCM v3. MAX3-IGM95 VRS3-IGM95 Questo tipo di correzione fa sì che la precisione sul rover sia omogenea nell'area coperta dalla rete. In questo modo la precisione non dipenderà più dalla distanza dalla base. Sistema di riferimento ETRF89 Correzione di Area con protocollo RTCM v3. Questo tipo di correzione genera una stazione Rev 30/04/12FM

26 virtuale vicina pochi metri al punto di inizio rilievo. Sistema di riferimento ETRF89 Adesso si può premere F1- CONT fintanto che non si ritorna sulla lista delle interfacce. Quindi selezionata l interfaccia Real-Time premere F4-CTRL Rev 30/04/12FM

27 In questa pagina si deve impostare l'utente come CLIENT e inserire l'indirizzo IP e la PORTA TCP/IP ai quali ci si vuole connettere. Indirizzo IP: Porta TCP/IP: 2101 Rev 30/04/12FM

28 La Porta TCP/IP alla quale ci si connette è quella che determina il tipo di flusso dati che si riceve quindi è importante conoscere che tipo di flusso esce dalle porte impostate. Fatto questo potete premere F1-CONT fino al menù principale e iniziare il rilievo con le caratteristiche da voi preferite. Rev 30/04/12FM

29 Configurazione del GPS 900 Net e GS09 per la connessione alla rete SmartNet ItalPoS tramite GPRS e protocollo NTRIP Dal menu principale selezionare 5-CONFIG Rev 30/04/12FM

30 E poi 4-COMM CONFIG. Vi verrà chiesto il nome del set di configurazione, potete premere INVIO poi F2-NUOVO e scrivere come nome ITALPOS e poi premer F1-CONT Il vostro set di configurazione ha due sole interfacce da configurare, quella Internet e quella Real Time. Potete tornare a pagina 5 del presente manuale e seguire i passi per la configurazione come per il 1200 fino a pagina 22. Rev 30/04/12FM

31 Configurazione del System Viva, con immagini da terminale CS10, per la connessione alla rete SmartNet ItalPoS tramite GPRS e protocollo NTRIP Introduzione Per chi ha familiarità con i rover Leica 1200, 900 o 500 saprà che tutte le configurazioni relative a parametri di connessione (Internet, Gsm o Radio) e alle modalità di misura (maschere, codici, nomi punti) sono memorizzate nello strumento sotto il nome di Set di configurazione Rev 30/04/12FM

32 Il System Viva divide il Set di configurazione in due parti, la prima che chiama Stile di Lavoro che contiene tutte le informazioni sulle modalità di misura e il Profilo che contiene le informazioni sulla connessione (Internet, GSM o Radio). All accensione del Viva viene chiesto di dare un nome al lavoro. In questo esempio lo chiameremo Lavoro1. Il menù principale visualizzato sarà quello a sinistra. Se non avete configurato l antenna Premete in sequenza: Rev 30/04/12FM

33 3-Strumento 2-Connessioni strumento 1-Connessione GPS Premere CERCA e scegliere l antenna bluetooth GS15. Premere OK e tornare al menù principale. Per la configurazione dello Stile di Lavoro alla rete premere in sequenza 4-Utente 2-Cambia Stile Lavoro. Selezionare Nuovo Stile Lavoro e premere CONT. Dare un nome allo stile come in figura. Nell esempio abbiamo scelto stile1. Seguire la procedura in base alle proprie necessità di uso dello strumento, in Rev 30/04/12FM

34 questa procedura trovere come impostare i controlli di qualità le unità di misura, il tipo di antenna, la registrazione di osservazioni grezze. Per la configurazione del Profilo invece dal menù principale premete in sequenza: 3- Strumento 1-Impostazione GPS 1- Wizard Rover RTK Qui potete scegliete di fare un nuovo profilo e dargli un nome, nell esempio si chiama Profilo1 come descrizione ItalPoS. Premere CONT e la procedura passa alla configurazione del device RTK. Rev 30/04/12FM

35 Nella maggior parte dei casi il dispositivo è il telefono all interno dell antenna GS15. Rev 30/04/12FM

36 Pertanto selezionare Porta 3 del Sensore GS e premere CONT. Selezionare Device GSM/GPRS/UMTS, specificare il modello Telit GSM SLG1 e premere CONT. Selezionare Connessione Internet e premere CONT. Inserire l APN in base all operatore telefonico, la tabella dei nomi di accesso è riportata a pag 39 di questo manuale. Premere CONT. Nella pagina successiva Rev 30/04/12FM

37 non seleziona te niente premete solo CONT. Rev 30/04/12FM

38 Rev 30/04/12FM

39 Rev 30/04/12FM

40 Compilate la pagina seguente come in figura inserendo username e pwd fornite via dal sito Indirizzo IP : Porta TCP/IP : 2101 Se non avete le credenziali di accesso registratevi nel sito Premere CONT. Nella pagina successiva dovrete scegliere il tipo di servizio (mountpoint) tra quelli elencati alle pagine 15 e 16, preferibilmente selezionare un tipo di correzione MAX in RTCM3. Rev 30/04/12FM

41 Rev 30/04/12FM

42 Premere CONT per tornare al menù principale salvando la configurazione Rev 30/04/12FM

43 Esempi di problematiche in campo (Leica System 1200, 900 Net o GS09) Questa guida rapida contiene alcune esempi di problematiche che possono verificarsi durante l uso del Vostro rover Leica System 1200, 900 Net o GS09 e relativi suggerimenti per una rapida soluzione. Se nessuno dei casi qui descritti sembra coincidere con la vostra situazione contattate il centro servizi. Rev 30/04/12FM

44 Caso 1 Caso 2 Caso 3 Non ho nessuna connessione internet sul mio system1200 Il servizio GPRS non è al momento disponibile. Ho sentito parlare del servizio GSM Come posso usufruirne? Ho una connessione internet GPRS e una buona disponibilità di satelliti, ma quando mi connetto alla rete Rev 30/04/12FM

45 ricevo il messaggio: NTRIP Caster does not recognise your privileges Caso 4 Caso 5 Ho una connessione internet GPRS e una buona disponibilità di satelliti, ma connettendomi alla rete ho il seguente messaggio: Selected NTRIP source ( mountpoint) not avaiable. Ho una connessione internet GPRS e una buona disponibilità di satelliti, tuttavia quando mi connetto, non ho il seguente messaggio NET1: Succesfully Rev 30/04/12FM

46 connected o Connecetd to NTRIP Caster ; e non evidenzia nessun messaggio d errore e non ricevo correzioni, cosa devo fare? Caso 6 Caso 7 Ho una buona disponibilità di satelliti, ho ottenuto la posizione e ho una connessione GPRS. Sono connesso all NTRIP caster, ma la saetta non si muove, e non riesco a inizializzare. Ho una buona disponibilità di satelliti, la posizione e una connessione GPRS; Sono connesso all NTRIP caster, la Rev 30/04/12FM

47 saetta si muove ma non riesco ad inizializzare, ottengo solo una posizione DGPS Caso 8 Caso 9 Ho una connessione internet GPRS e sono connesso a SmartNet, ogni tanto vedo l indicatore dei satelliti sulla frequenza L2 con meno satelliti di L1 per più di due minuti e/o lo strumento impiega troppo tempo per inizializzare. C è qualcosa che posso fare? Voglio lavorare nel sistema ETRF89 ma il punto che misuro è nel sistema ETRF2000. Come mai? Rev 30/04/12FM

48 CASO 1 Non ho nessuna connessione internet sul mio system1200 È possibile constatare il problema dall assenza del Il deve apparire alla destra del numero di satelliti L2 sulla barra degli strumenti. Possibili cause: A condizione che la connessione tra sensore e telefonino sia effettuata, ci sono due possibili cause: Rev 30/04/12FM

49 1. La carta SIM non è abilitata per il la trasmissione dati GPRS, o l operatore della rete mobile non è in grado di fornire il servizio dati in questo momento nell area in cui vi trovate. 2. Le configurazioni internet del vostro System 1200 devono essere controllate perché potrebbero essere errate Rev 30/04/12FM

50 Soluzione consigliata Per risolvere il problema della carta SIM, contattare il vostro gestore di rete mobile o passate al GSM come descritto nel caso 2. Le configurazioni internet sono le seguenti: 1. Dal menu principale del System1200, enter 5- configura, 4 interfacce; selezionare internet dalla lista: Per il punto 2: selezionare F3-EDIT Per il punto 3: selezionare F4- CTRL Rev 30/04/12FM

51 2. Nella schermata interfaccia internet selezionare edit per configurare l user e la password come di seguito: Rete User ID Password VODAFONE Lasciare in bianco Lasciare in bianco TIM Lasciare in bianco Lasciare in bianco WIND Lasciare in bianco Lasciare in bianco TRE Lasciare in bianco Lasciare in bianco Poi, premere F1, continuare a confermare la configurazione. Rev 30/04/12FM

52 Nota: Questa configurazione sono soggette a cambiamenti dall operatore di rete, consultate il sito del vostro gestore per eventuali aggiornamenti 3. Nella schermata di connessione internet/gprs control, APN bisogna configurarlo come nello schema. Rete Vodafone Tim Tre Wind APN web.omnitel.it Ibox.tim.it tre.it internet.wind Rev 30/04/12FM

53 Questi APN elecati sono pubblici e possono essere modificati da Tim, Vodafone Wind o Tre, per confermarlo chiamare il proprio gestore di telefonia mobile. Poi premere F1, continuare per confermare la configurazione. Con questa configurazione inserita, continuare attraverso il menù principale e apparirà il messaggio Connected to the internet, se questo messaggio non appare, Rev 30/04/12FM

54 spegnere lo strumento e ricontrollare la configurazione inserita. CASO 2 Il servizio GPRS non è al momento disponibile. Ho sentito parlare del servizio GSM Come posso usufruirne? Possibili cause: Esistono diverse cause per le quali servizio il GPRS non è disponibile, incluse: 1. La carta SIM non è abilitata per il traffico GPRS Rev 30/04/12FM

55 2. La coperture di rete nell area di lavoro è troppo debole per una una connessione di rete stabile. Soluzione consigliata: Passare ad una connessione GSM, cambiare la configurazione corrente dello strumento, e mettere quella SmartNet GSM, tutto questo viene fatto da 3-Gestione (dal menu principale) seguito da 5-set di configurazioni, poi evidenziare il set di configurazione GSM e premere F1-cont. Se il set di configurazione non esiste, i passaggi per crearlo vengono descritti di seguito: Rev 30/04/12FM

56 1. Dal menù principale del system 1200, selezionare 3-Gestione, seguito da 5-Set di configurazioni, in questa lista evidenziare la configurazione SmartNet esistente, se presente, e premere F2-Nuovo, poi inserire il nome desiderato per la configurazione della connessione GSM ( es. gsm smartnet ) e confermate con enter e poi F1 Rev 30/04/12FM

57 Nella schermata successiva Modo wizard premere F6-LISTA, seguito da F1-MEMOR e poi con il nuovo set di configurazione evidenziato premere F1- CONT, per ritornare al menù principale. 2. Dal menù principale del System 1200, entrare in 5- Config, seguito da 4- Interfacce, in questa lista evidenziare Real- Time e premere F3-EDIT, qui Rev 30/04/12FM

58 premere F2-ROVER e configurare la pagina generale come mostrato in figura, ma con la tua user name e password di SmartNet ItalPoS inserite. Poi premere F6-PAG e configura la pagina NTRIP con Usa NTRIP -No. Infine premere F1-CONT per tornare alla pagina modo real-time. 3. Nella schermata real-time mode, configurare Modo R-Time come rover e Dati R-Time come RTCM 18, 19 v2. Configurare la Porta su quella connessa al vostro telefono cellualre e assicurarsi che il dispositivo sia configurato come telefono o modulo GSM / GPRS. Assicurarsi che il Sensore Rif sia Sconosciuto mentre Antenna Rif sia ADVNULLANTENNA. Rev 30/04/12FM

59 Poi premere F1-CONT per confermare e memorizzare queste configurazioni. Confermare eventuali messaggio. Sarai ora alla lista delle interfacce. GSM NRT2 Nearest RTCM 18,19 v2.3 GSM NRT2 Nearest RTCM 18,19 v2.3 GSM NRT3 Nearest RTCM v 3.1 GSM MAX3 Max RTCM v 3.1 GSM MAX3 Max RTCM v 3.1 GSM NRT3 Nearest RTCM v 3.1 GSM IMAX3 IMax RTCM v 3.1 Rev 30/04/12FM

60 4. Nelle interfacce con il Real-Time evidenziato, premere F4- CTRL. Nella schermata della connessione GSM, evidenziare la linea stazione e premere il pulsante rosso enter. Nella schermata Stazioni da chiamare premere F2-NUOVO per inserire un nome e il numero SmartNet ItalPoS; vedi tabella a pag 41 per i varei numeri e protocolli. Con la configurazione di protocollo come Analog Premere F1-MEMOR per ritornare alla schermata di connessione GSM, poi continuare attraverso il menù principale per confermare le modifiche alla configurazione. Rev 30/04/12FM

61 Con questa nuova configurazione creata, continuare ad usare lo strumento normalmente usando shift-connect per connettersi a SmartNet ItalPoS Caso 3 Ho una connessione internet GPRS e una buona disponibilità di satelliti, ma quando mi connetto alla rete ricevo il messaggio: NTRIP caster does not recognise your privileges Possibili Cause Ci sono due cause principali a questo problema: Rev 30/04/12FM

62 1.Il nome utente e/o la password non sono stati inseriti correttamente. 2.Il tuo account SmartNet ItalPoS non permette l accesso al prodotto che è stato richiesto. Soluzione Consigliata Dal menù principale di System 1200, entrare in 5-config, seguito da 4-interfacce, in questa lista Selezionare Real-Tme e premere F3-EDIT, seguito da F2-ROVER poi F6-PAG per vedere la pagina NTRIP e le relative impostazioni. In questa pagina possono essere inseriti / reinseriti sia l ID Utente che la password per assicurarsi che siano corretti. Rev 30/04/12FM

63 Se questi dettagli fossero sconosciuti o si è certi che sono corretti, ma appare comunque l errore, si prega di contattare il Centro Servizi al numero Rev 30/04/12FM

64 Caso 4 Ho una connessione internet GPRS e una buona disponibilità di satelliti, ma connettendomi alla rete ho il seguente messaggio: Selected NTRIP source (mountpoint) is not available Possibili Cause Questo succede perché non è stato inserito il mountpoint, o quello inserito non è valido. Soluzione Consigliata Rev 30/04/12FM

65 Dal menù principale del System 1200, entrare in 5- Config, seguito da 4- Interfacce, in questa lista sottolineare real-time e premere F3-EDIT, seguito da F2-ROVER poi F6-PAG per vedere la pagina delle opzioni NTRIP. Rev 30/04/12FM

66 In questa pagina inserite il Mountpoint o premere F5-SRCE e per vedere la lista dei mountpoint disponibili, selezionare uno di questi mountpoints e continuare attraverso il menù principale, poi connettersi a SmartNet e continuare a lavorare normalmente. Se sei insicuro su come il mountpoint dovrebbe essere utilizzato contatta il Centro Servizi al numero Rev 30/04/12FM

67 Caso 5 Ho una connessione internet GPRS e una buona disponibilità di satelliti, tuttavia quando mi connetto, non ho il seguente messaggio: NET1: successfully connected. Possibili Cause Questo perché l indirizzo IP o la porta TCP/IP non è corretta per l uso con SmartNet ItalPoS Soluzione Consigliata I passaggi per controllare gli indirizzi IP e le configurazioni della porta sono descritti sotto: Rev 30/04/12FM

68 1.Dal menù principale di System 1200, entrare in 5-Config, seguito da 4-Interfacce, in questa lista evidenziare real-time e premere F4-CTRL. In questa schermata i seguenti dati: Indirizzo IP : Porta TCP/IP : 2101 Se un server non esiste deve essere creato.. 2. Evidenziare la linea Server e premere il pulsante rosso enter vi troverete nella schermata server to connect, premere F2-NUOVO. Inserire un nome per il server seguito dall indirizzo IP e dalla porta TCP/IP poi premere F1-MEMOR seguito da F1- Rev 30/04/12FM

69 CONT, premuto tre volte per tornare al menù principale, poi connettersi a SmartNet e continuare a lavorare normalmente. Rev 30/04/12FM

70 Caso 6 Ho una buona disponibilità di satelliti, ho ottenuto la posizione e ho una connessione GPRS; Sono connesso all NTRIP caster, ma la saetta non si muove, e non riesco a inizializzare. Possibili Cause Hai stabilito la connessione all NTRIP caster senza messaggi di errore, e non sono arrivate correzioni, ciò può essere causato dal formato dei dati selezionato in modo errato. Soluzione consigliata: Rev 30/04/12FM

71 Di seguito descritto come impostare il formato dei dati per le correzioni SmartNet ItalPoS Dal menù principale del System 1200, entrare in 5-Config, seguito da 4-Interfacce, in questa lista evidenziare real-time e premere F3-EDIT per visualizzare la schermate Modo real-time. In questa pagina i formati dai R-Time possono essere selezionati e modificati Se il formato dei dati da utilizzare è sconosciuto, è possibile ottenerlo dal nome del mountpoint (il caso 7 descrive come visualizzarlo). Rev 30/04/12FM

72 Se Hai dubbi riguardo al formato RTCM, contatta il Centro Servizi al numero Rev 30/04/12FM

73 Caso 7 Ho una buona disponibilità di satelliti, la posizione e una connessione GPRS. Sono connesso all NTRIP caster, la saetta si muove ma non riesco ad inizializzare, ottengo solo una posizione DGPS. Possibili Cause Quando succede questo, potrebbe esserci un ritardo nell arrivo delle correzioni o una perdita di connessione internet, e le ambiguità che non possono essere risolte completamente impedendo il raggiungimento del fix. Rev 30/04/12FM

74 Soluzione consigliata: Il modo migliore per risolvere questo problema è di aggiornare il mountpoint, questa operazione riinvia la configurazione attraverso la connessione internet. Dal menù principale del System 1200, entrare in 5-Config, seguito da 4-Interfacce, in questa lista evidenziare real-time e premere F3-EDIT, seguito da 2-ROVER, poi premere F6-PAG per visualizzare la pagina delle opzioni NTRIP In questa pagina prendere nota del mountpoint attuale poi premere F5-SRCE per vedere la lista dei mounpoint disponibili, assicurarsi che lo stesso mountpoint come visto nella schermate Rev 30/04/12FM

75 precedente sia evidenziato e continuare per il menù principale, connettersi quindi a SmartNet e continuare a lavorare normalmente. Rev 30/04/12FM

76 Caso 8 Ho una connessione internet GPRS e sono connesso a SmartNet, ogni tanto vedo l indicatore dei satelliti sulla frequenza L2 con meno satelliti di L1 per più di due minuti e/o lo strumento impiega troppo tempo per inizializzare. C è qualcosa che posso fare? Possibili Cause Questo può essere causata da differenti ragioni. Una di queste è semplicemente che c è una costellazione non ottimale nell area di lavoro. Sfortunatamente non c è niente che può essere fatto per Rev 30/04/12FM

77 risolvere questo problema se non attendere il cambio della costellazione. E anche possibile, è possibile che questo sia causato da una configurazione errata dell L2C. Soluzione consigliata: Non tutti gli strumenti avranno questa configurazione, i seguenti passaggi mostrano come trovare questa configurazione e come modificarla: 1. dal menù principale del System 1200; entrare in 5- Config, seguito dalla 2-Impostazioni Strumento.. Selezionare 2-Impostazione Satellite 2. cambiare l impostazione di L2C in automatic invece di sempre, poi spegnere e riaccendere lo strumento. Rev 30/04/12FM

78 Nota: Questa configurazione è disponibile solo per alcuni strumenti: GX1230 ( seriali >465000) ATX1230 (seriali>160000/) GX1230 GG/ATX1230 GG Rev 30/04/12FM

79 Caso 9 Voglio lavorare nel sistema ETRF89 ma il punto che misuro è nel sistema ETRF2000. Come mai? Possibili Cause Questo può essere causato da due fattori. Prima cosa accertatevi di avere un firmware 6.00 o superiore, in caso contrario Rev 30/04/12FM

80 contattare il vostro rivenditore o l heldesk al numero Se avete una versione di FW compatibile dovete accertarvi di aver selezionato un mountpoint con il suffisso-igm95. Se avete selezionato uno di questi mountpoint: NRT3-IGM95 IMAX3-IGM95 MAX3-IGM95 VRS3-IGM95 Rev 30/04/12FM

81 E ancora non avete le coordinate ETRF89 sul palmare dovete andare nel menù principale e premere in sequenza i tasti 5-Config 4-Intefacce F3-EDIT F2-ROVER Fare click su Opzioni RTCM e accertarsi che Usa AutoSisteCoo sia impostato su SI. Rev 30/04/12FM

82 Rev 30/04/12FM

Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Leica

Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Leica Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Leica Rev 31/10/13FM - 1 - Questa guida rapida contiene le informazioni necessarie per configurare i rover Leica System 1200, System

Dettagli

Rete GPS Calabria Guida rapida di campagna

Rete GPS Calabria Guida rapida di campagna Rete GPS Calabria Guida rapida di campagna Rev 17/05/10FM - 1 - Questa guida rapida contiene le informazioni necessarie per configurare i rover Leica System 1200, System 900 Net, GS09 e Leica Viva GS15

Dettagli

Leica SmartNet ItalPoS Guida di campagna

Leica SmartNet ItalPoS Guida di campagna Leica SmartNet ItalPoS Guida di campagna Questa guida rapida contiene le informazioni necessarie per configurare gli strumenti Leica System 1200 e System 900 Net per l uso con la rete SmartNet ItalPoS;

Dettagli

Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GPS900

Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GPS900 Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GPS900 1. CONFIGURAZIONE DEL TELEFONO E CONNESSIONE A INTERNET CREARE UNA NUOVA CONFIGURAZIONE Dal MENU

Dettagli

Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GS08 GS12

Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GS08 GS12 Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GS08 GS12 1. CONFIGURAZIONE DEL TELEFONO, CONNESSIONE A INTERNET E SERVER DI CORREZIONE RTK CREARE LA

Dettagli

Leica SmartNet ItalPoS

Leica SmartNet ItalPoS Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida di campagna Rover Leica GS10/15/14 Software SmrtWox Viva Rev 13/07/15FM - 1 - Configurazione del System Viva, con immagini da terminale CS10, per la connessione alla

Dettagli

Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GS08+

Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GS08+ Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GS08+ 1. CONFIGURAZIONE DEL TELEFONO, CONNESSIONE A INTERNET E SERVER DI CORREZIONE RTK CREARE LA NUOVA

Dettagli

Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GS10 GS15

Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GS10 GS15 Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GS10 GS15 1. CONFIGURAZIONE DEL TELEFONO, CONNESSIONE A INTERNET E SERVER DI CORREZIONE RTK CREARE LA

Dettagli

Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GS14

Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GS14 Supporto Tecnico Leica Geosystems SpA Configurazione Iniziale per Smartnet ItalPoS Strumentazione: GS14 1. CONFIGURAZIONE DEL TELEFONO, CONNESSIONE A INTERNET E SERVER DI CORREZIONE RTK CREARE LA NUOVA

Dettagli

Guida rapida di configurazione del GSP system 1200

Guida rapida di configurazione del GSP system 1200 Guida rapida di configurazione del GSP system 1200 Per la connessione alla rete Piemonte GNSS tramite GPRS e autenticazione NTRIP Con il modem in dotazione: connettere il modem in dotazione alla porta

Dettagli

CONFIGURAZIONE GPS LEICA SYSTEM 1200 PER RETE REGIONE PUGLIA

CONFIGURAZIONE GPS LEICA SYSTEM 1200 PER RETE REGIONE PUGLIA SCHEDE TELEFONICHE. Le schede VODAFONE non hanno bisogno di nessuna abilitazione al traffico Internet, al contrario le schede TIM devono essere abilitate inviando un SMS al 49001 con scritto: IBOX password

Dettagli

STONEX SurvCE: configurazione della rete S.P.IN. GNSS

STONEX SurvCE: configurazione della rete S.P.IN. GNSS STONEX SurvCE: configurazione della rete S.P.IN. GNSS Attenzione deve essere presente all interno del ricevitore una scheda SIM abilitata alla connessione Internet a cui è stato preventivamente disabilitato

Dettagli

Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Trimble

Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Trimble Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Trimble Rev 01/11/13FM - 1 - Questa guida rapida contiene le informazioni necessarie per configurare il rover Trimble R6 e R8, per

Dettagli

Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Trimble

Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Trimble Leica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Trimble Rev 14/11/11FM - 1 - Questa guida rapida contiene le informazioni necessarie per configurare il rover Trimble R6 e R8, per

Dettagli

SurvCE: configurazione dei ricevitori Stonex per utilizzare reti NTRIP

SurvCE: configurazione dei ricevitori Stonex per utilizzare reti NTRIP SurvCE: configurazione dei ricevitori Stonex per utilizzare reti NTRIP Attenzione deve essere presente all interno del ricevitore una scheda SIM abilitata alla connessione Internet a cui è stato preventivamente

Dettagli

SurvCE: configurazione del ricevitore S9III per utilizzare reti RTK/NTRIP

SurvCE: configurazione del ricevitore S9III per utilizzare reti RTK/NTRIP SurvCE: configurazione del ricevitore S9III per utilizzare reti RTK/NTRIP Attenzione deve essere presente all interno del ricevitore una scheda SIM abilitata alla connessione Internet a cui è stato preventivamente

Dettagli

MBD-R100 Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless gatway Huawei B660/B683 (VERSIONE CON E SENZA USCITA RJ11 PER TEL.

MBD-R100 Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless gatway Huawei B660/B683 (VERSIONE CON E SENZA USCITA RJ11 PER TEL. MBD-R100 Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless gatway Huawei B660/B683 (VERSIONE CON E SENZA USCITA RJ11 PER TEL. ANALOGICO) 1) Inserire la (U)SIM card nel router (utilizzare lo slot

Dettagli

Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Aastra.

Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Aastra. Imagicle Hotel. Guida alla configurazione delle centrali Aastra. 2016 01/03/2016 2-18 www.imagicle.com Indice 1 CENTRALI AASTRA SUPPORTATE.... 5 2 COME PROGRAMMARE LA CENTRALE PER L INTEGRAZIONE CON BLUE

Dettagli

Ho chleica SmartNet ItalPoS

Ho chleica SmartNet ItalPoS Ho chleica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Topcon Rev 14/05/13FM - 1 - Questa guida rapida contiene le informazioni necessarie per configurare il rover Topcon GSR1, GR3

Dettagli

Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless gatway Huawei B970b Brand Vodafone

Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless gatway Huawei B970b Brand Vodafone Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless gatway Huawei B970b Brand Vodafone 1) Inserire la (U)SIM card nel router (utilizzare lo slot situato sulla base superiore come indicato) 2) Collegare

Dettagli

Registrazione della licenza di ricevitori S9 III / S8

Registrazione della licenza di ricevitori S9 III / S8 Registrazione della licenza di ricevitori S9 III / S8 Per effettuare un aggiornamento della licenza del ricevitore S9 III, sono possibili due strade: tramite palmare utilizzando il software Stonex SurvCE

Dettagli

Configurazione Stampante in WinDrakkar. Documentazione Utente. WinDrakkar

Configurazione Stampante in WinDrakkar. Documentazione Utente. WinDrakkar Documentazione Utente WinDrakkar Versione Versione 1.0 Data Creazione 26/03/2014 Data Ultima Modifica 26/03/2014 Autore AR Destinatari Stato avanzamento Versione Autore Data Note 1.0 AR 26/03/2014 Initial

Dettagli

CONFIGURAZIONE MAGELLAN MMCX PER RETE ITALPOS

CONFIGURAZIONE MAGELLAN MMCX PER RETE ITALPOS SCHEDE TELEFONICHE. Le schede VODAFONE non hanno bisogno di nessuna abilitazione al traffico Internet, al contrario le schede TIM devono essere abilitate inviando un SMS al 49001 con scritto: IBOX password

Dettagli

M BD-R100 Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless Huawei HG553 (Vodafone station)con firmware Huawei-Kisumu B038

M BD-R100 Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless Huawei HG553 (Vodafone station)con firmware Huawei-Kisumu B038 M BD-R100 Guida rapida alla configurazione del Modem Router/Wireless Huawei HG553 (Vodafone station)con firmware Huawei-Kisumu B038 1) Inserire la (U)SIM card nella chiavetta Huawei k3765 2) Inserire l

Dettagli

SurvCE. Configurazione di una connessione radio tra base e rover (S9 modello I)

SurvCE. Configurazione di una connessione radio tra base e rover (S9 modello I) SurvCE Configurazione di una connessione radio tra base e rover (S9 modello I) Posizionare la base sul treppiede, collegare l antenna radio, di lunghezza 40 cm circa, nell apposito spazio UHF, accendere

Dettagli

SurvCE: tracciamento, offset, Pregeo e altre funzioni di rilievo

SurvCE: tracciamento, offset, Pregeo e altre funzioni di rilievo SurvCE: tracciamento, offset, Pregeo e altre funzioni di rilievo 1. Funzioni base per un tracciamento (o picchettamento) Dopo aver effettuato la connessione ed aver verificato la buona qualità del posizionamento,

Dettagli

Absoluta 2.0 con ABS-GSM

Absoluta 2.0 con ABS-GSM Absoluta 2.0 con ABS-GSM CARATTERISTICHE Trasmissione dei messaggi Contact ID sul canale vocale GSM Messaggi vocali su GSM Programmazione remota con B.O.S.S utilizzando il canale GPRS Funzione ascolto

Dettagli

Funzioni Principali dell APP ENTR

Funzioni Principali dell APP ENTR Funzioni Principali dell APP ENTR 1. Impostare il proprietario 2. Trovare la serratura 3. Chiudere/Riaprire 4. Menù 5. Aggiungere un utente 6. Gestione dell utente 7. Ottenere la chiave 8. Cancellare una

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON W200I http://it.yourpdfguides.com/dref/451447

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON W200I http://it.yourpdfguides.com/dref/451447 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON W200I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

COLLEGIO DEI GEOMETRI E DEI GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI NUORO MANUALE UTILIZZO GPS

COLLEGIO DEI GEOMETRI E DEI GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI NUORO MANUALE UTILIZZO GPS COLLEGIO DEI GEOMETRI E DEI GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI NUORO MANUALE UTILIZZO GPS ACCENSIONE DEL PALMARE X7 Tenere premuto il tasto I/0, in basso a destra sulla tastiera, ed attendere la comparsa

Dettagli

COMUNICAZIONE TECNICA Nr. 06-2003 22 Luglio 2003 Oggetto: Configurazione e aggiornamento internet per AXONE Come già preannunciato con il software 4.0.3 o successivi, gli aggiornamenti futuri saranno effettuati

Dettagli

Windows XP - Configurazione Internet GPRS

Windows XP - Configurazione Internet GPRS Creazione di una nuova connessione Windows XP - Configurazione Internet GPRS Selezionare "Start" selezionare "Pannello di controllo" (Se il clt ha personalizzato il Menu Start deve selezionare: Start /

Dettagli

INIZIA QUI. Wireless USB Cablata. Si desidera connettere la stampante a una rete wireless? Utilizzare l Installazione e connessione wireless.

INIZIA QUI. Wireless USB Cablata. Si desidera connettere la stampante a una rete wireless? Utilizzare l Installazione e connessione wireless. INIZIA QUI Se si risponde sì a una di queste domande, andare alla sezione indicata per istruzioni sull installazione e la connessione. Si desidera connettere la stampante a una rete wireless? Utilizzare

Dettagli

Guida Google Cloud Print

Guida Google Cloud Print Guida Google Cloud Print Versione 0 ITA Definizioni delle note Nella presente guida dell'utente viene utilizzato il seguente stile di note: La Nota spiega come rispondere a una situazione che potrebbe

Dettagli

L installazione dell adattatore Ethernet/Wireless Wi-lly0.1 è studiata per risultare estremamente semplice.

L installazione dell adattatore Ethernet/Wireless Wi-lly0.1 è studiata per risultare estremamente semplice. Gentile cliente, L installazione dell adattatore Ethernet/Wireless Wi-lly0.1 è studiata per risultare estremamente semplice. Nel caso si disponga di un router con supporto della funzione WPS, la configurazione

Dettagli

Sistema videoconferenza AVAYA XT4300 Regione Toscana Guida rapida all utilizzo

Sistema videoconferenza AVAYA XT4300 Regione Toscana Guida rapida all utilizzo Sistema videoconferenza AVAYA XT4300 Regione Toscana Guida rapida all utilizzo Redazione a cura del settore I.T.S.S.I Versione 1.0 del 05/05/2016 1 1 Introduzione...3 1.1. Accensione del sistema...3 1.2.

Dettagli

SurvCE: configurazione di S9III/S8 per la connessione radio tra base e rover.

SurvCE: configurazione di S9III/S8 per la connessione radio tra base e rover. SurvCE: configurazione di S9III/S8 per la connessione radio tra base e rover. 1. Verifica configurazione strumento Diversamente dai modelli precedenti, non è più necessario configurare preventivamente

Dettagli

ADSL Modem :: Ericsson B-Quick (HM120d)

ADSL Modem :: Ericsson B-Quick (HM120d) ADSL Modem :: Ericsson B-Quick (HM120d) 1. Introduzione www.ericsson.com Il modem ADSL HM120d consente connessioni ai servizi in banda larga usando una normale linea telefonica. Supporta connessioni in

Dettagli

Utilizzo della Guida in linea

Utilizzo della Guida in linea Page 1 of 3 Utilizzo della Guida in linea Questa sezione spiega come utilizzare la Guida in linea. Finestra della Guida Ricerca a tutto testo Funzione [Preferiti] Notazioni Finestra della Guida La finestra

Dettagli

Guida rapida Deskphone Huawei F617

Guida rapida Deskphone Huawei F617 Guida rapida Deskphone Huawei F617 Vodafone Power to you Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere ad una chiamata 6 Concludere

Dettagli

Hardware. Utilizzo del Bluetooth

Hardware. Utilizzo del Bluetooth Il Bluetooth è una tecnologia di comunicazione che permette di trasmettere dati senza l impiego di cavi. Grazie alle funzioni Bluetooth è possibile impostare una connessione senza fili tra l NXT e altre

Dettagli

Via Faentina 165G Ravenna - Italy

Via Faentina 165G Ravenna - Italy Via Faentina 165G 48124 Ravenna - Italy Tel. +39 0544 500377 Fax +39 0544 500420 www.glomex.it info@glomex.it Manuale di istruzioni App per Android e ios I dati del vostro : Registra il tuo webboat scaricando

Dettagli

Gestione posta del Distretto 2060

Gestione posta del Distretto 2060 Gestione posta del Distretto 2060 0 Premessa Il presente documento riporta le indicazioni e le istruzioni per la gestione della posta sul server distrettuale. Per accedere alla posta si possono utilizzare

Dettagli

Password Self Service

Password Self Service Password Self Service Istruzione utente Il servizio Password Self Service offre agli utenti del dominio PAB la possibilità di rendersi autonomi nella gestione della password di accesso al dominio nelle

Dettagli

Impostazioni per impiego del MINIROUTER 3G per collegamento DDNS con videoregistratori icatch

Impostazioni per impiego del MINIROUTER 3G per collegamento DDNS con videoregistratori icatch MANUALE MANUALE Impostazioni per impiego del MINIROUTER 3G per collegamento DDNS con videoregistratori icatch Se non si dispone di una connessione ADSL è possibile raggiungere da remoto un videoregistratore

Dettagli

GUIDA ALL USO DEL SERVIZIO WiFiNext E RISOLUZIONE DELLE PRINCIPALI PROBLEMATICHE

GUIDA ALL USO DEL SERVIZIO WiFiNext E RISOLUZIONE DELLE PRINCIPALI PROBLEMATICHE GUIDA ALL USO DEL SERVIZIO WiFiNext E RISOLUZIONE DELLE PRINCIPALI PROBLEMATICHE Requisiti necessari per l utilizzo del servizio WiFiNext: Computer - Tablet - Smartphone dotato di interfaccia wireless

Dettagli

1. Avviare Outlook Express e dal menù Strumenti cliccare su

1. Avviare Outlook Express e dal menù Strumenti cliccare su 1 CON QUESTO DOCUMENTO VERRA SPIEGATO COME IMPOSTARE IL VOSTRO CLIENT DI POSTA ELETTRONICA PER L AUTENTIFICAZIONE SMTP. NOTE: IL DOCUMENTO E VALIDO SOLO PER CHI SI COLLEGA AD INTERNET CON UNA CONNESSIONE

Dettagli

Uso dello Stonex Assistant

Uso dello Stonex Assistant Uso dello Stonex Assistant Lo Stonex Assistant è un programma concepito per aiutare l utente a gestire e configurare il ricevitore, il file di installazione è contenuto nel CD rover. Questa è la schermata

Dettagli

CONFIGURAZIONE ROUTER

CONFIGURAZIONE ROUTER CONFIGURAZIONE ROUTER Il router fornito è già fornito con una configurazione funzionante. Nel caso ci fosse la necessità di cambiare i parametri effettuare le seguenti operazioni: inserire la Sim assicurandosi

Dettagli

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter Powerline Adapter Importante! Non esporre lo Powerline Adapter a temperature estreme. Non lasciare l apparecchio alla luce diretta del sole o in prossimità di elementi di riscaldamento. Non utilizzare

Dettagli

Guida di Campagna per Rover Leica icon Leica SmartNet ItalPoS

Guida di Campagna per Rover Leica icon Leica SmartNet ItalPoS Guida di Campagna per Rover Leica icon Leica SmartNet ItalPoS 1. Accensione dell ICG60 e del CC60 con l apposito tasto ON / OFF 2. Cliccare due volte sull icona ICON per avviare il software 3. Entrati

Dettagli

Voyager 4N Guida rapida

Voyager 4N Guida rapida Voyager 4N Guida rapida Saint Petersburg, 2016 Preparare e collegare il dispositivo al PC tramite cavo USB micro Aprire il Voyager 4N. Inserire la scheda SIM all interno. Troverete lo slot sotto la batteria.

Dettagli

Importante. Contenuto della scatola

Importante. Contenuto della scatola Quick Guide imagic Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire passo passo le istruzioni contenute in questa guida. Non utilizzare nessun altro alimentatore al di fuori

Dettagli

I Manuale Istruzioni. I9+++ Manuale Istruzioni Italiano. Pagina 1

I Manuale Istruzioni. I9+++ Manuale Istruzioni Italiano.  Pagina 1 I9+++ Manuale Istruzioni Italiano www.spedizionegratuita.com Pagina 1 Installazione Scheda Sim I9+++ - Manuale Istruzioni 1. Con la parte posteriore del telefono rivolta in avanti, togliere il coperchio

Dettagli

EVOMINI+ SET Guida all installazione

EVOMINI+ SET Guida all installazione EVOMINI+ SET Guida all installazione per Windows XP, Windows Vista e Windows 7 Prima di connettere l interfaccia USB al PC è necessario installare i driver ed il software applicativo. Se è necessario aggiornare

Dettagli

PowerFATT Modulo di vendita al banco e. Stampa su dispositivi fiscali

PowerFATT Modulo di vendita al banco e. Stampa su dispositivi fiscali PowerFATT Modulo di vendita al banco e Stampa su dispositivi fiscali Il software PowerFATT comprende un modulo di vendita al banco con il quale è possibile vendere gli articoli inseriti, come con un normale

Dettagli

Manuale Utente Guglielmo SmartClient

Manuale Utente Guglielmo SmartClient Manuale Utente Guglielmo SmartClient Guida a Guglielmo SmartClient Versione: 1.0 Guglielmo Tutti i marchi citati all interno di questa guida appartengono ai loro legittimi proprietari. -2- 1. Introduzione

Dettagli

Configurazione Telefono Snom 300 con GLOBAL VOIP

Configurazione Telefono Snom 300 con GLOBAL VOIP Configurazione Telefono Snom 300 con GLOBAL VOIP Effettuare la registrazione con Global VOIP sul sito www.globalvoip.it. I parametri di configurazione sono all'interno dell Area Utente nella sezione Centralino

Dettagli

APP SECURKEYPAD IPHONE Manuale Edizione 1.0

APP SECURKEYPAD IPHONE Manuale Edizione 1.0 APP SECURKEYPAD IPHONE ----------------------- Manuale Edizione 1.0 Securforce Srl email : info@securforce.com web : www.securforce.com Rev. 1.0 del 01/06/2014 Ver. firmware 6.XX Manuale installatore pag.

Dettagli

Manuale telecamere IP

Manuale telecamere IP 1 Telecamera IP Manuale telecamere IP La telecamera IP supporta anche l alimentazione POE (Power Over Ethernet). Nota: Non alimentare contemporaneamente la telecamera tramite POE e DC12V Di seguito vengono

Dettagli

Initiative. Ethernet-MPI convertitore e 6180XIO

Initiative. Ethernet-MPI convertitore e 6180XIO OEM Initiative Ethernet-MPI convertitore e 6180XIO MM/MR Ver. 0 22/02/2008 Introduzione La richiesta è di poter collegare un registratore videografico in Ethernet con un PLC Siemens dotato di porta MPI.

Dettagli

Voyager 15 Guida rapida

Voyager 15 Guida rapida Voyager 15 Guida rapida Saint Petersburg, 2016 Mettere in funzione il dispositivo Prima di iniziare a lavorare con il GPS-Tracker, effettuare le seguenti operazioni: Aprire il coperchio inferiore Metti

Dettagli

GUIDA AL COLLEGAMENTO DEL MODEM ALICE GATE 2 Plus Wi-Fi CON SONY PLAYSTATION 3

GUIDA AL COLLEGAMENTO DEL MODEM ALICE GATE 2 Plus Wi-Fi CON SONY PLAYSTATION 3 GUIDA AL COLLEGAMENTO DEL MODEM ALICE GATE 2 Plus Wi-Fi CON SONY PLAYSTATION 3 1. Step 1 - Scelta della modalità di collegamento desiderata Il sistema Playstation3 può essere collegato al modem Alice tramite

Dettagli

PROCEDURA di AGGIORNAMENTO della CONSOLE MIDAS PRO1

PROCEDURA di AGGIORNAMENTO della CONSOLE MIDAS PRO1 PROCEDURA di AGGIORNAMENTO della CONSOLE MIDAS PRO1 Ufficio Tecnico Il software di aggiornamento è disponibile sul sito Midas www.midasconsoles.com alla sezione Download - > Firmware oppure tramite il

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA-ATENEO-FULL Configurazione

Dettagli

. Il DVR supporta la connessione WebServer tramite Browser Internet Explorer. La porta Web Server di default è la 3000 ( Es. http://192.168.1.100:3000 ). Manuale d uso DVR 401L MANUALE

Dettagli

Manuale di installazione

Manuale di installazione Manuale di installazione Manuale di installazione Riello Power Tools v. 2.2 Versione aggiornata Luglio, 2014 Pagina 1 Sommario 1-BENVENUTO!... 3 2-REQUISITI MINIMI COMPUTER... 3 3-NOTE PRELIMINARI... 3

Dettagli

ACCESS POINT GO-RT-N150 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

ACCESS POINT GO-RT-N150 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO ACCESS POINT GO-RT-N150 Wi-Fi GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai configurare

Dettagli

MODULO WI-FI. V. documentazione 9.5 GUIDA PASSO - PASSO CONFIGURAZIONE APP HAIERSMART2 1

MODULO WI-FI. V. documentazione 9.5 GUIDA PASSO - PASSO CONFIGURAZIONE APP HAIERSMART2 1 V. documentazione 9.5 GUIDA PASSO - PASSO CONFIGURAZIONE APP HAIERSMART2 SMARTAIR2 1 2 Scaricare dal Play store di Google o Apple l applicazione Haier SmartAir2 (ver. 2.2 o superiore) 3 haiercondizionatori.it

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST.

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST. GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST. NOTA: la presente guida non è da intendersi come sostitutiva del manuale dell unità fornitavi

Dettagli

Manuale MOBILE APP EVOLUZIONE UFFICIO

Manuale MOBILE APP EVOLUZIONE UFFICIO Manuale MOBILE APP EVOLUZIONE UFFICIO Guida per terminali Android Release 1.1 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE DELL APP... 4 1.1 AVVIO DELL APP... 5 2 OPERAZIONI DI BASE... 7 2.1 EFFETTUARE UNA CHIAMATA... 7 2.2

Dettagli

ATTIVAZIONE SERVIZIO NOTIFICHE SMS

ATTIVAZIONE SERVIZIO NOTIFICHE SMS Pagina 1 di 15 Dopo che Prometeo Vi avrà attivato la casella di posta elettronica certificata (casella PEC) e ha inviato i parametri di configurazione, si potranno eseguire le seguenti operazioni: 1) ATTIVAZIONE

Dettagli

Contact GSM-2 Guida rapida

Contact GSM-2 Guida rapida Contact GSM-2 Guida rapida Saint Petersburg, 2016 Preparare il dispositivo Premere il fermo e aprire l involucro. Premere contemporaneamente i fermi nella custodia ed estrarre la scheda del dispositivo.

Dettagli

Istruzioni per l uso Siemens Gigaset A510IP

Istruzioni per l uso Siemens Gigaset A510IP Istruzioni per l uso Siemens Gigaset A510IP 1. Viva voce... 2 2. Messa in attesa (funzione hold)...2 3. Disattivare il microfono (funzione mute)...2 4. Trasferimento di chiamata... 2 5. Conferenza (massimo

Dettagli

Pianificazione e creazione di comunità

Pianificazione e creazione di comunità CAPITOLO 4 Pianificazione e creazione di comunità Questo capitolo fornisce i concetti e le procedure per la pianificazione e la creazione di comunità mediante l uso di Network Assistant. Per informazioni

Dettagli

(c) Copyright Alcedo Italia Tutti i diritti riservati

(c) Copyright Alcedo Italia Tutti i diritti riservati PDFaid.Com #1 Pdf Solutions Guida Rapida Display SW LCD in ITALIANO A Informazioni contenute nel Display LCD B Pulsantiera comandi LCD Il display viene fornito con una speciale pulsantiera (3 tasti) dedicata.

Dettagli

Version /03/02. Manuale Utente. Pocket Cloud Router DIR-879

Version /03/02. Manuale Utente. Pocket Cloud Router DIR-879 Version 1.00 2016/03/02 Manuale Utente Pocket Cloud DIR-879 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE AC1900 Wi-Fi DIR-879 ADATTATORE DI ALIMENTAZIONE 12V / 2A CAVO ETHERNET CAT5 CONSENTE DI COLLEGARE IL ROUTER AL PC

Dettagli

Come registrare la SoundStation IP7000 a un Server SIP HOME

Come registrare la SoundStation IP7000 a un Server SIP HOME Come registrare la SoundStation IP7000 a un Server SIP HOME Benvenuti nell'utility di configurazione SoundStation IP 7000. Assicurarsi di avere sempre installata l ultima versione firmware CONFIGURAZIONE

Dettagli

Integration Control Module (ICM) Versione software v1.0.x

Integration Control Module (ICM) Versione software v1.0.x Integration Control Module (ICM) Versione software L ICM consiste dei tasti del tastierino di controllo e dell area dello schermo. Le schermate disponibili dipendono dalla versione del software convenzionalmente

Dettagli

SISTEMA DI MONITORAGGIOCONDIZIONATORI MULTI SPLIT GUIDA RAPIDA DI INSTALLAZIONE

SISTEMA DI MONITORAGGIOCONDIZIONATORI MULTI SPLIT GUIDA RAPIDA DI INSTALLAZIONE Prima di utilizzare il sistema dispositivo, si prega di leggere attentamente questo manuale e di conservarlo. SISTEMA DI MONITORAGGIOCONDIZIONATORI MULTI SPLIT GUIDA RAPIDA DI INSTALLAZIONE CONVERTITORE

Dettagli

Non Food Dispenser MANUALE D USO DELLA SCHEDA ELETTRONICA CON LETTORE DI BADGE. Sinapsi NON-Food REV. 3 DEL 15/07/08

Non Food Dispenser MANUALE D USO DELLA SCHEDA ELETTRONICA CON LETTORE DI BADGE. Sinapsi NON-Food REV. 3 DEL 15/07/08 Non Food Dispenser MANUALE D USO DELLA SCHEDA ELETTRONICA CON LETTORE DI BADGE Sinapsi NON-Food REV. 3 DEL 15/07/08 INDICE 1. CARATTERISTICHE GENERALI... 3 2. SELEZIONE DEI MENÙ... 3 1. Lingua... 4 2.

Dettagli

Note per gli utenti dell'interfaccia wireless LAN

Note per gli utenti dell'interfaccia wireless LAN Note per gli utenti dell'interfaccia wireless LAN Leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare la macchina e tenerlo a portata di mano per riferimento futuro. Note per gli utenti dell'interfaccia

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 6 Connessione

Dettagli

Guida rapida Supercordless

Guida rapida Supercordless Guida rapida Supercordless Vodafone Power to you Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Risposta o rifiuto di una chiamata 6 Trasferimento

Dettagli

N O T I Z I E T E C N I C H E

N O T I Z I E T E C N I C H E N O T I Z I E T E C N I C H E Ogg.: Configurazione scan to E-MAIL Pag.: 6/6 Modello: bizhub Series Data : 17/10/2008 N : 115 PROBLEMA Ricercare i parametri di configurazione per abilitare le funzioni scan

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 6 Connessione

Dettagli

APRS CON KENWOOD TMD 710

APRS CON KENWOOD TMD 710 APRS CON KENWOOD TMD 710 Per fare APRS il tmd 710 si può usare in molteplici modi Illustrerò i modi con cui lo uso io e le sue configurazioni scusate le immagini ma di meglio non sono riuscito a fare.

Dettagli

SIPURA SPA-841 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIPURA SPA-841 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 SIPURA SPA-841 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL SPA-841...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL APPARATO...5

Dettagli

2. Funzionalità principali aggiunte a questa versione del software

2. Funzionalità principali aggiunte a questa versione del software 1. Introduzione La versione aggiornata di questo software è la 1.08 2. Funzionalità principali aggiunte a questa versione del software Questa versione del software include: * Possibilità di modificare

Dettagli

1. Introduzione. 1.1 Precauzioni di sicurezza. 1.2 Sistema richiesto. 1.3 Contenuto del pacco

1. Introduzione. 1.1 Precauzioni di sicurezza. 1.2 Sistema richiesto. 1.3 Contenuto del pacco 1. Introduzione 1.1 Precauzioni di sicurezza Si prega di osservare tutte le precauzioni prima di utilizzare Prestigio Data Racer I, seguire tutte le procedure descritte in questo manuale e usare correttamente

Dettagli

Avviate Specifi dall icona presente sul vostro Desktop.

Avviate Specifi dall icona presente sul vostro Desktop. Avviate Specifi dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà i giorni rimanenti del periodo

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 o 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 o 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 o 64 BIT) N-Com Wizard 2.0 (o superiore) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32

Dettagli

F450. Gateway OpenBacnet. Manuale Software.

F450. Gateway OpenBacnet. Manuale Software. F450 Gateway OpenBacnet www.homesystems-legrandgroup.com Indice Per iniziare 4 Interazioni con il dispositivo 4 Configurazione del dispositivo 5 Menù configura 5 Invia configurazione 7 Ricevi configurazione

Dettagli

WINDOWS TERMINAL SERVER PER L ACCESSO REMOTO AL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO

WINDOWS TERMINAL SERVER PER L ACCESSO REMOTO AL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO Servizi per l e-government nell università Federico II WINDOWS TERMINAL SERVER PER L ACCESSO REMOTO AL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO CONNESSIONE_TERMINAL_SERVER PAG. 1 DI 13 Indice 1. Premessa...3

Dettagli

Itron AIMSPro Attivazione di una nuova connessione: Guida introduttiva

Itron AIMSPro Attivazione di una nuova connessione: Guida introduttiva Itron AIMSPro Attivazione di una nuova connessione: Guida introduttiva Premessa: per l attivazione di una connessione occorre disporre di: un contatore SL7000, installato ed alimentato (si vedano i relativi

Dettagli

Opzione Estesa 1 INTRODUZIONE... 2

Opzione Estesa 1 INTRODUZIONE... 2 Opzione Estesa Manuale d uso INDICE 1 INTRODUZIONE... 2 2 L OPZIONE ESTESA PER I CLIENTI FASTWEB... 3 2.1 DA TVCAM... 3 2.1.1 Effettuare una videochiamata... 3 2.1.2 Ricevere una videochiamata... 3 2.2

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) N-Com Wizard 2.0 (o superiore)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) N-Com Wizard 2.0 (o superiore) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) N-Com Wizard 2.0 (o superiore) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32

Dettagli

IT MANUALE UTILIZZO. Manuale utilizzo tastiera Art / 3

IT MANUALE UTILIZZO. Manuale utilizzo tastiera Art / 3 IT MANUALE UTILIZZO Manuale utilizzo tastiera Art. 30006002 / 3 DESCRIZIONE TASTIERA La tastiera LCD permette, ad un utente autorizzato, di effettuare manovre di inserimento e disinserimento impianto,

Dettagli

Version /16/2013. Manuale Utente. Wireless Range Extender N300 DAP-1320

Version /16/2013. Manuale Utente. Wireless Range Extender N300 DAP-1320 Version 1.1 08/16/2013 Manuale Utente Wireless Range Extender N300 DAP-1320 QRS QRS 2 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE WIRELESS RANGE EXTENDER N300 DAP-1320 SCHEDA DI CONFIGURAZIONE WI-FI Se uno di questi articoli

Dettagli