IL TUO VOTO CONTA!!! REFERENDUM COSTITUZIONALE 4 DICEMBRE 2016

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL TUO VOTO CONTA!!! REFERENDUM COSTITUZIONALE 4 DICEMBRE 2016"

Transcript

1 IL TUO VOTO CONTA!!! REFERENDUM COSTITUZIONALE 4 DICEMBRE 2016

2 INTRODUZIONE ABBIAMO CERCATO PAROLE SEMPLICI E IMMAGINI PER AIUTARTI A CAPIRE MEGLIO UN TEMA DIFFICILE. CHIEDI A UN AMICO O A UNO DELLA FAMIGLIA DI LEGGERE CON TE. QUESTE PERSONE POSSONO SPIEGARTI LE COSE CHE NON SEI SICURO DI AVER CAPITO.

3 PUOI LEGGERE LA GUIDA TUTTE LE VOLTE CHE VUOI PER CAPIRE MEGLIO LE INFORMAZIONI. QUESTA GUIDA TI PUÒ AIUTARE A DECIDERE SE VOTARE SÌ O NO. COS E UN REFERENDUM? A OGNI CITTADINO CON DIRITTO DI VOTO VIENE CHIESTO DI VOTARE SU UNA PARTICOLARE PROPOSTA. QUESTO VUOL DIRE CHE OGNUNO PUÒ DECIDERE DIRETTAMENTE SULLA PROPOSTA E NON DELEGARE AI RAPPRESENTANTI ELETTI LA DECISIONE.

4 IL REFERENDUM DOMENICA 4 DICEMBRE SIAMO INVITATI A VOTARE PER UN REFERENDUM. CON QUESTO REFERENDUM CI VIENE CHIESTO DI VOTARE PER CAMBIARE UNA PARTE DELLA COSTITUZIONE. LA COSTITUZIONE E LA LEGGE PIU IMPORTANTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. NELLA COSTITUZIONE CI SONO LE REGOLE E I PRINCIPI FONDAMENTALI DEL NOSTRO PAESE, I DIRITTI DEI CITTADINI E LE REGOLE DELLA POLITICA. SI PUÒ VOTARE SÌ O NO È IMPORTANTE VOTARE DECIDI TU SE VOTARE SI O NO.

5 COSA CI CHIEDE IL REFERENDUM COSTITUZIONALE AL SEGGIO RICEVERAI LA SCHEDA ELETTORALE. LA SCHEDA ELETTORALE E UN FOGLIO SU CUI E SCRITTA UNA DOMANDA. IN QUESTO RFERENDUM LA DOMANDA E SU 4 ARGOMENTI DIVERSI: APPROVATE IL TESTO DELLA LEGGE COSTITUZIONALE CONCERNENTE DISPOSIZIONI PER IL SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO PARITARIO, LA RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI, IL CONTENIMENTO DEI COSTI DI FUNZIONAMENTO DELLE ISTITUZIONI, LA SOPPRESSIONE DEL CNEL E LA REVISIONE DEL TITOLO V DELLA PARTE II DELLA COSTITUZIONE?. PROVIAMO A CAPIRE CHE VUOL DIRE

6 IL REFERENDUM CI CHIEDE SE SIAMO D ACCORDO A MODIFICARE LA COSTITUZIONE COSI : SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO PARITARIO LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO, CHE FORMANO IL PARLAMENTO, NON FARANNO PIÙ LE STESSE COSE. LA CAMERA DEI DEPUTATI CONTINUERA A FARE LE LEGGI E IL NUOVO SENATO PARTECIPERA SOLO ALLA DECISIONE DI ALCUNE LEGGI RIDUZIONE NEL NUMERO DEL PARLAMENTARI ADESSO CI SONO 315 SENATORI CON LA RIFORMA CE NE SARANNO SOLO 100. IL CONTENIMENTO DEI COSTI DEL FUNZIONAMENTO DELLE ISTITUZIONI QUESTA RIFORMA DOVREBBE FAR SPENDERE MENO SOLDI ALLO STATO.

7 SOPPRESSIONE DEL CNEL IL CNEL È IL CONSIGLIO NAZIONALE ECONOMIA E LAVORO ED HA IL COMPITO DI FARE STUDI E PROPORRE LEGGI SUI TEMI DELL ECONOMIA E DEL LAVORO. QUESTO ENTE VERRÀ ELIMINATO PERCHÉ SI PENSA CHE IL SUO LAVORO NON SIA PIU UTILE AI CITTADINI. REVISIONE DEL TITOLO V DELLA PARTE II DELLA COSTITUZIONE IL TITOLO V È QUELLA PARTE DELLA COSTITUZIONE ITALIANA DOVE SONO SCRITTI I COMPITI DELLE REGIONI, DELLE PROVINCE E DEI COMUNI. ALCUNE COSE (PER ESEMPIO: AMBIENTE, TRASPORTI, SICUREZZA SUL LAVORO, OCCUPAZIONE ED ENERGIA) CHE PRIMA ERANO LE REGIONI A FARE, ORA LE FARÀ LO STATO, OSSIA IL GOVERNO E IL PARLAMENTO.

8 RICORDATI CHE SE VOTI SÌ VOTI PER TUTTI I CAMBIAMENTI E NON SOLO PER ALCUNI RICORDATI CHE SE VOTI NO VOTI CONTRO TUTTI I CAMBIAMENTI E NON SOLO ALCUNI

9 COSA SUCCEDE SE VINCE IL SÌ LA COSTITUZIONE CAMBIERA COSA SUCCEDE SE VINCE IL NO LA COSTITUZIONE RESTERA COME E ADESSO.

10 COME SI VOTA? IL 4 DICEMBRE TRA LE SETTE (7 DI MATTINA) E LE 23 (11 DI SERA) DEVI ANDARE AL TUO SEGGIO ELETTORALE E FAR VEDERE LA TUA TESSERA ELETTORALE. IL NUMERO DEL TUO SEGGIO E L INDIRIZZO SONO SCRITTI SULLA TESSERA ELETTORALE DEVI ANCHE PORTARE UN DOCUMENTO DI IDENTITÀ COME LA CARTA D IDENTITÀ O IL PASSAPORTO LE PERSONE DEL SEGGIO TI CHIEDONO IL TUO NOME E IL DOCUMENTO TI FANNO FIRMARE UN FOGLIO DOVE C È IL TUO NOME. POI TI DANNO UNA MATITA E UN FOGLIO CON SCRITTA UNA DOMANDA A CUI BISOGNA RISPONDERE SI O NO. QUESTO FOGLIO SI CHIAMA SCHEDA ELETTORALE.

11 LE PERSONE DEL SEGGIO TI DICONO IN QUALE CABINA ANDARE A VOTARE. LA CABINA ELETTORALE È UN POSTO RISERVATO DOVE PUOI VOTARE SENZA CHE GLI ALTRI VEDANO QUELLO CHE FAI. ENTRI NELLA CABINA ELETTORALE, TENENDO IN MANO LA SCHEDA ELETTORALE VAI IN CABINA DA SOLO. NELLA CABINA SEGNI CON UNA MATITA IL TUO VOTO SULLA SCHEDA METTENDO UNA CROCE SUL SI O SUL NO DOPO AVER VOTATO DEVI PIEGARE LA SCHEDA, USCIRE E INFILARLA NELL URNA L URNA E UNA SCATOLA DI CARTONE CON UN BUCO DOVE METTERE LA SCHEDA. RICORDATI CHE IL TUO VOTO È SEGRETO NESSUNO TI PUÒ DIRE CHE COSA VOTARE.

IL TUO VOTO CONTA!!! ELEZIONI AMMINISTRATIVE 11 GIUGNO 2017

IL TUO VOTO CONTA!!! ELEZIONI AMMINISTRATIVE 11 GIUGNO 2017 IL TUO VOTO CONTA!!! ELEZIONI AMMINISTRATIVE 11 GIUGNO 2017 INTRODUZIONE ABBIAMO CERCATO PAROLE SEMPLICI E IMMAGINI PER AIUTARTI A CAPIRE COME SI VOTA. CHIEDI A UN AMICO O A UN MEMBRO DELLA FAMIGLIA DI

Dettagli

IL TUO VOTO CONTA!!! ELEZIONI AMMINISTRATIVE 5 GIUGNO 2016

IL TUO VOTO CONTA!!! ELEZIONI AMMINISTRATIVE 5 GIUGNO 2016 IL TUO VOTO CONTA!!! ELEZIONI AMMINISTRATIVE 5 GIUGNO 2016 INTRODUZIONE ABBIAMO CERCATO PAROLE SEMPLICI E IMMAGINI PER AIUTARTI A CAPIRE COME SI VOTA. CHIEDI A UN AMICO O A UN MEMBRO DELLA FAMIGLIA DI

Dettagli

GUIDA AL REFERENDUM COSTITUZIONALE

GUIDA AL REFERENDUM COSTITUZIONALE GUIDA AL REFERENDUM COSTITUZIONALE 04 dicembre 2016 in versione facile da leggere Guida realizzata grazie al contributo dei lettori di prova di Anffas Onlus Udine Per visualizzare e scaricare altri documenti

Dettagli

IL REFERENDUM COSTITUZIONALE 2016

IL REFERENDUM COSTITUZIONALE 2016 IL REFERENDUM COSTITUZIONALE 2016 Vademecum per le elezioni del 4 dicembre 9 novembre 2016 2 Il referendum Domenica 4 dicembre 2016 gli elettori veneti e italiani sono chiamati alle urne per un referendum

Dettagli

SOLO UNA CAMERA FA LE LEGGI E DA LA FIDUCIA AL GOVERNO. SEMPLIFICAZIONE SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO PERFETTO

SOLO UNA CAMERA FA LE LEGGI E DA LA FIDUCIA AL GOVERNO. SEMPLIFICAZIONE SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO PERFETTO SOLO UNA CAMERA FA LE LEGGI E DA LA FIDUCIA AL GOVERNO. SEMPLIFICAZIONE SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO PERFETTO Non sarà più come fino ad ora: la Camera fa una legge che va al Senato, viene modificata e

Dettagli

Elezioni europee 2009

Elezioni europee 2009 Elezioni europee 2009 Le prossime elezioni europee si terranno a giugno 2009. Sono molto importanti per tutti in Europa. Eleggeremo delle persone che parleranno per noi/al posto nostro a livello europeo.

Dettagli

PROGETTO DI RIFORMA COSTITUZIONALE

PROGETTO DI RIFORMA COSTITUZIONALE PROGETTO DI RIFORMA COSTITUZIONALE Progetto di riforma costituzionale Renzi-Boschi. Si tratta di una riforma non di una semplice revisione. La revisione costituzionale tocca disposizioni specifiche. La

Dettagli

LA RIFORMA DELLA COSTITUZIONE

LA RIFORMA DELLA COSTITUZIONE LA RIFORMA DELLA COSTITUZIONE Come cambierà l ordinamento? Sei macro aree di intervento A CURA DI GIUSEPPE ARCONZO (Università degli Studi di Milano) Come cambierà l ordinamento? Sei macro aree di intervento

Dettagli

LA RIFORMA DELLA SECONDA PARTE DELLA COSTITUZIONE

LA RIFORMA DELLA SECONDA PARTE DELLA COSTITUZIONE LA RIFORMA DELLA SECONDA PARTE DELLA COSTITUZIONE APPROVATA DEFINITIVAMENTE IL 12 APRILE 2016 WWW.RIFORMECOSTITUZIONALI.GOV.IT ELEMENTI ESSENZIALI DELLA RIFORMA COSTITUZIONALE SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO

Dettagli

Referendum costituzionale del 4 dicembre Risulatati in tempo reale e informazioni utili Ultimo aggiornamento Mercoledì 21 Dicembre :15

Referendum costituzionale del 4 dicembre Risulatati in tempo reale e informazioni utili Ultimo aggiornamento Mercoledì 21 Dicembre :15 Domenica 4 dicembre 2016, dalle ore 7 alle ore 23 si vota per il referendum confermativo costituzionale per approvare o respingere il seguente quesito: Approvate il testo della legge costituzionale concernente

Dettagli

SUL REFERUNDUM COSTITUZIONALE. IL PUNTO DEL GIURISTA. risponderà SI oppure NO al superamento del bicameralismo paritario, alla riduzione del numero

SUL REFERUNDUM COSTITUZIONALE. IL PUNTO DEL GIURISTA. risponderà SI oppure NO al superamento del bicameralismo paritario, alla riduzione del numero SUL REFERUNDUM COSTITUZIONALE. IL PUNTO DEL GIURISTA. Il quattro dicembre prossimo, l elettore che si recherà a votare attuerà la scelta che, in piena coscienza e conoscenza, avrà fatto sul quesito che

Dettagli

REFERENDUM COSTITUZIONALE ANNO 2001

REFERENDUM COSTITUZIONALE ANNO 2001 REFERENDUM COSTITUZIONALE AN 2001 Dati sul voto Elettori Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Voti Validi Bianche/Nulle Numero 4132 4425 8557 2006 1961 3967 2793 103 % 48,29 51,71 100,00 48,55 44,32

Dettagli

IL SENATO. Riforma costituzionale: cosa succede se vince il Sì o il No

IL SENATO. Riforma costituzionale: cosa succede se vince il Sì o il No Riforma costituzionale: cosa succede se vince il Sì o il No Il 4 dicembre gli Italiani sono chiamati ad esprimersi per il referendum costituzionale confermativo. Il referendum non prevede quorum. Oltre

Dettagli

Cosa cambia con La riforma della seconda parte della Costituzione

Cosa cambia con La riforma della seconda parte della Costituzione Cosa cambia con La riforma della seconda parte della Costituzione Approvata in via definitiva il 12 aprile 2016 Un po' di Storia In 30 anni... NESSUN RISULTATO: 1983-1985: Bicamerale Bozzi 1993-1994: Bicamerale

Dettagli

CHE COS'E' fondamentale valori principi l organizzazione politica

CHE COS'E' fondamentale valori principi l organizzazione politica LA COSTITUZIONE CHE COS'E': La legge fondamentale del nostro Paese, l atto che ne delinea le caratteristiche essenziali, descrive i valori, i principi che ne sono alla base, stabilisce l organizzazione

Dettagli

VADEMECUM RAPPRESENTANTI DI LISTA VOTO ESTERO

VADEMECUM RAPPRESENTANTI DI LISTA VOTO ESTERO VADEMECUM RAPPRESENTANTI DI LISTA VOTO ESTERO 1 Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016 Il voto degli italiani all estero. Vademecum per i rappresentanti dei partiti politici * * * 1. PREMESSA. Con

Dettagli

IL DDL DI RIFORMA DELLA SECONDA PARTE DELLA COSTITUZIONE

IL DDL DI RIFORMA DELLA SECONDA PARTE DELLA COSTITUZIONE IL DDL DI RIFORMA DELLA SECONDA PARTE DELLA COSTITUZIONE SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO PARITARIO SOLO LA CAMERA DEI DEPUTATI CONFERISCE E REVOCA LA FIDUCIA AL GOVERNO LA CAMERA È PROTAGONISTA DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

PROGETTO DI REVISIONE COSTITUZIONALE RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI

PROGETTO DI REVISIONE COSTITUZIONALE RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI PROGETTO DI REVISIONE COSTITUZIONALE SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO PARITARIO RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI RIDUZIONE DEI COSTI DI FUNZIONAMENTO DELLE ISTITUZIONI SOPPRESSIONE DEL CNEL REVISIONE

Dettagli

GLI EFFETTI SULLE POLITICHE DEI SERVIZI SOCIALI E SANITARI. Dispensa didattica a cura di Paolo Ferrario mappeser.com

GLI EFFETTI SULLE POLITICHE DEI SERVIZI SOCIALI E SANITARI. Dispensa didattica a cura di Paolo Ferrario mappeser.com mappeser.com 1 LA RIFORMA COSTITUZIONALE DEL 2016: GLI EFFETTI SULLE POLITICHE DEI SERVIZI SOCIALI E SANITARI Dispensa didattica a cura di mappeser.com 18 ottobre 2016 mappeser.com 2 LE POLITICHE LEGISLATIVE

Dettagli

Riforma costituzionale Renzi-Boschi

Riforma costituzionale Renzi-Boschi Riforma costituzionale Renzi-Boschi Referendum 4 dicembre Punti salienti Iter legislativo in breve 1. Superamento del bicameralismo perfetto 1. Situazione attuale 2. Competenze della Camera 3. Composizione

Dettagli

RIFORMA COSTITUZIONALE. Superamento del bicameralismo e revisione del Titolo V

RIFORMA COSTITUZIONALE. Superamento del bicameralismo e revisione del Titolo V 2016 RIFORMA COSTITUZIONALE Superamento del bicameralismo e revisione del Titolo V COSTITUZIONE ITALIANA La Costituzione della Repubblica Italiana è la legge suprema d'italia. È stata approvata dall Assemblea

Dettagli

Per questo è importante che il voto venga dato in modo documentato e responsabile.

Per questo è importante che il voto venga dato in modo documentato e responsabile. 2 PERCHÉ IL VADEMECUM Questa pubblicazione nasce dall esigenza di far comprendere in maniera semplice ed essenziale la Riforma Costituzionale approvata a maggioranza assoluta, ma inferiore ai 2/3 dei membri

Dettagli

Costituzione 1948 RIFORMA COSTITUZIONALE DDL 1429 D/2016

Costituzione 1948 RIFORMA COSTITUZIONALE DDL 1429 D/2016 Art. 55 Costituzione 1948 Il Parlamento si compone della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica. RIFORMA COSTITUZIONALE DDL 1429 D/2016 Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario,

Dettagli

Italia. Qual è la forma dello Stato? Quali sono i poteri dello Stato?

Italia. Qual è la forma dello Stato? Quali sono i poteri dello Stato? Italia L Italia è uno Stato che si trova nel centro del Mar Mediterraneo, nel sud dell Europa. La superficie dell Italia è 301.340 Km², (cioè circa 6 volte la Repubblica Dominicana, 10 volte l Albania,

Dettagli

LA RIFORMA COSTITUZIONALE

LA RIFORMA COSTITUZIONALE LA RIFORMA COSTITUZIONALE REFERENDUM COSTITUZIONALE del 4 dicembre 2016 VERSIONE DIMOSTRATIVA LA RIFORMA COSTITUZIONALE Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016 Cat. I - N. 014200 - Grafiche E. GASPARI

Dettagli

Dal 22 febbraio 2014 al 7 dicembre 2016 si sono svolte 143 sedute del Consiglio dei Ministri e sono stati deliberati 394 provvedimenti legislativi:

Dal 22 febbraio 2014 al 7 dicembre 2016 si sono svolte 143 sedute del Consiglio dei Ministri e sono stati deliberati 394 provvedimenti legislativi: Aggiornamento al 7 dicembre 2016 GOVERNO RENZI Dal 22 febbraio 2014 al 7 dicembre 2016 si sono svolte 143 sedute del Consiglio dei Ministri e sono stati deliberati 394 provvedimenti legislativi: Graf.

Dettagli

La Riforma Costituzionale -II. Anna Maria Poggi Professore di Diritto Costituzionale Università di Torino

La Riforma Costituzionale -II. Anna Maria Poggi Professore di Diritto Costituzionale Università di Torino La Riforma Costituzionale -II Anna Maria Poggi Professore di Diritto Costituzionale Università di Torino Aggiungiamo alcune considerazioni non tecniche: Luoghi comuni Aspetti positivi Aspetti problematici

Dettagli

LA COSTITUZIONE VIGENTE. In vigore dal 1 gennaio 1948

LA COSTITUZIONE VIGENTE. In vigore dal 1 gennaio 1948 LA COSTITUZIONE VIGENTE In vigore dal 1 gennaio 1948 ITALIA: GOVERNO PARLAMENTARE Il governo è legato al parlamento da un rapporto di fiducia. I cittadini eleggono il parlamento. Presenza di molti partiti:

Dettagli

REFERENDUM COSTITUZIONALE: NO ALLO SPACCHETTAMENTO DEI QUESITI

REFERENDUM COSTITUZIONALE: NO ALLO SPACCHETTAMENTO DEI QUESITI 1097 REFERENDUM COSTITUZIONALE: NO ALLO SPACCHETTAMENTO DEI QUESITI 4 maggio 2016 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente

Dettagli

Il Referendum Costituzionale nei Tg e negli Extra-Tg

Il Referendum Costituzionale nei Tg e negli Extra-Tg Il Referendum Costituzionale nei Tg e negli Extra-Tg agosto 1 2016 Tempi di parola sul Referendum Costituzionale nei Tg e negli Extra-Tg dei gruppi: Rai, Mediaset, Cairo, Sky Italian Holdings. Periodo:

Dettagli

ECC.MO TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE DEL LAZIO ROMA - SEZ 2 BIS ATTO DI INTERVENTO AD ADIUVANDUM. (R.G. n /2016 c.c.

ECC.MO TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE DEL LAZIO ROMA - SEZ 2 BIS ATTO DI INTERVENTO AD ADIUVANDUM. (R.G. n /2016 c.c. ECC.MO TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE DEL LAZIO ROMA - SEZ 2 BIS ATTO DI INTERVENTO AD ADIUVANDUM (R.G. n. 10693/2016 c.c. 17 ottobre 2016) Nell'interesse dell'associazione Cittadini Europei (P. Iva

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE COPIA COMUNE DI CASTELLINA MARITTIMA PROVINCIA DI PISA DELIBERAZIONE N. 6 in data: 03.11.2016 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE OGGETTO: REFERENDUM

Dettagli

CITTA DI CATANZARO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016

CITTA DI CATANZARO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016 CITTA DI CATANZARO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016 DELIMITAZIONE SPAZI PER AFFISSIONE MANIFESTI ELETTORALI. LA GIUNTA COMUNALE VISTA la proposta

Dettagli

La Riforma Costituzionale

La Riforma Costituzionale La Riforma Costituzionale Anna Maria Poggi V1.0 Mag 2016 Le innovazioni La riforma riguarda la Seconda Parte della Costituzione e precisamente: 1. Il Parlamento e la sua struttura bicamerale 2. Il procedimento

Dettagli

COMUNE DI MONTEMURLO PROVINCIA DI PRATO

COMUNE DI MONTEMURLO PROVINCIA DI PRATO COMUNE DI MONTEMURLO PROVINCIA DI PRATO DELIBERAZIONE di G I U N T A C O M U N A L E N. 165 del 03.11.2016 OGGETTO: Referendum Costituzionale del 4 dicembre 2016 - propaganda elettorale - assegnazione

Dettagli

disciplina del procedimento di revisione costituzionale

disciplina del procedimento di revisione costituzionale DISEGNO DI LEGGE Istituzione del Comitato parlamentare per le riforme costituzionali ed elettorali e disciplina del procedimento di revisione costituzionale 5 giugno 2013 1 DISEGNO DI LEGGE Art. 1 (Istituzione

Dettagli

AI SIGNORI SINDACI DEI COMUNI DELLA REGIONE. e, p.c. AL SIGNOR PRESIDENTE

AI SIGNORI SINDACI DEI COMUNI DELLA REGIONE. e, p.c. AL SIGNOR PRESIDENTE Présidence de la Région Presidenza della Regione PEI Allegati : n. 3 Réf. n - Prot. n. 15840/065/2016 V/ réf. Vs. rif. Aoste / Aosta 3 ottobre 2016 AI SIGNORI SINDACI DEI COMUNI DELLA REGIONE L O R O S

Dettagli

LA RIFORMA DELLA COSTITUZIONE IN SINTESI

LA RIFORMA DELLA COSTITUZIONE IN SINTESI LA RIFORMA DELLA COSTITUZIONE IN SINTESI 1 ARGOMENTI DELLA SINTESI La Costituzione italiana Il principio di separazione dei poteri Le fasi del procedimento legislativo Composizione del Parlamento Durata

Dettagli

La Riforma della Costituzione

La Riforma della Costituzione La Riforma della Costituzione Con 361 sì e 7 no la Camera ha approvato il ddl Boschi sulla riforma della Costituzione. Non hanno votato i deputati dell'opposizione. In autunno ci sarà il referendum confermativo

Dettagli

Atti parlamentari 138 Senato della Repubblica N XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI. Relazione tecnica

Atti parlamentari 138 Senato della Repubblica N XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI. Relazione tecnica Atti parlamentari 138 Senato della Repubblica N. 2228 Relazione tecnica Atti parlamentari 139 Senato della Repubblica N. 2228 Atti parlamentari 140 Senato della Repubblica N. 2228 Atti parlamentari 141

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 3424

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 3424 Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 3424 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori PISTORIO e OLIVA COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 26 LUGLIO 2012 Modifiche al testo unico di cui al decreto del Presidente

Dettagli

REFERENDUM SULLA RIFORMA COSTITUZIONALE IL 4 DICEMBRE. io voto

REFERENDUM SULLA RIFORMA COSTITUZIONALE IL 4 DICEMBRE. io voto REFERENDUM IL 4 DICEMBRE REFERENDUM RIFORMA COSTITUZIONALE Quando si vota: 4 dicembre 2016 Come si vota: Importante: gli elettori dovranno scegliere se approvare o non approvare l intero testo del DDL

Dettagli

Comune di Guardistallo Prov. Pisa

Comune di Guardistallo Prov. Pisa COPIA Comune di Guardistallo Prov. Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 50 del 02.11.2016 OGGETTO: REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016 - PROPAGANDA ELETTORALE DIRETTA. DELIMITAZIONE,

Dettagli

GOVERNO: ESITO INCONTRO IN DIRETTA CON M5S-video. Scritto da La Redazione Giovedì 25 Aprile :33

GOVERNO: ESITO INCONTRO IN DIRETTA CON M5S-video. Scritto da La Redazione Giovedì 25 Aprile :33 Enrico annuncia che il suo governo si occuperà da subito della riforma della politica «con tempi certi». «In parte legherò la vita del governo al successo di questo obiettivo», dice alla delegazione. E

Dettagli

INDICE. INTRODUZIONE... pag. 7. PRIMA DI PARTIRE: DOVE, CON CHI, QUANDO E COME ANDARE... pag. 11. PRIMA DI PARTIRE: COSA FARE?... pag.

INDICE. INTRODUZIONE... pag. 7. PRIMA DI PARTIRE: DOVE, CON CHI, QUANDO E COME ANDARE... pag. 11. PRIMA DI PARTIRE: COSA FARE?... pag. INDICE INTRODUZIONE....................................................................... pag. 7 PRIMA DI PARTIRE: DOVE, CON CHI, QUANDO E COME ANDARE.....................................................................

Dettagli

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni DELIBERA N. ARCHIVIAZIONE DEL PROCEDIMENTO NEI CONFRONTI DELLA PROVINCIA DI GORIZIA E DELLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA PER LA PRESUNTA VIOLAZIONE DELL ART. 9 DELLA LEGGE 22 FEBBRAIO 2000, N. 28 L AUTORITÀ

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE COSTITUZIONALE

DISEGNO DI LEGGE COSTITUZIONALE Senato della Repubblica XVII LEGISLATURA N. 813 B DISEGNO DI LEGGE COSTITUZIONALE presentato dal Presidente del Consiglio dei ministri (LETTA) dal Ministro per le riforme costituzionali (QUAGLIARIELLO)

Dettagli

Il sistema costituzionale italiano. Prof. Cecilia Bellè

Il sistema costituzionale italiano. Prof. Cecilia Bellè Il sistema costituzionale italiano Prof. Cecilia Bellè FORMA DI STATO (come modalità di esercizio del potere nei confronti dei cittadini) L Italia è una democrazia. (art. 1 Cost.) il potere appartiene

Dettagli

LA RIFORMA DEL SENATO E DEL TITOLO V DELLA COSTITUZIONE

LA RIFORMA DEL SENATO E DEL TITOLO V DELLA COSTITUZIONE LA RIFORMA DEL SENATO E DEL TITOLO V DELLA COSTITUZIONE RIFORMA DEL SENATO: ITER (fino al 31 gennaio 2016) Martedì 13 ottobre 2015 il Senato ha approvato la riforma del senato(il ddl Boschi) in prima lettura,

Dettagli

COMUNE DI GUASTALLA Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI GUASTALLA Provincia di Reggio Emilia COMUNE DI GUASTALLA Provincia di Reggio Emilia ****** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016 - INDIVIDUAZIONE DEGLI SPAZI DA DESTINARE ALLA

Dettagli

Comune di Cesena - Servizio Elettorale

Comune di Cesena - Servizio Elettorale Comune di Cesena - Servizio Elettorale SISTEMA ELETTORALE ELEZIONI POLITICHE Elettori RESIDENTI ALL ESTERO Elezione con sistema proporzionale con preferenza: elezione di 12 Deputati e 6 Senatori voto per

Dettagli

Che cosa cambia e perché

Che cosa cambia e perché Che cosa cambia e perché 1 La fine dell immobilismo Stop al bicameralismo paritario Procedure più snelle e veloci per fare le leggi Meno decreti legge disegni di legge con voto a data certa Il presidente

Dettagli

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016 REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016 Il 4 dicembre si voterà per dire si o no alla riforma costituzionale voluta dal governo. Chiediamo ai cittadini di votare no a questa riforma che limiterebbe

Dettagli

Come si può deliberare senza conoscere? Luigi Einaudi, Prediche inutili

Come si può deliberare senza conoscere? Luigi Einaudi, Prediche inutili Verso il Referendum Costituzionale Come si può deliberare senza conoscere? Luigi Einaudi, Prediche inutili Per che cosa votiamo? Nella G.U. del 15 aprile 2016 è stato pubblicato il testo della legge costituzionale

Dettagli

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 75 del 02/11/2016 L anno duemilasedici il giorno due del mese di novembre alle ore 15:00 in Sasso Marconi, nella sala delle adunanze, previa

Dettagli

La riforma costituzionale del Prof. Marco Olivetti LUMSA/Roma Pavia, 7 ottobre 2016

La riforma costituzionale del Prof. Marco Olivetti LUMSA/Roma Pavia, 7 ottobre 2016 La riforma costituzionale del 2016 Prof. Marco Olivetti LUMSA/Roma Pavia, 7 ottobre 2016 Il quesito referendario Approvate il testo della legge costituzionale concernente Disposizioni per il superamento

Dettagli

Costituzione della Repubblica italiana 1. Delib.ne Assemblea Costituente 22 dicembre Costituzione della Repubblica Italiana...

Costituzione della Repubblica italiana 1. Delib.ne Assemblea Costituente 22 dicembre Costituzione della Repubblica Italiana... INDICE SOMMARIO Presentazione.... pag. 7 Avvertenza....» 9 Abbreviazioni...» 11 Costituzione della Repubblica italiana 1. Delib.ne Assemblea Costituente 22 dicembre 1947. Costituzione della Repubblica

Dettagli

Città di Cologno Monzese VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N. 148 del 26/10/2016

Città di Cologno Monzese VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N. 148 del 26/10/2016 Città di Cologno Monzese VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N. 148 del 26/10/2016 OGGETTO : DOMENICA 4 DICEMBRE 2016. REFERENDUM POPOLARE PARITARIO, LA RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI,

Dettagli

Elenco delle leggi di revisione della Costituzione e di altre leggi costituzionali (1948-2003)

Elenco delle leggi di revisione della Costituzione e di altre leggi costituzionali (1948-2003) Elenco delle leggi di revisione della Costituzione e di altre leggi costituzionali (1948-2003) www.cortecostituzionale.it Elenco delle leggi di revisione della Costituzione e di altre leggi costituzionali

Dettagli

SERIE GENERALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. PARTE PRIMA Roma - Venerdì, 15 aprile 2016 AVVISO ALLE AMMINISTRAZIONI

SERIE GENERALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. PARTE PRIMA Roma - Venerdì, 15 aprile 2016 AVVISO ALLE AMMINISTRAZIONI SERIE GENERALE Spediz. abb. post. - art. 45% 1, - comma art. 2, 1 comma 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46662 - Filiale - Filiale di Roma di Roma GAZZETTA Anno 157 - Numero 88 UFFICIALE DELLA

Dettagli

La riforma costituzionale AVV. DIANA MICHELAZZO E AVV. SILVIA ZUANON

La riforma costituzionale AVV. DIANA MICHELAZZO E AVV. SILVIA ZUANON La riforma costituzionale AVV. DIANA MICHELAZZO E AVV. SILVIA ZUANON Iter referendario ddl Boschi Il testo è stato discusso in parlamento per circa 2 anni. Sono state necessarie tre letture da entrambi

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE COSTITUZIONALE

DISEGNO DI LEGGE COSTITUZIONALE Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 3348 DISEGNO DI LEGGE COSTITUZIONALE d iniziativa dei senatori PERA, CARUSO, COMPAGNA, LAURO, PASTORE, POLI BORTONE, RAMPONI, VALENTINO e VIESPOLI COMUNICATO

Dettagli

Italia 2015: un nuovo presidente al Quirinale

Italia 2015: un nuovo presidente al Quirinale Italia 2015: un nuovo presidente al Quirinale Il 14 gennaio 2015 si è dimesso Giorgio Napolitano 11 presidente (dal 1948) Il solo a essere stato eletto 2 volte In Italia ciascun mandato dura 7 anni, lui

Dettagli

Organizzazione dello Stato

Organizzazione dello Stato Organizzazione dello Stato Circuito della decisione politica: comprende gli organi che determinano l indirizzo politico Circuito delle garanzie: comprende organi indipendenti dal potere politico e sprovvisti

Dettagli

Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016: cosa votare Sì o No?

Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016: cosa votare Sì o No? Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016: cosa votare Sì o No? Il prossimo 4 dicembre gli italiani saranno chiamati ad esprimere il proprio voto sulla riforma costituzionale. I cittadini dovranno

Dettagli

Referendum La riforma Costituzionale spiegata in modo semplice.

Referendum La riforma Costituzionale spiegata in modo semplice. Referendum 2016 La riforma Costituzionale spiegata in modo semplice. www.mercedesbresso.it Sommario 1 Introduzione al referendum costituzionale... 3 Il quesito... 4 Il superamento del bicameralismo paritario

Dettagli

LA MAPPA DELLA SCHIFORMA RENZI BOSCHI

LA MAPPA DELLA SCHIFORMA RENZI BOSCHI a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia 1200 LA MAPPA DELLA SCHIFORMA RENZI BOSCHI 20 ottobre 2016 LA MAPPA DELLA SCHIFORMA RENZI

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 131 del 03 Novembre 2016 OGGETTO: REFERENDUM COSTITUZIONALE INDETTO PER DOMENICA 4 DICEMBRE 2016. RIPARTIZIONE

Dettagli

MUSICA, FILM E PIZZERIA: DIVERTIRSI IN COMPAGNIA

MUSICA, FILM E PIZZERIA: DIVERTIRSI IN COMPAGNIA Anna Contardi e Monica Berarducci AIPD Associazione Italiana Persone Down MUSICA, FILM E PIZZERIA: DIVERTIRSI IN COMPAGNIA IDEE E CONSIGLI PER IMPARARE A GESTIRE IL TEMPO LIBERO Collana Laboratori per

Dettagli

Riforma Costituzionale Un Sì per il cambiamento

Riforma Costituzionale Un Sì per il cambiamento Riforma Costituzionale Un Sì per il cambiamento Come comunicare la Riforma. Alcune risposte alle domande più frequenti. Rielaborazione testi a cura di Elisa Filippi Perchè questa Riforma? Nessun paese

Dettagli

DALLO STATUTO ALBERTINO ALLA COSTITUZIONE ITALIANA

DALLO STATUTO ALBERTINO ALLA COSTITUZIONE ITALIANA DALLO STATUTO ALBERTINO ALLA COSTITUZIONE ITALIANA La COSTITUZIONE è la legge fondamentale del nostro Stato. Nasce dopo una serie di vicende storiche che iniziano con l emanazione dello Statuto Albertino

Dettagli

10 domande sul Referendum per l autonomia

10 domande sul Referendum per l autonomia 10 domande sul Referendum per l autonomia della Lombardia Informati su www.regione.lombardia.it Il quesito 1. Che cos è il referendum per l autonomia della Lombardia? È una consultazione democratica realizzata

Dettagli

riforma della costituzione - i contenuti più rilevanti che incidono sull autonomia e sul consiglio - spunti di lettura

riforma della costituzione - i contenuti più rilevanti che incidono sull autonomia e sul consiglio - spunti di lettura CONSIGLIO DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO LEGISLATIVO riforma della costituzione - i contenuti più rilevanti che incidono sull autonomia e sul consiglio - spunti di lettura ambito composizione

Dettagli

PerchéSI COME SPIEGARE IL REFERENDUM

PerchéSI COME SPIEGARE IL REFERENDUM PerchéSI COME SPIEGARE IL REFERENDUM A cura di Confindustria - Area Affari Legislativi - Area Relazioni Esterne Roma, 14 luglio 2016 Impaginazione grafica: D.effe comunicazione - Roma Vademecum sulla Riforma

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE COSTITUZIONALE

DISEGNO DI LEGGE COSTITUZIONALE DISEGNO DI LEGGE COSTITUZIONALE Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione

Dettagli

Pluralismo politico/istituzionale in televisione - Campagna referendaria 2016.

Pluralismo politico/istituzionale in televisione - Campagna referendaria 2016. Pluralismo politico/istituzionale in televisione - Campagna referendaria 2016. Referendum popolare confermativo relativo al testo della legge costituzionale recante Disposizioni per il superamento del

Dettagli

Referendum sulla riforma della 2^ parte della Costituzione Materiali. Tonioloricerche 88 - ottobre 2016

Referendum sulla riforma della 2^ parte della Costituzione Materiali. Tonioloricerche 88 - ottobre 2016 Referendum sulla riforma della 2^ parte della Costituzione - 2016 Materiali Tonioloricerche 88 - ottobre 2016 Nella Gazzetta Ufficiale del 15 aprile 2016 è stato pubblicato il testo della legge costituzionale

Dettagli

Gli organi dello Stato

Gli organi dello Stato Gli organi dello Stato Il Parlamento italiano Le immunità parlamentari L organizzazione delle Camere L iter legislativo Il ruolo del Presidente della Repubblica La responsabilità del Presidente della Repubblica

Dettagli

IL NUOVO SISTEMA ELETTORALE

IL NUOVO SISTEMA ELETTORALE 260 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia IL NUOVO SISTEMA ELETTORALE La proposta di Forza Italia 24 febbraio 2017 La proposta

Dettagli

comunali 10 aprile 2016

comunali 10 aprile 2016 Istruzioni di voto Comune di Lamone Elezioni comunali 10 aprile 2016 Novità Per le elezioni comunali del 10 aprile 2016 è possibile votare per corrispondenza. L elettore riceve direttamente al domicilio

Dettagli

LA RIFORMA COSTITUZIONALE

LA RIFORMA COSTITUZIONALE SENATO DELLA REPUBBLICA Gruppo Partito Democratico LA RIFORMA COSTITUZIONALE COSA CAMBIA PER I CITTADINI, IL PARLAMENTO E LE ALTRE ISTITUZIONI NAZIONALI E TERRITORIALI La fine del bicameralismo perfetto

Dettagli

La Riforma costituzionale

La Riforma costituzionale La Riforma costituzionale Relatore: Dott. Tommaso Cavaletto Mercoledì 23 novembre Comune di Polverara Un po di storia Tentativi di riforma della Costituzione avviati negli ultimi decenni: Commissione Bozzi

Dettagli

CONOSCERE PER SCEGLIERE

CONOSCERE PER SCEGLIERE RIFORMA DELLA COSTITUZIONE E REFERENDUM CONOSCERE PER SCEGLIERE a cura della Commissione sociopolitica del decanato di Bollate Servire il bene comune. Questo ci siamo prefissi di fare con l'opuscolo che

Dettagli

Referendum Costituzionale: come si vota

Referendum Costituzionale: come si vota Referendum Costituzionale: come si vota a cura di Paolo Razzuoli Si vota domenica 4 dicembre 2016, dalle ore 7:00 alle ore 23:00. Il Presidente della Repubblica, con decreto del 27 settembre 2016 pubblicato

Dettagli

- 1 - Consiglio Regionale della Campania SEDUTA N. 01 RESOCONTO INTEGRALE 21 GENNAIO 2015 CONSIGLIO REGIONALE DELLA CAMPANIA

- 1 - Consiglio Regionale della Campania SEDUTA N. 01 RESOCONTO INTEGRALE 21 GENNAIO 2015 CONSIGLIO REGIONALE DELLA CAMPANIA - 1 - CONSIGLIO REGIONALE DELLA CAMPANIA SEDUTA N. 01 DI MERCOLEDI 21GENNAIO 2014 INDICE Designazione di n. 3 delegati della Regione Campania per l elezione del Presidente della Repubblica - art. 83 della

Dettagli

La riforma più inutile e dannosa della storia della repubblica Enrico Cappelletti

La riforma più inutile e dannosa della storia della repubblica Enrico Cappelletti La riforma più inutile e dannosa della storia della repubblica Enrico Cappelletti NOI CHE COSA ABBIAMO PROPOSTO? dimezzamento del numero dei parlamentari dimezzamento delle indennità e dei stipendi esclusione

Dettagli

Principali modifiche e spunti di riflessione

Principali modifiche e spunti di riflessione LA RIFORMA COSTITUZIONALE Principali modifiche e spunti di riflessione A cura degli Uffici Legislativo e Relazioni Istituzionali CNA Nazionale È stata promulgata da Enrico de Nicola il 27 dicembre 1947

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA BOZZA N. 1653 DISEGNO DI LEGGE COSTITUZIONALE d iniziativa dei senatori MARINO, MUZIO e PAGLIARULO COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 30 LUGLIO 2002 Modifica al Titolo

Dettagli

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni DELIBERA N. 488/16/CONS ORDINE NEI CONFRONTI DEL COMUNE DI COSTA DI ROVIGO (RO) PER LA VIOLAZIONE DELL ART. 9 DELLA LEGGE 22 FEBBRAIO 2000, N. 28 L AUTORITÁ NELLA riunione di Consiglio del 10 novembre

Dettagli

In questo modulo verrà illustrato il funzionamento del seggio speciale, istituito nelle circoscrizioni delle sezioni dove esistono ospedali e luoghi

In questo modulo verrà illustrato il funzionamento del seggio speciale, istituito nelle circoscrizioni delle sezioni dove esistono ospedali e luoghi In questo modulo verrà illustrato il funzionamento del seggio speciale, istituito nelle circoscrizioni delle sezioni dove esistono ospedali e luoghi di cura con almeno 100 e fino a 199 posti-letto, negli

Dettagli

Seminario La riforma costituzionale e la nuova legge elettorale

Seminario La riforma costituzionale e la nuova legge elettorale Seminario e la nuova legge elettorale 15 settembre 2016 Scenario di riferimento Il 2 giugno 1946 assieme al Referendum istituzionale fu eletta l Assemblea Costituzionale, con il primo suffragio universale

Dettagli

referendum costituzionale domenica 4 dicembre Votiamo informati. come si vota l italia non può più stare ferma LA RIFORMA IN NUMERI

referendum costituzionale domenica 4 dicembre Votiamo informati. come si vota l italia non può più stare ferma LA RIFORMA IN NUMERI come si vota l italia non può più stare ferma LA RIFORMA IN NUMERI sì o no testimonial a confronto se vince il sì se vince il no referendum costituzionale domenica 4 dicembre Votiamo informati. Ecco il

Dettagli

Comitato Regionale per le Comunicazioni

Comitato Regionale per le Comunicazioni ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Comitato Regionale per le Comunicazioni Protocollo: segnatura.xml TITOLO 2015.1.10.4.1 2015.1.10.9.1 LEGISLATURA X Il giorno martedì 15 novembre 2016

Dettagli

Le nostre 10 richieste ai futuri Membri del Parlamento Europeo

Le nostre 10 richieste ai futuri Membri del Parlamento Europeo Le nostre 10 richieste ai futuri Membri del Parlamento Europeo Ci sono molte persone con disabilità in Europa. Più di 50 milioni. Molti di noi parteciperanno alle elezioni europee il 6 e 7 giugno prossimo.

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica N. 1343

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica N. 1343 Senato della Repubblica XVII LEGISLATURA N. 1343 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa del senatore TURANO COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 21 FEBBRAIO 2014 Modifiche alla disciplina per l elezione del Senato della

Dettagli

DALLA CARTA POLITICA AL POTERE POLITICO

DALLA CARTA POLITICA AL POTERE POLITICO DALLA CARTA POLITICA AL POTERE POLITICO DESTINATARI Il percorso proposto si rivolge ad alunni stranieri di almeno 11 anni e può essere adattato anche per gli studenti dei corsi per adulti. FINALITA Come

Dettagli

In senato per un giorno Guida alla preparazione di una seduta

In senato per un giorno Guida alla preparazione di una seduta In senato per un giorno Guida alla preparazione di una seduta Come nasce una legge: Dalla presentazione all approvazione definitiva Presentazione L iter di una legge inizia con la presentazione, al Senato

Dettagli

Le funzioni del Senato

Le funzioni del Senato Capitolo 2 Le funzioni del Senato 1 Introduzione Come evidenziato nel capitolo precedente, la caratteristica fondamentale del bicameralismo perfetto sta nel fatto che Camera e Senato hanno le stesse funzioni

Dettagli

VERBALE DELLE OPERAZIONI

VERBALE DELLE OPERAZIONI MODELLO N. 13 (REF.) Verbale delle operazioni dell ufficio di sezione per i referendum popolari REFERENDUM POPOLARI DI DOMENICA 12 GIUGNO E LUNEDÌ 13 GIUGNO 2011 COMUNE DI... Provincia di... SEZIONE N....

Dettagli

4. Il Parlamento. Entrambe la Camere restano entrambe in carica 5 anni per il periodo denominato legislatura.

4. Il Parlamento. Entrambe la Camere restano entrambe in carica 5 anni per il periodo denominato legislatura. 4. Il Parlamento Il Parlamento italiano costituisce l espressione della volontà popolare, in quanto sarebbe improponibile che in un Paese formato da diversi milioni di cittadini, le decisioni in tema legislativo

Dettagli