Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche"

Transcript

1 F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare, L F12 fornisce prestazioni eccellenti a costi molto minori di prima. Costruito secondo specifiche di precisione, l F12 è impermeabile e durevole. Provvisto di super-magneti incorporati nella scatola, che lo rendono ideale per il controllo a distanza, e installazioni non alimentate come macchinari pesanti, camper e veicoli di ogni tipo. Con i suoi super-magneti, l F12 accurata installazione di monitoraggio. Flessibile nelle sue opzioni di programmazione, L F12 può essere facilmente riprogrammato via SMS dall utente per impostare e regolare la propria posizione di riferimento programmata e movimento rilevato. Il Poll.F12 supporta inoltre una funzione di sonno profondo, e con la sua batteria ricaricabile interna agli ioni di litio da 2200 mah, può aspettare per un mese in standby un movimento o una vibrazione che riattivi la segnalazione periodica pre- programmata della posizione di riferimento quando esso comincia a spostarsi. Specifiche Hardware: Misure: : 105mm x 60mm x 23mm Temp. Conservazione: -40 to 85 C temp. Operativa : -10 to 55 C GPS: U-BLOX G6010-ST, 50 canali Antenna: Interna Frequenza: : L MHz Precisione posizione: <5m m Sensibilità: può essere installato sotto un veicolo per una rapida ed Tracking: 161 dbm Partenze a freddo: 148 dbm Partenze a caldo: 156 dbm Partenza a freddo: <27s Partenza tiepida: <5s

2 Partenza a caldo: 1s A-GPS: Servizi AssistNow Online e AssistNow Offline, compatibile con OMA SUPL GPRS: MTK 626D Quad band; 850/900/1800/1900 MHz GPRS Class 12 Antenna: Interna Alimentazione: Ricaricabile, 2200 mah, Batteria agli ioni di litio Sensore di vibrazione/movimento incorporato 2. Immagine Prodotto 3. Pressione dei tasti 3.1 Pressione del tasto per le funzioni GPS NOTA: il pulsante NON deve essere premuto per più di 3 secondi per ogni utilizzo Questo pulsante di controllo si trova al centro della parte alta del dispositivo a. On: premi il pulsante di accensione 5 volte. Entrambe le luci d indicazione, blue e verde, resteranno accese per 30 secondi. b. Off: premi il pulsante d accensione 3 volte. Le luci d indicazione lampeggeranno per 10 secondi. c. Reset: premi il pulsante d accensione 10 volte per ripristinare tutte le impostazioni. 4. Manuale d Installazione 4.1 Preinstallazione SIM Card, nota specifica a. Solo sim GSM b. la SIM card deve avere la funzione GPRS attiva c. gli SMS di richiesta funzionano solo se la funzione dell ID chiamante è attiva d. se la SIM card è bloccata da un codice PIN, si prega di rimuoverlo 4.2 Installazione e Rimozione SIM Card a. apri la gomma impermeabile

3 c. Inserisci la SIM card nello slot, con il chip verso rivolto verso l alto e l angolo tagliato verso destra d. La luce verde lampeggerà per pochi secondi poi resterà fissa. e. chiama il numero della SIM associata al dispositivo che dovrebbe prendere la linea senza risposta f. assicurati che la gomma impermeabile sia ben chiusa dopo aver installato la SIM 5. Comandi Operativi 5.1 Regola APN: (MOLTO IMPORTANTE PRIMA COSA DA FARE) Questo comando DEVE essere attivato perché il dispositivo possa inviare dati al server SMS: *apn*axxx*bxxx*cxxx* questo comando regola il nome del Punto d Accesso del gestore telefonico. BXXX si riferisce al nome utente, CXXX si riferisce alla password. Se non richiede né nome né password, inviare *apn*axxx* Se è richiesto il nome ma non la password, inviare *apn*axxx* BXXX* Le informazioni riguardanti l APN posso essere controllate sul sito del gestore telefonico locale. Riceverai il seguente messaggio: "Nota: APN è impostato come XXX. Nome utente: XX. Password: XX 5.2 Registrare il Master Controller SMS al dispositivo: : *master*123456*+1xxxxxxxxxxxx*, (per esempio, il numero principale di controllo è +1XXXXXXXXXXXX. +1 si riferisce al prefisso internazionale. XXXXXXXXXXXX è il numero telefonico. Si prega di fare attenzione ad includere il prefisso internazionale, e non è necessario digitare 0 prima del numero di telefono) Risposta del dispositivo: "N.B.: Numero di telefono # xxxxxxxxxx è impostato come numero principale, la password è (il dispositivo ha come password di default per PDA/Telefono.! N.B.: Il dispositivo risponderà SOLO alle istruzioni di questo numero telefonico a meno che non si scelga attivare la funzione di controllo multiplo ed aprire il dispositivo ad ogni numero telefonico cellulare. (Vedi NO.13 per i dettagli).

4 5.3 Funzione di controllo d emergenza: Con l opportuna password, ogni numero telefonico cellulare può prendere il controllo della piena funzionalità in situazioni di emergenza. SMS: *master*123456*+1xxxxxxxxxxx * (Ad esempio, il numero di controllo principale è +1XXXXXXXXXXX. +1 si riferisce al codice internazionale dello Stato. XXXXXXXXXXXX è il numero di telefono cellulare. Si prega di essere certi che il codice internazionale sia incluso, inoltre non è necessario aggiungere 0 prima del numero di telefono) Riceverai il seguente messaggio di risposta: Nota: il cambiamento del controller principale ha avuto successo per +1XXXXXXXXXXX, il nuovo controller principale è +1XXXXXXXXXXXX." 5.4 Cambiare la password: SMS: *password*654321* ( si riferisce alla nuova password) Riceverai il seguente messaggio: Nota: La password è stata cambiata con successo per +1XXXXXXXXXX. La nuova password è " 6. Allarme movimento rilevato Il controller principale riceverà un avviso (chiamata o SMS) una volta che il dispositivo rilevi vibrazioni che indichino un possibile movimento. 6.1 Sensibilità alle vibrazioni: Il dispositivo che che hai acquistato è equipaggiato con un sensibile sistema di rilevamento vibrazioni. Dal momento che alcune applicazioni sono più sensibili a fonti di vibrazioni esterne, il sensore ha impostazioni di sensibilità variabili. L unità esce dalla fabbrica con una sensibilità predefinita di #1, su una scala di 1-5, dove 1 sta per sensibilità massima. Se si dovesse notare una quantità eccessiva di falsi allarmi di movimento (come ad esempio quando un mezzo pesante passa accanto), puoi semplicemente inviare il seguente SMS all unità, resettando la variabile: SMS: *sensitive*1-5* (dove X = 1-5, 1 sta per massima sensibilità e 5 la minima) 1=3 secondi di vibrazione continua 5=15 secondi di vibrazione continua L impostazione predefinita è 1 (secondo quanto spiegato in precedenza) Risposta dispositivo: Nota: La sensibilità alle vibrazioni è impostata su 1-5.

5 6.2 Impostazioni di SMS o CHIAMATA di allarme: La funzione di allarme può essere impostata grazie ai seguenti comandi SMS. Il sistema ha come impostazione predefinita l allarme tramite chiamata. SMS: *alertoff* Risposta dispositivo: Nota: Il sistema ha cessato la funzione di allarme. SMS: *smsalert* Risposta dispositivo: Nota: il sistama ha inserito la funzione di allarme via SMS. SMS: *callalert* Risposta dispositivo: Nota: il sistema ha inserito la funzione di allarme tramite chiamata. N.B.: * Il sistema di allarme è pre-impostato per notificare icare al Controller principale quando il sensore di movimento viene attivato dopo 3 minuti di immobilità, rilevando vibrazioni che che potrebbero indicare movimento. *L allarme tramite chiamata chiamerà il controller principale per 2 volte quando rileva un movimento. *L allarme di movimento può essere disattivato tramite SMS. 7. Localizzazione tramite SMS Il modulo GPS stabilisce la posizione e fornisce una prova, che viene inviata immediatamente. I dati di risposta via SMS includono il livello della batteria e qualsiasi modalità di avviso applicabile. L utente può rintracciare la posizione del dispositivo sempre ed ovunque. 7.1 SMS: *locate* Questo comando fa tintinnare il dispositivo dal controller principale per un rapporto della localizzazione inviato tramite SMS al controller principale. Risposta dispositivo: Riceverai un messaggio di risposta che include le ultime informazioni riguardo latitudine, longitudine, data, ora e posizione. E puoi trovare questa posizione nei dettagli dal sito di rintracciamento. 7.2 SMS: *locateaddress* Risposta dispositivo: Riceverai un messaggio che include include informazioni di indirizzo di massima del dispositivo. Il sito di localizzazione non è necessario. 7.3 SMS: *locatemap* Riceverai un messaggio di risposta con un link di google maps, clicca a sul link per vedere la posizione tramite browser cellulare. È ideale solo per utenti provvisti di smart phone.

6 * N.B.: Il dispositivo comincerà a localizzare la posizione non appena acceso, i dati della posizione saranno salvati e tenuti in memoria ogni minuto automaticamente. Se la localizzazione GPS dovesse fallire, saranno invece salvati i dati della cella telefonica GSM più vicina. 8. Localizzazione tramite sito internet Il T12/T13 è dotato di un account sul sito I dati di localizzazione, sono preimpostati per trasmettere via GPRS al server dove è visibile da OGNI browser, dove l utente ha accesso illimitato all intero insieme di rapporti e dati visualizzati con Google Maps. Login ID del sito di localizzazione: numero di telefono del controller principale. È lo stesso numero del punto 5.2. Login Password: password predefinita Per una nuova password vedi punto 5.3 per i dettagli. I Browser raccomandati sono Chrome, Firefox o il browser predefinito del telefono cellulare. Ci sono diverse modalità di localizzazione che possono essere selezionate con comando tramite SMS. Tracciamento percorso e tracciamento intervallo. N.B.: A. L impostazione predefinita è OFF perché è necessaria alimentazione extra per i dati GPRS per ogni modalità di tracciamento. 8.1 Tracciamento percorso Questa funzione fornisce dati di posizione molto precisi di un percorso specifico. Attiva la funzione con un comando via SMS. 10 secondi i di dati di rilevamento posizione vengono caricati ogni minuto al server nei momenti di rilevamento di movimento da parte del sensore interno. Questa funzione è ideale per localizzare oggetti in rapido spostamento Tramite pulsante Premi il pulsante On sul retro del dispositivo per attivare la funzione di tracciamento percorso, il LED lampeggerà 5 volte per indicare che la funzione di tracciamento percorso è attiva Tramite SMS SMS: *routetrack*1-99* (1-98 rappresenta le ore di dati accumulati, 99 significa sempre acceso)

7 Risposta dispositivo: Nota: Il sistema ha attivato la funzione di tracciamento per *XX* ore. Se invii 99 il dispositivo risponde: Nota: la funzione di tracciamento percorso è impostata su sempre attiva Intervallo raccolta dati tracciamento percorso SMS *rsampling*1-999* (1-999 rappresenta i secondi di intervallo della raccolta dei dati, predefinito 10 secondi) Intervallo caricamento dati tracciamento percorso SMS *rupload*60-999* ( rappresenta i secondi dell intervallo di caricamento dei dati, predefinito 60 secondi, la cifra minima non deve essere minore di 60) SMS:*routetrackoff* Risposta dispositivo: Nota: Il sistema ha terminato la funzione ne di tracciamento percorso. 8.2 Funzione di controllo Questo controllo permette un risparmio di potenza su percorso tracciato del 30% - 60% controllando frequenza di campionamento e l'intervallo di caricamento dei dati. Il dispositivo può essere impostato per raccogliere i dati di localizzazione regolarmente e caricarli sul server ad intervalli prescelti. Avvia l intervallo di localizzazione tramite comando SMS. SMS: *check*0-99* (0-99 rappresenta le ore di intervallo di caricamento dei dati, impostazione predefinita *check*0*) SMS: *checkm*10-999* ( rappresenta i minuti di intervallo di caricamento dei dati) SMS:*checkoff* Risposta dispositivo: Nota: il sistema ha terminato la funzione di controllo. N.B.: la funzione di controllo può essere attivata contemporaneamente con il comando di tracciamento percorso. 8.3 SMS fine tracciamento: *trackoff* Risposta dispositivo: Nota: il sistema ha terminato ogni funzione di tracciamento.

8 9. Sonno Profondo La funzione sonno profonfo rende il F12 disponibile per periodi di lavoro prolungati necessari, per tracciare in remoto ogni volta che il timer attiva l'unità o viene rilevato un movimento. GSM e GPS sono entrambi spenti durante il sonno profondo, solo il timer consuma energia. Dal momento che la radio e il GPS sono spenti, il dispositivo richiede un minuto o due per determinare una posizione ed inviare i primi rilevamenti dopo essersi attivato. 9.1 SMS: *sleep*1-99* (1-99 rappresenta le ore del periodo di sonno profondo) Risposta dispositivo: Nota: il sistema sta attivando la funzione sonno profondo, i dati saranno caricati ogni XXX ore. 9.2 SMS: * sleepoff* Risposta dispositivo: Nota: il sistema ha terminato la funzione di sonno profondo. 10. Geofencing Questo dispositivo è equipaggiato con una funzione di geofencing che, tramite comando impostato tra km indica il raggio della bolla del dispositivo. I movimenti entro quest area vengono ignorati. Uscirne fuori può portare ad un SMS di allarme. Impostare il GeoFence tramite controller principale SMS:*fence*1-99* Risposta dispositivo: Nota: Il GeoFence è impostato. Il Raggio impostato è XXX km Gli spostamenti che escono dai confini del geofence saranno immediatamente seguiti da un messaggio al controller principale: Nota: allarme uscita dal GeoFence. Disattivare il Geofence 10.2 SMS:*fenceoff* Risposta dispositivo: Nota: Geofence disattivato. Nota bene: se si disabilita l allarme movimento via SMS e l allarme movimento tramite chiamata, mentre è attivo l allarme GeoFence, il primo messaggio che comunicherà uno spostamento sarà in caso di uscita dal GeoFence. 11. Status ricerca SMS: *status* Verifica status e salute del sistema. Il messaggio di risposta indica varie informazioni diagnostiche del sistema.

9 12. Multi Controller Questo permette ad ogni dispositivo mobile in grado di inviare SMS di cercare l unità per posizione, status, ecc. SMS: *multiquery* Nota: ricerca multipla abilitata. SMS: *multiqueryoff* L unità ora risponderà solo al controller principale. Risposta dispositivo: al controller principale: Nota: ricerca multipla disabilitata. 13.SMS informazioni dispositivo: *about* Riceverai un messaggio che include informazioni sulla versione del software e il numero seriale del dispositivo. 14. Impostare un marchio Invia un comando che abilita l uso di un marchio proprio per i messaggi di risposta. Questo è un comando di fabbrica. Solo la produzione è abilitata a dare questo comando. SMS: *brd*xxx* (XXX si riferisce al nuovo nome del marchio Risposta dispositivo: : XXX informa: il nuovo nome del marchio è stato impostato. 15. Allarme batteria bassa: Il dispositivo è equipaggiato con un rilevamento automatico batteria bassa, e seguente allarme, quando il livello della batteria scende sotto il 20% della capacità massima. Un SMS d avviso sarà inviato al controller principale e la funzione di tracciamento percorso sarà disabilitata per risparmiare batteria. Lista dei comandi d impostazione Funzione Impostare l APN Comando *apn*axxx*bxxx*cxxx* Descrizione Questo comando imposta il gestore telefonico. BXXX si riferisce al nome utente, CXXX si riferisce alla

10 password Impostare il controller principale Cambiare password Impostare sensibilità vibrazione Impostazione allarme *master*123456* +1XXXXXXXXXXXX* *password*654321* *sensitive*1-5* *callalert* *smsalert* *alertoff* Ricerca LLC *locate* Ricerca indirizzo *locateaddress* +1 si riferisce al prefisso internazionale. XXXXXXXXXXXX è il numero telefonico. Si prega di fare attenzione ad includere il prefisso internazionale, e non è necessario digitare 0 prima del numero di telefono. La password predefinita è si riferisce alla nuova password. 1 corrisponde alla masssima sensibilità, 5 alla minima. Impostazione predefinita 1. L allarme tramite chiamata chiamerà il numero principale per 2 volte quando viene rilevato movimento dopo 3 minuti di immobilità. Viene inviata una notifica tramite SMS al numero principale quando viene rilevato un movimento dopo 2 minuti di immobilità. Termina l allarme via chiamata/sms. Ultime informazione riguardo latitudine, longitudine, data, ora e posizione. Informazioni indirizzo posizione corrente.

11 Ricerca con Google Maps Impostazione tracciamento percorso Campionatura tracciamento percorso Caricamento tracciamento percorso Fine tracciamento percorso Impostazioni funzione di controllo Impostazioni sonno profondo Impostazioni GeoFence *locatemap* *routetrack*1-99* *rsampling*1-999* *rupload*60-999* *routetrackoff* Fornisce il link Google Maps della posizione corrente rappresenta le ore di dati accumulati, 99 significa sempre attivo rappresenta i secondi di intervallo di raccolta dati, impostazione predefinita 10 secondi rappresenta i secondi di intervallo del caricamento dei dati, impostazione predefinita 60 secondi, la cifra minima non deve essere minore di 60. Termina la funzione tracciamento percorso. *check*0-99* 0-99 rappresenta le ore di intervallo del caricamento dei dati, predefinito *check*0* *checkm*10-99* rappresenta i minuti di intervallo del caricamento dei dati. *checkoff* / *check*0* Termina la funzione di controllo *sleep*1-99* 1-99 rappresenta le ore del periodo di sonno profondo * sleepoff* Termina la funzione sonno profondo. *fence*1-99* 01-99km indica il raggio della bolla del dispositivo *fenceoff* Termina la funzione Geofence.

12 Ricerca Status Funzione Multi Controller *status* *multiquery* Verifica lo stato del sistema. Abilita la funzione di controllo multiplo. *multiqueryoff* Termina la funzione multi controller. Informazioni *about* Informazioni versione dispositivo software e numero seriale dispositivo.

LOCALIZZATORE SU RETE GSM

LOCALIZZATORE SU RETE GSM MANUALE UTENTE FT908M LOCALIZZATORE SU RETE GSM (cod. FT908M) Introduzione La ringraziamo per aver acquistato questo localizzatore miniaturizzato. Il dispositivo consente di localizzare una persona o un

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

LOCALIZZATORE GPS/GSM miniatura

LOCALIZZATORE GPS/GSM miniatura LOCALIZZATORE GPS/GSM miniatura CON BATTERIA RICARICABILE (cod. ) Introduzione La ringraziamo per aver acquistato questo localizzatore satellitare miniaturizzato. Il dispositivo rileva la propria posizione

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2)

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) MANUALE UTENTE FT607M /FT607M2 MICROSPIA GSM PROFESSIONALE 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) FT607M /FT607M2 MANUALE UTENTE INDICE 1. Informazioni importanti.......................................4

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Programmazione TELXXC

Programmazione TELXXC Manuale Programmazione Versione 5.0 Programmazione TELXXC TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE Programmazione e comandi... 2 Messaggio comando multiplo.. Formato... 3 Messaggi

Dettagli

4832015 FOTOCAMERA GSM. Manuale Utente. Versione manuale 1.9

4832015 FOTOCAMERA GSM. Manuale Utente. Versione manuale 1.9 4832015 FOTOCAMERA GSM Manuale Utente Versione manuale 1.9 4832015 Fotocamera GSM con controllo Remoto Grazie per aver acquistato questo dispositivo. Questa telecamera controllata a distanza, è in grado

Dettagli

BARON Manuale di istruzioni Italian

BARON Manuale di istruzioni Italian BARON Manuale di istruzioni Italian Introduzione: (1). Vista d assieme del telefono 1.1. 1.1 Tasti Tasto Funzione SIM1 /SIM2 Fine / Accensione Tasto OK Tasto di navigazione Tasto opzioni sinistro/destro

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:... INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...14 Ultimo Aggiornamento del Documento: 23 / Marzo / 2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Mobile Locator. Guida rapida

Mobile Locator. Guida rapida Mobile Locator Guida rapida 4 6 7 8 8 8 9 10 10 10 11 11 11 3 Grazie per avere scelto Tracker.com! Qui di seguito troverete le informazioni essenziali per utilizzare il vostro Mobile Locator. Il Mobile

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS Manuale istruzioni 01942 Comunicatore GSM-BUS Indice 1. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Contenuto della confezione 2 4. Vista frontale 3 5. Funzione dei tasti e led 4 6. Operazioni preliminari

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

222X IT Manuale d uso

222X IT Manuale d uso 222X IT Manuale d uso INDICE 1 INTRODUZIONE 2 1.1 Benvenuto 2 1.2 Contatti per il servizio 2 1.3 Cosa fare se il vostro veicolo viene rubato 3 1.4 Autodiagnostica periodica del vostro dispositivo 4 1.5

Dettagli

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Chi può accedere? Il servizio è riservato a tutti gli utenti istituzionali provvisti di account di posta elettronica d'ateneo nel formato nome.cognome@uninsubria.it

Dettagli

Attivatore Telefonico GSM

Attivatore Telefonico GSM Part. U1991B - 10/09-01 PC Attivatore Telefonico GSM art. F462 Istruzioni d uso INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA L'impiego dell'attivatore GSM art. F462 in componenti o sistemi per supporto vita non è consentito

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

GRAZIE AD INTERNET OGGI POSSIAMO IMMAGINARE DI RAGGIUNGERE

GRAZIE AD INTERNET OGGI POSSIAMO IMMAGINARE DI RAGGIUNGERE IL CONCETTO DI M2M ESISTE ED È APPLICATO DA TEMPO I PRIMI SISTEMI DI TELEMETRIA ERANO RISERVATI A POCHI GRANDI SOGGETTI GRAZIE AD INTERNET OGGI POSSIAMO IMMAGINARE DI RAGGIUNGERE ANYT HIN NE ANYO QUA SI

Dettagli

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Firma Digitale Remota Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Versione: 0.3 Aggiornata al: 02.07.2012 Sommario 1. Attivazione Firma Remota... 3 1.1 Attivazione Firma Remota con Token YUBICO... 5

Dettagli

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Manuale istruzioni 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell'eventuale password di protezione. Indice Principali operazioni a cura dell'utente............................................

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA. Manuale Utente

ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA. Manuale Utente ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA Manuale Utente 1 INDICE 1. Introduzione PC Card...3 1.1 Introduzione...3 1.2 Avvertenze e note...3 1.3 Utilizzo...4 1.4 Requisiti di sistema...4 1.5 Funzioni...4 1.6

Dettagli

SmartVision GUIDA UTENTE

SmartVision GUIDA UTENTE SmartVision GUIDA UTENTE SmartVision Guida Utente (Rev. 2.3) 1 Introduzione Congratulazioni per l aquisto di SmartVision by KAPSYS. SmartVision è il primo smartphone specificatamente progettato per le

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Manuale d uso Italiano. Beafon S40

Manuale d uso Italiano. Beafon S40 Manuale d uso Italiano Beafon S40 Informazioni generali Congratulazioni per l acquisto del telefono Bea-fon S40! Si consiglia di leggere le presenti informazioni prima di utilizzare il telefono per poterne

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti 5 I TUOI CODICI DA COSA E COMPOSTO DOVE SI TROVA A COSA SERVE CODICE CLIENTE 9 cifre Sui contratti e sulla matrice dispositiva Accesso all area Clienti

Dettagli

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31)

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) CE 100-8 CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) AVVERTENZE Si ricorda che l installazione del prodotto deve essere effettuata da personale Specializzato. L'installatore

Dettagli

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura!

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! Sei un nuovo amministrato? NoiPA - Servizi

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Guida Rapida caratteristiche 1. Introduzione InReach SE è il comunicatore satellitare che consente di digitare, inviare/ricevere

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente www.ondacommunication.com CHIAVETTA INTERNET MT503HSA 7.2 MEGA UMTS/EDGE - HSDPA Manuale Utente Rev 1.0 33080, Roveredo in Piano (PN) Pagina 1 di 31 INDICE

Dettagli

MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI

MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI 1. Informazioni basilari 1.1 Breve introduzione 2. Come procedere prima dell utilizzo 2.1 Nome e spiegazione di ogni parte 2.1.1 Mappa illustrativa 2.1.2 Descrizione delle

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Serie Motorola D1110 Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Avvertenza Servirsi unicamente di batterie ricaricabili. Caricare il portatile per 24 ore prima dell uso. Benvenuti... al vostro

Dettagli

Tramigo 24 hour (Monday-Friday +8 GMT) Support: Email support@tramigo.com or search Skype for tramigosupport or call +63 2889 3577

Tramigo 24 hour (Monday-Friday +8 GMT) Support: Email support@tramigo.com or search Skype for tramigosupport or call +63 2889 3577 Guida M1 Fleet Hai bisogno d aiuto? Tramigo 24 hour (Monday-Friday +8 GMT) Support: Email support@tramigo.com or search Skype for tramigosupport or call +63 2889 3577 Tramigo vendite: vendite@tramigo.com

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

100% TECNOLOGIA SATELLITARE SPOT TRACE MANUALE UTENTE DISPOSITIVO DI RINTRACCIAMENTO CON ANTIFURTO

100% TECNOLOGIA SATELLITARE SPOT TRACE MANUALE UTENTE DISPOSITIVO DI RINTRACCIAMENTO CON ANTIFURTO 100% TECNOLOGIA SATELLITARE SPOT TRACE MANUALE UTENTE DISPOSITIVO DI RINTRACCIAMENTO CON ANTIFURTO 1 SEZIONE 2: PER COMINCIARE Per comunicare il tuo SPOT Trace richiede la sottoscrizione di un abbonamento

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

INVIO SMS CON CHIAMATA DIRETTA ALLO SCRIPT

INVIO SMS CON CHIAMATA DIRETTA ALLO SCRIPT INVIO SMS CON CHIAMATA DIRETTA ALLO SCRIPT La chiamata diretta allo script può essere effettuata in modo GET o POST. Il metodo POST è il più sicuro dal punto di vista della sicurezza. Invio sms a un numero

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

DPS-Promatic Telecom Control Systems. Famiglia TCS-AWS. Stazioni Metereologiche Autonome. connesse alla rete GSM. Guida rapida all'uso versione 1.

DPS-Promatic Telecom Control Systems. Famiglia TCS-AWS. Stazioni Metereologiche Autonome. connesse alla rete GSM. Guida rapida all'uso versione 1. DPS-Promatic Telecom Control Systems Famiglia TCS-AWS di Stazioni Metereologiche Autonome connesse alla rete GSM (www.dpspro.com) Guida rapida all'uso versione 1.0 Modelli che compongono a famiglia TCS-AWS:

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

INTERMITTENTI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL FORM WEB

INTERMITTENTI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL FORM WEB INTERMITTENTI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL FORM WEB 1. Introduzione Attraverso la funzionalità Gestione chiamate intermittenti le aziende e i consulenti interessati potranno inviare il modulo di chiamata

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON XPERIA X10 MINI PRO http://it.yourpdfguides.com/dref/2738418

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON XPERIA X10 MINI PRO http://it.yourpdfguides.com/dref/2738418 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON XPERIA X10 MINI PRO. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4 Banche Dati del Portale della Trasparenza Manuale del sistema di gestione Versione 2.4 Sommario Introduzione e definizioni principali... 3 Albero dei contenuti del sistema Banche Dati Trasparenza... 3

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Guida Samsung Galaxy S Advance

Guida Samsung Galaxy S Advance Guida Samsung Galaxy S Advance Il manuale utente completo del telefono si può scaricare da qui: http://bit.ly/guidasamsung NB: la guida è riferita solo al Samsung Galaxy S Advance, con sistema operativo

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli