Tariffe Impianti Sportivi Comune di Lugo Estratto dalla Delibera di Giunta Comunale n. 183/2015

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tariffe Impianti Sportivi Comune di Lugo Estratto dalla Delibera di Giunta Comunale n. 183/2015"

Transcript

1 Tariffe Impianti Sportivi Comune di Lugo Estratto dalla Delibera di Giunta Comunale n. 183/ Tutte le tariffe indicate sono espresse in Euro e sono onnicomprensive dei servizi annessi all'utilizzo dello spazio sportivo, al Netto dell'iva. - Dove non specificato, la tariffa è Oraria. PALESTRE, PALAZZETTI E SALE AD USO SPORTIVO PALESTRE CATEGORIA A1 Palazzetti Omologati per campionati regionali con presenza di pubblico CATEGORIA A2 Palestre Omologate per campionati provinciali e Enti di Promozione CATEGORIA B1 Palestre adatte per allenamenti (non omologate o omologate per categorie giovanili) CATEGORIA B2 palestre non omologate con carenze di servizi essenziali PALA LUMAGNI CODAZZI VOLTANA ITCG 1 (g.) GHERARDI BARACCA 1 (f.) ITCG 2 (p.) GARIBALDI BARACCA 2 (m.) LICEO IPS STOPPA 1 (f) IPS STOPPA 2 (m) IPSIA MANFREDI Categoria ASSEGNAZIONI STAGIONALI (gare e allenamenti infrasettimanali) - tariffa oraria - A per le Attività Agonistiche Giovanili e di promozione allo sport dalle 8,00 alle 19,00 B per le Attività Agonistiche e di promozione allo sport nell'ambito di Federazioni e Enti di Promozione. C MANTENIMENTO E ASSEGNAZIONI STRAORDINARIE (lunedì-venerdì) Attività non agonistiche, Aerobica, Yoga, discipline olistiche, ecc.. - tariffa oraria - D GARE e ALLENAMENTI (festivi, sabato e domenica) (per 4 ore) A1 7,50 11,00 14,00 45,00 A2 7,00 10,00 14,00 40,00 B1 5,50 8,00 14,00 32,00 B2 4,50 6,00 14,00 24,00 Tariffa massima giornaliera di rimborso pulizie da corrispondersi al Coordinatore delle Società Sportive Tariffa da dividersi tra gli assegnatari in relazione al numero di utilizzatori giornalieri. (Pulizie effettuate al termine dell'utilizzo giornaliero) 10,50 1

2 SALE COMUNALI A VOCAZIONE SPORTIVA DENOMINAZIONE Assegnazione stagionale Giornata (8,00 24,00) EX ENAL 28,00 SAN POTITO (ex scuola) 7,00 Utilizzo Saltuario (festivi, sabato e domenica) Tariffa Oraria 7,00 MANIFESTAZIONI (tariffa oraria) In tutti gli impianti sportivi ad esclusione del Pala Banca di Romagna SPORTIVE NON SPORTIVE PATROCINATE Predisposizione tecnica degli spazi e prove patrocinate 44,04 77,21 22,07 5,00 UTILIZZO ESCLUSIVO STAGIONALE DI SPAZI DI SERVIZIO DI COMPETENZA DELL'IMPIANTO SPORTIVO TARIFFA MENSILE (+IVA) Per ogni deposito (Ripostigli, sale, sedi, depositi di materiali sportivi e similari) PALAZZETTI PALESTRE SCOLASTICHE E SALE A VOCAZIONE SPORTIVA (comprese aree cortilizie e di competenza e accesso) Per associazioni, gruppi, società sportive con assegnazione stagionale della sala/palestra/palazzetto. Unica associazione Due associazioni Unica associazione Due associazioni da 2 a 10 m² 35,00 17,50 10,00 5,00 da 11 a 20 m² 45,00 20,00 15,00 7,50 IMPIANTI (+IVA) MATERIALE PUBBLICITARIO Tariffa stagionale per l utilizzo di un singolo spazio per l esposizione di una pubblicità: (Richiesta da Associazione Sportiva) Tariffa stagionale per l utilizzo di un singolo spazio per l esposizione di una pubblicità: (Richiesta da Ditta Privata) Impianti sportivi 50,00 150,00 Note: - Le attività giovanili si intendono fino alla categoria Under 14 ; - Per le attività straordinarie che utilizzano esclusivamente gli spogliatoi, per le attività che utilizzano esclusivamente la sala ginnica sarà applicata la tariffa unica di 4,00/ora + IVA; - Sarà riconosciuta la gratuità di quattro ore settimanali alle associazioni sportive che per la loro particolare tipologia di attività sono costrette all'allestimento e disallestimento quotidiano degli spazi per allenamenti continuativi presso le palestre scolastiche e al coordinatore delle società sportive; - Alle attività straordinarie svolte con il Patrocinio e Collaborazione del Comune presso palestre, palazzetti e sale a vocazione sportiva sarà applicata la seguente tariffa: 5,00/ora + IVA, Predisposizione, prove e disallestimento tecnico degli spazi: 3,00/ora +Iva (Se non diversamente indicato nell'atto di concessione dell'impianto). 2

3 PALA BANCA DI ROMAGNA (Tariffe incassate dal gestore) ALLENAMENTI (tariffa oraria) Utilizzo Continuativo agonistico, pre agonistico, di avviamento allo sport o riabilitativo. (Assegnazione minima di quattro mesi) A Dalle 8,00 alle 19,00 B Dalle 19,00 alle 24,00 C Utilizzi extra Comune, Mantenimento e Altri utilizzi saltuari. PARTITE (massimo 4 ore) Utilizzo Continuativo agonistico (Assegnazione minima di quattro mesi) D Under E Over F Con Pubblico Pagante (anche offerta libera) G partite extra Comune. 8,75 16,56 25,00 32,20 55,23 100,00 120,00 MANIFESTAZIONI AL PALA BANCA DI ROMAGNA SPORTIVE NON SPORTIVE PATROCINATE Predisposizione tecnica degli spazi e prove patrocinate 44,04 77,21 22,07 5,00 - Fino a quattro ore la squadra delle emergenze per l'utilizzo del Pala Banca di Romagna è fornita dal gestore senza aggravio di costi per gli utilizzatori. - Oltre le quattro ore per singolo evento gli utilizzatori potranno fornire gli addetti della squadra delle emergenze* senza aggravio di costi, oppure potranno continuare ad avvalersi del servizio fornito dal gestore alla tariffa di: 35,00/ora + IVA per ogni ulteriore ora di servizio oltre la quarta. - Per le attività comunali e gli eventi concessi gratuitamente da parte del Comune la squadra delle emergenze sarà fornita gratuitamente dal concessionario per tutta la durata dell'evento. (*Il gestore dovrà sincerarsi dell'idoneità del personale fornito dall'utilizzatore ai sensi della normativa sulla sicurezza degli impianti sportivi art. 19 D.M. 18/03/1996 e s.m.i.) 3

4 CAMPI DA CALCIO COMUNALI (Tariffe incassate dal gestore) CLASSIFICAZIONE CAMPI DA CALCIO Categoria A MUCCINELLI n 1 Categoria B MUCCINELLI n 2 FILIPPI (Voltana) MANARESI (s. Bernardino) CAVALCANTI (S. Potito) GRAMIGNA (Lugo) FACCANI (Madonna delle Stuoie) Categoria C FILIPPI n 2 (Voltana) GIOVECCA S.M. in FABRIAGO Categoria D CAMPETTI DA ALLENAMENTO PRESSO GLI IMPIANTI: FILIPPI (Voltana) MANARESI (s. Bernardino) CAVALCANTI (S. Potito) GRAMIGNA (Lugo) Cat. ALLENAMENTI PARTITE Over Utilizzo Continuativo Under Gruppi Sportivi amatoriali Richieste non continuative e Extra Comune Over Utilizzo Continuativo Under Gruppi Sportivi amatoriali Richieste non continuative e Extra Comune A 15,52 13,00 25,9 50,70 155,23 90,00 206,64 263,79 B 12,41 9,80 15,52 31,05 102,81 82,00 123,98 150,09 C 11,38 8,30 12,41 67,53 80,74 64,00 87,69 103,52 D 9,37 7,30 11,38 20, Utilizzo notturno con illuminazione, tariffa maggiorata del 25%. Le tariffe comprendono l'utilizzo degli spogliatoi. L'utilizzo stagionale dei campi del complesso sportivo Muccinelli include quello delle palazzine poste a servizio dei campi n.1 e 2 per massimo 30 ore settimanali. 4

5 Altri Impianti Sportivi (Tariffe incassate dal gestore) IMPIANTO DI ATLETICA SOCIETA CONTINUATIVE Impianto Completo (annuale) 878,27 SOCIETA O GRUPPI NON CONTINUATIVI Impianto Completo (a giornata) 82,81 SINGOLI ATLETI Percorso Esterno (annuale) 36,22 SINGOLI ATLETI - CONTINUATIVI Impianto Completo GARE DI ATLETICA Impianto Completo (tariffa oraria) Mensile Annuale Diurna Notturna 28,35 140,78 10,55 13,45 UTILIZZO SCOLASTICO (a giornata) 22,50 RIPOSTIGLIO E SPOGLIATOI SOTTO TRIBUNA PER SOCIETA CONTINUATIVE (annuale) 878,27 PIASTRA POLIVALENTE COPERTA MADONNA DELLE STUOIE Associazioni, Società Sportive 26,20 e Privati Under 14 (attività sportiva) Privati Over 14 (attività sportiva) 36,85 CENTRO TENNIS ADRIANO GUERRINI TARIFFA INVERNALE TARIFFA ESTIVA TENNIS - CAMPO 1,2,3 OVER 16 ANNI 16,24 10,86 TENNIS - CAMPO 1,2,3 UNDER 16 ANNI 12,49 8,46 TENNIS CAMPO 1,2,3 UTILIZZO SCOLASTICO 5,04 5,00 SPORT DI SQUADRA CAMPO 3 51,71 45,54 Le tariffe comprendono l uso dei servizi. CAMPI DEL COMPLESSO SPORTIVO DI VOLTANA Con luce naturale Con FARI TENNIS - CAMPO in terra battuta OVER 16 (Uso estivo) 9,00 11,50 TENNIS - CAMPO in terra battuta UNDER 16 (Uso estivo) 8,00 11,50 TENNIS - CAMPO SUPERFICIE VELOCE 9,00 11,50 SPORT DI SQUADRA CAMPO SUPERFICIE VELOCE 25,00 33,00 Le tariffe comprendono l'uso dei servizi. BOCCIODROMO COMUNALE DI VIALE ORIANI 47 (Dentro al Parco il Tondo) Tipo di Attività Importo in Allenamenti e Gare di BOCCE 5,00 Attività Sportive riconosciute CONI 10,00 Altre Attività Sportive e di mantenimento 14,00 Attività non sportive (attività non economiche *) 20,00 Attività non sportive (attività economiche *) 45,00 5

6 Attività Patrocinate dal Comune (massimo 4 ore a giornata) 4,00 * Per attività economiche si intende che viene pagato un biglietto per l'ingresso o per assistere (vengono considerate economiche anche le attività con offerta libera ); PISTA DA MOTOCROSS (Via Lunga Inferiore) Con luce naturale Con FARI SESSIONE DI PROVE E GARE (max 4 ore) 15,00 20,00 6

Tariffe palestre, campi calcio, pista di atletica e piste polivalenti stagione sportiva 2011/2012

Tariffe palestre, campi calcio, pista di atletica e piste polivalenti stagione sportiva 2011/2012 Tariffe palestre, campi calcio, pista di atletica e piste polivalenti stagione sportiva 2011/2012 Suddivisione palestre per tipologia Gruppo A - Palestra Longarone (2/3) - Palestra S. Francesco Gruppo

Dettagli

Tariffe palestre, campi calcio, pista di atletica e piste polivalenti

Tariffe palestre, campi calcio, pista di atletica e piste polivalenti Tariffe palestre, campi calcio, pista di atletica e piste polivalenti Suddivisione palestre per tipologia Gruppo A - Palestra Longarone (2/3) - Palestra S. Francesco Gruppo B - Palestra scuola media Arceto

Dettagli

TARIFFE PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E SPORTIVO-RICREATIVI COMUNALI

TARIFFE PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E SPORTIVO-RICREATIVI COMUNALI TARIFFE PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E SPORTIVO-RICREATIVI COMUNALI così come determinate dal Consiglio di Gestione della Fondazione Valeggio Vivi Sport nella seduta del 20 luglio 2011 con presa d

Dettagli

TARIFFE PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI approvate con Deliberazione del Commissario Prefettizio n 9 del 17/9/2015

TARIFFE PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI approvate con Deliberazione del Commissario Prefettizio n 9 del 17/9/2015 TARIFFE PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI approvate con Deliberazione del Commissario Prefettizio n 9 del 17/9/2015 IMPIANTO GESTORE TARIFFE PISCINA ASSOCIAZIONISMO SESTESE Tariffe generiche:

Dettagli

TARIFFE Stagione Sportiva PISCINE COMUNALI. Ingresso bambini e adolescenti 4-18 anni; ultrasessantacinquenni; Universitari

TARIFFE Stagione Sportiva PISCINE COMUNALI. Ingresso bambini e adolescenti 4-18 anni; ultrasessantacinquenni; Universitari COMUNE DI BRESCIA ALLEGATO A) ALLA DELIBERAZIONE DI G.C. DEL COMUNE DI BRESCIA IN DATA 2.8.2016 N. 451 Allegato A TARIFFE Stagione Sportiva 2016-2017 PISCINE COMUNALI Ingresso adulti 4,70 Ingresso bambini

Dettagli

Palestre e coperture geodetiche

Palestre e coperture geodetiche Palestre e coperture geodetiche Descrizione Tariffa 2016 PALAZZETTI SPORTIVI con tribune, servizi, ecc. Palarossini Salone, PalasCollemarino Salone, Palascherma salone TARIFFA ORARIA PER ALLENAMENTO (IVA

Dettagli

TARIFFE ALLEGATO 1 ATLETICA LEGGERA ESCLUSO CIVICA ARENA G. BRERA 40,00 25, ,00 10, ATLETICA LEGGERA PER TESSERATI FIDAL 45,

TARIFFE ALLEGATO 1 ATLETICA LEGGERA ESCLUSO CIVICA ARENA G. BRERA 40,00 25, ,00 10, ATLETICA LEGGERA PER TESSERATI FIDAL 45, ALLEGATO 1 ATLETICA LEGGERA ESCLUSO CIVICA ARENA G. BRERA Tariffa verde Tariffa gialla Tariffa azzurra Tariffa ingresso (senza limite orario) 4,00 2,50 --- Carnet 11 ingressi della durata di un anno dalla

Dettagli

TARIFFARIO IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI

TARIFFARIO IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI TARIFFARIO IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI Allegato "A" TARIFFE PER UTILIZZO CAMPI SPORTIVI PREZZI RIDOTTI Addestrativa Amatoriale Agonistica Addestrativa Amatoriale STADIO COMUNALE - Decorrenza applicazione

Dettagli

Gratuito Ingresso bambini-adolescenti 4-18 anni; ultrasessantacinquenni; universitari 3,20 Ingresso ai diversamente abili con/senza accompagnatore

Gratuito Ingresso bambini-adolescenti 4-18 anni; ultrasessantacinquenni; universitari 3,20 Ingresso ai diversamente abili con/senza accompagnatore COMUNE DI BRESCIA ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DI G.C. DEL COMUNE DI BRESCIA IN DATA 28.7.2015 N. 395 Allegato A TARIFFE STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI SERVIZIO SPORT PISCINE 01.09.2015

Dettagli

PALAZZETTO POLIFUNZIONALE VIGEVANO

PALAZZETTO POLIFUNZIONALE VIGEVANO PALAZZETTO POLIFUNZIONALE VIGEVANO Tipologia Il Palazzetto a forma di ferro di cavallo allungato è polifunzionale concepito in modo da potersi porre quale riferimento per un insieme di attività parallele

Dettagli

Tariffario per l'uso degli impianti sportivi comunali

Tariffario per l'uso degli impianti sportivi comunali Comune di Rimini Assessorato alle Politiche Sportive Tariffario per l'uso degli impianti sportivi comunali in vigore dal 1 settembre 2016 al 31 agosto 2017 Pagina 1 di 15 Sezione I - CAMPI DA CALCIO (per

Dettagli

COMUNE DI MAROSTICA VIA TEMPESTA, MAROSTICA (VICENZA)

COMUNE DI MAROSTICA VIA TEMPESTA, MAROSTICA (VICENZA) COMUNE DI MAROSTICA VIA TEMPESTA, 17-36063 MAROSTICA (VICENZA) Codice Fiscale 82000830248 Sito internet www.comune.marostica.vi.it Posta elettronica certificata marostica.vi@cert.ip-veneto.net ESTRATTO

Dettagli

Decorrenza dal 1 settembre 2014

Decorrenza dal 1 settembre 2014 Comune di Faenza DETERMINAZIONE TARIFFE COMUNALI PER UTILIZZAZIONE IMPIANTI SPORTIVI ART. 1 Le Società Sportive che utilizzano impianti sportivi comunali per le iniziative di cui al successivo articolo

Dettagli

Fidenza Sport Srl. All.G. Tariffe impianti Sportivi Comune di Fidenza - utenza Over 18

Fidenza Sport Srl. All.G. Tariffe impianti Sportivi Comune di Fidenza - utenza Over 18 Tariffe impianti Sportivi Comune di Fidenza - utenza Over 18 IMPIANTO In vigore dal 1 Ottobre 2014 Centrale Ballotta Gara diurna di campionato 231,84 Gara notturna di campionato 385,28 Gara per torneo

Dettagli

Allegato G So.G.I.S. Srl TARIFFE IMPIANTI SPORTIVI COMUNE DI FIDENZA RISERVATA A SOGGETTI RESIDENTI NEL COMUNE DI FIDENZA UTENZA OVER 18

Allegato G So.G.I.S. Srl TARIFFE IMPIANTI SPORTIVI COMUNE DI FIDENZA RISERVATA A SOGGETTI RESIDENTI NEL COMUNE DI FIDENZA UTENZA OVER 18 Allegato G So.G.I.S. Srl TARIFFE IMPIANTI SPORTIVI COMUNE DI FIDENZA RISERVATA A SOGGETTI RESIDENTI NEL COMUNE DI FIDENZA UTENZA OVER 18 Centrale Ballotta Gara diurna di campionato 231,84 Gara notturna

Dettagli

AREA 4 SERVIZIO SPORT TARIFFE IMPIANTI SPORTIVI CAMPI DA CALCIO, RUGBY E TIRO CON L ARCO

AREA 4 SERVIZIO SPORT TARIFFE IMPIANTI SPORTIVI CAMPI DA CALCIO, RUGBY E TIRO CON L ARCO AREA 4 SERVIZIO SPORT TARIFFE IMPIANTI SPORTIVI USO ALLENAMENTO - Tipologia di campo: CAMPI DA CALCIO, RUGBY E TIRO CON L ARCO Gruppo 1: Campo di tiro con l arco (Formigine) e i seguenti di tipo spagnolo:

Dettagli

TARIFFE PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI ANNO 2013

TARIFFE PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI ANNO 2013 TARIFFE PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI ANNO 2013 Gli importi che Società, Associazioni e Federazioni sportive devono corrispondere per l'utilizzo degli impianti (da parte di squadre o gruppi di

Dettagli

TARIFFE D'USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI

TARIFFE D'USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI Comune di Piacenza TARIFFE D'USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI Approvato con Delibera di Giunta Comunale n. 86 del 29 marzo 2016 In vigore dal 1 settembre 2016 1 COMUNE DI PIACENZA SERVIZIO INFRASTRUTTURE

Dettagli

TARIFFE PER L'UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI DA GENNAIO 2007

TARIFFE PER L'UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI DA GENNAIO 2007 TARIFFE PER L'UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI DA GENNAIO 2007 1 I n d i c e Pag. Argomento 2 Indice 3 Palestre 3 Palestre Cittadine non abilitate all'ingresso del pubblico Tariffe 3 Palestre

Dettagli

CITTA' DI LAMEZIA TERME

CITTA' DI LAMEZIA TERME CITTA' DI LAMEZIA TERME TARIFFARIO PALAZZETTO DELLO SPORT Per l'uso del Palazzetto dello Sport sono dovuti i diritti in appresso indicati oltre i.v.a nella misura di legge. Quando il diritto viene indicato

Dettagli

TARIFFARIO PER L USO DEL PALAZZETTO DELLO SPORT ALFIO SPARTI

TARIFFARIO PER L USO DEL PALAZZETTO DELLO SPORT ALFIO SPARTI TARIFFARIO PER L USO DEL PALAZZETTO DELLO SPORT ALFIO SPARTI Per l'uso del Palazzetto dello Sport sono dovuti i diritti in appresso indicati oltre I.V.A. nella misura di legge. Manifestazioni Percentuale

Dettagli

TARIFFE SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE SETTORE ASSETTO DEL TERRITORIO SERVIZIO POLITICHE GIOVANILI (deliberazione Giunta Comunale n 128 del

TARIFFE SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE SETTORE ASSETTO DEL TERRITORIO SERVIZIO POLITICHE GIOVANILI (deliberazione Giunta Comunale n 128 del TARIFFE SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE SETTORE ASSETTO DEL TERRITORIO SERVIZIO POLITICHE GIOVANILI (deliberazione Giunta Comunale n 128 del 29.08.2013) CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE COMUNALE FUORI LE

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEGLI IMPIANTI SPORTIVI

CARTA DEI SERVIZI DEGLI IMPIANTI SPORTIVI CARTA DEI SERVIZI DEGLI IMPIANTI SPORTIVI 1. OBIETTIVO PRIMARIO DEL SERVIZIO L obiettivo primario del servizio è la promozione e la diffusione della pratica sportiva sul territorio 2. ATTIVITA DEL SERVIZIO

Dettagli

Giovani anziani. Adulti Giovani anziani disabilità. disabilità. Campo intero Mezzo campo Campo intero Mezzo campo IMPIANTI A+ Bernardi 1

Giovani anziani. Adulti Giovani anziani disabilità. disabilità. Campo intero Mezzo campo Campo intero Mezzo campo IMPIANTI A+ Bernardi 1 TARIFFE IMPIANTI DA CALCIO Impianti Quartiere Gara: tariffa per singolo incontro per singolo incontro Campo intero Mezzo campo Campo intero Mezzo campo IMPIANTI A+ Bernardi 1 S. Stefano Biavati 1 Cavina

Dettagli

In caso di mancata presentazione della certificazione ISEE, d'ufficio verrà applicata la massima tariffa esposta in tabella;

In caso di mancata presentazione della certificazione ISEE, d'ufficio verrà applicata la massima tariffa esposta in tabella; ALLEGATO A) - ASILO NIDO Retta mensile Reddito ISEE da 0 a 11.362,05 76,00 Reddito ISEE da 11.362,06 a 15.493,70 138,00 Reddito ISEE da 15.493,71 a 18.075,99 169,00 Reddito ISEE > 18.076,00 211,00 - MENSA

Dettagli

CENTRO SPORTIVO PARCO CASERTA A.T.I Paideia Sportiva Dilettantistica srl (capogruppo)

CENTRO SPORTIVO PARCO CASERTA A.T.I Paideia Sportiva Dilettantistica srl (capogruppo) CENTRO SPORTIVO PARCO CASERTA A.T.I Paideia Sportiva Dilettantistica srl (capogruppo) Tariffe da applicare, per la stagione sportiva 2008/2009, all utenza per l uso degli impianti sportivi, approvate con

Dettagli

PISCINE ESTIVE Periodo apertura. 7 fino al 31/7. VASCA 50 MT dal 20/6 al 31/08. VASCA 25 MT Chiusa per ristrutturazione

PISCINE ESTIVE Periodo apertura. 7 fino al 31/7. VASCA 50 MT dal 20/6 al 31/08. VASCA 25 MT Chiusa per ristrutturazione IMPIANTI SPORTIVI 67 68 PISCINE ESTIVE 2011 Piscina CECCHI Via Cecchi, 14 Tel. 011 2470029 Circ. Periodo apertura 7 fino al 31/7 Orario feriale Dalle 12.40 alle 14.20 SABATO Dalle 10.30 alle 15.30 Orario

Dettagli

COSTI, RICAVI E TARIFFE DEI SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE ANNO Servizi Intervento Risorse RETTE FREQUENZA MENSILE in base a indicatori ISEE

COSTI, RICAVI E TARIFFE DEI SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE ANNO Servizi Intervento Risorse RETTE FREQUENZA MENSILE in base a indicatori ISEE COSTI, RICAVI E TARIFFE DEI SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE ANNO 2 0 1 6 Servizi Intervento Risorse RETTE FREQUENZA MENSILE in base a indicatori ISEE Tariffe utenti FASCIA 1 - ISEE da 0,00 a 13.000,00 285,00

Dettagli

TARIFFA COMPRENSIVA DELL'ISTAT APPLICATA NEL 2016 NON ARROTONDATA TARIFFA COMPRENSIVA DELL'ISTAT APPLICATA NEL 2015 NON ARROTONDATA AUMENTO ISTAT %

TARIFFA COMPRENSIVA DELL'ISTAT APPLICATA NEL 2016 NON ARROTONDATA TARIFFA COMPRENSIVA DELL'ISTAT APPLICATA NEL 2015 NON ARROTONDATA AUMENTO ISTAT % CAMPI DA CALCETTO IN VIGORE DAL Tariffa intera oraria campo ESTERNO MARANELLO 38,30 0,2 38,38 38,00 Tariffa intera 1,5 ore consecutive campo ESTERNO MARANELLO 49,25 0,2 49,35 49,00 Tariffa intera oraria

Dettagli

Tariffe per la concessione degli impianti sportivi comunali in gestione diretta e relativa disciplina. IL CONSIGLIO COMUNALE

Tariffe per la concessione degli impianti sportivi comunali in gestione diretta e relativa disciplina. IL CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: Tariffe per la concessione degli impianti sportivi comunali in gestione diretta e relativa disciplina. IL CONSIGLIO COMUNALE Su proposta della Giunta Comunale; Premesso che gli impianti sportivi

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI CENTRI TENNIS COMUNALI

REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI CENTRI TENNIS COMUNALI Comune di Rovereto Provincia di Trento REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI CENTRI TENNIS COMUNALI Approvato con deliberazione del Consiglio comunale 11.02.2014, n. 5 INDICE INDICE... 2 Art. 1 - Contenuto e

Dettagli

OGGETTO: DOMANDA ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO PER ATTIVITA' SPORTIVE

OGGETTO: DOMANDA ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO PER ATTIVITA' SPORTIVE AL COMUNE DI BASELGA DI PINÉ Via C. Battisti, 22 38042 BASELGA DI PINÉ (TN) Marca da bollo 16,00 OGGETTO: DOMANDA ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO PER ATTIVITA' SPORTIVE Il sottoscritto nato a il residente a via

Dettagli

IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI TARIFFARIO GENERALE

IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI TARIFFARIO GENERALE IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI TARIFFARIO GENERALE Approvato con delibera di Giunta Comunale n. 188 del 16.05.2011 CRITERI GENERALI pag. 3 IMPIANTI SPORTIVI CENTRALIZZATI POLO SPORTIVO IN LOC. S. PIETRO..

Dettagli

COSTI, RICAVI E TARIFFE DEI SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE ANNO

COSTI, RICAVI E TARIFFE DEI SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE ANNO COSTI, RICAVI E TARIFFE DEI SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE ANNO 2 0 1 2 Servizi Intervento Costi ASILI NIDO 1.10.01.05 16.548,84 48.005,54 3.05.2330 RETTE FREQUENZA MENSILE in base a indicatori ISEE FASCIA

Dettagli

Casa della Musica. Largo maestro Galliano Bradaschia Cervignano del Friuli Telefono UTILIZZO ORARIO DI APERTURA

Casa della Musica. Largo maestro Galliano Bradaschia Cervignano del Friuli Telefono UTILIZZO ORARIO DI APERTURA Città di Cervignano del Friuli Casa della Musica Largo maestro Galliano Bradaschia Cervignano del Friuli Telefono 0431-388990 UTILIZZO La Casa della Musica di Cervignano del Friuli è uno spazio per la

Dettagli

L ACCESSO E L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI RELATIVI AL CALCIO, AL RUGBY, ALL ATLETICA LEGGERA, ALLE BOCCE, AL TENNIS E DELLE PALESTRE.

L ACCESSO E L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI RELATIVI AL CALCIO, AL RUGBY, ALL ATLETICA LEGGERA, ALLE BOCCE, AL TENNIS E DELLE PALESTRE. REGOLAMENTO per L ACCESSO E L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI RELATIVI AL CALCIO, AL RUGBY, ALL ATLETICA LEGGERA, ALLE BOCCE, AL TENNIS E DELLE PALESTRE. approvato con delibera di C.C. n. 128 del

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DELLE PALESTRE SCOLASTICHE ED ALTRE STRUTTURE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DELLE PALESTRE SCOLASTICHE ED ALTRE STRUTTURE COMUNALI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DELLE PALESTRE SCOLASTICHE ED ALTRE STRUTTURE COMUNALI Premessa Gli impianti sportivi come le altre strutture comunali hanno preciso intento di dare una

Dettagli

OGGETTO: Tariffe d uso palestre e impianti sportivi comunali Approvazione. Premesso che, con deliberazione n. 13 del 25/1/2011, la Giunta Comunale ha

OGGETTO: Tariffe d uso palestre e impianti sportivi comunali Approvazione. Premesso che, con deliberazione n. 13 del 25/1/2011, la Giunta Comunale ha OGGETTO: Tariffe d uso palestre e impianti sportivi comunali Approvazione. Premesso che, con deliberazione n. 13 del 25/1/2011, la Giunta Comunale ha approvato, tra le altre, le tariffe da applicare per

Dettagli

IMMAGINI IMPIANTISTICA SPORTIVA NEL COMUNE DI LUGO. Comune. GESTIONE: Co.pro.sport - Stuoie Baracca Lugo. Beach tennis e Racchettoni. Comune.

IMMAGINI IMPIANTISTICA SPORTIVA NEL COMUNE DI LUGO. Comune. GESTIONE: Co.pro.sport - Stuoie Baracca Lugo. Beach tennis e Racchettoni. Comune. IMPIANISICA SPORIVA NEL COMUNE DI LUGO IMMAGINI DENOMINAZIONE INDIRIZZO AIVIA' PROPRIEA Calcio professionisti m. Stadio comunale Ermes Muccinelli Via oscana, 11 Atletica leggera - tutte le attività ' FIDAL

Dettagli

TARIFFE SALE E SPAZI DEL SETTORE CULTURA E TURISMO ANNO 2016

TARIFFE SALE E SPAZI DEL SETTORE CULTURA E TURISMO ANNO 2016 TARIFFE SALE E SPAZI DEL SETTORE CULTURA E TURISMO ANNO 2016 SERVIZIO: Castello Visconteo: Sala conferenze- Aula didattica- Scuderia Servizio Castello visconteo: Scuderie tipologia di servizio Usi culturali

Dettagli

TARIFFE PER L'UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI. (dal 01 novembre 2013)

TARIFFE PER L'UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI. (dal 01 novembre 2013) TARIFFE PER L'UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI (dal 01 novembre ) Pag. 2 Indice 3 Palestre I n d i c e Argomento 3 Palestre Cittadine non abilitate all'ingresso del pubblico Tariffe 3 Palestre

Dettagli

proventi a copertura 67,82%

proventi a copertura 67,82% RIEPILOGO GENERALE Servizio a domanda individuale proventi a copertura spesa totale del servizio LAMPADE VOTIVE 97.183,87 122.653,00 MENSA SCOLASTICA 299.325,00 471.871,19 NIDO 142.547,70 315.340,86 IMPIANTI

Dettagli

A.S. 2015/2016 - Tariffe per l'utilizzo degli impianti sportivi comunali e provinciali in gestione diretta valide fino al 31/7/2016

A.S. 2015/2016 - Tariffe per l'utilizzo degli impianti sportivi comunali e provinciali in gestione diretta valide fino al 31/7/2016 A.S. 2015/2016 - Tariffe per l'utilizzo degli impianti sportivi comunali e provinciali in gestione diretta valide fino al 31/7/2016 approvate con deliberazione della Giunta Comunale n. 170 del 14/7/2015

Dettagli

Servizi e iniziative con e per le famiglie GSK VERONA

Servizi e iniziative con e per le famiglie GSK VERONA Servizi e iniziative con e per le famiglie GSK VERONA 27 marzo 2009 Servizi ed iniziative in corso: 1. Servizio Sanitario 2. Cassa Assistenza 3. Attività di sensibilizzazione su temi sanitari 4. Circolo

Dettagli

TARIFFARIO PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI E PALESTRE SCOLASTICHE ANNO 2015 PALESTRE SCOLASTICHE: TARIFFE IN VIGORE DAL 01/08/2015

TARIFFARIO PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI E PALESTRE SCOLASTICHE ANNO 2015 PALESTRE SCOLASTICHE: TARIFFE IN VIGORE DAL 01/08/2015 ALLEGATO A RIO PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI E PALESTRE SCOLASTICHE ANNO 2015 PALESTRE SCOLASTICHE: TARIFFE IN VIGORE DAL 01/08/2015 PALESTRA SCOLASTICA PICENTIA Per ogni ora di utilizzo per

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PROMOZIONE E LA DIFFUSIONE DELLA PRATICA SPORTIVA E PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DI PROPRIETÀ COMUNALE

REGOLAMENTO PER LA PROMOZIONE E LA DIFFUSIONE DELLA PRATICA SPORTIVA E PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DI PROPRIETÀ COMUNALE REGOLAMENTO PER LA PROMOZIONE E LA DIFFUSIONE DELLA PRATICA SPORTIVA E PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DI PROPRIETÀ COMUNALE TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Articolo 1 - Obiettivi 1. Il Comune, con

Dettagli

GARE AM.LI Ingresso a pagamento. Gare amichevoli Ingresso libero

GARE AM.LI Ingresso a pagamento. Gare amichevoli Ingresso libero ALLEGATO A - STADIO GARE UFFICIALI/AMICHEVOLI Gare Ufficiali Ingresso a pagamento GARE UFF.LI Ingresso libero GARE AM.LI Ingresso a pagamento Gare amichevoli Ingresso libero Quota per Servizi tecnologici

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 61

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 61 O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 61 Verbale letto, approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE Francesco Vezzaro OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE, DEI CONTRIBUTI, DEI

Dettagli

Censimento Nazionale Impianti Sportivi. Istruzioni per la rilevazione

Censimento Nazionale Impianti Sportivi. Istruzioni per la rilevazione Censimento Nazionale Impianti Sportivi Istruzioni per la rilevazione Metodologia: impianti rilevati Tutte le strutture sportive PUBBLICHE E PRIVATE: SCUOLE ORATORI STRUTTURE SPORTIVE STRUTTURE RICETTIVE

Dettagli

SPORTIVA-mente Attività sportiva giovanile

SPORTIVA-mente Attività sportiva giovanile SPORTIVA-mente Attività sportiva giovanile Progetto sostenuto dalla Modulo di richiesta bonus per assegnazione materiale sportivo e sanitario sezione SETTORE GIOVANILE (under 18) Richiesta FSN Richiesta

Dettagli

Art. 2. All F. Rev. 4 Data: 02/11/12

Art. 2. All F. Rev. 4 Data: 02/11/12 Art. 1 Destinazione d'uso palestre scolastiche 1. Le palestre comunali e scolastiche di proprietà od in disponibilità del Comune di Fidenza o della Provincia di Parma, affidate in gestione o locate a Fidenza

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: LINEE DI INDIRIZZO PER LA GESTIONE DEI CAMPI DI CALCIO COMUNALI.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: LINEE DI INDIRIZZO PER LA GESTIONE DEI CAMPI DI CALCIO COMUNALI. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Proposta Num. 868/2016 OGGETTO: LINEE DI INDIRIZZO PER LA GESTIONE DEI CAMPI DI CALCIO COMUNALI. L anno 2016 addì 30 del mese di giugno alle ore 10:00 nella

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente a Via n., codice fiscale, tel. telefono cellulare,

Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente a Via n., codice fiscale, tel. telefono cellulare, AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI M E S A G N E OGGETTO: Domanda di utilizzo impianti Sportivi Stagione Atletica Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente a Via n., codice fiscale, tel. telefono cellulare,

Dettagli

DISCIPLINARE D USO CAMPO COMUNALE DI CALCETTO

DISCIPLINARE D USO CAMPO COMUNALE DI CALCETTO DISCIPLINARE D USO CAMPO COMUNALE DI CALCETTO Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n. 56 del 26.09.2013 DISCIPLINARE USO CAMPO CALCETTO COMUNALE Il presente regolamento disciplina l uso del

Dettagli

Fib Junior: tutti in gioco

Fib Junior: tutti in gioco PROPOSTA ATTIVITÀ SCOLASTICA F.I.B. 2016/2017 Fib Junior: tutti in gioco La F.I.B. Federazione Italiana Bocce Commissione Giovanile propone anche per l A.S. 2016/17 un programma volto alla conoscenza dello

Dettagli

Modulo C Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà. residente in (2) via n.

Modulo C Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà. residente in (2) via n. Modulo C Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà Io sottoscritt... nat... a (1) il residente in (2) via n. (barrare le caselle di interesse) nella sua qualità di: O Legale Rappresentante O Referente

Dettagli

COMUNE DI ISOLA DELLA SCALA PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI ISOLA DELLA SCALA PROVINCIA DI VERONA ORIGINALE COMUNE DI ISOLA DELLA SCALA PROVINCIA DI VERONA N 5 del Reg. Delibere VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: SERVIZI PUBBLICI A DOMANDA INDIVIDUALE. DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE

Dettagli

COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì-Cesena

COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì-Cesena COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì-Cesena SETTORE AMMINISTRATIVO - Servizio Tursimo, cultura e sport PIANO DI UTILIZZO DELL'IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE DI FRATTA TERME PARTE CALCIO CAPO I NORME GENERALI

Dettagli

CALENDARIO DEFINITIVO PER ALLENAMENTI A.S. 2016/ CAMPO DA CALCIO A 5 INA CASA

CALENDARIO DEFINITIVO PER ALLENAMENTI A.S. 2016/ CAMPO DA CALCIO A 5 INA CASA Si pubblicano di seguito gli spazi disponibili per sessioni di allenamento a.s. 2016-17 per diritto di prelazione art.6 B punto 4 a) vigente "Regolamento della gestione e dell'uso degli impianti sportivi

Dettagli

Il Comitato Italiano Paralimpico e la Fisdir Liguria in collaborazione con l associazione AGILE indicono ed organizzano

Il Comitato Italiano Paralimpico e la Fisdir Liguria in collaborazione con l associazione AGILE indicono ed organizzano Agli Istituti Scolastici di ogni Ordine e Grado Regione Liguria LORO SEDI c.a. Docenti Scienze Motorie e Sostegno Il Comitato Italiano Paralimpico e la Fisdir Liguria in collaborazione con l associazione

Dettagli

Città di Albino. (Albì) (Provincia di Bergamo) REGOLAMENTO per l utilizzo dei LOCALI e/o IMPIANTI SPORTIVI DI PROPRIETA COMUNALE.

Città di Albino. (Albì) (Provincia di Bergamo) REGOLAMENTO per l utilizzo dei LOCALI e/o IMPIANTI SPORTIVI DI PROPRIETA COMUNALE. Città di Albino (Albì) (Provincia di Bergamo) Allegato A) REGOLAMENTO per l utilizzo dei LOCALI e/o IMPIANTI SPORTIVI DI PROPRIETA COMUNALE Premesso - che il Comune di Albino è proprietario dei seguenti

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI PAGAMENTI

DISPOSIZIONI GENERALI PAGAMENTI Pagina 1 di 11 Pagina 2 di 11 DISPOSIZIONI GENERALI 1-2 - Le tariffe di seguito indicate sono orarie, se non altrimenti precisato, espresse in (euro) ed escluse I.V.A. Le stesse sono soggette, per ogni

Dettagli

COMUNE DI GUARDIALFIERA Provincia di Campobasso REGOLAMENTO D'USO CAMPO DA CALCIO

COMUNE DI GUARDIALFIERA Provincia di Campobasso REGOLAMENTO D'USO CAMPO DA CALCIO COMUNE DI GUARDIALFIERA Provincia di Campobasso REGOLAMENTO D'USO CAMPO DA CALCIO REGOLAMENTO D'USO CAMPI DA CALCIO ART. 1 - FINALITA' Il presente regolamento disciplina le modalità d'uso e di gestione

Dettagli

Comune di Lentiai. Provincia di Belluno REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI DI LENTIAI E VILLAPIANA

Comune di Lentiai. Provincia di Belluno REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI DI LENTIAI E VILLAPIANA Comune di Lentiai Provincia di Belluno REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI DI LENTIAI E VILLAPIANA APPROVATO CON D.C.C. N. 45 DEL 28.11.2014 PUBBLICATO ALL ALBO DAL 05.12.2014 AL 20.12.2014

Dettagli

ALLEGATO A) ALLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 DEL 30.04.16 (Estratto della deliberazione della Giunta Comunale n. 56 del 21.3.

ALLEGATO A) ALLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 DEL 30.04.16 (Estratto della deliberazione della Giunta Comunale n. 56 del 21.3. ALLEGATO A) ALLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 DEL 30.04.16 (Estratto della deliberazione della Giunta Comunale n. 56 del 21.3.2005) TASSA OCCUPAZIONE SPAZI ED AREE PUBBLICHE OCCUPAZIONI PERMANENTI

Dettagli

RICHIESTA CIP CONI PADOVA CONI ROVIGO MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO SETTORE GIOVANILE (UNDER 18)

RICHIESTA CIP CONI PADOVA CONI ROVIGO MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO SETTORE GIOVANILE (UNDER 18) MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO 2014-2015 SETTORE GIOVANILE (UNDER 18) RICHIESTA FSN Denominazione completa associazione Codice Fsn/Cip/Dsa appartenenza Sigla

Dettagli

OGGETTO: richiesta contributo per l attività sportiva svolta nell anno 2015 o nella stagione Sportiva 2015 /2016.

OGGETTO: richiesta contributo per l attività sportiva svolta nell anno 2015 o nella stagione Sportiva 2015 /2016. Informativa ai sensi e per gli effetti di cui all'art.13 del D.Lvo n. 196 del 30/06/2003: i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del procedimento

Dettagli

COMUNE DI PIEVEPELAGO (MO) DUP NOTA DI AGGIORNAMENTO

COMUNE DI PIEVEPELAGO (MO) DUP NOTA DI AGGIORNAMENTO COMUNE DI PIEVEPELAGO (MO) DUP 2016-2018 NOTA DI AGGIORNAMENTO TRIBUTI E POLITICA TRIBUTARIA TARI La tassa rifiuti deve coprire al 100% le spese relative al piano finanziario di gestione dei rifiuti. Nel

Dettagli

Centri diurni materna Quota fissa turno unico

Centri diurni materna Quota fissa turno unico 1. ASILI NIDO FASCIA ISEE RETTA QUOTA FISSA GIORNALIERA MENSILE - 6.500,00 4,40 68,20 6.501,00 9.000,00 4,60 184,00 9.001,00 11.500,00 4,80 244,80 11.501,00 14.000,00 5,00 299,38 14.001,00 16.500,00 5,20

Dettagli

CIRCOLO MARINA MERCANTILE NAZARIO SAURO

CIRCOLO MARINA MERCANTILE NAZARIO SAURO CIRCOLO MARINA MERCANTILE CIRCOLO MARINA MERCANTILE NAZARIO SAURO Associazione Associazione Sportiva Sportiva Dilettantistica Dilettantistica Ente Morale e Stella d Oro al Merito Sportivo SPORT & FUN Sede:

Dettagli

TARIFFE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI 2013-2014

TARIFFE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI 2013-2014 Allegato alla det. Dir. n. 63 del 22/08/2013 TARIFFE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI 2013-2014 AGG. IST. 1,2% - ALL'1 AGOSTO 2013 Pagina 1 di 14 Per le manifestazioni, le tariffe sono relative solo all'uso

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE NELL ATTIVITÀ SPORTIVA DEL BAMBINO E DELL ADOLESCENTE. Prof. Sandro Angeloni Chieti

LA CERTIFICAZIONE NELL ATTIVITÀ SPORTIVA DEL BAMBINO E DELL ADOLESCENTE. Prof. Sandro Angeloni Chieti LA CERTIFICAZIONE NELL ATTIVITÀ SPORTIVA DEL BAMBINO E DELL ADOLESCENTE Prof. Sandro Angeloni Chieti Età di inizio dei vari sport Attività ludico motorio ricreativa Attività svolta singolarmente o in gruppo

Dettagli

Apertura da Sabato 18 Maggio a Settembre 2013

Apertura da Sabato 18 Maggio a Settembre 2013 Apertura da Sabato 18 Maggio a Settembre 2013 Date ed orari potrebbero variare in base all organizzazione ed all andamento climatico dal Lunedì al Sabato ore 10.00 21.00; Domenica ore 9.00 20.00 (dal 15

Dettagli

Modalità e tariffe per l uso di strutture e attrezzature

Modalità e tariffe per l uso di strutture e attrezzature Modalità e tariffe per l uso di strutture e attrezzature A integrazione delle norme generali riportate nel vigente Regolamento interno, si riportano di seguito le modalità di prenotazione e, ove previste,

Dettagli

SETTORE SPORT. IMPIANTI NATATORI * micro-piscina "U. Corazza" via F.lli Bandiera. impianto "Caduti di Brema" v.le Piacenza

SETTORE SPORT. IMPIANTI NATATORI * micro-piscina U. Corazza via F.lli Bandiera. impianto Caduti di Brema v.le Piacenza IMPIANTI NATATORI * micro-piscina "U. Corazza" via F.lli Bandiera corso di nuoto per scuole materne, elementari, medie inferiori corso di nuoto pomeridiano trimestrale (20 lezioni) allenamenti preagonistici

Dettagli

Alle Società Sportive interessate Ai Tecnici Nazionali Calcio a 5 DIR Ai Presidenti dei C.R. e D.R. CIP

Alle Società Sportive interessate Ai Tecnici Nazionali Calcio a 5 DIR Ai Presidenti dei C.R. e D.R. CIP Prot. n. 0253 Roma li 05/02/2008 Alle Società Sportive interessate Ai Tecnici Nazionali Calcio a 5 DIR Ai Presidenti dei C.R. e D.R. CIP LORO Oggetto: Campionati Italiani di Calcio a 5 DIR stagione sportiva

Dettagli

COMUNE DI PADERNO DUGNANO

COMUNE DI PADERNO DUGNANO Città di Paderno Dugnano P55-All06 ALLEGATO 2 pag. 1 di 17 COMUNE DI PADERNO DUGNANO PROVINCIA DI MILANO Via Grandi, 15-20037 C.F. 0866100155, P. I.V.A. 00739050964 TARIFFE SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE

Dettagli

Città di Catanzaro Assessorato alla Promozione dello Sport Regolamento per l uso degli Im pianti Sportivi Parte Prim a - Disposizioni Generali. art.

Città di Catanzaro Assessorato alla Promozione dello Sport Regolamento per l uso degli Im pianti Sportivi Parte Prim a - Disposizioni Generali. art. Città di Catanzaro Assessorato alla Promozione dello Sport Regolamento per l uso degli Im pianti Sportivi Parte Prim a - Disposizioni Generali. art. 1 - Principi generali e finalità. 1. Il Comune di Catanzaro

Dettagli

COMUNE DI CAROSINO CONCESSIONE IN CONVENZIONE PER LA GESTIONE CAMPO DI CALCIO, PISTA DI ATLETICA E RELATIVE ATTREZZATURE.

COMUNE DI CAROSINO CONCESSIONE IN CONVENZIONE PER LA GESTIONE CAMPO DI CALCIO, PISTA DI ATLETICA E RELATIVE ATTREZZATURE. COMUNE DI CAROSINO Provincia di Taranto ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DI C.C. N 27 DEL 02/10/2010 CONCESSIONE IN CONVENZIONE PER LA GESTIONE CAMPO DI CALCIO, PISTA DI ATLETICA E RELATIVE ATTREZZATURE. Oggetto:

Dettagli

- ASSESSORATO ALLO SPORT -

- ASSESSORATO ALLO SPORT - COMUNE DI RUBIERA - ASSESSORATO ALLO SPORT - (Approvato con delibera consiliare n. 112 del 29/11/97) I:\Claudia\regolamenti e statuti\regolamento impianti sportivi coperti.doc REGOLAMENTO PER L UTILIZZO

Dettagli

Trofeo Città di SESTO FIORENTINO

Trofeo Città di SESTO FIORENTINO Pagina 1 Trofeo Città di SESTO FIORENTINO Torneo C11 2015, organizzato da CSEN Firenze Il torneo nasce dalla collaborazione di Csen Firenze con le due realtà storiche calcistiche Sestese Calcio e Rinascita

Dettagli

SPORTIVA-mente. SETTORE GIOVANILE (under 18) Modulo di richiesta bonus per assegnazione materiale sportivo e sanitario sezione

SPORTIVA-mente. SETTORE GIOVANILE (under 18) Modulo di richiesta bonus per assegnazione materiale sportivo e sanitario sezione SPORTIVA-mente Attività sportiva giovanile Progetto sostenuto dalla Modulo di richiesta bonus per assegnazione materiale sportivo e sanitario sezione SETTORE GIOVANILE (under 18) Denominazione completa

Dettagli

A.S.D. VOLLEY CLUB MELFI - STAGIONE SPORTIVA 2016/2017

A.S.D. VOLLEY CLUB MELFI - STAGIONE SPORTIVA 2016/2017 A.S.D. - STAGIONE SPORTIVA 2016/2017 Numeri utili Asd Volley Club Melfi Nicola Vincenzo : Direttore Sportivo e Responsabile Settore Giovanile 3343216023 Antonio Baldinetti: Team Manager 330449765 CORSI

Dettagli

CONTRIBUTI PER ATTIVITA SPORTIVA AD ASSOCIAZIONI LOCALI

CONTRIBUTI PER ATTIVITA SPORTIVA AD ASSOCIAZIONI LOCALI CONTRIBUTI PER ATTIVITA SPORTIVA AD ASSOCIAZIONI LOCALI a) Beneficiari dei Contributi: Possono beneficiare dei contributi a sostegno dell'attività le società sportive locali a carattere dilettantistico

Dettagli

COMUNE DI COSIO VALTELLINO Provincia di Sondrio REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA CASA VACANZE DI SACCO

COMUNE DI COSIO VALTELLINO Provincia di Sondrio REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA CASA VACANZE DI SACCO COMUNE DI COSIO VALTELLINO Provincia di Sondrio REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA CASA VACANZE DI SACCO Allegato alla Delibera C.C. 32 del 24.11.2015 INDICE SISTEMATICO Art. 1 Oggetto del Regolamento Art.

Dettagli

Comune di Morciano di Romagna Provincia di Rimini REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLA NUOVA PALESTRA COMUNALE DI VIA SPALLICCI

Comune di Morciano di Romagna Provincia di Rimini REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLA NUOVA PALESTRA COMUNALE DI VIA SPALLICCI Comune di Morciano di Romagna Provincia di Rimini REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLA NUOVA PALESTRA COMUNALE DI VIA SPALLICCI Approvato con deliberazione C.C. n. 53 del 17.09.2009 Il

Dettagli

OGGETTO: SPORT CAMPO DI CALCIO DI VIA SANTA BARBARA AFFIDAMENTO GESTIONE TEMPORANEA E SPERIMENTALE ALL ASSOCIAZIONE POLISPORTIVA FULGOR COSSILA

OGGETTO: SPORT CAMPO DI CALCIO DI VIA SANTA BARBARA AFFIDAMENTO GESTIONE TEMPORANEA E SPERIMENTALE ALL ASSOCIAZIONE POLISPORTIVA FULGOR COSSILA C I T T À DI B I E L L A ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 378 DEL 05 LUGLIO 2010 OGGETTO: SPORT CAMPO DI CALCIO DI VIA SANTA BARBARA AFFIDAMENTO GESTIONE TEMPORANEA E SPERIMENTALE ALL ASSOCIAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LUGO (Provincia di Ravenna)

COMUNE DI LUGO (Provincia di Ravenna) COMUNE DI LUGO (Provincia di Ravenna) Prot. n. 4767 Lugo, 11/3/2010 Id. 1144280 Pratica n. AREA SERVIZI ALLA PERSONA D E T E R M I N A Z I O N E N. 137 Pubblicata ai sensi dell art. 13 del Regolamento

Dettagli

COMUNE DI M E R A T E

COMUNE DI M E R A T E COMUNE DI M E R A T E PROVINCIA DI LECCO REGOLAMENTO PER L USO DELL IMPIANTO DI PATTINAGGIO E DELLA PISTA DI SKATE-BOARD ART. 1 Le piste di pattinaggio e di skate-board potranno essere date in gestione,

Dettagli

CITTÀ DI CAMPOSAMPIERO Provincia di Padova REGOLAMENTO DELLA CASA DELLE ASSOCIAZIONI IN VILLA CAMPELLO

CITTÀ DI CAMPOSAMPIERO Provincia di Padova REGOLAMENTO DELLA CASA DELLE ASSOCIAZIONI IN VILLA CAMPELLO CITTÀ DI CAMPOSAMPIERO Provincia di Padova REGOLAMENTO DELLA CASA DELLE ASSOCIAZIONI IN VILLA CAMPELLO Approvato con Deliberazione di C.C. n. 57 del 23/12/2013 Regolamento della Casa delle Associazioni

Dettagli

REGOLAMENTO IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI Campi da: Tennis Bocce Tennis tavolo (Deliberazioni: n. 19/98 C.C. 44/00 G.C. 20/04 G.C. - 11/04 C.C.

REGOLAMENTO IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI Campi da: Tennis Bocce Tennis tavolo (Deliberazioni: n. 19/98 C.C. 44/00 G.C. 20/04 G.C. - 11/04 C.C. REGOLAMENTO IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI Campi da: Tennis Bocce Tennis tavolo (Deliberazioni: n. 19/98 C.C. 44/00 G.C. 20/04 G.C. - 11/04 C.C.) Il presente Regolamento disciplina le modalità di gestione

Dettagli

PRESENTAZIONE. L ANIF Eurowellness, organizza dal 25 al 28 ottobre 2012 avvalendosi della collaborazione della FULMAR di Viterbo il:

PRESENTAZIONE. L ANIF Eurowellness, organizza dal 25 al 28 ottobre 2012 avvalendosi della collaborazione della FULMAR di Viterbo il: PRESENTAZIONE L ANIF Eurowellness, organizza dal 25 al 28 ottobre 2012 avvalendosi della collaborazione della FULMAR di Viterbo il: Festival di Sport ANIF Eurowellness La manifestazione è a carattere Nazionale,

Dettagli

LA RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

LA RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA EDUCAZIONE UNIVERSITA' RICERCA CULTURA E SPORT SERVIZI EDUCATIVI INTEGRATI PO ORGANIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SENIGALLIA TARIFFARIO IMPIANTI SPORTIVI

COMUNE DI SENIGALLIA TARIFFARIO IMPIANTI SPORTIVI COMUNE DI SENIGALLIA TARIFFARIO IMPIANTI SPORTIVI in vigore dal 1 gennaio 2011 STADIO COMUNALE 1) - Allenamenti attività federale 2) - Allenamenti attività federale under 18 17,40/ora 10,80/ora 3) - Partite,

Dettagli

PALLAVOLO PROVINCIALE UISP Comunicato n 02 del 08 Settembre 2008 Campionati Stagione Sportiva 2008/2009

PALLAVOLO PROVINCIALE UISP Comunicato n 02 del 08 Settembre 2008 Campionati Stagione Sportiva 2008/2009 PALLAVOLO PROVINCIALE UISP Comunicato n 02 del 08 Settembre 2008 Campionati Stagione Sportiva 2008/2009 1 La UISP Unione Italiana Sport Per Tutti, organizza sul territorio della provincia di Torino campionati

Dettagli

RILASCIO AUTORIZZAZIONE PER UTILIZZO TEMPORANEO DEL TEATRO COMUNALE DI RUSSI - REGISTRAZIONE PROGRAMMA TELEVISIVO A TAMBUR BATTENTE SHOW

RILASCIO AUTORIZZAZIONE PER UTILIZZO TEMPORANEO DEL TEATRO COMUNALE DI RUSSI - REGISTRAZIONE PROGRAMMA TELEVISIVO A TAMBUR BATTENTE SHOW Tabella dei provvedimenti di competenza dell Area Art. 23 D.Lgs 14/03/2013 n. 33-1 semestre 2 015 AREA SERVIZI ALLA CITTADINANZA PROT. DATA PROVVEDIMENTO Oggetto DATA RILASCIO RESPONSABILE PROCEDIMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'USO DELLE SALE RIUNIONI COMUNALI

REGOLAMENTO PER L'USO DELLE SALE RIUNIONI COMUNALI COMUNE DI LUSIANA - Provincia di Vicenza - REGOLAMENTO PER L'USO DELLE SALE RIUNIONI COMUNALI 1 Art. 1) Oggetto del regolamento II presente regolamento disciplina le modalità per la concessione in uso

Dettagli

CITTA DI RONCADE Provincia di Treviso

CITTA DI RONCADE Provincia di Treviso CITTA DI RONCADE Provincia di Treviso COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 23 del 03-02-2014 L'anno duemilaquattordici il giorno tre del mese di febbraio alle ore 18:50, nella residenza Comunale.

Dettagli

RICHIESTA CIP CONI PADOVA CONI ROVIGO MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO 2015-2016 SETTORE GIOVANILE (UNDER 18)

RICHIESTA CIP CONI PADOVA CONI ROVIGO MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO 2015-2016 SETTORE GIOVANILE (UNDER 18) MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO 2015-2016 SETTORE GIOVANILE (UNDER 18) RICHIESTA FSN Denominazione completa associazione Codice Fsn/Cip/Dsa appartenenza Sigla

Dettagli

COMUNE DI SANT'AGATA DI PUGLIA (PROVINCIA DI FOGGIA)

COMUNE DI SANT'AGATA DI PUGLIA (PROVINCIA DI FOGGIA) COMUNE DI SANT'AGATA DI PUGLIA (PROVINCIA DI FOGGIA) Piazza XX Settembre cap 71028 Tel 0881/984007 Fax 0881/984084 www.comune.santagatadipuglia.fg.it - e-mail: gab@santagatadip.it Castello Imperiale Tel

Dettagli